rcm trust Raffaele Mugno Founder Mphil banking and Finance MSc Applied Finance ICMA (International Capital Market Association)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "rcm trust Raffaele Mugno Founder Mphil banking and Finance MSc Applied Finance ICMA (International Capital Market Association)"

Transcript

1 rcm trust Raffaele Mugno Founder Mphil banking and Finance MSc Applied Finance ICMA (International Capital Market Association) 1

2 The label hedge fund Cosa è un hedge fund? In essenza, è un pool di capitale proveniente da investitori istituzionali o privati e gestito con una o più strategie di trading in equities, bonds o derivatives, con l obiettivo di individuare inefficienze del mercato e per una certa misura di coprire il rischio sottostante. Gli hedge funds sono poco o per niente regolamentati e spesso sono notevolmente meno trasparenti dei tradizionali investment funds. Queste condizioni aiutano gli hedge a non svelare le strategie di trading. Hanno periodi di investimento medi e applicano una struttura di fees sui fondi gestiti con partecipazione alla performance. Gli hedge non sono una asset class; l industria comprende una varietà di strategie di trading caratterizzanti i vari fondi. L investimento in hedge è in relazione alla composizione di portafoglio; se per esempio, è prevalente la componente in equities, l hedging può coprire l equity risk. Dato questo tipo di operatività, risulta fuorviante la discussione sui rendimenti relativi a differenti hedge-fund strategies. Gli hedge funds usano tecniche di investimento spesso proibite ai fondi tradizionali; queste includono: short selling stock e l uso di strumenti con leverage. 2

3 The label hedge fund I Le strategie degli hedge funds tendono a cambiare, alcune tra le più comuni sono: Convertible arbitrage ossia long in convertible securities (shares or bonds) che sono scambiabili per un certo numero di securities di forma diversa (tipicamente common shares) ad un prezzo prestabilito, e simultaneamente andare short sulle equities sottostanti. Emerging markets Investire in securities di compagnie di economie emergenti attraverso l acquisto di sovereign or corporate debt e/o shares. Global macro Investire in shifts tra economie globali, spesso usando derivati su interest-rate or currency moves. Market neutral Tipicamente, uguale ammontare di capitale investito long e short nel mercato di riferimento, l obiettivo è di quasi neutralizzare il rischio comprando undervalued securities e assumendo posizioni short su overvalued securities. Fund of funds Investire in un basket di hedge funds. Alcuni fondi si focalizzano su singole strategie ed altri su strategie multiple. Questi fondi hanno commissioni quasi doppie. 3

4 La crescita degli Hedge Funds In anni recenti l industria del fund-management è stata oggetto di critiche per le sue eccessive ed opache strutture di fees, per marketing ingannevole, e crescenti conflitti di interesse. Allo stesso tempo, non solo l industria è cresciuta ma lo ha fatto nel suo segmento più costoso, a più alto leverage e meno trasparente : gli hedge funds. Perché? Gli investitori sono attratti dalla abilità degli hedge funds di esplorare opportunità ed amplificare i rendimenti attraverso il leverage. I Fund managers sono attratti da una struttura di fees piuttosto aggressiva ed in funzione della performance. La base delle commissioni di gestione è intorno al 2% più una buona fetta dei profitti intorno al 30%. Un ben noto, ma riservato, fondo basato a Long Island applica il 5% di commissione sugli assets più il 44% dei profitti, i migliori hedge funds arrivano all 80% dei profitti. Nel 1990 Hedge Fund Research (HFR) indicava solo 610 funds che avevano in gestione $39 miliardi. Nel 2000 i fondi erano diventati 3,873 con $490 miliardi in gestione. Nel 2003 Bernstein Research evidenziava che la dimensione dell industria hedge-fund corrispondeva ad un sesto di quella del mutual-fund, ma aveva già prodotto maggiore reddito. Nel 2006 la dimensione in termini di assets dei mutual funds è stabile intorno ai livelli del 2000, mentre gli hedge funds sono raddoppiati in dimensione e numero. Secondo la Hedge Fund Research, nel solo 2004 sono stati creati quasi 1000 nuovi hedge funds, portando il totale conosciuto (molti evitano di essere censiti) a circa 8,000, quasi pari con il numero di mutual funds. L ultima stima indica più di 9,000 funds, con $1.300 miliardi under management. 4

5 Il mercato istituzionale degli Hedge Funds Il mercato iniziale per gli hedge era rappresentato da risparmiatori ricchi. Poi, in maniera crescente, il livello istituzionale ha assorbito gran parte delle gestioni hedge: Fondazioni, Fondi Universitari, Fondi Pensione pubblici e privati, Banche. Lo Stato di New York, nel gennaio 2005, annunciò di investire in hedge funds una parte dei suoi $88 miliardi gestiti in fondi pensione. Greenwich Associates sostiene che se vengono mantenute, anche solo in parte, le intenzioni di investimento da parte delle istituzioni, allora altri $250 miliardi saranno disponibili per l industria. I benefici di questo tipo di relazione tra hedge funds ed istituzioni sono evidenti. Boston Consulting Group, feb 2005, evidenzia che nel 2004 gli hedge funds hanno visto un incremento di $45 miliardi del volume gestibile ed hanno prodotto $20 miliardi circa di profitti. Si stima che le banche di investimento di Wall Street hanno hanno sviluppato un volume di affari di $15 miliardi con gli hedge funds, producendo $6 miliardi in profitti. Merrill Lynch ha stimato che lo scorso anno gli hedge funds hanno prodotto un quarto dei profitti di Goldman Sachs, e rendimenti leggermente inferiori per Morgan Stanley. 5

6 Hedge Funds & Institutions Elaborazioni: The Economist 6

7 Alpha Performance? Diversi accademici hanno prodotto test per replicare le performance degli hedge funds, utilizzando prodotti finanziari liquidi e largamente disponibili. Questi cloni sono possibili perché i rendimenti ottenuti da molti hedge-fund managers non sono in realtà funzione dei loro particolari talenti o Alpha, ma di fatto dipendono largamente da movimenti di mercato o Beta. Un paper* di Andrew Lo (MIT) usando i rendimenti mensili di 1,610 funds dal 1986 al 2005 dimostra che, per un gran numero di hedge, una significativa parte di questi rendimenti è spiegata da fattori tipici quali movimenti dell S&P 500 e dai rendimenti dei corporate bonds, quindi replicabili. il back-test per un periodo di 20 anni di un portafoglio clone ha mostrato rendimenti annuali medi pari a 12.8% contro il 14.2% dell hedge fund replicato. 7

8 Alpha Performance? I Harry Kat, Cass Business School**, sostiene che i modelli multi-factor non spiegano una importante fetta dei rendimenti degli hedge-fund. Nonostante sia impossibile conoscere tutte le scelte strategiche degli hedge-fund managers, si può, tuttavia, usare tecnologia sofisticata per creare strategie dinamiche di trading sui mercati dei futures (synthetic funds) che generano rendimenti con predefinite proprietà statistiche. Questa metodologia offre due vantaggi tipici degli hedge: bassa correlazione con i portafogli di riferimento ed una volatilità accettabile per i risultati attesi. I rendimenti di tale clone sarebbero non controllabili dall investitore medio ma i risultati ottenuti in un out-of-sample test (marzo aprile 2006) sono incoraggianti: 10% annuale. Un altro studio***, esaminando la performance dei funds-of-funds dall 1995 al 2004, mostra che i loro rendimenti sono sistematicamente esposti ad alti rischi. Divisi i 10 anni in tre sotto-periodi si dimostra che anche la media dei fund-of-funds ha prodotto alpha performace solo nel periodo ottobre marzo 2000 (dotcom bubble) * Can Hedge Fund Returns Be Replicated? The Linear Case, by Jasmina Hasanhodzic and Andrew Lo, MIT August 16, 2006 ** Tell Me What You Want, What You Really, Really Want!, by Harry Kat and Helder Palaro, City University London - Sir John Cass Business School, October 9, 2006 *** Hedge Funds: Performance, Risk and Capital Formation, by William Fung, David Hsieh, Narayan Naik and Tarun Ramadorai, University of Oxford - Said Business School; Centre for Economic Policy Research (CEPR) July 19,

9 Returns Elaborazioni: The Economist 9

10 Gestione trasparente? Un paper* di Burton Malkiel (Princeton) presenta un quadro poco rassicurante sulla performance degli hedge funds. Gli hedge funds riportano la loro performance solo quando lo ritengono opportuno, in altri termini non pubblicano i reports nei periodi di performance negative. Gli hedge funds con performance poco brillanti non pubblicano mai i loro reports; tendono, quindi, a sparire con i loro records. Solo un quarto dei 600 hedge funds che hanno pubblicato dati nel 1996 ancora esiste. Ricalcolando i risultati nel loro insieme, Malkiel conclude che nonostante i loro lodati talenti, gli hedge funds rendono meno dei mutual funds. Un secondo paper, pubblicato nel Journal of Investment Management**, conclude che, data la mancanza di un rapporto diretto con il gestore e la doppia struttura di fees, i funds of funds (i.e., fondi che comprano altri hedge funds) rendono meno degli hedge funds individuali. Questi fondi sono divenuti popolari specialmente tra i consulenti finanziari, perché vengono visti come strumenti di diversificazione del rischio. Ad oggi, La SEC ha presentato 51 casi a carico di hedge funds (11% del totale delle sue azioni di regolamentazione), per un totale danni superiore ad un $1 miliardo. Nel febbraio 2006 è stata proposta come obbligatoria la registrazione presso la CTA, con conseguenti ispezioni della SEC e la autenticazione dei loro books e records. Ma nella primavera dello stesso anno una corte federale ha dichiarato non ammissibile la stessa proposta. * Hedge funds: Risk and Return by Burton Malkiel, Working paper. Princeton University, ** Fees on Fees in Funds of Funds by Stephen J. Brown, William N. Goetzmann and Bing Liang. Journal of Investment Management,

11 Debt-Equity Ratio La Hedge Fund Research sostiene che gli hedge funds aumentano costantemente la loro posizione debitoria per migliorare la loro performance. Oggi il 70% degli hedge funds usa la propria capacità di debito. Molti fondi hanno posizioni debitorie pari al doppio del capitale proprio ed alcuni arrivano a cinque volte il capitale. Restano comunque molto sotto i livelli degli anni 90. ( LTCM nel settembre 1998 aveva un debt-equity ratio di 50:1). Fino ad ora, tassi di interesse ai minimi storici hanno favorito gruppi di investimento ed hedge funds con significative posizioni debitorie, ma l aumento dei tassi di interesse rende meno sostenibili tali posizioni. La prevalenza di funds of funds rappresenta un pericolo di liquidazione. Quasi la metà di questi usa posizioni debitorie: se un fondo nel quale questi investono ha problemi, l effetto domino sarebbe importante proprio a causa della struttura di fund-of-fund. Dopo l effetto domino causato dal Long-Term Capital Management nel 1998, si sono prese opportune contromisure ma non tali da eliminare il rischio di un contagio di quel tipo. Relazione tra l attività degli hedge funds e le banche con cui operano. Il volume di fondi gestiti dagli hedge funds' assets rappresenta una piccola porzione di quelli gestiti dalle banche. Il trading degli Hedge funds rappresenta un alta percentuale per i rendimenti delle investment banks in alcune aree di business, come convertible bonds e distressed debt. Gli hedge sono anche la controparte di queste banche in transazioni di credit-default swaps. Eventuali crisi per gli hedge funds avranno effetti negativi per le investment banks e le prime brokerages. 11

12 Il caso Amaranth Amaranth Advisors, un hedge fund con sede a Greenwich, ha perso in 20 giorni, dal 30 agosto al 20 settembre 2006, $6 miliardi, su un totale gestito di $9 miliardi. Le perdite superano il 65%. La causa: posizioni long sul natural gas non gestite correttamente. Le conseguenze: disinvestimenti, esodo dei Fund managers rimasti senza bonus. In assenza di compratori il fondo potrebbe chiudere. Il fondo pensione di 3M, una grande compagnia manifatturiera americana, ed il San Diego County employees retirement fund erano tra gli investitori di Amaranth, ma anche Funds of hedge funds offerti da Goldman Sachs, MAN Group, Credit Suisse e Morgan Stanley potrebbero avere perdite tra il 2% ed il 3%. A differenza del crollo del Long-Term Capital Management (LTCM 1988)), la Federal Reserve non ha dovuto intervenire. Le attività di Amaranth sono state sufficienti ad evitare importanti effetti domino. 12

13 Il caso Amaranth I La storia. Brian Hunter, energy trader canadese trentaduenne, nel 2005 aveva ottenuto perfomaces straordinarie acquistando natural-gas futures, aiutato anche dai tragici eventi causati dall uragano Katrina. Lo scorso anno, Trader Monthly lo aveva classificato ventinovesimo tra i più pagati della sua professione, stimando il suo reddito annuale tra i $75m ed i $100m. Nella primavera del 2006 è stato nominato head of Amaranth's energy-trading operations. Questa estate, non si sono manifestate tempeste devastanti e le stesse posizioni long sul natural gas hanno prodotto gravi perdite. Le posizioni non erano sufficientemente diversificate ed il fondo si è trovato esposto alla caduta dei prezzi del gas naturale, scesi di due terzi negli scorsi nove mesi. La opinione dell Energy Hedge Fund Centre: Somebody was not monitoring this correctly. Amaranth non è il primo hedge fund a soffrire delle fluttuazioni del gas naturale negli ultimi mesi. In agosto il MotherRock fund ha chiuso dopo grosse perdite, era gestito da Robert Collins, former head of New York Mercantile Exchange. Gli hedge funds hanno $67.4 miliardi investiti nel settore energia, due anni fa erano $30 miliardi (Energy Hedge Fund Centre). Si tratta ancora di una piccola parte rispetto ai $7000 miliardi del mercato globale dell energia, ma certamente aumenta il numero di investitori esposti a questo mercato, e sia le banche, sia i brokers dovranno verificare i loro calcoli di rischio. 13

14 Accessibilità Nella gran parte dei casi gli hedge funds sono pooled investments (come i mutual funds), e sono strutturati come partnerships private (diversamente dai mutual funds). Gli hedge adottano un leverage consistente e sono abbastanza rigidi riguardo al flusso di denaro da parte dei clienti. L iniziale lock-up per quattro o cinque anni è abbastanza comune. Questa restrizione permette agli hedge funds di prendere posizioni in mercati poco liquidi includendo options e futures. I cinque highest-performing funds hanno prodotto rendimenti molto attraenti. Renaissance ha dichiarato performance superiori al 40% annuale per più di una decade, SAC oltre 30%. Caxton Associates, Moore Capital, Renaissance Technologies, SAC Capital Advisors, Maverick Capital, ed anche Highbridge Capital Management, mostrano eccellenti track records per l ultimo decennio, ma sono considerati inaccessibili e quindi non inclusi nello Standard & Poor's index of investible funds Lo scorso anno sono stati chiusi circa 1000 hedge funds. I dati disponibili indicano intorno ai 3 anni la durata media di un nuovo hedge. 14

15 Top 5 Hedge Funds Vs RCM Trust Ottima diversificazione Top 5 HF Investimenti anche in mercati non liquidi lock-up da tre a cinque anni Debt-Equity Ratio alto Scarsa trasparenza Non accessibilità a fondi con performance pari o superiori al 30% annuale Ottima diversificazione RCM Trust Investimenti esclusivamente in mercati liquidi lock-up di un anno Debt-Equity Ratio nullo Totale trasparenza interna Accessibilità ai Servizi di Morning Calls, non accessibilità alla gestione diretta intraday. 15

16 Strutture e professionalità occorrenti per un accesso diretto (guidato) ai mercati The more open society becomes, the more an aristocracy of talent will replace an aristocracy of birth. Francis Galton I mercati finanziari rispecchiano il pensiero di Galton? 16

Gestioni sistematiche trend following Managed Futures

Gestioni sistematiche trend following Managed Futures Padova, 21 Ottobre 2011 Gestioni sistematiche trend following Managed Futures Giulio Faccioni Head of Business Development Agenda Quotidianità e investimenti Le strategie sistematiche Managed Futures Computer

Dettagli

INVESTMENTI ALTERNATIVI. worldview POTENZIA I TUOI PORTAFOGLI PER RAGGIUNGERE NUOVE VETTE CON UN LEADER AFFIDABILE NEGLI INVESTIMENTI ALTERNATIVI

INVESTMENTI ALTERNATIVI. worldview POTENZIA I TUOI PORTAFOGLI PER RAGGIUNGERE NUOVE VETTE CON UN LEADER AFFIDABILE NEGLI INVESTIMENTI ALTERNATIVI INVESTMENTI ALTERNATIVI worldview POTENZIA I TUOI PORTAFOGLI PER RAGGIUNGERE NUOVE VETTE CON UN LEADER AFFIDABILE NEGLI INVESTIMENTI ALTERNATIVI IL NOSTRO VANTAGGIO COMPETITIVO UN LEADER A TUTTO CAMPO

Dettagli

Gestione finanziaria dei beni conferiti al Trust

Gestione finanziaria dei beni conferiti al Trust Gestione finanziaria dei beni conferiti al Trust Paolo Vicentini 7 Marzo 2005 Avvertenze legali Questa presentazione ha carattere puramente informativo e non costituisce sollecitazione all investimento,

Dettagli

I vantaggi delle strategie hedge nei portafogli istituzionali

I vantaggi delle strategie hedge nei portafogli istituzionali I vantaggi delle strategie hedge nei portafogli istituzionali Itinerari Previdenziali Michele Pacciana Documento riservato agli investitori istituzionali partecipanti al convegno Itinerari Previdenziali

Dettagli

Prodotti UCITS III sofisticati: Investire in strategie alternative in una struttura a rischio controllato

Prodotti UCITS III sofisticati: Investire in strategie alternative in una struttura a rischio controllato Prodotti UCITS III sofisticati: Investire in strategie alternative in una struttura a rischio controllato Michele Pacciana Amministratore Delegato Man Investments SGR Rimini, 19 maggio 2011 Informazioni

Dettagli

Authorized and regulated by the Financial Services Authority

Authorized and regulated by the Financial Services Authority Authorized and regulated by the Financial Services Authority Mercati sempre più volatili, portafogli più rischiosi, sostenibilità più difficile. E forse il caso di tornare a parlare di risk budgeting e

Dettagli

PROTEGGERE IL PATRIMONIO DELL ENTE, OTTENERE STABILITÀ DI RITORNI SUL MEDIO- LUNGO PERIODO, POTER CONTARE SU PARTNER FINANZIARI ESPERTI E AFFIDABILI

PROTEGGERE IL PATRIMONIO DELL ENTE, OTTENERE STABILITÀ DI RITORNI SUL MEDIO- LUNGO PERIODO, POTER CONTARE SU PARTNER FINANZIARI ESPERTI E AFFIDABILI PROTEGGERE IL PATRIMONIO DELL ENTE, OTTENERE STABILITÀ DI RITORNI SUL MEDIO- LUNGO PERIODO, POTER CONTARE SU PARTNER FINANZIARI ESPERTI E AFFIDABILI SONO LE ESIGENZE CENTRALI DI UN ATTIVITÀ DI INSTITUTIONAL

Dettagli

DEUTSCHE BANK LANCIA IN ITALIA IL PRIMO FONDO A GESTIONE QUANTITATIVA INTERAMENTE INVESTITO IN UN PANIERE DIVERSIFICATO DI EXCHANGE TRADED FUNDS (ETF)

DEUTSCHE BANK LANCIA IN ITALIA IL PRIMO FONDO A GESTIONE QUANTITATIVA INTERAMENTE INVESTITO IN UN PANIERE DIVERSIFICATO DI EXCHANGE TRADED FUNDS (ETF) Comunicato stampa DEUTSCHE BANK LANCIA IN ITALIA IL PRIMO FONDO A GESTIONE QUANTITATIVA INTERAMENTE INVESTITO IN UN PANIERE DIVERSIFICATO DI EXCHANGE TRADED FUNDS (ETF) Milano, 16 Giugno 2009 Deutsche

Dettagli

La costruzione di un portafoglio ed il ruolo degli ETF

La costruzione di un portafoglio ed il ruolo degli ETF La costruzione di un portafoglio ed il ruolo degli ETF Prof. Elena Beccalli, Milano ETF DAY Milano, 24 ottobre 2013 Il problema dell'investitore Condizioni di incertezza: riferimento ai dati storici, ma

Dettagli

Il caso del Gruppo Generali

Il caso del Gruppo Generali Carlo Cavazzoni Direttore Generale Simgenia Gian Luigi Costanzo Amministratore Delegato Generali Asset Management Il caso del Gruppo Generali Sommario Θ Trend del mercato Θ L approccio di Generali al mercato

Dettagli

Fondo AcomeA ETF attivo

Fondo AcomeA ETF attivo Articolo pubblicato su Borsa Italiana il 28 giugno 2012 http://www.borsaitaliana.it/speciali/trading/inside-markets/23/etf-fondoacomeaetfattivo.htm Fondo AcomeA ETF attivo Il fondo AcomeA ETF Attivo è

Dettagli

L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK:

L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK: L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK: IL PATRIMONIO GESTITO IN ETF/ETP A LIVELLO INTERNAZIONALE POTREBBE SUPERARE LA SOGLIA DEI 2.000 MILIARDI DI DOLLARI ENTRO L INIZIO DEL 2012 Gli ETF si impongono

Dettagli

Nuovi trend per gli investimenti istituzionali: strategie attive-sistematiche e a bassa volatilità

Nuovi trend per gli investimenti istituzionali: strategie attive-sistematiche e a bassa volatilità Nuovi trend per gli investimenti istituzionali: strategie attive-sistematiche e a bassa volatilità Oliver Buquicchio Responsabile Investitori Istituzionali BNP Paribas Equities and Derivatives THEAM all

Dettagli

Documento confidenziale ad uso esclusivo interno. Industria degli Hedge Funds, evoluzione e prospettive

Documento confidenziale ad uso esclusivo interno. Industria degli Hedge Funds, evoluzione e prospettive Industria degli Hedge Funds, evoluzione e prospettive 1 Hedge funds, definizione Fondi che tramite l utilizzo di tecniche e strumenti di gestione avanzati, spesso non adottabili dai fondi comuni, si pongono

Dettagli

PRESENTAZIONE DEI FONDI DI FONDI HEDGE A BASSA VOLATILITÀ. Lodi, Agosto 2007

PRESENTAZIONE DEI FONDI DI FONDI HEDGE A BASSA VOLATILITÀ. Lodi, Agosto 2007 PRESENTAZIONE DEI FONDI DI FONDI HEDGE A BASSA VOLATILITÀ Lodi, Agosto 2007 1 Numero di hedge funds nel mondo (dati dal 1990 al 2006) Circa 8.000 diversi hedge funds operativi a livello mondiale 10.000

Dettagli

La diversificazione nel settore. immobiliare: nuova rotta e nuovo equipaggio

La diversificazione nel settore. immobiliare: nuova rotta e nuovo equipaggio La diversificazione nel settore c è una rotta fuori dai porti sicuri? immobiliare: nuova rotta e nuovo equipaggio Alberto Matta, Managing Director Optimum Asset Management Chi siamo é una società specializzata

Dettagli

spa-etf.com a 4 Triton Square, Regent s Place, London, NW1 3HG, UK +44 (0)20 7396 3270 f +44 (0)20 7396 3201

spa-etf.com a 4 Triton Square, Regent s Place, London, NW1 3HG, UK +44 (0)20 7396 3270 f +44 (0)20 7396 3201 a 4 Triton Square, Regent s Place, London, NW1 3HG, UK t +44 (0)20 7396 3270 f +44 (0)20 7396 3201 spa-etf.com 2007 SPA ETF Europe Ltd SPA ETF Europe Ltd. is an appointed representative of London & Capital

Dettagli

Gli investimenti alternativi: situazioni e prospettive

Gli investimenti alternativi: situazioni e prospettive S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La congiuntura economica Gli investimenti alternativi: situazioni e prospettive Stefano Bestetti, director Hedge Invest Sgr 26 settembre 2013, Milano Investimenti

Dettagli

Fidelity per il IV Itinerario previdenziale. Ottobre 2010

Fidelity per il IV Itinerario previdenziale. Ottobre 2010 Fidelity per il IV Itinerario previdenziale Ottobre 2010 Fidelity: una storia di indipendenza Fidelity è uno dei maggiori gestori di fondi al mondo, con un patrimonio gestito di oltre 1.700 miliardi di

Dettagli

Promotore finanziario e scelta degli investimenti per la clientela nei periodi di crisi e di espansione. Michele Patri Milano, Luglio 2010

Promotore finanziario e scelta degli investimenti per la clientela nei periodi di crisi e di espansione. Michele Patri Milano, Luglio 2010 Promotore finanziario e scelta degli investimenti per la clientela nei periodi di crisi e di espansione Michele Patri Milano, Luglio 2010 Alliance Bernstein Number of Analysts 37 anni nell industria Presenza

Dettagli

LA STIMA DEL COST OF EQUITY (Ke) Valutazione d impresa aprile 2012 dott. Lanfranco Lodi

LA STIMA DEL COST OF EQUITY (Ke) Valutazione d impresa aprile 2012 dott. Lanfranco Lodi LA STIMA DEL COST OF EQUITY (Ke) 0 CAPM: si fonda sul presupposto che investitori realizzino diversificazione di portafoglio remunerazione solo del rischio non diversificabile R i =K el* = R f + β i x

Dettagli

La gestione di successo di una strategia hedge fund market-neutral

La gestione di successo di una strategia hedge fund market-neutral Strategia 24 Update II/2014 La gestione di successo di una strategia hedge fund market-neutral Il settore internazionale degli hedge fund dal 2007 si trova in una situzione non felice. Il nuovo millennio

Dettagli

Indice Introduzione all economia del mercato mobiliare Il lessico dei mercati mobiliari

Indice Introduzione all economia del mercato mobiliare Il lessico dei mercati mobiliari Indice Pag. 1. Introduzione all economia del mercato mobiliare 1 Antonio Fasano 1.1 Il sistema finanziario e il mercato mobiliare 1 1.1.1 Gli strumenti finanziari 2 1.1.2 Gli intermediari finanziari 4

Dettagli

Finanza. F. SERGIANI Aprile 2014. domenica 30 marzo 14

Finanza. F. SERGIANI Aprile 2014. domenica 30 marzo 14 Finanza F. SERGIANI Aprile 2014 COSA E LA FINANZA? FINANZA: definizione e la sua geografia Il sistema finanziario è l insieme di organismi, strumenti e tecniche che favoriscono il trasferimento di risorse

Dettagli

Portafoglio tradizionale ed Investimenti Alternativi

Portafoglio tradizionale ed Investimenti Alternativi Itinerari Previdenziali Settembre 2008 - Portafoglio tradizionale ed Investimenti Alternativi Prof. Daniele Pace Portafoglio tradizionale Gli investimenti tradizionali, in cui un portafoglio finanziario

Dettagli

Listed Private Equity vs investimento diretto: valutazioni e confronto. Luigi Introzzi Duemme SGR

Listed Private Equity vs investimento diretto: valutazioni e confronto. Luigi Introzzi Duemme SGR STRESA, 28-29 NOVEMBRE 2012 - GRAND HOTEL DES ILES BORROMÉES Listed Private Equity vs investimento diretto: valutazioni e confronto Luigi Introzzi Duemme SGR Indice Parte 1 Premessa Parte 2 Investimenti

Dettagli

prof. Edward I. Altman

prof. Edward I. Altman Ospite d Onore : prof. Edward I. Altman Socio Co-Fondatore di Classis Capital NYU Stern School of Business - New York www.classiscapital.it 9 giugno 2014 Banca di Verona Credito Cooperativo Cadidavid 9

Dettagli

DANTON INVESTMENT SA. Equilibrium. Il futuro non si prevede SI COSTRUISCE

DANTON INVESTMENT SA. Equilibrium. Il futuro non si prevede SI COSTRUISCE Equilibrium Il futuro non si prevede SI COSTRUISCE 2 Gestioni Patrimoniali Computerizzate Grazie ai notevoli investimenti realizzati negli anni, la DANTON INVESTMENT SA può oggi vantare di possedere uno

Dettagli

Hedge e Ucits alternativi: trend, opportunità e rischi Alessandra Manuli, Amministratore Delegato Hedge Invest SGR

Hedge e Ucits alternativi: trend, opportunità e rischi Alessandra Manuli, Amministratore Delegato Hedge Invest SGR Hedge e Ucits alternativi: trend, opportunità e rischi Alessandra Manuli, Amministratore Delegato Hedge Invest SGR Milano, 8 aprile 2014 1 Hedge e Ucits alternativi: trend 2 Hedge e Ucits alternativi:

Dettagli

Performance e volatilità delle principali asset class nel 2012

Performance e volatilità delle principali asset class nel 2012 Performance e volatilità delle principali asset class nel 2012 Sono stati utilizzati i seguenti indici per le varie asset class: Euro Cash Indices Libor Total return 3 Months (Cash), EuroStoxx in Euro

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

Emerging Market Corporate Debt: rischio o opportunità? Lugano fund forum, 26 novembre Relatore: Andrea Praderio

Emerging Market Corporate Debt: rischio o opportunità? Lugano fund forum, 26 novembre Relatore: Andrea Praderio Emerging Market Corporate Debt: rischio o opportunità? Lugano fund forum, 26 novembre Relatore: Andrea Praderio Via Calprino 18, 6900 Paradiso www.compass-am.com Novembre 2013 - Pagina 1 Indice 1. Fondamentali

Dettagli

che si riflette in una maggiore e impellente richiesta di advice

che si riflette in una maggiore e impellente richiesta di advice che si riflette in una maggiore e impellente richiesta di advice Utilizzo di un servizio di consulenza (contrattualizzato) ad un costo aggiuntivo Non si avvale di un servizio/contratto di consulenza ad

Dettagli

Teoria delle opzioni e Prodotti strutturati

Teoria delle opzioni e Prodotti strutturati LS FIME a.a. 2008-2009 2009 Teoria delle opzioni e Prodotti strutturati Giorgio Consigli giorgio.consigli@unibg.it Uff 258 ricevimento merc: 11.00-13.00 1 Programma 1. Mercato delle opzioni e contratti

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

Lorenzo Di Mattia Fund Manager HI Sibilla Macro Fund

Lorenzo Di Mattia Fund Manager HI Sibilla Macro Fund Lorenzo Di Mattia Fund Manager HI Sibilla Macro Fund Milano, 19 novembre 2013 La strategia Global Macro Caratterizzata da ampio mandato, in grado di generare alpha tramite posizioni lunghe e corte, a livello

Dettagli

Swisscanto (CH) Alternative Fund

Swisscanto (CH) Alternative Fund Settembre 2011 Swisscanto (CH) Alternative Fund Hedge fund: rinascita internazionale 2 Swisscanto (CH) Alternative Fund 3 Risultati straordinari Torniamo ai dati oggettivi 4 Il valore aggiunto degli hedge

Dettagli

Intervista. Intervista a Wolfgang Mader e Olga Braun-Cangl: Gli investimenti nel private market sono adatti a tutti i portafogli istituzionali?

Intervista. Intervista a Wolfgang Mader e Olga Braun-Cangl: Gli investimenti nel private market sono adatti a tutti i portafogli istituzionali? Intervista Intervista a Wolfgang Mader e Olga Braun-Cangl: Gli investimenti nel private market sono adatti a tutti i portafogli istituzionali? 34 Update I/2014 Marty-Jörn Klein, Redattore capo, intervista

Dettagli

Fondo CMIG Multi-Assets Global (MAG) Newsletter 31.10.2008

Fondo CMIG Multi-Assets Global (MAG) Newsletter 31.10.2008 Fondo CMIG Multi-Assets Global (MAG) Newsletter 31.10.2008 Rendimento dal lancio -14,48 % Rendimento Annuo -7,71 % Valore quota Data di lancio 4,276 01.09.2008 (01.09.2008-31.10.2008) Rendimento a 1 mese

Dettagli

BANCA AKROS. Una costante attività di analisi finanziaria è alla base dei servizi specializzati che Banca Akros offre alla propria clientela.

BANCA AKROS. Una costante attività di analisi finanziaria è alla base dei servizi specializzati che Banca Akros offre alla propria clientela. BANCA AKROS Banca Akros, banca d investimento e di private banking del gruppo Banca Popolare di Milano, è un punto di riferimento per investitori istituzionali, aziende e privati che operano sui mercati

Dettagli

Cartella Stampa. Anno 2005 ~ 2004 ~ 2003 ~ 2003

Cartella Stampa. Anno 2005 ~ 2004 ~ 2003 ~ 2003 Cartella Stampa Anno 2005 ~ 2004 ~ 2003 ~ 2003 edizione : gennaio 2005 2 Sommario La società Storia e profilo I clienti in Italia La struttura organizzativa Le attività Risk management Asset allocation

Dettagli

TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE

TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE DOCUMENTO PUBBLICITARIO TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE CON BGF FIXED INCOME GLOBAL OPPORTUNITIES FUND (FIGO) È un nuovo mondo per i mercati obbligazionari. È quindi giunto il momento di considerare un approccio

Dettagli

Gli strumenti derivati

Gli strumenti derivati Gli strumenti derivati EMM A - Lezione 6 Prof. C. Schena Università dell Insubria 1 Gli strumenti derivati Derivati perché il loro valore deriva da quello di altre attività dette beni/attività sottostanti

Dettagli

Approfittare di ogni fase di mercato con un investimento Multi Asset

Approfittare di ogni fase di mercato con un investimento Multi Asset AC Risk Parity Fund* Diversificare Ma nel modo giusto! Approfittare di ogni fase di mercato con un investimento Multi Asset E possibile grazie all AC Risk Parity Fund* * Il nome per esteso, come da prospetto

Dettagli

INVESTIMENTI INFRASTRUTTURALI: UNA ASSET CLASS ATTRAENTE PER I FONDI PENSIONE.

INVESTIMENTI INFRASTRUTTURALI: UNA ASSET CLASS ATTRAENTE PER I FONDI PENSIONE. INVESTIMENTI INFRASTRUTTURALI: UNA ASSET CLASS ATTRAENTE PER I FONDI PENSIONE. www.quercusfunds.com Strettamente Privato e Confidenziale CONSIDERAZIONI DI ASSET ALLOCATION Gli Endowment Funds In US ci

Dettagli

FONDITALIA. Fondo Comune d Investimento Lussemburghese a Compartimenti Multipli ADDENDUM AL PROSPETTO E AL REGOLAMENTO DI GESTIONE

FONDITALIA. Fondo Comune d Investimento Lussemburghese a Compartimenti Multipli ADDENDUM AL PROSPETTO E AL REGOLAMENTO DI GESTIONE FONDITALIA Fondo Comune d Investimento Lussemburghese a Compartimenti Multipli ADDENDUM AL PROSPETTO E AL REGOLAMENTO DI GESTIONE Questo addendum del 23 maggio 2016 fa parte del Prospetto e del Regolamento

Dettagli

AZ FUND ASSET POWER. 30 Marzo 2012

AZ FUND ASSET POWER. 30 Marzo 2012 AZ FUND ASSET POWER 30 Marzo 2012 14 AZ FUND ASSET POWER Prodotto: Bilanciato a medio rischio Misto obbligazioni/fondi Cambi aperti per la componente azionaria Obiettivo: Offrire un profilo bilanciato

Dettagli

Modifiche mensili al database

Modifiche mensili al database Tavola dei contenuti MondoAlternative Database a Hedge Fund MondoAlternative b Fondi Ucits Alternativi Database MondoAlternative Analusys Database Analusys Modifiche mensili al database a Fondi aggiunti:

Dettagli

CREDIT DERIVATIVES: PROFILI CIVILISTICI E FISCALI

CREDIT DERIVATIVES: PROFILI CIVILISTICI E FISCALI Prefazione I contratti derivati di credito (Credit Derivatives) hanno rivoluzionato con la loro introduzione il sistema finanziario, mutando sensibilmente e sostanzialmente il modo in cui le banche assumono,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Corso di Risk Management

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Corso di Risk Management UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Corso di Prof. Filippo Stefanini A.A. Corso 60012 Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Edile Tassi di interesse Per ciascuna divisa, sono regolarmente quotati diversi

Dettagli

1. Descrizione della fusione del comparto di Compam Fund: Europe Dynamic 0/100 nel comparto di Diaman SICAV Mathematics

1. Descrizione della fusione del comparto di Compam Fund: Europe Dynamic 0/100 nel comparto di Diaman SICAV Mathematics CompAM FUND Società d'investimento a Capitale Variabile (SICAV) Sede legale: 4, boulevard Royal, L-2449 Luxembourg Registro delle imprese lussemburghese N B92095 COMUNICAZIONE AGLI AZIONISTI I. COMPARTO

Dettagli

P o r me m t e ei e a/ci s a Link Ist s ituti t ona n l a Ad A vi v so s ry

P o r me m t e ei e a/ci s a Link Ist s ituti t ona n l a Ad A vi v so s ry Prometeia/CI spa: La confrontabilità dei bilanci è necessaria quanto l adozione di criteri contabili in grado di esprimere equilibrio tra resilienza nei momenti di crisi e trasparenza. Se non c è autoregolamentazione

Dettagli

Comunicazione ai Sottoscrittori

Comunicazione ai Sottoscrittori Comunicazione ai Sottoscrittori 6 Novembre 2008 Pioneer S.F. Fondo Comune d Investimento di Diritto Lussemburghese (Fonds Commun de Placement) I.P. Indice 1. Cambio di denominazione e delle politiche

Dettagli

04/14. Anthilia Capital Partners SGR. Analisi di scenario Maggio Aprile 2014 2011

04/14. Anthilia Capital Partners SGR. Analisi di scenario Maggio Aprile 2014 2011 04/14 Anthilia Capital Partners SGR Analisi di scenario Maggio Aprile 2014 2011 Aprile 2014 Analisi di scenario Mercati 17/04/2014 2 Jun 13 Jul 13 Aug 13 Sep 13 Oct 13 Nov 13 Dec 13 Jan 14 Feb 14 Mar 14

Dettagli

TEOFRASTO FUND. by SQUIRREL PLUS Fund Limited

TEOFRASTO FUND. by SQUIRREL PLUS Fund Limited TEOFRASTO FUND by SQUIRREL PLUS Fund Limited TEOFRASTO Fund - Cos è Teofrasto Fund è un fondo che nasce da un gruppo di investitori privati alla ricerca delle migliori opportunità di investimento mobiliare

Dettagli

Bet Analytics. www.bet-analytics.com. Founder: Antonino Marco Giardina

Bet Analytics. www.bet-analytics.com. Founder: Antonino Marco Giardina Bet Analytics www.bet-analytics.com One Line Pitch: Nuova forma di investimento alternativa basata sullo sport e non correlata all andamento dei mercati finanziari Settore: Alternative investment - Betting

Dettagli

C come cedola! Allianz Global Investors. III trimestre 2015

C come cedola! Allianz Global Investors. III trimestre 2015 Allianz Global Investors C come cedola! III trimestre Nello scenario di mercato attuale, caratterizzato da crescita economica contenuta, rendimenti nominali bassi e deflazione, l investitore ricerca sempre

Dettagli

Efficienza e sostenibilità nei portafogli istituzionali

Efficienza e sostenibilità nei portafogli istituzionali Per investitori professionali Confidenziale Efficienza e sostenibilità nei portafogli istituzionali ETF, perfomance, asset allocation, SRI Simone Rosti Executive Director, Head of UBS ETF Italy UBS Asset

Dettagli

Copertura Valutaria Franklin Templeton Investments

Copertura Valutaria Franklin Templeton Investments Copertura Valutaria COSA E LA COPERTURA VALUTARIA? La copertura valutaria è utilizzata allo scopo di ridurre l effetto causato sui rendimenti dalle fluttuazioni dei tassi di cambio. I movimenti valutari

Dettagli

Una sola società di gestione, tante soluzioni di investimento. J.P. Morgan Asset Management

Una sola società di gestione, tante soluzioni di investimento. J.P. Morgan Asset Management Una sola società di gestione, tante soluzioni di investimento. J.P. Morgan Asset Management Insight: una storia di tradizione, presente e futuro J.P. Morgan Asset Management è una delle case di gestione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. (diffusione vietata negli Stati Uniti d America)

COMUNICATO STAMPA. (diffusione vietata negli Stati Uniti d America) COMUNICATO STAMPA (diffusione vietata negli Stati Uniti d America) SOURCE, PIATTAFORMA SU EXCHANGE TRADED COMMODITIES SUPERA I 500 MLN NEL PRIMO ANNO Source è ora il secondo provider europeo di ETC collateralizzate

Dettagli

Modifiche mensili al database

Modifiche mensili al database Tavola dei contenuti MondoAlternative Database a Hedge Fund MondoAlternative b Fondi Ucits Alternativi Database MondoAlternative Analusys Database Analusys Modifiche mensili al database a Fondi aggiunti:

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

Obiettivo di questo Supplemento è descrivere in modo più dettagliato i Comparti Specializzati del Fondo.

Obiettivo di questo Supplemento è descrivere in modo più dettagliato i Comparti Specializzati del Fondo. 0515 Goldman Sachs Funds SICAV Questo Supplemento Questo Supplemento Obiettivo di questo Supplemento è descrivere in modo più dettagliato i Comparti Specializzati del Fondo. Il presente Supplemento deve

Dettagli

Strategie α nella costruzione di portafoglio. 03 Maggio 2012

Strategie α nella costruzione di portafoglio. 03 Maggio 2012 Strategie α nella costruzione di portafoglio 03 Maggio 2012 AGENDA La costruzione di portafoglio Le strategie alpha Il portafoglio con strategie alpha LA COSTRUZIONE DI UN PORTAFOGLIO FINANZIARIO Un portafoglio

Dettagli

Paolo Cappugi Gli investimenti nella previdenza integrativa: filosofia di gestione e orizzonte temporale

Paolo Cappugi Gli investimenti nella previdenza integrativa: filosofia di gestione e orizzonte temporale 1 Paolo Cappugi Gli investimenti nella previdenza integrativa: filosofia di gestione e orizzonte temporale Indice Parte 1 Premessa Parte 2 Quadro generale Parte 3 Struttura degli investimenti e orizzonte

Dettagli

fondi attivi, private equity, asset illiquidi, strategie flessibili, hedge fund, infrastrutture, private debt.. è sempre più difficile (investire)?!?!

fondi attivi, private equity, asset illiquidi, strategie flessibili, hedge fund, infrastrutture, private debt.. è sempre più difficile (investire)?!?! Authorized and regulated by the Financial Conduct Authority fondi attivi, private equity, asset illiquidi, strategie flessibili, hedge fund, infrastrutture, private debt.. è sempre più difficile (investire)?!?!

Dettagli

MERCHANT - Loan Capital Union

MERCHANT - Loan Capital Union MERCHANT - Loan Capital Union La Società Loan Credit Union S.p.A. offre un approccio diretto alla tesoreria di impresa, intesa come area da cui trarre profitti, tramite investimenti e gestioni costituiti

Dettagli

Think Globally Act Locally

Think Globally Act Locally GESTIONI PREVIDENZIALI: È IL MOMENTO DEL BACK TO BASIC IV Itinerario Previdenziale India Settembre 2010 Think Globally Act Locally Daniele Pace Presidente Consulenza Istituzionale SpA Davide Squarzoni

Dettagli

il patrimonio della Fondazione trova origine negli anni 50 con i primi acquisti immobiliari ed ha immobiliare, secondo quanto disposto dal piano

il patrimonio della Fondazione trova origine negli anni 50 con i primi acquisti immobiliari ed ha immobiliare, secondo quanto disposto dal piano 1 il patrimonio della Fondazione trova origine negli anni 50 con i primi acquisti immobiliari ed ha avuto nel tempo una notevole crescita inizialmentei i quasi interamente t di natura immobiliare, secondo

Dettagli

TIMEO NEUTRAL SICAV. Société d'investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B 94351

TIMEO NEUTRAL SICAV. Société d'investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B 94351 TIMEO NEUTRAL SICAV Société d'investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B 94351 Avviso agli azionisti dei Comparti sotto riportati: 1. Modifica

Dettagli

Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge. Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge. Rimini, 19 maggio 2011

Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge. Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge. Rimini, 19 maggio 2011 Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge Rimini, 19 maggio 2011 Ucits Hedge Fund (o Ucits III alternativi): una nuova via

Dettagli

Human Capital e Soluzioni Target-Date

Human Capital e Soluzioni Target-Date Human Capital e Soluzioni Target-Date Dario Castagna, CFA Senior Research Analyst Morningstar Investment Management Rimini, 20 Maggio 2011 Morningstar Investment Management Morningstar Associates United

Dettagli

Globalizzazione economica

Globalizzazione economica Globalizzazione economica Docente: Antonio Forte 1 Lezione 16 La riforma della regolamentazione finanziaria (cap.5) La riforma finanziaria in Europa La riforma finanziaria negli Stati Uniti 2 La riforma

Dettagli

Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti

Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti Fausto Tenini - Analista Quantitativo presso Ufficio Studi MF-MilanoFinanza - Prof. presso Univ. Statale di Milano, facoltà

Dettagli

28 ottobre 2011. Alberto Luraschi Portfolio Manager Global Strategies & Total Return

28 ottobre 2011. Alberto Luraschi Portfolio Manager Global Strategies & Total Return GESTIONE DI PORTAFOGLI E RISCHIO: IL RUOLO DEGLI ETF. 28 ottobre 2011 Alberto Luraschi Portfolio Manager Global Strategies & Total Return Dai prodotti benchmarked Profili di mercato ai prodotti flessibili

Dettagli

Schroder ISF EURO Short Term Bond

Schroder ISF EURO Short Term Bond Pagina 1 Indice Review su mercato e fondo pag. 2 Il mercato Il fondo Cosa ci aspettiamo dal mercato e dal fondo pag. 3 Uno sguardo al mercato Le scelte strategiche I risultati di pag. 4 Descrizione del

Dettagli

Introduzione all attività bancaria

Introduzione all attività bancaria Università Bicocca - Milano Anno Accademico 2007 / 2008 Introduzione all attività bancaria Corso di Risk Management Milano, 27 Febbraio 2008 1 Organizzazione Lezioni nella fascia oraria 16,45-19,00 Ricevimenti

Dettagli

Mercati, strumenti finanziari e investimenti alternativi

Mercati, strumenti finanziari e investimenti alternativi Mercati, strumenti finanziari e investimenti alternativi Claudio Boido, Antonio Fasano Mercati, strumenti finanziari e investimenti alternativi McGraw-Hill Milano New York San Francisco Washington D.C.

Dettagli

Covering Letter. Raffaele Mugno RCM Trust Founder raffaele.mugno@rcmtrust.com

Covering Letter. Raffaele Mugno RCM Trust Founder raffaele.mugno@rcmtrust.com Covering Letter I risultati dei test e l analisi dell operatività mostrano come il nostro modello Financial Markets Dynamics (FMD) possa generare Alpha significativi e stabili (in media con i Top 5 hedge

Dettagli

Mercato Italiano 2007-2008. Accesso Globale ai Mercati Finanziari con i CFD. Tour

Mercato Italiano 2007-2008. Accesso Globale ai Mercati Finanziari con i CFD. Tour Mercato Italiano 2007-2008 Accesso Globale ai Mercati Finanziari con i CFD Chi è IG Markets? Parte del Gruppo IG fondata nel 1974 Autorizzata da FSA e da Consob tramite passaporto europeo Leader globale

Dettagli

AZ Commodity Trading. luglio 2012. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2012

AZ Commodity Trading. luglio 2012. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2012 AZ Commodity Trading luglio 2012 Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2012 1 A CHI SI RIVOLGE PER CHI VUOLE COGLIERE LE OPPORTUNITA DEL MERCATO DELLE COMMODITY CON L OBIETTIVO

Dettagli

Il Private Equity: un approccio alternativo al finanziamento d impresa

Il Private Equity: un approccio alternativo al finanziamento d impresa Il Private Equity: un approccio alternativo al finanziamento d impresa presentazione a Roma, 15 Dicembre 2010 I. L Industria del Private Equity Totale Fondi raccolti worldwide Nonostante i fondi raccolti

Dettagli

Anthilia Orange e Anthilia Yellow

Anthilia Orange e Anthilia Yellow Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 4 Luglio 2012 Anthilia Orange e Anthilia Yellow Anthilia Orange: FdF High Yield & Emerging Markets Debt, volatilità target 7% Data di lancio Tipologia investimento

Dettagli

21 Ottobre 2014. Gli attori della finanza Andrea Nascè

21 Ottobre 2014. Gli attori della finanza Andrea Nascè 21 Ottobre 2014 Gli attori della finanza Andrea Nascè Argomenti Classificazione degli attori e mappa ideale degli attori Focus su: 1. L investimento ad opera dei 2. Il finanziamento ad opera delle IMPRESE

Dettagli

Azioni azioni ordinarie o privilegiate che rappresentano una quota di proprietà di una società.

Azioni azioni ordinarie o privilegiate che rappresentano una quota di proprietà di una società. Glossario Accettazioni bancarie strumenti a breve termine emessi dai debitori internazionali garantiti da banche di rilievo internazionale. Agency bonds Obbligazioni emesse (ma non garantite) da agenzie

Dettagli

Il capitale delle banche, la regolamentazione ed il New Normal

Il capitale delle banche, la regolamentazione ed il New Normal Il capitale delle banche, la regolamentazione ed il New Normal Francesco Confuorti 1. La disponibilità di capital, il funding e la regolamentazione saranno allo stesso tempo i drivers ed i vincoli alla

Dettagli

Catlin Group Limited Interim Management Statement

Catlin Group Limited Interim Management Statement Catlin Group Limited Interim Management Statement HAMILTON, Bermuda - Catlin Group Limited ( 'CGL'; London Stock Exchange), la proprietà internazionali di specialità / assicuratore sinistri e riassicuratore,

Dettagli

SALVARE IL CAPITALISMO di Alfred Rappaport. di Giancarlo Forestieri pag. 9. di John C. Bogle. Parte prima Le cause e le conseguenze della veduta corta

SALVARE IL CAPITALISMO di Alfred Rappaport. di Giancarlo Forestieri pag. 9. di John C. Bogle. Parte prima Le cause e le conseguenze della veduta corta Indice SALVARE IL CAPITALISMO di Alfred Rappaport Prefazione all edizione italiana di Giancarlo Forestieri pag. 9 Prefazione di John C. Bogle Ringraziamenti Introduzione» 19» 25» 27 Parte prima Le cause

Dettagli

CRESCITA A DUE CIFRE DEI RICAVI E DELL EBITDA NEL 4 TRIMESTRE DEL 2012

CRESCITA A DUE CIFRE DEI RICAVI E DELL EBITDA NEL 4 TRIMESTRE DEL 2012 CRESCITA A DUE CIFRE DEI RICAVI E DELL EBITDA NEL 4 TRIMESTRE DEL 2012 RICAVI, REDDITO OPERATIVO, EBITDA E UTILE NETTO IN CRESCITA ANNO SU ANNO NEL 4 TRIMESTRE 2012 E NELL INTERO ESERCIZIO 2012 Il gruppo

Dettagli

Strumenti derivati. Strumenti finanziari il cui valore dipende dall andamento del prezzo di un attività sottostante Attività sottostanti:

Strumenti derivati. Strumenti finanziari il cui valore dipende dall andamento del prezzo di un attività sottostante Attività sottostanti: Strumenti derivati Strumenti finanziari il cui valore dipende dall andamento del prezzo di un attività sottostante Attività sottostanti: attività finanziarie (tassi d interesse, indici azionari, valute,

Dettagli

Le linee di gestione. Aprile 2014

Le linee di gestione. Aprile 2014 Le linee di gestione Aprile 2014 Obiettivi OBIETTIVO CONSERVAZIONE RENDIMENTO A SCADENZA CORRELAZIONE Protezione del capitale Smoothing downside risk Low volatility Coupon cash flow generation Correlation

Dettagli

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager

Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager Comparto della SICAV irlandese Hedge Invest International Funds PLC, Hedge Invest SGR ricopre il ruolo di Investment Manager per la quale Report Via Vittor Pisani 22-20124 Milano tel. +39 02 667441 - fax.

Dettagli

PMI e mercato dei capitali:

PMI e mercato dei capitali: PMI e mercato dei capitali: Focus su AIM Italia e programma ELITE Barbara Lunghi Head of Mid & Small Caps - Primary Markets Borsa Italiana London Stock Exchange Group L offerta di Borsa Italiana per le

Dettagli

Investment Insight. Il segmento High Yield in Europa nel 2016. Dal team European High Yield di AXA IM Dicembre 2015

Investment Insight. Il segmento High Yield in Europa nel 2016. Dal team European High Yield di AXA IM Dicembre 2015 Investment Insight Dal team European High Yield di AXA IM Dicembre 2015 Il segmento High Yield in Europa nel 2016 I mercati continuano ad essere nervosi a fine 2015, a causa di una serie di eventi risk-off.

Dettagli

L investimento immobiliare all estero: strategie per una diversificazione geografica

L investimento immobiliare all estero: strategie per una diversificazione geografica 32 L investimento immobiliare all estero: strategie per una diversificazione geografica An international diversification strategy for Italian real estate investors Maurizio Grilli, Simone Roberti, Bnp

Dettagli

ll boom del risparmio gestito: distribuzione e nuove regole S. Ambrosetti

ll boom del risparmio gestito: distribuzione e nuove regole S. Ambrosetti Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/22 del 9/4/22 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della banca.

Dettagli

Lezione 13 Rendimenti conseguibili con l analisi fondamentale

Lezione 13 Rendimenti conseguibili con l analisi fondamentale Lezione 13 Rendimenti conseguibili con l analisi fondamentale Analisi degli Investimenti 2014/15 Lorenzo Salieri Introduzione Il principale obiettivo dell analisi fondamentale è di determinare il valore

Dettagli

LE NUOVE FRONTIERE DELLA GESTIONE ISTITUZIONALE

LE NUOVE FRONTIERE DELLA GESTIONE ISTITUZIONALE LE NUOVE FRONTIERE DELLA GESTIONE ISTITUZIONALE V Itinerario Previdenziale Spagna, 2 Ottobre 2011 Fabrizio Salvaggio Cross Asset Solutions DISCLAIMER Il presente documento ha finalità di carattere meramente

Dettagli

Il presente comunicato è reso anche ai sensi dell art. 71 bis del Regolamento di attuazione del Decreto Legislativo n. 58 del 1998.

Il presente comunicato è reso anche ai sensi dell art. 71 bis del Regolamento di attuazione del Decreto Legislativo n. 58 del 1998. COMUNICATO STAMPA DEA CAPITAL ENTRA NEL SETTORE DELL ALTERNATIVE ASSET MANAGEMENT ATTRAVERSO L ACQUISIZIONE DI UNA PARTECIPAZIONE DEL 44,4% IN IDEA ALTERNATIVE INVESTMENTS SOTTOSCRITTO UN COMMITMENT FINO

Dettagli