SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche"

Transcript

1 SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 18 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 1 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico fondo uniformata locale uniformata centrale Comune di Villa di Serio Consistenza Descrizione Note consistenza Numero complessivo unità Metri lineari 272 bb. 1776; fotografie 1102; voll. 224; regg. 335 (1). (1) Altri registri non conteggiabili a causa del disordine in cui si trova l archivio di deposito. Informazioni sulla numerazione Numerazione in cifra, 1-40 e 1-44 per le buste selle sezioni Atti e Atti (riordinati). Storia archivistica Visita ispettiva SAMI 1971: Segnala archivio in completo disordine, documenti ordinati per categorie, locale ad uso promiscuo. Senza inventario. pezzi data Archivio corrente: totali scaffalatura 53 ml. Stato di conservazione: mediocre Stato di ordinamento:disordinato Documento più antico: Libro dell estimo del comune di Villa di serio, , un registro. Serie più importante: conti consuntivi, fald. 57, [Censimento 1988] p. 288: Consistenza bb. regg. 650 ( ), già ordinato per categorie al 1950, poi in serie annuali; attualmente in stato di disordine. Documentazione accertata Pag. 1

2 Libro d estimo , reg. 1; Protocolli , regg. 58; Deliberazioni Consiglio, Giunta e Podestà , regg. 15; Conti consuntivi Deliberazione della Giunta comunale n. 208 del 13 maggio Istituzione della sezione separata d archivio. Lettera della SAMI al comune del 3 luglio 1996, prot. 3390/VII.3. Si compiace per l istituzione della sezione separata d archivio. Fornisce inoltre indicazioni per il riordino dell archivio comunale. Progetto di riordino ed inventariazione della sezione storica (bb. 80) dell archivio comunale del 21 novembre 1996 della ditta Archimedia scrl di Bergamo. Il preventivo è di L più Iva. Deliberazione della Giunta comunale n. 535 del 25 novembre Conferimento d incarico alla ditta Archimedia scrl di Bergamo per il riordino e l inventariazione della sezione storica dell archivio comunale (progetto 21/11/96) ad un importo di L Iva compresa. Comunicazione della Regione Lombardia del 27 novembre 1997, prot Assegnazione di un contributo di L , anno finanziario 1997, per l avvio dell ordinamento e inventariazione dell archivio storico comunale. Determinazione del settore cultura n. 36 del 28 gennaio Impegno di spesa di L Iva compresa, per il riordino e l inventariazione del Fondo Donazioni e per la pubblicazione di un opuscolo di valorizzazione del patrimonio archivistico comunale (L per il lavoro archivistico e L per la pubblicazione). Lettera della coop. Archimedia scrl di Bergamo al comune del 19 febbraio Comunica la consegna dell inventario dell archivio storico. Comunicazione della Regione Lombardia del 12 novembre 1998, prot Assegnazione di un contributo di L , anno finanziario 1998, per la prosecuzione dell ordinamento e inventariazione dell archivio storico comunale. Lettera del comune alla coop. Archimedia del 15 luglio 1999, prot Sollecita la inclusione del riordino dell archivio storica, concorda già da tempo e la predisposizione dei testi per una guida didattica allo stesso archivio. Lettera della SAMI al comune del 15 aprile 1999, prot. 1626/VIII.3. Comunica l approvazione dell inventario dell archivio storico. Pubblicazione del volume: Gli archivi comunali e la didattica. Imparare la storia con i documenti, [a cura di Gianluigi Della Valentina], testi di F. Trombetta, G. Della Valentina, E. Marchesi, F. Luini e altri, Comune di Villa di Serio, Biblioteca Comunale Popolare, Stamperia Stefanoni, Bergamo 2001 Pag. 2

3 (Collana di ricerche della biblioteca, 4). Determinazione n. 247 del 13 giugno Trasloco di una parte dell archivio di deposito in un locale (locale 2/3) al pian terreno del palazzo comunale, fornitura e posa di nuova scaffalatura metallica al prezzo di 7.200, 00 Iva compresa. Contenuto Documentazione accertata Atti , bb. 2, (n. 1-2), in serie per titoli - [Inventario 1997] Patrimonio comunale, , b. 1 Mutui, , unità a. 6 Livelli, unità a. 10 Inventari, , unità a. 2 Lavori pubblici, , b. 1 Fabbriche e stabilimenti, , unità a. 6 Strade obbligatorie comunali e strade consortili, , unità a. 14 Non decritti in [Inventario 1997]: Deliberazioni del podestà/giunta, , b. 1 Registri dei bilanci e conti consuntivi, , voll. 2 Mappe catastali, 1820, ff. 19 Liste di Leva, , bb. 2 Progetto ricostruzione del ponte per la stazione ferrov., 1932, b. 1 Progetto di sistemazione dell acquedotto, , b. 1 Allegata una planimetria del paese del 1903 Registro dei libretti di lavoro, , reg. 1 Atti Carteggio, cat. I- XV, bb 39 (n. 3-41), in serie per categoria - [Inventario 1997] Non descritti in [Inventario 1997] Carteggio Nomina del podestà/sindaco, corrispondenza, , b. 1 Inventario patrimoniale, 1949, b. 1 Elezioni politiche, , b 1 Sussidi militari, , b. 1 Progetto cimitero, 1935, b. 1 Progetto sistemaz. municipio, 1955 (arch. V. Sonzogni), fasc. 1 Censimento, 1951, bb. 2. Serie particolari Deliberazioni della Giunta Comunale, , regg. 3 Deliberazioni del Consiglio Comunale, , regg. 2 Deliberazioni del Podestà, , regg. 2 Deliberazioni del Consiglio comunale, , b. 1 Deliberazioni della Giunta municipale, , b. 1 Elezioni amministrative, , b. 1 Conti consuntivi, , bb. 44 (n. 1-44) - [Inventario 1997] Registri dei bilanci e conti consuntivi, , non conteggiabli Mastri, , regg. 6 Referendum istituzionale/assemblea costituente, 1946, b. 1 Elezioni politiche, 1948, 1953, b. 1 Giudici popolari, , b. 1 Pensioni di guerra, , reg. 1 Registro dei permessi di costruzione, , regg. 2 (1) Pag. 3

4 Protocolli, Atti Carteggio, cat. I-XV, bb. 325, disordinato (cubatura). Serie particolari, Deliberazioni della Giunta Comunale, , voll. 122 Deliberazioni del Consiglio Comunale, , voll 67 Determinazioni, , voll. 7 Copia deliberazioni giunta e consiglio, , bb. 32 Economato, , bb. 10 Registri notifiche, , regg. 3 Elezioni amministrative, , bb. 7 Fascicoli personali cessato, , bb. 7 Ordinanze del sindaco, , bb. e regg. 20 Polizia urbana (infrazioni stradali, denunce di reato, infortuni, segnaletica), , bb. 43 Permessi di seppellimento e trasporto salme, , bb. 8 Contratti, , bb. 12 Repertori dei contratti, , regg. 7 Conto preventivo e consuntivo, , bb. 294 Mastri, , regg. 44 Registri dei bilanci e conti consuntivi: , non conteggiabili , regg. 45 Fatture Iva, , bb. 2 Mod. 770, , bb. 5 Iciap, , bb. 23 Invim, , bb. 2 Ruolo tributi, , bb. 16 Mutui, s.d., bb. 7 Verbali della Comm. Elettorale Comunale, , voll. 26 Elezioni politiche, , bb. 7 Elezioni europee, , bb. 2 Referendum, , bb. 7 Liste di Leva, classi , regg. 14 Ruoli matricolari, classi , bb. 11 Metano servizio dato in concessione dagli anni Ottanta alla società S.I.Me spa di Cream Acquedotto servizio dato in concessione dagli anni Settanta alla società Aqualis spa di Ghisalba. Corrispondenza Ufficio Tecnico, , bb. 8 Pratiche edilizie, , bb. 285 In serie annuali Autorizzazioni edilizie, , bb. 5 Opere minori, , bb. 10 Certificati di Destinazione Urbanistica, , bb. 2 Registri opere minori, , regg. 2 Registri delle concessioni edilizie, , regg. 20 (2) Verbali della Comm. Urbanistica Comunale, , reg. 1 Verbali della Coom. Edilizia Comunale, , regg. 4 Condono1985, bb. 15 Condono 1994, bb. 6 Opere pubbliche, , bb. 397 Urbanistica, , bb. 40 Pag. 4

5 Commercio, agricoltura, , bb. 2 Registro dei Libretti del lavoro, , regg. 2 Commercio, , bb. 6 Licenze commerciali cessate, , bb. 2, reg. 1 Stato civile ed anagrafe Registri degli atti di nascita, , regg. 55 Registri degli atti di matrimonio, , regg. 47 Registri degli atti di morte, , regg. 47 Registri degli atti di cittadinanza, , regg. 4 Fogli di famiglia, residenti ed eliminati, Schede individuali anagrafiche, sec. XX Pratiche immigrazione/emigrazione, , bb. 40 Statistiche Istat annuali, , bb. 3 Statistiche mensili Istat, , bb. 3 Censimento della popolazione, , bb. 6 Aire, , regg. 6 Registri carte d identità, , regg. 6 Esercizi pubblici cessati, , bb. 4 Protocollo, Raccolta fotografica, , n fotografie - inventario Fondo donazioni private, sec. XX, bb. 21, numerati per materia - elenco di consistenza Note (1) Data di chiusura e consistenza stimate; i successivi registri della serie sono nella sezione serie articolari degli Atti (2) I registri precedenti sono nella sezione Serie particolari degli Atti Ordinamento presente Si Criteri di ordinamento Strumenti di ordinamento interni al fondo Riproduzioni URL descrizione analitico Estremi cronologici Note sulla datazione Atti , ordinamento in serie per titoli Atti , ordinamento in serie per categorie Estremo remoto Data (aaaa/mm/gg) 1820 Estremo recente Data (aaaa/mm/gg) 2000 Eventuali altre Pag. 5

6 denominazioni Cronologia Contesto di utilizzo Altre indicazioni cronologiche Note sulle altre indicazioni cronologiche Accessibilità Estremo remoto Data (aaaa/mm/gg) Estremo recente Data (aaaa/mm/gg) Accessibilità Motivo durata limitazione Documentazione collegata Descrizione Localizzazione Privilegia communis Villae Serij Statuto del comune di Villa di Serio, vol. XVIII, ms., cart., ff. 39. Il codice contiene sotto il titolo di Privilegia una copia degli statuti di cui non si indica la data di composizione, che può essere fissata intorno agli anni , comesi ricava dalla approvazione avvenuta quando Nicolò Trevisan era podestà di Bergamo e Francesco Gritti capitano. (1). Bergamo, Biblioteca civica A. Mai, segn. lambda 7, 22 (=AB 111). Note (1) Cfr. Statuti rurali e statuti di valle. La provincia di Bergamo nei secoli XIII-XVIII. Atti del convegno. Bergamo 5 marzo 1983, a cura di M.R. Cortesi, Provincia di Bergamo, Bergamo, 1983 (Fonti per lo studio del territorio bergamasco, V), pp. 139, 140. Documentazione collegata Descrizione Statuti et ordini di Villa di Serio Statuto del comune di Villa di Serio, sec. XVIII, ms., cart., ff. 54. E il volgarizzamento condotto sul testo contenuto nel manoscritto precedente, poiché come quello manca di data e presenta incompleto il capitolo 18. (1). Pag. 6

7 Localizzazione Bergamo, Biblioteca civica A. Mai, segn. lambda 7, 23 (=AB 110). Note (1) Cfr. Statuti rurali e statuti di valle. La provincia di Bergamo nei secoli XIII-XVIII. Atti del convegno. Bergamo 5 marzo 1983, a cura di M.R. Cortesi, Provincia di Bergamo, Bergamo, 1983 (Fonti per lo studio del territorio bergamasco, V), pp. 140, 141. Soggetto conservatore Comune di Villa di Serio Soggetto produttore Comune di Villa di Serio Strumenti di corredo Comune di Villa di Serio, Inventario dell archivio di deposito. ( ), a firma del sindaco e del segretario comunale, ms, pp. 11, Villa di Serio, 22 settembre 1950 (conservato in SAMI). Elenco sommario di consistenza redatto su un modello prestampato della ditta Apollonio con indicazioni molto generali di consistenza ed estremi cronologici delle serie principali. Regione Lombardia, Settore Cultura e Informazione, Soprintendenza Archivistica per la Lombardia, Notizie sugli archivi dei comuni e dei cessati E.C.A. della Lombardia. V. Provincia di Bergamo, redazione schede di R. Grassi e G. Mariani con la collaborazione di A. Previtali, s.n.t., Milano [Censimento 1988] Comune di Villa di Serio, Archivio storico comunale. Inventario ( ), a cura di C. Geroldi e A. Piscitello, stampa da pc, Bergamo 1997 (lettera di approvazione della SAMI del 15 aprile 1999, prot. 1626/VIII.3). [Inventario 1997] Bibliografia Fonti Compilatore Sergio Primo Del Bello Data 23 gennaio 2007 Pag. 7

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 12 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 1 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico fondo Denominazione

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 6 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 3 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico fondo uniformata locale

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 17 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 2 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico uniformata locale

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 4 SCHEDA DI RILEVAZIONE - SOGGETTO PRODUTTORE ENTE 4 Codice Ente Denominazione Denominazione parallela Sede Ente Comunale di Assistenza

Dettagli

Statuti e Regolamenti del Municipio di Livorno e Opere Pie gestite 1865-1963 13 NO SI

Statuti e Regolamenti del Municipio di Livorno e Opere Pie gestite 1865-1963 13 NO SI Archivio Storico del Comune di Livorno - C. L. A. S. Periodo numero schedato e rilevato pezzi informatizzato in elenchi di Serie consistenza dettagliati Statuti e Regolamenti del Municipio di Livorno e

Dettagli

Albero delle strutture

Albero delle strutture Albero delle strutture Comune di Valfloriana, 1522-1994 Comune di Valfloriana, 1522-1962 (con doc. fino al 1994) 1934) Documentazione della comunità e del comune di Valfloriana ordinata nel 1908, 1522-1908

Dettagli

Dotazione Organica. UNITA Organizzativa STAFF DELLA SEGRETERIA GENERALE

Dotazione Organica. UNITA Organizzativa STAFF DELLA SEGRETERIA GENERALE Dotazione Organica UNITA Organizzativa STAFF DELLA SEGRETERIA GENERALE Collaboratore Amministrativo Cat. B/3 Collaboratore Amministrativo-Messo Cat. B/3 UFFICI : Segreteria Generale - Protocollo Messo

Dettagli

Censimento degli archivi dei Comuni della Provincia di Lodi, degli ex E.C.A. e dei complessi archivistici aggregati Rilevazione dei dati

Censimento degli archivi dei Comuni della Provincia di Lodi, degli ex E.C.A. e dei complessi archivistici aggregati Rilevazione dei dati Censimento degli archivi dei Comuni della Provincia di Lodi, degli ex E.C.A. e dei complessi archivistici aggregati Rilevazione dei dati Il presente censimento degli archivi dei Comuni della Provincia

Dettagli

Regolamento degli uffici e dei servizi. Allegato C1

Regolamento degli uffici e dei servizi. Allegato C1 Allegato C1 FUNZIIONIIGRAMMA AREA AMMIINIISTRATIIVA E AFFARII GENERALII. personale gestiti dall Area; Contratti di competenza dell Area e tenuta del repertorio dei contratti rogati dall Ente Archivio storico

Dettagli

Albero delle strutture

Albero delle strutture Albero delle strutture Comune di Tenno, 1211-1963 Comune di Tenno, 1464-1944 (con docc. fino al 1963) Comunità e comune di Tenno (ordinamento italico e austriaco), 1464-1923 (con docc. fino al 1925) Deliberazioni

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 6 SCHEDA DI RILEVAZIONE - SOGGETTO PRODUTTORE ENTE 8 Codice Ente Denominazione Denominazione parallela Sede Casa della Serenità del Comune

Dettagli

COMUNE DI PRAMOLLO PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI PRAMOLLO PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI PRAMOLLO PROVINCIA DI TORINO ALLEGATO 3 AL MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI FLUSSI DOCUMENTALI E DEGLI ARCHIVI TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE Categoria

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI

AREA AFFARI GENERALI AREA AFFARI GENERALI U.O.Segreteria Generale/Legale contratti PROCEDIMENTO O SUB PROCEDIMENTO Predisposizione circolari, atti regolamenti a valenza generale Depositi piani urbanistici, pubblicazioni e

Dettagli

PREFETTURA DI MILANO GABINETTO PRIMA SERIE Vol. II (bb. 754-1126)

PREFETTURA DI MILANO GABINETTO PRIMA SERIE Vol. II (bb. 754-1126) Inventario PU 2 Archivio di Stato di Milano PREFETTURA DI MILANO GABINETTO PRIMA SERIE Vol. II (bb. 754-1126) Per la richiesta indicare: Fondo: Prefettura di Milano Serie: Gabinetto Sottoserie: I serie

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di Napoli SETTORE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI ELENCO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di Napoli SETTORE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI ELENCO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI 1 SERVIZIO SEGRETERIA: Redazione verbali delle Delibere Consiliari; Redazione istruttoria impegno di spesa e liquidazione indennità Consiglieri Comunali; Liquidazione servizio fatture per il servizio di

Dettagli

COMUNE DI VIMODRONE ELENCO DELLE BANCHE DATI E ARCHIVI CARTACEI

COMUNE DI VIMODRONE ELENCO DELLE BANCHE DATI E ARCHIVI CARTACEI 1 Registro deliberazioni Consiglio comunale Affari Generali e istituzionali Segreteria 2 Registro deliberazioni Giunta comunale Affari Generali e istituzionali Segreteria 3 Registro generale determinazioni

Dettagli

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Piano di conservazione

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Piano di conservazione Comune di Casavatore in collaborazione con Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Piano di conservazione Cod. MANGEDOC Rev. 1.0 Data: 06-11-2015 Sommario: In questo allegato viene riportato

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 1 SCHEDA DI RILEVAZIONE - SEDE DI CONSERVAZIONE 1 Deminazione Soggetto conservatore Comune di Albi Immobile attivo Immobile vincolato Deminazione

Dettagli

GUIDA ARCHIVIO STORICO COMUNALE SAN PAOLO DI CIVITATE (FG)

GUIDA ARCHIVIO STORICO COMUNALE SAN PAOLO DI CIVITATE (FG) Soprintendenza Archivistica per la Puglia GUIDA ARCHIVIO STORICO COMUNALE di SAN PAOLO DI CIVITATE (FG) 2005 Archivista Direzione tecnica Dott.ssa Laura Orsi Dott.ssa Eugenia Vantaggiato SOMMARIO 3 Prefazione

Dettagli

All. A2 ARCHIVI. Soggetto proponente: COMUNE DI BOLOGNA - PROGETTI PRESENTATI: N. 3. Pagina 1 di 5. Note: Note: Note:

All. A2 ARCHIVI. Soggetto proponente: COMUNE DI BOLOGNA - PROGETTI PRESENTATI: N. 3. Pagina 1 di 5. Note: Note: Note: All. A2 PIANO PROVINCIALE 2012 - SCHEMA RIASSUNTIVO DEI PROGETTI PER I QUALI SI PROPONE UN INTERVENTO DIRETTO DELL'ISTITUTO PER I BENI ARTISTICI, CULTURALI E NATURALI DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA TIPOLOGIA

Dettagli

TABELLE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DEL COMUNE DI CASLINO D ERBA

TABELLE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DEL COMUNE DI CASLINO D ERBA TABELLE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DEL COMUNE DI CASLINO D ERBA Pag. 1 di 11 PROCEDURE DELL UFFICIO AFFARI GENERALI SCADENZA TEMPO MAX Esecuzione deliberazioni 45 Designazione Rappresentanti del Comune

Dettagli

Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.)

Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.) COMUNE DI PONTBOSET Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.) 2014 2016 Predisposto dal responsabile per la trasparenza Adottato in data 20 febbraio 2014 con deliberazione n. 4 della

Dettagli

ARTICOLAZIONE DEGLI UFFICI

ARTICOLAZIONE DEGLI UFFICI ARTICOLAZIONE DEGLI UFFICI AREA ECONOMICO-FINANZIARIA Responsabile e Posizione organizzativa: Sindaco SERVIZIO FINANZIARIO Responsabile Servizio: Pividori Loretta categoria D - contabilità economico/finanziaria/fiscalità(sostituto

Dettagli

MASSIMARIO DI SCARTO DELLA DOCUMENTAZIONE D ARCHIVIO

MASSIMARIO DI SCARTO DELLA DOCUMENTAZIONE D ARCHIVIO 58 16.05.2013 MASSIMARIO DI SCARTO DELLA DOCUMENTAZIONE D ARCHIVIO Il presente massimario si compone di due parti: - la prima indica la documentazione fondamentale che deve essere conservata senza limiti

Dettagli

Comune di Pontassieve

Comune di Pontassieve Comune di Pontassieve PIANO TRIENNALE 2013-2015 PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELL ILLEGALITA. PRIME MISURE ALLEGATO 1 MAPPATURA DEI RISCHI Legenda Rischio 1: Basso Rischio 2: Medio basso Rischio

Dettagli

COMUNE DI CRESPELLANO PROVINCIA DI BOLOGNA CONTO DEL BILANCIO - ELENCO RESIDUI ATTIVI E PASSIVI PER L'ANNO 2010

COMUNE DI CRESPELLANO PROVINCIA DI BOLOGNA CONTO DEL BILANCIO - ELENCO RESIDUI ATTIVI E PASSIVI PER L'ANNO 2010 PARTE ENTRATA E 00190 000 2010 IMPOSTA COMUNALE IMMOBILI 1.336.000,00 E 00191 000 2007 IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI ANNI PRECEDENTI 37.420,44 E 00191 000 2008 IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI ANNI PRECEDENTI

Dettagli

PROGETTO. per l ordinamento, l inventariazione e l informatizzazione dei fondi archivistici del Centro Studi Ettore Luccini

PROGETTO. per l ordinamento, l inventariazione e l informatizzazione dei fondi archivistici del Centro Studi Ettore Luccini PROGETTO per l ordinamento, l inventariazione e l informatizzazione dei fondi archivistici del Centro Studi Ettore Luccini 1. Centro Studi Ettore Luccini Il Centro Studi Ettore Luccini (CSEL) è un associazione

Dettagli

Elenco non esaustivo delle funzioni assegnate alle strutture 1 SETTORE

Elenco non esaustivo delle funzioni assegnate alle strutture 1 SETTORE Elenco non esaustivo delle funzioni assegnate alle strutture 1 SETTORE Urbanistica Piano Strutturale Varianti. Edilizia privata- Edilizia Sociale Lavori pubblici Progettazione, Direzione Lavori Espropriazioni

Dettagli

Comune di Empoli. Provincia di Firenze. Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali

Comune di Empoli. Provincia di Firenze. Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali Comune di Empoli Provincia di Firenze Settore V Affarii Generallii e Istiituziionallii Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali Servizio URP e Ufficio Stranieri Ufficio

Dettagli

L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta.

L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta. L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta. Premessa di ANDREA BARDUCCI e FRANCESCA CHIAVACCI...... Pag. V Presentazione di GABRIELA TODROS....................» VII Premessa

Dettagli

CARTEGGIO DELLE CANCELLERIE DELLO STATO

CARTEGGIO DELLE CANCELLERIE DELLO STATO Inventario SA 2 Archivio di Stato di Milano CARTEGGIO DELLE CANCELLERIE DELLO STATO Per la richiesta indicare: Fondo: Carteggio delle Cancellerie dello Stato Pezzo: numero della busta Carteggio delle cancellerie

Dettagli

Comune di Albinea REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO COMUNALE. Approvato con deliberazione del C.C. del 03/06/2013 TITOLO 1. Principi fondamentali

Comune di Albinea REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO COMUNALE. Approvato con deliberazione del C.C. del 03/06/2013 TITOLO 1. Principi fondamentali Comune di Albinea REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO STORICO COMUNALE Approvato con deliberazione del C.C. del 03/06/2013 TITOLO 1 Principi fondamentali Articolo 1 Generalità L Amministrazione comunale di Albinea

Dettagli

Sulla descrizione e rappresentazione degli archivi storici: dall inventario alle basi dati on line

Sulla descrizione e rappresentazione degli archivi storici: dall inventario alle basi dati on line Sulla descrizione e rappresentazione degli archivi storici: dall inventario alle basi dati on line Ingrid Germani Corso di formazione per l apprendimento e l utilizzo della piattaforma IBC-xDams Bologna,

Dettagli

Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 102 del 16.07.2013 e modificato con deliberazione di Giunta Comunale n. 107 del 02/08/2013.

Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 102 del 16.07.2013 e modificato con deliberazione di Giunta Comunale n. 107 del 02/08/2013. COMUNE DI VERNANTE CUMÜNA DAL VERNANT APPARTENENTE ALLA MINORANZA LINGUISTICA STORICA OCCITANA PROVINCIA DI CUNEO VIA UMBERTO I N 87 CAP. 12019 Tel. 0171/920104 -Fax 0171/920698 P.IVA C.F. 00457660041

Dettagli

Allegato n. 9 PIANO DI FASCICOLAZIONE

Allegato n. 9 PIANO DI FASCICOLAZIONE Allegato n. 9 PIANO DI FASCICOLAZIONE I 1 Circolari Condiviso I 3 Statuto Segreteria I 4 Regolamenti Segreteria I 5 Patrocini concessione uso sigillo Condiviso I 6 Atti rogati dal Segretario comunale Ufficio

Dettagli

INVENTARIO DELL' ARCHIVIO POSTUNITARIO DEL COMUNE DI SAN GIMIGNANO

INVENTARIO DELL' ARCHIVIO POSTUNITARIO DEL COMUNE DI SAN GIMIGNANO INVENTARIO DELL' ARCHIVIO POSTUNITARIO DEL COMUNE DI SAN GIMIGNANO a cura di Giancarlo Nanni e Ivo Regoli Anno 2000 - Aggiornato 30 aprile 2008 1 2 ARCHIVIO POSTUNITARIO DI SAN GIMIGNANO INDICE Serie I

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA MACRO STRUTTURA COMUNE DI PALMANOVA

FUNZIONIGRAMMA MACRO STRUTTURA COMUNE DI PALMANOVA FUNZIONIGRAMMA MACRO STRUTTURA COMUNE DI PALMANOVA STAFF 1 Uffici di supporto organi direzione politica (SINDACO) - Segreteria del Sindaco - Segreteria dell Associazione intercomunale del Palmarino - Attività

Dettagli

Scuola di commercio maschile serale Angelo Bargoni

Scuola di commercio maschile serale Angelo Bargoni ARCHIVIO DI STATO DI CREMONA Scuola di commercio maschile serale Angelo Bargoni Inventario (1906-1973) La scuola serale maschile di commercio di Cremona fu istituita il 22 gennaio 1894, per iniziativa

Dettagli

PRIMO SETTORE AMMINISTRATIVO ISTITUZIONALE DEMOGRAFICO STATISTICO LIVELLO DI RISCHIO

PRIMO SETTORE AMMINISTRATIVO ISTITUZIONALE DEMOGRAFICO STATISTICO LIVELLO DI RISCHIO PRIMO SETTORE AMMINISTRATIVO ISTITUZIONALE DEMOGRAFICO STATISTICO AREA DI N DENOMINAZIONE PROCEDIMENTO P I LIVELLO DI TIPOLOGIA DI MISURE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE F controlli Protocollazione atti

Dettagli

TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE per gli archivi delle Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende ospedaliere

TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE per gli archivi delle Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende ospedaliere TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE per gli archivi delle Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende ospedaliere TITOLO I Area amministrativa I/1 AFFARI ISTITUZIONALI I/1.1 I/1.2 I/1.3 I/1.4 I/1.5 I/1.6 I/1.7 I/2

Dettagli

COMUNE DI QUART. Determinazione del SEGRETARIO COMUNALE NOMINA RESPONSABILI DELL'ISTRUTTORIA: DETERMINAZIONI IN MERITO

COMUNE DI QUART. Determinazione del SEGRETARIO COMUNALE NOMINA RESPONSABILI DELL'ISTRUTTORIA: DETERMINAZIONI IN MERITO C O P I A A L B O COMUNE DI QUART Determinazione del SEGRETARIO COMUNALE N. 99 OGGETTO : NOMINA RESPONSABILI DELL'ISTRUTTORIA: DETERMINAZIONI IN MERITO L anno duemilaquattordici addì dieci del mese di

Dettagli

(PIANO DI CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI)

(PIANO DI CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI) COMUNE DI CERCOLA Prov. Napoli MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO ALLEGATO 4 AL04Pconservazione (PIANO DI CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI) Come disciplinato dall art. del presente MdG, di seguito

Dettagli

Sergio Chierici L Archivio storico del Comune di Ortonovo (La Spezia): software di catalogazione e web-cd di consultazione.

Sergio Chierici L Archivio storico del Comune di Ortonovo (La Spezia): software di catalogazione e web-cd di consultazione. Sergio Chierici L Archivio storico del Comune di Ortonovo (La Spezia): software di catalogazione e web-cd di consultazione. Il Comune di Ortonovo possiede un interessante Archivio Storico, contenente filze,

Dettagli

LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DELL ENTE

LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DELL ENTE LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DELL ENTE A far data 01/03/2015 la struttura organizzativa dell Ente viene articolata in 5 macroaree suddivise in 9 Servizi, ai quali sono preposti i Responsabili individuati

Dettagli

AREA RISORSE UMANE, INFORMATICA E SERVIZI DEMOGRAFICI SETTORE RELAZIONI CON IL PUBBLICO

AREA RISORSE UMANE, INFORMATICA E SERVIZI DEMOGRAFICI SETTORE RELAZIONI CON IL PUBBLICO AREA RISORSE UMANE, INFORMATICA E SERVIZI SETTORE RELAZIONI CON IL PUBBLICO Responsabile del Settore: Bittarelli Luciana Cura il front - office del comune ed in particolare svolge le seguenti attività:

Dettagli

ALLEGATO 5 TITOLARIO. Cat. Classe Descrizione

ALLEGATO 5 TITOLARIO. Cat. Classe Descrizione TITOLARIO ALLEGATO 5 Il titolario per la classificazione degli atti prodotti e ricevuti dal comune è formato da 14 categorie a loro volta suddivise in un numero variabile di classi e fascicoli. La precisa

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016

BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016 BILANCIO PLURIENNALE 2014 - Pagina 1 di 201 PREVISIONI DEL BILANCIO PLURIENNALE 2014 - AVANZO DI AMMINISTRAZIONE di cui: Avanzo vincolato Avanzo finanziamento investimenti Avanzo fondo ammortamento Avanzo

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO D ARCHIVIO E DI ACCESSO ALLA CONSULTAZIONE

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO D ARCHIVIO E DI ACCESSO ALLA CONSULTAZIONE COMUNE DI FIORENZUOLA D ARDA PROVINCIA DI PIACENZA Settore Segreteria e Affari Generali REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO D ARCHIVIO E DI ACCESSO ALLA CONSULTAZIONE Approvato con deliberazione C.C.

Dettagli

Consistenza della documentazione Disegni 13687; fotografie 497; bb. 2; mazzi 7; fascc. 18; cartella 1; opere a stampa 59

Consistenza della documentazione Disegni 13687; fotografie 497; bb. 2; mazzi 7; fascc. 18; cartella 1; opere a stampa 59 Soggetto produttore Attilio Muggia, Architetto (1859-1936) Ente conservatore Ordine degli Architetti pianificatori paesaggisti e conservatori di Bologna, via Saragozza 175/177 40135 Bologna Tel. 051. 4399016

Dettagli

DOCUMENTAZIONE DELLA SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO DI PERGINE

DOCUMENTAZIONE DELLA SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO DI PERGINE DOCUMENTAZIONE DELLA SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO DI PERGINE (1868 1918) INVENTARIO 2005 Sommario Società di Mutuo Soccorso di Pergine p. 2 Documentazione della Società di Mutuo Soccorso di Pergine p. 3 Bibliografia

Dettagli

Settore 3 Amministrativo e Servizi al Cittadino. U.O. 1.1 Segreteria Protocollo settore servizio responsabile procedimento competenza TERMINE

Settore 3 Amministrativo e Servizi al Cittadino. U.O. 1.1 Segreteria Protocollo settore servizio responsabile procedimento competenza TERMINE Settore Amministrativo e Servizi al Cittadino U.O. 1.1 Segreteria Protocollo settore servizio responsabile procedimento competenza TERMINE segreteria approvazione o modifica statuto e regolamenti segreteria

Dettagli

ARTICOLAZIONE DEGLI UFFICI

ARTICOLAZIONE DEGLI UFFICI ARTICOLAZIONE DEGLI UFFICI SEGRETERIA E AFFARI ISTITUZIONALI Rag. Roberta Cesana Segreteria-affari istituzionali Organi istituzionali Ufficio di supporto agli organi di direzione politica Archivio messi

Dettagli

COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195

COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195 COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195 TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI NEL COMUNE DI PERTICA BASSA Artt. 32, comma 2, lett. b) del D.Lgs. 14 marzo

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEGLI INVENTARI DEI BENI COMUNALI

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEGLI INVENTARI DEI BENI COMUNALI REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEGLI INVENTARI DEI BENI COMUNALI APPROVATO CON DELIBERAZIONE CONSILIARE NR.41 DELL 11 LUGLIO 2008 INDICE TITOLO I NORME GENERALI Articolo 1 Finalità del Regolamento TITOLO

Dettagli

COMUNE DI CRESPELLANO PROVINCIA DI BOLOGNA CONTO DEL BILANCIO - ELENCO RESIDUI ATTIVI E PASSIVI PER L'ANNO 2012

COMUNE DI CRESPELLANO PROVINCIA DI BOLOGNA CONTO DEL BILANCIO - ELENCO RESIDUI ATTIVI E PASSIVI PER L'ANNO 2012 PARTE ENTRATA E 00160 000 2012 IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' 7.603,02 E 00191 000 2008 IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI ANNI PRECEDENTI 53.301,95 E 00191 000 2009 IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI ANNI

Dettagli

Comune di Villamar Prazza de Corti, 1 09020 Villamar Prov. Medio Campidano Tel. 070/9306901 Fax 070/9306017

Comune di Villamar Prazza de Corti, 1 09020 Villamar Prov. Medio Campidano Tel. 070/9306901 Fax 070/9306017 Comune di Villamar Prazza de Corti, 1 09020 Villamar Prov. Medio Campidano Tel. 070/9306901 Fax 070/9306017 DECRETO DEL SINDACO ai sensi dell art. 50, comma 10, del D. Lgs. n. 267/2000 N 02 del 05/04/2013

Dettagli

n 18 Prevenzione e protezione luoghi di lavoro 100 n 19

n 18 Prevenzione e protezione luoghi di lavoro 100 n 19 OBIETTIVI 2010 SERVIZIO N 1 AFFARI GENERALI Responsabile - Dr.ssa Tiziana Vanelli n 1 Predisposizione della programmazione annuale e pluriennale del fabbisogno di personale Determinazione e gestione fondo

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA (SERVIZI DEMOGRAFICI -TRIBUTI - COMMERCIO - AFFARI GENERALI - PROTOCOLLO SERVIZI SOCIALI)

AREA AMMINISTRATIVA (SERVIZI DEMOGRAFICI -TRIBUTI - COMMERCIO - AFFARI GENERALI - PROTOCOLLO SERVIZI SOCIALI) AREA AMMINISTRATIVA (SERVIZI DEMOGRAFICI -TRIBUTI - COMMERCIO - AFFARI GENERALI - PROTOCOLLO SERVIZI SOCIALI) Responsabile: Rossana Nicola Tel. 0142 411117 - Fax. 0142 411600 e-mail:demografici@comune.ticineto.al.it

Dettagli

COMUNE DI LUCERA PIANO DI INFORMATIZZAZIONE DELLE PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE, DICHIARAZIONI E SEGNALAZIONI ONLINE

COMUNE DI LUCERA PIANO DI INFORMATIZZAZIONE DELLE PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE, DICHIARAZIONI E SEGNALAZIONI ONLINE COMUNE DI LUCERA PROVINCIA DI FOGGIA PIANO DI INFORMATIZZAZIONE DELLE PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE, DICHIARAZIONI E SEGNALAZIONI ONLINE (Art. 24, comma 3-bis del D.L. 24 giugno 2014 n. 90,

Dettagli

GESTIONE DEI SERVIZI COMUNALI Comune di Gioiosa Ionica Provincia di Reggio Calabria CAPITOLATO TECNICO

GESTIONE DEI SERVIZI COMUNALI Comune di Gioiosa Ionica Provincia di Reggio Calabria CAPITOLATO TECNICO GESTIONE DEI SERVIZI COMUNALI Comune di Gioiosa Ionica Provincia di Reggio Calabria CAPITOLATO TECNICO Oggetto della fornitura: FORNITURA DI SOFTWARE, FORMAZIONE ED ASSISTENZA PER LA GESTIONE DEI SERVIZI

Dettagli

Elenco dei principali documenti in esenzione dall'imposta di bollo D.P.R. 26/10/1972 n. 642 e successive modificazioni.

Elenco dei principali documenti in esenzione dall'imposta di bollo D.P.R. 26/10/1972 n. 642 e successive modificazioni. Elenco dei principali documenti in esenzione dall'imposta di bollo D.P.R. 26/10/1972 n. 642 e successive modificazioni. Abbonamenti di viaggio (art. 24 Tab. B) Accesso - Istanza per esercitare il diritto

Dettagli

COMUNE DI MURA PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Paolo VI, 1 CAP 25070 tel. (0365) 899020 - fax (0365) 899090 E-mail: comune.mura@libero.

COMUNE DI MURA PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Paolo VI, 1 CAP 25070 tel. (0365) 899020 - fax (0365) 899090 E-mail: comune.mura@libero. COMUNE DI MURA PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Paolo VI, 1 CAP 25070 tel. (0365) 899020 - fax (0365) 899090 E-mail: comune.mura@libero.it TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI NEL COMUNE DI MURA Artt. 32, comma

Dettagli

TABELLA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI AREA TECNICA

TABELLA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI AREA TECNICA AREA TECNICA UFFICIO COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE COMMERCIO PUBBLICI ESERCIZI E DISTRIBUTORI 1 Autorizzazioni commercio fisso grandi strutture 90 2 Autorizzazione pubblici esercizi 120 3 Autorizzazione

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI

MANUALE DI GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI MANUALE DI GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INDICE TITOLO I IL PROTOCOLLO Art. 1 OGGETTO DELLA DISCIPLINA Art. 2 - FINALITA Art. 3 UNICITA DEL PROTOCOLLO Art. 4 IL SERVIZIO DEL PROTOCOLLO Art. 5

Dettagli

Città di Desio ARCHIVIO STORICO-FOTOGRAFICO COMUNALE

Città di Desio ARCHIVIO STORICO-FOTOGRAFICO COMUNALE Città di Desio ARCHIVIO STORICO-FOTOGRAFICO COMUNALE APERTURA Lunedì e giovedì pomeriggio dalle 15,00 alle 18,00. L archivio è chiuso nel mese di agosto e durante le vacanze natalizie e pasquali FOTOCOPIE

Dettagli

INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI. DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali

INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI. DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali COGNOME E NOME ORARIO MANSIONI ATTRIBUITE Sigla DI BIASE

Dettagli

Servizio: DEMOGRAFICI

Servizio: DEMOGRAFICI UNITA ORGANIZZATIVA COMPETENTE : SETTORE AMMINISTRATIVO Servizio: DEMOGRAFICI N. PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO di inizio 1 Dichiarazione di nascita figlio legittimo - naturale Codice Civile; art. 30, L.

Dettagli

PROGRAMMA N. 1 AFFARI GENERALI

PROGRAMMA N. 1 AFFARI GENERALI PROGRAMMA N. 1 AFFARI GENERALI Il programma garantisce il funzionamento degli uffici e dei servizi di carattere generale: tra questi i più importanti riguardano: a) la segreteria generale dell ente per

Dettagli

a cura di GUARNERIO Soc. Coop. - UDINE

a cura di GUARNERIO Soc. Coop. - UDINE COMUNE DI CASTIONS DI STRADA ARCHIVIO STORICO (1838-1964) ARCHIVIO DI DEPOSITO E CORRENTE(1965-2004) INVENTARIO a cura di GUARNERIO Soc. Coop. - UDINE 1. INTRODUZIONE 1.1 STATO INIZIALE Stato di conservazione

Dettagli

COMUNE DI MALETTO PROVINCIA DI CATANIA Cod. Fisc. e Partita I.V.A. : 00 445 110877

COMUNE DI MALETTO PROVINCIA DI CATANIA Cod. Fisc. e Partita I.V.A. : 00 445 110877 COMUNE DI MALETTO PROVINCIA DI CATANIA Cod. Fisc. e Partita I.V.A. : 00 445 110877 PIANO OBIETTIVI ANNO 2015 PREMESSA: Il presente documento costituisce uno strumento per il controllo gestionale e la valutazione

Dettagli

ALLEGATO N. 3 M A S S I M A R I O D I S C A R T O P E R G L I A R C H I V I C O M U N A L I

ALLEGATO N. 3 M A S S I M A R I O D I S C A R T O P E R G L I A R C H I V I C O M U N A L I ALLEGATO N. 3 M A S S I M A R I O D I S C A R T O P E R G L I A R C H I V I C O M U N A L I Il presente massimario si compone di due parti: la prima indica la documentazione fondamentale che deve essere

Dettagli

Inventario Congregazione di Carità

Inventario Congregazione di Carità Congregazione di Carità poi E.C.A. Soc. Coop. Studio 87 Comune di Sant Antioco Progetto di recupero e valorizzazione archivio storico Comune di Sant Antioco Finanziamento L.R. 28/84 art. 10/bis Inventario

Dettagli

COMUNE DI CERVIGNANO DEL FRIULI Provincia di Udine

COMUNE DI CERVIGNANO DEL FRIULI Provincia di Udine COMUNE DI CERVIGNANO DEL FRIULI Provincia di Udine REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE Adottato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 221 del 20.10.1983 Modificato con deliberazione

Dettagli

ALLEGATO N. 6. Titolario di classificazione e piano di conservazione dell archivio

ALLEGATO N. 6. Titolario di classificazione e piano di conservazione dell archivio 1 ALLEGATO N. 6 Titolario di classificazione e piano di conservazione dell archivio Il presente titolario e il massimario di scarto ad esso collegato costituiscono il piano di conservazione dell archivio

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI

PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO COMUNALE DI DEPOSITO Approvato con la Deliberazione della Giunta Comunale n. 13 del 3/02/2012 Page 1 SOMMARIO CAPO I - SCOPI E ARTICOLAZIONE

Dettagli

GUIDA ALL ARCHIVIO DELL AssEmbLEA LEGIsLAtIVA DELLA REGIOnE EmILIA-ROmAGnA

GUIDA ALL ARCHIVIO DELL AssEmbLEA LEGIsLAtIVA DELLA REGIOnE EmILIA-ROmAGnA GUIDA ALL ARCHIVIO DELl assemblea legislativa della regione emilia-romagna Prefazione Nel 2010 sono maturati i termini per definire storica la parte più antica del nostro archivio, ai sensi dell art.

Dettagli

Ufficio Stato Civile. pec: areademografica@pec.comune.pozzilli.is.it. Ufficio competente: STATO CIVILE. Riferimento normativo.

Ufficio Stato Civile. pec: areademografica@pec.comune.pozzilli.is.it. Ufficio competente: STATO CIVILE. Riferimento normativo. Ufficio Stato Unità Organizzativa Competente: Servizi Demografici Responsabile del provvedimento finale: FRANCHITTI FERDINANDO email: areademografica@comune.pozzilli.is.it pec: areademografica@pec.comune.pozzilli.is.it

Dettagli

Comune di Este Inventario dell'archivio storico e di deposito INTRODUZIONE

Comune di Este Inventario dell'archivio storico e di deposito INTRODUZIONE INTRODUZIONE L Archivio Storico e di deposito novecentesco del Comune di Este si compone di 21 serie archivistiche e di 8 archivi aggregati. Serie archivistiche 1. REGISTRI DI PROTOCOLLO. 2. CATEGORIE.

Dettagli

Proposta di titolario di ente pubblico economico per l edilizia residenziale integrato con piano di conservazione

Proposta di titolario di ente pubblico economico per l edilizia residenziale integrato con piano di conservazione Proposta di titolario di ente pubblico economico per l edilizia residenziale integrato con piano di conservazione Titolo I. Amministrazione generale, organi di governo e gestione Il titolo riguarda i documenti

Dettagli

ESENZIONE DALL IMPOSTA DI BOLLO (DPR 642/72 e successive modificazioni)

ESENZIONE DALL IMPOSTA DI BOLLO (DPR 642/72 e successive modificazioni) ESENZIONE DALL IMPOSTA DI BOLLO (DPR 642/72 e successive modificazioni) Casi di esenzione dall imposta di bollo: per ottenere certificati in carta libera (con il solo pagamento dei diritti di segreteria

Dettagli

Istruzioni per l interessato

Istruzioni per l interessato Modello: ART004_04_TOS_R01.doc Revisione n. 01 del 01/10/2005 Pagina 1 su un totale di 9 (compilazione a cura dell ufficio) Spazio per apporre il timbro di protocollo Data: Prot. Codifica interna: [ ]

Dettagli

Provvedimento finale. Avvio. Termine Finale. Termine di Legge. del. amministrativo. Procedimento. procedimento

Provvedimento finale. Avvio. Termine Finale. Termine di Legge. del. amministrativo. Procedimento. procedimento SERVIZI DEMOGRAFICI o/unità organizzativa: Responsabili del procedimento: Ufficiali di Anagrafe e di Stato civile: Sartori Daniela Dal Santo Roberta Elettorale: Sartori Daniela Recapiti: Tel. 0445/860534

Dettagli

STUDIO NOTARILE TRIOLA

STUDIO NOTARILE TRIOLA Atti immobiliari PARTI Fotocopia di un documento di identità e del codice fiscale N.B. qualora i dati relativi alla residenza o alla professione non fossero aggiornati, indicare i nuovi dati sulla fotocopia.

Dettagli

COMUNE DI SENNORI PROVINCIA SASSARI Via Brigata Sassari n 13 - C.F. 80003910900 - P.I. 01050300902

COMUNE DI SENNORI PROVINCIA SASSARI Via Brigata Sassari n 13 - C.F. 80003910900 - P.I. 01050300902 COMUNE DI SENNORI PROVINCIA SASSARI Via Brigata Sassari n 13 - C.F. 80003910900 - P.I. 01050300902 RESPONSABILE SETTORE AFFARI GENERALI Determinazione N. del 15 2 104 2013 OGGETTO: Ridefinizione assetto

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze (spazio riservato all ufficio Protocollo) (marca da bollo) Al Dirigente del Servizio Gestione del Territorio PERMESSO DI COSTRUIRE (artt. 134 e 142 L.R. 65/2014)

Dettagli

Riorganizzazione uffici e servizi allegato funzioni Servizio Amministrativo e Finanziario

Riorganizzazione uffici e servizi allegato funzioni Servizio Amministrativo e Finanziario Riorganizzazione uffici e servizi allegato funzioni Servizio Amministrativo e Finanziario Ufficio amministrativo e personale Istruttore direttivo amministrativo sig.ra Teresa Peis Istruttore Amministrativo

Dettagli

COMUNE DI PINEROLO MANUALE DI GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI ALLEGATO N. 3

COMUNE DI PINEROLO MANUALE DI GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI ALLEGATO N. 3 COMUNE DI PINEROLO MANUALE DI GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI ALLEGATO N. 3 DOCUMENTI CHE POSSONO NON ESSERE PROTOCOLLATI (Ai sensi art. 53, c. 5 D.P.R. 28.12.2000 N. 445) DOCUMENTI CHE POSSONO

Dettagli

I^ AREA - SERVIZI AMMINISTRATIVI

I^ AREA - SERVIZI AMMINISTRATIVI I^ AREA - SERVIZI AMMINISTRATIVI SERVIZIO AFFARI GENERALI Protocollo - Notifiche Centralino telefonico - Vice Segreteria Generale Deliberazioni e Determine - URP Informazione Albo Online Presidenza del

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE. Provincia di Torino

CITTÀ DI VENARIA REALE. Provincia di Torino CITTÀ DI VENARIA REALE Provincia di Torino Piazza Martiri della Libertà 1, 10078 Venaria Reale (TO) - tel. 011.40721 - fax 011.4072266 protocollo@comune.venariareale.to.it MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO

Dettagli

SCHEMA DI RELAZIONE DEL C.T.U. TRIBUNALE ORDINARIO DI SEZIONE QUARTA CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione n. G.E. dott.

SCHEMA DI RELAZIONE DEL C.T.U. TRIBUNALE ORDINARIO DI SEZIONE QUARTA CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione n. G.E. dott. SCHEMA DI RELAZIONE DEL C.T.U. TRIBUNALE ORDINARIO DI SEZIONE QUARTA CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione n. G.E. dott. contro: promossa da: R E L A Z I O N E DI CONSULENZA TECNICA Il sottoscritto

Dettagli

COMUNE DI ARTEGNA PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI ARTEGNA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI ARTEGNA PROVINCIA DI UDINE Versione 2013 REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE (approvato con deliberazione consiliare n. 9 del 30.01.1981) (revisionato con deliberazione

Dettagli

*** ALLEGATO "C" Funzionigramma

*** ALLEGATO C Funzionigramma COMUNE DI CAMMARATA PROVINCIA DI AGRIGENTO *** ALLEGATO "C" Funzionigramma FUNZIONIGRAMMA Struttura organizzativa del Comune : Segretario comunale Aree Servizi Unità operative o uffici Uffici speciali

Dettagli

SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE. protocollo@pec.comune.ghilarza.or.it. Rag.Rita Cogotzi 0785 561034. Gianfranca Deriu

SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE. protocollo@pec.comune.ghilarza.or.it. Rag.Rita Cogotzi 0785 561034. Gianfranca Deriu SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE protocollo@pec.comune.ghilarza.or.it responsabile del settore e Rag.Rita Cogotzi 0785 561034 responsabile del provvedimento finale Ufficio segreteria: Ufficio dei servizi

Dettagli

Biblioteca Estense Universitaria di Modena

Biblioteca Estense Universitaria di Modena Biblioteca Estense Universitaria di Modena RIEPILOGO STATISTICO DI TUTTE LE ATTIVITA 2010 LE ATTREZZATURE ED IL PERSONALE Personale in servizio Personale in organico Personale utilizzato o comandato ps.altri

Dettagli

Archivio storico del Comune di Mese. Inventario d archivio Serie particolari

Archivio storico del Comune di Mese. Inventario d archivio Serie particolari Archivio storico del Comune di Mese Inventario d archivio Serie particolari Mese, dicembre 2010 Comune di Mese Archivio storico del Comune di Mese Inventario d archivio, Serie particolari Progetto ed interventi

Dettagli

RILIEVO CONSISTENZE STRUTTURE COMUNALI AD USO TECNICO-AMMINISTRATIVO FINALIZZATO ALLA AGGREGAZIONE DELLE STESSE IN SEDE UNICA

RILIEVO CONSISTENZE STRUTTURE COMUNALI AD USO TECNICO-AMMINISTRATIVO FINALIZZATO ALLA AGGREGAZIONE DELLE STESSE IN SEDE UNICA RILIEVO CONSISTENZE STRUTTURE COMUNALI AD USO TECNICO-AMMINISTRATIVO FINALIZZATO ALLA AGGREGAZIONE DELLE STESSE IN SEDE UNICA SERVIZIO PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI SU STRUTTURE Il Responsabile (Arch.

Dettagli

Banco di Chiavari e della Riviera Ligure Archivio storico Elenco di consistenza

Banco di Chiavari e della Riviera Ligure Archivio storico Elenco di consistenza Banco di Chiavari e della Riviera Ligure Archivio storico Elenco di consistenza L elenco di consistenza che qui di seguito si propone si basa sulle indicazioni riportate sulle coste di registri e faldoni,

Dettagli

INVENTARIO DELL ARCHIVIO STORICO DELLA PROVINCIA DI TARANTO

INVENTARIO DELL ARCHIVIO STORICO DELLA PROVINCIA DI TARANTO INVENTARIO DELL ARCHIVIO STORICO DELLA PROVINCIA DI TARANTO (1866 1983) PRIMA SEZIONE Hanno partecipato alla realizzazione del presente inventario: Serie esterne: schedatura, riordino ed inventariazione,

Dettagli

Comune di Cuneo - Centro rete archivi. Comune di Vignolo

Comune di Cuneo - Centro rete archivi. Comune di Vignolo Comune di Cuneo - Centro rete archivi Comune di Vignolo INFORMAZIONI GENERALI SUL COMUNE Indirizzo: Via Roma, 6 Tel. 0171/48173 Fax: 0171/48294 Referente: segretario comunale e-mail: comune.vignolo@gem.it;

Dettagli