Provincia di Caserta

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Provincia di Caserta"

Transcript

1 Prvincia di Caserta Settre Innvazine e Sistemi Infrmativi prgett IDEA.NET a valere sull O.O. 5.1 del POR Campania 2007/2013 DISCIPLINARE TECNICO Di seguit si espngn la caratteristiche minime dei servizi di gvernance richiesti dalla presente gara: Servizi di supprt ai prcessi decisinali e strumenti perativi di gvernante. 1.1 Cntrll di gestine L intrduzine del Cntrll di Gestine nelle amministrazini pubbliche è ascrivibile ad un più generale prcess di aziendalizzazine delle stesse. Cn tale termine si intende l applicazine di lgiche e

2 strumenti tipici dell ecnmia aziendale a supprt delle funzini di gvern e di gestine delle aziende pubbliche. Il diffndersi anche nel pubblic di lgiche pensate e nate nel mnd privat deriva da una esigenza di cambiament, prima di tutt culturale, che sprattutt negli ultimi anni ha trvat legittimazine a seguit dei seguenti fenmeni : La crisi della finanza pubblica La percezine di una inefficienza diffusa La percezine che le inefficienze pubbliche e l eccess di burcrazia penalizzasser la capacità cmpetitiva delle imprese italiane sui mercati glbali. Un cambiament nell atteggiament dei Cittadini, i quali hann iniziat a vedere nelle istituzini nn più il sggett detentre del ptere, ma quell deputat ad ergare servizi. Per l implementazine di un mdern Sistema di Cntrll di Gestine è indispensabile ricrrere ad un sistema che sia in grad di agire anche sull stacl maggire che si ppne a tale transizine : la cultura dminante all intern delle Pubbliche Amministrazini lcali. La funzine di cntrll, allra, vista cme un sistema di analisi, valutazini, decisini ed azini tramite cui guidare l attività amministrativa vers il raggiungiment delle finalità, deve cllcarsi all intern di un sistema più ampi i cui elementi sian rientati ad influenzare i cmprtamenti dell rganizzazine-ente lcale vers gli biettivi che la stessa si è data. L adzine di un tale sistema cmprta la cnsiderazine in chiave unitaria, cerente e cnvergente delle seguenti fasi : Prgrammazine, a sua vlta articlabile in prgrammazine strategica (prgramma di mandat plitic e parte della Relazine revisinale e prgrammatica) e prgrammazine perativa (bilanci revisinali e PEG) ; Organizzazine ; Misurazine e feedback : la racclta delle infrmazini sui risultati della gestine e la lr restituzine ai respnsabili della gestine, al management ed agli rgani di gvern; Valutazine e ricmpensa : respnsabilizzazine dei dirigenti e delle figure sub-dirigenziali, sulla base delle infrmazini frnite dal Cntrll di Gestine, attravers il cllegament della parte variabile delle retribuzini al raggiungiment degli biettivi ; Selezine e Frmazine del Persnale ; Ambiente Estern, cn riferiment all esigenza sia di cnvgliare stimli esterni in fase di prgrammazine sia alla esigenza di integrare il Bilanci delle Aziende partecipate nel Bilanci dell Ente (Bilanci Cnslidat). In linea di principi le suddette attività pssn essere sintetizzate graficamente nel seguente md :

3 Il presente Prgett ha cme biettiv l intrduzine del Cntrll di Gestine nella Prvincia di Caserta attravers la realizzazine dei seguenti punti : a. Implementazine Sftware dedicat Il prgett prevede la realizzazine di un sftware dedicat che agganciandsi in maniera cmpatibile alla Cntabilità Finanziaria ed Ecnmic-Patrimniale esistente cnsente la realizzazine delle seguenti funzini : Cntrll di Gestine Gestine Bilanci Cnslidat (che tenga cnt dei dati cntabili delle aziende partecipate) Implementazine di un Sistema di Reprtistica rapid e flessibile Implementazine Servizi Cntabili n linee (vers frnitri ed aventi diritt) b. Frmazine delle risrse cinvlte (anche quelle delle aziende cntrllate) 1.2 Sftware Cme si è dett il sftware dedicat deve prevedere le seguenti funzinalità : Cntrll di Gestine (Struttura) L apprcci da utilizzare per la realizzazine del Sistema di Cntrll di Gestine dell Ente Prvincia, cncerne la messa a punt di infrmazini sugli biettivi, sui risultati e sulle risrse, csì da pter frnire ai decisri ai vari livelli di respnsabilità specifici elementi per decidere in md cngruente e cn rientamenti predefiniti, in md da gvernare le risrse in md più efficacie e più efficiente, csì da sapere sempre dve si sta andand secnd il mdell grafic che segue :

4 Le caratteristiche strutturali del sistema di cntrll di gestine, ciè, devn essere articlate nelle seguenti fasi : a) frmulazine degli biettivi di breve perid, csì da permettere la verifica anticipata della gestine per accertare che questa avvenga in sintnia cn le linee stabilite in sede di pianificazine strategica; si devn decidere azini, strumenti e risrse di gni prcess attività dell ente; b) verifica della gestine per mezz dell analisi degli scstamenti, cn cui si valuta il grad di realizzazine del prgramma precedentemente stabilit in relazine ai risultati (ecnmici, finanziari e di perfrmance di prcess) già effettivamente cnseguiti; c) adzine dei prvvedimenti crrettivi nel cas in cui si sian riscntrate distnie gestinali. Questa fase è basata sull individuazine delle cause per intervenire radicalmente sulle stesse e pterle csì eliminare. All intern del sistema di cntrll debbn essere individuati tre mmenti che caratterizzan le tiplgie di cntrll: 1. cntrll preventiv, tradizinalmente identificat nelle attività di budgeting (PEG): 2. cntrll cncmitante, identificabile cn il reprting direzinale e cstituit da un sistema di rendicnti adeguatamente strutturati e in grad di segnalare le aree critiche della gestine nei sui vari prcessi, cme anche nella dimensine ecnmic-finanziaria; 3. cntrll cnsuntiv, che cnsiste in un cntrll dei fatti della gestine a cse avvenute, generand azini crrettive a psteriri. Nella fase di pianificazine degli biettivi attravers il sistema degli indicatri e della misurazine dei dati gestinali è fndamentale che venga previst l aiut di sistemi infrmativi che pssan dare subit la visine del cmplessiv è pssan dare le viste apprpriate di analisi attravers il sistema dei reprts. L analisi dei risultati attravers il sistema degli indicatri dvrà cnsentire anche di creare frme di cmpetizine, attravers la fissazine di livelli di efficienza da utilizzare quali biettivi e attravers cnfrnti spaziali e temprali. Gli indicatri sarann quzienti fra valri e/ quantità tratte dai dcumenti prgrammatici e cnsuntivi dell ente lcale, il cui cmpit è quell di misurare le perfrmance dell ente. Al fine di miglirare l infrmazine desumibile dai singli indicatri, ccrre che gli stessi sian riuniti a sistema, ciè cllegati gli uni agli altri da un schema lgic.

5 Il sistema dvrà prevedere la pssibilità di scegliere diversi punti di vista per il sistema di cntrll di gestine, ad esempi è pssibile avere un punt di vista prevalentemente cntabile seguend il seguente schema: un punt di vista che respnsabilizzi di più la parte tecnica: che pssa essere più incentrat più sulle respnsabilità plitiche cme l schema di esempi seguente:

6 Dal punt di vista degli strumenti, il cntrll di gestine intes in un ttica attuale, cme fattre di supprt al prcess decisinale dell ente, deve impiegare adeguati strumenti tecnic-cntabili riferibili al sistema infrmativ finalizzat al mnitraggi delle perfrmance ecnmicfinanziarie, ltreché fisiche di prcess. Il sistema dvrà essere un strument di supprt a tutte le fasi del prcess di pianificazine, rilevazine dei dati, cnfrnt dei risultati e azini crrettive. Dvrà cnsentire di misurare e valutare l azine dei Centri di Respnsabilità in sens lat cn cadenza infrannuale e cn tempestività riutilizzand il patrimni infrmativ esistente acquisend i dati dai sistemi cntabili (cntabilità finanziaria, cntabilità ecnmic-patrimniale, cntabilità analitica). Definend ulteriri centri di cst ltre a quelli desumibili dalla struttura del bilanci, del pian esecutiv di gestine e della cntabilità analitica è pssibile assegnare degli biettivi per centr di respnsabilità definend degli indicatri anche di tip cmpless. Caratteristiche Operative Archivi di base Gestine Respnsabili Gestine Pian dei Cnti Cntrll di Gestine (5 livelli parametrici) / Pesi percentuali Gestine Tip Indicatri Gestine Anagrafiche Indicatri Gestine Variabili utilizzate dagli indicatri Abbinament Variabili / Enti di reperiment Gestine Frmule Indicatri Gestine Frmule Indicatri Generali Abbinament C.d.C. / Frmule Indicatri / Obiettivi / Pes Percentuale Abbinament C.d.C. / Variabili Cntabili / Capitli PEG di riferiment Caratteristiche strutturali di base:

7 1. Pian dei Cnti Cntrll di Gestine, livelli parametrici, numer di livelli variabile per gni ram gerarchic 2. Capitli di PEG, relazinati anche a più centri di cst, attribuibili all stess in valre asslut (manuale semiautmatic) percentuale (autmatic), la percentuale d abbinament sarà cmpletata al 100% al 200%, per gestire mvimentazini e budget che incidn parallelamente su più C.d.C. 3. Gestine dei dati cntabili relativi a: a. previsini cmpetenza / residui b. variazini previsini di cmpetenza c. impegni / accertamenti (cmpetenza e residui) d. mandati / reversali (cmpetenza e residui) 4. Gestine delle variabili extracntabili cllegate all indicazine delle fnti di reperiment 5. Gestine di reprtistica di tip cntabile a. a livell di dettagli e gerarchic cn riferiment al pian dei cnti

8 b. a livell di capitl PEG, intervent/risrsa c. di cnfrnt fra entrate e spese (cpertura) d. di cnfrnt fra dettagli e ttali all intern del C.d.C. e. di verifica stat d esecuzine dei budget, cnfrnt fra budget - accertamenti - reversali e/ budget - impegni - mandati 6. Gestine strica (situazine da data a data) delle visualizzazini e dei reprt 7. Reprt e visualizzazini cntabili e indicatri per Respnsabile 8. Stampe ed elenchi di tutte le tabelle di base del sistema infrmativ Acquisizine e maniplazine dati PEG e mvimenti cntabili: Imprt da files d exprt Capitli PEG (cdice, descrizine, cdifica cntabile, previsini cmpetenza e residui) Variazini di bilanci Mvimenti cntabili (Accertamenti, Reversali, Impegni, Liquidazini, Mandati) Caricament ed elabrazine autmatica / semiautmatica dei dati d exprt Caricament ed aggirnament (nuvi capitli del PEG) Caricament ed aggirnament PEG da Variazini di Bilanci Caricament e suddivisine autmatica sui C.d.C. di riferiment dei mvimenti cntabili Emissine di reprt relativi ai risultati delle elabrazini d imprt e suddivisine Caricament e maniplazine manuale PEG, variazini di bilanci, mvimenti cntabili Gestine Capitli PEG Gestine cllegamenti Capitli PEG/C.d.C. Gestine Variazini di Bilanci x C.d.C. Gestine Mvimenti Cntabili x C.d.C. Elenc e suddivisine manuale dei mvimenti cntabili riferiti a capitli PEG cn suddivisine semiautmatica e/ manuale (valre asslut) Reprt vari di cntrll segnalazine mancati abbinamenti

9 Utilità gestinali e di ricstruzine varie (es: annullament e ricstruzine della suddivisine mvimentazine) Acquisizine e maniplazine dati extracntabili Emissine reprt cartacei delle variabili extracntabili da inviare per la cmpilazine ai vari C.d.C. e/ Enti respnsabili delle variabili Pssibilità di cmpilare dei frm internet dispnibili per il caricament n-line delle variabili extracntabili da parte dei C.d.C. e/ Enti respnsabili. Inseriment/Mdifica variabili da reprt cmpilati manualmente d n-line dai vari C.d.C. e/ enti respnsabili Emissine reprt cartacei delle variabili extracntabili nn valrizzate alla data per sllecit di cmpilazine, da inviare ai vari C.d.C. e/ enti respnsabili delle variabili Emissine reprt cartacei delle variabili extracntabili cn valri data a data per verifica e analisi trend strici Lgica funzinale calcli indicatri e rating: Ogni cnt di dettagli (C.d.C. Attività) è cllegat ad una serie variabile d indicatri Gli indicatri sn raggruppati per tiplgia (efficacia, qualità, efficienza della gestine, efficienza prduttiva, ecc ) La smmatria dei risultati dei vari indicatri, rapprtati cn un biettiv e valutati in base ad un pes percentuale, determina il risultat della gestine (rating) del cnt di dettagli La smmatria dei rating, valutati in base ad un pes percentuale, dei cnti di livell inferire determina il risultat del cnt di livell superire, per tutta la scala gerarchica definita nel pian dei cnti del Cntrll di Gestine

10 E quindi evidente che: 1. gli indicatri sarann cllegati e determinan i risultati dei cnti di dettagli (C.d.C. Attività) 2. gli indicatri dvrann essere cnfrntati cn degli biettivi specifici, il risultat è una percentuale di raggiungiment dell biettiv, è necessari definire il segn dell biettiv per valutare il md cn cui cnfrntare il risultat dell indicatre (miglire se maggire minre dell biettiv) 3. la smmatria pnderata, in base al pes percentuale, dei risultati degli indicatri, determinerà il rating del cnt di dettagli 4. la smmatria pnderata, in base al pes percentuale, dei rating, dei cnti di livell inferire, determinerà il risultat del cnt di livell superire (cnt di riepilg) Ad esempi: Centr di Cst (cnt di dettagli) Nidi d Infanzia Sn cllegati 6 indicatri raggruppati in 4 tiplgie Efficacia Qualità Efficienza della gestine Efficienza prduttiva Ogni indicatre è cmpst di: Una frmula X che richiama (cllegate da segni matematici) delle variabili di carattere cntabile extracntabile

11 Un biettiv, il cnfrnt % cn il risultat della frmula X determina il risultat del singl indicatre Un pes percentuale rispett agli altri indicatri del C.d.C. Naturalmente al smmatria del pes percentuale degli indicatri cllegati al C.d.C. deve sempre essere = 100 Il rating sarà determinat dalla smmatria pnderata, dei risultati dei 6 indicatri, valrizzati in base al lr pes percentuale Calcli, visualizzazini, reprt Cntrll di Gestine Calcl degli indicatri e rating da data a data Visualizzazine situazine per C.d.C. (cnti di dettagli) da data a data Visualizzazine situazine per livelli gerarchici Reprt situazine per C.d.C. (cnti di dettagli) da data a data Reprt situazine del Pian dei Cnti Cntrll di Gestine per livelli gerarchici di un specific livell da data a data Reprt situazine Indicatri Generali del Pian dei Cnti Cntrll di Gestine per livelli gerarchici di un specific livell da data a data Visualizzazine situazini cntabili per C.d.C. Capitl PEG da data a data Visualizzazine situazini cntabili per C.d.C. Intervent / Risrsa da data a data Reprt situazini cntabili per C.d.C. Capitl PEG da data a data Reprt situazini cntabili per C.d.C. Intervent / Risrsa da data a data Rappresentazini grafiche tramite istgrammi e diagrammi a trta dei reprt e visualizzazini previste Il sistema permetterà, quindi, di redigere il refert del cntrll di gestine in md dettagliat da trasmettere a tutti i prtatri di interesse ed alla sezine reginale della crte dei cnti.

12 1.3 Gestine Bilanci Cnslidat Il sistema dvrà cnsentire, tenend cnt dei dati di bilanci delle aziende partecipate, di redigere un ver e prpri Bilanci Cnslidat secnd i più mderni sistemi di cntabilità pubblica. 1.4 Reprtistica Il sistema dvrà cnsentire la pssibilità di creare persnalizzare qualsiasi stampa tabellare. Dvrà essere pssibile prelevate le variabili del database secnd filtri di selezine attravers interrgazine SQL per includerli nelle stampe, cn pssibilità di disegnare fincati, inserire immagini, cdici a barre, sistemare i campi cn precisine millimetrica. Dvrà essere pssibile, inltre, verificare l utput della stampa cn una anteprima nella fase di prgettazine in md da verificarne l effett in qualsiasi mment, infine gestire campi calclati a runtime. 1.5 Servizi On-Line Il Sistema dvrà prevedere un mdul che cnsenta la gestine dei servizi di frnt-ffice per la trasparenza. Il mdul dvrà cnsentire la cnsultazine dei dati di bilanci e delle delibere n-line, in più cnsentirà la cnsultazine dei pagamenti ai vari frnitri dell ente attravers l autenticazine cn accunt e passwrd su web sicur (https). 2 Frmazine delle risrse cinvlte Nell ambit del presente prgett dvrà essere prevista la frmazine di tutt il persnale cinvlt nel prcess di Cntrll di Gestine dell Ente. La frmazine, vviamente, dvrà essere articlata su differenti livelli a secnda del rul dei partecipanti. In linea di principi dvrann essere previsti le seguenti tiplgie di seminari : Frmazine terica e tecnica per tutti i dipendenti dell uffici ragineria (2 settimane per 15 persne); Frmazine terica ed perativa per tutti i dirigenti ed almen 2 risrse perative individuate per gni funzine (1 settimana per 50 persne); Frmazine per i respnsabili ed almen 2 perativi prvenienti dalle Aziende partecipate (1 settimana per 50 persne) Al fine di rendere i crsi quant più prficui pssibile, ccrrerà prevedere incntr frmativi per un numer massim di 10 persne. I Dcenti da utilizzare per gli aspetti terici inerenti la gestine dvrann essere ai più alti livelli di mercat. Sarann da prevedersi, pertant, almen 90 gg. di frmazine per l avviament alla gestine del Sistema di Cntrll di Gestine della Prvincia. La frmazine del persnale dell ente dvrà essere ergata, adeguandsi agli rari e alle dispnibilità del persnale stess, secnd gli standard definiti dal CNIPA (Prcedura FOR). FOR - Frmazine e addestrament Descrizine della classe di frnitura

13 La classe di frnitura FOR prevede un insieme di servizi finalizzati all aggirnament e all svilupp delle cnscenze, delle cmpetenze e delle capacità prfessinali delle risrse umane, al fine di supprtare il prcess d innvazine rganizzativa e tecnlgica della Pubblica Amministrazine. Un servizi di frmazine si caratterizza per i cntenuti, per le metdlgie didattiche e per le mdalità di realizzazine, che pssn prevedere tutt l spettr di sluzini blended 1 che intercrrn tra la mdalità di frmazine sincrna in aula e la mdalità di frmazine asincrna n-line. Un servizi di frmazine può essere ergat nelle seguenti mdalità: Tradizinale: attività frmative ergate in aula. E-learning: attività frmative fruibili tramite supprt multimediale (CD-ROM DVD) tramite rete Internet Intranet in md autnm, mentred, live 2. On the jb 3 : attività di addestrament, destinate a figure prfessinali nuve, finalizzate all svilupp di abilità / cnscenze cn particlare riferiment all utilizz di sistemi specifici, alla gestine di apparati ed applicazini, ecc. Mdalità di definizine della Frnitura Le attività di una frnitura FOR si caratterizzan in funzine di: biettivi che ci si prefigge di raggiungere; utenza alla quale i servizi vengn fferti; variabili di dimensinament; vincli e requisiti rganizzativi; standard e nrme di riferiment. È sulla base di questi parametri che sn prese in cnsiderazine ed istanziate le attività descritte successivamente. Obiettivi Il servizi si prpne biettivi finalizzati a: apprendiment di abilità e cnscenze; cambiamenti cmprtamentali e di impatt rganizzativ. Gli biettivi devn essere espressi sulla base delle specifiche esigenze frmative individuate dall Amministrazine e devn indicare gli scpi del servizi frmativ dal punt di vista del discente. In genere nella definizine degli biettivi è sempre sttintesa l espressine alla fine del crs / mdul / unità didattica l alliev sarà in grad di. Utenza I destinatari dei servizi di frmazine, individuati cn riferiment alla tiplgia dei servizi frmativi ggett della frnitura, pssn essere: utenti interni: persnale dell Amministrazine che si ccupa dei prcedimenti amministrativi per i cittadini e le imprese e utilizza direttamente a tale scp le funzinalità del sistema infrmatizzat; persnale di Enti / Pubbliche Amministrazini interessati da prgetti frmativi trasversali; 1 Blended Learning: sistema di frmazine n line che utilizza diverse ed integrate metdlgie didattiche; nn sstituisce la frmazine in aula, ma la integra e la arricchisce di nuvi servizi di cmunicazine tra gli utenti cinvlti. 2 Mentred Learning (Apprendiment cn tutr): in quest mdell l studente interagisce direttamente cn un tutr che si trva da qualche parte sulla rete. L'interazine è tipicamente asincrna: il tutr assegna dei cmpiti all'alliev; l'alliev svlge il lavr assegnat e l sttpne al tutr per la crrezine. Se la larghezza di banda l cnsente, è anche pssibile attivare cmunicazini sincrne audi audivisive (Live Learning). 3 In affiancament sul pst di lavr.

14 utenti esterni: cittadini e imprese. Dimensine Le principali variabili di dimensinament che impattan su csti, rischi e qualità di un servizi frmativ sn: risrse interessate: numer delle risrse interessate dall intervent frmativ; prfili dcenti / tutr: aree tematiche di cmpetenza, esperienze significative attinenti, anni di esperienza, ecc.; numer massim partecipanti per edizine; cntenuti del servizi frmativ; durata e articlazine del crs; sedi di ergazine: sedi di ergazine dei crsi, numer di crsi da ergare per sede numer di partecipanti per sede, attrezzature hw e sw delle aule; parallelismi richiesti: numer minim di edizini di crsi da ergarsi parallelamente; specifiche dcumentazine didattica; servizi di segreteria rganizzativa (gestine iscrizini, assistenza partecipanti); mdalità di ergazine servizi e-learning: tramite supprt multimediale, rete internet intranet; classe fruizine libera, mdalità sincrne asincrne, ; specifiche ambiente di ergazine: dispnibilità dei servizi n-line, servizi di supprt all attività didattica (mailing list, newsgrup, frum, faq, cmmunity, ) 4.; mdalità di verifica delle cnscenze (pregresse, acquisite, ); mdalità di valutazine dell efficacia del crs (gradiment, efficacia, ); help desk: caratteristiche del servizi di help desk (livelli di servizi, dispnibilità, tempi di evasine delle richieste,...); tutring (assistenza didattica): caratteristiche dei servizi di tutring (dispnibilità, tempi di evasine delle richieste, mdalità di ergazine del servizi,...). Vincli e requisiti Vincli tempi di realizzazine: relativi alla cnsegna della prgettazine, all inizi e alla cnclusine dell ergazine del servizi; respnsabilità nella realizzazine del servizi: il frnitre deve indicare i ruli e le respnsabilità delle figure prfessinali cinvlte nelle varie fasi realizzazine del servizi; i relativi prfili prfessinali dvrann essere attestati tramite un curriculum standard predefinit; nel cas che la frnitura del servizi venga effettuata da ATI (Assciazine Tempranea d Impresa) RTI (Raggruppament Temprane d Impresa) devn essere chiaramente definite le respnsabilità delle single scietà nelle varie fasi in cui si articla il servizi (cme nella seguente tabella esemplificativa): 4 L us cmbinat di questi strumenti garantisce l svilupp, la cndivisine e la messa in discussine del materiale ergat durante l svlgiment dei crsi. L impieg dei diversi strumenti avviene nella più assluta libertà, permettend ai singli discenti di trvare l strument di espressine che megli si adatta alla single persnalità, ma anche ai diversi argmenti trattati.

15 Attività Respnsabilit à Sc 1 Respnsabilit à Sc 2 Respnsabilit à Sc 3 Respnsabilit à Sc 4 Crdinament X Prgettazine X X X X Dcenza e tutraggi X X X X Lgistica X X X Mnitraggi X struttura rganizzativa: per la prgettazine e la gestine del servizi frmativ deve essere prevista una appsita struttura di cui si riprta di seguit una descrizine esemplificativa: Prject Manager: garantisce la realizzazine del servizi di frmazine nel rispett dei tempi e degli biettivi stabiliti. Assicura il crdinament di tutte le attività relative alla frnitura del servizi sia durante la fase di prgettazine che di ergazine. Team di crdinament: elabra i dcumenti di prgett e le eventuali mdifiche; verifica peridicamente l andament dell attività; garantisce la cerenza metdlgica e cntenutistica del prgett e delle attività di ergazine cn gli biettivi e i risultati richiesti, supprta il crp dcente assicurand l mgeneità di trattazine degli argmenti didattici, la standardizzazine delle metdlgie frmative e l aggirnament cntinu sugli aspetti inerenti il cntest rganizzativ e funzinale dell Amministrazine. Prduzine cntenuti n line: team di risrse umane di elevat livell prfessinale e qualitativ (strybarder 5, instructinal designer 6, cntent designer 7, cntent prvider 8, ) per la prduzine dei cntenuti n-line, crdinate da un respnsabile della prduzine 9. Segreteria rganizzativa: assicura gli adempimenti relativi alla gestine perativa dei crsi (iscrizine partecipanti, predispsizine della mdulistica, presidi degli adempimenti relativi a ciascuna edizine del crs, assistenza lgistica, ). Respnsabile di edizine: assicura, per ciascuna edizine, la crretta ergazine del crs e il crdinament rganizzativ. Rappresenta il punt di riferiment per la sluzine di eventuali criticità rilevate durante la fase di ergazine. Respnsabile di sede: assicura la dispnibilità dell aula, la presenza e la funzinalità delle attrezzature previste e l assistenza tecnica. 5 Figura specifica che scrive la sceneggiatura del crs, sulla base delle specifiche didattiche stabilite dall instructinal designer, rispettand la struttura dei cntenuti ideata dal cntent designer e rielabrand i testi scritti dal cntent prvider. 6 Figura specifica nella realizzazine dei prdtti di e-learning. Ha una cnscenza cnsiderevle delle principali terie sull apprendiment, cmbinata sia alla cnscenza dei linguaggi della cmunicazine multimediale sia a una buna familiarità cn le lgiche degli strumenti infrmatici. 7 Espert della materia che interviene nell rganizzare i cntenuti in md che sian rispndenti alle esigenze di un prdtt di e-learning. 8 Persna fisica struttura che frnisce cntenuti per un crs e-learning. 9 Pianifica, rganizza e cntrlla la prduzine multimediale nel su insieme crdinand tutti i prgetti afferenti alla struttura.

16 Dcente: assicura l ergazine della frmazine d aula nel rispett del prgramma previst (lezini, esercitazini, presentazine di casi di studi, ). Tutr: supprta il dcente per l svlgiment dell attività frmativa, cura le esercitazini pratiche ed assiste i partecipanti in aula e/ n line in azini di recuper e apprfndiment. Respnsabile qualità del servizi: assicura la valutazine in crs d pera del servizi. Verifica la crrispndenza di quant ergat cn quant previst dai dcumenti cntrattuali tramite un cicl di audit interni, cllabra cn le attività di verifica svlte dall Amministrazine e garantisce l attuazine delle eventuali azini di miglirament individuate. Nta: tenend cnt che i servizi di frmazine sn spess un cmplement di altri servizi, la "struttura rganizzativa" (pag. 7) può in mlti casi essere semplificata, in particlare cncentrand le psizini di Segreteria rganizzativa, Respnsabile di edizine e Respnsabile di sede. Tempistica del Prgett (Gannt) Fase Mesi Analisi SW ed Organizzazine Esistente Svilupp SW Frmazine del Persnale Ttale Csti : Il cmpletament del sistema cntabile cn il mdul di cntrll di gestine cnsentirà di creare i presuppsti per miglirare il supprt ai prcessi decisinali ed alla gestine. Per Cntrll di Gestine si intende l applicazine di lgiche e strumenti tipici dell ecnmia aziendale a supprt delle funzini di gvern e di gestine della Prvincia. L adzine di un tale sistema cmprta la cnsiderazine delle seguenti fasi : Prgrammazine strategica (prgramma di mandat plitic e parte della Relazine revisinale e prgrammatica) ed perativa (bilanci revisinali e PEG); Gestine infrmatizzata del prcediment; Misurazine e feedback: la racclta delle infrmazini sui risultati della gestine e la lr restituzine ai respnsabili della gestine, al management ed agli rgani di gvern; Valutazine e ricmpensa: respnsabilizzazine dei dirigenti e delle figure sub-dirigenziali, sulla base delle infrmazini. Tale sistema include le seguenti funzinalità: Gestine della Cntabilità in Partita dppia Gestine Patrimni mbiliare e immbiliare della Prvincia Cntrll di Gestine Gestine Bilanci Cnslidat (che tenga cnt dei dati cntabili delle aziende partecipate) Implementazine di un Sistema di Reprtistica rapid e flessibile Implementazine Servizi Cntabili n linee (vers frnitri ed aventi diritt)

17 2.1 Cmpnenti aggiuntivi della gestine persnale Al fine di rendere cmpletamente elettrnici i prcessi interni dell ente risulta necessari integrare alcune cmpnenti per rendere il sistema di gestine del persnale interperabile cn il prtale intranet della Prvincia che implementa l interfaccia applicativa per l autmazine interna. I mduli aggiuntivi necessari al cmpletament del sistema di gestine del persnale sn di seguit elencati: Dtazine rganica; Rilevament presenze; Gestine giuridica; Anagrafe delle prestazini; Prtale dipendente (gestine presenze, gestine stipendi, bacheca). Attravers queste integrazini sarà pssibile per i dipendenti accedere alle prprie infrmazini curriculari ed alle prprie infrmazini retributive, il tutt sarà integrat nel prtale a cui sarà cnsentit access tramite smartcard di autenticazine e firma. 2.2 Gestine Giuridica del persnale La Nrmativa vigente prevede che per gni dipendente della Pubblica Amministrazine è bbligatri rganizzare, manutenere e cnservare il fascicl del persnale, strument che deve rappresentare la stria lavrativa del dipendente ed in cui è pssibile reperire tutta la dcumentazine relativa al rapprt di dipendenza del lavratre pubblic, dall instaurazine del rapprt sin alla relativa chiusura. Il fascicl deve essere rganizzat in rdine crnlgic, catalgat ed indicizzat e deve essere sempre aggirnat. All stat i fascicli presenti press l Ente sn cstituiti di sla dcumentazine cartacea difficile da utilizzare per la realizzazine degli adempimenti richiesti : realizzazine Mdell PA04, Pratica TFR e di Pensine, scheda di inquadrament, ecc. La prblematica è particlarmente sentita sprattutt in cnsiderazine del fatt che nei prssimi anni, larga parte dei dipendenti dell Ente andrann in pensine cstringend i Funzinari incaricati in tempi brevissimi, a ricavare l intera psizine retributiva, cntributiva e previdenziale del persnale interessat. Al fine di gestire in maniera crretta ed in tempi raginevli le attività di cui in precedenza è necessari che l Ente si dti in tempi raginevli di strumenti infrmatici dedicati e realizzi una revisine dell archivi dei fascicli dei dipendenti digitalizzand tutta la dcumentazine ritenuta necessaria. 2.3 Sftware per la Gestine Giuridica del persnale Il Sftware da realizzare deve cnsentire la Gestine Giuridica dei Dipendenti e cnsentire l rganizzazine di una Bacheca n Line tale da garantire una crretta cmunicazine delle infrmazini sia per quant attiene il livell privat (Cedlini, Cedlni, CUD, Statini, Certificati di Servizi, Stat Matriclare, PA04, ecc.) che quell pubblic (Cmunicazini e Dcumenti di interesse generale). Si riprta di seguit il dettagli di tali prcedure : Sftware Gestine Giuridica dei Dipendenti Il Sftware da realizzare acquisire deve cnsentire la gestine degli eventi giuridici (carriera, titli di studi, prvvedimenti disciplinari, ecc.) relativi a chiunque abbia un rapprt lavrativ cn l Ente.

18 Ess deve cnsentire, inltre, una pianificazine efficiente del persnale, del relativ fabbisgn ed una revisine rganizzativa dell Ente in temp reale. In particlare, deve essere pssibile: Cmpilare e stampare il cntratt individuale del dipendente; Gestire il fascicl persnale del dipendente cn le infrmazini relative a variazine di stat di servizi, prvvedimenti disciplinari, cllcament a rips, part-time, ecc. Visualizzare e stampare la Pianta Organica del Persnale in mdalità sia numerica che analitica. Visualizzare e stampare l Stat di Servizi del dipendente Gestire una Pratica di Pensine, cn tutta la mdulistica prevista e cn la creazine del relativ file da inviare all INPDAP Cmpilare in autmatic, partend dai dati del fascicl, e stampare il Md. PA04 relativ al trattament ecnmic del dipendente, che l'ente è tenut a redigere all'att della cessazine dal servizi dei dipendenti. Cmpilare e stampare il Mdell TFR il prspett di liquidazine per la dmanda di indennità di fine servizi. Gestire la Multiutenza in rete Sftware Bacheca n line del Dipendente Il sftware sviluppat in tecnlgia Web deve cnsentire attravers l integrazine di quest sistema cn l Applicazine della gestine giuridica del persnale decritta in precedenza ed il Sistema per la Gestine delle paghe già in us press l Ente per gni dipendente cllabratre (previ rilasci di appsita passwrd) la pssibilità di cnsultare n line le infrmazini principali relative al rapprt/i di lavr intercrs/i cn l Ente : Dcumenti relativi alla psizine giuridica, Dcumentazine nrmativa, Cmunicazini interne. Si riprta di seguit il dettagli dei dcumenti da gestire : -Cedlini -Cedlni -CUD -Statini -Certificati di Servizi -Stat Matriclare -PA04 -Cmunicazini e Dcumenti di interesse generale Servizi di rganizzazine e digitalizzazine dei Fascicli del Persnale Il Servizi da realizzare deve cnsentire l rganizzazine e l infrmatizzazine di circa fascicli dei dipendenti. Il dettagli delle attività da realizzare può essere sintetizzate nel seguente md : - Analisi di tutta la dcumentazine cntenuta nei Fascicli dei Dipendenti. - Organizzazine, sistemazine, racclta e catalgazine di tale dcumentazine. - Infrmatizzazine di tutti i dati dei dipendente (anagrafica, curriculum, carriera e psizine cntributiva/ retributiva/ assicurativa) nel sftware Gestine Giuridica - Archiviazine ttica della dcumentazine cartacea utile per la redazine dei Mdelli PA04 e Stati Matriclare cn relativ inseriment dei dcumenti csì scanditi all intern del suddett sftware. 2. Tempistica

19 Fase Analisi SW ed Organizzazine Esistente Svilupp SW Organizzazine e Digitalizzazine fascicli Frmazine Dipendenti Incaricati Ttale Csti : 2.4 Gestine cespiti e patrimni Il Servizi Gestine cespiti e patrimni svlge attività di gestine del patrimni immbiliare, del catast e dell'inventari, dei fitti e delle impste, della COSAP, dei canni di cncessine e dei servizi a rete ltre che della manutenzine rdinaria e strardinaria degli impianti tecnlgici. Il servizi cmpleta il censiment del patrimni immbiliare della Prvincia attualizzandne il su valre catastale, registrand le cndizini strutturali e valutand gli scpi istituzinali dell ente e delle pprtunità reddituali dei beni; partecipa alle scelte di razinalizzazine del patrimni e alle cnseguenti decisini di acquist e vendita dei beni immbiliari in ragine delle cnvenienze ecnmiche, delle attività istituzinali e prmzinali dell ente, nel lr divenire. Unifica e razinalizza le prcedure e gli atti afferenti i lavri pubblici integrand gli interventi nell edilizia, nelle strade, nelle fgnature e negli alvei dei fiumi e unifrmand l azine dell ente per quant riguarda la prgrammazine degli interventi, la prgettazine delle pere, le gare di appalt, la gestine dei lavri, semplificand le azini di cntrll e aumentand la prfessinalità dei tecnici dell ente. Interviene nelle pere infrastrutturali suggerend le azini di miglirament e intervenend, dve necessari, direttamente. In particlare i sui cmpiti sn i seguenti: Prvvede alla sistematica rilevazine delle cndizini di efficienza (stabilità, affidabilità, funzinalità e sicurezza) del patrimni immbiliare; Cura l inventari dei beni e delle infrastrutture; Assicura la razinalizzazine e la valrizzazine del patrimni immbiliare e ne pianifica la destinazine d us; Garantisce l acquisizine e la dismissine dei cespiti patrimniali; Pianifica e prgramma tutti gli interventi di cstruzine, demlizine, recuper, restaur e manutenzine di pere e impianti di cmpetenza della Prvincia; Prgetta e dirige la realizzazine degli interventi in materia di edilizia, viabilità e assett del territri, ricrrend anche a prfessinalità esterne; Pianifica tutti gli interventi di civilizzazine (arred) e di razinalizzazine delle strade prvinciali. Ogni cespite può essere crredat di tutte le infrmazini tecniche derivanti dagli archivi catastali e territriali, memrizzate in appsite tabelle relazinate al cespite. È pssibile inserire ed assciare al singl cespite un dettagliat archivi cntenente tutte le infrmazini descrittive che permettn la chiara individuazine del cespite per la gestine finanziaria. Il sistema cnsente la frmazine di archivi strici di ricstruzine di tutte le mvimentazini intervenute, relative alle variazini catastali (frazinamenti, accrpamenti, vlture, ecc.), cmpravendite e quant altr di pertinenza del cespite, le mdificazini edilizie, gli estremi prgettuali e le certificazini di usabilità, nnché le certificazini di altri enti e degli impianti; Cnsente di visualizzare tutte le manutenzini strardinarie effettuate sul singl cespite e il relativ cst che va ad incrementare il valre dell immbile. Permette di stampare registri ed elenchi, anche parziali e cn vari livelli di dettagli, del cntenut della banca dati.

20 2.5 Integrazine cn i servizi in us ed interperabilità intra-ente Un degli aspetti fndamentali dei nuvi interventi pianificati è rappresentat dall esigenza di garantire la piena interperabilità cn i servizi e le sluzini infrmatiche già in us. L interperabilità della sluzine prpsta risiede principalmente nelle ptenzialità dei singli strumenti che la cstituiscn (Liferay, Alfresc, jbpm) di cperare e di scambiare infrmazini servizi cn altri sistemi. Si riprta di seguit una breve descrizine dei sistemi attualmente in us press la Prvincia, cui si integran i servizi ggett del presente intervent. 2.6 Prtcll Il sistema di Prtcll Infrmatic, già presente ed in us press l Ente, espne un elenc di servizi web che realizzan le funzinalità principali di prtcllazine. Tali servizi devn essere richiamati da un applicazine esterna per integrare le funzinalità del Prtcll. A tutti i dipendenti che avrann le credenziali per accedere al prtcll, verrà frnita l autrizzazine di access a tale sezine dedicata all intern della intranet della Prvincia. Nell ambit della gestine di un prcess tramite l utilizz del WFMS, dvrà essere pssibile integrare il Prtcll Infrmatic nell esecuzine di un fluss dcumentale: la fase di prtcllazine di un dcument, ad esempi, ptrà diventare un attività dell inter wrkflw. 2.7 Gestine Dcumentale e WFMS Il sistema di WFMS (WrkFlw Management System), ad ggi in us press la Prvincia, verrà integrat all intern del prtale in md da essere utilizzat, sia per i prcedimenti amministrativi interni all Ente sia per autmatizzare alcuni prcessi che vedn cme attri anche persne esterne all Ente stess. Tale sistema si integrerà perfettamente anche cn il DMS Alfresc utilizzandl cme repsitry di tutti i dcumenti che pssn essere generati all intern di un inter prcess. La Prvincia attualmente dispne di un server LDAP in cui sn registrate tutte le utenze del prtale. Sia il server (OpenLDAP) che le utenze rimarrann invariati: le utenze verrann attivate autmaticamente durante la fase di access alla nuva piattafrma integrata. L stess server LDAP supprterà anche il nuv strument di SSO (Central Authenticatin Server) per l autenticazine degli utenti. 2.8 Prtale istituzinale Attualmente il prtale prvinciale presenta tutta una serie di infrmazini e servizi che pssn essere lgicamente suddivisi in servizi della RCU e servizi specifici di un prtale istituzinale. Sarà effettuata una rirganizzazine di tali servizi all scp di ptenziare la fruibilità dei servizi ergati dal prtale istituzinale ampliandne le funzinalità. Per quant riguarda i servizi della RCU, quelli a cntenut puramente infrmativ verrann migrati nel nuv CMS, mentre i sli servizi applicativi sarann lasciati inalterati ma cmunque accessibili all intern del prtale. 2.9 Cntent Management System Il CMS attualmente in us dalla Prvincia che verrà sstituit dal mdul di CMS già integrat in Liferay, risulta dtat di caratteristiche native di multilinguism e di integrazine cn i mlteplici servizi di scial netwrking e di cmmunity e pertant si ritiene di maggir vantaggi per gli biettivi cmplessivi del prgett. Il CMS è cnfigurabile anche per quant riguarda il cicl redazinale del cntenut inserit: è pssibile definire, all intern della piattafrma, ruli specifici per gni attività, vver, prevedere una persna che cstruisca la struttura degli articli, in termini di campi (titl, stttitl, cntenut, immagini, link, ecc.), ed un altra che definisca i template per la visualizzazine grafica di tali campi sulla pagina; un altra ancra che prvveda alla stesura del cntenut e un altra che abbia il cmpit di apprvarl, di definire il perid di visualizzazine dell stess ed, inltre, di mantenere diverse versini dell stess

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB PRESENZE ASSENZE Presenze WEB Presenze WEB FUNZIONALITA PRINCIPALI Funzinalità e cpertura Gestine multiaziendale Gestine di varie tiplgie di rapprt di lavr (dipendente, cllabratre, smministrat, etc. )

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM Master in Alt Apprendistat Sluzini di supprt alla gestine e svilupp di prdtt in ambit NPD e Figura prfessinale e biettiv Gli apprendisti destinatari del prgett frmativ sn: laureati, di prim e secnd livell,

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista Il Business Plan, dcument essenziale per l svilupp e la crescita dell impresa Sintesi del nstr punt di vista Settembre 2014 Preparare il Business Plan Sintesi del nstr punt di vista La preparazine del

Dettagli

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Unine Eurpea Repubblica Italiana Regine Sicilia Istitut Cmprensiv «Santi Bivna» REGIONE SICILIANA-DISTRETTO SCOLASTICO N. 65 ISTITUTO COMPRENSIVO «SANTI BIVONA» Cntrada Sccrs s. n. c. - 92013 Menfi - (AG)

Dettagli

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Cnvenzine tra la Prvincia di Campbass e il Cmune di per l adesine alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Oggi, nella sede della Prvincia di Campbass, si sn cstituiti i Sigg.,

Dettagli

Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Patrizia Tettamanzi

Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Patrizia Tettamanzi Amministrazine e Bilanci Dcente di riferiment: Patrizia Tettamanzi Il prim macr-mdul ha l biettiv di permettere ai partecipanti di apprfndire la cnscenza degli strumenti fndamentali per una crretta applicazine

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

Sistema di Gestione Ambientale

Sistema di Gestione Ambientale P.G. N. 107289/06 ambientale Pag. 1/5 Indice 1 Scp e camp di applicazine...2 2 Riferimenti...2 3 Definizini...2 4 Mdalità perative...2 4.1 Rilevazine dei fabbisgni frmativi...2 4.2 Redazine del Pian di

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA PA

FATTURA ELETTRONICA PA Sistema Infrmativ PA FATTURA ELETTRONICA PA IL QUADRO DI RIFERIMENTO L intrduzine della fattura elettrnica è stata avviata cn la Legge n. 244 del 2007, che ne ha intrdtt l bblig, rinviand le mdalità di

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di Schedulazine ed ttimizzazine delle risrse prduttive. Obiettiv: Pyramide prduttive ed è sulla gestine un ptente base del dei mtre caric materiali di lavr schedulazine impiegati richiest e a capacità delle

Dettagli

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto Metd di rilevazine adttati per le previsini ed il Cntrll L ASP Opus Civium utilizza un sistema infrmativ che cntempla la tenuta sia della cntabilità generale che della cntabilità analitica per centri di

Dettagli

PERCORSO ISO 9001:2015

PERCORSO ISO 9001:2015 PERCORSO ISO 9001:2015 In cllabrazine cn Intrduzine: Per la fine del 2015 è prevista l entrata in vigre della nuva versine della ISO (Internatinal Organizatin fr Standardizatin) 9001:2015, l standard internazinale

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE AMBITO TERRITORIALE: MILANO CENTRO-SUD ZONE 1-4-5 ACCORDO DI RETE RETE TERRITORIALE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI ANNI SCOLASTICI 2012/2013 2013/2014 2014/2015 AMBITO TERRITORIALE:

Dettagli

SERVIZI ON-LINE AL CITTADINO

SERVIZI ON-LINE AL CITTADINO Band per la cncessine di un cntribut a cmuni che versan in particlari cndizini di disagi per l ann 21. (GURS n.41 del 3 Settembre 211) Interventi finalizzati al raffrzament/attivazine dei servizi al cittadin

Dettagli

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per Laurea triennale in: Ingegneria Gestinale Ingegneria Infrmatica e dell'infrmazine Vademecum per Tircini Prva Finale Piani di studi e crediti Erasmus Trasferimenti Tircini Quand. E' cnsigliabile che la

Dettagli

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it INFORMAZIONI PERSONALI Marisa Fabietti +390718063808 marisa.fabietti@regine.marche.it Nata a Jesi (An) il 12/10/1964 POSIZIONE PER LA QUALE SI CONCORRE POSIZIONE RICOPERTA Servizi Attività prduttive, lavr,

Dettagli

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011 Il metd Zugeer Sabrina Tnielli Zugeer 05/01/2011 IL METODO ZUGEER Il metd Zugeer Pag. 2 INDICE 1. COME E NATA L IDEA... 4 2. IL METODO... 4 3. PERCHE ZUGEER... 4 4. IN COSA CONSISTE... 5 5. LE REGOLE...

Dettagli

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert- Psta Elettrnica Certificata Offerta Ecnmica Pstecert Pstemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Psta Elettrnica Certificata per CONFAPI ver.: 1.0 del: 20/07/10 OE_PEC_Cnfapi01

Dettagli

LINK (Labour Integrated NetworK)

LINK (Labour Integrated NetworK) LINK (Labur Integrated NetwrK) Descrizine prdtt Presentat per la prima vlta al FORUM P.A. 2003, Link (Labur Integrated NetwrK) è la piattafrma integrata di gestine del sistema infrmativ del lavr (SIL)

Dettagli

IL MODELLO DI RIFERIMENTO

IL MODELLO DI RIFERIMENTO allegat 1 Alternanza Scula Lavr Il Prgett Rete telematica delle Imprese Frmative Simulate-IFSper la diffusine dell innvazine metdlgica ed rganizzativa IL MODELLO DI RIFERIMENTO Sit Web: www.ifsitalia.net

Dettagli

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight Frmstat Flight Frmstat Flight è una suite di prgrammi prgettati cn l bbiettiv di ttimizzare il prcess frmativ e sfruttare al megli l interattività e la multimedialità fferte dai nuvi strumenti messi a

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

VADEMECUM INCLUSIONE

VADEMECUM INCLUSIONE www.ictramnti.gv.it Autnmia Sclastica n. 24 Istitut Cmprensiv Statale G. Pascli Via Orsini - 84010 Plvica - Tramnti (SA) - Tel e Fax. 089876220 - C.M. SAIC81100T - C.F. 80025250657 Email :saic81100t@istruzine.it-

Dettagli

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro Sistema di Gestine della Salute e della Sicurezza sul Lavr versine 1.0 - settembre 2009 1 REVISIONE Prima stesura Versine 1.0 DATA REVISIONE REDAZIONE APPROVAZIONE DATA APPROVAZIONE Revisine 1 2 PREMESSA

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.01

e/fiscali - Rel. 04.01.01 e/fiscali - Rel. 04.01.01 Mntebelluna, 17 ttbre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.01 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 14/10/2013 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.01.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo PROGETTO FORMATIVO COMUNICAZIONE EFFICACE E GESTIONE DEL CONFLITTO NEL FRONT-OFFICE PREMESSA L rientament al cliente è una prergativa indispensabile per la crescita e la cmpetitività di un rganizzazine

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro DataCubex Business Intelligence Sluzini del futur pagina 2 Intrduzine L analisi OLAP (On Line Analytical Prcessing) è un insieme di tecniche sftware utilizzate per analizzare velcemente grandi quantità

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 1 ITI A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 1 ITI A.S. 2014-2015 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

Prevenzione del disagio scolastico

Prevenzione del disagio scolastico AREA 2 BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E PROCESSI INCLUSIVI DA ATTUARE Prevenzine del disagi sclastic Finalità Intervenire preccemente sulle difficltà, i disturbi dell apprendiment e del cmprtament. Obiettivi

Dettagli

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese Allegat A Tecnic superire per il marketing, l internazinalizzazine delle imprese 2011 Prgett didattic frmativ Nuve Tecnlgie per il Made in Italy nel settre dei servizi alle imprese ITS SERVIZI ALLE IMPRESE

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA FSE 2007-2013 CCI N 2007 IT 051 PO 004 Decisine della Cmmissine Eurpea C (2007) 6724 del 18 dicembre 2007 TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Uffici Cmpetente

Dettagli

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero...

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero... Sistema di Gestine Offerte e Organizzazine dell Attività Cmmerciale Perché e per chi. Il prcess di interazine cliente azienda che prta alla predispsizine dell fferta di un mezz di prduzine è mlt cmplicat

Dettagli

Compilazione. Compilazione del Giornale dei lavori

Compilazione. Compilazione del Giornale dei lavori Girnale Elettrnic dei Lavri GIOELAV (Versine 1.1.0) Cs è GIOELAV? E una piattafrma sftware, residente in clud, per la registrazine di tutte le attività girnaliere riguardanti l'andament dei Cantieri e

Dettagli

Ordine Avvocati Torino

Ordine Avvocati Torino Trin, Aprile 2015 La presente è per cmunicarvi che è stata stipulata una cnvenzine tra la Wlters Kluwer Italia, leader nella frnitura di sftware e cntenuti editriali che annvera i più prestigisi brand

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO ECONOMICO - FINANZIARIO DEI PIANI DI ZONA TRIENNIO 2009-2011 Racclta dati di Budget preventiv triennale 2009-2011 e annuale 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel)

Dettagli

Promoform Ente di Formazione Professionale

Promoform Ente di Formazione Professionale E DELLE POLITICHE Prmfrm Ente di Frmazine Prfessinale CORSO DI QUALIFICA PER TECNICO DELLA PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE DI MANIFESTAZIONI CONGRESSUALI, FIERE, CONVEGNI Denminazine crs N. re N. allievi

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA "ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE" E D APPOLONIA s.p.a.

ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE E D APPOLONIA s.p.a. ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA "ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE" E D APPOLONIA s.p.a. PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA E PROGETTI PER LO SVILUPPO E LA DIFFUSIONE

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.03

e/fiscali - Rel. 04.01.03 e/fiscali - Rel. 04.01.03 Mntebelluna, 07 nvembre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.03 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 07/11/2013 Pag. 1 di 13 INDICE 1 FIX 04.01.03 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

E/Fiscali - Rel. 04.03.01

E/Fiscali - Rel. 04.03.01 E/Fiscali - Rel. 04.03.01 Rimini, 09 gennai 2015 E/Fiscali - Fix 04.03.01 Dcumentazine di rilasci TSS S.p.A. 26/01/2015 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.03.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE... 4

Dettagli

La gestione del rischio clinico PIANO DI FORMAZIONE. REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

La gestione del rischio clinico PIANO DI FORMAZIONE. REGIONE TOSCANA Giunta Regionale REGIONE TOSCANA Giunta Reginale Direzine Generale Diritt alla Salute e Plitiche di Slidarietà La gestine del rischi clinic PIANO DI FORMAZIONE 50127 Firenze, Via di Nvli 26 Tel. 055/4382111 http:\\www.regine.tscana.it

Dettagli

Ente di gestione del Parco naturale delle Capanne di Marcarolo Documento Piano di Informatizzazione

Ente di gestione del Parco naturale delle Capanne di Marcarolo Documento Piano di Informatizzazione nte di gestine del arc naturale delle apanne di arcarl Dcument ian di nfrmatizzazine (art. 24, cmma 3 bis D.. n. 90/2014, cnvertit cn. n. 114/2014) ndice 1. nquadrament e biettivi del pian 2. rchitettura

Dettagli

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione Cncessine del servizi di cmunicazine elettrnica certificata tra pubblica amministrazine e cittadin (PstaCertificat@) Titl Dcument Guida Pubblica Amministrazine Versine: 1.0 PstaCertificat@ Guida Pubblica

Dettagli

Stato della Base Informativa di Progetto

Stato della Base Informativa di Progetto Dipartiment per la prgrammazine e la gestine delle risrse umane, finanziarie e strumentali Direzine generale per gli studi, la statistica e i sistemi infrmativi Uffici II Stat della Base Infrmativa di

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli

Mon Ami 3000. Gestione della packing list

Mon Ami 3000. Gestione della packing list Prerequisiti Mn Ami 3000 Packing list Gestine della packing list L pzine Packing list è dispnibile per le versini Azienda Light e Azienda Pr. Intrduzine L'pzine Packing list cnsente di velcizzare la gestine

Dettagli

La tecnica FMEA di prodotto

La tecnica FMEA di prodotto ISI MANUALE PER CORSI QUALITÀ dispensa data mdifica del livell Q-052 01.01.1996 0 01.01.1996 BLU La tecnica FMEA di prdtt MANUALE DI UTILIZZO ISI La tecnica FMEA di prdtt pagina 2 di 10 1.0 Intrduzine

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it CORSO ANNUALE PER PSICOLOGO SCOLASTICO AD ORIENTAMENTO SISTEMICO - RELAZIONALE La psiclgia sclastica è un camp in espansine ed il settre sclastic rappresenta un degli ambit disciplinari che nei prssimi

Dettagli

Sperimentiamo in inglese

Sperimentiamo in inglese Istitut Omnicmprensiv Statale Beat Simne Fidati Scula d Infanzia, Primaria, Secndaria prim grad e Secndaria Superire (IPSIA) Lcalità La Stella - 06043 Cascia (PG) 074376203 0743751017 074376180 E-mail

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini INDICE Intrduzine Pag. 1 Prva il sit Dem Pag. 1 Principali funzinalità (lat Azienda) Pag. 2 Principali funzinalità (lat Dipendente) Pag. 2 A chi è rivlt Pag. 3 Access al Prtale Pag. 3 Pannell Web (lat

Dettagli

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema Cmune di Casavatre in cllabrazine cn Manuale di Gestine Dcumentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Prcedura Organizzativa Amministratri di Sistema Cd. MANGEDOC Rev. 1.0 Data: 06-11-2015 Smmari: Nel presente dcument

Dettagli

ANG Agenzia Nazionale per i Giovani PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ

ANG Agenzia Nazionale per i Giovani PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ ANG Agenzia Nazinale per i Givani PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ 2013 2015 1) DEFINIZIONE DEGLI OBIETTIVI Il Pian Triennale per la trasparenza e l integrità per il perid 2013-2015

Dettagli

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere ITS S. Bandini Siena Indirizz Turism pag. 1/5 Turism Chi è? Eredita il vecchi crs per Perit Turistic Il Diplmat nel Turism ha cmpetenze specifiche nel cmpart delle imprese del settre turistic e cmpetenze

Dettagli

Regione Siciliana Rafforzamento delle capacità d azione delle Autorità per l Amministrazione della Giustizia della Regione Siciliana Progettazione

Regione Siciliana Rafforzamento delle capacità d azione delle Autorità per l Amministrazione della Giustizia della Regione Siciliana Progettazione Regine Siciliana Raffrzament delle capacità d azine delle Autrità per l Amministrazine della Giustizia della Regine Siciliana Prgettazine Struttura Siti Web Prcure Milan, 8 Maggi 2013 INDICE 1 MAPPA DEL

Dettagli

RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE. Manuale Operativo STUDENTI

RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE. Manuale Operativo STUDENTI RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE Manuale Operativ STUDENTI Intrduzine: A partire dall A.A. 2013/14 l Università degli studi di Siena ha attivat una prcedura di rilevazine

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Prvincia Uffici: Centri per l impieg Servizi: Supprt alla ricerca del lavr INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067 Istitut Tecnic Statale G. P. Chirni via Tscana n 29, 08100 Nur (NU) - 0784 30067 Lgistica e Trasprti Aernautici Amministrazine Finanza e Marketing Sistemi Infrmativi Aziendali L Istitut è accreditat da

Dettagli

Il Segretario Generale Enzo Solaro

Il Segretario Generale Enzo Solaro Rma, 03 agst 2015 Al Cmitat di Presidenza Al Cnsigli Direttiv Alla Cmmissine Legale Alla Cmmissine Sindacale Alle Assciazini Territriali Circlare n. 108/2015 Oggett: Verifica della reglarità delle imprese

Dettagli

E/Fiscali - Rel. 04.03.00

E/Fiscali - Rel. 04.03.00 E/Fiscali - Rel. 04.03.00 Rimini, 03 ttbre 2014 E/Fiscali - Fix 04.03.00 Dcumentazine di rilasci TSS S.p.A. 03/02/2015 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.03.00 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE... 4

Dettagli

Dipartimento di Medicina Veterinaria. in collaborazione con. Corso di Project Management

Dipartimento di Medicina Veterinaria. in collaborazione con. Corso di Project Management Dipartiment di Medicina Veterinaria in cllabrazine cn Crs di Prject Management Premesse Il crs nasce a seguit dell esperienza vissuta da un un grupp di dcenti e ricercatri del Dipartiment di Medicina Veterinaria

Dettagli

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE Alla Fndazine Cmunità Mantvana Onlus Via Prtazzl, 9 46100 Mantva MODULO PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO E RICHIESTA DEL CONTRIBUTO 2 BANDO 2014 BANDO IN RETE da presentarsi entr il 17 OTTOBRE 2014 L

Dettagli

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 Misura INTERNAZIONALIZZAZIONE Finalità della Misura Incentivare gli investimenti diretti ad accrescere l espansine gegrafica dei prdtti campani e la penetrazine

Dettagli

DATI PERSONALI FORMAZIONE POST DIPLOMA/LAUREA

DATI PERSONALI FORMAZIONE POST DIPLOMA/LAUREA CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI Nme e Cgnme Stefan LAURENTI Data di nascita 3, Marz, 1955 Diplma Superire - vt Istitut Tecnic Industriale (Energia Nucleare), vt 60/60 Diplma di Laurea - vt Frmazine fac.

Dettagli

GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA

GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA Facciam un p d rdine! I 6 LIVELLI DELLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE IN AZIENDA 1. Rilevament delle presenze (timbratura cartellini): L azienda raccglie

Dettagli

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004 L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004 Il Cambiament in att Negli ultimi due anni la Ragineria Generale dell Stat ha pst al vertice degli biettivi istituzinali il miglirament dei sistemi e delle metdlgie

Dettagli

VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO

VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO Dipartiment di Scienze Plitiche VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO 1)TEMA DEL CORSO LA NUOVA DISCIPLINA DEL LAVORO PUBBLICO

Dettagli

ASP RAGUSA - Test verifica Recupero Dati - Patrimonio - Cespiti v1.0.docx. 29/07/2013 Antonio Derna

ASP RAGUSA - Test verifica Recupero Dati - Patrimonio - Cespiti v1.0.docx. 29/07/2013 Antonio Derna Asp Ragusa Piazza Igea n. 1 ASP RAGUSA - Test verifica Recuper Dati - Patrimni - Cespiti INFORMAZIONI SULLA VERSIONE Prgett: Emess da: Rivist da: Prtcll: Titl: Nme file: Data: Asp Ragusa: Distribuit a:

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA

PROVINCIA DI BOLOGNA 1 I.P. 3213/2009 Tit./Fasc./Ann 14.1.2.0.0.0/5/2009 PROVINCIA DI BOLOGNA Prt. n 245512/2009 del 03/07/2009 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA N. 17/2009

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO INPS

SISTEMA INFORMATIVO INPS SISTEMA INFORMATIVO INPS FORNITURA DEI SERVIZI DI SVILUPPO, REINGEGNERIZZAZIONE E DI MANUTENZIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO DELL'INPS GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI LOTTO 2 MANUALE UTENTE: MUTUI IPOTECARI

Dettagli

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia Scula secndaria di 1 grad F. Malaguti Valsamggia Ann sclastic 2014/2015 Prgrammazine per cmpetenze Curricl classi prime -tecnlgia Traguardi per l svilupp delle cmpetenze al termine della scula secndaria

Dettagli

QUANDO E DOVE. Segreteria organizzativa: info@nuoviscenarisrl.eu, tel. 342 0946344 e 393 1501613 W W W. N U O V I S C E N A R I S R L.

QUANDO E DOVE. Segreteria organizzativa: info@nuoviscenarisrl.eu, tel. 342 0946344 e 393 1501613 W W W. N U O V I S C E N A R I S R L. UNIVERSITÀ DIFFUSA PROGETTO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PERMANENTE in cllabrazine cn QUANDO E DOVE I Edizine della Summer Schl di Eurprgettazine per l ecnmia sciale, dal 16 al 20 settembre 2013, nell

Dettagli

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson.

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson. TITOLO Di Alessi Frassn Cpyright 2008 Pag 1/13 1. MOTIVAZIONE ALL ORIGINE DEL PROGETTO...3 2. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO DIDATTICO:...5 3. RISULTATI ATTESI...12 4. TEMPI...12 5. RISORSE...13 6. POTENZIALI

Dettagli

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione Tip Ente: Trasversale Uffici: Servizi Bibliteca Servizi: Prestit/cnsultazine INDICE Smmari 1 Oggett e cntenuti... 3 1.1 Descrizine del servizi ggett di custmer satisfactin... 4 1.2 Descrizine del prcess

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 45011 Adria (R) Adria, 13 febbrai 2015 RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 Il Prgramma Annuale dell'iis Clmb di Adria assume valenza di dcument cntabile annuale (articl 2 del decret Interministeriale

Dettagli

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa prgetti 1.1 Denminazine prgett ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE 1.2 Respnsabile prgett Prf.ssa Marr Anna Elisabetta Indicare l ambit disciplinare: Ambit linguistic/stric gegrafic-ambientale

Dettagli

Allegato al cv di Gianmarco Falzi

Allegato al cv di Gianmarco Falzi 10 gennai 2010 Vi aiutiam ad ttenere il massim dai vstri cllabratri Allegat al cv di Gianmarc Falzi Gianmarc Falzi PERSONE E ORGANIZZAZIONI s.a.s. Via F.lli Cairli 55/1 41125 Mdena c.f. p.i. 02878490362

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA Scpi, biettivi ed rganizzazine Premessa: L'art. 23 del D. Lgs. 114/98 ha previst la cstituzine dei C.A.T. (Centri di Assistenza Tecnica) per accmpagnare

Dettagli

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali. Denominazione dell Amministrazione ASM Azienda Sanitaria Locale di Matera

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali. Denominazione dell Amministrazione ASM Azienda Sanitaria Locale di Matera 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine ASM Azienda Sanitaria Lcale di Matera Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi Ann Sit Istituzinale dell Azienda

Dettagli

Gestione della conoscenza (Knowledge Management, KM) nelle aziende sanitarie

Gestione della conoscenza (Knowledge Management, KM) nelle aziende sanitarie Gestine della cnscenza (Knwledge Management, KM) nelle aziende sanitarie Schema dell intervent del dtt. Michele Tringali Azienda Ospedaliera di Udine - www.spedaleudine.it/kc 1. Intrduzine Grandi successi

Dettagli

AGGIORNAMENTO CONTINUO ERASMUS PLUS

AGGIORNAMENTO CONTINUO ERASMUS PLUS TITL DEL PRGETT DCENTE REFERENTE AGGIRNAMENT CNTINU ERASMUS PLUS PANNNI GRUPP DI PRGETT/CMMISSINE CLLABRATRI ESTERNI AREA FUNZINE STRUMENTALE DI RIFERIMENT ISTITUZINI (RETE DEURE)CMUNITA' EURPEA PRIVATI

Dettagli

IL DIRETTORE CENTRALE

IL DIRETTORE CENTRALE Decret 3 agst 2010 Mdalità relative alle certificazini cncernenti il rendicnt al bilanci 2009 delle amministrazini prvinciali, dei cmuni unine dei cmuni e delle cmunità mntane. * * * * * I sggetti interessati

Dettagli

Guida per la compilazione on-line delle domande di partecipazione al concorso

Guida per la compilazione on-line delle domande di partecipazione al concorso Cnferiment degli incarichi di funzini didattiche a persnale dell Azienda Ospedaliera Universitaria Federic II Guida per la cmpilazine n-line delle dmande di partecipazine al cncrs Intrduzine La prcedura

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ

AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ Quest prmemria vule essere un strument di semplice cnsultazine, predispst

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Anagrafe. Servizio: Rilascio certificati

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Anagrafe. Servizio: Rilascio certificati CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Anagrafe Servizi: Rilasci certificati INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION...

Dettagli