Ministero degli Affari Esteri

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ministero degli Affari Esteri"

Transcript

1 Ministero degli Affari Esteri DGSP - Unita' cooperazione scientifica e tecnologica Capo Unita' Cooperazione Scientifica e Tecnologica Protocollo MAE Data 30 DICEMBRE 2013 Classifica NON CLASSIFICATO Posizione L/7/6 Tipo Elettera STANDARD Per UNIONCAMERE PIAZZA SALLUSTIO 21 PRESIDENZA DEL CONSIGLIO UCD PIAZZA PALAZZO CHIGI NC OGS ISTUTO NAZ OCEANOGR GEOFIS SPER BORGO GROTTA GIGANTE 42/C SGONICO TS MIUR - UCD PIAZZALE KENNEDY 20 MIUR - DG STRATEGIE E SVILUPPO RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGI PIAZZALE KENNEDY 20 MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO UCD VIA MOLISE 2 MINISTERO SALUTE - UCD VIA VENETO 56 C/O MIN LAVORO MIN SVILUPPO ECON DIP IMPRESA E INTERN VIALE BOSTON 25 MIN POL AGRICOLE ALIMENTARI E FOREST UCD VIA XX SETTEMBRE 20

2 MIN BENI ATTIVÀ CULTURALI UCD VIA DEL COLLEGIO ROMANO 27 MIN AMBIENTE TUTELA TERRORIO MARE UCD VIALE CRISTOFORO COLOMBO ROMA RM ISTUTO AGRONOMICO OLTREMARE VIA ANTONIO COCCHI FIRENZE FI ISS ISTUTO SUPERIORE SANA' VIALE REGINA ELENA ROMA RM INRAN ISTUTO NAZ RICERCA ALIM NUTRIZION VIA ARDEATINA ROMA RM INGV ISTUTO NAZ GEOFISICA VULCANOLOGIA VIA VIGNA MURATA ROMA RM INFN SERVIZIO AFFARI INTERNAZIONALI VIA ENRICO FERMI FRASCATI RM INDAM ISTUTO NAZ ALTA MATEMATICA PIAZZALE ALDO MORO ROMA RM INAF ISTUTO NAZ ASTROFISICA VIALE PARCO MELLINI ROMA RM ICTP INTERN CENTRE THEORETICAL PHYSICS STRADA COSTIERA 11 ICGEB INTERN CENTRE GENETIC ENGINEERING VIA PADRICIANO 99 ENEA - FUNZIONE CENTR RAPPORTI INTERN LUNGOTEVERE THAON DE REVEL 76 \ ING.G. LELLI ROMA RM

3 CRUI CONF RETTORI UNIV ALIANE PIAZZA RONDANINI 48 CONFINDUSTRIA VIALE ASTRONOMIA 30 CONFAPI CONF AL PICCOLA MEDIA INDUISTRI VIA COLONNA ANTONINA 52 CNR DIP ATTIVÀ INTERNAZIONALI PIAZZALE ALDO MORO ROMA RM ASI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE VIALE LIEGI ROMA RM AREA SCIENCE PARK VIA PADRICIANO 99 APSTI ASS PARCHI SCIENT TEC ALIANI VIA MACRELLI 98 C/O CENTURIA PST CESENA FC AIRI ASS AL RICERCA INDUSTRIALE VIALE GORIZIA 25/C ROMA RM e p.c. AIPAS ASS ALIANA PMI AEROSPAZIALI VIA TEMPIO 1 PRETORIA AMB DGSP - D.G. PROMOZIONE SISTEMA PAESE Mezzi Trasmissivi AIPAS ASS ALIANA PMI AEROSPAZIALI - - AIRI ASS AL RICERCA INDUSTRIALE - - APSTI ASS PARCHI SCIENT TEC ALIANI - - AREA SCIENCE PARK - - ASI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE - - CNR DIP ATTIVÀ INTERNAZIONALI - - CONFAPI CONF AL PICCOLA MEDIA INDUISTRI - - CONFINDUSTRIA - - CRUI CONF RETTORI UNIV ALIANE - - ENEA - FUNZIONE CENTR RAPPORTI INTERN - - ICGEB INTERN CENTRE GENETIC ENGINEERING - - ICTP INTERN CENTRE THEORETICAL PHYSICS - - INAF ISTUTO NAZ ASTROFISICA - - INDAM ISTUTO NAZ ALTA MATEMATICA - - INFN SERVIZIO AFFARI INTERNAZIONALI - - INGV ISTUTO NAZ GEOFISICA VULCANOLOGIA - -

4 INRAN ISTUTO NAZ RICERCA ALIM NUTRIZION - - ISS ISTUTO SUPERIORE SANA' - - ISTUTO AGRONOMICO OLTREMARE - - MIN AMBIENTE TUTELA TERRORIO MARE UCD - - MIN BENI ATTIVÀ CULTURALI UCD - - MINISTERO SALUTE - UCD - - MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO UCD - - MIN POL AGRICOLE ALIMENTARI E FOREST UCD - - MIN SVILUPPO ECON DIP IMPRESA E INTERN - - MIUR - DG STRATEGIE E SVILUPPO RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGI - - MIUR - UCD - - OGS ISTUTO NAZ OCEANOGR GEOFIS SPER - - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO UCD - - UNIONCAMERE - ALTRO Oggetto Riferimento BANDO PER LA RACCOLTA DI PROGETTI DI RICERCA CONGIUNTI NELL'AMBO DEL PROTOCOLLO ESECUTIVO DI COOPERAZIONE SCIENTIFICA E TECNOLOGICA TRA ALIA E SUDAFRICA PER IL PERIODO Testo In attuazione dell Accordo culturale tra il Governo della Repubblica Italiana e il Governo del Sud Africa, firmato a gennaio 1998, ed entrato in vigore a febbraio 2000, sono in fase di avvio le procedure per il rinnovo del Protocollo Esecutivo di Cooperazione Scientifica e Tecnologica tra l Italia e il Governo del Sud Africa per gli anni Le aree di ricerca prioritarie individuate nel Protocollo esecutivo sono: Fisica, Astrofisica e Radio Astronomia, Tecnologie dell'informazione e della comunicazione, Biotecnologie, Nanotecnologie e nuovi materiali avanzati, Medicina e salute, Ambiente ed energia rinnovabili. Il testo del bando per la raccolta delle segnalazioni preliminari di progetti scientifici e tecnologici di particolare rilevanza e le istruzioni per la presentazione della domanda on-line sono riportate sul sito web di questo Ministero all indirizzo: Le proposte dovranno essere inviate entro il 28 febbraio Si sarà grati alle Amministrazioni, agli Enti e agli Uffici in indirizzo per la diffusione della presente comunicazione a tutti i soggetti interessati.

5 Si ringrazia per la cortese collaborazione. CAPO UNA' COOPERAZIONE SCIENTIFICA E TECNOLOGICA ROBERTO.CANTONE

Allegato A Documenti pervenuti alla Commissione Relazione annuale sull attività svolta anno 2012

Allegato A Documenti pervenuti alla Commissione Relazione annuale sull attività svolta anno 2012 annuale sull attività svolta anno Piano sulla MINISTERI Ministero degli Affari Esteri Sì 4 Sì Sì Sì Sì No Sì Sì Sì 3 Ministero dell Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare Ministero per i Beni e le

Dettagli

Rilevazione dei fabbisogni di personale e delle facoltà di assunzione delle PA

Rilevazione dei fabbisogni di personale e delle facoltà di assunzione delle PA Rilevazione dei fabbisogni di personale e delle facoltà di assunzione delle PA Monitoraggio sulla partecipazione alla rilevazione Dati aggiornati al 21 aprile 2015 ore 17.00 Tab. 1.1 - Amministrazioni

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca Direzione Generale per il Coordinamento e lo Sviluppo della Ricerca Ufficio VII - UPOC Prot. 1046 Roma,

Dettagli

Il ruolo di National Promoter HRS4R di AREA e l attuazione dei principi della C&C

Il ruolo di National Promoter HRS4R di AREA e l attuazione dei principi della C&C Il ruolo di National Promoter HRS4R di AREA e l attuazione dei principi della C&C Milano, 8 Aprile 2014 IL COORDINAMENTO FVG Network istituito nel 2004 Il Coordinamento è promosso dalla Regione Autonoma

Dettagli

la mobilità della conoscenza

la mobilità della conoscenza la mobilità della conoscenza coordinamento enti ricerca FRIULI VENEZIA GIULIA EDIZIONE 2009 Hanno collaborato alla realizzazione dell indagine: Ciro Franco, Ginevra Tonini, Teriana Fratello, Marta Formia

Dettagli

Le amministrazioni pubbliche inserite nel conto economico consolidato sono individuate nell'elenco che segue:

Le amministrazioni pubbliche inserite nel conto economico consolidato sono individuate nell'elenco che segue: ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA COMUNICATO Elenco delle amministrazioni pubbliche inserite nel conto economico consolidato individuate ai sensi dell'articolo 1, comma 5, della legge 30 dicembre 2004,

Dettagli

POSTER DELLA NOTTE DEI RICERCATORI

POSTER DELLA NOTTE DEI RICERCATORI POSTER DELLA NOTTE DEI RICERCATORI Concorso Europeo riservato alle scuole per la realizzazione del Poster pubblicitario della Notte dei Ricercatori edizione 2010 Regolamento Nell ambito dell iniziativa

Dettagli

Lightnet, la MAN di Trieste. Marco Marletta - GARR

Lightnet, la MAN di Trieste. Marco Marletta - GARR Lightnet, la MAN di Trieste - GARR LightNet, la genesi Trieste, la città con il più alto rapporto ricercatori/cittadini in Italia decine di sedi di enti di ricerca ed accademici presenti sul territorio

Dettagli

PROGETTO Scienza senza Frontiere

PROGETTO Scienza senza Frontiere PROGETTO Scienza senza Frontiere Opportunità di collaborazione Università Imprese Borse di studio offerte dal governo brasiliano ai migliori studenti brasiliani per periodi di studio e tirocinio in Italia

Dettagli

LA TERRA. Il Programma

LA TERRA. Il Programma LA TERRA sabato 17 ottobre Il Programma > EarlyWarning sismico: cos è e come funziona A cura di: Dipartimento di Fisica Università degli Studi di Napoli Federico II > Ti parlo di..: mineralogia, zoologia,

Dettagli

Scienza e società: la ricerca fondamentale impegnata nel trasferimento tecnologico

Scienza e società: la ricerca fondamentale impegnata nel trasferimento tecnologico University of Trieste Scienza e società: la ricerca fondamentale impegnata nel trasferimento tecnologico Maurizio Fermeglia rettore@units.it Un Network di istituzioni scientifiche Trieste, venerdì 19 luglio

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Comune di Trieste e

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Comune di Trieste e PROTOCOLLO D INTESA tra Comune di Trieste e Provincia di Trieste, Area Science Park, Camera di Commercio di Trieste, Collegio del Mondo Unito dell Adriatico Onlus, Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini,

Dettagli

Rilevazione dei fabbisogni di personale e delle facoltà di assunzione delle PA

Rilevazione dei fabbisogni di personale e delle facoltà di assunzione delle PA Rilevazione dei fabbisogni di personale e delle facoltà di assunzione delle PA Monitoraggio sulla partecipazione alla rilevazione Dati aggiornati al 29 aprile 2015 ore 17.00 Tab. 1.1 Amministrazioni partecipanti

Dettagli

Distretto Tecnologico Aerospaziale del Lazio. Ing. Gerardo Lancia Filas S.p.A. STRATEGIE E PROGRAMMI DEI DISTRETTI REGIONALI

Distretto Tecnologico Aerospaziale del Lazio. Ing. Gerardo Lancia Filas S.p.A. STRATEGIE E PROGRAMMI DEI DISTRETTI REGIONALI Distretto Tecnologico Aerospaziale del Lazio Ing. Gerardo Lancia Filas S.p.A. STRATEGIE E PROGRAMMI DEI DISTRETTI REGIONALI Confindustria 9 luglio 2009 1 Il Distretto Tecnologico Aerospaziale del Lazio

Dettagli

La posizione dell Università di Trieste sulle grandi tematiche trasversali della ricerca

La posizione dell Università di Trieste sulle grandi tematiche trasversali della ricerca Università degli Studi di Trieste La posizione dell Università di Trieste sulle grandi tematiche trasversali della ricerca WWW.UNITS.IT pipan@units.it Michele Pipan - Delegato alla Ricerca Il Sistema Trieste

Dettagli

Laurea in Fisica e sbocchi occupazionali

Laurea in Fisica e sbocchi occupazionali Laurea in Fisica e sbocchi occupazionali Slide 1 15 marzo 2005 Sommario Introduzione: il corso di studi in Fisica Alcuni risultati di recenti indagini sull' occupazione dei laureati Un'esperienza dal mondo

Dettagli

Elenco dei Rappresentanti nazionali per i Comitati del VII Programma Quadro (2007-2013) COOPERAZIONE - COMITATO ORIZZONTALE

Elenco dei Rappresentanti nazionali per i Comitati del VII Programma Quadro (2007-2013) COOPERAZIONE - COMITATO ORIZZONTALE Elenco dei Rappresentanti nazionali per i Comitati del VII Programma Quadro (2007-2013) COOPERAZIONE - COMITATO ORIZZONTALE Dott.ssa Maria UCCELLATORE MUR - Dirigente Uff. III della DGSSIRST tel. +39 06

Dettagli

GIORNATE DI STUDIO E FORMAZIONE SUL VII PROGRAMMA QUADRO (Edizioni 2007-2013) E HORIZON 2020 (Edizione 2014)

GIORNATE DI STUDIO E FORMAZIONE SUL VII PROGRAMMA QUADRO (Edizioni 2007-2013) E HORIZON 2020 (Edizione 2014) GIORNATE DI STUDIO E FORMAZIONE SUL VII PROGRAMMA QUADRO (Edizioni 2007-2013) E HORIZON 2020 (Edizione 2014) Lista degli eventi precedentemente organizzati e degli Enti patrocinatori: Giornate di Studio

Dettagli

M A N e traslochi traslocare non solo gli scatoloni e Im obili

M A N e traslochi traslocare non solo gli scatoloni e Im obili M A N e traslochi traslocare non solo gli scatoloni e Im obili ovvero: la parte IT del trasloco SISSA A. D elise1, P. A ccerboni 1, D. Brunato 1, G. Giorgetti 2, A. Lanza1 1 Sissa 2 U niversità di T rieste-

Dettagli

Staff del Direttore Arezzo, 28 maggio 2013

Staff del Direttore Arezzo, 28 maggio 2013 Direzione Provinciale di Arezzo Staff del Direttore Arezzo, 28 maggio 2013 HILL INSURANCE COMPANY LTD in liquidazione c/o Deloitte Limited Merchant House 22/24 John Mackintosh Square, PO Box 758, GIBRALTAR

Dettagli

Autorizzati a partire dal 13 marzo 2014

Autorizzati a partire dal 13 marzo 2014 ELENCO DEI SOGGETTI AUTORIZZATI A SVOLGERE CORSI DI FORMAZIONE PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI, AI SENSI DEL DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 16 APRILE 2013, n. 75 e s.m.i. Autorizzati

Dettagli

GOAP-0106248.2008 p~.~d~p.l~00-28/03/2008-0108248-2008

GOAP-0106248.2008 p~.~d~p.l~00-28/03/2008-0108248-2008 DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA - UFFICIO DEL CAPO DEL DIPARTIMENTO - Segreteria Generale GOAP-0106248.2008 p~.~d~p.l~00-28/03/2008-0108248-2008 Alle Direzioni Generali AlI'Istituto Superiore

Dettagli

A GENITORI ED ALUNNI delle CLASSI QUINTE a.s. 2014-2015 Liceo Scientifico E. Torricelli

A GENITORI ED ALUNNI delle CLASSI QUINTE a.s. 2014-2015 Liceo Scientifico E. Torricelli Provincia Autonoma di Bolzano Autonome Provinz Bozen Alto Adige Südtirol LICEO SCIENTIFICO IN LINGUA ITALIANA EVANGELISTA TORRICELLI REALGYMNASIUM MIT ITALIENISCHER UNTERRICHTSPRACHE 39100 BOLZANO / BOZEN

Dettagli

GARR. Gruppo per l Armonizzazione delle Reti della Ricerca. Dr Stelluccio Fiumara

GARR. Gruppo per l Armonizzazione delle Reti della Ricerca. Dr Stelluccio Fiumara GARR Gruppo per l Armonizzazione delle Reti della Ricerca Dr Stelluccio Fiumara GARR È la rete telematica nazionale italiana a banda ultra larga dedicata al mondo dell Università e della Ricerca. 2/37

Dettagli

Le opportunità per le PMI nei nuovi programmi europei di ricerca e innovazione. Napoli, 6 giugno 2014 Dott. Marco Matarese

Le opportunità per le PMI nei nuovi programmi europei di ricerca e innovazione. Napoli, 6 giugno 2014 Dott. Marco Matarese Le opportunità per le PMI nei nuovi programmi europei di ricerca e innovazione Napoli, 6 giugno 2014 Dott. Marco Matarese PRESENTAZIONE Costituito nel febbraio del 1992, il Consorzio Technapoli è il Parco

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI DI MARCO VINCENZO. Ufficio : Direzione Generale Internazionalizzazione della Ricerca Uff.

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI DI MARCO VINCENZO. Ufficio : Direzione Generale Internazionalizzazione della Ricerca Uff. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DI MARCO VINCENZO Indirizzo ABITAZIONE : VIA TEANO 269, 00177 ROMA Telefono 06/ 9772-7727 Ufficio : Direzione Generale Internazionalizzazione

Dettagli

copia conforme ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N. 12515

copia conforme ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N. 12515 ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N. 12515 Il Consiglio Direttivo dell'istituto Nazionale di Fisica Nucleare, riunito in Roma il giorno 27 settembre 2012 alla presenza

Dettagli

INFORMAZIONI UTILI IN TRENO: STAZIONE FERROVIARIA ROMA TERMINI

INFORMAZIONI UTILI IN TRENO: STAZIONE FERROVIARIA ROMA TERMINI INFORMAZIONI UTILI 1 Corso di Specializzazione in Personal Trainer COME RAGGIUNGERE LA SEDE DEL CORSO Gloemy Fitness Area Circolo Sportivo Vianello (Roma Via dell Accademia Peloritana n. 26 zona Fiera

Dettagli

Le aree di specializzazione della Regione Friuli Venezia Giulia. Sistema della ricerca e tessuto imprenditoriale

Le aree di specializzazione della Regione Friuli Venezia Giulia. Sistema della ricerca e tessuto imprenditoriale Le aree di specializzazione della Regione Friuli Venezia Giulia Sistema della ricerca e tessuto imprenditoriale (compilare un documento per ciascuna area di specializzazione individuata) Area di specializzazione

Dettagli

Tempi e Modi di GARR-X

Tempi e Modi di GARR-X Tempi e Modi di GARR-X Claudia Battista claudia.battista@garr.it 1 Il Progetto GARR-X Raccolta dei requisiti degli utenti della rete In collaborazione con Universita, CNR, ENEA, INFN e con ASI, INAF, INGV,

Dettagli

http://www.unicampus.it/ http://www.unicatt.it/

http://www.unicampus.it/ http://www.unicatt.it/ Poli formativi Lazio Poli nella Regione: 40, per un totale di 2639 posti per l Anno accademico 2006/2007 UNIVERSITÀ CAMPUS BIOMEDICO Via Longoni, 83 00155 Roma Tel. 06-225411 http://www.unicampus.it/ Sedi

Dettagli

FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba.

FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba. FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba.org skype: ufficiostampafiaba www.fiaba.org CHI SIAMO FIABA é un organizzazione

Dettagli

The Enterprise Europe Network in Italy

The Enterprise Europe Network in Italy The Enterprise Europe Network in Italy ALPS Camera Di Commercio Industria Artigianato E Agricoltura Di Torino Via San Francesco Da Paola 24 10123 Torino Tel.: +39 011 5716321 +39 011 5716342 Fax: +39 011

Dettagli

Elenco dei Rappresentanti nazionali per i Comitati del VII Programma Quadro (2007-2013) COOPERAZIONE - COMITATO ORIZZONTALE

Elenco dei Rappresentanti nazionali per i Comitati del VII Programma Quadro (2007-2013) COOPERAZIONE - COMITATO ORIZZONTALE Elenco dei Rappresentanti nazionali per i Comitati del VII Programma Quadro (2007-2013) COOPERAZIONE - COMITATO ORIZZONTALE Dott.ssa Maria UCCELLATORE MUR - Dirigente Uff. III della DGSSIRST tel. +39 06

Dettagli

Servizi IUF Datacenter

Servizi IUF Datacenter Servizi IUF Datacenter Paolo Nesi CSAVRI & DISIT LAB, Distributed Systems and Internet Technology Lab, DINFO paolo.nesi@unifi.it 11 Dicembre 2013 Centri di Innovazione e Nuovi Servizi ICT 1 IUF servizi

Dettagli

Ristrutturazione Aule didattiche del Dip. Di Matematica utilizzando la tecnologia Sun Ray Microsystem. Sun Ray

Ristrutturazione Aule didattiche del Dip. Di Matematica utilizzando la tecnologia Sun Ray Microsystem. Sun Ray Microsystem Ristrutturazione Aule didattiche del Dip. Di Matematica utilizzando la tecnologia Microsystem Situazione preesistente Aule didattiche Dip. Matematica Aula 8: nessun pc Aula 9: 7 pc (datati

Dettagli

Principio di Peter (1969)

Principio di Peter (1969) 26/05/2006 La rete della Ricerca come creatore di infrastruttura al Sud Il Caso Basilicata Principio di Peter (1969) Il Principio dice che in un organizzazione meritocratica ognuno viene promosso fino

Dettagli

LA QUALITÀ DELLA RICERCA NELLE 14 AREE: DIPARTIMENTI E SOTTOSTRUTTURE

LA QUALITÀ DELLA RICERCA NELLE 14 AREE: DIPARTIMENTI E SOTTOSTRUTTURE dipartimenti delle università e delle sottostrutture degli enti Salerno Informatica 1,49 78,9 Roma La Sapienza Informatica 1,39 68,8 Pavia Matematica F. Casorati 1,39 61,9 MEDIE Trieste SISSA *** n.d.

Dettagli

PIANO DELLE USCITE D ISTRUZIONE a.s. 2014/2015. I.C. A.Gramsci _ Scuola Secondaria di Primo Grado. 1 A, 1 B, 1 C e 1 D. 1 A, 1 B e 1 D 1 A 8-14

PIANO DELLE USCITE D ISTRUZIONE a.s. 2014/2015. I.C. A.Gramsci _ Scuola Secondaria di Primo Grado. 1 A, 1 B, 1 C e 1 D. 1 A, 1 B e 1 D 1 A 8-14 PIANO DELLE USCITE D ISTRUZIONE a.s. 2014/2015 I.C. A.Gramsci _ Scuola Secondaria di Primo Grado Valle dei Casali: laboratorio " lab.insetti e ragni " 1 A, 1 B, 1 C e 1 D altro 1 A, 1 B e 1 D altro : 3

Dettagli

ULTIMA REVISIONE 4 ottobre 2012 SCUOLA DI DOTTORATO IN BIOMEDICINA MOLECOLARE

ULTIMA REVISIONE 4 ottobre 2012 SCUOLA DI DOTTORATO IN BIOMEDICINA MOLECOLARE ULTIMA REVISIONE 4 ottobre 2012 SCUOLA DI DOTTORATO IN BIOMEDICINA MOLECOLARE Avviso: questa scheda contiene solo delle informazioni parziali. Le modalità di iscrizione al concorso di ammissione e tutte

Dettagli

Breve panoramica delle leggi regionali sulla ricerca

Breve panoramica delle leggi regionali sulla ricerca Master P.I.T. 9.4 Modulo M9 Politiche regionali per la ricerca e l innovazione tecnologica Panoramica sulle leggi regionali Breve panoramica delle leggi regionali sulla ricerca Il materiale esposto in

Dettagli

Enterprise Europe Network

Enterprise Europe Network I servizi per l internazionalizzazione e l innovazione Enterprise Europe Network CHE COSA È ENTERPRISE EUROPE NETWORK La rete a sostegno delle PMI più grande d Europa; Iniziativa della DG Impresa e Industria

Dettagli

CURRICULUM VITAE TEDESCHI IRENE. Indirizzo: Macero 24/2 Argelato Bologna. Telefono Cellulare 328-4128617. E-mail: irene.tedeschi@gmail.

CURRICULUM VITAE TEDESCHI IRENE. Indirizzo: Macero 24/2 Argelato Bologna. Telefono Cellulare 328-4128617. E-mail: irene.tedeschi@gmail. CURRICULUM VITAE TEDESCHI IRENE Indirizzo: Macero 24/2 Argelato Bologna Telefono Cellulare 328-4128617 E-mail: irene.tedeschi@gmail.com Nazionalità Italiana Data di nascita: 25 marzo 1985 ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO UNIVERSITÀ A PORTE APERTE calendario aggiornato a marzo 2014 SCUOLA DI AGRARIA E MEDICINA VETERINARIA (SAMEV) CORSO DI STUDIO IN MEDICINA VETERINARIA Incontro già svolto in data 24/02/2014 Per tutti gli

Dettagli

RILEVAZIONE MENSILE DELLE ASSENZE DEI DIPENDENTI LEGGE 69/2009 - ARTICOLO 21

RILEVAZIONE MENSILE DELLE ASSENZE DEI DIPENDENTI LEGGE 69/2009 - ARTICOLO 21 RILEVAZIONE MENSILE DELLE DEI MESE DI SETTEMBRE 2015 VI PARCO 5 110 98 12 10,91 89,09 AGRICOLTURA, FORESTAZIONE 3 66 65 1 1,52 98,48 TOTALI 8 176 163 13 7,39 92,61 RILEVAZIONE MENSILE DELLE DEI MESE DI

Dettagli

Bollettino GNOO n.16 Previsione meteo, temperatura e correnti del mare per Sabato 16 e Domenica 17 Aprile 2011

Bollettino GNOO n.16 Previsione meteo, temperatura e correnti del mare per Sabato 16 e Domenica 17 Aprile 2011 Bollettino GNOO n.16 Previsione meteo, temperatura e correnti del mare per Sabato 16 e Domenica 17 Aprile 2011 Imagery 2011 TerraMetrics - Terms of Use Previsione meteo sull'italia e previsione di temperatura

Dettagli

Il supporto alle imprese per il trasferimento tecnologico fornito dalla rete europea Enterprise Europe Network della Confindustria Piemonte

Il supporto alle imprese per il trasferimento tecnologico fornito dalla rete europea Enterprise Europe Network della Confindustria Piemonte Il supporto alle imprese per il trasferimento tecnologico fornito dalla rete europea Enterprise Europe Network della Confindustria Piemonte Ing. Ermanno Maritano Asti, 3 giugno 2013 Creata il 1 Gennaio

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE POLITICA INDUSTRIALE E COMPETITIVITA

Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE POLITICA INDUSTRIALE E COMPETITIVITA SPORTELLI INFORMATIVI TERRITORIALI REACH PROTOCOLLO D INTESA TRA Il Ministero dello Sviluppo Economico, di seguito denominato Ministero, con sede in Roma Via Molise 2 codice fiscale n. 80230390587, La

Dettagli

Anno 2007 - dati aggiornati al 3 settembre 2008

Anno 2007 - dati aggiornati al 3 settembre 2008 IMT ALTI STUDI LUCCA ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA/ISTITUTO DI ASTROFISICA SPAZIALE ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA/ISTITUTO DI RADIOASTRONOMIA SEDE BOLOGNA ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA/OSSERVATORIO

Dettagli

IMPORTI DI CONTRIBUZIONE A.A. 2015/16 PERCORSO LUNGO

IMPORTI DI CONTRIBUZIONE A.A. 2015/16 PERCORSO LUNGO Scuola di Agraria e Medicina veterinaria L 8523 VERDE ORNAMENTALE E TUTELA DEL Imola 735,75 701,25 504,49 PAESAGGIO L 8527 VITICOLTURA ED ENOLOGIA Cesena 735,75 701,25 504,49 LM 8522 BIOTECNOLOGIE ANIMALI

Dettagli

Plone nel panorama dei siti web degli enti pubblici di ricerca

Plone nel panorama dei siti web degli enti pubblici di ricerca Plone nel panorama dei siti web degli enti pubblici di ricerca Giuliana Rubbia Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia rubbia@mi.ingv.it 1 Plone for University and Research Day CNR Bologna,20 maggio

Dettagli

... 3 Centro regionale di formazione professionale. 4 Impresa e/o associazioni. Altro (specificare)

... 3 Centro regionale di formazione professionale. 4 Impresa e/o associazioni. Altro (specificare) Al Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione - Direzione generale per l istruzione post-secondaria e per i rapporti con i sistemi formativi delle Regioni

Dettagli

I Distretti di Alta Tecnologia e le aggregazioni territoriali di ricerca: Il Distretto H-BIO

I Distretti di Alta Tecnologia e le aggregazioni territoriali di ricerca: Il Distretto H-BIO RICERCA, INNOVAZIONE E COMPETITIVITÀ: QUALI VANTAGGI PER IL PAESE E PER I PAZIENTI? 3 dicembre, Palazzo Marini, Roma I Distretti di Alta Tecnologia e le aggregazioni territoriali di ricerca: Il Distretto

Dettagli

SMART SPECIALISATION STRATEGY (S3) REGIONE LAZIO

SMART SPECIALISATION STRATEGY (S3) REGIONE LAZIO SMART SPECIALISATION STRATEGY (S3) REGIONE LAZIO 1 Indice Premessa... 4 1. LAZIO 2020... 7 1.1 Analisi del contesto regionale e potenziale per l innovazione... 7 1.1.2 Il Sistema Lazio della conoscenza

Dettagli

LE SEDI. Trieste. Gorizia. Pordenone. Portogruaro

LE SEDI. Trieste. Gorizia. Pordenone. Portogruaro LE SEDI Trieste Gorizia Pordenone Portogruaro DIDATTICA E RICERCA 10 DIPARTIMENTI DIDATTICA RICERCA DIDATTICA E RICERCA 31 Corsi di laurea di primo livello 6 Corsi di laurea magistrale a ciclo unico 31

Dettagli

Comitato Nazionale La Scienza nel Mezzogiorno dall Unità d Italia ad oggi

Comitato Nazionale La Scienza nel Mezzogiorno dall Unità d Italia ad oggi Comitato Nazionale La Scienza nel Mezzogiorno dall Unità d Italia ad oggi Di seguito diffondiamo gli indici dell'opera: Tomo I Gian Tommaso Scarascia Mugnozza Il Mezzogiorno e la scienza Pag. 1 Gerardo

Dettagli

Prot./INT/6164/5 Roma, 15 settembre 2006

Prot./INT/6164/5 Roma, 15 settembre 2006 Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per gli Affari Internazionali dell Istruzione Scolastica Ufficio V Prot./INT/6164/5 Roma, 15 settembre 2006 la Commissione

Dettagli

Sezione prima L IDENTITÀ

Sezione prima L IDENTITÀ Sezione prima L IDENTITÀ Università degli Studi di Trieste 16 1 ORIGINE, VALORI E CONTESTO SOCIO-TERRITORIALE 1.1 ORIGINI E SVILUPPO DELL ATENEO L Università degli Studi di Trieste nasce dalla Scuola Superiore

Dettagli

Mese di gennaio 2011. ASSENZE Area Unità Operativa Numero Dipendenti Giorni lavorativi Tassi di assenza Tassi di presenza ferie malattia altro TOTALE

Mese di gennaio 2011. ASSENZE Area Unità Operativa Numero Dipendenti Giorni lavorativi Tassi di assenza Tassi di presenza ferie malattia altro TOTALE Mese di gennaio 2011 1 - - 1 11 9,09% 90,91% 1 5 - - 5 21 23,81% 76,19% 1 7 - - 7 21 33,33% 66,67% - - - - 0 - - - Totali 13 0 0 13 53 24,53% 75,47% Mese di febbraio 2011 3 - - 3 12 25,00% 75,00% 1 1 -

Dettagli

Officina dell Innovazione. Progettazione e trasferimento tecnologico a supporto delle PMI

Officina dell Innovazione. Progettazione e trasferimento tecnologico a supporto delle PMI Officina dell Innovazione Progettazione e trasferimento tecnologico a supporto delle PMI Chi siamo Officina dell Innovazione si propone di sperimentare, mediante la sua struttura di innovazione e progettazione,

Dettagli

Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali

Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE DI SVILUPPO DIREZIONE GENERALE PER LA QUALITA DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI QPA VIII Settore Fitosanitario e dei Fertilizzanti

Dettagli

PARTE SECONDA: Approfondimento sulle priorità strategiche della Commissione Europea

PARTE SECONDA: Approfondimento sulle priorità strategiche della Commissione Europea PARTE SECONDA: Approfondimento sulle priorità strategiche della Commissione Europea Tema 1 - Ricerca, sviluppo tecnologico e innovazione Regional Innovation Scoreboard Un primo riferimento obbligato per

Dettagli

1.2 AREE DI RICERCA Verranno presi in considerazione progetti esclusivamente nelle seguenti aree di ricerca:

1.2 AREE DI RICERCA Verranno presi in considerazione progetti esclusivamente nelle seguenti aree di ricerca: PROTOCOLLO ESECUTIVO DI COOPERAZIONE SCIENTIFICA E TECNOLOGICA FRA LA REPUBBLICA ITALIANA E L ARGENTINA 2014-2016 BANDO PER LA RACCOLTA DI PROGETTI CONGIUNTI DI RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA Nel quadro

Dettagli

Enterprise Europe Network Italia La rete europea a supporto delle Piccole e Medie Imprese

Enterprise Europe Network Italia La rete europea a supporto delle Piccole e Medie Imprese Enterprise Europe Network Italia La rete europea a supporto delle Piccole e Medie Imprese Ermanno Maritano, Confindustria Piemonte EEN ALPS NordOvest Roma, 14 novembre 2011 European Commission Enterprise

Dettagli

Le aree di specializzazione della Regione Abruzzo - Work in progress -

Le aree di specializzazione della Regione Abruzzo - Work in progress - Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Le aree di specializzazione della Regione Abruzzo - Work in progress - Giugno 2013 Indice Bozza per discussione Premessa

Dettagli

Progetto Iπποκράτης. Sviluppo di Micro e Nano-tecnologie e Sistemi Avanzati per la Salute dell uomo

Progetto Iπποκράτης. Sviluppo di Micro e Nano-tecnologie e Sistemi Avanzati per la Salute dell uomo Progetto Iπποκράτης (HIPPOCRATES) Sviluppo di Micro e Nano-tecnologie e Sistemi Avanzati per la Salute dell uomo Relatore: Leoluca Liggio - leoluca.liggio@dtsiciliamicrosistemi.it Responsabile scientifico

Dettagli

1. TITOLO DELLA INFRASTRUTTURA DI RICERCA (titolo esteso e acronimo)

1. TITOLO DELLA INFRASTRUTTURA DI RICERCA (titolo esteso e acronimo) Page 1 of 9 Scheda per la segnalazione di Infrastrutture di Ricerca (IR) per la Roadmap Italiana 1. TITOLO DELLA INFRASTRUTTURA DI RICERCA (titolo esteso e acronimo) TITOLO ESTESO ACRONIMO Laboratorio

Dettagli

Gli Sportelli Territoriali Informativi (SIT) del Enterprise Europe Network (EEN)

Gli Sportelli Territoriali Informativi (SIT) del Enterprise Europe Network (EEN) LO SPORTELLO INFORMATIVO TELEMATICO REACH E CLP DELL EMILIA ROMAGNA Gli Sportelli Territoriali Informativi (SIT) del Enterprise Europe Network (EEN) Antonello Lapalorcia Ministero dello Sviluppo Economico

Dettagli

Classi di laurea a contenuto scientifico-tecnologico a cui è correlata la dote residenzialità

Classi di laurea a contenuto scientifico-tecnologico a cui è correlata la dote residenzialità Allegato B AVVISO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA DOTE RESIDENZIALITÀ PER GLI ISCRITTI ALL UNIVERSITÀ, CLASSI DI LAUREA A CONTENUTO SCIENTIFICO-TECNOLOGICO, ANNO ACCADEMICO 2009-2010. (P.O.R. F.S.E 2007-2013

Dettagli

La cooperazione internazionale nelle attività di ricerca e innovazione

La cooperazione internazionale nelle attività di ricerca e innovazione La cooperazione internazionale nelle attività di ricerca e innovazione Dott.ssa Sabrina De Nardi Dott.ssa Sabrina De Nardi 7 settembre 2012 Servizio Ricerca e Trasferimento Tecnologico L Unione Europea

Dettagli

RELAZIONE DELLA AUTORITA SULLA PERFORMANCE

RELAZIONE DELLA AUTORITA SULLA PERFORMANCE Febbraio 2014 RELAZIONE DELLA AUTORITA SULLA PERFORMANCE DELLE AMMINISTRAZIONI CENTRALI 2012 RELAZIONE SULLA Bozza 12 febbraio PERFORMANCE 2014 DELLE AMMINISTRAZIONI CENTRALI 2012 (ART. 13, COMMA 6, LETTERA

Dettagli

Circolare Alunni n. 77 Caluso, li17 febbraio 2014. Agli alunni delle classi 4^ e 5^

Circolare Alunni n. 77 Caluso, li17 febbraio 2014. Agli alunni delle classi 4^ e 5^ ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE PIERO MARTINETTI Via Montello n. 29 / 10014 C A L U S O (TO) Tel. 011/9832445-9832810 Fax 011/9833568 E-mail:info@liceomartinetti.it Circolare Alunni n. 77 Caluso, li17

Dettagli

1. Perché una Spending Review? 2. Obiettivi della Spending Review 3. EPR ed eccesso di spesa 4. Spending Review un anno dopo 5.

1. Perché una Spending Review? 2. Obiettivi della Spending Review 3. EPR ed eccesso di spesa 4. Spending Review un anno dopo 5. Daniela Preite 1 1. Perché una Spending Review? 2. Obiettivi della Spending Review 3. EPR ed eccesso di spesa 4. Spending Review un anno dopo 5. Effetti Spending Review 6. Quale prospettiva per la Spending

Dettagli

Circolare n.22/d. Roma, 28 dicembre 2012. Alle Direzioni Regionali/Interregionali/Provinciali dell Agenzia delle Dogane LORO SEDI

Circolare n.22/d. Roma, 28 dicembre 2012. Alle Direzioni Regionali/Interregionali/Provinciali dell Agenzia delle Dogane LORO SEDI Circolare n.22/d Roma, 28 dicembre 2012 Protocollo: 144003 Rif.: Allegati: 1 Alle Direzioni Regionali/Interregionali/Provinciali dell Agenzia delle Dogane LORO SEDI Agli Uffici delle Dogane LORO SEDI e,

Dettagli

SEZIONE DI SCIENZA DELL ALIMENTAZIONE

SEZIONE DI SCIENZA DELL ALIMENTAZIONE SEZIONE DI SCIENZA DELL ALIMENTAZIONE Dati preliminari suggeriscono che un alimentazione ricca in alimenti d origine vegetale ed antiossidanti possa contribuire ad una miglioramento del processo di invecchiamento

Dettagli

Roma, 12.12.2014 142168 /R.U. Alle Direzioni Regionali, Interregionali e Interprovinciale LORO SEDI. Agli Uffici delle Dogane LORO SEDI

Roma, 12.12.2014 142168 /R.U. Alle Direzioni Regionali, Interregionali e Interprovinciale LORO SEDI. Agli Uffici delle Dogane LORO SEDI Protocollo: Rif.: Allegati: 142168 /R.U. Roma, 12.12.2014 Alle Direzioni Regionali, Interregionali e Interprovinciale Agli Uffici delle Dogane E, per conoscenza: Agli Uffici di diretta collaborazione del

Dettagli

RELAZIONE SULLA ATTIVITÀ IN MATERIA DI RADIOPROTEZIONE DEL DOTT. PIERO CHIRCO ED OFFERTA ECONOMICA

RELAZIONE SULLA ATTIVITÀ IN MATERIA DI RADIOPROTEZIONE DEL DOTT. PIERO CHIRCO ED OFFERTA ECONOMICA RELAZIONE SULLA ATTIVITÀ IN MATERIA DI RADIOPROTEZIONE DEL DOTT. PIERO CHIRCO ED OFFERTA ECONOMICA CURRICULUM DEGLI STUDI 1987-92: Diploma della Scuola di Specializzazione in Fisica Sanitaria dell'università

Dettagli

Riconoscimenti Universitari in Italia

Riconoscimenti Universitari in Italia Riconoscimenti Universitari in Italia Di seguito riportiamo l elenco delle Università italiane che riconoscono le certificazioni rilasciate da English Speaking Board. Tale lista è il risultato di un indagine

Dettagli

Supporto alle imprese per gli obblighi del REACH

Supporto alle imprese per gli obblighi del REACH Supporto alle imprese per gli obblighi del REACH Bologna, 17 giugno 2015 Francesca Giannotti Helpdesk REACH Ministero dello Sviluppo Economico I livelli di supporto alle imprese per il REACH A chi ci si

Dettagli

ELENCO AVVOCATI LIBERO PROFESSIONISTI AZIENDA OSPEDALIERA FONDAZIONE MACCHI DI VARESE SEZIONE I DIRITTO CIVILE

ELENCO AVVOCATI LIBERO PROFESSIONISTI AZIENDA OSPEDALIERA FONDAZIONE MACCHI DI VARESE SEZIONE I DIRITTO CIVILE Affari Generali e Legali Direttore: Rosa Arculeo ELENCO AVVOCATI LIBERO PROFESSIONISTI AZIENDA OSPEDALIERA FONDAZIONE MACCHI DI VARESE SEZIONE I DIRITTO CIVILE Giudizi in materia di responsabilità civile,

Dettagli

Il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare di concerto con Il Ministro della salute

Il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare di concerto con Il Ministro della salute Decreto 29 novembre 2012 (Gu 24 dicembre 2012 n. 299) Individuazione delle stazioni speciali di misurazione della qualità dell'aria previste dall'articolo 6, comma 1, e dall'articolo 8, commi 6 e 7 del

Dettagli

II. LA RICERCA 1. RISORSE, CARATTERISTICHE ISTITUZIONALI E FINANZIAMENTO. rapporto sullo stato del sistema universitario e della ricerca

II. LA RICERCA 1. RISORSE, CARATTERISTICHE ISTITUZIONALI E FINANZIAMENTO. rapporto sullo stato del sistema universitario e della ricerca rapporto sullo stato del sistema universitario e della ricerca 2013 II. LA RICERCA 1. RISORSE, CARATTERISTICHE ISTITUZIONALI E FINANZIAMENTO Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e

Dettagli

Roma, 13 dicembre 2007

Roma, 13 dicembre 2007 Roma, 13 dicembre 2007 Protocollo:7179 Rif.: Allegati: e per conoscenza: Alle Direzioni Regionali dell Agenzia delle Dogane Agli Uffici delle Dogane Alle Direzioni delle Circoscrizioni Doganali Agli Uffici

Dettagli

1 Origine, valori e contesto socio-territoriale. 1.1 Origini e sviluppo dell Ateneo. sviluppo del territorio. 1.2 Finalità istituzionali

1 Origine, valori e contesto socio-territoriale. 1.1 Origini e sviluppo dell Ateneo. sviluppo del territorio. 1.2 Finalità istituzionali Prima Sezione 18 B i l a n c i o s o c i a l e 2 0 0 8 19 L I d e n t i t à 1 Origine, valori e contesto socio-territoriale 1.1 Origini e sviluppo dell Ateneo Parallelamente allo sviluppo delle Facoltà

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO UNIVERSITÀ A PORTE APERTE A.A. 2013/2014 SCUOLA DI AGRARIA E MEDICINA VETERINARIA (SAMEV) CORSO DI STUDIO IN MEDICINA VETERINARIA Lunedì 24 febbraio 2014, ore 14.00-17.00 Per tutti gli altri corsi di studio

Dettagli

Milano, Al Signor Raffaele MANGANIELLO Via P. Borsellino, 19 27020 Tromello (PV) tramite raccomandata A/R

Milano, Al Signor Raffaele MANGANIELLO Via P. Borsellino, 19 27020 Tromello (PV) tramite raccomandata A/R Milano, Protocollo: R.U. Al Signor Raffaele MANGANIELLO Via P. Borsellino, 19 27020 Tromello (PV) Rif.: Allegati: Alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Palazzo Chigi - Piazza Colonna, 370 00187 ROMA

Dettagli

SPECIFICAZIONI SUL RICONOSCIMENTO DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI.

SPECIFICAZIONI SUL RICONOSCIMENTO DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. SPECIFICAZIONI SUL RICONOSCIMENTO DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. il Referente - Arch. Patrizia Ferrarotti Il DPR 16-04-, n.75 disciplina all art. 2 l

Dettagli

Dal 20 al 25 Settembre a Roma e nel Lazio torna la Settimana della Scienza

Dal 20 al 25 Settembre a Roma e nel Lazio torna la Settimana della Scienza Comunicato stampa Dal 20 al 25 Settembre a Roma e nel Lazio torna la Settimana della Scienza Tutti gli appuntamenti e le novità dell'edizione 2015 Dal 20 al 25 Settembre torna l'atteso appuntamento con

Dettagli

SEMINARIO DI ORIENTAMENTO PER UNA SCELTA RAGIONATA E CONSAPEVOLE DEL CORSO DI STUDIO E DELL UNIVERSIT

SEMINARIO DI ORIENTAMENTO PER UNA SCELTA RAGIONATA E CONSAPEVOLE DEL CORSO DI STUDIO E DELL UNIVERSIT SEMINARIO DI ORIENTAMENTO PER UNA SCELTA RAGIONATA E CONSAPEVOLE DEL CORSO DI STUDIO E DELL UNIVERSIT UNIVERSITÀ Emanuele Marconi Ordinario di Scienze e Tecnologie Alimentari Università degli Studi del

Dettagli

PUBBLICA IL PRESENTE AVVISO RIGUARDANTE

PUBBLICA IL PRESENTE AVVISO RIGUARDANTE IL CONSORZIO PER L AREA DI RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA DI TRIESTE VISTA la disponibilità di Fondi esterni a valere sul Programma Operativo Regionale Fondo Sociale Europeo 2014/2020 - Asse 3 Istruzione

Dettagli

IL DIRETTORE DELLA DIREZIONE REGIONALE SVILUPPO ECONOMICO, RICERCA, INNOVAZIONE E TURISMO

IL DIRETTORE DELLA DIREZIONE REGIONALE SVILUPPO ECONOMICO, RICERCA, INNOVAZIONE E TURISMO DTRDIR C1084 Del 14/05/2009 OGGETTO: Designazione dei componenti del Nucleo di Valutazione istituito con Deliberazione della Giunta della Regione Lazio n. 125 del 6 marzo 2009, in attuazione dell art.

Dettagli

LA NUOVA ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE

LA NUOVA ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE Direzione Generale per l istruzione e formazione tecnica superiore e per i rapporti con i sistemi formativi delle Regioni M.I.U.R. Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo studente, l integrazione,

Dettagli

MIUR DIREZIONE GENERALE PER L ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE E PER I RAPPORTI CON I SISTEMI FORMATIVI DELLE REGIONI.

MIUR DIREZIONE GENERALE PER L ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE E PER I RAPPORTI CON I SISTEMI FORMATIVI DELLE REGIONI. MIUR DIREZIONE GENERALE PER L ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE E PER I RAPPORTI CON I SISTEMI FORMATIVI DELLE REGIONI Incontro IX Commissione della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome

Dettagli

Programma di tirocinio Agenzia Spaziale Italiane (ASI) -Università Italiane

Programma di tirocinio Agenzia Spaziale Italiane (ASI) -Università Italiane Programma di tirocinio Agenzia Spaziale ne (ASI) -Università ne I Bando 200, per 3 posti presso la sede centrale dell ASI e l ASDC ASI Science Data Center di Frascati. I Programmi di tirocinio della Fondazione

Dettagli

Roma, 30 dicembre 2004. Alle Direzioni Regionali dell Agenzia delle Dogane LORO SEDI. Agli Uffici Tecnici di Finanza LORO SEDI

Roma, 30 dicembre 2004. Alle Direzioni Regionali dell Agenzia delle Dogane LORO SEDI. Agli Uffici Tecnici di Finanza LORO SEDI Roma, 30 dicembre 2004 Protocollo: 5574 Rif.: Allegati: Alle Direzioni Regionali dell Agenzia delle Dogane Agli Uffici Tecnici di Finanza Alle Direzioni Circoscrizionali dell Agenzia delle Dogane Agli

Dettagli

E, per conoscenza: Agli Uffici di diretta collaborazione del Direttore dell Agenzia delle Dogane LORO SEDI

E, per conoscenza: Agli Uffici di diretta collaborazione del Direttore dell Agenzia delle Dogane LORO SEDI Roma, 22 dicembre 2009 Protocollo:174809/R.U. Rif.: Allegati: Alle Direzioni Regionali e Interregionali dell Agenzia delle Dogane Agli Uffici delle Dogane E, per conoscenza: Agli Uffici di diretta collaborazione

Dettagli

Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte. Ing. Paolo Guazzotti

Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte. Ing. Paolo Guazzotti Servizi della rete Enterprise Europe Network della Commissione Europea per l internazionalizzazione e l accesso ai programmi europei delle imprese piemontesi Ing. Paolo Guazzotti Enterprise Europe Network

Dettagli

Piano nazionale per le Lauree Scientifiche

Piano nazionale per le Lauree Scientifiche Piano nazionale per le Lauree Scientifiche Roma, 20 Aprile 2011 Nicola Vittorio Coordinatore per il MIUR del PLS 1 Il sito PLS http://www.progettolaureescientifiche.eu/ 2 Piemonte Lombardia Università

Dettagli

Prot. n. 12076. Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Via delle Magnolie, Z.I.

Prot. n. 12076. Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Via delle Magnolie, Z.I. Prot. n. 12076 Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Urbanistica; Via delle Magnolie, Z..I.,

Dettagli

Relativamente al supporto tecnico operativo relativo alla certificazione ISO 9001:2008, si precisa quanto segue: Il perimetro del SGQ da supportare a

Relativamente al supporto tecnico operativo relativo alla certificazione ISO 9001:2008, si precisa quanto segue: Il perimetro del SGQ da supportare a CAPITOLATO TECNICO SUPPORTO TECNICO-OPERATIVO ALL IMPLEMENTAZIONE, ALLA CERTIFICAZIONE E AL MANTENIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE DI PROCESSI AZIENDALI NELL AMBITO DEL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ ISO

Dettagli