Misura III.1 Pag. 1 di 5

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Misura III.1 Pag. 1 di 5"

Transcript

1 Misura III.1 Pag. 1 di 5 Punteggio /65 PROLEAD Project leader di progetti di ricerca & sviluppo L ,97 Att Tecnopolis Csata Univ. Bari Prop Univ. Bari /60 VIR Vinificazione,innovazione, ricerca L ,05 Att Parco Sc e Tc di Salerno e aree della Campania Prop Univ. Del Sannio /211 INNOVARE Percorso formativo in management dei processi di ricerca, sviluppo e innovazione nelle pmi L ,86 Att InnovaReggio-Cons.per l'innovazione e lo sviluppo CALPARK s.c.p.a Parco Sc e Tec. Della Calabria Cons.per il lav e le Attiv. Innov.e Form Spin- Cons. di Ric in tec dell'inform C.I.SU.T Cons.Ist.Sup.Trasp Prop InnovaReggio-Cons.per l'innovazione e lo sviluppo CALPARK s.c.p.a Parco Sc e Tec. Della Calabria Spin- Cons. di Ric in tec dell'inform Cons.per il lav e le Attiv. Innov.e Form C.I.SU.T Cons.Ist.Sup.Trasp /91 TECNODUR Tecnologie innovative nella filiera del frumento duro L ,80 Att C.I.P.A..M. s.c.r.l /246 PROPOLI Progetto Napoli L ,14 Att Telecom italia spa Prop Telesoft s.p.a /1 EGIFACO Esperto per la gestone integrata della fascia costiera e zone umide con metodologie innovative L ,38 Att IRMA - CNR Prop IRMA - CNR /90 TECNOGIS I sistemi informativi geofìgrafici (G.I.S) per la gestione sostenibile delle risorse agroambientali L ,80 Att C.I.P.A..M. s.c.r.l /92 AGRIPREC Agricoltura di precisione ed ottimizzazione delle risorse agricole L ,80 Att C.I.P.A..M. s.c.r.l

2 Misura III.1 Pag. 2 di /175 PIE Progettazione integrata eco orientata derivante dai nuovi indirizzi ambientali delle politiche comunitarie L ,94 Att Consorzio ARPA Prop Consorzio ARPA /185 TEPRA Tecniche di Prototipazione rapida L ,74 Att Politecnico di Bari Centro Laser Prop Politecnico di Bari Centro Laser /228 FIRST Formazione innovativa per la ricerca e lo sviluppo tecnologico L ,54 Att Gruppo NET Univ. Salerno - Dip Informatica Prop Gruppo NET Univ. Salerno - Dip Informatica /202 FOREME Formazione di ricercatori ed esperti nel settore delle operazioni a membrana, anche integrate, in processi di interesse industriale L ,29 Att CNR - IRMERC Prop CNR - IRMERC /177 Corso avanzato in gestione dei processi di R&S L ,69 Att CIES Centro di ingegneria economica e sociale Prop MIP (Politecnico Milano) (cap. misto) Punteggio /123 E.CO.TIP Formazione ricerca e sviluppo tecnologico: Componenti essenziali L ,74 per la valorizzazione dei prodotti agroalimentari tipici Att MATER - Management Training Educational Research Prop Univ. Napoli Federico II - Dip.Sc.degli Alim /94 CU.SVI.TER. Cultura motore dello sviluppo territoriale in Campania L ,86 Att CNA-Ass.Prov.di Napoli Luiss Management Consorzio A.R.K.A Prop CNA-Ass.Prov.di Napoli Consorzio A.R.K.A Luiss Management

3 Misura III.1 Pag. 3 di /164 MEDI-TEL Esperto in sistemi informativi e telematica nelle attività socio-sanitarie L ,81 Att Fondazione Giovanni Pascale - Napoli Italdata EU-TEAM Prop Fondazione Giovanni Pascale - Napoli EU-TEAM Italdata /224 PROWIN Trasferimento delle nuove tecnologie Internet dal personale di Ricerca a quello di produzione L ,07 Att 3F Data system spa Prop 3F Data system spa /54 FIM-RITTE Formazione di ingegneri-manager di ricerca e innovazione Tecnologica per lo sviluppo competitivo dei sistemi industriali locali mediante tecnologie elettriche ed elettroniche L ,73 Att Univ. Catania - DEES, CePTIT Prop Univ. Catania - DEES, CePTIT /157 ASSIGIS Formazione di assistenti di progetto per attività innovative di gestione e monitoraggio del territorio mediante l'uso di tecnologie Informatiche L ,80 Att INFORM Prop INFORM /186 PROMINENT Proposal making & Project Management- Esperto di redazione di proposte e gestione di progetti di ricerca nazionali e comunitari in campo ambientale L ,43 Att Politecnico di Bari Consorzio Consulting Prop Politecnico di Bari Consorzio Consulting /239 WTQM Corso di alta formazione in water total quality manager L ,39 Att UNIMED SERVIZI Prop UNIMED (Univ del Mediterraneo) /20 CO.MA.RI. Corso di management della ricerca: la valorizzazione della conoscenza scientifica e tecnologica L ,67 Att Istituto Nazionale Fisica della Materia Prop Istituto Nazionale Fisica della Materia

4 Misura III.1 Pag. 4 di /80 PROMAMI Project management per la formazione e il miglioramento L ,95 att CEFPAS Prop CEFPAS /81 FORINTJECT Formazione interna per project leader L ,88 Att CEFPAS Prop CEFPAS /160 ESVITE Alta formazione di esperti di sviluppo tecnologico per le pmi del comparto agroalimentare L ,53 Att ENCO SRL /22 TECMAT Trasferimento delle conoscenze scientifiche e Tecnologiche dell'ambito della ricerca al mondo Produttivo e dei servizi L ,12 Att Istituto Nazionale Fisica della Materia Prop Istituto Nazionale Fisica della Materia /188 TECNIA Tecnologie innovative per l'ambiente L ,43 Att Centro Laser Prop C.N.R Centro di studio per la Chimica Punteggio /98 TESQUA Tecnico esperto sicurezza, qualità e ambiente per l'impostazione e La codificazione della gestione dell'ipresa edile e delc ciclo produttivo L ,91 Att Centro Interdip.di ricerca L.u.p.t Prop ONLUS-Università di strada /59 RESVI Responsabile di ricerca e sviluppo L ,52 Att ELDAIFP - Ente Lucano Dif. Autom. Indust. Tecnoalimenti s.c.p.a SIT- RICERCHE FORMAZIONE CONSULENZA E SERVIZI /124 EPRI Alta formazione di esperti di progetti di ricerca industriale del Settore agroalimentare L ,52 Att ELDAIFP - Ente Lucano Dif. Autom. Indust. INFO- TECH /162 EPROVI Formazione di esperti per la promozione e sviluppo del sistema ricerca agroalimentare L ,53 Att ENCO SRL

5 Misura III.1 Pag. 5 di /225 CTRFORM Formazione di ricercatori nelle tecnologie delle comunicazioni L ,83 Att 3F Data system spa Prop 3F Data system spa /142 GTB Genome Technology in Biomedicine L ,17 Att Omnikos Prop IMD Ist. di Mutagenesi e Differenziamento CNR Pisa /17 FIRICERC Finamziamenti alla ricerca L ,52 Att Univ. Catania tramite C.O.F. Prop Univ. Catania tramite C.O.F.

1. Marino s.r.l. 6, 3URJHWWD]LRQHSURFHVVLSURGXWWLYLSHURWWLPL]]D]LRQHSURGRWWL

1. Marino s.r.l. 6, 3URJHWWD]LRQHSURFHVVLSURGXWWLYLSHURWWLPL]]D]LRQHSURGRWWL $OOHJDWR$ 6RJJHWWLLGRQHLDOO DFFUHGLWDPHQWRDOO $OERUHJLRQDOHGLFXLDOODGHOLEHUD]LRQH *5Q 1U 5LFKLHGHQWH 6HWWRUHGLDFFUHGLWDPHQWR 1. Marino s.r.l. 3URJHWWD]LRQHSURFHVVLSURGXWWLYLSHURWWLPL]]D]LRQHSURGRWWL DOLPHQWDUL

Dettagli

GRADUATORIE PROGETTI AVVISO 4391

GRADUATORIE PROGETTI AVVISO 4391 GRADUATORIE PROGETTI AVVISO 4391 Misura Protocollo Acronimo Denominazione Progetto Costo Progetto Punteggio Iter III.1 870/60 ASSISTENTE DI PROGETTO PER LA RICERCA E LO SVILUPPO NEL CAMPO DELLA PROGETTAZIONE

Dettagli

GRADUATORIE PROGETTI AVVISO 4391

GRADUATORIE PROGETTI AVVISO 4391 GRADUATORIE PROGETTI AVVISO 4391 III.4 1148/338 MIC MASTER IN INGEGNERIA DELLA CONOSCENZA 346.198,87 344 C.N.R. - ISI Ist. Sistemistica ed Informatica CIES Centro di ingegneria economica e sociale III.4

Dettagli

Il Cluster Tecnologico Nazionale AgrifoodCL.ANe le prospettive italiane ed europee

Il Cluster Tecnologico Nazionale AgrifoodCL.ANe le prospettive italiane ed europee Il Cluster Tecnologico Nazionale AgrifoodCL.ANe le prospettive italiane ed europee Presidente Cluster Agrifood: Dr. Daniele Rossi AD Federalimentare Servizi Presidente Piattaforma Tecnologica Food for

Dettagli

Le opportunità per le PMI nei nuovi programmi europei di ricerca e innovazione. Napoli, 6 giugno 2014 Dott. Marco Matarese

Le opportunità per le PMI nei nuovi programmi europei di ricerca e innovazione. Napoli, 6 giugno 2014 Dott. Marco Matarese Le opportunità per le PMI nei nuovi programmi europei di ricerca e innovazione Napoli, 6 giugno 2014 Dott. Marco Matarese PRESENTAZIONE Costituito nel febbraio del 1992, il Consorzio Technapoli è il Parco

Dettagli

GRADUATORIE PROGETTI AVVISO 4391 Misura Protocollo Acronimo Denominazione Progetto Costo Progetto Punteggio

GRADUATORIE PROGETTI AVVISO 4391 Misura Protocollo Acronimo Denominazione Progetto Costo Progetto Punteggio GRADUATORIE PROGETTI AVVISO 4391 Misura Protocollo Acronimo Denominazione Progetto Costo Progetto Punteggio III.2 1011/201 EMBA EXECUTIVE MBA 198.653,00 404 STOA' scpa (cap misto) STOA' scpa (cap misto)

Dettagli

PUGLIA PROPOSTE FINANZIATE MADE IN ITALY - FASE 2

PUGLIA PROPOSTE FINANZIATE MADE IN ITALY - FASE 2 MI01_00002 a3) Soluzioni robomeccatroniche UN SISTEMA TELEMATICO PER L IMPIEGO DI STRISCE DIAGNOSTICHE REATTIVE NELLA DIAGNOSTICA AUTOMATICA DEI PARAMETRI VITALI A BASSA INVASIVITÀ E DA REMOTO (M-CARE)

Dettagli

Elettronica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE

Elettronica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE Elettronica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE

Dettagli

LA QUALITÀ DELLA RICERCA NELLE 14 AREE: DIPARTIMENTI E SOTTOSTRUTTURE

LA QUALITÀ DELLA RICERCA NELLE 14 AREE: DIPARTIMENTI E SOTTOSTRUTTURE dipartimenti delle università e delle sottostrutture degli enti Salerno Informatica 1,49 78,9 Roma La Sapienza Informatica 1,39 68,8 Pavia Matematica F. Casorati 1,39 61,9 MEDIE Trieste SISSA *** n.d.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo SAVERIO SALERNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SALERNO FACOLTÀ DI INGEGNERIA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA

Dettagli

Misura III.4 Pag. 1 di 20

Misura III.4 Pag. 1 di 20 Misura III.4 Pag. 1 di 20 Punteggio 350-500 483 5388/223 MRI Master in ricerca industriale L. 2.625.000.000 1.355.699,36 Att ITIA del Cnr Ist.Tec ind e dell'autom Prop ITIA del Cnr Ist.Tec ind e dell'autom

Dettagli

Ingegneria edile I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-23 - SCIENZE E TECNICHE DELL EDILIZIA

Ingegneria edile I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-23 - SCIENZE E TECNICHE DELL EDILIZIA Ingegneria edile I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-23 - SCIENZE E TECNICHE

Dettagli

GRUPPO di FACOLTA BARI. Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI

GRUPPO di FACOLTA BARI. Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI BARI Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI Agraria 37 41 52 Economia 53 49 64 Farmacia 17 29 41 Giurisprudenza 49 32 82 Lettere e Filosofia 53 41 65 Lingue e Letterature straniere

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Salvatore Orlando Indirizzo Via Sbarre Centrali, Traversa Posta, 52-89100 Reggio Calabria Telefono mobile:

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI DI MARCO VINCENZO. Ufficio : Direzione Generale Internazionalizzazione della Ricerca Uff.

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI DI MARCO VINCENZO. Ufficio : Direzione Generale Internazionalizzazione della Ricerca Uff. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DI MARCO VINCENZO Indirizzo ABITAZIONE : VIA TEANO 269, 00177 ROMA Telefono 06/ 9772-7727 Ufficio : Direzione Generale Internazionalizzazione

Dettagli

DATI FINALI 1. UNIVERSITÀ DI BARI:

DATI FINALI 1. UNIVERSITÀ DI BARI: DATI FINALI. UNIVERSITÀ DI BARI: Agraria Farmacia Lettere e filosofia Lingue e lett. Straniere Medicina e Chirurgia Medicina veterinaria Biotecnologie Sc Formazione Sc Politiche Agraria: : Farmacia: :

Dettagli

Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE

Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE

Dettagli

(graduatorie approvate dal CdA il 28 maggio 2014)

(graduatorie approvate dal CdA il 28 maggio 2014) Piani finanziati GRADUATORIE REGIONALI Regioni Abruzzo AVT/44/13 Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti- Pescara 595 910 Basilicata AVT/18/13 Innform Sas di Aliastro Francesco & C. 610 925 Calabria

Dettagli

PARTNER DI PROGETTO. Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Industriale

PARTNER DI PROGETTO. Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Industriale PARTNER DI PROGETTO Il raggruppamento dei soggetti attuatori è altamente qualificato. Da una parte, la presenza di quattro aziende del settore ICT garantirà, ognuna per le proprie aree di competenza, un

Dettagli

Chimica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-27 - SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE

Chimica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-27 - SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE Chimica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-27 - SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE

Dettagli

Allegato 1) Mappatura Laboratori LABORATORI DI RICERCA E DI PROVA REGIONE TOSCANA ANNO 2015

Allegato 1) Mappatura Laboratori LABORATORI DI RICERCA E DI PROVA REGIONE TOSCANA ANNO 2015 Allegato 1) Mappatura Laboratori LABORATORI DI RICERCA E DI PROVA REGIONE TOSCANA ANNO 2015 20/10/2015 Num Ateneo/Dipartimento/Organizzazione di riferimento Comune PR 1 Pin S.c.r.l. Prato PO 2 LUCENSE

Dettagli

Vulnerabilità dei sistemi informatici Modelli e tecniche per l'assessment e il management del rischio

Vulnerabilità dei sistemi informatici Modelli e tecniche per l'assessment e il management del rischio Tecnologie ICT per le Piccole e Medie Imprese Ciclo di Seminari sulle Tecnologie ICT per le Piccole e Medie Imprese Vulnerabilità dei sistemi informatici Modelli e tecniche per l'assessment e il management

Dettagli

TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO

TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO 2003 PROFESSIONE SEDI ATTUARIO e ATTUARIO IUNIOR CHIMICO e CHIMICO IUNIOR BARI CAMERINO CATANIA

Dettagli

TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO 2006

TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO 2006 TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO 2006 PROFESSIONE SEDI ATTUARIO e ATTUARIO IUNIOR CHIMICO e CHIMICO IUNIOR CAMERINO CATANIA

Dettagli

Mappatura del sistema d incubazione afferente ai Parchi Scientifici e Tecnologici aderenti ad APSTI

Mappatura del sistema d incubazione afferente ai Parchi Scientifici e Tecnologici aderenti ad APSTI Commissione Incubatori Start-Up Spin-off Mappatura del sistema d incubazione afferente ai Parchi Scientifici e Tecnologici aderenti ad APSTI a cura del coordinatore della Commissione Incubatori Elisabetta

Dettagli

Corsi di perfezionamento

Corsi di perfezionamento Curriculum vitae del dottor Paolo Franchi AI FINI DELLA PUBBLICAZIONE WEB (aggiornato 30 dicembre 2014) Lingue conosciute buona conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta, conoscenza scolastica

Dettagli

ROMA, CONFINDUSTRIA, 14 GIUGNO

ROMA, CONFINDUSTRIA, 14 GIUGNO Ricerca, Innovazione, Competitività: le sfide dell Industria Alimentare Italiana al 2030 Presentazione dell Agenda Strategica per la Ricerca e l Innovazione ROMA, CONFINDUSTRIA, 14 GIUGNO 2011 CTTT: COMUNICAZIONE,

Dettagli

Il Centro Regionale Information Communication Technology CeRICT scrl. Dott. Sergio Betti Direttore Generale CeRICT

Il Centro Regionale Information Communication Technology CeRICT scrl. Dott. Sergio Betti Direttore Generale CeRICT Il Centro Regionale Information Communication Technology CeRICT scrl Dott. Sergio Betti Direttore Generale CeRICT Storia CeRICT Il CeRICT nato nel 2002 come Progetto per la realizzazione di un centro di

Dettagli

La selezione del campione per la verifica sperimentale dei Dottorati del XXIX Ciclo

La selezione del campione per la verifica sperimentale dei Dottorati del XXIX Ciclo Documento del 14/11/2013 La selezione del campione per la verifica sperimentale dei Dottorati del XXIX Ciclo Le Linee Guida ANVUR per l avvio dei corsi di dottorato del XXIX ciclo (cfr. http://www.anvur.org/attachments/article/455/linee%20guida_anvur_dottorato.pdf)

Dettagli

REGIONE SICILIANA Assessorato Regionale del Lavoro, della Previdenza Sociale, dell'emigrazione e della Formazione Professionale

REGIONE SICILIANA Assessorato Regionale del Lavoro, della Previdenza Sociale, dell'emigrazione e della Formazione Professionale PROPOSTE FORMATIVE N AMMISSIBILI A VALUTAZIONE Nome Tipo Tipo corso ID corso Titolo corso 3385 Esperto in Sistemi di Gestione Integrata 3396 MANAGEMENT DEI BENI CULTURALI E DELLA CHIESA 3403 STRUMENTI

Dettagli

antonio.galeone@sincon.it SINCON s.r.l. Via Lacaita, 31 TARANTO

antonio.galeone@sincon.it SINCON s.r.l. Via Lacaita, 31 TARANTO F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome GALEONE ANTONIO NICOLA Indirizzo 20, VIA CAVOUR, 74020, ROCCAFORZATA (TA), ITALIA Telefono 099-7798723 Fax 099-7796576 E-mail antonio.galeone@sincon.it

Dettagli

Anno 2007 - dati aggiornati al 3 settembre 2008

Anno 2007 - dati aggiornati al 3 settembre 2008 IMT ALTI STUDI LUCCA ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA/ISTITUTO DI ASTROFISICA SPAZIALE ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA/ISTITUTO DI RADIOASTRONOMIA SEDE BOLOGNA ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA/OSSERVATORIO

Dettagli

Master di II livello in Ingegneria del Petrolio

Master di II livello in Ingegneria del Petrolio Master di II livello in Ingegneria del Petrolio Politecnico di Torino Prof. F. Verga Background - Industria petrolifera Peculiarità dell industria petrolifera: è altamente tecnologica impiega personale

Dettagli

LA TERRA. Il Programma

LA TERRA. Il Programma LA TERRA sabato 17 ottobre Il Programma > EarlyWarning sismico: cos è e come funziona A cura di: Dipartimento di Fisica Università degli Studi di Napoli Federico II > Ti parlo di..: mineralogia, zoologia,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Telefono dell Ufficio +39 080 5049156 (Bari) +39 099 4717657 (Taranto) 338 6013079 (cellulare di servizio)

Dettagli

LA QUALITA' DELLA RICERCA NELLE 14 AREE/12 - SCIENZE GIURIDICHE

LA QUALITA' DELLA RICERCA NELLE 14 AREE/12 - SCIENZE GIURIDICHE LA QUALITA' DELLA RICERCA NELLE 14 AREE/12 - SCIENZE GIURIDICHE Questa tabella mostra i voti dei dipartimenti delle università [1] e delle sottostrutture degli enti nelle 14 aree scientifiche e la percentuale

Dettagli

Presentazione della Società. Novembre 2015

Presentazione della Società. Novembre 2015 Presentazione della Società La Storia La Società La Struttura Produttiva Il Sistema di Competenze Il Posizionamento 2 2004 Costituzione della StraDe s.r.l. ad opera di Massimo Dell Erba e Veronica Montanaro

Dettagli

INVENIO. Attività. Istituzioni

INVENIO. Attività. Istituzioni INVENIO Il Consorzio INVENIO nasce nel 1994 da una iniziativa di più imprenditori con esperienze diversificate in organizzazione, gestione, marketing e finanza per offrire ad Enti, Istituzioni ed Imprese

Dettagli

I Distretti di Alta Tecnologia e le aggregazioni territoriali di ricerca: Il Distretto H-BIO

I Distretti di Alta Tecnologia e le aggregazioni territoriali di ricerca: Il Distretto H-BIO RICERCA, INNOVAZIONE E COMPETITIVITÀ: QUALI VANTAGGI PER IL PAESE E PER I PAZIENTI? 3 dicembre, Palazzo Marini, Roma I Distretti di Alta Tecnologia e le aggregazioni territoriali di ricerca: Il Distretto

Dettagli

Curriculum vitae di Mario Bolognani

Curriculum vitae di Mario Bolognani Curriculum vitae di Mario Bolognani Dati anagrafici ----------- Cittadinanza: italiana ------------------------ ------------------------- Sintesi delle esperienze di valutazione e di monitoraggio Dal 2011

Dettagli

ITINERARIO SCIENTIFICO

ITINERARIO SCIENTIFICO ITINERARIO SCIENTIFICO Laboratorio Imast Ente per le nuove Tecnologie Istituto Zooprofilattico Sono itinerari didattici indirizzati al mondo della scuola ( escluso il sabato e la domenica ), per l orientamento

Dettagli

LA TERRA. Il Programma

LA TERRA. Il Programma LA TERRA venerdì 16 ottobre Il Programma > EarlyWarning sismico: cos è e come funziona A cura di: Dipartimento di Fisica Università degli Studi di Napoli Federico II > I Metalli nell Area Mediterranea:

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO

MASTER UNIVERSITARIO Con il patrocinio della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Cosenza, dal Comune di Reggio Calabria e dall ordine degli agronomi di Cosenza MASTER UNIVERSITARIO di I livello IN

Dettagli

Esiti dei Premi di Laurea AICA-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 2010

Esiti dei Premi di Laurea AICA-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 2010 Esiti dei Premi di Laurea AICA-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 21 All edizione 21 del bando per l assegnazione dei premi di laurea AICA-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, di

Dettagli

Ricognizione sullo stato di attuazione del DM 270/2004

Ricognizione sullo stato di attuazione del DM 270/2004 Ricognizione sullo stato di attuazione del DM 270/2004 Vito Pascazio Università di Napoli Parthenope 1 Commissione Didattica GTTI Riccardo Raheli Università di Parma (Coordinatore) Francesco De Natale

Dettagli

Nuove tecnologie per il Made in Italy

Nuove tecnologie per il Made in Italy ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IN ITALY LA FILIERA AGROALIMENTARE: RISORSA PER LO SVILUPPO DELLA LOMBARDIA ITS ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO PER TECNICI SUPERIORI PER

Dettagli

Distretti tecnologici: CARATTERISTICHE

Distretti tecnologici: CARATTERISTICHE Distretti tecnologici: CARATTERISTICHE Progetto proposto dalla regione, strutturato e sostenuto da opportuni studi e analisi di base Coerenza con le Linee Guida del Governo in materia di Politica Scientifica

Dettagli

Date (da-a) Date (da-a) Date (da-a)

Date (da-a) Date (da-a) Date (da-a) C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome 1 GIOVANNI AROLFO Indirizzo C/o Comune di Pragelato Telefono -- Cellulare -- E-mail Gianni.arolfo@gmail.com Nazionalità italiana Data di nascita

Dettagli

Corsi di perfezionamento

Corsi di perfezionamento Curriculum vitae del dottor Paolo Franchi Nato a: Firenze il 8 dicembre 1969 Lingue conosciute buona conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta, conoscenza scolastica della lingua francese. Titoli

Dettagli

Gruppo Nazionale Telecomunicazioni e Teoria dell Informazione (GTTI) Riunione annuale 2008. Firenze, 16-18 giugno 2008. Raccolta di DATI STATISTICI

Gruppo Nazionale Telecomunicazioni e Teoria dell Informazione (GTTI) Riunione annuale 2008. Firenze, 16-18 giugno 2008. Raccolta di DATI STATISTICI Gruppo Nazionale Telecomunicazioni e Teoria dell Informazione (GTTI) Riunione annuale 28 Firenze, 16-18 giugno 28 Raccolta di DATI STATISTICI La fonte di tutti i dati è il sito dell Ufficio Statistico

Dettagli

MASTER IN PIANIFICAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI CON I SISTEMI ERP MASTER IN DIRITTO DEL LAVORO E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE

MASTER IN PIANIFICAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI CON I SISTEMI ERP MASTER IN DIRITTO DEL LAVORO E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 111 5288 LUA LInux Users Academy 3556 Yacht Design 23 5292 Tecnosysitalia srl 3215 Progettazione e gestione di reti ad architettura convergente 23 5292 Tecnosysitalia srl 3220 MASTER IN MARKETING E SVILUPPO

Dettagli

Dall INEA Istituto Nazionale di Economia Agraria. al CREA Consiglio per la ricerca e l economia in agricoltura

Dall INEA Istituto Nazionale di Economia Agraria. al CREA Consiglio per la ricerca e l economia in agricoltura Dall INEA Istituto Nazionale di Economia Agraria al CREA Consiglio per la ricerca e l economia in agricoltura Economia, società, policy making Le tappe principali L istituto Nazionale di Economia Agraria

Dettagli

ISTRUZIONE FORMAZIONE LAVORO UN INTEGRAZIONE POSSIBILE. Filiera Agroalimentare

ISTRUZIONE FORMAZIONE LAVORO UN INTEGRAZIONE POSSIBILE. Filiera Agroalimentare ISTRUZIONE FORMAZIONE LAVORO UN INTEGRAZIONE POSSIBILE Filiera Agroalimentare Dr.ssa Grazia E. PEDICINI - Dirigente Scolastico I.I.S. Galilei Vetrone di BN - Coordinatore Polo Formativo Regionale IFTS

Dettagli

DGR N. 1290 DEL 13/09/2011 AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE CATALOGO PERCORSI FORMATIVI SETTORIALI E SPECIALISTICI

DGR N. 1290 DEL 13/09/2011 AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE CATALOGO PERCORSI FORMATIVI SETTORIALI E SPECIALISTICI DGR 1290 DEL 13/09/11 AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE CATALOGO PERCORSI FORMATIVI SETTORIALI E SPECIALISTICI Proposte di inserimento nel catalogo che hanno superato l'istruttoria di ta' e la valutazione

Dettagli

BANCHE E IMPRESE PER L INNOVAZIONE. BARI, 21 febbraio 2007

BANCHE E IMPRESE PER L INNOVAZIONE. BARI, 21 febbraio 2007 BANCHE E IMPRESE PER L INNOVAZIONE BARI, 21 febbraio 2007 MASMEC Sistemi Integrati per Automazione Industriale e prove Funzionali L azienda Dal 1979, MASMEC progetta, realizza e produce macchinari e sistemi

Dettagli

Il dottorato industriale

Il dottorato industriale GRUPPO TELECOM ITALIA Roma, 17 luglio 2012 Il dottorato industriale Antonio Migliardi Responsabile Human Resouces & Organization Telecom Italia Il modello di relazione con le Università Le iniziative sul

Dettagli

PIERO MASTROBERARDINI www.mastroberardino.com. Nato ad Avellino il 4.5.1966 ATTIVITÀ SCIENTIFICA E ACCADEMICA

PIERO MASTROBERARDINI www.mastroberardino.com. Nato ad Avellino il 4.5.1966 ATTIVITÀ SCIENTIFICA E ACCADEMICA PIERO MASTROBERARDINI www.mastroberardino.com Nato ad Avellino il 4.5.1966 ATTIVITÀ SCIENTIFICA E ACCADEMICA 2007 2007 2006 2006 2006 2006 Coordinatore scientifico del Dottorato di Ricerca in Scienze dell

Dettagli

Risultati della ricerca Trovati 85 corsi di laurea in 52 Università:

Risultati della ricerca Trovati 85 corsi di laurea in 52 Università: Risultati della ricerca Trovati 85 corsi di laurea in 52 Università: Lista Università Università Politecnica delle MARCHE http://www.univpm.it Ingegneria Informatica e dell'automazione, ANCONA Università

Dettagli

Enterprise Europe Network Italia La rete europea a supporto delle Piccole e Medie Imprese

Enterprise Europe Network Italia La rete europea a supporto delle Piccole e Medie Imprese Enterprise Europe Network Italia La rete europea a supporto delle Piccole e Medie Imprese Ermanno Maritano, Confindustria Piemonte EEN ALPS NordOvest Roma, 14 novembre 2011 European Commission Enterprise

Dettagli

LE INNOVAZIONI DEL PROSSIMO FUTURO TECNOLOGIE PRIORITARIE PER L'INDUSTRIA Presentazione del VII Rapporto AIRI

LE INNOVAZIONI DEL PROSSIMO FUTURO TECNOLOGIE PRIORITARIE PER L'INDUSTRIA Presentazione del VII Rapporto AIRI LE INNOVAZIONI DEL PROSSIMO FUTURO TECNOLOGIE PRIORITARIE PER L'INDUSTRIA Presentazione del VII Rapporto AIRI Bergamo, 17 giugno 2013 Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso Mirano Sancin 1 Kilometro

Dettagli

Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario

Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario Contributi della Segreteria Tecnica Prime analisi sulle strutture disponibili

Dettagli

Un progetto di formazione dedicato alle aziende della filiera moda. finanziato da

Un progetto di formazione dedicato alle aziende della filiera moda. finanziato da Un progetto di formazione dedicato alle aziende della filiera moda finanziato da Descrizione progetto Il progetto nasce con l intento di realizzare un vero e proprio progetto di filiera nel mondo del fashion,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2014/1027 del 11/04/2014 Firmatari: MARRELLI Massimo IL RETTORE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2014/1027 del 11/04/2014 Firmatari: MARRELLI Massimo IL RETTORE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DR/2014/1027 del 11/04/2014 Firmatari: MARRELLI Massimo U.S.R. IL RETTORE VISTO VISTO VISTO VISTO VISTA VISTA VISTA VISTA VISTA VISTA il vigente Statuto dell

Dettagli

Il supporto alle imprese per il trasferimento tecnologico fornito dalla rete europea Enterprise Europe Network della Confindustria Piemonte

Il supporto alle imprese per il trasferimento tecnologico fornito dalla rete europea Enterprise Europe Network della Confindustria Piemonte Il supporto alle imprese per il trasferimento tecnologico fornito dalla rete europea Enterprise Europe Network della Confindustria Piemonte Ing. Ermanno Maritano Asti, 3 giugno 2013 Creata il 1 Gennaio

Dettagli

ESPERIENZA LAVORATIVA

ESPERIENZA LAVORATIVA E L V I R A F R A N C E S C A B E N Z A C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome / Cognome BENZA, ELVIRA FRANCESCA Indirizzo VIA PAOLO GAIFAMI,8-95126, CATANIA ITALIA Telefono +39 095

Dettagli

CURRICULUM VITAE Giuseppe De Rose, Dr. M.A. Maggio 2003 DATI PERSONALI Giuseppe De Rose, nato a Cosenza il 18/06/1956, celibe, risiede in Cosenza, Viale Borsellino n 14. Telefono personale 335-6214688

Dettagli

Mark Jonathan WALTERS

Mark Jonathan WALTERS INFORMAZIONI PERSONALI Mark Jonathan WALTERS Nazionalità Britannica COLLABORAZIONE CMCC Revisione di due working papers in lingua inglese ESPERIENZA PROFESSIONALE da febbraio 2015 a marzo 2015 CMCC - CENTRO

Dettagli

TEST ECONOMIA 2013. Progetto TOLC Economia (seguito presentazione del 17 maggio 2013) Analisi dei risultati e confronto anni precedenti

TEST ECONOMIA 2013. Progetto TOLC Economia (seguito presentazione del 17 maggio 2013) Analisi dei risultati e confronto anni precedenti Prof. Armando Brandolese Presidente CISIA Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico TEST ECONOMIA 2013 Progetto TOLC Economia (seguito presentazione del 17 maggio 2013) Analisi dei risultati e confronto anni

Dettagli

Poi Energia: Descrizione e risultati Introduzione alla programmazione 2014-2020

Poi Energia: Descrizione e risultati Introduzione alla programmazione 2014-2020 Poi Energia: Descrizione e risultati Introduzione alla programmazione 2014-2020 Il POI Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico 2007-2013 è il risultato di un intenso lavoro di concertazione tra il Ministero

Dettagli

M.I.U.R. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Centro Regionale Information Communication Technology CeRICT scrl

M.I.U.R. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Centro Regionale Information Communication Technology CeRICT scrl PROT. N. 168 DEL 30/07/12 M.I.U.R. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Centro Regionale Information Communication Technology CeRICT scrl In collaborazione con: ENGINEERING Ingegneria

Dettagli

Università che hanno comunicato il numero complessivo dei posti disponibili per singola facoltà

Università che hanno comunicato il numero complessivo dei posti disponibili per singola facoltà Allegato 3 Contingente riservato agli studenti non comunitari residenti all'estero per l'anno accademico 2001/2002 per i corsi di laurea e di diplomi universitari attivati secondo l'ordinamento didattico

Dettagli

Presentazione della Società. Maggio 2014

Presentazione della Società. Maggio 2014 Presentazione della Società Maggio 2014 La Società La Struttura Produttiva Il Sistema di Competenze Il Posizionamento I Dati Economico - Finanziari 2 La Società La Storia 2004 Costituzione della StraDe

Dettagli

GARR e IPv6. Gabriella Paolini GARR. gabriella.paolini@garr.it

GARR e IPv6. Gabriella Paolini GARR. gabriella.paolini@garr.it GARR e IPv6 Gabriella Paolini GARR gabriella.paolini@garr.it Cos e il GARR La Rete GARR (il cui acronimo significa "Gestione Ampliamento Rete Ricerca") è composta da tutte le Entità che rappresentano la

Dettagli

La città senziente: l'internet delle cose per una città connessa Bologna, giovedì 23 ottobre 2014, ore 14.30

La città senziente: l'internet delle cose per una città connessa Bologna, giovedì 23 ottobre 2014, ore 14.30 La città senziente: l'internet delle cose per una città connessa Bologna, giovedì 23 ottobre 2014, ore 14.30 RES NOVAE: Un caso reale di integrazione di soluzioni per la Smart City Automazione di Rete

Dettagli

Ispettorato centrale per il controllo della qualità dei prodotti agroalimentari

Ispettorato centrale per il controllo della qualità dei prodotti agroalimentari Ispettorato centrale per il controllo della qualità dei prodotti agroalimentari Le attività dell Ispettorato centrale per il controllo della qualità dei prodotti agroalimentari L Ispettorato è organo di

Dettagli

Risultati della Ricerca

Risultati della Ricerca Titolo Linee guida per la trasformazione casearia su piccola scala Risultati della Ricerca Descrizione estesa del risultato Il documento è stato redatto come frutto della ricerca sviluppata dalla UO CRA-FLC

Dettagli

Curriculum aziendale. Euroconsult s.a.s.

Curriculum aziendale. Euroconsult s.a.s. Curriculum aziendale Euroconsult s.a.s. aggiornato al 26/04/2011 Dati anagrafici Ragione sociale: Euroconsult s.a.s. Data di costituzione: 14 febbraio 1994 Rappresentante legale: ing. Armando Cannata Partita

Dettagli

TEST ECONOMIA 2014 Svilippo progetto TOLC-Economia

TEST ECONOMIA 2014 Svilippo progetto TOLC-Economia scienze www.cisiaonline.it TEST ECONOMIA 2014 Svilippo progetto TOLC-Economia Prof. Claudio Casarosa Direttore CISIA Roma, 3 ottobre 2014, Assemblea Conferenza Area 13 I CONSORZIATI Consorziate 40 Università

Dettagli

Dalla ricerca all impresa nel biotech i risultati del progetto BioTTasa

Dalla ricerca all impresa nel biotech i risultati del progetto BioTTasa CBM Cluster Tecnologico Regionale di Biomedicina Molecolare Dalla ricerca all impresa nel biotech i risultati del progetto BioTTasa Unione Industriali di Napoli Napoli 20 Marzo 2015 Laura Cerni PhD laura.cerni@cbm.fvg.it

Dettagli

Il PROGETTO UTN. Ivan Boesso Veneto Innovazione

Il PROGETTO UTN. Ivan Boesso Veneto Innovazione Il PROGETTO UTN Ivan Boesso Veneto Innovazione Introduzione UTN è un progetto di cooperazione tra città europee, cofinanziato dall Unione europea nell ambito del Programma Interreg II C CADSES 1 il cui

Dettagli

MOLISEINNOVAZIONE S.C.p.A Parco Scientifico e Tecnologico del Molise per: I molisani nel mondo

MOLISEINNOVAZIONE S.C.p.A Parco Scientifico e Tecnologico del Molise per: I molisani nel mondo MOLISEINNOVAZIONE S.C.p.A Parco Scientifico e Tecnologico del Molise per: I molisani nel mondo Coordinatore Tecnico Gestore Dr. Marco Molino MOLISEINNOVAZIONE è una società consortile, a prevalente capitale

Dettagli

Curriculum vitae di Mario Bolognani

Curriculum vitae di Mario Bolognani Curriculum vitae di Mario Bolognani Dat i a nagr a f ic i Nascita: S. Pietro del Carso (Trieste) il 23 febbraio 1940 Cittadinanza: italiana Studio: via Celimontana 15, 00184 Roma, tel. 06-77200380 / 348-3363833

Dettagli

Distretti ad Alta Tecnologia, Laboratori Pubblico-Privati e nuove Aggregazioni

Distretti ad Alta Tecnologia, Laboratori Pubblico-Privati e nuove Aggregazioni Distretti ad Alta Tecnologia, Laboratori Pubblico-Privati e nuove Aggregazioni Ricerca-innovazione-formazione per la mutazione strutturale dei sistemi economici delle Regioni della Convergenza: le opportunità

Dettagli

Dispositivo Multimisura Extra Obbligo Formativo Intervento Ponte - II fase Progetti ammessi al finanziamento (allegato 1)

Dispositivo Multimisura Extra Obbligo Formativo Intervento Ponte - II fase Progetti ammessi al finanziamento (allegato 1) Dispositivo Multimisura Extra Obbligo Formativo Intervento Ponte - II fase Progetti ammessi al finanziamento (allegato 1) ESPERTO IN ANALISI ED AMMINISTRAZIONE DI SISTEMI E DI 139970 RETI 1501510 CONSORZIO

Dettagli

A relazione dell'assessore Valmaggia:

A relazione dell'assessore Valmaggia: REGIONE PIEMONTE BU21 28/05/2015 Deliberazione della Giunta Regionale 4 maggio 2015, n. 17-1393 Programma per l'ambiente e l'azione per il clima (LIFE 2014-2020). Approvazione delle schede e relativi piani

Dettagli

TECA DEL MEDITERRANEO

TECA DEL MEDITERRANEO TECA DEL MEDITERRANEO Partner Project Leader PROGETTO ATTRAVERSO LO SPETTACOLO: ARCHIVIO IPERMEDIALE ITALO-GRECO IN RETE ( ARCH.TRAV.SPETT ) STATO DI AVANZAMENTO DELLE ATTIVITA Meeting di monitoraggio

Dettagli

Descrizione dell'impresa

Descrizione dell'impresa Denominazione : XENIA PROGETTI s.r.l. Azienda fondata nel 1990 Descrizione dell'impresa Sede: 95021 Acicastello (CT), Via Acicastello, 71 Forma giuridica: S.r.l. Settore: ICT- Progettazione, consulenza

Dettagli

CURRICULUM VITAE AVV. ANGELO ALFONSO MARIA ARGENTO

CURRICULUM VITAE AVV. ANGELO ALFONSO MARIA ARGENTO CURRICULUM VITAE AVV. ANGELO ALFONSO MARIA ARGENTO INFORMAZIONI PERSONALI Indirizzo Telefono 06.99706928 VIA BELSIANA, 90 00187 ROMA Cellulare 335.7667748-328.6235287 E-mail Nazionalità angelo.argento@tiscali.it

Dettagli

Il programma Horizon 2020 Come strutturare la proposta. Napoli, 19 febbraio 2014 Dott. Marco Matarese

Il programma Horizon 2020 Come strutturare la proposta. Napoli, 19 febbraio 2014 Dott. Marco Matarese Il programma Horizon 2020 Come strutturare la proposta Napoli, 19 febbraio 2014 Dott. Marco Matarese PRESENTAZIONE Costituito nel febbraio del 1992, il Consorzio Technapoli è il Parco Scientifico e Tecnologico

Dettagli

Prot. n. 12076. Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Via delle Magnolie, Z.I.

Prot. n. 12076. Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Via delle Magnolie, Z.I. Prot. n. 12076 Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Urbanistica; Via delle Magnolie, Z..I.,

Dettagli

Progetto Atipico. Partners

Progetto Atipico. Partners Progetto Atipico Partners Imprese Arancia-ICT Arancia-ICT è una giovane società che nasce nel 2007 grazie ad un gruppo di professionisti che ha voluto capitalizzare le competenze multidisciplinari acquisite

Dettagli

SERVIZIO PER L'AUTONOMIA UNIVERSITARIA E GLI STUDENTI UFFICIO II

SERVIZIO PER L'AUTONOMIA UNIVERSITARIA E GLI STUDENTI UFFICIO II SERVIZIO PER L'AUTONOMIA UNIVERSITARIA E GLI STUDENTI UFFICIO II CONTINGENTE RESIDUO DEI POSTI RISERVATI AGLI STUDENTI NON COMUNITARI RESIDENTI ALL'ESTERO, PER L'ANNO ACCADEMICO 2000/2001. CORSI DI LAUREA:

Dettagli

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE N.B. per tutte le questioni di natura metodologica e la guida alle lettura si rinvia alla nota metodologica 2010 consultabile seguendo il link: http://www.censisguida.it/document/it/nota_metodologica/universita

Dettagli

Grafico 1: Immatricolati per ripartizione geografica, valori percentuali. Isole 11% Sud 23% Centro 24%

Grafico 1: Immatricolati per ripartizione geografica, valori percentuali. Isole 11% Sud 23% Centro 24% IMMATRICOLAZIONI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 1 Il numero complessivo degli immatricolati risulta pari a circa 312 mila unità e appare lievemente inferiore rispetto al passato anno accademico (-3%). Le Università

Dettagli

Struttura del corso e profilo dei docenti

Struttura del corso e profilo dei docenti Novara 15, 16, 22, 23, 29 maggio 2015 Struttura del corso e profilo dei docenti 1 Gli obiettivi del corso Il si pone l obiettivo di aumentare la capacità professionale a livello territoriale di generare

Dettagli

Piano nazionale per le Lauree Scientifiche

Piano nazionale per le Lauree Scientifiche Piano nazionale per le Lauree Scientifiche Roma, 20 Aprile 2011 Nicola Vittorio Coordinatore per il MIUR del PLS 1 Il sito PLS http://www.progettolaureescientifiche.eu/ 2 Piemonte Lombardia Università

Dettagli

environmental ecological engineering Studio

environmental ecological engineering Studio environmental ecological engineering Studio Lo Studio Associato 3E's per l'esperienza decennale documentata dei suoi soci è una struttura qualificata nel campo della progettazione e della consulenza nel

Dettagli