SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche"

Transcript

1 SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 18 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 1 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico fondo uniformata locale uniformata centrale Comune di Villa di Serio Consistenza Descrizione Note consistenza Numero complessivo unità Metri lineari 272 bb. 1776; fotografie 1102; voll. 224; regg. 335 (1). (1) Altri registri non conteggiabili a causa del disordine in cui si trova l archivio di deposito. Informazioni sulla numerazione Numerazione in cifra, 1-40 e 1-44 per le buste selle sezioni Atti e Atti (riordinati). Storia archivistica Visita ispettiva SAMI 1971: Segnala archivio in completo disordine, documenti ordinati per categorie, locale ad uso promiscuo. Senza inventario. pezzi data Archivio corrente: totali scaffalatura 53 ml. Stato di conservazione: mediocre Stato di ordinamento:disordinato Documento più antico: Libro dell estimo del comune di Villa di serio, , un registro. Serie più importante: conti consuntivi, fald. 57, [Censimento 1988] p. 288: Consistenza bb. regg. 650 ( ), già ordinato per categorie al 1950, poi in serie annuali; attualmente in stato di disordine. Documentazione accertata Pag. 1

2 Libro d estimo , reg. 1; Protocolli , regg. 58; Deliberazioni Consiglio, Giunta e Podestà , regg. 15; Conti consuntivi Deliberazione della Giunta comunale n. 208 del 13 maggio Istituzione della sezione separata d archivio. Lettera della SAMI al comune del 3 luglio 1996, prot. 3390/VII.3. Si compiace per l istituzione della sezione separata d archivio. Fornisce inoltre indicazioni per il riordino dell archivio comunale. Progetto di riordino ed inventariazione della sezione storica (bb. 80) dell archivio comunale del 21 novembre 1996 della ditta Archimedia scrl di Bergamo. Il preventivo è di L più Iva. Deliberazione della Giunta comunale n. 535 del 25 novembre Conferimento d incarico alla ditta Archimedia scrl di Bergamo per il riordino e l inventariazione della sezione storica dell archivio comunale (progetto 21/11/96) ad un importo di L Iva compresa. Comunicazione della Regione Lombardia del 27 novembre 1997, prot Assegnazione di un contributo di L , anno finanziario 1997, per l avvio dell ordinamento e inventariazione dell archivio storico comunale. Determinazione del settore cultura n. 36 del 28 gennaio Impegno di spesa di L Iva compresa, per il riordino e l inventariazione del Fondo Donazioni e per la pubblicazione di un opuscolo di valorizzazione del patrimonio archivistico comunale (L per il lavoro archivistico e L per la pubblicazione). Lettera della coop. Archimedia scrl di Bergamo al comune del 19 febbraio Comunica la consegna dell inventario dell archivio storico. Comunicazione della Regione Lombardia del 12 novembre 1998, prot Assegnazione di un contributo di L , anno finanziario 1998, per la prosecuzione dell ordinamento e inventariazione dell archivio storico comunale. Lettera del comune alla coop. Archimedia del 15 luglio 1999, prot Sollecita la inclusione del riordino dell archivio storica, concorda già da tempo e la predisposizione dei testi per una guida didattica allo stesso archivio. Lettera della SAMI al comune del 15 aprile 1999, prot. 1626/VIII.3. Comunica l approvazione dell inventario dell archivio storico. Pubblicazione del volume: Gli archivi comunali e la didattica. Imparare la storia con i documenti, [a cura di Gianluigi Della Valentina], testi di F. Trombetta, G. Della Valentina, E. Marchesi, F. Luini e altri, Comune di Villa di Serio, Biblioteca Comunale Popolare, Stamperia Stefanoni, Bergamo 2001 Pag. 2

3 (Collana di ricerche della biblioteca, 4). Determinazione n. 247 del 13 giugno Trasloco di una parte dell archivio di deposito in un locale (locale 2/3) al pian terreno del palazzo comunale, fornitura e posa di nuova scaffalatura metallica al prezzo di 7.200, 00 Iva compresa. Contenuto Documentazione accertata Atti , bb. 2, (n. 1-2), in serie per titoli - [Inventario 1997] Patrimonio comunale, , b. 1 Mutui, , unità a. 6 Livelli, unità a. 10 Inventari, , unità a. 2 Lavori pubblici, , b. 1 Fabbriche e stabilimenti, , unità a. 6 Strade obbligatorie comunali e strade consortili, , unità a. 14 Non decritti in [Inventario 1997]: Deliberazioni del podestà/giunta, , b. 1 Registri dei bilanci e conti consuntivi, , voll. 2 Mappe catastali, 1820, ff. 19 Liste di Leva, , bb. 2 Progetto ricostruzione del ponte per la stazione ferrov., 1932, b. 1 Progetto di sistemazione dell acquedotto, , b. 1 Allegata una planimetria del paese del 1903 Registro dei libretti di lavoro, , reg. 1 Atti Carteggio, cat. I- XV, bb 39 (n. 3-41), in serie per categoria - [Inventario 1997] Non descritti in [Inventario 1997] Carteggio Nomina del podestà/sindaco, corrispondenza, , b. 1 Inventario patrimoniale, 1949, b. 1 Elezioni politiche, , b 1 Sussidi militari, , b. 1 Progetto cimitero, 1935, b. 1 Progetto sistemaz. municipio, 1955 (arch. V. Sonzogni), fasc. 1 Censimento, 1951, bb. 2. Serie particolari Deliberazioni della Giunta Comunale, , regg. 3 Deliberazioni del Consiglio Comunale, , regg. 2 Deliberazioni del Podestà, , regg. 2 Deliberazioni del Consiglio comunale, , b. 1 Deliberazioni della Giunta municipale, , b. 1 Elezioni amministrative, , b. 1 Conti consuntivi, , bb. 44 (n. 1-44) - [Inventario 1997] Registri dei bilanci e conti consuntivi, , non conteggiabli Mastri, , regg. 6 Referendum istituzionale/assemblea costituente, 1946, b. 1 Elezioni politiche, 1948, 1953, b. 1 Giudici popolari, , b. 1 Pensioni di guerra, , reg. 1 Registro dei permessi di costruzione, , regg. 2 (1) Pag. 3

4 Protocolli, Atti Carteggio, cat. I-XV, bb. 325, disordinato (cubatura). Serie particolari, Deliberazioni della Giunta Comunale, , voll. 122 Deliberazioni del Consiglio Comunale, , voll 67 Determinazioni, , voll. 7 Copia deliberazioni giunta e consiglio, , bb. 32 Economato, , bb. 10 Registri notifiche, , regg. 3 Elezioni amministrative, , bb. 7 Fascicoli personali cessato, , bb. 7 Ordinanze del sindaco, , bb. e regg. 20 Polizia urbana (infrazioni stradali, denunce di reato, infortuni, segnaletica), , bb. 43 Permessi di seppellimento e trasporto salme, , bb. 8 Contratti, , bb. 12 Repertori dei contratti, , regg. 7 Conto preventivo e consuntivo, , bb. 294 Mastri, , regg. 44 Registri dei bilanci e conti consuntivi: , non conteggiabili , regg. 45 Fatture Iva, , bb. 2 Mod. 770, , bb. 5 Iciap, , bb. 23 Invim, , bb. 2 Ruolo tributi, , bb. 16 Mutui, s.d., bb. 7 Verbali della Comm. Elettorale Comunale, , voll. 26 Elezioni politiche, , bb. 7 Elezioni europee, , bb. 2 Referendum, , bb. 7 Liste di Leva, classi , regg. 14 Ruoli matricolari, classi , bb. 11 Metano servizio dato in concessione dagli anni Ottanta alla società S.I.Me spa di Cream Acquedotto servizio dato in concessione dagli anni Settanta alla società Aqualis spa di Ghisalba. Corrispondenza Ufficio Tecnico, , bb. 8 Pratiche edilizie, , bb. 285 In serie annuali Autorizzazioni edilizie, , bb. 5 Opere minori, , bb. 10 Certificati di Destinazione Urbanistica, , bb. 2 Registri opere minori, , regg. 2 Registri delle concessioni edilizie, , regg. 20 (2) Verbali della Comm. Urbanistica Comunale, , reg. 1 Verbali della Coom. Edilizia Comunale, , regg. 4 Condono1985, bb. 15 Condono 1994, bb. 6 Opere pubbliche, , bb. 397 Urbanistica, , bb. 40 Pag. 4

5 Commercio, agricoltura, , bb. 2 Registro dei Libretti del lavoro, , regg. 2 Commercio, , bb. 6 Licenze commerciali cessate, , bb. 2, reg. 1 Stato civile ed anagrafe Registri degli atti di nascita, , regg. 55 Registri degli atti di matrimonio, , regg. 47 Registri degli atti di morte, , regg. 47 Registri degli atti di cittadinanza, , regg. 4 Fogli di famiglia, residenti ed eliminati, Schede individuali anagrafiche, sec. XX Pratiche immigrazione/emigrazione, , bb. 40 Statistiche Istat annuali, , bb. 3 Statistiche mensili Istat, , bb. 3 Censimento della popolazione, , bb. 6 Aire, , regg. 6 Registri carte d identità, , regg. 6 Esercizi pubblici cessati, , bb. 4 Protocollo, Raccolta fotografica, , n fotografie - inventario Fondo donazioni private, sec. XX, bb. 21, numerati per materia - elenco di consistenza Note (1) Data di chiusura e consistenza stimate; i successivi registri della serie sono nella sezione serie articolari degli Atti (2) I registri precedenti sono nella sezione Serie particolari degli Atti Ordinamento presente Si Criteri di ordinamento Strumenti di ordinamento interni al fondo Riproduzioni URL descrizione analitico Estremi cronologici Note sulla datazione Atti , ordinamento in serie per titoli Atti , ordinamento in serie per categorie Estremo remoto Data (aaaa/mm/gg) 1820 Estremo recente Data (aaaa/mm/gg) 2000 Eventuali altre Pag. 5

6 denominazioni Cronologia Contesto di utilizzo Altre indicazioni cronologiche Note sulle altre indicazioni cronologiche Accessibilità Estremo remoto Data (aaaa/mm/gg) Estremo recente Data (aaaa/mm/gg) Accessibilità Motivo durata limitazione Documentazione collegata Descrizione Localizzazione Privilegia communis Villae Serij Statuto del comune di Villa di Serio, vol. XVIII, ms., cart., ff. 39. Il codice contiene sotto il titolo di Privilegia una copia degli statuti di cui non si indica la data di composizione, che può essere fissata intorno agli anni , comesi ricava dalla approvazione avvenuta quando Nicolò Trevisan era podestà di Bergamo e Francesco Gritti capitano. (1). Bergamo, Biblioteca civica A. Mai, segn. lambda 7, 22 (=AB 111). Note (1) Cfr. Statuti rurali e statuti di valle. La provincia di Bergamo nei secoli XIII-XVIII. Atti del convegno. Bergamo 5 marzo 1983, a cura di M.R. Cortesi, Provincia di Bergamo, Bergamo, 1983 (Fonti per lo studio del territorio bergamasco, V), pp. 139, 140. Documentazione collegata Descrizione Statuti et ordini di Villa di Serio Statuto del comune di Villa di Serio, sec. XVIII, ms., cart., ff. 54. E il volgarizzamento condotto sul testo contenuto nel manoscritto precedente, poiché come quello manca di data e presenta incompleto il capitolo 18. (1). Pag. 6

7 Localizzazione Bergamo, Biblioteca civica A. Mai, segn. lambda 7, 23 (=AB 110). Note (1) Cfr. Statuti rurali e statuti di valle. La provincia di Bergamo nei secoli XIII-XVIII. Atti del convegno. Bergamo 5 marzo 1983, a cura di M.R. Cortesi, Provincia di Bergamo, Bergamo, 1983 (Fonti per lo studio del territorio bergamasco, V), pp. 140, 141. Soggetto conservatore Comune di Villa di Serio Soggetto produttore Comune di Villa di Serio Strumenti di corredo Comune di Villa di Serio, Inventario dell archivio di deposito. ( ), a firma del sindaco e del segretario comunale, ms, pp. 11, Villa di Serio, 22 settembre 1950 (conservato in SAMI). Elenco sommario di consistenza redatto su un modello prestampato della ditta Apollonio con indicazioni molto generali di consistenza ed estremi cronologici delle serie principali. Regione Lombardia, Settore Cultura e Informazione, Soprintendenza Archivistica per la Lombardia, Notizie sugli archivi dei comuni e dei cessati E.C.A. della Lombardia. V. Provincia di Bergamo, redazione schede di R. Grassi e G. Mariani con la collaborazione di A. Previtali, s.n.t., Milano [Censimento 1988] Comune di Villa di Serio, Archivio storico comunale. Inventario ( ), a cura di C. Geroldi e A. Piscitello, stampa da pc, Bergamo 1997 (lettera di approvazione della SAMI del 15 aprile 1999, prot. 1626/VIII.3). [Inventario 1997] Bibliografia Fonti Compilatore Sergio Primo Del Bello Data 23 gennaio 2007 Pag. 7

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 6 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 3 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico fondo uniformata locale

Dettagli

COMUNE DI PRAMOLLO PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI PRAMOLLO PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI PRAMOLLO PROVINCIA DI TORINO ALLEGATO 3 AL MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI FLUSSI DOCUMENTALI E DEGLI ARCHIVI TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE Categoria

Dettagli

Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.)

Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.) COMUNE DI PONTBOSET Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.) 2014 2016 Predisposto dal responsabile per la trasparenza Adottato in data 20 febbraio 2014 con deliberazione n. 4 della

Dettagli

Comune di Pontassieve

Comune di Pontassieve Comune di Pontassieve PIANO TRIENNALE 2013-2015 PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELL ILLEGALITA. PRIME MISURE ALLEGATO 1 MAPPATURA DEI RISCHI Legenda Rischio 1: Basso Rischio 2: Medio basso Rischio

Dettagli

Elenco non esaustivo delle funzioni assegnate alle strutture 1 SETTORE

Elenco non esaustivo delle funzioni assegnate alle strutture 1 SETTORE Elenco non esaustivo delle funzioni assegnate alle strutture 1 SETTORE Urbanistica Piano Strutturale Varianti. Edilizia privata- Edilizia Sociale Lavori pubblici Progettazione, Direzione Lavori Espropriazioni

Dettagli

Sergio Chierici L Archivio storico del Comune di Ortonovo (La Spezia): software di catalogazione e web-cd di consultazione.

Sergio Chierici L Archivio storico del Comune di Ortonovo (La Spezia): software di catalogazione e web-cd di consultazione. Sergio Chierici L Archivio storico del Comune di Ortonovo (La Spezia): software di catalogazione e web-cd di consultazione. Il Comune di Ortonovo possiede un interessante Archivio Storico, contenente filze,

Dettagli

COMUNE DI VIMODRONE ELENCO DELLE BANCHE DATI E ARCHIVI CARTACEI

COMUNE DI VIMODRONE ELENCO DELLE BANCHE DATI E ARCHIVI CARTACEI 1 Registro deliberazioni Consiglio comunale Affari Generali e istituzionali Segreteria 2 Registro deliberazioni Giunta comunale Affari Generali e istituzionali Segreteria 3 Registro generale determinazioni

Dettagli

ARTICOLAZIONE DEGLI UFFICI

ARTICOLAZIONE DEGLI UFFICI ARTICOLAZIONE DEGLI UFFICI AREA ECONOMICO-FINANZIARIA Responsabile e Posizione organizzativa: Sindaco SERVIZIO FINANZIARIO Responsabile Servizio: Pividori Loretta categoria D - contabilità economico/finanziaria/fiscalità(sostituto

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016

BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016 BILANCIO PLURIENNALE 2014 - Pagina 1 di 201 PREVISIONI DEL BILANCIO PLURIENNALE 2014 - AVANZO DI AMMINISTRAZIONE di cui: Avanzo vincolato Avanzo finanziamento investimenti Avanzo fondo ammortamento Avanzo

Dettagli

Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 102 del 16.07.2013 e modificato con deliberazione di Giunta Comunale n. 107 del 02/08/2013.

Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 102 del 16.07.2013 e modificato con deliberazione di Giunta Comunale n. 107 del 02/08/2013. COMUNE DI VERNANTE CUMÜNA DAL VERNANT APPARTENENTE ALLA MINORANZA LINGUISTICA STORICA OCCITANA PROVINCIA DI CUNEO VIA UMBERTO I N 87 CAP. 12019 Tel. 0171/920104 -Fax 0171/920698 P.IVA C.F. 00457660041

Dettagli

TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE per gli archivi delle Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende ospedaliere

TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE per gli archivi delle Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende ospedaliere TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE per gli archivi delle Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende ospedaliere TITOLO I Area amministrativa I/1 AFFARI ISTITUZIONALI I/1.1 I/1.2 I/1.3 I/1.4 I/1.5 I/1.6 I/1.7 I/2

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI

AREA AFFARI GENERALI AREA AFFARI GENERALI U.O.Segreteria Generale/Legale contratti PROCEDIMENTO O SUB PROCEDIMENTO Predisposizione circolari, atti regolamenti a valenza generale Depositi piani urbanistici, pubblicazioni e

Dettagli

ALLEGATO 5 TITOLARIO. Cat. Classe Descrizione

ALLEGATO 5 TITOLARIO. Cat. Classe Descrizione TITOLARIO ALLEGATO 5 Il titolario per la classificazione degli atti prodotti e ricevuti dal comune è formato da 14 categorie a loro volta suddivise in un numero variabile di classi e fascicoli. La precisa

Dettagli

Sede dell archivio: edificio della direzione generale piazza michelacci signa; villa di castelletti, via di castelletti, signa

Sede dell archivio: edificio della direzione generale piazza michelacci signa; villa di castelletti, via di castelletti, signa Archivio della banca di credito cooperativo di signa Elenco di consistenza Sede dell archivio: edificio della direzione generale piazza michelacci signa; villa di castelletti, via di castelletti, signa

Dettagli

DOCUMENTAZIONE DELLA SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO DI PERGINE

DOCUMENTAZIONE DELLA SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO DI PERGINE DOCUMENTAZIONE DELLA SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO DI PERGINE (1868 1918) INVENTARIO 2005 Sommario Società di Mutuo Soccorso di Pergine p. 2 Documentazione della Società di Mutuo Soccorso di Pergine p. 3 Bibliografia

Dettagli

Catalogo dei dati, dei metadati e delle relative banche dati in possesso dell'amministrazione comunale Ultimo aggiornamento: 19/06/2015

Catalogo dei dati, dei metadati e delle relative banche dati in possesso dell'amministrazione comunale Ultimo aggiornamento: 19/06/2015 Amministrazione trasparente Comune di Prato Catalogo dei dati, dei metadati e delle relative banche dati in possesso dell'amministrazione comunale Ultimo aggiornamento: 19/06/2015 Ambito di Elenco attività/servizi

Dettagli

Comune di Empoli. Provincia di Firenze. Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali

Comune di Empoli. Provincia di Firenze. Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali Comune di Empoli Provincia di Firenze Settore V Affarii Generallii e Istiituziionallii Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali Servizio URP e Ufficio Stranieri Ufficio

Dettagli

GESTIONE DEI SERVIZI COMUNALI Comune di Gioiosa Ionica Provincia di Reggio Calabria CAPITOLATO TECNICO

GESTIONE DEI SERVIZI COMUNALI Comune di Gioiosa Ionica Provincia di Reggio Calabria CAPITOLATO TECNICO GESTIONE DEI SERVIZI COMUNALI Comune di Gioiosa Ionica Provincia di Reggio Calabria CAPITOLATO TECNICO Oggetto della fornitura: FORNITURA DI SOFTWARE, FORMAZIONE ED ASSISTENZA PER LA GESTIONE DEI SERVIZI

Dettagli

LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DELL ENTE

LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DELL ENTE LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DELL ENTE A far data 01/03/2015 la struttura organizzativa dell Ente viene articolata in 5 macroaree suddivise in 9 Servizi, ai quali sono preposti i Responsabili individuati

Dettagli

Scuola di commercio maschile serale Angelo Bargoni

Scuola di commercio maschile serale Angelo Bargoni ARCHIVIO DI STATO DI CREMONA Scuola di commercio maschile serale Angelo Bargoni Inventario (1906-1973) La scuola serale maschile di commercio di Cremona fu istituita il 22 gennaio 1894, per iniziativa

Dettagli

Biblioteca Estense Universitaria di Modena

Biblioteca Estense Universitaria di Modena Biblioteca Estense Universitaria di Modena RIEPILOGO STATISTICO DI TUTTE LE ATTIVITA 2010 LE ATTREZZATURE ED IL PERSONALE Personale in servizio Personale in organico Personale utilizzato o comandato ps.altri

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 2 Codice Ente SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SCHEDA DI RILEVAZIONE - SOGGETTO PRODUTTORE ENTE 7 Denominazione Denominazione parallela Scuola Materna Achille Carsana (Alzano

Dettagli

COMUNE DI CERVIGNANO DEL FRIULI Provincia di Udine

COMUNE DI CERVIGNANO DEL FRIULI Provincia di Udine COMUNE DI CERVIGNANO DEL FRIULI Provincia di Udine REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE Adottato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 221 del 20.10.1983 Modificato con deliberazione

Dettagli

Banco di Chiavari e della Riviera Ligure Archivio storico Elenco di consistenza

Banco di Chiavari e della Riviera Ligure Archivio storico Elenco di consistenza Banco di Chiavari e della Riviera Ligure Archivio storico Elenco di consistenza L elenco di consistenza che qui di seguito si propone si basa sulle indicazioni riportate sulle coste di registri e faldoni,

Dettagli

STUDIO NOTARILE TRIOLA

STUDIO NOTARILE TRIOLA Atti immobiliari PARTI Fotocopia di un documento di identità e del codice fiscale N.B. qualora i dati relativi alla residenza o alla professione non fossero aggiornati, indicare i nuovi dati sulla fotocopia.

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione 473.546,34 473.546,34 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti 90.000,00 90.000,00 Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 383.546,34

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione 152.989,91 148.585,09 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 152.989,91 148.585,09 Entrate

Dettagli

Comune di Albinea REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO COMUNALE. Approvato con deliberazione del C.C. del 03/06/2013 TITOLO 1. Principi fondamentali

Comune di Albinea REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO COMUNALE. Approvato con deliberazione del C.C. del 03/06/2013 TITOLO 1. Principi fondamentali Comune di Albinea REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO COMUNALE Approvato con deliberazione del C.C. del 03/06/2013 TITOLO 1 Principi fondamentali Articolo 1 Generalità L Amministrazione comunale di Albinea

Dettagli

ALLEGATO B) COMUNE DI NUORO COMPETENZE DEI SETTORI

ALLEGATO B) COMUNE DI NUORO COMPETENZE DEI SETTORI ALLEGATO B) COMUNE DI NUORO COMPETENZE DEI SETTORI Allegato alla Deliberazione della Giunta Comunale n 265 del 23.12.2003 Uffici di staff al sindaco Gabinetto del Sindaco Programmazione, innovazione e

Dettagli

Archivio storico comunale di Putignano (1950-1970). Inventario 5. FINANZE

Archivio storico comunale di Putignano (1950-1970). Inventario 5. FINANZE 5. FINANZE Busta 10 (1960 1965), fascc. 6 5.1 1960, s.fascc. 9 5.1.1 Proprietà comunali; inventari beni mobili ed immobili; debiti e 1. Preventivo per la fornitura di materiale per l Ufficio tecnico di

Dettagli

ESENZIONE DALL IMPOSTA DI BOLLO (DPR 642/72 e successive modificazioni)

ESENZIONE DALL IMPOSTA DI BOLLO (DPR 642/72 e successive modificazioni) ESENZIONE DALL IMPOSTA DI BOLLO (DPR 642/72 e successive modificazioni) Casi di esenzione dall imposta di bollo: per ottenere certificati in carta libera (con il solo pagamento dei diritti di segreteria

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013

BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013 Pagina 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 825.833,33 282.28 282.28 di cui: AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: VINCOLATO 288.951,87 80.28 80.28 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: FINANZIAMENTO INVESTIMENTI AVANZO DI AMMINISTRAZIONE:F.AMMORTAMENTO

Dettagli

*** ALLEGATO "C" Funzionigramma

*** ALLEGATO C Funzionigramma COMUNE DI CAMMARATA PROVINCIA DI AGRIGENTO *** ALLEGATO "C" Funzionigramma FUNZIONIGRAMMA Struttura organizzativa del Comune : Segretario comunale Aree Servizi Unità operative o uffici Uffici speciali

Dettagli

Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.)

Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.) Comune di Saint-Rhémy-en-Bosses Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.) 2014 2016 Predisposto dal responsabile per la trasparenza Adottato con deliberazione della Giunta comunale

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI MOZZANICA

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI MOZZANICA REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI MOZZANICA Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 54 del 15.09.1995 Modificato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 46 del 10.09.1999 Art. 1 - Compiti

Dettagli

Atti immobiliari PARTI

Atti immobiliari PARTI Atti immobiliari PARTI Fotocopia di un documento di identità e del codice fiscale N.B. qualora i dati relativi alla residenza o alla professione non fossero aggiornati, indicare i nuovi dati sulla fotocopia.

Dettagli

ATTIVITÀ FORMATIVE PER I DIPENDENTI DEGLI ENTI LOCALI

ATTIVITÀ FORMATIVE PER I DIPENDENTI DEGLI ENTI LOCALI ATTIVITÀ FORMATIVE PER I DIPENDENTI DEGLI ENTI LOCALI Introduzione per la realizzazione dei processi di trasformazione degli apparati pubblici occorre una efficace politica di sviluppo delle risorse umane,,

Dettagli

Sezione Piemonte e Valle d Aosta Documento per la valutazione di lavori archivistici

Sezione Piemonte e Valle d Aosta Documento per la valutazione di lavori archivistici Sezione Piemonte e Valle d Aosta Documento per la valutazione di lavori archivistici Versione 1.01 14 febbraio 2012 Sommario Premessa Valutazione dei lavori archivistici Progetto e preventivo Intervento

Dettagli

Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1

Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1 Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1 1 - ENTRATE TRIBUTARIE 01 - IMPOSTE 1.01.0010 - I.M.U. RS 0,30 1 0,00 0,00 0,00-0,30 INS CP 1.097.859,00

Dettagli

Comune di LEVERANO Provincia di LECCE. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2011

Comune di LEVERANO Provincia di LECCE. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2011 Provincia di LECCE BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2011 PARTE I - ENTRATA 22/06/2011 9:15 Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI DI COMPETENZA AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 314.100,35 34.790,99

Dettagli

Comune di Busano. VARIAZIONI Ultimo esercizio. esercizio in corso

Comune di Busano. VARIAZIONI Ultimo esercizio. esercizio in corso Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO PREVISIONI Avanzo di Amministrazione di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati Entrate Tributarie TITOLO 101 CATEGORIA

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze (spazio riservato all ufficio Protocollo) (marca da bollo) Al Dirigente del Servizio Gestione del Territorio PERMESSO DI COSTRUIRE (artt. 134 e 142 L.R. 65/2014)

Dettagli

COMUNE di CERRO AL LAMBRO Provincia di Milano UFFICIO TECNICO

COMUNE di CERRO AL LAMBRO Provincia di Milano UFFICIO TECNICO COMUNE di CERRO AL LAMBRO Provincia di Milano UFFICIO TECNICO PRATICA EDILIZIA N. AL RESPONSABILE DELL UFFICIO TECNICO DEL COMUNE DI CERRO AL LAMBRO Piazza Roma, 11 20070 Cerro al Lambro (MI) DENUNCIA

Dettagli

Provvedimento finale. Avvio. Termine Finale. Termine di Legge. del. amministrativo. Procedimento. procedimento

Provvedimento finale. Avvio. Termine Finale. Termine di Legge. del. amministrativo. Procedimento. procedimento SERVIZI DEMOGRAFICI o/unità organizzativa: Responsabili del procedimento: Ufficiali di Anagrafe e di Stato civile: Sartori Daniela Dal Santo Roberta Elettorale: Sartori Daniela Recapiti: Tel. 0445/860534

Dettagli

IL RIORDINO DELL ARCHIVIO DELLA SOCIETÀ STORICA LOMBARDA SU SUPPORTO INFORMATICO

IL RIORDINO DELL ARCHIVIO DELLA SOCIETÀ STORICA LOMBARDA SU SUPPORTO INFORMATICO ADELE BELLÙ - MARINA BONOMELLI IL RIORDINO DELL ARCHIVIO DELLA SOCIETÀ STORICA LOMBARDA SU SUPPORTO INFORMATICO L archivio della Società Storica Lombarda iniziò a formarsi alla fine del 1873 con la prima

Dettagli

Archivio storico del Comune di Mese. Inventario d archivio Serie particolari

Archivio storico del Comune di Mese. Inventario d archivio Serie particolari Archivio storico del Comune di Mese Inventario d archivio Serie particolari Mese, dicembre 2010 Comune di Mese Archivio storico del Comune di Mese Inventario d archivio, Serie particolari Progetto ed interventi

Dettagli

Manuale per la gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi (artt. 3 e 5 DPCM 31/10/2000)

Manuale per la gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi (artt. 3 e 5 DPCM 31/10/2000) Manuale per la gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi (artt. 3 e 5 DPCM 31/10/2000) Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 41 del 19.02.2008 In vigore

Dettagli

AREA RISORSE UMANE, INFORMATICA E SERVIZI DEMOGRAFICI SETTORE RELAZIONI CON IL PUBBLICO

AREA RISORSE UMANE, INFORMATICA E SERVIZI DEMOGRAFICI SETTORE RELAZIONI CON IL PUBBLICO AREA RISORSE UMANE, INFORMATICA E SERVIZI SETTORE RELAZIONI CON IL PUBBLICO Responsabile del Settore: Bittarelli Luciana Cura il front - office del comune ed in particolare svolge le seguenti attività:

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT ALLEGATO I) REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT SCHEMA PREDISPOSIZIONE PROGETTO Comune Santa Teresa Gallura Provincia

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI AI SENSI DEL D.LGS. 30 GIUGNO 2003, N. 196

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI AI SENSI DEL D.LGS. 30 GIUGNO 2003, N. 196 REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI AI SENSI DEL D.LGS. 30 GIUGNO 2003, N. 196 Adottato con deliberazione del Consiglio comunale n. 82 del 19 dicembre 2005 ARTICOLO 1 Oggetto

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE

AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE servizi per la gestione delle risorse economico-finanziarie servizi di provveditorato ed economato servizi tributari servizio del personale servizi istituzionali

Dettagli

Tabella Procedimenti amministrativi Area Amministrativa - Finanziaria I Semestre 2014 Procedimenti comuni a tutte le aree.

Tabella Procedimenti amministrativi Area Amministrativa - Finanziaria I Semestre 2014 Procedimenti comuni a tutte le aree. COMUNE DI GONNOSNÒ PROVINCIA DI ORISTANO Via Oristano, 30-09090 GONNOSNÒ P.E.C.: protocollo@pec.comune.gonnosno.or.it 0783/931678 0783/931679 UFFICIO AMMINISTRATIVO - FINANZIARIO Tabella Procedimenti amministrativi

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI PIOLTELLO

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI PIOLTELLO REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI PIOLTELLO Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale N. 60 del 15/09/1998 Art. 1 - Compiti e servizi della Biblioteca La Biblioteca comunale di Pioltello

Dettagli

PROGRAMMA N. 1 AFFARI GENERALI

PROGRAMMA N. 1 AFFARI GENERALI PROGRAMMA N. 1 AFFARI GENERALI Il programma garantisce il funzionamento degli uffici e dei servizi di carattere generale: tra questi i più importanti riguardano: a) la segreteria generale dell ente per

Dettagli

178 guida all archivio storico del senato

178 guida all archivio storico del senato 177 Real Casa «Gli atti, coi quali si accertano legalmente le nascite, i matrimonii e le morti dei membri della Famiglia reale, sono presentati al Senato, che ne ordina il deposito nei suoi archivii» (art.

Dettagli

COMUNE DI VALSAVARENCHE. Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.)

COMUNE DI VALSAVARENCHE. Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.) COMUNE DI VALSAVARENCHE Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.) 20 2016 Predisposto dal responsabile per la trasparenza Adottato in data 24.01.20 con deliberazione n.4 della Giunta

Dettagli

Tavola di corrispondenza tra numerazione vecchia e nuova (ASMi(

Tavola di corrispondenza tra numerazione vecchia e nuova (ASMi( Mappa Catastale Napoleonica della Città di Bergamo, 1811 ASMi ASMi) - particolare dei mappali 220-221 221 Sommarione napoleonico della mappa, 1811 ASBg Tavola di corrispondenza tra numerazione vecchia

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO SERVIZIO LIBRO FONDIARIO CIRCOLARE N.. 9/2006 Trento, 24 luglio 2006 Oggetto: rilascio copie in esenzione. Nelle attività degli uffici tavolari dislocati sul territorio provinciale

Dettagli

COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195

COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195 COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195 TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI NEL COMUNE DI PERTICA BASSA Artt. 32, comma 2, lett. b) del D.Lgs. 14 marzo

Dettagli

Comune di Cuneo - Centro rete archivi. Comune di Vignolo

Comune di Cuneo - Centro rete archivi. Comune di Vignolo Comune di Cuneo - Centro rete archivi Comune di Vignolo INFORMAZIONI GENERALI SUL COMUNE Indirizzo: Via Roma, 6 Tel. 0171/48173 Fax: 0171/48294 Referente: segretario comunale e-mail: comune.vignolo@gem.it;

Dettagli

Comune di Savignano sul Panaro (Mo) Il Segretario Comunale OGGETTO: TRASMISSIONE DELL ELENCO DELLE DETERMINAZIONI.

Comune di Savignano sul Panaro (Mo) Il Segretario Comunale OGGETTO: TRASMISSIONE DELL ELENCO DELLE DETERMINAZIONI. COPIA Comune di Savignano sul Panaro (Mo) Il Segretario Comunale Prot. n. 3258 del 14/03/2013 All Albo e p.c. al Sindaco OGGETTO: TRASMISSIONE DELL ELENCO DELLE DETERMINAZIONI. Si trasmette, ai sensi dell

Dettagli

BENI IMMOBILI PATRIMONIALI INDISPONIBILI

BENI IMMOBILI PATRIMONIALI INDISPONIBILI COMUNE DI USMATE-VELATE PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA INVENTARIO BENI COMUNALI ANN BENI IMMOBILI PATRIMONIALI INDISPONIBILI - FABBRICATI - Decreto legislativo Agosto, n. "Testo unico delle leggi sull'ordinamento

Dettagli

Carta dei servizi del Centro Archivistico della Scuola Normale Superiore

Carta dei servizi del Centro Archivistico della Scuola Normale Superiore Carta dei servizi del Centro Archivistico della Scuola Normale Superiore Indice generale Presentazione...1 La descrizione della Struttura...2 La sede...2 Finalità e servizi...2 Standard di qualità...3

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE

REGOLAMENTO COMUNALE COMUNE DI FONTANETTO PO PROVINCIA DI VERCELLI REGOLAMENTO COMUNALE PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI I N D I C E Art. 1 2 3 4 5 6 7 D E S C R I Z I O N E Oggetto del regolamento Individuazione

Dettagli

Archivio capitolino Titolario generale postunitario (1871-1922) Titolo 51: Strade ferrate

Archivio capitolino Titolario generale postunitario (1871-1922) Titolo 51: Strade ferrate Archivio capitolino Titolario generale postunitario (1871-1922) Titolo 51: Strade ferrate Il titolo 51 del Titolario generale postunitario Strade ferrate si compone di 1017 fascicoli, contenuti in 26 buste,

Dettagli

I^ AREA - SERVIZI AMMINISTRATIVI

I^ AREA - SERVIZI AMMINISTRATIVI I^ AREA - SERVIZI AMMINISTRATIVI SERVIZIO AFFARI GENERALI Protocollo - Notifiche Centralino telefonico - Vice Segreteria Generale Deliberazioni e Determine - URP Informazione Albo Online Presidenza del

Dettagli

Archivio di Stato di Udine

Archivio di Stato di Udine Ministero per i Beni e le Attività Culturali Archivio di Stato di Udine SCHEDA FONDO 3.1.2 Denominazione o titolo 3.1.3 Data/e 3.1.4 Livello di descrizione 3.1.5 Consistenza e supporto dell'unità archivistica

Dettagli

COMUNE DI CARPENEDOLO PROVINCIA DI BRESCIA BILANCIO PLURIENNALE - ENTRATE TRIENNIO 2012-2014

COMUNE DI CARPENEDOLO PROVINCIA DI BRESCIA BILANCIO PLURIENNALE - ENTRATE TRIENNIO 2012-2014 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE AVANZO DI AMMINISTRAZIONE AVANZO AMMINISTRAZIONE: VINCOLATO PROVENTI CONCESSIONI EDILIZIE AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: VINCOLATO MONETIZZAZIONI AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: ALIENAZIONI

Dettagli

COMUNE DI MURA PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Paolo VI, 1 CAP 25070 tel. (0365) 899020 - fax (0365) 899090 E-mail: comune.mura@libero.

COMUNE DI MURA PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Paolo VI, 1 CAP 25070 tel. (0365) 899020 - fax (0365) 899090 E-mail: comune.mura@libero. COMUNE DI MURA PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Paolo VI, 1 CAP 25070 tel. (0365) 899020 - fax (0365) 899090 E-mail: comune.mura@libero.it TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI NEL COMUNE DI MURA Artt. 32, comma

Dettagli

COMUNE DI SARNICO REGOLAMENTO DEL SERVIZIO BIBLIOTECARIO COMUNALE

COMUNE DI SARNICO REGOLAMENTO DEL SERVIZIO BIBLIOTECARIO COMUNALE COMUNE DI SARNICO REGOLAMENTO DEL SERVIZIO BIBLIOTECARIO COMUNALE **aggiornato al 11.7.2005** Art. 1 - Istituzione del Servizio 1. Nel Comune di Sarnico è istituita la Biblioteca Comunale, intesa come

Dettagli

CITTÀ DI BATTIPAGLIA - STRUTTURA ORGANIZZATIVA SEGRETERIA GENERALE GIUNTA COMUNALE SINDACO CONSIGLIO COMUNALE SEGRETARIO GENERALE SPORTELLO CONTRATTI PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO Gare Controllo strategico

Dettagli

GESTIONE ASSOCIATA UFFICIO COMUNE FONTANELLA BARBATA

GESTIONE ASSOCIATA UFFICIO COMUNE FONTANELLA BARBATA GESTIONE ASSOCIATA UFFICIO COMUNE FONTANELLA BARBATA UFFICI FONTANELLA Provincia di Bergamo - Piazza 26 Aprile, 75 24056 Fontanella Tel. 0363.997555 int. 3 Fax 0363. 907303 info@comune.fontanella.bg.it

Dettagli

COMUNE DI VICENZA BIBLIOTECA CIVICA BERTOLIANA. Regolamento dell Istituzione

COMUNE DI VICENZA BIBLIOTECA CIVICA BERTOLIANA. Regolamento dell Istituzione COMUNE DI VICENZA BIBLIOTECA CIVICA BERTOLIANA Regolamento dell Istituzione Testo vigente TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 Costituzione 1. E costituita, ai sensi degli artt. 22 e 23 della legge 8

Dettagli

STRUTTURA APICALE SERVIZIO FUNZIONI ASSEGNATE

STRUTTURA APICALE SERVIZIO FUNZIONI ASSEGNATE STRUTTURA APICALE SERVIZIO FUNZIONI ASSEGNATE SEGRETERIA GENERALE SEGRETERIA Segreteria Generale Controlli integrati (Ufficio di Staff) Iter deliberazioni del Consiglio e della Giunta Iter decisioni di

Dettagli

COMUNE DI UMBERTIDE ORGANIGRAMMA Allegato D G.C. N. 250 DEL 23/11/2012 S I N D A C O SEGRETARIO GENERALE 5^ SETTORE 4^ SETTORE

COMUNE DI UMBERTIDE ORGANIGRAMMA Allegato D G.C. N. 250 DEL 23/11/2012 S I N D A C O SEGRETARIO GENERALE 5^ SETTORE 4^ SETTORE S I N D A C O SERVIZIO Polizia Municipale SEGRETARIO GENERALE VICE SEGRETARIO GENERALE 1^ SETTORE 2^ SETTORE 3^ SETTORE 4^ SETTORE 5^ SETTORE 6^ SETTORE 7^ SETTORE 8^ SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI

Dettagli

1. Dati del tecnico incaricato del collaudo IL SOTTOSCRITTO

1. Dati del tecnico incaricato del collaudo IL SOTTOSCRITTO Spazio per apporre il timbro di protocollo Spazio per la vidimazione Data Perseguito L addetto alla ricezione Spett.le Sportello Unico per le Attività Produttive Comune di Castellammare del Golfo Verbale

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SCHILPARIO

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SCHILPARIO REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SCHILPARIO ART. 1 COMPITI E SERVIZI DELLA BIBLIOTECA La Biblioteca Comunale di Schilpario è un istituzione culturale aperta al pubblico e costituisce unità di servizio

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO

REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO STAZIONE ZOOLOGICA ANTON DOHRN DI NAPOLI (Approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione N. 9 del 10/06/2011) Indice TITOLO I: PRINCIPI GENERALI...3 Capo I OGGETTO

Dettagli

Ufficio Stato Civile. pec: areademografica@pec.comune.pozzilli.is.it. Ufficio competente: STATO CIVILE. Riferimento normativo.

Ufficio Stato Civile. pec: areademografica@pec.comune.pozzilli.is.it. Ufficio competente: STATO CIVILE. Riferimento normativo. Ufficio Stato Unità Organizzativa Competente: Servizi Demografici Responsabile del provvedimento finale: FRANCHITTI FERDINANDO email: areademografica@comune.pozzilli.is.it pec: areademografica@pec.comune.pozzilli.is.it

Dettagli

COMUNE SAREZZO Archivio Storico

COMUNE SAREZZO Archivio Storico COMUNE SAREZZO Archivio Storico Inventario (1927-1943) versione provvisoria SOPRINTENDENZA ARCHIVISTICA per la Lombardia REGIONE LOMBARDIA Culture, identità e autonomia della Lombardia COMUNITA MONTANA

Dettagli

COMUNE DI PEDARA P.E.G. ANNO 2013

COMUNE DI PEDARA P.E.G. ANNO 2013 Data : 25-11-2013 Pagina 1 COMUNE DI PEDARA P.E.G. ANNO 2013 ENTRATE RESPONSABILE 1 RESPONSABILE SERVIZI GENERALI- Data : 25-11-2013 Pagina 2 Centro di Ricavo 0 Capitolo Cod. Bilancio Descrizione Previsione

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO RELAZIONE DI PERIZIA

TRIBUNALE DI LANCIANO RELAZIONE DI PERIZIA TRIBUNALE DI LANCIANO CONSULENZA TECNICA D UFFICIO NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N 42/00 R.G.E. RELAZIONE DI PERIZIA STRALCIO Lanciano, 20/01/2004 Il Consulente Tecnico geom. Pino Cicalini pag. 2 INDICE 1.INCARICO

Dettagli

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO -----===ooo===----- 4 SETTORE - SERVIZI CULTURALI E ALLA PERSONA SERVIZIO: CULTURA E PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO: BIBLIOTECA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE (Individuato

Dettagli

COMUNE di FIESSE PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE di FIESSE PROVINCIA DI BRESCIA REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA ART. 1 - COMPITI E SERVIZI DELLA BIBLIOTECA La Biblioteca Comunale R. Remondi di Fiesse è un istituzione culturale aperta al pubblico e costituisce unità

Dettagli

Borletti - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica

Borletti - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica Borletti - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica 1 di 15 Borletti - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica Soggetto conservatore Associazione Archivio del

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 17 del 03/02/2011 OGGETTO: DISCIPLINARE

Dettagli

Convegno Tecnico. Il catasto e i fabbricati nascosti

Convegno Tecnico. Il catasto e i fabbricati nascosti Convegno Tecnico Il catasto e i fabbricati nascosti Giornata di studio sulle attività in corso per il censimento dei fabbricati non dichiarati e di quelli che hanno perso i requisiti di ruralità ai fini

Dettagli

All'IRFIS FinSicilia S.p.A.

All'IRFIS FinSicilia S.p.A. Mod. 03.F_UNICO Numero pratica Codice cliente DOMANDA DI FINANZIAMENTO (da presentarsi in duplice copia) All'IRFIS FinSicilia S.p.A. (Riservato all'irfis) Via G. Bonanno, 47 90143 - PALERMO LA DITTA PARTITA

Dettagli

RENDICONTO DELLA GESTIONE esercizio 2013

RENDICONTO DELLA GESTIONE esercizio 2013 RENDICONTO DELLA GESTIONE esercizio 2013 RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL RENDICONTO DELLA GESTIONE ESERCIZIO 2013 (Art. 151 comma 6 D.to Lgs. 267/2000) Premessa: L art.151 c.6 del D.to Lgs. 267/2000 prevede

Dettagli

COMUNE DI MONREALE. Provincia di Palermo. BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011

COMUNE DI MONREALE. Provincia di Palermo. BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011 COMUNE DI MONREALE Provincia di Palermo BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011 COMUNE DI MONREALE Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2011 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione di cui Vincolato

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2010

BILANCIO DI PREVISIONE 2010 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2010 Approvato con deliberazione Consiglio Comunale n. 55-315 del 28 aprile 2010 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno

Dettagli

N DEL COMUNE DI MONTOPOLI DI SABINA

N DEL COMUNE DI MONTOPOLI DI SABINA PROTOCOLLO GENERALE COMUNICAZIONE MANUTENZIONE STRAORDINARIA COMUNE DI MONTOPOLI DI SABINA N DEL Al COMUNE DI MONTOPOLI DI SABINA Sportello Unico per l edilizia COMUNICAZIONE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE

Dettagli

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2008

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2008 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2008 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2008 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione 1.326.30 376.60

Dettagli

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2009 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione 376.60 875.00

Dettagli

STAMPA CONTO CONSUNTIVO

STAMPA CONTO CONSUNTIVO C O M U N E D I A R Z I G N A N O CONTO CONSUNTIVO Esercizio finanziario CONTO CONSUNTIVO - ENTRATE COMUNE DI ARZIGNANO Pagina 1 STAMPA CONTO CONSUNTIVO GESTIONE DELLE ENTRATE- ANNO 1000000 conservati

Dettagli

STAMPA CONTO CONSUNTIVO

STAMPA CONTO CONSUNTIVO C O M U N E D I A R Z I G N A N O CONTO CONSUNTIVO Esercizio finanziario CONTO CONSUNTIVO - ENTRATE COMUNE DI ARZIGNANO Pagina 1 STAMPA CONTO CONSUNTIVO GESTIONE DELLE ENTRATE- ANNO 1000000 Residui conservati

Dettagli

ANAGRAFI A.P.R. ED A.I.R.E.

ANAGRAFI A.P.R. ED A.I.R.E. ANAGRAFI A.P.R. ED A.I.R.E. La procedura consente all ufficio Anagrafe la gestione della popolazione residente (A.P.R.) e dei cittadini residenti all estero (A.I.R.E.), nel rispetto del DPR 30/05/1989

Dettagli

Ente 20553 - Comune di Massarosa CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2011 - GESTIONE DELLE ENTRATE. Conto del tesoriere. N di riferimento allo svolgimento

Ente 20553 - Comune di Massarosa CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2011 - GESTIONE DELLE ENTRATE. Conto del tesoriere. N di riferimento allo svolgimento CONO DEL BILANCIO - Esercizio 2011 - GESIONE DELLE ENRAE Pag.1 conservati e da riportare otale otale al 31 dicembre Avanzo di amministrazione 1.130.134,24 di cui: avanzo di amministrazione 1.130.134,24

Dettagli

RELAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE AL RENDICONTO DI GESTIONE

RELAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE AL RENDICONTO DI GESTIONE COMUNE DI VIGNOLA FALESINA (Provincia di Trento) Fraz. Vignola 12 38050 VIGNOLA FALESINA Tel. 0461/533445 Fax 0461/510518 RELAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE AL RENDICONTO DI GESTIONE 2012 Allegata alla delibera

Dettagli