Un esempio vissuto. Page

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Un esempio vissuto. Page"

Transcript

1 Un esempio vissuto

2

3 Le caratteristiche rivoluzionarie dei nuovi media > Convergenza > Partecipazione / connessione degli utenti (oltre emittente / ricevente). > Facilità d accesso (oltre professionista / amatore) > Costo marginale tendente a zero

4 L impatto su imprese e organizzazioni > Una disponibilità di dati in progressione geometrica > Una vulnerabilità crescente di ogni soggetto pubblico > Una progressiva porosità delle istituzioni e delle organizzazioni > Una continua perdita di controllo anche su tematiche un tempo riservate

5

6 Velocità esponenziale dell innovazione Fonte: Ray Kurzweil, The Singularity is Near, 2005; tr. it. p. 34 ss. 6

7 La legge di Moore in informatica Fonte: Ray Kurzweil, The Singularity is Near, 2005; tr. it. p. 64 7

8 Connecting Fonte: IERC-European Research Cluster on the Internet of Things

9 Le 1000 interruzioni Una ricerca recentissima di Gloria Mark (University of California, HBR, 2012, n. 1) Cambio di task: ogni 3 25 per riprendere il task interrotto 44% di interruzioni per cause interne

10 Un nuovo habitus di lavoro > c è qualcosa di più importante altrove > continuous partial attention (Linda Stone) > multitasking

11 Sempre connessi

12 Sempre connessi

13

14

15

16 L importanza dei social network: Egitto, Iran, Londra...,

17 .Wall Street...,

18 ...ma anche Islanda: una Costituzione in crowdsourcing > Elezione di 25 cittadini tra 522 adulti non appartenenti a nessun partito politico, ma sostenuti da almeno 30 cittadini > Sito Internet dell Assemblea costituente > Ogni cittadino poteva inviare commenti e proposte > Presenza su Facebook e Twitter > Canale su YouTube

19 Il potere nelle organizzazioni gerarchiche e in quelle a rete organizzazioni gerarchiche organizzazioni a rete Potere Relazioni Relazioni Potere

20 I don t think it s crazy to ask if your CEO is the next Mubarak, Gary Hamel

21 Condizioni di efficacia FONTE: > reputation / fiducia > network position OUTPUT: > vantaggio (piacere o utilità) il vantaggio comunicato è il costo dell attenzione avuta MODO: > brevità: i 140 caratteri di Twitter non sono solo un vincolo, ma anche una condizione di efficacia > gamification

22

23 Il cambiamento di ruolo della comunicazione 3 Costruire insieme la relazione Governare le relazioni 2 Influire nelle relazioni 1

24 Fonte: 2011 Edelman Trust Barometer

25 Leadership is a Conversation Leadership is a Conversation HBR, June

26

27 Ma attenzione a non dimenticarsi del resto : non tutto è relazione Harvard Business Review, May 2012, p. 111

28 Do you live social? Social media is a way of thinking and approaching business that requires passion and commitment and, above all, willingness to participate in social spaces honestly and freely and by the rules of the social network itself. If you are trying to control rather than participate in the discussion you're not living social.

29 Innovazione If we owned the exclusive rights to the term innovation, we d be billionaires. Every company, big and small, seems desperate to unlock the secrets to innovating, particularly at an affordable cost. HBR maggio 2012, Editoriale

30 The Innovation Ambition Matrix (HBR, May 2012) Le aziende eccellenti nell innovazione totale investono contemporaneamente sui tre livelli ricercando un equilibrio. Media tra i vari settori: 70% core, 20% adjacent, 10% transformational

31 La rilevanza del settore di business Your Strategy Needs a Strategy by Martin Reeves, Claire Love, and Philipp Tillmanns HBR, Sept

32 Le 4 epoche storiche dell innovazione (HBR, Sept. 2012) > 1. L epoca dell inventore solitario (fino al 1915). > 2. L epoca dei laboratori delle grandi aziende (DuPont. Procter & Gamble. Lockheed Martin, ). > 3. Start-up & Venture capital (Apple, Microsoft, Cisco Systems, Amazon, Facebook, Google, ).

33 Pirates! Not the Navy

34 Le 4 epoche storiche dell innovazione (HBR, sept. 2012) > 4. L innovazione non è tanto sui prodotti quanto sui modelli di business (il prodotto come tale subisce ipercompetizione grazie a facilità di replicare un idea vincente,). HBR September 2012 The New Corporate Garage by Scott D. Anthony

35 Dall Osservatorio Employees

36 Dall Osservatorio Employees

37 Dall Osservatorio Employees

38 Misurare il proprio network

39

40 La griglia di Klout

41 La griglia di Klout

42 Il mio posizionamento

43 Il progetto Open Innovation di Innocentive

44 Il progetto Idea360

45 Il progetto MyStarbucksIdea

46 Il progetto P&G Connect + Develop https://secure3.verticali.net/pg-connectionportal/ctx/noauth/portalhome.do

47 Il progetto P&G Vocal Point

48 Un caso italiano di successo: Nel mulino che vorrei - Barilla

49 Il progetto Polymath 49

50 Il networking matematico * OBIETTIVO DEL PROGETTO POLYMATH: risolvere un complesso teorema matematico (calcolo combinatorio) LA MODALITÀ UTILIZZATA: SCAMBIO LIBERO DI IDEE E CONTRIBUTI IN RETE, TRAMITE BLOGS E WIKI. Ciascuno, in ogni parte del mondo poteva fornire il proprio contributo e dare la propria opinione. I RISULTATI OTTENUTI: Teorema risolto in 1 mese e 10 gg. (1 febbraio 10 marzo). In 37 gg. circa 30 persone hanno fornito circa 800 commenti e contributi, con parole * Nature, ottobre

Cancelleria federale Servizi linguistici centrali - Divisione italiana. Giampaolo Azzoni «Un etica per scrivere e comunicare oggi»

Cancelleria federale Servizi linguistici centrali - Divisione italiana. Giampaolo Azzoni «Un etica per scrivere e comunicare oggi» Cancelleria federale Servizi linguistici centrali - Divisione italiana Giampaolo Azzoni «Un etica per scrivere e comunicare oggi» Berna, 26 aprile 2012 Etica e tecnologie della comunicazione > L etica

Dettagli

Obiettivi della lezione. Open Innovation

Obiettivi della lezione. Open Innovation Open Innovation Obiettivi della lezione I modelli di innovazione tradizionale (closed innovation) e le ragioni del loro declino Definire il concetto di open innovation: reti di imprese e mercati della

Dettagli

Giampaolo Azzoni Di che cosa le RP devono essere responsabili?

Giampaolo Azzoni Di che cosa le RP devono essere responsabili? Giampaolo Azzoni Di che cosa le RP devono essere responsabili? Roma, 7 ottobre 2011 Professione e riflessione critica: FERPI L attività professionale di Relazioni Pubbliche, ( ) è definita dalla finalità

Dettagli

Home» Internet of Things» Meet the Media Guru- CARLO RATTI: Qual è il ruolo dei cittadini per costruire città intelligenti?

Home» Internet of Things» Meet the Media Guru- CARLO RATTI: Qual è il ruolo dei cittadini per costruire città intelligenti? Search this website... Home Influence WEB Information Intelligence Interactive Media Social Networks Contenuti Comunicazione Internet of Things p2p Economy Snid Scoop Home» Internet of Things» Meet the

Dettagli

SOCIAL MEDIA MARKETING:

SOCIAL MEDIA MARKETING: SOCIAL MEDIA MARKETING: Il valore della relazione Giovanna Montera Comunic/Azione. Comunicare oggi fra Narrazioni e Nuove Tecnologie 24 Gennaio 2013 é una social media company specializzata nell analizzare

Dettagli

LA SOSTENIBILITÀ: VERSO UNA NUOVA PROSPETTIVA DELLA RESPONSABILITA SOCIALE

LA SOSTENIBILITÀ: VERSO UNA NUOVA PROSPETTIVA DELLA RESPONSABILITA SOCIALE LA SOSTENIBILITÀ: VERSO UNA NUOVA PROSPETTIVA DELLA RESPONSABILITA SOCIALE Marina Migliorato Responsabile CSR e Rapporti con le Associazioni Relazioni Esterne Enel Roma, 21 giugno 2011 LUISS Business School

Dettagli

Profilo Huawei Corporate

Profilo Huawei Corporate Profilo Huawei Corporate Huawei Corporate Fondata nel 1987 a Shenzhen in Cina, nella Provincia di Guangdong Huawei è leader a livello mondiale nello sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti

Dettagli

Eugenio Santoro. I social media come strumento di promozione della salute

Eugenio Santoro. I social media come strumento di promozione della salute Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica IRCCS - Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri I social media come strumento di promozione della salute Penetrazione di Internet e dei nuovi media

Dettagli

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub Rovereto Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub believes in power of innovation through collaboration Impact'Hub'is'a'global'network'of' people'and'spaces'enabling'social'

Dettagli

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità Mario Massone fondatore Club CMMC 1) Il Marketing, nuova centralità: meno invasivo, più efficace 2) La customer experience, come

Dettagli

Hub dell Innovazione Italiana. Technacityitalia.com

Hub dell Innovazione Italiana. Technacityitalia.com Hub dell Innovazione Italiana. Technacityitalia.com Technacityitalia.com mette in contatto investitori, esteri ed italiani, ed il meglio dell innovazione nazionale: agenzia stampa/repository su prodotti

Dettagli

La Cisl e le nuove strategie di comunicazione. Ufficio Social Media Cisl

La Cisl e le nuove strategie di comunicazione. Ufficio Social Media Cisl La Cisl e le nuove strategie di comunicazione L'internauta è stata la Persona dell'anno 2006 per la rivista Time. You rappresenta tutte le persone che hanno partecipato all'esplosione del contenuto digitale

Dettagli

La BI secondo Information Builders

La BI secondo Information Builders Page 1 of 6 Data Manager Online Pubblicata su Data Manager Online (http://www.datamanager.it) Home > La BI secondo Information Builders La BI secondo Information Builders La BI secondo Information Builders

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

I nuovi scenari nel rapporto tra aziende e persone: Crowdsourcing, Co-creazione e Social Network

I nuovi scenari nel rapporto tra aziende e persone: Crowdsourcing, Co-creazione e Social Network Università degli Studi di Cassino Corso di Marketing Avanzato 6 febbraio 2014 I nuovi scenari nel rapporto tra aziende e persone: Crowdsourcing, Co-creazione e Social Network Simone Cinelli Agenda 1. Introduzione

Dettagli

Digital Marketing + Venerdì 14 Ottobre 2016. 1 MODULO - Social Media Training Kit (3 weekend) 14-15 ottobre 2016 18-19 novembre 2016 2-3 dicembre 2016

Digital Marketing + Venerdì 14 Ottobre 2016. 1 MODULO - Social Media Training Kit (3 weekend) 14-15 ottobre 2016 18-19 novembre 2016 2-3 dicembre 2016 Venerdì 14 Ottobre 2016 1 MODULO - Social Media Training Kit (3 weekend) 14-15 ottobre 2016 18-19 novembre 2016 2-3 dicembre 2016 Comprendere le dinamiche del social networking e del social media management

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

Roberto Pelosi Fondazione Sviluppo Sostenibile

Roberto Pelosi Fondazione Sviluppo Sostenibile Roberto Pelosi Fondazione Sviluppo Sostenibile BUSINESS IS A RISKY BUSINESS Vita media delle imprese: 12,5 anni Vita media delle organizzazioni multinazionali: 45 anni 90% delle aziende non sono in grado

Dettagli

Reputation Day. Come governare e influenzare le informazioni in rete

Reputation Day. Come governare e influenzare le informazioni in rete Come governare e influenzare le informazioni in rete 2014 The European House - Ambrosetti S.p.A. TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Questo documento è stato ideato e preparato da TEH-A per il cliente destinatario;

Dettagli

Digital Marketing & Social Media for Business MCTT OmniChannel Communication

Digital Marketing & Social Media for Business MCTT OmniChannel Communication Digital Marketing & Social Media for Business MCTT OmniChannel 3 4 Luglio Milano Palazzo delle Stelline Digital Marketing & Social Media for Business 3 4 Luglio 2015, Milano Il workshop tematico che si

Dettagli

Processi. Social Media Web Blog Siti di news Forum. KPI Benchmark Dinamiche di rete (SNA) Alert Sentiment analysis Influencers detractor Social CRM

Processi. Social Media Web Blog Siti di news Forum. KPI Benchmark Dinamiche di rete (SNA) Alert Sentiment analysis Influencers detractor Social CRM Premessa Il mondo della comunicazione negli ultimi anni si è arricchito di numerosi strumenti che vengono utilizzati da un numero crescente di soggetti che si parlano, discutono, giudicano ed influiscono

Dettagli

WHAT IS ARCHAEOLOGY? #archaeoandme

WHAT IS ARCHAEOLOGY? #archaeoandme WHAT IS ARCHAEOLOGY? #archaeoandme Archaeology&Me Looking at archaeology in contemporary Europe ROMA /10.12.2016-23.04.2017 MUSEO NAZIONALE ROMANO PALAZZO MASSIMO LARGO DI VILLA PERETTI, 1 ROMA Archaeology&Me

Dettagli

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Enrico Bertoldo Marketing Director Stefano Marongiu Customer Segment Manager Andrej Crnjaric Social Media Specialist 2009 Amadeus IT Group SA

Dettagli

Rassegna Stampa. Cantine Aperte a San Martino. 9-10 novembre 2013. parziale all 11 novembre. a cura di

Rassegna Stampa. Cantine Aperte a San Martino. 9-10 novembre 2013. parziale all 11 novembre. a cura di Rassegna Stampa Cantine Aperte a San Martino 9-10 novembre 2013 parziale all 11 novembre a cura di uffici stampa e relazioni pubbliche dipunto studio www.dipuntostudio.it +39 081 681505 Quotidiani .it

Dettagli

Ricercare l efficienza operativa facilitando il cambiamento con soluzioni enterprise avanzate

Ricercare l efficienza operativa facilitando il cambiamento con soluzioni enterprise avanzate Ricercare l efficienza operativa facilitando il cambiamento con soluzioni enterprise avanzate Fabio Della Lena Principal Solutions Designer 6 Marzo 2013 1 Infor: alcuni indicatori 3 a Azienda al mondo

Dettagli

PRESENTAZIONE 6 OTTOBRE TEMI FOCALI

PRESENTAZIONE 6 OTTOBRE TEMI FOCALI PRESENTAZIONE 6 OTTOBRE TEMI FOCALI LA TECNOLOGIA POTENZIA L ASSISTENTE MULTITASKING La maggior parte delle assistenti (77%) passa più di 6 ore davanti al pc per lavoro, e almeno 2 3 ore sono dedicate

Dettagli

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE CLASSE IG ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Prof.ssa Rossella Mariani Testo in adozione: THINK ENGLISH 1 STUDENT S BOOK, corredato da un fascicoletto introduttivo al corso, LANGUAGE

Dettagli

Andrea Barchiesi, CEO Reputation Manager ISSEA Research Institute

Andrea Barchiesi, CEO Reputation Manager ISSEA Research Institute The Euro-Mediterranean Renaissance - Universities, Business and new talents for a Mediterranean ecosystem of innovation 1 dicembre 2011, Milano Andrea Barchiesi, CEO Reputation Manager ISSEA Research Institute

Dettagli

Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing

Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing Nethics siti internet e SMM C.so Stati Uniti 72 - Susa (TO) manutenzione@nethics.it - Tel.: 0122/881266 Programma del corso

Dettagli

Giampaolo Azzoni. Dichiarazioni anticipate di trattamento (DAT)

Giampaolo Azzoni. Dichiarazioni anticipate di trattamento (DAT) Giampaolo Azzoni Dichiarazioni anticipate di trattamento (DAT) Perché si pone il problema delle DAT 1. Straordinari progressi della bio-medicina 2. Emancipazione del paziente nei rapporti con il medico

Dettagli

Matematica. Imparare le moltiplicazioni per multipli di 10 e 100. Risposte. Nome:

Matematica. Imparare le moltiplicazioni per multipli di 10 e 100. Risposte. Nome: 1) If 5 3 = 15, than 500 3 = 1500 2) If 5 8 = 40, than 500 8 = 4000 3) If 10 1 = 10, than 100 1 = 100 4) If 1 5 = 5, than 10 5 = 50 5) If 10 6 = 60, than 100 6 = 600 6) If 2 4 = 8, than 20 4 = 80 7) If

Dettagli

Laurea magistrale in Data Science

Laurea magistrale in Data Science Laurea magistrale in Data Science Data Scientist: the sexiest job of the 21st century [Harvard Business Review 2012] Professione di analista di big data diffusa da piu' di 10 anni in startup, industrie

Dettagli

Giampaolo Azzoni Syllabus del Corso di Relazioni pubbliche A.A. 2014-2015 (argomenti delle lezioni e testi commentati)

Giampaolo Azzoni Syllabus del Corso di Relazioni pubbliche A.A. 2014-2015 (argomenti delle lezioni e testi commentati) Giampaolo Azzoni Syllabus del Corso di Relazioni pubbliche A.A. 2014-2015 (argomenti delle lezioni e testi commentati) 1 29.09.14 Relazioni pubbliche vs. pubblicità. 1 Un esempio di campagna RP sui media:

Dettagli

LINEE GUIDA. per la partecipazione alla. LSE Digital Innovation Challenge

LINEE GUIDA. per la partecipazione alla. LSE Digital Innovation Challenge LINEE GUIDA per la partecipazione alla LSE Digital Innovation Challenge Condizioni di partecipazione La Sapienza Università di Roma partecipa alla seconda edizione 2014-2015 della competizione sull Innovazione

Dettagli

Dimensione Social & 2.0 Milano, Centro Congressi ABI 1 ottobre 2014. Luca Gasparini Direttore Generale Webank

Dimensione Social & 2.0 Milano, Centro Congressi ABI 1 ottobre 2014. Luca Gasparini Direttore Generale Webank Dimensione Social & 2.0 Milano, Centro Congressi ABI 1 ottobre 2014 Luca Gasparini Direttore Generale Webank Premessa Le strategie social di Webank cercano di creare, alimentare e valorizzare, in modo

Dettagli

Innovazione e Open Source nell era dei nuovi paradigmi ICT

Innovazione e Open Source nell era dei nuovi paradigmi ICT Innovazione e Open Source nell era dei nuovi paradigmi ICT Red Hat Symposium OPEN SOURCE DAY Roma, 14 giugno 2011 Fabio Rizzotto Research Director, IT, IDC Italia Copyright IDC. Reproduction is forbidden

Dettagli

Verso una Coop 2.0. Media e comunicazione nelle imprese cooperative: tecnologie comunicative, pratiche e partecipazione.

Verso una Coop 2.0. Media e comunicazione nelle imprese cooperative: tecnologie comunicative, pratiche e partecipazione. Verso una Coop 2.0 Media e comunicazione nelle imprese cooperative: tecnologie comunicative, pratiche e partecipazione Agata Meneghelli Obiettivi ricerca Che potenzialità hanno i nuovi media digitali per

Dettagli

Le Reti del talento come futuro di innovazione

Le Reti del talento come futuro di innovazione Misurazione e analisi della Reputazione Online associata a brand, prodotti e servizi Le Reti del talento come futuro di innovazione The Euro-Mediterranean Renaissance - Universities, Business and new talents

Dettagli

Il Piano di Marketing. alessandra.gruppi@mib.edu

Il Piano di Marketing. alessandra.gruppi@mib.edu Il Piano di Marketing 1 Di cosa parleremo A cosa serve il marketing In cosa consiste Perché scrivere un piano di marketing Come scriverlo...in particolare per new business e innovazioni 2 Because its purpose

Dettagli

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico.

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Per raggiungere i vostri obiettivi affidatevi a dei professionisti. UFFICI STAMPA PR WEB UFFICI STAMPA

Dettagli

Presentazione. www.e-development.it

Presentazione. www.e-development.it Presentazione Progetto Editoriale è un luogo d incontro e confronto tra manager e imprenditori per creare una nuova cultura d impresa. è una vetrina a disposizione delle imprese per comunicare un progetto,

Dettagli

HOW CLUSTERS CONTRIBUTE TO THE SMART SPECIALIZATION STRATEGIES

HOW CLUSTERS CONTRIBUTE TO THE SMART SPECIALIZATION STRATEGIES HOW CLUSTERS CONTRIBUTE TO THE SMART SPECIALIZATION STRATEGIES Dr. Giorgio Martini New cluster concepts for cluster policies in Europe 18th September 2014 Scuola Grande San Giovanni Evangelista, Venice

Dettagli

IT S SOCIAL IT S MINE TORINO 19 SETTEMBRE 2013

IT S SOCIAL IT S MINE TORINO 19 SETTEMBRE 2013 IT S SOCIAL IT S MINE TORINO 19 SETTEMBRE 2013 LA RICERCA IL RUOLO DELLA RETE NEL PROCESSO DI ACQUISTO IL RUOLO DELLA RETE NEL PROCESSO DI ACQUISTO Inizio a cercare informazioni in merito ad un tipo di

Dettagli

E-privacy 2009. Problematiche e insicurezze nel mondo del web 2.0 e del cloud computing. Fabio Nigi

E-privacy 2009. Problematiche e insicurezze nel mondo del web 2.0 e del cloud computing. Fabio Nigi E-privacy 2009 Problematiche e insicurezze nel mondo del web 2.0 e del cloud computing Fabio Nigi Il web 2.0:Scambio di ruolo nell' informazione O'Really 2004: definizione di web 2.0 L' informazione inizia

Dettagli

La Digital Transformation nelle Aziende Italiane

La Digital Transformation nelle Aziende Italiane Introduzione al Convegno La Digital Transformation nelle Aziende Italiane Mobile Summit 12 Marzo Milano Centro Congressi Cariplo EZIO VIOLA Amministratore Delegato, The Innovation Group Mobile : la mobile

Dettagli

TREND DIGITALI 2015 QUALI PROSPETTIVE PER IL NUOVO ANNO?

TREND DIGITALI 2015 QUALI PROSPETTIVE PER IL NUOVO ANNO? Michele Chietera - Giulia Forghieri Digital Marketing Manager Made in Italy: Eccellenze in Digitale CCIAA Reggio Emilia 3 Marzo 2015 TREND DIGITALI 2015 QUALI PROSPETTIVE PER IL NUOVO ANNO? ANTICIPARE

Dettagli

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE La dieta mediatica degli italiani Indagine Censis I media personali nell era digitale luglio 2011 1. La dieta mediatica 1. Crolla la TV analogica, esplode la

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

Francesco Castagna. Roberto Cerchione. Università degli Studi di Napoli Federico II. Università degli Studi di Napoli Federico II

Francesco Castagna. Roberto Cerchione. Università degli Studi di Napoli Federico II. Università degli Studi di Napoli Federico II Francesco Castagna Università degli Studi di Napoli Federico II E-mail: francesco.castagna@unina.it Roberto Cerchione Università degli Studi di Napoli Federico II E-mail: roberto.cerchione@unina.it The

Dettagli

Social Roots: piattaforma d innovazione sociale nel settore agrifood. Antonio Dell Atti Project Manager Social Roots Fondazione Giacomo Brodolini

Social Roots: piattaforma d innovazione sociale nel settore agrifood. Antonio Dell Atti Project Manager Social Roots Fondazione Giacomo Brodolini Social Roots: piattaforma d innovazione sociale nel settore agrifood Antonio Dell Atti Project Manager Social Roots Fondazione Giacomo Brodolini Cosa è? - WHAT? Piattaforma per l innovazione sociale nel

Dettagli

APPUNTAMENTO FRA LE NUVOLE Imprese, industrie e mercati si ritrovano sul cloud.

APPUNTAMENTO FRA LE NUVOLE Imprese, industrie e mercati si ritrovano sul cloud. APPUNTAMENTO FRA LE NUVOLE Imprese, industrie e mercati si ritrovano sul cloud. Prof. Carlo Alberto Carnevale-Maffè Bocconi University School of Management C.A. Carnevale-Maffè SDA Bocconi 1 Copyright

Dettagli

THE HUB TRIESTE. A place to change the world. The Hub Trieste s.quaini@thehubtrieste.com +39 338 8207444 via Cavana, 14 Trieste 34100 TS - Italy

THE HUB TRIESTE. A place to change the world. The Hub Trieste s.quaini@thehubtrieste.com +39 338 8207444 via Cavana, 14 Trieste 34100 TS - Italy THE HUB TRIESTE A place to change the world The Hub Trieste s.quaini@thehubtrieste.com +39 338 8207444 via Cavana, 14 Trieste 34100 TS - Italy THE HUB / WHAT & WHERE New work - Londra - San Francisco -

Dettagli

Think. Feel. Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social

Think. Feel. Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social Think Feel Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social Le nostre soluzioni verso una Social Organization Supporto nella definizione di una corretta strategia di utilizzo dei Social

Dettagli

How to use the WPA2 encrypted connection

How to use the WPA2 encrypted connection How to use the WPA2 encrypted connection At every Alohawifi hotspot you can use the WPA2 Enterprise encrypted connection (the highest security standard for wireless networks nowadays available) simply

Dettagli

49% Degli utenti online decide di acquistare un prodotto servizio sulla base di una recensione letta su un blog o social network - Forrester 2010

49% Degli utenti online decide di acquistare un prodotto servizio sulla base di una recensione letta su un blog o social network - Forrester 2010 MERCATO - DIMENSIONE INFLUENCER The Power to Change Anything 70% Dei consumatori si fida totalmente delle opinioni postate online dagli influencer - Nielsen 2012 49% Degli utenti online decide di acquistare

Dettagli

Corso Social Media Marketing

Corso Social Media Marketing Corso Social Media Marketing Imparare a fare Business con i Social Network PRESENTAZIONE DEL CORSO IL CORSO IN SOCIAL MEDIA MARKETING DI ALTA FORMAZIONE PRATICA BY SWEB TI DA L OPPORTUNITA DI IMPARARE

Dettagli

Social ADV. Introduzione

Social ADV. Introduzione Introduzione Social ADV Fare advertising sui social network significa raggiungere un audience che nel 2014 ha superato i 2 miliardi di utenti nel mondo di cui il 68% su Facebook. Le strategie di social

Dettagli

WEBINAR KPI6: OLTRE LA SOCIAL ANALYSIS

WEBINAR KPI6: OLTRE LA SOCIAL ANALYSIS WEBINAR KPI6: OLTRE LA SOCIAL ANALYSIS Agenda BNova e la Social Marketing Intelligence Massimiliano Vitali - Client Manager BNova Cos è KPI6 Alberto Nasciuti CEO KPI6 Demo Alberto Nasciuti CEO KPI6 La

Dettagli

I progetti di ricerca del Dipartimento

I progetti di ricerca del Dipartimento Università di Pisa Dipartimento di Informatica I progetti di ricerca del Dipartimento Pisa, 12 13 giugno 2003 Progetti di ricerca Mix di progetti in essenziale alla luce dell evoluzione delle tecnologie

Dettagli

A L M A P a r m a, 2 5 / 0 2 / 2 0 1 3

A L M A P a r m a, 2 5 / 0 2 / 2 0 1 3 A L M A P a r m a, 2 5 / 0 2 / 2 0 1 3 Tempi duri anche per la comunicazione Sì, ma Inve stimenti pubblicitar i 2012-2011 TOT MERCATO INTERNET RADIO STAMPA TV Fonte: Report Nielsen 2013 I New Media guadagnano

Dettagli

John S. Silva, Marion J. Ball, Prognosis for year 2013, International Journal of Medical Informatics 2002, vol. 66, pag. 45 49

John S. Silva, Marion J. Ball, Prognosis for year 2013, International Journal of Medical Informatics 2002, vol. 66, pag. 45 49 John S. Silva, Marion J. Ball, Prognosis for year 2013, International Journal of Medical Informatics 2002, vol. 66, pag. 45 49 Introduzione Nuove conoscenze fornite dalle biotecnologie Mappa del genoma

Dettagli

Food 2.0: a tavola con il web alcuni casi di successo by Boraso.com

Food 2.0: a tavola con il web alcuni casi di successo by Boraso.com Food 2.0: a tavola con il web alcuni casi di successo by Boraso.com Claudio GAGLIARDINI Studio Boraso.com S.r.l. claudio.gagliardini@boraso.com - @cla_gagliardini Chi siamo - Studio Boraso.com nasce a

Dettagli

CATALOGO SERVIZI. www.itetsrl.net - www.bgtech.it

CATALOGO SERVIZI. www.itetsrl.net - www.bgtech.it CATALOGO SERVIZI www.itetsrl.net - www.bgtech.it Company Profile La B&G Engineering srl è un azienda di consulenza direzionale, con servizi tecnologici e outsourcing telematici. Collabora con i clienti

Dettagli

CV DARIA BENEDETTO. @dariabenedetto. @dariabenedetto. www.frescheidee.com

CV DARIA BENEDETTO. @dariabenedetto. @dariabenedetto. www.frescheidee.com Mi presento, sono Daria Benedetto Brand Manager e Social Media Marketing Manager, da oltre dieci anni mi occupo di comunicazione e business marketing. Professionalità, Competenza, Creatività e Passione

Dettagli

Network e Tutorials. Articoli Scritti di Recente. Utenti Online. Categorie

Network e Tutorials. Articoli Scritti di Recente. Utenti Online. Categorie Page 1 of 6 Stilegames.com Il Tuo blog Informatico! Chi siamo Bomp Games Home Trucchi Facebook Emule Gratis Facebook Chat Server Emule Facebook Search Network e Tutorials Il nostro Network I nostri Tutorial

Dettagli

presenta Olimpia Ponno Communication & Marketing Consultant, Trainer, Author President MPI Italia

presenta Olimpia Ponno Communication & Marketing Consultant, Trainer, Author President MPI Italia Con il patrocinio di In collaborazione con presenta Olimpia Ponno Communication & Marketing Consultant, Trainer, Author President MPI Italia in collaborazione con Massimo Carpo - BC Today 3 dicembre 2014

Dettagli

www.osservatori.net - CHI SIAMO

www.osservatori.net - CHI SIAMO Virtual Workspace ed Enterprise 2.0: prospettive e barriere di una rivoluzione annunciata Mariano Corso Politecnico di Milano www.osservatori.net - CHI SIAMO Nati nel 1998, gli Osservatori ICT della School

Dettagli

Laurea Magistrale in. Stochastics and Data Science

Laurea Magistrale in. Stochastics and Data Science Laurea Magistrale in Stochastics and Data Science Dati e decisioni: la sfida della società moderna For Today s Graduate, Just One Word: Statistics E. Brynjolfsson, MIT Center for Digital Business Director,

Dettagli

> L IDEA A NEW WAY TO WORK TOGETHER @ PIACENZA

> L IDEA A NEW WAY TO WORK TOGETHER @ PIACENZA > L IDEA > L IDEA A NEW WAY TO WORK TOGETHER @ PIACENZA The Big Network è la prima Rete di Professionalità Piacentine specializzate nel mondo del marketing, della comunicazione, dell organizzazione di

Dettagli

LIFEGATE IL MEDIA NETWORK. 2.000.000 visitatori unici anno. Oltre 330.000 ascoltatori in FM. 300.000 ascoltatori in streaming 8.

LIFEGATE IL MEDIA NETWORK. 2.000.000 visitatori unici anno. Oltre 330.000 ascoltatori in FM. 300.000 ascoltatori in streaming 8. IL MEDIA NETWORK 2.000.000 visitatori unici anno 250.000 Facebook 16.000 Twitter 1.800 Linkedin Oltre 330.000 ascoltatori in FM 300.000 ascoltatori in streaming eventi di arte e sostenibilità (Talenti

Dettagli

Marke&ng)e) comunicazione)nell'era)di) blog)e)social)media:))

Marke&ng)e) comunicazione)nell'era)di) blog)e)social)media:)) Marke&ng)e) comunicazione)nell'era)di) blog)e)social)media:)) Community,)social)network)e)strumen&) tecnologici)per)una)promozione)efficace)e) innova&va.) Facoltà)di)Economia)e)Commercio:) Cagliari,)5)Marzo)2015)

Dettagli

LA GESTIONE DI UN IMPRESA INNOVATIVA: modelli di business e business planning. A cura di Fabrizio Bugamelli

LA GESTIONE DI UN IMPRESA INNOVATIVA: modelli di business e business planning. A cura di Fabrizio Bugamelli LA GESTIONE DI UN IMPRESA INNOVATIVA: modelli di business e business planning A cura di Fabrizio Bugamelli 1) Impresa innovativa : una definizione Organizzazione che genera i profitti attraverso la realizzazione

Dettagli

Interview to Igor. C.H.: Were you you always wear. happy, when the black? Mr. Igor: I don t know, the look of our day!

Interview to Igor. C.H.: Were you you always wear. happy, when the black? Mr. Igor: I don t know, the look of our day! 24/10/2011 The Big Eyes Issue 00 First page: Exclusive: Interview to Igor New pages on Facebook Frederick Frankenstein s letter Interview to Igor C.H.: Good morning course! Perhaps I m C.H.: Thank you,

Dettagli

P&G e l Innovazione Connect + Develop

P&G e l Innovazione Connect + Develop P&G e l Innovazione Connect + Develop 2 Conferenza Nazionale Programma N.I.C Milano, 2 Dicembre 2008 Elisabetta L. Russo Procter & Gamble - Corporate R&D Connect+Develop-Europe Copyright, P&G, All Rights

Dettagli

ML 160 PROGRAMMA SVOLTO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 CLASSE 2^ PA

ML 160 PROGRAMMA SVOLTO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 CLASSE 2^ PA ROGRAMMA SVOLTO agina 1 di 5 ANNO SCOLASTICO 2012/2013 CLASSE 2^ A DOCENTE Savigni Antonia DISCILINA Inglese LIBRO DI TESTO IN ADOZIONE: AUTORE Bartram Walton. TITOLO Think English vol. 1 e 2 CASA EDITRICE

Dettagli

Software Manager. Progetto di Business

Software Manager. Progetto di Business Software Manager Progetto di Business Prodotto: Software [+] Protetto dalle leggi sul copyright Alta fidelizzazione del cliente Generatore di Servizi Mercato / Prodotto strategico: Alta marginalità Sicurezza

Dettagli

OSSERVAZIONE GLOBALE CONOSCENZA LOCALE PER ANTICIPARE IL FUTURO

OSSERVAZIONE GLOBALE CONOSCENZA LOCALE PER ANTICIPARE IL FUTURO OSSERVAZIONE GLOBALE CONOSCENZA LOCALE PER ANTICIPARE IL FUTURO AGENDA Tempi Esponenziali Anticipare il futuro Foresight Osservatorio Area di Indagine e Processo 20.000 ANNI DI PROGRESSO Al ritmo attuale

Dettagli

ECO FOOD: DESIDERIO O REALTÀ? Come diventare eco like foodies. Intervento di: Emma Salerno Fabio Salerno

ECO FOOD: DESIDERIO O REALTÀ? Come diventare eco like foodies. Intervento di: Emma Salerno Fabio Salerno ECO FOOD: DESIDERIO O REALTÀ? Come diventare eco like foodies Intervento di: Emma Salerno Fabio Salerno Green Office Day E l iniziativa che invita i lavoratori e i cittadini ad assumere comportamenti «a

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

The Internet of Everything Summit Introduzione. Roberto Masiero The Innovation Group Roma, 3 luglio 2014

The Internet of Everything Summit Introduzione. Roberto Masiero The Innovation Group Roma, 3 luglio 2014 The Internet of Everything Summit Introduzione Roberto Masiero The Innovation Group Roma, 3 luglio 2014 L evoluzione verso l Internet of Everything INTERNET OF EVERYTHING NETWORKED MEDIA DEVICES INDUSTRIAL

Dettagli

ICT per il Social Networking

ICT per il Social Networking ICT per il Social Networking Kredo-3M Gabrovo 2014 70Х100Х16 ISBN 978-619-7100-13-6 1 Autori: Iliyan Gospodinov Linda Grieser Simon Volpert Indice dei contenuti Introduzione...5 Simboli...6 1. Social Network...7

Dettagli

L attenzione verso i collaboratori e la loro formazione, perché l azienda non cresce se i collaboratori restano indietro.

L attenzione verso i collaboratori e la loro formazione, perché l azienda non cresce se i collaboratori restano indietro. 1 Chi siamo Mericom è una delle più consolidate realtà nell ambito delle vendite, del marketing e della comunicazione. Siamo sul mercato con successo da 15 anni e abbiamo realizzato grandi progetti anche

Dettagli

Gestire l emergenza comunicando. Principi e metodi per un efficace informazione

Gestire l emergenza comunicando. Principi e metodi per un efficace informazione Gestire l emergenza comunicando. Principi e metodi per un efficace informazione Marco Lombardi Università Cattolica marco.lombardi@unicatt.it www.itstime.it "...c'è tanta informazione che arriva che è

Dettagli

Posta elettronica per gli studenti Email for the students

Posta elettronica per gli studenti Email for the students http://www.uninettunouniverstiy.net Posta elettronica per gli studenti Email for the students Ver. 1.0 Ultimo aggiornamento (last update): 10/09/2008 13.47 Informazioni sul Documento / Information on the

Dettagli

Social Banking 2.0 La presenza social delle banche e l evoluzione del rapporto banca-cliente

Social Banking 2.0 La presenza social delle banche e l evoluzione del rapporto banca-cliente Social Banking 2.0 La presenza social delle banche e l evoluzione del rapporto banca-cliente Dimensione Social & 2.0 Milano, 1 ottobre 2014 La popolazione di Facebook è più numerosa di quella dell'india,

Dettagli

Report dati 9 Premio Best Practices per l Innovazione 2015

Report dati 9 Premio Best Practices per l Innovazione 2015 Report dati 2015 Per CONFINDUSTRIA SALERNO Gruppo Servizi Innovativi e Tecnologici 9^ edizione Premio Best Practices per l Innovazione 16 tappe in giro per l Italia tra Dicembre, Marzo e Aprile 46 progetti

Dettagli

Capitolo 10 Processi di innovazione e reti territoriali

Capitolo 10 Processi di innovazione e reti territoriali Capitolo 10 Processi di innovazione e reti territoriali Indice Il concetto di innovazione e le sue eredità scientifiche L evoluzione del concetto di innovazione e le caratteristiche peculiari emergenti

Dettagli

Social Commerce: l'evoluzione della web personalization al servizio del commercio online nell'era del Web 2.0

Social Commerce: l'evoluzione della web personalization al servizio del commercio online nell'era del Web 2.0 Social Commerce: l'evoluzione della web personalization al servizio del commercio online nell'era del Web 2.0 Andrea Rubei VP & General Manager Americas & Europe May 2009 Poll: Chi ritiene che debba comprare

Dettagli

Indice. 01. Presentazione generale. 02. Team. 03. Presenza in rete 1. Siti Web dinamici 2. Web writing e SEO copywriting 3. Business Community

Indice. 01. Presentazione generale. 02. Team. 03. Presenza in rete 1. Siti Web dinamici 2. Web writing e SEO copywriting 3. Business Community Indice 01. Presentazione generale 02. Team 03. Presenza in rete 1. Siti Web dinamici 2. Web writing e SEO copywriting 3. Business Community 04. E-learning 1. Learning Object 2. Piattaforme LMS 3. Business

Dettagli

Le 4 nuove leve per far crescere il Business. Come costruire un Digital Nervous System proattivo e vincente

Le 4 nuove leve per far crescere il Business. Come costruire un Digital Nervous System proattivo e vincente Le 4 nuove leve per far crescere il Business Come costruire un Digital Nervous System proattivo e vincente Claudio Palazzolo 21 marzo 2013 Di cosa parliamo oggi? 1 Il mercato oggi offre un'unica certezza:

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

Catania Silicon Valley Study Tour. California, 2005-2012

Catania Silicon Valley Study Tour. California, 2005-2012 Catania Silicon Valley Study Tour California, 2005-2012 Cos è il Silicon Valley Study Tour? Studenti, Laurendi, Laureati che vanno in giro per la Silicon Valley a visitare aziende, università, ecc Cosa

Dettagli

Fabio Baione. Roma, 28 novembre 2012

Fabio Baione. Roma, 28 novembre 2012 Fabio Baione Roma, 28 novembre 2012 Agenda La visibilità della professione attuariale, un problema risolvibile! Il futuro della professione: la tradizione come punto di partenza per l innovazione. Che

Dettagli

Influenza e uso dei social network per il messaggio politico. alessandro scartezzini

Influenza e uso dei social network per il messaggio politico. alessandro scartezzini Influenza e uso dei social network per il messaggio politico alessandro scartezzini CHI SONO http://www.linkedin.com/pub/alessandro-scartezzini/0/393/721 alessandro@webperformance.it - Dal 2010 fondatore

Dettagli

Modelli di business per gli UGC. Ivan Montis Università Cattolica di Milano Nuovi Media e Comunicazione Crossmediale

Modelli di business per gli UGC. Ivan Montis Università Cattolica di Milano Nuovi Media e Comunicazione Crossmediale Modelli di business per gli UGC Ivan Montis Università Cattolica di Milano Nuovi Media e Comunicazione Crossmediale Elevator speech: Le parole chiave dei modelli di business Web 2.0 Come Creare valore

Dettagli

Nuovi approcci per rilanciare l innovazione: il contributo di Bivee

Nuovi approcci per rilanciare l innovazione: il contributo di Bivee Nuovi approcci per rilanciare l innovazione: il contributo di Bivee Claudia Diamantini Dipartimento di Ingegneria dell'informazione Università Politecnica delle Marche 1 Strategicità dell Innovazione Europe's

Dettagli

Cisco Networking Academy

Cisco Networking Academy Cisco Networking Academy Abacus 2011 @ ITIS Paleocapa Bergamo Da Bergamo vs. il mondo! 2010 Europa Networking - Don't change your dreams, change your strategy! - www.europaneworking.net www.europanetworking.eu

Dettagli

Statuto. 2. 6 Pari opportunità

Statuto. 2. 6 Pari opportunità Statuto 2. 6 Pari opportunità a) L Ateneo si impegna a garantire il rispetto del principio costituzionale delle pari opportunità nell accesso agli studi, nel reclutamento del personale e nelle progressioni

Dettagli

Giampaolo Azzoni Syllabus del Corso di Relazioni pubbliche A.A. 2015-2016 (argomenti delle lezioni e testi commentati)

Giampaolo Azzoni Syllabus del Corso di Relazioni pubbliche A.A. 2015-2016 (argomenti delle lezioni e testi commentati) Giampaolo Azzoni Syllabus del Corso di Relazioni pubbliche A.A. 2015-2016 (argomenti delle lezioni e testi commentati) 1 05.10.15 L importanza del lessico. 1 Relazioni pubbliche vs. pubblicità: 5 differenze

Dettagli

Il vostro e commerce la risposta vincente per battere la crisi. Relatore: Davide Giansoldati

Il vostro e commerce la risposta vincente per battere la crisi. Relatore: Davide Giansoldati Il vostro e commerce la risposta vincente per battere la crisi Relatore: Davide Giansoldati Biblos: i punti di forza Subito online Puoi iniziare a vendere in pochi minuti: la nostra soluzione e commerce

Dettagli