Contratto. Nr. ... Nome ... Cognome ...

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Contratto. Nr. ... Nome ... Cognome ..."

Transcript

1 Contratto Nr. Nome Cognome

2 Contratto per i Servizi di Trasferimento, Trattamento, Crioconservazione e Stoccaggio dell Unità di Sangue Cordonale e/o Placentare e/o di Tessuto Cordonale CORD BLOOD CENTER ITALY s.r.l. Via Domenico Chelini, Roma N Verde P. IVA Tra CORD BLOOD CENTER ITALY s.r.l., con sede operativa in via Domenico Chelini, Roma - P.IVA , iscritta alla Camera di Commercio di Roma, in persona del legale rappresentante pro tempore, di seguito denominata CBC Sig.ra E Nome Cognome Nata a in data Residente in Via Provincia CAP Telefono Cod. Fisc. in qualità di madre e, Sig. Nome Cognome Nato a in data Residente in Via Provincia CAP Telefono Cod. Fisc. Premesso che - CBC è una società che esplica attività prevalentemente connesse alla raccolta, analisi, lavorazione e crioconservazione di materiale biologico, nonché la promozione e la diffusione di servizi di supporto all esportazione ed alla conservazione di sangue del cordone ombelicale e/o placentare e/o di tessuto cordonale ad uso proprio del nascituro e/o familiare; - La CBC si avvale, per il trattamento e la crioconservazione delle unità di sangue cordonale e/o placentare e/o di tessuto cordonale, del laboratorio specializzato della BioBanca Pubblica Slovenský Register Placentárnych Krvotvorných Buniek, Dúbravská cesta, Bratislava (SK) di seguito Eurocord Slovakia iscritta al Registro delle Cellule Staminali Ematopoietiche della Repubblica Slovacca, Reg. no.: ), il tutto nel rispetto della normativa comunitaria e degli standard tecnici ed organizzativi vigenti a livello europeo all estero. Lo stoccaggio iniziale del materiale biologico sarà eseguito, in via temporanea, presso la BioBanca Pubblica Slovenský e successivamente presso la Cord Blood Center Austria AT GmbH, Himmelpfortgasse 3, 1010 Wien; - Non è vietata da alcuna norma nazionale l esportazione del sangue cordonale all estero e la conseguente conservazione dello stesso - I genitori, preventivamente ed esaustivamente informati, intendono procedere alla conservazione dell unità di sangue cordonale stessa in base alle successive condizioni; - I genitori autorizzano la CBC ad avvalersi per l espletamento del servizio della prestazione di soggetti terzi e/o società appartenenti vengano effettuati esclusivamente presso strutture ed enti localizzati all estero.

3 La nostra missione non è conservare le cellule staminali, ma dare a tutti la possibilità di farlo. Tutto ciò premesso, si conviene quanto segue: ART. 1 PREMESSE ED ALLEGATI Le premesse e gli allegati sono parte integrante del presente contratto. ART. 2 OGGETTO Il contratto ha per oggetto l approvvigionamento da parte della CBC, a favore dei genitori, dei servizi di assistenza alla raccolta, trasporto, trattamento, crioconservazione e conseguente stoccaggio delle cellule staminali ottenute dalla predetta unità di sangue cordonale e/o placentare e/o di tessuto ART. 3 DECORRENZA, DURATA E SUBENTRO DEL NASCITURO Il contratto ha piena validità dalla data di sottoscrizione dello stesso, nonché dalla sua completa compilazione, comprensiva del consenso informato e della normativa sulla privacy di cui al decreto legislativo n.193/2006 (cfr.allegati A) Tutti i diritti sull unità di sangue cordonale e/o placentare crioconservata sono riservati al nascituro, se nato, e sino al compimento della maggiore età saranno esercitati dai titolari della patria potestà. Il nascituro, se nato, al compimento della maggiore età, subentrerà nel contratto ai suoi genitori o a quello tra essi che lo abbia concluso, diventando automaticamente titolare di tutti i diritti discendenti dal presente contratto. Il presente contratto è a tempo indeterminato e, come detto, i suoi effetti decorreranno dalla data dell evento nascita. Prima del decorso di dieci anni da tale data non è consentito al genitore di recedere dal il contratto, fatto salvo, comunque, quanto previsto al successivo art. 12, 2 capoverso, del presente contratto. Decorsi i dieci anni dalla data dell evento nascita, il genitore e/o il nascituro, se nato, al compimento della maggiore età, potrà recedere dal presente contratto, mediante disdetta da inviare con raccomandata A.R. tre mesi prima della scadenza annuale di ogni periodo di stoccaggio. ART. 4 OBBLIGHI DELLA CBC La CBC si impegna a: a) fornire ogni informazione e/o assistenza relativa ai servizi dalla stessa erogati; b) fornire al domicilio indicato all atto della sottoscrizione della preliminare richiesta non vincolante di un Kit per il prelievo ed il trasferimento all estero dell unità di sangue cordonale e/o placentale; c) disporre, dopo il parto, quanto necessario per il ritiro ed il trasferimento del sangue cordonale dal luogo del parto al preposto laboratorio Eurocord Slovakia Dúbravská cesta, Bratislava (SK) da parte di corriere specializzato, stipulando il relativo contratto in nome e per conto del genitore; d) comunicare ogni informazione ricevuta dal laboratorio inerente al controllo della qualità e corretta conservazione del campione biologico; e) mettere a disposizione il campione biologico su richiesta dei genitori o di quello tra essi che avesse la potestà esclusiva sul nascituro, poi nato e/o di quest ultimo una volta diventato maggiorenne. ART. 5 OBBLIGHI DEI GENITORI Il genitore si obbliga a: a) quanto al Kit fornito dalla CBC, nonché la sua completezza ed integrità, informando quest ultima di eventuali mancanze o danneggiamenti con comunicazione immediata, in mancanza della quale il kit sarà ritenuto completo, integro e idoneo allo scopo; b) Comunicare tempestivamente alla CBC l avvenuto parto contattando il numero c) Allegare al kit tutta la documentazione debitamente compilata e necessaria per il trasferimento all estero ART. 6 TRASFERIMENTO DEL SANGUE CORDONALE La CBC si avvale, per il trasporto, di specializzati corrieri espressi che agiscono nel pieno rispetto della normativa comunitaria in materia di trasporto di campioni biologici. In ogni caso il genitore solleva la CBC da responsabilità legate al danneggiamento, distruzione, smarrimento e/o ritardata consegna del campione biologico. Il costo del trasporto è compreso nel corrispettivo di cui all art. 8 del presente contratto ed evidenziato nel dettaglio dei costi nella scheda in calce al presente atto. ART. 7 ANALISI, TRATTAMENTO E CONSERVAZIONE DEL SANGUE CORDONALE Il campione biologico è trattato presso il laboratorio della BioBanca Pubblica Eurocord Slovakia avente sede nella Repubblica Slovacca che è impegnato nell esecuzione delle attività relative all analisi, al trattamento del sangue temporaneo del campione biologico presso il su menzionato sito di stoccaggio di cui alle premesse. Il genitore autorizza sin d ora la CBC a trasferire, in caso di necessità, il campione biologico presso una diversa struttura idonea a garantire standard qualitativi equivalenti a quelli assicurati dalle summenzionate strutture. al genitore l avvenuto trasferimento del campione presso la diversa struttura. Il genitore riconosce altresì alla CBC la facoltà di cedere il presente contratto ad altra società appartenente sempre al Gruppo Cord Blood Center. ART. 8 CORRISPETTIVO A titolo di corrispettivo per il Servizio, il genitore si impegna a versare la somma indicata nella scheda in calce al presente atto dopo aver scelto tra le diverse opzioni contrassegnando con apposita X quella preferita. Il corrispettivo dovrà essere erogato al momento di ricezione della fattura. positivo della crioconservazione del campione. Annualmente il genitore si impegna a versare un canone relativo al servizio di stoccaggio, rivalutato annualmente secondo gli indici ISTAT, così come indicato nella scheda in calce al presente contratto. Nella sola eventualità in cui, in caso di scelta del servizio PREMIUM COLLECTION, per apposizione della apposita X nella scheda in calce, per fatti non imputabili al genitore non fosse possibile eseguire il prelievo del sangue placentale, automaticamente, e senza nessuna ulteriore formalità da parte del genitore, la scelta tra i servizi offerti dalla CBC si apposterà, per esclusione, su quella contraddistinta dalla dicitura CLASSIC COLLECTION. Il genitore sarà tenuto, pertanto, al versamento dei diversi importi previsti da tale ultimo servizio. ART. 9 RILASCIO DEL CAMPIONE Il campione sarà messo a disposizione del genitore o del nascituro poi natomaggiorenne nei seguenti casi: esigenze terapeutiche del nascituro-nato preposta avente autorizzazioni e licenze per l utilizzo dell unità di trapianto. ART. 10 LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ Il genitore riconosce espressamente che la CBC non è responsabile di eventuali danni causati da errori, omissioni o negligenze nella fase di raccolta del sangue cordonale da parte del personale medico incaricato dal genitore e nella fase di trasporto effettuato dal corriere specializzato. Esonera, inoltre, la CBC da responsabilità per inadempimenti riconducibili a caso fortuito, forza maggiore od eventi esterni incontrollabili dalla stessa CBC ART. 11 RISOLUZIONE DEL CONTRATTO Il presente contratto potrà essere risolto da parte di CBC nel seguente caso: a) il genitore non assolva uno o più obblighi tra quelli elencati sub.artt. 5-8 e, in particolare, omettano il pagamento del corrispettivo e/o del canone annuale. b) oggettiva impossibilità per ragioni di salute relative alla madre e/o al nascituro di effettuare il prelievo di sangue cordonale al momento del parto, confermata da idonea documentazione medica. c) l unità di sangue cordonale e/o placentare e/o di tessuto cordonale non risulti tecnicamente idonea ad essere utilizzata quale unità di trapianto. Nelle ipotesi sopra prospettate la CBC avrà diritto di risolvere ex art c.c. il presente contratto, fermo restando il diritto di agire per la restituzione del kit eventualmente inutilizzato, il recupero dei crediti maturati ed il risarcimento dei danni. In caso di risoluzione del contratto, la CBC è sin d ora autorizzata a donare il campione biologico alla banca pubblica Eurocord Slovakia che ne potrà liberamente disporre: 2) per inserirla nel circuito internazionale dei donatori; 3) distruggerla ART. 12 RECESSO Il genitore potrà recedere dal presente contratto a mezzo Raccomandata con avviso di ricevimento o fax da far pervenire a CBC entro dieci giorni dalla data di sottoscrizione del presente contratto. In tal caso il genitore si impegna a restituire il kit. Ferma la disposizione di cui all art. 3 del presente contratto, il genitore potrà recedere prima della decorrenza del decimo anno pagando una penale corrispondente al residuo dei canoni annuali ancora da corrispondere relativi al previsto periodo decennale di irrevocabilità del contratto. ART. 13 LEGGE REGOLATRICE DEL CONTRATTO E FORO COMPETENTE Il presente contratto è concluso, disciplinato e interpretato in conformità alle leggi vigenti in Italia. Per tutte le controversie relative alla validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione del contratto stesso, sarà competente in via esclusiva il foro di Roma. ART. 14 TRATTAMENTO DEI DATI E RISERVATEZZA Il genitore autorizza la CBC ed il laboratorio estero al trattamento dei dati relativi a se stessi, al nascituro-nato, agli esami del sangue ed al campione biologico, correlati all espletamento del servizio, in ottemperanza anche al Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n.196, secondo quanto espresso nelle dichiarazioni di cui agli allegati A) e B) al presente contratto. Art. 15 COMUNICAZIONI Le comunicazioni da rendersi in conformità al presente contratto saranno validamente effettuate se formulate per iscritto e recapitate di persona o a mezzo posta raccomandata ai seguenti indirizzi: quanto alla CBC presso la sede operativa della società sita in Via Domenico Chelini, Roma; quanto al genitore e/o al nascituro-nato, al domicilio indicato nel presente contratto. Le comunicazioni si intendono eseguite alla data della consegna a mano o del ricevimento per posta. Le parti si impegnano a comunicarsi eventuali variazioni dei sopra riportati indirizzi, nonché dei rispettivi estremi bancari. ART. 16 SALVAGUARDIA DELLE CLAUSOLE CONTRATTUALI In caso di nullità o inapplicabilità di una o più clausole contrattuali, le stesse

4 Compila il box qui di fianco e scegli il servizio più adatto alle tue esigenze! Conservazione Decidi come pagare il canone di conservazione: annualmente o con soluzioni anticipate beneficiando di uno sconto 23 settimana Hai Nome deciso di conservare entro la 23sima settimana di gravidanza? Per te un ulteriore sconto del 10% Cognome Classic Collection RACCOLTA CONSERVAZIONE 1 Anno (canone annuo) 59,00 10 Anni 20 Anni 990 Unica soluzione 990,00 12 rate (rateizzato) 83,00 385,00 35% 650,00 45% Classic Tissue Collection RACCOLTA Unica soluzione 1290,00 12 rate (rateizzato) 108,00 CONSERVAZIONE 1 Anno (canone annuo) 79,00 10 Anni 20 Anni ,00 35% 870,00 45% 1 2 a b c 1 2 a b c Premium Collection RACCOLTA Unica soluzione 1290,00 12 rate (rateizzato) 108,00 CONSERVAZIONE 1 Anno (canone annuo) 79,00 10 Anni 20 Anni Premium Tissue Collection RACCOLTA CONSERVAZIONE 1 Anno (canone annuo) 99,00 10 Anni 20 Anni ,00 35% 870,00 45% Unica soluzione 1490,00 12 rate (rateizzato) 125, ,00 35% 1090,00 45% 1 2 a b c 1 2 a b c senza il tessuto cordonale con il tessuto cordonale! 10% DI SCONTO Cord Blood Center entro la 23 settimana di gravidanza. NOTA BENE: L importo complessivo del servizio scelto è dato dalla somma degli importi riguardanti le opzioni relative al servizio di raccolta e al servizio di conservazione f La percentuale di sconto e i prezzi sono arrotondati per eccesso.

5 CORD BLOOD CENTER ITALy s.r.l. Via Domenico Chelini, Roma N Verde P. IVA Allegato Transplant Supporting Program Condizioni generali del Transplant Supporting Program in caso di ricostituzione autologa dell ematopoiesi con l applicazione delle proprie cellule staminali del sangue cordonale trapianto autologo. ARTICOLO 1 DISPOSIZIONI INTRODUTTIVE I.1 Queste Condizioni Generali (denominate CG) regolano e deiniscono il Transplant Supporting Program in caso di ricostituzione autologa dell ematopoiesi con l applicazione delle proprie cellule staminali provenienti dal sangue cordonale trapianto autologo (deinito Programma ), la partecipazione a questo Programma, nonché i vantaggi e gli adempimenti da esso previsti. Le CG sono l unico documento che regola e deinisce il Programma e la sua realizzazione e sostituisce per intero tutte le altre disposizioni. I.2 Il Programma è portato avanti dall Associazione civica Slovenský register placentárnych krvotvorných buniek con sede legale in Dúbravská cesta 9, Bratislava, Repubblica Slovacca, numero di identiicazione , registrato ai sensi della legge n 83/1990 al registro delle Associazioni dei cittadini presso il Ministero degli Interni della Repubblica Slovacca il 16 aprile 1997 con il n. VVS/1 900/ (denominata Eurocord ). I.3 Potranno partecipare al Programma tutte le persone isiche il cui sangue del cordone ombelicale sarà raccolto, processato e stoccato dalla Eurocord (di seguito denominata Parte ) per le quali la partecipazione al Programma sia stata espressamente prevista nel contratto e nel presente allegato. La Parte diventa partecipante al Programma nel momento in cui il contratto diventa effettivo o in un altro momento stabilito dal contratto. Per la partecipazione al Programma non è determinante il fatto che il relativo contratto sia concluso tra Eurocord e la Parte direttamente o indirettamente. I.4 Il Programma e i suoi adempimenti sono conferiti esclusivamente per sostenere l utilizzo autologo del sangue cordonale di proprietà della Parte conservato dalla Eurocord. I.5 Il corretto e puntuale adempimento di tutti gli obblighi stipulati nel contratto di trasferimento, trattamento, crioconservazione e stoccaggio (di seguito denominato contratto di stoccaggio ) è la condizione che garantisce la partecipazione al Programma. Non è determinante che il contratto di stoccaggio sia realizzato direttamente tra la Parte (o il suo legittimo Rappresentante) e la Eurocord o se anche un altro soggetto prende parte alla sua realizzazione, per esempio la Cord Blood Center Italy srl (con sede legale in Roma, Via Domenico Chelini, Bratislava, Repubblica Slovacca, n. identiicazione Azienda , iscritta al Registro delle Aziende del Tribunale distrettuale di Bratislava I, sezione: Sro 28983/B), o la Cordcenter Kft (con sede legale al 1112 di Budapest, Budaorsi ut 153, registrazione n , codice iscale ) o la Cord Blood Center Sro iliale ungherese (con sede legale al 1112 di Budapest, Budaorsi ut 153, codice iscale: , Partita Iva n , Community (?) Partita Iva HU ). Gli obblighi derivanti dal contratto di stoccaggio sono al ine di queste Condizioni Generali considerati come correttamente e puntualmente stipulati se la Parte (o il suo legittimo rappresentante) non è in ritardo con l adempimento di uno dei suoi obblighi contrattuali stipulati dal contratto di stoccaggio al giorno precedente a quello in cui si manifesti una malattia clausola II.2 di queste CG e che essa sia stata diagnosticata per la prima volta. La malattia viene considerata come diagnosi dalla data in cui essa è stata diagnosticata e la diagnosi sia stata confermata dalla relativa constatazione del medico specialista. I.6 Nel caso in cui la Parte non abbia piena capacità giuridica, il suo Legittimo Rappresentante agirà in sua vece. Tuttavia, se le CG non dispongono diversamente, il destinatario unico dell adempimento, quindi la Parte, sarà direttamente la persona il cui sangue cordonale è stato prelevato durante la sua nascita e le cellule staminali ematopoietiche successivamente processate e stoccate dalla Eurocord. I.7 La Parte è ammessa al Programma per un periodo massimo di 20 anni (ino al raggiungimento dei 20 anni di età). È necessario richiedere gli adempimenti previsti dal Programma, in caso di necessità, prima di raggiungere l età indicata ai sensi della suddetta frase. I.8 È possibile rinunciare alla partecipazione al Programma sulla base di un esplicita richiesta scritta consegnata alla Eurocord entro 30 giorni da quando la Eurocord ha emesso la richiesta. La richiesta di rinuncia al programma non è alcun modo revocabile, e non è possibile rientrare a far parte del Programma.

6 ARTICOLO II PRINCIPI FONDAMENTALI II.1 Il principio fondamentale del Programma è quello di sostenere l utilizzo autologo del sangue cordonale nel caso in cui si manifesti e venga diagnosticata alla Parte una qualsiasi malattia (diagnosi) indicata nelle suddette CG. II.2 Le condizioni che pongono il diritto di richiedere gli adempimenti previsti dal Programma sono: 1. La necessità di ricorrere ad un trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche: la Parte dovrà dare prova attraverso la conferma documentata di un Centro Medico specializzato in malattie comunemente curate con trapianto autologo 2. Le malattie comunemente curate con trapianto autologo, ai sensi della clausola II delle CG e sono: A seguito di leucemie acute Leucemia linfoblastica acuta Leucemia mieloblastica acuta Leucemia linfoblastica cronica A seguito di leucemie croniche Leucemia mieloide cronica Leucemia mielomonocitica giovanile Sindromi mieloidisplastiche A seguito di malattie ematiche A seguito di disordini mieloproliferativi A seguito di disordini linfoproliferativi A seguito di disturbi plasmocitari Malattie acquisite (Anemia aplastica) Emoglobinuria parossistica notturna Osteomieloibrosi Malattia di Hodgkin Mieloma multiplo (Plasmocitoma) Tumore al cervello Rabdomiosarcoma A seguito di altre neoplasie Neuroblastoma Carcinoma di Kidney Tumori germinali Artrite reumatoide Lupus sistemico eritematoso A seguito di malattie autoimmuni Malattia di Crohn Porpora trombocitopenica immune Sclerosi Multipla 3. Sono escluse dunque dal Programma cure sperimentali o test biomedici (o test clinici eseguiti sulla Parte per e durante il trapianto). In caso di malattie, ai sensi della clausola II 2.2. di queste CG, è generalmente indicato il trapianto autologo di cellule staminali come cura idonea (adeguata), cura non considerata sperimentale in base alle CG. In ogni caso, la decisione di considerare una cura come sperimentale o come ricerca biomedica o test clinico è presa in ultima istanza dagli specialisti della Eurocord o da altri specialisti autorizzati dalla Eurocord. 4. La condizione per l adempimento della prestazione è che il trapianto venga eseguito da un centro trapianti specializzato che sia membro dell EBMD (vedi o del NMDP (vedi org), e che questo centro specializzato sia accreditato e riconosciuto per fornire terapie cellulari dalle Agenzie JACIE (vedi o FACT (vedi La lista aggiornata dei centri specialistici sarà fornita alla Parte in base alla clausola III.3 di queste CG. Se tutte le Condizioni di cui sopra saranno adeguatamente rispettate, la Parte avrà il diritto di chiedere l adempimento della prestazione del Programma. II.3 Il Programma prevede due tipi di sostegno (a cui si fa riferimento nelle CG, insieme, come Supporto ). In primo luogo, la Eurocord all interno del Programma, fornisce (eroga ), i costi del trattamento medico specialistico alla Parte per un ammontare di Euro (denominato Supporto Medico ). Oltre a questo,

7 Eurocord fornirà alla Parte, per una sola volta, un sostegno inanziario di Euro per il pagamento delle spese vive (per esempio spese di viaggio e di alloggio, deinite Supporto Personale ). Il Supporto Medico sarà pagato in base alla fattura emessa dal centro medico specialistico in cui verrà effettuato il trapianto, direttamente al centro medico specialistico. Il Supporto Medico sarà pagato in base al prezzo fatturato, per un massimo di Euro Il prezzo massimo sarà l importo inale e includerà le tasse (per esempio l IVA), spese, dogane o altri pagamenti inclusi nel costo delle cure mediche del paese nel quale le cure mediche saranno fornite alla Parte. Il Supporto Personale sarà fornito alla Parte per una sola volta dietro emissione di regolari fatture. Nel caso in cui la Parte non abbia piena capacità giuridica al momento della prestazione, essa verrà fornita al suo legittimo rappresentante. Il Supporto Medico e Personale dovranno essere in valuta Euro o in una valuta che dovrà essere concordata con la Eurocord. ARTICOLO III MECCANISMO DI SUPPORTO III.1 Quando la Parte richiede il supporto deve contattare il call center al n Il call center registrerà la richiesta della Parte e invierà il modulo per la richiesta di partecipazione al Transplant Supporting Program. La Parte è tenuta a compilare il modulo per intero e in modo corretto, irmarlo e inviarlo alla Eurocord. Il momento dell avvenuta consegna del modulo di richiesta debitamente compilato e irmato (denominato Richiesta ) alla Eurocord è considerato come il momento in cui la Parte fa richiesta di partecipazione al Transplant Supporting Program. Dopo la ricezione della richiesta, alla Parte verrà indicata una persona di riferimento e, fatte salvo eccezioni, la Parte sarà obbligata a comunicare solo con la persona di riferimento. III.2 Alla ricezione della richiesta la Eurocord chiederà alla Parte la trascrizione (copia) della documentazione medica o altra documentazione. La Parte dovrà chiedere alla Eurocord di fornire tutte le necessarie autorizzazioni e approvazioni. Il rilascio di tutti i documenti e la presentazione di tutte le autorizzazioni richieste dalla Eurocord è una delle condizioni necessarie per l erogazione del Supporto alla Parte. La presentazione di tutti i documenti e le approvazioni richieste dalla Eurocord sono responsabilità esclusivamente della Parte. I costi di traduzione di tutta la documentazione necessaria sono a carico della Eurocord. III.3 Alla ricezione di tutta la documentazione in base alla clausola III.2 di queste CG, la Eurocord valuterà se tutte le condizioni per il Supporto sono state rispettate. Nel caso in cui tutte le condizioni del Programma siano interamente rispettate, la Eurocord invierà in base alla richiesta della Parte la lista aggiornata dei Centri Medici in accordo con la clausola II.2 CG. III.4 La Parte, in base alla propria decisione, selezionerà il centro medico specialistico secondo la clausola II.2 di queste CG e in accordo con le condizioni del centro in cui verrà effettuata la cura. La Parte agisce individualmente nella scelta del centro medico specialistico. La Eurocord fornirà la sua assistenza alla Parte, in base alle richieste, unicamente inviando alla Parte la lista dei centri medici specialistici di cui alla clausola III.3 di queste CG. La Eurocord non partecipa al processo di selezione del centro medico specialistico e alla comunicazione tra la Parte e il centro medico stesso. Le condizioni individuali sono oltremodo stipulate solo tra la Parte, i suoi dottori e il centro medico specialistico stesso. La Eurocord è coinvolta nell intero processo unicamente come ente che si occupa dello stoccaggio, della raccolta e del processamento del sangue cordonale, e solo in questo contesto può fornire sinergie. La Eurocord potrà anche dare la conferma in base al quale si impegna a coprire i costi di fornitura delle cure mediche ai sensi delle presenti CG all importo massimo del sostegno medico direttamente al centro medico. III.5 L adempimento della prestazione è condizionato (legato) all adempimento di tutte le seguenti condizioni: che i medici specialisti abbiano diagnosticato, alla Parte, una delle patologie indicate nelle CG; che il centro medico specialistico sia selezionato dalla Parte come deinito nella clausola III.4 di queste CG in forma scritta con validità deinitiva, che sulla base della valutazione di tutti i fatti rilevanti, conferma la propria indicazione del trapianto autologo insieme alla proposta di terapia da utilizzare e prenda una decisione sulle prestazioni del trattamento (della Parte) con l uso delle sue cellule staminali conservate dalla Eurocord (questa decisione deve essere dimostrata alla Eurocord); che contemporaneamente, vi sia un accordo raggiunto tra il centro medico specialistico e la Eurocord sulle modalità di pagamento dei costi delle cure mediche. III.6 La procedura, secondo i termini delle CG, è svolta solo se la compilazione di tutte le condizioni stipulate nella clausola III.5 di queste CG risulta completa e aggiornata. Dopo aver soddisfatto tutte le condizioni, alla Parte verrà notiicata, in forma scritta, l ammissione al Programma di supporto. Successivamente, sulla base della presente comunicazione, verrà fornito alla Parte il supporto Medico e Personale. Il Supporto medico sarà concesso nei termini previsti dalle GC in modo che possa essere fornita direttamente al centro medico specialistico selezionato in base ad un accordo tra Eurocord e il centro medico stesso. Il supporto personale sarà fornito direttamente alla Parte, o al suo rappresentante legale, e sarà accreditato direttamente sul conto corrente bancario della Parte dietro presentazione di regolari fatture. L assistenza personale sarà concessa immediatamente dopo la conferma di ammissibilità del supporto della Eurocord.

8 III.7 La Eurocord ha il diritto, in base agli accordi riguardanti la concessione del supporto medico richiesto dal centro medico specialistico di richiedere allo stesso centro medico specialistico di sottoscrivere l obbligo di fornire una fattura inale alla Eurocord, dopo l emissione della quale il centro medico riceverà uno o più pagamenti sul proprio conto corrente bancario. Il centro medico si impegna ad inviare alla Eurocord i propri dati bancari. La Eurocord può richiedere l accettazione dell impegno a restituire importi economici anticipati non spesi per le cure mediche fornite alla Parte. La Eurocord ha anche il diritto di richiedere la visione di tutti i documenti originali irmati dal rappresentante legale del centro medico specialistico. La Eurocord ha il diritto di richiedere ogni documento, in particolare quelli contabili e iscali, che per forma e contenuto soddisino le esigenze della legge della Repubblica Slovacca. III.8 In casi eccezionali la Eurocord può provvedere, dietro straordinaria richiesta della Parte, a fornire il Supporto Personale prima che l accettazione del documento venga inviata ai sensi della clausola III.6 di queste CG. Questo passaggio potrà compiersi in particolare nel caso in cui sia necessario pagare le spese di viaggio verso particolari centri medici specialistici, nel caso in cui sia necessario appurare se il centro medico fornirà il trattamento alla Parte. La Parte non ha il diritto di richiedere un anticipo del Supporto Personale descritto in questa sezione, poiché questa offerta sarà fatta esclusivamente in base alla decisione della Eurocord. III.9 Nel caso in cui non vengano utilizzate le cellule staminali conservate dalla Eurocord per le cure mediche, a causa di una qualsiasi motivazione dipendente dalla Parte, la Eurocord ha il diritto di richiedere la restituzione dell intero supporto inanziario fornito. Il suddetto concetto si applica senza prendere in considerazione se il supporto (o una parte di esso) sia stato pagato direttamente al centro medico o se il pagamento per le cure mediche è stato erogato direttamente alla Parte. III.10 Nonostante la clausola III.9 di queste CG la Parte non è obbligata a restituire il supporto concesso, se il trattamento con l uso delle cellule staminali conservate dalla Parte non può essere effettuato per ragioni mediche. III.11 L importo economico del supporto stabilito da queste CG è deinitivo. Inoltre, se non viene utilizzato in una volta, è possibile riassegnarlo ino all ammontare massimo stipulato dalle CG, per esempio in caso di ripetizione del trattamento con l uso delle cellule staminali della Parte, conservate presso la Eurocord (o nel caso in cui nel primo trattamento non vengano utilizzate tutte le cellule staminali cordonali conservate presso la Eurocord ). III.12 Se la Parte viene ammessa al Programma, ma il costo per le cure mediche, riconosciute dal Programma ed elencate nelle C.G. alla clausola II.2.2, che dovrebbero essere pagate dal Supporto Medico, sono coperte dal Servizio Sanitario Nazionale, sarà fornito alla Parte solo il Supporto Personale. Nel caso in cui i fondi provenienti dal Servizio Sanitario Nazionale non coprissero interamente i costi delle cure mediche, alla Parte sarà concesso secondo i termini del Programma, il Supporto Medico ino al suo importo massimo. ARTICOLO IV REGOLAMENTO CONCLUSIVO IV.1 La Parte, per confermare la sua partecipazione al Programma, riconosce esplicitamente di essere informata delle CG e si impegna a sottoscriverle e rispettarle. La Parte riconosce che in caso di questioni legate al Programma, la decisione inale sarà sempre presa dalla Eurocord. IV.2 L erogazione del supporto, nel caso in cui non vengano rispettate una o più condizioni stabilite da queste CG (per esempio uso allergenico, trattamento sperimentale, una diversa diagnosi, trattamenti diversi da quelli prescritti dai centri medici) sarà concessa solo in base a decisione della Eurocord. Non è inoltre rivendicabile in nessun caso. IV.3 La Eurocord ha il diritto, in base a propria (ed unica decisione) di modiicare queste CG o di cancellare il Programma. Modiiche a queste CG saranno pubblicate sul sito uficiale della Eurocord (denominato Sito ). Il Sito pubblicherà sempre la versione aggiornata delle CG. Le CG saranno inoltre inviate a chiunque domandi di visionarle. Le modiiche alle CG diventano effettive dalla data indicata nelle nuove CG o in quelle modiicate. La nuova versione delle CG sarà pubblicata sul Sito entro 15 giorni dal momento della loro effettiva entrata in vigore. Durante questo periodo sarà visibile la versione precedente delle CG, pubblicata anche sul sito IV.4 La Eurocord ha il diritto di escludere dal Programma persone considerate in qualche modo capaci di minare la buona reputazione del Programma, il Programma stesso o la buona reputazione e il buon nome della Eurocord, le attività della Eurocord o qualsiasi soggetto che collabori con essa. La Eurocord ha il diritto di escludere una persona dal Programma, che con le sue azioni o omissioni causi o possa causare una minaccia di pericolo o danno alla Eurocord o ad un collaboratore della Eurocord. La decisione di escludere la Parte dal Programma ha carattere deinitivo. IV.5 Questa versione delle CG è valida ed effettiva dal

Condizioni generali di Noleggio

Condizioni generali di Noleggio Condizioni generali di Noleggio 1. Oggetto del contratto Il Contratto ha per oggetto la fornitura del servizio di noleggio di articoli di puericultura e relativi accessori (di seguito Bene o Beni ) tra

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

http://www.studiodicarlo.org

http://www.studiodicarlo.org Contratto di affiliazione commerciale Tra le Parti: A s.p.a. , con sede in (provincia di ) in via al civico numero (), capitale sociale deliberato euro (/00),

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A. Ai sensi e per gli effetti degli artt.1469 bis e segg. c.c. le parti dichiarano che l'intero contratto ed ogni sua clausola è stato tra le stesse trattato e negoziato. 1. Ambito di validità - Natura del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti condizioni generali di vendita si applicano ai contratti conclusi tra SOLON S.p.A. (di seguito SOLON ), persona giuridica che agisce nell esercizio della propria

Dettagli

Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione.

Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione. Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione. Art. 1 Oggetto del contratto e descrizione del servizio Art. 1.1 Oggetto del contratto Le presenti Condizioni

Dettagli

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE Tra le sottoscritte parti: CASALE SPORTIVA SRL, con sede in Mirandola (MO), Via Giovanni Pico, 51, p. iva

Dettagli

b) la durata del contratto con l indicazione del periodo selezionato dal Cliente;

b) la durata del contratto con l indicazione del periodo selezionato dal Cliente; 1. Oggetto del contratto Il presente contratto di Housing ovvero di Residence ha per oggetto la concessione in godimento temporaneo da parte di The Best Rent S.r.l. al Cliente di una unità immobiliare,

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

CONTRATTO DI SCONTO DI CREDITI IVA

CONTRATTO DI SCONTO DI CREDITI IVA CONTRATTO DI SCONTO DI CREDITI IVA Tra - la società/ditta individuale (di seguito, per brevità: il Cedente), con sede in, P.IVA ; rappresentata ai fini del presente atto dal sig., C.F. e - la società Alma

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 A) LOCATORE CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 COGNOME E NOME, nato a Luogo (CO) in data data e residente in Luogo(CO), Indirizzo e n. civico, C.F. Se società:

Dettagli

(Edizione giugno 2015)

(Edizione giugno 2015) SCHEMA DI ACCORDO TRA IL PARTECIPANTE DIRETTO E L AGENTE DI REGOLAMENTO (CLAUSOLE MINIMALI) (Edizione giugno 2015) ACCORDO TRA IL PARTECIPANTE DIRETTO E L AGENTE DI REGOLAMENTO (CLAUSOLE MINIMALI) TRA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Contratto d appalto per l affidamento del servizio di gestione dell albo fornitori telematico e delle gare on-line da parte

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO DI ANCONA. Contratti tipo di Fornitura di servizi linguistici

CAMERA DI COMMERCIO DI ANCONA. Contratti tipo di Fornitura di servizi linguistici CAMERA DI COMMERCIO DI ANCONA Contratti tipo di Fornitura di servizi linguistici approvato dalla Giunta camerale con deliberazione n. 178 del 14/10/2013 l contratti tipo di fornitura di servizi linguistici

Dettagli

Timbro e Firma del Cliente

Timbro e Firma del Cliente Condizioni Generali di Fornitura Tra con sede in P. IVA di seguito indicata e... con sede in... P. IVA... di seguito indicato Cliente, si conviene e si stipula quanto segue: Conclusione ed Efficacia degli

Dettagli

PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO. Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA

PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO. Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA PROVINCIA DI MILANO con sede legale in Milano alla Via Vivaio n. 1 C.F. e P.IVA 02120090150 rappresentata ai sensi del

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede Contratto di affidamento di incarico In data odierna tra Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede in Pisa, Piazza dei Facchini n. 16, nella persona del Direttore Generale, Dott.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Campo di applicazione Qualsiasi contratto stipulato tra Nossa Elettronica s.a.s (d ora in poi Nossa) per la fornitura dei propri Prodotti/Servizi (d ora in poi Prodotto)

Dettagli

FINANZIAMENTI EXPORT/IMPORT IN VALUTA ESTERA E/O EURO

FINANZIAMENTI EXPORT/IMPORT IN VALUTA ESTERA E/O EURO Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. FINANZIAMENTI EXPORT/IMPORT IN VALUTA ESTERA E/O EURO Sezione I - Informazioni sulla Banca Cassa Rurale

Dettagli

NORME E CONDIZIONI OPZIONE PREMIUM TRUCK

NORME E CONDIZIONI OPZIONE PREMIUM TRUCK NORME E CONDIZIONI OPZIONE PREMIUM TRUCK TELEPASS (di seguito TLP) offre ai propri Clienti che abbiano sottoscritto il contratto TELEPASS collegato ad un contratto VIACARD di conto corrente (di seguito

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE OGGETTO: Contratto estimatorio per la fornitura di dispositivi medici occorrenti al servizio di radiologia interventistica e vascolare

Dettagli

Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Art. 2 Ricevimento dell ordine Art. 3 Esecuzione del contratto e tempi di consegna

Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Art. 2 Ricevimento dell ordine Art. 3 Esecuzione del contratto e tempi di consegna Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Le presenti condizioni generali di vendita si applicano a tutti i contratti stipulati dalla società Ghibli Design srl (d ora innanzi Ghibli)

Dettagli

Condizioni di vendita

Condizioni di vendita Condizioni di vendita Le Condizioni Generali di Vendita disciplinano l'offerta e la vendita on-line dei prodotti presenti sul sito www.gidielle.com (di seguito denominato "Sito"). Disposizioni Generali

Dettagli

FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE

FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE CONDIZIONI DI VENDITA ISTRUZIONI PER L ACQUISTO: SCEGLI I PRODOTTI DI TUO INTERESSE CON IL CODICE ARTICOLO E RIPORTALI NELLA MAIL DI

Dettagli

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più. Compass Banca S.p.A.

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più. Compass Banca S.p.A. Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più. 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Sito web Intermediario

Dettagli

CONTRATTO DI AFFILIAZIONE COMMERCIALE

CONTRATTO DI AFFILIAZIONE COMMERCIALE CONTRATTO DI AFFILIAZIONE COMMERCIALE Tra la Società EDUFORMA S.r.l., con sede Legale in Vigonza Prov. di Padova, Via Regia 88, Partita IVA 03824150282, in persona del Legale rappresentante Domenico Laterza

Dettagli

Tel. +39 0341 811074 Fax +39 0341 1880233 http://www.smartware.it/ info@smartware.it CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI SITO WEB

Tel. +39 0341 811074 Fax +39 0341 1880233 http://www.smartware.it/ info@smartware.it CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI SITO WEB Dervio, 00/00/0000 CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI SITO WEB Smartware di Giglio Emanuele, con sede in Dervio Via Matteotti 107/A, in persona del legale rappresentante pro tempore Emanuele Giglio, di

Dettagli

pagamento dovrà essere effettuato in via anticipata

pagamento dovrà essere effettuato in via anticipata CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DELLA SOCIETA FILOLOGICA FRIULANA 1. La Società Filologica Friulana ha

Dettagli

DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Via Pietrapiana n. 53 FIRENZE AVVISO PUBBLICO

DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Via Pietrapiana n. 53 FIRENZE AVVISO PUBBLICO DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Via Pietrapiana n. 53 FIRENZE AVVISO PUBBLICO per la concessione di spazi dei locali destinati alla somministrazione di alimenti e bevande posti all interno del Nuovo Palazzo

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTAL ALLEGATO 4 CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO PER ANNI 3 DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO

Dettagli

27/08/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 69

27/08/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 69 Allegato 1) Scheda progetto Assistenza tecnica finalizzata alla realizzazione di una ricerca per costruire una matrice delle interdipendenze produttive della Regione Lazio quale base per una rappresentazione

Dettagli

ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/7

ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/7 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/7 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DI RICERCA FINALIZZATA STRATEGICO PMS 49/08/P5 Integrazione fra Sistemi di Gestione sul tema

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI. Durata del contratto. Il cliente con la sottoscrizione del presente modulo dichiara di averne ricevuto regolarmente copia.

DOCUMENTO DI SINTESI. Durata del contratto. Il cliente con la sottoscrizione del presente modulo dichiara di averne ricevuto regolarmente copia. DOCUMENTO DI SINTESI Il presente modulo è allegato al contratto di mediazione creditizia e ne riporta in chiara evidenza le più significative condizioni contrattuali ed economiche. Il cliente, contestualmente

Dettagli

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEI SERVIZI GENERALI I Reparto 1 Divisione Piazza della Marina, 4 00196 - Roma www.commiservizi.difesa.it e-mail: commiservizi@commiservizi.difesa.it Tel.: 06/36806378

Dettagli

A COSA SERVONO LE CELLULE STAMINALI DEL CORDONE OMBELICALE?

A COSA SERVONO LE CELLULE STAMINALI DEL CORDONE OMBELICALE? MODULO INFORMATIVO ORDINANZA 4 MAGGIO 2007 IN MATERIA DI ESPORTAZIONE DI STAMINALI DI CORDONE OMBELICALE Gent.ma Sig.ra, Le chiediamo di leggere con attenzione le informazioni sotto riportate e di rispondere

Dettagli

AZIENDA SERVIZI MUNICIPALI RIETI SPA. Sede legale : Via Tancia, 23 02100 Rieti (Italia) Cod. fisc. - P. IVA R. Imprese 00852040575

AZIENDA SERVIZI MUNICIPALI RIETI SPA. Sede legale : Via Tancia, 23 02100 Rieti (Italia) Cod. fisc. - P. IVA R. Imprese 00852040575 AZIENDA SERVIZI MUNICIPALI RIETI SPA Sede legale : Via Tancia, 23 02100 Rieti (Italia) Cod. fisc. - P. IVA R. Imprese 00852040575 SCHEMA di CONTRATTO PER LA FORNITURA DI N..AUTOBUS LOTTO..N..AUTOBUS LOTTO.

Dettagli

PROCEDURA PER LA VENDITA GAS SRG DEL 12/09/2012 INVITO AD OFFRIRE

PROCEDURA PER LA VENDITA GAS SRG DEL 12/09/2012 INVITO AD OFFRIRE PROCEDURA PER LA VENDITA GAS SRG DEL 12/09/2012 INVITO AD OFFRIRE Premessa Atteso che: Snam Rete Gas S.p.A. (di seguito SRG) per esigenze di bilanciamento relative all esercizio dell anno termico 2010-2011

Dettagli

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l.

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. N del Tra la PANTAREI INFORMATICA S.r.l. - Via degli Innocenti,

Dettagli

CONTRATTO DI APPALTO PER SERVIZI DI PULIZIA RECEPTION E RISTORAZIONE IN ITALIA CON DISTACCO DI LAVORATORI ALBANESI

CONTRATTO DI APPALTO PER SERVIZI DI PULIZIA RECEPTION E RISTORAZIONE IN ITALIA CON DISTACCO DI LAVORATORI ALBANESI CONTRATTO DI APPALTO PER SERVIZI DI PULIZIA RECEPTION E RISTORAZIONE IN ITALIA CON DISTACCO DI LAVORATORI ALBANESI Con la presente scrittura privata, avente ogni valore giuridico, TRA - La società (ditta

Dettagli

ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO. Rep. n /Atti Privati del 2011

ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO. Rep. n /Atti Privati del 2011 Filiale Emilia Romagna ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO Rep. n /Atti Privati del 2011 L anno 2011 addì del mese di, presso la sede dell Agenzia del Demanio Filiale Emilia Romagna

Dettagli

ATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. DEL. L anno duemiladodici e questo dì del mese di TRA

ATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. DEL. L anno duemiladodici e questo dì del mese di TRA ATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. DEL L anno duemiladodici e questo dì del mese di in Firenze per il presente atto TRA - il Comune di Firenze, codice fiscale n. 01307110484,

Dettagli

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA INTESTATARIO 1 (persona fisica) Nome Cognome Codice fiscale Residenza (via e n civico) CAP Località Prov. Telefono fisso fax Tel. Cellulare E-mail documento (Tipo) Num.

Dettagli

Condizioni Generali di Vendita Consumatori. 1. Lo Store: lo showroom della Venditrice Fisar S.r.l. è un centro di acquisto

Condizioni Generali di Vendita Consumatori. 1. Lo Store: lo showroom della Venditrice Fisar S.r.l. è un centro di acquisto Condizioni Generali di Vendita Consumatori 1. Lo Store: lo showroom della Venditrice Fisar S.r.l. è un centro di acquisto per utilizzatori non professionali e utilizzatori in generale (di seguito il Cliente

Dettagli

2012 Contratto di MEDIAZIONE CREDITIZIA

2012 Contratto di MEDIAZIONE CREDITIZIA 2012 Contratto di MEDIAZIONE CREDITIZIA 1 la vostra soddisfazione è il nostro miglior successo. Società operante nel settore dell intermediazione creditizia, che ha scelto di essere rappresentata nel proprio

Dettagli

Monterosa 2000 S.p.A. Sede Legale: Frazione Bonda, 7 13021 Alagna Valsesia (VC) Sede Secondaria: Loc. Punta Indren 11020 Gressoney L.T.

Monterosa 2000 S.p.A. Sede Legale: Frazione Bonda, 7 13021 Alagna Valsesia (VC) Sede Secondaria: Loc. Punta Indren 11020 Gressoney L.T. Sede Legale: Frazione Bonda, 7 13021 Alagna Valsesia (VC) Sede Secondaria: Loc. Punta Indren 11020 Gressoney L.T. (AO) Tel. 0163/922922 Fax 0163/922663 Cod. fisc. e P. IVA 01868740026 e-mail info@freerideparadise,it

Dettagli

Condizioni Generali di Vendita

Condizioni Generali di Vendita Condizioni generali di vendita di servizi offerti da www.linkeb.it Premessa: L'offerta e la vendita di servizi sul sito web www.linkeb.it sono regolati dalle seguenti condizioni generali di vendita. I

Dettagli

CORSO ORDINARIO MAGISTRATURA 2015/2016 ROMA-MILANO-ONLINE NOME E COGNOME TELEFONO CELL.. E-MAIL.. CODICE FISCALE/P.IVA..

CORSO ORDINARIO MAGISTRATURA 2015/2016 ROMA-MILANO-ONLINE NOME E COGNOME TELEFONO CELL.. E-MAIL.. CODICE FISCALE/P.IVA.. CORSO ORDINARIO MAGISTRATURA 2015/2016 ROMA-MILANO-ONLINE NOME E COGNOME INDIRIZZO.. CITTA.. TELEFONO CELL.. FAX. E-MAIL.. CODICE FISCALE/P.IVA.. SEDE DI ROMA EURO 1.220,00 IVA INCLUSA SEDE DI MILANO EURO

Dettagli

Convenzione Operativa ANCI CDCNPA in forma di contratto per adesione

Convenzione Operativa ANCI CDCNPA in forma di contratto per adesione Convenzione Operativa ANCI CDCNPA in forma di contratto per adesione per il ritiro di rifiuti di pile e accumulatori industriali e per veicoli dai Centri di Raccolta comunali Tra Il Centro di Coordinamento

Dettagli

Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO 80A 00192 ROMA RM

Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO 80A 00192 ROMA RM spazio riservato alla protocollazione MODULO DI RICHIESTA ANTICIPAZIONE PER ACQUISTO PRIMA CASA LE RICHIESTE TRASMESSE VIA FAX NON SI CONSIDERANO VALIDE. Spett.le FONDAPI PIAZZA COLA DI RIENZO 80A 00192

Dettagli

1 - Parti, oggetto del contratto e definizioni: 2 - Modalità di realizzazione e fornitura dei Servizi 3 - Corrispettivo e tempi di pagamento

1 - Parti, oggetto del contratto e definizioni: 2 - Modalità di realizzazione e fornitura dei Servizi 3 - Corrispettivo e tempi di pagamento 1 - Parti, oggetto del contratto e definizioni: Il presente contratto si intende stipulato tra Frinzer Srl., con sede in Via Museo 4 39100, Bolzano (BZ) - P.Iva - P.I. 02684100213 (in seguito per brevità

Dettagli

TRA. - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede

TRA. - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemila e questo dì del mese di in Firenze CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA FATTA IN TRE ORIGINALI TRA - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice

Dettagli

Ragione Sociale: Nome e Cognome (referente): Partita Iva: Indirizzo sede legale: Città: Provincia: Cap: Telefono: Email: (registrazione):

Ragione Sociale: Nome e Cognome (referente): Partita Iva: Indirizzo sede legale: Città: Provincia: Cap: Telefono: Email: (registrazione): ID AZIENDA # Da Rispedire tramite mail / FAX: commerciale@preventivami.it Fax +39 080.9692345 oppure raccomandata A/R: Spett.le Preventivami.it GIDA Srl Via Fratelli Philips, 9 70132 Bari DATI DELL'AZIENDA:

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM e dei Servizi PosteMobile S.p.A. (PosteMobile)

Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM e dei Servizi PosteMobile S.p.A. (PosteMobile) Copia per PosteMobile Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM e dei Servizi PosteMobile S.p.A. (PosteMobile) Dati del Richiedente Nome Cognome Sesso Nato il Comune di nascita Prov.

Dettagli

Condizioni generali della Holcim (Svizzera) SA per l acquisto di merci e servizi

Condizioni generali della Holcim (Svizzera) SA per l acquisto di merci e servizi Condizioni generali della Holcim (Svizzera) SA per l acquisto di merci e servizi I. Disposizioni generali 1. Validità Le presenti condizioni generali disciplinano la conclusione, il testo e l esecuzione

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA

CONDIZIONI DI VENDITA CONDIZIONI DI VENDITA 1. DEFINIZIONE E OGGETTO DEL CONTRATTO 1.1. Il presente contratto ("Contratto") è un contratto a distanza ai sensi degli artt. 45 e ss. del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 ("Codice

Dettagli

Convenzione Operativa in forma di contratto per adesione

Convenzione Operativa in forma di contratto per adesione Convenzione Operativa in forma di contratto per adesione per il ritiro di pile e accumulatori portatili esausti dai Luoghi di Raccolta Tra Il Centro di Coordinamento Nazionale Pile ed Accumulatori, consorzio

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. Written by Marco DI MARCO Friday, 21 March 2008 12:02 - Last Updated Wednesday, 09 April 2008 14:45

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. Written by Marco DI MARCO Friday, 21 March 2008 12:02 - Last Updated Wednesday, 09 April 2008 14:45 1. OGGETTO E PARTI DEL CONTRATTO ON LINE 2. PREZZI DI VENDITA E MODALITà DI PAGAMENTO 3. ESECUZIONE DELLE FORNITURA E TERMINI DI CONSEGNA 4. INFORMATIVA E DISPONIBILITà DEI PRODOTTI 5. RESPONSABILITA'

Dettagli

LETTERA D INCARICO D AGENZIA. in persona del suo legale rappresentante pro-tempore con sede in. (di seguito denominata PREPONENTE) o

LETTERA D INCARICO D AGENZIA. in persona del suo legale rappresentante pro-tempore con sede in. (di seguito denominata PREPONENTE) o LETTERA D INCARICO D AGENZIA Tra le seguenti parti: in persona del suo legale rappresentante pro-tempore con sede in (di seguito denominata PREPONENTE) o E P.IVA: (di seguito denominato AGENTE) l agente

Dettagli

ALLEGATO 1 : CONTRATTO DI LOCAZIONE CON OPZIONE DI ACQUISTO

ALLEGATO 1 : CONTRATTO DI LOCAZIONE CON OPZIONE DI ACQUISTO ALLEGATO 1 : CONTRATTO DI LOCAZIONE CON OPZIONE DI ACQUISTO Sono presenti: 1. Immobiliare 2000 srl, con sede in S. Maria C.V. (Ce) alla Via Santella Parco La Perla c.f./p.iva 02606080618, rappresentata

Dettagli

GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO

GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO COMUNE DI CINISELLO BALSAMO Via XXV Aprile n. 4 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIE E AZIENDE PARTECIPATE SERVIZIO ECONOMATO Tel. 0266023226-Fax 0266023244 e-mail alessia.peraboni@comune.cinisello-balsamo.mi.it

Dettagli

ACCORDO DI ASSISTENZA SOFTWARE PER GLI STUDI NOTARILI 2006

ACCORDO DI ASSISTENZA SOFTWARE PER GLI STUDI NOTARILI 2006 CONDIZIONI GENERALI 1. OGGETTO DELL ACCORDO Oggetto del presente accordo di assistenza è la fornitura al Cliente, da parte della Antonio Savino S.a.s., dei servizi di aggiornamento e di assistenza sui

Dettagli

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più. Compass Banca S.p.A.

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più. Compass Banca S.p.A. Iscritta all Albo degli Intermediari Assicurativi tenuto dall IVASS: D000203141 sez. D del RUI; Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi; Socio unico, direzione e coordinamento: Mediobanca

Dettagli

CONTRATTO PER VENDITA FUORI DAI LOCALI COMMERCIALI

CONTRATTO PER VENDITA FUORI DAI LOCALI COMMERCIALI CONTRATTO PER VENDITA FUORI DAI LOCALI COMMERCIALI CONTRATTO DI VENDITA DI BENI STIPULATO FUORI DEI LOCALI COMMERCIALI DELL IMPRESA. 1. CONTRAENTI: VENDITORE: DENOMINAZIONE... INDIRIZZO SEDE LEGALE: VIA...

Dettagli

CONTRATTO DI AGENZIA. Tra

CONTRATTO DI AGENZIA. Tra CONTRATTO DI AGENZIA Tra La Società (C.F. , P.Iva ), corrente in

Dettagli

tra con sede legale in n. con sede legale in - impianto, l impianto ubicato nel Comune di, autorizzato

tra con sede legale in n. con sede legale in - impianto, l impianto ubicato nel Comune di, autorizzato SERVIZI COMUNALI S.p.A. CONTRATTO DI SMALTIMENTO Rifiuti solidi urbani e assimilati tra con sede legale in n., codice fiscale e partita I.V.A. n., in persona del Suo Legale Rappresentante sig. (di seguito

Dettagli

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI UFFICIO DI REGISTRAZIONE E RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE TRA

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI UFFICIO DI REGISTRAZIONE E RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE TRA CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI UFFICIO DI REGISTRAZIONE E RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE TRA InfoCert S.p.A., con sede legale in Roma, Piazza Sallustio n. 9, in persona del

Dettagli

INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA IMMOBILIARE - IN ESCLUSIVA - a...il...c.f......e residente. a...via......n..., tel..., C.F./P.IVA.

INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA IMMOBILIARE - IN ESCLUSIVA - a...il...c.f......e residente. a...via......n..., tel..., C.F./P.IVA. INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA IMMOBILIARE - IN ESCLUSIVA - ART. 1 - CONFERIMENTO DI INCARICO Con il presente contratto TRA,...nato a...il...c.f......e residente a...via......n..., tel..., oppure Società.,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE Duxilon è un marchio di proprietà di TREM SRL Via Segaluzza, 11 / A 33170 Pordenone (PN) - Italia C.F. e P.I. 01280430933 Tel: +39 0434 610782 Fax: +39 0434

Dettagli

E possibile chiedere informazioni relative agli abbonamenti o all'acquisto dei crediti scrivendo a supporto@clubdelburraco.it.

E possibile chiedere informazioni relative agli abbonamenti o all'acquisto dei crediti scrivendo a supporto@clubdelburraco.it. CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO ON LINE Questi termini e condizioni (di seguito le Condizioni Generali ) disciplinano i contratti che verranno di volta in volta conclusi aventi ad oggetto la vendita on-line

Dettagli

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 106

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 106 O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 106

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale

Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale Alleanza Assicurazioni S.p.A. appartenente al Gruppo Generali Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale Condizioni Contrattuali Regolamento Gestione interna separata

Dettagli

CONTRATTO PER L IMPIEGO DI SERVIZI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DENOMINATO FATTURA SEMPLICE

CONTRATTO PER L IMPIEGO DI SERVIZI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DENOMINATO FATTURA SEMPLICE CONTRATTO PER L IMPIEGO DI SERVIZI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DENOMINATO FATTURA SEMPLICE ANCE Verona con sede legale in Verona, via Teatro Filarmonico 5, Codice Fiscale

Dettagli

PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n. PREMESSO che:

PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n. PREMESSO che: PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n PREMESSO che: vista la Delibera di Giunta Provinciale n. 198 del 04/12/2008 recante: Modifiche

Dettagli

Codice Fiscale: Sesso: M F Data di nascita: / / Comune di residenza: Provincia: ( )

Codice Fiscale: Sesso: M F Data di nascita: / / Comune di residenza: Provincia: ( ) FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE N. 102 Albo Fondi Pensione Via C. B. Piazza 8 00161 ROMA 0644254842 FAX 0644118106 Mail previcooper@previcooper.it NON PUÒ ESSERE INVIATO VIA FAX 1. DATI DELL ISCRITTO Cognome:

Dettagli

Condizioni generali di vendita con i consumatori

Condizioni generali di vendita con i consumatori Condizioni generali di vendita con i consumatori Art. 1) Ambito di applicazione delle Condizioni generali - Oggetto della fornitura 1.1) Le presenti Condizioni generali di vendita (le Condizioni ) costituiscono

Dettagli

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI ACQUISTI MICHELIN ITALIA Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1 CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. Premessa... 3 2. Principi etici... 3 3. Prezzi... 3 4. Consegna della fornitura... 3 5.

Dettagli

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10.

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10. CONTRATTO DI LICENZA D USO DI SOFTWARE ddaattaa Hyphen-Italia srl sede legale ed amministrativa: Verona > Via Marconi, 14 > 37010 Affi > Tel. +39 045.62.03.200 > Fax +39 045 62.03.250 Codice fiscale 04334860485

Dettagli

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente CONVENZIONE Attività di ballo e ginnastica presso i Centri Anziani del Municipio 18 CIG n. 5110477308 Il giorno. del mese di. dell anno 2013 presso la sede del Servizio Sociale del Municipio 18 Roma Aurelio,

Dettagli

CIG Z8914864FB. Tra. TUTTI CON POTERI DI FIRMA E RAPPRESENTANZA (ambedue di seguito congiuntamente denominate le Parti) PREMESSO

CIG Z8914864FB. Tra. TUTTI CON POTERI DI FIRMA E RAPPRESENTANZA (ambedue di seguito congiuntamente denominate le Parti) PREMESSO CONTRATTO per il conferimento presso l impianto di cremazione del Comune di Mantova delle salme giacenti e già programmate in ingresso presso il Polo della Cremazione del Comune di Cremona, in caso di

Dettagli

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più Compass Banca S.p.A. - Sede Legale e Direzione Generale: Via Caldera, 21-20153 Milano - Telefono 02 72 132.1 - Fax 02 72 32 374 www.compass.it - Capitale euro 587.500.000 i.v.; Codice Fiscale, Partita

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini avranno il significato di seguito

Dettagli

MODALITA RICHIESTA ANTICIPO

MODALITA RICHIESTA ANTICIPO REGIONE TOSCANA PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE (PSR) 2007-2013 Reg. CE n. 1698/2005 MODALITA RICHIESTA ANTICIPO Soggetti privati Versione 01 Portoferraio, aprile 2012 (file disponibile all indirizzo http://www.galetruria.it/psrasse4/default.aspx

Dettagli

AVVISO PRESTITO PERSONALE PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA

AVVISO PRESTITO PERSONALE PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA AVVISO PRESTITO PERSONALE PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA L AVVISO RIGUARDA LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI DISCIPLINATA DAL D.LGS.385/1993 (TESTO UNICO BANCARIO T.U.B.) E DALLE ISTRUZIONI

Dettagli

Tutti i soci sono tenuti alla massima e più scrupolosa osservanza delle norme in esso contenute.

Tutti i soci sono tenuti alla massima e più scrupolosa osservanza delle norme in esso contenute. REGOLAMENTO DEI DEPOSITI DEI SOCI PREMESSA Il presente regolamento interno ha come scopo la disciplina dei conferimenti in denaro, a titolo di prestito, effettuati dai soci per il conseguimento dell oggetto

Dettagli

SERVIZIO CARTA FIDELITY SPRINT GAS. Regolamento

SERVIZIO CARTA FIDELITY SPRINT GAS. Regolamento SERVIZIO CARTA FIDELITY SPRINT GAS Regolamento ) Oggetto del servizio Il servizio Carta Fidelity Sprint Gas dà diritto al titolare della Carta di acquistare, alle condizioni generali meglio in appresso

Dettagli

..., di seguito denominato/a anche CONSULENTE. premesso che:

..., di seguito denominato/a anche CONSULENTE. premesso che: CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE EX ART. 2230 C.C. La..., in persona del suo legale rappresentante, sig.., nato a.. ( ) il / /, con sede legale in. ( ), Via.., C.F. e P.IVA:.., di seguito

Dettagli

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita Condizioni generali di vendita Titolarità del sito ed informazioni al consumatore Accettazione delle condizioni generali di vendita Offerta al pubblico Prezzi Accettazione degli ordini Modalità di pagamento

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA. tra

PROVINCIA DI BOLOGNA. tra PROVINCIA DI BOLOGNA Contratto di affidamento di incarico professionale alla dott.ssa Giorgia Mazzotti per l'adeguamento del sito internet turistico della Redazione Locale della Pianura Bolognese agli

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro Spa, tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web

Dettagli

MINI MASTER SUGLI APPALTI PUBBLICI ROMA 2015

MINI MASTER SUGLI APPALTI PUBBLICI ROMA 2015 MINI MASTER SUGLI APPALTI PUBBLICI ROMA 2015 NOME COGNOME INDIRIZZO CITTA TELEFONO CELL. FAX E-MAIL Codice Fiscale/P.IVA modalità dal vivo ed on line: 600,00 IVA INCLUSA modalità PREMIUM : 915,00 IVA INCLUSA

Dettagli

C O M U N E D I P I A N O R O

C O M U N E D I P I A N O R O CAPITOLATO RELATIVO ALLA GESTIONE DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA PER ALUNNI DISABILI Art. 1 - Oggetto e modalità di svolgimento del servizio Oggetto del presente capitolato è la gestione delle attività di

Dettagli

DIRITTI E STRUMENTI DI TUTELA DEL CLIENTE PRINCIPALI NORME DI

DIRITTI E STRUMENTI DI TUTELA DEL CLIENTE PRINCIPALI NORME DI Via Caldera, 21 20153 Mil ano DIRITTI E STRUMENTI DI TUTELA DEL CLIENTE PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI DISCIPLINATA DAL D.LGS. 385/1993 (TESTO UNICO BANCARIO) E

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web BANCA

Dettagli

Servizio abbonamento TIM - Proposta di Attivazione

Servizio abbonamento TIM - Proposta di Attivazione Servizio abbonamento TIM - Proposta di Attivazione OFFERTA: TUTTO COMPRESO INTERNET Data e ora: Progressivo operazione : Codice Punto Vendita: Con * sono indicati i dati obbligatori PERSONA FISICA O DITTA

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA Le presenti condizioni generali di fornitura regoleranno i rapporti intercorrenti tra: Piaggio & C. S.p.A., con

Dettagli

SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO

SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO 1 SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO Allegato B) COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Area Cultura e Sport Civici Musei di Storia ed Arte Rep./Racc. n Prot. n OGGETTO: Contratto di collaborazione

Dettagli