COMUNE DI AVELLINO URP on line MarketPlace del Lavoro RIUSO CAPITOLATO TECNICO R.U.P. Il SEGRETARIO GENERALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI AVELLINO URP on line MarketPlace del Lavoro RIUSO CAPITOLATO TECNICO R.U.P. Il SEGRETARIO GENERALE"

Transcript

1 COMUNE DI AVELLINO Procedura negoziata per la realizzazione delle personalizzazioni e dei servizi relativi agli applicativi di URP on line: Servizi per il Cittadino - MarketPlace del Lavoro: Servizi per l'occupazione appartenenti al progetto Città Digitale e ceduti in RIUSO dalla Regione Campania CAPITOLATO TECNICO R.U.P. Dott. Vincenzo Gambale Il SEGRETARIO GENERALE Dott. Carlo Tedeschi 1

2 INDICE PREMESSA GLI APPLICATIVI RICHIESTI URP ON LINE: SERVIZI PER IL CITTADINO MARKETPLACE DEL LAVORO: SERVIZI PER L'OCCUPAZIONE IL MIDDLEWARE JOD: IL CONTENT MANAGEMENT SYSTEM SERVIZI RICHIESTI ATTIVITÀ DI DIREZIONE E PROJECT MANAGEMENT ATTIVITÀ DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DELL AMBIENTE OPERATIVO E APPLICATIVO ATTIVITÀ NECESSARIE PER IL RIUSO DELL URP ON LINE ATTIVITÀ NECESSARIE PER IL RIUSO DEL MARKETPLACE

3 Premessa Questo ente intende avvalersi della possibilità di riuso di 2 applicativi WEB realizzati con la mis 6.2 POR Campania, che l ente ritiene utili ad una riorganizzazione di alcune aree comunali. Gli applicativi di cui il nostro ente intende avvalersi sono: URP on line: Servizi per il Cittadino MarketPlace del Lavoro: Servizi per l'occupazione appartenenti al progetto Città Digitale promosso da Agenzia di Sviluppo Città del Fare Tali applicativi dovranno essere personalizzati, installati, configurati ed integrati con i servizi web già attivi secondo le esigenze dell ente. Le informazioni e i relativi workflow, gli accessi e le interazioni, gli utenti e i permessi e in generale tutti i dati che afferiscono ai servizi URP on line e Marketplace del Lavoro sono gestiti attraverso uno strumento di Content Management (JOD) che consente l amministrazione di tutti i servizi web descritti ed è predisposto per la gestione di qualsiasi altro servizio si volesse in futuro attivare. Anche questo middleware dovrà essere personalizzato, installato e configurato secondo i desiderata dell Ente. Il software è destinato a girare in ambienti così configurati: Application Server AP Server J2EE: Consigliato Apache Tomcat 4.x, o qualunque AP J2EE compatibile Java Virtual Machine JSDK: Jsdk 1.4.x HotSpot server 1.4.x Web Server Web Server: OS dipendente, IIS 5.x per Windows Server, Apache 1.8.x per Linux DataBase Server OS: RDBMS dipendente, Windows 2000 Server per MsSqlServer, Oracle Server, MySql Server LINUX FEDORA CORE 2 per Oracle Server, MySql Server, PostgreSql Server. 3

4 NB: Come espressamente richiesto dalla Regione Campania, si fa obbligo alla ditta aggiudicataria di utilizzare i sorgenti del software che sempre la Regione Campania mette a disposizione per il riuso e non software similari o dichiarati equivalenti. Il collaudo del software personalizzato, installato, configurato ed integrato nei sistemi dell ente avverrà a partire dall esame dei sorgenti che dovranno coincidere con quelli di proprietà della Regione, a meno delle personalizzazioni da documentare. GLI APPLICATIVI RICHIESTI Urp On Line: Servizi per il Cittadino Il canale government to citizen, ha esplorato tutte le tematiche di gestione del rapporto fra l'amministrazione e il Cittadino, offrendo a quest'ultimo la possibilità di monitorare e di interagire con i processi di suo interesse in vigore presso l'ente. La maggior parte delle interazioni previste sono espletate tramite l Ufficio Relazioni con il Pubblico URP. Le attività svolte dall URP sono infatti orientate a: Garantire la trasparenza da parte della Pubblica Amministrazione verso il cittadino per l accesso agli atti e alle pratiche per la verifica dello stato d avanzamento in tempo reale attraverso una codifica univoca. Fornire il supporto consulenziale ed informativo alla comprensione ed utilizzo della documentazione amministrativa ed a promuovere ed organizzare iniziative di comunicazione per far conoscere leggi, strutture, servizi e diritti dei cittadini. Agevolare da parte della PA una migliore comunicazione verso la cittadinanza, per assicurare la conoscenza dell organizzazione, delle strutture amministrative e delle prestazioni dell Ente, volta ad informare i cittadini su progetti più rilevanti. Promuovere forum di discussione tra Cittadini e Amministrazione. Monitorare, per mezzo di indicatori di misurazione del grado di soddisfazione dell utenza, la qualità dei servizi erogati, allo scopo di avviare un processo di miglioramento continuo. 4

5 Perseguendo tali scopi, URP on line si presenta come un insieme (facilmente espandibile) di servizi interattivi e di informazioni che caratterizzano l operatività degli uffici per le relazioni con il pubblico dell Ente. Saranno attivate una serie di pagine informative e servizi (Osservazioni e Reclami, Richieste di Informazioni, Bandi e Concorsi) Si riportano per i servizi succitati le descrizioni sintetiche: Descrizione Moduli Sezione informativa Le informazioni al cittadino circa l organizzazione comunale, l amministrazione, gli atti, i documenti ufficiali, sono organizzate e pubblicate sul Web direttamente dagli operatori dell Ente. In questo modo si garantisce un aggiornamento costante delle informazioni e la possibilità di riorganizzare in ogni momento menu e alberatura delle stesse. Inoltre sono a disposizione del cittadino moduli di autocertificazione precompilati. Osservazioni e Reclami e Richiesta di Informazioni Sono due servizi simili che hanno oggetti e destinatari diversi. Tali servizi sono riservati al cittadinoutente. Egli Infatti potrà inviare, attraverso una form, le proprie domande indirizzandole a diverse figure/uffici (Sindaco, Consiglio Comunale, URP, etc.) ricevere in privato via le risposte dell interlocutore prescelto leggere le risposte alle domande proprie e a quelle degli altri utenti che hanno acconsentito alla pubblicazione dei propri interventi. Bandi e Concorsi Il cittadino-utente può visualizzare le Gare ed i Concorsi pubblicati dall Ente e accessibili attraverso due link: Gare: cliccando su questo link, l utente accede alla sezione GARE; Concorsi: cliccando su questo link, l utente accede alla sezione CONCORSI. Nella sezione GARE abbiamo l indice delle Gare attive, con possibilità di fare il download di: avviso, bando, allegati; Il link all archivio contenente le Gare scadute ed assegnate, con possibilità di 5

6 fare il download di: esito ed eventualmente del bando di gara. I bandi, gli avvisi e gli allegati resteranno consultabili sul sito fino al settimo giorno successivo alla data di scadenza, data in cui l amministratore del servizio potrà segnarli come non attivi. In questo caso i bandi saranno tolti dalla lista delle Gare Attive e trasferiti nell Archivio delle Gare Scadute. Qui esse saranno rese visibili come Gare scadute e in attesa di esito. Quando infine esse saranno aggiudicate, l amministratore ne pubblicherà l esito dichiarandole concluse. Nella sezione CONCORSI abbiamo l indice dei Concorsi attivi, con possibilità di fare il download di: avviso, bando, allegati; il link all archivio contenente i Concorsi scaduti ed assegnati, con possibilità di fare il download di: graduatoria/assegnamento ed eventualmente del Bando di concorso; I bandi, gli avvisi e gli allegati resteranno consultabili sul sito fino alla data in cui l amministratore del servizio potrà decidere di segnarli come non attivi. In questo caso i bandi saranno tolti dalla lista dei Concorsi Attivi e trasferiti nell Archivio dei Concorsi Scaduti. Qui essi saranno rese visibili come Concorsi scaduti e in attesa di graduatoria. Quando infine saranno redatte le graduatorie ufficiali, l amministratore pubblicherà l esito dichiarandole conclusi. Marketplace del Lavoro: Servizi per l'occupazione Il servizio offre al capitale umano del Sistema Locale di Sviluppo Territoriale l'opportunità di gestire una base dati delle richieste e delle offerte di lavoro disponibili relative al proprio ambito. Sia le imprese che i cittadini possono accedere a questa base dati in modo interattivo tramite Internet. Il modulo Marketplace è composto da due Moduli MDO (Modulo domanda-offerta), MIL (Modulo Indicatori del Lavoro). Il primo raccoglie, filtra e distribuisce in modo mirato Offerte e Richieste di Lavoro, mettendo in diretto contatto Impresa e Cittadino. Il secondo fornisce statistiche e misurazioni quantitative/qualitative che costituiscono gli indicatori in grado di misurare l offerta, la domanda, la loro convergenza e le esigenze formative del nei prossimi anni. Tali informazioni sono dinamiche e sempre aggiornate attraverso una serie di questionari on line proposti al cittadino e alle imprese. 6

7 Si riportano per i servizi succitati le descrizioni sintetiche: Descrizione Moduli Modulo MDO Come già detto il modulo MDO, filtra e distribuisce in modo mirato Offerte e Richieste di Lavoro, mettendo in diretto contatto Impresa e Cittadino. Esso fornisce anche alcune misure numeriche circa l andamento del sistema e delle interazioni tra Azienda e Cittadino attraverso Offerte Presenti suddivise per settori Iscrizione Utenti suddivise per mesi/anni Iscrizione Aziende suddivise per mesi/anni Contatti delle Aziende verso i Privati Proposte dei Privati verso le Aziende Matching Domanda / Offerta suddivise per Fasce di aderenza [0% - 32%] [33% - 65%] [66% - 100%] Gli utenti che accedono al servizio sono riconosciuti dal sistema che, in dipendenza della tipologia, proporrà loro un menu piuttosto che un altro. In particolare gli utenti-aziende avranno a disposizione le seguenti funzionalità: Gestione Offerte per l inserimento, la modifica, la cancellazione di specifiche offerte di lavoro Ricerca Profilo per la ricerca nel database di profili di utenti-privati con precise caratteristiche Verifica Matching per la ricerca di profili di utenti-privati che aderiscano per titolo di studio, caratteristiche e competenze alle proprie offerte di lavoro Gestione Dati Personali - per la modifica dei propri dati Contribuisci col tuo questionario che consente alle Aziende di compilare un questionario ad hoc che servirà al modulo MIL di effettuare i calcoli degli indicatori, incrociando i dati 7

8 dei questionari dei privati con quelli delle aziende Gli utenti-privati avranno a disposizione le seguenti funzionalità: Visualizza le Offerte per accedere alle offerte di lavoro attualmente attive Visualizza le Aziende interessate a Te per accedere alle informazioni delle Aziende che hanno manifestato interesse per il proprio curriculum-profilo Il tuo Curriculum per l inserimento guidato del proprio curriculum in formato europeo Gestione Dati Personali - per la modifica dei propri dati Contribuisci col tuo questionario che consente agli utenti-privati di compilare un questionario ad hoc che servirà al modulo MIL di effettuare i calcoli degli indicatori, incrociando i dati dei questionari dei privati con quelli delle aziende Modulo MIL Il modulo MIL fornisce statistiche e misurazioni quantitative/qualitative che costituiscono gli indicatori in grado di misurare l offerta, la domanda, la loro convergenza e le esigenze formative del nei prossimi anni. Tali informazioni sono dinamiche e sempre aggiornate attraverso una serie di questionari on line proposti al cittadino e alle imprese. Gli indicatori presi in considerazione sono: Indice di criticità Indice di priorità Ranking Area Incremento VS Carenza Matching - Titolo di Studio VS Posizione Matching - Titolo di Studio VS Disponibilità a lavorare Matching - Titolo di Studio VS Tipo di lavoro cercato Matching - Titolo di Studio VS Disponibilità ore lavoro / giorno 8

9 Matching - Condizione lavorativa attuale VS Tipo di lavoro cercato Matching - Posizione nella Professione VS Disponibilità ore lavoro / giorno Matching - Disponibilità a lavorare VS Tipo di lavoro cercato Matching - Disponibilità a lavorare VS Luogo di lavoro Matching - Titolo di Studio VS Posizione nella Professione Matching - Titolo di Studio VS Condizione Lavorativa Il Middleware JOD: il content management system Ci sono alcuni moduli applicativi che costituiscono un prerequisito comune ad entrambi gli applicativi (URP ON LINE e MARKETPLACE DEL LAVORO), in quanto offrono servizi applicativi ai moduli specifici sopra descritti. I moduli comuni sono i moduli costitutivi del software JopenDocumentum (JOD): il CMS per la gestione dei contenuti. Le informazioni e i relativi workflow, gli accessi e le interazioni, gli utenti e i permessi e in generale tutti i dati che afferiscono ai servizi URP e Marketplace Lavoro sono gestiti attraverso uno strumento di Content Management (JOD) che consente l amministrazione di tutti i servizi web descritti ed è predisposto per la gestione di qualsiasi altro servizio si volesse in futuro attivare. JOpenDocumentum è un applicazione web composta da due applicazioni indipendenti il personalization e il content manager. Tali moduli sono descritti di seguto nel dettaglio: Descrizione Moduli Personalization Personalization è un applicazione che consente di gestire i profili utente, la gestione dei gruppi e dei ruoli e assolve tutte le funzionalità tipiche di un Single Sign On, anche in maniera remota 9

10 attraverso un interfaccia Web Services. Content manager Nella parte di content management troviamo le funzionalità base di un cms standard, con la possibilità di acquisire risorse esterne associandole ad informazioni strutturate presenti in un database gestire la condivisione delle risorse implementando le politiche di navigazione e di restrizione degli accessi garantire prestazioni accettabili sulle risorse più frequentemente utilizzate mantenendo la possibilità di visualizzare anche quelle più datate o meno interessanti gestire politiche di versioning e logiche di workflow e attraverso il PlugIN Area Lavoro fornire un servizio di matching in termini di similitudine tra le caratteristiche dei profili presenti nel database (curricula in formato europeo) e le offerte di lavoro redatte dalle aziende secondo le proprie esigenze (in termini di competenza, esperienza, titoli di studio, etc.) SERVIZI RICHIESTI I servizi che l Ente intende affidare all azienda fornitrice che produrra la migliore offerta sono i seguenti: Attività di DIREZIONE e PROJECT MANAGEMENT Si tratta di tutte le attività effettuate per la realizzazione del progetto. Quindi 10

11 Analisi delle richieste specifiche dell Ente Analisi della Riorganizzazione dell Ente a seguito dell introduzione delle nuove procedure sw Progettazione Esecutiva per la Personalizzazione, l Installazione, Integrazione e Configurazione Coordinamento, controllo e gestione del progetto (In questa attività è prevista la figura di un coordinatore di tutte le attività che assumerà e svolgerà le funzioni di Capo progetto che vedrà un impiego temporale valido per tutta la durata del progetto) L attività si riferisce anche alle modifiche ed estensioni da apportare al SW del sistema per effetto delle personalizzazioni delle procedure: Strutture Dati, tipologia di documenti, workflow, utenti del backoffice. Attività di Installazione e configurazione dell ambiente operativo e applicativo L attività si riferisce a tutto quanto è necessario a installare, configurare e mettere in esercizio l ambiente operativo (HW e SW di base, database, applicativi con i moduli base). Attività necessarie per il Riuso dell URP on line Personalizzazione Grafica URP e Configurazione CMS per URP L attivazione dell Urp on Line richiede, sul lato front-end (web) dell applicazione, la realizzazione del layout grafico per la pubblicazione di informazioni e la gestione dell interazione con l utenza. Essendo un servizio amministrato, sul lato backoffice dell applicazione è richiesta un operazione di configurazione del CMS utilizzato (vedi scheda di JOpen Documentum) in termini di utenti, permessi, template di documenti, workflow. In particolare bisogna definire i template dei documenti che saranno trattati dalle applicazioni, i workflow a cui tali documenti sono sottoposti per la loro creazione e pubblicazione, i ruoli e i permessi necessari alla gestione dei servizi. 11

12 La personalizzazione del front-end coinvolge il layout con cui le informazioni amministrate devono essere pubblicate sul WEB. Le applicazioni sono dotate di una semplice interfaccia grafica standard. Le attività di personalizzazione previste comprendono la realizzazione dei modelli base di layout, coordinati con gli elementi caratterizzanti il brand del Cliente (es. logo, colori e lettering), e da questi forniti. Implementazione dell URP su Public Display Come è stato spiegato precedentemente, l URP presenta funzionalità informative e interattive. In particolare, per quelle informative, è di grande interesse per codesta Amministrazione dotarsi di una rete di Public Display (pure conosciuti come Digital Signage), e cioè monitor televisivi (LCD o al plasma), amministrati centralmente tramite la rete Internet, in grado di visualizzare (negli uffici pubblici o comunque spazi pubblici) le informazioni sotto forma di filmati e/o testi, in modo da costituire una sorta di TV pubblica locale. In tal modo, le informazioni di responsabilità dell URP sarebbero veicolate sul territorio da schermi informativi pubblici, anche per quei cittadini che non hanno accesso ad Internet (anziani, classi disagiate, ecc.). Dunque, questa attività prevede l integrazione di un Public Display con il nuovo sistema URP prima descritto, in modo da fornire agli operatori una semplice interfaccia di amministrazione per scegliere i contenuti tra quelli disponibili e pubblicarli via Internet sul Public Display installato in un luogo pubblico. E richiesta l integrazione di un software di amministrazione dei Public Display, in grado di gestire automaticamente i contenuti scelti tra quelli disponibili all URP,, sincronizzarsi con l unità di controllo del Public Display (un PC oppure un unità dedicata) e pianificare la programmazione dei contenuti, secondo schemi prefissati. Attività Necessarie per il Riuso del Marketplace Personalizzazione Grafica del Marketplace e Configurazione CMS per Marketplace 12

13 L attivazione del Marketplace richiede, sul lato front-end (web) dell applicazione, la realizzazione del layout grafico per la pubblicazione di informazioni e la gestione dell interazione con l utenza. Essendo un servizio amministrato, sul lato backoffice dell applicazione è richiesta un operazione di configurazione del CMS utilizzato (vedi scheda di JOpen Documentum) in termini di utenti e permessi. La personalizzazione del front-end invece coinvolge il layout con cui le informazioni amministrate devono essere pubblicate sul WEB. Le applicazioni sono dotate di una semplice interfaccia grafica standard. Le attività di personalizzazione previste comprendono la realizzazione dei modelli base di layout, coordinati con gli elementi caratterizzanti il brand del Cliente (es. logo, colori e lettering), e da questi forniti. 13

2 Gli elementi del sistema di Gestione dei Flussi di Utenza

2 Gli elementi del sistema di Gestione dei Flussi di Utenza SISTEMA INFORMATIVO page 4 2 Gli elementi del sistema di Gestione dei Flussi di Utenza Il sistema è composto da vari elementi, software e hardware, quali la Gestione delle Code di attesa, la Gestione di

Dettagli

Manuale Operativo OPEN DESK. Scrivania Virtuale COD. PRODOTTO D.9.3

Manuale Operativo OPEN DESK. Scrivania Virtuale COD. PRODOTTO D.9.3 Manuale Operativo OPEN DESK Scrivania Virtuale COD. PRODOTTO D.9.3 Indice Prodotto... 3 Contesto... 3 Caratteristiche Funzionali... 3 Parametrizzazione... 4 Profilazione... 4 Descrizione Funzionalità...

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA

MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA Fornitore: Publisys Prodotto: Intranet Provincia di Potenza http://www.provincia.potenza.it/intranet Indice 1. Introduzione... 3 2. I servizi dell Intranet...

Dettagli

Allegato 2: Prospetto informativo generale

Allegato 2: Prospetto informativo generale Gara a procedura ristretta accelerata per l affidamento, mediante l utilizzo dell Accordo Quadro di cui all art. 59 del D.Lgs. n. 163/2006, di Servizi di Supporto in ambito ICT a InnovaPuglia S.p.A. Allegato

Dettagli

VALUTAZIONE PRESTAZIONI del PERSONALE NEL SETTORE BANCARIO

VALUTAZIONE PRESTAZIONI del PERSONALE NEL SETTORE BANCARIO VALUTAZIONE PRESTAZIONI del PERSONALE NEL SETTORE BANCARIO Modelli e strumenti Il software H1 Hrms a supporto Valutazione Prestazioni del personale nel settore bancario dicembre 2010 gennaio 2011 pag.

Dettagli

Quali informazioni posso comunicare o ricevere?

Quali informazioni posso comunicare o ricevere? I n f o W E B A cosa serve InfoWEB? InfoWEB è una soluzione completamente web che, presentandosi con l aspetto di un sito internet, permette di distribuire tutte le informazioni di presenza volute, e non

Dettagli

ASPIDEA Manuale di utilizzo per operatori

ASPIDEA Manuale di utilizzo per operatori ASPIDEA Manuale di utilizzo per operatori 1 INDICE ACCEDERE AD ASPIDEA... 3 ASPIDEA TIROCINI... 4 Usare Aspidea Tirocini... 4 Area Ricerca... 5 Visualizza Annuncio (Scheda Annuncio)...8 Contatto...9 Area

Dettagli

Web. Hosting. Application

Web. Hosting. Application amministrazione siti CMS e CRM CONSULENZA WEB APPLICATION WEB DESIGN WEB MARKETING HOSTING GRAFICA Web. Hosting. Application EXPLICO Explico è la Web Agency, costituita nel 99 da professionisti specializzati

Dettagli

MANUALE DELLA QUALITÀ Pag. 1 di 10

MANUALE DELLA QUALITÀ Pag. 1 di 10 MANUALE DELLA QUALITÀ Pag. 1 di 10 INDICE IL SISTEMA DI GESTIONE DELLA QUALITÀ Requisiti generali Responsabilità Struttura del sistema documentale e requisiti relativi alla documentazione Struttura dei

Dettagli

Organizzare spazi e contenuti di una consultazione online

Organizzare spazi e contenuti di una consultazione online Progetto PerformancePA Ambito A - Linea 1 - Una rete per la riforma della PA Organizzare spazi e contenuti di una consultazione online Autore: Laura Manconi Creatore: Formez PA, Progetto Performance PA

Dettagli

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework è la base di tutte le applicazioni della famiglia Infinity Project

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICATION FRAMEWORK Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework

Dettagli

P.D.M. (Product Document Management) Hierarchycal Tree

P.D.M. (Product Document Management) Hierarchycal Tree DOKMAWEB P.D.M. (Product Document Management) Hierarchycal Tree BBL Technology Srl Via Bruno Buozzi 8 Lissone (MI) Tel 039 2454013 Fax 039 2451959 www.bbl.it www.dokmaweb.it BBL Technology srl (WWW.BBL.IT)

Dettagli

Vision. highlights. la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda. Un portale che fa!

Vision. highlights. la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda. Un portale che fa! la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda Un portale che fa! Il portale aziendale è un luogo di lavoro. Gemino è un Portal Application ricco di contenuti applicativi pronti all uso! highlights

Dettagli

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM CONTENT MANAGEMENT SYSTEM P-2 PARLARE IN MULTICANALE Creare un portale complesso e ricco di informazioni continuamente aggiornate, disponibile su più canali (web, mobile, iphone, ipad) richiede competenze

Dettagli

Gestione WEB Viaggi e Turismo

Gestione WEB Viaggi e Turismo Pag. 1 di 11 Gestione WEB Viaggi e Turismo Pag. 2 di 11 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE...3 2. CARATTERISTICHE E VANTAGGI DI IN.TOUR...4 3. FUNZIONALITA E STRUTTURA SOFTWARE E HARDWARE...6 4. STRUTTURA E CONTENUTI

Dettagli

OGGETTO DELLA FORNITURA...4

OGGETTO DELLA FORNITURA...4 Gara d appalto per la fornitura di licenze software e servizi per la realizzazione del progetto di Identity and Access Management in Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. CAPITOLATO TECNICO Indice 1 GENERALITÀ...3

Dettagli

Relazione introduttiva Febbraio 2006

Relazione introduttiva Febbraio 2006 Amministrazione Provincia di Rieti Febbraio 2006 1 Progetto Sistema Informativo Territoriale Amministrazione Provincia di Rieti Premessa L aumento della qualità e quantità dei servizi che ha caratterizzato

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

MANUALE UTENTE. P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl

MANUALE UTENTE. P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO Ispettorato Generale di Finanza MANUALE UTENTE P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl Versione 1.0 INDICE

Dettagli

RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE. Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE

RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE. Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE SGR-ILA: SISTEMA DI GESTIONE DELLA RILEVAZIONE Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE Introduzione... 3 Sistema di autenticazione... 4 OPERATORI...

Dettagli

Il sito Internet: lo strumento più flessibile per far conoscere la tua azienda e fidelizzare i tuoi clienti.

Il sito Internet: lo strumento più flessibile per far conoscere la tua azienda e fidelizzare i tuoi clienti. Il sito Internet: lo strumento più flessibile per far conoscere la tua azienda e fidelizzare i tuoi clienti. Orientarsi e muoversi al meglio nel mercato è sempre più difficile: la concorrenza, è sempre

Dettagli

EyesDGTV. Your digital terrestrial television. Soluzioni Informatiche

EyesDGTV. Your digital terrestrial television. Soluzioni Informatiche EyesDGTV Your digital terrestrial television Soluzioni Informatiche Cos è EyesDGTV è la soluzione che Betacom propone per la televisione digitale terrestre. Basata su tecnologie consolidate, quali J2EE

Dettagli

Alfa Layer S.r.l. Via Caboto, 53 10129 Torino ALFA PORTAL

Alfa Layer S.r.l. Via Caboto, 53 10129 Torino ALFA PORTAL ALFA PORTAL La struttura e le potenzialità della piattaforma Alfa Portal permette di creare, gestire e personalizzare un Portale di informazione in modo completamente automatizzato e user friendly. Tramite

Dettagli

IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE

IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE PROTOMAIL REGISTRO ELETTRONICO VIAGGI E-LEARNING DOCUMENTI WEB PROTOCOLLO ACQUISTI QUESTIONARI PAGELLINE UN GESTIONALE INTEGRATO PER TUTTE LE ESIGENZE DELLA SCUOLA

Dettagli

Ti consente di ricevere velocemente tutte le informazioni inviate dal personale, in maniera assolutamente puntuale, controllata ed organizzata.

Ti consente di ricevere velocemente tutte le informazioni inviate dal personale, in maniera assolutamente puntuale, controllata ed organizzata. Sommario A cosa serve InfoWEB?... 3 Quali informazioni posso comunicare o ricevere?... 3 Cosa significa visualizzare le informazioni in maniera differenziata in base al livello dell utente?... 4 Cosa significa

Dettagli

MANUALE UTENTE UTILIZZO MODULO FILE-STORAGE DI ACS - CANALE AMBIENTE PROVINCIA DI TORINO

MANUALE UTENTE UTILIZZO MODULO FILE-STORAGE DI ACS - CANALE AMBIENTE PROVINCIA DI TORINO Pag. 1 di 17 VERIFICHE E APPROVAZIONI VERSIONE REDAZIONE CONTROLLO APPROVAZIONE AUTORIZZAZIONE EMISSIONE NOME DATA NOME DATA NOME DATA V01 CORA 15/01/03 FERRARESI 21/01/03 FERRARESI 21/01/03 STATO DELLE

Dettagli

Creazione e gestione di indagini con Limesurvey. Sito online: www.limesurvey.org/en/

Creazione e gestione di indagini con Limesurvey. Sito online: www.limesurvey.org/en/ Creazione e gestione di indagini con Limesurvey Sito online: www.limesurvey.org/en/ Cos è Limesurvey? Il Software Limesurvey è un'applicazione open source che consente ai ricercatori (o a chiunque voglia

Dettagli

Il CMS Moka. Giovanni Ciardi Regione Emilia Romagna

Il CMS Moka. Giovanni Ciardi Regione Emilia Romagna Il CMS Moka Giovanni Ciardi Regione Emilia Romagna Moka è uno strumento per creare applicazioni GIS utilizzando oggetti (cartografie, temi, legende, database, funzioni) organizzati in un catalogo condiviso.

Dettagli

COLOGNO MONZESE INDICE ART. 1 DEFINIZIONE E PRINCIPI GENERALI ART. 2 FINALITA E FUNZIONI DELL UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO

COLOGNO MONZESE INDICE ART. 1 DEFINIZIONE E PRINCIPI GENERALI ART. 2 FINALITA E FUNZIONI DELL UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO CRITERI PER L ORGANIZZAZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELL UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO U.R.P. (art. 8 c. 2 della Legge n. 150/2000) Disciplina delle attività di informazione e di comunicazione delle pubbliche

Dettagli

SCHEDA RIEPILOGATIVA DEL PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE GIOVANI AL SERVIZIO SOCIALE 2

SCHEDA RIEPILOGATIVA DEL PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE GIOVANI AL SERVIZIO SOCIALE 2 (Allegato 1) SCHEDA RIEPILOGATIVA DEL PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE GIOVANI AL SERVIZIO SOCIALE ENTE Ente proponente il progetto: COMUNE DI ITTIRI CARATTERISTICHE PROGETTO Titolo del progetto: GIOVANI AL

Dettagli

SIG-FIN UN CRM PER TUTTE LE ESIGENZE

SIG-FIN UN CRM PER TUTTE LE ESIGENZE SIG-FIN UN CRM PER TUTTE LE ESIGENZE SIG-FIN (Sistema Informativo Gestionale Finanziario) è la soluzione di CRM (Customer Relationship Management) sviluppato da Cesaweb per tutte le società Finanziarie

Dettagli

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn Presentazione Piattaforma ilearn 1 Sommario 1. Introduzione alla Piattaforma Hiteco ilearn...3 1.1. Che cos è...3 1.2. A chi è rivolta...4 1.3. Vantaggi nell utilizzo...4 2. Caratteristiche della Piattaforma

Dettagli

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. S.

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. S. UFFICIO S. I. R. S. MANUALE DI INSTALLAZIONE Fornitore: Cooperativa EDP LA TRACCIA Prodotto: SIC Sistema Informativo Contabile C.I.G./C.U.P.: - APPROVAZIONI Data Autore Redatto : 30.03.2011 Lobefaro Angelo

Dettagli

OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet

OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet Cliente Ordine degli Avvocati di Trento Largo Pigarelli, 1 38100 Trento (TN) OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet A seguito della Vostra richiesta ci pregiamo sottoporvi la nostra migliore offerta

Dettagli

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16 Lyra CRM WebAccess L applicativo Lyra CRM, Offer & Service Management opera normalmente in architettura client/server: il database di Lyra risiede su un Server aziendale a cui il PC client si connette

Dettagli

IL LAVORO CHE TI CERCA

IL LAVORO CHE TI CERCA www.provincia.potenza.it www.futuroincorso.com IL LAVORO CHE TI CERCA FORMAZIONE SERVIZI OSSERVATORIO BACHECA Il portale del lavoro della provincia di Potenza. www.lavoroprovincia.com Scopri tutti i servizi

Dettagli

WEB MARKETING HOSTING GRAFICA

WEB MARKETING HOSTING GRAFICA WEB DESIGN amministrazione siti CMS e CRM CONSULENZA WEB SOFTWARE PERSONALIZZATI WEB MARKETING HOSTING GRAFICA EXPLICO Explico è la Web Agency, costituita nel 1999 da professionisti specializzati in tecnologie

Dettagli

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA 23 febbraio 2015, Bologna Circ. N. 0023/02/2015 Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA Gentile Cliente, abbiamo rilasciato un nuovo modulo software e creato un servizio web per

Dettagli

Catalogo on line dei Tirocini Garanzia Giovani

Catalogo on line dei Tirocini Garanzia Giovani Catalogo on line dei Tirocini Garanzia Giovani MANUALE UTENTE PER IL SOGGETTO OSPITANTE https://catalogotirocini.regione.umbria.it MANUALE UTENTE PER IL PROMOTORE 1 INDICE Chi fa cosa...3 Introduzione...4

Dettagli

IRTUALW. Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere PORTAL FORNITORI CLIENTI PROTOCOLLAZIONE KNOWLEDGE BASE CLASSIFICAZIONE VERSIONING

IRTUALW. Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere PORTAL FORNITORI CLIENTI PROTOCOLLAZIONE KNOWLEDGE BASE CLASSIFICAZIONE VERSIONING I N F I N I T Y Z U C C H E T T I Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere MARKETING SALES SUPPORT CMS KNOWLEDGE BASE E COMMERCE B2B E COMMERCE B2C AD HOC INFINITY ACQUISIZIONE PROTOCOLLAZIONE

Dettagli

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it izticket Il programma izticket permette la gestione delle chiamate di intervento tecnico. E un applicazione web, basata su un potente application server java, testata con i più diffusi browser (quali Firefox,

Dettagli

Prodotti. Introduzione. CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve?

Prodotti. Introduzione. CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve? Introduzione CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve? Per riassumerne in poche righe la funzione dei CMS è sufficiente rifarsi alla traduzione letterale della definizione inglese: gestione

Dettagli

Le scelte progettuali

Le scelte progettuali OberoNET Dopo aver sviluppato Oberon, il software per l'installatore, Axel si è concentrata sul reale utilizzatore dei sistemi di sicurezza con OberoNET: la suite di applicativi per la gestione in rete

Dettagli

Titolo Perché scegliere Alfresco. Titolo1 ECM Alfresco

Titolo Perché scegliere Alfresco. Titolo1 ECM Alfresco Titolo Perché scegliere Alfresco Titolo1 ECM Alfresco 1 «1» Agenda Presentazione ECM Alfresco; Gli Strumenti di Alfresco; Le funzionalità messe a disposizione; Le caratteristiche Tecniche. 2 «2» ECM Alfresco

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

PROGETTO PER L INTERCONNESSIONE E LA CONDIVISIONE DELLE INFORMAZIONI TRA LE STRUTTURE INFORMATIVE PIEMONTESI

PROGETTO PER L INTERCONNESSIONE E LA CONDIVISIONE DELLE INFORMAZIONI TRA LE STRUTTURE INFORMATIVE PIEMONTESI PROGETTO PER L INTERCONNESSIONE E LA CONDIVISIONE DELLE INFORMAZIONI TRA LE STRUTTURE INFORMATIVE PIEMONTESI Regione Piemonte Comunicazione Istituzionale della Giunta Regionale Direttore: Roberto Moisio

Dettagli

Specifiche tecniche per la realizzazione del Modello offline Energy City Virtual Lab. Antonio Disi, Serena Lucibello. Report RdS/2013/163

Specifiche tecniche per la realizzazione del Modello offline Energy City Virtual Lab. Antonio Disi, Serena Lucibello. Report RdS/2013/163 Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Specifiche tecniche per la realizzazione del Modello offline Energy City Virtual

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Il servizio di aggiornamento software e comunicazione con i clienti Il servizio di aggiornamento software e comunicazione con i clienti Esigenze

Dettagli

Progetto. Il Progetto. Strumenti. Comunicazione. Manuale. Prova la piattaforma

Progetto. Il Progetto. Strumenti. Comunicazione. Manuale. Prova la piattaforma Il Comunità Sicura Fino ad una cinquantina di anni fa vigeva tra la gente la tacita regola secondo cui aiutarsi reciprocamente era il modo migliore per prevenire i pericoli. Le madri controllavano i figli

Dettagli

Silk Learning Content Management. Collaboration, content, people, innovation.

Silk Learning Content Management. Collaboration, content, people, innovation. Collaboration, content, people, innovation. The Need for a Learning Content Management System In un mercato in continua evoluzione, dominato da un crescente bisogno di efficienza, il capitale intellettuale

Dettagli

www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534

www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 Varedo (MI) - ITALIA applicazioni WEB Gestore di Portali

Dettagli

Guida introduttiva al portale

Guida introduttiva al portale Il 1 marketplace per intermediari assicurativi. Guida introduttiva al portale Insurance rena 2014 Rev. 1 Ver.1 Introduzione Cosa è? Insurance rena (www.insurance-arena.com) è il primo marketplace per intermediari

Dettagli

Emoticon - Mettiamoci la faccia

Emoticon - Mettiamoci la faccia Emoticon - Mettiamoci la faccia Premessa Il concetto di customer satisfaction non riguarda più solamente le aziende, che hanno come scopo quello di fidelizzare il cliente, ma si sta espandendo anche nel

Dettagli

Proposta App Smartphone e Tablet per Ufficio Concorsi Polizia di Stato

Proposta App Smartphone e Tablet per Ufficio Concorsi Polizia di Stato Proposta App Smartphone e Tablet per Ufficio Concorsi Polizia di Stato Indice App to you Introduzione Requisiti Funzionali Casi d uso Architettura SOA Proposte Dispositivi Supportati L App News Concorsi

Dettagli

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DI CALVELLO (PZ), ANZI (PZ), ABRIOLA (PZ) e LAURENZANA (PZ)

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DI CALVELLO (PZ), ANZI (PZ), ABRIOLA (PZ) e LAURENZANA (PZ) ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DI CALVELLO (PZ), ANZI (PZ), ABRIOLA (PZ) e LAURENZANA (PZ) IL PORTALE WEB PER LA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA della Val Camastra 1. CONTENUTI E FINALITA DELLA SCHEDA Nella presente

Dettagli

15. PIANO DI COMUNICAZIONE DEL CONSORZIO PER L ANNO 2006

15. PIANO DI COMUNICAZIONE DEL CONSORZIO PER L ANNO 2006 15. PIANO DI COMUNICAZIONE DEL CONSORZIO PER L ANNO 2006 Premessa Nell ambito della sperimentazione della Società della Salute della sono state individuate tre parole chiave cui riferirsi costantemente

Dettagli

Antonio Brunetti, Mathias Galizia, Fabio Campanella

Antonio Brunetti, Mathias Galizia, Fabio Campanella Atti Progetto AQUATER, Bari, 31 ottobre 2007, 9-14 LA BANCA DATI DEI PROGETTI DI RICERCA E L ARCHIVIO DOCUMENTALE DEL CRA Antonio Brunetti, Mathias Galizia, Fabio Campanella Consiglio per la Ricerca e

Dettagli

Linux@School. un progetto patrocinato da Fondazione IBM e MIUR

Linux@School. un progetto patrocinato da Fondazione IBM e MIUR Linux@School un progetto patrocinato da Fondazione IBM e MIUR Agenda Il progetto Linux@school Contenuti Ipotesi di lavoro Descrizione del progetto Descrizione del progetto 1/2 Obiettivi: diffondere la

Dettagli

UTILIZZO DEL SISTEMA Informazioni generali Casi d uso

UTILIZZO DEL SISTEMA Informazioni generali Casi d uso UTILIZZO DEL SISTEMA Informazioni generali Casi d uso SIPEM è il servizio telematico promosso da ANCI, CNGeGL e CIPAG, frutto della stretta collaborazione in sede progettuale tra ANCITEL S.p.A. e GROMAsistema

Dettagli

Disciplinare sulla gestione dei reclami, suggerimenti e segnalazioni dei cittadini nei confronti dell Amministrazione Comunale di Ancona

Disciplinare sulla gestione dei reclami, suggerimenti e segnalazioni dei cittadini nei confronti dell Amministrazione Comunale di Ancona Disciplinare sulla gestione dei reclami, suggerimenti e segnalazioni dei cittadini nei confronti dell Amministrazione Comunale di Ancona Approvato con Delibera di Giunta n 372 del 9 ottobre 2012 Art. 1

Dettagli

Regione Campania. Linee Guida Presentazione Offerta

Regione Campania. Linee Guida Presentazione Offerta Regione Campania Linee Guida Presentazione Offerta Sommario Sommario... 2 Introduzione... 3 Destinatari del documento...3 Scopo e struttura del documento...3 Accesso al portale...5 Invito...6 Richiesta

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi Assistenza tecnica alle Regioni dell obiettivo convergenza per il Assistenza tecnica alle rafforzamento delle capacità

Dettagli

Presentazione della famiglia openshare 2.2. 4/30/2003 Infosquare.com 1

Presentazione della famiglia openshare 2.2. 4/30/2003 Infosquare.com 1 Presentazione della famiglia 2.2 4/30/2003 Infosquare.com 1 La piattaforma Un ambiente completo e versatile per la costruzione di portali aziendali Una piattaforma integrata di content management per raccogliere,

Dettagli

VER. 1 SETT 13 SISTEMA GESTIONALE PER IL LABORATORIO HLA

VER. 1 SETT 13 SISTEMA GESTIONALE PER IL LABORATORIO HLA SISTEMA GESTIONALE PER IL LABORATORIO HLA INDICE Caratteristiche Sistemi Operativi e configurazione LAN Client/Server Caratteristiche minime computer Database utilizzato Interfacciamento bidirezionale

Dettagli

Sigma Flusso informazioni

Sigma Flusso informazioni Flusso informazioni Iscrizioni online Conferma iscrizioni Rfid Data processing manifestazione Invio risultati al sistema Fidal per graduatorie Output risultati: Carta/Online/Grafica Architettura Sistema

Dettagli

SUITE SISTEMI. la suite di soluzioni dedicate all ufficio Sistemi Informativi. White Paper

SUITE SISTEMI. la suite di soluzioni dedicate all ufficio Sistemi Informativi. White Paper SUITE SISTEMI la suite di soluzioni dedicate all ufficio Sistemi Informativi White Paper Introduzione Suite Sistemi è un pacchetto di soluzioni per la gestione di tutte le attività che coinvolgono l ufficio

Dettagli

Guida ai primi passi con Atlassian JIRA.

Guida ai primi passi con Atlassian JIRA. 10 Guida ai primi passi. Contenuti Cap 1: Procedere all attivazione della licenza Cap 2: Come creare ed aggiungere nuovi utenti Cap 3: Crea il tuo primo task Cap 4: Scopri tanto altro con il Progetto Dimostrativo

Dettagli

ascoltare ispirare e motivare miglioramento problem solving Flex360 pianificare comunicare la vision organizzare

ascoltare ispirare e motivare miglioramento problem solving Flex360 pianificare comunicare la vision organizzare Flex360 La valutazione delle competenze online comunicare la vision ascoltare problem solving favorire il cambiamento proattività pianificare miglioramento organizzare ispirare e motivare Cos è Flex360

Dettagli

Mail Cube Guida utente

Mail Cube Guida utente Mail Cube Guida utente Mail Cube è il software esclusivo di 3 che permette di inviare e ricevere le email in tempo reale direttamente dal tuo videofonino e complete di allegati. Mail Cube è disponibile

Dettagli

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014 Programma Client MUT vers. 2.2.5 28 Maggio 2014 Principali modifiche rispetto alla versione precedente e Riepilogo funzionalità Nella nuova versione 2.2.5 del Client MUT sono state migliorate alcune funzioni

Dettagli

Progetto: Gest.Pro. Analisi e Sviluppo

Progetto: Gest.Pro. Analisi e Sviluppo Progetto: Gest.Pro GEstione PROtocollo Analisi e Sviluppo Aggiornato a dicembre 2013 Indice GEST.PRO. 1 PREMESSA 1 2 CONFIGURAZIONE 1 2.1 ARCHIVI DI BASE 1 3 AUTENTICAZIONE 2 4 ANAGRAFICA 2 4.1 STRUTTURA

Dettagli

PIATTAFORMA TELEMATICA DELL'AGENZIA DEL DEMANIO PER LE ASTE DI VENDITA E CONCESSIONE DEGLI IMMOBILI PUBBLICI

PIATTAFORMA TELEMATICA DELL'AGENZIA DEL DEMANIO PER LE ASTE DI VENDITA E CONCESSIONE DEGLI IMMOBILI PUBBLICI PIATTAFORMA TELEMATICA DELL'AGENZIA DEL DEMANIO PER LE ASTE DI VENDITA E CONCESSIONE DEGLI IMMOBILI PUBBLICI Guida all iscrizione e alla presentazione delle offerte Home page Piattaforma Telematica Dell

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

Argo Mobile. Gestione Assenze. Manuale d Installazione e d uso del prodotto

Argo Mobile. Gestione Assenze. Manuale d Installazione e d uso del prodotto Argo Mobile Gestione Assenze Manuale d Installazione e d uso del prodotto Release 1.0.0 del 03-12-2010 Sommario Introduzione... 3 Attivazione del servizio... 4 Personalizzazione Parametri di Accesso...

Dettagli

Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0

Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0 Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0 Uno strumento unico per risolvere i problemi di compatibilità tra le diverse lavagne interattive Non fermarti alla LIM, con

Dettagli

Voi sapete cosa vi serve, noi sappiamo come farlo. SoftRail Sistema integrato per rotabili

Voi sapete cosa vi serve, noi sappiamo come farlo. SoftRail Sistema integrato per rotabili Voi sapete cosa vi serve, noi sappiamo come farlo SoftRail Sistema integrato per rotabili SoftRail è il sistema più completo per la gestione dei rotabili. Questi software integrati sono stati sviluppati

Dettagli

CREATIVE-LINK realizzazione siti web E-COMMERCE? e-commerce base. offerta realizzazione sito web professionale

CREATIVE-LINK realizzazione siti web E-COMMERCE? e-commerce base. offerta realizzazione sito web professionale offerta realizzazione sito web professionale La soluzione giusta per iniziare a vendere i tuoi prodotti su internet: un sistema collaudato, preciso e ben funzionante, pronto a farti guadagnare con un piccolo

Dettagli

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 1 - Il funzionamento di Web Magazine Web Magazine è un applicativo pensato appositamente per la pubblicazione online di un giornale, una rivista o un periodico. E'

Dettagli

Turismo Virtual Turismo Virtual Turismo Virtual

Turismo Virtual Turismo Virtual Turismo Virtual Da una collaborazione nata all inizio del 2011 tra le società Annoluce di Torino e Ideavity di Porto (PT), giovani e dinamiche realtà ICT, grazie al supporto della Camera di Commercio di Torino, nasce

Dettagli

PROGETTO DI POLITICHE ATTIVE SUL LAVORO a valere sull UPB 2.1.4.2.70.CAP.908 della Regione Lombardia

PROGETTO DI POLITICHE ATTIVE SUL LAVORO a valere sull UPB 2.1.4.2.70.CAP.908 della Regione Lombardia PROVINCIA DI SONDRIO PROGETTO DI POLITICHE ATTIVE SUL LAVORO a valere sull UPB 2.1.4.2.70.CAP.908 della Regione Lombardia Radar dalla conoscenza allo sviluppo delle politiche attive del lavoro PROGETTAZIONE

Dettagli

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI SCRIVANIA PER GLI UFFICI SUAP

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI SCRIVANIA PER GLI UFFICI SUAP InfoCamere Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI SCRIVANIA PER GLI UFFICI SUAP versione

Dettagli

Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente

Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente Community_IRDATfvg_ManualeUtente_Vers._1.1 1 INDICE 2. La Comunità virtuale IRDAT fvg...3 3. I servizi della Comunità...3 4. La struttura della Comunità...4 5.

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Presentazione delle Domande del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

Ti piacerebbe condividere file di grandi dimensioni?

Ti piacerebbe condividere file di grandi dimensioni? Ti piacerebbe condividere file di grandi dimensioni? Desideri mettere definitivamente in ordine e rendere facilmente fruibili file e documenti che condividi in rete con colleghi e clienti? Ti piacerebbe

Dettagli

PORTALE PER GESTIONE REPERIBILITA Manuale e guida O.M. e ufficio distribuzione

PORTALE PER GESTIONE REPERIBILITA Manuale e guida O.M. e ufficio distribuzione PORTALE PER GESTIONE REPERIBILITA Manuale e guida O.M. e ufficio distribuzione Portale Numero Verde Vivisol pag. 1 di 31 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. SCHERMATA PRINCIPALE...4 3. REPERIBILITÀ...5 4. RICERCA

Dettagli

soluzioni di e-business knowledge management

soluzioni di e-business knowledge management soluzioni di e-business knowledge management > DIMS 2.0: il knowledge management per le piccole e medie imprese DIMS 2.0 è una soluzione di knowledge management potente e flessibile, completamente web

Dettagli

Standard Nazionale di Comunicazione Mercato Gas

Standard Nazionale di Comunicazione Mercato Gas JULIA RETE s.u.r.l. - Società unipersonale a responsabilità limitata Soggetta a direzione e coordinamento del Comune di Giulianova Sede legale: 64021 Giulianova (TE) Corso Garibaldi, 119 Sede operativa:

Dettagli

SIMULAZIONE PROVA SCRITTA ESAME DI STATO. PER LA DISCIPLINA di SISTEMI

SIMULAZIONE PROVA SCRITTA ESAME DI STATO. PER LA DISCIPLINA di SISTEMI SIMULAZIONE PROVA SCRITTA ESAME DI STATO PER LA DISCIPLINA di SISTEMI L assessorato al turismo di una provincia di medie dimensioni vuole informatizzare la gestione delle prenotazioni degli alberghi associati.

Dettagli

Standard Nazionale di Comunicazione Mercato Gas

Standard Nazionale di Comunicazione Mercato Gas JULIA RETE s.u.r.l. - Società unipersonale a responsabilità limitata Soggetta a direzione e coordinamento del Comune di Giulianova Sede legale: 64021 Giulianova (TE) Corso Garibaldi, 119 Sede operativa:

Dettagli

CentralixCallCenter Descrizione del sistema. Allinone1 Srl Piazza Roma, 2 - Santa Maria a Vico - 81028 (CE) - TEL. 0823 758929 info@allinonesrl.

CentralixCallCenter Descrizione del sistema. Allinone1 Srl Piazza Roma, 2 - Santa Maria a Vico - 81028 (CE) - TEL. 0823 758929 info@allinonesrl. CentralixCallCenter Descrizione del sistema Allinone1 Srl Piazza Roma, 2 - Santa Maria a Vico - 81028 (CE) - TEL. 0823 758929 info@allinonesrl.net 2 Descrizione del sistema Sommario Centralix 4 Introduzione

Dettagli

La soluzione software per CdA e Top Management

La soluzione software per CdA e Top Management La soluzione software per CdA e Top Management DATI E DOCUMENTI PROTETTI Sempre. Ovunque. La Soluzione per Quando si parla di fusioni e acquisizioni, di cambiamenti di gestione, di pianificazione o di

Dettagli

SPECIFICA DI ASSICURAZIONE QUALITA

SPECIFICA DI ASSICURAZIONE QUALITA 1 di 8 1 PRESCRIZIONI PER LA GESTIONE DI SERVIZI DI PROGETTAZIONE SULLA BASE DI DOCUMENTI DI 2 Parte Titolo 3 PARTE I I.1 PREMESSA I.2 SCOPI I.3 PRESCRIZIONI RELATIVE ALL'ORGANIZZAZIONE AZIENDALE DELLA

Dettagli

Turbodoc. Archiviazione Ottica Integrata

Turbodoc. Archiviazione Ottica Integrata Turbodoc Archiviazione Ottica Integrata Archiviazione Ottica... 3 Un nuovo modo di archiviare documenti, dei e immagini... 3 I moduli di TURBODOC... 4 Creazione dell armadio virtuale... 5 Creazione della

Dettagli

PROGETTO AULA DIGITALE

PROGETTO AULA DIGITALE ) PROGETTO AULA DIGITALE Egregio Sig. Preside, La scuola italiana vive oggi un momento di grande trasformazione. Molte sono le voci che si levano e che ne chiedono un profondo ammodernamento, una ridefinizione

Dettagli

Presentazione della release 3.0

Presentazione della release 3.0 ProgettOrchestra 2.2 diventa Smart+ERP 3.0 Presentazione della release 3.0 La nuova versione di ProgettOrchestra prende il nome di Smart+ERP e viene rilasciata già nella versione 3.0 consecutiva alla versione

Dettagli

INDAGINE SULLA STRUTTURA E PRODUZIONI DELLE AZIENDE AGRICOLE-2013. Manuale d uso. Versione 1 23 ottobre 2013 INDICE

INDAGINE SULLA STRUTTURA E PRODUZIONI DELLE AZIENDE AGRICOLE-2013. Manuale d uso. Versione 1 23 ottobre 2013 INDICE INDAGINE SULLA STRUTTURA E PRODUZIONI DELLE AZIENDE AGRICOLE-2013 SGR-SPA: SISTEMA DI GESTIONE DELLA RILEVAZIONE Manuale d uso. Versione 1 23 ottobre 2013 INDICE Introduzione... 3 Sistema di autenticazione...

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Comune di Nogarole Vicentino (Provincia di Vicenza) SETTORE 1 Amministrativo Economico-finanziario

Comune di Nogarole Vicentino (Provincia di Vicenza) SETTORE 1 Amministrativo Economico-finanziario Comune di Nogarole Vicentino (Provincia di Vicenza) SETTORE 1 Amministrativo Economico-finanziario Programma triennale per la trasparenza e l integrità 2015 2017 1 1 Approvato con deliberazione della Giunta

Dettagli