COMUNE DI AVELLINO URP on line MarketPlace del Lavoro RIUSO CAPITOLATO TECNICO R.U.P. Il SEGRETARIO GENERALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI AVELLINO URP on line MarketPlace del Lavoro RIUSO CAPITOLATO TECNICO R.U.P. Il SEGRETARIO GENERALE"

Transcript

1 COMUNE DI AVELLINO Procedura negoziata per la realizzazione delle personalizzazioni e dei servizi relativi agli applicativi di URP on line: Servizi per il Cittadino - MarketPlace del Lavoro: Servizi per l'occupazione appartenenti al progetto Città Digitale e ceduti in RIUSO dalla Regione Campania CAPITOLATO TECNICO R.U.P. Dott. Vincenzo Gambale Il SEGRETARIO GENERALE Dott. Carlo Tedeschi 1

2 INDICE PREMESSA GLI APPLICATIVI RICHIESTI URP ON LINE: SERVIZI PER IL CITTADINO MARKETPLACE DEL LAVORO: SERVIZI PER L'OCCUPAZIONE IL MIDDLEWARE JOD: IL CONTENT MANAGEMENT SYSTEM SERVIZI RICHIESTI ATTIVITÀ DI DIREZIONE E PROJECT MANAGEMENT ATTIVITÀ DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DELL AMBIENTE OPERATIVO E APPLICATIVO ATTIVITÀ NECESSARIE PER IL RIUSO DELL URP ON LINE ATTIVITÀ NECESSARIE PER IL RIUSO DEL MARKETPLACE

3 Premessa Questo ente intende avvalersi della possibilità di riuso di 2 applicativi WEB realizzati con la mis 6.2 POR Campania, che l ente ritiene utili ad una riorganizzazione di alcune aree comunali. Gli applicativi di cui il nostro ente intende avvalersi sono: URP on line: Servizi per il Cittadino MarketPlace del Lavoro: Servizi per l'occupazione appartenenti al progetto Città Digitale promosso da Agenzia di Sviluppo Città del Fare Tali applicativi dovranno essere personalizzati, installati, configurati ed integrati con i servizi web già attivi secondo le esigenze dell ente. Le informazioni e i relativi workflow, gli accessi e le interazioni, gli utenti e i permessi e in generale tutti i dati che afferiscono ai servizi URP on line e Marketplace del Lavoro sono gestiti attraverso uno strumento di Content Management (JOD) che consente l amministrazione di tutti i servizi web descritti ed è predisposto per la gestione di qualsiasi altro servizio si volesse in futuro attivare. Anche questo middleware dovrà essere personalizzato, installato e configurato secondo i desiderata dell Ente. Il software è destinato a girare in ambienti così configurati: Application Server AP Server J2EE: Consigliato Apache Tomcat 4.x, o qualunque AP J2EE compatibile Java Virtual Machine JSDK: Jsdk 1.4.x HotSpot server 1.4.x Web Server Web Server: OS dipendente, IIS 5.x per Windows Server, Apache 1.8.x per Linux DataBase Server OS: RDBMS dipendente, Windows 2000 Server per MsSqlServer, Oracle Server, MySql Server LINUX FEDORA CORE 2 per Oracle Server, MySql Server, PostgreSql Server. 3

4 NB: Come espressamente richiesto dalla Regione Campania, si fa obbligo alla ditta aggiudicataria di utilizzare i sorgenti del software che sempre la Regione Campania mette a disposizione per il riuso e non software similari o dichiarati equivalenti. Il collaudo del software personalizzato, installato, configurato ed integrato nei sistemi dell ente avverrà a partire dall esame dei sorgenti che dovranno coincidere con quelli di proprietà della Regione, a meno delle personalizzazioni da documentare. GLI APPLICATIVI RICHIESTI Urp On Line: Servizi per il Cittadino Il canale government to citizen, ha esplorato tutte le tematiche di gestione del rapporto fra l'amministrazione e il Cittadino, offrendo a quest'ultimo la possibilità di monitorare e di interagire con i processi di suo interesse in vigore presso l'ente. La maggior parte delle interazioni previste sono espletate tramite l Ufficio Relazioni con il Pubblico URP. Le attività svolte dall URP sono infatti orientate a: Garantire la trasparenza da parte della Pubblica Amministrazione verso il cittadino per l accesso agli atti e alle pratiche per la verifica dello stato d avanzamento in tempo reale attraverso una codifica univoca. Fornire il supporto consulenziale ed informativo alla comprensione ed utilizzo della documentazione amministrativa ed a promuovere ed organizzare iniziative di comunicazione per far conoscere leggi, strutture, servizi e diritti dei cittadini. Agevolare da parte della PA una migliore comunicazione verso la cittadinanza, per assicurare la conoscenza dell organizzazione, delle strutture amministrative e delle prestazioni dell Ente, volta ad informare i cittadini su progetti più rilevanti. Promuovere forum di discussione tra Cittadini e Amministrazione. Monitorare, per mezzo di indicatori di misurazione del grado di soddisfazione dell utenza, la qualità dei servizi erogati, allo scopo di avviare un processo di miglioramento continuo. 4

5 Perseguendo tali scopi, URP on line si presenta come un insieme (facilmente espandibile) di servizi interattivi e di informazioni che caratterizzano l operatività degli uffici per le relazioni con il pubblico dell Ente. Saranno attivate una serie di pagine informative e servizi (Osservazioni e Reclami, Richieste di Informazioni, Bandi e Concorsi) Si riportano per i servizi succitati le descrizioni sintetiche: Descrizione Moduli Sezione informativa Le informazioni al cittadino circa l organizzazione comunale, l amministrazione, gli atti, i documenti ufficiali, sono organizzate e pubblicate sul Web direttamente dagli operatori dell Ente. In questo modo si garantisce un aggiornamento costante delle informazioni e la possibilità di riorganizzare in ogni momento menu e alberatura delle stesse. Inoltre sono a disposizione del cittadino moduli di autocertificazione precompilati. Osservazioni e Reclami e Richiesta di Informazioni Sono due servizi simili che hanno oggetti e destinatari diversi. Tali servizi sono riservati al cittadinoutente. Egli Infatti potrà inviare, attraverso una form, le proprie domande indirizzandole a diverse figure/uffici (Sindaco, Consiglio Comunale, URP, etc.) ricevere in privato via le risposte dell interlocutore prescelto leggere le risposte alle domande proprie e a quelle degli altri utenti che hanno acconsentito alla pubblicazione dei propri interventi. Bandi e Concorsi Il cittadino-utente può visualizzare le Gare ed i Concorsi pubblicati dall Ente e accessibili attraverso due link: Gare: cliccando su questo link, l utente accede alla sezione GARE; Concorsi: cliccando su questo link, l utente accede alla sezione CONCORSI. Nella sezione GARE abbiamo l indice delle Gare attive, con possibilità di fare il download di: avviso, bando, allegati; Il link all archivio contenente le Gare scadute ed assegnate, con possibilità di 5

6 fare il download di: esito ed eventualmente del bando di gara. I bandi, gli avvisi e gli allegati resteranno consultabili sul sito fino al settimo giorno successivo alla data di scadenza, data in cui l amministratore del servizio potrà segnarli come non attivi. In questo caso i bandi saranno tolti dalla lista delle Gare Attive e trasferiti nell Archivio delle Gare Scadute. Qui esse saranno rese visibili come Gare scadute e in attesa di esito. Quando infine esse saranno aggiudicate, l amministratore ne pubblicherà l esito dichiarandole concluse. Nella sezione CONCORSI abbiamo l indice dei Concorsi attivi, con possibilità di fare il download di: avviso, bando, allegati; il link all archivio contenente i Concorsi scaduti ed assegnati, con possibilità di fare il download di: graduatoria/assegnamento ed eventualmente del Bando di concorso; I bandi, gli avvisi e gli allegati resteranno consultabili sul sito fino alla data in cui l amministratore del servizio potrà decidere di segnarli come non attivi. In questo caso i bandi saranno tolti dalla lista dei Concorsi Attivi e trasferiti nell Archivio dei Concorsi Scaduti. Qui essi saranno rese visibili come Concorsi scaduti e in attesa di graduatoria. Quando infine saranno redatte le graduatorie ufficiali, l amministratore pubblicherà l esito dichiarandole conclusi. Marketplace del Lavoro: Servizi per l'occupazione Il servizio offre al capitale umano del Sistema Locale di Sviluppo Territoriale l'opportunità di gestire una base dati delle richieste e delle offerte di lavoro disponibili relative al proprio ambito. Sia le imprese che i cittadini possono accedere a questa base dati in modo interattivo tramite Internet. Il modulo Marketplace è composto da due Moduli MDO (Modulo domanda-offerta), MIL (Modulo Indicatori del Lavoro). Il primo raccoglie, filtra e distribuisce in modo mirato Offerte e Richieste di Lavoro, mettendo in diretto contatto Impresa e Cittadino. Il secondo fornisce statistiche e misurazioni quantitative/qualitative che costituiscono gli indicatori in grado di misurare l offerta, la domanda, la loro convergenza e le esigenze formative del nei prossimi anni. Tali informazioni sono dinamiche e sempre aggiornate attraverso una serie di questionari on line proposti al cittadino e alle imprese. 6

7 Si riportano per i servizi succitati le descrizioni sintetiche: Descrizione Moduli Modulo MDO Come già detto il modulo MDO, filtra e distribuisce in modo mirato Offerte e Richieste di Lavoro, mettendo in diretto contatto Impresa e Cittadino. Esso fornisce anche alcune misure numeriche circa l andamento del sistema e delle interazioni tra Azienda e Cittadino attraverso Offerte Presenti suddivise per settori Iscrizione Utenti suddivise per mesi/anni Iscrizione Aziende suddivise per mesi/anni Contatti delle Aziende verso i Privati Proposte dei Privati verso le Aziende Matching Domanda / Offerta suddivise per Fasce di aderenza [0% - 32%] [33% - 65%] [66% - 100%] Gli utenti che accedono al servizio sono riconosciuti dal sistema che, in dipendenza della tipologia, proporrà loro un menu piuttosto che un altro. In particolare gli utenti-aziende avranno a disposizione le seguenti funzionalità: Gestione Offerte per l inserimento, la modifica, la cancellazione di specifiche offerte di lavoro Ricerca Profilo per la ricerca nel database di profili di utenti-privati con precise caratteristiche Verifica Matching per la ricerca di profili di utenti-privati che aderiscano per titolo di studio, caratteristiche e competenze alle proprie offerte di lavoro Gestione Dati Personali - per la modifica dei propri dati Contribuisci col tuo questionario che consente alle Aziende di compilare un questionario ad hoc che servirà al modulo MIL di effettuare i calcoli degli indicatori, incrociando i dati 7

8 dei questionari dei privati con quelli delle aziende Gli utenti-privati avranno a disposizione le seguenti funzionalità: Visualizza le Offerte per accedere alle offerte di lavoro attualmente attive Visualizza le Aziende interessate a Te per accedere alle informazioni delle Aziende che hanno manifestato interesse per il proprio curriculum-profilo Il tuo Curriculum per l inserimento guidato del proprio curriculum in formato europeo Gestione Dati Personali - per la modifica dei propri dati Contribuisci col tuo questionario che consente agli utenti-privati di compilare un questionario ad hoc che servirà al modulo MIL di effettuare i calcoli degli indicatori, incrociando i dati dei questionari dei privati con quelli delle aziende Modulo MIL Il modulo MIL fornisce statistiche e misurazioni quantitative/qualitative che costituiscono gli indicatori in grado di misurare l offerta, la domanda, la loro convergenza e le esigenze formative del nei prossimi anni. Tali informazioni sono dinamiche e sempre aggiornate attraverso una serie di questionari on line proposti al cittadino e alle imprese. Gli indicatori presi in considerazione sono: Indice di criticità Indice di priorità Ranking Area Incremento VS Carenza Matching - Titolo di Studio VS Posizione Matching - Titolo di Studio VS Disponibilità a lavorare Matching - Titolo di Studio VS Tipo di lavoro cercato Matching - Titolo di Studio VS Disponibilità ore lavoro / giorno 8

9 Matching - Condizione lavorativa attuale VS Tipo di lavoro cercato Matching - Posizione nella Professione VS Disponibilità ore lavoro / giorno Matching - Disponibilità a lavorare VS Tipo di lavoro cercato Matching - Disponibilità a lavorare VS Luogo di lavoro Matching - Titolo di Studio VS Posizione nella Professione Matching - Titolo di Studio VS Condizione Lavorativa Il Middleware JOD: il content management system Ci sono alcuni moduli applicativi che costituiscono un prerequisito comune ad entrambi gli applicativi (URP ON LINE e MARKETPLACE DEL LAVORO), in quanto offrono servizi applicativi ai moduli specifici sopra descritti. I moduli comuni sono i moduli costitutivi del software JopenDocumentum (JOD): il CMS per la gestione dei contenuti. Le informazioni e i relativi workflow, gli accessi e le interazioni, gli utenti e i permessi e in generale tutti i dati che afferiscono ai servizi URP e Marketplace Lavoro sono gestiti attraverso uno strumento di Content Management (JOD) che consente l amministrazione di tutti i servizi web descritti ed è predisposto per la gestione di qualsiasi altro servizio si volesse in futuro attivare. JOpenDocumentum è un applicazione web composta da due applicazioni indipendenti il personalization e il content manager. Tali moduli sono descritti di seguto nel dettaglio: Descrizione Moduli Personalization Personalization è un applicazione che consente di gestire i profili utente, la gestione dei gruppi e dei ruoli e assolve tutte le funzionalità tipiche di un Single Sign On, anche in maniera remota 9

10 attraverso un interfaccia Web Services. Content manager Nella parte di content management troviamo le funzionalità base di un cms standard, con la possibilità di acquisire risorse esterne associandole ad informazioni strutturate presenti in un database gestire la condivisione delle risorse implementando le politiche di navigazione e di restrizione degli accessi garantire prestazioni accettabili sulle risorse più frequentemente utilizzate mantenendo la possibilità di visualizzare anche quelle più datate o meno interessanti gestire politiche di versioning e logiche di workflow e attraverso il PlugIN Area Lavoro fornire un servizio di matching in termini di similitudine tra le caratteristiche dei profili presenti nel database (curricula in formato europeo) e le offerte di lavoro redatte dalle aziende secondo le proprie esigenze (in termini di competenza, esperienza, titoli di studio, etc.) SERVIZI RICHIESTI I servizi che l Ente intende affidare all azienda fornitrice che produrra la migliore offerta sono i seguenti: Attività di DIREZIONE e PROJECT MANAGEMENT Si tratta di tutte le attività effettuate per la realizzazione del progetto. Quindi 10

11 Analisi delle richieste specifiche dell Ente Analisi della Riorganizzazione dell Ente a seguito dell introduzione delle nuove procedure sw Progettazione Esecutiva per la Personalizzazione, l Installazione, Integrazione e Configurazione Coordinamento, controllo e gestione del progetto (In questa attività è prevista la figura di un coordinatore di tutte le attività che assumerà e svolgerà le funzioni di Capo progetto che vedrà un impiego temporale valido per tutta la durata del progetto) L attività si riferisce anche alle modifiche ed estensioni da apportare al SW del sistema per effetto delle personalizzazioni delle procedure: Strutture Dati, tipologia di documenti, workflow, utenti del backoffice. Attività di Installazione e configurazione dell ambiente operativo e applicativo L attività si riferisce a tutto quanto è necessario a installare, configurare e mettere in esercizio l ambiente operativo (HW e SW di base, database, applicativi con i moduli base). Attività necessarie per il Riuso dell URP on line Personalizzazione Grafica URP e Configurazione CMS per URP L attivazione dell Urp on Line richiede, sul lato front-end (web) dell applicazione, la realizzazione del layout grafico per la pubblicazione di informazioni e la gestione dell interazione con l utenza. Essendo un servizio amministrato, sul lato backoffice dell applicazione è richiesta un operazione di configurazione del CMS utilizzato (vedi scheda di JOpen Documentum) in termini di utenti, permessi, template di documenti, workflow. In particolare bisogna definire i template dei documenti che saranno trattati dalle applicazioni, i workflow a cui tali documenti sono sottoposti per la loro creazione e pubblicazione, i ruoli e i permessi necessari alla gestione dei servizi. 11

12 La personalizzazione del front-end coinvolge il layout con cui le informazioni amministrate devono essere pubblicate sul WEB. Le applicazioni sono dotate di una semplice interfaccia grafica standard. Le attività di personalizzazione previste comprendono la realizzazione dei modelli base di layout, coordinati con gli elementi caratterizzanti il brand del Cliente (es. logo, colori e lettering), e da questi forniti. Implementazione dell URP su Public Display Come è stato spiegato precedentemente, l URP presenta funzionalità informative e interattive. In particolare, per quelle informative, è di grande interesse per codesta Amministrazione dotarsi di una rete di Public Display (pure conosciuti come Digital Signage), e cioè monitor televisivi (LCD o al plasma), amministrati centralmente tramite la rete Internet, in grado di visualizzare (negli uffici pubblici o comunque spazi pubblici) le informazioni sotto forma di filmati e/o testi, in modo da costituire una sorta di TV pubblica locale. In tal modo, le informazioni di responsabilità dell URP sarebbero veicolate sul territorio da schermi informativi pubblici, anche per quei cittadini che non hanno accesso ad Internet (anziani, classi disagiate, ecc.). Dunque, questa attività prevede l integrazione di un Public Display con il nuovo sistema URP prima descritto, in modo da fornire agli operatori una semplice interfaccia di amministrazione per scegliere i contenuti tra quelli disponibili e pubblicarli via Internet sul Public Display installato in un luogo pubblico. E richiesta l integrazione di un software di amministrazione dei Public Display, in grado di gestire automaticamente i contenuti scelti tra quelli disponibili all URP,, sincronizzarsi con l unità di controllo del Public Display (un PC oppure un unità dedicata) e pianificare la programmazione dei contenuti, secondo schemi prefissati. Attività Necessarie per il Riuso del Marketplace Personalizzazione Grafica del Marketplace e Configurazione CMS per Marketplace 12

13 L attivazione del Marketplace richiede, sul lato front-end (web) dell applicazione, la realizzazione del layout grafico per la pubblicazione di informazioni e la gestione dell interazione con l utenza. Essendo un servizio amministrato, sul lato backoffice dell applicazione è richiesta un operazione di configurazione del CMS utilizzato (vedi scheda di JOpen Documentum) in termini di utenti e permessi. La personalizzazione del front-end invece coinvolge il layout con cui le informazioni amministrate devono essere pubblicate sul WEB. Le applicazioni sono dotate di una semplice interfaccia grafica standard. Le attività di personalizzazione previste comprendono la realizzazione dei modelli base di layout, coordinati con gli elementi caratterizzanti il brand del Cliente (es. logo, colori e lettering), e da questi forniti. 13

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Carta di servizi per il Protocollo Informatico

Carta di servizi per il Protocollo Informatico Carta di servizi per il Protocollo Informatico Codice progetto: Descrizione: PI-RM3 Implementazione del Protocollo informatico nell'ateneo Roma Tre Indice ARTICOLO 1 - SCOPO DEL CARTA DI SERVIZI...2 ARTICOLO

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero sistema e sui servizi a disposizione sia in qualità

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it izticket Il programma izticket permette la gestione delle chiamate di intervento tecnico. E un applicazione web, basata su un potente application server java, testata con i più diffusi browser (quali Firefox,

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Forniamo in questo articolo le risposte ai 53 quesiti ricevuti

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Gestione dei Progetti Finanziati del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

RESPONS.In.City - Methodology

RESPONS.In.City - Methodology RESPONS.In.City - Methodology THE METHODOLOGY OF A RESPONSIBLE CITIZENSHIP PROMOTION Metodologia di Promozione della Cittadinanza come Responsabilità Condivisa 1 Premessa La possibilità di partecipare

Dettagli

Web Solution 2011 EUR

Web Solution 2011 EUR Via Macaggi, 17 int.14 16121 Genova - Italy - Tel. +39 010 591926 /010 4074703 Fax +39 010 4206799 Cod. fisc. e Partita IVA 03365050107 Cap. soc. 10.400,00 C.C.I.A.A. 338455 Iscr. Trib. 58109 www.libertyline.com

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Software da rilasciare con licenza GPL. Componente tecnologica: Drupal Premessa Obiettivi e Linee-Guida Mettere a disposizione

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Nella sezione del sito come partecipare sono presenti tutte le istruzioni utili ad un nuovo utente di Obiettivo Infermiere.

Nella sezione del sito come partecipare sono presenti tutte le istruzioni utili ad un nuovo utente di Obiettivo Infermiere. Istruzioni esemplificate per Iscrizione e fruizione Corsi ECM FAD La nuovissima piattaforma proprietaria FAD Ippocrates3 adottata a partire da gennaio 2013 da SANITANOVA S.r.l., è in grado di dimensionare

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma Indirizzo: Via dell'automobilismo, 109 00142 Roma (RM) Sito Web : http://www.andreasacca.com Telefono: 3776855061 Email : sacca.andrea@gmail.com PEC : andrea.sacca@pec.ording.roma.it Ing. Andrea Saccà

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO PERCORSO FORMATIVO SISTEMI DI MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO PERCORSO FORMATIVO SISTEMI DI MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE QUESTIONARIO DI GRADIMENTO PERCORSO FORMATIVO SISTEMI DI MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Gentili colleghi, il presente questionario ha lo scopo di raccogliere le vostre percezioni relativamente

Dettagli

Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A.

Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A. Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A. I passi necessari per completare la procedura sono:

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PER LE AMMINISTRAZIONI E GLI ENTI PUBBLICI Versione 1.1 del 06/12/2013 Sommario Premessa... 3 Passo 1 - Registrazione dell Amministrazione/Ente...

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO Francesco Marchione e Dario Richichi Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Sezione di Palermo Indice Introduzione...

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

ECM SUITE: GESTIONE CREDITI ECM AL 100%

ECM SUITE: GESTIONE CREDITI ECM AL 100% ECM Suite ECM SUITE: GESTIONE CREDITI ECM AL 100% ECM Suite è una moderna piattaforma gestionale, web based (ovvero ad utenze gestionali illimitate, nessun acquisto di singole licenze client e/o server),

Dettagli

U.N.I.F. - UNIONE NAZIONALE ISTITUTI di ricerche FORESTALI

U.N.I.F. - UNIONE NAZIONALE ISTITUTI di ricerche FORESTALI G.U.FOR. Gestione Utilizzazioni FORestali Procedura sperimentale, inerente la gestione centralizzata dei dati relativi alle utilizzazioni forestali (taglio, assegno, collaudo e vendita dei prodotti legnosi)

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace:

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Overview tecnica Introduzione E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Introduce un architettura ESB nella realtà del cliente Si basa su standard aperti Utilizza un qualsiasi Application

Dettagli

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE 1 INDICE Introduzione pag. 5 Domanda (1) Cos è il sistema regionale di accreditamento? pag. 5 Domanda (2) Cosa deve fare un Ente di formazione per

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE 1. L istanza di riconoscimento dei CFP, deve essere presentata esclusivamente al CNI mediante una compilazione online di apposito modulo disponibile sulla piattaforma della formazione

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana -

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana - Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità OSSERVATORIO REGIONALE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via Camillo Camilliani, 87 90145 PALERMO LINEE GUIDA PER L UTILIZZO

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Manuale CIG Vers. 2012-09 IT

Manuale CIG Vers. 2012-09 IT Informationssystem für Öffentliche Verträge Manuale CIG Vers. 2012-09 IT AUTONOME PROVINZ BOZEN - SÜDTIROL PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO - ALTO ADIGE PROVINZIA AUTONOMA DE BULSAN - SÜDTIROL Informationssystem

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive. https://nonconf.unife.it/

Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive. https://nonconf.unife.it/ Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive https://nonconf.unife.it/ Registrazione della Non Conformità (NC) Accesso di tipo 1 Addetto Registrazione della Non Conformità

Dettagli

Manuale Utente. Gestione Fascicolo post aggiudicazione. Versione 1.0. Direzione Generale Osservatorio Servizi Informatici e delle Telecomunicazioni

Manuale Utente. Gestione Fascicolo post aggiudicazione. Versione 1.0. Direzione Generale Osservatorio Servizi Informatici e delle Telecomunicazioni Direzione Generale Osservatorio Servizi Informatici e delle Telecomunicazioni AVCP Manuale Utente Gestione Fascicolo post aggiudicazione Versione Codice del Servizio AVCPS_REL_ Versione documento Versione

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

INTERMITTENTI GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL FORM WEB

INTERMITTENTI GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL FORM WEB INTERMITTENTI GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL FORM WEB 1. Introduzione Attraverso la funzionalità Gestione chiamate intermittenti le aziende e i consulenti interessati potranno inviare il modulo di chiamata

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione SKY on DEMAND Guida all attivazione e navigazione . Il Nuovo Sky On Demand: dettagli 1/2 Che cosa è il nuovo Sky On Demand Il nuovo Sky On Demand è il Servizio che consente di accedere ad un intera videoteca

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Il programma è articolato in due parti.

Il programma è articolato in due parti. 1 Il programma è articolato in due parti. La prima parte: illustra il sistema per la gestione dell anagrafica delle persone fisiche, con particolare riferimento all inserimento a sistema di una persona

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Lo Sportello Informativo on line La tua Regione a portata di mouse

Lo Sportello Informativo on line La tua Regione a portata di mouse UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA Per favorire il dialogo con i cittadini la Regione Calabria lancia lo sportello informativo, il servizio on line che consente di avere, in tempi certi,

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODGPFB.REGISTRO UFFICIALE(U).0004509.09-06-2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la programmazione Direzione Generale per la Politica Finanziaria e per

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

Processi (di sviluppo del) software. Fase di Analisi dei Requisiti. Esempi di Feature e Requisiti. Progettazione ed implementazione

Processi (di sviluppo del) software. Fase di Analisi dei Requisiti. Esempi di Feature e Requisiti. Progettazione ed implementazione Processi (di sviluppo del) software Fase di Analisi dei Requisiti Un processo software descrive le attività (o task) necessarie allo sviluppo di un prodotto software e come queste attività sono collegate

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

OCS in un ora. Introduzione a Open Conference Systems Versione 2.0. OCS in un ora. Ultimo aggiornamento: dicembre 2007

OCS in un ora. Introduzione a Open Conference Systems Versione 2.0. OCS in un ora. Ultimo aggiornamento: dicembre 2007 Introduzione a Open Conference Systems Versione 2.0 Ultimo aggiornamento: dicembre 2007 1 Open Conference Systems è un iniziativa di ricerca sviluppata dal Public Knowledge Project dell Università della

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Unico. Completo. Compatibile. highlights unico CELOS di DMG MORI dall idea al prodotto finito. Le APP CELOS consentono all utente di gestire, documentare e

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua in MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 40 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3. Accreditamento

Dettagli