Amico EVO Manuale dell Installazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Amico EVO Manuale dell Installazione"

Transcript

1 Amico EVO Manuale dell Installazione Versione 1.0 del Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 1

2 Amico EVO è un software sviluppato in tecnologia NET Framework 4.0 di Microsoft ed utilizza Microsoft SQL Server come Database per l archiviazione dei dati. E possibile utilizzare Amico su un computer autonomo (STAND-ALONE) o su un server di rete con uno o più computer collegati come client. Pertanto, un computer autonomo o un server di rete, sono tipologie d installazioni uguali; differiscono nel fatto che il server deve aprire delle porte verso l esterno in modo da consentire ai client di comunicare con il server. Sul server o sul computer autonomo devono essere installati Amico EVO e SQL SERVER, mentre sul client solo AMICO EVO. Il server dovrà avere una cartella condivisa ed accessibile in lettura e scrittura a tutte le altre macchine della rete. Nella tabella che segue, sono riportate le dotazioni minime di esercizio; dotazioni minime che oggi sono tranquillamente soddisfatte dall hardware attualmente in commercio. Macchina Client Macchina Server Processore Minimo 1 Ghz 1.4 Ghz Memoria Ram 512 Mb 1 Gb Memoria Consigliata 1 Gb 2 Gb Spazio Disco 32 Bit 850 Mb 2 Gb Spazio Disco 64 Bit 2 Gb 4 Gb Tutti i file citati in questo documento sono disponibili sul nostro portale all indirizzo nell area DOWNLOAD e sono raggruppati per tipologia. Si consiglia d installare il Database SQL Server 2012 e in second ordine SQL 2008; non è supportato SQL La tabella che segue indica quale versione di Framework è necessaria per la versione di SQL che intendete installare. Se l installazione parte da un backup dei dati, dovrete installare una versione di SQL uguale o superiore a quella che ha generato il Backup. Inoltre, se il backup è stato fatto da una versione di SQL a 64 Bit, il ripristino potrà essere eseguito solo da una versione a 64 Bit. SQL 2008 Framework 2.0 SP2 SQL 2008 R2 Framework 3.5 SP1 SQL 2012 Framework 3.5 SP1 oppure Framework 4.0 E fortemente sconsigliato uno scenario che vede Windows XP come server di rete; Microsoft ha cessato il supporto a questo sistema operativo a giugno Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 2

3 In un scenario di piccole dimensioni, da 2 a 4 computer, si potrebbe optare per Windows 7 o Windows 8 come macchina server. Tuttavia, l ideale sarebbe un Windows Server 2008 o 2012 con SQL Si noti che i sistemi Windows 2008 Server R2 e i sistemi Windows Server 2012 sono solo ed esclusivamente a 64 Bit. Windows XP può essere usato tranquillamente come macchina client, purché abbia il Service Pack 3. Nelle pagine che seguono descriveremo i passaggi da compiere per installare le varie versioni di SQL disponibili e successivamente l installazione di Amico EVO. Quindi, scaricate dal nostro sito il file d installazione della versione SQL che intendete installare ed eseguitela con diritti di Amministratore, fate click con il pulsante destro sul file e selezionate ESEGUI COME AMMI- NISTRATORE. Indipendentemente se installate come server o client, la procedura d installazione crea una cartella denominata AMICO_EVO all interno della cartella dei programmi. Se l installazione è il server, viene creata una cartella denominata AMICO_EVO nel disco di sistema, tipicamente C:\, tale cartella sarà condivisa ed accessibile alle varie macchine Amico della rete. Pertanto eseguirete le procedure d installazioni di SQL e AMICO EVO in modalità server, solo sulla macchina server; mentre eseguirete l installazione di AMICO EVO in modalità client per ogni singolo computer della rete. Se l installazione che intendete fare è una macchina stand-alone o autonoma, installerete SQL e AMICO EVO in modalità STAND-ALONE. Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 3

4 Installazione di SQL 2008 Dopo aver fatto click sul file attendere dopo qualche istante appare questa finestra, cliccare sulla prima voce NUOVA INSTALLAZIONE ed attendere Al centro dello schermo si apre questa finestra, cliccare i due checkbox e cliccare su AVANTI Se non selezionati, selezionare SERVIZI MOTORE DATBASE e STRUMENTI DI GESTIONE, cliccare su AVANTI E il nome della sessione di SQL, lasciare possibilmente invariato e cliccare su AVANTI Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 4

5 Cliccare su UTILIZZA LO STESSO ACCOUNT PER TUT- TI I SERVIZI DI SQL SERVER e dalla finestra che si apre selezionare NT AUTHORITY\SYSTEM, cliccare su OK e quindi cliccare su AVANTI Cliccare su MODALITA MISTA e digitare due volte la password sa123. In Windows Server sicuramente sarà necessario una password più complessa, in ogni caso segnarsela da qualche parte, poiché servirà nuovamente. Cliccare su AVANTI Cliccare su AVANTI Attendere Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 5

6 Cliccare su Chiudi SQL 2008 è installato! Installazione di SQL 2012 Fare doppio click sul file d installazione di SQL dopo qualche istante appare questa finestra, cliccare sulla prima voce NUOVA INSTALLAZIONE ed attendere Attendere.. Al centro dello schermo si apre questa finestra, cliccare i due checkbox e cliccare su AVANTI Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 6

7 Cliccare su AVANTI Attendere la verifica del sistema e degli aggiornamenti questa fase potrebbe richiedere del tempo, al termina cliccare su INSTALLA Attendere Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 7

8 Se non selezionati, selezionare SERVIZI MOTORE DATBASE e STRUMENTI DI GESTIONE, cliccare su AVANTI E il nome della sessione di SQL, lasciare possibilmente invariato e cliccare su AVANTI Cliccare su AVANTI Cliccare su MODALITA MISTA e digitare due volte la password sa123. In Windows Server sicuramente sarà necessario una password più complessa, in ogni caso segnarsela da qualche parte, poiché servirà nuovamente. Cliccare su AVANTI Cliccare su AVANTI Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 8

9 Attendere.. Saranno necessari parecchi minuti al completamento dell installazione. Cliccare su OK e CHIUDI ed SQL 2012 è installato. Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 9

10 Configurazione del Firewall di Windows e protocollo TCP/IP Se la macchina è il server è necessario impostare il firewall di Windows affinché consenta alle altre macchine la comunicazione sulla porta 1433 di SQL Server. Configurazione Firewall di Windows XP Nel pannello di controllo individuare l icona a lato e fare doppio click. Cliccare sul pannello Eccezioni Cliccare su AGGIUNGI PORTA Digitare il Nome, SQL e il numero 1433 e cliccare su OK. Operazione Conclusa Sempre in Windows XP è necessario abilitare la porta 1433 sul protocollo TCP/IP, e per fare questo sarà sufficiente fare click con il pulsante destro su RISORSE DEL COMPUTER e cliccare sulla voce GESTIONE. Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 10

11 Configurazione Protocollo TCP/IP Individuare la voce SERVIZI E APPLICAZIONI. Cliccare sul simbolo + per espandere l elenco. Cliccare ed espandere la famiglia GESTIONE CONFI- GURAZIONE SQL SERVER Espandere CONFIGURAZIONE SQL NATIVE CLIENT Sul lato destro apparirà questo elenco e la riga TCP/IP lo stato deve essere attivato, se non lo è fare un doppio click ed impostare ATTIVATO sul SI. Espandere ora la famiglia PROTOCOLLI per Sul lato destro apparirà questo elenco e fare doppio click sulla voce TCP/IP. Cliccare sul pannello INDIRIZZI IP Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 11

12 Individuare il blocco IP ALL e alla voce PORTE DI- NAMICHE TCP digitare il numero Se è già presente un qualsiasi valore sostituirlo. Cliccare su OK ed apparirà un avviso della necessità di riavviare per rendere le modifiche effettive. Ora cliccare sulla voce SERVIZI DI SQL SERVER Sul lato destro appariranno delle voci, una delle quali è denominata come il nome della sessione che avete precedentemente selezionato. Nel caso dell installazione automatica di SQL 2005, fornita da CalSystem, la sessione è denominata SQLAMICO, negli altri casi dovrebbe essere SQLEX- PRESS. Cliccate sulla voce di SQL SERVER con il pulsante destro e selezionate RIAVVIA. Oppure cliccate sulla toolbar in alto sull ultima icona a destra. Configurare il firewall di Windows per le versioni da 7 a 8 e da Windows Server 2008 in avanti è leggermente diverso, vediamo come procedere. Configurazione Firewall di Window 7 e successivi Nel pannello di controllo fare doppio click sull icona del firewall. Cliccare sulla voce IMPOSTAZIONI AVANZATE Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 12

13 Si aprirà una nuova finestra. Cliccare sulla voce REGOLE CONNESSIONI IN EN- TRATA con il pulsante destro e selezionare NUOVA REGOLA Selezionare PORTA e cliccare su AVANTI SELZIONARE TCP e digitare il numero 1433 nella casella di testo dopo aver selezionato PORTE LOCALI SPECIFICHE e cliccare su AVANTI Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 13

14 Selezionare CONSENTI LA CONNESSIONE e cliccare su AVANTI Impostare tutti i check in modo che siano abilitati e cliccare su AVANTI Digitare SQL come nome e cliccare su FINE Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 14

15 Installazione di AMICO EVO Cliccare sul link o sull apposito link presente nell area download del nostro portale. Installazione di Amico EVO da procedura CLICK-ONCE Dopo aver cliccato il link specificato apparirà l avviso di protezione sul quale si dovrà cliccare su ESEGUI. Inizia il download Appare un ulteriore avviso di protezione sul quale cliccare su ESEGUI. In WINDOWS 8 al click sulla pagina web potrebbe apparire questo avviso, sul quale si clicca su ESEGUI. Successivamente appare quest altro avviso e si deve cliccare su AZIONI. Dopo, quando appare questo ulteriore avviso selezionare ALTRE OPZIONI Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 15

16 e quindi cliccare su ESEGUI COMUNQUE. Se il Framework 4.0 è mancante, si aprirà questa finestra, sulla quale si deve cliccare su AC- CETTO. Inizierà il download del Framework 4.0, operazione che potrebbe durare parecchi minuti, in funzione della velocità della connettività ad internet. Al termine del download si avvia automaticamente l installazione del Framework. L installazione può richiedere parecchi minuti, in funzione della velocità del processore. In alcuni casi potrebbe apparire la richiesta di riavvio del computer, sulla quale cliccare su SI. Il computer verrà riavviato e l installazione riprenderà automaticamente. Al riavvio della procedura di SETUP sarà necessario confermare nuovamente su ESEGUI all avviso di protezione. Si avvia la procedura d installazione. Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 16

17 Ora si avvia il download della procedura vera e propria d installazione che dura qualche secondo. Questa è la finestra dell installazione di Amico che propone tre scelte possibili : Autonomo o Stand-Alone Server Client Aggiornamento La selezione Aggiornamento si esegue solo per aggiornare la copia locale di Amico, precedentemente installata. Vediamo le differenze : Aggiornamento : Verifica Installazione Download file Copia File nella cartella Amico_EVO Server : Creazione Cartella Condivisa Download file Copia File nella cartella Amico_EVO Creazione Link sul desktop Autonomo : Download file Copia File nella cartella Amico_EVO Creazione Link sul desktop Client : Selezione file _usr.amx sul server Download file Copia File nella cartella Amico_EVO Fatta la selezione inizia il download dei file Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 17

18 Questa fase dura alcuni minuti, in funzione anche della velocità della connettività ad internet. Al termine del download vi sarà richiesto di selezionare la cartella condivisa sul server se avete scelto l installazione come client. Al termine si clicca su FINITO per chiudere la procedura. Una volta eseguita l installazione è necessario eseguire Amico sul server, affinché, sia completamente definita l installazione del server o macchina autonoma. Primo AVVIO di Amico Sul desktop del nostro computer troveremo queste due icone. La prima lancia Amico, mentre la seconda lancia il programma di teleassistenza TeamViewer. Fare doppio click sull icona di Amico appare la splash screen indipendentemente da come sia installato Amico EVO all avvio effettua una serie di controlli e verifiche che sono : Individuazione della cartella sul server con il file _usr.amx e se non viene trovata o l installazione non è corretta viene visualizzata questa finestra dove si potrà selezionare la cartella sul server, oppure, indicare che si tratta di una macchina autonoma. Cliccando su CHIUDI Amico viene terminato. Se il file _USR.AMX non è presente, verrà creato automaticamente. Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 18

19 Se il file _USR.AMX è stato appena creato si apre questa finestra dove si deve indicare la sessione di SQL e le credenziali di accesso. Per sessione di SQL si intende il nome del computer e la sessione, ad esempio SERVER\SQLEXPRESS. Cliccare su VERIFICA per verificare i dati e se questi sono inesatti o incompleti non sarà possibile collegarsi al server e la finestra che segue rimarrà a video per molti secondi e successivamente apparirà un messaggio di errore. Questa finestra che dovrà rimanere visibile per pochi istanti, altrimenti, i parametri inseriti non validi e bisognerà reinserirli. Alla prima esecuzione di Amico, e non trovate ditte installate, si aprirà il Wizard che vi chiede di digitare il nome per una nuova ditta, digiterete solo lettere senza altri caratteri e cliccherete su OK. Inizia la creazione della ditta e il caricamento dei dati iniziali, operazione che durerà qualche secondo, al termine della quale sarà richiesto di digitare i dati intestazione della ditta, quindi cliccare su CONFERMA. Al termine si apre la finestra di accesso, selezionare l utente ADMINISTRATOR con password sa (minuscolo) e selezionare la ditta, quindi cliccare su ACCEDI per arrivare al desktop di Amico. Sarà possibile creare ulteriori utenti e cambiare la password in un secondo momento. Amico Ora è pronto. Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 19

20 Attivazione della licenza d uso Amico EVO è un programma che necessita di una licenza per funzionare; questa è rilasciata dalla CalSystem e risiede su internet ed annualmente deve essere rinnovata. Ogni computer deve avere accesso ad internet per dialogare col gestore delle licenze. Appena avviato Amico visualizza, in basso a destra, un rettangolo rosso o verde e all interno due numeri, la licenza e la macchina. Fino a quando il colore sarà il rosso tutte le attività sono disabilitate. Fate un doppio click sul rettangolo rosso/verde per far apparire la finestra di gestione della licenza. In questo caso la licenza è inesistente e il computer non è ancora registrato da CalSystem. Dopo il pagamento della licenza e relativa attivazione da parte della CalSystem basterà cliccare sul pulsante VERIFICA per forzare la verifica della licenza. A questo punto la finestra si aggiornerà con i dati che sono : Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 20

21 Codice Macchina; Codice Licenza; Blocco di Versione, indica sino a quale versione l utente potrà aggiornare; Stato della licenza; Periodo di validità; Moduli attivi; Intestatario della licenza; Codice servizi Cloud; Lista servizi Cloud attivi. Se per qualche motivi non si riesce ad avere accesso diretto ad internet è possibile salvare il certificato della macchina su un file e caricaricarlo sulla pagina web che si aprirà cliccando su APRI SITO WEB ( licehttp://licenze.calsystem.net) cliccando sul paulsante CARICA FIRMA. Se la macchina è stata attivata da CalSystem vedremo subito il numero e cliccando su VEDI CERTIFICATO verrà visualizzato. Cliccando su SCARICA CERTIFICATO è possibile salvarlo in file che successivamente verrà caricato in Amico con il pulsante CARICA CERTIFICATO DAFILE, oppure, cliccare su COPIA NEGLI APPUNTI per poi cliccare in Amico su COPIA FIRMA DA APPUNTI DI WINDOWS. 60 giorni prima della scadenza della licenza inizierà ad essere visualizzato un messaggio che avvisa la prossima scadenza della licenza e dal giorno della scadenza non sarà più possibile operare con Amico. Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del Pag. 21

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 Procedura per l installazione di AxWin6 AxWin6 è un software basato su database Microsoft SQL Server 2008 R2. Il software è composto da AxCom: motore di comunicazione AxWin6

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools

Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools Circolare CT-1010-0087, del 28/10/2010. Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition sul server... 2 Introduzione... 2 Installazione

Dettagli

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Data del manuale: 7/5/2013 Aggiornamento del manuale: 2.0 del 10/2/2014 Immagini tratte da Windows 7 Versione di AziendaSoft 7 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX

GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX Al fine di poter visualizzare le immagini provenienti dai DVR che supportano la connessione via browser Internet Explorer, è necessario,

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2.3

GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2.3 GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 14/11/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2.3 1 REQUISITI DI SISTEMA Oris Remote Backup MINIMI CONSIGLIATI Computer PIV 800Mhz PIV 2.8Ghz Athlon 1Ghz AthlonXP 2800 Sistema operativo

Dettagli

GUIDA OPERATIVA. Elenco delle ULSS integrate DOGE. ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene. ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano) ULSS 8 Asolo CGM DOGE.

GUIDA OPERATIVA. Elenco delle ULSS integrate DOGE. ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene. ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano) ULSS 8 Asolo CGM DOGE. GUIDA OPERATIVA Elenco delle ULSS integrate DOGE ULSS 1 Belluno ULSS 2 Feltre ULSS 3 Bassano Del Grappa ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene ULSS 5 Ovest Vicentino ULSS 6 Vicenza ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano)

Dettagli

Per l installazione andare sul sito www.amicoevo.it e cliccare il menu Installazioni e selezionare Installazione Agente.

Per l installazione andare sul sito www.amicoevo.it e cliccare il menu Installazioni e selezionare Installazione Agente. Agente è il modulo per tablet con Windows 7, 8, 8.1 e 10. Per l installazione andare sul sito www.amicoevo.it e cliccare il menu Installazioni e selezionare Installazione Agente. Se l installazione non

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 Il passaggio dalla versione 2.2.xxx alla versione 2.3.3729 può essere effettuato solo su PC che utilizzano il Sistema Operativo Windows XP,

Dettagli

GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 11/07/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2

GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 11/07/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2 GUIDA INSTALLAZIONE ULTIMA REVISIONE : 11/07/2008 VERSIONE SOFTWARE 1.2 1/6 REQUISITI DI SISTEMA Oris Remote Backup MINIMI CONSIGLIATI Computer PIV 800Mhz PIV 2.8Ghz Athlon 1Ghz AthlonXP 2800 Sistema operativo

Dettagli

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server La prima cosa da fare è installare SQL sul pc: se si vuole utilizzare SQL Server 2012 SP1 versione Express (gratuita), il link attuale

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.07

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.07 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione Versione 3.3.07 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli

Installation Guide. Pagina 1

Installation Guide. Pagina 1 Installation Guide Pagina 1 Introduzione Questo manuale illustra la procedura di Set up e prima installazione dell ambiente Tempest e del configuratore IVR. Questo manuale si riferisce alla sola procedura

Dettagli

Elenco delle ULSS integrate DOGE. ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene. ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano) ULSS 8 Asolo GUIDA OPERATIVA CGM DOGE

Elenco delle ULSS integrate DOGE. ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene. ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano) ULSS 8 Asolo GUIDA OPERATIVA CGM DOGE GUIDA OPERATIVA Elenco delle ULSS integrate DOGE ULSS 1 Belluno ULSS 2 Feltre ULSS 3 Bassano Del Grappa ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene ULSS 5 Ovest Vicentino ULSS 6 Vicenza ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano)

Dettagli

Manuale SPT Connect. Installazione Windows SPT Connect NightBalance

Manuale SPT Connect. Installazione Windows SPT Connect NightBalance Manuale SPT Connect Installazione Windows SPT Connect NightBalance NB-SPT-PX Windows XP+ Visualizzare online i dati del vostro sonno con SPT Connect Con il sistema di monitoraggio NightBalance, potete

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-88NE8321850 Data ultima modifica 22/04/2011 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione di una nuova istanza di Sql Server Express 2008 R2 Prerequisiti

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE. Giugno 2009

NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE. Giugno 2009 NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE Giugno 2009 INDICE Configurazioni 3 Configurazioni Windows Firewall.. 3 Configurazioni Permessi DCOM. 4 Installazione Sql Server 2005 9 Prerequisiti Software 7 Installazione

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Guida all installazione di WinG 6

Guida all installazione di WinG 6 Guida all installazione di WinG 6 ATTENZIONE: Prima di inserire il CD nel lettore, assicurarsi d aver chiuso tutti i programmi WinG di versioni precedenti eventualmente aperti, compresa l AGENDA DEL PARROCO

Dettagli

GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 RICETTA CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it INFANTIA TS RICETTA 1 of 34

GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 RICETTA CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it INFANTIA TS RICETTA 1 of 34 GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 RICETTA 1 of 34 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE ACN2009... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti minimi... 4 1.3 Procedure di installazione

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

Profim2000 Rete (Guida operativa)

Profim2000 Rete (Guida operativa) Profim2000 Rete (Guida operativa) :: INDICE :: 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 REQUISITI MININI... 3 1.2 VERIFICA IMPOSTAZIONI NUMERO DI ISCRIZIONE ALL ORDINE... 3 1.3 PRELEVAMENTO DEL FILE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

Guida all installazione di Easy

Guida all installazione di Easy Guida all installazione di Easy ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE EASY Requisiti di sistema Sistemi operativi supportati: Windows 2000 Service Pack 4; Windows Server 2003 SP2(consigliato per

Dettagli

CGM ACN2009 CERTIFICATI

CGM ACN2009 CERTIFICATI GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 CERTIFICATI 1 of 27 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE ACN2009... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti minimi... 4 1.3 Procedure di installazione

Dettagli

INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE InterNav 2.0.10 InterNav 2010 Guida all uso I diritti d autore del software Intenav sono di proprietà della Internavigare srl Versione manuale: dicembre

Dettagli

CGM ACN2009 CERTIFICATI

CGM ACN2009 CERTIFICATI GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 CERTIFICATI 1 of 28 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE ACN2009... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.1.1 Attivazione servizi Integra... 4 1.2 Requisiti

Dettagli

CGM REFI Ricetta Elettronica e Flussi Informativi. GUIDA OPERATIVA aggiornata al 22/10/2013 (ver. 1.1.0.3)

CGM REFI Ricetta Elettronica e Flussi Informativi. GUIDA OPERATIVA aggiornata al 22/10/2013 (ver. 1.1.0.3) Ricetta Elettronica e Flussi Informativi GUIDA OPERATIVA aggiornata al 22/10/2013 (ver. 1.1.0.3) 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti minimi di sistema... 3 1.2.1 Requisiti

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 3 Configurazione di una rete locale Versione 1.0 del 18/05/2004 Guida 03 ver 02.doc Pagina 1 Scenario di riferimento In figura è mostrata una possibile soluzione di rete

Dettagli

CGM MEDIR Pagina 1 di 29

CGM MEDIR Pagina 1 di 29 GUIDA OPERATIVA CGM MEDIR Pagina 1 di 29 INDICE 1 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti Minimi... 4 1.3 Procedure di Installazione e Configurazione... 5 1.3.1

Dettagli

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10 Guida per l installazione e la configurazione di Hosted Exchange Professionale con Outlook 2010 per Windows XP Service Pack 3, Windows Vista e Windows 7 Edizione del 20 febbraio 2012 Indice 1 Introduzione...1

Dettagli

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP 1 Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP Giugno 2013 2 Premessa Questo manuale descrive passo-passo le procedure necessarie per aggiornare l installazione di Midap Desktop già presente sul

Dettagli

1 WIZARD DI AUTOCONFIGURAZIONE MAPI 1.1 INTERNET EXPLORER 8

1 WIZARD DI AUTOCONFIGURAZIONE MAPI 1.1 INTERNET EXPLORER 8 1 WIZARD DI AUTOCONFIGURAZIONE MAPI Il Portale Servizi di Impresa Semplice, disponibile alla URL https://servizi.impresasemplice.it, permette di configurare automaticamente le impostazioni del profilo

Dettagli

Guida all uso dei servizi Mail:

Guida all uso dei servizi Mail: Guida all uso dei servizi Mail: - Install. certificato digitale - Outlook Web Access (OWA) - Configurazione di Outlook - Configurazione palmare V 1.0 Installazione del Certificato Digitale Fare doppio

Dettagli

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica.

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Tecnologie informatiche ACCESSO REMOTO CON WINDOWS Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Un esempio di tale servizio

Dettagli

ATLAS Installazione : INSTALLAZIONE DI ATLAS 2.x

ATLAS Installazione : INSTALLAZIONE DI ATLAS 2.x ATLAS Installazione : INSTALLAZIONE DI ATLAS 2.x Installazione di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico

M.U.T. Modulo Unico Telematico Via Alessandria, 215 Roma tel: 06/852614 fax: 06/85261500 e-mail: info@cnce.it M.U.T. Modulo Unico Telematico http://mut.cnce.it Installazione certificato digitale su Windows Indice dei contenuti NOTE

Dettagli

IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI

IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI 2. Prima di iniziare l installazione assicurarsi che OrisLAB

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CGM PH-NET CGM PH-NET. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. 1 di 16

GUIDA OPERATIVA CGM PH-NET CGM PH-NET. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. 1 di 16 GUIDA OPERATIVA 1 di 16 INDICE 1... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 1.2.1 Prerequisiti... 3 1.2.2 Verifiche preliminari... 4 1.2.3 Attivazione su postazione medico... 4

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ANUTEL Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE -Accerta TU -GEDAT -Leggi Dati ICI -Leggi RUOLO -Leggi Tarsu -Leggi Dati Tares -FacilityTares -Leggi Docfa

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

Procedura Installazione TO.M.M.YS. 2013 con SQL 2008

Procedura Installazione TO.M.M.YS. 2013 con SQL 2008 Questa procedura illustra passo passo gli step da compiere per Installare il programma TO.M.M.YS. versione 2010 con il supporto di Microsoft SQL 2008. Sommario Controlli da effettuare prima dell installazione

Dettagli

ATLAS Installazione : AGGIORNAMENTO ALL ULTIMA VERSIONE DI ATLAS

ATLAS Installazione : AGGIORNAMENTO ALL ULTIMA VERSIONE DI ATLAS ATLAS Installazione : AGGIORNAMENTO ALL ULTIMA VERSIONE DI ATLAS Aggiornamento all ultima versione di Atlas RICHIESTA Atlas deve essere aggiornato all ultima versione disponibile CONTESTO La macchina deve

Dettagli

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli)

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di SPSS Statistics con licenza per utenti singoli. Una

Dettagli

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Requisisti di sistema L applicazione COMUNICAZIONI ICI è stata installata e provata sui seguenti

Dettagli

Modulo Rilevazione Assenze

Modulo Rilevazione Assenze Argo Modulo Rilevazione Assenze Manuale Utente Versione 1.0.0 del 06-09-2011 Sommario Premessa... 3 Requisiti minimi per l installazione:... 3 Installazione del software... 3 Uso del programma... 4 Accesso...

Dettagli

Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server

Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server Versione 4.10 PDF-SERVER-D-Rev1_IT Copyright 2011 Avigilon. Tutti i diritti riservati. Le informazioni qui presenti sono soggette a modifiche senza

Dettagli

Aggiungere le funzionalità ACN in Iatros

Aggiungere le funzionalità ACN in Iatros Aggiungere le funzionalità ACN in Iatros Il modulo ACN previsto in iatros è utilizzato per molte funzionalità, non solo quella di invio delle ricette. In questo documento vedremo come fare ad installare

Dettagli

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide LabelShop 8 Manuale dell amministratore Admin Guide Guida per l amministratore DOC-OEMCS8-GA-IT-02/03/06 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere

Dettagli

ATLAS Installazione : DISINSTALLAZIONE VERSIONI PRECEDENTI DI ATLAS

ATLAS Installazione : DISINSTALLAZIONE VERSIONI PRECEDENTI DI ATLAS ATLAS Installazione : DISINSTALLAZIONE VERSIONI PRECEDENTI DI ATLAS Disinstallazione e re-installazione di Atlas La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI

Dettagli

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express In questa guida viene spiegato come creare un account di posta elettronica certificata per gli utenti che hanno acquistato il servizio offerto da puntozeri.it

Dettagli

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP Premessa Le informazioni contenute nel presente documento si riferiscono alla configurazione dell accesso ad una condivisione

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8JZGL450591 Data ultima modifica 22/07/2011 Prodotto Tuttotel Modulo Tuttotel Oggetto: Installazione e altre note tecniche L'utilizzo della procedura è subordinato

Dettagli

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery Guida introduttiva 2009 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni > P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.4 - lunedì 29 ottobre 2012) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE DATI

Dettagli

VENERE MEDIR (GUIDA OPERATIVA)

VENERE MEDIR (GUIDA OPERATIVA) VENERE MEDIR (GUIDA OPERATIVA) INDICE 1 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti Minimi... 4 1.3 Procedure di Installazione e Configurazione... 5 1.3.1 Installazione

Dettagli

CGM ACN2009 RICETTE GUIDA OPERATIVA CGM ACN2009 RICETTE (MIR) CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. ver. 3.1.0.5 (build 20/02/2014 14.

CGM ACN2009 RICETTE GUIDA OPERATIVA CGM ACN2009 RICETTE (MIR) CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. ver. 3.1.0.5 (build 20/02/2014 14. GUIDA OPERATIVA CGM ACN2009 RICETTE 1 di 18 INDICE 1 CGM ACN2009 RICETTE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 1.2.1 Prerequisiti... 3 1.2.2 Verifiche preliminari... 3 1.2.3

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

SmartyManager Procedura per il recupero del driver Manuale utente

SmartyManager Procedura per il recupero del driver Manuale utente SmartyManager Procedura per il recupero del driver Se si dovesse verificare un errore durante l installazione del driver SmartyCam Windows mostrerebbe questo messaggio: Per ripetere l installazione scollegare

Dettagli

BMSO1001. Virtual Switch. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Switch. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Switch Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Switch Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti fondamentali

Dettagli

Manuale d installazione C2Web Gestione studio

Manuale d installazione C2Web Gestione studio C2Web S.r.l. Manuale d installazione C2Web Gestione studio C2Web S.r.l. Sede legale V. Miani 5 27100 Pavia Ufficio St. Savonesa 9 Rivalta Scrivia Tortona (AL) Tel 0131-866748 Fax 0131-880763 e-mail info@c2web.net

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

nstallazione di METODO

nstallazione di METODO nstallazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario avere a disposizione

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Digital Persona Client/Server

Digital Persona Client/Server Documentazione Tecnica Digital Persona Client/Server Installazione 03/10/2012 INDICE DOCUMENTO Introduzione... 3 Versioni del documento... 3 Premessa... 3 Digital Persona... 3 Prerequisiti... 3 Installazione...

Dettagli

Laplink FileMover Guida introduttiva

Laplink FileMover Guida introduttiva Laplink FileMover Guida introduttiva MN-FileMover-QSG-IT-01 (REV.01/07) Recapiti di Laplink Software, Inc. Per sottoporre domande o problemi di carattere tecnico, visitare il sito: www.laplink.com/it/support/individual.asp

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza di rete. Questo documento è stato

Dettagli

quick start Istruzioni per l installazione

quick start Istruzioni per l installazione quick start Istruzioni per l installazione 1 Sommario Sommario... 2 Installazione... 3 Installazione del Server... 3 Attivazione del prodotto... 5 Installazione del Client... 6 Installazione dei Pacchetti

Dettagli

Direttiva 2011/24/UE Reporting ASL

Direttiva 2011/24/UE Reporting ASL MINISTERO DELLA SALUTE Direttiva 2011/24/UE Reporting ASL Manuale dell applicazione A cura del Punto Nazionale di Contatto Italiano maggio 2014 Sommario I. Panoramica generale... 2 Campo di applicazione...

Dettagli

GERICO 2015 p.i. 2014

GERICO 2015 p.i. 2014 Studi di settore GERICO 2015 p.i. 2014 Guida operativa 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ASSISTENZA ALL UTILIZZO DI GERICO... 4 3. CARATTERISTICHE TECNICHE... 5 4. INSTALLAZIONE DEL PRODOTTO DA INTERNET...

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione push per l amministratore di sistema Versione 3.3.03

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione push per l amministratore di sistema Versione 3.3.03 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione push per l amministratore di sistema Versione 3.3.03 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si conosca

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 9 Servizio di Aggiornamento del prontuario on line FFPWeb Versione 1 del 23/01/2005 Guida all uso di FPF Servizio di Aggiornamento del Prontuario - ver. 1 Pagina 1 Procedura

Dettagli

AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida

AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida Copyright Axis Communications AB Aprile 2005 Rev. 1.0 Numero parte 23794 1 Indice Informazioni sulle normative............................. 3 AXIS Camera

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press Guida introduttiva 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

Redatto da: Alfredo Scacchi Marco Vitulli

Redatto da: Alfredo Scacchi Marco Vitulli AxSync e AxSynClient Acquisizione Dati PDA Manuale di Installazione, Configurazione e Gestione Redatto da: Alfredo Scacchi Marco Vitulli Sommario Sommario 2 Introduzione 3 Requisiti 4 Hardware Consigliato

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 31 Requisiti necessari all installazione:... 3 Configurazione Browser per WIN7... 3 Installazione Software... 6 Configurazione Java Runtime Environment...

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Control Center Server. Versione 5.6

Manuale utente di Avigilon Control Center Server. Versione 5.6 Manuale utente di Avigilon Control Center Server Versione 5.6 2006-2015 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa

Dettagli

Teleassistenza mediante PCHelpware

Teleassistenza mediante PCHelpware Teleassistenza mediante PCHelpware Specifiche tecniche Autore: G.Rondelli Versione: 1.3 Data: 26/8/2008 File: H:\Softech\Tools\PCH\doc\Teleassistenza PCHelpware - Specifiche tecniche 1.3.doc Modifiche

Dettagli

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit I Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Bluewin SA Telefono Customer Care Services: Hardturmstrasse 3 HighWay 0900 900

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

installazione www.sellrapido.com

installazione www.sellrapido.com installazione www.sellrapido.com Installazione Posizione Singola Guida all'installazione di SellRapido ATTENZIONE: Una volta scaricato il programma, alcuni Antivirus potrebbero segnalarlo come "sospetto"

Dettagli

ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER

ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER Via Piemonte n. 6-6103 Marotta di Mondolfo PU tel. 021 960825 fax 021 9609 ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER Istruzioni per configurazione sql server e conversione degli archivi Versione n. 2011.09.29

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

NOI Attività manuale d utilizzo

NOI Attività manuale d utilizzo Guida all installazione e all utilizzo di NOI Attività, programma per la rendicontazione delle attività di Circoli e Comitati Territoriali NOI Attività manuale d utilizzo NOI Associazione per Tutti Progetto

Dettagli

Software di controllo per le denunce retributive e contributive individuali mensili - Ver.1.0

Software di controllo per le denunce retributive e contributive individuali mensili - Ver.1.0 Software di controllo per le denunce retributive e contributive individuali mensili MANUALE OPERATIVO - Versione 1.0 1 Installazione 1.1 Requisiti Il software è installabile sui sistemi operativi Microsoft:

Dettagli

INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO... 4 CAMBIO COMPUTER SERVER... 6

INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO... 4 CAMBIO COMPUTER SERVER... 6 Sommario INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE SU SINGOLO COMPUTER O SERVER DI RETE:... 2 INSTALLAZIONE CLIENT DI RETE:... 3 REGISTRAZIONE PROGRAMMA... 3 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO...

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Installazione di GFI FAXmaker

Installazione di GFI FAXmaker Installazione di GFI FAXmaker Requisiti di sistema Prima di installare GFI FAXmaker, assicurarsi di soddisfare tutti i requisiti che seguono. Server FAX GFI FAXmaker: Una macchina server Windows 2000 o

Dettagli

Manuale del software GP-N100 Utility

Manuale del software GP-N100 Utility Requisiti di sistema It Vi ringraziamo per avere acquistato un GP-N100. Il presente manuale descrive come utilizzare GP-N100 Utility per scaricare nel vostro GP-N100 i più recenti dati per il GPS assistito

Dettagli