2 Corso di Perfezionamento su. Formazione clinica, comunicazione e management in Cardiologia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2 Corso di Perfezionamento su. Formazione clinica, comunicazione e management in Cardiologia"

Transcript

1 Università degli Studi di Padova Facoltà di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Scienze Cardiologiche, Toraciche e Vascolari Fondazione di cultura per la cardiologia e le scienze multidisciplinari Livia e Vittorio Tonolli con il patrocinio del Consiglio Nazionale delle ricerche 2 Corso di Perfezionamento su Formazione clinica, comunicazione e management in Cardiologia Anno accademico 2010/2011 Anno Accademico 2010/2011 Corso di Perfezionamento di alto livello organizzato dalla Fondazione di cultura per la cardiologia e le scienze multidisciplinari Livia e Vittorio Tonolli di Verbania, in forma di Master, in convenzione con l Università di Padova.

2 Università degli Studi di Padova Facoltà di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Scienze Cardiologiche, Toraciche e Vascolari Fondazione di cultura per la cardiologia e le scienze multidisciplinari Livia e Vittorio Tonolli con il patrocinio del Consiglio Nazionale delle ricerche 2 Corso di Perfezionamento su Formazione clinica, comunicazione e management in Cardiologia Anno accademico 2010/2011 Prof. Sergio Dalla Volta (Padova) Direttori Prof. Luciano Daliento (Padova) con la collaborazione e coordinazione scientifica e didattica di: Prof. Marco Bobbio (Cuneo), Prof. Claudio Rapezzi (Bologna), Dott. Rosario Russo (Padova), Prof. Gianfranco Sinagra (Trieste), Prof. Eros Barantani e Prof. Giuseppe Riggio Fondazione Tonolli (Verbania). La Fondazione Tonolli partecipa alla coordinazione scientifica, didattica e organizzativa di tutto il Corso. Con la partecipazione di Docenti di Università e Ospedali italiani, del Centro CERGAS e SDA Università Bocconi di Milano, dell Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano, del Dipartimento di Pedagogia delle Scienze della Sanità Università Parigi 13 Bobigny, del Dipartimento di Medicina Cardiovascolare Università di Oxford. 2

3 Il pericolo maggiore per la maggior parte di noi non è che il nostro obiettivo sia troppo alto e lo manchiamo ma che sia troppo basso e lo raggiungiamo Michelangelo Milano Obiettivi del Corso. Attestati rilasciati alta formazione; essere medico completo oggi; da responsabile di struttura semplice a responsabile di struttura complessa; rapporti fra medicina di base e strutture sanitarie organizzate; titolo di studio con valore legale rilasciato dall Università di Padova e attestato ufficiale di riferimento della Fondazione; punteggio ECM equivalente (Circ Min. Salute, Decreto MURST n. 509, del 03/11/99), con valore totale corrispondente al punteggio annuale richiesto; punteggio ECM per il Seminario interattivo di Cardiologia clinica (Verbania Pallanza), a conclusione del Corso di Perfezionamento, per i partecipanti esterni al Corso; punteggio europeo ECTS per il Seminario di educazione terapeutica (in collaborazione con il Dipartimento di Pedagogia delle Scienze e della Sanità Università Parigi 13 Bobigny). Modalità didattica per obiettivi Interattiva, frontale, collegamenti on-line. Durata del Corso 3 settimane dal lunedì al sabato (48 ore a settimana). Il Corso si articola in 17+5 moduli didattici. Destinatari Specializzati e specializzandi in Cardiologia, in Medicina Interna, liberi professionisti. Numero di partecipanti: minimo 20 massimo 30. Sono previste borse di studio della Fondazione Banca di Intra Onlus e della Fondazione Tonolli. Per il Seminario conclusivo di cardiologia clinica (Verbania Pallanza, maggio 2011) sono previsti altri 20 posti per partecipanti al di fuori del Corso di Perfezionamento; le domande dovranno essere indirizzate direttamente alla Fondazione Tonolli entro il 31 marzo 2011 quota di iscrizione 250,00 (IVA esclusa) da versare alla Victory Project Congressi di Milano. 3

4 Iscrizioni. Ammissione. Borse di studio Le iscrizioni saranno regolamentate dall Università di Padova; quota di iscrizione 500,00 (da definire). Il bando di concorso sarà pubblicato in luglio sul sito internet alla voce: Studenti/Dopo la laurea/corsi di perfezionamento. Termine di scadenza per l iscrizione: 13 dicembre 2010 Consigliamo di segnalare fin d ora alla Fondazione Tonolli l intenzione di voler partecipare al Corso in modo da essere direttamente informati dei particolari organizzativi e dei criteri di assegnazione delle BORSE DI STUDIO da parte della Fondazione Tonolli. Alcuni posti saranno messi a disposizione di enti pubblici e/o privati a condizioni di vantaggio versando un contributo, a parziale sostegno delle spese organizzative. Termine di scadenza per il Seminario di Cardiologia clinica (Verbania Pallanza, maggio 2011) per 20 posti al di fuori del Corso di Perfezionamento: 30 marzo Ammissione. La valutazione avverrà per titoli, terrà conto del curriculum di laurea e post-laurea. Condizioni di vantaggio. Operare in condizioni di svantaggio e senza rapporto di lavoro strutturato; aver già partecipato ad iniziative culturali in ambito cardiologico presso la Fondazione Tonolli o altre Istituzioni accreditate. Saranno istituite da Fondazione Banca di Intra Onlus e Fondazione Tonolli Borse di Studio per l Italia e Paesi dell Est Europa. Calendario 1 settimana - dal 24 al 29 gennaio 2011 Sede: Dipartimento di Cardiologia Università di Padova 2 settimana - dal 21 al 26 marzo 2011 Sede: Dipartimento di Cardiologia Università di Padova 3 settimana - dal 23 al 28 maggio 2011 Lunedì 23 maggio 2011 Sede: Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano Da martedì 24 a sabato 28 maggio 2011 Sede: Fondazione Tonolli Verbania Pallanza (VB) Segreterie amministrative e organizzative Fondazione di cultura per la cardiologia e le scienze multidisciplinari Livia e Vittorio Tonolli Corso Nazioni Unite Verbania Pallanza Tel Fax Presidente Prof. Giuseppe Riggio cell Victory Project Congressi Milano Tel

5 I contenuti del Corso si articolano nei seguenti 17 moduli didattici, più un Seminario di cardiologia clinica, così definiti e distribuiti: Lunedì 24 gennaio 2011 ore e Prima settimana Dal 24 al 29 gennaio 2011 Dipartimento di Cardiologia Università di Padova Modulo 1 La definizione dei nuovi attori: cardiopatie, cardiopatici, cardiologi Padova a) Le cardiopatie di ritorno come risultato dei flussi migratori (P. Facchin) b) Come i trattamenti creano nuove popolazioni di cardiopatici (L. Daliento) c) Stesse malattie, differenti pazienti: come l antropologia culturale può aiutarci a colmare questo divario (G. Harrison) d) La nuova epidemiologia delle malattie cardiovascolari (M. Bobbio) e) Le nuove proposte formative: la scuola come rete (L. Daliento) f) Necessità di nuove figure professionali nelle strutture cardiologiche: lo psicologo, lo psiconeurofisiologo, l assistente sociale (B. Volpe) Presentazione e discussione di casi clinici: Luciano Daliento Conduzione didattica e sintesi critica: Luciano Daliento Docenti: Marco Bobbio (Cuneo), Luciano Daliento (Padova), Paola Facchin (Padova), Gualtiero Harrison (Napoli), Biancarosa Volpe (Padova). Martedì 25 gennaio 2011 ore e Modulo 2 I nuovi scenari nei differenti momenti di intervento (prevenzione, diagnosi e cura) a) Prevenzione: una chimera? (L. Daliento) Policlinico Universitario di Padova b) L organizzazione del dipartimento cardiovascolare per intensità di cura (G. Nicolosi) 5

6 c) Come si costruisce la programmazione dell assistenza cardiologica regionale (A. Compostella) d) Il ruolo del volontariato (G.P. Marcon) e) Telemonitoraggio e telemedicina: modello o strumento di assistenza? (G. D Elicio) Presentazione e discussione di casi clinici: Marco Bobbio Conduzione didattica e sintesi critica: Marco Bobbio Docenti: Luciano Daliento (Padova), Marco Bobbio (Cuneo), G. Nicolosi (Pordenone), Antonio Compostella (Venezia), Graziella Paola Marcon (Padova), Giuseppe D Elicio (Milano). Mercoledì 26 gennaio 2011 ore e Modulo 3 Definizione aggiornata dei rischi che producono o aggravano una patologia cardiovascolare a) Sono ancora validi i fattori di rischio tradizionali? (L. Cacciavillani) b) Fattori di rischio psico-sociali (B. Volpe) c) A che punto è la genetica (A. Rampazzo) d) Cardiopatie congenite (L. Daliento) e) Le nuove sfide: immigrati e genomica (G. Sinagra) Presentazione e discussione di casi clinici: Rosario Russo Conduzione didattica e sintesi critica: Gianfranco Sinagra Docenti: Luisa Cacciavillani (Padova), Biancarosa Volpe (Padova), Alessandra Rampazzo (Padova), Rosario Russo (Padova), Luciano Daliento (Padova), Gianfranco Sinagra (Trieste). Giovedì 27 gennaio 2011 ore e Modulo 4 Metodologia clinica in Cardiologia a) Il metodo investigativo in cardiologia (C. Rapezzi) b) Interazione tra tecnologia e clinica (G. Sinagra) c) Dalla biologia molecolare al letto del malato e ritorno (A. Angelini) d) Per una diagnosi corretta delle malattie infiammatorie del miocardio (A. Caforio) 6

7 e) Analisi costo- efficacia applicata ai devices in cardiologia (C. Rapezzi) f) Stratificazione del rischio aritmico (G. Buja) Presentazione e discussione di casi clinici: Gianfranco Sinagra Conduzione didattica e sintesi critica: Claudio Rapezzi Docenti: Claudio Rapezzi (Bologna), Gianfranco Sinagra (Trieste), Annalisa Angelini (Padova), Alida Caforio (Padova), Gianfranco Buja (Padova) Ore Visita guidata al Palazzo del Bò (Padova) Ore Palazzo del Bò Lettura Prof. Antonio Papisca Professore Ordinario di Relazioni internazionali Facoltà di Scienze Politiche,Università di Padova I diritti dell uomo nel mondo che cambia: quale eredità per i giovani? Presentazione: Prof. Sergio Dalla Volta Venerdì 28 gennaio 2011 ore e Modulo 5 Comunicazione in cardiologia, etica, nuovi rapporti medico-paziente Obiettivi specifici: a) Discutere punti di forza e di debolezza della medicina centrata sulla malattia b) Discutere il concetto di agenda del paziente c) Discutere il ruolo dei valori nella determinazione degli stili comunicativo-relazionali d) Discutere il ruolo di alcuni strumenti innovativi (e.g. role playing e VRM) nello studio della comunicazione - Presentazione della giornata - Gioco dei ruoli. Il caso clinico della Signora Luisa Sartori Discussione plenaria - La visita medica: un oggetto a quattro dimensioni - Il paziente come persona: Il caso clinico del Signor Guido Dusi Lavoro in piccoli gruppi: La costruzione di tre agende Discussione plenaria - Gli scopi generali della comunicazione in medicina. Dove si nascondono i problemi etici? - Come studiare la comunicazione in una consultazione clinica? Proiezione di una VRM - Compilazione del TRS Etica e comunicazione nella visita medica: quattro grandi stili Lettura dei TRS - Caso clinico 1 - Discussione plenaria - Caso clinico 2 - Discussione plenaria 7

8 - Caso clinico 3 - Discussione plenaria - Discussione generale sui valori professionali presentati nei quattro casi clinici proposti - Conclusione Presentazione e discussione di casi clinici: Egidio Moja Conduzione didattica e sintesi critica: Egidio Moja, Eros Barantani Docenti: Egidio Moja (Milano), Eros Barantani (Verbania), Elisa Andrighi (Milano), Ivan Fossati (Milano) Sabato 29 gennaio 2011 ore e Modulo 6 Fattori psicologici e cardiopatie; alterazioni cognitive in cardiologia; Health Related Quality of Life (HRQL) a) Qualità della vita e della salute: definizione e strumenti di misura ed analisi (M. Niero) b) Fattori psicologici prognostici di aderenza ai trattamenti (G. Majani) c) Psicosomatica e cardiologia (F. Baldoni) d) Cardiopatie congenite, aritmiche e rischio di morte improvvisa (B. Volpe) e) Fattori neurocognitivi nelle patologie cardiache (D. Mapelli) f) Aspetti psichiatrici (A. Favaro) Presentazione e discussione di casi clinici: Biancarosa Volpe Conduzione didattica e sintesi critica: Biancarosa Volpe Docenti: Mauro Niero (Verona), Giuseppina Majani (Montescano PV), Franco Baldoni (Bologna), Biancarosa Volpe (Padova), Daniela Mapelli (Padova), Angela Favaro (Padova). 8

9 Lunedì 21 marzo 2011 ore e Seconda settimana Dal 21 al 26 marzo 2011 Dipartimento di Cardiologia Università di Padova Modulo 7 Organizzare una rete assistenziale in Cardiologia: percorsi diagnostici e strutture delegate a) Dal dolore toracico al letto di emodinamica (A. Ramondo) b) Prevenzione della morta improvvisa (B. Bauce) c) Gestione del malato end-stage (G.M. Boffa) d) La Guch Community (L. Daliento) e) Il paziente anticoagulato (V. Pengo) f) Verifica della qualità di un servizio (F. Corbara) Presentazione e discussione di casi clinici: Luciano Daliento Conduzione didattica e sintesi critica: Luciano Daliento Docenti: Angelo Ramondo (Bassano del Grappa - VI), Barbara Bauce (Padova), Giovanni Maria Boffa (Padova), Luciano Daliento (Padova), Vittorio Pengo (Padova), Federico Corbara (Este PD). Lettura Prof. Shoumo Bhattacharya Professore di Medicina Cardiovascolare Dipartimento di Medicina Cardiovascolare, Università di Oxford Presentazione: Prof. Luciano Daliento "Left-right patterning and heart development" Martedì 22 marzo 2011 ore Modulo 8 Cattedra di Galileo - Padova Percorsi diagnostico-terapeutici: definizione di costi e benefici a) Metodologia dell analisi costi/benefici (M. Bobbio) b) Confronto tra terapia medica, interventistica e chirurgica nel trattamento della cardiopatia ischemica (G. Tarantini) 9

10 c) Indicazioni, risultati e limiti del trattamento percutaneo della valvulopatia aortica (A. Ramondo) d) I nuovi farmaci per l ipertensione polmonare (L. Daliento) e) Costi e vantaggi dei farmaci preventivi (C. Rapezzi) Presentazione e discussione di casi clinici: Marco Bobbio e Claudio Rapezzi Conduzione didattica e sintesi critica: Marco Bobbio e Claudio Rapezzi Docenti: Giuseppe Tarantini (Padova), Angelo Ramondo (Bassano del Grappa VI), Luciano Daliento (Padova), Claudio Rapezzi (Bologna), Marco Bobbio (Cuneo). ore Modulo 9 Aspetti etici e medico-legali a) Il codice etico (P. Benciolini) b) Organizzazione del lavoro e le forme di disagio Organizzativo: burnout, strani mobbing (B. Volpe) c) Cause più frequenti di chiamata in giudizio con presentazione e discussione di casi clinici (P. Benciolini, A. Aprile) Presentazione e discussione di casi clinici: Anna Aprile (Padova) Conduzione didattica e sintesi critica: Paolo Benciolini e Rosario Russo Docenti: Anna Aprile (Padova), Biancarosa Volpe (Padova), Paolo Benciolini (Padova), Rosario Russo (Padova) Ore Palazzo del Bò (Padova) Lettura Prof. Fabio Gabrielli Preside della Facoltà di Scienze Umane Libera Università degli Studi di Scienze Umane e Tecnologiche di Lugano La sofferenza e la cura: note di filosofia della medicina Presentazione: Rodolfo Paoletti (Milano) Mercoledì 23 e Giovedì 24 marzo 2011 ore e Giovedì 24 marzo 2011 ore Visita guidata (facoltativa) alla Cappella degli Scroveni Modulo Aspetti funzionali, gestionali e relazionali Università di Padova, Aula Manga a) Gruppo di lavoro e contenitore istituzionale: le funzioni del gruppo dirigente e la struttura dell organizzazione (G. Foresti, F. Fubini) 10

11 Gruppi di lavoro e gruppi emozionali L istituzione come contenitore e i contenitori istituzionali L organizzazione necessaria La struttura dirigenziale come contenitore dell ansia e generatore di benessere/malessere organizzativo Introduzione teorica. Discussione. Focus group: la vita del gruppo come mappa e teatro dei problemi organizzativi b) Visioning clinico e politiche gestionali: assessment del gruppo e rappresentazione del compito (F. Fubini, G. Foresti) Vision e mission, sogno e strategia Visioning clinico e relazioni organizzative Il compito primario e la sua rappresentazione nella mente Ruolo del gruppo nell apprendimento organizzativo Lavori in piccoli gruppi su temi emersi dal Focus group. Lavori in piccoli gruppi su materiale presentato dai partecipanti. Presentazione. Plenaria di sintesi: conclusioni e discussione c) Autorità, potere e il costo emotivo della leadership (M. Perini) Generalità sull organizzazione nascosta e sul compito primario Autorità e potere, ruolo e persona Leadership, management e followership I costi emotivi della leadership Sostegno alla leadership: Role analysis ed Executive coaching Introduzione teorica. Discussione. Materiale presentato dai partecipanti e fishbowl. Lavori in piccoli gruppi su materiale presentato dai partecipanti. Presentazione. Sintesi plenaria. Conclusioni e discussione. Presentazione e discussione di casi clinici: Mario Perini Conduzione didattica e sintesi critica: Biancarosa Volpe Docenti: Gruppo Il Nodo con Mario Perini (Torino), Giovanni Foresti (Torino), Franca Fubini, (Torino), Biancarosa Volpe (Padova). Venerdì 25 e sabato 26 marzo 2011 Seminario su Modelli economici e clinici a confronto Moduli 13 e 14 1 giorno ore e a) Concetti ed elementi di base di misurazione delle performance: la dinamica economica e la dinamica finanziaria b) I modelli di valutazione della performance: gli approcci di tipo multidimensionale c) Analisi delle coerenze/incoerenze dei modelli multidimensionali applicati alle strutture (complesse e semplici) di cardiologia 11

12 d) Analisi e discussione di casi ed esperienze reali (tratti da UU.OO. di Cardiologia) 2 giorno ore e a) Elementi di base di analisi e progettazione organizzativa b) Analisi dei punti di forza e di debolezza di diverse modalità di organizzazione del lavoro: il modello divisionale, il modello dipartimentale, il modello per intensità di cure c) Modelli e tecniche di gestione delle equipes professionali d) Modelli e tecniche di negoziazione e) Analisi e discussione di casi ed esperienze reali e di autocasi dei partecipanti Presentazione e discussione di casi clinici: Andrea Francesconi Coordinazione scientifica: Andrea Francesconi Conduzione didattica e sintesi critica: Luciano Daliento Docenti: Centro CERGAS SDA, Università Bocconi di Milano: Andrea Francesconi (Milano- Trento), Paolo Rotondi (Milano), Alessandra Saggin (Milano), Luciano Daliento (Padova) 12

13 Domenica 22 maggio 2011 ore visita guidata al Cenacolo di Leonardo. Partecipazione facoltativa programmata. Terza settimana Dal 23 al 28 maggio 2011 Lunedì 23 maggio 2011 ore e Istituto Mario Negri, Milano Sede: Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Milano Seminario su Dalla ricerca alla clinica: novità nella ricerca Modulo 15 a) Clinical decision-making: quali informazioni sui rischi/benefici fornire al paziente e come. Le revisioni sistematiche e meta-analisi La Cochrane Collaboration: Heart and Hypertension Cochrane Review Groups (L. Moja) b) I trucchi fuorvianti della ricerca clinica Quale messaggio clinico dai trial di equivalenza o di non-inferiorità c) Valutazione della qualità della vita Informare i pazienti: dal modello paternalistico al decision-making. Impatto dell informazione e della buona comunicazione (V. Bertele ) (P. Mosconi) d) La comunicazione della salute attraverso i social media e i social network. Il ruolo dei medici e dei pazienti (E. Santoro) Lezione su modalità di ricerca bibliografica su internet Visita ai laboratori di ricerca (V. Pistotti) (R. Latini) Coordinazione scientifica: Vittorio Bertele Conduzione didattica e sintesi critica: Sergio Dalla Volta e Luciano Daliento Docenti: Vittorio Bertele, Lorenzo Moja, Paola Mosconi, Eugenio Santoro, Vanna Pistotti, Roberto Latini (Milano), Sergio Dalla Volta, Luciano Daliento (Padova) Ore Lettura Prof. Silvio Garattini Direttore Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano Presentazione: Sergio Dalla Volta I rapporti tra ricerca e clinica Gli studi clinici controllati sono sempre attendibili? Trasferimento da Milano a Verbania 13

14 Sede: Fondazione Tonolli - Verbania Pallanza Martedì 24 e Mercoledì 25 maggio 2011 ore e Seminario di Educazione Terapeutica Moduli 16 e 17 Apprendere ad educare il malato: modelli di educazione terapeutica e modelli clinici con moduli differenziati di didattica interattiva Organizzato dalla Fondazione Tonolli e dal Dipartimento di Pedagogia delle Scienze della Sanità Università Parigi XIII Bobigny 1 giorno Introduzione teorica: - Definizione dell Educazione alla Salute e dell Educazione Terapeutica del Paziente (ETP) secondo l OMS - Epistemologia dell ETP - L ETP in cardiologia (problematiche e risultati della ricerca) - Approccio sistemico all ETP - La diagnosi di educazione: introduzione teorica, lavori di gruppo, discussioni in plenaria, sintesi finale - Il contratto di educazione: introduzione teorica, lavori di gruppo, discussioni in plenaria, sintesi finale 2 giorno Introduzione teorica: - Caratteristiche psico-cognitive dell apprendimento dei pazienti - Problematiche dell intellegibilità e rapporto con l adesione al trattamento - La pianificazione di un programma di ETP per la malattia coronarica, l ipertensione arteriosa, l insufficienza cardiaca: i metodi di apprendimento: introduzione teorica, lavori di gruppo, discussioni in plenaria, sintesi finale - La valutazione (bioclinica, pedagogica, psico-sociale): introduzione teorica, lavori di gruppo, discussioni in plenaria, sintesi finale - Ripresa educativa e follow up: introduzione teorica, lavori di gruppo, discussioni in plenaria, sintesi finale Conclusioni: Prospettive dell ETP in cardiologia Presentazione e discussione di casi clinici: J.François d Ivernois Conduzione didattica e sintesi critica: J.François d Ivernois, Rosario Russo Docenti: J. François d Ivernois (Parigi), Maria Grazia Albano (Foggia), Rosario Russo (Padova) 14

15 Giovedì 26, Venerdì 27 e Sabato 28 maggio 2011 ore e SEMINARIO INTERATTIVO DI CARDIOLOGIA CLINICA I trattamenti estremi in Cardiologia Moduli 18, 19, 20, 21, 22 Direzione, coordinazione scientifica e conduzione didattica: Sergio Dalla Volta (Padova) con la collaborazione di Marco Bobbio (Cuneo), Luciano Daliento (Padova), Claudio Rapezzi (Bologna), Rosario Russo (Padova), Gianfranco Sinagra (Trieste), Eros Barantani (Verbania), Giuseppe Riggio (Verbania) Collaborazione alla conduzione didattica: Dinko Anzulovic (Padova) Giovedì 26 maggio 2011 ore 8.30 Saluto, introduzione Pre-test Collegio Santa Maria sede del Corso Verbania Pallanza ore 9.00 Inserzione percutanea della valvola aortica e polmonare: indicazioni, risultati e complicanze Coordinazione didattica: Marco Bobbio (Cuneo) Esperto: Angelo Ramondo (Bassano del Grappa VI) Casi clinici: - stenosi aortica - insufficienza polmonare Lavoro di gruppo Discussione Sintesi del Docente ore Termine della sessione ore Procedure interventistiche elettrofisiologiche nel paziente end-stage Coordinazione didattica: Gianfranco Sinagra (Trieste) Esperto: Franco Buja (Padova) Casi clinici: - tachicardia ventricolare - resincronizzazione e defibrillatori Lavoro di gruppo Discussione Sintesi del Docente ore Lettura Prof. Ottavio Alfieri Direttore UO e della Cattedra di Cardiochirurgia e del Dipartimento CardioToraco Vascolare dell Ospedale Universitario San Raffaele di Milano La chirurgia conservativa della valvola mitrale 15

16 Venerdì 27 maggio 2011 ore 9.00 Trapianto di cuore e cuore polmone Coordinazione didattica: Claudio Rapezzi (Bologna) Esperto: Andrea M. D Armini (Pavia) Casi clinici: - miocardiopatia dilatatitva - sindrome di Eisenmenger Lavoro di gruppo Discussione Sintesi del Docente ore Termine della sessione ore Bridging o alternativa al trapianto di cuore: assistenza meccanica e cuore artificiale Coordinazione didattica: Rosario Russo (Padova) Esperto: Gino Gerosa (Padova) Casi clinici: - miocardite acuta - insufficienza cardiaca acuta post-ischemica Lavoro di gruppo Discussione Sintesi del Docente ore Termine della sessione ore Post-test (valido per i crediti ECM) ore Conclusioni cliniche: Sergio Dalla Volta (Padova) ore Presentazione dei risultati del pre e post-test: Claudio Rapezzi (Bologna) ore Conferenza (aperta al pubblico) Prof. Raffaele Calabrò Professore Ordinario di Cardiologia, Università di Napoli Volontà del singolo e tutela della comunità Presentazione: Prof. Sergio Dalla Volta Prof. Luciano Daliento Saluto del Presidente della Fondazione Banca di Intra Onlus Dott. Anna Belfiore ore Arte sentimenti salute: Letteratura e Musica Sabato 28 maggio Corso di Perfezionamento 2008/2009 ore 9.00 TAVOLA ROTONDA (in fase di programmazione) organizzata dalla Fondazione Tonolli L ipertensione polmonare: quale trattamento nelle differenti forme cliniche Esperti: Nazzareno Galiè (Bologna), Franco Cozzi (Padova), Sergio Harari (Milano), Michele D Alto (Napoli), Andrea M. D Armini (Pavia), Maurice Beghetti (Ginevra) Presentazione e discussione di casi clinici Coordinazione scientifica e didattica: Sergio Dalla Volta, Marco Bobbio, Luciano Daliento, Claudio Rapezzi, Rosario Russo, Gianfranco Sinagra, Eros Barantani, Giuseppe Riggio Moderazione: Sergio Dalla Volta (Padova), Luciano Daliento (Padova) Discussione ore Chiusura del Corso di Perfezionamento 16

17 Docenti (in ordine alfabetico) Prof. Maria Grazia Albano Professore Aassociato confermato in Didattica della Medicina e Direttore del Centro di Pedagogia delle Scienze della Salute, Università di Foggia Prof. Ottavio Alfieri* Direttore dell Unità Operativa e della Cattedra di Cardiochirurgia e del Dipartimento Cardio Toraco Vascolare, Ospedale Universitario San Raffaele di Milano Dott. Elisa Andrighi Psicologo presso l Azienda Ospedaliera San Paolo Polo Universitario di Milano Dott. Dinko Anzulovic Ricercatore e Specialista in Cardiologia, Istituto di Cardiologia Università di Padova Dott. Valerio Alberti Direttore Generale, ULSS n. 3 di Bassano del Grappa (VI) Prof. Annalisa Angelini Professore Associato di Patologia Cardiovascolare, Facoltà di Medicina, Università di Padova Prof. Anna Aprile U.O. di Medicina Legale ed Assicurativa, Università di Padova Dott. Franco Baldoni Professore Associato di Psicologia Clinica, Facoltà di Psicologia, Università di Bologna Prof. Eros Barantani Primario Endocrinologo, Ist. Auxologico Italiano di Piancavallo (VB). Coordinaz. didattica e scientifica Fondazione Tonolli Dott. Barbara Bauce Ricercatore Universitario, Dip. di Scienze Cardiologiche, Toraciche e Vascolari, Università di Padova Prof. Paolo Benciolini Professore Ordinario di Medicina Legale, Facoltà di Medicina e di Giurisprudenza, Università di Padova. Responsabile della Struttura Complessa di Medicina Legale, AO di Padova Dott. Maurice Beghetti Direttore dell Unità di Cardiologia Pediatrica, Ospedale Cantonale dei Bambini di Ginevra Dott. Guido Bertolini Responsabile Lab. di Epidemiologia Clinica e del Centro di Coordinamento del gruppo collaborativo GIVITI per la ricerca in terapia intensiva, Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano Dott. Vittorio Bertele Responsabile Regulatory Policies Lab., Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano Shoumo Bhattacharya Professor di Medicina Cardiovascolare, Dip. di Medicina Cardiovascolare, Università di Oxford Dott. Marco Bobbio Direttore della SC di Cardiologia, AO Santa Croce e Carle di Cuneo Dott. Giovanni Boffa Docente di Terapia Cardiologia, I Scuola di Specializzazione in Cardiologia, Università di Padova Dott. Gianfranco Buja Capo Laboratorio di Ric. Universitaria, Dip. di Scienze Cardiologiche, Toraciche e Vascolari, Università di Padova Dott. Luisa Cacciavillani Responsabile Unità di Terapia Intensiva Cardiologia, Azienda Ospedaliera Università di Padova Dott. Alida Linda Patrizia Caforio Dirigente Medico di I livello Azienda Ospedaliera Università di Padova, Docente in Cardiologia Clinica, Dip. di Scienze Cardiologiche, Toraciche e Vascolari, Università di Padova Prof. Raffaele Calabrò Direttore U.O.C. di Cardiologia, Ospedale Monaldi, Professore Ordinario di Cardiologia, Università di Napoli Dott. Antonio Compostella Direttore Azienda Regionale Socio Sanitaria del Veneto, Venezia 17

18 Dott. Federico Corbara Direttore UO di Cardiologia f.r., Ospedale di Este (PD) Prof. Franco Cozzi Ricercatore Universitario della Cattedra e Div. di Reumatologia, Università di Padova Prof. Luciano Daliento Professore Ordinario di Cardiologia, Università di Padova Prof. Sergio Dalla Volta Professore Emerito di Cardiologia, Università di Padova Dott. Michele D Alto Cardiologia Pediatrica, A.O. Monadi Università di Napoli Dott. Andrea Maria D Armini Professore Associato di Cardiochirurgia Università di Pavia Dott. Giuseppe D Elicio Presidente ed Amministratore delegato di imprese nel settore delle cure domiciliari e telematica sanitaria, Milano Prof. Jean François d Ivernois Direttore del UFR Sanità, Medicina e Biologia Umana, Dipartimento di Pedagogia delle Scienze della Salute, Università XIII Parigi Bobigny Prof. Paola Facchin Professore Associato di Pediatria, Università di Padova. Responsabile Unità di Epidemiologia e Medicina di Comunità, Dipartimento di Pediatria, AO di Padova, Dott. Angela Favaro Ricercatore di Psichiatria, Università di Padova Dott. Giovanni Foresti Direttore Sanitario Centro FBF di San Colombano al Lambro (MI). Psicologo c/o l Associazione Il Nodo Group di Rivoli (TO) Dott. Ivan Fossati Psicologo presso l Azienda Ospedaliera San Paolo Polo Universitario, Milano Prof. Andrea Francesconi Docente area Public Policy and Management, Università Bocconi di Milano. Professore Associato di Eeconomia aziendale, Università di Trento Dott. Franca Fubini Direttore del Social Dreaming LDT di Londra. Psicologo c/o l Associazione Il Nodo Group di Rivoli (TO) Dott. Nazzareno Galiè Professore Associato, Istituto di Cardiologia, Università di Bologna Prof. Fabio Gabrielli* Preside della Facoltà di Scienze Umane, Libera Università degli Studi di Scienze Umane e Tecnologiche di Lugano (L.U.de.S.) Prof. Silvio Garattini* Direttore Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano Prof. Gino Gerosa Direttore Centro di Cardiochirurgia, Università di Padova Prof. Sergio Harari Direttore U.O. di Pneumologia, Ospedale S. Giuseppe di Milano Prof. Gualtiero Harrison Titolare della Cattedra di Antropologia Culturale al Corso di Laurea in Turismo dei Beni Culturali, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli Dott. Roberto Latini Capo del Laboratorio di Farmacologia Clinica Cardiovascolare, Dipartimento di Ricerca Cardiovascolare, Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano 18

19 Prof. Giuseppina Majani Dirigente Psicologo di II livello, Serv. di Psicologia Fondazione S. Maugeri IRCCS di Montescano (PV) Dott. Daniela Mapelli Docente di Tecniche di riabilitazione Neuropsicologica, Corso di Laurea in Psicologia 1Ps, Facoltà di Psicologia, Università di Padova Sig.ra Graziella Paola Marcon Presidente Associazione Giovani e Cuore Aritmico GECA Onlus di Padova Prof. Egidio Moja Direttore Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica, Università di Milano Dott. Lorenzo Moja MD, MSc, DrPH. Italian Cochrane Centre. Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano Dott. Paola Mosconi Responsabile Laboratorio di ricerca sul coinvolgimento dei cittadini in sanità, Dipartimento di Oncologia, Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano Dott. Gian Luigi Nicolosi Direttore U.O. Cardiologia, Ospedale S. Maria Degli Angeli di Pordenone Dott. Mauro Niero Professore Associato, Dipartimento Scienze dell Educazione, Università di Verona Prof. Rodolfo Paletti* Professore Emerito di Farmacologia, Università di Milano. Rettore della Libera Università di Scienze Umane e Tecnologiche di Lugano (L.U.de.S.) Prof. Antonio Papisca* Professore Ordinario di Relazioni Internazionali, Facoltà di Scienze Politiche, Università di Padova Dott. Vittorio Pengo Responsabile Centro Trombosi, Dip. di Scienze Cardiache, Toraciche e Vascolari, Università di Padova Prof. Mario Perini Psichiatra e Psicoanalista. Presidente dell Associazione Il Nodo Group di Rivoli (TO) Dott. Vanna Pistotti Responsabile Biblioteca, Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano Dott. Angelo Ramondo Direttore di Cardiologia, Ospedale di Bassano del Grappa (VI). Professore di Cardiologia, Università di Padova Dott. Alessandra Rampazzo Ricercatore Dipartimento di Biologia, Università di Padova Prof. Claudio Rapezzi Professore Associato di Cardiologia e Direttore Unità di Cardiologia, Dip.di Cardiologia, Università di Bologna Prof. Giuseppe Riggio Laurea, Spec. in Cardiologia e App. Respiratorio, Università di Padova, in Medicina Interna, L.D. in Semeiotica Medica, Università di Milano, Primario di Cardiologia f.r., Coordinaz. scientifica e didattica Fondazione Tonolli Dott. Paolo Rotondi Docente Scuola di Direzione Aziendale, Università Bocconi di Milano. Collaboratore del C.E.R.G.A.S. Università Bocconi di Milano Dott. Rosario Russo Dirigente II Livello f.r., Div. di Cardiologia Ist. di Medicina clinica e sperimentale, Università di Padova Dott. Eugenio Santoro Responsabile Laboratorio di Informatica Medica, Dip. di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano Prof. Gianfranco Sinagra Direttore S.C. di Cardiologia, Ospedale di Trieste. Professore Associato di Cardiologia, Università di Trieste Dott. Giuseppe Tarantini Ricercatore Universitario conf., Dip. di Scienze Cardiologiche, Toraciche e Vascolari, Università di Padova Dott. Biancarosa Volpe Dirigente U.O.S. di Psicologia Clinica, Divisione di Cardiochirurgia, AO di Padova * Letture magistrali 19

20 Sede della Fondazione Tonolli - Verbania Pallanza La Mission della Fondazione di cultura per la cardiologia e le scienze multidisciplinari Livia e Vittorio Tonolli e della Fondazione Onlus Formazione e Management Livia e Vittorio Tonolli School, seguendo i principi dell etica, è la formazione dei giovani senza confini, in vari campi della conoscenza, in particolare in campo cardiologico, e l attenzione all uomo non più giovane che soffre a causa delle malattie del nostro secolo, che minano la salute e le attività intellettive: cuore e mente, salute e vita interiore. Fondazione di cultura per la cardiologia e le scienze multidisciplinari Livia e Vittorio Tonolli con il patrocinio del Consiglio Nazionale delle Ricerche Corso Nazioni Unite, Verbania (VB) Tel. Segr Presidente Fax Consiglio di Amministrazione Comitato Scientifico Consiglio di Amministrazione Prof. Giuseppe Riggio, Presidente - Verbania Prof. Eros Barantani, Vice Presidente - Verbania Dott. Romano Malavasi, Tesoriere - Verbania Dott. Peppino Cattano - Arona (NO) Dott. Ugo Gabino - Milano Avv. Gianfranco Negri Clementi - Milano Prof. Sergio Dalla Volta, Presidente - Padova Dott. Marco Bobbio - Cuneo Prof. Luciano Daliento - Padova Prof. Silvio Garattini - Milano Prof. Benedetto Marino - Roma Prof. Claudio Rapezzi - Bologna Dott. Rosario Russo - Padova Prof. Gianfranco Sinagra - Trieste Formazione e Management Livia e Vittorio Tonolli School Fondazione Onlus Dott. Ugo Gabino, Presidente - Milano Dott. Romano Malavasi, Vice Presidente e Tesoriere - Verbania Prof. Eros Barantani - Verbania Dott. Massimo Riggio - Milano Dott. Alberto Salvadori Verbania Secondo lo Statuto le cariche in seno ad entrambe le Fondazioni sono a titolo gratuito 20

PRESENTAZIONE. ECM Evento accreditato ECM per le categorie MEDICO CHIRURGO* e INFERMIERE. Crediti assegnati 10,5.

PRESENTAZIONE. ECM Evento accreditato ECM per le categorie MEDICO CHIRURGO* e INFERMIERE. Crediti assegnati 10,5. PRESENTAZIONE I percorsi diagnostico terapeutici nell ambito delle patologie cardiovascolari sono soggetti a continua evoluzione in funzione di nuove disponibilità tecnologiche e di nuove possibilità terapeutiche

Dettagli

I CONVEGNO DI CARDIORISONANZA 2008

I CONVEGNO DI CARDIORISONANZA 2008 Azienda Ospedaliera Ospedale Niguarda Ca Granda Dipartimento A. De Gasperis Azienda Ospedaliera Ospedale Niguarda Ca Granda I CONVEGNO DI CARDIORISONANZA 2008 Promosso dall Unita di Risonanza Magnetica

Dettagli

Seminario Le decisioni difficili in cardiologia: un approccio attraverso casi clinici. Tavola Rotonda Medicina ipertecnologica e umanesimo

Seminario Le decisioni difficili in cardiologia: un approccio attraverso casi clinici. Tavola Rotonda Medicina ipertecnologica e umanesimo Fondazione di Cultura per la Cardiologia e le Scienze Multidisciplinari Livia e Vittorio Tonolli con il patrocinio del Consiglio Nazionale delle Ricerche Formazione e Management Livia e Vittorio Tonolli

Dettagli

MEDICINA INTERNA: CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERDISCIPLINARE V EDIZIONE 07 Novembre 2014 Base Hotel to Work NOVENTA DI PIAVE (VE)

MEDICINA INTERNA: CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERDISCIPLINARE V EDIZIONE 07 Novembre 2014 Base Hotel to Work NOVENTA DI PIAVE (VE) MEDICINA INTERNA: CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERDISCIPLINARE V EDIZIONE 07 Novembre 2014 Base Hotel to Work NOVENTA DI PIAVE (VE) Il Corso, organizzato dal Dipartimento di Medicina dell ULSS 10 e giunto

Dettagli

PRESENTE E FUTURO IN CARDIOLOGIA

PRESENTE E FUTURO IN CARDIOLOGIA PRESENTE E FUTURO IN CARDIOLOGIA IN TEMA DI COMPLICANZE ARITMICHE DELLO SCOMPENSO CARDIACO E MORTE IMPROVVISA GIOVANILE Masseria Santa Lucia - Ostuni (Br) 27-28 Maggio 2011 Responsabile scientifico: Prof.

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO CARDIO SCHOLAR LOMBARDIA L URGENZA CARDIOLOGICA: MANUALE DI ISTRUZIONI PER IL CARDIOLOGO DI GUARDIA

CORSO DI AGGIORNAMENTO CARDIO SCHOLAR LOMBARDIA L URGENZA CARDIOLOGICA: MANUALE DI ISTRUZIONI PER IL CARDIOLOGO DI GUARDIA CORSO DI AGGIORNAMENTO CARDIO SCHOLAR LOMBARDIA L URGENZA CARDIOLOGICA: MANUALE DI ISTRUZIONI PER IL CARDIOLOGO DI GUARDIA 17-18 aprile 2015 Settecento Hotel - Presezzo (Bg) 14.00 Registrazione dei partecipanti

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) LUCIANO DE BIASE Via Carlo Bartolomeo Piazza 8, 00161, Roma, Italia Telefono(i) +390644237388 Cellulare:+39347011063 2

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Agosto 2004 Fellowship per il campo scientifico-didattico-editoriale rilasciata dalla Societa Europea di Cardiologia (ESC)

CURRICULUM VITAE. Agosto 2004 Fellowship per il campo scientifico-didattico-editoriale rilasciata dalla Societa Europea di Cardiologia (ESC) CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Luigi Ascione Data di nascita 03/05/1957 QUALIFICA DIRIGENTE MEDICO DI I LIVELLO Amministrazione AZIENDA OSPEDALIERA MONALDI Incarico Attuale DIRIGENTE

Dettagli

CUORE-DIABETE: COSA E SUCCESSO NEL FRATTEMPO...?

CUORE-DIABETE: COSA E SUCCESSO NEL FRATTEMPO...? CUORE-DIABETE: COSA E SUCCESSO NEL FRATTEMPO...?, 7 Maggio 2015 Fondazione IRCCS Ca Granda - Ospedale Maggiore Policlinico Aula Magna del Devoto RAZIONALE L incontro interdisciplinare tra diabetologi e

Dettagli

CORSO ECM. XII Giornata Nazionale della Prevenzione delle Malattie Cardiovascolari e Respiratorie. Roma, 22-23 Maggio 2015

CORSO ECM. XII Giornata Nazionale della Prevenzione delle Malattie Cardiovascolari e Respiratorie. Roma, 22-23 Maggio 2015 Università degli Studi La Sapienza di Roma Facoltà di Medicina e Odontoiatria Dipartimento del Cuore e dei Grossi Vasi A. Reale Direttore: Prof. Carlo Gaudio Con il patrocinio del Comune di Roma della

Dettagli

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005 SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa Stage Advanced Educational Stage in Hypertension progetto di formazione biennale 2004-2005 BRESCIA, 3-7 maggio 2004 Si ringrazia Pfizerper il fattivo supporto

Dettagli

CUORE-DIABETE: COSA E SUCCESSO NEL FRATTEMPO...?

CUORE-DIABETE: COSA E SUCCESSO NEL FRATTEMPO...? CUORE-DIABETE: COSA E SUCCESSO NEL FRATTEMPO...?, 7 Maggio 2015 Fondazione IRCCS Ca Granda - Ospedale Maggiore Policlinico Aula Magna del Devoto RAZIONALE L incontro interdisciplinare tra diabetologi e

Dettagli

Teorie, metodi e strumenti per la formazione nelle professioni sanitarie

Teorie, metodi e strumenti per la formazione nelle professioni sanitarie Percorsi Formativi FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA A. GEMELLI Teorie, metodi e strumenti per la formazione nelle professioni sanitarie Master Universitario di secondo

Dettagli

3 Master in Neuro-Oncologia

3 Master in Neuro-Oncologia [ Corso Residenziale ] 3 Master in Neuro-Oncologia 7-9 maggio 2009 Direttori Carmine Carapella Andrea Pace 1 di 7 [ Programma preliminare] Giovedì 7 maggio I Sessione - Glioblastoma Multiforme ore 9.00

Dettagli

HTA IN ONCOLOGIA ROL E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA

HTA IN ONCOLOGIA ROL E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA HTA IN ONCOLOGIA ROL E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA MILANO, 26 NOVEMBRE 2013 Con il patrocinio di SEZIONE DI ONCOLOGIA PRESENTAZIONE L Health Technology Assessment (HTA) rimane un argomento al centro di numerosissimi

Dettagli

Master Universitario di II Livello in

Master Universitario di II Livello in Master Universitario di II Livello in Health Technology Assessment & Management (Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie) Anno Accademico 2009-2010 Master Universitario di II Livello 1 Presentazione

Dettagli

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005 SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa Stage Advanced Educational Stage in Hypertension progetto di formazione biennale 2004-2005 ROMA, 15-19 marzo 2004 Si ringrazia Pfizerper il fattivo supporto

Dettagli

Trattamento precoce: Coordinatori G. L. Mancardi (GE), L. Motti (RE)

Trattamento precoce: Coordinatori G. L. Mancardi (GE), L. Motti (RE) PROGRAMMA SCIENTIFICO Coordinatori G. L. Mancardi (GE), L. Motti (RE) 2 5 2 dicembre 2009 Palazzo Rocca Saporiti Arcispedale S. Maria Nuova U.O. Neurologia Dir. Dr.ssa Norina Marcello 3 Trattamento precoce:

Dettagli

DOCENTE LAUREA/SPECIALIZZAZIONE RUOLO ATTUALMENTE RICOPERTO DOTT. GIANFRANCO FINZI Responsabile Scientifico e Docente

DOCENTE LAUREA/SPECIALIZZAZIONE RUOLO ATTUALMENTE RICOPERTO DOTT. GIANFRANCO FINZI Responsabile Scientifico e Docente PIANO FORMATIVO 2015 Tipologia evento RESIDENZIALE Titolo Congresso interregionale ANMDO SARDEGNA e ANMDO SICILIA INTEGRAZIONE OSPEDALE TERRITORIO: ESPERIENZE A CONFRONTO Sede HOLIDAY INN CAGLIARI, Viale

Dettagli

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Curriculum Vitae Dr Badin Adolfo Data di Nascita 19/03/1955 Qualifica Dirigente Medico di I livello : IAS Amministrazione USL

Dettagli

Corso in HEALTH TECHNOLOGY ASSESSMENT IN SANITA

Corso in HEALTH TECHNOLOGY ASSESSMENT IN SANITA Sezione Lombardia Corso in HEALTH TECHNOLOGY ASSESSMENT IN SANITA SEDE Sala Convegni Osteria del Treno Via San Gregorio, 46 20124 Milano Con il patrocinio di Programma Scientifico 09.00 Apertura e presentazione

Dettagli

ISTITUTO DI CARDIOLOGIA

ISTITUTO DI CARDIOLOGIA alma mater studiorum università di bologna ISTITUTO DI CARDIOLOGIA UNIVERSITY PROGRAM PROGRESSI IN CARDIOLOGIA E GOVERNO CLINICO BOLOGNA Palazzo dell Archiginnasio Sala dello Stabat Mater Venerdì, 6 Maggio

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO IN PNEUMO CARDIOLOGIA

CORSO DI AGGIORNAMENTO IN PNEUMO CARDIOLOGIA ACCP CAPITOLO ITALIANO CORSO DI AGGIORNAMENTO IN PNEUMO CARDIOLOGIA Responsabili Scientifici Fabio G. Vassallo, MD, FCCP Enzo Barducci, MD SALA DELLA TORRE FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI GORIZIA Gorizia

Dettagli

IL POLMONE E L INVERNO... ORA c è UNA SQUADRA

IL POLMONE E L INVERNO... ORA c è UNA SQUADRA IL POLMONE E L INVERNO... ORA c è UNA SQUADRA Promosso da: ATP - Alleanza per le Malattie Toraco Polmonari - Presidente Dott. Gianfranco Schiraldi venerdì, 30 gennaio 2015 Circolo della Stampa Corso Venezia,

Dettagli

LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE EFFICACE: LA DISTANZA FRA EVIDENZE SCIENTIFICHE E REALTA CLINICA. UNA PROPOSTA PER IL SSN

LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE EFFICACE: LA DISTANZA FRA EVIDENZE SCIENTIFICHE E REALTA CLINICA. UNA PROPOSTA PER IL SSN con il patrocinio di LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE EFFICACE: LA DISTANZA FRA EVIDENZE SCIENTIFICHE E REALTA CLINICA. UNA PROPOSTA PER IL SSN, 12 settembre 2011 Aula Magna NIC Enrico Agabiti Rosei Università

Dettagli

[Convegno] Grandangolo 2015 nel Trapianto di Organi Solidi VI EDIZIONE. Bologna, 26-27 novembre 2015

[Convegno] Grandangolo 2015 nel Trapianto di Organi Solidi VI EDIZIONE. Bologna, 26-27 novembre 2015 [Convegno] Grandangolo 2015 nel Trapianto di Organi Solidi VI EDIZIONE, 26-27 novembre 2015 1 di 7 [ Programma ] Giovedì, 26 novembre 14.00 Apertura dei lavori Sergio Stefoni 14.05 Saluto del Presidente

Dettagli

Secondo il Patto per la Salute 2014-2016

Secondo il Patto per la Salute 2014-2016 CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE Standard Generali di Qualità per l Assistenza Ospedaliera Secondo il Patto per la Salute 2014-2016 Bologna, settembre 2015 febbraio 2016 MANAGEMENT & policy making Il Patto

Dettagli

PRESENTAZIONE. DIRETTORE DEL CORSO Zoran Olivari UOC Cardiologia - Ospedale Ca Foncello, Treviso tel. 0422 322767 e-mail: segcardiotv@ulss.tv.

PRESENTAZIONE. DIRETTORE DEL CORSO Zoran Olivari UOC Cardiologia - Ospedale Ca Foncello, Treviso tel. 0422 322767 e-mail: segcardiotv@ulss.tv. PRESENTAZIONE I percorsi diagnostico terapeutici nell ambito delle patologie cardiovascolari sono soggetti a continua evoluzione in funzione di nuove disponibilità tecnologiche e di nuove possibilità terapeutiche

Dettagli

Storia, missione e valori

Storia, missione e valori Storia, missione e valori Il Centro Cardiologico Monzino di Milano è sin dal 1992 uno degli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) italiani e l unico monospecialistico cardiovascolare.

Dettagli

luciacristodoro@katamail.com

luciacristodoro@katamail.com LUCIA CRISTODORO CU RRI CULUM V I TA E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Cellulare Telefono Fax E-mail Nazionalità Luogo e data di nascita Lucia Cristodoro Cardiochirurgia Az Mater Domini,v/le Europa

Dettagli

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica I Facoltà di Medicina e Chirurgia Master di II Livello in Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005 SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa Stage Advanced Educational Stage in Hypertension progetto di formazione biennale 2004-2005 ROMA, 7-9 febbraio 2005 Si ringrazia Pfizerper il fattivo supporto

Dettagli

REGIONE SICILIANA. AZIENDA PROVINCIALE SANITARIA TRAPANI U.O.S. Formazione ed Aggiornamento del Personale ed ECM

REGIONE SICILIANA. AZIENDA PROVINCIALE SANITARIA TRAPANI U.O.S. Formazione ed Aggiornamento del Personale ed ECM ServizioSanitarioNazionale Regione Siciliana REGIONE SICILIANA VIA MAZZINI, 1 91100 TRAPANI TEL.(0923) 805111 - FAX (0923) 873745 CodiceFiscale P. IVA 02363280815 AZIENDA PROVINCIALE SANITARIA TRAPANI

Dettagli

2 Convegno Regionale sulla Sindrome di Marfan e patologie correlate

2 Convegno Regionale sulla Sindrome di Marfan e patologie correlate DIPARTIMENTO CARDIO-TORACO-VASCOLARE Centro Hub - Presidio della Rete per le Malattie Rare (DGR 1966/06) Rete Regionale per la Diagnosi e il Trattamento della Sindrome di Marfan 2 Convegno Regionale sulla

Dettagli

Società Italiana di Cardiologia CONGRESSONAZIONALE. 11-14 dicembre 2015 Rome Cavalieri PRIMO ANNUNCIO

Società Italiana di Cardiologia CONGRESSONAZIONALE. 11-14 dicembre 2015 Rome Cavalieri PRIMO ANNUNCIO Società Italiana di Cardiologia CONGRESSONAZIONALE 11-14 dicembre 2015 Rome Cavalieri PRIMO ANNUNCIO Segreteria Scientifica Società Italiana di Cardiologia Via Po 24, 00198 Roma Tel. 06 85355854 - Fax

Dettagli

CORSO BASE DI ECOCARDIOGRAFIA PER MEDICI DI AREA CRITICA

CORSO BASE DI ECOCARDIOGRAFIA PER MEDICI DI AREA CRITICA CORSO BASE DI ECOCARDIOGRAFIA PER MEDICI DI AREA CRITICA Rivolto a medici di pronto soccorso, medici dell emergenza territoriale, medici d urgenza, anestesisti rianimatori, cardiologi. Premessa: l ecografia

Dettagli

IL NETWORK DEI CENTRI CARDIOLOGICI UNIVERSITARI SIC

IL NETWORK DEI CENTRI CARDIOLOGICI UNIVERSITARI SIC IL NETWORK DEI CENTRI CARDIOLOGICI UNIVERSITARI SIC S. Nodari, R. Poscia e A. Bazzani Centro Studi della Società Italiana di Cardiologia INTRODUZIONE Il Centro Studi ha effettuato un censimento dei Centri

Dettagli

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX)

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX) REGGIO EMILIA 10 Aprile 2014 Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Aula Magna Manodori NanoHealth Seminar: focus on Oncology Chairmen: Corrado Boni Arcispedale S. Maria Nuova, Reggio Emilia

Dettagli

ID 2007- Ed. 1 IL PAZIENTE CARDIOLOGICO CRONICO: PERCORSI ASSISTENZIALI CONDIVISI TRA CARDIOLOGO E MEDICO DI MEDICINA GENERALE

ID 2007- Ed. 1 IL PAZIENTE CARDIOLOGICO CRONICO: PERCORSI ASSISTENZIALI CONDIVISI TRA CARDIOLOGO E MEDICO DI MEDICINA GENERALE ID 2007- Ed. 1 IL PAZIENTE CARDIOLOGICO CRONICO: PERCORSI ASSISTENZIALI CONDIVISI TRA CARDIOLOGO E MEDICO DI MEDICINA GENERALE Cattedra di Cardiologia, Università di Foggia Sala Turtur OORR Foggia sabato

Dettagli

SCOMPENSO CARDIACO E CARDIOMIOPATIE

SCOMPENSO CARDIACO E CARDIOMIOPATIE SCOMPENSO CARDIACO E 10-11 ottobre 2014 Comitato Scientifico Andrea Di Lenarda Marco Merlo Aniello Pappalardo Bruno Pinamonti Gianfranco Sinagra Dipartimento Cardiovascolare Azienda Ospedaliero Universitaria

Dettagli

Next Generation Sequencing

Next Generation Sequencing Next Generation Sequencing NUOVI TRAGUARDI PER LA DIAGNOSTICA E LE TERAPIE PERSONALIZZATE DELLE LEUCEMIE 11 Maggio 2012 Policlinico S. Orsola - Malpighi Aula Chiantore - Padiglione 8 BOLOGNA RELATORI e

Dettagli

EVENTO FORMATIVO ANMCO. Milano, Hotel Michelangelo

EVENTO FORMATIVO ANMCO. Milano, Hotel Michelangelo EVENTO FORMATIVO ANMCO Milano, Hotel Michelangelo 5 Giugno 2010 Coordinatori Pompilio Faggiano Co-Chairman Area Prevenzione Cardiovascolare ANMCO Massimo Uguccioni Direttivo Nazionale ANMCO Segreteria

Dettagli

LE TERAPIE ANTICOAGULANTI:

LE TERAPIE ANTICOAGULANTI: CONVEGNO LE TERAPIE ANTICOAGULANTI: Dallo stato dell arte alla pratica clinica attraverso l autorità regolatoria Cremona, venerdì 14 marzo 2014 Azienda Istituti Ospitalieri Aula Magna La recente introduzione

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Bellometti Simona Aurelia Indirizzo Via I. Nievo 7, 35037 Teolo (PD) Telefono 3371195497 Fax 049.8215790 E-mail simona.bellometti@ioveneto.it

Dettagli

Alterazioni congenite ed acquisite della coagulazione

Alterazioni congenite ed acquisite della coagulazione FONDAZIONE INTERNAZIONALE MENARINI XL Corso di aggiornamento Alterazioni congenite ed acquisite della coagulazione Focus su: 40 anni dopo: i test di laboratorio e loro utilità clinica nello studio dell

Dettagli

digenerale@aosgmoscati.av.it

digenerale@aosgmoscati.av.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ROSATO GIUSEPPE Indirizzo Telefono 0825203004 Fax 0825203637 E-mail N. 2, Fraternità della Misericordia, 83100 Avellino digenerale@aosgmoscati.av.it Nazionalità

Dettagli

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005 SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa Stage Advanced Educational Stage in Hypertension progetto di formazione biennale 2004-2005 NAPOLI, 21-23 febbraio 2005 Si ringrazia Pfizerper il fattivo supporto

Dettagli

Curriculum vitae Europass

Curriculum vitae Europass Curriculum vitae Europass INFORMAZIONI PERSONALI Nome(i) / Cognome(i) GIROTTO CHIARA ] Indirizzo Telefono casa 0425/27721 Telefono ufficio 0442/622016 Telefono mobile 3472966653 Fax 0442622721 E-mail Viale

Dettagli

NUTRIZIONE OBESITÀ DIABETE

NUTRIZIONE OBESITÀ DIABETE Ferrara, Convegno 12-13 marzo 2010 NUTRIZIONE OBESITÀ DIABETE Programma definitivo Ferrara, 13 marzo 2010 Corso di Formazione per Medici di Medicina Generale Counseling motivazionale breve per una migliore

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE Nome ANSANELLI MATILDE Nazionalità ITALIANA Data di nascita 21 GENNAIO 1957 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Date (da a) DAL 1/5/2003 AD OGGI Indirizzo sede Lavorativa

Dettagli

Corsi Nazionali Itineranti a cura del Laboratorio HTA di SIFO

Corsi Nazionali Itineranti a cura del Laboratorio HTA di SIFO Corsi Nazionali Itineranti a cura del Laboratorio HTA di SIFO in collaborazione con ALTEMS Alta Scuola di Economia e Management Sanitario INTRODUZIONE ALL HTA. COME FARNE UNO STRUMENTO OPERATIVO: DALL

Dettagli

Titolo Convegno Le malattie reumatiche nuove prospettive nel rapporto medico paziente

Titolo Convegno Le malattie reumatiche nuove prospettive nel rapporto medico paziente Titolo Convegno Le malattie reumatiche nuove prospettive nel rapporto medico paziente Data venerdì 31 ottobre 2014 Luogo di svolgimento: Salerno, Sala Conferenze Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della

Dettagli

11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati. Malattia di Kawasaki

11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati. Malattia di Kawasaki 11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati Malattia di Kawasaki Presentazione Il Gruppo di lavoro multidisciplinare nazionale impegnato nell elaborazione della revisione delle Linee

Dettagli

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005 SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa Stage Advanced Educational Stage in Hypertension progetto di formazione biennale 2004-2005 PISA, 23-25 maggio 2005 Si ringrazia Pfizerper il fattivo supporto

Dettagli

Tecniche Direzionali

Tecniche Direzionali UNIVERSITA' DI SIENA DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA Laboratorio di Programmazione ed Organizzazione dei Servizi Sanitari MASTER HEALTH SERVICES MANAGEMENT Epidemiologia, Economia e Sociologia per l amministrazione

Dettagli

Etica clinica e medical humanities

Etica clinica e medical humanities Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento sanità Etica clinica e medical humanities Certificate of Advanced Studies www.supsi.ch/fc Il Certificate of Advanced Studies (CAS)

Dettagli

LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it

LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALCIATI ALESSANDRA Indirizzo Telefono 3381985310 CF E-mail VIA CAPRERA 4, 20144 MILANO LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it

Dettagli

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005 SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa Stage Advanced Educational Stage in Hypertension progetto di formazione biennale 2004-2005 MONZA, 1-5 marzo 2004 Si ringrazia Pfizerper il fattivo supporto

Dettagli

Nome Carini Massimo Indirizzo Viale Trento e Trieste 49-26100 Cremona Telefono 0372.33367--- cell: 3472303766 Fax E-mail drmaxcarini@alice.

Nome Carini Massimo Indirizzo Viale Trento e Trieste 49-26100 Cremona Telefono 0372.33367--- cell: 3472303766 Fax E-mail drmaxcarini@alice. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Carini Massimo Indirizzo Viale Trento e Trieste 49-26100 Cremona Telefono 0372.33367--- cell: 3472303766 Fax E-mail drmaxcarini@alice.it

Dettagli

Alterazioni congenite ed acquisite della coagulazione

Alterazioni congenite ed acquisite della coagulazione XL Corso di aggiornamento Alterazioni congenite ed acquisite della coagulazione Focus su: 40 anni dopo: i test di laboratorio e loro utilità clinica nello studio dell emostasi e trombosi Promosso da PROGRAMMA

Dettagli

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA Provider SIGU n. 887 Società Italiana di Genetica Umana LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA FIRENZE 26 marzo 2015 RELATORI & MODERATORI Emilio Di Maria Università di Genova E.O.

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

HEARTLINE. IRCCS S. Martino Genoa Cardiology Meeting. Genova. 13/14 novembre 2015. www.heartline.it. Hotel NH Collection Marina.

HEARTLINE. IRCCS S. Martino Genoa Cardiology Meeting. Genova. 13/14 novembre 2015. www.heartline.it. Hotel NH Collection Marina. Programma HEARTLINE IRCCS S. Martino Genoa Cardiology Meeting IRCCS Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino IST Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro Genova Hotel NH Collection Marina 13/14

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO ALLEGATO 1 SCHEDA RELATIVA ALLA PROPOSTA DI ISTITUZIONE/ATTIVAZIONE DI MASTER UNIVERSITARIO A.A 2011-2012 DENOMINAZIONE DEL CORSO Master Universitario di I Livello in Comunicazione Socio-Sanitaria LIVELLO

Dettagli

Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA. Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013

Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA. Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013 Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013 Responsabili Scientifici Prof.ssa Rossella Elisei, Pisa

Dettagli

Sistema nervoso. autonomo. nello scompenso. cardiaco. e nella ipertensione

Sistema nervoso. autonomo. nello scompenso. cardiaco. e nella ipertensione Programma Scientifico 08.30 Presentazione del convegno E. Boschetti, G. Schillaci 09.00 Saluto Autorità I sessione Moderatori: G. Ambrosio, E. Mannarino 09.30 Anatomia e fisiologia del sistema nervoso

Dettagli

CUORE-DIABETE: MA TU LO SAI...?

CUORE-DIABETE: MA TU LO SAI...? CUORE-DIABETE: MA TU LO SAI...?, 8 Maggio 2014 Fondazione IRCCS Ca Granda - Ospedale Maggiore Policlinico Aula Magna del Devoto RAZIONALE L incontro interdisciplinare tra diabetologi e cardiologi, che

Dettagli

Sede del corso : NOVARA Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute ALBA - ALESSANDRIA BIELLA VERBANIA - TORTONA

Sede del corso : NOVARA Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute ALBA - ALESSANDRIA BIELLA VERBANIA - TORTONA La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 010-011. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea in INFERMIERISTICA

Dettagli

Trapianto di rene e rischio cardiovascolare

Trapianto di rene e rischio cardiovascolare A.O. S. Camillo - Forlanini L.go Forlanini, 1 - Roma Vanvitelli (1653-1736) Rome, Tiber Wiev Trapianto di rene e rischio cardiovascolare Roma, 4-5 Novembre 2010 Presidente del Corso: Prof. Salvatore Di

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI RSOMNL63H59F205I. Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI RSOMNL63H59F205I. Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE M.04.P.01.064 rev.02/all. 04 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ORSI EMANUELA Indirizzo Telefono 0255033355 Fax 0250320605 E-mail e.orsi@policlinico.mi.it CODICE FISCALE

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE Dr. Michele Presutti Dirigente Sanitario Direttore S.C. Ricerca e Formazione Dipartimento Programmazione e Controllo Azienda Sanitaria Locale TO3 Regione Piemonte CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE Aprile

Dettagli

LE CEFALEE SECONDARIE:

LE CEFALEE SECONDARIE: LE CEFALEE SECONDARIE: IATROGENE E CARDIOVASCOLARI SARNICO (BG), SABATO 22 SETTEMBRE 2012 Associazione Neurologica Italiana per la Ricerca sulle Cefalee Associazione per una Scuola delle Cefalee Presidente

Dettagli

Palliative. Costruire. Convegno. Corso DELLE NELLA PROVINCIA DI COMO. Le cure palliative: un bisogno, un diritto Sabato 24 aprile 2010

Palliative. Costruire. Convegno. Corso DELLE NELLA PROVINCIA DI COMO. Le cure palliative: un bisogno, un diritto Sabato 24 aprile 2010 Costruire LA Per gentile concessione della SCUOLA D ARTE di Cabiate (Co) RETE CuRE DELLE Palliative NELLA PROVINCIA DI COMO Convegno Le cure palliative: un bisogno, un diritto Sabato 24 aprile 2010 Corso

Dettagli

Obiettivi formativi specifici e funzioni anche in relazione al particolare settore occupazionale al quale si riferiscono:

Obiettivi formativi specifici e funzioni anche in relazione al particolare settore occupazionale al quale si riferiscono: MASTER IN TELEMONITORAGGIO DEL PORTATORE DI DEFIBRILLATORE IMPIANTABILE, PACEMAKER E ALTRI DISPOSITIVI DI CONTROLLO. A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 Direttore del corso: Cognome Nome Qualifica SSD Vassanelli

Dettagli

AST Onlus. Associazione Sclerosi Tuberosa onlus. Col Patrocinio di: In attesa concessione di patrocinio da: Comune di Bassano del Grappa

AST Onlus. Associazione Sclerosi Tuberosa onlus. Col Patrocinio di: In attesa concessione di patrocinio da: Comune di Bassano del Grappa AST Onlus 1 La Sclerosi Tuberosa è una malattia rara multisistemica, che può colpire diversi organi come cervello, cuore, polmoni, cute o reni, e quindi comportare molteplici e differenti problematiche

Dettagli

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA Provider SIGU n. 887 Società Italiana di Genetica Umana LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA FIRENZE 26 marzo 2015 RELATORI & MODERATORI Sandra Cappellacci Sapienza Università di

Dettagli

XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2015 2016 XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIRETTORE: Prof.ssa Paula Benevene VICE DIRETTORE: Dott. Emiliano Maria Cappuccitti COORDINAMENTO

Dettagli

Adriana Olivares Allegato 2: Elenco di Partecipazioni a Corsi e Congressi

Adriana Olivares Allegato 2: Elenco di Partecipazioni a Corsi e Congressi Pagina 1 di 5 Anni 1989-2000 1. AITELAB - Convegno di Studio per Tecnici di Laboratorio Biomedico: "Il ruolo del Laboratorio nella Prevenzione e nel Monitoraggio". Brescia, 17-19 Maggio 1989. 2. Corso

Dettagli

Corso di Counseling Motivazionale in ambito sanitario

Corso di Counseling Motivazionale in ambito sanitario Secondo dati dell Organizzazione Mondiale della Sanità con 9 milioni di decessi ogni anno, le malattie croniche sono la principale causa di morte tra la popolazione sotto i 60 anni di età e, più in generale,

Dettagli

INCONTRI DI GERIATRIA 2006 CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA

INCONTRI DI GERIATRIA 2006 CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA Società Italiana di Gerontologia e Geriatria con il patrocinio Società Italiana di Gerontologia e Geriatria, SIGG European Union Geriatric Medicine Society, EUGMS INCONTRI DI GERIATRIA 2006 a CASA SOLLIEVO

Dettagli

MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011

MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011 MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 Direttore del corso Cognome Nome Qualifica SSD Poli Albino Prof. Ordinario

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO Operatori nella Cura Educativa della Persona e della Famiglia

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO Operatori nella Cura Educativa della Persona e della Famiglia MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO Operatori nella Cura Educativa della Persona e della Famiglia MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO Consulenza Interdisciplinare per Operatori nella Cura Educativa

Dettagli

HUMAN RESOURCES ASSESSMENT workshop teorico-pratico

HUMAN RESOURCES ASSESSMENT workshop teorico-pratico Università Cattolica del Sacro Cuore Policlinico Universitario A.Gemelli di Roma 28, 29 e 30 Novembre 2014 HUMAN RESOURCES ASSESSMENT workshop teorico-pratico DIRETTORE: Prof. Antonio Augenti COORDINATORE:

Dettagli

MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE

MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Istituto di Igiene MARIA CECILIA HOSPITAL (Cotignola) REGOLAMENTO Master Universitario di primo livello in MANAGEMENT PER

Dettagli

PROFESSORE ASSOCIATO CONFERMATO DI FARMACOLOGIA (BIO/14)

PROFESSORE ASSOCIATO CONFERMATO DI FARMACOLOGIA (BIO/14) CURRICULUM VITAE PROFESSORE ASSOCIATO CONFERMATO DI FARMACOLOGIA (BIO/14) SCHEDA BIOGRAFICA Luogo di nascita: Milano Data di nascita: 27.08.1954 Stato Civile: Obblighi Militari: Titoli di Studio coniugato

Dettagli

SCOMPENSO CARDIACO. Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo. Bologna, 30 novembre 2015. convegno 6 CREDITI FORMATIVI

SCOMPENSO CARDIACO. Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo. Bologna, 30 novembre 2015. convegno 6 CREDITI FORMATIVI Sezione di Management della Sanità & Sezione di Cardiologia convegno SCOMPENSO CARDIACO Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo, 30 novembre 2015 6 CREDITI FORMATIVI Con il

Dettagli

IL POLMONE E L INVERNO... ORA c è UNA SQUADRA

IL POLMONE E L INVERNO... ORA c è UNA SQUADRA IL POLMONE E L INVERNO... ORA c è UNA SQUADRA Promosso da: ATP - Alleanza per le Malattie Toraco Polmonari - Presidente Dott. Gianfranco Schiraldi venerdì, 30 gennaio 2015 Circolo della Stampa Corso Venezia,

Dettagli

CLINICAL SHARING. Incontri Interdisciplinari di Imaging molecolare. NAPOLI 4 e 5 Febbraio 2016

CLINICAL SHARING. Incontri Interdisciplinari di Imaging molecolare. NAPOLI 4 e 5 Febbraio 2016 CLINICAL SHARING Incontri Interdisciplinari di Imaging molecolare NAPOLI 4 e 5 Febbraio 2016 Aula Docenti Scuola di Specializzazione Malattie dell Apparato Cardiovascolare AORN Ospedali dei Colli - Monaldi

Dettagli

La terapia con incretine

La terapia con incretine 2009 Nuove frontiere nel DIABETE DI TIPO 2 La terapia con incretine 15-16 Maggio 2009 Roma p r o g r a m m a Obiettivi didattici Questa attività è indirizzata a soddisfare le esigenze educative dei medici

Dettagli

FORMATO EUROPEO DEL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO DEL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO DEL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI DR. MAURO SCIALABBA VIA LUIGI PIRANDELLO 6 CEFALU PA TELEFONO 0921422960 3358210323 COD.FISCALE SCLMRA46P03I028P NAZIONALITA ITALIANA ESPERIENZA

Dettagli

XII convegno federazione fra le associazioni per l aiuto ai soggetti con sindrome di prader willi e loro famiglie

XII convegno federazione fra le associazioni per l aiuto ai soggetti con sindrome di prader willi e loro famiglie XII convegno federazione fra le associazioni per l aiuto ai soggetti con sindrome di prader willi e loro famiglie Torino 2008 Jolly hotel ambasciatori Corso Vittorio Emanuele II, 104 - torino Torino, 19

Dettagli

19 gennaio 2008 Palazzo Ducale Lucca

19 gennaio 2008 Palazzo Ducale Lucca CONGRESSO 19 gennaio 2008 Palazzo Ducale Lucca RELATORI C O N G R E S S O Samantha Biale - Milano Nutrizionista e giornalista Ottavio Bosello - Verona Professore di Geriatria e Gerontologia nell Università

Dettagli

Partecipazioni a comitati consigli Convegni e Corsi di aggiornamento. Date Anno 2011

Partecipazioni a comitati consigli Convegni e Corsi di aggiornamento. Date Anno 2011 Partecipazioni a comitati consigli Convegni e Corsi di aggiornamento Date Anno 2011 Partecipazio ne al Corso Aziendale ECM Funzioni e compiti del Coordinatore Infermieristico Partecipazione al Corso Aziendale

Dettagli

Rettore: Prof. Alessandro Del Maschio Presidente: Dott. Roberto Mazzotta

Rettore: Prof. Alessandro Del Maschio Presidente: Dott. Roberto Mazzotta Rettore: Prof. Alessandro Del Maschio Presidente: Dott. Roberto Mazzotta Sede: via Olgettina 58, 20132 Milano Sito internet: www.unisr.it Numero Iscritti : 2.480 circa (pre e post lauream) Numero verde

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Provider: Università degli Studi di Torino - (ID 173)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Provider: Università degli Studi di Torino - (ID 173) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Provider: Università degli Studi di Torino - (ID 173) CONSENSO INFORMATO: DUE ANIME, DUE ATTORI - Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche - Aula Sezione

Dettagli

RIORGANIZZAZIONE DEI LABORATORI E DEGLI AMBITI TERRITORIALI: IL RUOLO DEL TLB

RIORGANIZZAZIONE DEI LABORATORI E DEGLI AMBITI TERRITORIALI: IL RUOLO DEL TLB II Congresso Regionale F.I.Te.La.B. Federazione Italiana Tecnici di Laboratorio Biomedico RIORGANIZZAZIONE DEI LABORATORI E DEGLI AMBITI TERRITORIALI: IL RUOLO DEL TLB 30-31 Gennaio 2013 Auditorium Conservatorio

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI VERONA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI VERONA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI VERONA GV/MLDB/ALF ALLEGATO "A" AL BANDO DI AMMISSIONE ALLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE MEDICHE EMANATO CON DECRETO RETTORALE REP. N. 3528-2007 PROT. N. 59007 DEL 10/12/2007 DENOMINAZIONE

Dettagli

1) Diploma di Infermiere Professionale conseguito nell anno 1981/82, presso la scuola Infermiere Professionale di Sezze.

1) Diploma di Infermiere Professionale conseguito nell anno 1981/82, presso la scuola Infermiere Professionale di Sezze. 1 Curriculum vitae composto da 51 voci, presentato da: Antonio Mattei nato a Sezze, il 04/02/1962, residente a Sezze, in Via della Speranza 14 C.A.P 04018. 1) Diploma di Infermiere Professionale conseguito

Dettagli

bartolomeo.silvestri@alice.it

bartolomeo.silvestri@alice.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Silvestri Bartolomeo Data di nascita 09/08/1953 Indirizzo Via La Martella,86-75100 Matera Telefono cellulare 331 5454546 E-mail Qualifica bartolomeo.silvestri@alice.it

Dettagli