DIALOGHI SULL AFRICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIALOGHI SULL AFRICA"

Transcript

1 Redazione AFRICA Missionari d Africa Padri Bianchi Viale Merisio, Treviglio (BG) DIALOGHI SULL AFRICA 2 a edizione Un weekend di incontri per capire, conoscere e confrontarsi Treviglio (Bergamo) sabato 1 - domenica 2 dicembre 2012 Dall Africa c è sempre qualcosa di nuovo, Plinio il Vecchio (I secolo d.c.) Presentazione Da novant anni la rivista Africa è impegnata a frantumare stereotipi e luoghi comuni, sforzandosi di mostrare come e quanto il mondo nero sta cambiando. La società africana è sconvolta da mutamenti profondi che mettono in discussione equilibri ancestrali e spazzano via i nostri vecchi cliché. L inarrestabile processo di urbanizzazione, il boom economico e demografico dei Paesi emergenti, lo sviluppo del nuovo ceto medio, le rivolte popolari contro la vecchia classe politica. Ma anche l emancipazione delle donne, i legami sempre più stretti con l Occidente e la Cina, la diffusione delle tecnologie moderne La vibrante spinta delle nuove generazioni che guardano al futuro senza dimenticare il passato. Tutto avviene molto in fretta, sotto i nostri occhi. Impossibile fermare la metamorfosi di una società palpitante di vita. Possiamo solo provare ad analizzare e decifrare la rivoluzione che sta cambiando il volto dell'africa. Nasce da qui l idea di un fine settimana residenziale, aperto a giovani, studenti, viaggiatori, giornalisti e appassionati del mondo nero. Un weekend di incontri per capire, conoscere e confrontarsi, senza la presunzione di capire l Africa, piuttosto come stimolo ad approfondirne la conoscenza. In collaborazione con

2 Relatori Marco Aime - Antropologo e scrittore Riccardo Barlaam - Giornalista del Sole 24 Ore Mostafa El Ayoubi - Caporedattore della rivista Confronti Fabrizio Floris - Antropologo e Sociologo Kossi A. Komla-Ebri - Medico e scrittore Raffaele Masto Reporter e scrittore Fulvio Scaglione Vicedirettore di Famiglia Cristiana Pietro Veronese - Giornalista di Repubblica e scrittore Programma Sabato 1 dicembre 2012 Ore Ore Ore Registrazione partecipanti Introduzione al Workshop Marco Trovato Coordinatore di Africa Chi salverà l Africa... ammesso che sia da salvare Raffaele Masto Ai tempi del colonialismo, e poi nell epoca postcoloniale fino all ultimo decennio del Novecento, l Africa e le sue ricchezze erano spartite tra le principali potenze europee, nel quadro di un mondo diviso in blocchi, quello occidentale e quello sovietico. I conflitti non mancavano, ma c era un certo equilibrio. Oggi questo equilibrio non esiste più. Nello scacchiere africano agiscono prepotentemente nuovi protagonisti politici ed economici. E l origine di molte guerre e crisi va individuata nel conflitto generato dalla ricerca di un altro difficile equilibrio. Due casi eclatanti da approfondire: il Congo e la Nigeria. Ore Ore Coffee Break Corno D Africa, crocevia di conflitti e calamità: il ruolo del Sudan Pietro Veronese Il Sud Sudan ha compiuto un anno di vita. La sua indipendenza è stata il punto d arrivo di un processo storico lunghissimo e terribilmente sofferto. Tuttavia essa è già minacciata: ha portato con sé un immediata crisi regionale e le avvisaglie di una guerra per il petrolio con il Sudan. Come se non bastasse, il cambiamento climatico sta facendo saltare i fragili equilibri della sopravvivenza in questa parte dell Africa: all orizzonte c è il conflitto per il controllo delle acque del Nilo. Ore Pausa Pranzo

3 Ore Il nuovo Nord Africa. Cosa resta della Primavera araba Mostafa El Ayoubi Le rivolte arabe scoppiate nella primavera 2011 hanno spazzato via regimi che credevamo granitici e hanno ridisegnato lo scenario geopolitico dell Africa settentrionale. Oggi è tempo di interrogarsi sulle vittorie e sulle sconfitte delle sollevazioni popolari che hanno sconvolto la Tunisia, l Egitto e la Libia. Le nuove leadership politiche saranno in grado di gestire la difficile fase economica e sociale, senza tradire gli ideali delle rivoluzioni? I timori di un fallimento non mancano. Ma anche le speranze che il vento del cambiamento possa soffiare anche in Algeria, Marocco e Mauritania. Ore Ore Coffee Break L espansione del terrorismo islamico in Africa: scenari, paure, pregiudizi e soluzioni Fulvio Scaglione Attentati, assalti pirateschi, sequestri di occidentali: dal Sahel alla Somalia cresce la minaccia del terrorismo di matrice fondamentalista. I discepoli africani di Bin Laden sono sempre più agguerriti e organizzati. Il ramo nordafricano di Al Qaeda dispone di centinaia di seguaci che puntano a rovesciare i governi della regione per instaurare un califfato islamico. In Mali ci sono già riusciti. In Nigeria l organizzazione estremista Boko Haram, responsabile di sanguinosi attentati, si batte per l imposizione della Sharia, contro la comunità cristiana e il governo del presidente Goodluck Jonathan. In Somalia l organizzazione terroristica Al-Shabaab conduce attacchi contro il governo somalo e le truppe dell Unione Africana che lo sostengono, sconfinando in Kenia, Tanzania e Yemen. E oggi l intelligence teme che le varie anime africane della galassia jihadista si stiano saldando Ore Ore Pausa aperitivo Dentro la notizia Tre reporter si confrontano sullo spinoso tema dell informazione sull Africa Tavola rotonda con Raffaele Masto, Pietro Veronese e Fulvio Scaglione Raccontare l Africa è un mestiere appassionante. E molto complicato. Specie oggi che le notizie viaggiano alla velocità della luce, e che la stampa rincorre sempre più spesso le scelte editoriali della televisione. Come cambia il lavoro dell inviato e del redattore ai tempi di Internet. Perché i giornali si ostiniamo a raccontare la solita Africa. Ore Cena africana tipica togolese

4 Ore Al di là dei pregiudizi In Italia e in Africa. L immagine distorta dell Africa. Lo sguardo (miope e distratto) dei bianchi Kossi A. Komla-Ebri Lo scrittore keniano Binyavanga Wainaina ha provocatoriamente fornito dei consigli ai direttori dei giornali occidentali che intendono occuparsi d Africa: Mai pubblicare la foto di un africano ben vestito e in salute, a meno che quell africano non abbia vinto un Nobel. Usate, piuttosto, immagini di persone a torso nudo con costole in evidenza. Se proprio dovete ritrarre un africano, assicuratevi che indossi un abito tipico masai, zulu o dogon.... Nel nord del mondo l informazione fornisce una rappresentazione essenzialmente negativa o esotica, in ogni caso riduttiva, del continente africano. Un cliché che trae radici dal pregiudizio e si nutre di ignoranza. Eppure l Africa, o meglio le Afriche hanno immagini diverse e sorprendenti da offrire al mondo... Il turista responsabile in Africa... L incontro mancato Marco Aime Il cosiddetto turismo responsabile, etico, sostenibile ha dato vita a nuovi immaginari, a nuovi esotismi, che spostano il turismo dalla sua tradizionale dimensione di svago a quella dell esperienza. Ma la costruzione dell immaginario turistico, sia esso fondato sull esotismo o sull attenzione alle questioni sociali, come nel caso del turismo alternativo, dà sempre vita a chiavi di lettura che ci accompagnano fin dalla partenza e che spesso finiscono per aprire una sola porta d accesso ai mondi visitati: quella per gli stranieri. Domenica 2 dicembre 2012 Ore 8.15 Ore Messa celebrata da padre Paolo Costantini (facoltativa) Il boom economico dell Africa tra luci e ombre Riccardo Barlaam Mentre l economia dell Occidente è in piena recessione, il Pil dell Africa vola. In alcuni Paesi la crescita economica arriva alle due cifre (ma solo una piccola parte della popolazione gode di questa fase di sviluppo). Il boom economico è spesso alimentato dall esportazione di petrolio e di minerali strategici I nuovi partner commerciali Cina, India e Brasile in testa garantiscono liquidità e investimenti Ma c è dell altro In Africa si sta affermando una classe politica e imprenditoriale capace di raccogliere e vincere le sfide del nostro tempo. Secondo gli analisti, il motore del risveglio africano è la riscossa del ceto medio, una nuova classe sociale - istruita, benestante e ambiziosa - che sta cambiando il volto del continente E forse il suo destino. Ore Coffee Break

5 Ore Metropoli d Africa. Dentro le nuove giungle di cemento e di lamiere Marco Aime e Fabrizio Floris Le città africane crescono e si moltiplicano ad un ritmo impressionante. Con effetti clamorosi. A cominciare dall esplosione delle baraccopoli... nuovi straordinari laboratori sociali e culturali. Oggi gli slum raccolgono un miliardo di abitanti. Fra trent anni saranno 2-3 miliardi. Un fenomeno sconvolgente, da un punto di vista antropologico, economico e sociologico. L urbanizzazione selvaggia favorisce la monetizzazione dei rapporti sociali, acuisce la crisi socioeconomica delle strutture tradizionali, stravolge i concetti stessi di comunità, di spazio abitativo e di globalizzazione. Ecco come sta cambiando il volto del continente. Come raggiungerci In treno: FFSS-Ferrovie dello Stato, ramo Milano-Venezia, fermata Treviglio. FNME-TreNord, treno suburbano S5, Varese-Milano, fermata Treviglio. In auto: Vedi cartina allegata. Relatori Marco Aime - Antropologo e scrittore Ricercatore di etnologia presso l Università di Genova, collaboratore di Africa, considerato uno dei maggiori esperti del Sahel in Italia, è autore di vari libri: Taxi Brousse, Diario Dogon, La casa di nessuno. Mercati in Africa occidentale, L incontro mancato, Una bella differenza, Le nuvole dell Atakora. Riccardo Barlaam - Giornalista del Sole 24 Ore Giornalista dal 1991, una laurea in Scienze politiche nel cassetto, lavora alla redazione online del Sole 24 Ore (di cui è stato caposervizio della redazione di Economia e politica internazionale). Si occupa quotidianamente di Africa tramite il blog africa.blog.ilsole24ore.com. Collabora con Nigrizia, il mensile dei missionari comboniani. Assieme a una rete di colleghi africani ha creato AfricaTimeNews, sito di news in tempo reale, in francese e inglese. Mostafa El Ayoubi - Caporedattore della rivista Confronti Opinionista, curatore della rubrica Il Ponte Al-Kantara per la rivista Nigrizia. È membro della redazione del semestrale interdisciplinare Veritas et Jus della facoltà di teologia di Lugano (Svizzera) e del comitato scientifico della Fondazione Villa Emma - Ragazzi ebrei salvati. È autore di vari libri: Islam Plurale, La sfida del dialogo, Libera Chiesa in libero Stato, Per una legge sulla libertà religiosa, Dialoghi in cammino. Protestanti e musulmani in Italia oggi.

6 Fabrizio Floris - Antropologo e Sociologo Docente e ricercatore, laureato in Economia, ha insegnato Antropologia economica presso la Facoltà di Lettere e filosofia dell università di Torino e Sociologia generale presso le università di Milano e Betlemme. È autore del libro Eccessi di città, frutto di un lavoro di ricerca lungo dieci anni, che documenta la vita negli slum e nelle periferie dell Africa. Kossi A. Komla-Ebri - Medico e scrittore Medico di origini togolesi e scrittore migrante, in Italia dal 1974, lavora presso l ospedale Fatebenefratelli di Erba (Co). È presidente fondatore della REDANI (Rete della Diaspora Africana Nera in Italia), impegna il suo tempo libero come mediatore interculturale nel mondo della scuola e della sanità. È autore di vari saggi e libri di narrativa: Imbarazzismi-quotidiani imbarazzi in bianco e nero, Neyla, All incrocio dei sentieri, Vita e Sogni, La sposa degli dèi. Il suo sito web personale: Fulvio Scaglione Vicedirettore di Famiglia Cristiana Nato nel 1957, è Vicedirettore e responsabile dell edizione online del settimanale Famiglia Cristiana. La sua specialità sono gli Esteri. È stato corrispondente da Mosca, ha seguito le vicende della Russia e delle ex repubbliche sovietiche, dell Afghanistan e poi dell Iraq e del Medio Oriente. Ha al suo attivo tre libri: Bye Bye Baghdad, La Russia è tornata e I cristiani e il Medio Oriente. Il suo sito web personale: Pietro Veronese - Giornalista di Repubblica e scrittore È diventato giornalista dopo una laurea in Filosofia a Roma e studi di specializzazione a Parigi. Si è sempre occupato di esteri e da diversi anni è inviato speciale del quotidiano La Repubblica per cui ha viaggiato in particolare in Africa. È autore del libro Africa reportages, dove ha scritto: Gli uomini non sono tutti uguali. Le razze esistono e si dividono in superiori e inferiori. E superiore a tutte è l africana. Raffaele Masto Reporter e saggista Redattore e inviato di Radio Popolare di Milano, tra i massimi esperti d Africa in Italia, collaboratore di Africa e di numerose altre testate italiane e straniere, è autore di vari libri: L Africa del Tesoro, Safiya, In Africa. Ritratto inedito di un continente senza pace, Buongiorno Africa. Cura il blog di analisi e riflessioni sull Africa:

7 Promotori La rivista AFRICA Il workshop è organizzato dalla rivista Africa, missione e cultura, bimestrale diffuso su abbonamento, pubblicato dai missionari Padri Bianchi con la collaborazione di numerosi reporter e fotografi. Il magazine si propone di mostrare il volto meno conosciuto del continente nero, sforzandosi di raccontare come e quanto l Africa sta cambiando... In ogni aspetto della società: cultura, attualità, costume, religione, arte, sport, viaggi, solidarietà. Info: Africa Wild Truck Africa Wild Truck è un Tour Operator con base in Malawi che nasce da una grande passione per i viaggi e dalle nostre numerose esperienze africane. Esperienze che dal 2005 abbiamo deciso di condividere con chiunque voglia unirsi ad una delle nostre spedizioni: saremo felici di accompagnarvi alla scoperta di questo meraviglioso continente. Africa Wild Truck significa avventura e turismo responsabile su itinerari poco battuti tra Tanzania, Kenya, Malawi, Zambia, Mozambico e Botswana. Info: African Explorer Dalle dune infuocate della Namibia ai santuari naturali del Sudafrica, dai grandiosi parchi di Kenia e Tanzania alle spiagge dorate di Senegal e Ghana, non c è angolo del continente africano che non sia raggiunto dal tour operator African Explorer. Punto di riferimento prezioso per neofiti ed esperti viaggiatori, da 40 anni accompagna i turisti alla scoperta di popolazioni ospitali e paesi ricchi di sorprendenti bellezze. Tra i leader indiscussi del mercato italiano, African Explorer lavora da sempre con passione, professionalità e attenzione per offrire ai propri clienti prodotti dall alto valore aggiunto, sempre testati, in grado di soddisfare ogni esigenza. Info: Cassa Rurale di Treviglio BG La Cassa Rurale di Treviglio è una banca che ha una storia più che secolare, costruita giorno dopo giorno, con la passione, il coraggio, la coerenza e la capacità di credere così intensamente nei sogni, da dare loro concretezza. La storia della Cassa Rurale di Treviglio e delle istituzioni che lavorano con essa in sinergia, è la storia della passione, del coraggio, della coerenza, dimostrati da Mons. Ambrogio Portaluppi nel 1893, anno di fondazione della banca. A quella storia - alla nostra storia - guardiamo oggi come ad una stella polare che ci consente di arrivare via via più

8 lontano. Oggi abbiamo cinquanta sportelli, siamo oltre soci, contiamo su di una squadra affiatata e competente di 330 dipendenti, lavoriamo con entusiasmo per la comunità territoriale e la gente di buona volontà e siamo il braccio concreto del Distretto del bene comune. - Vuoi conoscerci meglio? Vieni a trovarci. Lions Club Treviglio Host La Missione dei Lions Clubs International recita: Dar modo a volontari di servire le loro comunità, soddisfare i bisogni umanitari, favorire la pace e promuovere la comprensione internazionale per mezzo dei Lions Clubs. Le parole commuovono, gli esempi trascinano. È la nostra attività di servizio che legittima e qualifica l esistenza della nostra Associazione, è l attività di servizio che gratifica e motiva tutti i soci del Lions Club fornendoci un ulteriore stimolo per continuare e per migliorarci. La Onlus Amici dei Padri Bianchi Associazione no-profit, con sede a Treviglio (BG), ha tra le sue finalità quelle di sostenere le opere sociali dei missionari Padri Bianchi italiani e di far conoscere le ricchezze culturali ed umane del continente africano. I Missionari d Africa (Padri Bianchi) La Società dei Missionari d'africa è una congregazione religiosa cattolica (fondata ad Algeri nel 1868 dal cardinale francese Charles Lavigerie) composta da preti e fratelli laici consacrati, solidali con gli africani, attenti ai loro problemi e impegnati per il loro avvenire. I Missionari d Africa (meglio conosciuti come "Padri Bianchi ) lavorano in parrocchie, scuole, ospedali, centri di formazione umana, spirituale e professionale, nei mass media, campi profughi e carceri. In Africa sono presenti in 25 nazioni.

MATERIA: Geografia Generale e Turistica ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO

MATERIA: Geografia Generale e Turistica ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO MATERIA: Geografia Generale e Turistica ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO CLASSE: Prima C Unità 1 GLI STRUMENTI DI BASE Forma e misura della terra Le carte geografiche L informatica applicata

Dettagli

LISTA DEI DOSSIER TEMATICI

LISTA DEI DOSSIER TEMATICI LISTA DEI DOSSIER TEMATICI COLLANA NORD SUD. 80 ANNI DI DIALOGO - 2007 n e titolo del dossier 151 Denuncia, coscientizzazione, impegno. Possibili ruoli della musica contemporanea in Africa 152 Dal tamburo

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

WORLD WATCH LIST 2014

WORLD WATCH LIST 2014 COS E PORTE APERTE/OPEN DOORS INTERNATIONAL? La cronaca internazionale degli ultimi tempi ci ricorda quanto sia reale la persecuzione a danno dei cristiani e l ondata di violenze in vari paesi nel mondo,

Dettagli

geopolitica del medio oriente

geopolitica del medio oriente Master in geopolitica del medio oriente Institute for Global Studies LiMes Rivista Italiana di Geopolitica Edizione 2011/12 Il Master in Geopolitica del Medio Oriente si tiene a Roma nella prestigiosa

Dettagli

PROGRAMMA D ESAME STORIA E GEOGRAFIA Classe III A

PROGRAMMA D ESAME STORIA E GEOGRAFIA Classe III A Scuola Media Seghetti Figlie del sacro Cuore di Gesù Piazza Cittadella, 10 VERONA PROGRAMMA D ESAME E Classe III A ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Prof.ssa Ruffo Laura DIRITTI UMANI E VIOLAZIONI, LIBERTÀ, FORME

Dettagli

L Europa e il mondo nel primo Novecento p. 8

L Europa e il mondo nel primo Novecento p. 8 Libro misto DVD Atlante Storico Percorso di cittadinanza e Costituzione con testi integrali Materiali aggiuntivi per lo studio individuale immagini, carte, mappe concettuali RISORSE ONLINE Schede per il

Dettagli

Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E. Prof.ssa Fulvia Spatafora

Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E. Prof.ssa Fulvia Spatafora !1 Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E Storia L Italia dopo l unificazione Prof.ssa Fulvia Spatafora I problemi del Regno d Italia I grandi

Dettagli

Cristina Scarpocchi, Università della Valle d Aosta, AIIG Piemonte I rifugiati nel mondo: le dimensioni del fenomeno e le implicazioni geopolitiche

Cristina Scarpocchi, Università della Valle d Aosta, AIIG Piemonte I rifugiati nel mondo: le dimensioni del fenomeno e le implicazioni geopolitiche Cristina Scarpocchi, Università della Valle d Aosta, AIIG Piemonte I rifugiati nel mondo: le dimensioni del fenomeno e le implicazioni geopolitiche AIIG Associazione Italiana Insegnanti di Geografia Torino,

Dettagli

)? " Jenkins «Laterza Chiesa

)?  Jenkins «Laterza Chiesa più futuro centro 2025 75%% 2050 20%% «Il cristianesimo si sta diffondendo in modo sorprendente tra i diseredati, mentre si atrofizza tra i ricchi» Il noto sociologo delle religioni si sposta ; nel il

Dettagli

SETTIMANA MISSIONARIA CAROVANA PER KOROGOCHO

SETTIMANA MISSIONARIA CAROVANA PER KOROGOCHO SETTIMANA MISSIONARIA CAROVANA PER KOROGOCHO PREMESSA L Associazione M.G.S. SER.MI.G.O. (Iscritta al Registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato con Decreto n. 22 del 28/02/2007) ha lo scopo

Dettagli

MF INTERNATIONAL CINA BRASILE RUSSIA PAESI DEL GOLFO AFRICA

MF INTERNATIONAL CINA BRASILE RUSSIA PAESI DEL GOLFO AFRICA MF INTERNATIONAL Un iniziativa editoriale focalizzata sulle ECONOMIE IN FORTE CRESCITA: le opportunità di business per gli investitori e imprenditori italiani, attraverso testimonianze dirette di uomini

Dettagli

CONFLITTI nel MONDO (2015)

CONFLITTI nel MONDO (2015) CONFLITTI nel MONDO (2015) I giornali e le televisioni di tutto il mondo parlano ogni giorno del conflitto in corso tra Israele e Palestina. Continui aggiornamenti sul numero di vittime, sulle brevi tregue

Dettagli

autorità maschile all interno della famiglia la donna debba obbedire al suo sposo donne e politica nella sfera pubblica piuttosto che in famiglia

autorità maschile all interno della famiglia la donna debba obbedire al suo sposo donne e politica nella sfera pubblica piuttosto che in famiglia Il Medio Oriente si scopre progressista Una ricerca dalla University of Michigan Institute for Social Research mette a fuoco la percezione della donna in sette paesi a maggioranza musulmana (Ilaria Orrù)

Dettagli

Progetto intercultura relazione finale anno scolastico 2011-2012

Progetto intercultura relazione finale anno scolastico 2011-2012 Progetto intercultura relazione finale anno scolastico 2011-2012 Scuola dell infanzia Pariani Malcesine Responsabile del progetto insegnante De Santis Maria Pia Premessa La scuola è un laboratorio di vita

Dettagli

Discorso di apertura

Discorso di apertura 3 Incontro delle IUS Discorso di apertura Roma, 13 luglio 2001 Luc Van Looy, sdb Iniziamo un incontro che si trova tra memoria e futuro, in un punto importante della storia umana e della congregazione

Dettagli

Viaggio in Senegal. 1 13 Gennaio 2006

Viaggio in Senegal. 1 13 Gennaio 2006 Viaggio in Senegal 1 13 Gennaio 2006 I volontari di SOS Diritti Umani Energia per i Diritti Umani onlus si sono recati in Senegal dal 1 al 13 gennaio 2006. Attività svolte 1. Campagna di Sostegno a distanza.

Dettagli

L'Africa La culla dell'umanità

L'Africa La culla dell'umanità L'Africa La culla dell'umanità Morfologia L Africa è un continente completamente circondato dal mare, a eccezione di una piccola zona in corrispondenza con l istmo di Suez, dove la penisola del Sinai lo

Dettagli

Ripiegati da tempo sulla Grande Crisi che

Ripiegati da tempo sulla Grande Crisi che economia e lavoro di Diego Motta Cina, Russia, India, ma anche Brasile, Turchia. Qui sta succedendo quello che l Occidente ha vissuto tra l inizio degli anni Novanta e la metà del primo decennio del Duemila:

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO DI EDUCAZIONE ALLA MONDIALITA

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO DI EDUCAZIONE ALLA MONDIALITA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO DI EDUCAZIONE ALLA MONDIALITA PREMESSA La società attuale non solo ci invita a pensarci e a pensare in termini di globalità e di globalizzazione, ma ci chiede anche

Dettagli

AFRICA. Le pianure sono poche, lungo le coste. IDROGRAFIA

AFRICA. Le pianure sono poche, lungo le coste. IDROGRAFIA AFRICA È il terzo continente per estensione. Ha forma triangolare. È tagliata in due dall'equatore. Ricca di tavolati e altipiani, altitudine media (700 m). Nella zona centro-orientale c'è una spaccatura

Dettagli

COOPERAZIONE E SVILUPPO: LE PAROLE VINCENTI DELL ITALIA NEL MONDO

COOPERAZIONE E SVILUPPO: LE PAROLE VINCENTI DELL ITALIA NEL MONDO 6 COOPERAZIONE E SVILUPPO: LE PAROLE VINCENTI DELL ITALIA NEL MONDO Giampaolo Cantini è il volto e l anima della Direzione italiana per la cooperazione e lo sviluppo del Ministero degli Affari Esteri.

Dettagli

C è posto per tutti..

C è posto per tutti.. C è posto per tutti.. DALLA CONSAPEVOLEZZA delle disparità e ingiustizie economiche, sociali, culturali, politiche, ecc. generate dal nord del mondo ALLA RESPONSABILITA di un agire in solidarietà con in

Dettagli

SCHEDA 1 L ASSOCIAZIONE

SCHEDA 1 L ASSOCIAZIONE SCHEDA 1 L ASSOCIAZIONE L associazione Fabbrica dei Sogni si può definire come il punto di arrivo di un percorso iniziato nell anno 2000 all interno della Comunità del Centro giovanile S. Giorgio di Bergamo,

Dettagli

Le attività sono proposte e condotte da operatori laici con esperienza nel contesto missionario e migratorio.

Le attività sono proposte e condotte da operatori laici con esperienza nel contesto missionario e migratorio. Il Centro Missionario è un ufficio della Diocesi di Bergamo che svolge il suo servizio e le sue attività nel contesto dell animazione missionaria nelle Parrocchie e a sostegno di progetti nei paesi del

Dettagli

SIRIA, UNA CRISI SENZA FINE

SIRIA, UNA CRISI SENZA FINE 544 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com SIRIA, UNA CRISI SENZA FINE Le reazioni degli attori internazionali 25 luglio 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 Le reazioni degli attori

Dettagli

CENTRO DI ASCOLTO CARITAS

CENTRO DI ASCOLTO CARITAS CENTRO DI ASCOLTO CARITAS PROGETTO OPERATIVO Parrocchia SS Pietro e Paolo TURATE Oggi le persone hanno più bisogno di ascolto che di parole. Soltanto quando diamo ascolto all altro con attenzione e non

Dettagli

Piano di Azione Educativa sugli OdM attraverso i Gemellaggi Scolastici Nord-Sud. Università Ca Foscari. Venezia, 10 febbraio 2010

Piano di Azione Educativa sugli OdM attraverso i Gemellaggi Scolastici Nord-Sud. Università Ca Foscari. Venezia, 10 febbraio 2010 Piano di Azione Educativa sugli OdM attraverso i Gemellaggi Scolastici Nord-Sud Università Ca Foscari Venezia, 10 febbraio 2010 Premesse In riferimento all obiettivo di sensibilizzare ed educare allo sviluppo

Dettagli

ORIENTE E OCCIDENTE Dialoghi di Civiltà

ORIENTE E OCCIDENTE Dialoghi di Civiltà CONFERENZA INTERNAZIONALE Firenze, 8 9 giugno 2015 1 Nei giorni 8-9 giugno 2015, si terrà a Firenze l incontro internazionale dal titolo «Oriente e Occidente: dialoghi di civiltà». L evento, ospitato dal

Dettagli

DIRETTORIO SULLE COMUNICAZIONI SOCIALI NELLA MISSIONE DELLA CHIESA MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE

DIRETTORIO SULLE COMUNICAZIONI SOCIALI NELLA MISSIONE DELLA CHIESA MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE E PROPRIO NECESSARIO UN SITO PARROCCHIALE? DIRETTORIO SULLE COMUNICAZIONI SOCIALI NELLA MISSIONE DELLA CHIESA MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLV GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

Dettagli

ESTATE 2013 COOPERAZIONE INTERNAZIONALE GUIDA AI CAMPI DI VOLONTARIATO

ESTATE 2013 COOPERAZIONE INTERNAZIONALE GUIDA AI CAMPI DI VOLONTARIATO FEBBRAIO 2013 ESTATE 2013 COOPERAZIONE INTERNAZIONALE GUIDA AI CAMPI DI VOLONTARIATO COME SCEGLIERE IL GIUSTO La buona volontà e l entusiasmo sono importanti, ma non bastano. Per trascorrere un periodo

Dettagli

TOMMASO DELLA LONGA. Stato civile: celibe. Nazionalità: italiana. Data di nascita: 5 luglio 1980. Luogo di nascita: Roma.

TOMMASO DELLA LONGA. Stato civile: celibe. Nazionalità: italiana. Data di nascita: 5 luglio 1980. Luogo di nascita: Roma. TOMMASO DELLA LONGA Dati personali Stato civile: celibe Nazionalità: italiana Data di nascita: 5 luglio 1980 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma Obblighi Militari: Assolti Qualifica professionale Giornalista

Dettagli

SIRIA. Per le famiglie in fuga dalla guerra SIRIA. Per le famiglie in fuga dalla guerra

SIRIA. Per le famiglie in fuga dalla guerra SIRIA. Per le famiglie in fuga dalla guerra AVSI opera nei settori socio-educativo, sviluppo urbano, sanità, lavoro, agricoltura, sicurezza alimentare e acqua, energia e ambiente, emergenza umanitaria e migrazioni, raggiungendo più di 4.000.000

Dettagli

UNA REGIONE GEOGRAFIA. COME FARE Mentre leggi e studi una regione italiana, scrivi le informazioni richieste. Completa la tabella.

UNA REGIONE GEOGRAFIA. COME FARE Mentre leggi e studi una regione italiana, scrivi le informazioni richieste. Completa la tabella. Studiare con... le tabelle Completa la tabella. UNA REGIONE Mentre leggi e studi una regione italiana, scrivi le informazioni richieste. REGIONE... LOCALIZZAZIONE E CONFINI NORD... SUD... EST... OVEST...

Dettagli

PROGETTO FINESTRE FOCUS

PROGETTO FINESTRE FOCUS Obiettivo Fornire, alle classi che hanno già realizzato negli anni precedenti il progetto Finestre, la possibilità di approfondire il tema del diritto d asilo attraverso specifici percorsi. La musica,

Dettagli

Settimana della Mondialità VI Edizione a Ibillin Galilea 26 Luglio 2 Agosto 2015

Settimana della Mondialità VI Edizione a Ibillin Galilea 26 Luglio 2 Agosto 2015 Progetto di educazione giovanile Conoscersi reciprocamente. Imparare a stimarsi nella propria differenza. Superare le proprie paure. Questo in estrema sintesi il desiderio che ci anima; questo il risultato

Dettagli

Prot. 262/09. Venezia, 18 dicembre 2009

Prot. 262/09. Venezia, 18 dicembre 2009 Prot. 262/09 Venezia, 18 dicembre 2009 Ogg.: Presentazione del Progetto Europeo Sensibilizzazione ed educazione allo sviluppo in Europa anno 2010-2011 Egregi Signori/Direttori scolastici, siamo lieti di

Dettagli

Le parole per dirlo. Emigranti -Migranti. Immigrati. Rifugiato. Clandestino-irregolare. Aree di accoglienza. Flussi migratori

Le parole per dirlo. Emigranti -Migranti. Immigrati. Rifugiato. Clandestino-irregolare. Aree di accoglienza. Flussi migratori In viaggio Le parole per dirlo Emigranti -Migranti Immigrati Rifugiato Clandestino-irregolare Aree di accoglienza Flussi migratori Carta dei flussi migratori Condizioni di vita insostenibili Le cause economia

Dettagli

FRANCIA: LE MOTIVAZIONI DELL INTERVENTO IN MALI

FRANCIA: LE MOTIVAZIONI DELL INTERVENTO IN MALI Sede legale e amministrativa: Palazzo Besso - Largo di Torre Argentina, 11-00186 Roma Sede secondaria: Largo Luigi Antonelli, 4-00145 Roma Web: www.ifiadvisory.com; Mail: info@ifiadvisory.com Umberto Profazio

Dettagli

Avventure nel Mondo, Intervista esclusiva - Filosofia, come fare, consigli utili, ecc...

Avventure nel Mondo, Intervista esclusiva - Filosofia, come fare, consigli utili, ecc... Avventure nel Mondo, Intervista esclusiva - Filosofia, come fare, consigli utili, ecc... Foto fornita da Anna Maria Tuninetti - Coordinatrice AnM Anna Maria Tuninetti è attualmente parte del direttivo

Dettagli

Classe III F A.S. 2013/2014 Docente: Patrizia Marirossi

Classe III F A.S. 2013/2014 Docente: Patrizia Marirossi Classe III F A.S. 2013/2014 Docente: Patrizia Marirossi ISIS I. Calvino -Città della Pieve Liceo scientifico Programma di STORIA LIBRO DI TESTO: GIARDINA-SABBATUCCI-VIDOTTO, Storia, Nuovi programmi, vol.

Dettagli

informa giugno 15 n. 1 I

informa giugno 15 n. 1 I DUE SGUARDI: UN AFRICA Mostra fotografica - Trento, piazza Fiera - 30 maggio - 2 giugno 2015 informa A febbraio 2012 noi studenti e studentesse trentine abbiamo potuto conoscere la realtà ugandese in un

Dettagli

Gli studi del cristianesimo in Cina

Gli studi del cristianesimo in Cina Gli studi del cristianesimo in Cina Gli studi del cristianesimo in Cina costituiscono sia un tema vecchio che un orrizonte assai nuovo. Essi hanno percorso le due ultime dinastie dei Ming e dei Qing come

Dettagli

L EUROPA DELLE GRANDI POTENZE

L EUROPA DELLE GRANDI POTENZE 1 L EUROPA DELLE GRANDI POTENZE capitolo 1 Le origini della società di massa 1. Redditi e consumi 4 2. Divertimenti di massa 9 3. Amore, famiglia e sessualità 12 4. Scienze mediche e misoginia 15 PASSATO

Dettagli

FOCUS ON. Violenza politica e terrorismo: piogge sparse o tempesta in arrivo? A cura dell Ufficio Studi Economici EXECUTIVE SUMMARY

FOCUS ON. Violenza politica e terrorismo: piogge sparse o tempesta in arrivo? A cura dell Ufficio Studi Economici EXECUTIVE SUMMARY FOCUS ON A cura dell Ufficio Studi Economici Violenza politica e terrorismo: piogge sparse o tempesta in arrivo? EXECUTIVE SUMMARY Gli eventi di queste settimane stanno riportando all attenzione gli impatti

Dettagli

DA GRANDE ITALIA A IL MONDO IN SCALA WORKSHOP STUDENTI di Micol Metzinger e Antonella Panico

DA GRANDE ITALIA A IL MONDO IN SCALA WORKSHOP STUDENTI di Micol Metzinger e Antonella Panico DA GRANDE ITALIA A IL MONDO IN SCALA WORKSHOP STUDENTI di Micol Metzinger e Antonella Panico il primo giorno era un po strano tra noi ragazzi c era molto silenzio poi la situazione è migliorata penso che

Dettagli

Corso televisivo di Alfabetizzazione: Presentazione di un prototipo

Corso televisivo di Alfabetizzazione: Presentazione di un prototipo Giornata Nazionale dell Alfabetizazione in Marocco Rabat 13 ottobre 2008 Corso televisivo di Alfabetizzazione: Presentazione di un prototipo di Maria Amata Garito Professore Psicotecnologie nell Università

Dettagli

Programma d esame di storia, cittadinanza e costituzione, geografia

Programma d esame di storia, cittadinanza e costituzione, geografia ISTITUTO COMPRENSIVO M. BUONARROTI - Rubano - (Pd) Programma d esame di storia, cittadinanza e costituzione, geografia Docente: Prof.ssa Zanella Elena Classe: 3 A Anno scolastico 2012/2013 STORIA Libro

Dettagli

Centro Missionario Diocesano - Trento. Alla ricerca del bene comune. Crescere insieme oltre le visioni parziali. I.R.

Centro Missionario Diocesano - Trento. Alla ricerca del bene comune. Crescere insieme oltre le visioni parziali. I.R. Centro Missionario Diocesano - Trento I.R. Alla ricerca del bene comune. Crescere insieme oltre le visioni parziali. Progetto Anno Pastorale 2008/2009 ALLA RICERCA DEL BENE COMUNE! Ma cos è questo bene

Dettagli

La Sicilia euroregione del Mediterraneo - Genoardo Park Hotel 26 luglio 2013

La Sicilia euroregione del Mediterraneo - Genoardo Park Hotel 26 luglio 2013 Ahmed Sabri Console Generale del Regno Del Marocco a Palermo. La Sicilia euroregione del Mediterraneo - Genoardo Park Hotel 26 luglio 2013 Signore e Signori Vorrei innanzitutto congratularmi con il Lions

Dettagli

Il programma serale dalle 20.00 alle 24.00 avrà come protagonisti la cucina ivoriana di Mama Africa

Il programma serale dalle 20.00 alle 24.00 avrà come protagonisti la cucina ivoriana di Mama Africa VENERDI' 18 DICEMBRE 09 ALL'UNIVERSITA' DI PALERMO - LA GIORNATA INTERNAZIONALE DEI MIGR Venerdì 18 dicembre dalle 9.00 alle 24.00, in occasione della Giornata Internazionale dei migranti, il gruppo studentesco

Dettagli

Il Cammino e le sfide dei Missionari d Africa

Il Cammino e le sfide dei Missionari d Africa Il Cammino e le sfide dei Missionari d Africa (intervento di P. Richard Baawobr, Superiore Generale M. Afr durante il Capitolo generale dei Padri Consolata 26.05.2011) 1 Raccogliendo l invito di Padre

Dettagli

STORIA E GEOGRAFIA NEL PRIMO BIENNIO

STORIA E GEOGRAFIA NEL PRIMO BIENNIO STORIA E GEOGRAFIA NEL PRIMO BIENNIO Storia: introduzione Considerata come fondamentale l acquisizione del senso storico, inteso come consapevolezza dell esistenza, nel tempo, di realtà sociali diverse,

Dettagli

L internazionalizzazione del sistema economico milanese

L internazionalizzazione del sistema economico milanese L internazionalizzazione del sistema economico milanese Il grado di apertura di un sistema economico locale verso l estero rappresenta uno degli indicatori più convincenti per dimostrare la sua solidità

Dettagli

SCHEDA PROGETTO QdF 2014/

SCHEDA PROGETTO QdF 2014/ SCHEDA PROGETTO PROMOTORE Persona Comunità Ente/Istituto Associazione cognome, nome denominazione (ente / associazione) posta elettronica sito web SEMI ONLUS info@semionlus.com www.semionlus.com Breve

Dettagli

Tunisiaca Tunisi Museo del Bardo 19.01.2004

Tunisiaca Tunisi Museo del Bardo 19.01.2004 Discorsi del Presidente della Fondazione Craxi Inaugurazione della Mostra "Tunisiaca" Tunisi, Museo Nazionale del Bardo, 19 gennaio 2004 Stefania Craxi Tunisiaca Tunisi Museo del Bardo 19.01.2004 Eccellenza,

Dettagli

COSA NE SAPPIAMO DEL SAHEL? QUIZ SICUREZZA ALIMENTARE

COSA NE SAPPIAMO DEL SAHEL? QUIZ SICUREZZA ALIMENTARE Tipo di attività/strumento Quiz a risposta multipla Spunti didattici COSA NE SAPPIAMO DEL SAHEL? QUIZ SICUREZZA ALIMENTARE Conoscenza e approfondimento dei concetti di sicurezza e sovranità alimentare.

Dettagli

Relazioni giordani comunità Europea La storia delle relazioni tra Giordania e comunità europea risale al 1977, quando è stato siglato un accordo di

Relazioni giordani comunità Europea La storia delle relazioni tra Giordania e comunità europea risale al 1977, quando è stato siglato un accordo di Relazioni giordani comunità Europea La storia delle relazioni tra Giordania e comunità europea risale al 1977, quando è stato siglato un accordo di cooperazione, entrato in vigore nel 1978. Queste relazioni

Dettagli

Intenzioni per l Apostolato della Preghiera 2014

Intenzioni per l Apostolato della Preghiera 2014 Intenzioni per l Apostolato della Preghiera 2014 GENNAIO 2014 Perché venga promosso un autentico sviluppo economico, rispettoso della dignità di tutti gli uomini e di tutti i popoli. Perché i cristiani

Dettagli

Mohamed, riprendi la tua valigia

Mohamed, riprendi la tua valigia Mohamed, riprendi la tua valigia Touhami Garnaoui MOHAMED, RIPRENDI LA TUA VALIGIA Tragedia in quattro atti Presentazione L Europa è sconvolta dalle rivoluzioni che scuotono a catena i paesi arabi. Lo

Dettagli

Master universitario di I livello in Management della cooperazione internazionale allo sviluppo

Master universitario di I livello in Management della cooperazione internazionale allo sviluppo Master universitario di I livello in Management della cooperazione internazionale allo sviluppo Contratti internazionali, modelli di agreement internazionale e ONG Attilio Ascani L evoluzione della Società

Dettagli

Africa e cooperazione internazionale. Dal dopoguerra ad oggi. I n c o n t r o l a l t r o e l a l t r o v e. Trento, 9-11 marzo 2010

Africa e cooperazione internazionale. Dal dopoguerra ad oggi. I n c o n t r o l a l t r o e l a l t r o v e. Trento, 9-11 marzo 2010 I n c o n t r o l a l t r o e l a l t r o v e Trento, 9-11 marzo 2010 Centro per la Formazione alla Solidarietà Internazionale Training Centre for International Cooperation Africa e cooperazione internazionale

Dettagli

Il Patto Globale. Corporate Leadership in the World Economy

Il Patto Globale. Corporate Leadership in the World Economy Il Patto Globale. Corporate Leadership in the World Economy Kofi Annan Scegliamo di unire il potere dei mercati con l autorevolezza degli ideali universalmente riconosciuti. 1. Le opportunità del Patto

Dettagli

Steps. Short Term Projects AFSAI ICYE ITALY. Programma a breve termine di educazione interculturale e volontariato internazionale

Steps. Short Term Projects AFSAI ICYE ITALY. Programma a breve termine di educazione interculturale e volontariato internazionale Steps Short Term Projects Programma a breve termine di educazione interculturale e volontariato internazionale AFSAI ICYE ITALY STePs Short Terms Projects 1. Chi siamo L AFSAI è una organizzazione nazionale

Dettagli

Presentiamo dunque un lavoro progettato per chi crede in una scuola per tutti, per chi si pone domande e per chi cerca risposte.

Presentiamo dunque un lavoro progettato per chi crede in una scuola per tutti, per chi si pone domande e per chi cerca risposte. Introduzione Il manuale La scuola inclusiva nell Italia che cambia. si propone di accompagnare e sostenere l insegnante in ogni fase dell inserimento scolastico di un allievo non madrelingua nella scuola

Dettagli

ITALIANO PONTE TRA LE CULTURE NEL MEDITERRANEO

ITALIANO PONTE TRA LE CULTURE NEL MEDITERRANEO ITALIANO PONTE TRA LE CULTURE NEL MEDITERRANEO 1 Il nostro ruolo nel Mediterraneo Loredana Cornero - Segretaria generale Comunità radiotelevisiva italofona. Desidero ringraziare tutti i relatori presenti

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 1151

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 1151 Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 1151 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa del senatore IZZO COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 23 OTTOBRE 2008 Istituzione del Giorno delle radici in ricordo della storia,

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Secondo Convegno Volontari in Africa VOLONTARI

Secondo Convegno Volontari in Africa VOLONTARI Secondo Convegno Volontari in Africa di Chiara Giusto, Volontaria VIS Dal 13 al 17 gennaio a Nairobi è stato organizzato dai Dicasteri per la Pastorale Giovanile e per le Missioni della Congregazione salesiana

Dettagli

Programma svolto di storia, geografia, cittadinanza e Costituzione

Programma svolto di storia, geografia, cittadinanza e Costituzione IC di Monte San Pietro Scuola Media Statale Cassani Lusvardi Programma svolto di storia, geografia, cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2012-2013 Classe 3E Prof.ssa Fulvia Spatafora Storia L Europa

Dettagli

MILANO PER IL CO-SVILUPPO

MILANO PER IL CO-SVILUPPO MILANO PER IL CO-SVILUPPO Contributi a favore della solidarietà e della cooperazione internazionale 2009-2010 Comune di Milano Il Bando Milano per il co-sviluppo del Comune di Milano Obbiettivi chiave

Dettagli

Essere giovani nella società globale: in viaggio da me a te

Essere giovani nella società globale: in viaggio da me a te ISTITUTO COMPRENSIVO N.4 CHIETI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Mezzanotte Anno Scolastico 2013/2014 Essere giovani nella società globale: in viaggio da me a te Percorso pluridisciplinare di Cittadinanza

Dettagli

LA/IL GIORNALISTA PUBBLICISTA - LA/IL GIORNALISTA PROFESSIONISTA

LA/IL GIORNALISTA PUBBLICISTA - LA/IL GIORNALISTA PROFESSIONISTA LA/IL GIORNALISTA PUBBLICISTA - LA/IL GIORNALISTA PROFESSIONISTA 1. CARTA D IDENTITÀ...2 2. CHE COSA FA...4 3. DOVE LAVORA...5 4. CONDIZIONI DI LAVORO...6 5. COMPETENZE...7 Occorre sapere...7 Conoscenze...8

Dettagli

Le relazioni dell India con i paesi subsahariani

Le relazioni dell India con i paesi subsahariani Le relazioni dell India con i paesi subsahariani SABINA SHESHI 880662 POLITICA, ISTITUZIONE E SVILUPPO PROFESSOR GIOVANNI CARBONE CORSO DI SCIENZE SOCIALI PER LA GLOBALIZZAZIONE Repubblica dell India Capitale:

Dettagli

Programma delle attività - Giugno 2009

Programma delle attività - Giugno 2009 Settore cultura Programma delle attività - Giugno 2009 Mercoledì 3 Giugno 2009 Giovedì 4 Giugno 2009 La vita degli altri Inaugurazione della mostra fotografica Un viaggio nelle immagini dei migranti Fotografie

Dettagli

IL PROGETTO WORK FOR HOPE

IL PROGETTO WORK FOR HOPE IL PROGETTO WORK FOR HOPE CHI E COOPI COOPI Cooperazione Internazionale è un organizzazione non governativa italiana laica e indipendente, che lotta contro ogni forma di povertà per migliorare il mondo.

Dettagli

Giustizia, Pace e Integrità del creato

Giustizia, Pace e Integrità del creato Giustizia, Pace e Integrità del creato L ufficio di GPIC dei Missionari Comboniani nella Provincia del Nord America (NAP): Cosa fa e quali sono gli obiettivi? Uno dei principali obiettivi è quello di incrementare

Dettagli

PUBBLICAZIONI PUBBLICAZIONI DELLA COMMISSIONE PARITÀ

PUBBLICAZIONI PUBBLICAZIONI DELLA COMMISSIONE PARITÀ 298 PUBBLICAZIONI DELLA COMMISSIONE NAZIONALE PER LA PARITÀ E LE PARI OPPORTUNITÀ TRA UOMO E DONNA Nelle Collane dirette da Giacomo F. Rech, per la Commissione nazionale per la paritàe le pari opportunitàtra

Dettagli

L'esperienza di giovani fotografi ugandesi raccontata alle scuole italiane

L'esperienza di giovani fotografi ugandesi raccontata alle scuole italiane Nuovi sviluppi Un percorso didattico per cambiare il proprio punto di vista L'esperienza di giovani fotografi ugandesi raccontata alle scuole italiane Ottobre 2009 Premessa Cesvi lavora in Uganda dal 2001

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore Francesco Algarotti

Istituto d Istruzione Superiore Francesco Algarotti Istituto d Istruzione Superiore Istituto Tecnico Turistico MATERIA: disciplina alternativa alla RC CLASSE IV Sezione I A.S. 2014/15 L educazione un processo continuo Educazione e comunicazione La comunicazione

Dettagli

Liceo Europeo M.Delfico - Teramo. Anno scolastico 2014/2015

Liceo Europeo M.Delfico - Teramo. Anno scolastico 2014/2015 Liceo Europeo M.Delfico - Teramo Anno scolastico 2014/2015 Materia di insegnamento: Geografia Classe: 2H Docenti: Valentina Gagliano Philippe Dedeur Testo in adozione: D. Cotroneo, Territori e radici.

Dettagli

Residence Santa Chiara Rimini

Residence Santa Chiara Rimini Residence Santa Chiara Rimini www.residencesantachiara.org - info@residencesantachiara.org Anno Accademico 2013-2014 CHE COS È La Cooperativa Diapason gestisce il Residence Santa Chiara, composto da 20

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... L AFRICA VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: deserto...... Sahara...... altopiano...... bacino......

Dettagli

Incontri per far crescere la pace in un mondo nuovo

Incontri per far crescere la pace in un mondo nuovo Comitato Selma Associazione di solidarietà al popolo Saharawi ONLUS - C.F. 94098480489 www.comitatoselma.it Progetto PER LA PROMOZIONE DI UNA CULTURA DI PACE Rivolto agli alunni delle scuole italiane e

Dettagli

AFRICA NORD AFRICA AFRICA SUB-SAHARIANA

AFRICA NORD AFRICA AFRICA SUB-SAHARIANA AFRICA NORD AFRICA AFRICA SUB-SAHARIANA NORD AFRICA MAROCCO RABAT MONARCHIA COSTITUZIONA- LE ALGERIA ALGERI REPUBBLICA TUNISIA TUNISI REPUBBLICA LIBIA TRIPOLI REPUBBLICA GOVERNO DI TRANSIZIONE EGITTO IL

Dettagli

Venerdì 27 marzo 2015

Venerdì 27 marzo 2015 PREFETTURA MASSA CORSO DI FORMAZIONE Venerdì 27 marzo 2015 Servizio di mediazione linguistico culturale per: - le attività dei presidi ospedalieri e dei presidi territoriali dell'azienda USL 5 di Pisa

Dettagli

Quali sono i possibili significati da attribuire alla parola umanità? Si parla di: 1. Natura umana, condizione umana soprattutto con riferimento ai

Quali sono i possibili significati da attribuire alla parola umanità? Si parla di: 1. Natura umana, condizione umana soprattutto con riferimento ai Focus UMANITA Densi di significato gli interventi di chi mi ha preceduto sulla dignità e sull armonia e ai loro interventi mi ricollego. Come si può concretizzare la capacità dei lions di combinare la

Dettagli

Africa subsahariana: verso un futuro di sviluppo?

Africa subsahariana: verso un futuro di sviluppo? Africa subsahariana: verso un futuro di sviluppo? intende realizzare una serie di analisi per il provvedono alla strutturazione all andamento e alle prospettive Nel decennio tra il 1995 e il 2004, la produzione

Dettagli

Pienezza dei valori spirituali in Africa. Innocent Hakizimana Ndimubanzi. Edizioni ocd Edizioni ocd

Pienezza dei valori spirituali in Africa. Innocent Hakizimana Ndimubanzi. Edizioni ocd Edizioni ocd Pienezza dei valori spirituali in Africa Innocent Hakizimana Ndimubanzi Edizioni ocd Edizioni ocd Percorsi di Teologia spirituale Innocent Hakizimana Ndimubanzi Gesù Cristo Pienezza dei valori spirituali

Dettagli

TRES Una campagna europea per comunicare nuovi stili di viaggio

TRES Una campagna europea per comunicare nuovi stili di viaggio TRES Una campagna europea per comunicare nuovi stili di viaggio Il kit didattico TReS Turismo Responsabile e Solidale Europa è stato prodotto nell ambito di una campagna internazionale di educazione e

Dettagli

Certificato di vaccinazione contro la febbre gialla

Certificato di vaccinazione contro la febbre gialla Certificato di vaccinazione contro la febbre gialla La febbre gialla urbana e della giungla si manifestano solo in parte dell'africa e del sud America (vedere cartina 1 e 2). La febbre gialla urbana è

Dettagli

FONDAZIONE CENTESIMUS ANNUS PRO PONTIFICE CONVEGNO ANNUALE DEI SOCI ITALIANI MONDO CATTOLICO E MEDIA BRESCIA CONCESIO 27-28 MAGGIO 2011

FONDAZIONE CENTESIMUS ANNUS PRO PONTIFICE CONVEGNO ANNUALE DEI SOCI ITALIANI MONDO CATTOLICO E MEDIA BRESCIA CONCESIO 27-28 MAGGIO 2011 FONDAZIONE CENTESIMUS ANNUS PRO PONTIFICE CONVEGNO ANNUALE DEI SOCI ITALIANI MONDO CATTOLICO E MEDIA BRESCIA CONCESIO 27-28 MAGGIO 2011 RASSEGNA STAMPA AVVENIRE, ZENIT, SIR servizio quotidiano, SIR ITALIA,

Dettagli

Gennaio 2014. Viaggio in Africa

Gennaio 2014. Viaggio in Africa Gennaio 2014 Viaggio in Africa Nella religione Tambor de Mina le tradizioni afro e indio convivono col cattolicesimo Nascono tre nuovi gruppi di giovani. E la casa in cui viviamo è invasa dai bambini Quella

Dettagli

Terre e Libertà 2014 winter edition

Terre e Libertà 2014 winter edition Progetto di volontariato internazionale Inverno 2014/2015 Terre e Libertà 2014 winter edition #TLwinter14 PROMOSSO DALL ONG CHI SIAMO IPSIA (Istituto Pace Sviluppo Innovazione Acli) è l organizzazione

Dettagli

RELAZIONE PROGRAMMA YOUTH IN ACTION

RELAZIONE PROGRAMMA YOUTH IN ACTION PROGETTO N. 360714-4.6-DE-2011-R1 PERIODO APRILE 2012 A MAGGIO 2013 RELAZIONE PROGRAMMA YOUTH IN ACTION AMU - ASSOCIAZIONE AZIONE PER UN MONDO UNITO A SCUOLA DI CITTADINANZA GLOBALE Questa attività ha

Dettagli

Carta dei Valori, della Cittadinanza e dell'integrazione

Carta dei Valori, della Cittadinanza e dell'integrazione Carta dei Valori, della Cittadinanza e dell'integrazione L ITALIA, COMUNITA DI PERSONE E DI VALORI L Italia è uno dei Paesi più antichi d Europa che affonda le radici nella cultura classica della Grecia

Dettagli

PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014

PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014 PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014 Introduzione unitaria: «Ecco ora il momento favorevole» (2Cor 6,2) Santi nel quotidiano Orientamenti per il triennio

Dettagli

Tre donne, tre storie di rinascita, coraggio e speranza

Tre donne, tre storie di rinascita, coraggio e speranza 30/11/2013 Tre donne, tre storie di rinascita, coraggio e speranza L assessorato alla Cultura e la Biblioteca Comunale di Inveruno propongono anche quest' autunno un ciclo di incontri letterari realizzati

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI TOMMASO DELLA LONGA ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE. Nome. Data di nascita 5 luglio 1980

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI TOMMASO DELLA LONGA ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE. Nome. Data di nascita 5 luglio 1980 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome TOMMASO DELLA LONGA Nazionalità Italiana Data di nascita 5 luglio 1980 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Date (da a) 01/12/2008, IN

Dettagli