COMUNE DI AVELLINO URP on line MarketPlace del Lavoro RIUSO CAPITOLATO TECNICO R.U.P. Il SEGRETARIO GENERALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI AVELLINO URP on line MarketPlace del Lavoro RIUSO CAPITOLATO TECNICO R.U.P. Il SEGRETARIO GENERALE"

Transcript

1 COMUNE DI AVELLINO Procedura negoziata per la realizzazione delle personalizzazioni e dei servizi relativi agli applicativi di URP on line: Servizi per il Cittadino - MarketPlace del Lavoro: Servizi per l'occupazione appartenenti al progetto Città Digitale e ceduti in RIUSO dalla Regione Campania CAPITOLATO TECNICO R.U.P. Dott. Vincenzo Gambale Il SEGRETARIO GENERALE Dott. Carlo Tedeschi 1

2 INDICE PREMESSA GLI APPLICATIVI RICHIESTI URP ON LINE: SERVIZI PER IL CITTADINO MARKETPLACE DEL LAVORO: SERVIZI PER L'OCCUPAZIONE IL MIDDLEWARE JOD: IL CONTENT MANAGEMENT SYSTEM SERVIZI RICHIESTI ATTIVITÀ DI DIREZIONE E PROJECT MANAGEMENT ATTIVITÀ DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DELL AMBIENTE OPERATIVO E APPLICATIVO ATTIVITÀ NECESSARIE PER IL RIUSO DELL URP ON LINE ATTIVITÀ NECESSARIE PER IL RIUSO DEL MARKETPLACE

3 Premessa Questo ente intende avvalersi della possibilità di riuso di 2 applicativi WEB realizzati con la mis 6.2 POR Campania, che l ente ritiene utili ad una riorganizzazione di alcune aree comunali. Gli applicativi di cui il nostro ente intende avvalersi sono: URP on line: Servizi per il Cittadino MarketPlace del Lavoro: Servizi per l'occupazione appartenenti al progetto Città Digitale promosso da Agenzia di Sviluppo Città del Fare Tali applicativi dovranno essere personalizzati, installati, configurati ed integrati con i servizi web già attivi secondo le esigenze dell ente. Le informazioni e i relativi workflow, gli accessi e le interazioni, gli utenti e i permessi e in generale tutti i dati che afferiscono ai servizi URP on line e Marketplace del Lavoro sono gestiti attraverso uno strumento di Content Management (JOD) che consente l amministrazione di tutti i servizi web descritti ed è predisposto per la gestione di qualsiasi altro servizio si volesse in futuro attivare. Anche questo middleware dovrà essere personalizzato, installato e configurato secondo i desiderata dell Ente. Il software è destinato a girare in ambienti così configurati: Application Server AP Server J2EE: Consigliato Apache Tomcat 4.x, o qualunque AP J2EE compatibile Java Virtual Machine JSDK: Jsdk 1.4.x HotSpot server 1.4.x Web Server Web Server: OS dipendente, IIS 5.x per Windows Server, Apache 1.8.x per Linux DataBase Server OS: RDBMS dipendente, Windows 2000 Server per MsSqlServer, Oracle Server, MySql Server LINUX FEDORA CORE 2 per Oracle Server, MySql Server, PostgreSql Server. 3

4 NB: Come espressamente richiesto dalla Regione Campania, si fa obbligo alla ditta aggiudicataria di utilizzare i sorgenti del software che sempre la Regione Campania mette a disposizione per il riuso e non software similari o dichiarati equivalenti. Il collaudo del software personalizzato, installato, configurato ed integrato nei sistemi dell ente avverrà a partire dall esame dei sorgenti che dovranno coincidere con quelli di proprietà della Regione, a meno delle personalizzazioni da documentare. GLI APPLICATIVI RICHIESTI Urp On Line: Servizi per il Cittadino Il canale government to citizen, ha esplorato tutte le tematiche di gestione del rapporto fra l'amministrazione e il Cittadino, offrendo a quest'ultimo la possibilità di monitorare e di interagire con i processi di suo interesse in vigore presso l'ente. La maggior parte delle interazioni previste sono espletate tramite l Ufficio Relazioni con il Pubblico URP. Le attività svolte dall URP sono infatti orientate a: Garantire la trasparenza da parte della Pubblica Amministrazione verso il cittadino per l accesso agli atti e alle pratiche per la verifica dello stato d avanzamento in tempo reale attraverso una codifica univoca. Fornire il supporto consulenziale ed informativo alla comprensione ed utilizzo della documentazione amministrativa ed a promuovere ed organizzare iniziative di comunicazione per far conoscere leggi, strutture, servizi e diritti dei cittadini. Agevolare da parte della PA una migliore comunicazione verso la cittadinanza, per assicurare la conoscenza dell organizzazione, delle strutture amministrative e delle prestazioni dell Ente, volta ad informare i cittadini su progetti più rilevanti. Promuovere forum di discussione tra Cittadini e Amministrazione. Monitorare, per mezzo di indicatori di misurazione del grado di soddisfazione dell utenza, la qualità dei servizi erogati, allo scopo di avviare un processo di miglioramento continuo. 4

5 Perseguendo tali scopi, URP on line si presenta come un insieme (facilmente espandibile) di servizi interattivi e di informazioni che caratterizzano l operatività degli uffici per le relazioni con il pubblico dell Ente. Saranno attivate una serie di pagine informative e servizi (Osservazioni e Reclami, Richieste di Informazioni, Bandi e Concorsi) Si riportano per i servizi succitati le descrizioni sintetiche: Descrizione Moduli Sezione informativa Le informazioni al cittadino circa l organizzazione comunale, l amministrazione, gli atti, i documenti ufficiali, sono organizzate e pubblicate sul Web direttamente dagli operatori dell Ente. In questo modo si garantisce un aggiornamento costante delle informazioni e la possibilità di riorganizzare in ogni momento menu e alberatura delle stesse. Inoltre sono a disposizione del cittadino moduli di autocertificazione precompilati. Osservazioni e Reclami e Richiesta di Informazioni Sono due servizi simili che hanno oggetti e destinatari diversi. Tali servizi sono riservati al cittadinoutente. Egli Infatti potrà inviare, attraverso una form, le proprie domande indirizzandole a diverse figure/uffici (Sindaco, Consiglio Comunale, URP, etc.) ricevere in privato via le risposte dell interlocutore prescelto leggere le risposte alle domande proprie e a quelle degli altri utenti che hanno acconsentito alla pubblicazione dei propri interventi. Bandi e Concorsi Il cittadino-utente può visualizzare le Gare ed i Concorsi pubblicati dall Ente e accessibili attraverso due link: Gare: cliccando su questo link, l utente accede alla sezione GARE; Concorsi: cliccando su questo link, l utente accede alla sezione CONCORSI. Nella sezione GARE abbiamo l indice delle Gare attive, con possibilità di fare il download di: avviso, bando, allegati; Il link all archivio contenente le Gare scadute ed assegnate, con possibilità di 5

6 fare il download di: esito ed eventualmente del bando di gara. I bandi, gli avvisi e gli allegati resteranno consultabili sul sito fino al settimo giorno successivo alla data di scadenza, data in cui l amministratore del servizio potrà segnarli come non attivi. In questo caso i bandi saranno tolti dalla lista delle Gare Attive e trasferiti nell Archivio delle Gare Scadute. Qui esse saranno rese visibili come Gare scadute e in attesa di esito. Quando infine esse saranno aggiudicate, l amministratore ne pubblicherà l esito dichiarandole concluse. Nella sezione CONCORSI abbiamo l indice dei Concorsi attivi, con possibilità di fare il download di: avviso, bando, allegati; il link all archivio contenente i Concorsi scaduti ed assegnati, con possibilità di fare il download di: graduatoria/assegnamento ed eventualmente del Bando di concorso; I bandi, gli avvisi e gli allegati resteranno consultabili sul sito fino alla data in cui l amministratore del servizio potrà decidere di segnarli come non attivi. In questo caso i bandi saranno tolti dalla lista dei Concorsi Attivi e trasferiti nell Archivio dei Concorsi Scaduti. Qui essi saranno rese visibili come Concorsi scaduti e in attesa di graduatoria. Quando infine saranno redatte le graduatorie ufficiali, l amministratore pubblicherà l esito dichiarandole conclusi. Marketplace del Lavoro: Servizi per l'occupazione Il servizio offre al capitale umano del Sistema Locale di Sviluppo Territoriale l'opportunità di gestire una base dati delle richieste e delle offerte di lavoro disponibili relative al proprio ambito. Sia le imprese che i cittadini possono accedere a questa base dati in modo interattivo tramite Internet. Il modulo Marketplace è composto da due Moduli MDO (Modulo domanda-offerta), MIL (Modulo Indicatori del Lavoro). Il primo raccoglie, filtra e distribuisce in modo mirato Offerte e Richieste di Lavoro, mettendo in diretto contatto Impresa e Cittadino. Il secondo fornisce statistiche e misurazioni quantitative/qualitative che costituiscono gli indicatori in grado di misurare l offerta, la domanda, la loro convergenza e le esigenze formative del nei prossimi anni. Tali informazioni sono dinamiche e sempre aggiornate attraverso una serie di questionari on line proposti al cittadino e alle imprese. 6

7 Si riportano per i servizi succitati le descrizioni sintetiche: Descrizione Moduli Modulo MDO Come già detto il modulo MDO, filtra e distribuisce in modo mirato Offerte e Richieste di Lavoro, mettendo in diretto contatto Impresa e Cittadino. Esso fornisce anche alcune misure numeriche circa l andamento del sistema e delle interazioni tra Azienda e Cittadino attraverso Offerte Presenti suddivise per settori Iscrizione Utenti suddivise per mesi/anni Iscrizione Aziende suddivise per mesi/anni Contatti delle Aziende verso i Privati Proposte dei Privati verso le Aziende Matching Domanda / Offerta suddivise per Fasce di aderenza [0% - 32%] [33% - 65%] [66% - 100%] Gli utenti che accedono al servizio sono riconosciuti dal sistema che, in dipendenza della tipologia, proporrà loro un menu piuttosto che un altro. In particolare gli utenti-aziende avranno a disposizione le seguenti funzionalità: Gestione Offerte per l inserimento, la modifica, la cancellazione di specifiche offerte di lavoro Ricerca Profilo per la ricerca nel database di profili di utenti-privati con precise caratteristiche Verifica Matching per la ricerca di profili di utenti-privati che aderiscano per titolo di studio, caratteristiche e competenze alle proprie offerte di lavoro Gestione Dati Personali - per la modifica dei propri dati Contribuisci col tuo questionario che consente alle Aziende di compilare un questionario ad hoc che servirà al modulo MIL di effettuare i calcoli degli indicatori, incrociando i dati 7

8 dei questionari dei privati con quelli delle aziende Gli utenti-privati avranno a disposizione le seguenti funzionalità: Visualizza le Offerte per accedere alle offerte di lavoro attualmente attive Visualizza le Aziende interessate a Te per accedere alle informazioni delle Aziende che hanno manifestato interesse per il proprio curriculum-profilo Il tuo Curriculum per l inserimento guidato del proprio curriculum in formato europeo Gestione Dati Personali - per la modifica dei propri dati Contribuisci col tuo questionario che consente agli utenti-privati di compilare un questionario ad hoc che servirà al modulo MIL di effettuare i calcoli degli indicatori, incrociando i dati dei questionari dei privati con quelli delle aziende Modulo MIL Il modulo MIL fornisce statistiche e misurazioni quantitative/qualitative che costituiscono gli indicatori in grado di misurare l offerta, la domanda, la loro convergenza e le esigenze formative del nei prossimi anni. Tali informazioni sono dinamiche e sempre aggiornate attraverso una serie di questionari on line proposti al cittadino e alle imprese. Gli indicatori presi in considerazione sono: Indice di criticità Indice di priorità Ranking Area Incremento VS Carenza Matching - Titolo di Studio VS Posizione Matching - Titolo di Studio VS Disponibilità a lavorare Matching - Titolo di Studio VS Tipo di lavoro cercato Matching - Titolo di Studio VS Disponibilità ore lavoro / giorno 8

9 Matching - Condizione lavorativa attuale VS Tipo di lavoro cercato Matching - Posizione nella Professione VS Disponibilità ore lavoro / giorno Matching - Disponibilità a lavorare VS Tipo di lavoro cercato Matching - Disponibilità a lavorare VS Luogo di lavoro Matching - Titolo di Studio VS Posizione nella Professione Matching - Titolo di Studio VS Condizione Lavorativa Il Middleware JOD: il content management system Ci sono alcuni moduli applicativi che costituiscono un prerequisito comune ad entrambi gli applicativi (URP ON LINE e MARKETPLACE DEL LAVORO), in quanto offrono servizi applicativi ai moduli specifici sopra descritti. I moduli comuni sono i moduli costitutivi del software JopenDocumentum (JOD): il CMS per la gestione dei contenuti. Le informazioni e i relativi workflow, gli accessi e le interazioni, gli utenti e i permessi e in generale tutti i dati che afferiscono ai servizi URP e Marketplace Lavoro sono gestiti attraverso uno strumento di Content Management (JOD) che consente l amministrazione di tutti i servizi web descritti ed è predisposto per la gestione di qualsiasi altro servizio si volesse in futuro attivare. JOpenDocumentum è un applicazione web composta da due applicazioni indipendenti il personalization e il content manager. Tali moduli sono descritti di seguto nel dettaglio: Descrizione Moduli Personalization Personalization è un applicazione che consente di gestire i profili utente, la gestione dei gruppi e dei ruoli e assolve tutte le funzionalità tipiche di un Single Sign On, anche in maniera remota 9

10 attraverso un interfaccia Web Services. Content manager Nella parte di content management troviamo le funzionalità base di un cms standard, con la possibilità di acquisire risorse esterne associandole ad informazioni strutturate presenti in un database gestire la condivisione delle risorse implementando le politiche di navigazione e di restrizione degli accessi garantire prestazioni accettabili sulle risorse più frequentemente utilizzate mantenendo la possibilità di visualizzare anche quelle più datate o meno interessanti gestire politiche di versioning e logiche di workflow e attraverso il PlugIN Area Lavoro fornire un servizio di matching in termini di similitudine tra le caratteristiche dei profili presenti nel database (curricula in formato europeo) e le offerte di lavoro redatte dalle aziende secondo le proprie esigenze (in termini di competenza, esperienza, titoli di studio, etc.) SERVIZI RICHIESTI I servizi che l Ente intende affidare all azienda fornitrice che produrra la migliore offerta sono i seguenti: Attività di DIREZIONE e PROJECT MANAGEMENT Si tratta di tutte le attività effettuate per la realizzazione del progetto. Quindi 10

11 Analisi delle richieste specifiche dell Ente Analisi della Riorganizzazione dell Ente a seguito dell introduzione delle nuove procedure sw Progettazione Esecutiva per la Personalizzazione, l Installazione, Integrazione e Configurazione Coordinamento, controllo e gestione del progetto (In questa attività è prevista la figura di un coordinatore di tutte le attività che assumerà e svolgerà le funzioni di Capo progetto che vedrà un impiego temporale valido per tutta la durata del progetto) L attività si riferisce anche alle modifiche ed estensioni da apportare al SW del sistema per effetto delle personalizzazioni delle procedure: Strutture Dati, tipologia di documenti, workflow, utenti del backoffice. Attività di Installazione e configurazione dell ambiente operativo e applicativo L attività si riferisce a tutto quanto è necessario a installare, configurare e mettere in esercizio l ambiente operativo (HW e SW di base, database, applicativi con i moduli base). Attività necessarie per il Riuso dell URP on line Personalizzazione Grafica URP e Configurazione CMS per URP L attivazione dell Urp on Line richiede, sul lato front-end (web) dell applicazione, la realizzazione del layout grafico per la pubblicazione di informazioni e la gestione dell interazione con l utenza. Essendo un servizio amministrato, sul lato backoffice dell applicazione è richiesta un operazione di configurazione del CMS utilizzato (vedi scheda di JOpen Documentum) in termini di utenti, permessi, template di documenti, workflow. In particolare bisogna definire i template dei documenti che saranno trattati dalle applicazioni, i workflow a cui tali documenti sono sottoposti per la loro creazione e pubblicazione, i ruoli e i permessi necessari alla gestione dei servizi. 11

12 La personalizzazione del front-end coinvolge il layout con cui le informazioni amministrate devono essere pubblicate sul WEB. Le applicazioni sono dotate di una semplice interfaccia grafica standard. Le attività di personalizzazione previste comprendono la realizzazione dei modelli base di layout, coordinati con gli elementi caratterizzanti il brand del Cliente (es. logo, colori e lettering), e da questi forniti. Implementazione dell URP su Public Display Come è stato spiegato precedentemente, l URP presenta funzionalità informative e interattive. In particolare, per quelle informative, è di grande interesse per codesta Amministrazione dotarsi di una rete di Public Display (pure conosciuti come Digital Signage), e cioè monitor televisivi (LCD o al plasma), amministrati centralmente tramite la rete Internet, in grado di visualizzare (negli uffici pubblici o comunque spazi pubblici) le informazioni sotto forma di filmati e/o testi, in modo da costituire una sorta di TV pubblica locale. In tal modo, le informazioni di responsabilità dell URP sarebbero veicolate sul territorio da schermi informativi pubblici, anche per quei cittadini che non hanno accesso ad Internet (anziani, classi disagiate, ecc.). Dunque, questa attività prevede l integrazione di un Public Display con il nuovo sistema URP prima descritto, in modo da fornire agli operatori una semplice interfaccia di amministrazione per scegliere i contenuti tra quelli disponibili e pubblicarli via Internet sul Public Display installato in un luogo pubblico. E richiesta l integrazione di un software di amministrazione dei Public Display, in grado di gestire automaticamente i contenuti scelti tra quelli disponibili all URP,, sincronizzarsi con l unità di controllo del Public Display (un PC oppure un unità dedicata) e pianificare la programmazione dei contenuti, secondo schemi prefissati. Attività Necessarie per il Riuso del Marketplace Personalizzazione Grafica del Marketplace e Configurazione CMS per Marketplace 12

13 L attivazione del Marketplace richiede, sul lato front-end (web) dell applicazione, la realizzazione del layout grafico per la pubblicazione di informazioni e la gestione dell interazione con l utenza. Essendo un servizio amministrato, sul lato backoffice dell applicazione è richiesta un operazione di configurazione del CMS utilizzato (vedi scheda di JOpen Documentum) in termini di utenti e permessi. La personalizzazione del front-end invece coinvolge il layout con cui le informazioni amministrate devono essere pubblicate sul WEB. Le applicazioni sono dotate di una semplice interfaccia grafica standard. Le attività di personalizzazione previste comprendono la realizzazione dei modelli base di layout, coordinati con gli elementi caratterizzanti il brand del Cliente (es. logo, colori e lettering), e da questi forniti. 13

IRTUALW. Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere PORTAL FORNITORI CLIENTI PROTOCOLLAZIONE KNOWLEDGE BASE CLASSIFICAZIONE VERSIONING

IRTUALW. Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere PORTAL FORNITORI CLIENTI PROTOCOLLAZIONE KNOWLEDGE BASE CLASSIFICAZIONE VERSIONING I N F I N I T Y Z U C C H E T T I Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere MARKETING SALES SUPPORT CMS KNOWLEDGE BASE E COMMERCE B2B E COMMERCE B2C AD HOC INFINITY ACQUISIZIONE PROTOCOLLAZIONE

Dettagli

Allegato 2: Prospetto informativo generale

Allegato 2: Prospetto informativo generale Gara a procedura ristretta accelerata per l affidamento, mediante l utilizzo dell Accordo Quadro di cui all art. 59 del D.Lgs. n. 163/2006, di Servizi di Supporto in ambito ICT a InnovaPuglia S.p.A. Allegato

Dettagli

COGITEK s.r.l. Via Fregene, 14 00183 ROMA Tel. 0689820236 Fax. 0689820213 Cod. Fisc. e Part. IVA 06012550015 Cap. Soc. 70.000 i.v.

COGITEK s.r.l. Via Fregene, 14 00183 ROMA Tel. 0689820236 Fax. 0689820213 Cod. Fisc. e Part. IVA 06012550015 Cap. Soc. 70.000 i.v. Sommario 1. I presupposti di GRAM AUDIT... 4 2. I vantaggi di GRAM AUDIT... 4 3. Aspetti metodologici alla base del Modello... 5 3.1. La gestione degli utenti... 5 3.2. La composizione del Piano di Audit

Dettagli

ordine degli ingegneri della provincia di bari

ordine degli ingegneri della provincia di bari Prot. n. 1945 Bari, 04.06.2014 Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE TECNICHE MIGLIORATIVE PER LA REALIZZAZIONE DEL PORTALE INTERNET DELL ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BARI

Dettagli

ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN

ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN PORTALE WEB NELL AMBITO DELLA MISURA 2.6. DEL POI ENERGIA FESR 2007 2013

Dettagli

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework è la base di tutte le applicazioni della famiglia Infinity Project

Dettagli

Caratteristiche e offerta commerciale

Caratteristiche e offerta commerciale Caratteristiche e offerta commerciale INDICE 1. Caratteristiche di sicurezza Pag. 2 2. Ambiente di Back-Office Merchant Pag. 4 3. Caratteristiche comuni Pag. 8 4. Servizi al consumatore Pag. 8 5. Condizioni

Dettagli

Manuale Operativo OPEN DESK. Scrivania Virtuale COD. PRODOTTO D.9.3

Manuale Operativo OPEN DESK. Scrivania Virtuale COD. PRODOTTO D.9.3 Manuale Operativo OPEN DESK Scrivania Virtuale COD. PRODOTTO D.9.3 Indice Prodotto... 3 Contesto... 3 Caratteristiche Funzionali... 3 Parametrizzazione... 4 Profilazione... 4 Descrizione Funzionalità...

Dettagli

CMS (Content Management System) della categoria Open Source

CMS (Content Management System) della categoria Open Source Una panoramica sui CMS (Content Management System) CMS (Content Management System) della categoria Open Source Per la piattaforma PHP/MYSQL e considerata l esigenza sempre più ricorrente di realizzare

Dettagli

Prodotti. Introduzione. CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve?

Prodotti. Introduzione. CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve? Introduzione CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve? Per riassumerne in poche righe la funzione dei CMS è sufficiente rifarsi alla traduzione letterale della definizione inglese: gestione

Dettagli

Tilde WCM. Data. Moduli base. Versione 1.0. 29 Settembre 2011. giovedì 29 settembre 11

Tilde WCM. Data. Moduli base. Versione 1.0. 29 Settembre 2011. giovedì 29 settembre 11 Tilde WCM Moduli base Versione 1.0 29 Settembre 2011 Data IL CMS TILDE Il CMS o Content Management System, è lo strumento maggiormente utilizzato in qualsiasi progetto web. Ormai viene attivato su qualsiasi

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO

ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO EDISU PIEMONTE COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE, INSTALLAZIONE E GESTIONE DEL SITO WEB ISTITUZIONALE DELL EDISU PIEMONTE CIG [3650361530] CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

Allegato B Specifiche richieste per il Portale Web del Comune di Modugno

Allegato B Specifiche richieste per il Portale Web del Comune di Modugno Allegato B Specifiche richieste per il Portale Web del Comune di Modugno Articolo 1 - Oggetto della fornitura 1. La fornitura ha per oggetto la progettazione, realizzazione e manutenzione del sito web

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICATION FRAMEWORK Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework

Dettagli

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved WEB TECHNOLOGY Il web connette LE persone Indice «Il Web non si limita a collegare macchine, ma connette delle persone» Il Www, Client e Web Server pagina 3-4 - 5 CMS e template pagina 6-7-8 Tim Berners-Lee

Dettagli

Soluzione RIUSO136 progettoconsiglio proposta da Comune di Venezia

Soluzione RIUSO136 progettoconsiglio proposta da Comune di Venezia Soluzione RIUSO136 progettoconsiglio proposta da Comune di Venezia Sezione 1 - Amministrazione proponente e soluzione proposta Tipologia di Amministrazione proponente: Comune Regione dell'amministrazione:

Dettagli

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn Presentazione Piattaforma ilearn 1 Sommario 1. Introduzione alla Piattaforma Hiteco ilearn...3 1.1. Che cos è...3 1.2. A chi è rivolta...4 1.3. Vantaggi nell utilizzo...4 2. Caratteristiche della Piattaforma

Dettagli

INFIN OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE

INFIN OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE INFIN Ricezione, Acquisizione, Protocollazione, Classificazione, Condivisione, Distribuzione e Gestione dei processi documentali. I TUOI DOCUMENTI DIVENTANO INFORMAZIONI

Dettagli

CeBAS. Centrale Bandi e Avvisi Pubblici Regionali (DGR n. 1556 del 11.09.2009)

CeBAS. Centrale Bandi e Avvisi Pubblici Regionali (DGR n. 1556 del 11.09.2009) CeBAS Centrale Bandi e Avvisi Pubblici Regionali (DGR n. 1556 del 11.09.2009) Introduzione Il progetto CEBAS: la finalità è di migliorare l efficienza operativa interna dell Ente rispondere alle aspettative

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE TECNICHE PER LA REALIZZAZIONE DEL PORTALE INTERNET L Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Circondario del Tribunale di Napoli

Dettagli

Caratteristiche generali

Caratteristiche generali Caratteristiche generali Infinity Portal è il modulo di Infinity Project per la creazione di portali Internet, Extranet, Intranet integrati in tempo reale con il sistema informativo aziendale. Il portale

Dettagli

CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 3. ACCESSO A EQUINOX CMS XPRESS...9 4. PAGINA D INIZIO...

CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 3. ACCESSO A EQUINOX CMS XPRESS...9 4. PAGINA D INIZIO... CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 DEFINIZIONE...3 ELEMENTI DEL SERVIZIO...3 TECNOLOGIA E OPERAZIONE...3 WORKFLOW E GRAFICO DI PROCESSI...4 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 STRUTTURA...5 OGGETTI...5

Dettagli

Titolo Perché scegliere Alfresco. Titolo1 ECM Alfresco

Titolo Perché scegliere Alfresco. Titolo1 ECM Alfresco Titolo Perché scegliere Alfresco Titolo1 ECM Alfresco 1 «1» Agenda Presentazione ECM Alfresco; Gli Strumenti di Alfresco; Le funzionalità messe a disposizione; Le caratteristiche Tecniche. 2 «2» ECM Alfresco

Dettagli

Alfa Layer S.r.l. Via Caboto, 53 10129 Torino ALFA PORTAL

Alfa Layer S.r.l. Via Caboto, 53 10129 Torino ALFA PORTAL ALFA PORTAL La struttura e le potenzialità della piattaforma Alfa Portal permette di creare, gestire e personalizzare un Portale di informazione in modo completamente automatizzato e user friendly. Tramite

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli nord- Ente Pubblico non economico AVVISO PUBBLICO

Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli nord- Ente Pubblico non economico AVVISO PUBBLICO Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli nord- Ente Pubblico non economico AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE TECNICHE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

PROGETTO: SVILUPPO PIATTAFORME ICT INTERATTIVE SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE GESTIONE AMBIENTALE E DEL TERRITORIO

PROGETTO: SVILUPPO PIATTAFORME ICT INTERATTIVE SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE GESTIONE AMBIENTALE E DEL TERRITORIO Associazione dei Comuni del Comprensorio TRIGNO-SINELLO PROGETTO: SVILUPPO PIATTAFORME ICT INTERATTIVE SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE GESTIONE AMBIENTALE E DEL TERRITORIO RELAZIONE TECNICA E CRONOPROGRAMMA

Dettagli

HELPDESK/TICKETING MANUALE UTENTE

HELPDESK/TICKETING MANUALE UTENTE HELPDESK/TICKETING MANUALE UTENTE Ver 1.0 23/03/2011 1 PREMESSA Per ottemperare alle procedure ed agli standard del Sistema di Gestione della Qualità introdotto in Nettuno e conforme alle norme ISO 9001:2008,

Dettagli

Soluzioni open source integrate. per le aziende: case study. Fabio Bottega (f.bottega@tecnoteca.it) 29 novembre 2003

Soluzioni open source integrate. per le aziende: case study. Fabio Bottega (f.bottega@tecnoteca.it) 29 novembre 2003 Soluzioni open source integrate 29 novembre 2003 per le aziende: case study Fabio Bottega (f.bottega@tecnoteca.it) 1. Sintesi dell intervento Presentazione Case Study odierno: Intranet Moroso S.P.A. Ingredienti

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi Assistenza tecnica alle Regioni dell obiettivo convergenza per il Assistenza tecnica alle rafforzamento delle capacità

Dettagli

Bando per la realizzazione. del nuovo sito web della Fondazione Forum Aterni. e dei servizi connessi

Bando per la realizzazione. del nuovo sito web della Fondazione Forum Aterni. e dei servizi connessi Bando per la realizzazione del nuovo sito web della Fondazione Forum Aterni e dei servizi connessi La Fondazione Forum Aterni intende realizzare ex-novo il proprio Sito Internet e dotarlo di aggiornati

Dettagli

COMPLETA SICUREZZA GRAZIE ALL ACCESSO PROTETTO E AI LIVELLI AUTORIZZATIVI

COMPLETA SICUREZZA GRAZIE ALL ACCESSO PROTETTO E AI LIVELLI AUTORIZZATIVI Consultazione prodotti e gestione ordini via internet SAM r-evolution La rivoluzione non è cambiare il software! SAM OW - Open Web Open-Web è l applicazione web per la consultazione online degli articoli

Dettagli

MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER

MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER MIXER-DJ MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER MIXER Mixer è un ambiente applicativo di tipo Enterprise Service Bus (ESB) per la gestione delle trasmissioni di file su Linux. All'interno

Dettagli

Silk Learning Content Management. Collaboration, content, people, innovation.

Silk Learning Content Management. Collaboration, content, people, innovation. Collaboration, content, people, innovation. The Need for a Learning Content Management System In un mercato in continua evoluzione, dominato da un crescente bisogno di efficienza, il capitale intellettuale

Dettagli

Web Application Libro Firme Autorizzate

Web Application Libro Firme Autorizzate Web Application Libro Firme Autorizzate Sommario 1 CONTESTO APPLICATIVO... 2 2 ARCHITETTURA APPLICATIVA... 3 2.1 Acquisizione Firme... 3 2.2 Applicazione Web... 3 2.3 Architettura Web... 4 3 SICUREZZA...

Dettagli

GRAM 231. Global Risk Assessment & Management. Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001

GRAM 231. Global Risk Assessment & Management. Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001 GRAM 231 Global Risk Assessment & Management Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001 Sommario Proposta di applicazione pratica... 3 Quadro normativo... 3 Una soluzione...

Dettagli

VER. 1 SETT 13 SISTEMA GESTIONALE PER IL LABORATORIO HLA

VER. 1 SETT 13 SISTEMA GESTIONALE PER IL LABORATORIO HLA SISTEMA GESTIONALE PER IL LABORATORIO HLA INDICE Caratteristiche Sistemi Operativi e configurazione LAN Client/Server Caratteristiche minime computer Database utilizzato Interfacciamento bidirezionale

Dettagli

Vision. highlights. la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda. Un portale che fa!

Vision. highlights. la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda. Un portale che fa! la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda Un portale che fa! Il portale aziendale è un luogo di lavoro. Gemino è un Portal Application ricco di contenuti applicativi pronti all uso! highlights

Dettagli

INFINITY DMS DOCUMENT MANAGEMENT SYSTEM

INFINITY DMS DOCUMENT MANAGEMENT SYSTEM I N F I N I T Y P R O J E C T DMS DOCUMENT MANAGEMENT SYSTEM DMS Infinity DMS Oltre la semplice archiviazione dei documenti ACQUISIZIONE CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA PROTOCOLLAZIONE IRTACQUISIZIONE PORTAL

Dettagli

Corso Joomla per ATAB

Corso Joomla per ATAB Corso Joomla per ATAB Cos'è un Content Management System Joomla non è un prodotto ma è un progetto. Nato nel settembre 2005 CMS (Content management system) letteralmente significa "Sistema di gestione

Dettagli

MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School

MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School Area Web Autore: Davide Revisione: 1.2 Data: 23/5/2013 Titolo: Innopedia File: Documentazione_tecnica Sito: http://inno-school.netsons.org/ Indice: 1. Presentazione

Dettagli

Relazione finale del progetto Sito Alunni Segrè

Relazione finale del progetto Sito Alunni Segrè Relazione finale del progetto Sito Alunni Segrè 1. Descrizione di contenuti, tempi, luoghi, fasi, modalità, strumenti e protagonisti Il progetto ha previsto la realizzazione da parte degli alunni dell

Dettagli

CMS (Content Management System) della categoria Open Source

CMS (Content Management System) della categoria Open Source Una panoramica sui CMS (Content Management System) CMS (Content Management System) della categoria Open Source Per la piattaforma PHP/MYSQL e considerata l esigenza sempre più ricorrente di realizzare

Dettagli

Blue Bay Tech Srl. www.bluebaytech.it info@bluebaytech.it COMPANY OVERVIEW

Blue Bay Tech Srl. www.bluebaytech.it info@bluebaytech.it COMPANY OVERVIEW Blue Bay Tech Srl www.bluebaytech.it info@bluebaytech.it COMPANY OVERVIEW La società L'azienda BLUE BAY TECH Srl nasce nel 2011 dall incontro di professionisti da anni impegnati nel mondo ICT dei servizi

Dettagli

MANUALE www.logisticity.it. Copryright 2015 - All rights reserved Email: info@logisticity.it - P.IVA 04183950403

MANUALE www.logisticity.it. Copryright 2015 - All rights reserved Email: info@logisticity.it - P.IVA 04183950403 MANUALE www.logisticity.it Copryright 2015 - All rights reserved Email: info@logisticity.it - P.IVA 04183950403 INDICE Presentazione... pag. 02 Applicativo... pag. 03 Amministrazione...pag. 06 Licenza...pag.

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA COSTRUZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB ISTITUZIONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DELL APPENNINO BOLOGNESE.

CAPITOLATO TECNICO PER LA COSTRUZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB ISTITUZIONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DELL APPENNINO BOLOGNESE. CAPITOLATO TECNICO PER LA COSTRUZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB ISTITUZIONALE DELL UNIONE DEI COMUNI DELL APPENNINO BOLOGNESE. Articolo 1 Oggetto dell appalto 1. L appalto ha per oggetto la progettazione,

Dettagli

Strumenti E learning. Presentazione tecnica

Strumenti E learning. Presentazione tecnica Strumenti E learning Presentazione tecnica Luglio 2008 Grazie all esperienza del proprio management e alla propria struttura tecnologica, InterAteneo è riuscito a creare un sistema di integrazione, tra

Dettagli

MANUALE UTENTE UTILIZZO MODULO FILE-STORAGE DI ACS - CANALE AMBIENTE PROVINCIA DI TORINO

MANUALE UTENTE UTILIZZO MODULO FILE-STORAGE DI ACS - CANALE AMBIENTE PROVINCIA DI TORINO Pag. 1 di 17 VERIFICHE E APPROVAZIONI VERSIONE REDAZIONE CONTROLLO APPROVAZIONE AUTORIZZAZIONE EMISSIONE NOME DATA NOME DATA NOME DATA V01 CORA 15/01/03 FERRARESI 21/01/03 FERRARESI 21/01/03 STATO DELLE

Dettagli

Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP.

Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP. Nota: Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP. Capitolo 1 Installazione del Client... 2 Download del

Dettagli

intranet solutions www.goinfoteam.it THE INTEGRATION OF INFORMATION, DESIGN AND TECHNOLOGY

intranet solutions www.goinfoteam.it THE INTEGRATION OF INFORMATION, DESIGN AND TECHNOLOGY solutions THE INTEGRATION OF INFORMATION, DESIGN AND TECHNOLOGY www.goinfoteam.it Lo scopo del progetto è quello di dotare l azienda di una piattaforma di collaborazione che sia flessibile e personalizzabile.

Dettagli

Antonio Brunetti, Mathias Galizia, Fabio Campanella

Antonio Brunetti, Mathias Galizia, Fabio Campanella Atti Progetto AQUATER, Bari, 31 ottobre 2007, 9-14 LA BANCA DATI DEI PROGETTI DI RICERCA E L ARCHIVIO DOCUMENTALE DEL CRA Antonio Brunetti, Mathias Galizia, Fabio Campanella Consiglio per la Ricerca e

Dettagli

Listino Tilde CMS. Data. Riservato alle Agenzie. Versione 1.1. 19 Aprile 2011

Listino Tilde CMS. Data. Riservato alle Agenzie. Versione 1.1. 19 Aprile 2011 Listino Tilde CMS Riservato alle Agenzie Versione 1.1 19 Aprile 2011 Data PRESENTAZIONE AZIENDALE @Web Company è una innovativa digital agency che offre servizi ad alto valore aggiunto consentendo ai clienti

Dettagli

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali INDICE 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI 3 1.1 CAPO PROGETTO 3 1.2 ANALISTA FUNZIONALE 4 1.3 ANALISTA PROGRAMMATORE 5 1.4 PROGRAMMATORE

Dettagli

Le funzionalità principali della piattaforma

Le funzionalità principali della piattaforma Istituto di Scienza e Tecnologie dell'informazione A Faedo (ISTI) - Laboratorio di domotica Quimby: Le funzionalità principali della piattaforma Dario Russo (dario.russo@isti.cnr.it) Obiettivi del progetto

Dettagli

Ministero per la pubblica amministrazione e l innovazione. Concorso Premiamo i risultati DOCUMENTO DI PARTECIPAZIONE

Ministero per la pubblica amministrazione e l innovazione. Concorso Premiamo i risultati DOCUMENTO DI PARTECIPAZIONE Ministero per la pubblica amministrazione e l innovazione Concorso Premiamo i risultati DOCUMENTO DI PARTECIPAZIONE -1- PREMESSA Il documento di partecipazione ha come oggetto la progettazione esecutiva

Dettagli

Stefano Bucci Technology Director Sales Consulting. Roma, 23 Maggio 2007

Stefano Bucci Technology Director Sales Consulting. Roma, 23 Maggio 2007 L Information Technology a supporto delle ALI: Come coniugare un modello di crescita sostenibile con le irrinuciabili caratteristiche di integrazione, sicurezza ed elevata disponibilità di un Centro Servizi

Dettagli

CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT

CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT V I N F I N I T Y P R O J E C T CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT Infinity CRM Il Cliente a 360 CRM COMMUNICATION CMS E COMMERCE B2B AD HOC E COMMERCE B2C ACQUISIZIONE PROTOCOLLAZIONE CLASSIFICAZIONE VERSIONING

Dettagli

Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di primo grado, CTP-EdA

Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di primo grado, CTP-EdA IC OLGIATE COMASCO Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di primo grado, CTP-EdA Relazione strumentale: costruzione e gestione del sito web dell Istituto Comprensivo di Olgiate Comasco

Dettagli

ANNESSO 5 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROFILI PROFESSIONALI

ANNESSO 5 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROFILI PROFESSIONALI ANNESSO 5 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROFILI PROFESSIONALI INDICE DEI CONTENUTI 1. PROFILI PROFESSIONALI: REQUISITI MINIMI... 3 1.1. WEB PROJECT MANAGER... 3 1.2. ACCOUNT... 3 1.3. USER EXPERIENCE

Dettagli

COMUNE DI CASALNUOVO DI NAPOLI Provincia di Napoli

COMUNE DI CASALNUOVO DI NAPOLI Provincia di Napoli COMUNE DI CASALNUOVO DI NAPOLI Provincia di Napoli CAPOFILA DELL AGGREGAZIONE DEI COMUNI DI GRAGNANO VOLLA POLLENA TROCCHIA AVVISO DI SELEZIONE per la formazione di un elenco di professionisti con competenze

Dettagli

Piattaforma informatica per il booking online delle strutture ricettive. Allegato tecnico al Capitolato d'appalto

Piattaforma informatica per il booking online delle strutture ricettive. Allegato tecnico al Capitolato d'appalto Piattaforma informatica per il booking online delle strutture ricettive Allegato tecnico al Capitolato d'appalto 06 luglio 2009 Piattaforma informatica per il booking online delle strutture ricettive Specifiche

Dettagli

INFOPOINT COMUNALE: Descrizione Caratteristiche del Software e del DB relazionale.

INFOPOINT COMUNALE: Descrizione Caratteristiche del Software e del DB relazionale. INFOPOINT COMUNALE: Descrizione Caratteristiche del Software e del DB relazionale. Per agevolare e potenziare la gestione delle informazioni di un organizzazione, azienda, ente pubblico si ricorre generalmente

Dettagli

Programma ELISA - Proposta progettuale

Programma ELISA - Proposta progettuale Macro descrizione del progetto Il progetto intende fornire alle amministrazioni locali gli strumenti per un ottimale governo dell erogazione dei servizi sui diversi canali e per la definizione di concrete

Dettagli

SAP e la GESTIONE DOCUMENTALE

SAP e la GESTIONE DOCUMENTALE SAP e la GESTIONE DOCUMENTALE le aggiungiamo valore e la innoviamo rendendola semplice con la soluzione integrata DDM Nell ambito SAP l offerta dei servizi e delle soluzioni Espedia si articola in modo

Dettagli

Sommario. Introduzione... 11. 1. L ambiente di lavoro... 13. 3. Configurazioni generali e la struttura di Joomla... 35 La struttura di Joomla...

Sommario. Introduzione... 11. 1. L ambiente di lavoro... 13. 3. Configurazioni generali e la struttura di Joomla... 35 La struttura di Joomla... Sommario Introduzione... 11 1. L ambiente di lavoro... 13 XAMPP...15 Installare XAMPP e attivarlo...18 Creare un database MySQL con phpmyadmin...21 Configurare XAMPP in modo che il sito possa inviare e-mail...22

Dettagli

Framework Rich Client Application

Framework Rich Client Application Framework Rich Client Application RELATORE: Paolo Giardiello Savona, 30 settembre 2010 Agenda La Sogei Le applicazioni client Sogei Le caratteristiche Le soluzioni possibili Java Web Start Eclipse La scelta:

Dettagli

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16 Lyra CRM WebAccess L applicativo Lyra CRM, Offer & Service Management opera normalmente in architettura client/server: il database di Lyra risiede su un Server aziendale a cui il PC client si connette

Dettagli

Associazione Culturale VERDEBINARIO

Associazione Culturale VERDEBINARIO Ing. Villella Giovanni aka vilgio[bighat] Mail : villella.giovanni@gmail.com Cell : 3293827027 www.giovannivillella.it Un BLOB-G? IL BLOB : Il termine Blob, che in inglese significa "massa priva di forma

Dettagli

APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV

APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali e template del CV INDICE INTRODUZIONE... 3 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI... 4 1.1 CAPO PROGETTO DI SISTEMI INFORMATIVI (CPI)...

Dettagli

P R O D O T T I P E R L A P U B B L I C A A M M I N I S T R A Z I O N E C U B E G I S S O L U Z I O N E P E R L A G E S T I O N E E I L C O N T R O L

P R O D O T T I P E R L A P U B B L I C A A M M I N I S T R A Z I O N E C U B E G I S S O L U Z I O N E P E R L A G E S T I O N E E I L C O N T R O L P R O D O T T I P E R L A P U B B L I C A A M M I N I S T R A Z I O N E C U B E G I S S O L U Z I O N E P E R L A G E S T I O N E E I L C O N T R O L L O D E L T E R R I T O R I O I N D I C E 5 S O

Dettagli

A cura di.denis Celotti.. Installazione. Linguaggio specifico e primi passi con wordpress

A cura di.denis Celotti.. Installazione. Linguaggio specifico e primi passi con wordpress A cura di.denis Celotti.. 02/05/2012 Installazione Linguaggio specifico e primi passi con wordpress In breve Conoscere il significato di hosting, database, dominio e template Saper identificare e utilizzare

Dettagli

Presentazione DynDevice ICMS

Presentazione DynDevice ICMS DynDevice ICMS L innovativo Intranet Content Management System : la soluzione che permette di gestire in modo analitico l Intranet della propria organizzazione Presentazione DynDevice ICMS Cos è DynDevice

Dettagli

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software WEB-BASED MANAGEMENT SOFTWARE C-Light è l applicazione per la gestione locale (intranet) e remota (internet) di ogni impianto d automazione integrabile

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO COMUNE DI AVELLINO

CAPITOLATO TECNICO COMUNE DI AVELLINO COMUNE DI AVELLINO PROCEDURA APERTA PER LA REALIZZAZIONE DELLE PERSONALIZZAZIONI E DEI SERVIZI RELATIVI AGLI APPLICATIVI PER LA GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DELLA PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA)

Dettagli

Cos è Infinity Project

Cos è Infinity Project Cos è Infinity Project Infinity Project è un disegno strategico che, per mezzo di una potente tecnologia di sviluppo e avanzate piattaforme applicative, permette di creare soluzioni e progetti a valore

Dettagli

Proposta App Smartphone e Tablet per Ufficio Concorsi Polizia di Stato

Proposta App Smartphone e Tablet per Ufficio Concorsi Polizia di Stato Proposta App Smartphone e Tablet per Ufficio Concorsi Polizia di Stato Indice App to you Introduzione Requisiti Funzionali Casi d uso Architettura SOA Proposte Dispositivi Supportati L App News Concorsi

Dettagli

2 Gli elementi del sistema di Gestione dei Flussi di Utenza

2 Gli elementi del sistema di Gestione dei Flussi di Utenza SISTEMA INFORMATIVO page 4 2 Gli elementi del sistema di Gestione dei Flussi di Utenza Il sistema è composto da vari elementi, software e hardware, quali la Gestione delle Code di attesa, la Gestione di

Dettagli

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI Documento aggiornato al 21 Novembre 2014 (Valido fino al 30/06/2015) Le versioni di sistemi operativi di seguito indicati rappresentano quelle utilizzate nei nostri

Dettagli

Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax info@jobiz.com - www.jobiz.com

Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax info@jobiz.com - www.jobiz.com Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax @jobiz.com - www.jobiz.com uno strumento dinamico per fare e-business che cos'è e.cube ECMS le quattro aree configurazione

Dettagli

Sviluppare, gestire e manutenere soluzioni su stack open source

Sviluppare, gestire e manutenere soluzioni su stack open source Focus Group sull Open source nella PA Sviluppare, gestire e manutenere soluzioni su stack open source ISFOL 22/11/2011 Integrazione e manutenzione delle soluzioni open source in un ente pubblico Boris

Dettagli

Linguaggi e Tecnologie Multimediali TV interattiva e Mobile TV

Linguaggi e Tecnologie Multimediali TV interattiva e Mobile TV Linguaggi e Tecnologie Multimediali TV interattiva e Mobile TV CMS Personalizzazione pagine web, sistema di gestione contenti (CMS) finalizzata all ottimizzazione del flusso di acquisizione e promozione

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA

MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA Fornitore: Publisys Prodotto: Intranet Provincia di Potenza http://www.provincia.potenza.it/intranet Indice 1. Introduzione... 3 2. I servizi dell Intranet...

Dettagli

SOMMARIO. www.trustonline.org. 1. Introduzione 3. 2. Caratteristiche generali della piattaforma 3. 2.1. Amministrazione degli utenti 5

SOMMARIO. www.trustonline.org. 1. Introduzione 3. 2. Caratteristiche generali della piattaforma 3. 2.1. Amministrazione degli utenti 5 www.trustonline.org SOMMARIO 1. Introduzione 3 2. Caratteristiche generali della piattaforma 3 2.1. Amministrazione degli utenti 5 2.2. Caricamento dei corsi 5 2.3. Publishing 6 2.4. Navigazione del corso

Dettagli

Ministerial NEtwoRk for Valorising Activities in digitisation. Museo & Web CMS Una piattaforma open source per la gestione di siti web accessibili

Ministerial NEtwoRk for Valorising Activities in digitisation. Museo & Web CMS Una piattaforma open source per la gestione di siti web accessibili Ministerial NEtwoRk for Valorising Activities in digitisation Museo & Web CMS Una piattaforma open source per la gestione di siti web accessibili Il passo successivo: Museo & Web CMS Piattaforma opensource

Dettagli

10 step per creare un sito Wordpress

10 step per creare un sito Wordpress Sono Andrea Giavara, fondatore di WP Pratico, nel sito ci sono 7.000 iscritti e grazie ad esso ho aiutato più di 400 tra persone e aziende a realizzare il proprio sito online. In questo Documento troverai

Dettagli

Web. Hosting. Application

Web. Hosting. Application amministrazione siti CMS e CRM CONSULENZA WEB APPLICATION WEB DESIGN WEB MARKETING HOSTING GRAFICA Web. Hosting. Application EXPLICO Explico è la Web Agency, costituita nel 99 da professionisti specializzati

Dettagli

soluzioni di e-business knowledge management

soluzioni di e-business knowledge management soluzioni di e-business knowledge management > DIMS 2.0: il knowledge management per le piccole e medie imprese DIMS 2.0 è una soluzione di knowledge management potente e flessibile, completamente web

Dettagli

PRESENTAZIONE di WP-Office

PRESENTAZIONE di WP-Office PRESENTAZIONE di WP-Office WP-Office è uno dei moduli del prodotto WebProfessional ed utilizza il framework di WebProfessional (versione 3.4 e superiori), un concetto indirizzato all integrazione degli

Dettagli

Una piattaforma LMS open-source: Claroline a cura di G.Cagni (Irre Piemonte) http://www.claroline.net

Una piattaforma LMS open-source: Claroline a cura di G.Cagni (Irre Piemonte) http://www.claroline.net Una piattaforma LMS open-source: a cura di G.Cagni (Irre Piemonte) http://www.claroline.net I modelli di formazione in modalità e-learning richiedono necessariamente l utilizzo di una tecnologia per la

Dettagli

Corporate & Enterprise Portal

Corporate & Enterprise Portal Corporate & Enterprise Portal È una piattaforma applicativa che, tramite un portale web, rende fruibile l intero patrimonio informativo dell azienda (dati, processi, documenti ) a tutti coloro che vi interagiscono:

Dettagli

ReVision document History Data Versione Descrizione Autore 11/06/2009 0.1 Scheda di presentazione Pasquale Curcio

ReVision document History Data Versione Descrizione Autore 11/06/2009 0.1 Scheda di presentazione Pasquale Curcio Presentare il proprio Ente su Internet ed esporre i propri servizi: Perché scegliere la soluzione Valido CMS BresciaGov Versione 1.0 ReVision document History Data Versione Descrizione Autore 11/06/2009

Dettagli

Prof. Pagani Corrado INGEGNERIA DEL SOFTWARE

Prof. Pagani Corrado INGEGNERIA DEL SOFTWARE Prof. Pagani Corrado INGEGNERIA DEL SOFTWARE INTRODUZIONE L ingegneria del software è la disciplina tecnologica e gestionalerelativa alla realizzazione sistematica e alla manutenzione di un software rispettando

Dettagli

Content Development e Open Source Pierluigi Boda Università La Sapienza di Roma

Content Development e Open Source Pierluigi Boda Università La Sapienza di Roma Content Development e Open Source Università La Sapienza di Roma Contenuti: Cos è il content management Aspetti critici nello sviluppo dei CMS Opzioni tecnologiche per il CM Peculiarità dell opzione open

Dettagli

CATALOGO MULTIMEDIALE ORDINI CLIENTI

CATALOGO MULTIMEDIALE ORDINI CLIENTI CATALOGO MULTIMEDIALE & ORDINI CLIENTI 1 Introduzione Di seguito sarà presentata l'applicazione denominata "CSC PlusBusiness- Catalogo Multimediale e Ordini clienti" scritta in linguaggio di programmazione

Dettagli

Gestione centralizzata dei CTU, Periti e Addetti alle Vendite

Gestione centralizzata dei CTU, Periti e Addetti alle Vendite Gestione centralizzata dei CTU, Periti e Addetti alle Vendite Seminario 17 Maggio 2012 ore 10.00-12.00 TRIBUNALE DI TORRE ANNUNZIATA Roma 16-19 Maggio 2012 Forum PA 1 Overview del progetto Diffusione di

Dettagli

LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET. Documentazione

LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET. Documentazione LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET Documentazione INTRODUZIONE IMPORTANZA DEL SITO WEB Tramite il sito web sarai facilmente raggiungibile da ogni parte del mondo

Dettagli

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB L applicazione realizzata ha lo scopo di consentire agli agenti l inserimento via web dei dati relativi alle visite effettuate alla clientela. I requisiti informatici

Dettagli

Applicazione: OIL Online Interactive helpdesk

Applicazione: OIL Online Interactive helpdesk Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione ICT Applicazione: OIL Online Interactive helpdesk Amministrazione: Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) Responsabile dei sistemi informativi

Dettagli

L'ECONOMIA DEL '900: OLD ECONOMY, NEW ECONOMY, HUMAN DEVELOPMENT

L'ECONOMIA DEL '900: OLD ECONOMY, NEW ECONOMY, HUMAN DEVELOPMENT Andrea De Carli classe 5F anno scolastico 2012/13 lavoro di: ECONOMIA E DIRITTO Sito internet didattico su L'ECONOMIA DEL '900: OLD ECONOMY, NEW ECONOMY, HUMAN DEVELOPMENT Fasi di Sviluppo del Progetto

Dettagli

Basic Standard Suite WEB. Contatto. fidelizzare

Basic Standard Suite WEB. Contatto. fidelizzare Basic Standard Suite WEB organizzare collaborazione Memorizzare Comunicare CONDIVISIONE QuALSIASI Contatto fidelizzare Dovunque Gestione ricerca Attività File è la soluzione software di nuova concezione

Dettagli

RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE. Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE

RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE. Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE SGR-ILA: SISTEMA DI GESTIONE DELLA RILEVAZIONE Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE Introduzione... 3 Sistema di autenticazione... 4 OPERATORI...

Dettagli