Centro Interdipartimentale per la Ricerca in Diritto, Economia e Management della Pubblica Amministrazione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Centro Interdipartimentale per la Ricerca in Diritto, Economia e Management della Pubblica Amministrazione"

Transcript

1 CIRPA / 11 Centro Interdipartimentale per la Ricerca in Diritto, Economia e Management della Pubblica Amministrazione Master di II livello in Direzione delle Aziende e delle Organizzazioni Sanitarie DAOSan Università degli Studi di Salerno

2

3 Ripensare la sanità Un progetto intorno all uomo a cura di Paola Adinolfi Contributi di Paola Adinolfi, Maurizio Agostini, Grazia Anna Aliberti Carmela Annarumma, Lia Bertoli, Amedeo Bianco Nicola Boccalone, Elio Borgonovi, Raffaele Calabrò Ivan Cavicchi, Annamaria Colao, Ottavio Coriglioni Paolo Cornaglia Ferraris, Antonio Cremone, Antonio D Avanzo Fernando De Angelis, Maurizio De Cicco, Carmela Di Giuditta Gianfranco Domenighetti, Silvestro Formisano, Enrico Garaci Andrea Gardini, Alfonso Gentile, Antonio Giordano Marilena Indrieri, Antonio Lucchetti, Andrea Manto Francesco Marino, Mario Marra, Attilio Maurano Carlo Melchionna, Renato Mele, Sylvie Mènard Riccardo Mercurio, Henry Mintzberg, Fulvio Moirano Giovanni Monchiero, Rocco Palumbo, Raimondo Pasquino Tonino Pedicini, Stefano Pepe, Giovanni Persico Aldo Pinto, Gabriella Piscopo, Bruno Ravera Giuseppe Rosato, Silvestro Scotti, Alessandra Storlazzi Aurelio Tommasetti, Maria Triassi Felice Ungaro, Giuseppe Zuccatelli

4 Copyright MMXV Aracne editrice int.le S.r.l. via Quarto Negroni, Ariccia (RM) (06) ISBN I diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica, di riproduzione e di adattamento anche parziale, con qualsiasi mezzo, sono riservati per tutti i Paesi. Non sono assolutamente consentite le fotocopie senza il permesso scritto dell Editore. I edizione: aprile 2015

5 Indice 9 Prefazione Paola Adinolfi 13 Nota della curatrice 15 Preludio La crisi, tanto per cambiare Paola Adinolfi Parte I L umanizzazione dell assistenza sanitaria 21 Dall approccio biomedico alla centralità del paziente Raffaele Calabrò, Sylvie Menard, Gianfranco Domenighetti, Ivan Cavicchi Parte II Ripensare il management sanitario 51 La sanità intorno all uomo: dai miti ai valori Paola Adinolfi, Henry Mintzberg, Elio Borgonovi, Annamaria Colao, Paolo Cornaglia Ferraris, Andrea Gardini, Giovanni Monchiero, Giuseppe Zuccatelli, Antonio Lucchetti, Riccardo Mercurio, Renato Mele, Maria Triassi, Silvestro Formisano Parte III L identikit dei nuovi manager 5

6 6 Ripensare la sanità 79 La sanità del futuro: identikit dei nuovi manager Paola Adinolfi, Raimondo Pasquino, Aurelio Tommasetti, Ivan Cavicchi, Enrico Garaci, Andrea Manto, Giuseppe Zuccatelli Carlo Melchionna, Fulvio Moirano, Ottavio Coriglioni, Antonio Giordano, Mario Marra, Bruno Ravera, Giuseppe Rosato, Tonino Pedicini Parte IV La formazione dei medici 145 Formazione in sanità: un progetto intorno all uomo Amedeo Bianco, Paolo Cornaglia Ferraris, Giovanni Persico Antonio D Avanzo, Carlo Melchionna, Fernando De Angelis Bruno Ravera, Raimondo Pasquino 187 Un sistema ECM: l assetto di un portale per la formazione Attilio Maurano Parte V La formazione dei manager 195 Lo sviluppo della leadership nella sanità: l esperienza dell International Master for Health Leadership Henry Mintzberg 203 La formazione per i direttori generali Felice Ungaro, Fulvio Moirano, Paola Adinolfi 221 I master universitari tra vincoli e opportunità Paola Adinolfi 235 L esperienza del Master DAOSan Paola Adinolfi Parte VI Innovazione e sostenibilità nel sistema sanitario

7 Indice Le domande per ripensare la sanità Paola Adinolfi 249 La sanità del futuro: dalla politica del farmaco all organizzazione dei servizi Maurizio De Cicco 259 Percorsi per una sanità sostenibile: pubblico, privato e ricerca Fulvio Moirano, Paola Adinolfi, Lia Bertoli, Ottavio Coriglioni Tonino Pedicini, Giuseppe Rosato, Silvestro Scotti, Maurizio Agostini, Raffaele Calabrò 285 Innovazione e sostenibilità nella prospettiva farmacologica Aldo Pinto 287 Innovazione e sostenibilità da un punto di vista clinico: la gestione del percorso di cura oncologico Stefano Pepe, Catello Antonio Cremone 295 L innovazione aperta al settore del life science: l esperienza di Roche Alfonso Gentile 297 Innovazione e sostenibilità dal punto di vista organizzativo Paola Adinolfi 315 Prospettive e criticità nella realtà locale Raffaele Calabrò, Nicola Boccalone, Antonio Giordano Giampiero Maruggi, Tonino Pedicini, Giuseppe Rosato, Paola Adinolfi Parte VII Dalla crisi al progetto 349 Un approccio bilanciato al cambiamento Paola Adinolfi 353 Management ed Etica della Cooperazione Internazionale: il Progetto RAST Paola Adinolfi, Carmela Annarumma, Francesco Marino

8 8 Indice 357 Training, Re Organizing, Evaluating, Enabling: il progetto T.R.E.E. Paola Adinolfi, Gabriella Piscopo, Marilena Indrieri 365 Approfondimenti teorico metodologici per Progetto T.R.E.E. Carmela Annarumma, Gabriella Piscopo, Rocco Palumbo, Alessandra Storlazzi, Carmela Di Giuditta 375 Valutazione delle competenze e certificazioni: il progetto Uni.C.A.M.S. Paola Adinolfi, Francesco Marino, Rocco Palumbo, Carmela Annarumma, Gabriella Piscopo, Grazia Anna Aliberti 389 Etica formativa e formazione etica: il progetto Albero Maestro Paola Adinolfi, Francesco Marino, Carmela Annarumma 395 Autori

9 Ripensare la sanità ISBN DOI / pag (aprile 2015) Prefazione PAOLA ADINOLFI Salerno, 3 aprile 2015 Sin dalla prima edizione, il Master universitario di II livello in Direzione delle Aziende e delle Organizzazioni Sanitarie (DAOSan), ha organizzato momenti di riflessione, approfondimento e proposta per il ripensamento e l innovazione di quello che è sicuramente il settore più complesso nell organizzazione delle società contemporanee, la cura della salute delle persone. Questi eventi hanno dato luogo alla pubblicazione, all interno di una collana dedicata, di volumi che si sono susseguiti nel corso degli anni, alternandosi ai testi scientifici prodotti dai ricercatori e i docenti del master grazie al confronto con l aula e con i progetti realizzati nell ambito del DAOSan. Nell anno della decima edizione del Master DAOSan, ho il piacere e l onore di offrire al pubblico il decimo volume della collana CIRPA, che racchiude uno spaccato di alcuni temi fondamentali dell organizzazione sanitaria. Temi che, si vedrà, sono sempre trattati ed approfonditi con la formula del dialogo tra mondo della ricerca e mondo del lavoro. In primo luogo, il grande tema dell umanizzazione delle cure e dell intero sistema delle organizzazioni sanitarie: non si tratta solamente di confrontarsi su ciò che periodicamente i mass media impongono come problemi (eutanasia, procreazione assistita, aborto, ecc.), ma di riflettere su quanto le ordinarie cure che il paziente riceve nella quotidiana prassi clinica ed assistenziale siano rispettose dei suoi diritti. In secondo luogo, il tema delle competenze manageriali e l intero discorso sulla formazione, sia dei medici che dei manager, che non si limita ai consueti temi dell efficienza e dell efficacia, ma ha da tener sempre presente le specifiche esigenze di apprendimento di quanti lavorano in sanità. In terzo luogo, il tema dell innovazione e della sostenibilità del sistema sanitario, declinato secondo una molteplicità di prospettive per dare conto della complessità del sistema sanitario. 9

10 10 Prefazione In ultimo, il tema del cambiamento e della progettualità per costruire una sanità ripensata avendo anzitutto al centro la persona. Il volume raccoglie gli interventi sui temi suindicati che illustri esponenti della sanità, della politica, dell economia e della cultura, oltre che dell università e della ricerca italiana ed internazionale, hanno tenuto in convegni, seminari ed incontri organizzati nell ambito del Master DAOSan. Esso vuole costituire un terreno fertile per ospitare continui innesti di riflessione, confronto e proposta nell ambito della community che si sta costruendo intorno al Master DAOSan e anche oltre. Per questo ci auguriamo di poter avere presto nuove e più ricche edizioni ed anche una versione online per accogliere il dibattito in sanità che è quanto mai animato. Le 7 parti in cui vengono raccolti i materiali ripercorrono i temi fondamentali individuati, per una sanità ripensata avendo anzitutto al centro la persona. Nel preludio si propone una visione costruttiva della crisi, come momento di apprendimento e opportunità di cambiamento. Tale prospettiva è presente, più o meno esplicitamente, in tutti i momenti di riflessione, e culmina, nella parte finale, in una progettualità robusta e intrisa di valori. Tutti gli interventi presentati sono di valore, perché contribuiscono a tenere vivo il dibattito sulle proposte per ripensare la sanità e per co-progettarla secondo una new health governance centrata sull uomo. La prima parte raccoglie i contributi sull umanizzazione dell assistenza sanitaria, che costituisce il punto di partenza su cui costruire il ripensamento del sistema sanitario, nella prospettiva dell economista, del sociologo, del medico, e non ultima del medico che vive sulla propria pelle l esperienza della malattia. La parte II, partendo dalla centralità dei soggetti, propone un ripensamento del management sanitario, raccogliendo i contributi di illustri accademici e autorevoli practitioners a partire dalle riflessioni di Henry Mintzberg. La parte III punta a delineare il profilo dei nuovi manager sanitari, raccogliendo le riflessioni di manager eccellenti ed accademici di varia estrazione. La parte IV è dedicata alla formazione dei medici, vista dai medici stessi ma interpretata secondo prospettive diverse (dal modello biomedico al modello bio psico sociale). La parte V costituisce un approfondimento sulla formazione dei manager e direttori generali delle aziende sanitarie, con una riflessione sui corsi di formazione manageriale,

11 Prefazione 11 come i Master, e un focus sull International Master for Health Leadership di Henry Mintzberg, e sul Master DAOSan, che a quest ultimo si ispira. La parte VI tratta, mettendo a confronto managers del settore e accademici di diverso background, il tema della sostenibilità del sistema sanitario, con una focalizzazione sulle innovazioni organizzative, tra pubblico e privato, atte a garantire insieme sostenibilità, efficacia e universalità dei servizi di cura. Nella parte VII, infine, si sublima l approccio costruttivo ripercorrendo alcuni importanti progetti realizzati, o in fase di realizzazione, da parte dei discenti del master e di un gruppo di giovani studiosi promettenti che da anni contribuiscono con passione e impegno allo sviluppo del Master DAOSan. Si lancia così uno sguardo al futuro: vengono presentati il progetto RAST (Rete di Assistenza Sanitaria Territoriale a Port au Prince), esempio di connubio tra la logica manageriale e la prospettiva etica applicate ad interventi cooperativi di promozione e tutela della salute delle popolazioni svantaggiate; il progetto T.R.E.E. (Training, Re organizing, Evaluating, Enabling), dedicato all analisi economica e organizzativa dei percorsi di cura, in una prospettiva di attenzione ai costi ma anche ai risultati di salute; il progetto UNICAMS (l UNIverso delle Competenze Manageriali in Sanità), volto alla definizione di un sistema di valutazione delle competenze manageriali; il progetto Albero maestro, un esempio di connubio tra la logica pedagogica e la prospettiva etica, realizzato attraverso l utilizzo di metodologie formative innovative centrate sul discente. E con l immagine del veliero in mare si chiude il volume: come la navigazione procede guadagnando porti intermedi che segnano il senso di un viaggio verso una meta da raggiungere, così questo volume è solo una tappa di un percorso di riflessione e progettualità, costruito intorno all uomo, che avanza proiettato verso un futuro possibile. Paola Adinolfi Professore ordinario Università degli Studi di Salerno

12

13 Ripensare la sanità ISBN DOI / pag (aprile 2015) Nota della curatrice Convegni, giornate di studio, seminari e workshop I contributi all interno del volume sono frutto dei seguenti convegni: Towards new models of health leadership. Convegno del 2 aprile L umanizzazione del servizio sanitario. Giornata di studio del 30 ottobre Formazione in sanità: un progetto intorno all uomo. Convegno del 26 novembre La sanità intorno all uomo: dai miti ai valori. Convegno del 15 ottobre La sanità intorno all uomo: profili etici, giuridici e gestionali. Convegno del 24 gennaio La Sanità del futuro: dalla politica del farmaco all organizzazione dei servizi. Convegno del 10 giugno Inquadramento generale sulla situazione della sanità campana e dell organizzazione del sistema di formazione in sanità. Seminario del 16/01/2012. Dalla formazione manageriale alle prospettive e agli orientamenti strategici della sanità. Giornata di studio del 23 gennaio La sanità del futuro: identikit dei nuovi manager. Convegno del 19 luglio Percorsi per una sanità sostenibile: pubblico, privato e ricerca. Giornate di studio del 3 e 13 dicembre Innovazione e sostenibilità nel sistema sanitario. Convegno del 29 novembre Politiche sanitarie e cambiamento. Convegno del 19 marzo L Open Innovation nel settore Life Science: Nuove opportunità di collaborazione fra ricerca e industria. Workshop del 9 ottobre

14

15 Ripensare la sanità ISBN DOI / pag (aprile 2015) Preludio La crisi, tanto per cambiare Un sistema in crisi perenne PAOLA ADINOLFI Articoli sulla grave crisi del nostro sistema ospedaliero sono all ordine del giorno non solo sulla stampa italiana, ma anche su giornali esteri come l Economist, che scrive in un editoriale: Urgente è la riorganizzazione e il coordinamento del sistema ospedaliero [... ]. È difficile immaginare un settore che abbia più bisogno di riforme urgenti [... ]. Ciò che è incredibile è la confusione, il costo e lo spreco che contraddistingue tutto il sistema, [... ] pochissimi [... ] sono soddisfatti dell assistenza che ricevono. Nell Italia dei luoghi comuni lo stigma mediatico riguarda soprattutto gli ospedali del Sud, sul cui degrado abbondano inchieste e persino documentazioni fotografiche. Con Napoli comincia veramente l incredibile situazione del Sud, dove gli ospedali diventano sempre più simili a lazzaretti [...]. In antitesi a questa situazione, il Sud è costellato di magnifici ospedali costruiti dieci anni fa e non finiti. Commissioni parlamentari e organi tecnici asseriscono il pressante bisogno di una riforma ospedaliera che pur dovendo inquadrarsi nella più vasta riforma sanitaria, ha una sua propria menzione costituzionale che vale a sottolinearne l urgenza e l importanza [... ] e studiano riforme senza spese che si propongono 15

16 16 Preludio di lasciare immutata la quota di bilancio destinata all assistenza sanitaria. Quel che si richiede [... ] è un diverso impegno multifunzionale istituzionale, amministrativo, tecnologico, umano, sociale teso a recare a compimento, come dice il Ministro della Sanità una efficace azione diretta a razionalizzare le spese di assistenza. Le proposte di riforma, prima ancora di vedere la luce, vengono criticate, tacciate di una visione parziale o miope, di una mancata risposta globale alla questione sanitaria, [... ] di una razionalizzazione della macchina ospedaliera che [... ] senza un indirizzo generale di politica sanitaria [... ] rischia di annullare i risparmi attesi. I provvedimenti emanati suscitano le reazioni indignate di associazioni di categoria e ordini professionali, che lanciano appelli a resistere e opporsi: Orizzonti e panorami nebulosi si profilano davanti a noi, occorre resistere ai tentativi di [....] standardizzazione [... ], pronti a difendere con tutti i mezzi i postulati fondamentali etici e sociali della medicina. Si arma anche quella parte del mondo politico che vorrebbe che ogni ospedale restasse un ente autonomo, per di più ispirato ai tradizionali concetti e sistemi, allo scopo non dichiarato, ma perseguito, di moltiplicare i centri di potere e di controllarli, affidandoli a uomini ligi al sistema vigente e fedeli alla tradizione e che induce i cittadini a ritenere che «le condizioni sanitarie in Italia sono carenti perché mancano gli ospedali». Dopo aver dato spazio ai diversi umori che si agitano nel mondo della sanità, devo ai lettori una precisazione. Nell ordine: non citavo i recenti reportage sui nostri ospedali ma l Economist e il Tempo del 65; non menzionavo la recente proposta di decreto regolamento sugli standard per l assistenza ospedaliera ma il Libro bianco sulla riforma ospedaliera del 65; non mi riferivo alle nozze con i fichi secchi con cui Ignazio Marino bolla la riforma a costo zero, ma alle critiche mosse nel 73 dal medico Risaia, fondatore del movimento per la riforma sanitaria in Italia, riguardo alla riforma senza spese proposta

17 Preludio 17 dalla Commissione Dogliotti, di cui egli stesso era componente; non alludevo all ottobre caldo del 2012 ma alle reazioni successive alla legge Enti ospedalieri e assistenza ospedaliera n.132/68, come descritte da Cosmacini, né mi riferivo ai commenti di cittadini, associazioni o politici dopo la pubblicazione dei dati sui tagli di posti letto risultanti dall applicazione dei nuovi standard, ma alle percezioni rilevate da Giovanni Berlinguer nel 74, quando si raggiunse lo standard allora raccomandato dall OMS di ben 10 posti letto per 1000 abitanti. Questo mio pastiche dimostra quanto siano ricorrenti i termini della polemica culturale. In particolare appare duraturo, da un lato, il senso comune riformatore che propugna l idea della necessaria razionalizzazione, e, dall altro, il gusto delle doglianze, che immancabilmente si accompagnano a qualsiasi tentativo di cambiamento. Certo, si sa che riformare l assistenza sanitaria è roba da far tremare le vene e i polsi. Ma perché ci si duole tanto? Perché nessuno dice, emulando Marx, finalmente la crisi? Dirlo significherebbe finirla con le lamentele e cominciare a pensare che la crisi stessa è un valore, poiché ogni crisi non è mai fine senza essere un inizio. Questo è faticoso, richiede di pensare a cosa va dato inizio, e al modo in cui si vuole farlo, mentre è più comodo rivolgersi nostalgicamente a quello che va a finire, ed è più gratificante e socialmente rispettato assumere i panni del pensatore profondo che disvela a un pubblico sconfortato il percorso che sta portando il sistema sanitario verso il baratro. Dovrebbe anche incoraggiarci la constatazione che, malgrado nel 68 si pensasse di aver toccato il fondo, a distanza di pochi anni si è spiccato il volo: nel 78 ha visto la luce la riforma che ha abolito il sistema mutualistico e istituito il Servizio Sanitario Nazionale, una conquista incomparabile che ci invidia il mondo intero. Allora perché, anziché ripetere copioni già noti, non ci cimentiamo nella costruzione del nuovo? Mettiamo a sistema le esperienze e le proposte presenti nei diversi ambiti e livelli del servizio sanitario. Facciamo sì che dall analisi dei problemi parta un onda lunga di innovazioni profonde (neanche ipotizzabili in assenza di crisi) in modo da giungere ad un ripensamento generale del modo di fare salute. Qualcosa che, grazie al senso d urgenza conferito dalla crisi, vada ben oltre le intenzioni del riformatore. Ricordandoci che, come scrisse Cohelo, l ora più buia della notte è quella più vicina all arrivo del sole.

18

19 PARTE I L UMANIZZAZIONE DELL ASSISTENZA SANITARIA

20

Andrea Quintiliani L impresa di assicurazione

Andrea Quintiliani L impresa di assicurazione A13 Andrea Quintiliani L impresa di assicurazione Profili di rischio e di solvibilità Prefazione di Antonio Minguzzi Copyright MMXIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it

Dettagli

Stefano Iuliani Non tutte le vittime sono uguali

Stefano Iuliani Non tutte le vittime sono uguali DIRITTO DI STAMPA 69 DIRITTO DI STAMPA Il diritto di stampa era quello che, nell università di un tempo, veniva a meritare l elaborato scritto di uno studente, anzitutto la tesi di laurea, di cui fosse

Dettagli

Le strategie competitive dell azienda nei mercati finanziari

Le strategie competitive dell azienda nei mercati finanziari Michele Galeotti Le strategie competitive dell azienda nei mercati finanziari ARACNE Copyright MMVIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133 A/B

Dettagli

SALUS COLLANA DI SCIENZE DELLA SALUTE

SALUS COLLANA DI SCIENZE DELLA SALUTE SALUS COLLANA DI SCIENZE DELLA SALUTE 8 Direttore Rossana ALLONI Università Campus Bio Medico di Roma Comitato scientifico Paola BINETTI Università Campus Bio Medico di Roma Laura DE GARA Università Campus

Dettagli

TEORIA E RICERCA IN EDUCAZIONE / 13 Collana del Dipartimento di Scienze dell Educazione e della Formazione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO A11 573

TEORIA E RICERCA IN EDUCAZIONE / 13 Collana del Dipartimento di Scienze dell Educazione e della Formazione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO A11 573 TEORIA E RICERCA IN EDUCAZIONE / 13 Collana del Dipartimento di Scienze dell Educazione e della Formazione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO A11 573 Emanuela Maria Torre STRATEGIE DI RICERCA VALUTATIVA

Dettagli

Centro Interdipartimentale per la Ricerca in Diritto, Economia e Management della Pubblica Amministrazione

Centro Interdipartimentale per la Ricerca in Diritto, Economia e Management della Pubblica Amministrazione CIRPA / 10 Centro Interdipartimentale per la Ricerca in Diritto, Economia e Management della Pubblica Amministrazione Master di II livello in Direzione delle Aziende e delle Organizzazioni Sanitarie DAOSan

Dettagli

Umberto Torchio Maria Grazia Santini Sistemi di gestione in sanità

Umberto Torchio Maria Grazia Santini Sistemi di gestione in sanità A09 Umberto Torchio Maria Grazia Santini Sistemi di gestione in sanità Accreditamento, certificazione ed audit clinico in strutture sanitarie e socio-sanitarie Risoluzioni test prove di esami Copyright

Dettagli

Le buone pratiche sono divenute un tema molto attuale, oggetto di grande dibattito anche nel contesto sanitario.

Le buone pratiche sono divenute un tema molto attuale, oggetto di grande dibattito anche nel contesto sanitario. Presentazione Le buone pratiche sono divenute un tema molto attuale, oggetto di grande dibattito anche nel contesto sanitario. L Agenas, nell ambito della attività di gestione del rischio clinico, ha da

Dettagli

Federico Maurizio d Andrea La società per azioni e il suo sistema di controllo interno e di gestione dei rischi

Federico Maurizio d Andrea La società per azioni e il suo sistema di controllo interno e di gestione dei rischi A12 407 Federico Maurizio d Andrea La società per azioni e il suo sistema di controllo interno e di gestione dei rischi Gli attori che presidiano la control governance Copyright MMXII ARACNE editrice

Dettagli

Manuela Repetto Creare e condividere conoscenze in gruppo

Manuela Repetto Creare e condividere conoscenze in gruppo Manuela Repetto Creare e condividere conoscenze in gruppo Un modello per l analisi delle interazioni in rete Prefazione di Guglielmo Trentin Copyright MMXII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it

Dettagli

PSICOLOGIA CLINICA E PSICOTERAPIA

PSICOLOGIA CLINICA E PSICOTERAPIA PSICOLOGIA CLINICA E PSICOTERAPIA 23 Direttore Rosario DI SAURO Università degli Studi di Roma Tor Vergata Centro Ricerche e Interventi in Psicologia Applicata (Ce- RIPA) di Latina Scuola Internazionale

Dettagli

Convegno Risk Management vs Health Technology Assessment&Horizon Scanning. Ottobre/ Novembre/ Dicembre 2010

Convegno Risk Management vs Health Technology Assessment&Horizon Scanning. Ottobre/ Novembre/ Dicembre 2010 Convegno Risk Management vs Health Technology Assessment&Horizon Scanning Ottobre/ Novembre/ Dicembre 2010 Il Mattino 25 ottobre 2010 Giornale di Napoli 25 ottobre 2010 Corriere del Mezzogiorno 27 ottobre

Dettagli

MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL AREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE

MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL AREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE Master di I livello Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL AREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE Master 84 1 Titolo MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Corso di Aggiornamento Professionale Coordinatori dei Processi di AutoValutazione PREMESSA

Dettagli

La Chimica nella Scuola. a cura di

La Chimica nella Scuola. a cura di A03 La Chimica nella Scuola a cura di Copyright MMXIV ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133/A B 00173 Roma (06) 93781065 ISBN 978-88-548-xxxx-x

Dettagli

SSPA SCUOLA SUPERIORE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

SSPA SCUOLA SUPERIORE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE SSPA SCUOLA SUPERIORE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE LA FORMAZIONE PUBBLICA TRA SPENDING REVIEW E RIORGANIZZAZIONE PRESENTAZIONE DEL 15 RAPPORTO SULLA FORMAZIONE DEI DIPENDENTI PUBBLICI 21 MAGGIO 2013

Dettagli

A cura di: AREA FORMAZIONE Istituzione G.F.Minguzzi Provincia di Bologna

A cura di: AREA FORMAZIONE Istituzione G.F.Minguzzi Provincia di Bologna A r e a F o r m a z i o n e U n a p r o p o s t a f o r m a t i v a p e r i l t e r z o s e t t o r e C o m e f a r e p r o g e t t a z i o n e A cura di: AREA FORMAZIONE Istituzione G.F.Minguzzi Provincia

Dettagli

pubblica amministrazione

pubblica amministrazione scenario L Ente locale oggi è diventato promotore dello sviluppo di una società territoriale sempre più dinamica, complessa ed esigente. Comuni, Provincie e Regioni rispondono alla collettività e al territorio

Dettagli

Paolo Di Sia Elementi di Didattica della matematica I. Laboratorio

Paolo Di Sia Elementi di Didattica della matematica I. Laboratorio A01 Paolo Di Sia Elementi di Didattica della matematica I Laboratorio Copyright MMXIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133/A B 00173 Roma (06)

Dettagli

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità 1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità Roma, 21 Gennaio 2009 Palazzo Marini Sala delle Colonne Discorso di apertura, Luciano Baggiani Presidente ANEA Illustri ospiti,

Dettagli

La rete per la promozione della salute in Lombardia

La rete per la promozione della salute in Lombardia La differenza che vale Gli ospedali di ANDREA: amici del bambino e della sua famiglia Bosisio Parini (LC) - 12-14 Novembre 2009 - IRCCS E. MEDEA La rete per la promozione della salute in Lombardia Giancarlo

Dettagli

Saggistica Aracne 262

Saggistica Aracne 262 Saggistica Aracne 262 Mauro Annese Il Petrolio Un percorso quasi autobiografico lungo le vie del petrolio descritto in 101 domande e risposte Prefazione di Brunetto Chiarelli Copyright MMXIII ARACNE editrice

Dettagli

Il caso del Passante di Mestre

Il caso del Passante di Mestre A13 Luciano Bologna Schemi interpretativi per calmierare l entropia nel sistema di realizzazione delle opere pubbliche alla luce delle odierne tendenze di esternalizzazione Il caso del Passante di Mestre

Dettagli

Nazione e autodeterminazione

Nazione e autodeterminazione Luka Bogdanić Nazione e autodeterminazione Premesse e sviluppi fino a Lenin e Wilson Copyright MMIX ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133 A/B 00173

Dettagli

La formazione al centro dello sviluppo umano

La formazione al centro dello sviluppo umano ISBN 88-14-18052-0 La formazione al centro dello sviluppo umano Associazione per gli Studi Internazionali e Comparati sul Diritto del lavoro e sulle Relazioni industriali La formazione al centro dello

Dettagli

La gestione del rischio clinico nell Organizzazione Sanitaria: Approcci, modalità, strumenti e risultati

La gestione del rischio clinico nell Organizzazione Sanitaria: Approcci, modalità, strumenti e risultati La gestione del rischio clinico nell Organizzazione Sanitaria: Approcci, modalità, strumenti e risultati Il caso della Azienda Sanitaria della Valle d Aosta A cura di Clemente Ponzetti, Massimo Farina

Dettagli

Direttore. Comitato scientifico. Università Ca Foscari di Venezia. Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli (LUISS) di Roma

Direttore. Comitato scientifico. Università Ca Foscari di Venezia. Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli (LUISS) di Roma RIFLESSI 19 Direttore Tiziana MIGLIORE Università Ca Foscari di Venezia Comitato scientifico Paolo FABBRI Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli (LUISS) di Roma Silvia BURINI

Dettagli

MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL AREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE

MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL AREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE Master di I livello MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL AREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE (MA 106) 1500 ore 60 CFU A.A. 2011/2012 TITOLO MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL AREA

Dettagli

La Chimica nella Scuola. a cura della

La Chimica nella Scuola. a cura della A03 La Chimica nella Scuola a cura della Copyright MMXIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133/A B 00173 Roma (06) 93781065 ISBN 978-88-548-xxxx-x

Dettagli

Liberare il potenziale dell Economia Sociale per la crescita in Europa: la Strategia di Roma

Liberare il potenziale dell Economia Sociale per la crescita in Europa: la Strategia di Roma Liberare il potenziale dell Economia Sociale per la crescita in Europa: la Strategia di Roma Documento basato sui risultati della Conferenza di Roma, 17 e 18 novembre 2014 In occasione della Presidenza

Dettagli

ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE

ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE 5 Direttore Roberto Chionne Professore ordinario di Economia e Gestione delle Imprese Facoltà di Lingua e Cultura Italiana Università per Stranieri di Perugia Comitato

Dettagli

Il lavoro clinico e sociale con le famiglie accoglienti: affido e adozione III edizione

Il lavoro clinico e sociale con le famiglie accoglienti: affido e adozione III edizione ALTA SCUOLA DI PSICOLOGIA AGOSTINO GEMELLI Master universitario di secondo livello per formare esperti in Il lavoro clinico e sociale con le famiglie accoglienti: affido e adozione III edizione Master

Dettagli

Team Building e Volontariato d impresa

Team Building e Volontariato d impresa Team Building e Volontariato d impresa LE MALATTIE RARE OGNI MINUT0 NEL MONDO NASCONO 10 BAMBINI COME TOMMASO, AFFETTI DA UNA MALATTIA GENETICA RARA. La Formazione di Valore produce VALORE Rebis e Zeta

Dettagli

progetto per lo sviluppo culturale e sociale del territorio mediante la ricerca scientifica di base

progetto per lo sviluppo culturale e sociale del territorio mediante la ricerca scientifica di base La Fondazione Cassa di Risparmio di Bra promuove il progetto per lo sviluppo culturale e sociale del territorio mediante la ricerca scientifica di base La Fondazione Cassa di Risparmio di Bra ha fra i

Dettagli

ERGONOMIA E FATTORI UMANI

ERGONOMIA E FATTORI UMANI Società Italiana di Ergonomia Sezione Territoriale Lazio VOCATIONAL MASTER IN ERGONOMIA E FATTORI UMANI SECONDA EDIZIONE ROMA 27 MAGGIO 2005 / 26 MAGGIO 2006 con la collaborazione di S3 Opus S.r.l. Presentazione

Dettagli

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Una parola per te Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Prima edizione Fabbri Editori: aprile

Dettagli

La qualità della gestione come fattore di successo nel settore pubblico come in quello privato

La qualità della gestione come fattore di successo nel settore pubblico come in quello privato BUON MANAGEMENT = BUONA SANITA La qualità della gestione come fattore di successo nel settore pubblico come in quello privato Bassano del Grappa, 25 giugno 2012 Questo Convegno nasce dall idea che un confronto

Dettagli

PRODUZIONI ANIMALI E SICUREZZA ALIMENTARE

PRODUZIONI ANIMALI E SICUREZZA ALIMENTARE PRODUZIONI ANIMALI E SICUREZZA ALIMENTARE 8 Direttore Paolo POLIDORI Università degli Studi di Camerino Comitato scientifico Federica CHELI Università degli Studi di Milano Biagina CHIOFALO Università

Dettagli

Sono molto lieto di essere qui oggi, in occasione della Cerimonia di premiazione dei progetti vincitori del Label Europeo delle lingue 2010.

Sono molto lieto di essere qui oggi, in occasione della Cerimonia di premiazione dei progetti vincitori del Label Europeo delle lingue 2010. Sono molto lieto di essere qui oggi, in occasione della Cerimonia di premiazione dei progetti vincitori del Label Europeo delle lingue 2010. L occasione mi è gradita per ricordare che la Società Dante

Dettagli

Raffaele Fiorentino Il change management nei processi d integrazione tra aziende

Raffaele Fiorentino Il change management nei processi d integrazione tra aziende A13 Raffaele Fiorentino Il change management nei processi d integrazione tra aziende Copyright MMXIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133/A B

Dettagli

Sito Internet: www.funzionegamma.edu/argo.htm e.mail: sergio.stagnitta@libero.it

Sito Internet: www.funzionegamma.edu/argo.htm e.mail: sergio.stagnitta@libero.it Collana semestrale curata dall Associazione Argo Onlus dedicata ai temi del gruppo omogeneo. Con il termine gruppo omogeneo e gruppo monosintomatico solitamente ci si riferisce a gruppi psicoterapeutici

Dettagli

EDA QUADERNI DI ARCHITETTURA

EDA QUADERNI DI ARCHITETTURA EDA QUADERNI DI ARCHITETTURA 1 Direttore Olimpia NIGLIO Kyoto University Comitato scientifico Rubén HERNÁNDEZ MOLINA Universidad Nacional de Colombia Taisuke KURODA Kanto Gakuin University Alberto PARDUCCI

Dettagli

Alimentare la Salute. XI Edizione. 14 17 dicembre 2014. Forum internazionale della Salute. Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur

Alimentare la Salute. XI Edizione. 14 17 dicembre 2014. Forum internazionale della Salute. Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur Forum internazionale della Salute XI Edizione Alimentare la Salute 14 17 dicembre 2014 Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur Mostra di prodotti e servizi per la salute Lezioni di cucina salutare

Dettagli

ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE

ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE 6 Direttore Roberto Chionne Professore ordinario di Economia e Gestione delle Imprese Facoltà di Lingua e Cultura Italiana Università per Stranieri di Perugia Comitato

Dettagli

Postgraduate MASTER DI I LIVELLO MANAGEMENT DEI SERVIZI E DELLE POLITICHE PER IL LAVORO FAI DEL LAVORO LA TUA PROFESSIONE

Postgraduate MASTER DI I LIVELLO MANAGEMENT DEI SERVIZI E DELLE POLITICHE PER IL LAVORO FAI DEL LAVORO LA TUA PROFESSIONE Postgraduate MASTER DI I LIVELLO MANAGEMENT DEI SERVIZI E DELLE POLITICHE PER IL LAVORO FAI DEL LAVORO LA TUA PROFESSIONE SPONSOR E PATROCINI In collaborazione con: Con il patrocinio di: COMITATO SCIENTIFICO

Dettagli

LA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI NELLA PRESA IN CARICO DELLE FRAGILITA

LA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI NELLA PRESA IN CARICO DELLE FRAGILITA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI CONVEGNO PER UN WELFARE SOSTENIBILE LEA E LIVEAS: MODELLI REGIONALI A CONFRONTO TAVOLA ROTONDA LEA E LIVEAS NELLA PRESA IN CARICO

Dettagli

Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO

Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO EMPOWERMENT OF MIGRANT ASSOCIATIONS FOR CO-DEVELOPMENT Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO Il corso di formazione Empowerment of Migrant Associations for Co-development,

Dettagli

Desidero ringraziare tutti quelli che hanno consentito, con il loro contributo concreto, la realizzazione di questo lavoro.

Desidero ringraziare tutti quelli che hanno consentito, con il loro contributo concreto, la realizzazione di questo lavoro. 3 ABSTRACT Sono passati dieci anni da quando, nella prefazione ad una mia pubblicazione, un amico pedagogista ebbe modo di definire quel lavoro come tipico di una scuola militante. Oggi penso che tali

Dettagli

MASTER FINANZA PER LO SVILUPPO

MASTER FINANZA PER LO SVILUPPO MASTER FINANZA PER LO SVILUPPO Per diventare professionisti del microcredito Perché un Master in Finanza per lo Sviluppo? Per offrire un percorso di specializzazione che mette insieme due mondi apparentemente

Dettagli

Cos è la Scuola Galileiana

Cos è la Scuola Galileiana Cos è la Scuola Galileiana Cos è la Scuola Galileiana Cinque anni di eccellenza È la Scuola d eccellenza dell Università di Padova. Un opportunità in più da cogliere per chi si iscrive per la prima volta

Dettagli

Paolo Capuano La crisi finanziaria internazionale. Il ruolo della funzione di risk management delle banche

Paolo Capuano La crisi finanziaria internazionale. Il ruolo della funzione di risk management delle banche A13 Paolo Capuano La crisi finanziaria internazionale Il ruolo della funzione di risk management delle banche Copyright MMXIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele

Dettagli

Sviluppare competenze per creare valore

Sviluppare competenze per creare valore Sviluppare competenze per creare valore QUADIR È La Scuola di Alta Formazione Cooperativa INCONTRO Quadir è la Scuola di Alta Formazione Cooperativa di Legacoop. Organizza master, seminari e corsi ed è

Dettagli

Sala del Tempio 2. G.ROMIGI Univ tor vergata - roma

Sala del Tempio 2. G.ROMIGI Univ tor vergata - roma Sala del Tempio 2 Dall AFD al Master. Inquadramento storico della formazione e sviluppo in relazione all esercizio professionale e agli assetti organizzativi G.ROMIGI Univ tor vergata - roma Il Coordinamento

Dettagli

Marzo 2014. OrphaNews Italia Questionario di Gradimento. www.orpha.net/actor/cgi-bin/oahome.php?ltr=italianews

Marzo 2014. OrphaNews Italia Questionario di Gradimento. www.orpha.net/actor/cgi-bin/oahome.php?ltr=italianews Marzo 2014 OrphaNews Italia Questionario di Gradimento www.orpha.net/actor/cgi-bin/oahome.php?ltr=italianews Indice Introduzione... 3 Metodologia... 3 Conclusioni... 14 Ringraziamenti... 15 Questionario

Dettagli

ASSOCIAZIONE VERONESE DI PSICOTERAPIA PSICOANALITICA. Centro per lo studio e la ricerca in psicoanalisi

ASSOCIAZIONE VERONESE DI PSICOTERAPIA PSICOANALITICA. Centro per lo studio e la ricerca in psicoanalisi ASSOCIAZIONE VERONESE DI PSICOTERAPIA PSICOANALITICA Centro per lo studio e la ricerca in psicoanalisi L Associazione Veronese di Psicoterapia Psicoloanalitica è un associazione senza fini di lucro, che

Dettagli

PREFAZIONE Questo volume sintetizza l esperienza decennale del Laboratorio Management e Sanità della Scuola Superiore Sant Anna nell ambito della formazione manageriale e, coerentemente con le logiche

Dettagli

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso A09 Enrico Fontana L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi Prefazione di Massimiliano Manzetti Presentazione di Nicola Rosso Copyright MMXV ARACNE editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it

Dettagli

CATALOGO AZIONI FORMATIVE

CATALOGO AZIONI FORMATIVE CATALOGO AZIONI FORMATIVE week-end formativo di fotografia sociale SCAMBIO di esperienze e di saperi corso residenziale per formatori week-end formativo per animatori week-end formativo per redattori sociali

Dettagli

Claudio Colombo Gli interessi nei contratti bancari

Claudio Colombo Gli interessi nei contratti bancari A12 Claudio Colombo Gli interessi nei contratti bancari Copyright MMXIV ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133/A B 00173 Roma (06) 93781065 ISBN

Dettagli

Direttore. Comitato scientifico. Paolo FOIS. Carlo Alberto GRAZIANI. Alfred REST. Comitato redazionale. Università degli Studi di Pavia

Direttore. Comitato scientifico. Paolo FOIS. Carlo Alberto GRAZIANI. Alfred REST. Comitato redazionale. Università degli Studi di Pavia DIRITTO E AMBIENTE 9 Direttore Giovanni CORDINI Università degli Studi di Pavia Comitato scientifico Carlo DESIDERI Consiglio Nazionale delle Ricerche Paolo FOIS Professore Ordinario Università degli Studi

Dettagli

quotidianosanita.it Notizia del: 04/07/2015 Foglio: 1/3

quotidianosanita.it Notizia del: 04/07/2015 Foglio: 1/3 Edizione del: 05/07/15 Dir. Resp.: Gian Marco Chiocci Estratto da pag.: 14 Sezione: DICONO DI NOI Tiratura: 54.820 Diffusione: 34.865 Lettori: 228.000 Foglio: 1/1 061-120-080 Servizi di Media Monitoring

Dettagli

IMMIGRATI E ASSISTENZA SANITARIA UN CASO DI STUDIO:IL COMUNE DI LUZZARA

IMMIGRATI E ASSISTENZA SANITARIA UN CASO DI STUDIO:IL COMUNE DI LUZZARA Abstract dell elaborato di tesi in Storia e Filosofia dei Diritti Umani di Beatrice Gabrielli: IMMIGRATI E ASSISTENZA SANITARIA UN CASO DI STUDIO:IL COMUNE DI LUZZARA Corso di laurea in Culture e Diritti

Dettagli

L analisi dei dati qualitativi con Atlas.ti

L analisi dei dati qualitativi con Atlas.ti Agnese Vardanega L analisi dei dati qualitativi con Atlas.ti Fare ricerca sociale con i dati testuali ARACNE Copyright MMVIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele

Dettagli

Master in Europrogettazione

Master in Europrogettazione Master in Europrogettazione Aprile Maggio 2012 Milano Bruxelles Vuoi capire cosa significa Europrogettista? Vuoi essere in grado di presentare un progetto alla Commissione Europea? Due moduli in Italia

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni

Dettagli

Allegato 1 DOCUMENTO DESCRITTIVO

Allegato 1 DOCUMENTO DESCRITTIVO Allegato 1 DOCUMENTO DESCRITTIVO 1. TITOLO PROVVISORIO DEL PROGETTO Bilancio di Genere per le Pubbliche Amministrazioni (GeRPA) A valere sul Programma Operativo Nazionale Governance e Azioni di Sistema

Dettagli

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI Matteo ARPE: Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad intervenire a questo Convegno, al quale, come

Dettagli

Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale Progetto Master Comunicare il Turismo Sostenibile

Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale Progetto Master Comunicare il Turismo Sostenibile Perché comunicare il Turismo Sostenibile La Facoltà di Sociologia dell Università degli Studi di Milano-Bicocca attiverà nel biennio 2013-2014 la seconda edizione del master di primo livello Comunicare

Dettagli

Favorire l inserimento lavorativo di persone svantaggiate

Favorire l inserimento lavorativo di persone svantaggiate 12. Favorire l inserimento lavorativo di persone svantaggiate Favorire l inserimento lavorativo di persone svantaggiate Il problema Uno degli aspetti più preoccupanti del fenomeno della disoccupazione

Dettagli

100 GIORNI, 100 PROPOSTE Call per l organizzazione di iniziative culturali in Cascina Triulza

100 GIORNI, 100 PROPOSTE Call per l organizzazione di iniziative culturali in Cascina Triulza 100 GIORNI, 100 PROPOSTE Call per l organizzazione di iniziative culturali in Cascina Triulza 1. PREMESSA Per la prima volta nella storia delle Esposizioni Universali, Milano ha ospitato un padiglione

Dettagli

COMUNICAZIONE ITALIANA

COMUNICAZIONE ITALIANA COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su carta, interagisce su internet, decide di persona. Edizioni Servizi Eventi COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su

Dettagli

anno V, n. 2, 2015 data di pubblicazione: 1 luglio 2015

anno V, n. 2, 2015 data di pubblicazione: 1 luglio 2015 F. Antonelli, E. Rossi (cur.), Homo dignus. Cittadinanza, democrazia e diritti in un mondo in trasformazione, Wolters Kluver Italia Cedam, Roma - Padova, 2014, pp. XIII-146 Homo Dignus. Cittadinanza, democrazia

Dettagli

Corso Federalismo e fiscalità locale

Corso Federalismo e fiscalità locale Presidenza del Consiglio dei Ministri SCUOLA SUPERIORE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Programma di Empowerment delle amministrazioni pubbliche del Mezzogiorno Corso Federalismo e fiscalità locale Profili

Dettagli

Il protagonista del mese Palmino Sacco. Percorsi Informativi Meeting Target La Spezia

Il protagonista del mese Palmino Sacco. Percorsi Informativi Meeting Target La Spezia 22 gen/feb 2013 Organo ufficiale di ISSN 2038-4238 Bimestrale - Anno V - Poste Italiane S.p.A. Sped. in Abb. Postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) Art. 1 Comma 1 - DCB Roma imaging digitale

Dettagli

COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA

COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA ASSOCIAZIONI CHE PARTECIPANO ALLA GESTIONE IN RETE DEL PROGETTO. UISP Comitato regionale ER (capofila) Arci Comitato regionale Emilia Romagna CSI Comitato regionale Emilia

Dettagli

Essere Comandanti di Polizia locale Percorso di Specializzazione dell Accademia di Polizia locale

Essere Comandanti di Polizia locale Percorso di Specializzazione dell Accademia di Polizia locale ACCADEMIA PER UFFICIALI E SOTTUFFICIALI DI POLIZIA LOCALE Essere Comandanti di Polizia locale Percorso di Specializzazione dell Accademia di Polizia locale Codice APL3003/AE Sede: Colonia Enrichetta, Via

Dettagli

Direttore Tiziana Migliore. Comitato scientifico Paolo Fabbri. Silvia Burini. Jean Marie Klinkenberg. Isabella Pezzini. Università IUAV di Venezia

Direttore Tiziana Migliore. Comitato scientifico Paolo Fabbri. Silvia Burini. Jean Marie Klinkenberg. Isabella Pezzini. Università IUAV di Venezia RIFLESSI 9 Direttore Tiziana Migliore Università IUAV di Venezia Comitato scientifico Paolo Fabbri Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli (LUISS) di Roma Silvia Burini Università

Dettagli

Salerno, venerdì 25 e sabato 26 maggio 2012

Salerno, venerdì 25 e sabato 26 maggio 2012 Salerno, venerdì 25 e sabato 26 maggio 2012 CONVEGNO Ruolo e prospettive della figura professionale del Medico dedicato a Mario Coltorti 1 / 10 Scarica l'invito in PDF Venerdì 25 maggio 2012 ore 10.00

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. FABIO RUSSO Data di nascita 07/12/1948 Qualifica. Direttore Generale Amministrazione

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. FABIO RUSSO Data di nascita 07/12/1948 Qualifica. Direttore Generale Amministrazione CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome FABIO RUSSO Data di nascita 07/12/1948 Qualifica Direttore Generale Amministrazione ASL Lodi Incarico attuale Direttore Generale Numero telefonico dell ufficio

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE PER I DIRIGENTI DELLE AZIENDE SANITARIE

CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE PER I DIRIGENTI DELLE AZIENDE SANITARIE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE PER I DIRIGENTI DELLE AZIENDE SANITARIE La certificazione manageriale 29/07/2014 PREMESSA In diverse realtà sono stati attivati corsi di

Dettagli

Confi ndustria Modena. Gruppo Giovani Imprenditori

Confi ndustria Modena. Gruppo Giovani Imprenditori Confi ndustria Modena Gruppo Giovani Imprenditori Il Gruppo Giovani Imprenditori Modena CHI SIAMO Il Gruppo Giovani Imprenditori di Modena è elemento integrante della vita associativa di Confi ndustria

Dettagli

Master Bancario in Area Commerciale

Master Bancario in Area Commerciale Master Bancario in Area Commerciale Premessa Il mondo del credito è in costante evoluzione e le innovazioni si susseguono con sempre maggior frequenza nel campo legislativo, gestionale, organizzativo e

Dettagli

LOMBARDIA 2020 Libro Verde sulla Conciliazione Famiglia Lavoro. Materiale propedeutico al seminario territoriale

LOMBARDIA 2020 Libro Verde sulla Conciliazione Famiglia Lavoro. Materiale propedeutico al seminario territoriale LOMBARDIA 2020 Libro Verde sulla Conciliazione Famiglia Lavoro Materiale propedeutico al seminario territoriale Il contesto OBIETTIVO REGIONE LOMBARDIA Costruire un Welfare in grado di porre al centro

Dettagli

Wenext, associazione culturale presenta

Wenext, associazione culturale presenta Wenext, associazione culturale presenta un progetto di valorizzazione del manifesto creatività + innovazione = lavoro proposto in due sessioni: 9/12 maggio e 18/21 ottobre 2012 Firenze Firenze 9/12 maggio

Dettagli

LA LINGUA TEDESCA IN LETTERATURA, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE TEORIE E METODOLOGIE A CONFRONTO

LA LINGUA TEDESCA IN LETTERATURA, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE TEORIE E METODOLOGIE A CONFRONTO LA LINGUA TEDESCA IN LETTERATURA, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE TEORIE E METODOLOGIE A CONFRONTO 3 Direttori Roberto BERTOZZI Università degli Studi Gabriele d Annunzio di Chieti Pescara Demeter Michael

Dettagli

Agriturismo e distretti per la valorizzazione delle aree rurali

Agriturismo e distretti per la valorizzazione delle aree rurali Nicola Galluzzo Agriturismo e distretti per la valorizzazione delle aree rurali Aspetti generali e applicativi su alcuni casi di studio Copyright MMIX ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome PODAVITTE FAUSTA Sede di servizio ASL Brescia V.le Duca degli Abruzzi 15 Telefono (istituzionale)

Dettagli

Titolo del Workshop. La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad. Abstract / sintesi degli interventi

Titolo del Workshop. La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad. Abstract / sintesi degli interventi Titolo del Workshop La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad Abstract / sintesi degli interventi Presentazione Il workshop, partendo dalla presentazione dei

Dettagli

Pensieri suicidi nelle persone affette da demenza: prese di posizione

Pensieri suicidi nelle persone affette da demenza: prese di posizione Pensieri suicidi nelle persone affette da demenza: l Associazione Alzheimer Svizzera chiede un accompagnamento e un assistenza completi per i malati di demenza. Pensieri suicidi nelle persone affette da

Dettagli

Percorso di specializzazione: Sviluppo Nuovi Prodotti Tecniche potenti di progettazione e industrializzazione

Percorso di specializzazione: Sviluppo Nuovi Prodotti Tecniche potenti di progettazione e industrializzazione Percorso di specializzazione: Sviluppo Nuovi Prodotti Tecniche potenti di progettazione e industrializzazione Un percorso dedicato Riduzione costi Qualità Oobeya Room Product Development Value Stream Map

Dettagli

METTI IN MOTO IL TALENTO

METTI IN MOTO IL TALENTO METTI IN MOTO IL TALENTO Laboratorio di sviluppo, al femminile e non solo. Progetto di valorizzazione del personale rivolto ai dipendenti dell Amministrazione Provinciale di Pesaro e Urbino Provincia di

Dettagli

In un periodo in cui spesso le regioni sono messe in discussione ha ricordato la prof.ssa Sabina Nuti presentando i risultati della valutazione della

In un periodo in cui spesso le regioni sono messe in discussione ha ricordato la prof.ssa Sabina Nuti presentando i risultati della valutazione della COMUNICATO STAMPA I risultati presentati oggi a Roma al Ministero della Salute; Sabina Nuti: Nessuna pagella o graduatoria, ma il contributo per indicare soluzioni che possono fare la differenza nei servizi

Dettagli

1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)?

1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)? Il Progetto Caratteristiche del progetto 1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)? L idea è di creare un centro giovani in Parrocchia

Dettagli

IL TAVOLO CHE NON C E

IL TAVOLO CHE NON C E IL TAVOLO CHE NON C E per orientare innovazione e investimenti fra aree diverse della medicina Roma, 25 Novembre 2013 CNR Piazzale Aldo Moro, 7 RAZIONALE Nelle istituzioni e nel sistema sanitario nazionale

Dettagli

L Agenzia per le ONLUS e l accountability del Terzo Settore a cura di ADRIANO PROPERSI. L accountability, cioè il rendere conto delle proprie

L Agenzia per le ONLUS e l accountability del Terzo Settore a cura di ADRIANO PROPERSI. L accountability, cioè il rendere conto delle proprie L Agenzia per le ONLUS e l accountability del Terzo Settore a cura di ADRIANO PROPERSI. L accountability, cioè il rendere conto delle proprie attività a tutti i soggetti interessati, è un valore per tutte

Dettagli

PARTITO DEMOCRATICO ZO%A ADDA - MARTESA%A

PARTITO DEMOCRATICO ZO%A ADDA - MARTESA%A Sono un figlio dell ultimo secolo dello scorso millennio: quel Novecento che ha prodotto gli orrori della bomba atomica e dello sterminio di massa, ma anche le speranze e le lotte di liberazione di milioni

Dettagli

UNIVERSITÀ del SALENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

UNIVERSITÀ del SALENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA UNIVERSITÀ del SALENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA ASL LECCE Master II Livello in MANAGEMENT SANITARIO ANNO ACCADEMICO 10-11 R E G O L A M E N T O ARTICOLO 1 Il Master in Management Sanitario si propone

Dettagli

Treviso lì 24/09/2011

Treviso lì 24/09/2011 Associazione Nazionale SINDACATO Professionisti Sanitari della funzione Infermieristica SEDE REGIONALE DEL VENETO Via S.Nicolò 8 31100 Treviso Telefax: 0422 546607 cell 3291065446 Email: regionale.veneto@nursingup.it

Dettagli

esempi di architettura

esempi di architettura esempi di architettura 29 Direttore Olimpia Niglio Kyoto University, Japan Comitato scientifico Taisuke Kuroda Kanto Gakuin University, Yokohama, Japan Rubén Hernández Molina Universidad Nacional, Bogotá,

Dettagli