-Ha studiato il processo di mutamento politico-istituzionale in Sud Africa.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "-Ha studiato il processo di mutamento politico-istituzionale in Sud Africa."

Transcript

1 Curriculum dell attività scientifica e didattica di Pierluigi Valsecchi Posizione attuale -Professore straordinario presso la Facoltà di scienze della comunicazione, Università di Teramo, per il settore SPS13, Storia e istituzioni dell Africa (presa di servizio: ). Posizione precedente -Ricercatore confermato (gruppo disciplinare SPS13) presso la Facoltà di Scienze politiche, Istituto storico-politico, Università di Urbino (presa di servizio: ; conferma: ). Risultato idoneo al ruolo di Professore ordinario, in seguito a concorso nell ottobre 2002 (certificazione regolarità atti 14/10/2002; decreto rettorale 954/02). Formazione a) Studio Frequenta la Facoltà di Lettere e Filosofia dell Università di Pisa ed è allievo del corso ordinario della Classe di Lettere della Scuola Normale Superiore, Pisa. b) Titoli Laurea in Lettere, con una tesi dal titolo Lettere dalla Costa d Oro e dalla Costa degli Schiavi; osservazioni e note sull opera inedita di Brodie Cruickshank (votazione riportata 110/110 e lode) Consegue il Diploma di Lettere della Scuola Normale Superiore Consegue il Diploma di Perfezionamento in Storia della Scuola Normale Superiore (equiparato al titolo di Dottore di ricerca). c) Tesi di Perfezionamento/Dottorato in Storia, Scuola Normale Superiore di Pisa. Dialettica centro-periferia in Africa occidentale: lo Stato Anyi del Sanwi nell impero Asante. Una storia delle relazioni politiche (secoli XVIII-XIX), relatori i proff. Giampaolo Calchi Novati, Furio Diaz, Bernardo Bernardi e Alessandro Triulzi (votazione riportata 70/70 e lode). d) Borse di studio 1

2 -Nel novembre 1981 ha conseguito un posto di Perfezionamento in Storia alla Scuola Normale Superiore, frequentato a decorrere dalla conclusione del servizio militare, dal novembre 1982 fino al novembre Nell ambito del corso di perfezionamento approfondisce tematiche relative allo Stato precoloniale in Africa occidentale, sotto la direzione del prof. Giampaolo Calchi Novati e la supervisione del prof. Furio Diaz (SNS). -Nell anno accademico è borsista di scambio (Sns) alla Sussex University, Brighton. Nel corso dell anno frequenta come studente iscritto il seminario per graduate students tenuto dal prof. H. Fisher e dal dr. D. Killingray alla School of Oriental and African Studies (Soas), Londra. In questo periodo conduce ricerche d archivio al Public Record Office, Londra e attività di studio nella biblioteca della Soas. -Nella primavera 1985 è borsista di scambio (Sns) alla Ecole Normale Superieure, Parigi. Conduce ricerche d archivio agli Archives Nationals, e Ancien Dom/Tom Parigi. -Dall al è borsista dell Ipalmo, Roma, con la funzione di ricercatore per il settore africano. All Ipalmo svolge studi su questioni politiche e socio-economiche dell Africa contemporanea e in generale dei paesi in via di sviluppo, nel quadro dell attività dell Ipalmo e della rivista Politica Internazionale e inoltre collabora a iniziative di altri enti e pubblicazioni. -Anno accademico Titolare di una borsa semestrale di ricerca del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) nel settore delle discipline storico-politiche e giuridiche (concorso ). La borsa, da utilizzare presso la Soas, Londra, sotto la direzione dei proff. Richard Gray e Andrew Roberts, è finalizzata ad una ricerca sul sistema di amministrazione imperiale Asante nelle regioni della Costa d Oro occidentale (Ghana) nei secoli XVIII e XIX, condotta principalmente al Public Record Office, Londra. Alla conclusione dell borsa, si trattiene a Londra per concludere il lavoro di ricerca d Archivio (Public Record Office, British Library-Manuscript Section) fino al febbraio Dal al è borsista dell Ipalmo, Roma, con la definizione di ricercatore per il settore africano. Ricerca a) Interessi di ricerca -Da diversi anni svolge studi sulla storia delle formazioni politiche Akan, dell Africa Occidentale (Ghana e Costa d'avorio) in epoca precoloniale e coloniale. -Conduce una regolare attività di ricerca d'archivio in Gran Bretagna (Public Record Office) e Ghana (Ghana National Archives) e di ricerca sul campo (Western Region, Ghana). -Si interessa di questioni relative allo Stato postcoloniale, in particolar modo i rapporti centro-periferia in Africa occidentale. 2

3 -Ha studiato il processo di mutamento politico-istituzionale in Sud Africa. b) Ricerche in Africa (sul campo, in archivi e altre istituzioni) -Aprile-maggio Lavora agli Archives Nationales de Côte d Ivoire. Il soggiorno è finanziato con una borsa di ricerca dell Istituto Italo-Africano di Roma. -Febbraio-aprile Soggiorno di ricerca presso la University of Ghana, Legon, Ghana. Inizia una ricerca sul campo nella regione Nzema della Western Region sul tema dei rapporti fra amministrazione statale e autorità tradizionali. Il soggiorno è finanziato con un contributo di ricerca dell Istituto Italo-Africano, Roma. -Agosto-settembre Soggiorno di studio presso la Witwatersrand University, Johannesburg, e lo Africa Institute of South Africa, Pretoria, Sud Africa, nel quadro di una ricerca sulla transizione politico-istituzionale in Africa Australe coordinata dall Ipalmo per conto del Ministero degli Affari esteri italiano. Il soggiorno è finanziato dall Ipalmo. -Ottobre-dicembre Soggiorno di studio in Ghana per ricerca su Stato e autorità tradizionali in Africa Occidentale: il caso del Ghana sud-occidentale, finanziato con contributo Cnr (Altri interventi), AI Ottobre-novembre Soggiorno di ricerca in Ghana, per ricerca su Stato e autorità tradizionali in Africa Occidentale: il caso del Ghana sud-occidentale. -Ottobre 1995-gennaio Soggiorno di studio in Ghana, per ricerca su Stato e autorità tradizionali in Africa Occidentale: il caso del Ghana sud-occidentale, finanziato con contributo Cnr (Altri interventi), AI Ottobre-dicembre Soggiorno di ricerca in Ghana nell ambito del Progetto coordinato (Cnr) 17, Dinamiche politiche, sociali e culturali nelle società Annò (Costa d Avorio) e Nzema (Ghana). -Novembre 1997-febbraio Soggiorno in Ghana per ricerca su "Stato e chieftaincy in Africa occidentale: il caso del Ghana sud-occidentale (Nzema)", finanziato con contributo Cnr (Altri interventi), AI Luglio-ottobre Soggiorno di ricerca a Londra e in Ghana nel quadro della ricerca cofinanziata (ex 40%) "Dipendenza/emancipazione", coordinatore nazionale: prof. Pier Giorgio Solinas, Università di Siena; responsabile scientifico per l'unità di ricerca di Urbino, prof. Pier Giacomo Magri. -Agosto-ottobre Soggiorno di ricerca in Ghana nel quadro della ricerca cofin (ex 40%) "Dipendenza/emancipazione. -Marzo-aprile Soggiorno di ricerca in Ghana nel quadro della ricerca Missione etnologica italiana in Benin e Africa occidentale (Ministero Affari Esteri) e del gruppo cofinanziato (ex 40%) "Dipendenza/emancipazione (Miur). -Luglio-agosto Soggiorno di ricerca in Ghana nel quadro del Progetto cofin (Miur)

4 -Agosto-ottobre Soggiorno di ricerca in Ghana nel quadro della ricerca Missione etnologica italiana in Benin e Africa occidentale (Ministero Affari Esteri) e del Progetto cofin (Miur) 2004 Gerarchie, governo e cittadinanza in Africa. c) Soggiorni di ricerca in Europa -Londra: 1) ottobre 1994, 2) settembre 1995 (Cnr-Altri interventi), 3) settembre 1996 (Progetto coord. Cnr 17), 4) Aprile-maggio 1998 (Progetto coord. Cnr 17), 5) maggio 1999 (ricerca cofinanziata ex 40%- Dipendenza-Emancipazione ); 6) agosto 2002 (ricerca Dipendenza-Emancipazione ). d) Principali archivi, biblioteche e altre istituzioni regolarmente visitate in Europa -Public Record Office, British Library, Manuscript Section-British Library, Soas, Institute of Commonwealth Studies, Royal Commonwealth Society. e) Archivi, biblioteche e altre istituzioni regolarmente visitate in Ghana -National Archives, Accra; Western Regional archives, Sekondi; Institute of African Studies, University of Ghana, Legon; Ghana Museums and Monuments Board. f) Ricerche in corso -Ricerca di carattere storico e antropologico-politico sui gruppi dirigenti locali del Ghana sud-occidentale nei secoli XIX exx. Questioni legate al rapporto centro-periferia nello Stato africano post-coloniale. -Ricerca al Public Record Office su fonti Sei-Settecentesche per la storia della Costa d Oro occidentale. -Studi per una storia sociale del Ghana sud-occidentale nei secc. XIX e XX. g) Ricerche in programma per il prossimo futuro -Studio su fonti olandesi per la storia dell Africa occidentale: Algemeen Rijksarchief, L Aia; Afrika Studiecentrum, Leida. Direzione di attività di ricerca Responsabile dell unità locale di Urbino per i progetti cofinanziati: Murst 2001 Forme di dipendenza nella transizione (responsabile nazionale P.G. Solinas); Miur 2004 Dalla dipendenza alla cittadinanza: antropologia e storia. Partecipazione in corso a gruppi e organizzazioni di ricerca -Progetto Coordinato del Cnr Stato, potere e identità in Africa Occidentale, (coordinatore Prof. Gianpaolo Calchi Novati). -Progetto cofinanziato (ex 40%) Dipendenza-Emancipazione (coordinatore nazionale Prof. Pier Giorgio Solinas). 4

5 -Progetto cofinanzziato (Prin 2004) Dalla dipendenza alla cittadinanza: antropologia e storia (coordinatore nazionale Prof. Pier Giorgio Solinas). -MEBAO. Missione etnologica italiana in Benin e Africa occidentale (Mae). Altre attività di ricerca extra-accademiche Responsabile del settore trasformazione politica-istituzionale nel gruppo di ricerca sull Africa Australe coordinato dall Ipalmo per il Ministero degli Affari esteri. Contributo scritto al rapporto finale Coordinatore del sottogruppo Politico-istituzionale del gruppo di ricerca sulla crisi in Somalia coordinato dall Ipalmo per il Ministero degli Affari esteri italiano. Contributo scritto al rapporto finale Consulenze su questioni di politica africana per l Istituto Affari Internazionali (Iai), Roma Partecipa al gruppo di ricerca sul rinnovo della Convenzione di Lomé, Ipalmo- Camera di commercio di Milano. Contributi scritti per il rapporto finale. Didattica e comunicazione scientifica a) Insegnamento -Tiene per affidamento esterno ( ) un corso di Storia e istituzioni dell Africa nell ambito della Laurea specialistica in Discipline etnoantropologiche, Facoltà di lettere e filosofia, Università Roma1 La Sapienza. -Fra il 1993 e il 1998 ha condotto seminari annuali complementari al corso di Storia e istituzioni dei paesi afro-asiatici. -Ha tenuto per supplenza l insegnamento di Storia e istituzioni dei paesi afro-asiatici presso la medesima Facoltà dall anno accademico ; l incarico di supplenza è stato rinnovato per il , , Ha presieduto la commissione d esame di Storia e istituzioni dei paesi afro-asiatici, della quale ha fatto e fa parte regolarmente e costantemente. -È relatore di tesi di laurea e ha costantemente svolto un attività di consulenza nell impostazione e nella redazione delle tesi fin dalla sua assunzione di servizio come ricercatore. -Partecipa alle commissioni di laurea su disposto del Preside di Facoltà. -Collabora all organizzazione di convegni, conferenze e seminari di studio dell Istituto storico politico. -Ha svolto lezioni nell ambito del seminario del Dottorato di storia ed economia dei paesi in via di sviluppo, Facoltà di Scienze politiche, Urbino. In particolare: lezione sul tema Stato, etnia, nazione nell Africa contemporanea, il ; lezione sul tema Elites e gruppi dirigenti africani fra tradizione e modernizzazione, Facoltà di economia, Università di Firenze,

6 b) Organizzazione di convegni, seminari e conferenze -Organizzazione, insieme a F. Viti, del convegno Identità e potere in Africa occidentale. Convegno internazionale di Studi Akan, Università di Urbino, 9/ Organizzazione del seminario interuniversitario (gruppo Dipendenza-Emancipazione ) Appartenenza, dipendenza, identità, Facoltà di Scienze politiche, Università di Urbino, 2/ Fra gli organizzatori del convegno internazionale Dipendenza e gerarchia, Certosa di Pontignano, Siena, 7-9 dicembre Fra gli organizzatori del convegno Dipendenza e gerarchia, Certosa di Pontignano, Siena, 7-9 dicembre c) Principali partecipazioni a convegni, seminari e conferenze Partecipazione come discussant al convegno Stato, etnicità e nazionalismo nella transizione tra due ordini mondiali, Università di Urbino, Facoltà di Scienze Politiche, 6/ Presentazione della relazione Gruppi, politica e rapporti di potere fra Ankobra e Tano nel convegno Identità e potere in Africa occidentale. Convegno internazionale di Studi Akan, Università di Urbino, 9/ dicembre Contributo scritto The true Nzema : a Layered Identity al convegno L etnia nelle situazioni precoloniali e coloniali fra invenzione e realtà, Università di Teramo Conferenza su Tempo, calendario e storia nel mondo Akan (Africa Occidentale), Dipartimento di Antropologia, Università di Siena Presentazione dei risultati della missione di ricerca in Gran Bretagna e Ghana (luglio-ottobre 1998) nel seminario organizzato presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Siena, dal gruppo di ricerca (ex 40%) Dipendenza- Emancipazione, coordinatore nazionale Prof. P. G. Solinas Presentazione di una relazione nel seminario interuniversitario (gruppo Dipendenza-Emancipazione ) Appartenenza, dipendenza, identità, Facoltà di scienze politiche, Università di Urbino Presentazione di una relazione dal titolo Kingship, chieftaincy and politics in 20 th century Nzema nell ambito del Colloque International: Rois et chefs dans les États africains de la veille des indépendances à la fin du XXe siècle. Éclipses et résurgences, Université Paris 1 (Sorbonne) Conferenza su La violenza del potere nel Ghana sud-occidentale. Dipartimento di Antropologia, Università di Siena. -3/ Conferenza su Indirect Rule in Costa d Oro. Dipartimento di Antropologia, Università di Siena. 6

7 Presentazione di una relazione dal titolo Il big man è uno schiavo. Status personale e rapporto col potere nella Costa d Oro tra Sette e Ottocento, nell ambito del convegno internazionale Dipendenza e gerarchia, Certosa di Pontignano, Siena, 7-9 dicembre Presentazione di una relazione dal titolo L osservatorio sul mondo Akan e la storia dell Africa occidentale al convegno Il mondo visto dall Italia. Orizzonti internazionali della storiografia italiana, (Siisco), Milano sett settembre Presentazione di una relazione dal titolo Guerra coloniale come intervento umanitario : un caso della Costa d Oro ottocentesca al convegno della Società italiana di storia contemporanea (SisSco), Lecce settembre ottobre Presentazione di una relazione dal titolo La realtà dell'africa nera ( ) nel convegno Daniele Comboni: Il Piano per la rigenerazione dell'africa tra storia di popoli e storia delle Missioni cattoliche, Roma 25 ottobre marzo Ciclo di 2 conferenze su Missioni cristiane e colonialismo in Africa, nell ambito della Laurea specialistica in Studi afro-asiatici, Facoltà di Scienze politiche, Università di Pavia. -25 marzo Conferenza su Che cosa pensavano gli africani degli europei e del loro mondo? Immagini e testimonianze dalla Costa d Oro fra Cinque e Settecento nel seminari Africa ed Europa in età moderna, Corso di laurea specialistica in scienze antropologiche ed etnologiche, Facoltà di scienze della formazione,. Milano-Bicocca. -4 maggio Conferenza su Violenza, stato e politica nel mondo Akan (XVI-XIX secolo) nel seminario Guerra e violenza in Africa, Dottorato di ricerca in Antropologia e storia del mondo moderno e contemporaneo (XIX ciclo). - Il 31 agosto Conferenza conclusiva sul tema Chieftaincy and Politics in 20th century Nzema lo Institute of African Studies, University of Ghana Legon, -19 gennaio Relazione su Big Men Stories and Family Histories. Developing a Social History of South-West Ghana (19 th -20 th centuries). Nell ambito del workshop Changing Concepts and Practices in Anthropology: Fifty years of the Italian Etnologica Mission Mission to Ghana ( ) and research at the Institute of African Studies, Legon. -26 aprile Relazione su Quadri istituzionali e cultura politica nel Ghana odierno, nell ambito della tavola rotonda Il Ghana e l Italia: realtà e prospettive tra ricerca e cooperazione allo sviluppo, Isiao, Roma. -8 settembre Relazione: Notes on Time and History, nel Workshop on the Methodology of Historical Research and the Teaching of History, Department of History, University of Ghana, Legon. -18 novembre Relazione su Storia e politica dell Africa novecentesca fra rotture e continuità nel seminario avanzato Antropologia in Africa: caratteri e prospettive di ricerca, Università di Udine. 7

8 -16 dicembre Relazione. He who sets the boundary. Chieftaincy as a necessary institution in modern Ghana nel convegno Beside the State New Forms of Political Power in Post-1990 Africa, Università di Milano-Bicocca December Attività didattica extra-universitaria -Nel corso del 1981 è insegnante supplente di storia e filosofia e materie letterarie in scuole secondarie (Liceo Scientifico e Scuole Magistrali) della Provincia di Sondrio Ha tenuto regolarmente lezioni nell ambito dei corsi per cooperanti univesitari in Angola e Mozambico coordinati dall Ipalmo Ha tenuto lezioni nell ambito di corsi di preparazione di volontari per Etiopia, Ghana, Guinea Bissau e paesi dell Africa Australe organizzati dalle organizzazioni Cospe, Iscos, Ricerca e Cooperazione Conferenza su Africa Australe: elezioni, conflitti interni, riconciliazione, nell ambito dei corsi per operatori dello sviluppo organizzati da Formin e Movimondo Corso su Storia sociale e politica dei Paesi in via di sviluppo nell ambito del PIC INTERREG Italia-Albania, curato dal CIHEAM di Bari (Valenzano). Altre attività e collaborazioni -Dall al è collaboratore all attività di documentazione, studio e biblioteca dell Istituto per le relazioni coi paesi dell Africa, America Latina e Medio Oriente (Ipalmo) di Roma collaborazione al settimanale Mondo Economico su questioni africane collaborazione al mensile Il nuovo spettatore Italiano su questioni di politica internazionale collaborazione al mensile News. -Aprile Osservatore internazionale (Ue) nelle elezioni sudafricane collaboratore della Rivista ondine Affari Esteri dell Istituto affari Internazionali (IAI), Roma Partecipazione ad associazioni e pubblicazioni scientifiche -Membro del comitato scientifico della rivista Africa, Isiao, Roma -Membro del comitato di redazione della rivista Letture urbinati di politica e storia, Facoltà di Scienze politiche, Un. Di Urbino. -Socio dell Isiao, Roma. -Socio della Ghana Studies Council -Socio dell African Studies Association of the United Kingdom e Royal Commonwealth Society, Londra 8

9 Pierluigi Valsecchi Principali pubblicazioni Monografie 1. P. Valsecchi, I signori di Appolonia. Poteri e formazione dello Stato in Africa occidentale fra XVI e XVIII secolo, Roma, Carocci, G. Calchi Novati e P. Valsecchi, Africa: la storia ritrovata. Dalle prime formazioni politiche alle indipendenze nazionali, Roma, Carocci, Cuatela di volume 3. P. Valsecchi & F. Viti (a cura di), Mondes Akan. Identité et pouvoir en Afrique occidentale / Akan Worlds. Identity and Power in West Africa, Parigi - Montréal, L Harmattan, Curatele dossier 4. P. Valsecchi, Dossier: Le incognite della transizione nel Corno d Africa, «Politica Internazionale», n. 4, luglio-agosto 1992, pp G.P. Calchi Novati & P. Valsecchi (a cura di), Stato e potere in Africa, «Politica Internazionale», n. 2-3, Capitoli in volumi collettanei 6. P. Valsecchi, La questione delle minoranze, in Ipalmo, Il Golfo della crisi: tensioni e politica dell'italia nel Golfo Persico-Arabo, Milano, Ipalmo - F. Angeli 1983, pp P. Valsecchi, Le forze innovative entro il sistema di potere bianco, in G. Calchi Novati (a cura di), Dopo l'apartheid: il processo di cambio in Sud Africa, Milano, Ipalmo - F. Angeli 1986, pp P. Valsecchi, Il decennio di Botha: riforma e repressione in Sud Africa alla luce della crisi del sistema razzista, in Storia dell'età Presente, Vol. III (a cura di R.H. Rainero), Settimo Milanese, Marzorati, 1990, pp P. Valsecchi, Sud Africa e Etiopia: diverse facce dell' etnicismo, in Stato, etnicità e nazionalismo nella transizione tra due ordini mondiali, Università di Urbino, Facoltà di Scienze Politiche, Urbino, 1995, pp P. Valsecchi & F. Viti, Itroduction (français/english), in P. Valsecchi & F. Viti (a cura di), Mondes Akan/Akan Worlds, Parigi - Montréal, L Harmattan, 1999, pp P. Valsecchi, Groups, Politics, Trade and War in the Western Gold Coast (18 th Century). Nzema History Beyond Ethnic History, in P. Valsecchi & F. Viti Mondes Akan/Akan Worlds, Parigi, L'Harmattan, 1999, pp P. Valsecchi, L Italia e l Africa con particolare riguardo al conflitto Etiopia/Eritrea, in F. Bruni e N. Ronzitti, L Italia e la politica internazionale. Edizione 2001, Bologna, Il Mulino, 2001, pp

10 13. P. Valsecchi, Kingship, chieftaincy and politics. A view from Nzema (Ghana), in C.-H- Perrot & F.-X. Fauvelle-Aymar, Le retour des rois. Les autorités traditionnelles et l État en Afrique contemporaine, Paris, Éditions Karthala, 2003, pp P. Valsecchi, La violenza del potere nello Nzema (Ghana-Costa d Avorio), in F. Viti (ed.), Guerra e violenza in Africa occidentale, Milano, Franco Angeli, P. Valsecchi, L osservatorio sul mondo Akan e la storia dell Africa occidentale, in Il mondo visto dall Italia. Orizzonti internazionali della storiografia italiana, Milano, Siisco, P. Valsecchi, Il big man è uno schiavo. Status personale e potere nella Costa d Oro tra Sei e Ottocento, in P. G. Solinas (ed.), Dipendenza e gerarchia, Edizioni Argo, Lecce, Saggi 17. P. Valsecchi, Il pensiero e l azione di Nkrumah in prospettiva, «Politica Internazionale», n. 3, marzo 1977, pp P. Valsecchi, Continuità e instabilità nel Ghana, «Politica Internazionale», n. 5, maggio 1980, pp P. Valsecchi, Africa: il continente dei grandi esodi, «Politica Internazionale», n. 11, 1980, pp P. Valsecchi, Gli arcipelaghi del Pacifico meridionale: decolonizzazione nell ultimo paradiso, «Politica Internazionale», n. 7, 1981, pp P. Valsecchi, Il Ghana di Rawlings e il condizionamento dell economia, «Politica Internazionale», n. 10, 1983, pp P. Valsecchi, Sud Africa: le ragioni del riformismo conservatore, «Politica Internazionale», n. 1, 1984, pp P. Valsecchi, Lo Nzema fra egemonia asante ed espansione europea nella prima metà del XIX secolo, in «Africa» (Istituto Italo-Africano), n. 4 dicembre 1986, pp P. Valsecchi, Stato e potere in Africa. Le origini dell autoritarismo, «Politica Internazionale», n. 2-3, 1987, pp P. Valsecchi, Le istituzioni tradizionali nello Stato africano contemporaneo, «Politica Internazionale», n. 7, 1988, pp P. Valsecchi, Il Sanwi e l'impero asante: dati e ipotesi per una storia delle relazioni politiche (c ), in «Africa» (Istituto Italo-Africano), n. 2, giugno 1989, pp P. Valsecchi, L eutanasia dell apartheid, «Politica Internazionale», n. 1-2, gennaiofebbraio 1990, pp P. Valsecchi, Democrazia e sviluppo in Africa: l'ambiguo assioma dello Stato unitario, «Politica Internazionale», n. 4, luglio-agosto 1991, pp P. Valsecchi, Per una storia dello Nzema: le origini (secoli XVII e XVIII), «Etnosistemi», vol. 1, n. 1, Gennaio 1994, p

11 30. P. Valsecchi, Sud Africa: nodi, protagonisti e prospettive della transizione, «Politica Internazionale», n. 1, gennaio-marzo 1994, pp P. Valsecchi, Alle origini della tragedia del Ruanda, «Politica Internazionale», n. 2, aprilegiugno 1994, P. Valsecchi, Editoriale: Dove va l Africa?, in «Politica Internazionale», n. 1-2, P. Valsecchi, Africa post-coloniale, in «Storica», n. 4, 1996, pp P. Valsecchi, Africa: questioni di terra, acqua e politica, «Politica Internazionale», n. 3, P. Valsecchi, Calendar and the Annual Festival in Nzema. Notes on Time and History, «Africa» (Isiao), LIV, n 4, 1999, pp P. Valsecchi, The "True Nzema": a Layered Identity, «Africa» (Journal of the International Africa Institute, Londra), vol. 71, n. 3, 2001: P. Valsecchi, Formation des êtats et alliances intercommunautaires dans la Côte de l Or (XVIIe-XVIIe siècles, «Journal des africanistes», vol 75, n. 1, Contributi in opere enciclopediche 38. P. Valsecchi, voci Burkina Faso - Storia, Burundi - Storia, Costa d Avorio - Storia, in Enciclopedia Italiana: V Appendice. A-D, Roma, Enciclopedia Italiana, 1991, pp. 443, 445, P. Valsecchi, voce Ghana - Storia, in Enciclopedia Italiana: V Appendice. E-IS, Roma, Enciclopedia Italiana, 1992, p P. Valsecchi, voci sull Africa (fra cui Africa, colonizzazione dell, Africa, decolonizzazione dell, Apartheid, Ashanti, Benin, Burkina Faso, Congo, Regno del, Congo, Repubblica del, Costa d Avorio, Dahomey, Regno del, Eritrea, Etiopia, Ghana, Hailé Selassié I, Kenya, Mali, Niger, Nigeria, Nkrumah, K., Sudafrica, Tratta negriera, Uganda, Zambia ), in Dizionario di Storia, Milano, Il Saggiatore, B. Mondadori, P. Valsecchi, voci Liberia - Storia, Mali - Storia, Niger - Storia, in Enciclopedia Italiana: V Appendice. IT-O, Roma, Enciclopedia Italiana, 1993, pp. 197, 301, P. Valsecchi, voce Ruanda - Storia, in Enciclopedia Italiana: V Appendice. P-SN, Roma, Enciclopedia Italiana, 1995, p P. Valsecchi, voci Togo - Storia, Zambia - Storia, in Enciclopedia Italiana: V Appendice. SO-Z, Roma, Enciclopedia Italiana, 1995, pp , B. Bernardi & P. Valsecchi, L'Africa Occidentale, in Atlante di Archeologia, Torino, Utet 1996, pp P. Valsecchi, voci di storiografia dell Africa (fra cui: Apartheid, Ghana, Stato sudanese, Sudafrica, Tratta negriera ), in Dizionario di Storiografia, Milano, Edizioni scolastiche Bruno Mondadori,

12 Recensioni 46. P. Valsecchi, Recensioni: Sadinaly Kraton, La chefferie chez les Ngama, «Africa» (Isiao), n 1, marzo 1995, pp P. Valsecchi, J.A. Braimah, H.H. Tomlinson & Osafroadu Amankwatia (a cura di P.L. Shinnie), History and Tradition of the Gonja, «Africa» (Isiao), LIV, n 4, 1999, pp P. Valsecchi, F.-X. Favelle-Aymar, J.-P- Chrétien, C.-H- Pierrot (sous la direction de), Afrocentrismes. L histoire des Africains entre Égypte et Amérique, «Africa» (Isiao), n. 2, giugno 2003, pp P. Valsecchi, Rosario Giordano, Europei e africani nel Dahomey e a Porto Novo. Il periodo delle ambiguità ( ), «Africa» (Isiao), n. 1, marzo 2004, pp

Relazioni triennali - Prima sessione 2014. Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014. Dipartimento di Studi Umanistici

Relazioni triennali - Prima sessione 2014. Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014. Dipartimento di Studi Umanistici Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014 Cognome Nome Qualifica Dipartimento Ha usufruito di un periodo di congedo per motivi di studio

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

CONVENZIONE DELL'ORGANIZZAZIONE DELL'UNITÀ AFRICANA (OUA) CHE REGOLA GLI ASPETTI SPECIFICI DEI PROBLEMI DEI RIFUGIATI IN AFRICA

CONVENZIONE DELL'ORGANIZZAZIONE DELL'UNITÀ AFRICANA (OUA) CHE REGOLA GLI ASPETTI SPECIFICI DEI PROBLEMI DEI RIFUGIATI IN AFRICA CONVENZIONE DELL'ORGANIZZAZIONE DELL'UNITÀ AFRICANA (OUA) CHE REGOLA GLI ASPETTI SPECIFICI DEI PROBLEMI DEI RIFUGIATI IN AFRICA Adottata dalla Conferenza dei Capi di Stato e di Governo dell'oua riuniti

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi

I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi Ang e l a De l Ve c c h i o I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi CACUCCI EDITORE Angela Del Vecchio I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi CACUCCI EDITORE BARI

Dettagli

L evoluzione delle relazioni tra Europa e Africa

L evoluzione delle relazioni tra Europa e Africa Europa e Africa Focus Intervista a Giovanni Bersani L evoluzione delle relazioni tra Europa e Africa a cura di Matteo Montanari Europarlamentare per quasi trent anni (1960-1989), lei ha ricoperto anche

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Autonomia e parità in altri paesi: alcuni esempi

Autonomia e parità in altri paesi: alcuni esempi Autonomia e parità in altri paesi: alcuni esempi 1 FRANCIA Le Scuole sous contrat d association In Francia il sistema è centralistico con un Ministero forte che regola ogni aspetto. Ci sono tre tipologie

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

Art. 3 Procedura di selezione

Art. 3 Procedura di selezione Regolamento per l'attribuzione a professori e ricercatori dell'incentivo di cui all'articolo 29, comma 19 della legge 240/10 (Emanato con Decreto del Rettore n.110 del 4 aprile 2014) Art. 1 Oggetto 1.

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Cos è Le voci dall Africa? Le voci dall Africa I tappa Marocco

Cos è Le voci dall Africa? Le voci dall Africa I tappa Marocco Cos è Le voci dall Africa? Le voci dall Africa è un programma internazionale di viaggio, studio e tirocinio promosso dallo IUAV e dall ENA di Rabat e aperto ai corsi di studio in architettura di questi

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue e Letterature:

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

Colloqui fiorentini 26 28 febbraio 2015. Indagine di autovalutazione svolta fra gli studenti partecipanti al convegno

Colloqui fiorentini 26 28 febbraio 2015. Indagine di autovalutazione svolta fra gli studenti partecipanti al convegno Liceo statale James Joyce (Linguistico e delle Scienze umane) Ariccia (Roma) Colloqui fiorentini 26 28 febbraio 2015 Indagine di autovalutazione svolta fra gli studenti partecipanti al convegno Questionari

Dettagli

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente LA DECOLONIZZAZIONE Nel 1939 quasi 4.000.000 km quadrati di terre e 710 milioni di persone (meno di un terzo del totale) erano sottoposti al dominio coloniale di una potenza europea. Nel 1941, in piena

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Versione 1.1 2 dicembre 2014 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Cosa devono fare docenti, ricercatori,

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue

Dettagli

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Il modello Attraverso un modello che valorizza un insieme di dati relativi ai tassi di attività e alla popolazione prevista nel prossimo ventennio

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Emanato con D.R. n. 306 del 17/07/2012 Integrato con D.R. n. 65 12/02/2014. DISPOSIZIONI PRELIMINARI Articolo 1 (Oggetto) 1. Il presente

Dettagli

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni! Statuto del Politecnico di Torino TITOLO 2 - ORGANI DI GOVERNO DEL POLITECNICO Art. 2.3 - Senato Accademico 1. Il Senato Accademico è

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici

Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici 1. Introduzione Vengono oggi pubblicate sul sito dell ANVUR e 3 tabelle relative alle procedure dell abilitazione scientifica nazionale

Dettagli

ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice)

ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) All Università degli Studi di Udine Ripartizione del personale Ufficio Concorsi Via Palladio 8 33100 UDINE Il sottoscritto...

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA ALLEGATO 2 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO, APPROVATA CON D.M 27

Dettagli

GeMUN Genoa ModelUnited Nations

GeMUN Genoa ModelUnited Nations GeMUN Genoa ModelUnited Nations 1 Indice Checos èilgemun...3 PerchéprenderpartealGeMUN...4 ProssimieventiMUNaGenova...5 Laconferenzainpratica...6 Lastrutturadellaconferenza...7 StoriadelGeMUN...8 2 Che

Dettagli

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni )

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni ) ORARIO LEZIONI 2 semestre - Anno accademico 2014/2015 2 semestre 1 ANNO GIORNI ORE LUNEDÌ Teologia morale fondamentale Teologia morale fondamentale Psicologia dello sviluppo I Psicologia dello sviluppo

Dettagli

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Breve Introduzione Questo è un documento di lavoro per la composizione delle schede SUA-RD 2011, 2012 e 2013. In questa prima sezione vengono rapidamente ricapitolate

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Distr. Sc. n 9 - Via V. Veneto 89822 SERRA SAN BRUNO (VV) FONDI STRUTTURALI 2007-2013 PEC: vvis003008@pec.istruzione.it PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE FONDO

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita Ponte dell Olio (PC), 7 September 1984 Cittadinanza: Italiana

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

Alcune considerazioni sul personale non strutturato del Politecnico di Torino: il caso degli assegnisti di ricerca

Alcune considerazioni sul personale non strutturato del Politecnico di Torino: il caso degli assegnisti di ricerca Alcune considerazioni sul personale non strutturato del Politecnico di Torino: il caso degli assegnisti di ricerca TIPOLOGIE DI LAVORATORI NON STRUTTURATI 1. Assegnista di ricerca con fondi di ateneo 2.

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA

INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA PROGRAMMA EDUCATION INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA E PREVISIONI DI PENSIONAMENTO Anticipazioni per la stampa dal Rapporto 2009 sulla scuola in Italia della Fondazione Giovanni Agnelli (dicembre

Dettagli

Il dono: le sue ambivalenze e i suoi paradossi. Un dialogo interdisciplinare.

Il dono: le sue ambivalenze e i suoi paradossi. Un dialogo interdisciplinare. CALL FOR PAPERS Il dono: le sue ambivalenze e i suoi paradossi. Un dialogo interdisciplinare. 18-19 settembre 2008 Università di Milano-Bicocca L analisi del dono risulta sempre più presente nel dibattito

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata

REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata Ufficio Istruzione dell Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese nella Repubblica Italiana Indirizzo: Via Armando Spadini 9, 00197, Roma Tel: 06-32629872 Fax:06-32502846

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA REGOLAMENTO PER L AUTORIZZAZIONE E LA DISCIPLINA DEGLI INCARICHI ESTERNI OCCASIONALi, NON COMPRESI NEI COMPITI E DOVERI D UFFICIO, CONFERITI AL

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile Quante volte l anno si svolgono gli esami di Stato? Sono previste due sessioni d esame

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

NORME GENERALI PER LA REDAZIONE DELLA TESI DI LAUREA

NORME GENERALI PER LA REDAZIONE DELLA TESI DI LAUREA NORME GENERALI PER LA REDAZIONE DELLA TESI DI LAUREA La Tesi va suddivisa in capitoli numerati e titolati, i capitoli possono (ma non necessariamente) prevedere al loro interno paragrafi numerati e titolati

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano GO FAR! Comenius Regio Project La matematica ci fa andare lontano MA QUALE DISTANZA? IL PARTERNARIATO ITALIANO USR-EMILIA ROMAGNA DS Rosanna Rossi Coordinator Prof. Annalisa Martini Collaborator Dr. Monica

Dettagli

Gli STRUMENTI della DEMOCRAZIA

Gli STRUMENTI della DEMOCRAZIA Fulco Lanchester Gli STRUMENTI della DEMOCRAZIA Lezioni di Diritto costituzionale comparato.-,->'j.*v-;.j.,,* Giuffre Editore INDICE SOMMARIO Premessa Capitolo I LA COMPARAZIONE GIUSPUBBLICISTICA 1. L'ambito

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

Prot. n. 2737 F/PON Francavilla Fontana, 18 settembre 2014

Prot. n. 2737 F/PON Francavilla Fontana, 18 settembre 2014 LICEO CLASSICO SCIENTIFICO SCIENTIFICO TECNOLOGICO E DELLE SCIENZE APPLICATE 7202 - FRANCAVILLA FONTANA (BR) Viale V. Lilla, 25 Tel.: 083.84727 Fax: 083.83744 72024 - ORIA (BR) Via A. Negri, Tel.: 083.87097

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

FAQ Bando Professori visitatori didattica

FAQ Bando Professori visitatori didattica FAQ Bando Professori visitatori didattica Sommario 1. Qual è l obiettivo principale del bando Professori visitatori didattica? 2. Entro quando è possibile presentare proposta? 3. Chi può presentare domanda?

Dettagli

STATUTO DEL POLITECNICO DI MILANO

STATUTO DEL POLITECNICO DI MILANO Emanato con Decreto Rettorale n. 623/AG del 23 febbraio 2012 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 52 del 2 marzo 2012 STATUTO DEL POLITECNICO DI MILANO TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI E PRINCIPI Art.

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

Catalogo d esame per la maturità di stato. Anno scolastico 2011/2012 SOCIOLOGIA. SOCIOLOGIJA 2012 tal.indd 1 10.3.2012 11:28:11

Catalogo d esame per la maturità di stato. Anno scolastico 2011/2012 SOCIOLOGIA. SOCIOLOGIJA 2012 tal.indd 1 10.3.2012 11:28:11 Catalogo d esame per la maturità di stato. Anno scolastico 2011/2012 SOCIOLOGIA SOCIOLOGIJA 2012 tal.indd 1 10.3.2012 11:28:11 Commissione tecnica per l elaborazione dei materiali d esame di Sociologia:

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015)

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) Si ricorda che le attività di orientamento predisposte per l'anno scolastico 2014/2015 sono state

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Tirocini: uno sguardo all Europa

Tirocini: uno sguardo all Europa www.adapt.it, 18 luglio 2011 Tirocini: uno sguardo all Europa di Roberta Scolastici SCHEDA TIROCINI IN EUROPA Francia Spagna Lo stage consiste in una esperienza pratica all interno dell impresa, destinata

Dettagli

STATUTO. Art. 1. Art. 2

STATUTO. Art. 1. Art. 2 STATUTO Art. 1 E costituita tra l Università Politecnica delle Marche e l Università degli Studi di Urbino Carlo Bo un associazione denominata UNIADRION. Art. 2 L associazione ha sede in Ancona, presso

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio S. Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio IV - Ordinamenti scolastici -

Dettagli

LA TESINA DI MATURITÀ

LA TESINA DI MATURITÀ Prof. Matteo Asti LA TESINA DI MATURITÀ INDICE 1. COS'È LA TESINA DI MATURITÀ 2. LE INDICAZIONI DI LEGGE 3. COME DEVE ESSERE LA TESINA 4. LA PRESENTAZIONE DELLA TESINA 5. GLI ARGOMENTI DELLA TESINA 6.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Appendice 2: Tabelle delle distribuzioni di frequenza assolute e relative delle risposte alle domande. Ottobre 2013

Appendice 2: Tabelle delle distribuzioni di frequenza assolute e relative delle risposte alle domande. Ottobre 2013 Consultazione Pubblica per l istituzione dell Anagrafe Nazionale Nominativa dei Professori e dei Ricercatori e delle Pubblicazioni Scientifiche (ANPRePS) Appendice 2: Tabelle delle distribuzioni di frequenza

Dettagli