VETRO. La raccolta del vetro in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DEL VETRO IN PROVINCIA DELL'AQUILA. RU Indifferenziati t/a

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VETRO. La raccolta del vetro in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DEL VETRO IN PROVINCIA DELL'AQUILA. RU Indifferenziati t/a"

Transcript

1 VETRO CODICI CER DESCRIZIONE Imballaggi in vetro La raccolta del vetro in Provincia dell'aquila , , , ,83 Rifiuti Totali Prodotti () RU Indifferenziati () 0 ALE () () LA RACCOLTA DEL VETRO IN PROVINCIA DELL'AQUILA Rifiuti Totali Prodotti RU Indifferenziati Totale , , , , 83 Nel 2003 la raccolta differenziata del vetro è pari a 2.663,83 t, risulta attiva in 104 Comuni ed interessa il 98% della popolazione provinciale. N. Comuni* ab serv ab serv / ab tot Tot kg/ab tot a kg/ab serv a ATO 104/ % , ,83 8,76 8,93 *Indica il numero di Comuni in cui risulta attivo il servizio di ab tot = abitanti totali provinciali ab serv = abitanti OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI 40

2 L analisi del trend mostra che rispetto al 2002 è rimasto invariato il numero dei Comuni interessati dal servizio ed è diminuita la percentuale di vetro sul totale dei rifiuti raccolti in maniera differenziata come anche la produzione pro capite. TREND DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEL VETRO ? Trend Comuni Attivi % () % / (%) 20% 18% - 9% Serviti % (kg/ab Serv a) 9,07 8,93-2% Provincia. La frazione vetro pesa, per il 2003, per una quota pari al 18% del totale differenziato in Raccolta vetro su totale differenziato 18% 82% vetro Altre Raccolte Differenziate Per questa tipologia di raccolta differenziata i Comprensori mostrano un comportamento simile, vicino alla piena efficienza in termini di Comuni coinvolti dal servizio. OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI 41

3 COMPRENSORIO N. N. Comuni * RU TOT / % su totale provinciale AVEZZANO 32/ , , ,84 24% 49% CASTEL DI SANGRO 12/ , ,07 158,53 15% 6% L'AQUILA 37/ , ,40 767,13 11% 29% SULMONA 23/ , ,62 437,32 28% 16% TOTALE 104/ , , ,83 18% 100% *Indica il numero di Comuni in cui risulta attivo il servizio di Nel Comprensorio dell Aquila tutti i Comuni hanno attivato il servizio di del vetro, ma tale frazione rappresenta solo l 12% del totale di, nelle aree di Avezzano e di Sulmona invece si raggiunge una percentuale superiore al 20%. OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI 42

4 Raccolta differenziata del anno 2003 Comprensorio di Avezzano AVEZZANO Kg/abserv a / AIELLI ,74 33,57 22,31 45% AVEZZANO ,43 388,02 9,83 17% BALSORANO ,69 24,02 6,44 44% CANISTRO ,83 8,81 8,21 21% CAPISTRELLO ,89 39,91 7,10 39% CAPPADOCIA ,77 16,60 31,98 24% CARSOLI ,18 52,45 10,06 23% CASTELLAFIUME ,89 4,33 4,15 20% CELANO ,67 89,34 8,14 29% CERCHIO ,97 48,32 28,03 20% CIVITA D'ANTINO ,04 5,42 5,03 19% CIVITELLA ROVETO ,73 24,88 7,47 25% COLLARMELE ,30 1,07 0,99 4% COLLELONGO ,32 26,93 17,79 35% GIOIA DEI MARSI ,24 26,82 11,74 30% LECCE NEI MARSI ,31 20,23 11,55 30% LUCO DEI MARSI ,27 74,43 12,89 41% MASSA D'ALBE ,70 6,80 4,39 70% MORINO ,59 7,53 4,89 18% ORICOLA ,29 12,59 12,50 35% ORTONA DEI MARSI ,93 7,77 9,68 5% ORTUCCHIO ,48 31,53 15,94 36% PERETO ,04 12,59 17,88 35% PESCINA ,92 41,45 9,20 35% ROCCA DI BOTTE ,67 10,49 20,10 25% SAN BENEDETTO DEI MARSI ,47 37,26 9,30 39% SANTE MARIE ,63 15,06 11,22 36% SAN VINCENZO VALLE ROVETO ,16 35,79 13,37 41% SCURCOLA MARSICANA ,60 33,20 13,27 20% TAGLIACOZZO ,78 72,74 11,14 35% TRASACCO ,50 67,32 11,22 29% VILLAVALLELONGA ,96 23,56 23,61 38% TOTALE ,84 10,46 24% OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI 43

5 Raccolta differenziata del anno 2003 Comprensorio di L Aquila L AQUILA Kg/ab aserv / BARETE ,98 2,83 4,34 2% BARISCIANO ,82 14,10 8,06 23% CAGNANO AMITERNO ,42 2,83 1,89 3% CALASCIO ,01 4,20 26,72 20% CAMPOTOSTO ,06 4,72 5,89 6% CAPESTRANO ,81 5,83 5,96 27% CAPITIGNANO ,03 6,93 10,27 4% CAPORCIANO ,03 5,08 18,81 30% CARAPELLE CALVISIO 98 8,87 2,41 24,59 27% CASTEL DEL MONTE ,79 25,41 49,05 62% CASTELVECCHIO CALVISIO ,12 3,27 16,08 32% COLLEPIETRO ,40 4,75 15,99 35% FAGNANO ALTO ,36 5,05 11,21 35% FONTECCHIO ,98 2,35 5,59 17% FOSSA ,23 6,08 9,19 12% L'AQUILA ,06 499,73 6,99 11% LUCOLI ,73 6,83 7,13 7% MONTEREALE ,53 7,91 2,74 3% NAVELLI ,34 5,78 9,54 20% OCRE ,06 11,19 10,72 9% OFENA ,30 4,70 7,90 27% OVINDOLI ,60 3,00 2,50 35% PIZZOLI ,11 14,58 4,79 16% POGGIO PICENZE ,50 18,09 17,88 33% PRATA D'ANSIDONIA ,45 8,83 16,14 22% ROCCA DI CAMBIO 447 5,11 1,90 4,25 37% ROCCA DI MEZZO ,50 4,58 3,05 11% SAN BENEDETTO IN PERILLIS ,82 4,50 32,14 42% SAN DEMETRIO NE' VESTINI ,10 20,13 11,64 33% SAN PIO DELLE CAMERE ,28 8,72 15,01 22% SANT'EUSANIO FORCONESE ,20 5,14 11,89 11% SANTO STEFANO DI SESSANIO ,63 4,63 37,34 30% SCOPPITO ,95 10,69 3,77 8% TIONE DEGLI ABRUZZI ,26 2,68 5,71 16% TORNIMPARTE ,31 15,51 5,25 6% VILLA SANTA LUCIA DEGLI ABRUZZI ,25 3,98 19,88 22% VILLA SANT'ANGELO ,42 8,19 18,61 10% TOTALE ,13 7,33 12% OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI 44

6 Raccolta differenziata del anno 2003 Comprensorio di Sulmona SULMONA Kg/abserv a / ACCIANO ,49 4,26 10,74 15% ANVERSA DEGLI ABRUZZI ,79 6,71 15,79 40% BUGNARA ,76 4,98 4,81 21% CAMPO DI GIOVE ,17 29,56 31,78 77% CANSANO 263 2,67 1,25 4,75 47% CASTEL DI IERI ,29 3,40 8,91 26% CASTELVECCHIO SUBEQUO ,46 4,37 3,62 21% COCULLO 292 0,84 0,72 2,47 86% CORFINIO ,82 10,15 10,21 73% GAGLIANO ATERNO 314 7,99 2,64 8,41 33% GORIANO SICOLI ,21 2,83 4,69 28% INTRODACQUA ,65 4,83 2,52 17% MOLINA ATERNO ,15 3,94 8,78 39% PACENTRO ,20 7,42 5,69 90% PETTORANO SUL GIZIO ,31 17,41 13,46 44% PRATOLA PELIGNA ,09 51,35 6,50 26% PREZZA ,70 3,89 3,56 68% RAIANO ,75 21,39 7,28 29% ROCCACASALE ,31 7,77 10,31 11% SCANNO ,03 39,64 18,98 38% SECINARO ,56 3,93 8,36 27% SULMONA ,22 198,72 7,64 24% VILLALAGO ,17 6,16 9,78 41% TOTALE ,32 8,15 28% Raccolta differenziata del anno 2003 Comprensorio di Castel di Sangro CASTEL DI SANGRO Kg/abserv a / ALFEDENA ,64 10,72 14,29 64% ATELETA ,61 18,29 14,82 24% BARREA 777 6,87 6,87 8,84 100% BISEGNA ,41 5,18 15,42 32% CASTEL DI SANGRO ,18 37,82 6,72 6% CIVITELLA ALFEDENA 280 0,62 0,62 2,21 100% OPI 478 8,20 6,17 12,91 75% PESCASSEROLI ,98 12,71 5,97 7% PESCOCOSTANZO ,14 11,76 9,77 33% ROCCARASO ,32 15,48 9,65 22% SCONTRONE 616 9,34 8,47 13,75 91% VILLETTA BARREA ,76 24,44 39,10 85% TOTALE ,53 10,12 15% OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI 45

METALLI. La raccolta dei metalli in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DEI METALLI IN PROVINCIA DELL AQUILA

METALLI. La raccolta dei metalli in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DEI METALLI IN PROVINCIA DELL AQUILA CODICI CER METALLI DESCRIZIONE 15 01 04 Imballaggi metallici 20 01 40 Metallo La raccolta dei metalli in Provincia dell'aquila 160.000 148.984,12 134.369,82 120.000 80.000 40.000 14.614,30 2.570,30 Rifiuti

Dettagli

ELENCO COMUNI E FUNZIONARI RESPONSABILI

ELENCO COMUNI E FUNZIONARI RESPONSABILI ACCIANO AQ Rosanna TUTERI 67041 AIELLI AQ Emanuela CECCARONI 67030 ALFEDENA AQ Maria RUGGERI 67030 ANVERSA DEGLI ABRUZZI AQ Rosanna TUTERI 67030 ATELETA AQ Rosanna TUTERI 67051 AVEZZANO AQ Emanuela CECCARONI

Dettagli

PRODUZIONE RU INDIFFERENZIATI - PROVINCIA DELL'AQUILA - ANNO 2006 ATO

PRODUZIONE RU INDIFFERENZIATI - PROVINCIA DELL'AQUILA - ANNO 2006 ATO La gestione dei Rifiuti Urbani Indifferenziati Il sistema impiantistico di smaltimento Nel presente capitolo viene esaminata la situazione del sistema impiantistico di smaltimento dei rifiuti urbani in

Dettagli

LA PROVINCIA DELL AQUILA 1 DATI GENERALI

LA PROVINCIA DELL AQUILA 1 DATI GENERALI LA PROVINCIA DELL AQUILA 1 DATI GENERALI 4 1 La presente sezione generale è estratta dal Primo Rapporto Sui Rifiuti anno 2002. 2 La provincia dell Aquila occupa un territorio di 5.034 Kmq su una superficie

Dettagli

POR FESR 2007-2013. Ambiti: L aquila; Avezzano; Sulmona

POR FESR 2007-2013. Ambiti: L aquila; Avezzano; Sulmona POR FESR 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI TERRITORIALI (PIT): Ambiti: L aquila; Avezzano; Sulmona BANDO Attività I.2.1. Sostegno a programmi di investimento delle PMI per progetti di innovazione tecnologica,

Dettagli

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA Per le elaborazioni ed i calcoli del livello di RD dei rifiuti urbani raggiunto in ATO, anche quest anno, si è scelto di seguire la procedura proposta dalla Direttiva Regionale

Dettagli

5. La Raccolta Differenziata

5. La Raccolta Differenziata 5. La Raccolta Differenziata Al fine di effettuare il calcolo della percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti urbani (Raccolta Differenziata RU) raggiunta in ogni ATO nel corso del 2005 e di procedere,

Dettagli

15 01 01 Imballaggi in carta e cartone. La raccolta della carta in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DELLA CARTA IN PROVINCIA DELL'AQUILA

15 01 01 Imballaggi in carta e cartone. La raccolta della carta in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DELLA CARTA IN PROVINCIA DELL'AQUILA CARTA E CARTONE CODICI CER DESCRIZIONE 15 01 01 Imballaggi in carta e cartone 20 01 01 Carta e cartone La raccolta della carta in Provincia dell'aquila 160.000 148.984,12 134.369,82 120.000 80.000 40.000

Dettagli

La Raccolta Differenziata

La Raccolta Differenziata La Raccolta Differenziata La percentuale di raccolta differenziata è l indice maggiormente utilizzato per valutare i risultati conseguiti nella gestione dei servizi di raccolta dei rifiuti urbani ed è

Dettagli

La Raccolta Differenziata

La Raccolta Differenziata L articolo 24, comma 2 bis del D. Lgs 22/97 prevede l emanazione di un apposito Decreto Ministeriale per stabilire una metodologia e criteri di calcolo delle percentuali di raccolta differenziata omogenei

Dettagli

Batterie ed Accumulatori

Batterie ed Accumulatori 107 Visualizza la tabella dei Comuni della Provincia dell Aquila 108 CODICI CER BATTERIE ED ACCUMULATORI DESCRIZIONE 20 01 33* batterie e di cui alle voci 16 06 01, 16 06 02 e 16 06 03 nonché batterie

Dettagli

Indice Raccolta dati: nuovo sistema di gestione automatizzato... 2 La Produzione di Rifiuti Urbani... 10 La Raccolta Differenziata...

Indice Raccolta dati: nuovo sistema di gestione automatizzato... 2 La Produzione di Rifiuti Urbani... 10 La Raccolta Differenziata... Indice Raccolta dati: nuovo sistema di gestione automatizzato...2 Data base per la gestione dei dati...4 La Produzione di Rifiuti Urbani...10 La Raccolta Differenziata...17 Raccolta Differenziata: un dovere

Dettagli

ALTITUDINE DEI COMUNI MONTANI (metri dal livello del mare) REGIONE ABRUZZO. Altitudine Comunale. Altitudine Minima. Altitudine Massima

ALTITUDINE DEI COMUNI MONTANI (metri dal livello del mare) REGIONE ABRUZZO. Altitudine Comunale. Altitudine Minima. Altitudine Massima 1 A Amiternina BARETE AQ 800 705 1.531 2 A Amiternina CAGNANO AMITERNO AQ 841 733 1.805 3 A Amiternina CAMPOTOSTO AQ 1.420 1.017 2.270 4 A Amiternina CAPITIGNANO AQ 916 817 1.603 5 A Amiternina FOSSA AQ

Dettagli

TABELLA B allegata alla legge Riordino delle Comunità Montane abruzzesi e modifiche a leggi regionali COMUNITA MONTANE PROVINCIA L AQUILA

TABELLA B allegata alla legge Riordino delle Comunità Montane abruzzesi e modifiche a leggi regionali COMUNITA MONTANE PROVINCIA L AQUILA MONNE PROVINCIA L AQUILA Cod AMITERNINA ZONA A Cod CAMPO IMPERATORE ZONA B Cod SIRENTINA ZONA C 000 BARETE 000 BARISCIANO 000 ACCIANO 00 CAGNANO AMITERNO 0 00 CALASCIO 00 CASTEL DI IERI 00 CAMPOTOSTO 00

Dettagli

Bacini d'utenza degli ospedali abruzzesi: Analisi per comune Report

Bacini d'utenza degli ospedali abruzzesi: Analisi per comune Report Bacini d'utenza degli ospedali abruzzesi: Analisi per comune Report 2010-11 Santa Maria di Ronzano Castel Castagna (Teramo) A cura di: Lamberto Manzoli Angelo Muraglia Maria Elena Flacco Vito Di Candia

Dettagli

Elenco dei Comuni appartenenti alla sezione di Tesoreria provinciale dello Stato di L'Aquila - Cod. Sez. 401

Elenco dei Comuni appartenenti alla sezione di Tesoreria provinciale dello Stato di L'Aquila - Cod. Sez. 401 Elenco 1/AQ alla Determinazione n.471 del.9/11/2007 L'Aquila - Cod. Sez. 401 da 1 AQ Aielli 7.829,00 211,38 211,38 304237 2 AQ Alfedena 9.732,00 262,76 262,76 304238 3 AQ Anversa degli Abruzzi 4.156,90

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO

SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO AQMM000VQ6 PROVINCIA DI L' AQUILA AQMM000XQ4 DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (NON ESPRIMIBILE DAL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO ED AUSILIARIO) AQMM001ZR2 DISTRETTO 001 AQCT700007

Dettagli

RAPPORTO BILANCIO DEMOGRAFICO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA DEL TERRITORIO PELIGNO DELL ALTO SANGRO

RAPPORTO BILANCIO DEMOGRAFICO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA DEL TERRITORIO PELIGNO DELL ALTO SANGRO RAPPORTO 2013-2016 BILANCIO DEMOGRAFICO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA DEL TERRITORIO PELIGNO DELL ALTO SANGRO In provincia dell Aquila L Aquilano perde 1.771 abitanti, La Marsica 1.618, il Territorio Peligno

Dettagli

OSSERVATORIO SCOLASTICO PROVINCIALE L'AQUILA Istituzioni Scolastiche e Totale alunni a.s. 2010/2011

OSSERVATORIO SCOLASTICO PROVINCIALE L'AQUILA Istituzioni Scolastiche e Totale alunni a.s. 2010/2011 OSSERVATORIO SCOLASTICO PROVINCIALE L'AQUILA Elenco Istituzioni Scolastiche e Totale alunni a.s. 2010/2011 Denominazione INFANZIA S. GIOVANNI BOSCO 24 INFANZIA S. GIOVANNI XXIII 44 INFANZIA S. BERNARDINO

Dettagli

Le attività d interesse per il turismo al censimento 2001 e la dinamica intercensuale

Le attività d interesse per il turismo al censimento 2001 e la dinamica intercensuale UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le attività d interesse per il turismo

Dettagli

Codice ISTAT Comune Categoria

Codice ISTAT Comune Categoria Codice ISTAT Comune Categoria Data del Decreto di Classificazione 13068001 Abbateggio 1 29/04/2015 13066001 Acciano 2 29/04/2015 13066002 Aielli 1 07/02/2015 13068002 Alanno 2 29/04/2015 13067001 Alba

Dettagli

Provincia Località Zona climatica Altitudine

Provincia Località Zona climatica Altitudine Provincia Località Zona climatica Altitudine CHIETI ALTINO D 345 ARCHI D 462 ARI D 289 ARIELLI D 285 ATESSA D 433 BOMBA D 424 BORRELLO E 804 BUCCHIANICO D 871 CANOSA SANNITA D 235 CARPINETO SINELLO D 381

Dettagli

SISMA ABRUZZO 6 APRILE 2009 STIMA QUANTIFICAZIONE MACERIE (aggiornamento al 19 luglio 2010)

SISMA ABRUZZO 6 APRILE 2009 STIMA QUANTIFICAZIONE MACERIE (aggiornamento al 19 luglio 2010) SISMA ABRUZZO 6 APRILE 2009 STIMA QUANTIFICAZIONE MACERIE (aggiornamento al 19 luglio 2010) PREMESSA 1. DETERMINAZIONE DEL VALORE MEDIO DI QUANTITATIVO DI MACERIE RISPETTO AL VOLUME VUOTO PER PIENO DEL

Dettagli

TERRENI AGRICOLI ABRUZZO AI FINI IMU, ESENZIONE, CALCOLO. Attuale situazione valida per il 2015 e 2014

TERRENI AGRICOLI ABRUZZO AI FINI IMU, ESENZIONE, CALCOLO. Attuale situazione valida per il 2015 e 2014 a 107 province a 103 province 13 066-001 066001 66001 66001 66001 A018 Acciano 0 1 600 0 T 32,22 401 351 13 066-002 066002 66002 66002 66002 A100 Aielli 0 1 1.021 0 T 37,52 1.477 1.458 13 066-003 066003

Dettagli

Abruzzo Lucoli D Abruzzo Magliano de' Marsi D Abruzzo Massa d'albe D Abruzzo Molina Aterno D Abruzzo Montereale D

Abruzzo Lucoli D Abruzzo Magliano de' Marsi D Abruzzo Massa d'albe D Abruzzo Molina Aterno D Abruzzo Montereale D Regione Codice Istat del Comune (formato numerico) Comune Abruzzo 66001 Acciano D Abruzzo 66002 Aielli B Abruzzo 66003 Alfedena D Abruzzo 66004 Anversa degli Abruzzi D Abruzzo 66005 Ateleta D Abruzzo 66006

Dettagli

LA COMPOSIZIONE DELLA POPOLAZIONE PER CLASSI DI ETÀ NEL TERRITORIO PELIGNO NEL 2015

LA COMPOSIZIONE DELLA POPOLAZIONE PER CLASSI DI ETÀ NEL TERRITORIO PELIGNO NEL 2015 LA COMPOSIZIONE DELLA POPOLAZIONE PER CLASSI DI ETÀ NEL TERRITORIO PELIGNO NEL 2015 Aldo Ronci 15 Febbraio 2017 GLOSSARIO. NOTA Si riportano di seguito i comuni che fanno parte dei vari ambiti territoriali

Dettagli

Codice Istat del Comune

Codice Istat del Comune PROV Comune zona AQ Acciano D 66001 AQ Aielli B2 66002 AQ Alfedena D 66003 AQ Anversa degli Abruzzi D 66004 AQ Ateleta D 66005 AQ Avezzano B2 66006 AQ Balsorano D 66007 AQ Barete D 66008 AQ Barisciano

Dettagli

5 per mille 2012 Distribuzione delle scelte e degli importi per attività sociali del comune di residenza - Abruzzo

5 per mille 2012 Distribuzione delle scelte e degli importi per attività sociali del comune di residenza - Abruzzo 1 80002270660 L'AQUILA AQ ABRUZZO 540 14.911,92 2 00124600685 PESCARA PE ABRUZZO 376 10.604,78 3 81002910669 AVEZZANO AQ ABRUZZO 339 9.143,03 4 00098000698 CHIETI CH ABRUZZO 325 7.248,07 5 00174750679

Dettagli

classificazione sismica comuni abruzzesi

classificazione sismica comuni abruzzesi pag.1/6 13066001 ACCIANO 2 2 2 13066002 AIELLI 1 1 1 13066003 ALFEDENA 2 2 2 13066004 ANVERSA DEGLI ABRUZZI 1 2 1 13066005 ATELETA 1 2 1 13066006 AVEZZANO 1 1 1 13066007 BALSORANO 1 1 1 13066008 BARETE

Dettagli

ISTITUZIONE NUOVE SCUOLE MATERNE PORTATORI DI HANDICAP STUDENTI LAVORATORI UNICHE SEZIONI MATERNA STATALE

ISTITUZIONE NUOVE SCUOLE MATERNE PORTATORI DI HANDICAP STUDENTI LAVORATORI UNICHE SEZIONI MATERNA STATALE RIEPILOGO PROVINCIA CHIETI RIEPILOGO DATI STATISTICI RELATIVI ALLA RIPARTIZIONE DEI CONTRIBUTI REGIONALI PER L'ATTUAZIONE DEL RITTO ALLO STUO - LL.RR. 15.12.1978, N. 78 E 22.12.1984, N. 82. PERIODO 1.1-31.12.2005

Dettagli

I Consorzi di filiera

I Consorzi di filiera 1 La gestione degli imballaggi e dei rifiuti di imballaggio è disciplinata dal D.lgs 22/1997, (Titolo II artt. 34-43), in attuazione della Direttiva 94/62/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del

Dettagli

U.S.R.A. U.S.R.C. UFFICIO CENTRALIZZATO ESPROPRI

U.S.R.A. U.S.R.C. UFFICIO CENTRALIZZATO ESPROPRI U.S.R.A. U.S.R.C. UFFICIO CENTRALIZZATO ESPROPRI c/o Scuola Ispettori e Sovrintendenti della GdF (Palazzina C/1) Via delle Fiamme Gialle (Coppito) - 67100 L Aquila (AQ) L Aquila 31 Ottobre 2016 REPORT

Dettagli

Comune Codice Istat Comune Num. Ambito Ambito sociale territoriale Prov. ABBATEGGIO MAIELLA MORRONE PE ACCIANO SIRENTINA AQ

Comune Codice Istat Comune Num. Ambito Ambito sociale territoriale Prov. ABBATEGGIO MAIELLA MORRONE PE ACCIANO SIRENTINA AQ ABBATEGGIO 068001 35 MAIELLA MORRONE PE ACCIANO 066001 13 SIRENTINA AQ AIELLI 066002 15 VALLE DEL GIOVENCO AQ ALANNO 068002 35 MAIELLA MORRONE PE ALBA ADRIATICA 067001 02 VIBRATA TE ALFEDENA 066003 19

Dettagli

PROVINCIA DELL'AQUILA

PROVINCIA DELL'AQUILA PROVINCIA DELL'AQUILA Settore Viabilità, Mobilità e Pronto Intervento CLASSIICAZIONE DELLA RETE STRADALE PROVINCIALE (art. 2, comma 2, D.lgs. 30 aprile 1992, n. 285) Genzano di Sassa - Ponte S. Giovanni

Dettagli

La dichiarazione presso il Catasto Edilizio Urbano dei fabbricati iscritti come «rurali» presso il Catasto dei Terreni

La dichiarazione presso il Catasto Edilizio Urbano dei fabbricati iscritti come «rurali» presso il Catasto dei Terreni Direzione Provinciale di L Aquila Ufficio Provinciale - Territorio La dichiarazione presso il Catasto Edilizio Urbano dei fabbricati iscritti come «rurali» presso il Catasto dei Terreni Incontro informativo

Dettagli

Comuni montani secondo la classificazione ISTAT

Comuni montani secondo la classificazione ISTAT Comuni montani secondo la classificazione ISTAT Provincia Zona Altimetrica Superficie Kmq Popolazione anno 2005 Nr. Comuni L'Aquila Teramo Pescara Chieti Totale Abruzzo montagna 5.034,95 305.101 108 collina

Dettagli

La dichiarazione presso il Catasto Edilizio Urbano dei fabbricati iscritti come «rurali» presso il Catasto dei Terreni

La dichiarazione presso il Catasto Edilizio Urbano dei fabbricati iscritti come «rurali» presso il Catasto dei Terreni Direzione Provinciale di L Aquila Ufficio Provinciale - Territorio La dichiarazione presso il Catasto Edilizio Urbano dei fabbricati iscritti come «rurali» presso il Catasto dei Terreni Incontro informativo

Dettagli

PROPRIETA' E DESCRIZIONE INTERVENTO Provincia

PROPRIETA' E DESCRIZIONE INTERVENTO Provincia 1 COMUNE DI AIELLI - Edificio materna, elementare e media AQ X 940.000,00 2 COMUNE DI ALFEDENA - messa in sicurezza materna e elementare AQ 300.000,00 3 COMUNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI - Scuola dell'infanzia

Dettagli

I SISTEMI LOCALI DEL LAVORO IN ABRUZZO LA POPOLAZIONE E LE ABITAZIONI

I SISTEMI LOCALI DEL LAVORO IN ABRUZZO LA POPOLAZIONE E LE ABITAZIONI I SISTEMI LOCALI DEL LAVORO IN ABRUZZO LA POPOLAZIONE E LE ABITAZIONI A cura di: Servizio per l Informazione Statistica Ufficio Sistema Informativo Statistico Via L. Da Vinci, 6 67100 L Aquila Tel. 0862363622,

Dettagli

Emergenza Abruzzo agosto 2009

Emergenza Abruzzo agosto 2009 Emergenza Abruzzo 2009 Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Protezione Civile Comune di L Aquila 1-10 agosto 2009 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA CERTIFICAZIONE AL FINE DELLA DETERMINAZIONE

Dettagli

SCUOLA INFANZIA AQAA001ZH5 DISTRETTO 001

SCUOLA INFANZIA AQAA001ZH5 DISTRETTO 001 SCUOLA INFANZIA AQAA000VG6 PROVINCIA DI L' AQUILA AQAA001ZH5 DISTRETTO 001 AQAAA345H6 COMUNE DI L'AQUILA AQAA007024 "CARLA MASTROPIETRO" VIA F. PAOLO TOSTI L'AQUILA QUART. S. FRANCESCO AQAA003061 "CARLO

Dettagli

Applicativo Intese Monitoraggio Accordi di Programma Quadro. Report A - Elenco interventi

Applicativo Intese Monitoraggio Accordi di Programma Quadro. Report A - Elenco interventi APQ3-01 - Monitoraggio, ricerca perdite, riparazione e/o sostituzione di tratti di reti interne nei Comuni consorziati BARISCIANO (AQ) CAGNANO AMITERNO (AQ) CALASCIO (AQ) CASTEL DEL MONTE (AQ) LUCOLI (AQ)

Dettagli

ASSEGNATO. Cofinanziamento I piano ordinario. Cofinanziamento. II piano ordinario (CIPE 32/2010) Intervento sostitutivo Importo richiesto

ASSEGNATO. Cofinanziamento I piano ordinario. Cofinanziamento. II piano ordinario (CIPE 32/2010) Intervento sostitutivo Importo richiesto I 1 UNE DI AIELLI - Edificio materna, elementare e media 1 Si AQ X 940.000,00 150.400,00 789.600,00 126.199,88 331.700,06 331.700,06 2 UNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI - Scuola dell'infanzia 1 Si AQ 320.000,00

Dettagli

Colture più redditizie delle Regioni Agrarie

Colture più redditizie delle Regioni Agrarie Colture più redditizie delle Regioni Agrarie RIFERIMENTO ANNO 2011 APPLICABILI NELL ANNO 2012 NUMERO DENOMINAZIONE QUALITA PIU REDDITIZIA VALORE MEDIO 1 Alto Aterno e Bacino di Campotosto Prato 2 Montagna

Dettagli

WWF ITALIA - STRUTTURE TERRITORIALI LOCALI

WWF ITALIA - STRUTTURE TERRITORIALI LOCALI Regione Denominazione STL Comuni interessati Abruzzo, Ripa Teatina, Villa Magna, Roccamontepiano, Bucchianico,Casalincontrada, Fara Filiorum Petri, Sede Legale via Federico Salomone, 112-66100 chieti@wwf.it

Dettagli

Strategia regionale per le Aree Interne

Strategia regionale per le Aree Interne Strategia regionale per le Aree Interne PROPOSTA DI INCLUSIONE DELLA LA MACRO AREA VALLE PELIGNA VALLE DEL SAGITTARIO Il progetto per le aree interne del Paese si prefigge di raggiungere assieme tre distinti

Dettagli

CONTRIBUTO ASSEGNATO. PROPRIETA' E DESCRIZIONE INTERVENTO Provincia III PIANO INTERVENTI EDIFICI SCOLASTICI DELIBERA CIPE 47/2009

CONTRIBUTO ASSEGNATO. PROPRIETA' E DESCRIZIONE INTERVENTO Provincia III PIANO INTERVENTI EDIFICI SCOLASTICI DELIBERA CIPE 47/2009 1 COMUNE DI AIELLI - Edificio materna, elementare e media AQ 940.000,00 2 COMUNE DI ALFEDENA - messa in sicurezza materna e elementare AQ 300.000,00 3 COMUNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI - Scuola dell'infanzia

Dettagli

CALENDARIO CALCIO TERZA CATEGORIA "A" 2016/2017

CALENDARIO CALCIO TERZA CATEGORIA A 2016/2017 CALENDARIO CALCIO TERZA CATEGORIA "A" 2016/2017 1^ GIORNATA 2^ GIORNATA 3^ GIORNATA 4^ GIORNATA 02/10/2016 15/01/2017 09/10/2016 22/01/2017 16/10/2016 29/01/2017 23/10/2016 05/02/2017 15.30 14.30 15.30

Dettagli

ALLEGATO ZONIZZAZIONE PSR 2014-2020

ALLEGATO ZONIZZAZIONE PSR 2014-2020 ALLEGATO ZONIZZAZIONE PSR 2014-2020 1 Indice 1. ZONE RURALI SECONDO ACCORDO DI PARTENARIATO 2014-2020... 3 2. ELENCO COMUNI SECONDO ZONIZZAZIONE ADP 2014-2020... 4 3. AREE NATURA 2000... 10 4. AREE ELEGGIBILI

Dettagli

Siti Archeologici L Aquila

Siti Archeologici L Aquila Siti Archeologici L Aquila Agellum Comune: Aielli Come arrivare: http://g.co/maps/3jgw3 Info: Municipio tel. 0863-78119 Alba Fucens Comune: Massa D'Albe Frazione: Albe Come arrivare: http://g.co/maps/nh6sm

Dettagli

Proposta di ridefinizione degli Ambiti Sociali Territoriali

Proposta di ridefinizione degli Ambiti Sociali Territoriali Giunta Regionale Assessorato Politiche Attive del Lavoro Formazione ed Istruzione, Politiche Sociali Proposta di ridefinizione degli Ambiti Sociali Territoriali Pescara - 26 febbraio 2009 a cura del Servizio

Dettagli

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA DELIBERA 2 agosto 2013. Regione Abruzzo - Ricostruzione post-sisma dell aprile 2009. Ripartizione delle risorse di cui all articolo 7 -bis del

Dettagli

E un POLIAMBULATORIO: ci sono medici che curano diverse malattie.

E un POLIAMBULATORIO: ci sono medici che curano diverse malattie. Nel nostro territorio in caso di malattia si può andare al Distretto Sanitario di Base di SAN DEMETRIO: Poliambulatorio di S. Demetrio ne' Vestini Si trova in: Via Indipendenza Telefono 0862.810141 Orario:

Dettagli

IL PENDOLARISMO IN ABRUZZO. Gli spostamenti dei lavoratori e degli studenti della regione

IL PENDOLARISMO IN ABRUZZO. Gli spostamenti dei lavoratori e degli studenti della regione IL PENDOLARISMO IN ABRUZZO Gli spostamenti dei lavoratori e degli studenti della regione A cura di: Servizio per l Informazione Statistica Ufficio Sistema Informativo Statistico Via L. Da Vinci, 6 67100

Dettagli

GRAN SASSO VELINO: UN IDENTITA MASSICCIA

GRAN SASSO VELINO: UN IDENTITA MASSICCIA ALLEGATO 2 al Bando - MODELLO DI PIANO DI SVILUPPO LOCALE PIANO DI SVILUPPO LOCALE GRAN SASSO VELINO: UN IDENTITA MASSICCIA REGIONE ABRUZZO PSR 2007-2013 La proposta di Piano di Sviluppo Locale consiste

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI ITALIANI TERREMOTO IN ABRUZZO

ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI ITALIANI TERREMOTO IN ABRUZZO ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI ITALIANI TERREMOTO IN ABRUZZO INFORMAZIONI GENERALI E MODULISTICA vers.01 del 13 Aprile 2009 Il presente lavoro è stato curato da Sebastiano Gissara e Giorgio Coppola nell

Dettagli

Rapporto sugli effetti del terremoto aquilano del 6 aprile

Rapporto sugli effetti del terremoto aquilano del 6 aprile Rapporto sugli effetti del terremoto aquilano del 6 aprile 2009 1 Coordinamento del rilievo macrosismico a cura di P. Galli 1 e R. Camassi 2 1, Dipartimento della Protezione Civile Nazionale 2, Istituto

Dettagli

Il reddito di lavoro dipendente e gli adempimenti del sostituto d'imposta. Novità e conferme

Il reddito di lavoro dipendente e gli adempimenti del sostituto d'imposta. Novità e conferme Il reddito di lavoro dipendente e gli adempimenti del sostituto d'imposta. Novità e conferme Premi produttività e imposta sostitutiva del 10% Regime tributario degli sgravi contributivi Eventi eccezionali

Dettagli

L ABRUZZO FOTOGRAFATO DAI CENSIMENTI GLI INDICATORI

L ABRUZZO FOTOGRAFATO DAI CENSIMENTI GLI INDICATORI L ABRUZZO FOTOGRAFATO DAI CENSIMENTI GLI INDICATORI 2 L Abruzzo fotografato dai Censimenti A cura di: Servizio per l Informazione Statistica Ufficio Sistema Informativo Statistico Via L. Da Vinci, 6 67100

Dettagli

Costo totale

Costo totale Abruzzo Costo totale 69.020.000 di cui Asse I (Strategie Pilota) 49.901.460 di cui Asse II (Cooperazione) 15.874.600 di cui Asse IV (Gestione, sorveglianza e valutazione) 3.243.940 Obiettivi Temi catalizzatori

Dettagli

CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE 2015-16 Approvato con Decreto Presidenziale n. 21 del 31/08/2015

CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE 2015-16 Approvato con Decreto Presidenziale n. 21 del 31/08/2015 AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA Settore Ambiente ed Urbanistica Servizio Tutela e Gestione Faunistica CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE 2015-16 Approvato con Decreto Presidenziale n. 21 del 31/08/2015

Dettagli

I SISTEMI LOCALI DEL LAVORO IN ABRUZZO L OCCUPAZIONE E IL LAVORO

I SISTEMI LOCALI DEL LAVORO IN ABRUZZO L OCCUPAZIONE E IL LAVORO I SISTEMI LOCALI DEL LAVORO IN ABRUZZO L OCCUPAZIONE E IL LAVORO A cura di: Servizio per l Informazione Statistica Ufficio Sistema Informativo Statistico Via L. Da Vinci, 6 67100 L Aquila Tel. 0862363622,

Dettagli

STATUTO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA

STATUTO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA STATUTO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA (Approvato con deliberazione dell Assemblea dei Sindaci n.1 del 19/10/2015) STATUTO della PROVINCIA dell Aquila SOMMARIO SOMMARIO.2 TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI 4

Dettagli

CAMPIONATO TERZA CATEGORIA

CAMPIONATO TERZA CATEGORIA CAMPIONATO TERZA CATEGORIA Classifica girone A A.S.D. OVIDIANA 55 26 16 7 3 51 22 29 0 A.S.D. CAPESTRANO 55 26 16 7 3 45 18 27 0 A.S.D. ROIO CALCIO 52 26 15 7 4 46 31 15 0 USD VIRTUS BARISCIANO 51 26 15

Dettagli

PIANO DI SVILUPPO LOCALE Rimodulazione agosto 2012 GRAN SASSO VELINO: UN IDENTITA MASSICCIA

PIANO DI SVILUPPO LOCALE Rimodulazione agosto 2012 GRAN SASSO VELINO: UN IDENTITA MASSICCIA PIANO DI SVILUPPO LOCALE Rimodulazione agosto 2012 GRAN SASSO VELINO: UN IDENTITA MASSICCIA REGIONE ABRUZZO PSR 2007-2013 La proposta di Piano di Sviluppo Locale consiste in un documento con pagine rilegate,

Dettagli

Avviso. Quick Impact Projects

Avviso. Quick Impact Projects Avviso Quick Impact Projects Interventi di micro finanza ad impatto rapido per lo start up di nuove imprese nel centro Abruzzo Invito a presentare proposte per l avvio di nuove attività imprenditoriali

Dettagli

Proget Proge t t are l'eme rgenz are l'eme rgenz la ric la ric truzione in Abruzz truzione in Abruzz

Proget Proge t t are l'eme rgenz are l'eme rgenz la ric la ric truzione in Abruzz truzione in Abruzz C.A.S.E. M.A.P. Prof. Paolo Fusero Progettare l'emergenza: la ricostruzione in Abruzzo Verifiche agibilità edifici 77.406 sopralluoghi (agg. 8 ottobre 2009) di cui: 49% agibile 15% agibile con provvedimenti

Dettagli

ENTI ISCRITTI ALL'ALBO NAZIONALE CON SEDI DI ATTUAZIONE DI PROGETTO NELLA REGIONE ABRUZZO - PROVINCIA DE L'AQUILA

ENTI ISCRITTI ALL'ALBO NAZIONALE CON SEDI DI ATTUAZIONE DI PROGETTO NELLA REGIONE ABRUZZO - PROVINCIA DE L'AQUILA ENTI ISCRITTI ALL'ALBO NAZIONALE CON SEDI DI ATTUAZIONE DI PROGETTO NELLA REGIONE ABRUZZO - PROVINCIA DE L'AQUILA Volontari Effettivi Attivita' sportiva di carattere ludico o per disabili o finalizzata

Dettagli

Territori(o) in movimento Il progetto della ri-costruzione a Goriano Sicoli

Territori(o) in movimento Il progetto della ri-costruzione a Goriano Sicoli LABORATORIO INTEGRATO 4A Carmen Andriani_Massimo Angrilli Territori(o) in movimento Il progetto della ri-costruzione a Goriano Sicoli Con: Cecilia Anselmi_Cesare Corfone_Barbara Falcone_Giovanni Palermo_Teresa

Dettagli

STIMA DELLE PRESENZE TURISTICHE NEI COMUNI ABRUZZESI

STIMA DELLE PRESENZE TURISTICHE NEI COMUNI ABRUZZESI CAP. 1.6 STIMA DELLE PRESENZE TURISTICHE NEI COMUNI ABRUZZESI 1.6.1 INTRODUZIONE Nel filone degli studi e delle analisi sul turismo è sempre più avvertita l esigenza di avere fonti informative adeguate

Dettagli

venerdì 12 giugno Pagina 1 Autore Zamboni Roberto - - Tratto da Elenco nazionale - comune di nascita

venerdì 12 giugno Pagina 1 Autore Zamboni Roberto -  - Tratto da Elenco nazionale - comune di nascita venerdì 12 giugno 2015 - Pagina 1 Le fonti principali dalle quali sono stati tratti i dati riportati di seguito sono: 1) Ministero della Difesa - Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti in Guerra

Dettagli

3.1 LA POPOLAZIONE E LE TENDENZE DEMOGRAFICHE

3.1 LA POPOLAZIONE E LE TENDENZE DEMOGRAFICHE 3.1 LA POPOLAZIONE E LE TENDENZE DEMOGRAFICHE 3.1.1 IL BILANCIO DEMOGRAFICO ITALIANO Nel marzo 2002 l Istat ha pubblicato i dati relativi alla popolazione legale rilevati in occasione del Censimento 2001

Dettagli

quotazioni dei valori di mercato dei terreni agricoli entro un minimo e un massimo per le principali colture in ciascun comune PROVINCIA DI L AQUILA

quotazioni dei valori di mercato dei terreni agricoli entro un minimo e un massimo per le principali colture in ciascun comune PROVINCIA DI L AQUILA ISSN: 2280-191X LISTINO DEI VALORI IMMOBILIARI DEI TERRENI AGRICOLI PROVINCIA DI L AQUILA LISTINO 2017 RILEVAZIONE ANNO 2016 quotazioni dei valori di mercato dei terreni agricoli entro un minimo e un massimo

Dettagli

Campagne di misura del radon nelle abitazioni ed in altri edifici della Regione Abruzzo. Prospetto riassuntivo dei dati disponibili (aprile 2012)

Campagne di misura del radon nelle abitazioni ed in altri edifici della Regione Abruzzo. Prospetto riassuntivo dei dati disponibili (aprile 2012) Campagne di misura del radon nelle abitazioni ed in altri edifici della Regione Abruzzo Prospetto riassuntivo dei dati disponibili (aprile 2012) 0. Premessa Il radon è un gas naturale radioattivo che esala

Dettagli

L ANDAMENTO DEMOGRAFICO NELLA VALLE PELIGNA TRA IL CENSIMENTO 2001 E QUELLO 2011

L ANDAMENTO DEMOGRAFICO NELLA VALLE PELIGNA TRA IL CENSIMENTO 2001 E QUELLO 2011 L ANDAMENTO DEMOGRAFICO NELLA VALLE PELIGNA A seguito delle rettifiche dovute al censimento 2011 il ritmo della crescita della popolazione tra il 2001 e il 2011 registra un peggioramento La popolazione

Dettagli

Provincia dell'aquila

Provincia dell'aquila Provincia dell'aquila Comune Bene Culturale Tipologia Stato conservazione Acciano Acciano - Beffi Acciano - Roccapreturo Acciano - S. Lorenzo Acciano - Succiano Aielli Anversa degli Abruzzi di S. Maria

Dettagli

Associazione WWF Marsica

Associazione WWF Marsica Associazione WWF Marsica c/o Sede Proloco Borgo Incile Via Borgo Incile Avezzano (AQ) Tel:+39 338 1651021 ; C.F. 90040180664 e-mail: wwfmarsica@gmail.com Gentile Dott.ssa Iris Flacco, Dirigente del Servizio

Dettagli

1 0 COMUNE DI AIELLI - Edificio materna, elementare e media AQ 789600 2 0 COMUNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI - Scuola dell'infanzia AQ 320000 3 0 COMUNE

1 0 COMUNE DI AIELLI - Edificio materna, elementare e media AQ 789600 2 0 COMUNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI - Scuola dell'infanzia AQ 320000 3 0 COMUNE PROPRIETA' E DESCRIZIONE INTERVENTO Provincia TOTALE ASSEGNATO 1 COMUNE DI AIELLI - Edificio materna, elementare e media AQ 7896 2 COMUNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI - Scuola dell'infanzia AQ 32 3 COMUNE

Dettagli

Sezione III LA POPOLAZIONE E LE TENDENZE DEMOGRAFICHE

Sezione III LA POPOLAZIONE E LE TENDENZE DEMOGRAFICHE Sezione III LA POPOLAZIONE E LE TENDENZE DEMOGRAFICHE 3.1 POPOLAZIONE E TENDENZE DEMOGRAFICHE 3.1.1. IL BILANCIO DEMOGRAFICO ITALIANO I dati più recenti presentati dall Istat, anche se provvisori, consentono

Dettagli

Piano di razionalizzazione delle società partecipate (articolo 1 commi 611 e seguenti della legge 190/2014)

Piano di razionalizzazione delle società partecipate (articolo 1 commi 611 e seguenti della legge 190/2014) Piano di razionalizzazione delle società partecipate (articolo 1 commi 611 e seguenti della legge 190/2014) 1. Premessa I Introduzione generale Dopo il Piano Cottarelli (documento che in agosto 2014 veniva

Dettagli

LA CARICA DELLE TASSE LOCALI IN ABRUZZO A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali

LA CARICA DELLE TASSE LOCALI IN ABRUZZO A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali LA CARICA DELLE TASSE LOCALI IN ABRUZZO A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali ADDIZIONALI REGIONALI IRPEF Con la manovra salva Italia, che ha aumentato dello 0,33% l aliquota base delle Addizionali

Dettagli

La ripartizione finanziaria dei fondi sopra richiamati è stata determinata in seno alla Cabina di Regia, come di seguito riportato:

La ripartizione finanziaria dei fondi sopra richiamati è stata determinata in seno alla Cabina di Regia, come di seguito riportato: Direzione Affari Della Presidenza, Politiche Legislative e Comunitarie, Programmazione, Parchi, Territorio, Valutazioni Ambientali, Energia Servizio Politica Energetica, Qualità dell'aria e SINA Via Passolanciano,

Dettagli

CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE 2014-2015 Approvato con Delibera di Giunta n. 72 del 04/09/2014

CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE 2014-2015 Approvato con Delibera di Giunta n. 72 del 04/09/2014 AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA Settore Ambiente ed Urbanistica Servizio Tutela e Gestione Faunistica CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE 2014-2015 Approvato con Delibera di Giunta n. 72 del 04/09/2014

Dettagli

Raccolta dati: Raccolta dati. nuovo sistema di gestione automatizzato

Raccolta dati: Raccolta dati. nuovo sistema di gestione automatizzato : nuovo sistema di gestione automatizzato La raccolta dati effettuata dall OPR nel 2003 si è sviluppata in due fasi parallele e complementari. La prima è consistita nell invio di una scheda tipo (Allegato

Dettagli

TERREMOTO IN ABRUZZO Aprile 2009

TERREMOTO IN ABRUZZO Aprile 2009 TERREMOTO IN ABRUZZO Aprile 2009 6 Aprile 2009 ore 03:32:39 Event-ID 2206496920 Magnitudo(Ml) Data-Ora Coordinate Profondità Distretto sismico 5.8 06/04/2009 alle 03:32:39 (italiane) 06/04/2009 alle 01:32:39

Dettagli

DAL 10 AGOSTO AL 28 AGOSTO 2011 LINEA Roma Termini Avezzano Pescara (FR2) MODIFICHE CIRCOLAZIONE TRENI

DAL 10 AGOSTO AL 28 AGOSTO 2011 LINEA Roma Termini Avezzano Pescara (FR2) MODIFICHE CIRCOLAZIONE TRENI LINEA Roma Termini Avezzano Pescara (FR2) MODIFICHE CIRCOLAZIONE TRENI Foglio 1 di 8 Da mercoledì 10 agosto a domenica 28 agosto 2011, l offerta dei treni sulla linea Roma Termini Roma Prenestina Tivoli

Dettagli

3.1 BILANCIO DEMOGRAFICO E PREVISIONI DELLA POPOLAZIONE ABRUZZESE

3.1 BILANCIO DEMOGRAFICO E PREVISIONI DELLA POPOLAZIONE ABRUZZESE 3.1 BILANCIO DEMOGRAFICO E PREVISIONI DELLA POPOLAZIONE ABRUZZESE 3.1.1 IL BILANCIO DEMOGRAFICO ITALIANO Nel 2001 si è svolto il Censimento della Popolazione e delle abitazioni che, come è noto, porta

Dettagli

ARPA spa - Chieti. (Elenco_rivendite apr2015.xls-rivaq-1) 10/04/2015-16.48

ARPA spa - Chieti. (Elenco_rivendite apr2015.xls-rivaq-1) 10/04/2015-16.48 SELF COPY di EPIFANO RITA VIA VETOIO, 1 COPPITO L'AQUILA (AQ) " LA CANTINA " di ACCILI LUCA VIA ROMA N. 13 ACCIANO AG.VIAGGI GEMINI di * PORTA NAPOLI, 90 CASTEL DI SANGRO (AQ) AGENZIA BELLOTTA DI BELLOTTA

Dettagli

IL RESPONSABILE DISPONE

IL RESPONSABILE DISPONE Prot. AOOUSPAQ 6687 L Aquila, 29.09.2011 IL RESPONSABILE VISTI i propri atti n. 5378 del 26.08.2011, n. 6401 e 6406 del 30.08.2011 con i quali sono state disposte le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie

Dettagli

Misura 3.1. Tutela delle risorse ambientali - Azione 3.1.2 Gestione dei rifiuti - Intervento, 1a) GRADUATORIA. Titolo progetto

Misura 3.1. Tutela delle risorse ambientali - Azione 3.1.2 Gestione dei rifiuti - Intervento, 1a) GRADUATORIA. Titolo progetto REGIONE ABRUZZO Misura 3.1. Tutela delle risorse ambientali - Azione 3.1.2 Gestione dei rifiuti - Intervento, 1a) GRADUATORIA ALL.3 N progr. N ente Prov richiesto assegnato 1 53 Comune di San Demetrio

Dettagli

REGIONE ABRUZZO AZIENDA SANITARIA LOCALE n. 1 Avezzano-Sulmona-L Aquila Sede Legale - Via Saragat L Aquila

REGIONE ABRUZZO AZIENDA SANITARIA LOCALE n. 1 Avezzano-Sulmona-L Aquila Sede Legale - Via Saragat L Aquila REGIONE ABRUZZO AZIENDA SANITARIA LOCALE n. 1 Avezzano-Sulmona-L Aquila ---------------------------------- Sede Legale - Via Saragat 67100 L Aquila Ufficio Stampa Vittorio Tucceri 333/4647018 COMUNICATO

Dettagli

ARCHIVIO DI STATO DI L AQUILA

ARCHIVIO DI STATO DI L AQUILA ARCHIVIO DI STATO DI L AQUILA Piazza della prefettura (cod. Post. 67100); tel. 0862/22501-27773 Consistenza totale: bb., voli. e regg. 52.409; pergg. 2.110. Biblioteca: voll., opuscoli e periodici 5.323.

Dettagli

3.1 BILANCIO DEMOGRAFICO E PREVISIONE DELLA POPOLAZIONE ABRUZZESE

3.1 BILANCIO DEMOGRAFICO E PREVISIONE DELLA POPOLAZIONE ABRUZZESE 3.1 BILANCIO DEMOGRAFICO E PREVISIONE DELLA POPOLAZIONE ABRUZZESE 3.1.1 IL BILANCIO DEMOGRAFICO ITALIANO Per le statistiche demografiche l anno 2001 ha rappresentato un anno particolarmente importante

Dettagli

Luoghi e toponimi delle regioni agrarie d Abruzzo Introduzione

Luoghi e toponimi delle regioni agrarie d Abruzzo Introduzione Gerardo Massimi già ordinario di Geografia Economica presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell Università G. d Annunzio di Chieti-Pescara (sede di Pescara) Luoghi e toponimi delle regioni

Dettagli

POPOLAZIONE DELLE FRAZIONI GEOGRAFICHE E DELLE LOCALITA ABITATE DEI COMUNI

POPOLAZIONE DELLE FRAZIONI GEOGRAFICHE E DELLE LOCALITA ABITATE DEI COMUNI ISTITUTO CENTRALE DI ST,ATISTICA 11 CENSIMENTO GENERALE DELLA POPOLA 24 OTTOBRE 1971 VOLUME III POPOLA DELLE \ E DELLE LOCALITA ABITATE DEI FASCICOLO 13 ABRUZZI ROMA 1974 1074 Contratto del 20121972 (c.

Dettagli

Applicativo Intese Monitoraggio Accordi di Programma Quadro. Report A - Elenco interventi

Applicativo Intese Monitoraggio Accordi di Programma Quadro. Report A - Elenco interventi DI-01 - Estendimento e completamento acquedotto SCOPPITO (AQ) 360.000,00 DI-02 - Completamento rete idrica e realizzazione tratto rete fognaria AIELLI (AQ) 309.874,00 G56G06000080002 DI-03 - Lavori crisi

Dettagli

1 REDDITO E CONSUMI PRO CAPITE NEI

1 REDDITO E CONSUMI PRO CAPITE NEI CongiunturaEconomicaAbruzzese Periodico trimestrale - Direttore Responsabile Rodolfo Berardi - Editore CRESA, Corso Vittorio Emanuele II, 112-67100 L Aquila - Tel. 0862 25335 Fax 0862 419951 e-mail: cresa@tin.it

Dettagli

La Depurazione in Abruzzo

La Depurazione in Abruzzo Dossier La Depurazione in Abruzzo Analisi dei dati forniti dall ARTA sui controlli effettuati sui depuratori nell anno 7. A cura di Augusto De Sanctis // REGIONE ABRUZZO Nel 7 nella Regione Abruzzo l ARTA

Dettagli

L anno il giorno del mese di, in Sulmona, presso la sede sociale di COGESA S.p.A., fra i Comuni di: 1) COMUNE DI ACCIANO, rappresentato da

L anno il giorno del mese di, in Sulmona, presso la sede sociale di COGESA S.p.A., fra i Comuni di: 1) COMUNE DI ACCIANO, rappresentato da Convenzione ex art. 30, D.Lgs. 18 Agosto 2000 n. 267 fra gli Enti locali soci di COGESA S.p.A., per l esercizio congiunto del controllo analogo sulla Società L anno il giorno del mese di, in Sulmona, presso

Dettagli