The Innovation Group. ICT 2014: Briefing Annuale. Milano, 18 Dicembre The Management Consulting & Advisory Boutique

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "The Innovation Group. ICT 2014: Briefing Annuale. Milano, 18 Dicembre 2013. The Management Consulting & Advisory Boutique"

Transcript

1 The Innovation Group ICT 2014: Briefing Annuale Milano, 18 Dicembre 2013 The Management Consulting & Advisory Boutique

2 Agenda Registrazione e welcome coffee 9.30 Predicting2014 -What's Growing, What's Not Martin Hingley, CEO IT Candor Cosa ci aspettiamo dal mercato ICT nel 2014 e come posizionarsi e fare marketing nell era delle disruptive technologies: vincere con la nostra killer event strategy Roberto Masiero, Co-Foundere Amministratore Delegato di The InnovationGroup e Enrico Acquati, Direttore Ricerca di The Innovation Group Come evolve la domanda nelle aziende: quali strategie per i settori chiave e quali modelli di ingaggio Ezio Viola, Co-Founder e General Manager di The Innovation Group La nostra proposta dei servizi di ricerca, consulenza e di go to market servicesper il 2014 Ezio Viola, Co-Foundere General Manager di The InnovationGroup e Elena Vaciago, ResearchManager di The Innovation Group ore / Discussione generale e Conclusioni 2

3 COME EVOLVE LA DOMANDA NELLE AZIENDE: QUALI STRATEGIE PER I SETTORI CHIAVE Ezio Viola Co-Founder e General Manager The Innovation Group Milano, 18 Dicembre 2013

4 Agenda Cosa dicono le aziende(tig Digital Business Survey) L evoluzione dei Sistemi Informativi e le New Digital Technologies: nuove classi di sistemi applicativi Il mercato IT per settore verticale Le opportunità IT per i principali settori verticali CIO vs LoB, le New Digital Technologies: quale Go-to-Market? 4

5 Progetti Innovativi: a che punto siamo? Ambiti in cui le aziende hanno in corso progetti innovativi (nel 2013 e in previsione nel 2014) App, soluzioni per la Mobility 58% 8% Cloud Computing (IaaS, PaaS) 33% 6% Customer Engagement, Social Media Cloud Computing (SaaS) 22% 22% 8% 17% Enterprise AppStore Big Data Analytics Internet of Things (IoT, M2M) 11% 3% 3% 6% 19% 11% 0% 20% 40% 60% Fonte: DigitalBusiness Survey, TIG, dicembre 2013, N = 42 rispondenti tra CIO, risultati preliminari

6 Il Business è consapevole del potenziale innovativo legato alle Disruptive Technologies. Qual è il potenziale innovativo dei seguenti trend tecnologici per la sua azienda? Mobility 12% 18% 29% 41% Big Data 9% 9% 19% 44% 19% Cloud Computing 6% 18% 18% 38% 21% Collaboration 12% 29% 47% 12% Social Media 6% 9% 31% 31% 23% Nullo Basso Medio Elevato Molto elevato Fonte: DigitalBusiness Survey, TIG, dicembre 2013, N = 52 rispondenti tra LoBmanager, risultati preliminari. Il Business appare estremamente favorevole sul fronte delle innovazionidisruptive, in ordine di importanza, del Mobile, Big Data, Cloud, Collaboration e Social Media 6

7 . ma non si sente sufficientemente supportato dall IT aziendale, soprattutto per l ambito Big Data e Social Media Attualmente la funzione IT della sua azienda supporta i seguenti trend tecnologici Mobility 6% 24% 38% 21% 12% Big Data 32% 29% 15% 21% 3% Cloud Computing 15% 29% 21% 26% 9% Collaboration 16% 41% 25% 13% 6% Social Media 24% 35% 32% 9% Per niente Poco Abbastanza Molto Moltissimo Fonte: DigitalBusiness Survey, TIG, dicembre 2013, N = 52 rispondenti tra LoBmanager, risultati preliminari. ma soprattutto per gli ambiti Big Data e Social Media ritiene che il supporto fornito dall IT non è sufficiente 7

8 Sviluppi in ambito Mobility(rispondono i CIO / IT Manager) Di quali delle seguenti soluzioni di Mobility disponete? App rivolte ai clienti (comunicazione, brand awareness) 38% 29% 32% App per reportistica/gestione ordini 35% 24% 41% App per soluzioni innovative legate al business 31% 31% 37% App per la collaborazione 29% 32% 38% App a supporto di workflow interni 18% 26% 56% Enterprise App Store per archivio e controllo autorizzazioni Mobile Device Management per provisioning e configurazione Mobile Device Management per la sicurezza dei device e il BYOD 13% 19% 24% 19% 23% 33% 68% 58% 42% 0% 20% 40% 60% 80% 100% Fonte: DigitalBusiness Survey, TIG, dicembre 2013, N = 42 rispondenti tra CIO, risultati preliminari. Sì, ne disponiamo No, ma previste No e non previste 8

9 Sviluppi in ambito Mobility(rispondono i LoB Manager) Dal punto di vista del Business, quali sono le motivazioni che portano a sviluppare soluzioni di Mobility? Migliore posizionamento competitivo Informazioni in real time Incrementi del customer service ai clienti Rende possibile incrementare le entrate per il business Miglioramenti del supply chain management Migliore accuratezza di dati raccolti in field Riduzione dei costi 29% 29% 27% 27% 44% 56% 53% Retention migliore dei dipendenti Fonte: DigitalBusiness Survey, TIG, dicembre 2013, N = 52 rispondenti tra LoBmanager, risultati preliminari. 9% 0% 20% 40% 60% 9

10 Sviluppi in ambito Cloud(rispondono i CIO / IT Manager) Quale percentuale dei servizi IT sono oggi (saranno tra 3 anni) erogati dalla vostra azienda da ambienti Public, Private o HybridCloud? Indicare la % rispetto al totale servizi IT 40% 38% Quale utilizzo viene fatto oggi del Cloud Computing? 20% 0% 13% Oggi Tra 3 anni 52,9% Sono passati al Cloud un sistema limitato di risorse ICT, non i sistemi core Sono passati al Cloud anche alcuni sistemi core 26,5% Si ricorre in modo esteso al Cloud per i sistemi core dell azienda 8,8% Non so Fonte: DigitalBusiness Survey, TIG, dicembre 2013, N = 42 rispondenti tra CIO, risultati preliminari. 11,8% Utilizzo del Cloud 10

11 Sviluppi in ambito Cloud(rispondono i LoB Manager) E quali sono invece le motivazioni che portano la vostra azienda a utilizzare servizi in Cloud? Maggiore scalabilità (nel carico delle applicazioni) Incrementi di flessibilità (nel portafoglio servizi) Razionalizzazione di processi gestionali/di supporto (Centralizzazione) Erogazione On-Demand Riduzione o migliore controllo costi (tramite modello pay-per-use) Ottimizzazione di processi amministrativi/business (Standardizzazione) Riduzione Time-to-market per il business Fonte: DigitalBusiness Survey, TIG, dicembre 2013, N = 52 rispondenti tra LoBmanager, risultati preliminari. 49% 42% 39% 39% 33% 30% 30% 0% 20% 40% 60% 11

12 Il ruolo dell IT, dal punto di vista dell IT e del Business Ruolo dell IT secondo CIO e IT Manager Capacità di Innovare Comprendere le esigenze del business Vision, capacità di influenzare le decisioni Attenzione ai costi Open-minded Vicinanza, amicizia con il Board dell azienda Propensione all outsourcing Peso strategico nell organigramma Imprenditorialità 11% 8% 6% 6% 42% 39% 50% 69% 61% Ruolo dell IT secondo i Manager del Business Capacità di Innovare Comprendere le esigenze del business Open-minded Vision, capacità di influenzare le decisioni Attenzione ai costi Imprenditorialità Propensione all outsourcing Vicinanza, amicizia con il Board dell azienda Peso strategico nell organigramma 6% 6% 3% 18% 15% 47% 44% 77% 91% Fonte: DigitalBusiness Survey, TIG, dicembre 2013, N = 94 rispondenti tra CIO e LoB Manager, risultati preliminari. 12

13 Le NDT e l evoluzione dei SI aziendale e il mercato IT e NDT per settore verticale

14 L evoluzione dei Sistemi Informativi e le New DigitalTechnologies: nuove classi di sistemi applicativi Transactional Systems Engagement Systems Experiential Systems Personal Fulfillment Systems Year Design point Continuous improvements Sense and response Agility and flexibility Intention driven Challange Massive computing scale Massive social scale Massive contextual scale Massive Individual Scale Communication style Compulsory e task driven Conversational Role tailored Personalized User Experience Machine based Mobile, unified communications, video Rich media base, vocal, etc Bionic Speed Just in time Real time Right time Time space continuum Reach Departmental to corporate Corporate to personal network to machine Segmented value chains and networks People to people networks Information Management Highly structured records and data Loosely structured knowledge flows Immersive information Self aware embedded knowledge Social orientation Social Fundamentally Social Pervasively social Ubiquitiously social Intelligence Hard coded Business rules Predictive Pattern based Examples Payroll ERP Social Business Software Enterprise Feedback Management Community platforms Ad serving networks Loyalty, reward, gamification programs Context aware services Decision support systems VRM Vendor Relationship Management Life Management Platform (http://cyber.law.harvard.edu/pr ojectvrm/main_page) Fonte: elaborazione TIG da Wang& Insider Associates

15 Ambiti di opportunità (esempio): Financial Services Business Drivers Margini in calo: ricavi in diminuzione più dei costi, modelli distributivi e di servizio da rivedere Qualità del credito e sofferenze Assessment bilanci dei primi 15 Gruppi da parte BCE significativo su possibili impatti Impatto normative ancora significativo Le Sfide per i Player La competenza settoriale e funzionale è fondamentale nelle aree a maggior valore aggiunto e innovative Capacità di ingaggio articolata anche se l IT nelle banche controlla più che in altri settori il budget ICT ma i progetti strategici sono decisi con le LoB Cercare alleanze per aree specializzate con partner e solution provider Opportunità IT Continua la crescita di progetti di multicanalità tra rete fisica e canali online in particolare su Mobile Banking (+30%) e integrazione con sistemi di Customer Service e CRM Forteattenzionesusistemiperlagestione delcreditoedelrischioconnesso-maanchenuoveareelegatealla gestioneecessionedinplperdarefiatoaibilanci Dopo casi Unicredit e MPS con significative operazioni di Outsourcing si aprirà per alcune banche la possibilità di valutare operazioni analoghe oltre che razionalizzazione infrastrutture ICT anche verso Cloud privati Continua la diffusione di progetti di dematerializzazione anche allo sportello con firma grafometrica Alcune banche incominceranno seriamente progetti estesi di Information Management e di Advanced Analytics nelle aree Customer Insights vs Social e Frodi Sicurezza e rischio, BC e DR trainati dalle compliance e avvio della

16 Le principali opportunità IT per gli altri settori PA:avviodelbandoperilprogrammaCloudnellaPAC chesaràpubblicatoentrofineannoedei 3 progetti strategici del Agenzia: Identità Digitale, Anagrafe Nazionale, Fatturazione Elettronica. Adeguamento al CAD per DR/BC anche nella PAL, dematerializzazione, razionalizzazione infrastrutture e Cloud, Mobile e BI/BA e Big Data associati a Open Data in alcune settori della PAL e PAC e continuazione progetti specifici nei vari enti centrali(mef, Interni etc); Manufacturing: Focus sui settori più dinamici e internazionalizzati dove nuovi modelli operativi richiederanno estensioni dei sistemi ERP e SCM ed evoluzione PLM in logica collaborativa anche attraverso il cloud; per i settori BtoC, Mobile, multicanalità, ecommerce e Digital Mktg con utilizzo innovativo della BI/BA; per logistica e/o assistenza a distanza prime integrazioni di IoT/M2M; progetti di Mobility per SFA così come - anche sulle linee di produzione - utilizzo di device Mobili e nuova User Experience con integrazioni nei sistemi MES; Distribuzione e Retail: Multicanalità e Mobile ma anche integrazione con PdV fisico, store management innovativi, utilizzo di applicazioni in Cloud SaaS per il time-to-market, ecommerce e utilizzo avanzato di BI/BA per customer segmentation e campaign management con integrazione MKTG e CRM, evoluzione verso Social CRM. Nella grande GDO ottimizzazione logistica in entrata e procurement con fornitori; Utilities, Telco e Media: Compliance, Billing, Sicurezza, CRM e integrazione con Mobile comune a tutti i settori; Digital Asset e Content Management per Media, Cloud App e Infrastructure per telco e utilities verso i clienti, cosi come per Media con maggiore sviluppo sui Social. 16

17 Perché le NDT sono alla base delle opportunità per il 2014 Cloud Computing: continua l evoluzione delle infrastrutture IT per razionalizzazione servizi IaaS, modelli ibridi e privati nelle aziende maggiori e in alcuni settori più restii. Più spazio a soluzione SaaS nel Manufacturing e Retail; Multicanalità come modello di servizio di molti settori trainato da Mobile ed è la chiave di volta per progetti più significativi di enterprise mobile apps, integrazione con CRM e sviluppo di progetti di BI/BA oltre che estensione delle applicazioni core business; Information Management: gli sviluppi della BI verso applicazioni avanzate della BA sono presenti in tutti i settori: utilizzo specializzato di IaaS e SaaS, di piattaforme DB non convenzionali e integrazione della BA ai processi operativi e ai servizi offerti Digital Marketing e Social Analytics: in alcune aziende di diversi settori (Media, Banche, CPG e Retail) le strategie Digital acquistano peso aziendale e si concretizzano ed estendono a livello aziendale Compliance, Risk, Sicurezza: oltre che per l impatto normativo pesante in settori come i Financial Services (Circolare 263) i temi della Cybersecurity entrano più significativamente anche in altri settori(pa, Utilities e alcuni settori industriali). 17

18 IT e IT+NDT Spending per settore verticale, Italia, MERCATO IT TRADIZIONALE (Tassi di crescita %) MERCATO IT TRAD + NDT (Tassi di crescita %) 11/10 12/11 13/12 14e/13 11/10 12/11 13/12 14e/13 Finanza -4,7% -5,5% -6,0% -4,1% -3,0% -3,7% -3,8% -1,9% Industria -5,2% -6,2% -6,9% -4,3% -3,6% -4,3% -4,8% -2,2% Distribuzione -5,1% -6,2% -6,6% -5,1% -3,2% -3,9% -4,4% -2,9% Servizi -5,1% -6,2% -7,0% -4,1% -3,6% -4,2% -4,7% -1,9% PA -5,3% -6,4% -6,1% -5,9% -4,2% -4,8% -4,5% -4,2% Totale Busines -5,1% -6,1% -6,6% -4,5% -3,6% -4,2% -4,5% -2,4% Consumer 13,1% 15,3% 8,9% 7,4% 13,1% 15,3% 8,9% 7,4% Totale Generale 0,9% 1,8% -0,1% 0,9% 1,3% 2,3% 0,5% 1,6% -3% -4% MK IT TRAD 11/10 MK IT TRAD 12/11 MK IT TRAD 13/12 MK IT TRAD 14e/13 Trend Mercato Business -1% -2% MK IT TRAD + NDT 11/10 MK IT TRAD + NDT 12/11 MK IT TRAD + NDT 13/12 MK IT TRAD + NDT 14e/13-5% -6% -7% FINANZA INDUSTRIA DISTRIBUZIONE SERVIZI PA TOTALE BUSINESS -3% -4% FINANZA INDUSTRIA DISTRIBUZIONE SERVIZI PA TOTALE BUSINESS -8% -5% 18

19 Principali aree di investimento comuni nei settori verticali SETTORI FSI Banche e Assicurazioni Var%2014/13 IT vsit+ndt -4,1% vs - 1,9% AREE Crescita Cross Industry Information Management (BI, BA, Big Data) INDUSTRIA PA DISTRIBUZIONE -4,3% vs 2,2% -5,9% - 4,2% -5,1% vs - 2,9% Mobile Platform & Mobile Enterprise Application Estensione e integrazione delle Core Business Application vs NDTechnologies Adeguamento (Compliance) e Sicurezza SERVIZI -4,1,% Vs - 1,9% Adeguamento Infrastrutturale per evoluzione al Cloud 19

20 Caratteristiche della spesa IT: in parte decisa dal Business senza coinvolgimento dell IT Come si ripartisce la spesa IT dell azienda? 52,0% 21,8% 26,2% Spesa (interna + esterna) per il mantenimento delle operazioni Spesa per l espansione delle risorse IT a supporto di nuove richieste provenienti dal business Spesa per nuove iniziative o progetti IT Quale percentuale della spesa IT dell azienda è effettuata direttamente da funzioni Business senza coinvolgimento dell IT? Dall 1 al 5% Dal 6 al 10% Dall 11 al 25% 11% 31% 26% Caratteristiche del Budget IT Dal 26 al 50% Dal 51 al 99% 3% 3% Fonte: DigitalBusiness Survey, TIG, dicembre 2013, N = 42 rispondenti tra CIO, risultati preliminari. Niente 26% 20

21 % Budget di spesa della LineofBusiness che va in soluzioni ICT 40% Quale percentuale del suo budget di spesa va in soluzioni ICT* acquistate direttamente dalla sua funzione, senza intermediazione dell IT aziendale? 20% 0% 24% 21% 15% 12% 12% 9% 6% 3% 0-2% 3%-5% 6%-10% 10%-15% 15%-20% 20%-25% +25% Non so Nota: si considera con spesa ICT a supporto della singola LineofBusiness quella relativa ad acquisti di: notebook, tablet, smartphone, contratti telefonici, App, servizi Software-a-s-service, software per il Business, consulenza ICT collegata, ecc. Fonte: DigitalBusiness Survey, TIG, dicembre 2013, N = 52 rispondenti tra LoBmanager, risultati preliminari. 21

22 IT e LoBs: Follow the money con diversi modelli di Go-to-Market Budget IT Budget Autonomo IT Funding e decisione solo IT ( 40 50%) Budget Congiunto IT e LoBs Decisione Congiunta Funding solo IT o Congiunto (30-40%) Budget LoBs Decisione e Funding LoBs IT ha visibilità oppure no (Shadow IT) ma è impattato (20-30%) 22

23 Conclusione: quale Go-to-Markete per modelli di ingaggio Le NDT hanno e avranno sempre più come Influencer non solo l IT ma anche le LoBs nelle aziende medio-grandi: occorre rivolgersi ad entrambi e creare una cultura del confronto E necessario prima identificare gli stakeholder a cui rivolgere in modo articolato la Value Proposition il proprio posizionamento sul mercato gli elementi differenzianti dell offerta e definire Programmi come un Continuum (da Brand Awareness a Lead Generation Intelligente) - non iniziative spot per un Go-to-Market diversificato e di successo definendo: Qualisono ipainpoints equalimessaggiperindirizzarli Tarare linguaggi e creare Contenuti e format che creino Engagement Inserire le specificità per settore e per funzione aziendale IN CONCLUSIONE si deve e si può essere engaging e visibili in molti modi e formati 23

24 Q&A

25 Agenda Registrazione e welcome coffee 9.30 Predicting2014 -What's Growing, What's Not Martin Hingley, CEO IT Candor Cosa ci aspettiamo dal mercato ICT nel 2014 e come posizionarsi e fare marketing nell era delle disruptive technologies: vincere con la nostra killer evet strategy Roberto Masiero, Co-Foundere Amministratore Delegato di The InnovationGroup e Enrico Acquati, Direttore Ricerca di The Innovation Group Come evolve la domanda nelle aziende: quali strategie per i settori chiave e quali modelli di ingaggio Ezio Viola, Co-Founder e General Manager di The Innovation Group La nostra proposta dei servizi di ricerca, consulenza per il go to market 2014 Ezio Viola, Co-Foundere General Manager di The InnovationGroup e Elena Vaciago, ResearchManager di The Innovation Group ore / Discussione generale e Conclusioni 25

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 NetConsulting 2014 1 INDICE 1 Gli obiettivi della Survey...

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION digitale La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014

Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014 Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA Osservatorio Mobile Enterprise Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014 Il mercato

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE.

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. Milano, 31 gennaio 2013. Il Gruppo CBT, sempre attento alle esigenze dei propri clienti

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

L Amministratore Delegato: Valeria Sandei Pag. 9. Scheda di sintesi Pag. 10

L Amministratore Delegato: Valeria Sandei Pag. 9. Scheda di sintesi Pag. 10 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA STAMPA Leader nel settore Big Data Pag. 1 Le aree di attività e le soluzioni Pag. 3 Monitoraggio dei social network Pag. 8 L Amministratore Delegato: Valeria Sandei

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY L evoluzione dell IT attraverso il Cloud White Paper per www.netalia.it Marzo 2015 SIRMI assicura che la presente indagine è stata effettuata con la massima cura e con tutta

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

Big Data: istruzioni per l uso

Big Data: istruzioni per l uso big data Big Data: istruzioni per l uso di Luca Papperini Il tema dei Big Data è la grande sfida del futuro per il marketing e l lnformation Technology. Alla luce di questo trend, che solo oggi sta raggiungendo

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Nel regno degli esseri viventi non esistono cose, ma solo relazioni Gregory Bateson

Nel regno degli esseri viventi non esistono cose, ma solo relazioni Gregory Bateson Le Tecnologie della Relationship Management e l interazione con le funzioni ed i processi aziendali Angelo Caruso, 2001 Relationship Management Nel regno degli esseri viventi non esistono cose, ma solo

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

CIO meets CMO. Osservazioni, idee, proposte per affrontare il Digital Marketing.

CIO meets CMO. Osservazioni, idee, proposte per affrontare il Digital Marketing. CIOsummit 2013 CIO meets CMO Osservazioni, idee, proposte per affrontare il Digital Marketing. Realizzato con i contributi di alcuni CIO dell Advisory Board di CIONET Italia. Sommario 2 CIO meets CMO.

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET Internet una finestra sul mondo... Un azienda moderna non puo negarsi ad Internet, ma.. Per attivare un reale business con transazioni commerciali via Internet

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Osservatorio Cloud & ICT as a Service Cloud: ora si fa sul serio!

Osservatorio Cloud & ICT as a Service Cloud: ora si fa sul serio! Osservatorio Cloud & ICT as a Service Giugno 2014 Indice Introduzione 3 di Umberto Bertelè, Raffaello Balocco, Mariano Corso, Alessandro Perego e Andrea Rangone La Ricerca Executive Summary 7 di Mariano

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014. @MailUp @MailUp_US www.mailup.com

PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014. @MailUp @MailUp_US www.mailup.com PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014 @MailUp @MailUp_US www.mailup.com CHE COSA FA MAILUP MailUp è una società tecnologica che ha sviluppato una piattaforma digitale di cloud computing (Software

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing I servizi di Business Process Outsourcing rappresentano uno strumento sempre più diffuso per dotarsi di competenze specialistiche a supporto della

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015

l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015 1 EDIZIONE Digital Pharma Confrontati con le migliori Best Practices per rafforzare l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015 Ascolta le aziende che stanno vivendo il

Dettagli

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare maggio 2014 E giunto il momento di allontanare per sempre l idea che la Nuvola possa identificarsi unicamente come un collage di soluzioni e servizi IT standard o commodity. Un sempre maggior numero di

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

gli Insights dai Big Data

gli Insights dai Big Data Iscriviti ora! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM Come cogliere gli Insights dai Big Data per anticipare i bisogni Le 11 Best Practice del 2014: Credem* Feltrinelli Groupon International Hyundai Motor Company

Dettagli

L enterprise content management è strategico per le imprese

L enterprise content management è strategico per le imprese Speciale L enterprise content management è strategico per le imprese Gestire meglio i contenuti per migliorare le attività aziendali, rendere più efficienti i processi decisionali, accrescere la collaborazione

Dettagli

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia DATA: 14 giugno ore 15 16 LOCATION: Internet (online) Organizzazione: Centro Europeo per la Privacy - EPCE Webinar Il Cloud computing tra diritto e tecnologia Abstract Il ciclo di due web conference sul

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology SALARY SURVEY 2015 Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2015. Michael

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS BUSINESS PROFILE LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS Omnia Group è costituito da un complesso di aziende operanti nei settori della consulenza e dell erogazione di servizi informatici. L azienda è caratterizzata

Dettagli

piano strategico triennale per l IT

piano strategico triennale per l IT Direzione Centrale Organizzazione Digitale piano strategico triennale per l IT INDICE o Premessa 5 o Strategia IT 9 o Sintesi Direzionale 11 o Demand Strategy 13 o INAIL 2016: la visione di business 14

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli