RESEARCH & PHARMACEUTICAL

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RESEARCH & PHARMACEUTICAL"

Transcript

1 una divisione della RESEARCH & PHARMACEUTICAL 616 Hollywood Ave, Cherry Hill, NJ 08002

2 Uso dei prodotti veterinari Keystone La conseguenze di un cattivo stato di salute dentale vanno ben oltre l alito cattivo. Le infezioni parodontali possono avere gravi conseguenze sulla salute, dalla caduta dei denti al deterioramento di alcuni organi. I problemi dentali, come è risaputo, sono comuni negli animali - e le patologie dentali sono quelle più frequenti sia nei cani che nei gatti che soffrono di malattia parodontale. Se ci occupiamo adeguatamente della loro salute dentale, i nostri animali domestici indubbiamente potranno vivere più a lungo e in migliori condizioni di salute. La patologia dentale che intendiamo prevenire è la malattia paradontale, la cui causa è correlata alla presenza di batteri nella placca depositata sulla superficie dei denti. Su di un dente pulito i batteri contenuti nella placca possono sviluppare una colonia entro sole ore. Questo significa che solo dopo alcuni giorni dopo una pulizia dentale professionale i denti del Vostro animale domestico hanno già iniziano ad accumulare i batteri che torneranno a causare le infiammazioni e la malattia paradontale. La buona notizia è effettuando un trattamento domestico ai denti è possibile prevenire il verificarsi di questi gravi inconvenienti. Per iniziare La profilassi dentale domestica inizia nell ambulatorio veterinario. I pazienti vanno esaminati per controllare l eventuale presenza di patologie dentali e curati, se necessario, primad iniziare un programma di trattamento domestico. L 80% dei cani d età superiore a tre anni ed almeno il 50% dei gatti sono affetti dalla malattia paradontale in una forma significativa, per la quale si rende necessario un trattamento professionale immediato. La cura dentale professionale, svolta quando è necessario e in anestesia generale (per inalazione) è un elemento fondamentale di prevenzione per la salute dentale dei nostri pazienti. Di norma i cani e i gatti hanno dei benefici da una profilassi annuale (pulizia) a partire dall età di tre anni anche se ogni paziente deve avere un programma individuale di trattamento dentale. Molte affezioni dentali nei cani e nei gatti sono dolorose. Per i pazienti con problemi dentali dolorosi il trattamento domestico è controindicato. Infatti il disagio causato dal tentativo di spazzolare i denti doloranti può influire negativamente sull animale che in futuro accetterà malvolentieri il trattamento domestico. Questo è il motivo per il quale la pulizia domestica andrebbe eseguita solo quando una cura professionale adeguata ha ristabilito un corretto livello d igiene e salute orale (ad eccezione dei pazienti più giovani e sani). I programmi di trattamento dentale domestico andrebbero idealmente introdotti quando il cane o il gatto sono cuccioli, prima dell insorgenza di qualsiasi patologia dentale. L uso di antibiotici per via sistemica (iniezioni, pillole) andrebbe possibilmente evitato durante le normali procedure di trattamento dentale. Il sistema immunitario del paziente è adeguatamente attrezzato per affrontare la temporanea batteriemia causata dalla pulizia sottogengivale. Un alternativa valida e sicura per ridurre la carica batterica nel cavo orale del paziente prima della profilassi orale o la chirurgia orale è la somministrazione di un antisettico per uso topico. I veterinari professionisti da sempre usano la clorexidina come antisettico orale d elezione. Profilassi parodontale La profilassi parodontale è un elemento fondamentale dell odontoiatria veterinaria. Il termine profilassi implica il concetto di prevenzione e l obiettivo della profilassi parodontale è la prevenzione (o almeno l arresto) dell avanzamento della malattia parodontale. Fase 1. Disinfezione del cavo orale con Petection Petection è un gel per uso orale contenente clorexidina gluconato. Contrariamente ai risciacqui e soluzioni liquide studiate per uso umano Petection è stato formulato Continued on page 3 2

3 Un metodo alternativo consiste nell applicare Petection direttamente sulle superfici buccali dei denti, quindi spalmare il gel attorno alla superficie dei denti con un dito coperto da un guanto. Oltre alle superfici orali il gel può essere applicato anche sulla lingua. Gran parte dei batteri contenuti nel cavo orale saranno distrutti entro i primi 30 secondi ma per alcuni di loro servirà un tempo superiore. Per questo motivo consigliamo di mantenere il gel in contatto con la cavità orale per tre minuti interi (Figura 2). Petection può essere anche dato ai padroni per l applicazione domestica eventualmente necessaria di un prodotto facile da utilizzare a base di clorexidina. Figura 1 Continuazione a pagina 4 appositamente per cani e gatti, è semplice da utilizzare e rimane dove lo si applica. Inoltre Petection è confezionato in confezioni monouso di facile applicazione per ottenere il più possibile un uso del prodotto sterile su ogni paziente. Istruzioni per l uso: dopo l induzione anestetica e l intubazione endotracheale mettere 1 1 ½ cc di Petection su di un dito coperto da un guanto e sfregare il gel sulle superfici dentali insistendo sul solco gengivale. Quest operazione può essere eseguita anche al termine dell intervento odontoiatrico prima dell estubazione (figura 1). Figura 2 Vedere pagina 7 per le informazioni complete sul prodotto. 3

4 Fase 2. Rimozione grossolana del tartaro Utilizzare il forcipe d estrazione dentale per afferrare e frantumare i depositi più grossolani di tartaro sui denti. La tecnica consiste nell ancorare una pinza dei forcipi d estrazione sulla punta della corona (cuspide) ed utilizzare l altra per grattare e frantumare via il tartaro. La quantità di materiale grossolano che si può rimuovere molto rapidamente con il forcipe d estrazione dentale è sorprendente. Fase 3. Detartrasi delle corone Rimosso il tartaro grossolano dalle corone effettuarne la pulizia con uno scaler ad ultrasuoni. Si può effettuare la detartrasi delle corone anche a mano ma è un operazione che comporta molto tempo. Lo scaler ad ultrasuoni andrebbe prima regolato. Per regolare lo scaler premere il pedale e impostare i comandi dell acqua e dell elettricità. L impostazione è corretta quando la punta dello scaler vibra al punto di massima intensità producendo una nebbiolina sottile d acqua. La detartrasi ad ultrasuoni va effettuata tenendo nel pugno lo scaler come una penna. Si appoggia leggermente il lato della puntasul dente facendola muovere immediatamente all indietro ed in avanti con un movimento oscillante. Non effettuare la detartrasi su di un dente per oltre 15 secondi alla volta perché le vibrazioni eccessive possono determinare un infiammazione dolorosa della polpa. Lo scaler ad ultrasuoni deve essere utilizzato con molta attenzione. Una pressione eccessiva o un tempo troppo lungo di lavorazione su di un punto particolare possono causare danni alla struttura dentale. Lo spruzzo d acqua serve inoltre per raffreddare la punta dello scaler ad ultrasuoni, che si riscalda moltissimo durante l uso. Si deve eliminare il tartaro da tutte le superfici dentali. Si deve memorizzare uno schema per assicurarsi di non dimenticare nessun dente. Il metodo preferito consiste nel trattare prima la superficie buccale (esterna o verso le gengive) del lato destro della boccae poi la superficie linguale/palatale (interna o verso la lingua/palato) del lato sinistro. Dopo il paziente viene girato e si ripete la procedura. Fase 4. Curettage subgengivale Eliminato il tartaro dalle corone dentali si passa alla pulizia del tratto sottogengivale. Indipendentemente dallo strumento utilizzato per la detartrasi delle corone dei denti ora si dovrà utilizzare uno strumento manuale. Questa fase, chiamata curettage subgengivale, è quella più importante della profilassi. La placca e il tartaro sottogengivali sono il primo fattore responsabile dello sviluppo della parodontosi. Vi sono diversi tipi di curette disponibili. Curette di diverso tipo tagliano in angoli diversi ed è vantaggioso averne diverse a portata di mano per eseguire il curettage sottogengivale su tutti i denti. Un Garcey 12/13 e un Columbia 13/14 sono modelli validi da tenere sempre nella Vostra collezione. La curette va tenuta con l impugnatura modificata di una penna. Va afferrata come una penna esuccessivamente si deve alzare l indice. In un primo tempo può sembrare scomodo ma è il modo preferito d usare questo strumento. Appoggiare l anulare e il mignolo sul paziente e far leva come su di un fulcro. Il lato tagliente della curette va tenuto verso il dente e la curette va inserita nel solco gengivale. La curette va quindi tenuta nel corretto angolo di taglio per poter utilizzare la lama mentre lo strumento va estratto dal solco tirando. Quasi tutto il movimento viene eseguito dal gomito, mentre il polso rimane relativamente diritto. L operatore avrà la sensazione di scrostare depositi di tartaro e placca finché la superficie subgengivale del dente non sarà pulita. A quel punto si avrà la sensazione di grattare del vetro. Continuazionea pagina 5 4

5 Gli angoli di profilassi monouso Keystone Vet svolgono un movimento oscillatorio all indietro e in avanti e non ruotano semplicemente con un movimento circolare. Questo è particolarmente importante per i nostri pazienti animali se si vuole evitare che il pelo del muso resti impigliato nell angolo per la profilassi. Fase 6: Sulcus/Pocket Irrigation Fase 5. Lucidatura In questa fase della procedura il dente sembra pulito. Non si riescono tuttavia a vedere le scabrosità microscopiche sulla superficie dentale causate dall ablazione del tartaro e dal curetting. La lucidatura dei denti è molto importante per levigare la ruvidità prodotta. I denti non lucidati infatti accumulano rapidamente la placca dopo il trattamento. La lucidatura va eseguita con un angolo adeguato per profilassi utilizzando uno strumento manuale a bassa velocità, una coppetta per la lucidatura e una pasta per il trattamento di profilassi. La pasta va caricata nella coppetta per profilassi e quindi applicata sul dente mentre la coppetta ruota. Ogni faccia del dente va lucidata completamente. Seguire il proprio schema. Per levigare il solco subgengivale applicare la coppetta per lucidatura sul margine gengivale ed esercitare una pressione. Questa compressione determina un allargamento della coppetta che rientrerà nel solco per lucidarlo. Non lucidare mai i denti senza usare una pasta di profilassi né eseguire la lucidatura per oltre 15 secondi alla volta. Entrambe queste manovre possono causare delle dolorose pulpiti. Dopo la profilassi il cavo orale va risciacquato accuratamente per eliminare detriti, tartaro ablato, pasta di profilassi ecc. Quest operazione va eseguita con un attenzione particolare per l area del solco gengivale in cui i residui, rimanendovi intrappolati, possono avere un effetto molto dannoso. Specialmente nei gatti controllare che non ci siano della saliva o delle secrezioni sanguinolente nella zona faringea del cavo orale. I gatti possono avere delle difficoltà respiratorie causate dall estubazione se in gola gli rimane della saliva viscosa. Fase 7. Registrazione La registrazione dello stato dentale è un modo per segnalare le condizioni di normalità e di anormalità del cavo orale. Per ogni paziente si deve compilare completamente la scheda sullo stato dentale ad ogni intervento eseguito. E importante fare uso di una scheda dentale che si utilizzi poi abitualmente e di un sistema per registrare i risultati. Una buona scheda dentale riporterà un disegno di tutti i denti, lo spazio necessario per inserire le informazioni sul paziente, il protocollo dell anestesia e qualsiasi stato d avanzamento degli interventi eseguiti. Iniziare inserendo nella scheda i denti mancanti. Circolettare sulla scheda i denti non presenti. Prendere quindi la sonda parodontale ed esplorare le tasche parodontali su tutti i lati di ciascun dente. Registrare qualsiasi tasca da 3 mm o di misura maggiore scrivendo T (per tasca ) e il numero corrispondente alla profondità della tasca. Continuazionea pagina 6 5

6 In caso di recessione gengivale scrivere RG e il numero corrispondente alla recessione gengivale espresso in millimetri. Indicare i denti dondolanti con D ecc. Ogni operatore potrà sicuramente crearsi un proprio codice; basta essere coerenti ed inserire il proprio codice sulla scheda dentale in modo che possa essere letta da altri. Riportare infine sulla scheda tutti i trattamenti dentali eseguiti. Indicare X per i denti estratti. Le otturazioni con l amalgama potranno essere indicate con la sigla OA e così via. Tenere sempre a portata di mano una lista dei codici utilizzati e registrare qualsiasi informazione. Step 8. Radiologia, chirurgia parodontale, estrazioni, endodonzia (ecc.) se necessaria Durante gli interventi minori alle gengivesi può utilizzare una soluzione emostaticaper arginare il sanguinamento gengivale di minore entità.se ne possono usare di vari tipi. Accertatevi che la soluzione emostatica che usate sia priva di epinefrinaonde evitare possibili reazioni cardiache 1. Per usare la soluzione emostatica, immergere la punta di un applicatore in cotone sterile nel flacone della Soluzione Emostatica in modo che risulti intrisa nella soluzione. Premere delicatamente la punta di cotone intriso contro la gengiva sanguinante e tenerlo in quel punto per 30 secondi. Se è necessario effettuare una nuova applicazione utilizzare un nuovo applicatore sterile. 1 Keystone Dental offreuna soluzioneemostatica contenentecloruro d alluminioche è priva di epinefrina. Fase 9. Schiuma al fluoruro La fase finale della profilassi dentale è l applicazione della schiuma al fluoruro. Il fluoruro rafforza lo smalto, è antibatterico e può ridurre l ipersensibilità delle superfici radicali esposte. Il fluoruro può essere tossico in forti dosi, pertanto se ne raccomanda l applicazione solo professionale. Asciugare le superfici dentali con l aria compressa. Uno o due dosi di schiuma al fluoruro Keystone vanno applicate sulle superfici dentali asciutte e lasciate in contatto con il dente per 60 secondi. Togliere la quantità eccessiva ma non risciacquare. Continuazionea pagina 8 6

7 Petection Petection è un gel antimicrobico per uso orale che contiene clorexidina gluconato. Il prodotto non contiene alcool né aromatizzanti ed è formulato per tutti gli animali. Alcuni dei vantaggi dell uso di Petection comprendono la sua attività antimicrobica contro diversi batteri e il prodotto rimane dove lo si applica grazie alla sua formula in gel che rende Petection semplice da applicare. Kit di 10 siringhe da 1ML # Formato: kit Punte erogatrici ricappabili # Formato: scatola da 10 7

8 Spazzolare quei denti giornalmente La spazzolatura quotidiana dei denti è la miglior operazione domestica d igiene orale che si possa consigliare ai proprietari d animali. Spazzolare i denti una volta alla settimana o ogni tre giorni non è sufficiente. La spazzolatura quotidiana è necessaria perché i batteri della placca possono proliferare sul dente entro ore. Gli strumenti base della spazzolatura dentale sono uno spazzolino e una pasta dentifricia. Lo spazzolino deve avere le setole morbide come quelli utilizzati per i bambini. Trattamento orale post-operatorio: Dopo la chirurgia orale come estrazioni dentali i pazienti che tornano a casa dovranno seguire una dieta leggera, gli si dovrà somministrare un adeguata analgesia e dovranno mantenere una buona igiene orale. PetORALeze è una soluzione di clorexidina gluconato priva d alcool e confezionata in un pratico flacone spray facile da utilizzare. Basta erogare una o due dosi del flacone per ogni lato della cavità orale due volte al giorno per il periodo necessario (normalmente 5 7 giorni). Il dentifricio deve essere gradevole e agevolare l accettazione dello spazzolino. Degli studi di medicina umana rivelano che l uso del dentifricio non contribuisce alla rimozione meccanica istantanea della placca durante la spazzolatura manuale. L azione meccanica generata dall uso dello spazzolino è il principale responsabile del processo di rimozione della placca. Si è più volte obiettato che esistono dei benefici nell uso di complessi enzimatici contenuti in alcuni dentifrici per uso veterinario ma finora le ricerche non hanno confermato queste argomentazioni. Continuazionea pagina 12 8

9 Bright Bark & Meow Il nostro spazzolino Keystone Vet Bright Bark and Meow, insieme al nostro gel dentale antisettico, è stato da noi scelto come il sistema ideale di spazzolatura dei denti degli animali. Eliminare i batteri che possono causare la placca con la clorexidina gluconato risolve solo una parte del problema. Quasi tutta la placca può essere rimossa con questo spazzolino unico nel suo genere. Le setole morbide, la testina conformata e il manico ergonomico dello spazzolino Keystone Vet Bright Bark and Meow semplificano l esercizio di una buona igiene orale rendendola meno frustrante per i proprietari di animali. Gel dentale # Formato: 4 oz. Spazzolino # Venduto: EA Per promuovere un igiene orale valida e sicura per i nostri animali, la Keystone Vet presenta il gel dentale Bright Bark & Meow senza fluoruro e la confezione combinata con gel dentale e spazzolino. Formulato per essere utilizzato con facilità nella cavità orale.la clorexidina è stata dimostrata in grado di eliminare i batteri contenuti nel cavo orale e responsabili della formazione della malattia paradontale e dell alito cattivo. Il gel dentale Bright Bark & Meow, utilizzato con la nostra spazzola a setole morbide, rende l operazione della spazzolatura quotidiana dei denti dei nostri animali facile come non mai. 9

10 Schiuma al fluoruro La Schiuma al Fluoruro KeystoneVetabbina l uso del fluoruro da APF (fluoro-fosfato acidulato) e la praticità della somministrazione mediante schiuma. La Schiuma al Fluoruro Keystone Vet Fluoride, grazie alla sua texture unica, è un modo leggero e brioso di somministrare il fluoruro di sodio per rinforzare lo smalto dei denti dei Vostri pazienti fornendo in un solo minuto in una forma non acida il fluoruro di sodio necessario per il Vostro paziente. La Schiuma al Fluoruro Keystone Vet, applicata con una pompetta, assicura controllo durante l applicazione, meno sprechi e una copertura intraprossimale eccellente. Disponibile nei gustizucchero filato e uva, ogni flacone da 4.4oz. basta per oltre 60 applicazioni. Utilizzata dopo ogni intervento orale offrirà ai Vostri pazienti i benefici di un trattamento efficace e pratico, oltre ad un alito più fresco. Schiuma al Fluoruro Acidulato # Uva, 4.4 oz. (125g) # Zucchero filato, 4.4 oz. (125g) PetORALeze PetORALeze abbina l azione di un efficace antisettico alla praticità di uno spray. La nostra miscela, priva di alcool, di agenti addensanti combinati con la clorexidina gluconato offre la massima copertura e aiuta a ridurre l arrossamento e il gonfiore gengivale causati dalla gengivite. Utilizzato insieme al gel dentale Keystone Vet Bright Bark and Meow e allo spazzolino, PetORALeze previene la formazione della placca nei punti difficili da raggiungere. PetORALeze # Formato: bomboletta spray da 30ml 10

11 Angoli per profilassi I nostri Angoli per Profilassi Keystone Vet Prophy Angles sono conformati per consentire un oscillazione continua in avanti e all indietro della coppetta di profilassi non in lattice. In un ambulatorio veterinario i vantaggi derivanti dal movimento oscillatorio rispetto a quello centrifugo prevedono peraltro l esclusione di costose riparazioni al motore derivanti dal pelo intrappolato e lunghe manovre atte ad impedire intrappolamenti del pelo. Ogni angolo per profilassi monouso Keystone Vet Prophy Angle è confezionato singolarmente. L uso combinato degli Angoli per Profilassi Keystone Vet con la nostra Pasta per profilassi offre non solo un alternativa efficiente nei costiagli angoli centrifughi, ma consente la massima rimozione delle macchie con una riduzione al minimo dello smalto perduto. Angoli per Profilassi Oscillante Monouso Soft Scatola da 50 pezzi Angoli per Profilassi Oscillante Standard Soft Sacchetto da 100 pezzi Angoli per Profilassi Standard Monouso Fissi Sacchetto da 100 pezzi Pasta per profilassi Quando una pasta per profilassi può definirsi di buona qualità? Non è la grana o gli additivi strani, né l abrasione integrata brevettata ma lacapacità della pasta di non schizzare. E importante avere a disposizione un materiale che non si stacchi per il calore o per la forza centrifuga prodotta durante la manovra di pulizia. La Keystone Vet presenta la Pasta per Profilassi Keystone Vet. La nostra miscela unica di materiali garantisce sia una formula antischizzo che una pasta per pulizia speciale, adatta per qualsiasi operazione di lucidatura e levigatura. Anche la nostra pasta per profilassi non contiene fluoruro per le stesse ragioni per cui il nostro gel dentale Bright Bark & Meow ne è privo. La Pasta per Profilassi Keystone Vet, solo per uso veterinario professionale, è disponibile in granulometria media ed in quattro gradevoli gusti al chewing-gum, alla ciliegia, alla menta e all arancia. Mentresta pulendo e lucidando la bocca dell animale l operatore avverte l aroma prodotto durante la lucidatura. Non avete mai fuso un motore di lucidatura per il pelo che è rimasto impigliato al suo interno? Provate gli Angoli per Profilassi Keystone Vet che oscillando in avanti e all indietro impediscono l intrappolamento del pelo del paziente. Oltre ai vantaggi indicati sopra la combinazione tra la Pasta per Profilassi Keystone Vet e gli Angoli per Profilassi consente di eliminare il massimo numero di macchie e di ridurre al minimo la perdita di smalto. Rainbow Flavors* Coppette per Profilassi Media Scatola da 200 pezzi Rainbow Flavors* Coppette per Profilassi Grossolana Scatola da 200 pezzi Coppette per Profilassi Ciliegia Fine Scatola da 200 pezzi *Rainbow Flavors è una confezione di gusti assortiti: bubble gum, ciliegia, mentaearancia. 11

12 La pasta dentifricia per animali Keystone Vet Bright Bark & Meow è consigliata per la spazzolatura dei denti degli animali. La clorexidina gluconato è nota per la sua proprietà antisettica orale, eliminando i batteri che causano l alito cattivo e la malattia parodontale. Come eseguire la spazzolatura Per iniziare mettere una piccola quantità di pasta dentifricia su di un dito e lasciare che l animale l annusi e la lecchi. Se gli piace il gusto della pasta dentifricia spazzolargli i denti con il dentifricio. Se l animale non è interessato al dentifricio spazzolargli i denti senza la pasta dentifricia. Non usare dentifricio per uso umano perché contiene del fluoruro che non deve essere ingerito. Concentratevi sulle superfici buccali (esterne) dei denti. Eseguite l operazione lentamente e siate pazienti. Se l operazione non procede bene attendere alcune ore prima di riprovare. Lo spazzolino va tenuto con un angolo di 45º rispetto alla superficie del dente e con le setole rivolte verso il margine gengivale (gengiva). In questo modo si può pulire il solco gengivale (sotto le gengive) durante la spazzolatura. Effettuare un movimento circolare con lo spazzolino concentrandosi attorno al canino e al quarto premolare superiore. Provare per 30 secondi su ogni lato della bocca. La Keystone Vet è una divisione della Keystone Research & Pharmaceutical. La Keystone Industries, con sede a Cherry Hill nel New Jersey, è una società privata certificata ISO 9001:2000 e ISO13485:2003 e produce e distribuisce prodotti per uso dentale e medicale da oltre ottantacinque anni. Negli ultimi trent anni la Keystone si è notevolmente sviluppata ed ha esteso le proprie attività ai mercati dei prodotti farmaceutici e cosmetici. Più recentemente il nostro comparto chimico, la Keystone Research and Pharmaceutical, ha iniziato la realizzazione di prodotti medicinali per uso dentale e topico veterinario. Questi prodotti saranno messi in commercio tramite i nostri distributori. Stiamo attualmente mettendo a punto una nuova linea di prodotti per l igiene e la cura orale appositamente pensati per le necessità degli animali da compagnia. La nostra linea di prodotti innovativi è disponibile per la distribuzione. Gloria Berger Keystone Industries GmbH Executive Vice President Werner-von-Siemens Str. 14a Singen Germany 616 Hollywood Ave, Cherry Hill, NJ Contatto: Tel (0) Tel Fax 0049 (0) Fax Sig.ra Monica Rocco Director of International sales Cell Sig. Mr. Miguel Perez Director of International sales 12

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate.

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. INDICE La presente guida contiene suggerimenti e indicazioni di carattere generale e a scopo puramente informativo. Non si deve prescindere dal leggere attentamente

Dettagli

PER LA GESTIONE INFORMATIVO

PER LA GESTIONE INFORMATIVO Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare e di Area Critica Direttore Dott. L. Zucchi UNITA DI TERAPIA SEMINTENSIVA RESPIRATORIA (UTSIR) OPUSCOLO INFORMATIVO PER LA GESTIONE A DOMICILIO DELLA TRACHEOSTOMIA

Dettagli

Le professioni nello studio medico dentistico

Le professioni nello studio medico dentistico Le professioni nello studio medico dentistico L assistente dentale AFC L assistente di profilassi La segretaria odontoiatrica L igienista dentale SSS L assistente dentale AFC Requisiti Buona formazione

Dettagli

LA MIGLIORE PERFORMANCE IN T UTTE LE CIRCOSTANZE

LA MIGLIORE PERFORMANCE IN T UTTE LE CIRCOSTANZE LA MIGLIORE PERFORMANCE IN T UTTE LE CIRCOSTANZE ProTaper Universal è la nuova versione di strumenti endodontici NiTi più famosi nel mondo + Più facile una sola sequenza operativa per ogni tipo di canale

Dettagli

LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING)

LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING) LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING) Cosa bisogna sapere prima di decidere di fare lo sbiancamento dei denti? In inglese viene definito:dental bleaching 1. L'igiene orale correttamente eseguita

Dettagli

TOASTER. Istruzioni per l uso

TOASTER. Istruzioni per l uso TOASTER Istruzioni per l uso 5 4 3 1 6 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO 1) Manopola temporizzatore 2) Tasto Stop 3) Leva di accensione 4) Bocche di caricamento 5) Pinze per toast 6) Raccoglibriciole estraibile

Dettagli

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie?

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie? L allattamento al seno esclusivo è il nutrimento ideale per il bambino, sufficiente per garantire un adeguata crescita per i primi 6 mesi; il latte materno è unanimemente considerato il gold standard in

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

Parts of my Pop-in... 7 8a

Parts of my Pop-in... 7 8a A C 5 B Parts of my Pop-in... 5 6 0 D 9 7 8a 8b IT IMPORTANTE! CONSERVARE LE ISTRUZIONI PER CONSULTAZIONI FUTURE Come usare i Pop-in Precauzioni d uso Non usare ammorbidenti con i vostri Pop-in. Non usare

Dettagli

La semplicità è la vera innovazione

La semplicità è la vera innovazione La semplicità è la vera innovazione Vi siete mai sentiti frustrati dalla complessità di certe cose? Un unico strumento NiTi per il trattamento canalare utilizzabile nella maggior parte dei casi Efficacia

Dettagli

Dipartimento di Prevenzione U.O.C. HACCP- RSO

Dipartimento di Prevenzione U.O.C. HACCP- RSO La presente istruzione operativa dettaglia una specifica attività/fase di un processo descritto dalla procedura Piano Interno di Intervento Emergenza Migranti. La sanificazione ambientale viene intesa

Dettagli

INJEX - Iniezione senza ago

INJEX - Iniezione senza ago il sistema per le iniezioni senz ago INJEX - Iniezione senza ago Riempire le ampolle di INJEX dalla penna o dalla cartuccia dalle fiale con la penna Passo dopo Passo Per un iniezione senza ago il sistema

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

Microchirurgia apicale Parte I: Preparazione del paziente. Incisione e sollevamento atraumatico del lembo

Microchirurgia apicale Parte I: Preparazione del paziente. Incisione e sollevamento atraumatico del lembo L INFORMATORE ENDODONTICO Estratto dal Vol. 2 n 4, 1998 Microchirurgia apicale Parte I: Preparazione del paziente. Incisione e sollevamento atraumatico del lembo JOHN J. STROPKO, DDS IL TRIDENTE EDIZIONI

Dettagli

Flauto Polmonare/Lung Flute

Flauto Polmonare/Lung Flute Flauto Polmonare/Lung Flute Modello per TERAPIA, DOMICILIO, IGIENE BRONCHIALE Manuale di istruzioni per il paziente: Il Flauto Polmonare è generalmente indicato per una terapia a pressione respiratoria

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi STUDIO MEDICO DENTISTICO ROTA - Ripa - 20800 - BASIGLIO (MI) Tel: 02 90753222 Fax: 02 90753222 E-mail:maurorota2002@libero.it P.IVA

Dettagli

in:joy Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico.

in:joy Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico. Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico. è un nuovo composito fotopolimerizzabile per rivestimenti estetici di alta qualità. E adatto per la polimerizzazione

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati CATALOGO EXA l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati + pratico + sicuro + economico + ecologico 3 edizione Azienda Certificata ISO 9001 e ISO 14001 IL SISTEMA

Dettagli

Manuale d uso. Rilevamento del parto. www.medria.fr

Manuale d uso. Rilevamento del parto. www.medria.fr Manuale d uso Rilevamento del parto www.medria.fr Grazie per la preferenza accordataci nell acquistare Vel Phone. Vi chiediamo di leggere attentamente il presente manuale di istruzioni per l uso, prima

Dettagli

DOPO UN CASO DI PESTE AMERICANA CHE FARE? Dr.ssa Rosanna Rossi USL7 di Siena Dr.ssa Giuliana Bondi USL7 di Siena

DOPO UN CASO DI PESTE AMERICANA CHE FARE? Dr.ssa Rosanna Rossi USL7 di Siena Dr.ssa Giuliana Bondi USL7 di Siena DOPO UN CASO DI PESTE AMERICANA CHE FARE? Dr.ssa Rosanna Rossi USL7 di Siena Dr.ssa Giuliana Bondi USL7 di Siena TUTTO IL MATERIALE CHE È ENTRATO IN CONTATTO CON LE COLONIE AMMALATE DEVE ESSER DISTRUTTO

Dettagli

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe

Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate serena ai nostri amici a quattrozampe Direzione Generale della sanità animale e dei farmaci veterinari Direzione Generale della comunicazione e delle relazioni istituzionali Il caldo e la salute degli animali domestici Come garantire un estate

Dettagli

SISTEMA DI CHIODI PER ARTRODESI DELLA CAVIGLIA VALOR 141906-2. Le seguenti lingue sono incluse in questa confezione:

SISTEMA DI CHIODI PER ARTRODESI DELLA CAVIGLIA VALOR 141906-2. Le seguenti lingue sono incluse in questa confezione: IT SISTEMA DI CHIODI PER ARTRODESI DELLA CAVIGLIA VALOR 141906-2 Le seguenti lingue sono incluse in questa confezione: English (en) Deutsch (de) Nederlands (nl) Français (fr) Español (es) Italiano (it)

Dettagli

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio cloruro cloruro Data Revisione Redazione Approvazione Autorizzazione N archiviazione 00/00/2010 e Risk management Produzione Qualità e Risk management Direttore Sanitario 1 cloruro INDICE: 1. Premessa

Dettagli

Questa guida è stata realizzata per fornire ai pazienti e ai loro famigliari alcune informazioni, nella speranza che ciò possa essere d aiuto.

Questa guida è stata realizzata per fornire ai pazienti e ai loro famigliari alcune informazioni, nella speranza che ciò possa essere d aiuto. Il port. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione) lo IEO pubblica

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE

Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE La bocca o cavità orale (Fig. 1) è il primo tratto dell apparato digerente. È un organo cavo, di forma ovoide

Dettagli

Definizione di Dispositivo Medico

Definizione di Dispositivo Medico Definizione di Dispositivo Medico Vs Cosmetico Vs prodotto farmaceutico Vs Biocida Vs DPI Definizione di dispositivo medico Qualsiasi strumento,apparecchio, impianto, sostanza od altro prodotto, utilizzato

Dettagli

VET 30 6.1 03/2015-IT. Minilaparoscopia. per animali di peso inferiore ai 10 kg

VET 30 6.1 03/2015-IT. Minilaparoscopia. per animali di peso inferiore ai 10 kg VET 30 6.1 03/2015-IT Minilaparoscopia per animali di peso inferiore ai 10 kg Ristabilimento e guarigione più rapidi Un set di strumenti fondamentali per ogni veterinario operante in zoo, in laboratori

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

GESTIONE PORT VENOSO

GESTIONE PORT VENOSO GESTIONE PORT VENOSO Il port è un catetere venoso centrale appartenente alla famiglia dei dispositivi totalmente impiantabili composto da una capsula impiantata sottocute e da un catetere introdotto in

Dettagli

una saldatura ad arco

una saldatura ad arco UTENSILERIA Realizzare una saldatura ad arco 0 1 Il tipo di saldatura Saldatrice ad arco La saldatura ad arco si realizza con un altissima temperatura (almeno 3000 c) e permette la saldatura con metallo

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani Antibiotici quandosì quandono Lavarsi le mani semplice ma efficace Lavarsi le mani è il modo migliore per arrestare la diffusione delle infezioni respiratorie. L 80% delle più comuni infezioni si diffonde

Dettagli

Richiesta ai Clienti

Richiesta ai Clienti Richiesta ai Clienti Tutte le riparazioni eseguite su questo orologio, escludendo le riparazioni riguardanti il cinturino, devono essere effettuate dalla CITIZEN. Quando si desidera avere il vostro orologio

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

Applicazione delle grafiche con caratteristiche Comply

Applicazione delle grafiche con caratteristiche Comply Bollettino Istruzioni 5.31 Aprile 2003 Applicazione delle grafiche con caratteristiche Comply Informazioni generali I films 3M a tecnologia Comply rendono le applicazioni più facili per raggiungere un

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/5 * 1 dentificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 dentificatore del prodotto 1.2 Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati Non sono

Dettagli

ATTENZIONE ATTENZIONE AVVERTENZE AVVERTENZE. Italiano

ATTENZIONE ATTENZIONE AVVERTENZE AVVERTENZE. Italiano ITALIANO ATTENZIONE Non utilizzare questo orologio per immersioni, se non dopo essere stati adeguatamente addestrati alle immersioni subacquee. Per ovvi motivi di sicurezza attenersi a tutte le regole

Dettagli

Il gelato artigianale proprio come lo vuoi tu. E tanto altro ancora...

Il gelato artigianale proprio come lo vuoi tu. E tanto altro ancora... Impianti Carpigiani per Artigianale a Norme HACCP Tutte le macchine Carpigiani sono progettate e realizzate per rispettare appieno le norme internazionali di sicurezza ed igiene. Il Gelatiere professionista

Dettagli

PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA. Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione

PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA. Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione Disinfezione Il ricorso a disinfettanti e disinfestanti, se unito ad altre misure tese a minimizzare

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

Saldatura ad arco Generalità

Saldatura ad arco Generalità Saldatura ad arco Saldatura ad arco Generalità Marchio CE: il passaporto qualità, conformità, sicurezza degli utenti 2 direttive europee Direttiva 89/336/CEE del 03 maggio 1989 applicabile dall 01/01/96.

Dettagli

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Il lavoro sedentario può essere all origine di vari disturbi, soprattutto se il posto di lavoro è concepito secondo criteri non

Dettagli

Sistema per Acuti. Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato

Sistema per Acuti. Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato Sistema per Acuti Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato La terapia Ci-Ca Citrato Dialisato Ci-Ca Calcio Modulo Ci-Ca Il sistema Ci-Ca con gestione integrata del citrato e calcio: La

Dettagli

Esempio di posizione dell incisione

Esempio di posizione dell incisione Grazie per avere acquistato questo orologio Citizen. Prima di usarlo le raccomandiamo di leggere con attenzione questo manuale d uso in modo da procedere nel modo corretto. Dopo la lettura del manuale

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

Scheda Dati di Sicurezza

Scheda Dati di Sicurezza Scheda Dati di Sicurezza Pagina n. 1 / 5 1. Identificazione della sostanza / del preparato e della Società 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Codice: 190683 Denominazione 1.2 Uso della

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp Erkopress 300 Tp-ci Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Apparecchio di termostampaggio con compressore integrato e riserva di

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

Color Coding System* TipT B ipbook ook Italiano

Color Coding System* TipT B ipbook ook Italiano Color Coding System * Tip TipBook Book Italiano 2 acteongroup.com Introduzione Satelec produce generatori di ultrasuoni da più di 40 anni ed ha sviluppato il primo generatore piezoelettrico per il mercato

Dettagli

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA.

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT ALPHA ORIENT Il colore è ovunque, basta saperlo cercare. Finitura altamente decorativa

Dettagli

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta MASTERSOUND 300 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended Congratulazioni per la Vostra scelta Il modello 300 B S.E. che Voi avete scelto è un amplificatore integrato stereo in pura

Dettagli

Informazioni ai pazienti per colonoscopia

Informazioni ai pazienti per colonoscopia - 1 - Informazioni ai pazienti per colonoscopia Protocollo informativo consegnato da: Data: Cara paziente, Caro paziente, La preghiamo di leggere attentamente il foglio informativo subito dopo averlo ricevuto.

Dettagli

3 2A B K D 6 F O H E T 5. Vtt Eco Pro 3000 Lux No-Volt - Cod. M0S05353 - Edizione 1G09

3 2A B K D 6 F O H E T 5. Vtt Eco Pro 3000 Lux No-Volt - Cod. M0S05353 - Edizione 1G09 R I J G 2 L B K A 5 3 2A C 1 M D 6 4 R S Q F O H E T 5 7 6 4 21 9 9 12 15 22 9 8 10 13 17 16 16 14 18 19 20 23 24 Vtt Eco Pro 3000 Lux No-Volt - Cod. M0S05353 - Edizione 1G09 ITALIANO Vaporetto Eco Pro

Dettagli

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia BacPac con LCD Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia AGGIORNAMENTO FIRMWARE Per determinare se è necessario effettuare un aggiornamento del firmware, seguire questi passi: Con l apparecchio

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO GUIDA AL CONFEZIONAMENTO 1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO Si devono rispettare i limiti massimi di dimensioni e peso indicati nella tabella: prodotto limite massimo di peso dimensioni massime Pacco ordinario

Dettagli

Cos'è esattamente la gelatina

Cos'è esattamente la gelatina Cos'è esattamente la gelatina LA GELATINA È PURA E NATURALE La gelatina attualmente in commercio viene prodotta in moderni stabilimenti operanti in conformità ai più rigorosi standard di igiene e sicurezza.

Dettagli

Istituto Superiore di Sanità Centro Nazionale Sostanze Chimiche

Istituto Superiore di Sanità Centro Nazionale Sostanze Chimiche REGOLAMENTO (CE) N. 1272/2008 Consigli di prudenza Consigli di prudenza di carattere generale P101 P102 P103 In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l etichetta del

Dettagli

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO IL SUGHERO CHE COS È Il sughero è un prodotto naturale che si ricava dall estrazione della corteccia della Quercus suber L, la quercia da sughero. Questa pianta è una sempreverde, longeva, che cresce nelle

Dettagli

Ne forniamo alcuni esempi.

Ne forniamo alcuni esempi. Con il termine coordinamento oculo-manuale si intende la capacità di far funzionare insieme la percezione visiva e l azione delle mani per eseguire compiti di diversa complessità. Per sviluppare questa

Dettagli

Mini accessori. una gamma completa per: il modellismo il fai da te l elettronica l artigianato

Mini accessori. una gamma completa per: il modellismo il fai da te l elettronica l artigianato CATALOGO204 Mini accessori Piccoli, universali, ma soprattutto assolutamente precisi: PG Mini, la nuova linea di accessori che risolve ogni esigenza di lavoro. Tagliare, smerigliare, levigare, forare,

Dettagli

A prima vista: Dati tecnici microfonditrice MC 15. 44 cm. 40 cm. Perfettamente adatta per piccole fusioni e piccole serie. Minimo utilizzo di metallo

A prima vista: Dati tecnici microfonditrice MC 15. 44 cm. 40 cm. Perfettamente adatta per piccole fusioni e piccole serie. Minimo utilizzo di metallo A prima vista: Perfettamente adatta per piccole fusioni e piccole serie Minimo utilizzo di metallo Generatore ad induzione da 3,5 kw per un riscaldamento estremamente veloce e per raggiungere alte temperature

Dettagli

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA LA COTTURA IN PENTOLA A PRESSIONE La pentola a pressione è uno strumento ancora tutto da scoprire, da conoscere e da valorizzare, sia dal punto di vista

Dettagli

Note generali. Norme di sicurezza. Procedura generale di pulizia. Bollettino Istruzioni

Note generali. Norme di sicurezza. Procedura generale di pulizia. Bollettino Istruzioni 3M Italia, Gennaio 2011 Bollettino Istruzioni Applicazione pellicole su vetro Bollettino Istruzioni 3M Italia Spa Via Norberto Bobbio, 21 20096 Pioltello (MI) Fax: 02 93664033 E-mail 3mitalyamd@mmm.com

Dettagli

E.O Ospedali Galliera Genova. PICC e MIDLINE Indicazioni per una corretta gestione

E.O Ospedali Galliera Genova. PICC e MIDLINE Indicazioni per una corretta gestione E.O Ospedali Galliera Genova DIREZIONE SANITARIA Direttore Sanitario: Dott. Roberto Tramalloni S.S.D. CURE DOMICILIARI Dirigente Medico Responsabile Dott. Alberto Cella PICC e MIDLINE Indicazioni per una

Dettagli

GETINGE DA VINCI SOLUTION

GETINGE DA VINCI SOLUTION GETINGE DA VINCI SOLUTION 2 GETINGE DA VINCI SOLUTION SOLUZIONE ALL AVANGUARDIA, VALIDATA E PREDISPOSTA PER LA CHIRURGIA ROBOTICA Da oltre un secolo, Getinge fornisce costantemente prodotti a elevate prestazioni

Dettagli

Il PICC Catetere Venoso Centrale ad inserzione periferica

Il PICC Catetere Venoso Centrale ad inserzione periferica Il PICC Catetere Venoso Centrale ad inserzione periferica Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

www.zampadicane.it Guida alle Vaccinazioni

www.zampadicane.it Guida alle Vaccinazioni VACCINAZIONI Le vaccinazioni da fare al proprio cane sono parecchie, alcune sono obbligatorie ed alcune facoltative e possono essere consigliate dal veterinario in casi specifici. Vediamo nel dettaglio

Dettagli

VOCE DI CAPITOLATO "RISANAMENTO DI MURATURE IN DETERIORA- MENTO DA SALI -

VOCE DI CAPITOLATO RISANAMENTO DI MURATURE IN DETERIORA- MENTO DA SALI - VOCE DI CAPITOLATO "RISANAMENTO DI MURATURE IN DETERIORA MENTO DA SALI RIDUZIONE DEI SALI A LIVELLI DI SICUREZZA MEDIANTE ESTRAZIONE CON IMPACCO " DESCRIZIONE LAVORI E VERIFICA La seguente Tabella

Dettagli

technostuk 2-12 09/13 127

technostuk 2-12 09/13 127 technostuk 2-12 09/13 127 TECHNOSTUK 2-12 Sigillante cementizio per fughe da 2 a 12 mm. La protezione attiva di Microshield System aiuta a prevenire la crescita di batteri, funghi e muffe, che possono

Dettagli

LUNA for MEN MANUALE UTENTE COMPLETO PREPARA IL TUO VISO PER UNA RASATURA MIGLIORE, PULISCE A FONDO E RIDUCE I SEGNI DELL INVECCHIAMENTO

LUNA for MEN MANUALE UTENTE COMPLETO PREPARA IL TUO VISO PER UNA RASATURA MIGLIORE, PULISCE A FONDO E RIDUCE I SEGNI DELL INVECCHIAMENTO LUNA for MEN MANUALE UTENTE COMPLETO PREPARA IL TUO VISO PER UNA RASATURA MIGLIORE, PULISCE A FONDO E RIDUCE I SEGNI DELL INVECCHIAMENTO Congratulazioni per aver acquistato LUNA for MEN, il dispositivo

Dettagli

Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine. Straumann CARES CADCAM

Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine. Straumann CARES CADCAM Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine Straumann CARES CADCAM INDICE Offerta di materiali di prim ordine 2 Panoramica applicazioni 6 Caratteristiche e vantaggi Resina nanoceramica

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

Model Gentle Temp 720 Instruction Manual

Model Gentle Temp 720 Instruction Manual Infrared Forehead Thermometer Model Gentle Temp 720 Instruction Manual English Français Deutsch Italiano Español Nederlands Türkçe IM-MC-720-E-02-07/2014 0186342-2B Indice Grazie per aver acquistato il

Dettagli

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC)

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) OSPEDALE FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale M I L A N O S.C. RADIOLOGIA Direttore Dott. G. Oliva ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) ESAMI DA ESEGUIRE (VALIDITA'

Dettagli

212312 Tween 20 QP 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato

212312 Tween 20 QP 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione: Tween 20 1.2 Nome della societá o ditta: PANREAC QUIMICA, S.A. E 08110

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA

SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 1 Nome commerciale IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA ECO-TRAP Utilizzazione della sostanza

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/5 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Identificatore del prodotto Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati Utilizzazione della

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico Innovativa formulazione LIQUIDA ad elevata biodisponibilità L acido a lipoico è una sostanza naturale che ricopre un ruolo chiave nel metabolismo energetico cellulare L acido a lipoico mostra un effetto

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI MANUALE DI GESTIONE Breve descrizione del canile (fabbricati: box, locali accessori). Modalità di approvvigionamento idrico e smaltimento reflui animali. Individuazione responsabile generale (titolare)

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

VITA ENAMIC. Corone su impianti Istruzioni di impiego. VITA shade, VITA made. VITA Farbkommunikation. VITA Farbkommunikation. VITA Presa del colore

VITA ENAMIC. Corone su impianti Istruzioni di impiego. VITA shade, VITA made. VITA Farbkommunikation. VITA Farbkommunikation. VITA Presa del colore VITA ENAMIC Corone su impianti Istruzioni di impiego VITA Farbkommunikation VITA Farbkommunikation VITA Presa del colore VITA Comunicazione del colore VITA Riproduzione del colore VITA Controllo del colore

Dettagli