Space surveillance systems for close approach management

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Space surveillance systems for close approach management"

Transcript

1 Space surveillance systems for close approach management Università di Bologna Alma Mater Studiorum, Università di Roma La Sapienza CIGC SICRAL Ministero della Difesa

2 Ricercatori Coinvolti Alessandro Ceruti, Tommaso Cardona Università Di Bologna Alma Mater Studiorum Fabrizio Piergentili, Fabio Santoni, Riccardo Ravaglia, Andrea Spinetti Università Di Roma La Sapienza Alessandro Fusco, Sandro Toderico, CIGC SICRAL Ministero della Difesa

3 Collaborazioni UNIBO nel campo della sorveglianza per Space Debris UNIBO ASI studio per la realizzazione di un osservatorio per la sorveglianza spaziale presso la base spaziale di Malindi UNIBO IRA Realizzazione di data fusion tra misure ottiche e radar Collaborazioni Nazionali ed internazionali

4 Collaborazioni UNIBO nel campo della sorveglianza per Space Debris UNIBO UNIROMA1 DIFESA Analisi di close approach in GEO Accordo UNIBO CIGC SICRAL UNIBO University of Michigan Utilizzo del telescopio da 6,5 metri per spettrometria UNIBO INAF UNIROMA1 Osservazioni spettrometriche dal telescopio di Loiano Collaborazioni Nazionali ed internazionali

5 Algorithm for measurements calibration: GPS satellite validation Along-Track standard deviation: σ=3.5 arcsec Cross-Track standard deviation: σ=3.3 arcsec Risultati ottenuti

6 Maneuvering GEO, SICRAL 1-B, 7 September ORBIT DETERMINATIONI: 7 September :00:00 UTC SICRAL 1-B SdR j2000 TLE: Estimated state: X= [km] X= [km] Y= [km] Y= [km] Z= [km] Z= [km] VX= [km/s] VX= [km/s] VY= [km/s] VY= [km/s] VZ= [km/s] VZ= [km/s] e= 2.2e-4 e= 2.71e-4 i= deg i= deg Ω= deg Ω= deg Risultati ottenuti

7 CLOSE APPROACH GORIZONT-COSMOS Close Approach between GORIZONT 11 e COSMOS 1738 highlighted by SOCRATES on the 20 of December 2011 based on TLE of the 15 and 16 December COSMOS 1738 Probabilità Istante CA Distanza Minima GORIZONT * :30 ca. UTC km Estimate on 2 nights ( 21 and 22 December 2011 Satellite Numero Foto Tempo Misure GORIZONT h 15min + 20 min COSMOS h 20min + 25min Risultati ottenuti

8 CLOSE APPROACH GORIZONT-COSMOS Close Approach between GORIZONT 11 e COSMOS 1738 highlighted by SOCRATES on the 20 of December 2011 based on TLE of the 15 and 16 COSMOS 1738 December Probabilità Istante CA Distanza Minima GORIZONT * :30 ca. UTC km Estimate on 2 nights ( 21 and 22 December 2011 Satellite Numero Foto Tempo Misure GORIZONT h 15min + 20 min COSMOS h 20min + 25min Risultati ottenuti

9 CLOSE APPROACH GORIZONT-COSMOS Close Approach between GORIZONT 11 e COSMOS 1738 highlighted by SOCRATES on the 20 of December 2011 based on TLE of the 15 and 16 COSMOS 1738 December Probabilità Istante CA Distanza Minima GORIZONT * :30 ca. UTC km Estimate on 2 nights ( 21 and 22 December 2011 Satellite Numero Foto Tempo Misure GORIZONT h 15min + 20 min COSMOS h 20min + 25min Risultati ottenuti

10 CLOSE APPROACH LEO COSMO SKY-MED Observations of object involved in the close approach with COSMO SkyMed 3 Object images taken in two consecutive images Preliminary estimate of the dimensions and rotational state of the object Risultati ottenuti

11 DATABASE WITH ABOUT MEASUREMENTS Risultati ottenuti

12 ALMASCOPE Telescope 25 cm f/4 in newtonian configuration CCD Kaf1600E sensor, 1024x1536 pixels, each pixel is 9x9 micron (total chipsize 9.2x13.8 mm) Mount German equatorial The field of view is of about 1 degree ALMASCOPE 2 Telescope 25 cm f/3 in modified cassegrain configuration CCD Kaf3200E sensor, 2184x1510 pixels, each pixel is 6.8x6.8 micron (total chipsize 14.85x10.26 mm) Mount German equatorial The field of view is of about 1.4 degree Strumentazione

13 2.5 METER FOCAL LENGTH TELESCOPE TELESCOPE GRUPPO ASTROFILI ANTARES : Ø= 50 CM FOCAL = 2.5 M GPS Along-Track and Cross-Track standard deviation: σ = 1.5 arcsec (bin) σ = 0.8 arcsec (no bin) Strumentazione

14 LEO tracking from two different sites 2 site No Measurements 1 site Preliminary data 10 km 2 sites OD 0,1 km 1 site OD 1 km Potenzialità per sorveglianza spaziale

15 LEO tracking from two different sites 2 site No Measurements 1 site Preliminary data 10 km 2 sites OD 0,1 km 1 site OD 1 km Potenzialità per sorveglianza spaziale

16 Software for image analysis Software for observations coordination Potenzialità per sorveglianza spaziale

17 SSA possible contribution Observations: contribute with our observatories to observation campaign Images preprocessing: Automatic objects identification (on the basis of different observation strategies implemented ) Automatic angular measurements of the objects Measurements calibration Radar and Optical measurements data fusion Simultaneous optical measurements data fusion Hardware Innovative mount: Project funded by FILAS Regione Lazio to produce the prototype of an innovative mount with high performances in terms of accuracy, stability and fast motion: Decreasing of the number of mechanical components:: Increasing of the pointing accuracy and motion rapidity, Structural design performed by using Aerospace techniques Vibration control and analysis, Inertia optimization, Innovative material utilization Collaboration with amateurs and astronomers Systems friendly user, size reduction, High efficiency control loop Contributi a livello europeo

18 Software: TOMCAT TOols for Management of Close Approach Threats Hardware: mount Contributi a livello europeo

M257SC. Scanner per lastre Scanner for slabs

M257SC. Scanner per lastre Scanner for slabs M257SC Scanner per lastre Scanner for slabs M257SC Scanner per lastre utilizzato per la creazione di foto digitali a colori ad alta defi nizione e per il rilevamento dei dati dimensionali. Per ogni lastra

Dettagli

Il contributo dei radiotelescopi INAF al monitoraggio dei detriti spaziali e NEO: attività svolte e prospettive future. S. Montebugnoli, E.

Il contributo dei radiotelescopi INAF al monitoraggio dei detriti spaziali e NEO: attività svolte e prospettive future. S. Montebugnoli, E. Il contributo dei radiotelescopi INAF al monitoraggio dei detriti spaziali e NEO: attività svolte e prospettive future S. Montebugnoli, E. Salerno Italian Workshop on Space Situational Awareness, ASI -

Dettagli

Rapporto finale del primo anno del dottorato di ricerca - Ciclo XXVII. Dottorando: FERDINANDO URBANO

Rapporto finale del primo anno del dottorato di ricerca - Ciclo XXVII. Dottorando: FERDINANDO URBANO Rapporto finale del primo anno del dottorato di ricerca - Ciclo XXVII Dottorando: FERDINANDO URBANO Una premessa Perché mi sono iscritto al dottorato NT&ITA 1. Dedicare tempo alla ricerca a partire dai

Dettagli

Dry clutch for automated manual transmissions. University of Salerno Department of Industrial Engineering. Mechanical Engineering

Dry clutch for automated manual transmissions. University of Salerno Department of Industrial Engineering. Mechanical Engineering European Union University of Salerno University of Salerno Department of Industrial Engineering Ph.D. Thesis in Mechanical Engineering Cycle XII (2011-2013) Dry clutch for automated manual transmissions

Dettagli

THETIS Water Management System for Settignano acqueduct (Firenze, Italy) Water Management System for Settignano aqueduct (Firenze, Italy)

THETIS Water Management System for Settignano acqueduct (Firenze, Italy) Water Management System for Settignano aqueduct (Firenze, Italy) THETIS for Settignano aqueduct (Firenze, Italy) YEAR: 2003 CUSTOMERS: S.E.I.C. Srl developed the Water Monitoring System for the distribution network of Settignano Municipality Aqueduct. THE PROJECT Il

Dettagli

Estrazione di DSM da immagini del satellite Eros B acquisite in stereoscopia: studio preliminare nell area di Benevento

Estrazione di DSM da immagini del satellite Eros B acquisite in stereoscopia: studio preliminare nell area di Benevento Estrazione di DSM da immagini del satellite Eros B acquisite in stereoscopia: studio preliminare nell area di Benevento Stefano De Corso e Daniele Magrì IPT - Informatica per il Territorio, via Sallustiana,

Dettagli

SUNWAY M PLUS. Inverter solare monofase con trasformatore. Single-phase solar inverter with transformer

SUNWAY M PLUS. Inverter solare monofase con trasformatore. Single-phase solar inverter with transformer Inverter solare monofase con trasformatore ngle-phase solar inverter with transformer La soluzione migliore nel caso in cui esigenze normative o funzionali di modulo, d impianto o di rete, richiedano la

Dettagli

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub Rovereto Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub believes in power of innovation through collaboration Impact'Hub'is'a'global'network'of' people'and'spaces'enabling'social'

Dettagli

Alessandro Rizzi rizzi@smart3k.it

Alessandro Rizzi rizzi@smart3k.it Alessandro Rizzi rizzi@smart3k.it Services/Products Sector Typology Product Aerial Large and medium scale aerial surveys by aircraft Small-scale aerial surveys by UAV 3D Models, DTM/DSM, orthophoto, etc

Dettagli

Sineco S.p.A. Gruppo Sina

Sineco S.p.A. Gruppo Sina Sineco S.p.A. Gruppo Sina MISSIONE: dare supporto ai gestori di reti viarie e ferroviarie nelle attività tecniche di controllo, esercizio e management delle opere ovvero nell individuazione, progettazione

Dettagli

DISTANZA DELLA NEBULOSA DEL GRANCHIO

DISTANZA DELLA NEBULOSA DEL GRANCHIO DISTANZA DELLA NEBULOSA DEL GRANCHIO G. Iafrate e M. Ramella INAF - Osservatorio Astronomico di Trieste Informazioni e contatti: wwwas.oats.inaf.it/aidawp5 - aidawp5@oats.inaf.it La Nebulosa del Granchio

Dettagli

DISS. ETH No. 18120 SENSOR MODELING AND VALIDATION FOR LINEAR ARRAY AERIAL AND SATELLITE IMAGERY. A dissertation submitted to ETH ZURICH

DISS. ETH No. 18120 SENSOR MODELING AND VALIDATION FOR LINEAR ARRAY AERIAL AND SATELLITE IMAGERY. A dissertation submitted to ETH ZURICH DISS. ETH No. 18120 SENSOR MODELING AND VALIDATION FOR LINEAR ARRAY AERIAL AND SATELLITE IMAGERY A dissertation submitted to ETH ZURICH for the degree of Doctor of Sciences Presented by SULTAN AKSAKAL

Dettagli

Il Tolerance Management nell Ingegneria di prodotto e di processo. Torino, Centro Congressi Lingotto 14 15 aprile 2010

Il Tolerance Management nell Ingegneria di prodotto e di processo. Torino, Centro Congressi Lingotto 14 15 aprile 2010 Il Tolerance Management nell Ingegneria di prodotto e di processo Tolerance Management e Sistemi di Misurazione Enrico Savio Professore Associato di Tecnologie e Sistemi di Lavorazione Università degli

Dettagli

Metodologie di progettazione

Metodologie di progettazione Metodologie di progettazione 1 Metodologie di progettazione Una procedura per progettare un sistema Il flusso di progettazione può essere parzialmente o totalmente automatizzato. Un insieme di tool possono

Dettagli

PORT SECURITY. Soluzioni innovative per la Sicurezza Portuale. Giovedì 5 Giugno, Civitavecchia. Ing. Alberto Sarti SVP, Finmeccanica

PORT SECURITY. Soluzioni innovative per la Sicurezza Portuale. Giovedì 5 Giugno, Civitavecchia. Ing. Alberto Sarti SVP, Finmeccanica PORT SECURITY Soluzioni innovative per la Portuale Giovedì 5 Giugno, Civitavecchia Ing. Alberto Sarti SVP, Finmeccanica Introduzione Scenario Normative internazionali Raccomandazioni Il sistema integrato

Dettagli

Lezione 18 i nostri robot mobili 15 April 2015 2

Lezione 18 i nostri robot mobili 15 April 2015 2 Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 18: i nostri robot mobili Schema a blocchi PC Prog. utente Aria Shared object Robot µc Attuatori Sensori 2 1 Oppure: PC Prog. utente Aria Shared object

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

Lezione 19: la struttura del software

Lezione 19: la struttura del software Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 19: la struttura del software Schema a blocchi PC Prog. utente Aria Shared object Robot µc Attuatori Sensori 2 1 Oppure: PC Prog. utente Aria Shared object

Dettagli

DISTANZA DELLA NEBULOSA DEL GRANCHIO

DISTANZA DELLA NEBULOSA DEL GRANCHIO DISTANZA DELLA NEBULOSA DEL GRANCHIO G. Iafrate e M. Ramella INAF - Osservatorio Astronomico di Trieste Informazioni e contatti: http://vo-for-education.oats.inaf.it - iafrate@oats.inaf.it La Nebulosa

Dettagli

UniRoma2 - Ingegneria del Software 1 1

UniRoma2 - Ingegneria del Software 1 1 Il processo di ingegneria dei requisiti (requirements engineering) varia in base al dominio applicativo, alle persone coinvolte ed all'organizzazione che sviluppa il sistema software Si può però individuare

Dettagli

I plotter della serie COLORSCAN sono tra i più avanzati sistemi di decorazione digitale

I plotter della serie COLORSCAN sono tra i più avanzati sistemi di decorazione digitale INTESA S.p.A. è una società del GRUPPO SACMI specializzata nella produzione e fornitura di tecnologie per la smaltatura e la decorazione di piastrelle ceramiche. Nata dall esperienza di SACMI e INGEGNERIA

Dettagli

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE Caminiti Graphic è un team di professionisti specializzati in progetti di Brand Design, Packaging, ADV,

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

Rassegna stampa Luglio Agosto 2014

Rassegna stampa Luglio Agosto 2014 Rassegna stampa Luglio Agosto 2014 1 CONSORZIO ROMA RICERCHE RASSEGNA STAMPA Luglio Agosto 2014 Guida Monaci pag. 3 TMNews pag. 4 Tribuna Economica pag. 5 ANSA Lazio pag. 6 IACC News pag. 7 GEO Ingegneria

Dettagli

SAP PLM - DMS. SAP Document Management System integrazione con Content Server

SAP PLM - DMS. SAP Document Management System integrazione con Content Server SAP PLM - DMS SAP Document Management System integrazione con Content Server Apex assists companies increase business value by leveraging existing investments in SAP solutions SAP DMS Agenda Overview soluzione

Dettagli

E Vlbi Reti di radiotelescopi e Rete a larga banda

E Vlbi Reti di radiotelescopi e Rete a larga banda E Vlbi Reti di radiotelescopi e Rete a larga banda (M.Nanni CNR Ist. Radioastronomia) La Radioastronomia Vlbi Networks Come funziona il Vlbi e Vlbi Nel mondo e EVN: la rete europea La situazione in Italia

Dettagli

GIORNATE DI PLANETOLOGIA, ROMA, 3 Giugno 2014. Monitoraggio degli impatti di NEO e implicazioni per la ricerca sulla fascia asteroidale

GIORNATE DI PLANETOLOGIA, ROMA, 3 Giugno 2014. Monitoraggio degli impatti di NEO e implicazioni per la ricerca sulla fascia asteroidale GIORNATE DI PLANETOLOGIA, ROMA, 3 Giugno 2014 Monitoraggio degli impatti di NEO e implicazioni per la ricerca sulla fascia asteroidale Andrea Milani C. Dipartimento di Matematica, Università di Pisa NEO

Dettagli

Cyber Security Energia Una Piattaforma di Ricerca e Innovazione. Giovanna Dondossola

Cyber Security Energia Una Piattaforma di Ricerca e Innovazione. Giovanna Dondossola Cyber Security Energia Una Piattaforma di Ricerca e Innovazione Giovanna Dondossola Agenda Cyber Security in RSE Evoluzione dello scenario energe7co Pia9aforma RSE di Ricerca e Innovazione Funzioni e Capacità

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006

Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Gambini Marco Codice Domanda: 00172 Candidatura per l inserimento nell Elenco degli esperti di cui all art. 11 d.m. 8 marzo 2006 Dati Anagrafici Nome: Marco Cognome: Gambini Data di Nascita: 10-10-1959

Dettagli

HDRI (High Digital Range Images)

HDRI (High Digital Range Images) HDRI (High Digital Range Images) Un punto d incontro tra la fotografia digitale, la fisica e la realtà virtuale Marcello Seri Università di Bologna Cosa L High Dynamic Range Imaging, è una tecnica utilizzata

Dettagli

Estrazione di DSM dell immediato post sisma dell Aquila da stereo coppie EROS-B Across track

Estrazione di DSM dell immediato post sisma dell Aquila da stereo coppie EROS-B Across track Estrazione di DSM dell immediato post sisma dell Aquila da stereo coppie EROS-B Across track Valerio Baiocchi, Donatella Dominici, Francesca Giannone LE ORBITE Orbita polare eliosincrona Il satellite ritorna

Dettagli

Status of COSMO-ME-EPS system

Status of COSMO-ME-EPS system Status of COSMO-ME-EPS system Francesca Marcucci, Lucio Torrisi, Stefano Sebastianelli* CNMCA, National Meteorological Center,Italy * ISMAR-CNR, Venice, Italy Outline The COSMO-ME EPS system Evaluation

Dettagli

Confronto tra le probabilita di interazione tra neutroni termici e raggi X

Confronto tra le probabilita di interazione tra neutroni termici e raggi X Neutron Imaging Tecniche nucleari per analizzare strutture superficiali o interne di materiali hanno un impiego esteso. Tra le moderne tecniche una delle piu diffuse e quella basata sulla radiografia/radioscopia

Dettagli

Bando Periodico ASI riservato alle PMI Secondo Bando Tematico Osservazione della Terra. Progetto WHERE. World HEritage monitoring by Remote sensing

Bando Periodico ASI riservato alle PMI Secondo Bando Tematico Osservazione della Terra. Progetto WHERE. World HEritage monitoring by Remote sensing Bando Periodico ASI riservato alle PMI Secondo Bando Tematico Osservazione della Terra Progetto WHERE World HEritage monitoring by Remote sensing Realizzazione di un sistema per il monitoraggio Sistema

Dettagli

Engineering solutions at your service

Engineering solutions at your service Engineering solutions at your service Soluzioni d'ingegneria al vostro servizio Knowledge and expertise always come from the awareness of not knowing Conoscenza e competenza provengono sempre dalla consapevolezza

Dettagli

Analisi e validazione di una metodologia per il calcolo della batimetria costiera da immagini satellitari ad alta risoluzione

Analisi e validazione di una metodologia per il calcolo della batimetria costiera da immagini satellitari ad alta risoluzione Analisi e validazione di una metodologia per il calcolo della batimetria costiera da immagini satellitari ad alta risoluzione Linda CORUCCI (*), Andrea MASINI (**), Maurizio DEMARTE (***) (*) Dipartimento

Dettagli

group CONTROLLO MACCHINA EZ Dig PRO MACHINE CONTROL

group CONTROLLO MACCHINA EZ Dig PRO MACHINE CONTROL group CONTROLLO MACCHINA EZ Dig PRO MACHINE CONTROL edizione/edition 11-2012 group CONTROLLO MACCHINA EZ Dig PRO Endless Digging Endless Digging EZ-Dig Pro è l innovativo sistema per il controllo macchina,

Dettagli

Introduzione al Telerilevamento (ex Sistemi di Telerilevamento)

Introduzione al Telerilevamento (ex Sistemi di Telerilevamento) Introduzione al Telerilevamento (ex Sistemi di Telerilevamento) Presentazione del corso ed informazioni utili Cos è il telerilevamento? Osservazione da lontano A Pavia: osservazione da lontano ( da remoto

Dettagli

3D territory modeling supporting Containment and Abatement of Noise Plans

3D territory modeling supporting Containment and Abatement of Noise Plans 3D territory modeling supporting Containment and Abatement of Noise Plans La modellazione del territorio 3D a supporto dei piani di Contenimento e Abbattimento del Rumore European and National laws Legge

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

Decode NGS data: search for genetic features

Decode NGS data: search for genetic features Decode NGS data: search for genetic features Valeria Michelacci NGS course, June 2015 Blast searches What we are used to: online querying NCBI database for the presence of a sequence of interest ONE SEQUENCE

Dettagli

Service Design Programme

Service Design Programme Service Design Programme SERVICE DESIGN - cosa è Il Service Design è l attività di pianificazione e organizzazione di un servizio, con lo scopo di migliorarne l esperienza in termini di qualità ed interazione

Dettagli

Nuovi tools per la Visione Artificiale

Nuovi tools per la Visione Artificiale NI Days 2003 Nuovi tools per la Visione Artificiale Padova, Milano, Roma 4, 6, 11 Marzo 2003 Ignazio Piacentini, BDM Europe Imaging & Motion Agenda Sistemi integrati di vision, motion & DAQ Nuovi tools

Dettagli

Fabrizio Angelini Sensemakers CEO comscore Representative in Italy. Brave New Digital World

Fabrizio Angelini Sensemakers CEO comscore Representative in Italy. Brave New Digital World Fabrizio Angelini Sensemakers CEO comscore Representative in Italy Brave New Digital World comscore in Italia Rilevazione di tutti i siti web italiani, Tag gratuito e opensource Metriche standard WW e

Dettagli

INDUSTRIAL AUTOMATION

INDUSTRIAL AUTOMATION INDUSTRIAL AUTOMATION INDUSTRIAL AUTOMATION PRELIMINARY VERIFICATION DESIGN CONSTRUCTION INSTALLATIONS START SYSTEM INDUSTRIAL AUTOMATION Gli impianti industriali di produzione sono completati da apparecchiature

Dettagli

Social Museum and Smart Tourism at CNR- ISTI

Social Museum and Smart Tourism at CNR- ISTI Social Museum and Smart Tourism at CNR- ISTI Roberto Scopigno Visual Compu5ng Lab, CNR- ISTI, Pisa CNR- ISTI Is5tuto di Scienza e Tecnologie dell Informazione (ISTI) Sede: Area della ricerca di Pisa Tema:

Dettagli

WORK PACKAGE 1: COORDINATION AND PROJECT MANAGEMENT

WORK PACKAGE 1: COORDINATION AND PROJECT MANAGEMENT WORK PACKAGE 1: COORDINATION AND PROJECT MANAGEMENT MEETINGS for coordination 12. 10. 2012 - Via della Croce 3, Gorizia 3. 7. 2013 - Via delle Scienze 206, Udine 27. 11. 2012 - Via della Croce 3, Gorizia

Dettagli

Comparison of COSMO-SkyMed and TerraSAR-X data for the retrieval of land hydrological parameters

Comparison of COSMO-SkyMed and TerraSAR-X data for the retrieval of land hydrological parameters Progetto ASI 1720 - HYDRO-COSMO The retrieval and monitoring of Land Hydrological parameters for Risk and Water Resources Management Comparison of COSMO-SkyMed and TerraSAR-X data for the retrieval of

Dettagli

SISTEMI DI RILEVAMENTO E NAVIGAZIONE

SISTEMI DI RILEVAMENTO E NAVIGAZIONE SOMMARIO iii CAPITOLO 1 LA NAVIGAZIONE I RADIOAIUTI E LA NAVIGAZIONE SATELLITARE 1.1 LA NAVIGAZIONE ED I RADIOAIUTI...1 1.1.1 Cenni storici e e Definizioni...1 1.1.2 Modalità e Tecniche Fondamentali...3

Dettagli

Haiti: l IREA-CNR ottiene una particolare misura degli spostamenti co-sismici utilizzando immagini COSMO ad alta risoluzione

Haiti: l IREA-CNR ottiene una particolare misura degli spostamenti co-sismici utilizzando immagini COSMO ad alta risoluzione Haiti: l IREA-CNR ottiene una particolare misura degli spostamenti co-sismici utilizzando immagini COSMO ad alta risoluzione A seguito del violento terremoto che ha colpito l isola di Haiti il 12 Gennaio

Dettagli

Gestione Globale delle Risorse Mobili

Gestione Globale delle Risorse Mobili Gestione Globale delle Risorse Mobili Localizza e Controlla con un unica Soluzione La Tecnologia Qastrack è la soluzione Qascom per la localizzazione ed il monitoraggio remoto delle risorse mobili, siano

Dettagli

NEAL. Increase your Siebel productivity

NEAL. Increase your Siebel productivity NEAL Increase your Siebel productivity Improve your management productivity Attraverso Neal puoi avere il controllo, in totale sicurezza, di tutte le Enterprise Siebel che compongono il tuo Business. Se

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale pkm027-534-1.0 Presentazione aziendale Domenico Laforenza, Daniela Drimaco Roma, 14 Aprile 2011 Introduzione Planetek Italia S.r.l. è una società leader nella consulenza multi-disciplinare per lo sviluppo

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2011 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for Ferrera - Cremona Pipeline which

Dettagli

Logical Framework Approach: Stakeholder Analysis e Problem Analysis

Logical Framework Approach: Stakeholder Analysis e Problem Analysis European Institute of Public Administration - Institut européen d administration publique Logical Framework Approach: Stakeholder Analysis e Problem Analysis Francesca Pepe learning and development - consultancy

Dettagli

RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT

RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT Titolo (Title): VIBRATION TEST ON FRIGOBOX T0056 Richiedente (Customer): Ente/Società (Dept./Firm): Sig. (Mr.): Indirizzo (Address): EUROENGEL S.R.L. C. SCAMARDELLA Via Ferrini,

Dettagli

Gruppo di Misure Meccaniche e Termiche Università Politecnica Delle Marche Dipartimento di Meccanica

Gruppo di Misure Meccaniche e Termiche Università Politecnica Delle Marche Dipartimento di Meccanica Gruppo di Misure Meccaniche e Termiche Università Politecnica Delle Marche Dipartimento di Meccanica Composizione del gruppo Coordinatore: prof. E.P.Tomasini 2 Professori di I fascia; 2 Ricercatori (idonei

Dettagli

GPS? SINTETICAMENTE STRUTTURA WGS 84 TECNICHE DI MISURAZIONE RILIEVO TOPOGRAFICO PRECISIONE E FONTI DI ERRORE RETE GPS

GPS? SINTETICAMENTE STRUTTURA WGS 84 TECNICHE DI MISURAZIONE RILIEVO TOPOGRAFICO PRECISIONE E FONTI DI ERRORE RETE GPS GPS GPS? SINTETICAMENTE STRUTTURA WGS 84 TECNICHE DI MISURAZIONE RILIEVO TOPOGRAFICO PRECISIONE E FONTI DI ERRORE RETE GPS GPS Global Positioning System è costituito da una costellazione di satelliti NAVSTAR

Dettagli

MASTER IN SCIENZA E TECNOLOGIA SPAZIALE

MASTER IN SCIENZA E TECNOLOGIA SPAZIALE è un Master di II livello che fornisce in maniera innovativa una preparazione altamente qualificata e competenze specifiche sugli aspetti scientifici dello spazio. Il master si propone di formare una figura

Dettagli

Misure InSAR: Principi Teorici

Misure InSAR: Principi Teorici Copyright - Tele-Rilevamento Europa - 2004 Misure InSAR: Principi Teorici Relatore: Alessandro Ferretti Corso di Formazione - RISKNAT INTERFEROMETRIA RADAR SATELLITARE MULTITEMPORALE 1 L Osservazione della

Dettagli

Michele Nappi, Ph.D Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli Studi di Salerno mnappi@unisa.it www.dmi.unisa.

Michele Nappi, Ph.D Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli Studi di Salerno mnappi@unisa.it www.dmi.unisa. Indicizzazione di Immagini (1) Michele Nappi, Ph.D Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli Studi di Salerno mnappi@unisa.it www.dmi.unisa.it/people/nappi Agenda Introduzione al Problema

Dettagli

PRESSA PIEGATRICE ELETTRICA E3

PRESSA PIEGATRICE ELETTRICA E3 ECOLOGICA (no olio) ECOLOGICAL (no oil) ECONOMICA (bassa manutenzione) ECONOMIC (low maintenance) EFFICIENTE (alte velocità e precisioni) EFFICIENT (high speed and high precision) PRESSA PIEGATRICE ELETTRICA

Dettagli

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice.

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice. EXPIN srl Advanced Structural Control è una giovane società, nata nel 2010 come spin-off dell Università di Padova. Il campo in cui opera la società è quello relativo allo sviluppo, applicazione, gestione

Dettagli

DIRECT DRIVE DESCRIZIONE PRODOTTI PRODUCTS OVERVIEW

DIRECT DRIVE DESCRIZIONE PRODOTTI PRODUCTS OVERVIEW TUBOLARI TUBOLARI CON ENCODER INTEGRATO PIANI IRONCORE MOTORI COPPIA BILATERI IRONLESS TUBULAR IRONLESS TUBULAR SCALELESS IRONLESS U-SHAPED IRONCORE FLAT TORQUE MOTOR RISPARMIO ENERGETICO SPAZIO CONTENUTO

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Guide line for projects and managmenet of the geologic monitoring systems

Guide line for projects and managmenet of the geologic monitoring systems Guide line for projects and managmenet of the geologic monitoring systems Dr. Geologo Luca Dei Cas Dirigente U.O. Centro Monitoraggio Geologico di ARPA Lombardia The Geologic Monitoring Center (CMG) started

Dettagli

CNR 21 Ottobre 2014 RETE ATEN IS

CNR 21 Ottobre 2014 RETE ATEN IS CNR 21 Ottobre 2014 RETE LA RETE La Rete è stata costituita il 25 novembre 2013 ed opera nel settore dell Aerospazio e Difesa 15 Società con un fatturato complessivo di circa 150 ML di Euro e 500 dipendenti,

Dettagli

COPIA A CONFF NFORR OR O ME ALL LORIGINNALL ALE CO C PY TTRUE TO TTHE OORI R GINAL II

COPIA A CONFF NFORR OR O ME ALL LORIGINNALL ALE CO C PY TTRUE TO TTHE OORI R GINAL II Nata nel 1986 come azienda di servizio e di supporto alla commercializzazione di prodotti di utensileria standard, ben presto la SAU S.p.A. si è trasformata in vera entità produttiva e progettuale autonoma.

Dettagli

Leader. In collaborazione con In collaboration with: Strumenti di misurazione Measuring instruments

Leader. In collaborazione con In collaboration with: Strumenti di misurazione Measuring instruments Leader In collaborazione con In collaboration with: Strumenti di misurazione Measuring instruments Leader Soffietto protettivo Protective bellows Obiettivi telecentrici Telecentric lenses Telecamera ad

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2007-2008 / 2012 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for Gaeta-Pomezia Pipeline

Dettagli

CONFRONTO. Giove ripreso da Fattinnanzi con una webcam. testa si cavallo ripreso con un Tele-Vue 101 con un sensore Sbig STL-11000M

CONFRONTO. Giove ripreso da Fattinnanzi con una webcam. testa si cavallo ripreso con un Tele-Vue 101 con un sensore Sbig STL-11000M CONFRONTO Forse non tutti se ne sono accorti, ma nel campo dell astrofotografia sta succedendo qualcosa di rivoluzionario. Come è già avvenuto per la fotografia planetaria negli ultimi anni, l avvento

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Settore Guida 8 Tecnologie satellitari per il controllo del territorio e dell ambiente

Settore Guida 8 Tecnologie satellitari per il controllo del territorio e dell ambiente Settore Guida 8 Tecnologie satellitari per il controllo del territorio e dell ambiente Presented by Paolo Bellofiore Telespazio Roma, 24 marzo 2011 CNR Piazzale A. Moro 7 Tecnologie satellitari Soluzione

Dettagli

I transiti della stazione spaziale sul Sole e sulla Luna di Daniele Gasparri

I transiti della stazione spaziale sul Sole e sulla Luna di Daniele Gasparri I transiti della stazione spaziale sul Sole e sulla Luna di Daniele Gasparri I transiti di satelliti artificiali, soprattutto sul disco lunare, sono conosciuti ed osservati da ormai svariati anni. Negli

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

Il processo di ingegneria dei requisiti

Il processo di ingegneria dei requisiti Il processo di ingegneria dei requisiti Il processo di ingegneria dei requisiti (requirements engineering) varia in base al dominio applicativo, alle persone coinvolte ed all'organizzazione che sviluppa

Dettagli

ABSTRACT Measured reality and imagined reality. Between sky and land: the observation of historical city for its conservation

ABSTRACT Measured reality and imagined reality. Between sky and land: the observation of historical city for its conservation Alessio CARDACI 1, Antonella VERSACI. 2 1 Engineering Faculty, University of Bergamo 2 Faculty of Engineering and Architecture, University KORE of Enna 1 Postal address: Prof. Alessio Cardaci, Dept. of

Dettagli

www.microset.net ALIMENTATORI SWITCHING SWITCHING POWER SUPPLY mod. PTS 124 mod. PTS 150 mod. PTS 124 mod. PTS 150

www.microset.net ALIMENTATORI SWITCHING SWITCHING POWER SUPPLY mod. PTS 124 mod. PTS 150 mod. PTS 124 mod. PTS 150 1 www.microset.net NUOVA SERIE DI ALIMENTATORI SWITCHING, PICCOLI - POTENTI LEGGERI - AFFIDABILI NEW POWER SUPPLY FAMILY SWITCH MODE - HIGH EFFICIENCY SMALL SIZE - POWERFUL - RELIABLE mod. PTS 124 mod.

Dettagli

NAVIGAZIONE. Roma, CASD, 25 giugno 2013. Sergio Greco

NAVIGAZIONE. Roma, CASD, 25 giugno 2013. Sergio Greco 83230910-DOC-TAS-IT-002 Roma, CASD, 25 giugno 2013 NAVIGAZIONE Sergio Greco Thales Alenia Space Senior Vice President Navigation & AREA C BL Observation Exploration, Navigation EUROPE S FIRST STEPS ESA

Dettagli

Lo scenario industriale

Lo scenario industriale Internet of things e nuove tecnologie per l'automazione industriale Fabbrica Futuro Verona 27/6/2013 Lo scenario industriale Fonte: Banca d Italia. Dicembre 2009 Lo scenario industriale A livello aziendale

Dettagli

ISTITUTO DI RADIOASTRONOMIA Stelio Montebugnoli Senior Engineer

ISTITUTO DI RADIOASTRONOMIA Stelio Montebugnoli Senior Engineer . ISTITUTO DI RADIOASTRONOMIA Stelio Montebugnoli Senior Engineer XXII Convegno Nazionale del GAD (Gruppo Astronomia Digitale) Ravenna 10-12 Ottobre 2014 La Croce nel Nord in numeri.. - 500 T di peso

Dettagli

Fiorentino. Il nostro biliardo in marmo. Our marble pool table 100% MADE IN ITALY

Fiorentino. Il nostro biliardo in marmo. Our marble pool table 100% MADE IN ITALY Fiorentino Il nostro biliardo in marmo Our marble pool table 100% MADE IN ITALY Marmo Bianco Carrara selezionato in cava. Carrara white marble selected in the quarry. I panni di alta qualità sono disponibili

Dettagli

Software Sirius Lite 2

Software Sirius Lite 2 Software Sirius Lite 2 Il software Sirius Lite 2 gestisce la configurazione dei data logger, la visualizzazione in tempo reale degli allarmi sui logger, la visualizzazione della tabella dati e del multigrafico

Dettagli

AITTCZIR56A ATTENZIONE!

AITTCZIR56A ATTENZIONE! AITTCZIR56A ATTENZIONE! Non guardare direttamente i led ad infrarossi. Possono provocare danni alla vista. 1 Aspetto della telecamera 2 MENU OSD Indice o Utilizzo delle icone del menù.. 4 o MAIN MENU -

Dettagli

Tecnica GPS RTK Multi-Reference Station: Sperimentazione sulla rete test Campania GPS Network

Tecnica GPS RTK Multi-Reference Station: Sperimentazione sulla rete test Campania GPS Network Tecnica GPS RTK Multi-Reference Station: Sperimentazione sulla rete test Campania GPS Network Giovanni PUGLIANO (*), M. Elizabeth CANNON (**), Gérard LACHAPELLE (**) (*) Università degli Studi di Napoli

Dettagli

CDVS La visione artificiale per nuovi servizi e applicazioni industriali

CDVS La visione artificiale per nuovi servizi e applicazioni industriali Milano, 10 Giugno 2014 CDVS La visione artificiale per nuovi servizi e applicazioni industriali La ricerca visuale La ricerca di informazioni 3 La ricerca visuale 4 CDVS: la visione artificiale per nuovi

Dettagli

RenderCAD S.r.l. Formazione

RenderCAD S.r.l. Formazione Descrizione Il corso affronta le caratteristiche di Oracle9i e Oracle9i Release 2. In questo corso, rivolto ai database administrator (DBA) Oracle, vengono descritte in modo approfondito le attività di

Dettagli

N 1 alla versione bilingue (italiano-inglese) NORMA UNI EN ISO 9001 (novembre 2008) Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti.

N 1 alla versione bilingue (italiano-inglese) NORMA UNI EN ISO 9001 (novembre 2008) Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti. ERRATA CORRIGE N 1 alla versione bilingue (italiano-inglese) DEL 31 luglio 2009 NORMA UNI EN ISO 9001 (novembre 2008) TITOLO Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti Punto della norma Pagina Oggetto

Dettagli

Il monitoraggioremotodel Radon ArchitetturaHardware

Il monitoraggioremotodel Radon ArchitetturaHardware Il monitoraggioremotodel Radon ArchitetturaHardware Presentazione Ing. Stefano Guatieri Capo progetto Prof. Ivan Defilippis Progetto Wireless Sensor Network for a Radon Concentration Measurement System

Dettagli

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Prof. Alberto Portioli Staudacher www.lean-excellence.it Dipartimento Ing. Gestionale Politecnico di Milano alberto.portioli@polimi.it Lean

Dettagli

OUR MISSION: PROTECTION OF ENVIRONMENT AND CULTURAL HERITAGE

OUR MISSION: PROTECTION OF ENVIRONMENT AND CULTURAL HERITAGE About us Italia Nostra is the oldest Italian NGO, born in 1951 in Rome. The NGO is involved in the promo

Dettagli

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Prof. Gianluigi Ferrari Wireless Ad-hoc and Sensor Networks Laboratory http://wasnlab.tlc.unipr.it gianluigi.ferrari@unipr.it Dig.it 2014 - Giornalismo

Dettagli

Roma, 3-4 ottobre 2013 Tavolo tematico: Aerospazio

Roma, 3-4 ottobre 2013 Tavolo tematico: Aerospazio PON GAT 2007-2013 Asse I Obiettivo Operativo I.4 Progetto «Supporto alla definizione e attuazione delle politiche regionali di ricerca e innovazione (Smart Specialisation Strategy Regionali)» «Priority

Dettagli

INAF-Osservatorio astronomico di Torino Technical Report nr.155

INAF-Osservatorio astronomico di Torino Technical Report nr.155 INAF-Osservatorio astronomico di Torino Technical Report nr.155 Gaia Data Access and Analysis System Approccio sistematico alla realizzazione di una visualizzazione dei dati funzionale alle attività di

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2001 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for the transportation system for

Dettagli

SCENE UNDERSTANDING FOR MOBILE ROBOTS

SCENE UNDERSTANDING FOR MOBILE ROBOTS DISS. ETH. NO 18767 SCENE UNDERSTANDING FOR MOBILE ROBOTS A dissertation submitted to ETH ZURICH for the degree of Doctor of Sciences presented by LUCIANO SPINELLO MSc Automation Engineering, Università

Dettagli

Sistemi di Monitoraggio della qualità e SLA

Sistemi di Monitoraggio della qualità e SLA Sistemi di Monitoraggio della qualità e SLA Power Quality Project Giovanni Lanza OSS Europe Business Development Manager Agilent Technologies Cosma Damiano De Angelis Direttore Tecnico Harpa Italia Agilent

Dettagli

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION Company Profi le DAL 1969 Since 1969 La Spaziale S.p.A. è stata fondata nel 1969 da persone con una esperienza realizzata sin dal 1947 nel settore

Dettagli