FAC SIMILE. m u l t i s e r v i c e. G A R A N Z I A

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FAC SIMILE. m u l t i s e r v i c e. www.mediaworld.it G A R A N Z I A"

Transcript

1 MOD.MLS4FVC G A R A N Z I A m u l t i s e r v i c e CERTIFICATO DI GARANZIA 4 anni Protezione dell acquisto per 60 giorni per danneggiamento accidentale (compreso le parti estetiche) o per furto. Estensione della garanzia fino a 48 mesi dalla data di acquisto. Assistenza abitazione con pronto intervento elettricista (guasti all impianto elettrico), idraulico (guasti all impianto idraulico), fabbro (danni ai mezzi di chiusura dell abitazione). Liquidazione dei sinistri mediante bonifico bancario. SERVIZIO ASSISTENZA MEDIA WORLD Servizio di Call Center dal lunedì al sabato, dalle ore alle ore 20.00, al numero * Raccolta delle adesioni alla polizza collettiva di Mondial Assistance. Supporto tecnico per le richieste di indennizzo in caso di sinistro (acquisizione e verifica dei documenti, redazione scheda sinistro, trasmissione alla compagnia assicurativa). *Numero telefonico a pagamento; informazioni e costi presso l operatore telefonico del cliente G A R A N Z I A m u l t i s e r v i c e Estensione di garanzia fino a 4 anni valida per: FOTOCAMERE V DEOCAMERE CONSOLE Con importo superiore a 155 euro 4 anni

2 NUMERI UTILI INFORMAZIONI GENERALI Servizio di Call Center dal lunedì al sabato, dalle ore alle ore 20.00, al numero *. SERVIZIO GARANZIE Per la gestione delle pratiche di richiesta di rimborso già inoltrate relative alle Sezioni 1. PROTEZIONE DELL ACQUISTO e 2. ESTENSIONE DELLA GARANZIA chiamando il numero a pagamento del Servizio Garanzie *. CENTRALE OPERATIVA MONDIAL ASSISTANCE Per la gestione delle richieste relative alla sezione 3. ASSISTENZA ABITAZIONE attraverso la Centrale Operativa di, in funzione 24 ore su 24, tutti i giorni dell anno ai numeri 800/ o 02/ SERVIZI DI ASSICURAZIONE E ASSISTENZA: VALIDITÀ: PRODOTTI ESCLUSI: PROTEZIONE DELL ACQUISTO PER 60 GIORNI per danneggiamento accidentale (comprese parti estetiche) o per furto ESTENSIONE DELLA GARANZIA FINO A 48 MESI dalla data di acquisto ASSISTENZA ABITAZIONE con pronto intervento elettricista (guasti all impianto elettrico), idraulico (guasti all impianto idraulico), fabbro (danni ai mezzi di chiusura dell abitazione) - su prodotti con prezzo non inferiore a 155,00 euro - in tutto il territorio italiano, San Marino, Città del Vaticano. - cellulari, smartphone, PDA phone - solo per furto: autoradio, autoriproduttori di cassette, di CD, di Mini-Disc, di DVD, in genere previsti per l'uso in auto; FRANCHIGIA RIMBORSO: - furto: 10% - riparazioni: 10% sull importo pagato al netto di IVA LIMITI MAX RIMBORSO: Per furto, danneggiamento accidentale - 650,00 euro per prodotto ,00 euro per evento ,00 euro per anno * Numero telefonico a pagamento; informazioni e costi presso l'operatore telefonico del Cliente. Per estensione garanzia Il minor importo tra il prezzo pagato originariamente dal cliente per l acquisto del prodotto al netto della franchigia; oppure i costi reali di riparazione del prodotto al netto della franchigia e dell I.V.A., oppure i costi reali di sostituzione del prodotto coperto dalla garanzia Estensione della Garanzia con un oggetto dello stesso tipo e qualità al netto della franchigia Per assistenza abitazione - 120,00 euro LEGGERE CON ATTENZIONE LE CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE, IN PARTICOLARE LE ESCLUSIONI E LE MODALITA PER OTTENERE IL RIMBORSO!

3 CERTIFICATO DI GARANZIA Convenzioni nr.: DATI DEL CLIENTE Carta Fedeltà N : 1) COPIA MONDIAL ASSISTANCE Nome: Cognome: Data di acquisto e di emissione: / / G G M M A A A A PARTE RISERVATA AL PUNTO VENDITA Codice Instore(*) Codice Instore(*) (*) vedere etichetta sul prodotto PREMIO LORDO GARANZIA Premio Lordo Garanzia: di cui imposte: 7, 0 5 1, 2 5 a) I premi della garanzia sono attribuiti ai rispettivi Rami Ministeriali come segue: (a) Prezzo di vendita: Convenzione nr. Garanzia Premio di cui imposte Altri danni ai beni - Furto e Danneggiamento accidentale 0,46 0, Assistenza 0,03 0, Altri danni ai beni - Garanzie post vendita 6,56 1,15, Timbro del Punto Vendita Il Cliente dichiara di aver letto, accettato e sottoscritto il contenuto integrale del presente certificato composto da: nota informativa ai sensi dell art. 185 D.Lgs 209 del 07/09/2005 condizioni generali di assicurazione ai sensi degli articoli 1341 e 1342 cc Firma del Cliente Mod. MLS4FVC - 01/2008 Sede legale e amministrativa Milano - Via Ampère, 30 - Sede commerciale Milano - Via Emanuele Filiberto, 3 Telefono Capitale sociale i.v. - Codice fiscale, Partita Iva e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n / Rea Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni con decreto ministeriale del (G.U n. 211) e successivi provvedimenti autorizzativi. AGENZIA DELLE ENTRATE UFFICIO DI MILANO 2 Compagnia di Assicurazioni

4 NOTA INFORMATIVA NOTA INFORMATIVA - predisposta ai sensi dell art. 185 del decreto legislativo 07/09/2005, nr. 209 ed in conformità con quanto disposto dalla circolare isvap nr. 303 del 2 giugno 1997 La presente Nota Informativa ha lo scopo di fornire al Contraente (persona fisica o giuridica che sottoscrive il Contratto di Assicurazione) tutte le informazioni necessarie, preliminari alla conclusione del Contratto (Contratto di Assicurazione), secondo quanto previsto dall art. 185 del Decreto Legislativo n. 209 del 07/09/2005 (pubblicato sul Supplemento Ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 114 del 18 Maggio 1995). La presente nota è redatta in Italia in lingua italiana, salva la facoltà del Contraente di richiederne la redazione in altra lingua. 1) Informazioni Relative alla Società Denominazione Sociale e forma giuridica della Società (Impresa Assicuratrice) L Impresa Assicuratrice è MONDIAL ASSISTANCE ITALIA SPA Sede Legale Via Ampère, MILANO (Italia) Autorizzazione all esercizio delle assicurazioni L Impresa è stata autorizzata all esercizio delle assicurazioni con Decreto Ministeriale (g.u N. 211) e successivi provvedimenti autorizzativi. 2) Informazioni Relative al Contratto Legislazione applicabile al Contratto La legislazione applicabile al Contratto è quella italiana; le Parti hanno comunque la facoltà prima della conclusione del Contratto stesso, di scegliere una legislazione diversa. La Società propone di scegliere la legislazione italiana. Resta comunque ferma l applicazione di norme imperative del diritto italiano. Prescrizioni dei diritti derivanti dal Contratto Ai sensi dell art C.C. i diritti dell Assicurato (soggetto nel cui interesse è stipulato il Contratto) derivanti dal Contratto si prescrivono in un anno dal giorno in cui si è verificato il fatto su cui si fonda il diritto. Reclami in merito al Contratto Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto alla Società Servizio Qualità Via Ampère MILANO (Italia) fax: Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dall esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni (45), potrà rivolgersi a: ISVAP Servizio Tutela degli Utenti Via del Quirinale ROMA (Italia) corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia. In relazione alle controversie inerenti la quantificazione dei danni e l attribuzione della responsabilità si ricorda che permane la competenza esclusiva dell Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti. 3) Informazioni in Corso di Contratto Qualora nel corso della durata contrattuale dovessero intervenire variazioni inerenti alle informazioni relative alla Società e/o quella relativa al Contratto, la Società si impegna a comunicarle tempestivamente al Contraente, nonché fornire ogni necessaria precisazione. Avvertenze La presente nota è un documento che ha solo valore e scopo informativo e non già contrattuale e deve essere consegnata al Contraente prima della sottoscrizione di ogni Contratto di Assicurazione contro i danni. Data la molteplicità delle tipologie di Assicurazione contro i danni, si raccomanda al Contraente di chiedere sempre al proprio intermediario assicurativo di fiducia qualsiasi ulteriore precisazione sul Contratto prescelto e di leggerlo attentamente prima di sottoscrivere la Polizza. NOTA INFORMATIVA - PRIVACY SULLE TECNICHE DI COMUNICAZIONE A DISTANZA (EX DECRETO LEGISLATIVO N. 196 DEL 30/6/03) Per rispettare la legge sulla privacy La informiamo sull'uso dei Suoi dati personali e sui Suoi diritti. La nostra azienda deve acquisire (o già detiene) alcuni dati che La riguardano. I dati forniti da Lei stesso o da altri soggetti sono utilizzati da MONDIAL ASSISTANCE ITALIA S.p.A., da società del gruppo MONDIAL ASSISTANCE in Italia e da terzi a cui essi verranno comunicati al fine di fornirle le informazioni da Lei richieste anche mediante l uso di fax, del telefono anche cellulare, della posta elettronica o di altre tecniche di comunicazione a distanza. Le chiediamo quindi, di esprimere il consenso per il trattamento dei Suoi dati necessari per la suddetta finalità. Qualora ci fossero da Lei forniti, dovremmo trattare anche dati sensibili. Il consenso che Le chiediamo, pertanto, riguarda anche tali dati da Lei eventualmente fornitici. Senza i Suoi dati, non potremmo fornirle il servizio in tutto o in parte. I Suoi dati personali sono utilizzati solo con modalità e procedure strettamente necessarie per fornirle il servizio e le informazioni da Lei richieste anche mediante l'uso del fax, del telefono anche cellulare, della posta elettronica o di altre tecniche di comunicazione a distanza. Utilizziamo le medesime modalità anche quando comunichiamo per tali fini alcuni di questi dati ad altre aziende del nostro stesso settore, in Italia e all'estero e ad altre aziende del nostro stesso Gruppo, in Italia e all'estero. Per taluni servizi, utilizziamo soggetti di nostra fiducia che svolgono per nostro conto compiti di natura tecnica ed organizzativa. Alcuni di questi soggetti sono operanti anche all'estero. Questi soggetti sono nostri diretti collaboratori e svolgono la funzione del responsabile del nostro trattamento dei dati, oppure operano in totale autonomia come distinti titolari del trattamento. Si tratta, in modo particolare, di soggetti facenti parte del gruppo MONDIAL ASSISTANCE in Italia o della catena distributiva quali agenti, subagenti, mediatori di assicurazione e riassicurazione, produttori ed altri canali di acquisizione di Contratti di Assicurazione, società di servizi cui sono affidate la gestione, la liquidazione ed il pagamento dei sinistri; società di servizi informatici e telematici o di archiviazione; società di servizi postali indicate nel plico postale. L'elenco di tutti i soggetti suddetti è costantemente aggiornato e può conoscerlo agevolmente e gratuitamente chiedendolo a Mondial Assistance Italia S.p.A. - Servizio Privacy - via Ampère 30, Milano o al numero fax , ove potrà conoscere anche la lista dei Responsabili in essere. Il consenso che Le chiediamo, pertanto, riguarda anche la trasmissione a queste categorie ed il trattamento dei dati da parte loro ed è necessario per il perseguimento delle finalità di fornitura del servizio. Lei ha il diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono i Suoi dati e come essi vengono utilizzati. Ha, anche, il diritto di farli aggiornare, integrare, rettificare o cancellare, chiederne il blocco ed opporsi al loro trattamento. Per l'esercizio dei suoi diritti può rivolgersi a Servizio Privacy, via Ampère 30 Milano, numero tel , fax ,

5 CERTIFICATO DI GARANZIA Convenzioni nr.: DATI DEL CLIENTE Carta Fedeltà N : 2) COPIA CLIENTE Nome: Cognome: Data di acquisto e di emissione: / / G G M M A A A A PARTE RISERVATA AL PUNTO VENDITA Codice Instore(*) Codice Instore(*) (*) vedere etichetta sul prodotto PREMIO LORDO GARANZIA Premio Lordo Garanzia: di cui imposte: 7, 0 5 1, 2 5 a) I premi della garanzia sono attribuiti ai rispettivi Rami Ministeriali come segue: (a) Prezzo di vendita: Convenzione nr. Garanzia Premio di cui imposte Altri danni ai beni - Furto e Danneggiamento accidentale 0,46 0, Assistenza 0,03 0, Altri danni ai beni - Garanzie post vendita 6,56 1,15, Timbro del Punto Vendita Il Cliente dichiara di aver letto, accettato e sottoscritto il contenuto integrale del presente certificato composto da: nota informativa ai sensi dell art. 185 D.Lgs 209 del 07/09/2005 condizioni generali di assicurazione ai sensi degli articoli 1341 e 1342 cc Firma del Cliente Mod. MLS4FVC - 01/2008 Sede legale e amministrativa Milano - Via Ampère, 30 - Sede commerciale Milano - Via Emanuele Filiberto, 3 Telefono Capitale sociale i.v. - Codice fiscale, Partita Iva e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n / Rea Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni con decreto ministeriale del (G.U n. 211) e successivi provvedimenti autorizzativi. AGENZIA DELLE ENTRATE UFFICIO DI MILANO 2 Compagnia di Assicurazioni

6 NOTA INFORMATIVA NOTA INFORMATIVA - predisposta ai sensi dell art. 185 del decreto legislativo 07/09/2005, nr. 209 ed in conformità con quanto disposto dalla circolare isvap nr. 303 del 2 giugno 1997 La presente Nota Informativa ha lo scopo di fornire al Contraente (persona fisica o giuridica che sottoscrive il Contratto di Assicurazione) tutte le informazioni necessarie, preliminari alla conclusione del Contratto (Contratto di Assicurazione), secondo quanto previsto dall art. 185 del Decreto Legislativo n. 209 del 07/09/2005 (pubblicato sul Supplemento Ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 114 del 18 Maggio 1995). La presente nota è redatta in Italia in lingua italiana, salva la facoltà del Contraente di richiederne la redazione in altra lingua. 1) Informazioni Relative alla Società Denominazione Sociale e forma giuridica della Società (Impresa Assicuratrice) L Impresa Assicuratrice è MONDIAL ASSISTANCE ITALIA SPA Sede Legale Via Ampère, MILANO (Italia) Autorizzazione all esercizio delle assicurazioni L Impresa è stata autorizzata all esercizio delle assicurazioni con Decreto Ministeriale (g.u N. 211) e successivi provvedimenti autorizzativi. 2) Informazioni Relative al Contratto Legislazione applicabile al Contratto La legislazione applicabile al Contratto è quella italiana; le Parti hanno comunque la facoltà prima della conclusione del Contratto stesso, di scegliere una legislazione diversa. La Società propone di scegliere la legislazione italiana. Resta comunque ferma l applicazione di norme imperative del diritto italiano. Prescrizioni dei diritti derivanti dal Contratto Ai sensi dell art C.C. i diritti dell Assicurato (soggetto nel cui interesse è stipulato il Contratto) derivanti dal Contratto si prescrivono in un anno dal giorno in cui si è verificato il fatto su cui si fonda il diritto. Reclami in merito al Contratto Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto alla Società Servizio Qualità Via Ampère MILANO (Italia) fax: Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dall esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni (45), potrà rivolgersi a: ISVAP Servizio Tutela degli Utenti Via del Quirinale ROMA (Italia) corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia. In relazione alle controversie inerenti la quantificazione dei danni e l attribuzione della responsabilità si ricorda che permane la competenza esclusiva dell Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti. 3) Informazioni in Corso di Contratto Qualora nel corso della durata contrattuale dovessero intervenire variazioni inerenti alle informazioni relative alla Società e/o quella relativa al Contratto, la Società si impegna a comunicarle tempestivamente al Contraente, nonché fornire ogni necessaria precisazione. Avvertenze La presente nota è un documento che ha solo valore e scopo informativo e non già contrattuale e deve essere consegnata al Contraente prima della sottoscrizione di ogni Contratto di Assicurazione contro i danni. Data la molteplicità delle tipologie di Assicurazione contro i danni, si raccomanda al Contraente di chiedere sempre al proprio intermediario assicurativo di fiducia qualsiasi ulteriore precisazione sul Contratto prescelto e di leggerlo attentamente prima di sottoscrivere la Polizza. NOTA INFORMATIVA - PRIVACY SULLE TECNICHE DI COMUNICAZIONE A DISTANZA (EX DECRETO LEGISLATIVO N. 196 DEL 30/6/03) Per rispettare la legge sulla privacy La informiamo sull'uso dei Suoi dati personali e sui Suoi diritti. La nostra azienda deve acquisire (o già detiene) alcuni dati che La riguardano. I dati forniti da Lei stesso o da altri soggetti sono utilizzati da MONDIAL ASSISTANCE ITALIA S.p.A., da società del gruppo MONDIAL ASSISTANCE in Italia e da terzi a cui essi verranno comunicati al fine di fornirle le informazioni da Lei richieste anche mediante l uso di fax, del telefono anche cellulare, della posta elettronica o di altre tecniche di comunicazione a distanza. Le chiediamo quindi, di esprimere il consenso per il trattamento dei Suoi dati necessari per la suddetta finalità. Qualora ci fossero da Lei forniti, dovremmo trattare anche dati sensibili. Il consenso che Le chiediamo, pertanto, riguarda anche tali dati da Lei eventualmente fornitici. Senza i Suoi dati, non potremmo fornirle il servizio in tutto o in parte. I Suoi dati personali sono utilizzati solo con modalità e procedure strettamente necessarie per fornirle il servizio e le informazioni da Lei richieste anche mediante l'uso del fax, del telefono anche cellulare, della posta elettronica o di altre tecniche di comunicazione a distanza. Utilizziamo le medesime modalità anche quando comunichiamo per tali fini alcuni di questi dati ad altre aziende del nostro stesso settore, in Italia e all'estero e ad altre aziende del nostro stesso Gruppo, in Italia e all'estero. Per taluni servizi, utilizziamo soggetti di nostra fiducia che svolgono per nostro conto compiti di natura tecnica ed organizzativa. Alcuni di questi soggetti sono operanti anche all'estero. Questi soggetti sono nostri diretti collaboratori e svolgono la funzione del responsabile del nostro trattamento dei dati, oppure operano in totale autonomia come distinti titolari del trattamento. Si tratta, in modo particolare, di soggetti facenti parte del gruppo MONDIAL ASSISTANCE in Italia o della catena distributiva quali agenti, subagenti, mediatori di assicurazione e riassicurazione, produttori ed altri canali di acquisizione di Contratti di Assicurazione, società di servizi cui sono affidate la gestione, la liquidazione ed il pagamento dei sinistri; società di servizi informatici e telematici o di archiviazione; società di servizi postali indicate nel plico postale. L'elenco di tutti i soggetti suddetti è costantemente aggiornato e può conoscerlo agevolmente e gratuitamente chiedendolo a Mondial Assistance Italia S.p.A. - Servizio Privacy - via Ampère 30, Milano o al numero fax , ove potrà conoscere anche la lista dei Responsabili in essere. Il consenso che Le chiediamo, pertanto, riguarda anche la trasmissione a queste categorie ed il trattamento dei dati da parte loro ed è necessario per il perseguimento delle finalità di fornitura del servizio. Lei ha il diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono i Suoi dati e come essi vengono utilizzati. Ha, anche, il diritto di farli aggiornare, integrare, rettificare o cancellare, chiederne il blocco ed opporsi al loro trattamento. Per l'esercizio dei suoi diritti può rivolgersi a Servizio Privacy, via Ampère 30 Milano, numero tel , fax ,

7 ESTRATTO DELLE CONDIZIONI GENERALI E PARTICOLARI DI ASSICURAZIONE DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono per: ABITAZIONE: fabbricato o porzione di fabbricato adibito ad esclusivo uso abitativo, situato in territorio italiano, nello Stato del Vaticano o nella Repubblica di San Marino, residenza anagrafica dell Assicurato. ASSICURATO: il titolare della Carta fedeltà che acquista un bene presso uno dei punti vendita della rete autorizzata del Contraente in Italia, Repubblica di San Marino e Città del Vaticano, che aderisce alla proposta di Garanzia. BENE: il prodotto acquistato dall Assicurato presso la rete di vendita del Contraente, per cui è operante la Garanzia. CONTRAENTE: Mediamarket S.p.A. che sottoscrive la Polizza con Mondial Assistance per conto dei propri clienti Assicurati. CENTRALE OPERATIVA: la struttura di Mondial Service Italia S.r.l. in funzione 24 ore su 24 tutto l anno, che provvede al contatto telefonico con l Assicurato, organizza ed eroga le prestazioni di assistenza previste in polizza. CERTIFICATO DI GARANZIA: il documento che attesta la copertura assicurativa, in cui è inserita anche la Nota Informativa di cui all art. 185 del D.Lgs. 209 del 07/09/2005. DANNEGGIAMENTO ACCIDENTALE: il danno subito dal prodotto assicurato provocato da azione fortuita ed esterna che produca una rottura, un difetto/mancato/cattivo funzionamento del bene stesso, esclusi, quindi, i danni derivati da difetto intrinseco del prodotto e quelli derivanti da dolo o colpa grave dell Assicurato. FURTO E/O TENTATO FURTO: il reato, previsto dall Art. 624 del Codice Penale, perpetrato da chiunque si impossessi della cosa altrui, sottraendola a chi la detiene, al fine di trarne profitto per sé o per altri. MONDIAL ASSISTANCE: il marchio che identifica RISCHIO: la probabilità che si verifichi il sinistro. SOCIETÀ: SINISTRO: il verificarsi dell evento per il quale è prestata l Assicurazione. NORMATIVA La Società garantisce ai Clienti della Contraente i seguenti servizi di assicurazione e assistenza. SEZIONE 1. PROTEZIONE DELL ACQUISTO Mondial Assistance garantisce all Assicurato la protezione del bene per 60 giorni a partire dalla data di acquisto del bene per: danneggiamento accidentale comprese le parti estetiche del prodotto stesso; furto del bene acquistato. ESCLUSIONI Sono esclusi dalla Garanzia: a) qualsiasi bene che abbia un prezzo al pubblico unitario inferiore a 155,00 (IVA compresa); b) i telefoni cellulari, smartphone, PDA phone; c) gli accessori o parti di telefoni cellulari, smartphone, PDA phone; d) le autoradio, gli autoriproduttori di cassette, di CD, di Mini-Disc, di DVD in genere previsti per l uso in auto; e) software e titoli registrati su supporti magnetici o digitali. La Garanzia inoltre non è operante: 1) per furto o danneggiamento causati da atti vandalici, terrorismo, frode, abuso, normale usura, deterioramento graduale, parassiti, difetti inerenti al bene, guerra e ostilità di ogni genere (ivi compresi, senza limitazione, invasioni, ribellioni o insurrezioni), contaminazione da radiazioni, confisca da parte di qualsiasi governo, pubblica autorità o autorità doganale e di confine, contrabbando, sinistri dipendenti o collegati in qualsiasi modo ad attività o atti illegali, cause di forza maggiore (ivi compresi, senza limitazione, inondazioni, uragani e terremoti) e per sinistri occorsi mentre il bene si trovava a disposizione di o sottoposto alla custodia o al controllo di un qualsiasi vettore; 2) per dolo o colpa grave dell Assicurato o di persone di cui debba rispondere legalmente; 3) per i beni rubati in luoghi pubblici a meno che gli stessi non siano chiusi a chiave; 4) qualora la denuncia alla Polizia o ad altra Autorità competente del luogo dove è avvenuto il furto non sia stata effettuata entro 12 ore dal furto stesso (o entro il più lungo termine eventualmente stabilito da eventuali disposizioni di applicazione necessaria); 5) per furto di beni lasciati incustoditi dall Assicurato in veicoli di qualsiasi genere (pubblici o privati), indipendentemente dal fatto che i beni siano stati contenuti in bagagli o contenitori; 6) qualora il bene sia stato smarrito o perso. Per perdita o smarrimento si intende qui la perdita del possesso di un prodotto, scomparso in maniera non spiegabile, senza che siano provati atti illeciti da parte di una o più persone. Nel caso di danno accidentale rimediato mediante riparazione il rimborso del corrispettivo pagato per riparare il bene sarà effettuato al netto di IVA con l applicazione della franchigia del 10% calcolata sull imponibile. Nel caso di furto il rimborso sarà soggetto ad una franchigia pari al 10% del prezzo pagato dal cliente.

8 LIMITI DI VALORE Mondial Assistance è tenuta, nei limiti e con le esclusioni previste, a rimborsare, al netto della franchigia del 10%, esclusivamente il minore dei seguenti importi: - il prezzo pagato originariamente dall Assicurato per l acquisto del bene; oppure - il costo sostenuto per la riparazione del bene al netto di IVA. LIMITI DI RIMBORSO Mondial Assistance sarà obbligata fino a: 650,00 per bene; 6.250,00 per evento intendendosi il furto o il danneggiamento contemporaneo di un insieme di prodotti coperti da Garanzia; ,00 per anno assicurativo. OBBLIGHI DELL ASSICURATO IN CASO DI DANNEGGIAMENTO L ASSICURATO, AI FINI DI OTTENERE IL RIMBORSO DELLA RIPARAZIONE DEL BENE O L INDENNIZZO, DEVE: 1) portare il bene danneggiato presso uno dei centri di assistenza autorizzati dal produttore del bene; 2) compilare il modulo di denuncia sinistro allegato alla sua copia del Certificato di Garanzia; 3) spedire a Servizio Garanzie - Via Lega Lombarda, snc Curno (BG), entro il 30 giorno dalla data di accadimento del sinistro, la seguente documentazione: - modulo di denuncia sinistro, compilato in ogni sua parte, con indicazione dei dati bancari e del codice fiscale; - fotocopia della garanzia del produttore (sempre che sia presente nell imballo originario); - fotocopia della fattura di riparazione e/o ricevuta fiscale con descrizione intervento eseguito; - fotocopia del documento di acquisto del bene e del documento di acquisto del Certificato di Garanzia fiscalmente validi (scontrino o fattura); - fotocopia del Certificato di Garanzia. Qualora alla data di comunicazione del sinistro la documentazione inviata si rivelasse incompleta, l Assicurato, debitamente avvisato, dovrà produrre la documentazione mancante entro 45 giorni dalla data di avviso. L ulteriore documentazione dovrà essere inviata a Servizio Garanzie - Via Lega Lombarda, snc Curno (BG). Mondial Assistance si riserva di ridurre in tutto o in parte il rimborso in ragione del pregiudizio sofferto dalla inosservanza dei termini di cui ai precedenti commi. IN CASO DI FURTO L ASSICURATO, AL FINE DI OTTENERE L INDENNIZZO, HA L OBBLIGO DI: 1) denunciare il furto alle autorità competenti del luogo ove si è verificato il sinistro entro e non oltre 12 ore dalla scoperta del furto; 2) compilare il modulo di denuncia sinistro allegato alla sua copia del Certificato di Garanzia; 3) spedire a Servizio Garanzie - Via Lega Lombarda, snc Curno (BG), entro il 30 giorno dalla data di accadimento del sinistro, la seguente documentazione: - modulo di denuncia sinistro, compilato in ogni sua parte, con indicazione dei dati bancari e del codice fiscale; - fotocopia della denuncia alle autorità competenti del luogo ove si è verificato il sinistro; - fotocopia del documento di acquisto del bene e del documento di acquisto del Certificato di Garanzia fiscalmente validi (scontrino o fattura); - fotocopia del Certificato di Garanzia. Qualora alla data di comunicazione del sinistro la documentazione inviata si rivelasse incompleta, l Assicurato, debitamente avvisato, dovrà produrre la documentazione mancante entro 45 giorni dalla data di avviso. L ulteriore documentazione dovrà essere inviata a Servizio Garanzie - Via Lega Lombarda, snc Curno (BG). Mondial Assistance si riserva di ridurre in tutto o in parte il rimborso in ragione del pregiudizio sofferto dalla inosservanza dei termini di cui ai precedenti commi. SEZIONE 2. ESTENSIONE DI GARANZIA La presente copertura Mondial Assistance garantisce il rimborso del corrispettivo pagato dall Assicurato per riparare il bene nel caso in cui presenti difetti di fabbricazione tali da impedire il normale funzionamento, purché risulti cessata la garanzia del produttore ed il difetto si verifichi entro 48 mesi dall acquisto del bene. Il rimborso del corrispettivo pagato per riparare il bene sarà effettuato al netto di IVA con l applicazione della franchigia del 10% calcolata sull imponibile. LIMITI DI VALORE Mondial Assistance è tenuta, nei limiti e con le esclusioni previste, a rimborsare, al netto della franchigia del 10%, esclusivamente il minore dei seguenti importi: - il prezzo pagato originariamente dall Assicurato per l acquisto del bene; oppure - il costo sostenuto per la riparazione del bene al netto di IVA; oppure - i costi reali di sostituzione del prodotto coperto dalla garanzia Estensione della Garanzia con un oggetto dello stesso tipo e qualità.

9 ESCLUSIONI Sono esclusi dall ambito di applicazione della Garanzia: a) i beni offerti in vendita al pubblico ad un prezzo inferiore a 155,00 (IVA compresa); b) i telefoni cellulari, gli smartphone e PDA phone; c) gli accessori o parti di telefoni cellulari, di smartphone e di PDA phone; d) i difetti del prodotto che ab origine non rientrano nella copertura della garanzia del produttore; e) i beni che sono ovvero sono stati oggetto di un richiamo da parte del produttore e/o del distributore per difetti dichiarati o in serie; f) software e titoli registrati su supporti magnetici o digitali. La Garanzia non è operante se: 1. il difetto è causato da dolo o colpa grave dell Assicurato o di persone di cui debba rispondere legalmente; 2. il difetto non è tale da impedire il normale funzionamento del bene oppure non sia riconducibile a difetto di fabbricazione, progettazione od assemblaggio del bene stesso; 3. il bene è coperto da garanzia del produttore o di terzi; 4. il difetto è causato da esperimenti, sovraccarico volontario, effettuazione di test, uso improprio, mancato rispetto delle regole di manutenzione, uso diverso o contrario da quello raccomandato dal produttore; 5. il guasto o difetto comportano soltanto la riparazione o la sostituzione di parti di ricambio (a titolo esemplificativo e non limitativo le lampadine, le lampade di tv al plasma e/o retroproiettori, le batterie - a meno che non siano assemblate di primo impianto e non sostituibili - le testine delle stampanti e dei fax, il toner e le cartucce in genere); 6. il difetto è causato da sfregamento, graffiamento, ammaccamento oppure comporti la riparazione di cardini o coperchi e non comprometta la normale utilizzabilità dell oggetto assicurato; 7. il difetto è causato dall uso di accessori non approvati dal produttore; 8. il difetto è determinato da usura, ossidazione, corrosione o qualsiasi altra forma di deterioramento progressivo; 9. il difetto è causato da manipolazioni, riparazioni o operazioni di pulizia del bene compiute da soggetti diversi da quelli autorizzati o approvati dal produttore o dal distributore; 10. il difetto è causato da radiazioni o da fenomeni collegati alla trasmutazione dell atomo o dalla accelerazione artificiale di particelle atomiche, da terremoti o fenomeni atmosferici aventi caratteristiche di calamità naturali; 11. il difetto è causato da conflitti armati, guerre civili, insurrezioni, rivolte, agitazioni e ribellioni; 12. il difetto è causato in occasione di sequestri, confische e operazioni di distruzione condotte o decise dalle autorità, ivi comprese le autorità doganali; 13. il difetto è causato da qualsiasi agente esterno (a titolo esemplificativo e non limitativo variazioni improvvise della tensione di rete, perdita di acido dalle batterie, fuoriuscita di liquidi da apparecchi sovrapposti all oggetto assicurato); 14. il difetto deriva dal blocco di parti mobili o rotanti causato da agenti esterni (a titolo esemplificativo e non limitativo il cestello di una lavatrice bloccato da oggetti inavvertitamente lasciati nel bucato). OBBLIGHI DELL ASSICURATO IN CASO DI SINISTRO L ASSICURATO, AI FINI DI OTTENERE IL RIMBORSO DEL CORRISPETTIVO PAGATO PER LA RIPARAZIONE DEL BENE, DEVE: 1) portare il bene danneggiato presso uno dei centri di assistenza autorizzati dal produttore del bene; 2) compilare il modulo di denuncia sinistro allegato al Certificato di Garanzia; 3) spedire a Servizio Garanzie - Via Lega Lombarda, snc Curno (BG), entro il 30 giorno dalla data di accadimento del sinistro, la seguente documentazione: - modulo di denuncia sinistro, compilato in ogni sua parte, con indicazione dei propri dati bancari e del codice fiscale; - fotocopia della garanzia del produttore (sempre che sia presente nell imballo originario); - fotocopia della fattura di riparazione e/o ricevuta fiscale con descrizione intervento eseguito; - fotocopia del documento di acquisto del bene e del documento di acquisto del Certificato di Garanzia fiscalmente validi (scontrino o fattura); - fotocopia del Certificato Garanzia. Qualora alla data di comunicazione del sinistro la documentazione inviata si rivelasse incompleta, l Assicurato, debitamente avvisato, dovrà produrre la documentazione mancante entro 45 giorni dalla data di avviso. L ulteriore documentazione dovrà essere inviata a Servizio Garanzie - Via Lega Lombarda, snc Curno (BG). Mondial Assistance si riserva di ridurre in tutto o in parte il rimborso in ragione del pregiudizio sofferto dalla inosservanza dei termini di cui ai precedenti commi. SEZIONE 3. ASSISTENZA ABITAZIONE (Prestazione fornita con un massimo di 2 volte per Certificato di Garanzia) Mondial Assistance, 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, compresi i giorni festivi, per tramite la Centrale Operativa, garantisce all Assicurato per un periodo di 48 mesi successivo alla data di acquisto, l invio di un elettricista o di un idraulico o di un fabbro per interventi urgenti presso il proprio domicilio in Italia, Repubblica di San Marino e Città del Vaticano, secondo quanto qui di seguito riportato, nei casi seguenti: guasto all impianto elettrico dell abitazione assicurata che blocchi l erogazione della corrente e ne renda impossibile il ripristino o che comporti pericolo d incendio; furto o tentato furto con danneggiamento dei mezzi di chiusura della propria abitazione; rottura delle chiavi di casa; mal funzionamento della serratura tale da non consentire l ingresso nella propria abitazione; rottura, otturazione o guasto alle tubature fisse dell impianto idraulico dell abitazione assicurata che provochi un allagamento o una mancanza di erogazione d acqua allo stabile, e che conseguentemente sia necessario un pronto intervento di manutenzione straordinaria.

10 Resta a carico di Mondial Assistance l uscita del prestatore d opera e la prima ora di manodopera sino alla concorrenza massima di 100,00 (IVA compresa). Se, per cause indipendenti dalla volontà della Centrale Operativa, risultasse impossibile reperire un prestatore d opera, Mondial Assistance provvederà a rimborsare all Assicurato le seguenti voci esposte in fattura: spese sostenute per l uscita di un prestatore d opera scelto dall Assicurato; spese sostenute per la prima ora di manodopera. In ogni caso il massimo indennizzo di Mondial Assistance è fissato in 120,00 (IVA compresa) e solo in presenza di regolare fattura. Le spese sostenute e non preventivamente autorizzate dalla Centrale Operativa non saranno rimborsate. ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI ASSISTENZA Per permettere l intervento immediato di Mondial Assistance l Assicurato deve comunicare alla Centrale Operativa tramite: telefono linea verde telefax indicando con precisione: il tipo di assistenza di cui necessita; nome e cognome; indirizzo e luogo da cui chiama; recapito telefonico. La richiesta di rimborso delle spese sostenute, sempre che autorizzate dalla Centrale Operativa di Mondial Assistance, dovrà essere inoltrata unitamente dai documenti giustificativi in originale a: - Via Ampère, MILANO (MI). Le spese sostenute e non preventivamente autorizzate dalla Centrale Operativa NON saranno rimborsate. A tal proposito l Assicurato dovrà: farsi rilasciare dall operatore che ha risposto alla sua richiesta di assistenza, il numero di autorizzazione necessario per ogni eventuale rimborso successivo; comunicare, insieme alla documentazione del danno, il numero di conto corrente presso la propria Banca con i relativi codici ABI, CAB, CIN, IBAN e codice fiscale. VALIDITÀ TERRITORIALE La Garanzia è valida per i sinistri verificatisi in: Italia Città del Vaticano Repubblica di San Marino. ESERCIZIO DEL DIRITTO Ogni diritto dell Assicurato derivante nei confronti di Mondial Assistance dal presente Contratto si prescrive dopo un anno dal verificarsi dell evento che ha generato il diritto. RINVIO ALLE NORME DI LEGGE Per tutto quanto non è qui espressamente regolato, valgono le disposizioni della legge italiana. DELIMITAZIONI E PRECISAZIONI 1) Sono escluse prestazioni richieste in dipendenza: di guerre, scioperi, rivoluzioni, sommosse o movimenti popolari; di terremoti o fenomeni atmosferici aventi caratteristiche di calamità naturali; di dolo dell Assicurato; di fenomeni di trasmutazione dell atomo o radiazioni provocate dalla accelerazione artificiale di particelle atomiche. 2) A parziale deroga di quanto previsto dall articolo 1910 del c.c., all Assicurato che godesse di prestazioni analoghe alle presenti, anche a titolo di mero risarcimento, in forza dei contratti sottoscritti con altra impresa di assicurazione, è fatto obbligo di dare comunque avviso del sinistro ad ogni impresa assicuratrice e specificatamente alla Mondial Assistance nel termine di tre giorni a pena di decadenza. Nel caso in cui attivasse altra impresa, le presenti prestazioni saranno operanti, nei limiti ed alle condizioni previste, esclusivamente quale rimborso all Assicurato degli eventuali maggiori costi a lui addebitati dall impresa assicuratrice che ha erogato la prestazione. RESO O RECESSO Il Cliente/Assicurato potrà ottenere il rimborso del Certificato di Garanzia nel caso di reso/recesso dall acquisto del bene assicurato, purché esercitato nel termine previsto di 8 giorni solari dalla data di acquisto. A tal fine il Cliente/Assicurato dovrà restituire il Certificato di Garanzia originale presso il negozio di acquisto. Il rimborso sarà effettuato mediante buono acquisto.

11 SCHEDA PER DENUNCIA SINISTRO Da inviare mediante lettera raccomandata A.R. entro 30 gg dal sinistro a: SERVIZIO GARANZIE VIA LEGA LOMBARDA, SNC CURNO (BG) Con la presente si denuncia l avvenuto sinistro ai sensi e per gli effetti dell art cc. con riferimento alla copertura assicurativa riferita al prodotto: DATI DEL CLIENTE Carta Fedeltà N : inserire descrizione Nome: Cognome: Indirizzo: Città: CAP: Telefono: DOCUMENTAZIONE OBBLIGATORIA DA ALLEGARE AL PRESENTE MODULO Copia scontrino o fattura* OBBLIGATORIO Copia certificato di Garanzia OBBLIGATORIO Copia denuncia autorità Copia fattura riparazione Copia garanzia Produttore** Cod. Fisc. o P.IVA Dati bancari * sia del bene che del certificato ** se presente nella confezione originale Provincia: n.b. solo in caso di furto n.b. solo in caso di estensione di garanzia o danno accidentale n.b. solo in caso di estensione di garanzia o danno accidentale OBBLIGATORIO OBBLIGATORIO Cellulare: Nr.: DATI PER IDENTIFICAZIONE E LIQUIDAZIONE DEL SINISTRO Tipologia sinistro: furto danno accidentale estensione garanzia Data di accadimento del sinistro / / G G M M Descrizione sinistro: A A A A DATI BANCARI CIN ABI CAB Conto corrente n Cod. IBAN: Intestato a: Nome: Cognome: Cod. Fiscale o P.IVA: Data G G / / M M A A A A Firma

12

FAC SIMILE. m u l t i s e r v i c e. www.mediaworld.it G A R A N Z I A

FAC SIMILE. m u l t i s e r v i c e. www.mediaworld.it G A R A N Z I A MOD. MLS4FVC01-02/2009 G A R A N Z I A m u l t i s e r v i c e CERTIFICATO DI GARANZIA 4 anni Protezione dell acquisto per 60 giorni per danneggiamento accidentale (compreso le parti estetiche) o per furto.

Dettagli

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI GENERALI E PARTICOLARI DI ASSICURAZIONE

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI GENERALI E PARTICOLARI DI ASSICURAZIONE ESTRATTO DELLE CONDIZIONI GENERALI E PARTICOLARI DI ASSICURAZIONE DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono per: ABITAZIONE: ASSICURATO: BENE: CONTRAENTE: CENTRALE OPERATIVA: fabbricato o porzione di

Dettagli

Nuova Garanzia Multiservice

Nuova Garanzia Multiservice Nuova aranzia Multiservice Certificato di aranzia Mondial Assistance Protezione dell acquisto per 60 giorni per danneggiamento accidentale o per furto Estensione della garanzia fino a 48 mesi dalla data

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA

CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA DEFINIZIONI ASSICURATO La persona fisica, in qualità di acquirente di un Bene e del Servizio offerto da ESTENDO all elettrodomestico acquistati entro un intervallo di tempo

Dettagli

Operazione a premi EDISON PROTEZIONE CASA indetta da EDISON ENERGIA S.p.A. REGOLAMENTO

Operazione a premi EDISON PROTEZIONE CASA indetta da EDISON ENERGIA S.p.A. REGOLAMENTO Operazione a premi EDISON PROTEZIONE CASA indetta da EDISON ENERGIA S.p.A. REGOLAMENTO IMPRESA PROMOTRICE EDISON ENERGIA S.p.A., con sede legale in Milano (MI) - Foro Buonaparte, 31- Codice Fiscale e Partita

Dettagli

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Filo diretto Assicurazioni S.p.A. - Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) - Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 - www.filodiretto.it

Dettagli

Modulo di denuncia Sinistro Infortuni Convenzione Multirischi FISI Polizza 74803400 Infortunato Categoria / Ruolo: Soggetti A - B o Tesserati o Cod. Tesserato Cognome / Nome Cod. Fisc.: Indirizzo Città

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE A FAVORE DI TERZI Mod. xxx

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE A FAVORE DI TERZI Mod. xxx CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE A FAVORE DI TERZI Mod. xxx Il presente documento è un estratto delle Condizioni Generali di Polizza sottoscritte dal Contraente che viene rilasciato dallo stesso per

Dettagli

ASSISTENZA ALL ABITAZIONE

ASSISTENZA ALL ABITAZIONE POLIZZA N. 186.453 - SAF ACLI GARANZIE DI ASSISTENZA SAF ACLI (Normativa di Polizza che regola il rapporto tra Assicurato e Mondial Assistance) Definizioni Nel testo che segue si intendono per: Abitazione:

Dettagli

Polizza. Contratto di Assicurazione. Società del Gruppo Assicurativo

Polizza. Contratto di Assicurazione. Società del Gruppo Assicurativo Polizza A Contratto di Assicurazione Società del Gruppo Assicurativo CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE INDICE GLOSSARIO... pag.1 di 1 NORME PER L ASSICURAZIONE IN GENERALE 1. MODALITA DI STIPULAZIONE DELL ASSICURAZIONE...

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE PRODOTTO RC Vita Privata in convenzione con la BANCA VERONESE CREDITO COOPERATIVO DI CONCAMARISE Società Cooperativa Il presente fascicolo informativo contenente

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE MULTISERVICE PROTECTION

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE MULTISERVICE PROTECTION CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE MULTISERVICE PROTECTION DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono per: ABITAZIONE ASSICURATA: ALLIANZ GLOBAL ASSISTANCE: ASSICURATO: BENE: BENE DI PARI O SIMILI CARATTERISTICHE:

Dettagli

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa,

Dettagli

POLIZZA LONG TERM CARE CIPAG / POSTE VITA RICHIESTA DI ACCERTAMENTO E LIQUIDAZIONE DELLA PERDITA DI AUTOSUFFICIENZA

POLIZZA LONG TERM CARE CIPAG / POSTE VITA RICHIESTA DI ACCERTAMENTO E LIQUIDAZIONE DELLA PERDITA DI AUTOSUFFICIENZA POLIZZA LONG TERM CARE CIPAG / POSTE VITA RICHIESTA DI ACCERTAMENTO E LIQUIDAZIONE DELLA PERDITA DI AUTOSUFFICIENZA Il presente modulo deve essere inviato a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento

Dettagli

CERTIFICATO ASSICURATIVO Multiservice Protection PC DATI DEL CLIENTE 1) copia società

CERTIFICATO ASSICURATIVO Multiservice Protection PC DATI DEL CLIENTE 1) copia società CERTIFICATO ASSICURATIVO Multiservice Protection PC DATI DEL CLIENTE 1) copia società Carta Fedeltà Nr.: Nome: Cognome: Data acquisto ed emissione: / / Prezzo acquisto:, G G M M A A A A Codice Instore

Dettagli

A. INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA DI ASSICURAZIONE

A. INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA DI ASSICURAZIONE La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP. Il Contraente e l Assicurato devono prendere

Dettagli

CONTRATTI DI CAPITALIZZAZIONE RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE. (Modello 976)

CONTRATTI DI CAPITALIZZAZIONE RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE. (Modello 976) CONTRATTI DI CAPITALIZZAZIONE T.F.M. Ramo 156 RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE (Modello 976) UNIPOL ASSICURAZIONI S.p.A. VITA E PREVIDENZA INTEGRATIVA Liquidazioni Collettive e Rendite Via Stalingrado 45-40128

Dettagli

Fascicolo Informativo (ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010)

Fascicolo Informativo (ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010) Fascicolo Informativo (ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010) Contratto : Decennale Postuma Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa e le Condizioni Generali di Assicurazione

Dettagli

CIG Comitato Italiano Gas

CIG Comitato Italiano Gas Contratta dallo Spett.le CIG Comitato Italiano Gas codice fiscale n. 80067510158 20122 MILANO Via Larga 2 decorrenza h 0:00 01/01/2014 scadenza h 24:00 31/12/2016 frazionamento annuale scadenza 1 rata

Dettagli

Avvertenza: Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota informativa.

Avvertenza: Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota informativa. ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Responsabilità Civile Terzi e Dipendenti Enti Pubblici Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa, comprensiva

Dettagli

Global Assicurazioni S.p.A. a custodire l originale

Global Assicurazioni S.p.A. a custodire l originale GLOBAL VALORE PROTETTO TARIFFA A VITA INTERA A PREMIO UNICO V1 GA VERSIONE AD ACCUMULO BANCA CONVENZIONE FILIALE ABI CAB PROPOSTA Stipulata il CONTRAENTE Cognome/Rag.soc. Nome Sesso Codice Fiscale/P.IVA

Dettagli

Tua Assicurazioni S.p.A.

Tua Assicurazioni S.p.A. Fascicolo Informativo Copertina Tua Assicurazioni S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Contratto di garanzia fidejussoria per l'ingresso in Italia Il presente Fascicolo Informativo, contenente a. Nota

Dettagli

A. INFORMAZIONI SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE.

A. INFORMAZIONI SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE. NOTA INFORMATIVA POLIZZA CONVENZIONE FIDI XXX La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP.

Dettagli

RESIDENZA / VIA NUMERO CIVICO LOCALITA / COMUNE PROVINCIA

RESIDENZA / VIA NUMERO CIVICO LOCALITA / COMUNE PROVINCIA MODULO DI ADESIONE Polizza di Assicurazione RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE per COLPA GRAVE dei Dipendenti di Aziende Ospedaliere e Sanitarie Convenzione CGIL Funzione Pubblica Milano DATI DEL CONTRAENTE

Dettagli

OPODO int Zero Gap 201012 pag. 1 di 6

OPODO int Zero Gap 201012 pag. 1 di 6 OPODO int Zero Gap 201012 pag. 1 di 6 Caratteristiche del prodotto OPODO e MONDIAL ASSISTANCE sono lieti di offrirvi una copertura assicurativa per il noleggio del veicolo prenotato sul sito web di OPODO.

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE LIGURIA PROTEGGE Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al contraente

Dettagli

NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE. La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP ma

NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE. La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP ma UFFICIO REGISTRO BOLLO RADIO ASSICURAZIONI ROMA - Copertina Fascicolo Informativo Sig... Date viaggio... Destinazione... CERTIFICATO DI ASSICURAZIONE 509945135 INTER PARTNER ASSISTANCE Interassistance

Dettagli

GARANZIE ASSICURATIVE FORMULA PLUS (Normativa contrattuale che regola il rapporto tra Assicurato e ALLIANZ GLOBAL ASSISTANCE)

GARANZIE ASSICURATIVE FORMULA PLUS (Normativa contrattuale che regola il rapporto tra Assicurato e ALLIANZ GLOBAL ASSISTANCE) GARANZIE ASSICURATIVE FORMULA PLUS (Normativa contrattuale che regola il rapporto tra Assicurato e ALLIANZ GLOBAL ASSISTANCE) DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono per: Allianz Global Assistance:

Dettagli

Condizioni generali di Noleggio

Condizioni generali di Noleggio Condizioni generali di Noleggio 1. Oggetto del contratto Il Contratto ha per oggetto la fornitura del servizio di noleggio di articoli di puericultura e relativi accessori (di seguito Bene o Beni ) tra

Dettagli

Convenzione UISP GENERALI ITALIA 2013-2014 Modulo Denuncia Lesione Pol. 100/00431598

Convenzione UISP GENERALI ITALIA 2013-2014 Modulo Denuncia Lesione Pol. 100/00431598 Convenzione UISP GENERALI ITALIA 2013-2014 Modulo Denuncia Lesione Pol. 100/00431598 DATI ANAGRAFICI DELL INFORTUNATO COGNOME NOME NATO/A A IL INDIRIZZO N. COMUNE PROVINCIA C.A.P. CODICE FISCALE TELEFONO

Dettagli

ENTRA NEL NOSTRO MONDO E SCOPRI TUTTI I VANTAGGI SCAVOLINI.

ENTRA NEL NOSTRO MONDO E SCOPRI TUTTI I VANTAGGI SCAVOLINI. ENTRA NEL NOSTRO MONDO E SCOPRI TUTTI I VANTAGGI SCAVOLINI. L acquisto di un bene d arredo per la propria casa è un investimento importante, non solo per il suo valore economico ma anche perché alcuni

Dettagli

MODULO DI DENUNCIA SINISTRO TESSERATI F.I.G.C. (DA COMPILARSI IN OGNI SUA SINGOLA VOCE IN STAMPATELLO) N. DOSSIER Contattare il numero verde 800 338168 per farsi comunicare il numero di dossier. DATI DELL

Dettagli

[LINEA PROTEZIONE. Futuro Amico FUTURO AMICO 2000 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

[LINEA PROTEZIONE. Futuro Amico FUTURO AMICO 2000 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Futuro Amico LINEA PROTEZIONE FUTURO AMICO 2000 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE pagina 1 L INCENDIO L assicurazione è operativa a condizione che l Abitazione e il Contenuto siano ubicati in fabbricati: - che

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Invalidità permanente da malattia/mod. X0420.0 Edizione 11/2007 Assicurazione malattia/ipm La presente Nota Informativa è redatta secondo

Dettagli

POLIZZA INFORTUNI DEI CONSIGLIERI E DEI DIPENDENTI DELL ORDINE Caratteristiche e Prestazioni

POLIZZA INFORTUNI DEI CONSIGLIERI E DEI DIPENDENTI DELL ORDINE Caratteristiche e Prestazioni POLIZZA INFORTUNI DEI CONSIGLIERI E DEI DIPENDENTI DELL ORDINE Caratteristiche e Prestazioni OGGETTO L assicurazione vale per gli infortuni subiti nell espletamento della carica di Componente del Consiglio

Dettagli

EURIZON CAPITAL SGR ASSICURAZIONE MORTE PER INFORTUNIO E INVALIDITA PERMANENTE DA INFORTUNIO E MALATTIA ABBINATA ALLE SOTTOSCRIZIONI DI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO EURIZON CAPITAL MODULO DI DENUNCIA DI

Dettagli

Note Importanti: Tipo di sinistro:* o Annullamento del viaggio (completare sezione D) Certificato di assicurazione n : Contraente di Polizza:

Note Importanti: Tipo di sinistro:* o Annullamento del viaggio (completare sezione D) Certificato di assicurazione n : Contraente di Polizza: POLIZZA MULTIRISCHI VIAGGIO ACE TRAVEL INSURANCE MODULO DI DENUNCIA SINISTRO Indirizzo: ACE European Group Limited Ufficio Sinistri Travel - Viale Monza 258-20128 MILANO Tel. +39 02 27095431 +39 02 27095557;

Dettagli

Garanzie Massimali (fino a) franchigia. 50% del costo, fino a 500,00 NO

Garanzie Massimali (fino a) franchigia. 50% del costo, fino a 500,00 NO Caratteristiche del prodotto Lastminute.com ed Elvia sono lieti di offrirvi una polizza a copertura delle Spese di Annullamento per il Vostro viaggio. Per consentirvi di verificare che il prodotto assicurativo

Dettagli

Servizio di gestione dominio e posta elettronica certificata PEC

Servizio di gestione dominio e posta elettronica certificata PEC Servizio di gestione dominio e posta elettronica certificata PEC Costo del servizio di registrazione/mantenimento dominio e 1 casella di posta elettronica certificata 69,00 /anno Condizioni Tutti i costi

Dettagli

Convenzione UISP GENERALI ITALIA 2013-2014 Modulo Denuncia Responsabilità Civile Terzi Pol. 100/00431597

Convenzione UISP GENERALI ITALIA 2013-2014 Modulo Denuncia Responsabilità Civile Terzi Pol. 100/00431597 Convenzione UISP GENERALI ITALIA 2013-2014 Modulo Denuncia Responsabilità Civile Terzi Pol. 100/00431597 DATI ANAGRAFICI DEL DANNEGGIANTE COGNOME: NOME: NATO/A A: IL: INDIRIZZO VIA: N. COMUNE: PROVINCIA:

Dettagli

Convenzione UISP INA ASSITALIA 2013-2014 Modulo Denuncia Responsabilità Civile Terzi Pol. 100/00431597

Convenzione UISP INA ASSITALIA 2013-2014 Modulo Denuncia Responsabilità Civile Terzi Pol. 100/00431597 Convenzione UISP INA ASSITALIA 2013-2014 Modulo Denuncia Responsabilità Civile Terzi Pol. 100/00431597 DATI ANAGRAFICI DEL DANNEGGIANTE COGNOME: NOME: NATO/A A: IL: INDIRIZZO VIA: N. COMUNE: PROVINCIA:

Dettagli

Co m u n e di S a n t a M a r i a a V i c o Provincia di Caserta

Co m u n e di S a n t a M a r i a a V i c o Provincia di Caserta Oggetto: Denuncia sinistro (compilare in ogni parte il modulo ed allegare la documentazione richiesta) SINISTRO Numero Interno Sinistro (Numero prot. Riservato all Ente) Tipo Sinistro (Lesioni o Danni

Dettagli

POLIZZA INCONVENIENTI DI VIAGGIO MODULO DI DENUNCIA

POLIZZA INCONVENIENTI DI VIAGGIO MODULO DI DENUNCIA POLIZZA INCONVENIENTI DI VIAGGIO MODULO DI DENUNCIA Indirizzo: ACE European Group Limited - Viale Monza 258-20128 MILANO Tel. +39 02 27095431/ +39 02 27095557 - Email: ace.denunce@acegroup.com Note Importanti:

Dettagli

Condizioni generali di vendita Soap

Condizioni generali di vendita Soap Condizioni generali di vendita Soap A. Definizioni Soap si intende Soap di Marco Borsani, con sede in Corso Roma 122, Cesano Maderno MB, tel. +39 347 5087246, P.Iva 07815570960, società proprietaria del

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

MODULO RICHIESTA TRASFERIMENTO AD ALTRA FORMA PENSIONISTICA COMPLEMENTARE

MODULO RICHIESTA TRASFERIMENTO AD ALTRA FORMA PENSIONISTICA COMPLEMENTARE Spettle AXA MPS Assicurazioni Vita Via AFabrizi, 9 pc Spettle (Fondo di Destinazione) Luogo Data l l Il sottoscritto Codice Fiscale nato il a Prov CAP Via n telefono fax e-mail, autorizzazione del fondo

Dettagli

PROCEDURA POST VENDITA PRODOTTI DIGITALI

PROCEDURA POST VENDITA PRODOTTI DIGITALI FUJIFILM Italia S.r.l. Via dell Unione Europea 4 20097 San Donato Milanese (MI) Tel. 02.89582.1 Fax 02.89582.999 http:\\www.fujifilm.it - info@fujifilm.it PROCEDURA POST VENDITA PRODOTTI DIGITALI Termini

Dettagli

Convenzione UISP UNIPOLSAI. Modulo Denuncia Responsabilità Civile Terzi Gare Moto e Auto Pol. 1065/53/9199

Convenzione UISP UNIPOLSAI. Modulo Denuncia Responsabilità Civile Terzi Gare Moto e Auto Pol. 1065/53/9199 Convenzione UISP UNIPOLSAI Modulo Denuncia Responsabilità Civile Terzi Gare Moto e Auto Pol. 1065/53/9199 DATI ANAGRAFICI DEL DANNEGGIANTE MOTOCLUB ORGANIZZATORE: INDIRIZZO VIA: N. COMUNE: PROVINCIA: C.A.P.:

Dettagli

NORME E CONDIZIONI OPZIONE PREMIUM TRUCK

NORME E CONDIZIONI OPZIONE PREMIUM TRUCK NORME E CONDIZIONI OPZIONE PREMIUM TRUCK TELEPASS (di seguito TLP) offre ai propri Clienti che abbiano sottoscritto il contratto TELEPASS collegato ad un contratto VIACARD di conto corrente (di seguito

Dettagli

PROGETTAZIONE AON S.p.A.

PROGETTAZIONE AON S.p.A. NORME DA SEGUIRE IN CASO DI INFORTUNIO CONVENZIONE CONI In caso di infortunio compilare il modulo di denuncia in ogni sua parte in stampatello ed inviare lo stesso a mezzo raccomandata postale con ricevuta

Dettagli

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006 ALLEGATO 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi delle disposizioni del D.lgs. n. 209/2005 (Codice delle assicurazioni

Dettagli

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA NOTA INFORMATIVA PER I CONTRATTI DI ASSICURAZIONE INFORTUNI E MALATTIA Nota Informativa Mod. 5002002140/S ed. 2011-03 Ultimo aggiornamento 01/03/2011 Ai sensi dell

Dettagli

POLIZZA MULTIRISCHIO PER LE AZIENDE AGRICOLE. DISPOSIZIONI GENERALI Mod. AGRI 01 T

POLIZZA MULTIRISCHIO PER LE AZIENDE AGRICOLE. DISPOSIZIONI GENERALI Mod. AGRI 01 T POLIZZA MULTIRISCHIO PER LE AZIENDE AGRICOLE DISPOSIZIONI GENERALI Mod. AGRI 01 T INDICE 1. NOTA INFORMATIVA ALLA CLIENTELA 3 2. DEFINIZIONI 4 3. IL CONTRATTO 13 4. IL FUNZIONAMENTO DEL CONTRATTO 14 5.

Dettagli

VADEMECUM SINISTRI RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI TESSERATI

VADEMECUM SINISTRI RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI TESSERATI VADEMECUM SINISTRI RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI TESSERATI Compilare il modulo di denuncia responsabilità civile contro terzi in ogni sua parte in stampatello ed inviare lo stesso a mezzo raccomandata

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa ARIA DI RIMBORSI PRIMAVERA 2015

Termini e condizioni dell iniziativa ARIA DI RIMBORSI PRIMAVERA 2015 Termini e condizioni dell iniziativa ARIA DI RIMBORSI PRIMAVERA 2015 Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Milano, Viale della Liberazione n. 9, P.IVA 11325690151 (di seguito Samsung )

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Soggetta all'attività di direzione e coordinamento della Sella Holding Banca SpA (timbro dell intermediario) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AGENTE IN ATTIVITA FINANZIARIA.alcune informazioni

POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AGENTE IN ATTIVITA FINANZIARIA.alcune informazioni Introduzione Agente in Attività Finanziaria Manuale operativo RC PROFESSIONALE Il manuale è costituito di due parti principali: Risposte ai quesiti più frequenti in relazione alla copertura assicurativa

Dettagli

Dati dell erede o della persona residente nel Fabbricato (se diverso dal titolare della linea telefonica) erede (barrare la casella corrispondente)

Dati dell erede o della persona residente nel Fabbricato (se diverso dal titolare della linea telefonica) erede (barrare la casella corrispondente) RACCOMANDATA A.R. Spett.le Cardif Back Office Protezione Gestione sinistri MRH Via Tolmezzo, 15 20132 Milano (MI) Oggetto: nuova denuncia sinistro integrazione nr. pratica assegnato dal Servizio Sinistri

Dettagli

POLIZZA FIDEIUSSORIA

POLIZZA FIDEIUSSORIA POLIZZA FIDEIUSSORIA a garanzia degli obblighi ed oneri di cui alle Concessioni Edilizie rilasciate ai sensi di legge Fascicolo Informativo (Ed. 08/2013) Il presente Fascicolo Informativo contenente a)

Dettagli

GENERALI Assicurazioni Generali S.p.A. Agenzia Generale di Roma Servizio Medici di Continuità Assistenziale ed Emergenza Sanitaria

GENERALI Assicurazioni Generali S.p.A. Agenzia Generale di Roma Servizio Medici di Continuità Assistenziale ed Emergenza Sanitaria GENERALI Assicurazioni Generali S.p.A. Agenzia Generale di Roma Servizio Medici di Continuità Assistenziale ed COMUNICAZIONE DI MALATTIA Per informazioni telefoniche rivolgersi ai numeri: Telefono: 06-4402037

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa ASPIRA IL TUO RIMBORSO SPECIALE UNIEURO

Termini e condizioni dell iniziativa ASPIRA IL TUO RIMBORSO SPECIALE UNIEURO Termini e condizioni dell iniziativa ASPIRA IL TUO RIMBORSO SPECIALE UNIEURO Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

FONDO UNICO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO I RISCHI DI NON AUTOSUFFICIENZA DEI DIPENDENTI DEL SETTORE ASSICURATIVO

FONDO UNICO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO I RISCHI DI NON AUTOSUFFICIENZA DEI DIPENDENTI DEL SETTORE ASSICURATIVO FONDO UNICO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO I RISCHI DI NON AUTOSUFFICIENZA DEI DIPENDENTI DEL SETTORE ASSICURATIVO RICHIESTA DI RICONOSCIMENTO DELLA PERDITA DI AUTOSUFFICIENZA (da inviare a mezzo

Dettagli

Istanza di Mediazione ai sensi del D. Lgs. 28/2010. (cognome nome) nato a Prov. il. residente a in. n. civ cap. prov. codice fiscale. tel.

Istanza di Mediazione ai sensi del D. Lgs. 28/2010. (cognome nome) nato a Prov. il. residente a in. n. civ cap. prov. codice fiscale. tel. Istanza di Mediazione ai sensi del D. Lgs. 28/2010 Sede Legale ACCORDIAMOCI S.r.l. Via del Rondone, 1 40122 Bologna Sede di riferimento: Modalità presentazione istanza: A - Parte Istante (cognome nome)

Dettagli

FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE

FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE CONDIZIONI DI VENDITA ISTRUZIONI PER L ACQUISTO: SCEGLI I PRODOTTI DI TUO INTERESSE CON IL CODICE ARTICOLO E RIPORTALI NELLA MAIL DI

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel.

Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel. Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel. INTRODUZIONE Todomodo Multisolution Travel del Gruppo La Terra Srl con

Dettagli

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALLA PROPOSTA/QUESTIONARIO DI RESPONSABILITA CIVILE. contenente:

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALLA PROPOSTA/QUESTIONARIO DI RESPONSABILITA CIVILE. contenente: DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALLA PROPOSTA/QUESTIONARIO DI RESPONSABILITA CIVILE contenente: - ALLEGATO 7A al regolamento ISVAP n.5 del 16 ottobre 2006 - ALLEGATO 7B al regolamento ISVAP n.5 del 16 ottobre

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006 SEZIONE A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI

Dettagli

CIG Comitato Italiano Gas

CIG Comitato Italiano Gas Contratta dallo Spett.le CIG Comitato Italiano Gas codice fiscale n. 80067510158 20122 MILANO Via Larga 2 decorrenza h 0:00 01/01/2014 scadenza h 24:00 31/12/2016 frazionamento annuale scadenza 1 rata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. 1. OGGETTO Le presenti condizioni generali di vendita regolano e disciplinano in via esclusiva i rapporti commerciali di compravendita tra SATI S.r.l. e i propri

Dettagli

VENDITA DI ELETTRODOMESTICI A DOMICILIO

VENDITA DI ELETTRODOMESTICI A DOMICILIO CONTRATTO TIPO di VENDITA DI ELETTRODOMESTICI A DOMICILIO 1 CONTRATTO DI VENDITA DI ELETTRODOMESTICI A DOMICILIO La Società...., con sede legale in, partita IVA. ed iscritta nel Registro delle Imprese

Dettagli

CIRCOLARE N. 303 del 2 Giugno 1997

CIRCOLARE N. 303 del 2 Giugno 1997 CIRCOLARE N. 303 del 2 Giugno 1997 OGGETTO: art. 123 del decreto legislativo n. 175 del 17 marzo 1995: obblighi di informativa nei contratti di assicurazione diretta diversa dalla assicurazione sulla vita.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Nelle presenti condizioni generali: si intende come Venditrice o Società la Berner Spa, con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita IVA 02093400238, C.F. e numero

Dettagli

Indice generale. Termini e condizioni contrattuali. Introduzione. Accettazione delle condizioni di vendita. Modalità di acquisto

Indice generale. Termini e condizioni contrattuali. Introduzione. Accettazione delle condizioni di vendita. Modalità di acquisto Indice generale Termini e condizioni contrattuali...1 Introduzione...1 Accettazione delle condizioni di vendita...1 Modalità di acquisto...1 Garanzie...2 Garanzia legale...2 Esclusione della garanzia...2

Dettagli

Denominazione: (in caso di Studio Associato o Società)

Denominazione: (in caso di Studio Associato o Società) MODULO PROPOSTA PER L ASSICURAZIONE DEGLI ESBORSI CONSEGUENTI A RESPONSABILITÀ CIVILE PER L'ATTIVITA' DI ASSISTENZA FISCALE MEDIANTE APPOSIZIONE DEI VISTI DI CONFORMITA' SULLE DICHIARAZIONI AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

assistenza garantita

assistenza garantita assistenza garantita Qualità protetta Ernestomeda ha a cuore anche la qualità della tua vita. Per questo, ha creato Kitchen care, l assistenza compresa nel prezzo che si attiva automaticamente al momento

Dettagli

CONDIZIONI PER LA FRUIZIONE DELLA FUNZIONALITA DI INVIO ELETTRONICO DELLA FATTURA

CONDIZIONI PER LA FRUIZIONE DELLA FUNZIONALITA DI INVIO ELETTRONICO DELLA FATTURA CONDIZIONI PER LA FRUIZIONE DELLA FUNZIONALITA DI INVIO ELETTRONICO DELLA FATTURA PREMESSO CHE: 1. Nell ambito della propria attività di impresa, SKY Italia S.r.l. e la sua controllata Telecare S.r.l.

Dettagli

Gilbarco si riserva la facoltà di risolvere immediatamente il presente contratto:

Gilbarco si riserva la facoltà di risolvere immediatamente il presente contratto: Gilbarco S.r.l. Via de' Cattani 220/G 50145 Firenze ITALIA Tel: +39 055 30941 Fax: +39 055 318603 www.gilbarco.it HELP DESK TELEFONICO PER DITTE CONDIZIONI CONTRATTUALI 1 OGGETTO DEL SERVIZIO L Help Desk

Dettagli

F G H I. PERSONAL SERVICE: Servizi telematici via Web ------- Pagina 1 di 5

F G H I. PERSONAL SERVICE: Servizi telematici via Web ------- Pagina 1 di 5 Pagina 1 di 5 Condizioni generali dei Servizi Telematici 1. DESCRIZIONE E STRUTTURA DEI SERVIZI TELEMATICI. I Servizi Telematici della Società Nital S.p.A. riguardanti il PERSONAL SERVICE si articolano

Dettagli

MODULO DI ADESIONE ALLE POLIZZE CONVENZIONE A.N.D.I. VENETO ASSICURAZIONI - SOCIETÀ REALE MUTUA ASSICURAZIONI

MODULO DI ADESIONE ALLE POLIZZE CONVENZIONE A.N.D.I. VENETO ASSICURAZIONI - SOCIETÀ REALE MUTUA ASSICURAZIONI MODULO DI ADESIONE ALLE POLIZZE CONVENZIONE A.N.D.I. VENETO ASSICURAZIONI - SOCIETÀ REALE MUTUA ASSICURAZIONI Spett. ANDI Veneto Assicurazioni Tel. 049/8075358 Fax 049.8251150 e-mail: andivenetoassicurazione@gmail.com

Dettagli

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA FOGLIO INFORMATIVO relativo al servizio di CASSA CONTINUA INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA SOC. COOPERATIVA

Dettagli

Domanda di mediazione in materia civile e commerciale

Domanda di mediazione in materia civile e commerciale Il sottoscritto (persona fisica) Residente in (città e cap.) ASS-FORMAT-MEDIATION Organismo di mediazione Iscritto presso il registro del Ministero della Giustizia il 29 Marzo 2012 al n. 823 Piazza Bologna

Dettagli

EDISON PROTEZIONE CASA OFFERTA RESIDENZIALE

EDISON PROTEZIONE CASA OFFERTA RESIDENZIALE EDISON PROTEZIONE CASA OFFERTA RESIDENZIALE Agosto 2015 CARATTERISTICHE PRINCIPALI EDISON PROTEZIONE CASA: I CARATTERI DISTINTIVI DELLA PROPOSTA Completezza della copertura: la polizza Assistenza Casa

Dettagli

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 e il cliente che usufruisce del servizio e-commerce. Premesse

Dettagli

PROPOSTA PER L ASSICURAZIONE DELLE RESPONSABILITA' PATRIMONIALE

PROPOSTA PER L ASSICURAZIONE DELLE RESPONSABILITA' PATRIMONIALE PROPOSTA PER L ASCURAZIONE DELLE RESPONSABILITA' PATRIMONIALE AVVISO IMPORTANTE (1) La presente proposta deve essere compilata dal Proponente stesso. È necessario rispondere a tutte le domande per ottenere

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART.49 REGOLAMENTO ISVAP 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART.49 REGOLAMENTO ISVAP 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART.49 REGOLAMENTO ISVAP 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA. Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia

MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA. Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia ALLEGATO n. 7A Regolamento ISVAP N. 5/2006 ISVAP Istituto di Diritto

Dettagli

Ragione Sociale: Nome e Cognome (referente): Partita Iva: Indirizzo sede legale: Città: Provincia: Cap: Telefono: Email: (registrazione):

Ragione Sociale: Nome e Cognome (referente): Partita Iva: Indirizzo sede legale: Città: Provincia: Cap: Telefono: Email: (registrazione): ID AZIENDA # Da Rispedire tramite mail / FAX: commerciale@preventivami.it Fax +39 080.9692345 oppure raccomandata A/R: Spett.le Preventivami.it GIDA Srl Via Fratelli Philips, 9 70132 Bari DATI DELL'AZIENDA:

Dettagli

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A ALLEGATO N. 7A e 7B del Regolamento ISVAP n. 5/2006 INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A Comunicazione informativa

Dettagli

AVVISO D ASTA N... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP

AVVISO D ASTA N... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP AVVISO D ASTA N... Allegato 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP Il/la sottoscritto/a Cognome Nome Comune di nascita Provincia

Dettagli

Modulo Denuncia. Spese mediche in viaggio conseguenti ad Infortunio o a Malattia Improvvisa

Modulo Denuncia. Spese mediche in viaggio conseguenti ad Infortunio o a Malattia Improvvisa Modulo Denuncia Spese mediche in viaggio conseguenti ad Infortunio o a Malattia Improvvisa Per garantire la liquidazione del sinistro in maniera veloce ed efficace, siete pregati di completare in maniera

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE A FAVORE DI TERZI

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE A FAVORE DI TERZI CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE A FAVORE DI TERZI Il presente documento è un estratto delle Condizioni Generali di Polizza sottoscritte dal Contraente che viene rilasciato dallo stesso per rendere

Dettagli

TutelaCasa INFORMATIVA E RICHIESTA DEL CONSENSO AI SENSI DEL CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (D.LGS. N.

TutelaCasa INFORMATIVA E RICHIESTA DEL CONSENSO AI SENSI DEL CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (D.LGS. N. AGENZIA DELLE ENTRATE UFFICIO TERRITORIALE DI TORINO 4 TutelaCasa INFORMATIVA E RICHIESTA DEL CONSENSO AI SENSI DEL CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (D.LGS. 96/2003) TC1106-Y - Ed. 01/2014

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTRODUZIONE: Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito solo Condizioni Generali ) disciplinano la vendita dei prodotti commercializzati da Colmegna Srl tramite

Dettagli

SI CONVIENE E SI STIPULA LA SEGUENTE CONVENZIONE. Art.1 Premesse e Allegati

SI CONVIENE E SI STIPULA LA SEGUENTE CONVENZIONE. Art.1 Premesse e Allegati CONVENZIONE ASSICURATIVA TRA AUSER Associazione per l autogestione dei servizi e la solidarietà ONLUS - C.F. 97067460580 con sede in Via Nizza, 154-00198 ROMA rappresentata dal Presidente nazionale, Sig.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MITO (Multichannel Internet Trading On line)

FOGLIO INFORMATIVO MITO (Multichannel Internet Trading On line) Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari FOGLIO INFORMATIVO MITO (Multichannel Internet Trading On line) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA FINANZIARIA INTERNAZIONALE S.P.A.

Dettagli

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l.

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. N del Tra la PANTAREI INFORMATICA S.r.l. - Via degli Innocenti,

Dettagli

Nota Informativa Ramo Danni esclusa R.C.A.

Nota Informativa Ramo Danni esclusa R.C.A. Modello n. 127 Edizione Marzo 2009 Nota Informativa Ramo Danni esclusa R.C.A. Premessa La nota informativa, redatta in conformità alle disposizioni contenute nell art. 185 del D.Lgs. N. 209/05, Codice

Dettagli

Condizioni generali di Assicurazione

Condizioni generali di Assicurazione Schema di Polizza Fidejussoria a garanzia degli obblighi derivanti dalla gestione operativa dell impianto di discarica controllata per rifiuti non pericolosi ubicato in contrada Autigno Comune di Brindisi

Dettagli

MODULO B DECESSO. Prima di compilare questo modulo, ti consigliamo di leggere il vademecum allegato NATO/A IL / / A PROV. NATO/A IL / / A PROV.

MODULO B DECESSO. Prima di compilare questo modulo, ti consigliamo di leggere il vademecum allegato NATO/A IL / / A PROV. NATO/A IL / / A PROV. MODULO B DECESSO Prima di compilare questo modulo, ti consigliamo di leggere il vademecum allegato 1. DATI RELATIVI AGLI EREDI / BENEFICIARI (da compilarsi a cura degli eredi / beneficiari) CELLULARE DI

Dettagli

Infine richiede che ogni eventuale comunicazione sia trasmessa all indirizzo del domicilio fiscale sopra indicato.

Infine richiede che ogni eventuale comunicazione sia trasmessa all indirizzo del domicilio fiscale sopra indicato. RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE PER DECESSO DELL ASSICURATO Il presente modulo, una volta compilato e firmato, nonché corredato della documentazione completa indicata a pag. 2, necessaria a verificare l effettiva

Dettagli