Le illustrazioni di questa. brochure riproducono opere. esposte nei locali dei diversi. uffici del gruppo.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le illustrazioni di questa. brochure riproducono opere. esposte nei locali dei diversi. uffici del gruppo."

Transcript

1

2 Le illustrazioni di questa brochure riproducono opere esposte nei locali dei diversi uffici del gruppo. Il gruppo SYZ è formato da diverse entità distinte, tra cui la Banque SYZ SA e SYZ Asset Management SA.

3 Una banca privata diversa Fondato a Ginevra nel 1996, il gruppo bancario svizzero SYZ è specializzato nella gestione patrimoniale attraverso due attività strettamente complementari : la banca privata la gestione istituzionale SYZ propone un nuovo approccio alla gestione patrimoniale che unisce i vantaggi della banca privata tradizionale in termini di solidità, indipendenza e qualità del rapporto all orientamento deciso sulla performance di gestione, ottenuta avvalendosi delle tecniche di investimento più moderne. 1

4 Quale banca scegliere? «La banca giusta è quella che risponde concretamente alle vostre aspettative.» 2

5 3

6 Anziché partire dal modello tradizionale e chiedere ai nostri clienti di adattarvisi, abbiamo preferito invertire il processo : iniziare tenendo conto delle loro aspettative e passare poi alla costruzione del nostro concetto di gestione. Il risultato è una banca diversa, orientata innanzitutto alle vostre reali esigenze di gestione, che vi offre risposte concrete. Le banche sono tutte uguali? È difficile scegliere una banca cui affidare la gestione del proprio patrimonio. Viste dall esterno, la maggior parte delle banche si assomigliano. In realtà non svolgono tutte le stesse funzioni : così come vi sono atelier di alta moda e grandi catene di prêt-à-porter, esistono banche generaliste a carattere regionale, banche private tradizionali che hanno optato per una diversificazione delle proprie attività, giganti mondiali della finanza che fanno perno sulla loro attività di retail banking per offrire anche servizi di private banking o d investment banking, o ancora, banche specializzate esclusivamente nella gestione patrimoniale, come ad esempio Banque SYZ. Sono quindi molte le banche che offrono i propri servizi, e spesso è difficile confrontare le loro prestazioni. Non esistono guide di riferimento che possano fornire valutazioni imparziali su cui basarsi per orientare la scelta. Fortunatamente, grazie alla sua esperienza, l investitore moderno ha una migliore conoscenza dei suoi bisogni reali e sa quindi meglio di chiunque altro che cosa 4 fa davvero la differenza.

7 Quali sono le principali aspettative degli investitori? Una storia, un esperienza, un sogno Ogni investitore è diverso e unico. Si sa che la situazione personale, i vincoli fiscali, le conoscenze finanziarie, le esigenze e gli obiettivi variano da individuo a individuo. Alcuni preferiscono gestire personalmente il proprio portafoglio; altri, invece, scelgono di delegarne la gestione a specialisti. Tutti, però, hanno in comune almeno due esigenze fondamentali che dovrebbero guidarli nella scelta del partner migliore : innanzitutto avere fiducia nella propria banca ma anche realizzare una performance soddisfacente. 5

8 Avere fiducia nella propria banca Questo è un aspetto fondamentale, perché senza fiducia non è possibile costruire una relazione proficua. La fiducia però non la si può semplicemente chiedere: bisogna meritarsela. Per la sua dimensione umana e lo spirito di assoluta indipendenza, Banque SYZ appartiene a una nuova generazione di banche con tutte le carte in regola per conquistare la vostra fiducia : INDIPENDENZA E IMPARZIALITÀ. Focalizzandosi esclusivamente sulla gestione patrimoniale, Banque SYZ non opera in altri settori che potrebbero generare conflitti d interesse, né partecipa a sindacati di collocamento di titoli azionari od obbligazionari. Le raccomandazioni dei nostri analisti sono pertanto esclusivamente frutto delle loro convinzioni. SOLIDITÀ E TRASPARENZA. La decisione di specializzarsi nella gestione patrimoniale consente a SYZ di tenersi al riparo dai maggiori rischi bancari, come quelli derivanti dal credito commerciale o ipotecario, dal finanziamento di progetti commerciali e industriali o quelli di una banca d investimento. Inoltre, le operazioni che svolge per proprio conto sono estremamente limitate. Forte di un capitale proprio importante, la Banca gode di una particolare solidità. Come tutte le banche svizzere è sottoposta a una delle normative più severe al mondo e la pubblicazione dei suoi bilanci permette a chiunque di verificarne la solidità. Infine, poiché SYZ opera solo a titolo fiduciario, i patrimoni dei suoi clienti non sono inclusi nel suo bilancio e questo rappresenta per i suoi clienti una garanzia ulteriore. 6

9 PERSONALIZZAZIONE. Gestire bene un portafoglio significa in primo luogo comprendere le esigenze e le preferenze dell investitore. Instaurare un rapporto di fiducia reciproca che consenta una comunicazione perfetta è un processo lungo che esige un autentica dimensione umana all interno dell impresa, dove spesso gli uomini contano più delle tecnologie. IDENTIFICAZIONE. SYZ è un azienda in mani private il cui azionista di maggioranza, Eric Syz, ricopre anche la carica di CEO. Partecipa personalmente alla gestione giornaliera della Banca ed opera quindi a stretto contatto con i clienti. Imprenditore lui stesso, può condividerne lo spirito e le preoccupazioni. 7

10 Realizzare una performance soddisfacente Questa esigenza, talvolta trascurata, è la base vera e propria della nostra banca e la nostra ragione d essere. Siamo, infatti, convinti che un investitore che scelga di far gestire il proprio patrimonio da una banca desideri in primo luogo che questa assicuri al suo portafoglio la migliore gestione possibile, tenuto conto dei suoi obiettivi personali, dei rischi che è disposto a correre e dell evoluzione dei mercati finanziari. Concepita per questo scopo, SYZ ha al suo arco tutte le frecce per far centro. UN OBIETTIVO CHIARO : LA PERFORMANCE. Semplice ma innovatore, il concetto SYZ si focalizza sull obiettivo principale spesso trascurato di ogni investitore : proteggere il capitale e ottenere al contempo una buona performance. Tale orientamento è sottolineato da un sistema di remunerazione collegato ai risultati effettivi che crea una vera motivazione e una comunione d interessi tra la banca e il suo cliente. UN OTTICA SPECIALISTICA. Fare una cosa sola ma farla bene. Da veri esperti della gestione, concentriamo ogni energia sulla gestione dei portafogli. Per tutti gli aspetti complementari, ad esempio la consulenza legale o fiscale, la pianificazione successoria o la creazione di strutture, ci affidiamo alla nostra rete di competenze esterne che ci consente di selezionare in ogni occasione il migliore specialista del settore. 8

11 «Le banche si sono trasformate in una sorta di orologi elettronici : appesantiti da funzioni accessorie, hanno talvolta dimenticato che il loro principale scopo è dare l ora esatta.» UNA GESTIONE AD ALTA TECNICITÀ. Per generare una sovraperformance significativa, SYZ ha adattato tecniche gestionali tratte dal mondo istituzionale (vedi pag ). In effetti, con una maggiore disciplina e razionalità, l approccio istituzionale segue un processo rigoroso che fa uso degli strumenti più sofisticati presenti sul mercato, in particolare quelli che riducono la volatilità dei portafogli. Grazie ad un alto contenuto tecnico possiamo quindi tradurre in pratica i nostri obiettivi. UN APPROCCIO ATTIVO. Il ricorso a metodi istituzionali non significa, tuttavia, effettuare una gestione indicizzata e passiva. È vero il contrario : proprio perché siamo convinti di poter dare un contributo vero in termini di valore aggiunto, seguiamo un approccio di gestione attiva che, a nostro avviso, è più conforme alle aspettative degli investitori, sia privati che istituzionali. 9

12 Una gestione diversa «La gestione dei portafogli : la nostra ragione d essere.» 10

13 11

14 Convinti che la gestione dei portafogli sia l elemento fondamentale della nostra professione, riteniamo importante illustrare dettagliatamente il nostro processo d investimento. Quale performance? Una gestione che si assume le sue responsabilità Il nostro obiettivo non è quello di battere un indice di riferimento astratto e talvolta arbitrario, bensì tentare di conseguire un risultato positivo qualunque sia l andamento dei mercati. Ci facciamo quindi carico di gestire il rischio di mercato effettuando un allocazione attiva e dinamica delle categorie di strumenti finanziari. La nostra è una gestione basata su forti convinzioni che, in base agli scenari economici prefigurati, può farci discostare in maniera significativa dalle ponderazioni degli indici. 12

15 Una priorità : la regolarità dell evoluzione La storia degli ultimi decenni mostra che, su un lungo orizzonte temporale, la performance dei mercati azionari supera di gran lunga quella degli investimenti a reddito fisso. Seguire una prospettiva a lungo termine non ci esime tuttavia dall evitare gli ostacoli che insorgono nel breve periodo. Partendo dal principio che una crescita regolare sia più rassicurante e soddisfacente di un andamento oscillante, la nostra gestione si propone di minimizzare quanto più possibile la volatilità. Ovviamente, in caso di forte contrazione delle borse, non è sempre possibile realizzare un risultato positivo nel breve termine. In effetti, anche investimenti a reddito fisso quali ad esempio i titoli di Stato non hanno una progressione lineare e possono perdere temporaneamente valore in caso di rialzo dei tassi d interesse. La nostra filosofia di gestione consente invece di proteggere meglio il capitale, come si evince dai risultati da noi conseguiti nelle fasi di ribasso dei mercati. 13

16 Una filosofia fondata su tre principi Partendo da questo obiettivo di performance, abbiamo fondato la nostra gestione su tre importanti postulati che sono alla base del nostro approccio : Ottimizzazione del rapporto rischio / rendimento Malgrado l orientamento da noi seguito in termini di rendimento, l obiettivo principale continua a essere la protezione del capitale. In tale ottica, è importante saper limitare le perdite quando i mercati sono sfavorevoli, ma è altrettanto importante individuare i buoni investimenti in periodi di ripresa. È per questo motivo che facciamo ampio ricorso a tecniche di copertura e utilizziamo in maniera diffusa prodotti alternativi per i quali disponiamo di competenze specifiche e largamente riconosciute. Siamo convinti che una performance debba sempre essere interpretata alla luce dei rischi assunti. Una gestione attiva non indicizzata Investiamo solo laddove individuiamo una opportunità di guadagno, indipendentemente dagli indici borsistici e dalle mode. Abbiamo adottato uno stile attivo che ci consente di reagire senza attendere che mutino le condizioni dei mercati, approccio che ci sembra più consono all orizzonte temporale degli investitori. La nostra flessibilità e la nostra dimensione sono gli atout che ci consentono di entrare e uscire rapidamente da tutti i mercati. Selezione dei migliori gestori Nella maggior parte dei mercati abbiamo sviluppato delle competenze interne di alto profilo. Per completarle, deleghiamo la gestione di alcune categorie di strumenti finanziari ai maggiori specialisti mondiali. Ciò che più conta per noi è fornirvi la migliore gestione possibile, chiunque 14 ne sia l artefice.

17 L applicazione di questi tre principi ci consente in generale di realizzare buone performance di gestione in diverse condizioni di mercato. Storicamente, abbiamo ottenuto dei risultati soddisfacenti quando i mercati erano favorevoli, riuscendo tuttavia a proteggere con efficacia i portafogli dei nostri clienti in condizioni di avversità. 15

18 Il nostro approccio di gestione Oltre ai principi generali che ispirano le tre linee direttrici lungo cui si snoda la nostra attività, il nostro approccio alla gestione privata si distingue per una serie di caratteristiche che ne connotano chiaramente lo stile. Il rigore della gestione istituzionale al servizio della clientela privata In quanto esperti di finanza, abbiamo una conoscenza approfondita degli strumenti di gestione istituzionale che abbiamo trasposto nella gestione privata. In effetti, essendo più disciplinato e razionale, questo approccio segue un processo decisionale rigoroso che garantisce risultati migliori rispetto alla gestione tradizionale, spesso dominata da decisioni soggettive e dall emozione del momento. 16

19 Asset allocation : la base di ogni portafoglio Essendo interessati più al risultato assoluto che relativo, ci facciamo carico della gestione del rischio di mercato e dobbiamo, di conseguenza, attuare una strategia attiva di allocazione tra diverse categorie di strumenti finanziari. In effetti, alla base della performance di un portafoglio vi è la capacità di trovare il giusto equilibrio tra liquidità, investimenti in titoli a reddito fisso, valori azionari e fondi alternativi per adattarsi alle condizioni del momento. Per dare al processo di allocazione un fondamento oggettivo, SYZ ha sviluppato una serie di modelli quantitativi di previsione macroeconomica che forniscono indicazioni chiare e affidabili. Una selezione dei titoli fondata sul valore In una seconda fase, la scelta dei settori e dei singoli titoli viene effettuata secondo un approccio «bottom-up» che si basa su una filosofia «value» e cerca d individuare le società sottovalutate mediante criteri qualitativi e quantitativi diversi a seconda dei settori. Senza i vincoli relativi all attività di banca d investimenti, nel formulare le loro raccomandazioni sulle società i nostri analisti godono di assoluta libertà e sono al riparo da conflitti d interesse. 17

20 18

21 Le formule di gestione «Poiché ogni conto rappresenta un caso particolare, adattiamo la gestione a ciascuno dei nostri clienti.» 19

22 Proponiamo tre diverse formule generali di gestione : La gestione patrimoniale discrezionale La consulenza attiva d investimento La gestione specializzata in prodotti alternativi Partendo da questo quadro generale, ciascuno potrà successivamente secondo le sue esigenze modulare o dividere il suo patrimonio in più parti a cui potranno essere applicate politiche distinte. La gestione patrimoniale discrezionale È la formula «chiavi in mano». Per far fronte alla sempre maggiore complessità dei mercati finanziari e alla velocità con cui essi reagiscono, sono necessarie ampie competenze e una costante attenzione per poter gestire adeguatamente un portafoglio. Optando per la gestione discrezionale, i nostri clienti delegano la gestione a esperti d indiscusso valore, beneficiando pienamente del nostro know-how. La gestione patrimoniale discrezionale presso SYZ è frutto di una stretta collaborazione tra il gestore e il suo cliente e si articola in tre fasi. 20

23 1. DEFINIRE IL PROFILO DI RISCHIO. È la fase più importante. Si tratta infatti di stabilire insieme le vostre aspettative e i vostri obiettivi con la massima precisione possibile, tenendo conto delle vostre esigenze in termini di reddito, dell orizzonte temporale considerato, dei cash-flow previsti per il futuro e della vostra propensione al rischio. Soltanto una stretta relazione tra il gestore e il cliente consente di stabilire quale sia il tipo di portafoglio più consono ai vostri bisogni. 2. GESTIRE IL PORTAFOGLIO. Una volta fissati gli obiettivi, si passa all applicazione della strategia d investimento più idonea che viene definita, per ogni profilo di rischio e moneta di riferimento, sotto forma di allocazione per classe di attività, area geografica e moneta. Si passa quindi alla scelta dei titoli in cui sarà investito il vostro capitale. Qualunque sia il portafoglio selezionato, esso sarà tenuto costantemente sotto osservazione per adeguarlo, ove necessario, all evolvere delle condizioni di mercato. 3. FARE IL PUNTO DELLA SITUAZIONE. Il vostro gestore è a vostra disposizione per rispondere a eventuali domande o riesaminare con voi la vostra situazione, per presentare i risultati conseguiti o verificare che la strategia in atto sia sempre adeguata. 21

24 Consulenza attiva d investimento Vi sono investitori, in particolare i gestori professionali, che preferiscono prendere autonomamente le proprie decisioni d investimento. Per questi clienti sofisticati abbiamo creato Active Advisory, un team specialistico che offre un servizio «chiavi in mano», che parte dall elaborazione dello scenario d investimento e si conclude con la realizzazione delle soluzioni prescelte. Un approccio globale al portafoglio Fortemente radicato nella nostra banca privata, il servizio di Active Advisory ne condivide la cultura e adotta la stessa concezione globale del patrimonio. Le idee di investimento si inquadrano sempre in una visione d insieme del portafoglio e sono perfettamente in linea con gli obiettivi, il profilo di gestione e l equilibrio tra i diversi investimenti. Una qualità senza compromessi Centrato esclusivamente sul «buy-side», Active Advisory di SYZ gode di un indipendenza totale che gli consente di scegliere sempre la migliore controparte per conseguire l obiettivo prefissato. Tale caratteristica ne fa un alleato prezioso in un campo in cui la proliferazione di operatori e prodotti crea una grande disparità in termini di qualità e una scarsa trasparenza sul versante dei costi. 22

25 Una qualità professionale I clienti dell Active Advisory hanno accesso a un flusso regolare di giudizi sui mercati e di idee di investimento senza limiti sui mercati coperti. Che si tratti di mercati azionari o obbligazionari, fondi di investimento, materie prime, operazioni di cambio o prodotti strutturati, il team Active Advisory di SYZ assicura un esecuzione rapida e accurata di tutti gli ordini. 23

26 La gestione specializzata in prodotti alternativi Per rispondere in maniera efficace alle esigenze degli investitori che desiderano una gestione incentrata sugli hedge funds abbiamo istituito un unità specializzata : il team Global Investment Solutions (GIS). L analisi e il monitoraggio dei fondi alternativi richiedono competenze specifiche e mezzi importanti. Ecco perché, a supporto delle risorse interne e delle competenze del suo team di navigati professionisti, il gruppo Global Investment Solutions si avvale anche della piattaforma analitica di SYZ Asset Management, la divisione di gestione istituzionale di SYZ, nell attuare il processo di due diligence. 24

27 Il team Global Investment Solutions propone diverse opzioni agli investitori interessati ai prodotti alternativi : Mandato alternativo discrezionale Analogamente a quanto accade con un mandato convenzionale, viene elaborata una strategia adatta al profilo individuale. Successivamente, sul conto in gestione sarà creato un portafoglio composto da hedge fund selezionati che avrà le caratteristiche volute in termini di volatilità e di rendimento atteso. Rapporti periodici e incontri regolari consentono un flusso costante d informazioni e l eventuale adeguamento della strategia seguita. Consulenza attiva in investimenti alternativi Alcuni investitori preferiscono prendere autonomamente le loro decisioni d investimento. In questi casi mettiamo a loro disposizione le stesse competenze del mandato discrezionale, trasferendo loro sistematicamente le raccomandazioni dei nostri esperti. Il nostro valore aggiunto sta nella forte personalizzazione della consulenza fornita e nella possibilità d investire presso gestori alternativi difficilmente accessibili. Hedge Access Grazie alla lunga esperienza acquisita nella materia complessa dell amministrazione dei fondi alternativi e alla rete di contatti particolarmente estesa nel settore, il team Global Investment Solutions propone un servizio di transazioni in hedge funds di alto livello. 25

28 26

29 Il gruppo SYZ «Abbiamo voluto una banca con tutti gli atout di un istituto privato tradizionale ma con un netto orientamento alla performance.» 27

30 Creare una banca privata diversa Con l apertura della Banque SYZ SA in gennaio 1996 i fondatori hanno voluto sviluppare una banca diversa, in grado di rispondere alle reali aspettative degli investitori e di raccogliere le importanti sfide con le quali le banche private sono confrontate. Il risultato è una banca di gestione di attivi con uno stile nuovo, forte delle tradizioni del passato ma che privilegia uno stile d investimento risolutamente moderno e impiega le tecniche più sofisticate solitamente appannaggio della gestione istituzionale. SYZ adotta una visione a 360 del patrimonio dei suoi clienti e perciò propone servizi di Corporate Advisory alle aziende grazie alla collaborazione con Rausch Partners, boutique di investment banking. Eric Syz Azionista di maggioranza e CEO del Gruppo SYZ, Eric Syz ha iniziato la carriera finanziaria nel 1981 a Wall Street prima di entrare in Lombard Odier & Cie a Ginevra, nel 1984, dove si è dedicato alla gestione istituzionale, alle fusioni e acquisizioni, allo sviluppo e promozione dei prodotti del gruppo e all analisi degli «hedge funds», categoria di fondi che conosce perfettamente sin dagli anni ottanta. 28

31 Oltre ad essere uno specialista della gestione privata, la Banque SYZ è anche il partner di elezione dei gestori indipendenti e dei loro clienti. Gruppo SYZ Banca Privata Clienti privati Gestori indipendenti Gestione Istituzionale Mandati Fondi d investimento SYZ Asset Management, l entità cui fa capo la gestione istituzionale del Gruppo, propone ai principali clienti istituzionali un ampia gamma di strategie alle quali possono accedere attraverso mandati segregati o una varietà di fondi di investimento. In ognuna delle sue linee di attività, SYZ si è imposto come attore di riferimento del mercato. 29

32 SYZ Asset Management SYZ Asset Management, l entità di gestione istituzionale del Gruppo SYZ, elabora soluzioni di investimento rivolte agli investitori istituzionali svizzeri e internazionali come le casse pensioni, le società di assicurazione, le aziende e i fondi di investimento. Grazie alle risorse interne di ricerca economica, analisi finanziaria, gestione di portafoglio e controllo del rischio, SYZ Asset Management soddisfa i requisiti più severi in termini di gestione istituzionale e qualità di servizio. SYZ Asset Management è firmataria dei principi delle Nazioni Unite per l investimento responsabile (UN PRI) e la Banca è membro fondatore dell associazione Swiss Sustainable Finance. 30

33 SYZ Asset Management fonda il suo approccio di investimento su regole solide che garantiscono la chiarezza, la congruenza e l originalità dei processi decisionali e attuativi. Offre una gamma concentrata e diversificata di strategie «high alpha» e «enhanced passive», con alto valore aggiunto. Le strategie sono disponibili direttamente attraverso mandati di gestione o tramite i diversi fondi di investimento del Gruppo : OYSTER Funds. OYSTER è una SICAV lussemburghese conforme al regime UCITS. Propone una gamma equilibrata di prodotti performanti che comprendono un ampia scelta di classi di attivi, di mercati e di stili d investimento. Distribuiti in vari paesi, i suoi comparti sono affidati a gestori interni o esterni scelti per la loro capacità di offrire la migliore performance. OYSTER ALTERNATIVE. Specialista della selezione di hedge funds e della gestione di portafogli alternativi, SYZ Asset Management propone anche diversi fondi alternativi multi-gestore. SYZ AM. I fondi SYZ AM sono rivolti specificatamente agli investitori istituzionali svizzeri. 31

34 Siti internet del gruppo :

35 Creazione : Fotografia : Marc Vanappelghem / Olivier Currat / Miguel Bueno Stampato in Svizzera

36

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15,

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, info@camponovoam.com La Gestione Patrimoniale Un felice connubio fra tradizione, tecnologia e

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Le nostre proposte Advisory. La consulenza patrimoniale professionale

Le nostre proposte Advisory. La consulenza patrimoniale professionale Le nostre proposte Advisory La consulenza patrimoniale professionale Le nostre proposte Advisory la consulenza patrimoniale su misura per voi Cosa vi offriamo? Desiderate beneficiare di un monitoraggio

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

R I S K M A N A G E M E N T & F I N A N C E

R I S K M A N A G E M E N T & F I N A N C E R I S K M A N A G E M E N T & F I N A N C E 2010 Redexe S.u.r.l., Tutti i diritti sono riservati REDEXE S.r.l., Società a Socio Unico Sede Legale: 36100 Vicenza, Viale Riviera Berica 31 ISCRITTA ALLA CCIAA

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo.

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Reiner Gfeller. Responsabile Asset Management. Allianz Suisse Immobiliare SA. La Allianz Suisse Immobiliare SA collabora dal 2011 con Livit. L azienda

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011 STRATEGIA SINTETICA Versione n. 4 del 24/05/2011 Revisione del 24/05/2011 a seguito circolare ICCREA 62/2010 (Execution Policy di Iccrea Banca aggiornamento della Strategia di esecuzione e trasmissione

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

PROGETTO di Michele Silvio Grifasi

PROGETTO di Michele Silvio Grifasi PROGETTO di Michele Silvio Grifasi Attività e Produttiva in Viareggi 1) - Denominazione Societaria: I B V " " 2) - Investimenti a Reddito su Patrimoni Immobiliari: Ricerca Agenti Immobiliari "Collaboratori"

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Advanced 1-212 Capitale raccomandato da 43.8 a 6.298 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 3 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

ATTUAZIONE DEL PROGETTO E IL MANAGEMENT: alcune definizioni e indicazioni generali

ATTUAZIONE DEL PROGETTO E IL MANAGEMENT: alcune definizioni e indicazioni generali ATTUAZIONE DEL PROGETTO E IL MANAGEMENT: alcune definizioni e indicazioni generali Cos è un progetto? Un iniziativa temporanea intrapresa per creare un prodotto o un servizio univoco (PMI - Project Management

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari Documento di Sintesi Documento redatto ai sensi dell art. 48, comma 3, del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro

La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro La sicurezza non è negoziabile Nestlé è convinta che il successo a lungo termine possa essere raggiunto soltanto grazie alle sue persone. Nessun

Dettagli

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute The Ottawa Charter for Health Promotion 1 Conferenza Internazionale sulla promozione della salute 17-21 novembre 1986 Ottawa, Ontario, Canada La 1 Conferenza

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Mergers & Acquisitions Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Di Michael May, Patricia Anslinger e Justin Jenk Un controllo troppo affrettato e una focalizzazione troppo rigida sono la

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Economia monetaria e creditizia. Slide 3

Economia monetaria e creditizia. Slide 3 Economia monetaria e creditizia Slide 3 Ancora sul CDS Vincolo prestatore Vincolo debitore rendimenti rendimenti-costi (rendimenti-costi)/2 Ancora sul CDS dove fissare il limite? l investitore conosce

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Novembre 2010 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è

Dettagli

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Aggiornamento del luglio 2013 1 PREMESSA La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal

Dettagli

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:!

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:! Scrum descrizione I Principi di Scrum I Valori dal Manifesto Agile Scrum è il framework Agile più noto. E la sorgente di molte delle idee che si trovano oggi nei Principi e nei Valori del Manifesto Agile,

Dettagli

BSI E GLI EXTERNAL ASSET MANAGER. PIÙ DI UNA COLLABORAZIONE, DEDIZIONE E PASSIONE.

BSI E GLI EXTERNAL ASSET MANAGER. PIÙ DI UNA COLLABORAZIONE, DEDIZIONE E PASSIONE. BANCHIERI SVIZZERI DAL 1873 BSI E GLI EXTERNAL ASSET MANAGER. PIÙ DI UNA COLLABORAZIONE, DEDIZIONE E PASSIONE. INSIEME CON UN UNICO OBIETTIVO: LA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE 04.C.08 EAM Gestori Esterni_IT.qxd:-

Dettagli

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT Breve ritratto «Focalizzazione, continuità, prospettiva globale e l opportunità per i clienti di coinvestire con la proprietaria e i collaboratori ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente la nostra

Dettagli

General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1

General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1 General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1 Centralized control with decentralized responsibility (Johnson and Kaplan, 1987) 1. Dalla nascita fino al 1920 La General Motors,

Dettagli

Qual è il fine dell azienda?

Qual è il fine dell azienda? CORSO DI FINANZA AZIENDALE SVILUPPO DELL IMPRESA E CREAZIONE DI VALORE Testo di riferimento: Analisi Finanziaria (a cura di E. Pavarani) - McGraw-Hill - 2001 Cap. 9 1 Qual è il fine dell azienda? Massimizzare

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Swiss Life Flex Save Uno/Duo. Risparmio puntando sulle opportunità e la garanzia

Swiss Life Flex Save Uno/Duo. Risparmio puntando sulle opportunità e la garanzia Swiss Life Flex Save Uno/Duo Risparmio puntando sulle opportunità e la garanzia Approfittate di una moderna assicurazione di risparmio con prestazioni garantite e opportunità di rendimento Swiss Life Flex

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano (Ultimo aggiornamento:10.04.2013) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Approvata con delibera CdA del 04/09/ 09 Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob 16190/2007. LA NORMATIVA MIFID

Dettagli

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko Modelli di consumo e di risparmio del futuro Nicola Ronchetti GfK Eurisko Le fonti di ricerca Multifinanziaria Retail Market: universo di riferimento famiglie italiane con capofamiglia di età compresa

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini ********** Banca del Valdarno Credito Cooperativo 1 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID)

Dettagli

PROCESSO ALLE PROMOZIONI IL GIOCO VALE LA CANDELA?

PROCESSO ALLE PROMOZIONI IL GIOCO VALE LA CANDELA? PROCESSO ALLE PROMOZIONI IL GIOCO VALE LA CANDELA? La maggior parte dei Retailer effettua notevoli investimenti in attività promozionali. Non è raro che un Retailer decida di rinunciare al 5-10% dei ricavi

Dettagli

«Abbiamo un margine di manovra sufficiente»

«Abbiamo un margine di manovra sufficiente» Conferenza stampa annuale del 17 giugno 2014 Anne Héritier Lachat, presidente del Consiglio di amministrazione «Abbiamo un margine di manovra sufficiente» Gentili Signore, egregi Signori, sono ormai trascorsi

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager

ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager Soluzioni orientate ai risultati Obiettivo raggiunto L esperienza trentennale di UBS Global Asset Management nella gestione dei

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

Sistemi di supporto alle decisioni

Sistemi di supporto alle decisioni Sistemi di supporto alle decisioni Introduzione I sistemi di supporto alle decisioni, DSS (decision support system), sono strumenti informatici che utilizzano dati e modelli matematici a supporto del decision

Dettagli

Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI"

Documento di sintesi STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI" Documento del 1 aprile 2011 1 1 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Fornite ai sensi degli

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

L asset management di Banca Fideuram

L asset management di Banca Fideuram L asset management di Banca Fideuram 1 LA SOCIETA 2 La struttura societaria Banca Fideuram 3 Italia 99.5% Irlanda 100% Lussemburgo 99.94% Fideuram Investimenti SGR Gestioni Patrimoniali Fondi Comuni di

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Orientamenti ABE in materia di. valore a rischio in condizioni di stress (VaR in condizioni di stress) EBA/GL/2012/2

Orientamenti ABE in materia di. valore a rischio in condizioni di stress (VaR in condizioni di stress) EBA/GL/2012/2 Orientamenti ABE in materia di valore a rischio in condizioni di stress (VaR in condizioni di stress) EBA/GL/2012/2 Londra, 16.05.2012 1 Oggetto degli orientamenti 1. Il presente documento contiene una

Dettagli

Progetto VALUTAZIONE DELLE PERFORMANCE

Progetto VALUTAZIONE DELLE PERFORMANCE Direzione Generale per le Politiche Attive e Passive del Lavoro Progetto VALUTAZIONE DELLE PERFORMANCE Controlli interni e Ciclo della performance alla luce dell art.3 del D.L. 174/2012 Position Paper

Dettagli

Perché esistono gli intermediari finanziari

Perché esistono gli intermediari finanziari Perché esistono gli intermediari finanziari Nella teoria economica, l esistenza degli intermediari finanziari è ricondotta alle seguenti principali ragioni: esigenza di conciliare le preferenze di portafoglio

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti.

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. LINEA INVESTIMENTO GUIDA AI PRODOTTI Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti!

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto

Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto Ci sono momenti nella storia in cui i popoli sono chiamati a compiere scelte decisive. Per noi europei, l inizio del XXI secolo rappresenta uno di

Dettagli

Economia e Finanza delle. Assicurazioni. Introduzione al corso. Mario Parisi. Università di Macerata Facoltà di Economia

Economia e Finanza delle. Assicurazioni. Introduzione al corso. Mario Parisi. Università di Macerata Facoltà di Economia Economia e Finanza delle Assicurazioni Università di Macerata Facoltà di Economia Mario Parisi Introduzione al corso 1 Inquadramento del corso 1996: Gruppo di ricerca sulle metodologie di analisi, sugli

Dettagli

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI Versione 9.0 del 9/03/2015 Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 Policy conflitti di interesse Pag. 1 di 14 INDICE 1. PREMESSA... 3 1.1 Definizioni... 4 2. OBIETTIVI...

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Titolo GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Comprende strategie operative Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.anyoption.it ATTENZIONE: tutti i diritti sono

Dettagli