S800 PV-M, S800 PV-S, S280 UC, F200 PV-B Sezionatori, interruttori e interruttori differenziali tipo B per impianti fotovoltaici

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "S800 PV-M, S800 PV-S, S280 UC, F200 PV-B Sezionatori, interruttori e interruttori differenziali tipo B per impianti fotovoltaici"

Transcript

1 S800 PV-M, S800 PV-S, S80 UC, F00 PV-B Sezionatori, interruttori e interruttori differenziali tipo B per impianti fotovoltaici

2 Sezionatori S800 PV-M, interruttori S800 PV-S, S80 UC e interruttori differenziali tipo B F00 PV-B per impianti fotovoltaici Grazie agli incentivi in Conto energia ed alla crescente sensibilizzazione dell opinione pubblica sulla necessità di promuovere lo sviluppo delle fonti di energia pulite, si stanno sempre più diffondendo nel nostro Paese gli impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica. L ampia varietà di configurazioni possibili di queste installazioni, in termini sia di potenza, sia di tipologia di allacciamento alla rete elettrica (monofase, trifase, in bassa o media tensione), comporta un attenta selezione dei componenti dell impianto elettrico da parte di progettisti ed installatori, al fine di ottimizzare ogni applicazione in base alle diverse esigenze ed alle condizioni di funzionamento. In particolare, assume un importanza rilevante la funzione svolta dagli apparecchi di protezione e sezionamento, sia per garantire il corretto funzionamento dell impianto, sia per evitare rischi al personale durante le operazioni di installazione, manutenzione e riparazione. Cos è il conto energia? La direttiva europea 9/00/CE fissava, tra i paesi membri della comunità, gli obiettivi in termini di aumento dell efficienza energetica, riduzione delle emissioni dei gas effetto serra, utilizzo delle fonti di energia rinnovabili. Questa direttiva è stata recepita in Italia con il decreto legislativo 87/00 che ha di fatto gettato le basi per l attuale sistema di incentivazione all installazione di impianti fotovoltaici. Il così detto Conto Energia è l incentivo statale, finanziato tramite prelievi in denaro sulle utenze, che consente di remunerare l energia elettrica prodotta dall impianto fotovoltaico per un periodo di 0 anni a partire dalla data di allacciamento alla rete. Questo schema d incentivazione è diventato per la prima volta operativo in Italia in seguito alla pubblicazione del Decreto Ministeriale del 8 luglio 005 dell allora Ministero delle Attività Produttive (MAP), oggi Ministero dello Sviluppo Economico (MSE). Viste le problematiche create dal primo decreto dovute per la maggior parte dall eccessiva pesantezza dell iter burocratico, il primo sistema d incentivazioni (vecchio conto energia) è stato sostituito tramite l emanazione del DM 9 febbraio 007. Il così detto nuovo conto energia è quindi finalmente entrato pienamente in attività a partire dall aprile 007 in seguito all emanazione delle delibere dell Autorità per l Energia Elettrica ed il Gas (AEEG) che hanno regolamentato nel dettaglio: il servizio di misura dell energia, le relazioni con il gestore di rete e le relazioni con il Gestore dei Servizi Elettrici (GSE) ossia quell ente deputato a remunerare l energia prodotta dagli impianti fotovoltaici. La tariffa incentivante ossia il corrispettivo in danaro per ogni kwh prodotta è assegnato in funzione della potenza e del livello di integrazione architettonica dell impianto. chapter title ABB brochure type

3 Al servizio dell energia solare Un offerta completa ABB, leader mondiale nel settore delle apparecchiature di questo tipo, offre una gamma completa di prodotti dedicati alla protezione e al sezionamento degli impianti fotovoltaici. Grazie alla sua esperienza, ha sviluppato interruttori magnetotermici, sezionatori ed interruttori differenziali sia per la sezione in corrente continua, che comprende i circuiti derivati dalle stringhe di pannelli solari dove sono presenti elevati valori di tensione in continua, tipici di questi impianti, sia per la sezione in corrente alternata con i circuiti a valle dell inverter. La gamma S800 PV comprende gli interruttori S800 PV-S ed i sezionatori modulari S800 PV-M, cui si aggiungono gli interruttori magnetotermici S8 UC in curva Z e i differenziali puri di tipo B F0 PV-B. Questi apparecchi, insieme alla vasta tipologia di accessori disponibili (contatti ausiliari, bobine di sgancio, ecc.), permettono di soddisfare tutte le esigenze di configurazione di un impianto. = ~ I d ABB brochure type chapter title

4 S800 PV-M Interruttori di manovra - sezionatori I sezionatori S800 PV-M sono conformi alla Norma CEI EN e garantiscono il completo sezionamento del lato corrente continua di un impianto fotovoltaico, come prescritto nell articolo della Norma CEI 6-8, VI edizione. Caratteristiche: Flessibilità: i sezionatori sono dotati di morsetti intercambiabili con correnti nominali superiori a 0 A, che consentono di passare dalla configurazione standard con morsetto a gabbia, a quella con morsetti per capicorda ad occhiello. Sicurezza: visualizzazione dello stato dei contatti per singolo polo. Semplicità d installazione: nessun vincolo di polarità e verso di alimentazione nel cablaggio. Garanzia di funzionamento: il sezionatore non è soggetto ad alcun declassamento in relazione alla tensione. Quali sono le caratteristiche di un apparecchio per il sezionamento lato corrente continua di un impianto fotovoltaico? Con la variante V del settembre 008 alla Norma CEI 6-8 parte 7, in cui si definiscono in modo chiaro le caratteristiche richieste all apparecchiatura di sezionamento, si precisa che il dispositivo in questione non solo deve possedere le proprietà idonee al sezionamento, ma deve soddisfare anche le prescrizioni previste per un interruttore di manovra la cui funzione, secondo la CEI EN 6097-, è quella di chiudere, portare e interrompere correnti in condizioni normali del circuito, che possono includere specificate condizioni di sovraccarico di manovra, ed anche portare, per un tempo determinato, correnti in particolari condizioni anormali del circuito, come quelle che si verificano in cortocircuito. Le caratteristiche elettriche dell interruttore di manovra/ sezionatore per questa applicazione devono essere relative alla corrente continua: in particolare, la tensione nominale deve essere almeno uguale alla tensione a vuoto del generatore fotovoltaico. Quindi, per il sezionamento a monte dell inverter, NON sono idonei gli interruttori magnetotermici, non essendo conformi alla Norma CEI EN Sempre secondo la normativa, la categoria di utilizzo deve essere almeno DC. chapter title ABB brochure type

5 S800 PV-M Interruttori di manovra - sezionatori Caratteristiche tecniche S800 PV-M Corrente nominale In [A], 6, 5 Numero di poli, Tensione nominale Ue (c.c.) poli [V] 800 (c.c.) poli [V] 00 Tensione di isolamento Ui [V] 500 Tensione nominale a tenuta di impulso Uimp [kv] 8 Corrente di breve durata Icw (c.c.) 800 V ( poli) [ka],5 secondo CEI EN (c.c.) 00 V ( poli) [ka],5 Potere di chiusura nominale (c.c.) 800 V ( poli) [ka] 0,5 su corto circuito Icm (c.c.) 00 V ( poli) [ka] 0,5 secondo CEI EN Attitudine al sezionamento sì Norma di riferimento CEI EN Dimensione morsetti CU (0- A) [mm ] 5 per cavi flessibili 5 per cavi rigidi Dimensione morsetti CU (0-5 A) [mm ] 6 50 per cavi flessibili 6 70 per cavi rigidi Coppia di serraggio [N*m] min. / max. Fissaggio su profilato EN 6075 (5 mm) a mezzo di dispositivo di fissaggio rapido Posizione di montaggio qualsiasi Grado di protezione involucro IP0 morsetti IP0 Dimensioni (H x P x L) P [mm] 95 x 8,5 x 5 P [mm] 95 x 8,5 x 06 P [g] 0 P [g] 860 Temperatura ambiente di funzionamento [ C] Temperatura di stoccaggio [ C] Resistenza alle vibrazioni secondo IEC ; EN 67 Cat. / Classe B Categoria di utilizzazione DC-A Grado di inquinamento Categoria di sovratensione III ABB brochure type chapter title 5

6 S800 PV-M Informazioni per l ordinazione Interruttori di manovra - sezionatori Interruttori di manovra - sezionatori dedicati ai circuiti in corrente continua con elevata tensione. Particolarmente idonei al sezionamento delle stringhe degli impianti fotovoltaici. Applicazioni: impianti fotovoltaici, circuiti in corrente continua ad elevata tensione Norme: IEC Icw=,5 ka Ue= 800 V c.c. (P), 00 V c.c. (P) Poli Corrente nominale In [A] Descrizione Tipo Codice ABB Codice S80PV-M CCP800R9 M 0,0 Confezione 6 S80PV-M6 CCD800R590 M50 0,0 5 S80PV-M5 CCP800R89 M 0, Poli Corrente nominale In [A] Descrizione Tipo Codice ABB Codice S80PV-M CCP800R9 M7 0,860 Confezione 6 S80PV-M6 CCD800R590 M50 0,860 5 S80PV-M5 CCP800R89 M8 0, chapter title ABB brochure type

7 S800 PV-M Schema di accessoriamento /ALT /ALT S800-SOR S800-UVR S800PV Legenda Contatto ausiliario Contatto di segnalazione/ausiliario /ALT Bobina di apertura a lancio di corrente S800-SOR Bobina di minima tensione S800-UVR Blocco per manovra rotativa S800-RHE S800-RHE-S S800-RD S800PV S800-IP9 Legenda Blocco per manovra rotativa Albero per manovra rotativa Manopola per blocco manovra rotativa Blocco meccanico Falso polo S800-RD S800-RHE-S S800-RHE S800-PLL S800-IP9 S800-PLL ABB brochure type chapter title 7

8 Accessori per S800 PV-M Informazioni per l ordinazione Descrizione Tipo Codice ABB Codice Conf. Contatto ausiliario contatto ausiliario CCS800900R00 A0680 0,050 Contatto di segnalazione/ausiliario contatto di segnalazione/ausiliario /ALT CCS800900R00 A068 0,050 Bobine di apertura a lancio di corrente bobina di sgancio a distanza V c.a./c.c. bobina di sgancio a distanza V c.a./c.c. bobina di sgancio a distanza V c.a./c.c. bobina di sgancio a distanza V c.a./c.c. S800-SOR CCS800900R09 A08 0,50 S800-SOR0 CCS800900R0 A08 0,50 S800-SOR50 CCS800900R0 A08 0,50 S800-SOR00 CCS800900R0 A085 0,50 Bobine di minima tensione bobina di minima tensione...6 V c.a./c.c. bobina di minima tensione V c.a/c.c. bobina di minima tensione V c.a./c.c. bobina di minima tensione V c.a./c.c. S800-UVR6 CCS800900R0 A086 0,50 S800-UVR60 CCS800900R05 A087 0,50 S800-UVR0 CCS800900R06 A088 0,50 S800-UVR50 CCS800900R07 A089 0,50 8 chapter title ABB brochure type

9 Descrizione Tipo Codice ABB Codice Conf. Blocco per manovra rotativa blocco per manovra rotativa S800-RD CCS800900R00 A087 0,080 manopola per blocco manovra rotativa nera RHE_H T-T-T SDA0587R A6577 0,0 manopola per blocco manovra rotativa rossa RHE_H_EM T-T-T SDA0588R A6576 0,0 albero per manovra rotativa, L 500 mm RHE_S T-T-T SDA0586R A66 0,90 protezione IP5 per manopola RHEIP5 T-T-T SDA059R A665 0,075 Blocco meccanico blocco meccanico S800-PLL CCS800900R005 A088 0,00 0 lucchetto con chiavi SA EB 7 8 A ,00 0 Falso polo falso polo S800-IP9 CCS800900R00 A080 0,0 Kit per morsetti intercambiabili kit morsetto per cavi con capicorda a occhiello S800-RT5 CCS800900R06 A08 0,00 ABB brochure type chapter title 9

10 S800 PV-M Altre informazioni tecniche Resistenza interna e potenza dissipata Corrente nominale in Resistenza interna Potenza dissipata per polo Ri per polo [A] [mω] [W],8 5, ,5 7, 5 0,5 7, 5 6 Utilizzo sezionatori S800 PV-M in corrente continua Rete pannelli fotovoltaici in sistemi isolati da terra 800 V c.c. 00 V c.c Dimensioni di ingombro ,5 76, P P Distanza di sicurezza in mm Distanze Verso masse metalliche connesse a terra Verso conduttori non isolati A 5 00 B 5 00 C chapter title ABB brochure type

11 S800 PV-S, S8 UC Interruttori magnetotermici Gli interruttori magnetotermici S800 PV-S sono utilizzabili in impianti fotovoltaici per reti fino a 800V c.c., in esecuzione bipolare, e per reti fino a.00v c.c., in esecuzione quadripolare. Caratteristiche: Flessibilità: gli interruttori sono dotati di morsetti intercambiabili con correnti nominali superiori a 0 A, che consentono di passare dalla configurazione standard con morsetto a gabbia, a quella con morsetti per capicorda ad occhiello. Sicurezza: la leva di manovra, oltre ad indicare la posizione dei contatti, segnala l intervento degli sganciatori magnetotermici per sovraccarico o cortocircuito portandosi in posizione intermedia tra ON e OFF. Semplicità d installazione: nessun vincolo di polarità e verso di alimentazione nel cablaggio. Garanzia di funzionamento: gli interruttori sono dotati di doppia camera d arco per l estinzione in brevissimo tempo del cortocircuito in impianti in corrente continua alimentati ad elevata tensione. Gli interruttori S8UC-Z sono adatti all impiego in impianti fotovoltaici per reti fino a 500V c.c.: sono, infatti, certificati dagli Underwriters Laboratories (UL E766/Vol., Sec. ) fino ad una tensione di 500V c.c. e per un potere di interruzione pari a,5 ka. Come si realizza la protezione dalle sovracorrenti nelle stringhe di un impianto fotovoltaico? La protezione da sovracorrente più efficace si realizza con gli interruttori magnetotermici. Una volta scelta la corrente nominale dell interruttore in base a quella di stringa, il suo intervento avverrà: istantaneamente, quando il valore della corrente supererà quello della corrente d intervento magnetico dell apparecchio; in tempi più lunghi, ma tali da garantire comunque la protezione del cavo, per correnti di poco superiori alla nominale, per effetto dell intervento dello sganciatore termico. Nella scelta degli interruttori è importante tener conto del declassamento in temperatura, poiché, essendo gli apparecchi tarati a 0 C (0 C per gli S8 UC Z), bisogna accuratamente considerare l effetto sull intervento termico della temperatura effettiva di funzionamento nel caso questa sia superiore ai 0 C (o 0 C). A tal scopo, i produttori forniscono una tabella in cui è indicata l influenza della temperatura ambiente sulla corrente nominale. Per interruttori di cui non sono disponibili le tabelle di declassamento è impossibile stabilire il comportamento a temperature superiori a quella di taratura: si può, di conseguenza, incorrere in problemi d intervento intempestivo dell interruttore in caso di temperature di funzionamento elevate. ABB brochure type chapter title

12 S800 PV-S Interruttori magnetotermici Caratteristiche tecniche S800 PV-S Corrente nominale In [A] , 5 Numero di poli, Tensione nominale Ue (c.c.) poli [V] (c.c.) poli [V] Tensione di isolamento Ui [V] 500 Tensione nominale a tenuta di impulso Uimp [kv] 8 Potere di corto circuito nominale (c.c.) 800 V ( poli) [ka] 5 estremo Icu secondo (c.c.) 00 V ( poli) [ka] 5 CEI EN Potere di corto circuito di (c.c.) 800 V ( poli) [ka] 5 servizio Ics (c.c.) 00 V ( poli) [ka] 5 secondo CEI EN Attitudine al sezionamento sì Norma di riferimento CEI EN Dimensione morsetti CU (0- A) [mm ] 5 per cavi flessibili 5 per cavi rigidi Dimensione morsetti CU (0-5 A) [mm ] 6 50 per cavi flessibili 6 70 per cavi rigidi Coppia di serraggio [N*m] min. / max. Fissaggio su profilato EN 6075 (5 mm) a mezzo di dispositivo di fissaggio rapido Posizione di montaggio qualsiasi Grado di protezione involucro IP0 morsetti IP0 Dimensioni (H x P x L) P [mm] 95 x 8,5 x 5 P [mm] 95 x 8,5 x 06 P [g] 90 P [g] 980 Temperatura ambiente di funzionamento [ C] Temperatura di stoccaggio [ C] Resistenza alle vibrazioni secondo IEC ; EN 67 Cat. / Classe B Categoria di utilizzazione A Grado di inquinamento Categoria di sovratensione III chapter title ABB brochure type

13 S800 PV-S Informazioni per l ordinazione Interruttori magnetotermici Interruttori magnetotermici dedicati ai circuiti in corrente continua con elevata tensione. Particolarmente idonei alla protezione di impianti fotovoltaici con stringhe in parallelo. Applicazioni: impianti fotovoltaici, circuiti in corrente continua ad elevata tensione Norme: IEC Icw=,5 ka Ue= 800 V c.c. (P), 00 V c.c. (P) Poli Corrente nominale In [A] Descrizione Tipo Codice ABB Codice Confezione 0 S80PV-S0 CCP800R09 S09 0,90 S80PV-S CCP800R9 S09 0,90 6 S80PV-S6 CCP800R69 S095 0,90 0 S80PV-S0 CCP800R09 S096 0,90 5 S80PV-S5 CCP800R59 S097 0,90 S80PV-S CCP800R9 S098 0,90 0 S80PV-S0 CCP800R09 S099 0,90 50 S80PV-S50 CCP800R509 S00 0,90 6 S80PV-S6 CCP800R69 S0 0,90 80 S80PV-S80 CCP800R809 S0 0,90 00 S80PV-S00 CCP800R89 S96 0,90 5 S80PV-S5 CCP800R89 S99 0,90 Poli Corrente nominale In [A] Descrizione Tipo Codice ABB Codice Confezione 0 S80PV-S0 CCP800R09 S 0,980 S80PV-S CCP800R9 S 0,980 6 S80PV-S6 CCP800R69 S5 0,980 0 S80PV-S0 CCP800R09 S6 0,980 5 S80PV-S5 CCP800R59 S7 0,980 S80PV-S CCP800R9 S8 0,980 0 S80PV-S0 CCP800R09 S9 0, S80PV-S50 CCP800R509 S0 0,980 6 S80PV-S6 CCP800R69 S 0, S80PV-S80 CCP800R809 S 0, S80PV-S00 CCP800R89 S98 0,980 5 S80PV-S5 CCP800R89 S50 0,980 ABB brochure type chapter title

14 S800 PV-S Schema di accessoriamento /ALT /ALT S800-SOR S800-UVR S800PV Legenda Contatto ausiliario Contatto di segnalazione/ausiliario /ALT Bobina di apertura a lancio di corrente S800-SOR Bobina di minima tensione S800-UVR Blocco per manovra rotativa S800-RHE S800-RHE-S S800-RD S800PV S800-IP9 Legenda Blocco per manovra rotativa Albero per manovra rotativa Manopola per blocco manovra rotativa Blocco meccanico Falso polo S800-RD S800-RHE-S S800-RHE S800-PLL S800-IP9 S800-PLL chapter title ABB brochure type

15 Accessori per S800 PV-S Informazioni per l ordinazione Descrizione Tipo Codice ABB Codice Conf. Contatto ausiliario contatto ausiliario CCS800900R00 A0680 0,050 Contatto di segnalazione/ausiliario contatto di segnalazione/ausiliario /ALT CCS800900R00 A068 0,050 Bobine di apertura a lancio di corrente bobina di sgancio a distanza V c.a./c.c. bobina di sgancio a distanza V c.a./c.c. bobina di sgancio a distanza V c.a./c.c. bobina di sgancio a distanza V c.a./c.c. S800-SOR CCS800900R09 A08 0,50 S800-SOR0 CCS800900R0 A08 0,50 S800-SOR50 CCS800900R0 A08 0,50 S800-SOR00 CCS800900R0 A085 0,50 Bobine di minima tensione bobina di minima tensione...6 V c.a./c.c. bobina di minima tensione V c.a/c.c. bobina di minima tensione V c.a./c.c. bobina di minima tensione V c.a./c.c. S800-UVR6 CCS800900R0 A086 0,50 S800-UVR60 CCS800900R05 A087 0,50 S800-UVR0 CCS800900R06 A088 0,50 S800-UVR50 CCS800900R07 A089 0,50 ABB brochure type chapter title 5

16 Descrizione Tipo Codice ABB Codice Conf. Blocco per manovra rotativa blocco per manovra rotativa S800-RD CCS800900R00 A087 0,080 manopola per blocco manovra rotativa nera RHE_H T-T-T SDA0587R A6577 0,0 manopola per blocco manovra rotativa rossa RHE_H_EM T-T-T SDA0588R A6576 0,0 albero per manovra rotativa, L 500 mm RHE_S T-T-T SDA0586R A66 0,90 protezione IP5 per manopola RHEIP5 T-T-T SDA059R A665 0,075 Blocco meccanico blocco meccanico S800-PLL CCS800900R005 A088 0,00 0 lucchetto con chiavi SA EB 7 8 A ,00 0 Falso polo falso polo S800-IP9 CCS800900R00 A080 0,0 Kit per morsetti intercambiabili kit morsetto per cavi con capicorda a occhiello S800-RT5 CCS800900R06 A08 0,00 6 chapter title ABB brochure type

17 S800 PV-S Altre informazioni tecniche Caratteristica di intervento S800 PV-S (CEI EN 6097-) Resistenza interna e potenza dissipata Intervento termico: - I =,05 x I n - I =, x I n Intervento elettromagnetico: - Corrente di intervento 6 x l n Tempo in secondi I I Multipli di I n Corrente nominale In [A] Resistenza interna per polo Ri [mω] 0 5,,5,,0 6,, 0 8,7,5 5 6,8,,, 0,,7 50,7, 6,6 6, 80,0 6, 00 0,8 8, 5 0,6 5, Potenza dissipata per polo [W] Utilizzo interruttori magnetotermici S800 PV-S in corrente continua Rete pannelli fotovoltaici in sistemi isolati da terra 80 A 800 V c.c. 00, 5 A 00 V c.c. 600 V c.c. 00 V c.c. Influenza della temperatura ambiente sulla corrente nominale In [A] 0 C 5 C 0 C 5 C 0 C 5 C 0 C 5 C 50 C 55 C 60 C 0,,0 0,7 0, 0,0 9,6 9, 9,0 8,7 8, 8,0,6,,9,5,0,5,,7, 0,9 0, 6 7,9 7,6 7, 6,6 6,0 5,,9,,9,,8 0,,0, 0,8 0,0 9, 8,6 8,0 7, 6,8 6,0 5 8,0 7,5 6,8 6,0 5,0,0,,5,8,0 0,0 5,8 5,,,,0 0,7 9,8 8,8 7,8 6,9 5,6 0,8,0,8,6 0,0 8, 7, 6,0,8,6, ,0 55,0 5,5 5,0 50,0 8,0 6,5 5,0,5,0 0,0 6 70,6 69, 67, 65,5 6,0 60,5 58,6 56,7 5,8 5,9 50, 80 89,6 88,0 85,6 8, 80,0 76,8 7, 7,0 69,6 67, 6,0 00,0 0,0 07,0 0,0 00,0 96,0 9,0 90,0 87,0 8,0 80,0 5 0,0 7,5,8 0,0 5,0 5,0 6,,5 08,8 05,0 00,0 Dimensioni di ingombro ,5 76,5 6 Distanza di sicurezza in mm Distanze Verso masse metalliche connesse a terra Verso conduttori non isolati A 5 00 B 5 00 C 7 50 P P ABB brochure type chapter title 7

18 S8 UC Z Caratteristiche tecniche Caratteristiche tecniche S8 UC Norme di riferimento CEI EN Corrente nominale In [A] 6 6 Poli Max tensione di esercizio [V] 500 V c.c. Min tensione di esercizio [V] V c.c. Tensione di isolamento Ui [V] 500 V Tensione nominale di tenuta a impulso (,/50) Uimp [kv] Potere di interruzione estremo Icu secondo CEI EN a 500V c.c. [ka],5 Caratteristica sganciatore magnetotermico Z Durata meccanica/elettrica 000 manovre Grado di protezione apparecchio involucro IPX morsetti IPX Temperatura ambiente [ C] Temperatura di stoccaggio [ C] Dimensione morsetti sup./inf. per cavi flessibili [mm ] a gabbia 5/5 Coppia di serraggio [N*m] Fissaggio su profilato EN6075 (5 mm) a mezzo di dispositivo di fissaggio rapido [g] 50 fino a 0 A (60 per I n = 50, 6 A) Interruttori magnetotermici dedicati ai circuiti in corrente continua fino a 500V c.c. Idonei alla protezione di impianti fotovoltaici. Applicazione: impianti fotovoltaici, circuiti in corrente continua Norma: CEI EN Icu =,5 ka a 500 V c.c. Poli Corrente nominale In [A] Descrizione Tipo Codice ABB Codice Confezione 6 S8-UC Z 6 GHS806R078 S8UCZ6 0,50 8 S8-UC Z 8 GHS806R008 S8UCZ8 0,50 0 S8-UC Z0 GHS806R08 S8UCZ0 0,50 6 S8-UC Z6 GHS806R068 S8UCZ6 0,50 0 S8-UC Z0 GHS806R088 S8UCZ0 0, S8-UC Z5 GHS806R058 S8UCZ5 0, S8-UC Z GHS806R058 S8UCZ 0,50 0 S8-UC Z0 GHS806R0558 S8UCZ0 0,50 50 S8-UC Z50 GHS806R0578 S8UCZ50 0,60 6 S8-UC Z6 GHS806R0608 S8UCZ6 0,60 8 chapter title ABB brochure type

19 S8 UC Z Schema di accessoriamento S-H S-S S-S/H S-AI S8 UC S-H S-BM S-S S-S/H S-AI S-S S-BM Legenda Contatto ausiliario S-H Contatto di segnalazione S-S Contatto di segnalazione/ausiliario S-S/H Bobina di apertura a lancio di corrente S-AI Bobina di minima tensione S-BM Descrizione Tipo Codice Conf. contatti ausiliari NA+NC S-H KU9060 0,0 contatto di segnalazione S-S KU907 0,07 contatto di segnalazione + contatti ausiliari S-S/H KU909 0,05 Descrizione Tipo Codice bobina di sgancio a distanza 0-5 V c.a./0-50 V c.c. S-A I KU99 0,5 Conf. Descrizione Tipo Codice Conf. bobina di minima tensione 0 V c.a./c.c. S-BM5 KU969 0,09 Descrizione Tipo Codice Conf. blocco per manovra rotativa SC-DH KU898 0,0 manopola per blocco manovra rotativa, nera lucchettabile IP65 OHB AJ EO00 0,60 albero per manovra rotativa, lunghezza 85 mm OXS 5X 85 EO07 0,06 albero per manovra rotativa, lunghezza 0 mm OXS 5X 0 EO0680 0,0 blocco meccanico mm SA EA5 0,00 0 lucchetto con chiavi SA A ,0 0 ABB brochure type chapter title 9

20 S8 UC Z Altre informazioni tecniche Resistenza interna e potenza dissipata Corrente nominale in [A] Resistenza interna per polo Ri [mω] Potenza dissipata per polo [W] 6 0,7 8 5,9,5 0 7,5,75 6 0,9,8 0 6, 5,,56,8,88 0,55,09 50,77, 6, 5,0 Influenza della temperatura ambiente sulla corrente nominale In [A] -0 C -0 C -0 C -0 C 0 C 0 C 0 C 0 C 0 C 50 C 60 C 70 C 6 7,9 7,6 7, 7 6,7 6, 6 5,6 5,,7,,7 8 0,8 0, 9,8 9, 8,9 8,5 8 7,5 6,9 6, 5,7,9 0,,7,,7, 0,6 0 9, 8,7 7,9 7, 6, 6, 0, 9,6 8,8 7, ,9,6, 9,8 0 6,5 5,5,5,5,, 0 8,7 7, 5,8,, 5,,9 0,6 9, 8 6,5 5,,7 9,8 7,7 5,, 0,8 9, 7,5 5,8,9 9,9 7,7 5,,6 9,6 0 5, ,9,7, 0 7,,6,6 8,, , 6,7 6, 58,6 55, ,8, 9,5 5, 0,6 6 8, 80, 77, 7,9 70, 66,8 6 58,9 5,6 9,8,5 8,6 Schema di collegamento S 8 UC in un impianto fotovoltaico a valle della/e stringhe in un sistema IT INVERTER PANNELLI FOTOVOLTAICI Caratteristica di intervento S8 UC Z (CEI EN 6097-) Tempo di intervento Minuti Secondi 0 I I I =.05 X I n I =. X I n = 0 C Multipli della corrente nominale Dimensioni di ingombro chapter title ABB brochure type

21 F00 PV-B Interruttori differenziali puri In conformità a quanto previsto dalla Norma CEI -0, in Italia, per impianti fotovoltaici di taglia superiore ai 0 kw deve essere prevista una separazione galvanica tra la parte in corrente continua e la rete pubblica. Ne deriva che nella stragrande maggioranza dei casi, per gli impianti di potenza superiore a 0 kw connessi alla rete pubblica in bassa tensione, il trasformatore è incluso nell inverter. Gli inverter presenti in commercio possono essere di tre tipi: con trasformatore a frequenza industriale, con trasformatore ad alta frequenza o senza trasformatore. Ai sensi della Norma CEI 6-8, articolo 7..., nel caso si utilizzi un inverter che non abbia almeno una semplice separazione tra il lato in corrente alternata e quello in corrente continua, per la protezione delle persone contro i contatti indiretti tramite l interruzione automatica dell alimentazione, deve essere previsto un differenziale di tipo B secondo la norma IEC 60755/A. Tale interruttore non è, invece, richiesto se l inverter è per costruzione tale da immettere correnti continue di guasto a terra nell impianto elettrico. Gli interruttori differenziali puri bipolari di tipo B F00 PV B sono adatti alla protezione dei circuiti derivati da inverter monofase privi di almeno una semplice separazione tra il lato in corrente alternata e quello in corrente continua. Sono disponibili per corrente nominale di 5 A e 6 A, con sensibilità nominale di 0 e 00 ma. Se l inverter è dotato di circuito di protezione dai guasti a terra deve essere installato anche l interruttore differenziale? Sempre più spesso si trovano sul mercato inverter che al loro interno sono dotati di un circuito di protezione dai guasti a terra, che controlla costantemente la dispersione di corrente verso terra. Tale protezione, anche se di fatto assomiglia a quella realizzata da un differenziale di tipo B, in realtà non è considerabile tale. Infatti, perché la protezione sia effettiva, occorre che il circuito guasto venga sezionato, mentre la maggior parte delle volte, nel caso di guasto a terra, la funzione di questo circuito è la semplice disattivazione dell inverter e la segnalazione dell anomalia, ad esempio, attraverso un LED sul pannello di controllo. In alcuni casi, l azione di questo circuito è diametralmente opposta alla funzione di protezione in quanto, dopo un determinato intervallo di tempo, il circuito di controllo prova a riattivare l inverter. Ulteriori caratteristiche a favore dei differenziali di tipo B sono la presenza del tasto di test sull apparecchio che ne permette la verifica periodica, mentre il circuito interno all inverter non è verificabile in alcun modo. Inoltre con il differenziale di tipo B è chiaramente identificabile la sensibilità nominale (0-00mA) che consente di realizzare il coordinamento con altri differenziali, mentre per le protezioni interne all inverter non si conosce questo valore. ABB brochure type chapter title

22 F00 PV-B Interruttori differenziali puri Caratteristiche tecniche F00 PV-B Corrente nominale In 5 A 6 A Sensibilità nominale IΔn 0,0-0, Range di frequenza di funzionamento Tensione nominale Un Hz 0 V c.a. Frequenza nominale 50 Hz Min. tensione di alimentazione per la rilevazione di correnti di tipo A/AC per la rilevazione di correnti di tipo B 0 V 0 V c.a. Consumo max., W Range di funzionamento del tasto di prova 00 V c.a. 50 V c.a. Numero di poli Potenza dissipata Pv, W 7, W Fusibile in coordinamento secondo VDE 066/IEC A/gL Tempi di intervento F00PV tipo B xiδn 00 ms; 5xIΔn 0 ms Tempi di intervento F00PV tipo B S xiδn > 0 ms 500 ms; 5xIΔn > 50 ms 50 ms Potere di interruzione nominale Im 500 A 800 A Potere di interruzione differenziale nominale IΔm 500 A 800 A Corrente di corto circuito condizionale Inc 0 ka Corrente di corto circuito condizionale differenziale IΔc 0 ka Insensibilità ad impulsi transitori di corrente Ring wave 0,5 ms / 00 khz: 00 A, impulso 8/0 µs: ka Resistenza agli impatti 0 g / 0 ms Grado di protezione IP0 (escluso zona morsetti) Alimentazione Morsetti 5, 7 Temperatura ambiente -5 C...+0 C Resistenza ai cambiamenti climatici secondo IEC C / 55 C; 9% / 97% umidità relativa, 8 cicli Massima dimensione cavi x,5-50 mm ; x,5-6 mm Coppia di serraggio Nm Numero manovre meccaniche > 5000 Numero manovre elettriche > 000 Compatibilità elettromagnetica IEC 65; DIN VDE 066 Pt.0 Fissaggio su profilato EN 6075 (5 mm) Leve di comando Blu piombabile in posizione ON/OFF Dimensioni (H x P x L) 85 x 69 x 7 mm 500 g chapter title ABB brochure type

23 F00 PV-B Informazioni per l ordinazione Gli interruttori differenziali puri di tipo B sono sensibili anche alle correnti di guasto con modesta ondulazione assimilabili a correnti di guasto di tipo continuo. Sono inoltre sensibili alle correnti di guasto a terra alternate sinusoidali e pulsanti dirette. Quando un impianto fotovoltaico comprende un inverter senza almeno una semplice separazione tra il lato c.a. ed il lato c.c., il dispositivo differenziale installato per fornire protezione contro i contatti indiretti mediante interruzione automatica dell alimentazione deve essere del tipo B conforme al report tecnico IEC 60755/A secondo la norma CEI 6-8 art Applicazioni: particolarmente indicati per l utilizzo a valle degli inverter fotovoltaici Norme: CEI EN 6008, IEC 60755, IEC 6 Poli Sensibilità Corrente Descrizione Codice ABB Codice Conf. IΔn [ma] nominale In [A] Tipo 0 5 F0PV B-5/0,0 CSF060R50 F07 0, F0PV B-6/0,0 CSF060R60 F686 0, F0PV B-5/0, CSF060R50 F908 0, F0PV B-6/0, CSF060R60 F6590 0, T 6 8 Contatto di segnalazione/ausiliario NA + NC per interruttori differenziali puri F0 PV B Descrizione Tipo Codice ABB Codice Conf. contatto di seganlazione/ausiliario NA +NC F 5A S/H CSS009R000 A9 0,0 Dimensioni di ingombro Schema di accessoriamento Contatto di segnalazione/ausiliario per F0 PV B 5 85 F 5A S/H F0PV B ABB brochure type chapter title

24 Contatti ABB SACE Una divisione di ABB S.p.A. Apparecchi modulari Viale dell Industria, Vittuone (MI) Tel.: 0 90 Fax: bol.it.abb.com Dati e immagini non sono impegnativi. In funzione dello sviluppo tecnico e dei prodotti, ci riserviamo il diritto di modificare il contenuto di questo documento senza alcuna notifica. Copyright 009 ABB. All right reserved. CSC00B090-05/ Pz. - CAL.

S800 PV-S, S800 PV-M, F200 PV B

S800 PV-S, S800 PV-M, F200 PV B S800 PV-S, S800 PV-M, F200 PV B Interruttori, sezionatori e interruttori differenziali tipo B per impianti fotovoltaici 2CSC413001B0902 Interruttori magnetotermici e sezionatori per corrente continua specifici

Dettagli

2CSC413001B0901. S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici

2CSC413001B0901. S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici 2CSC413001B0901 S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici Interruttori magnetotermici e sezionatori per corrente continua specifici per impianti fotovoltaici Interruttori

Dettagli

Interruttori magnetotermici Serie S 280 caratteristiche tecniche

Interruttori magnetotermici Serie S 280 caratteristiche tecniche Interruttori magnetotermici Serie S 80 caratteristiche tecniche S 80 CSC400474F001 S 80 80-100 A Dati generali Norme di riferimento CEI EN 60898-1, CEI EN 60947- Poli 1P, P, 3P, 4P Caratteristiche di intervento

Dettagli

Interruttori magnetotermici Serie S 290 caratteristiche tecniche

Interruttori magnetotermici Serie S 290 caratteristiche tecniche Interruttori magnetotermici Serie S 90 caratteristiche tecniche S 90 Norme di riferimento CEI EN 60898, CEI EN 60947- Corrente nominale In [A] 80 In 100 Poli P. 4P Tensione nominale Ue P, 4P [V] 30-400

Dettagli

S 200 L, S 200, S 200 M

S 200 L, S 200, S 200 M Gli interruttori magnetotermici proteggono le installazioni da sovraccarichi e corto circuiti, assicurando affidabilità e sicurezza nelle operazioni. La nuova serie S 00 System pro M compact soddisfa le

Dettagli

Interruttori differenziali puri: Blocchi differenziali: Interruttori differenziali magnetotermici:

Interruttori differenziali puri: Blocchi differenziali: Interruttori differenziali magnetotermici: Gli interruttori differenziali assicurano la protezione delle persone e degli impianti dalle correnti di guasto a terra, dividendosi in tre categorie. - Interruttori differenziali puri: sono sensibili

Dettagli

Interruttori magnetotermici differenziali DS201 Caratteristiche tecniche

Interruttori magnetotermici differenziali DS201 Caratteristiche tecniche Interruttori magnetotermici differenziali Caratteristiche tecniche CARATTERISTICHE TECNICHE Norme di riferimento Caratteristiche Tipo (forma d onda del guasto a terra) elettriche Poli Corrente nominale

Dettagli

Interruttori magnetotermici differenziali DS 901 L La nuova protezione per gli ambienti domestici

Interruttori magnetotermici differenziali DS 901 L La nuova protezione per gli ambienti domestici Interruttori magnetotermici differenziali DS 901 L La nuova protezione per gli ambienti domestici Interruttori magnetotermici differenziali DS 901 L In due soli moduli, una sicurezza completa per la tua

Dettagli

Sezionatori rotativi OTM per impianti fotovoltaici Completa garanzia per il sezionamento in corrente alternata e continua

Sezionatori rotativi OTM per impianti fotovoltaici Completa garanzia per il sezionamento in corrente alternata e continua per impianti fotovoltaici Completa garanzia per il sezionamento in corrente alternata e continua Soluzioni System pro M compact per il sezionamento e la manovra in impianti fotovoltaici I sezionatori rotativi

Dettagli

Interruttori magnetotermici MS 132 La protezione Prima di tutto

Interruttori magnetotermici MS 132 La protezione Prima di tutto Interruttori magnetotermici MS 132 La protezione Prima di tutto Versatilità straordinaria in un unica larghezza. La flessibilità di utilizzo di una gamma sempre efficace per motori fino a 15kW (32A-400Vca)

Dettagli

Pag. 13-2 Pag. 13-6. Pag. 13-7

Pag. 13-2 Pag. 13-6. Pag. 13-7 Pag. -2 Pag. -6 INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI FINO A 63A Versioni: 1P, 1P+N, 2P, 3P, 4P. Corrente nominale In: 1 63A. Potere di interruzione nominale Icn: 10kA (6kA per 1P+N). Curva di intervento: tipo B,

Dettagli

90 RCD INTERRUTTORI MODULARI PER PROTEZIONE DIFFERENZIALE

90 RCD INTERRUTTORI MODULARI PER PROTEZIONE DIFFERENZIALE INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI DIFFERENZIALI COMPATTI MDC Dati tecnici TIPO MDC 45 MDC 60 MDC 100 MDC 100 MA Norma di riferimento EN 61009-1 EN 61009-1 EN 61009-1 EN 61009-1 Corrente nominale (In) (A) 6-32

Dettagli

Interruttori di manovra-sezionatori

Interruttori di manovra-sezionatori Siemens S.p.A. 2014 Nuovo design per un utilizzo più confortevole Comando affidabile I nuovi interruttori di manovra-sezionatori 5TL1 vengono installati per il comando di impianti di illuminazione, per

Dettagli

Nasce l interruttore SN201

Nasce l interruttore SN201 Nasce l interruttore SN201 Profilo ideale 2CSC402001B0901 Nuovi interruttori automatici magnetotermici 1P+N in un modulo SN201 Armonia tecnologica La serie SN201 è conforme alle Norme CEI EN 60898-1 e

Dettagli

Bastano 500 Euro netti di spesa per avere prezzi senza precedenti! La convenienza di un impianto fotovoltaico comincia da ABB.

Bastano 500 Euro netti di spesa per avere prezzi senza precedenti! La convenienza di un impianto fotovoltaico comincia da ABB. Cattura la convenienza! Scopri la strepitosa promozione sui prodotti ABB per il fotovoltaico. RISERVATO AGLI INSTALLATORI DI MATERIALE ELETTRICO Bastano 500 Euro netti di spesa per avere prezzi senza precedenti!

Dettagli

Serie 90 MCB Apparecchi modulari per protezione circuiti

Serie 90 MCB Apparecchi modulari per protezione circuiti Apparecchi modulari per protezione circuiti La consente di soddisfare qualsiasi esigenza di protezione da sovraccarico e cortocircuiti, per tutte le applicazioni civili, terziarie e industriali. La gamma

Dettagli

System pro M compact Interruttori magnetotermici, differenziali e apparecchi modulari per impianti in bassa tensione

System pro M compact Interruttori magnetotermici, differenziali e apparecchi modulari per impianti in bassa tensione Contact us Document ID I Catalogo 2013 System Interruttori magnetotermici, differenziali e apparecchi modulari per impianti in bassa tensione La gamma di interruttori differenziali System pro M compact

Dettagli

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori L, K, N Interruttori di manovra-sezionatori KA e KE fino a 1000 A Schema assemblaggio n Schema assemblaggio 1 2 NSE0_0191b 4 5 6 7 1 Contatti ausiliari (SB per

Dettagli

Pag Pag Pag

Pag Pag Pag Pag. -2 Pag. -10 INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI FINO A 63A Versioni: 1P, 1P+N, 2P, 3P, 4P. Corrente nominale In: 1 63A. Potere di interruzione nominale Icn: 10kA (6kA per 1P+N). Curva di intervento: tipo

Dettagli

Interruttori differenziali F 200. I dettagli che fanno la differenza Una gamma progettata per garantire efficienza e protezione

Interruttori differenziali F 200. I dettagli che fanno la differenza Una gamma progettata per garantire efficienza e protezione Interruttori differenziali F 200. I dettagli che fanno la differenza Una gamma progettata per garantire efficienza e protezione Pulsante di test per verificare il corretto funzionamento del dispositivo.

Dettagli

Proteggere dai temporali OVR PLUS: la protezione dalle sovratensioni per la casa

Proteggere dai temporali OVR PLUS: la protezione dalle sovratensioni per la casa Proteggere dai temporali : la protezione dalle sovratensioni per la casa Scaricatore di sovratensioni per centralini domestici. è uno scaricatore di sovratensioni autoprotetto per sistemi TT monofase.

Dettagli

2CSC421002B0901. Protezione differenziale senza interventi intempestivi Interruttori e blocchi differenziali AP

2CSC421002B0901. Protezione differenziale senza interventi intempestivi Interruttori e blocchi differenziali AP 2CSC421002B0901 Protezione differenziale senza interventi intempestivi Interruttori e blocchi differenziali AP Il problema Gli interventi intempestivi In caso di perturbazioni sulla rete elettrica, gli

Dettagli

System pro M compact Interruttori magnetotermici S A-100A

System pro M compact Interruttori magnetotermici S A-100A System pro M compact Interruttori magnetotermici S 200 80A-100A Introduzione Perfettamente integrati nella gamma System pro M compact, gli interruttori S 200 nascono per proteggere gli impianti dalle condizioni

Dettagli

S 800. I dettagli che fanno la differenza Elevate prestazioni

S 800. I dettagli che fanno la differenza Elevate prestazioni S 800. I dettagli che fanno la differenza Elevate prestazioni Leva di comando con posizione di scattato: un immediata evidenza dell avvenuto intervento Morsetti intercambiabili: utilizzare un KIT per passare

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Quadri Stringa Conext 150 Interruttori automatici in CC C60PV-DC 152 Interruttore non automatico in CC C60NA-DC 153 Interruttore non automatico in CC SW60-DC 154 Basi

Dettagli

Nuovo DS202C Interruttore magnetotermico differenziale 2 poli protetti in soli 2 moduli

Nuovo DS202C Interruttore magnetotermico differenziale 2 poli protetti in soli 2 moduli Nuovo DS202C Interruttore magnetotermico differenziale 2 protetti in soli 2 moduli DS202C Nuovo interruttore magnetotermico differenziale 2 protetti Tutta la protezione che cerchi in soli due moduli Per

Dettagli

INTERRUTTORI SALVAMOTORI MAGNETOTERMICI

INTERRUTTORI SALVAMOTORI MAGNETOTERMICI INTERRUTTORI SALVAMOTORI MAGNETOTERMICI Gli interruttori salvamotori magnetotermici LOVATO Electric sono idonei per i nuovi motori ad alti valori di efficienza IE3. INTERRUTTORI SALVAMOTORI MAGNETOTERMICI

Dettagli

1SDC007099B0901. Protezione e sezionamento degli impianti fotovoltaici

1SDC007099B0901. Protezione e sezionamento degli impianti fotovoltaici SDC007099B090 Protezione e sezionamento degli impianti fotovoltaici Caratteristiche tecniche e informazioni per l ordinazione Interruttori magnetotermici S800PV-S e sezionatori S800PV-M...Pag. Scaricatori

Dettagli

Scaricatori e limitatori di sovratensione

Scaricatori e limitatori di sovratensione 5SD741 e 5SD748 Scaricatori di sovratensione di origine atmosferica Tipo 1 / 2 Caratteristiche Gli scaricatori di Tipo 1 / 2 sono dispositivi, in esecuzione compatta, che possono essere installati sia

Dettagli

SIDERMAT. Interruttori di manovra sezionatori con bobina di sgancio da 250 a 1800 A. Interruttori-sezionatori per la distribuzione di energia

SIDERMAT. Interruttori di manovra sezionatori con bobina di sgancio da 250 a 1800 A. Interruttori-sezionatori per la distribuzione di energia SIDERMAT Interruttori-sezionatori per la distribuzione di energia appli_316_a sdmat_066_a_1_cat Interruttori di manovra sezionatori con bobina di sgancio da 250 a 1800 A  Funzione  Caratteristiche generali

Dettagli

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N n Schema assemblaggio SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori L, K, N Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili KM fino a 400 A Schema assemblaggio 7 2 NSE0_0557b 4 5 6 7 9 SENTRON KL e SENTRON

Dettagli

Interruttori differenziali di Tipo B+

Interruttori differenziali di Tipo B+ Interruttori differenziali di Tipo B+ BETA Apparecchi Modulari, Fusibili BT, Quadretti e Centralini Nel settore industriale, del terziario e in quello medicale, è sempre più frequente l impiego di utilizzatori

Dettagli

Caratteristiche elettriche Interruttori differenziali ID

Caratteristiche elettriche Interruttori differenziali ID Guida tecnica Caratteristiche elettriche Interruttori differenziali ID tipo ID norma di riferimento CEI EN 61008-1 classe AC corrente nominale [A] In 25 40 63 80 100 d impiego massima [V] Ue 2P 230 230

Dettagli

Serie DS. Interruttori di manovra-sezionatori NOVITÀ.

Serie DS. Interruttori di manovra-sezionatori NOVITÀ. Serie DS Interruttori di manovra-sezionatori NOVITÀ www.bremasersce.it Informazioni sul prodotto 35 mm Gli interruttori di manovra-sezionatori della nuova serie DS sono caratterizzati da elevate prestazioni

Dettagli

Indice. Interruttori sezionatori E E /2. Interruttori sezionatori rotativi RS /4

Indice. Interruttori sezionatori E E /2. Interruttori sezionatori rotativi RS /4 Altri apparecchi modulari Apparecchi di comando Indice Interruttori sezionatori E 0 - E 70.../ Interruttori sezionatori rotativi RS 70.../ Interruttori, deviatori, commutatori E 0... /6 Pulsanti e gemme

Dettagli

Aggiornamento Catalogo SENTRON 02/2012 1

Aggiornamento Catalogo SENTRON 02/2012 1 1 Introduzione 2 Trasformatori per campanello Caratteristiche generali Il tipico impiego dei trasformatori per campanello è l alimentazione, per brevi periodi, di dispositivi come campanelli, ronzatori,

Dettagli

Sovracorrenti negli edifici

Sovracorrenti negli edifici Sovracorrenti negli edifici Generalità E trattato l impiego degli interruttori magnetotermici modulari (MCBs: Miniature Circuit Breakers) nell edilizia residenziale, intendendo per edifici residenziali

Dettagli

Apparecchi di comando e protezione Interruttori sezionatori c.c. OTDC A

Apparecchi di comando e protezione Interruttori sezionatori c.c. OTDC A Apparecchi di comando e protezione Interruttori sezionatori c.c. OTDC 16...32 A Interruttori sezionatori c.c. OTDC da 16 a 32 A Semplicemente efficienti Rendere affidabile l alta tensione Gli interruttori

Dettagli

Interruttori Magnetotermici per corrente continua 5SY5 4

Interruttori Magnetotermici per corrente continua 5SY5 4 Interruttori Magnetotermici per corrente continua 5SY5 BETA Soluzioni per sistemi fotovoltaici 7 Sistemi Fotovoltaici L elevata tensione di esercizio presente in questo tipo di impianti, specialmente a

Dettagli

Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali

Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali Siemens 0 Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali Low Voltage - Circuit Protection Le nuove famiglie di interruttori magnetotermici SY...-.KK e SY...-.KK possono essere impiegate per la protezione

Dettagli

Materiale contatti AgNi, adatto per carichi resistivi, debolmente induttivi e carichi motore fluorescenti compatte (CFL) W

Materiale contatti AgNi, adatto per carichi resistivi, debolmente induttivi e carichi motore fluorescenti compatte (CFL) W Serie - Contattori modulari 25 A SERIE Caratteristiche.32.0.xxx.1xx0.32.0.xxx.4xx0 Contattore modulare 25 A - 2 contatti Larghezza 17.5 mm Apertura contatti NO 3 mm, doppia rottura Bobina e contatti per

Dettagli

Materiale contatti AgNi, adatto per carichi resistivi, debolmente induttivi e carichi motore. 2 NO 1 NO + 1 NC 2 NC (x3x0) (x5x0) (x4x0)

Materiale contatti AgNi, adatto per carichi resistivi, debolmente induttivi e carichi motore. 2 NO 1 NO + 1 NC 2 NC (x3x0) (x5x0) (x4x0) Serie - Contattori modulari 25-40 - 63 SERIE Caratteristiche Contattore modulare 25-2 contatti.32.0.xxx.1xx0.32.0.xxx.4xx0 Larghezza 17.5 mm pertura contatti NO 3 mm, doppia rottura Bobina e contatti per

Dettagli

Nuovi interruttori magnetotermici differenziali 1P+N e 2P in soli due moduli Integrazione perfetta

Nuovi interruttori magnetotermici differenziali 1P+N e 2P in soli due moduli Integrazione perfetta Nuovi interruttori magnetotermici differenziali 1P+N e 2P in soli due moduli Integrazione perfetta Nuovi DS201 e DS202C Massima protezione in soli due moduli I nuovi interruttori magnetotermici differenziali

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE COMPORTAMENTO AGLI AGENTI CHIMICI ED ATMOSFERICI

CARATTERISTICHE TECNICHE COMPORTAMENTO AGLI AGENTI CHIMICI ED ATMOSFERICI 40 CDe - Centralini da parete standard Spagnolo Normativa: EN 60670-1; IEC 60670-24 Grado di protezione: IP 40 Protezione contro i contatti indiretti: doppio isolamento - Temperatura di installazione:

Dettagli

POWER CATALISTINO 2016 CATALISTINO 2016 LIGHTING CATALISTINO POWER 2016 CATALISTINO

POWER CATALISTINO 2016 CATALISTINO 2016 LIGHTING CATALISTINO POWER 2016 CATALISTINO CATALISTINO 2016 Abbiamo fatto una scelta ben precisa: innovare. Creare ogni giorno qualcosa di meglio rispetto al giorno precedente. Esplorare nuove strade che nessuno ha mai percorso. Questa è la nostra

Dettagli

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Interruttori magnetotermici SN 01. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Pratica installazione Cablaggio semplificato Perfettamente integrati Identificazione immediata

Dettagli

xxx.1xx xxx.4xx0. Materiale contatti AgNi, adatto per carichi resistivi, debolmente induttivi e carichi motore

xxx.1xx xxx.4xx0. Materiale contatti AgNi, adatto per carichi resistivi, debolmente induttivi e carichi motore Serie 22 - Contattori modulari 25-40 - 63 SERIE 22 Caratteristiche 22.32.0.xxx.1xx0 22.32.0.xxx.4xx0 Contattore modulare 25-2 contatti arghezza 17.5 mm pertura contatti NO 3 mm, doppia rottura Bobina e

Dettagli

Comando e Segnalazione

Comando e Segnalazione Introduzione /2 Interruttori di manovra-sezionatori /3 Interruttori di comando, deviatori e commutatori /4 Elementi ausiliari e sbarre di collegamento /5 Sezionatori sottocarico / Commutatori modulari

Dettagli

Interruttori sezionatori serie GS

Interruttori sezionatori serie GS Interruttori sezionatori serie GS 100% elettricità CARATTERISTICHE TECNICHE - MODALITÀ D ORDINE Caratteristiche tecniche Sezionatore Tripolari GS016... GS025... GS032... GS040... GS063C GS063... GS080...

Dettagli

INSTALLAZIONE CIVILE Protezione

INSTALLAZIONE CIVILE Protezione Protezione Limitatore di sovratensione (SPD) Campo di applicazione L apparecchio fornisce la protezione delle prese di alimentazione di tutti i tipi di elettrodomestici ed in particolare di quelli contenenti

Dettagli

Interruttori non automatici I 116 Accessori per interruttori non automatici I 117 Interruttore non automatico a sgancio libero I-NA 118 Interruttore

Interruttori non automatici I 116 Accessori per interruttori non automatici I 117 Interruttore non automatico a sgancio libero I-NA 118 Interruttore Interruttori non automatici I 6 Accessori per interruttori non automatici I 7 Interruttore non automatico a sgancio libero I-NA 8 Interruttore non automatico 9 a sgancio libero NG5NA Commutatori rotativi

Dettagli

Terasaki Italia Srl via Campania, Segrate (MI) Tel Fax

Terasaki Italia Srl via Campania, Segrate (MI) Tel Fax Sovracorrenti Generalità E trattato l impiego degli interruttori magnetotermici modulari (MCBs: Miniature Circuit Breakers) nell edilizia residenziale, intendendo per edifici residenziali quelli che contengono

Dettagli

SERIE 22 Contattori modulari 25-40 - 63 A

SERIE 22 Contattori modulari 25-40 - 63 A SERIE SERIE Contattore modulare 25 A - 2 contatti arghezza 17.5 mm Apertura contatti NO 3 mm, doppia rottura Bobina e contatti per servizio continuo Bobina AC/DC silenziosa (con varistore di protezione)

Dettagli

Btdin Modulo differenziale associabile 125A per interruttori 1,5 moduli per polo

Btdin Modulo differenziale associabile 125A per interruttori 1,5 moduli per polo Sommario Pagine 1. Descrizione... 2 2. Gamma... 2 3. Dati dimensionali... 2 4. Messa in opera - collegamento... 3 5. Caratteristiche generali... 4 6. Conformità e certificazioni... 6 7. Curve caratteristiche...

Dettagli

Interruttori magnetotermici modulari

Interruttori magnetotermici modulari Interruttori magnetotermici modulari Interruttori magnetotermici 1P+N in un modulo Gli interruttori magnetotermici modulari 1P+N fanno parte del System pro M e sono dotati di dispositivo di attacco rapido

Dettagli

Modello FAZ-DC. Modello SPP 2A-2+1PE

Modello FAZ-DC. Modello SPP 2A-2+1PE Interruttore sezionatore per correnti fino a 50a e 500v DC Modello FAZ-DC Interruttori automatici utilizzabili come sezionatore generale con correnti fino a 50A e tensioni Uoc fino a 500V DC. Interruttori

Dettagli

2 contatti, 6 A Passo 5 mm Montaggio su circuito stampato o zoccoli serie 95. 8/5 - (12/5 sensibile) 8/5 - (12/5 sensibile)

2 contatti, 6 A Passo 5 mm Montaggio su circuito stampato o zoccoli serie 95. 8/5 - (12/5 sensibile) 8/5 - (12/5 sensibile) Serie - Mini relè per circuito stampato 6-10 SERIE Caratteristiche.52.62 Relè con 2 contatti.52-2 contatti 6 (passo 5 mm).62-2 contatti 10 (passo 5 mm) Montaggio su circuito stampato - diretto o su zoccolo

Dettagli

Nuova gamma System pro M compact. 2CSC400002B0901

Nuova gamma System pro M compact. 2CSC400002B0901 Nuova gamma System pro M compact. 2CSC400002B0901 I nuovi apparecchi System pro M compact costituiscono la gamma più completa di interruttori automatici e differenziali disponibile sul mercato. Una gamma

Dettagli

2 contatti, 6 A Passo 5 mm Montaggio su circuito stampato o zoccoli serie 95

2 contatti, 6 A Passo 5 mm Montaggio su circuito stampato o zoccoli serie 95 Serie 44 - Mini relè per circuito stampato 6-10 A Caratteristiche 44.52 44.62 Relè con 2 contatti 44.52-2 contatti 6 A (passo 5 mm) 44.62-2 contatti 10 A (passo 5 mm) Montaggio su circuito stampato - diretto

Dettagli

SIRCO M UL508 Interruttori-sezionatori UL e CSA da 16 a 80 A

SIRCO M UL508 Interruttori-sezionatori UL e CSA da 16 a 80 A UL e CSA La soluzione per nterruzione & Sezionamento sircm_3_a sircm_33_a > Sistemi di controllo industriale nterruttore a rotazione SRCO M 3 x 8 A nterruttore a rotazione SRCO M 3 x 8 A + contatti ausiliari

Dettagli

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori L, K, N n Impiego I commutatori motorizzati della serie SENTRON KA7, permettono di rea lizzare con comando a distanza il sezionamento, l interruzione e la commutazione

Dettagli

NR2 TERMICI È REL 1 1

NR2 TERMICI È REL 1 1 NR2 1 RELÈ TERMICI CARATTERISTICHE GENERALI Frequenza: 50/60 Hz AC; Tensione: fino ai 690Vac; Taratura: 0.1A ~ 630A; Temperatura di funzionamento: -25 C ~ +80 C; Altitudine max: 2000m; Normativa standard:

Dettagli

SERIE 44 Mini relè per circuito stampato 6-10 A

SERIE 44 Mini relè per circuito stampato 6-10 A SERIE Mini relè per circuito stampato 6-10 SERIE Relè 2 contatti in scambio ad elevato isolamento tra contatti adiacenti Montaggio su circuito stampato o ad innesto su zoccolo Tipo.52 -- 2 scambi 6 (passo

Dettagli

55.34T. SERIE 55 Relè per applicazioni ferroviarie 7 A. Relè per impieghi generali Montaggio ad innesto su zoccolo 4 scambi, 7 A

55.34T. SERIE 55 Relè per applicazioni ferroviarie 7 A. Relè per impieghi generali Montaggio ad innesto su zoccolo 4 scambi, 7 A SERIE Relè per applicazioni ferroviarie 7 A SERIE Relè per impieghi generali Montaggio ad innesto su zoccolo 4 scambi, 7 A Conformi alle normative EN 445-2:2013 (protezione contro fuoco e fumi), EN 61373

Dettagli

Serie 90 RCD Apparecchi modulari per protezione differenziale

Serie 90 RCD Apparecchi modulari per protezione differenziale 90 RCD Apparecchi modulari per protezione differenziale La 90 RCD si compone di: MDC. Interruttori magnetotermici differenziali compatti monoblocco da 6 a 32 A, in curva B e C, potere di interruzione fino

Dettagli

System pro M compact. Gamma di trasformatori modulari La giusta potenza per ogni applicazione

System pro M compact. Gamma di trasformatori modulari La giusta potenza per ogni applicazione System pro M compact Gamma di trasformatori modulari La giusta potenza per ogni applicazione Informazioni generali I nuovi modelli TM e TS ampliano la collaudata serie System pro M compact con una più

Dettagli

Serie 7E - Contatore di energia. Caratteristiche PTB 1 7E.12.8.230.0002 7E.13.8.230.0000 7E.16.8.230.0000

Serie 7E - Contatore di energia. Caratteristiche PTB 1 7E.12.8.230.0002 7E.13.8.230.0000 7E.16.8.230.0000 Caratteristiche 7E.12.8.230.0002 7E.13.8.230.0000 7E.16.8.230.0000 Contatore di energia - monofase Tipo 7E.12 10(25) - larghezza 2 moduli Tipo 7E.13 5(32) - larghezza 1 modulo Tipo 7E.16 10(65) - larghezza

Dettagli

Serie ADVANCE GRP 125A Prese fisse con dispositivo d interblocco

Serie ADVANCE GRP 125A Prese fisse con dispositivo d interblocco Serie DVNCE GRP 125 Prese fisse con dispositivo d interblocco Serie DVNCE GRP 125 > PRESE D PRETE CON DISPOSITIVO DI BLOCCO > NORME DI RIFERIMENTO EN 60309-1 Spine e prese per uso industriale. Parte 1:

Dettagli

Tipi di sistemi di distribuzione Nelle definizioni che seguono i codici usati hanno i seguenti significati.

Tipi di sistemi di distribuzione Nelle definizioni che seguono i codici usati hanno i seguenti significati. Protezione Fasi-Neutro Generalità In un circuito, l interruttore automatico magnetotermico deve essere capace di stabilire, portare ed interrompere sia le correnti in condizioni normali, che le correnti

Dettagli

Fupact 2012-2013. Catalogo. Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili da 32 a 800 A

Fupact 2012-2013. Catalogo. Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili da 32 a 800 A Fupact Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili da 32 a 800 A Catalogo 2012-2013 TM Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili Un nuovo approccio alla protezione elettrica Fupact INF da 32

Dettagli

Serie 77 - Relé modulare allo stato solido 5 A. Caratteristiche

Serie 77 - Relé modulare allo stato solido 5 A. Caratteristiche Serie 77 - Relé modulare allo stato solido 5 A Caratteristiche 77.01.x.xxx.8050 77.01.x.xxx.8051 Relé modulare allo stato solido, uscita 1NO 5A Larghezza 17.5 mm Uscita AC (con doppio SCR) 5 kv (1.2/50

Dettagli

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori L, K, N Informazioni generali n Informazioni generali NP5 0 NP5 2 NP5 4 Gamma di sezionatori a fusibili SENTRON NP5 I sezionatori a fusibili SENTRON NP5 sono

Dettagli

Interruttore Scatolato TemBreak2. Benefici per utenti e progettisti

Interruttore Scatolato TemBreak2. Benefici per utenti e progettisti Interruttore Scatolato TemBreak2 Benefici per utenti e progettisti Contenuti 1. L Interruttore Sicuro 2. Norme e Certificati 3. Caratteristiche Uniche 4. Gamma 5. Accessori 6. Installazione 7. Protezione

Dettagli

Interruttori magnetotermici

Interruttori magnetotermici Curve caratteristiche di intervento secondo CEI EN 0 e DIN VDE 0 parte Caratteristiche di intervento B Caratteristiche di intervento C Caratteristiche di intervento D Curve caratteristiche di intervento

Dettagli

RM4UA03F RELÈ MISURAZIONE TENSIONE RM4-U - INTERVALLO V VAC

RM4UA03F RELÈ MISURAZIONE TENSIONE RM4-U - INTERVALLO V VAC Caratteristiche RELÈ MISURAZIONE TENSIONE RM4-U - INTERVALLO 30..500V - 110-130 VAC Presentazione Gamma prodotto Tipo di prodotto o componente Tipo relè Nome relè Parametri relè controllati Tipo temporizzazione

Dettagli

Impianti fotovoltaici (Norme di Installazione)

Impianti fotovoltaici (Norme di Installazione) Norme di installazione (le indicazioni proposte riguardano gli impianti fotovoltaici connessi in rete, ma molte di queste possono essere estese anche agli impianti autonomi) Protezione contro i contatti

Dettagli

Guida agli interruttori differenziali - prima parte -

Guida agli interruttori differenziali - prima parte - Guida agli interruttori differenziali - prima parte - Pubblicato il: 06/06/2005 Aggiornato al: 06/06/2005 di Gianlugi Saveri 1. Generalità La somma vettoriale delle correnti che percorrono i conduttori

Dettagli

Protezione dei circuiti

Protezione dei circuiti Protezione dei circuiti Interruttori automatici DomA45 2 Interruttori automatici DomA42, DomA47 4 Interruttori automatici C40a 6 Interruttori automatici C40N 8 Interruttori automatici C60a 10 Interruttori

Dettagli

Prodotti e soluzioni per l installatore

Prodotti e soluzioni per l installatore Prodotti e soluzioni per l installatore Guida pratica 2017 schneider-electric.com/it Indice Generale Panoramica prodotti Come leggere la guida Focus Efficienza Energetica Apparecchiature per impianti

Dettagli

1 contatto, 10 A Contatti in AgNi + Au Morsetti a vite Montaggio su barra 35 mm (EN 60715) 7.xxx.5050

1 contatto, 10 A Contatti in AgNi + Au Morsetti a vite Montaggio su barra 35 mm (EN 60715) 7.xxx.5050 Serie 49 - Interfaccia modulare a relè 8-10 - 16 A 49 Caratteristiche 49.31-50x0 49.52/72-50x0 1 o 2 contatti - Interfaccia modulare a relè Contatti dorati (5 µm) per la commutazione di bassi carichi 49.31-50x0-1

Dettagli

Interruttori differenziali di Tipo B e di Tipo F

Interruttori differenziali di Tipo B e di Tipo F GE Industrial Solutions Interruttori differenziali di Tipo B e di Tipo F La protezione completa per le persone e gli impianti ge.com/it/industrialsolutions Tipo B applicazioni Inverter e azionamenti Caricatori

Dettagli

Scaricatori e limitatori di sovratensione

Scaricatori e limitatori di sovratensione Caratteristiche Rispondenza normativa: SPD Classe di prova II secondo IEC 61 3-1; scaricatore Classe C secondo DIN VDE 06754-6; SPD Tipo 2 secondo CEI EN 61 3- I limitatori di Tipo 2 sono costruiti con

Dettagli

La giusta temperatura. Sempre. Termostati modulari serie THS

La giusta temperatura. Sempre. Termostati modulari serie THS La giusta temperatura. Sempre. Termostati modulari serie THS Migliorare il controllo Da ABB, una soluzione per la termoregolazione precisa ed efficace I termostati modulari della serie THS di ABB, soddisfano

Dettagli

Gamma di sezionatori e portafusibili E 90 Prestazioni senza compromessi

Gamma di sezionatori e portafusibili E 90 Prestazioni senza compromessi Gamma di sezionatori e portafusibili E 90 Prestazioni senza compromessi Progettare la semplicità La competenza di ABB al servizio dei clienti più esigenti Idoneità al sezionamento e alla manovra, efficace

Dettagli

Distribuzione di corrente

Distribuzione di corrente Sezionatori sottocarico per fusibili NH gr. 000 Esecuzione Tripolari, uscita cavi superiore/inferiore Idonei per l'uso di fusibili conformi alla norma DIN EN 60 - Dati tecnici secondo IEC/DIN EN 60 947-,

Dettagli

Interruttori automatici. Indice

Interruttori automatici. Indice Interruttori automatici Indice Generalità.../ Prospetto riassuntivo e poteri di interruzione... /4 Gamma S 9.../7 Gamma S.../17 Gamma S 90.../47 Gamma S 500.../55 Gamma S 700.../67 /1 Interruttori automatici

Dettagli

Interruttori magnetotermici S 200 L - S S 200 M - S 800 B Evoluzione di un prodotto vincente

Interruttori magnetotermici S 200 L - S S 200 M - S 800 B Evoluzione di un prodotto vincente Interruttori magnetotermici S 200 L - S 200 - S 200 M - S 800 B Evoluzione di un prodotto vincente Interruttori magnetotermici S 200 - S 800 I particolari fanno la differenza Gli interruttori magnetotermici

Dettagli

Interruttori principali e di emergenza SENTRON LD

Interruttori principali e di emergenza SENTRON LD Interruttori e di emergenza SENTRON LD Descrizione Panoramica polo (conduttore N) morsetto N o PE passante 1 NA + 1 NC Comando rotativo rosso/giallo Comando rotativo nero Mostrina frontale tedesco/inglese

Dettagli

Tecnologia delle protezioni Modalità di verifica strumentale

Tecnologia delle protezioni Modalità di verifica strumentale VENETO Mestre, 13 novembre 2004 Tecnologia delle protezioni Modalità di verifica strumentale Giacomo Stefani ABB 04-04 Agenda 1 2 3 4 CLASSIFICAZIONE DEI DISPOSITIVI CONCETTI GENERALI TIPOLOGIE DI SELETTIVITA

Dettagli

Interruttori, pulsanti e spie luminose E 210 Libertà di comando, in metà spazio

Interruttori, pulsanti e spie luminose E 210 Libertà di comando, in metà spazio Interruttori, pulsanti e spie luminose E 210 Libertà di comando, in metà spazio Tutti i vantaggi della gamma J Installazione veloce Attacco rapido a due posizioni per veloce installazione e facilmente

Dettagli

Interruttori differenziali puri DomB 46 Interruttori differenziali puri ID C40 47 Interruttori differenziali puri ID 49 Interruttori magnetotermici

Interruttori differenziali puri DomB 46 Interruttori differenziali puri ID C40 47 Interruttori differenziali puri ID 49 Interruttori magnetotermici Interruttori differenziali puri DomB 46 Interruttori differenziali puri ID C40 47 Interruttori differenziali puri ID 49 Interruttori magnetotermici differenziali DomC45 51 Interruttori magnetotermici differenziali

Dettagli

Biointerruttore SERIE ACCESSORI MODULARI NUOVA GAMMA DI SALVAMOTORI DISGIUNTORE CONTRO L INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO PROTEZIONE

Biointerruttore SERIE ACCESSORI MODULARI NUOVA GAMMA DI SALVAMOTORI DISGIUNTORE CONTRO L INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO PROTEZIONE ACCESSORI MODUARI UOVA GAMMA DI SAVAMOTORI PROTEZIOE Corrente nominale da 0, a A Potere d interruzione fino a ka Accessori elettrici ad installazione rapida Fissaggio su guida DI EEVATO POTERE D ITERRUZIOE

Dettagli

Siemens S.p.A. 2012. Controllori dell isolamento

Siemens S.p.A. 2012. Controllori dell isolamento Siemens S.p.. 01 Controllori dell isolamento Per reti isolate in corrente alternata e continua 5TT 47. I dispositivi per il controllo dell isolamento devono essere installati negli impianti industriali

Dettagli

serie Il massimo delle prestazioni conviene. Sempre. cam-st

serie Il massimo delle prestazioni conviene. Sempre. cam-st serie Il massimo delle prestazioni conviene. Sempre. cam-st edizione 00 cam-st interruttori sezionatori da parete per impieghi standard in contenitore termoplastico progettati per non deludere Gli interruttori

Dettagli

Pag CONTATTORI TRIPOLARI E QUADRIPOLARI

Pag CONTATTORI TRIPOLARI E QUADRIPOLARI Pag. 1-2 CONTATTORI UNIPOLARI E BIPOLARI Corrente di impiego Ith AC1 (400V): 20A e 32A. Corrente di impiego AC3 (400V): 9A. Ideali per applicazioni domestiche e nel settore terziario. Pag. 1-2 CONTATTORI

Dettagli

Serie 34 - Relè elettromeccanico per circuito stampato 6 A. Caratteristiche 34.51

Serie 34 - Relè elettromeccanico per circuito stampato 6 A. Caratteristiche 34.51 Serie 34 - Relè elettromeccanico per circuito stampato 6 A Caratteristiche 34. Ultra sottile con contatto - 6 A Montaggio su circuito stampato - diretto o su zoccoli da circuito stampato Montaggio su barra

Dettagli

System pro M compact : interruttore differenziale F200 tipo B Progettato per fare la differenza

System pro M compact : interruttore differenziale F200 tipo B Progettato per fare la differenza System pro M compact : interruttore differenziale F200 tipo B Progettato per fare la differenza System pro M compact, interruttore differenziale F200 tipo B Garanzia di sicurezza e continuità operativa

Dettagli

Bassa Tensione Da ABB un offerta su misura per la protezione e il sezionamento degli impianti fotovoltaici

Bassa Tensione Da ABB un offerta su misura per la protezione e il sezionamento degli impianti fotovoltaici Bassa Tensione Da ABB un offerta su misura per la protezione e il sezionamento degli impianti fotovoltaici I componenti dell impianto fotovoltaico L efficacia e la qualità di un impianto si misurano dall

Dettagli

Interruttori magnetotermici e differenziali

Interruttori magnetotermici e differenziali Interruttori magnetotermici e differenziali Al servizio del cliente UFFICIO VENDITE Tel. 035 4282421 Fax 035 42824 vendite@lovatoelectric.com ASSISTENZA TECNICA Tel. 035 4282422 Fax 035 4282295 service@lovatoelectric.com

Dettagli

LIMITATORI DI SOVRATENSIONE (SPD)

LIMITATORI DI SOVRATENSIONE (SPD) LIMITATORI DI SOVRATENSIONE (SPD) SCARICATORE DI CORRENTE DA FULMINE classe I (B) SCARICATORE con circuito composto da spinterometro autoestinguente non soffiante, per la protezione da sovratensione di

Dettagli