Il Tolerance Management nell Ingegneria di prodotto e di processo. Torino, Centro Congressi Lingotto aprile 2010

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Tolerance Management nell Ingegneria di prodotto e di processo. Torino, Centro Congressi Lingotto 14 15 aprile 2010"

Transcript

1 Il Tolerance Management nell Ingegneria di prodotto e di processo Tolerance Management e Sistemi di Misurazione Enrico Savio Professore Associato di Tecnologie e Sistemi di Lavorazione Università degli Studi di Padova Dip. di Innovazione Meccanica e Gestionale (DIMEG) Laboratorio di Metrologia Geometrica ed Industriale

2 Laboratorio di Metrologia Geometrica ed Industriale Attività di ricerca Verifica delle prestazioni dei sistemi non a contatto (ottici e CT) Procedure di valutazione dell incertezza di misura Metrologia delle superfici freeform Metrologia dei microcomponenti Valutazione economica delle attività metrologiche Formazione continua/online nella metrologia a coordinate Attività didattica Corsi di Tecnologia Meccanica Corsi di Qualità e Metrologia nella Produzione Dotazione sale metrologiche Macchine di misura multisensore e a 4 assi controllati Sistema automatico di digitalizzazione a triangolazione laser Sistemi i per la nanometrologia delle superfici i (Sistema di tomografia computerizzata per misura dimensionale) 2

3 Sommario Tolerance Management e Sistemi di Misurazione 1. Introduzione 2. Legame tra Tolerance Management e strumentazione di misura 3. Classificazione fonti di errore 4. Esempio 1: risultati confronto interaziendale CMM a contatto 5. Esempio 2: risultati confronto interaziendale CMM ottiche 6. Esempio 3: tomografia computerizzata per misure dimensionali 7. Suggerimenti 8. Conclusioni 3

4 Metrology as an enabling technology Metrology is the decisional basis for controlling design, manufacture, and function Manufacture Process Control Quality Control Metrology Design Function Tolerancing 4

5 Tolerance management e Sistemi di Misurazione UNI EN ISO :2001 limite inferiore LSL Zona di specifica limite superiore USL fuori specifica in specifica fuori specifica fase di progetto U U U U fase di verifica non incertezza conformità incertezza non conformità conformità 5

6 Fonti di errore in generale importanza relativa? per quali tecnologie? 6

7 Esempio 1: risultati Nordic Audit / Audit Italiano Tipologia di tolleranza - cambiano gli errori - stima incertezza più impegnativa reference value [µ µm] Deviation from Y Y X 50 X 50 reference value [µ µm] Deviation from r A A-B B CMM number CMM number Hansen H. N., De Chiffre L., 1999, An industrial comparison of coordinate measuring machines in Scandinavia a a with focus on uncertainty ty statements, e ts, Precision Engineering, g, 23:

8 Esempio 2: risultati VideoAudit Confronto interaziendale CMM con sistemi ottici Group Optical sensor Length measuring capability for 300 mm* No. of CMMs A Image processing up to 3 µm 5 B Image processing 3-4 µm 6 C Image processing over 4 µm 6 D Laser triangulation - 4 *according to the manufacturers specifications for XY plane Carmignato ato S., Voltan A., Savio E., 2010, 0, Metrological og performance of optical coordinate measuring machines under industrial conditions, dto Annals asof the ec CIRP, in pess press. 8

9 Esempio 2: risultati VideoAudit Group Optical sensor Length measuring No. of capability for 300 mm* CMMs A Image processing up to 3 µm 5 B Image processing 3-4 µm 6 C Image processing over 4 µm 6 D Laser triangulation - 4 Carmignato S., Voltan A., Savio E., 2010, Metrological performance of optical coordinate measuring machines under industrial conditions, Annals of the CIRP, in press. 9

10 Esempio 2: risultati VideoAudit Group Optical sensor Length measuring No. of capability for 300 mm* CMMs A Image processing up to 3 µm 5 B Image processing 3-4 µm 6 C Image processing over 4 µm 6 D Laser triangulation - 4 Carmignato S., Voltan A., Savio E., 2010, Metrological performance of optical coordinate measuring machines under industrial conditions, Annals of the CIRP, in press. 10

11 Effetto delle scelte operative Tipologia di luce Valore di soglia Interazione con materiale e colore del pezzo ecc. coaxial backlight effetti rilevanti sul risultato della misurazione, spesso ignorati! 11

12 Esempio 3: Tomografia Computerizzata Nuove tecnologie per controllo dimensionale - geometria completa interna/esterna - indagini nuove, R&D - fonti di errore aggiuntive - fase di postprocessing critica per qualità risultati -CT-Audit(in corso) - 15 partecipanti ti -4 campioni -info:www.gest.unipd.it/ct-audit 12

13 Fonti di errore Importanza relativa diversa lo strumento spesso dà un contributo marginale rispetto a operatore e procedura di misura! Fonte : QFM Erlangen 13

14 Conclusioni Tolerance Management e Strumenti di Misura Corretta gestione della strumentazione normativa internazionale conferma metrologica verifiche intermedie Gestione dell incertezza di misura parametro quantitativo per prendere decisioni fonti di errore Competenza nell utilizzo della strumentazione formazione iniziale e continua qualificazione del personale teamwork 14

15 Riferimenti Laboratorio di Metrologia Geometrica ed Industriale Università degli Studi di Padova Dip. di Innovazione Meccanica e Gestionale (DIMEG) Associazione CMM Club Italia c/o INRIM, Torino L Associazione è composta da utilizzatori, fornitori di servizi, studiosi di metrologia, laboratori metrologici, università, professionisti e costruttori di Macchine di Misura a Coordinate (CMM); ha lo scopo di promuovere in Italia la conoscenza e lo sviluppo della metrologia, ed in particolare della metrologia dimensionale i e a coordinate. 15

A.D. 1222. Tomografia computerizzata a raggi X per il controllo dimensionale di prodotti meccanici

A.D. 1222. Tomografia computerizzata a raggi X per il controllo dimensionale di prodotti meccanici A.D. 1222 Convegno Controlli innovativi per la costruzione e la manutenzione di componenti meccanici ed opere infrastrutturali Vicenza, 26 giugno 2015 Tomografia computerizzata a raggi X per il controllo

Dettagli

FORMAZIONE 2012 CATALOGO CORSI ALBERTO ZAFFAGNINI CONSULENZE PER LA METROLOGIA E LA QUALITA NELL INDUSTRIA

FORMAZIONE 2012 CATALOGO CORSI ALBERTO ZAFFAGNINI CONSULENZE PER LA METROLOGIA E LA QUALITA NELL INDUSTRIA FORMAZIONE 2012 CATALOGO CORSI ALBERTO ZAFFAGNINI CONSULENZE PER LA METROLOGIA E LA QUALITA NELL INDUSTRIA Rev. 0 - gennaio 2012 INTRODUZIONE La formazione del personale è complementare alla sua istruzione

Dettagli

La metrologia ed il controllo di qualità

La metrologia ed il controllo di qualità ACCREDIA L ente italiano di accreditamento La metrologia ed il controllo di qualità Torino, martedì 21 Gennaio 2014 Funzionario Tecnico di ACCREDIA DT Rosalba Mugno 1-36 Perché è importante la Riferibilità

Dettagli

DI MISURAZIONE CON CMM. di Gianfranco Costelli. stagionali di ± 1 C, a cui si sovrappongono oscillazioni giornaliere di ± 1 C.

DI MISURAZIONE CON CMM. di Gianfranco Costelli. stagionali di ± 1 C, a cui si sovrappongono oscillazioni giornaliere di ± 1 C. P R O B I N G ARTICOLO SELEZIONATO DA PROBING N 10 Notiziario semestrale di tecnica ed informazione dell Associazione CMM Club Italia STIMA DELL INCERTEZZA DI UN PROCESSO DI MISURAZIONE CON CMM di Gianfranco

Dettagli

leica absolute tracker AT401

leica absolute tracker AT401 Informazioni sul prodotto leica absolute tracker AT401 Assolutamente portatile 2 leica absolute tracker at401 Leica Absolute Tracker Leica AT401. Assolutamente portatile Il Leica Absolute Tracker AT401

Dettagli

La riferibilità della strumentazione nel controllo di qualità e nella gestione dei processi

La riferibilità della strumentazione nel controllo di qualità e nella gestione dei processi La riferibilità della strumentazione nel controllo di qualità e nella gestione dei processi Rosalba Mugno INRIM Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica ACCREDIA-DT Dipartimento Laboratori di Taratura

Dettagli

Nuovi orizzonti nella convalida dei componenti medicali. Metrologia 3D multisensore

Nuovi orizzonti nella convalida dei componenti medicali. Metrologia 3D multisensore Nuovi orizzonti nella convalida dei componenti medicali Metrologia 3D multisensore Misura ottica e ispezioni multisensore stanno diventando le soluzioni preferite per la verifica e il collaudo di componenti

Dettagli

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO OPTIV. Gli eclettici della metrologia

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO OPTIV. Gli eclettici della metrologia INFORMAZIONI SUL PRODOTTO OPTIV Gli eclettici della metrologia UN NUOVO PUNTO DI VISTA. I sistemi multisensore Optiv di Hexagon Metrology offrono incredibili potenzialità per la verifica dimensionale di

Dettagli

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO DEA PIONEER. La Macchina di Misura a Coordinate dalla qualità accessibile

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO DEA PIONEER. La Macchina di Misura a Coordinate dalla qualità accessibile INFORMAZIONI SUL PRODOTTO DEA PIONEER La Macchina di Misura a Coordinate dalla qualità accessibile DEA PIONEER... DEA PIONEER è la soluzione perfetta sia per i costruttori che acquistano la loro prima

Dettagli

REVERSE ENGINEERING. Reverse Engineering 22/12/2008. paolo.magni@kaemart.it 1. Contenuto della lezione. Reverse Engineering

REVERSE ENGINEERING. Reverse Engineering 22/12/2008. paolo.magni@kaemart.it 1. Contenuto della lezione. Reverse Engineering Corso di Laboratorio Progettuale di Disegno Assistito da Calcolatore Knowledge Aided Engineering Manufacturing and Related Technologies REVERSE ENGINEERING Contenuto della lezione Metodologia Tecnologie

Dettagli

Applicazioni pratiche della ISO/TR 16907, Machine tools Numerical compensation of geometric errors

Applicazioni pratiche della ISO/TR 16907, Machine tools Numerical compensation of geometric errors Convegno QUALITÀ, SICUREZZA E AMBIENTE: LE NORME A SUPPORTO DELLA COMPETITIVITÀ NEL SETTORE DELLE MACCHINE UTENSILI BI-MU 2014 Applicazioni pratiche della ISO/TR 16907, Machine tools Numerical compensation

Dettagli

Conferma metrologica: approfondimento

Conferma metrologica: approfondimento ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento Conferma metrologica: approfondimento aprile 2015 Paola Pedone Funzionario Tecnico ACCREDIA-DT Riunione Centri- Accredia Dipartimento Taratura 1 /8 Aprile 2015

Dettagli

ISO/IEC 17025 : 2005 per i Laboratori di Prova

ISO/IEC 17025 : 2005 per i Laboratori di Prova ISO/IEC 17025 : 2005 per i Laboratori di Prova Perugia, 30 giugno 2005 D.ssa Daniela Vita ISO/IEC 17025:2005 1 Differenza tra UNI EN ISO 9001:2000 e ISO/IEC 17025:2005 La norma UNI EN ISO 9001:2000 definisce

Dettagli

Applicazione ISO TS 16949

Applicazione ISO TS 16949 M generali Fornire le informazioni e gli strumenti idonei alla impostazione di un sistema di qualità conforme alle UNI ISO TS 16949 Inquadrare le metodologie di gestione in ottica ISO TS 16949 Insegnare

Dettagli

MISURE DIMENSIONALI MISURE DIMENSIONALI: - Sistemi a contatto. - Sistemi senza contatto.

MISURE DIMENSIONALI MISURE DIMENSIONALI: - Sistemi a contatto. - Sistemi senza contatto. MISURE DIMENSIONALI Modello: tubo cilindrico misurato con forcelle del calibro caratterizzate da superfici piane e parallele fra loro. MISURE DIMENSIONALI: D Diametro del tubo misurato con calibro. Ripetendo

Dettagli

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. PC-DMIS NC GAGE SOFTWARE Misurare sulle macchine utensili semplice e preciso

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. PC-DMIS NC GAGE SOFTWARE Misurare sulle macchine utensili semplice e preciso INFORMAZIONI SUL PRODOTTO PC-DMIS NC GAGE SOFTWARE Misurare sulle macchine utensili semplice e preciso PC-DMIS NC GAGE SOFTWARE m&h Part of Hexagon Metrology Sinergie per le operazioni di misura sulle

Dettagli

Calendario Corsi 2013

Calendario Corsi 2013 Calendario Corsi 2013 Calendario Corsi - rev. 17/12/2012 CORSI QUALIFICATI Non cliente Cliente MB29 MB30 AS30 AS31 AS29 AS SN5 Modulo base Auditor/Responsabili Gruppo di Audit (16 ore) (Corso propedeutico

Dettagli

Metrologia Tridimensionale a raggi X

Metrologia Tridimensionale a raggi X Tomografia 3D a raggi X metrologica e difettologica Tecnologia, Applicazioni e Settori Rel: Pierluca Magaldi Raggi X visione delle parti interne. Tomografia Raggi X Tomografia MeTriX 3D MCT225 Radiografie

Dettagli

Informazioni sul prodotto. Macchine di misura a portale mobile

Informazioni sul prodotto. Macchine di misura a portale mobile Informazioni sul prodotto PIONEER Macchine di misura a portale mobile PIONEER... PIONEER è la soluzione perfetta sia per utilizzatori che acquistano la loro prima macchina di misura a coordinate sia per

Dettagli

Pura Tecnologia per alte precisioni Pure Technology for high accuracy

Pura Tecnologia per alte precisioni Pure Technology for high accuracy Italian Grinding Machine Retticatrici a portale con traversa mobile con mandrino orizzontale e universale Gantry Grinding machine with adjustable levelling rail with Horizontal and Universal spindle Pura

Dettagli

TECNICHE PER LA GESTIONE DELLA QUALITÀ

TECNICHE PER LA GESTIONE DELLA QUALITÀ N E T T U N O TECNICHE PER LA GESTIONE DELLA QUALITÀ G. BARBATO, F. FRANCESCHINI, M. GALETTO, R. LEVI N E T T U N O NETWORK PER L UNIVERSITÀ OVUNQUE Diplomi universitari a distanza in Ingegneria TECNICHE

Dettagli

m&h SISTEMI DI TASTATORI

m&h SISTEMI DI TASTATORI CASE STUDY m&h SISTEMI DI TASTATORI E SOFTWARE Walther Wolf GmbH, Wendelstein,Germania Enorme guadagno di tempo di Karl-Heinz Gies La misurazione delle superfici sulla macchina utensile non solo assicura

Dettagli

Software Sirius Lite 2

Software Sirius Lite 2 Software Sirius Lite 2 Il software Sirius Lite 2 gestisce la configurazione dei data logger, la visualizzazione in tempo reale degli allarmi sui logger, la visualizzazione della tabella dati e del multigrafico

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEI CORSI PER ESPERTO TECNICO DI MISURE Specializzazione Misure Meccaniche

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEI CORSI PER ESPERTO TECNICO DI MISURE Specializzazione Misure Meccaniche Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.it sigla: SH94 Pag. 1 di 7 PER LA QUALIFICAZIONE DEI CORSI PER 1 26.09.2002 Rev. Generale

Dettagli

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso INFORMAZIONI SUL PRODOTTO m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso m&h PRESETTING LASER... Applicazioni e programmi di misura Una qualità della produzione costante richiede

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Facoltà di Ingegneria sede di Vicenza A.A. 2007/08

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Facoltà di Ingegneria sede di Vicenza A.A. 2007/08 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Facoltà di Ingegneria sede di Vicenza Corso di Disegno Tecnico Industriale per il Corso di Laurea triennale in Ingegneria Meccanica e in Ingegneria Meccatronica Tolleranze

Dettagli

Corso Master: (Febbraio Giugno 2009) (52 ore d aula) In collaborazione con: Presenta il: FORMAZIONE SPECIALISTI DELLE MISURE

Corso Master: (Febbraio Giugno 2009) (52 ore d aula) In collaborazione con: Presenta il: FORMAZIONE SPECIALISTI DELLE MISURE FORMAZIONE SPECIALISTI DELLE MISURE Studio dei principi e dell'applicazione delle metodologie tecniche ed organizzative per la qualità dei prodotti, dei servizi e discipline connesse. In collaborazione

Dettagli

bredalorett.com KIT DISTRIBUZIONE

bredalorett.com KIT DISTRIBUZIONE bredalorett.com KIT DISTRIBUZIONE DAL PROGETTO AL PRODOTTO. Da oltre 40 anni fabbrichiamo tendicinghia e reggispinta frizione, disponiamo di un ampia gamma di kit ruota e facciamo della capacità di gestire

Dettagli

u Politiche di miglioramento della marginalità, valutazione dei costi aziendali e riduzione degli oneri per la crescita della redditività aziendale;

u Politiche di miglioramento della marginalità, valutazione dei costi aziendali e riduzione degli oneri per la crescita della redditività aziendale; I Servizi che TETRIS CONSULTING s.r.l. offre nel settore di Direzionale comprendono: u Implementazione di sistemi di Controllo di Gestione, Reporting, analisi degli scostamenti, politiche di adjustment,

Dettagli

Metrologia Tridimensionale a Raggi X

Metrologia Tridimensionale a Raggi X Tomografia a raggi X: l indagine 3D non distruttiva per componenti in carbonio strutturali La MeTriX 3D si pone come partner d avanguardia per tutti i servizi di metrologia e controllo qualità ad alto

Dettagli

Principi generali di normativa per il Disegno Tecnico e introduzione alle Proiezioni Ortogonali

Principi generali di normativa per il Disegno Tecnico e introduzione alle Proiezioni Ortogonali UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Facoltà di Ingegneria A.A. 2009/10 Corso di Disegno Tecnico Industriale per i Corsi di Laurea triennale in Ingegneria Meccanica e in Ingegneria dell Energia Docente: Gianmaria

Dettagli

e qualità della produzione nell automotive

e qualità della produzione nell automotive PRODUZIONE AUTOMOTIVE Certificazione ISO/TS e qualità della produzione nell automotive Immagine Fiat di Fabrizio Crosta e Sergio Pio Angelillis Grazie all introduzione di un sistema software integrato

Dettagli

MASTER GESTIONE INTEGRATA

MASTER GESTIONE INTEGRATA MASTER GESTIONE INTEGRATA ESPERTI in SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA ISO serie 9000, ISO serie 14000, OHSAS 18001, OHSAS 18002, ISO 22000, ISO 27001, Reg. EMAS, ISO 19011,

Dettagli

ROMER Absolute Arm Informazioni sul prodotto. Metrology to go.

ROMER Absolute Arm Informazioni sul prodotto. Metrology to go. ROMER Absolute Arm Informazioni sul prodotto Metrology to go. Il ROMER Absolute Arm. Assolutamente innovativo. I bracci di misura portatili hanno cambiato profondamente il modo di intendere la metrologia.

Dettagli

Verifica delle tolleranze attraverso Reverse Engineering: sviluppo di algoritmi per l'analisi di superfici cilindriche

Verifica delle tolleranze attraverso Reverse Engineering: sviluppo di algoritmi per l'analisi di superfici cilindriche Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica aa 13-14 Verifica delle tolleranze attraverso Reverse Engineering: sviluppo di algoritmi per l'analisi di superfici cilindriche Candidato: Alessio Trifirò Relatore:

Dettagli

data Da Febbraio 2014

data Da Febbraio 2014 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Domicilio Telefono E-mail Codice fiscale P.Iva Nazionalità Data di nascita MORETTI MICHELE ESPERIENZE LAVORATIVE data Da Febbraio 2014 Nome e indirizzo del datore di Università

Dettagli

B021 Corso di Qualificazione per Mystery Auditor:la norma UNI/TS 11312:2008 (in corso di riconoscimento Aicq Sicev)

B021 Corso di Qualificazione per Mystery Auditor:la norma UNI/TS 11312:2008 (in corso di riconoscimento Aicq Sicev) Q U A L I T A A010 La norma UNI EN ISO 9001:2008 e i Sistemi di Gestione per la Qualità 625,00 + iva 741,66 + iva 23-25 20-22 10-12 5-7 30 1-2 762,50 904,82 B043 Redazione e gestione della documentazione

Dettagli

executive master course www.cspmi.it Production Manager Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti

executive master course www.cspmi.it Production Manager Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti executive master course www.cspmi.it Production Manager Modena, aprile - dicembre 20 Sempre un passo avanti EXECUTIVE MASTER COURSE Production Manager OBIETTIVI Il corso mette in condizione i partecipanti

Dettagli

Quarta - Sistema Informativo Qualità Ambiente Sicurezza

Quarta - Sistema Informativo Qualità Ambiente Sicurezza Quarta - Sistema Informativo Qualità Ambiente Sicurezza Quarta, la soluzione informatica per la costruzione di un Sistema Qualità, Ambiente e Sicurezza fortemente integrato è in grado di garantire l efficacia

Dettagli

COMPANY PROFILE. www.sideius.com. SIDEIUS A brand of TEC Eurolab Via Europa, 40 41011 Campogalliano (Modena), Italia

COMPANY PROFILE. www.sideius.com. SIDEIUS A brand of TEC Eurolab Via Europa, 40 41011 Campogalliano (Modena), Italia SIDEIUS A brand of TEC Eurolab Via Europa, 40 41011 Campogalliano (Modena), Italia Tel. +39 059 525605 Fax +39 059 5220269 info@sideius.com www.sideius.com COMPANY PROFILE Indice Azienda 02 La nostra Impresa

Dettagli

www.airliquidewelding.it

www.airliquidewelding.it www.airliquidewelding.it Con il 1 luglio 2014 diventa cogente la norma EN 1090-1: 2009/EC 1-2011. La norma è rivolta ai produttori di componenti strutturali in acciaio o in alluminio, o parti di essi,

Dettagli

MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE

MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE Corso base ADAM Accessibilità Fruibile 350,00 280,00 Bologna 1 Luglio Esperto/Consulente in Gestione Accessibilità Fruibile 350,00 280,00 Bologna 2 Luglio Auditor Standard

Dettagli

Esperto in Direzione e Valutazione dei Sistemi di Gestione Integrata: Qualità, Ambiente e Sicurezza

Esperto in Direzione e Valutazione dei Sistemi di Gestione Integrata: Qualità, Ambiente e Sicurezza QUALITY FOR MASTER Esperto in Direzione e Valutazione dei Sistemi di Gestione Una preparazione meramente teorica, seppur di rilievo, non è più sufficiente per affrontare le complesse dinamiche aziendali.

Dettagli

ISO 50001 come strumento per l efficienza energetica

ISO 50001 come strumento per l efficienza energetica Per una migliore qualità della vita ISO 50001 come strumento per l efficienza energetica Alessandro Ficarazzo Certiquality QUALITY ENVIRONMENT SAFETY ENERGY PRODUCT INSPECTION TRAINING 27 maggio 2015 Assolombarda

Dettagli

Modulo della PGQ 13 Revisione: 13 Direzione Centrale Ricerca & Sviluppo e Direzione Laboratori Pagina 1 di 5

Modulo della PGQ 13 Revisione: 13 Direzione Centrale Ricerca & Sviluppo e Direzione Laboratori Pagina 1 di 5 Direzione Centrale Ricerca & Sviluppo e Direzione Laboratori Pagina 1 di 5 PREMESSA Il laboratorio metrologico della Direzione Centrale Ricerca & Sviluppo del CTG, di seguito denominato CENTRO, è accreditato

Dettagli

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. Spatial Analyzer. Software di misura e analisi per sistemi portatili

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. Spatial Analyzer. Software di misura e analisi per sistemi portatili INFORMAZIONI SUL PRODOTTO Spatial Analyzer Software di misura e analisi per sistemi portatili Spatial Analyzer SpatialAnalyzer (SA) è un software di misura e di analisi potente, intuitivo e di facile

Dettagli

Il Gruppo WENZEL Precisione sempre sull onda del successo

Il Gruppo WENZEL Precisione sempre sull onda del successo Il Gruppo WENZEL Precisione sempre sull onda del successo Dr. Heike Wenzel-Däfler Frank Wenzel Da più di 40 anni WENZEL detta le regole della tecnologia della misurazione. I nostri prodotti di alta qualità

Dettagli

CORSO: Auditor interni di servizi per l apprendimento relativi all istruzione ed alla formazione non formale

CORSO: Auditor interni di servizi per l apprendimento relativi all istruzione ed alla formazione non formale CORSO: Auditor interni di servizi per l apprendimento relativi all istruzione ed alla formazione non formale 10-11-12 Aprile 2014 Dalle ore 9,00 alle NORMA UNI ISO 29990:2011 18,00 c/o Hotel Executive

Dettagli

NORME TECNICHE. QUALITA' (norme inserite a partire dal 01/04/2002) Norma Titolo Data

NORME TECNICHE. QUALITA' (norme inserite a partire dal 01/04/2002) Norma Titolo Data NORME TECNICHE QUALITA' (norme inserite a partire dal 01/04/2002) Norma Titolo Data UNI CEI ISO 1000 UNI ISO 2859-1 UNI ISO 2859-3 UNI ISO 2859-4 UNI ISO 2859-5 Unità di misura SI e raccomandazioni per

Dettagli

MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE

MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE Corso base ADAM Accessibilità Fruibile 350,00 280,00 Perugia 27 Novembre Esperto/Consulente in Gestione Accessibilità Fruibile 350,00 280,00 Perugia 4 Dicembre Auditor

Dettagli

COGLI L'AFFARE! Dal 1 novembre al 19 dicembre 2014 STRUMENTI DI MISURA DI ALTA QUALITÀ

COGLI L'AFFARE! Dal 1 novembre al 19 dicembre 2014 STRUMENTI DI MISURA DI ALTA QUALITÀ Promozione valida dal 1 novembre al 19 dicembre 2014. Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche e sviluppi tecnici; i prezzi indicati si applicano solo ai clienti business; tutti i prezzi si intendono

Dettagli

Corso di Qualificazione per. Auditor Interni. dei. Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE

Corso di Qualificazione per. Auditor Interni. dei. Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Corso di Qualificazione per Auditor Interni dei Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Responsabile del progetto formativo: Dott. Ing. Antonio Razionale Tutor:

Dettagli

Corso di Metrologia applicata alla Meteorologia 20 Marzo 2013 Nozioni di metrologia Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica INRiM Torino g.lopardo@inrim.it Sommario Riferibilità Metrologica Incertezza

Dettagli

SERVIZI DI ASSET MANAGEMENT

SERVIZI DI ASSET MANAGEMENT SERVIZI DI ASSET MANAGEMENT 1 6 SERVIZI DI ASSET MANAGEMENT Durante le diverse fasi del ciclo di vita di un Progetto, dalla fase di Concept, allo studio di fattibilità, fino alla progettazione di dettaglio,

Dettagli

27 BI-MU Milano 5-9 Ottobre 2010 PIANETA GIOVANI. Il controllo numerico, la macchina, l'utensile: sinergia di tecnologie per eccellere

27 BI-MU Milano 5-9 Ottobre 2010 PIANETA GIOVANI. Il controllo numerico, la macchina, l'utensile: sinergia di tecnologie per eccellere 1 27 BI-MU Milano 5-9 Ottobre 2010 PIANETA GIOVANI Il controllo numerico, la macchina, l'utensile: sinergia di tecnologie per eccellere L evoluzione delle macchine utensili ad asportazione di truciolo

Dettagli

MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE

MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE MODELLI PER L ACCESSIBILITÀ FRUIBILE Corso base ADAM Accessibilità Fruibile 350,00 280,00 Bologna 7 Settembre Esperto/Consulente in Gestione Accessibilità Fruibile 350,00 280,00 Bologna 8 Settembre Auditor

Dettagli

Disegno Tecnico Industriale

Disegno Tecnico Industriale Corso di A.A. 2014-2015 Ing. Alessandro Carandina Durata e prove d esame Durata complessiva: 48 h 6CFU Lezioni teoriche in aula 6 lunedì (14.00 16.30) Esercitazioni di disegno nell aula studio della biblioteca

Dettagli

Gli aspetti innovativi del Draft International Standard (DIS) ISO 9001:2015

Gli aspetti innovativi del Draft International Standard (DIS) ISO 9001:2015 Gli aspetti innovativi del Draft International Standard (DIS) ISO 9001:2015 I requisiti per la gestione del rischio presenti nel DIS della nuova ISO 9001:2015 Alessandra Peverini Perugia 9/09/2014 ISO

Dettagli

Esaminiamo un caso pratico.

Esaminiamo un caso pratico. VALUTAZIONE DEL PESO DELL'INCERTEZZA DI TARATURA DI UNO STRUMENTO PER MISURAZIONE In un processo di misura, particolare attenzione deve essere posta nella corretta valutazione dell incertezza propagata

Dettagli

TABELLA DELLE TOLLERANZE DI LAVORAZIONE

TABELLA DELLE TOLLERANZE DI LAVORAZIONE TABELLA DELLE TOLLERANZE DI LAVORAZIONE Collegio dei Periti Industriali della Provincia di Como / Collegio dei Geometri della Provincia di Como / Ordine degli Architetti della Provincia di Como / Ordine

Dettagli

I plotter della serie COLORSCAN sono tra i più avanzati sistemi di decorazione digitale

I plotter della serie COLORSCAN sono tra i più avanzati sistemi di decorazione digitale INTESA S.p.A. è una società del GRUPPO SACMI specializzata nella produzione e fornitura di tecnologie per la smaltatura e la decorazione di piastrelle ceramiche. Nata dall esperienza di SACMI e INGEGNERIA

Dettagli

Finiture Superficiali e 7 Errori 8 Profili 9 Rugosimetro 10 Definizione (Rp,Rz, ) 11 Indicazioni di segno grafico di base lavorazioni con lavorazioni senza asportazione asportazione di truciolo di truciolo

Dettagli

Utilizzo di sensori per la definizione e l ottimizzazione dei cicli di lavoro

Utilizzo di sensori per la definizione e l ottimizzazione dei cicli di lavoro UTILIZZO DI SENSORI PER IL MONITORAGGIO DI MANDRINI PER FRESATURA E RETTIFICA Utilizzo di sensori per la definizione e l ottimizzazione dei cicli di lavoro Dario Capellini - Capellini electrospindle Capellini

Dettagli

La Pianificazione Operativa o Master Budget

La Pianificazione Operativa o Master Budget La Pianificazione Operativa o Master Budget Questo corso è destinato ai vari imprenditori e manager delle piccole e medie imprese, che desiderano conoscere un sistema pratico e semplice per fare il piano

Dettagli

COMPANY PROFILE Il Modello TEC Eurolab. www.tec-eurolab.com 1

COMPANY PROFILE Il Modello TEC Eurolab. www.tec-eurolab.com 1 COMPANY PROFILE Il Modello TEC Eurolab www.tec-eurolab.com 1 We make you feel sure Persone, competenze e strumenti per la sicurezza che materiali e processi siano idonei a garantire le prestazioni attese

Dettagli

Metrologia e gestione dei laboratori di misura e prova

Metrologia e gestione dei laboratori di misura e prova M di conferma metrologica Obiettivi generali Accrescere la competenza e le abilità del personale operante all interno dei laboratori e del controllo qualità Fornire un quadro completo ed esaustivo di tutte

Dettagli

COSTRUZIONI MECCANICHE ELETTRONICHE. Italy. srl

COSTRUZIONI MECCANICHE ELETTRONICHE. Italy. srl COSTRUZIONI MECCANICHE ELETTRONICHE srl CO.ME.EL. srl Via Quarto Negroni 63-00040 Ariccia (RM) - Tel. +39 06.95211044 - Cell. +39 348.0840974 info@comeel.eu - www.comeel.eu La Co.Me.El. srl, Costruzione

Dettagli

La gestione innovativa della sicurezza attraverso le norme tecniche: il ruolo dell UNI

La gestione innovativa della sicurezza attraverso le norme tecniche: il ruolo dell UNI ISO 9001 : 2000 Certificato n. 97039 Settore Territorio Area Ambiente e Sicurezza La gestione innovativa della sicurezza attraverso le norme tecniche: il ruolo dell UNI Le norme UNI: categorie e finalità.

Dettagli

LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO

LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO Azienda Speciale della Camera di commercio di Torino clelia.lombardi@lab-to.camcom.it Criteri microbiologici nei processi produttivi della ristorazione: verifica

Dettagli

C.B.Ferrari Via Stazione, 116-21020 Mornago (VA) Tel. 0331 903524 Fax. 0331 903642 e-mail cbferrari@cbferrari.com 1. Cause di squilibrio a) Asimmetrie di carattere geometrico per necessità di progetto

Dettagli

Informazioni sul prodotto. Dea Global SILVER. Macchina di misura a coordinate

Informazioni sul prodotto. Dea Global SILVER. Macchina di misura a coordinate Informazioni sul prodotto Dea Global SILVER Macchina di misura a coordinate 2 DEA GLOBAL Silver DEA GLOBAL Silver DEA GLOBAL Silver 3 Ideata per massime prestazioni La macchina di misura DEA GLOBAL ha

Dettagli

IL NUOVO ORIZZONTE DELLA QUALITA NELLA MECCANICA INDUSTRIALE

IL NUOVO ORIZZONTE DELLA QUALITA NELLA MECCANICA INDUSTRIALE IL NUOVO ORIZZONTE DELLA QUALITA NELLA MECCANICA INDUSTRIALE Roberto Guggia Unilab Laboratori Industriali In Collaborazione con Consorzio ETHICS Organismo di Ricerca Unilab Laboratori Industriali S.r.l.

Dettagli

UNI EN ISO 7218:2007 Microbiologia di alimenti e mangimi per animali Requisiti generali e guida per le analisi microbiologiche

UNI EN ISO 7218:2007 Microbiologia di alimenti e mangimi per animali Requisiti generali e guida per le analisi microbiologiche elementi innovativi e conseguenti criticità Stefanetti Mariavittoria Roma, 25-26 giugno 2009 1 TEMPI DI ADEGUAMENTO al 30 novembre 2008 (dopo 12 mesi dall emanazione della norma UNI EN ISO 7218-22/11/2007)

Dettagli

Evoluzione in atto in ambito MCAD e PLM nelle aziende italiane. Sergio Terzi Università di Bergamo Politecnico di Milano

Evoluzione in atto in ambito MCAD e PLM nelle aziende italiane. Sergio Terzi Università di Bergamo Politecnico di Milano Evoluzione in atto in ambito MCAD e PLM nelle aziende italiane Sergio Terzi Università di Bergamo Politecnico di Milano Evoluzione in atto in ambito Osservatorio GeCo Gestione dei Processi Collaborativi

Dettagli

The Zachman Framework for Enterprise Architecture

The Zachman Framework for Enterprise Architecture The Zachman Framework for Enterprise Architecture Introduzione Una delle sfide più importanti che un impresa moderna deve affrontare è quella del cambiamento. Considerando la necessità di cambiamento dal

Dettagli

Sistema di Gestione Ambientale ISO 14001 - Comune Saint Denis. Life Cycle Engineering: www.studiolce.it

Sistema di Gestione Ambientale ISO 14001 - Comune Saint Denis. Life Cycle Engineering: www.studiolce.it Sistema di Gestione Ambientale ISO 14001 - Comune Saint Denis Life Cycle Engineering: www.studiolce.it 0 Introduzione: Certificazione ambientale Il Sistema di Gestione Ambientale L'obiettivo del Sistema

Dettagli

EN9100:2003 * I requisiti aggiuntivi rispetto alla ISO 9001. Torino, 6 Luglio 2005 Caserta, 12 luglio 205

EN9100:2003 * I requisiti aggiuntivi rispetto alla ISO 9001. Torino, 6 Luglio 2005 Caserta, 12 luglio 205 EN9100:2003 * I requisiti aggiuntivi rispetto alla ISO 9001 Torino, 6 Luglio 2005 Caserta, 12 luglio 205 Sommario Come è nata la EN 9100 Gli Standard Aerospaziali Emessi In studio La Norma EN 9100 - I

Dettagli

Proiezioni Ortogonali Scopo del Disegno e del Disegno Tecnico Disegno: Rappresentare su un piano bidimensionale (ad esempio un foglio di carta) un oggetto nella realtà tridimensionale. Non è richiesta

Dettagli

Le norme di gestione per la qualità ISO 9000 nelle biblioteche

Le norme di gestione per la qualità ISO 9000 nelle biblioteche BIBLIOCOM 2002 ROMA 16 ottobre 2002 Le norme di gestione per la qualità ISO 9000 nelle biblioteche Ingegner Vittorio Vaccari Commissione UNI Qualità ed affidabilità Delegato UNI ai lavori ISO TC 176/SC1

Dettagli

GESTIONE DELLE APPARECCHIATURE

GESTIONE DELLE APPARECCHIATURE Procedura Operativa 11/02/11 Pag. 1 di 8 GESTIONE DELLE APPARECCHIATURE PER MISURAZIONI E MONITORAGGI 1. SCOPO... 2 2. APPLICABILITÀ... 2 3. DOCUMENTI DI RIFERIMENTO... 2 3.1. Norme... 2 3.2. Moduli /

Dettagli

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice.

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice. EXPIN srl Advanced Structural Control è una giovane società, nata nel 2010 come spin-off dell Università di Padova. Il campo in cui opera la società è quello relativo allo sviluppo, applicazione, gestione

Dettagli

Linee guida per la formazione secondo ISO 10015, coinvolgimento e competenza del personale secondo ISO 10018. Bologna in pianificazione

Linee guida per la formazione secondo ISO 10015, coinvolgimento e competenza del personale secondo ISO 10018. Bologna in pianificazione AUDITOR IN CAMPO Percorso di addestramento per auditor. Per informazioni rivolgersi a formazione.bo@kiwacermet.it, tel. 0514593402/0514593414. QUALITA Seminari Linee guida per la formazione secondo ISO

Dettagli

Macchine di misura a coordinate

Macchine di misura a coordinate Macchine di misura a coordinate Q-1 TESA MICRO-HITE 3D E TESASTAR PER ACCEDERE AL MONDO DELLA MISURA 3D Unica, questa macchina di misura 3D lo è per diversi motivi. La sola del suo genere ad offrire un

Dettagli

L esperienza di Siena Stranieri come esperienza di metodo

L esperienza di Siena Stranieri come esperienza di metodo La buona amministrazione nelle università e negli enti di ricerca Ciclo della performance, trasparenza e anticorruzione Relazione tra performance, trasparenza e prevenzione alla corruzione L esperienza

Dettagli

Essere fornitore di Benelli

Essere fornitore di Benelli Essere fornitore di Benelli Soddisfazione del cliente Qualità Motivazione Costi Servizio Essere fornitore di Benelli Soddisfazione del cliente Qualità Motivazione Costi Servizio PUNTI FONDAMENTALI VISION

Dettagli

E0322B221 23/02/2015 10/03/2015

E0322B221 23/02/2015 10/03/2015 E0322B221 Attività professionali non regolamentate - Personale tecnico delle imprese che trasformano i veicoli per l uso dei gas GNC e GPL - Parte 1 - Requisiti di conoscenza, abilità e competenza La norma

Dettagli

Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB

Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB La serie B-190 è il risultato di una perfetta fusione tra anni di esperienza nel settore microscopia e uno studio di design raffinato. Questa serie rappresenta

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI SISTEMA DI GESTIONE ARIA COMPRESSA

CATALOGO PRODOTTI SISTEMA DI GESTIONE ARIA COMPRESSA CATALOGO PRODOTTI CONCERTO SISTEMA DI GESTIONE ARIA COMPRESSA 1 Sistema Concerto CONCERTO: controllo completo e flessibilita' assoluta Numerosi avviamenti-arresti con conseguente usura delle parti, sprechi

Dettagli

Moduli fotovoltaici Photovoltaic Modules

Moduli fotovoltaici Photovoltaic Modules SYSTEM Moduli fotovoltaici Photovoltaic Modules ES225 ES175 ELECTRO SOLAR srl V.le dell Industria e dell Artigianato, 26/D 35010 Carmignano di Brenta (PD) Italy tel. +39 049 5957254 fax +39 049 9439742

Dettagli

5.A.1 Controllo statistico di processo (SPC)

5.A.1 Controllo statistico di processo (SPC) 5.A.1 Controllo statistico di processo (SPC) F [2.A.3] Gli obiettivi che si vogliono raggiungere sono relativi alla comprensione del metodo, all utilizzo sistematico delle, alla progettazione di un controllo

Dettagli

La Gestione della Strumentazione nella logica della Vision 2000

La Gestione della Strumentazione nella logica della Vision 2000 Corso di approfondimento in collaborazione con BVQI Italia Srl La Gestione della Strumentazione nella logica della Vision 2000 Pa.L.Mer. scarl sede di Ferentino 02 ottobre 2004 Ing. Giorgio Ficco Pa.L.Mer.

Dettagli

TOMOGRAFIA INDUSTRIALE AL SERVIZIO DELL INDUSTRIA AEROSPAZIALE

TOMOGRAFIA INDUSTRIALE AL SERVIZIO DELL INDUSTRIA AEROSPAZIALE TOMOGRAFIA INDUSTRIALE AL SERVIZIO DELL INDUSTRIA AEROSPAZIALE M. Moscatti A. Scanavini TEC Eurolab Srl Campogalliano (MO) Abstract Nuove esigenze di sicurezza, fattori economici e la ricerca di sempre

Dettagli

Il software nel settore aerospaziale: indicazioni per la certificazione

Il software nel settore aerospaziale: indicazioni per la certificazione Il software nel settore aerospaziale: indicazioni per la certificazione 1 AGENDA Criticità del software nel settore aerospaziale Standard di riferimento esistenti e loro similitudini/differenze (panoramica

Dettagli

INCONTRI INTERNAZIONALI B2B Applicazioni innovative della metrologia per l innovazione di prodotto e di processo

INCONTRI INTERNAZIONALI B2B Applicazioni innovative della metrologia per l innovazione di prodotto e di processo 1 INCONTRI INTERNAZIONALI B2B Applicazioni innovative della metrologia per l innovazione di prodotto e di processo Applicazioni metrologiche innovative sulle macchine utensili: la MMT (Measuring Machine

Dettagli

Criteri applicativi ed esperienze relative alla verifica della conduzione delle prove chimiche

Criteri applicativi ed esperienze relative alla verifica della conduzione delle prove chimiche AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E PROTEZIONE AMBIENTALE DEL VENETO Laboratori di prova per la sicurezza alimentare: esperienze, criticità e prospettive per l accreditamento I.S.S. - Roma, 13-14 Dicembre

Dettagli

The plant. Lo stabilimento. Lomagna

The plant. Lo stabilimento. Lomagna Lomagna plant 2 1 The plant Lo stabilimento The production facility of Lomagna (Lecco), located near to the adjoining districts of Milano and Bergamo, spreads over a surface of 45,000 square meters, of

Dettagli

Ingegneria Qualità e Servizi. Engineering Process Owner

Ingegneria Qualità e Servizi. Engineering Process Owner Ingegneria Qualità e Servizi Engineering Process Owner Gestione Aziendale Sostenibilità Ambientale Efficienza Energetica Infrastrutture e Costruzioni Chi è è una società di consulenza, che opera dal 1995

Dettagli

Software. Engineering

Software. Engineering Software Il modello CMMI Engineering nelle organizzazioni software Agenda Focalizzazione sul processo CMMI come modello per il miglioramento dei processi Struttura del modello CMMI Aree di processo Riferimenti

Dettagli

SMICC. 1) di valutare per importanza i progetti di adeguamento (approccio basato sul rischio)

SMICC. 1) di valutare per importanza i progetti di adeguamento (approccio basato sul rischio) SMICC INTRODUZIONE Le normative applicabili all interno delle Organizzazioni crescono in numero e complessità di giorno in giorno: per evitare che questa situazione crei strutture sempre più difficili

Dettagli