FACOLTÀ DI INGEGNERIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FACOLTÀ DI INGEGNERIA"

Transcript

1 FACOLTÀ DI INGEGNERIA Bando per l ammissione al Corso di Laurea Specialistica in INGEGNERIA EDILE/ARCHITETTURA Anno Accademico 2005/2006

2 INDICE PREMESSA SEZIONE... 4 AMMISSIONE DEGLI STUDENTI ITALIANI, CITTADINI DI PAESI DELL'UNIONE EUROPEA E DEGLI STUDENTI STRANIERI AD ESSI EQUIPARATI (art. 26 L. 189/2002) Iscrizione alla prova di selezione Espletamento della prova Modalità di svolgimento della prova di ammissione e programma d esame Formazione della graduatoria Immatricolazione degli studenti utilmente collocati in graduatoria Recupero posti... 6 AMMISSIONE DEGLI STUDENTI NON COMUNITARI NON RICOMPRESI NELLE CATEGORIE DI CUI ALL ART. 26 L. 189/ Posti messi a concorso: contingente riservato ai cittadini non comunitari non ricompresi nelle categorie di cui all art. 26 L. 189/ Prova di selezione e prova di conoscenza della lingua italiana Formazione della graduatoria e immatricolazione SEZIONE (LAUREATI) Iscrizione alla prova di selezione Formazione della graduatoria Immatricolazione degli studenti utilmente collocati in graduatoria SEZIONE (TRASFERITI) Iscrizione alla prova di selezione Formazione della graduatoria Immatricolazione degli studenti utilmente collocati in graduatoria

3 Premessa Come previsto dalla legge 2 agosto 1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari, in particolare dall articolo 1, il numero di posti disponibili per l immatricolazione al corso di laurea in Ingegneria Edile-Architettura è programmato a livello nazionale, su proposta dei singoli atenei. Con Decreto ministeriale di data 22 giugno 2005 è stato fissato il numero di posti disponibili a livello nazionale, suddivisi per ogni singolo ateneo. Ciò premesso, l immatricolazione al corso di laurea in Ingegneria Edile-Architettura dell Università degli Studi di Trento, per l anno accademico 2005/2006, avviene previo superamento di un test di ammissione. Il numero dei posti disponibili, per l'anno accademico 2005/2006, è determinato in 100: 97 per i candidati cittadini italiani, comunitari e stranieri ad essi equiparati (di cui all art. 26 L. 189/2002); 3 per i candidati cittadini non comunitari non ricompresi nelle categorie di cui all art. 26 L. 189/2002. Nel presente bando, come previsto dell art. 4 della legge 2 agosto 1999, sono indicati scadenze e procedure per la preiscrizione e l effettuazione del test, nonché per l eventuale successiva immatricolazione. 3

4 1 Sezione Bando per l ammissione al Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Edile-Architettura AMMISSIONE DEGLI STUDENTI ITALIANI, CITTADINI DI PAESI DELL'UNIONE EUROPEA E DEGLI STUDENTI STRANIERI AD ESSI EQUIPARATI (ex art. 26 L. 189/2002). Sono ammessi, a parità di condizioni, gli studenti cittadini italiani, cittadini comunitari 1, cittadini non comunitari con carta di soggiorno, ovvero permesso di soggiorno per lavoro subordinato o per lavoro autonomo, per motivi familiari, per asilo politico, per asilo umanitario o per motivi religiosi, ovvero cittadini stranieri regolarmente soggiornanti da almeno un anno in possesso di titolo di studio superiore conseguito in Italia, nonché agli stranieri, ovunque residenti, che sono titolari dei diplomi finali delle scuole italiane all estero o delle scuole straniere o internazionali, funzionanti in Italia o all estero, oggetto di intese bilaterali o di normative speciali per il riconoscimento dei titoli di studio e soddisfino le condizioni generali richieste per l ingresso per studio, ovvero cittadini non comunitari già regolarmente soggiornanti attualmente iscritti a corsi universitari in Italia, rifugiati politici, personale in servizio nelle Rappresentanze diplomatiche estere e negli organismi internazionali aventi sede in Italia e relativi familiari a carico, limitatamente a coniugi e figli. Costituiscono titoli di ammissione i diplomi rilasciati da un istituto di istruzione secondaria superiore. E' altresì valido per l'ammissione il titolo di studio conseguito all'estero, dopo dodici anni di scolarità, che consenta l'ammissione all'università e al corso di studi prescelto nel Paese ove è stato conseguito (vedasi Circolare Ministero dell'istruzione, dell Università e della Ricerca - MIUR - prot. n. 658 del 21 marzo 2005, consultabile sul sito del Ministero) Iscrizione alla prova di selezione L'ammissione al corso di laurea in Ingegneria Edile-Architettura è regolata da una prova sulla base del numero dei posti disponibili. Il numero dei posti disponibili, per l'anno accademico 2005/2006, è determinato in 97. Per essere ammessi a sostenere la prova di selezione, i candidati devono far pervenire 2 a partire dal 18 luglio 2005 ed entro il termine perentorio del 24 agosto 2005 alle ore 12.00, alla Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti della Facoltà di Ingegneria, via Mesiano, Trento, apposita domanda di ammissione, fotocopia della carta d identità, permesso/carta di soggiorno valido se cittadini stranieri. Il modulo è disponibile presso gli uffici della Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti, Facoltà di Ingegneria e on line sul sito internet: Non saranno prese in considerazione domande pervenute a qualunque mezzo in data successiva a quella di scadenza. Per gli studenti iscritti ad altro corso di studio dell Università degli Studi di Trento o di altra Università, che intendano trasferirsi al Corso di Laurea in Ingegneria Edile-Architettura, nonché per gli studenti già in possesso di altro titolo accademico si rinvia a quanto indicato di seguito negli appositi paragrafi del presente bando Espletamento della prova L'esame di ammissione avrà luogo il giorno 2 settembre 2005 ad ore presso la Facoltà di Ingegneria, Via Mesiano Trento. 1 Ai fini specifici delle presenti disposizioni sono equiparati ai cittadini comunitari, i cittadini di NORVEGIA, ISLANDA, LIECHTENSTEIN, SVIZZERA e REPUBBLICA DI SAN MARINO, ai quali con decorrenza rispettivamente 1 gennaio 1994 e 1 maggio 1995 vengono applicati i Regolamenti CEE 1408/71 e 1612/68, a seguito dell intervenuta ratifica da parte dei predetti paesi dell Accordo sullo Spazio Economico Europeo. 2 Al fine di evitare che le iscrizioni arrivino incomplete o errate, e consigliabile presentarsi personalmente presso gli sportelli della Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti della Facoltà di Ingegneria, o se impossibilitati, controllare la completezza del modulo di iscrizione prima dell invio, contattando per eventuali dubbi il Call Center al numero

5 Su proposta del Consiglio di Area Didattica viene nominata un'apposita commissione esaminatrice, composta da almeno n. 3 membri (scelti fra il personale Docente afferente al Corso di studio e Tecnico-Amministrativo), sufficiente a garantire il corretto svolgimento delle procedure selettive. I candidati saranno ammessi a sostenere la prova previa esibizione di un documento d'identità in corso di validità. La commissione esaminatrice provvederà alla verifica dell'identità personale di ciascun candidato, mediante annotazione su apposito registro degli estremi del documento di riconoscimento. Nel caso in cui il numero delle domande pervenute alla data di scadenza fissata dal bando (24 agosto 2005) sia inferiore o pari a quello dei posti disponibili. o qualora i candidati presenti alla prova siano in numero pari o inferiore a quello prestabilito il test non avrà valore selettivo ma costituirà comunque test autovalutativo. Saranno pertanto accolte tutte le domande di coloro che avranno sostenuto la prova a test il 2 settembre La Commissione procederà comunque a rendere noti i risultati della prova a test obbligatoria. N.B. I candidati non ammessi, per esaurimento dei posti disponibili potranno immatricolarsi ad uno degli altri Corsi di laurea della Facoltà di Ingegneria di Trento Modalità di svolgimento della prova di ammissione e programma d esame La prova di ammissione, che comprende una valutazione su elementi di tipo conoscitivo e su elementi di tipo attitudinale, consiste nella soluzione di ottanta quesiti a risposta multipla (di cui una sola risposta esatta tra le cinque indicate) su argomenti di: logica e cultura generale; storia; disegno e rappresentazione; matematica e fisica. I programmi relativi alle aree suddette sono riportati nell Allegato B del DM , scaricabile dal sito Sulla base dei programmi di cui all allegato B, che costituisce parte integrante del decreto, vengono predisposti ventisei quesiti per l argomento di logica e cultura generale e diciotto per ciascuno dei restanti argomenti. La durata della prova è stabilita in due ore e quindici minuti. Un libretto guida contenente degli esempi di test sarà consegnato a coloro i quali presenteranno domanda di ammissione al test. Il giorno della prova ciascun candidato riceverà un plico contenente i testi delle prove, la cui integrità sarà già stata accertata dalla commissione esaminatrice. Ai candidati, durante le prove, non è permesso di comunicare tra loro verbalmente o per iscritto, ovvero di mettersi in relazione con altri, salvo che con gli incaricati della vigilanza o con i membri della commissione esaminatrice. I candidati non potranno altresì tenere con sé borse o zaini, libri o appunti, carta, telefoni cellulari, calcolatrici e altri strumenti elettronici; chi ne fosse in possesso dovrà depositarli al banco della Commissione prima dell inizio della prova. Il candidato che venga trovato in possesso dei suddetti oggetti sarà escluso dalla prova. Durante l'espletamento della prova sarà presente in aula personale di vigilanza col compito di far rispettare le norme sopraccitate. I candidati sono obbligati a rimanere nell aula di esame fino alla scadenza del tempo della prova Formazione della graduatoria Espletate le operazioni concorsuali, verrà compilata una graduatoria generale di merito espressa in ottantesimi. Il punteggio complessivo sarà calcolato esclusivamente in base al punteggio conseguito nella prova concorsuale. Il punteggio da attribuire a ciascun candidato risulterà dalla somma dei voti riportati nella prova. Verrà assegnato un punto ad ogni risposta esatta, zero punti ad ogni risposta non data, mentre, per ogni risposta errata, verrà sottratto un quinto di punto. In caso di parità di punteggio verrà data precedenza al candidato anagraficamente più giovane. 5

6 Le graduatorie saranno affisse presso la Facoltà di Ingegneria Via Mesiano, 77 Trento, presso la bacheca della Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti di Trento in via Inama 1 - Trento, entro il giorno 9 settembre 2005 e sul sito internet Immatricolazione degli studenti utilmente collocati in graduatoria Entro il termine perentorio del 16 settembre 2005 gli studenti utilmente collocati in graduatoria dovranno effettuare il pagamento della prima rata di tasse pari a 510,62 euro mediante: Bancomat/POS direttamente presso gli uffici della Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti della Facoltà di Ingegneria; attraverso bonifico bancario (da qualsiasi banca) a favore di: Università degli Studi di Trento - conto corrente numero /77, - presso Banca di Trento e Bolzano, via Mantova, Trento - ABI CAB CIN A. Nella causale deve essere indicato il nome e cognome e immatricolazione Ing. edile/architettura. Il pagamento della prima rata di tasse non costituisce immatricolazione: questa dovrà essere perfezionata con la presentazione dell'apposita documentazione, entro l'inderogabile termine del 16 settembre In caso contrario lo studente decade dal diritto all immatricolazione e non assume rilevanza nessuna motivazione giustificativa del ritardo Recupero posti Terminate le immatricolazioni dei candidati utilmente collocati in graduatoria, a partire dal giorno 19 settembre 2005 verrà reso noto il numero dei posti ancora disponibili, mediante pubblicazione di un avviso presso la Facoltà di Ingegneria e sul sito web: A partire dalla stessa data saranno accolte, in relazione alla loro progressiva collocazione in graduatoria, un numero di domande pari a quello dei posti ancora disponibili. A tale scopo l avviso riporterà il numero dei posti disponibili, l indicazione nominativa dei candidati ammissibili e il termine di scadenza assegnato per effettuare l immatricolazione. I candidati riportati in elenco, che non effettueranno l immatricolazione nei termini e con le modalità previste, saranno comunque considerati tacitamente rinunciatari, indipendentemente dalle eventuali motivazioni giustificative del ritardo. In via residuale, e fino ad esaurimento degli eventuali posti ancora disponibili, sarà possibile l ammissione di studenti che abbiano superato analogo test di ingresso presso altri Atenei. 6

7 AMMISSIONE DEGLI STUDENTI NON COMUNITARI NON RICOMPRESI NELLE CATEGORIE DI CUI ALL ART. 26 L. 189/2002 Le disposizioni di carattere generale contenute nella prima parte del presente bando, trovano applicazione anche nei confronti degli studenti non comunitari residenti all estero e pertanto di seguito vengono riportate le sole disposizioni specifiche Posti messi a concorso: contingente riservato ai cittadini non comunitari non ricompresi nelle categorie di cui all art. 26 L. 189/2002 Le norme per l'ammissione (termini e modalità di presentazione della domanda di ammissione, requisiti per accedere alle università italiane, ecc.) sono definite dal Ministero dell'istruzione, dell Università e della Ricerca (MIUR) e dal Ministero per gli Affari Esteri (MAE) (per l'a.a. 2005/2006, vedasi Circolare MIUR prot. n. 658 del 21 marzo 2005). Gli studenti non comunitari residenti all estero che intendono immatricolarsi al corso di laurea in Ingegneria Edile/Architettura, concorrono sullo specifico contingente loro riservato, che per l'anno accademico 2005/2006 è fissato in 3 posti. Qualora i posti a disposizione di studenti non comunitari residenti all estero non fossero interamente utilizzati, saranno messi a disposizione degli studenti comunitari o non comunitari residenti in Italia secondo le procedure di recupero posti descritte al punto Prova di selezione e prova di conoscenza della lingua italiana Gli studenti la cui iscrizione è regolata dalla presente sezione devono obbligatoriamente sostenere la prova di conoscenza della lingua italiana, che si terrà - come previsto dalla Circolare MIUR prot. n. 658 del 21 marzo il giorno 1 settembre 2005, presso la Facoltà di Ingegneria, via Mesiano, 77 Trento. I candidati dovranno presentarsi muniti del passaporto con lo specifico visto d ingresso "per motivi di studio". Sono esonerati dalla prova di lingua italiana gli studenti esplicitamente ricompresi nelle categorie di cui alla Circolare MIUR prot. n. 658 del 21 marzo Formazione della graduatoria e immatricolazione Per la formazione della relativa graduatoria si fa riferimento esclusivamente al punteggio conseguito nella prova concorsuale. Ai fini dell immatricolazione si applicano le stesse disposizioni richiamate al punto 1.5, salvo: la consegna entro il termine perentorio del 16 settembre 2005 del diploma originale di studi medi tradotto e legalizzato dalla competente rappresentanza diplomatica italiana, corredato della prescritta dichiarazione di valore 3 ; il possesso al momento dell immatricolazione del permesso di soggiorno, di tipologia e durata conformi a quanto previsto dalla Circolare MIUR prot. n. 658 del 21 marzo 2005). 3 I titoli di studio conseguiti all'estero devono essere corredati da traduzione, legalizzazione e dichiarazione di valore della competente Rappresentanza diplomatica o consolare italiana nel Paese di conseguimento del titolo stesso. La dichiarazione di valore deve essere completa di informazioni sul sistema di valutazione del titolo nel Paese di conseguimento (voto complessivo, minimo e massimo conseguibile). 7

8 2 Sezione (LAUREATI) Bando per l ammissione al Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Edile-Architettura Il Consiglio di Area Didattica in Ingegneria Civile nella seduta del 7 giugno 2005 ha deliberato un contingente di 2 posti per l immatricolazione di studenti già in possesso di titolo di studio di durata quinquennale in Ingegneria o in Architettura Iscrizione alla prova di selezione Per essere ammessi a sostenere la prova di selezione, i candidati devono far pervenire 4 a partire dal 18 luglio 2005 ed entro il termine perentorio del 24 agosto 2005 alle ore 12.00, alla Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti della Facoltà di Ingegneria, via Mesiano, Trento, apposita domanda di ammissione, fotocopia della carta d identità, permesso/carta di soggiorno valido se cittadini stranieri. Il modulo è disponibile presso gli uffici della Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti, Facoltà di Ingegneria e on line sul sito internet: Alla domanda di ammissione andrà allegato il certificato di laurea con votazione finale, esami sostenuti e relative votazioni. Non saranno prese in considerazione domande pervenute a qualunque mezzo in data successiva a quella di scadenza Formazione della graduatoria 1. Per la selezione delle domande ai fini della formazione della graduatoria, si adotterà quale unico criterio di merito il voto conseguito in sede di laurea Immatricolazione degli studenti utilmente collocati in graduatoria A partire dalla pubblicazione della graduatoria ed entro il termine perentorio del 16 settembre 2005 gli studenti utilmente collocati in graduatoria dovranno presentare all'ufficio della Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti della Facoltà di Ingegneria la seguente documentazione: Pagamento della prima rata di tasse pari a 510,62 euro mediante: o Bancomat/POS direttamente presso gli uffici della Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti della Facoltà di Ingegneria; o attraverso bonifico bancario (da qualsiasi banca) a favore di: Università degli Studi di Trento -conto corrente numero /77, - presso Banca di Trento e Bolzano, via Mantova, Trento - ABI CAB CIN A. Nella causale deve essere indicato il nome e cognome e immatricolazione Ing. edile/architettura. Domanda di abbreviazione di carriera in marca da bollo da 14,62 Euro per il riconoscimento degli esami sostenuti, allegando i programmi degli insegnamenti; 4 Al fine di evitare che le iscrizioni arrivino incomplete o errate, e consigliabile presentarsi personalmente presso gli sportelli della Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti della Facoltà di Ingegneria, o se impossibilitati, controllare la completezza del modulo di iscrizione prima dell invio, contattando per eventuali dubbi il Call Center al numero

9 3 Sezione (TRASFERITI) Bando per l ammissione al Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Edile-Architettura Il Consiglio di Area Didattica in Ingegneria Civile nella seduta del 7 giugno 2005 ha deliberato un contingente di 5 posti per l immatricolazione di studenti provenienti da altri corsi di studio dell Università degli Studi di Trento o da altre Università Iscrizione alla prova di selezione Per essere ammessi a sostenere la prova di selezione, i candidati devono far pervenire 5 a partire dal 18 luglio 2005 ed entro il termine perentorio del 24 agosto 2005 alle ore 12.00, alla Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti della Facoltà di Ingegneria, via Mesiano, Trento, apposita domanda di ammissione, fotocopia della carta d identità, permesso/carta di soggiorno valido se cittadini stranieri. Il modulo è disponibile presso gli uffici della Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti, Facoltà di Ingegneria e on line sul sito internet: Alla domanda di ammissione vanno inoltre allegati il certificato con gli esami sostenuti presso il corso di laurea di provenienza, con le relative votazioni, unitamente ai programmi di insegnamento e al monte ore dei corsi frequentati. Non saranno prese in considerazione domande pervenute a qualunque mezzo in data successiva a quella di scadenza Formazione della graduatoria Lo studente può essere trasferito solo al secondo anno o successivi e solo nel caso in cui il Consiglio di Area Didattica convalidi almeno 30 crediti della precedente carriera relativi ad insegnamenti previsti dal manifesto degli studi in Ingegneria Edile-Architettura. In questo caso non sarà necessario sostenere la prova di ammissione. Nell eventualità in cui vi fossero più di 5 candidati si procederà ad una selezione tenendo conto del numero dei crediti convalidabili e, a parità di crediti convalidabili, si terrà conto della media dei voti relativi alle materie convalidate. Nel caso in cui allo studente non siano riconosciuti almeno 30 crediti lo studente dovrà comunque sostenere la prova di ammissione Immatricolazione degli studenti utilmente collocati in graduatoria A partire dalla pubblicazione della graduatoria ed entro il termine perentorio del 16 settembre 2005 gli studenti utilmente collocati in graduatoria, provenienti da altro corso di studi dell Università di Trento, dovranno presentare all'ufficio della Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti della Facoltà di Ingegneria la seguente documentazione: Pagamento della prima rata di tasse pari a 510,62 euro mediante: o Bancomat/POS direttamente presso gli uffici della Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti della Facoltà di Ingegneria; o attraverso bonifico bancario (da qualsiasi banca) a favore di: Università degli Studi di Trento - conto corrente numero /77, - presso Banca di Trento e Bolzano, via Mantova, Trento - ABI CAB CIN A. Nella causale deve essere indicato il nome e cognome e immatricolazione Ing. edile/architettura. Domanda di passaggio in marca bollo da 14,62 Euro; Libretto di iscrizione. 5 Al fine di evitare che le iscrizioni arrivino incomplete o errate, e consigliabile presentarsi personalmente presso gli sportelli della Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti della Facoltà di Ingegneria, o se impossibilitati, controllare la completezza del modulo di iscrizione prima dell invio, contattando per eventuali dubbi il Call Center al numero

10 A partire dalla pubblicazione della graduatoria ed entro il termine perentorio del 16 settembre 2005 gli studenti utilmente collocati in graduatoria, provenienti da altra Università, dovranno presentare all'ufficio della Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti della Facoltà di Ingegneria la seguente documentazione: Pagamento della prima rata di tasse pari a 510,62 euro mediante: o Bancomat/POS direttamente presso gli uffici della Divisione Servizi alla Didattica e agli Studenti della Facoltà di Ingegneria; o attraverso bonifico bancario (da qualsiasi banca) a favore di: Università degli Studi di Trento - conto corrente numero /77, - presso Banca di Trento e Bolzano, via Mantova, Trento - ABI CAB CIN A. Nella causale deve essere indicato il nome e cognome e immatricolazione Ing. edile/architettura. Versamento della indennità di congedo in entrata pari a 50 Euro contestualmente al pagamento della prima rata di tasse; Dichiarazione dell avvenuta presentazione della domanda di trasferimento dall Ateneo di provenienza; Domanda di abbreviazione di carriera in marca da bollo da 14,62 Euro per il riconoscimento degli esami sostenuti, allegando i programmi degli insegnamenti. TABELLA RIASSUNTIVA DELLE PRINCIPALI SCADENZE: 18 luglio 2005 Inizio pre-iscrizioni 24 agosto 2005 Fine pre-iscrizioni 1 settembre 2005 Prova di lingua italiana (per gli studenti stranieri) 2 settembre 2005 Test di ingresso Entro il 9 settembre 2005 Esposizione della graduatoria Entro il 16 settembre 2005 Immatricolazione con pagamento della prima rata di tasse Dal 19 settembre 2005 Recupero eventuali posti ancora disponibili Informativa Ai sensi dell art. 10 della legge 31 dicembre 1996, n. 675, si informa che il conferimento dei dati riportati nella domanda di partecipazione al concorso è previsto dalle disposizioni che regolano il procedimento per il quale sono richiesti e verranno utilizzati esclusivamente in tale ambito. Trento, 1 luglio 2005 IL PRESIDE Prof. Ing. Riccardo Zandonini 10

Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive

Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive Bando per l ammissione al Corso di Laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva Classe L-24 (classe delle lauree in scienze e tecniche psicologiche)

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA IN SCIENZE DEI BENI CULTURALI ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA IN SCIENZE DEI BENI CULTURALI ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA IN SCIENZE DEI BENI CULTURALI ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia

Dettagli

Immatricolazioni degli studenti stranieri e comunitari presso:

Immatricolazioni degli studenti stranieri e comunitari presso: Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca scientifica e tecnologica Direzione Generale per lo studente e il diritto allo studio Prot. 658 Roma, 21

Dettagli

REGOLAMENTO PER L AMMISSIONE AI CORSI UNIVERSITARI CON TITOLO ESTERO E PER IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI ESTERI. CAPO I Norme comuni e generali

REGOLAMENTO PER L AMMISSIONE AI CORSI UNIVERSITARI CON TITOLO ESTERO E PER IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI ESTERI. CAPO I Norme comuni e generali REGOLAMENTO PER L AMMISSIONE AI CORSI UNIVERSITARI CON TITOLO ESTERO E PER IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI ESTERI CAPO I Norme comuni e generali Art. 1 Ambito di applicazione Il presente Regolamento disciplina

Dettagli

IMMATRICOLAZIONE STUDENTI STRANIERI

IMMATRICOLAZIONE STUDENTI STRANIERI IMMATRICOLAZIONE STUDENTI STRANIERI Le procedure di iscrizione alle Università italiane da parte degli studenti in possesso di un titolo di studio straniero, sono differenti in base alla cittadinanza ed

Dettagli

Cittadini non comunitari residenti all'estero

Cittadini non comunitari residenti all'estero Cittadini non comunitari residenti all'estero Informazioni per i cittadini non comunitari residenti all'estero, che non siano equiparati ai cittadini italiani in base alle disposizioni di legge (art. 26

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE DEI CORSI DI LAUREA IN MANAGEMENT PUBBLICO SCIENZE DEL LAVORO, DELL AMMINISTRAZIONE E DEL MANAGEMENT SCIENZE INTERNAZIONALI E ISTITUZIONI

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SECONDA E TERZA SESSIONE DELLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN: MANAGEMENT PUBBLICO SCIENZE DEL LAVORO, DELL AMMINISTRAZIONE

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA

Dettagli

Regolamento per l ammissione ai corsi universitari con titolo estero e per il riconoscimento dei titoli esteri

Regolamento per l ammissione ai corsi universitari con titolo estero e per il riconoscimento dei titoli esteri Regolamento per l ammissione ai corsi universitari con titolo estero e per il riconoscimento dei titoli esteri SOMMARIO TITOLO I - Norme comuni e generali... 2 Art. 1 Ambito di applicazione... 2 Art. 2

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n. 2 (Procedure per l iscrizione, l accesso ai risultati e lo scorrimento della graduatoria) 1. Ciascun candidato deve presentare la richiesta di partecipazione al test selettivo per l accesso

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA. Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA. Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA codice: 018-05/06 Bando A.A. 2005/06 1 Art. 1 Indicazioni

Dettagli

All.1 UNISU UNIVERSITÀ TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE ISTITUITA CON D.M. 10/05/06 G.U. n. 140 SUPPL.ORD. n. 151 DEL 19/06/2006

All.1 UNISU UNIVERSITÀ TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE ISTITUITA CON D.M. 10/05/06 G.U. n. 140 SUPPL.ORD. n. 151 DEL 19/06/2006 All.1 UNISU UNIVERSITÀ TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE ISTITUITA CON D.M. 10/05/06 G.U. n. 140 SUPPL.ORD. n. 151 DEL 19/06/006 Master Universitario di I livello (Quarta edizione) in FUNZIONI SPECIALISTICHE

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN SCIENZE UMANISTICHE PER LA COMUNICAZIONE (CLASSE L -20) COMUNICAZIONE E SOCIETA (CLASSE L 20)

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN SCIENZE UMANISTICHE PER LA COMUNICAZIONE (CLASSE L -20) COMUNICAZIONE E SOCIETA (CLASSE L 20) Div. III-1 BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN SCIENZE UMANISTICHE PER LA COMUNICAZIONE (CLASSE L -20) COMUNICAZIONE E SOCIETA (CLASSE L 20) ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA

Dettagli

FACOLTA : ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE. 330 Numero dei posti riservati agli studenti extracomunitari

FACOLTA : ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE. 330 Numero dei posti riservati agli studenti extracomunitari FACOLTA : ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Conoscenze richieste per l accesso Per essere ammessi al corso di laurea occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore

Dettagli

Borsa di studio in onore di JEANNE QUEIRAZZA finalizzata alla frequentazione dei corso di laurea in Infermieristica di Humanitas University

Borsa di studio in onore di JEANNE QUEIRAZZA finalizzata alla frequentazione dei corso di laurea in Infermieristica di Humanitas University Borsa di studio in onore di JEANNE QUEIRAZZA finalizzata alla frequentazione dei corso di laurea in Infermieristica di Humanitas University REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO, NELL ANNO ACCADEMICO 2015-16,

Dettagli

PREMESSA. I cittadini equiparati ai cittadini comunitari sono:

PREMESSA. I cittadini equiparati ai cittadini comunitari sono: REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO, NELL ANNO ACCADEMICO 2015-16, DI QUATTRO (4) ESONERI PARZIALI HUMANITAS UNIVERSITY FONDATI SU REQUISITI DI MERITO E REDDITO. GLI ESONERI SONO RISERVATI AI CITTADINI COMUNITARI

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI ANNO ACCADEMICO 2016/2017 IL RETTORE VISTA

Dettagli

tutto ciò premesso REQUISITI PER L AMMISSIONE

tutto ciò premesso REQUISITI PER L AMMISSIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI AMMISSIONE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOTECNOLOGIE MEDICHE AFFERENTE ALLA CLASSE DELLE LAUREE LM-9 ANNO ACCADEMICO 2013/2014

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2013-2014 IL RETTORE

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2013-2014 IL RETTORE BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2013-2014 IL RETTORE DECRETO N. 214 - Vista la legge 9 maggio 1989, n. 168; - Vista

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE AREA PER LA DIDATTICA BANDO DI AMMISSIONE. Anno Accademico 2015/16. Selezione Primaverile

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE AREA PER LA DIDATTICA BANDO DI AMMISSIONE. Anno Accademico 2015/16. Selezione Primaverile UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE AREA PER LA DIDATTICA BANDO DI AMMISSIONE Anno Accademico 2015/16 Selezione Primaverile Laurea in Economia aziendale - (classe L-18) Laurea in Economia e commercio - (classe

Dettagli

Bando per l ammissione. ai corsi di laurea in. Fisica. Matematica. Informatica. Ingegneria dell Informazione e Organizzazione d Impresa

Bando per l ammissione. ai corsi di laurea in. Fisica. Matematica. Informatica. Ingegneria dell Informazione e Organizzazione d Impresa Bando per l ammissione ai corsi di laurea in Fisica Matematica Informatica Ingegneria dell Informazione e Organizzazione d Impresa Ingegneria dell Informazione e delle Comunicazioni ANNO ACCADEMICO 2015/2016

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI SCIENZE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI SCIENZE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI SCIENZE MODALITA DI ACCESSO AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE AD ACCESSO LIBERO A.A. 2014/2015 Gli studenti che per l anno accademico 2014/2015 intendono iscriversi

Dettagli

SPORT NUTRITION CONSULTANT

SPORT NUTRITION CONSULTANT UNIVERSITÀ TELEMATICA SAN RAFFAELE ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 In convenzione con Corso di Formazione Universitaria -livello Base Alimentazione e Nutrizione in ambito Sportivo - Corso di Formazione Universitaria

Dettagli

Gazzetta Ufficiale N. 98 del 28 Aprile 2006

Gazzetta Ufficiale N. 98 del 28 Aprile 2006 Gazzetta Ufficiale N. 98 del 28 Aprile 2006 MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO 12 aprile 2006 Definizione, modalita' e contenuti delle prove di ammissione alle scuole di

Dettagli

Master europeo in Storia dell Architettura

Master europeo in Storia dell Architettura Area Servizi per gli studenti e relazioni con il pubblico. Divisione segreterie studenti Master europeo in Storia dell Architettura Bando 2008-2009 Il Rettore visto l art. 3 del D.m. 509/99, ora integrato

Dettagli

SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS. Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area sanitaria

SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS. Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area sanitaria DIV.III-7/ED/GB/mb Il D.P.R. 10.03.1982, n. 162; il D.M. 16.09.1982; SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÁ DI SCIENZE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÁ DI SCIENZE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÁ DI SCIENZE MODALITÁ DI ACCESSO AI CORSI DI LAUREA AD ACCESSO LIBERO IN: CHIMICA FISICA MATEMATICA - SCIENZE GEOLOGICHE A.A. 2015/2016 STRUTTURA DELLA PROVA DI

Dettagli

STUDENTI STRANIERI RESIDENTI ALL ESTERO

STUDENTI STRANIERI RESIDENTI ALL ESTERO NORME PER L ACCESSO DEGLI STUDENTI STRANIERI AI CORSI UNIVERSITARI PER IL TRIENNIO 2011-2014 (nota ministeriale prot. n. 602 del 18 maggio 2011) STUDENTI STRANIERI RESIDENTI ALL ESTERO IMMATRICOLAZIONE

Dettagli

Bando di ammissione. al corso di laurea magistrale a ciclo unico in. Giurisprudenza. e ai corsi di laurea in

Bando di ammissione. al corso di laurea magistrale a ciclo unico in. Giurisprudenza. e ai corsi di laurea in Bando di ammissione al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza e ai corsi di laurea in Interfacce e Tecnologie della Comunicazione Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva Servizio

Dettagli

A.A. 2015/2016 - AVVISO

A.A. 2015/2016 - AVVISO A.A. 2015/2016 - AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO Corso di laurea ad accesso programmato in: OTTICA E OPTOMETRIA (LB24, CLASSE L-30) PROVA DI AMMISSIONE

Dettagli

Corsi di laurea triennale della Facoltà di Economia Sedi di Milano e Roma. Procedura di ammissione a.a. 2016/2017

Corsi di laurea triennale della Facoltà di Economia Sedi di Milano e Roma. Procedura di ammissione a.a. 2016/2017 Corsi di laurea triennale della Facoltà di Economia Sedi di Milano e Roma Procedura di ammissione a.a. 2016/2017 I passaggi per immatricolarti L immatricolazione ai corsi di laurea triennale della Facoltà

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Scadenze amministrative per l anno accademico 2012-2013 Per l anno accademico 2012-2013 le scadenze amministrative di seguito riportate che devono essere osservate necessariamente per tutti i corsi di

Dettagli

"Counselling pedagogico. Formazione, progettazione e consulenza pedagogica nei contesti scolastici e sociali" (1500 h 60 CFU)

Counselling pedagogico. Formazione, progettazione e consulenza pedagogica nei contesti scolastici e sociali (1500 h 60 CFU) Master di I livello in "Counselling pedagogico. Formazione, progettazione e consulenza pedagogica nei contesti scolastici e sociali" (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2011/2012 I edizione II sessione Art.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA BANDO DI AMMISSIONE. Approvato con D.R. N 2357 REG XX S del 05/07/2013

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA BANDO DI AMMISSIONE. Approvato con D.R. N 2357 REG XX S del 05/07/2013 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA BANDO DI AMMISSIONE Approvato con D.R. N 2357 REG XX S del 05/07/2013 Versione del 31/07/2013 Modificata la data della prova di lingua italiana per gli stranieri (2 settembre

Dettagli

Settore per gli studenti con titolo straniero

Settore per gli studenti con titolo straniero Settore per gli studenti con titolo straniero a.a. 2014/2015 1 Settore per gli studenti con titolo straniero Possono rivolgersi a noi: I cittadini forniti di titolo straniero Adempimenti dei cittadini

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI G. d ANNUNZIO - FACOLTA DI SCIENZE MANAGERIALI REGOLAMENTO PER IL RICONOSCIMENTO DEI CREDITI 1

UNIVERSITA DEGLI STUDI G. d ANNUNZIO - FACOLTA DI SCIENZE MANAGERIALI REGOLAMENTO PER IL RICONOSCIMENTO DEI CREDITI 1 UNIVERSITA DEGLI STUDI G. d ANNUNZIO - FACOLTA DI SCIENZE MANAGERIALI REGOLAMENTO PER IL RICONOSCIMENTO DEI CREDITI 1 Art. 1 - Riconoscimento dei crediti universitari. Art. 2 - Competenza. 1 ART. 23 Regolamento

Dettagli

FACOLTÀ DI INGEGNERIA

FACOLTÀ DI INGEGNERIA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Decreto n 45 del 6 luglio 2012 BANDO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN INGEGNERIA EDILE ARCHITETTURA CLASSE LM/4 C.U. CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N.4119 IL RETTORE Vista la Legge 2 agosto 1999, n. 264 Visto il Decreto del Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca del 22 ottobre

Dettagli

Bando per l ammissione al corso di laurea magistrale in Biotecnologie Cellulari e Molecolari. Anno accademico 2016/2017

Bando per l ammissione al corso di laurea magistrale in Biotecnologie Cellulari e Molecolari. Anno accademico 2016/2017 Bando per l ammissione al corso di laurea magistrale in Biotecnologie Cellulari e Molecolari Classe di laurea LM-9 Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche Anno accademico 2016/2017 Scadenze

Dettagli

VISTA la legge 2 agosto 1999, n.264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari ed, in particolare, l articolo 4, comma 1;

VISTA la legge 2 agosto 1999, n.264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari ed, in particolare, l articolo 4, comma 1; Decreto Ministeriale 9 luglio 2004 Modalità e contenuti prova di ammissione ai corsi di laurea specialistica delle professioni sanitarie per l'anno accademico 2004/05 VISTO il decreto legislativo 30 luglio

Dettagli

Decreto Ministeriale 3 luglio 2015 n. 463. Modalità di svolgimento dei test per i corsi di laurea a ciclo unico ad accesso programmato a.a.

Decreto Ministeriale 3 luglio 2015 n. 463. Modalità di svolgimento dei test per i corsi di laurea a ciclo unico ad accesso programmato a.a. Decreto Ministeriale 3 luglio 2015 n. 463 Modalità di svolgimento dei test per i corsi di laurea a ciclo unico ad accesso programmato a.a. 15/16 La prova di ammissione in MEDICINA consiste nella soluzione

Dettagli

REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA

REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA Approvato dal Consiglio di corso di laurea in Medicina e Chirurgia nella seduta del 20/07/2015 Approvato

Dettagli

Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto. Procedure di ammissione

Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto. Procedure di ammissione Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto Procedure di ammissione A.A. 2013-2014 Informazioni generali L ammissione al primo anno dei corsi specialistici dell ISIA di Firenze

Dettagli

Istruzioni per le immatricolazioni e riconoscimento titoli di studio accademici

Istruzioni per le immatricolazioni e riconoscimento titoli di studio accademici - MODALITA IMMATRICOLAZIONE Per conoscere le modalità per l'immatricolazione ai corsi di laurea di cittadini stranieri collegati al sito: http://www.miur.it/0002univer/0023studen/0059studen/0619docume/4794dispos.htm

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO CLASSICO STATALE ISAAC NEWTON CHIVASSO. Organizzazione del Sistema Nazionale di Istruzione Superiore Universitaria

LICEO SCIENTIFICO CLASSICO STATALE ISAAC NEWTON CHIVASSO. Organizzazione del Sistema Nazionale di Istruzione Superiore Universitaria LICEO SCIENTIFICO CLASSICO STATALE ISAAC NEWTON CHIVASSO Organizzazione del Sistema Nazionale di Istruzione Superiore Universitaria A cura della Prof.ssa Paola Giacone Giacobbe a.s. 2010-2011 Il Sistema

Dettagli

i programmi di ciascun insegnamento;

i programmi di ciascun insegnamento; ABBREVIAZIONI DI CORSO/PASSAGGI/TRASFERIMENTI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI ARCHITETTURA CLASSE (LM-4) CORSO DI LAUREA TRIENNALE DI DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALE

Dettagli

Lo studente può, invece, richiedere la sola borsa di studio senza il servizio abitativo.

Lo studente può, invece, richiedere la sola borsa di studio senza il servizio abitativo. INFORMAZIONI PER STUDENTI EXTRA-UE PRIMI ANNI DEI CORSI DI LAUREA, LAUREA MAGISTRALE, LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO, CHE HANNO OTTENUTO IL VISTO DI INGRESSO PER ISCRIZIONE NELL A.A. 2014/15 ALL UNIVERSITA

Dettagli

Programma del Master Globalizzazione dei mercati e tutela dei consumatori

Programma del Master Globalizzazione dei mercati e tutela dei consumatori UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE Facoltà di Economia Federico Caffè Master in Globalizzazione dei Mercati e Tutela dei Consumatori Programma del Master Globalizzazione dei mercati e tutela dei consumatori

Dettagli

DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE PSICOBIOLOGIA E NEUROSCIENZE COGNITIVE (Classe LM-51 - PSICOLOGIA)

DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE PSICOBIOLOGIA E NEUROSCIENZE COGNITIVE (Classe LM-51 - PSICOLOGIA) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE PSICOBIOLOGIA E NEUROSCIENZE COGNITIVE (Classe LM-51 - PSICOLOGIA) BANDO PER L AMMISSIONE AL 1 ANNO ANNO ACCADEMICO 2015/2016 RIFERIMENTI NORMATIVI D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

I L R E T T O R E D E C R E TA

I L R E T T O R E D E C R E TA Segreteria Studenti Area didattica Ingegneria I L R E T T O R E VISTI VISTA VISTA l art.43 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II gli artt. 2 e 19 del Regolamento didattico di

Dettagli

Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2015-2016

Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2015-2016 Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2015-2016 AVVISO PER POSTI LIBERI SU ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO DEI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 In convenzione con Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO E L INTEGRAZIONE

Dettagli

Bando per l ammissione ai Corsi di Laurea in : Economia e Management. Gestione Aziendale. Anno Accademico 2014/2015

Bando per l ammissione ai Corsi di Laurea in : Economia e Management. Gestione Aziendale. Anno Accademico 2014/2015 Bando per l ammissione ai Corsi di Laurea in : Economia e Management (Classi L-18 Scienze dell economia e della gestione aziendale e L-33 Scienze economiche) Amministrazione Aziendale e Diritto (Classe

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA RIPARTIZIONE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI UFFICIO SEGRETERIE (Polo di Macchia Romana) DECRETO N. 321 del 09 LUGLIO 2014 VISTA la legge 5 febbraio 1992, n. 104, così come modificata dalla legge 28 gennaio

Dettagli

FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA, LINGUE E BENI CULTURALI Il Manager Didattico

FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA, LINGUE E BENI CULTURALI Il Manager Didattico FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA, LINGUE E BENI CULTURALI CORSO DI LAUREA IN LINGUE, CULTURE E LETTERATURE STRANIERE CLASSE L-11 Conoscenze richieste per l accesso Per l'ammissione al Corso è richiesto un

Dettagli

Università degli Studi dell'aquila Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria (LM 85-bis) Criteri generali

Università degli Studi dell'aquila Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria (LM 85-bis) Criteri generali Università degli Studi dell'aquila Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria (LM 85-bis) MODALITA PER IL RICONOSCIMENTO CREDITI Dopo le fasi dell immatricolazione riportate nel Bando (http://www.univaq.it/section.php?id=1670&idcorso=574)

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2015-2016 IL RETTORE

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2015-2016 IL RETTORE BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2015-2016 IL RETTORE DECRETO N. 127 - Vista la legge 9 maggio 1989, n. 168; - Vista

Dettagli

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E Università per Stranieri di Siena Decreto n.454.12 Prot. 11753 I L R E T T O R E - Viste Leggi sull Istruzione Superiore; - Vista la Legge n. 204 del 17/02/1992; - Visto il D.M. n. 509 del 03/11/1999;

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI AGRARIA. Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche (L-26).

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI AGRARIA. Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche (L-26). UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI AGRARIA Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche (L-26). 1 - NORME PER L'AMMISSIONE AL 1 ANNO DI CORSO E' titolo di ammissione il Diploma rilasciato da un Istituto

Dettagli

Corsi di laurea triennale della Facoltà di Economia Sedi di Milano e Roma. Procedura di ammissione a.a. 2015/2016

Corsi di laurea triennale della Facoltà di Economia Sedi di Milano e Roma. Procedura di ammissione a.a. 2015/2016 Corsi di laurea triennale della Facoltà di Economia Sedi di Milano e Roma Procedura di ammissione a.a. 2015/2016 I passaggi per immatricolarti L immatricolazione ai corsi di laurea triennale della Facoltà

Dettagli

Bando di ammissione. al corso di laurea magistrale a ciclo unico in. Giurisprudenza. e ai corsi di laurea in

Bando di ammissione. al corso di laurea magistrale a ciclo unico in. Giurisprudenza. e ai corsi di laurea in Bando di ammissione al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza e ai corsi di laurea in Interfacce e Tecnologie della comunicazione Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva Servizio

Dettagli

UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Corsi di Laurea Magistrale in Scienza della Politica Bando di ammissione A.A.

UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Corsi di Laurea Magistrale in Scienza della Politica Bando di ammissione A.A. UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Corsi di Laurea Magistrale in Scienza della Politica Bando di ammissione A.A.2009-2010 Art. 1 Premessa Sono attivati presso l Università del Salento,

Dettagli

TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (AB. ALLA PROF. SANITARIA DI TECNICO DELLA PREV. NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO)

TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (AB. ALLA PROF. SANITARIA DI TECNICO DELLA PREV. NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO) Page 1 of 5 Facoltà: Corso: Ordinamento: DM270 MEDICINA E CHIRURGIA 8487 - TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DELLA PREVENZIONE

Dettagli

riservati a cittadini dell Unione Europea e non comunitari equiparati 1 riservati a candidati aderenti al progetto Marco Polo 3 Farmacia 95 3 2

riservati a cittadini dell Unione Europea e non comunitari equiparati 1 riservati a candidati aderenti al progetto Marco Polo 3 Farmacia 95 3 2 Allegato al D.R. n. 849 del 7 luglio 2015 Ammissione ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia Chimica e tecnologia farmaceutiche Per l anno accademico 2015/2016, è bandito il concorso per

Dettagli

FAQ (Frequent AGRARIA Question) Si. Dall'AA 2014-2015 l'accesso ai tre CDS di

FAQ (Frequent AGRARIA Question) Si. Dall'AA 2014-2015 l'accesso ai tre CDS di FAQ (Frequent AGRARIA Question) Domanda Risposta Si. Dall'AA 2014-2015 l'accesso ai tre CDS di È vero che i Corsi di studio Agraria (classe L25: STA e TUGEST; classe L26: di Agraria di Bari sono a STAL)

Dettagli

Bando di ammissione. ai corsi di laurea in. Economia e Management. Amministrazione Aziendale e Diritto. Gestione Aziendale

Bando di ammissione. ai corsi di laurea in. Economia e Management. Amministrazione Aziendale e Diritto. Gestione Aziendale Bando di ammissione ai corsi di laurea in Economia e Management Amministrazione Aziendale e Diritto Gestione Aziendale ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Allegato 3 Decreto Rettorale 86 d.d. 02.02.2015 1 Art. 1

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n.2 (Procedure per l iscrizione, l accesso ai risultati e lo scorrimento della graduatoria di merito) 1. Ciascun candidato deve presentare la richiesta di partecipazione al test selettivo per

Dettagli

Master Universitario di I livello (X edizione- I sessione)

Master Universitario di I livello (X edizione- I sessione) Master Universitario di I livello (X edizione- I sessione) in GESTIONE DEL COORDINAMENTO NELLE PROFESSIONI SANITARIE Anno Accademico 015/016 Presso l Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma

Dettagli

I L R E T T O R E. l art.39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II

I L R E T T O R E. l art.39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II Segreteria Studenti Facolta di Ingegneria I L R E T T O R E VISTI l art.39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II gli artt. 2 e 19 del Regolamento didattico di Ateneo emanato con

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo Università degli studi di Palermo Prot. N. 7451 del 04.02.2010 IL RETTORE VISTA la delibera del Senato Accademico del 9 novembre 2004; Decreto N. 371/2010 VISTO il D.M. 509 del 3 novembre 1999 ed in particolare

Dettagli

Premio di merito Quando studiare ti conviene

Premio di merito Quando studiare ti conviene Premio di merito Quando studiare ti conviene Sommario Sommario 2 Cos è il premio di merito 3 Come si concorre al premio. Prerequisiti 3 Indicatori di valutazione e calcolo del premio 3 (a) Durata del percorso

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2015

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2015 BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2015 1. ASSEGNI A CONCORSO E bandito concorso per il conferimento delle sotto elencate borse di studio a favore degli studenti delle scuole secondarie

Dettagli

BANDO RELATIVO AL TEST DI AMMISSIONE E ASSOLVIMENTO DEL DEBITO FORMATIVO PER I CORSI DI LAUREA TRIENNALE DELLA SCUOLA DI INGEGNERIA

BANDO RELATIVO AL TEST DI AMMISSIONE E ASSOLVIMENTO DEL DEBITO FORMATIVO PER I CORSI DI LAUREA TRIENNALE DELLA SCUOLA DI INGEGNERIA Rep. 179/2013 Prot. 1520 del 1/7/2013 BANDO RELATIVO AL TEST DI AMMISSIONE E ASSOLVIMENTO DEL DEBITO FORMATIVO PER I CORSI DI LAUREA TRIENNALE DELLA SCUOLA DI INGEGNERIA Art. 1 PREMESSA Test per l accertamento

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo Università degli studi di Palermo Prot. N. 7446 del 04.02.2010 IL RETTORE VISTA la delibera del Senato Accademico del 9 novembre 2004; Decreto N. 370/2010 VISTO il D.M. 509 del 3 novembre 1999 ed in particolare

Dettagli

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Master di II livello Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Obiettivi formativi Il Master si propone come un percorso altamente specializzato, finalizzato a formare professionisti

Dettagli

CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA

CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270,

Dettagli

BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2015-2016 I SOGGETTI DEL CONCORSO: REQUISITI UTILI DI AMMISSIONE AL CONCORSO

BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2015-2016 I SOGGETTI DEL CONCORSO: REQUISITI UTILI DI AMMISSIONE AL CONCORSO BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2015-2016 per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SCIENZE GASTRONOMICHE. DISPOSIZIONI PER IL PAGAMENTO DELLA RETTA UNIVERSITARIA Anno Accademico 2011/2012

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SCIENZE GASTRONOMICHE. DISPOSIZIONI PER IL PAGAMENTO DELLA RETTA UNIVERSITARIA Anno Accademico 2011/2012 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SCIENZE GASTRONOMICHE DISPOSIZIONI PER IL PAGAMENTO DELLA RETTA UNIVERSITARIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE L immatricolazione è subordinata al versamento della quota annuale della

Dettagli

Bando di ammissione. al corso di laurea magistrale a ciclo unico in. Giurisprudenza. e ai corsi di laurea in

Bando di ammissione. al corso di laurea magistrale a ciclo unico in. Giurisprudenza. e ai corsi di laurea in Bando di ammissione al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza e ai corsi di laurea in Interfacce e Tecnologie della comunicazione Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva Servizio

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato

Dettagli

autocertificazione comprovante l idoneità ottenuta all esame di ammissione presso la sede di provenienza se sostenuto;

autocertificazione comprovante l idoneità ottenuta all esame di ammissione presso la sede di provenienza se sostenuto; TRASFERIMENTI AD ANNI SUCCESSIVI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE DI ARCHITETTURA - CORSO DI LAUREA TRIENNALE DI DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALE A.A. 2013/2014 La domanda per la copertura dei posti disponibili

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL CORSO MASTER DI ILLUSTRAZIONE EDITORIALE ANNO 2013/2014

BANDO PER L AMMISSIONE AL CORSO MASTER DI ILLUSTRAZIONE EDITORIALE ANNO 2013/2014 T: +39 02 33 00 13 87 F: +39 02 39 26 90 27 direzione@mimasterillustrazione.com www.mimasterillustrazione.com CF 02711300158 OPPI Organizzazione per la Preparazione Professionale degli Insegnanti Accreditato

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA Testo aggiornato al 21 novembre 2005 Decreto ministeriale 9 luglio 2004 Gazzetta Ufficiale 20 luglio 2004, n. 168 Definizione delle modalità e contenuti della prova di ammissione ai corsi di laurea specialistica

Dettagli

All. 4 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

All. 4 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA All. 4 TABELLA 2 (Riferimento: tabella di valutazione dei titoli della terza fascia delle graduatorie ad esaurimento del personale docente ed educativo annessa quale All. 2 al D.D.G. 16 marzo 2007 del

Dettagli

8481 - IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE) (L)

8481 - IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE) (L) Page 1 of 5 Facoltà: Corso: Ordinamento: DM270 MEDICINA E CHIRURGIA 8481 - IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE) (L) Titolo: IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE

Dettagli

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA ALLEGATO 2 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO, APPROVATA CON D.M 27

Dettagli

ACCESSO AI CORSI DI LAUREA TRIENNALE DELLA FACOLTA DI ECONOMIA MILANO. Procedura di ammissione a.a. 2013-2014

ACCESSO AI CORSI DI LAUREA TRIENNALE DELLA FACOLTA DI ECONOMIA MILANO. Procedura di ammissione a.a. 2013-2014 ACCESSO AI CORSI DI LAUREA TRIENNALE DELLA FACOLTA DI ECONOMIA MILANO Procedura di ammissione a.a. -2014 Come si accede ai corsi di laurea triennale della facoltà di Economia di Milano? Per poterti immatricolare

Dettagli

OPEN DAY LAUREE TRIENNALI 13 LUGLIO 2015

OPEN DAY LAUREE TRIENNALI 13 LUGLIO 2015 Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione - Sede di Bologna OPEN DAY LAUREE TRIENNALI 13 LUGLIO 2015 Presidente prof.ssa Daniela Gallingani Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione

Dettagli

I nuovi corsi di laurea della Facoltà di Scienze Politiche dell Università di Siena PRO MEMORIA PER GLI STUDENTI

I nuovi corsi di laurea della Facoltà di Scienze Politiche dell Università di Siena PRO MEMORIA PER GLI STUDENTI I nuovi corsi di laurea della Facoltà di Scienze Politiche dell Università di Siena PRO MEMORIA PER GLI STUDENTI Sigle: CFU=Crediti Formativi Universitari SSD=Settore Scientifico-Disciplinare ISCRIZIONE

Dettagli

Scuola di Lettere e Beni culturali

Scuola di Lettere e Beni culturali Scuola di Lettere e Beni culturali LAUREA IN CULTURE E TECNICHE DELLA MODA CLASSE L- 3 REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI STUDIO PARTE NORMATIVA Art. 1 Requisiti per l'accesso al corso Requisiti di accesso

Dettagli

[REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA]

[REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA] 2010 Comune di Paglieta Provincia di Chieti [REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA] Deliberazione di Giunta Comunale n. 107 del 30/12/2010 Art. 1 Principi generali 1. Il presente

Dettagli

UNISU UNIVERSITÀ TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE ISTITUITA CON D.M. 10/05/06 G.U. n. 140 SUPPL.ORD. n. 151 DEL 19/06/2006

UNISU UNIVERSITÀ TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE ISTITUITA CON D.M. 10/05/06 G.U. n. 140 SUPPL.ORD. n. 151 DEL 19/06/2006 UNISU UNIVERSITÀ TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE ISTITUITA CON D.M. 10/05/06 G.U. n. 140 SUPPL.ORD. n. 151 DEL 19/06/2006 Master di I livello in "Metodologie didattiche per l'insegnamento delle lingue straniere"

Dettagli

Management delle aziende sanitarie

Management delle aziende sanitarie ANNO ACCADEMICO 2009-2010 BANDO DI CONCORSO Hsfhjgh.jvn.xcbvmn-lòkjbfdgjwà

Dettagli

Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto. Procedure di ammissione

Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto. Procedure di ammissione Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto Procedure di ammissione A.A. 2014-2015 Informazioni generali L ammissione al primo anno dei corsi specialistici dell ISIA di Firenze

Dettagli

DOMANDA DI PREISCRIZIONE CITTADINI NON - COMUNITARI RESIDENTI ALL ESTERO Anno Accademico 2001-2002

DOMANDA DI PREISCRIZIONE CITTADINI NON - COMUNITARI RESIDENTI ALL ESTERO Anno Accademico 2001-2002 DOMANDA DI PREISCRIZIONE CITTADINI NON - COMUNITARI RESIDENTI ALL ESTERO Anno Accademico 2001-2002 MODELLO A (da compilare in stampatello) Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di (indicare

Dettagli

Regolamento per il riconoscimento crediti del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria (LM 85-bis)

Regolamento per il riconoscimento crediti del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria (LM 85-bis) Regolamento per il riconoscimento crediti del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria (LM 85-bis) Modalità per il riconoscimento crediti Dopo le fasi dell immatricolazione

Dettagli

Procedura di valutazione dei requisiti di accesso al Corso di Laurea Magistrale in Economia e politica

Procedura di valutazione dei requisiti di accesso al Corso di Laurea Magistrale in Economia e politica Procedura di valutazione dei requisiti di accesso al Corso di Laurea Magistrale in Economia e politica economica (EPELM) Curriculum in Economia e politica economica (EPE) (Ordinamento D.M. 270 - Codice

Dettagli

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO BANDO DI CONCORSO Ottobre 2009 Ottobre 2010 Art. 1 Istituzione master Presso la Facoltà di Economia dell Università di Pisa è istituito, ai sensi dell art. 4 dello Statuto, e attivato per l anno accademico

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO TEORIE E TECNICHE DI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA II EDIZIONE

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO TEORIE E TECNICHE DI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA II EDIZIONE UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO in TEORIE E TECNICHE DI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA II EDIZIONE L Università Telematica San Raffaele Roma ha attivato

Dettagli