Acqua in Africa A la recherche de l eau

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Acqua in Africa A la recherche de l eau"

Transcript

1 L acqua Acqua in Africa A la recherche de l eau Acqua in Africa A la recherche de l eau Cortometraggio, adatto a partire da 6 anni Regia: Benoît Lecomte Produzione: GRAD, Burkina Faso/Francia 1995 Camera: Benoît Lecomte Montaggio: Benoît Lecomte Suono: Benoît Lecomte Lingue: italiano, francese, tedesco Durata: 10 minuti Proposte didattiche: Peter Meier-Apolloni; traduzione: Chiara Camponovo Tematiche: L acqua è un bene unico e prezioso, i molteplici utilizzi dell acqua, i valori da noi Contenuto Aminata Traoré, soprannominata anche Ami, ha nove anni e vive in un villaggio del Burkina Faso, in Africa occidentale. Accompagnata da suo fratello, si reca ogni mattina al pozzo del villaggio a prendere l acqua per tutta la sua famiglia. L acqua è rara e dunque preziosa come in numerosi altri villaggi africani che, per l approvvigionamento idrico, dipendono unicamente dalla pioggia. Durante le annate di siccità i pozzi si esauriscono; donne e bambini sono allora costretti a percorrere lunghi tragitti per procurarsi l acqua. Ami ci conduce lungo il cammino che la porta al pozzo e ci dimostra così quanto è difficoltoso e faticoso procurarsi l acqua: i pozzi infatti sono profondi e, una volta pieni, i recipienti in rame o in plastica sono molto pesanti. Ami ci spiega i molteplici usi dell acqua nella vita quotidiana: per l igiene personale, per cucinare, per lavare le stoviglie, per innaffiare le piante, per dissetare persone e bestiame. Le donne utilizzano l acqua per fabbricare delle brocche in argilla o dei recipienti per la raccolta dell acqua piovana. Anche l acqua già utilizzata non viene gettata: essa viene utilizzata ad esempio per innaffiare le piante nei giardini e nei campi. L acqua per la cucina deve essere particolarmente pulita e proviene da un pozzo che si trova vicino a casa e che è riservato esclusivamente a questo utilizzo. Gli abitanti del villaggio hanno costruito essi stessi questo pozzo con un sostegno finanziario proveniente dalla Francia. La buona qualità dell acqua, garantita da questo nuovo pozzo, rappresenta un considerevole passo avanti: i bambini si ammalano infatti meno sovente. Questo filmato mostra dettagliatamente e in modo concreto, attraverso lo sguardo di un bambino, i molteplici usi dell acqua. Esso illustra la gestione parsimoniosa di questo bene prezioso in una regione dove non basta aprire un rubinetto per procurarsi l acqua. In questo modo ci invita a riflettere al nostro comportamento nei confronti delle risorse idriche.

2 L acqua Acqua in Africa A la recherche de l eau 2 Il film «L acqua in Africa» è un cortometraggio particolarmente adatto per affrontare la tematica dell acqua con dei bambini. Esso illustra, attraverso immagini espressive, i diversi utilizzi dell acqua in un paese dell Africa occidentale. La suddivisione del filmato in diversi temi quali l igiene, la religione, l artigianato, la cucina, le bibite, il giardino, l allevamento e la coltivazione dei campi, facilita il suo utilizzo in classe. In questo modo, se lo si desidera, il film può essere interrotto ad ogni momento per permettere la discussione. La visione del filmato evidenzia in modo chiaro che l acqua è un bene prezioso che sta alla base dell esistenza di tutti gli esseri umani. I bambini che hanno la stessa età di Aminata non avranno alcun problema ad identificarsi con la bambina: numerosi sono infatti i legami possibili con le attività quotidiane di ognuno di noi. Anche se il filmato può apparire in qualche modo superficiale agli occhi degli adulti, ciò non ostacola in alcun modo il suo utilizzo con dei bambini che frequentano i primi anni delle scuole elementari. Al contrario, esso risveglia la loro curiosità e dona loro l opportunità di porre numerose domande, dando una buona idea delle attività quotidiane di una bambina di nove anni in Africa occidentale. Il film offre inoltre numerose e immediate possibilità di paragone con la vita quotidiana dei bambini delle nostre regioni. Nel suo cortometraggio il cineasta ha scelto di non mostrare le immagini di miseria del Burkina Faso, uno dei paesi più poveri del mondo. È tuttavia possibile, e augurabile, relativizzare la descrizione, in po idealizzata, della vita in campagna. Informazioni generali Le donne portatrici d acqua nel mondo «La ricerca dell acqua è un compito gravoso che incombe su milioni di donne in tutte le regioni del mondo. Nell emisfero sud, le donne passano gran parte del loro tempo in cammino verso i pozzi per portare a casa, per la loro famiglia, tra i quaranta e sessanta litri d acqua al giorno. Il trasporto di tali carichi è sovente causa di malattie croniche. Inoltre, le donne passano molte ore in fila davanti ai pozzi. Esse vi si rendono spesso durante la notte nella speranza di trovare delle file d attesa meno lunghe. La giornata di lavoro di una donna nel sud del Sahara dura diciassette ore. Dopo un tale dispendio di energie e di tempo, come trovare qualche momento, non solo per la scuola e la formazione, ma anche per lo sviluppo personale e l indipendenza economica? L accesso all acqua deve diventare un elemento chiave dello sviluppo rurale. La lotta contro la fame e la povertà è infatti sempre più legata ad un efficace approvvigionamento in acqua. I progetti riguardanti le infrastrutture non devono essere basati essenzialmente sugli uomini e sulle loro attività (ad esempio l allevamento): questi progetti non sono infatti più concepibili senza contare sulle conoscenze delle donne, che devono avere voce in capitolo nell organizzazione e nelle decisioni riguardanti la gestione dell acqua. Esse devono essere messe al corrente delle tecniche volte ad economizzare e preservare le risorse idriche.» (Estratto di un articolo di Rosmarie Bär apparso nella Revue Sud 10/2000, vedere «Libri e documenti») Consumo giornaliero di acqua di una persona in Svizzera La media si eleva a 160 litri di acqua al giorno per persona. Qualche cifra (in litri): Cucina, bevande: 7 10 litri Acqua del WC: litri Lavatrice: litri Lavastoviglie: litri Bagno: litri Doccia: litri

3 L acqua Acqua in Africa A la recherche de l eau 3 A titolo di paragone: in America del Nord, una persona utilizza in media 425 litri d acqua al giorno. Una persona in Africa: 20 litri. (Fonte: Viva l acqua, vedere «Libri e documenti») Dodici esigenze per una politica sostenibile/in materia di risorse idriche La Comunità di lavoro Swissaid/Sacrificio Quaresimale/Pane per i fratelli/helvetas/caritas si impegna in favore di una convenzione mondiale sull acqua i cui postulati sono formulati nei termini seguenti: 1. Ogni essere umano ha il diritto di disporre di acqua potabile. 2. L acqua è un bene comune. 3. Prevenzione dei conflitti per l accesso alle risorse idriche. 4. La gestione dell acqua deve essere ispirata dal diritto tradizionale. 5. La democrazia fa sgorgare acqua. 6. Porre fine allo spreco di acqua. 7. Imporre la protezione delle acque. 8. Iscrivere il principio del «chi inquina paga» nel diritto concernente l acqua. Esigenze nei confronti della Svizzera: 9. All interno delle istanze interessate, la Svizzera si impegna in favore di una convenzione globale dell acqua secondo i postulati summenzionati. 10. La Svizzera iscrive l acqua come bene comune nella sua Costituzione federale. 11. Nell ambito del dibattito internazionale, la Svizzera porta, come alternativa alla privatizzazione, la vasta esperienza che ha accumulato nella gestione efficace delle tecniche di adduzione dell acqua. 12. Gli attori della cooperazione allo sviluppo devono impegnarsi politicamente in favore del diritto all acqua e della sua protezione come bene pubblico. (Fonte: Revue Sud 10/2000, vedere «Libri e documenti») Obiettivi didattichi Scoprire e conoscere le attività quotidiane legate all acqua di una bambina di nove anni in Africa, e paragonarle alle nostre. Prendere coscienza che l acqua è un bene unico e prezioso. Scoprire, a partire da un esempio concreto, i molteplici utilizzi dell acqua. Essere in grado di valutare meglio l importanza dell acqua nella nostra vita di tutti i giorni. Proposte didattiche Prima di vedere il film (10 ) Chiedere agli allievi in quali occasioni essi utilizzano l acqua ogni giorno e invitarli ad esprimersi su ciò che l acqua rappresenta per loro. Raccogliere le risposte e annotarle alla lavagna Chiedere agli allievi di immaginare quale sia, secondo loro, l attitudine dei bambini africani nei confronti dell acqua. Mostrare il film (10 ) Dopo il film Paragonare ciò che si è visto con quello che i bambini immaginavano prima di vedere il film. Dove c è convergenza e dove invece si nota una divergenza di vedute? (5 )

4 L acqua Acqua in Africa A la recherche de l eau 4 Chiedere agli allievi di annotare, ciascuno su di un bigliettino, due domande concernenti il film e il tema dell acqua. In seguito raccoglierli in una scatola. (Se i bambini sono molto piccoli, l insegnante scriverà le domande per loro). (5 ) In seguito i bambini tirano a sorte a turno un bigliettino e leggono ad alta voce il suo contenuto. Colui/colei che legge cerca di dare una risposta alle domande. Gli altri bambini possono intervenire e completare; le domande senza risposta vengono annotate alla lavagna. (10 ) La discussione in classe così come le informazioni supplementari sulla tematica dell acqua, sul suo consumo, eccetera, dovrebbero essere riprese in un altra lezione. Altre proposte L acqua un bene prezioso Elencare le diverse attività per le quali Aminata ha bisogno di acqua ogni giorno. Cercare di calcolare quanta acqua essa utilizza per ciascuna di queste attività. Descrivere l importanza dell acqua per noi e quale uso ne facciamo principalmente. Elencare tutti i luoghi dai quali possiamo attingere acqua all interno delle nostre abitazioni. Cercare di calcolare quanti litri d acqua utilizziamo approssimativamente ogni giorno e paragonare queste cifre scrivendole alla lavagna (riferendosi alle informazioni generali di cui sopra). Riflessione: quali sono gli utilizzi dell acqua ai quali potremmo rinunciare se avessimo a disposizione solo la metà dell acqua che effettivamente consumiamo? (Cercare di riflettere anche ai legami tra le attività). 1.4 miliardi di persone non dispongono di acqua potabile pulita; 2.3 miliardi di persone vivono senza strutture sanitarie adeguate. Come possiamo reagire di fronte a questa realtà? L acqua come bevanda Elencare le nostre abitudini in materia di bevande e le situazioni nelle quali beviamo dell acqua. Elencare le bevande nelle quali è presente acqua: acqua minerale, bevande gassate, sciroppo. Classificarle nell ordine di preferenza. Organizzare una piccola degustazione di acqua: ciascuno degli allievi porta la sua acqua preferita (acqua del rubinetto o acqua minerale). Acqua e tempo libero Redigere una lista di discipline sportive o di attività legate allo svago e praticabili all aperto legate all acqua. Selezionare due o tre attività tra le preferite dai bambini e discutere dei loro vantaggi e dei loro inconvenienti. Immaginare una nuova disciplina sportiva legata all acqua. Acqua e salute Cercare di definire che cosa significa, per noi, un acqua pulita (ad esempio: che non contiene germi, batteri; che non sia inquinata, sporca, ecc.). Raccontare delle situazioni dove abbiamo personalmente fatto l esperienza degli effetti provocati da un acqua inquinata (ad esempio: indigestione in un paese straniero dopo avere bevuto acqua non pulita). Descrivere ciò che fanno Aminata e la sua famiglia per garantire e mantenere la potabilità dell acqua che per loro è così preziosa; paragonare i loro sforzi a ciò che noi facciamo a casa nostra, ogni giorno, per procurarci acqua.

5 L acqua Acqua in Africa A la recherche de l eau 5 Acqua e ambiente Elencare i punti in comune e le differenze riguardanti il modo di abbeverare il bestiame in Africa e da noi. Enumerare le diverse forme che può assumere l acqua nel suo stato naturale: acqua salata, acqua dolce, acqua dei ghiacciai, acqua sotterranea, ruscello, torrente, fiume, lago, mare, ecc. Riflettere a degli esempi di inquinamento dell acqua. Informarsi sulle conseguenze per coloro che inquinano l acqua volontariamente. Acqua e trasporti Tracciare il percorso dell acqua dalla sorgente al rubinetto di casa indicando le istallazioni necessarie a questo «viaggio». Cercare degli esempi dove è necessario, anche da noi, trasportare l acqua in cisterne (ad esempio per il bestiame che si trova su dei pascoli isolati). Farsi spiegare il funzionamento dell approvvigionamento d acqua nel proprio comune di residenza. Acque / Acque «luride» Spiegare a partire da che momento l acqua diventa acqua «lurida». Riflettere a ciò che facciamo a casa con l acqua già utilizzata. Elencare degli esempi nei quali l acqua usata viene riutilizzata. (Acqua per la cucina riutilizzata per innaffiare le piante, acqua piovana/acqua di grondaia riutilizzata per lo sciacquone del WC, ecc.) Informarsi sul funzionamento di una stazione di depurazione delle acque da noi. Elencare altre possibilità di pulire l acqua (filtri, compresse, strati di sabbia, ecc.). Storie d acqua Raccontare (in forma scritta o orale) delle esperienze personali che abbiano un rapporto con l acqua (ad esempio l utilizzo dell acqua in un campeggio durante le vacanze). Cercare in libri, riviste o romanzi delle storie che abbiano un rapporto con il tema dell acqua e portarli in classe. Elencare dei titoli di film nei quali l acqua ha un ruolo centrale (ad esempio: Niagara, Flipper, Erin Brokovitch, ). L acqua nelle espressioni verbali e nei proverbi Cercare delle espressioni e dei proverbi dove si può trovare la parola «acqua» e annotarli alla lavagna. Esempi: avere l acqua alla gola; tirare l acqua al proprio mulino; perdersi in un bicchiere d acqua; assomigliarsi come due gocce d acqua; potersi vedere come il diavolo e l acqua santa; lavorare sott acqua (operare di soppiatto); stare a pane e acqua; sentirsi come un pesce fuor d acqua; gettare acqua sul fuoco; cielo a pecorelle, acqua a catinelle; sotto la neve pane e sotto l acqua fame; acqua passata non macina più. L acqua nel mondo Cercare informazioni concernenti la situazione dell approvvigionamento d acqua nel mondo. Cercare degli esempi che mostrino le difficoltà legate all approvvigionamento in acqua.

6 L acqua Acqua in Africa A la recherche de l eau 6 Escursioni e visite legate all acqua Organizzare una visita ad una stazione di adduzione d acqua della propria città o del proprio comune. Visitare una stazione di depurazione delle acque. Visitare una fabbrica di acqua minerale. Seguire il corso di un ruscello dalla sorgente al consumatore d acqua e tracciarne il percorso con uno schema. Indirizzi Fondazione Educazione e Sviluppo Via Breganzona 16, 6900 Lugano Tel. e Fax Servizio di documentazione di Alliance Sud Via Besso 28, 6900 Lugano Tel , Fax

7 L acqua Acqua in Africa A la recherche de l eau Scheda di lavoro L uso di acqua in Burkina Faso/in Svizzera Disegna per ogni voce qualcosa di typico e spiega con poche parole: Aminata (9 anni) in Burkina Faso/Africa occidentale Mi chiamo/paese: Igiene personale Igiene personale Mestiere Mestiere Cucinare Cucinare Orto Orto Agricoltura Agricoltura

Non mi sciupare! Scuola Primaria di Maggiate Classe terza

Non mi sciupare! Scuola Primaria di Maggiate Classe terza Non mi sciupare! Scuola Primaria di Maggiate Classe terza Carta Europea dell'acqua promulgata a Strasburgo il 6 Maggio 1968 dal Consiglio d'europa 1) Non c'è vita senza acqua. L'acqua è un bene prezioso,

Dettagli

Lavoro di. Istituto Comprensivo Statale Console Marcello MILANO

Lavoro di. Istituto Comprensivo Statale Console Marcello MILANO Lavoro di Istituto Comprensivo Statale Console Marcello MILANO Anno Scolastico 2009/2010 INDICE Presentazione Prima parte : -Gli elementi del computer (presentazione degli elementi del computer al fine

Dettagli

Acqua: bene comune dell umanità

Acqua: bene comune dell umanità Acqua: bene comune dell umanità Carenza d acqua Quante persone colpisce? Nel mondo 1.680 milioni di persone non hanno accesso all acqua potabile. Con l attuale crescita dei modelli di consumo, nel 2.020

Dettagli

Potabilmente ORO BLU A SCUOLA DI ACQUA

Potabilmente ORO BLU A SCUOLA DI ACQUA Un mondo d acqua Potabilmente ORO BLU A SCUOLA DI ACQUA La vita è uno splash, senz acqua sarà guerra Rossella Castelnuovo, Il pianeta acqua A.S. 2010/2011 2 OEL-B ISIS Leonardo da Vinci per Comunità Scolastiche

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

valori, qualità, consigli Il corso della vita.

valori, qualità, consigli Il corso della vita. Utenze Servizio domestiche idrico acqua Acqua Hera valori, qualità, consigli Il corso della vita. L acqua è un valore che non va mai fuori corso il ciclo dell acqua Siamo la seconda società italiana nei

Dettagli

Manifesto TIDE per un Educazione allo Sviluppo accessibile

Manifesto TIDE per un Educazione allo Sviluppo accessibile Manifesto TIDE per un Educazione allo Sviluppo accessibile Pagina 2 Contenuto Il progetto TIDE...4 Il manifesto TIDE...6 La nostra Dichiarazione...8 Conclusioni...12 Pagina 3 Il progetto TIDE Verso un

Dettagli

un bene prezioso da non sprecare

un bene prezioso da non sprecare ACQUA un bene prezioso da non sprecare Consumo giornaliero di acqua per abitante USA 425 l L acqua dolce è solo circa l 1% Francia 150 l dell acqua totale della terra. Italia 215 l Africa 10 20 l Un abitante

Dettagli

Giornata Internazionale dell ACQUA

Giornata Internazionale dell ACQUA ACQUA VIRTUALE Per portare a termine il processo di produzione di alimenti, vestiti, oggetti è necessaria l ACQUA. Risolvi le operazioni matematiche qui sotto per scoprire quanti sono i litri utilizzati

Dettagli

CONSIGLI PRATICI PER RIDURRE IL CONSUMO DI ACQUA

CONSIGLI PRATICI PER RIDURRE IL CONSUMO DI ACQUA «Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.» Mahatma

Dettagli

Acqua fonte di vita TERZA edizione un progetto per le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della provincia di Lodi

Acqua fonte di vita TERZA edizione un progetto per le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della provincia di Lodi con il patrocinio di Società Acqua Lodigiana srl in occasione e in preparazione alla Giornata mondiale dell acqua 2013 presenta quando la cooperazione incontra la ricerca Acqua fonte di vita TERZA edizione

Dettagli

L ACQUA: UNA RISORSA LIMITATA

L ACQUA: UNA RISORSA LIMITATA 1 L ACQUA: UNA RISORSA LIMITATA Dr. Francesco Capoccia Etica e Società Osimo (An) - Palazzo Campana 30 Maggio 2013 2 La consideriamo una risorsa illimitata L acqua è il più importante elemento necessario

Dettagli

Durata Quattro fasi di lavoro in un arco di tempo complessivo non inferiore a quattro settimane. Si stimano non meno di 16 ore di lavoro in classe.

Durata Quattro fasi di lavoro in un arco di tempo complessivo non inferiore a quattro settimane. Si stimano non meno di 16 ore di lavoro in classe. Laboratorio consigliato per la scuola primaria (II ciclo) Il grande mosaico dei diritti Hai diritto ad avere un istruzione/educazione. Art. 28 della CRC Hai diritto a essere protetto/a in caso di guerra

Dettagli

= 1.000 litri + SI RISPARMIA

= 1.000 litri + SI RISPARMIA Acqua SI CONSUMA + SI RISPARMIA lavare i piatti igiene personale consumo giornaliero pro capite di acqua potabile i consumi contrassegnati con potrebbero essere sostituiti con acqua piovana altri utilizzi

Dettagli

Bisogna sapere che ogni italiano consuma in media, per le sole necessità domestiche, circa 210 litri di acqua al giorno, l equivalente di due vasche

Bisogna sapere che ogni italiano consuma in media, per le sole necessità domestiche, circa 210 litri di acqua al giorno, l equivalente di due vasche ACQUA AZIONE ACQUA Bisogna sapere che ogni italiano consuma in media, per le sole necessità domestiche, circa 210 litri di acqua al giorno, l equivalente di due vasche da bagno piene. Di questi, solo 2

Dettagli

Perché sprecare se...

Perché sprecare se... Perché sprecare se... Emergenza acqua Dal ciclo dell'acqua dipendono sia le condizioni climatiche e ambientali, sia i processi di fotosintesi e respirazione, che rendono possibile la vita sul nostro pianeta.

Dettagli

Parlamento dei giovani per l acqua Torino, 10 dicembre 2007

Parlamento dei giovani per l acqua Torino, 10 dicembre 2007 Parlamento dei giovani per l acqua Torino, 10 dicembre 2007 Classe III A Istituto Professionale per l agricoltura e l ambiente sede associata dell IIS B.Vittone di Chieri Siamo la classe III A dell Istituto

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

ECHO Informazioni sulla Svizzera: Regole pratiche per l insegnamento

ECHO Informazioni sulla Svizzera: Regole pratiche per l insegnamento ECHO Informazioni sulla Svizzera: Regole pratiche per l insegnamento Giugno 2005 Cari docenti, Vi ringraziamo per aver aderito al progetto ECHO mirante a fornire ai partecipanti al corso di orientamento

Dettagli

Incontri per far crescere la pace in un mondo nuovo

Incontri per far crescere la pace in un mondo nuovo Comitato Selma Associazione di solidarietà al popolo Saharawi ONLUS - C.F. 94098480489 www.comitatoselma.it Progetto PER LA PROMOZIONE DI UNA CULTURA DI PACE Rivolto agli alunni delle scuole italiane e

Dettagli

SCUOLA ELEMENTARE G. FERRARIS DI VERCELLI. LA 3a A PRESENTA

SCUOLA ELEMENTARE G. FERRARIS DI VERCELLI. LA 3a A PRESENTA SCUOLA ELEMENTARE G. FERRARIS DI VERCELLI LA 3a A PRESENTA L ACQUA NELLE NOSTRE MANI ACQUA E CONSUMI LA LAVATRICE CONSUMA 40 LITRI PER OGNI LAVAGGIO CIRCA 26 BOTTIGLIE DI ACQUA MINERALE DA 1,5 LITRI RICORDIAMOLO

Dettagli

P R O G E T T O S C U O L A

P R O G E T T O S C U O L A P R O G E T T O S C U O L A Le iniziative didattiche del Gruppo Acam Progetti di apprendimento delle tematiche ambientali rivolti ai bambini della scuola primaria ed ai ragazzi della scuola secondaria

Dettagli

Acquisto di cibo : uno sguardo critico sui consumi

Acquisto di cibo : uno sguardo critico sui consumi Piste per l educazione allo sviluppo sostenibile (ESS) Manifesto 1024 Sguardi Acquisto di cibo : uno sguardo critico sui consumi Tema: Alimentazione e consumo Livello: 1 ciclo (1-4 HarmoS) (1-4 HarmoS)

Dettagli

IMPIANTO IDRICO-SANITARIO. Immagine tratta dal libro TECNOLOGIA del prof. Gianni Arduino

IMPIANTO IDRICO-SANITARIO. Immagine tratta dal libro TECNOLOGIA del prof. Gianni Arduino IMPIANTO IDRICO-SANITARIO Per la serie impianti indispensabili per le abitazioni, parliamo di impianto idrico-sanitario, ossia di quell impianto che rifornisce le abitazioni di acqua potabile. Purtroppo

Dettagli

RECENSIONE di Giada Gobbato & Giulia Dubber. Progetto: Diritto all'acqua

RECENSIONE di Giada Gobbato & Giulia Dubber. Progetto: Diritto all'acqua RECENSIONE di Giada Gobbato & Giulia Dubber Progetto: Diritto all'acqua Primo incontro (18 Gennaio 2013) I diritti umani sono diritti che spettano ad ogni essere umano e sono inviolabili, assoluti e non

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

Evento benefico per un Ghana pulito

Evento benefico per un Ghana pulito Evento benefico per un Ghana pulito Un opera d arte per donare acqua limpida 20 novembre 2014 / ore 18.00 / Museo di casa Martelli, Firenze Chi è COSPE COSPE è un associazione privata, laica, senza scopo

Dettagli

ASSEMBLEA DI CLASSE COOPERATIVA

ASSEMBLEA DI CLASSE COOPERATIVA ASSEMBLEA DI CLASSE COOPERATIVA Coinvolgere attivamente i genitori Come rendere effettiva la comunicazione scuola famiglia e non utilizzare un'interazione basata sull'estrazione di informazione? In altri

Dettagli

L acqua. Quando tantissime molecole di acqua si fondono insieme possiamo vedere l'acqua e berla o usarla.

L acqua. Quando tantissime molecole di acqua si fondono insieme possiamo vedere l'acqua e berla o usarla. L acqua L'acqua è una sostanza molto importante, poiché forma la maggior parte dell'organismo umano. E' fatta di particelle molto piccole, gli ATOMI. Uno di questi atomi è chiamato IDROGENO (H) e l'altro

Dettagli

AFRICA MISSION COOPERAZIONE E SVILUPPO (C&S)

AFRICA MISSION COOPERAZIONE E SVILUPPO (C&S) AFRICA MISSION COOPERAZIONE E SVILUPPO (C&S) Campagna DAI IL TUO NOME AD UN POZZO Rapporto perforazione pozzo per acqua potabile SCHEDA DI SINTESI - PERFORAZIONE POZZI DONATORE: TARGA: VeniceMarathon 2010

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO V. PACIFICI SCUOLA PRIMARIA DI CAMPOLIMPIDO PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE

ISTITUTO COMPRENSIVO V. PACIFICI SCUOLA PRIMARIA DI CAMPOLIMPIDO PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO V. PACIFICI SCUOLA PRIMARIA DI CAMPOLIMPIDO Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE CLASSI COINVOLTE:

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

Il Nido Infanzia si presenta

Il Nido Infanzia si presenta Il Nido Infanzia si presenta Il Nido Infanzia Acquarello si trova in Via Borsieri, 11, facile da raggiungere con i mezzi pubblici, si trova nelle vicinanze della Metropolitana Brin. Gli spazi all interno

Dettagli

Percorsi per una cittadinanza attiva e consapevole

Percorsi per una cittadinanza attiva e consapevole Percorsi per una cittadinanza attiva e consapevole - dare voce a chi non ha voce- Chi siamo? Siamo una Associazione iscritta al Registro regionale delle organizzazioni di volontariato. L Associazione ha

Dettagli

DIDATTICA INCLUSIVA. Vincenza Mazza, Referente di Sostegno

DIDATTICA INCLUSIVA. Vincenza Mazza, Referente di Sostegno DIDATTICA INCLUSIVA Progetto interdisciplinare sull acqua proposto alle classi prime della Secondaria Manzoni. Realizzato dai docenti curricolari delle materie coinvolte e dall insegnante di Sostegno.

Dettagli

LA GIORNATA DELL ACQUA. Scuola Media Tartini Classe II C

LA GIORNATA DELL ACQUA. Scuola Media Tartini Classe II C LA GIORNATA DELL ACQUA Scuola Media Tartini Classe II C 6 Marzo 2014 Volume totale di acqua sulla terra 1,4 miliardi di km3 La superficie della terra è ricoperta dal 71% da acqua. Questa superficie si

Dettagli

acqua FONTESANRUBINETTO.CH InformaZIonI per I GenITorI su acqua, Bevande ZuCCHeraTe e BIBITe light

acqua FONTESANRUBINETTO.CH InformaZIonI per I GenITorI su acqua, Bevande ZuCCHeraTe e BIBITe light acqua FONTESANRUBINETTO.CH InformaZIonI per I GenITorI su acqua, Bevande ZuCCHeraTe e BIBITe light Indice 1 Buoni motivi a favore della Fonte San Rubinetto 4 Argomenti senza falla per l acqua Impressum

Dettagli

Per o contro la Cooperazione allo. Autori: Patrick Gilliard & Fondazione Educazione e Sviluppo

Per o contro la Cooperazione allo. Autori: Patrick Gilliard & Fondazione Educazione e Sviluppo Per o contro la Cooperazione allo sviluppo? Autori: Patrick Gilliard & Fondazione Educazione e Sviluppo L aiuto è inefficace e costoso! (per il continente africano) Negli ultimi cinquanta anni i Paesi

Dettagli

Nord Uganda. Tra emergenza e ricostruzione. Interventi idrici nelle scuole del distretto di Kitgum

Nord Uganda. Tra emergenza e ricostruzione. Interventi idrici nelle scuole del distretto di Kitgum Nord Uganda Tra emergenza e ricostruzione Interventi idrici nelle scuole del distretto di Kitgum 1 1. NORD UGANDA. IL CONTESTO DELL INTERVENTO. Ad un anno e mezzo dall avvio dei negoziati di pace tra il

Dettagli

Fenomeni chimico-fisici Laboratori di scienze nella scuola

Fenomeni chimico-fisici Laboratori di scienze nella scuola Fenomeni chimico-fisici Laboratori di scienze nella scuola La classe come laboratorio Risorse : insegnante, alunni, adulti presenti nella scuola,figure parentali e territorio. Insegnante: gestisce l esperienza,

Dettagli

MISSIONE MONITORAGGIO, ACQUISTO MULINO E SCAVO POZZO A TABLIGBO, TOGO JOSEPH KOUTO KOMI

MISSIONE MONITORAGGIO, ACQUISTO MULINO E SCAVO POZZO A TABLIGBO, TOGO JOSEPH KOUTO KOMI MISSIONE MONITORAGGIO, ACQUISTO MULINO E SCAVO POZZO A TABLIGBO, TOGO JOSEPH KOUTO KOMI 1 Arrivato a Lomé dopo un viaggio che ha superato le 24 ore, con scalo a Casablanca, Marocco, il 05.07.07, atterro

Dettagli

La Sfida agli Squilibri

La Sfida agli Squilibri Progetto Food for Learnig - Somalia La Sfida agli Squilibri GLI OBIETTIVI di SVILUPPO DEL MILLENNIO RAGIONI DELLO SQUILIBRIO C è cibo a sufficienza per sfamare l'intera popolazione mondiale di oltre 7

Dettagli

SULLE ROTAIE DEL MONDO VIAGGIO ALLA SCOPERTA DI NUOVE CULTURE

SULLE ROTAIE DEL MONDO VIAGGIO ALLA SCOPERTA DI NUOVE CULTURE SULLE ROTAIE DEL MONDO VIAGGIO ALLA SCOPERTA DI NUOVE CULTURE Proposta progettuale per le scuole elementari e medie inferiori Centro Locale di Parma Il Progetto educativo di Intercultura Intercultura vuole

Dettagli

ATTIVITA IMPRENDITORIALI PER UNO SVILUPPO SOCIALE ED ECONOMICO SOSTENIBILE VALORIZZAZZANDO RISORSE UMANE E AMBIENTALI PRESENTI

ATTIVITA IMPRENDITORIALI PER UNO SVILUPPO SOCIALE ED ECONOMICO SOSTENIBILE VALORIZZAZZANDO RISORSE UMANE E AMBIENTALI PRESENTI L associazione SMOM è una onlus dal 2004 con lo scopo di promuovere lo sviluppo umano e la salute presso comunità svantaggiate intervenendo a 360 sui fattori determinanti: sociali, ambientali, economici

Dettagli

PERCORSO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE. Con la collaborazione con il Centro R.D.P. del Padule di Fucecchio

PERCORSO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE. Con la collaborazione con il Centro R.D.P. del Padule di Fucecchio PERCORSO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE Con la collaborazione con il Centro R.D.P. del Padule di Fucecchio SCUOLA PRIMARIA GALILEO GALILEI CLASSE 3A e 3B ANNO SCOLASTICO 2011/2012 Le attività si sono svolte

Dettagli

Moduli formativi per insegnanti DALLE ALPI AL SAHEL Percorsi per educare allo sviluppo sostenibile e alla solidarietà internazionale

Moduli formativi per insegnanti DALLE ALPI AL SAHEL Percorsi per educare allo sviluppo sostenibile e alla solidarietà internazionale Moduli formativi per insegnanti DALLE ALPI AL SAHEL Percorsi per educare allo sviluppo sostenibile e alla solidarietà internazionale In collaborazione con E con il patrocinio di: Iniziativa realizzata

Dettagli

8ª Giornata ESS Sabato 17 ottobre 2015 - DFA - SUPSI Locarno

8ª Giornata ESS Sabato 17 ottobre 2015 - DFA - SUPSI Locarno ! 8ª Giornata ESS Sabato 17 ottobre 2015 - DFA - SUPSI Locarno Una selezione di buone pratiche riprese dai lavori delle maestre K. Dos Santos Monteiros, S. Giudici, G. Ghirlanda, C. S. Pozzi, D. Speranca

Dettagli

CREPAPANZA ERA. 1.buono e generoso 2.avido ed ingordo 3.cattivo e pericoloso CREPAPANZA ERA. 1.buono e generoso 2.avido ed ingordo 3.cattivo e pericoloso IL NUTRIMENTO E UNA NECESSITA VITALE PER L UOMO,

Dettagli

A Su e giù per le Alpi

A Su e giù per le Alpi Tema A Su e giù per le Alpi In viaggio per le Alpi Viaggi, incontri, attività da turisti Materiale Attività introduttiva: alcuni fonecessario gli formato A 4 Punto 1: un dado per gruppo e una pedina per

Dettagli

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org In collaborazione con ti, ia! n o r P za, v en t r a p www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org MONZA APRIPISTA DEL PROGETTO: UN CONCORSO E 100 IDEE PER LA FASE PILOTA Sono state le scuole dell

Dettagli

Tra le varie attività proposte sul tema dell acqua c è stata anche la visione di un film:

Tra le varie attività proposte sul tema dell acqua c è stata anche la visione di un film: Tra le varie attività proposte sul tema dell acqua c è stata anche la visione di un film: La prima richiesta fatta ai bambini è stata di indicare quali film conoscevano che raccontassero storie ambientate

Dettagli

Liceo Scientifico Scienze Applicate Liceo Scientifico Tecnologico. G. Galilei. Viareggio. Classi 1 AL e 3BST. Anno scolastico 2010-11

Liceo Scientifico Scienze Applicate Liceo Scientifico Tecnologico. G. Galilei. Viareggio. Classi 1 AL e 3BST. Anno scolastico 2010-11 Liceo Scientifico Scienze Applicate Liceo Scientifico Tecnologico G. Galilei Viareggio Classi 1 AL e 3BST Anno scolastico 2010-11 L acqua, un bene prezioso Gli scienziati ed gli ecologisti mettono l'accento

Dettagli

EDUCATION ACTIONAID - DOVE E COME?

EDUCATION ACTIONAID - DOVE E COME? EDUCATION ACTIONAID - DOVE E COME? Scuole coinvolte negli ultimi tre anni (Tutta Italia ma in particolare Lombardia, Lazio, Liguria, Umbria + Regioni ART): - 560 SCUOLE PRIMARIE - 145 SCUOLE SECONDARIE

Dettagli

L importanza dell acqua dolce. Bene sempre più raro e prezioso, l acqua è una risorsa non rinnovabile e per questo non va sprecata.

L importanza dell acqua dolce. Bene sempre più raro e prezioso, l acqua è una risorsa non rinnovabile e per questo non va sprecata. L importanza dell acqua dolce Bene sempre più raro e prezioso, l acqua è una risorsa non rinnovabile e per questo non va sprecata. Il deficit mondiale di acqua L acqua è un bene indispensabile per la sopravvivenza

Dettagli

Linda (3^C)! I CONFLITTI PER L ACQUA!

Linda (3^C)! I CONFLITTI PER L ACQUA! Linda (3^C)! I CONFLITTI PER L ACQUA! L acqua!! L acqua è un composto chimico, in cui i due atomi di idrogeno sono legati all'atomo di ossigeno con legame covalente. L acqua viene anche chiamata ORO BLU,

Dettagli

Piano di Azione Educativa sugli OdM attraverso i Gemellaggi Scolastici Nord-Sud. Università Ca Foscari. Venezia, 10 febbraio 2010

Piano di Azione Educativa sugli OdM attraverso i Gemellaggi Scolastici Nord-Sud. Università Ca Foscari. Venezia, 10 febbraio 2010 Piano di Azione Educativa sugli OdM attraverso i Gemellaggi Scolastici Nord-Sud Università Ca Foscari Venezia, 10 febbraio 2010 Premesse In riferimento all obiettivo di sensibilizzare ed educare allo sviluppo

Dettagli

Risparmio idrico e valorizzazione dell acqua del rubinetto nelle scuole elementari e medie

Risparmio idrico e valorizzazione dell acqua del rubinetto nelle scuole elementari e medie Acqua T.V.B. TI VOGLIO BERE JUNIOR Risparmio idrico e valorizzazione dell acqua del rubinetto nelle scuole elementari e medie PREMESSA L ipotesi di progetto è finalizzata ad educare ad un consumo responsabile

Dettagli

La Direttiva Quadro sulle Acque e la Nuova Cultura dell Acqua

La Direttiva Quadro sulle Acque e la Nuova Cultura dell Acqua RIASSUNTO Il fatto che più di un miliardo di persone non abbiano diritto all acqua potabile e che più di due miliardi non godano di servizi igienici adeguati, unitamente al degrado dell ecosistema acquatico

Dettagli

Un acqua da favola laboratorio sul tema dell acqua

Un acqua da favola laboratorio sul tema dell acqua Un acqua da favola laboratorio sul tema dell acqua Obiettivi del laboratorio Il percorso in breve Questo progetto ha come obiettivo quello di far comprendere ai bambini che l acqua è una risorsa preziosa

Dettagli

L acqua è un bene prezioso!

L acqua è un bene prezioso! Con il Patrocinio di: In collaborazione con: Istituto Onnicomprensivo A. Argoli Scuola Primaria D. Bevilacqua - Tagliacozzo L acqua è un bene prezioso! Il ciclo dell acqua raccontato ai genitori dai bambini

Dettagli

Acqua fonte di vita. gli studenti studiano l acqua e visitano l acquedotto. Società Acqua Lodigiana srl. La seconda edizione del progetto

Acqua fonte di vita. gli studenti studiano l acqua e visitano l acquedotto. Società Acqua Lodigiana srl. La seconda edizione del progetto con il patrocinio di Società Acqua Lodigiana srl in occasione e in preparazione alla Giornata mondiale dell acqua 2012 presenta gli studenti studiano l acqua e visitano l acquedotto Acqua fonte di vita

Dettagli

Gli uomini, gli animali, le piante hanno bisogno dell acqua per vivere.

Gli uomini, gli animali, le piante hanno bisogno dell acqua per vivere. 3 scienze L ACQUA Gli uomini, gli animali, le piante hanno bisogno dell acqua per vivere. L acqua si trova nel mare, nel lago, nel fiume. mare lago fiume Gli uomini bevono l acqua potabile. acqua potabile

Dettagli

Istituto Comprensivo I. NIEVO SAN DONA DI PIAVE (VE) PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA a.s. 2014-2015

Istituto Comprensivo I. NIEVO SAN DONA DI PIAVE (VE) PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA a.s. 2014-2015 Istituto Comprensivo I. NIEVO SAN DONA DI PIAVE (VE) PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA a.s. 2014-2015 PREMESSA L Insegnamento della Religione Cattolica (I.R.C.) fa sì che gli alunni

Dettagli

Allo scopo di trasmettere ai bambini la necessità di riflettere su quanto incide il comportamento di ognuno sull impatto globale dei consumi idrici, sono state realizzate, con il coinvolgimento di tutte

Dettagli

Conclusione e domande Informazioni per il PD

Conclusione e domande Informazioni per il PD Informazioni per il PD 1/6 Compito Gli alunni concludono le lezioni sul tema del sale vicino all esposizione e rispondono a una serie di domande. Obiettivi Gli alunni sono in grado di rispondere alle domande

Dettagli

DALL ALTRA PARTE DEL MARE

DALL ALTRA PARTE DEL MARE PIANO DI LETTURA dai 9 anni DALL ALTRA PARTE DEL MARE ERMINIA DELL ORO Illustrazioni di Giulia Sagramola Serie Arancio n 149 Pagine: 128 Codice: 566-3278-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE La scrittrice

Dettagli

La nostra. Il nostro Clima. Il nostro Mondo La nostra Alimentazione. scelte alimentari

La nostra. Il nostro Clima. Il nostro Mondo La nostra Alimentazione. scelte alimentari La nostra Alimentazione COMPLETATE LA PRIMA ATTIVITÀ DI QUESTO CAPITOLO, POI SCEGLIETENE ALTRE TRE DALLA LISTA CHE SEGUE. Le nostre scelte alimentari possono avere effetti positivi o negativi sul clima

Dettagli

TRAGUARDI FORMATIVI COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE

TRAGUARDI FORMATIVI COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE TRAGUARDI FORMATIVI COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE Campo d Esperienza: IL SE E L ALTRO COMPETENZE SPECIFICHE ABILITA CONOSCENZE COMPITI SIGNIFICATIVI Manifestare il senso dell

Dettagli

Mani Tese 2013. www.manitese.it u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a

Mani Tese 2013. www.manitese.it u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a MANI TESE ONG/ONLUS Da 49 anni verso un mondo più giusto Mani Tese è un Organizzazione Non Governativa nata in Italia nel 1964 per combattere la fame e gli squilibri

Dettagli

PROPOSTE EDUCATIVE PER LE SCUOLE. Primarie e Secondarie di 1. a.s.2015.2016

PROPOSTE EDUCATIVE PER LE SCUOLE. Primarie e Secondarie di 1. a.s.2015.2016 PROPOSTE EDUCATIVE PER LE SCUOLE Primarie e Secondarie di 1 a.s.2015.2016 La Casa delle Culture propone, attraverso la cooperativa, per l anno scolastico 2015/2016, un offerta di percorsi di animazione

Dettagli

per conoscerla e rispettarla PROPOSTE DIDATTICHE 2014-2015

per conoscerla e rispettarla PROPOSTE DIDATTICHE 2014-2015 per conoscerla e rispettarla PROPOSTE DIDATTICHE 2014-2015 L acqua è un bene comune e limitato che deve essere tutelato e rispettato. L acqua è un elemento vitale per tutti gli esseri viventi, una risorsa

Dettagli

Sete e scelte di partecipazione. 20 marzo 2013

Sete e scelte di partecipazione. 20 marzo 2013 Partecipo... il diritto di essere ascoltati Esperti: dott.ssa Silvana Cremaschi. Insieme abbiamo parlato: - di come a volte sia difficile farci ascoltare , -

Dettagli

consumo eccessivo e inutile sistema del water per scaricare l acqua pulire qualcosa con energia

consumo eccessivo e inutile sistema del water per scaricare l acqua pulire qualcosa con energia Unità 19 Risparmiare acqua: consigli pratici CHIAVI In questa unità imparerai: a parlare dell uso responsabile dell acqua le parole relative all utilizzo dell acqua a usare verbi quali occorrere, servire,

Dettagli

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo L IFAD in breve Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere le popolazioni rurali povere in condizione di raggiungere una maggiore sicurezza alimentare,

Dettagli

5^ edizione del progetto Acqua Bene Comune (a.s. 2012/2013) WATER CITIZEN. acqua e cittadinanza attiva

5^ edizione del progetto Acqua Bene Comune (a.s. 2012/2013) WATER CITIZEN. acqua e cittadinanza attiva 5^ edizione del progetto Acqua Bene Comune (a.s. 2012/2013) WATER CITIZEN acqua e cittadinanza attiva Progetto gratuito per le scuole secondarie di 2 grado e i centri di formazione professionale della

Dettagli

Diversi modi di cooperare Documento per l insegnante. Autore: Patrick Gilliard (Con la collaborazione di Lucy Clavel Raemy)

Diversi modi di cooperare Documento per l insegnante. Autore: Patrick Gilliard (Con la collaborazione di Lucy Clavel Raemy) Diversi modi di cooperare Documento per l insegnante Autore: Patrick Gilliard (Con la collaborazione di Lucy Clavel Raemy) 1 «Se date un pesce a un povero mangerà un giorno, ma se gli insegnate a pescare,

Dettagli

Progetto per la festa della mamma

Progetto per la festa della mamma PREMESSA La seconda domenica di maggio si festeggiano tutte le mamme ed i bambini, a scuola, sono spesso invitati a preparare lavoretti, temi o poesie dedicate alla propria mamma. Nell attuale molteplicità

Dettagli

acqua Hera valori, qualità, consigli

acqua Hera valori, qualità, consigli Utenze Servizio domestiche idrico acqua Hera valori, qualità, consigli L acqua è un valore che non va mai fuori corso Siamo una delle maggiori società italiane nei servizi idrici. Negli ultimi 5 anni abbiamo

Dettagli

Perché affrontare il tema dell inquinamento?

Perché affrontare il tema dell inquinamento? Perché affrontare il tema dell inquinamento? Il problema dell'inquinamento dell'aria a Piacenza è serio e grave. Naturalmente sappiamo che non è grave solo nella nostra città, ma in tutta l Emilia Romagna

Dettagli

IL DIRITTO PER TUTTI ALL ISTRUZIONE. il progetto EAS di

IL DIRITTO PER TUTTI ALL ISTRUZIONE. il progetto EAS di IL DIRITTO ALL ISTRUZIONE PER TUTTI il progetto EAS di Sommario Educazione Allo Sviluppo: il perchè del progetto Grafico:la condizione dell infanzia nel mondo Il nostro progetto di educazione allo sviluppo

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO Premessa La Scuola Cattolica si differenzia da ogni altra scuola che si limita a formare l uomo, mentre essa si propone

Dettagli

PASSO DOPO PASSO ALTRE TRE SCUOLE IN KARAMOJA

PASSO DOPO PASSO ALTRE TRE SCUOLE IN KARAMOJA PROGETTO 10.1 maggio 2013 maggio 2014 36.278 euro Uganda PROGETTO In Karamoja, nel distretto di Moroto la percentuale di alfabetizzazione è al 13%. Sull 80% dei bambini iscritti alla scuola primaria,

Dettagli

Le iniziative didattiche del Gruppo Acam

Le iniziative didattiche del Gruppo Acam P R O G E T T O Le iniziative didattiche del Gruppo Acam S C U O L A Progetti di apprendimento delle tematiche ambientali rivolti ai bambini della scuola primaria ed ai ragazzi della scuola secondaria

Dettagli

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA VOLUME 1 CAPITOLO 0 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: Terra... territorio...

Dettagli

Kids for the Alps. WWF Italia Ufficio Educazione, Via Orseolo 12 20144 Milano Tel. 02 83 133 1 / fax 02 83 133 202 educazione@wwf.

Kids for the Alps. WWF Italia Ufficio Educazione, Via Orseolo 12 20144 Milano Tel. 02 83 133 1 / fax 02 83 133 202 educazione@wwf. Kids for the Alps Programma internazionale di educazione ambientale promosso dal WWF e rivolto alle scuole di Italia, Francia, Svizzera, Austria, Germania, Lietchenstein e Slovenia. Metti in rete la biodiversità

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... L AFRICA VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: deserto...... Sahara...... altopiano...... bacino......

Dettagli

Giornata sui diritti dell infanzia 2014

Giornata sui diritti dell infanzia 2014 Piste per l educazione allo sviluppo sostenibile (ESS) Manifesto «1024 sguardi» Giornata sui diritti dell infanzia 2014 Temi: Diritti dell'infanzia, scuola qui e altrove Media: Cortometraggio «Shodaï a

Dettagli

Il nostro Mondo. Il nostro Clima. Il nostro Mondo La nostra Alimentazione. Una scoperta!

Il nostro Mondo. Il nostro Clima. Il nostro Mondo La nostra Alimentazione. Una scoperta! Il nostro Mondo COMPLETA UNA DELLE ATTIVITÀ PROPOSTE IN QUESTO CAPITOLO CON LA TUA CLASSE O IL TUO GRUPPO. PRESENTA I TUOI RISULTATI A SCUOLA, AL TUO GRUPPO, AI TUOI AMICI E VICINI. Una scoperta! Chiedi

Dettagli

BeLL Questionario. www.bell-project.eu

BeLL Questionario. www.bell-project.eu Q BeLL Questionario www.bell-project.eu Gentile corsista, L obiettivo di questa indagine è raccogliere informazioni sulla sua esperienza di apprendimento in età adulta. Siamo interessati in particolare

Dettagli

La mostra fotografica del WFP Italia «Tutto Sulla Sua Testa»

La mostra fotografica del WFP Italia «Tutto Sulla Sua Testa» La mostra fotografica del WFP Italia «Tutto Sulla Sua Testa» Cosa fa il WFP Chi sono i beneficiari interviene nelle emergenze umanitarie le vittime di guerre e di disastri naturali promuove lo sviluppo

Dettagli

Regione Emilia-Romagna Servizio Tutela e Risanamento Risorsa Acqua

Regione Emilia-Romagna Servizio Tutela e Risanamento Risorsa Acqua VIS Volontariato Internazionale per lo Sviluppo Breve presentazione del soggetto concorrente Concorrente Il VIS, VOLONTARIATO INTERNAZIONALE PER LO SVILUPPO, è un Organismo Non Governativo (ONG), senza

Dettagli

CONCORSO SCUOLA ATO6 ANNO 2014/2015 L'ACQUA E I MIEI SENSI: VEDO, ASSAGGIO, ASCOLTO,TOCCO,SENTO L'ACQUA

CONCORSO SCUOLA ATO6 ANNO 2014/2015 L'ACQUA E I MIEI SENSI: VEDO, ASSAGGIO, ASCOLTO,TOCCO,SENTO L'ACQUA CONCORSO SCUOLA ATO6 ANNO 2014/2015 L'ACQUA E I MIEI SENSI: VEDO, ASSAGGIO, ASCOLTO,TOCCO,SENTO L'ACQUA Gli alunni della Pluriclasse 4^/5^ della Scuola Primaria Felice Bogliolo di Villalvernia Istituto

Dettagli

DICHIARAZIONE RIGUARDANTE GLI SCOPI E GLI OBBIETTIVI DELL ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DEL LAVORO

DICHIARAZIONE RIGUARDANTE GLI SCOPI E GLI OBBIETTIVI DELL ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DEL LAVORO DICHIARAZIONE RIGUARDANTE GLI SCOPI E GLI OBBIETTIVI DELL ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DEL LAVORO adottata dalla Conferenza internazionale del Lavoro nella sua Ventiseiesima Sessione Filadelfia, 10 maggio

Dettagli

Impara, pensa e passa all azione con il progetto cibo per la mente di Oxfam. Completa il cartellone mentre impari.

Impara, pensa e passa all azione con il progetto cibo per la mente di Oxfam. Completa il cartellone mentre impari. Impara, pensa e passa all azione con il progetto cibo per la mente di Oxfam. Completa il cartellone mentre impari. E quando avrai imparato sul sistema alimentare, pensato a come potrebbe cambiare e fatto

Dettagli

Acqua in brocca. Rifiuti e Acqua. Le acque potabili di acquedotto Firenze, 22 Novembre 2010

Acqua in brocca. Rifiuti e Acqua. Le acque potabili di acquedotto Firenze, 22 Novembre 2010 In collaborazione con: Acqua in brocca Impariamo a evitare gli sprechi e a bere la nostra acqua del rubinetto Le acque potabili di acquedotto Firenze, 22 Novembre 2010 Con l adesione dei Medici Pediatri

Dettagli

Rapporto micro progetto Tabligbo, Togo

Rapporto micro progetto Tabligbo, Togo Rapporto micro progetto Tabligbo, Togo Il Togo (in francese Republique Togolaise) è uno Stato dell'africa Occidentale. Confina a ovest con il Ghana, a est con il Benin, a nord con il Burkina Faso. Si affaccia

Dettagli

Studio o faccio i compiti?

Studio o faccio i compiti? Devo leggere o studiare? Per oggi c erano i compiti, ma non c era nulla da studiare. Che fortuna! Studio o faccio i compiti? La sostanza dei compiti è lo studio e lo studio è il compito dei compiti STUDIARE

Dettagli

Attività a Tema in Branca L/C

Attività a Tema in Branca L/C in Branca L/C Queste note fanno seguito al laboratorio sulle del 13 marzo 2013 a Roma e riprendono il sussidio, ormai introvabile, concepito nel 1973 e rivisto nel 1982. Le nascono nella Branca Lupetti

Dettagli

SONDAGGIO ECOSEVEN / 3. L acqua che bevono gli italiani RS 03.11 Maggio 2011

SONDAGGIO ECOSEVEN / 3. L acqua che bevono gli italiani RS 03.11 Maggio 2011 SONDAGGIO ECOSEVEN / 3 L acqua che bevono gli italiani RS 03.11 Maggio 2011 NOTA INFORMATIVA Universo di riferimento Popolazione italiana, maschi e femmine, 18-60 anni, utenti domestici di internet (circa

Dettagli

Educazione ambientale FILASTROCCHE SULL ACQUA ORO BLU. Classe 1 B

Educazione ambientale FILASTROCCHE SULL ACQUA ORO BLU. Classe 1 B Educazione ambientale FILASTROCCHE SULL ACQUA ORO BLU Classe 1 B ILARIA FAGGIOLI Acqua di monte, acqua di mare, acqua di fiume o di lago fluviale; sorgente che sgorghi fresca e pulita, tu che per noi sei

Dettagli