Servizio Difesa del suolo, Viabilità e Trasporti Ufficio Trasporto privato

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Servizio Difesa del suolo, Viabilità e Trasporti Ufficio Trasporto privato"

Transcript

1 Servizi Difesa del sul, Viabilità e Trasprti Uffici Trasprt privat DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazine n 1388 del 03/04/2014 Oggett: ACCORDO TRA LA PROVINCIA DI LUCCA E LA PROVINCIA DI FIRENZE PER LO SVOLGIMENTO DEGLI ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DEI TITOLI PROFESSIONALI DI AUTOTRASPORTATORE DI MERCI PER CONTO TERZI E DI AUTOTRASPORTO DI PERSONE SU STRADA - ANNO IMPEGNO RISORSE ED APPROVAZIONE SCHEMA DI ACCORDO IL DIRIGENTE Richiamati - il D.Lgs. 267/2000 ed, in particlare : - art. 30 cnvenzini fra enti per svlgere determinate funzini e servizi; - art. 42 attribuzine dei cnsigli cmunali e prvinciali cn particlare riguard alle cmpetenze in materia di indirizz e di cntrll plitic-amministrativ ; - art. 107 funzini e respnsabilità della dirigenza cn particlare riguard all attribuzine di tutti i cmpiti di attuazine degli biettivi e dei prgrammi definiti cn gli atti di indirizz adttati dai medesimi rgani; - art. 107 funzini e respnsabilità della dirigenza cn particlare riferiment alla cmpetenza in materia di gestine, ivi cmpresa l assunzine di impegni di spesa; - art. 183 impegn di spesa circa le mdalità di assunzine degli impegni di spesa; - art. 151 principi in materia di cntabilità, cmma 4, sull esecutività delle determinazini che cmprtan impegni di spesa; Vist il bilanci di previsine finanziaria per l ann 2014; Palazz Ducale, Crtile Carrara Lucca Tel Fax

2 Richiamati altresì: Il D.Lgs. 31 marz 1998 n 112 art. 105, cmma 3, che dispne, tra l altr, il cnferiment alle Prvince delle funzini relative all rganizzazine degli esami per il cnseguiment dei titli prfessinali di auttrasprtatre di merci per cnt terzi e di auttrasprt di persne su strada; Il Reglament CE n. 1071/2009 che stabilisce nrme cmuni per esercitare l attività di trasprtatre su strada; l accrd Stat Regini Enti Lcali del 14/02/2002 al cui punt 4 è espressamente prevista la pssibilità per le Prvince di stipulare appsite cnvenzini ai sensi del D.Lgs. n.267/2000, per l rganizzazine e l svlgiment degli esami in base a livelli svraprvinciali di aggregazine territriale dalle medesime individuati; la delibera di C.P. n.78/a del 13/10/2006, cn la quale quest Ente ha apprvat la cnvenzine cn la Prvincia di Firenze per l svlgiment degli esami per il cnseguiment dei titli prfessinali di auttrasprtatre di merci per cnt terzi e di auttrasprt di persne su strada, dand mandat al Dirigente del Servizi Urbanistica e Mbilità di sttscrivere l accrd tra le parti; Premess che - l accrd, in essere cn la Prvincia di Firenze, relativ all svlgiment degli esami per il cnseguiment dell idneità prfessinale per l esercizi dell attività di auttrasprtatre in cnt terzi è scadut il 31/12/2013; - sn in essere gli adempimenti necessari al fine di cnsentire a questa Amministrazine prvinciale l svlgiment dirett degli esami per il cnseguiment dell idneità prfessinale per l esercizi dell attività di auttrasprt di merci e persne ; - i tempi necessari all apprvazine degli atti di cui spra ed al cnseguente iter amministrativ, nn cnsentn a quest Uffici di pter ad ggi stabilire date certe per l indizine delle sessini d esame per l ann in 2014; Ritenut pertant pprtun di: - prvvedere, in via prudenziale, al rinnv del suindicat accrd cn la Prvincia di Firenze, anche per l ann 2014, in frza di quant dispst dalla richiamata deliberazine del C.P. n.78/a del 13/10/2006, prevedend tuttavia l inseriment nell stess di una specifica clausla di recess tale da cnsentire a questa Amministrazine di svinclarsi dall accrd apprvat in frza della richiamata delibera di Cnsigli nel mment in cui sarann stabilite date certe per l indizine delle sessini d esame per l ann 2014; - frazinare l imprt cmplessiv di Eur 5.000,00 da crrispndere alla Prvincia di Firenze in due rate da Eur 2.500,00 ciascuna da liquidare rispettivamente entr il 30/06/2014 e 31/12/2014, salv l intervent del recess anticipat, al verificarsi del quale, il pagament sarà quantificat in prprzine al numer delle sessini effettivamente svlte in accrd press la Prvincia di Firenze ; - prvvedere a tal fine all apprvazine dell schema di accrd da sttscrivere tra questa Amministrazine Prvinciale e la Prvincia di Firenze allegat alla presente determinazine quale sua parte integrale e sstanziale; Pres att che l imprt annuale da crrispndere alla Prvincia di Firenze eventualmente in cmplessive, 5000 trva adeguata cpertura finanziaria al Cap denminat Spese per incarichi e cllabrazini per funzini ex MTCT finanziate da intriti diritti di segreteria cme segue: - 2 -

3 - per ,58 - imp.09/2946 Cap bilanci 2014 gestine residui cd. SIOPE 1332, crrelat al Cap. E 6822; - per.2.000,00 imp. 10/3188 Cap bilanci 2014 gestine residui cd. SIOPE 1332, crrelat al Cap. E 6822; - per..943,85 imp. 11/3088/ Cap bilanci 2014 gestine residui cd. SIOPE 1332, crrelat al Cap. E 6822; - per.219,57 mediante accertament al Cap. E 6822 bilanci 2014 gestine cmpetenza e cntestuale impegn al Cap bilanci 2014 gestine cmpetenza cd. SIOPE 1332 Ritenuta la prpria cmpetenza; DETERMINA Per quant premess: 1) rinnvare l accrd cn la Prvincia di Firenze per l svlgiment degli esami per il cnseguiment dell idneità all esercizi dell attività di auttrasprtatre in cnt terzi per l ann 2014, in frza di quant dispst dalla richiamata deliberazine del C.P. n.78/a del 13/10/2006; 2) di dare att dell inseriment, nel suindicat accrd, di una specifica clausla di recess tale da cnsentire a questa Amministrazine di svinclarsi dall accrd apprvat cn la suindicata delibera di Cnsigli nel mment in cui sarann stabilite date certe per l indizine delle sessini d esame per l ann 2014 da parte della Prvincia di Lucca; 3) di dare att che, in virtù di quant previst al punt 2 e megli esplicitat nelle premesse si rende pprtun prevedere due distinti atti di liquidazine rispettivamente entr il 30/06/2014 e 31/12/2014, salv l intervent del recess anticipat, al verificarsi del quale, il pagament sarà quantificat in prprzine al numer delle sessini effettivamente svlte in accrd press la Prvincia di Firenze ; di impegnare, l imprt cmplessiv di Eur 5.000,00 da crrispndere alla Prvincia di Firenze in due rate da Eur 2.500,00 ciascuna da liquidare rispettivamente entr il 30/06/2014 e 31/12/2014, salv l intervent del recess anticipat per i mtivi di cui in premessa; 4) di impegnare la smma di nel md seguente: per ,58 - imp.09/2946 Cap denminat Spese per incarichi e cllab. Per funzini ex MTCT bilanci 2014 gestine residui cd. SIOPE 1332, crrelat al Cap. E 6822; per.2.000,00 imp. 10/3188 Cap denminat Spese per incarichi e cllab. Per funzini ex MTCT bilanci 2014 gestine residui cd. SIOPE 1332, crrelat al Cap. E 6822; per..943,85 imp. 11/3088/ Cap denminat Spese per incarichi e cllab. Per funzini ex MTCT bilanci 2014 gestine residui cd. SIOPE 1332, crrelat al Cap. E 6822; per.219,57 mediante accertament al Cap. E 6822 denminat Intriti derivanti da diritti di segreteria per funzini ex MTCT bilanci 2014 gestine cmpetenza cd. sipe 2102 e cntestuale impegn al Cap denminat Spese per incarichi e cllab. Per funzini ex MTCT bilanci 2014 gestine cmpetenza cd. SIOPE

4 il cui dettagli sarà riprtat nell allegat parere cntabile che cstituisce parte integrante e sstanziale del presente prvvediment; 5) apprvare l schema di accrd da sttscrivere tra questa Amministrazine Prvinciale e la Prvincia di Firenze, allegat alla presente determinazine quale sua parte integrale e sstanziale; 6) di dare att che il presente prvvediment rientra tra le attività rdinarie del centr di cst M1 cd. respnsabile 11 ; 7) di dare att che, ai sensi della nrmativa vigente, il dirigente respnsabile del Servizi ha individuat cme respnsabile del prcediment la Sig.ra Cecilia Di Smma titlare dell Uffici Trasprti e Mtrizzazine; 8) di dare att che cntr il presente prvvediment è ammess ricrs al TAR della Regine Tscana entr 60 girni dalla data di scadenza di pubblicazine all alb pretri alla Prvincia di Lucca. E fatta salva cmunque la pssibilità di ricrrere per via strardinaria al Presidente della Repubblica, per sli mtivi di legittimità, entr 120 girni dalla data di scadenza della pubblicazine all alb pretri dalla ntifica se prevista. Di dare att che è cmunque pssibile rivlgersi al Difensre civic prvinciale per scritt, in md infrmale e senza termini di scadenza. Il Dirigente COSTABILE GENNARINO / ArubaPEC S.p.A. Dcument firmat digitalmente - 4 -

5 Racclta n. PROVINCIA DI FIRENZE ACCORDO L ann il girn del mese di In Firenze, press la sede degli uffici dell Amministrazine Prvinciale in Via Cavur n. 1, sn presenti i signri: - dtt.sa Maria Cecila Tsi nata a Tripli il 31/08/1957 che interviene al presente att nn in prpri ma in rappresentanza della Prvincia di Firenze (C.F P.I ) nella sua qualità di Dirigente della Direzine Patrimni Esprpri Gestine immbili e TPL, cme da Decret di attribuzine di incaric dirigenziale n.. del del Presidente della Prvincia di Firenze; - ing. Gennarin Cstabile nat a Csenza il 05/08/1958 che interviene al presente att nn in prpri ma in rappresentanza della Prvincia di LUCCA (C.F )nella sua qualità di Dirigente del Servizi Difesa del Sul, Viabilità e Trasprti, cme da Decret di attribuzine di incaric dirigenziale n.. del Presidente della Prvincia di Lucca; PREMESSO - che cn l accrd STATO-REGIONI-ENTI LOCALI del sn state fissate le Mdalità rganizzative e prcedure per l applicazine dell art. 105, cmma 3 del D. lgs. N. 112/98 ; - che al punt 5) di dett accrd, in riferiment alla gestine degli esami per il cnseguiment dell attestat di idneità prfessinale all esercizi dell attività di auttrasprtatre di merci per cnt terzi e di trasprt di persne su strada, si dava la pssibilità alle Prvince di stipulare appsite cnvenzini per l rganizzazine e l svlgiment degli esami a livell svraprvinciale; - che la Prvincia di Firenze si è resa dispnibile ad accettare cnvenzinamenti cn altre Prvince al fine dell espletament degli esami di cui spra da parte di cittadini di altre Prvince; - che la Prvincia di Lucca ha sttscritt in data 22/03/2013, l accrd in ggett che è giunt a scadenza il 31/12/2013; - che sn in essere gli adempimenti necessari al fine di cnsentire alla Prvincia di Lucca, l svlgiment dirett degli esami per il cnseguiment dell idneità prfessinale per l esercizi dell attività di auttrasprtatre in cnt terzi; - che i tempi necessari all apprvazine degli atti di cui spra ed il cnseguente iter amministrativ, nn cnsentn alla Prvincia di Lucca di pter ad ggi stabilire date certe per l indizine delle sessini d esame per l ann 2014; - che si ritiene pertant pprtun prvvedere, in via prudenziale, al rinnv del suddett accrd anche per l ann 2014, prevedend tuttavia l inseriment nell stess, di una specifica clausla di recess, tale da cnsentire alla Prvincia di Lucca di svinclarsi dall accrd in questine qualra, durante il crs dell ann 2014, La Prvincia di Lucca dvesse ptare per l svlgiment dirett degli esami; TUTTO ciò premess, che frma parte integrante e sstanziale del presente att, le parti cnvengn e stipulan quant segue: 1) L accrd sttscritt in data 27/03/2013 e cn durata fin al 31/12/2013 tra la Prvincia di Firenze e la Prvincia di Lucca, per cnsentire ai cittadini di quest ultima di pter sstenere gli esami per il cnseguiment degli attestati di idneità prfessinale all esercizi dell attività di

6 auttrasprtatre di merci per cnt terzi e all esercizi dell attività di trasprt di persne su strada, press la Prvincia di Firenze ve è cstituita l appsita Cmmissine, è da intendersi prrgat dal 31/12/2013 fin al 31/12/2014 2) I cittadini della Prvincia di Lucca, per sstenere gli esami di cui spra, sn tenuti al pagament dei diritti di segreteria alla Prvincia di Firenze nella misura dalla stessa stabiliti. 3) La Prvincia di Lucca ricnscerà, a tutti gli effetti di legge, l attestat di idneità prfessinale all esercizi dell attività di auttrasprtatre di merci per cnt terzi e di trasprt di persne su strada rilasciat dalla Prvincia di Firenze. 4) Il presente accrd ha validità per l inter ann )Qualra, durante il crs dell ann 2014, La Prvincia di Lucca dvesse prvvedere all svlgiment dirett degli esami per il cnseguiment dell idneità prfessinale per l esercizi dell attività di auttrasprtatre in cnt terzi, la stessa ptrà esercitare il diritt recess dall accrd in questine dandne cmunicazine alla cntrparte cn cngru anticip. 6) ) La Prvincia di Lucca è tenuta al versament alla Prvincia di Firenze dell imprt di 5.000,00 da (cinquemila) a titl di rimbrs Spese, da crrispndere in due rate da Eur 2.500,00 ciascuna da liquidare rispettivamente entr il 30/06/2014 e 31/12/2014, salv recess anticipat per i mtivi di cui spra, al verificarsi del quale, il pagament sarà quantificat in prprzine al numer delle sessini effettivamente svlte in accrd press la Prvincia di Firenze ; 7) Il presente att è esente dall impsta di bll ai sensi dell art. 16del D.P.R. 634/72 e sarà registrat sl in cas d us dalla parte che ne abbia interesse ai sensi del D.P.R. n. 131/86. Il presente accrd redatt e firmat in duplice riginale, è sttscritt dalle parti in segn di accettazine. Per la Prvincia di Firenze: Per la Prvincia di Lucca :

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace Presidenza - U.O.S. Attività e beni culturali

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace Presidenza - U.O.S. Attività e beni culturali Servizi Presidenza, Cultura e scula per la pace Presidenza - U.O.S. Attività e beni culturali DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazine n 348 del 24/01/2012 Oggett: PROGETTO INERENTE

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4821 del 29 ttbre 2013 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale N.

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4704 del 24 nvembre 2014 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale

Dettagli

manifestazione d interesse per la partecipazione alla Fondazione per lo Sport. Il sottoscritto.. nato a.. il... e residente a.

manifestazione d interesse per la partecipazione alla Fondazione per lo Sport. Il sottoscritto.. nato a.. il... e residente a. PARTECIPANTI INDIVIDUALI Al Presidente della Fndazine per l Sprt del Cmune di Reggi Emilia Via F.lli Manfredi n. 12/D 42124 REGGIO EMILIA Oggett: manifestazine d interesse per la partecipazine alla Fndazine

Dettagli

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI Cmune di Palma di Mntechiar Prvincia di Agrigent Registr Generale n. 996 del 28/09/2011 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI N. 305 del registr Data 21/09/2011 Oggett:

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici Registr generale n. 1322 del 2012 Determina di liquidazine di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizi Gare Lavri Pubblici Oggett SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N. 657 del 22/06/2016

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N. 657 del 22/06/2016 REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 657 del 22/06/2016 OGGETTO: ADOZIONE DELLO SCHEMA DI STATUTO E DELLA PROPOSTA DI REGOLAMENTO PER L'ORGANIZZAZIONE

Dettagli

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO COMUNICATO STAMPA Milan, 28 gennai 2016 RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO Alba S.p.A. (Alba, la Scietà) infrma che, in data 13 gennai 2016, si

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE MANIFESTI SU IMPIANTI DI PUBBLICHE AFFISSIONI COMUNALI E LA DEFISSIONE DI MANIFESTI AFFISSI ABUSIVAMENTE.

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE MANIFESTI SU IMPIANTI DI PUBBLICHE AFFISSIONI COMUNALI E LA DEFISSIONE DI MANIFESTI AFFISSI ABUSIVAMENTE. REGISTRO GENERALE N 1194 del 07/08/2015 SETTORE TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO SETTORE N 33 DEL 07/08/2015 INDIZIONE GARA PER L`AFFIDAMENTO IN COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO DI MATERIALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 5 del 21/01/2011 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Prvincia di Lecc ZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 628 Reg. Pubblicazini N. 106 Registr Deliberazini del 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L'ALER DI LECCO PER LO SVOLGIMENTO

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazine n. DD-2015-256 esecutiva dal 16/02/2015 Prtcll Generale n. PG-2015-16136 del 13/02/2015

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 44 / 2017 del 17/02/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 44 / 2017 del 17/02/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 44 / 2017 del 17/02/2017 Oggett: PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO IN FORMA OGGETTO: PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO IN FORMA vista

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Via Fissiraga, 15 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Frmazine e Svilupp Risrse Umane

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA Area Plitiche Sciali Determinazine nr. 427 Del 02/09/2015 Prpsta nr. 114 Del 02/09/2015 OGGETTO: CONCESSIONE ESENZIONI E/O RIDUZIONI RELATIVE AI SERVIZI DI MENSA - TRASPORTO SCOLASTICI E ASILI NIDO COMUNALI

Dettagli

REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Montescaglioso - Matera

REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Montescaglioso - Matera Servizi Sanitari Nazinale REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Mntescaglis - Matera DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Nminat cn D.G.R. n. 27 dell 08.01.2015 e D.P.G.R. n. 6 del

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO N PAP-2564-26 Si attesta che il presente att è stat affiss all'alb Pretri n-line dal 6/6/26 al /7/26 L'incaricat della pubblicazine ANGELA STIFANO CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO

Dettagli

AREA SERVIZI ALLA PERSONA

AREA SERVIZI ALLA PERSONA COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Prvincia di Bergam N. 95 DATA 06-11-2012 COPIA AREA SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA OGGETTO: Pian Diritt all Studi 2012/13 Trasferiment fndi alle

Dettagli

Settore Socio-Culturale servizi manifestazioni culturali, Turismo e Sport DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA

Settore Socio-Culturale servizi manifestazioni culturali, Turismo e Sport DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA ORIGINALE Cmune di CAVALLINO-TREPORTI Settre Sci-Culturale servizi manifestazini culturali, Turism e Sprt DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA R.G. N. 355 del 28/02/2017 ( Bzza n. 361 del 28/02/2017 ) Oggett:

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Azienda Reginale per il Diritt all Studi Universitari della Tscana Legge Reginale 26 lugli 2002, n. 32 e ss.mm. PROVVEDIMENTO DEL DIRETTORE N 102/17 del 28/02/2017 Oggett: FINANZIAMENTO TIROCINI CURRICULARI

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 Determina a cntrarre cn Atahtels Executive l affidament dirett per l affitt e l utilizz dei servizi necessari alla realizzazine

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE di BELLANTE DETERMINAZIONE N. 294 Prvincia di Teram (Data 25 LUG 2014 ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA TECNICA UFFICIO LAVORI PUBBLICI\URBANISTICO N. 120 OGGETTO: Manutenzine

Dettagli

Provincia di Latina OGG ETTO :LIQUIDAZIONE COMPENSI AL PRESIDENTE E N. 2 COMPONENTI DEL NUCLEO D I VA LUTAZIONE PERIODO A PR ILE 2014-LUGLIOZO 2015.

Provincia di Latina OGG ETTO :LIQUIDAZIONE COMPENSI AL PRESIDENTE E N. 2 COMPONENTI DEL NUCLEO D I VA LUTAZIONE PERIODO A PR ILE 2014-LUGLIOZO 2015. COMUNE di FORMIA Prvincia di Latina SETTORE AA.GG., SERVIZI SOCIALI, SCUOLA CULTURA E SPORT SERVIZIO AFFARI GENERALI N. del DETERMINAZIONE OGG ETTO :LIQUIDAZIONE COMPENSI AL PRESIDENTE E N. 2 COMPONENTI

Dettagli

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 62 del 19/06/2015

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 62 del 19/06/2015 COMUNE DI VERGATO Prvincia di BOLOGNA C O P I A Area3 - Lavri Pubblici, Manutenzine Determinazine n. 62 del 19/06/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE IMPIANTI ANTIFURTO E RILEVAZIONE INCENDI PRESSO

Dettagli

Servizio Bilancio, Patrimonio e Acquisti P.O. Centrale di Committenza ed Economato ********* DETERMINAZIONE

Servizio Bilancio, Patrimonio e Acquisti P.O. Centrale di Committenza ed Economato ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA Servizi Bilanci, Patrimni e Acquisti P.O. Centrale di Cmmittenza ed Ecnmat ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. SRRISACQ 679/2017 Determ. n. 541 del 14/06/2017 Oggett: AFFIDAMENTO,

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartiment Lavri Pubblici - Uffici Tecnic - Lavri Pubblici Determinazine n. 161 del 13/02/2014 Oggett: CIG. Z940D93ED2

Dettagli

copia COMUNE DI MILETO (Provincia di Vibo Valentia) AREA AMMINISTRATIVA

copia COMUNE DI MILETO (Provincia di Vibo Valentia) AREA AMMINISTRATIVA cpia COMUNE DI MILETO (Prvincia di Vib Valentia) AREA AMMINISTRATIVA Determinazine n. 246 del 17.12.2012 Oggett: Att di impegn di spesa. Quta per l ann 2012 per il manteniment dei servizi base del CST

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 33 del 30/05/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali ********* DETERMINAZIONE PR OVINCIA DI PI ACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali P.O. Ecnmat - prvveditrat ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. ST12010/13 Determ. n. 1619 del 04/08/2010 Oggett: DETERMINA A

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro. Servizio Formazione

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro. Servizio Formazione Registr generale n. 4001 del 2011 Determina senza Impegn di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzine, Frmazine e Lavr Servizi Frmazine Oggett Frmazine e Lavr Nmina Cmmissine desame

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014

DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014 DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014 DA UFFICIO: TECNICO SERVIZIO: TUTELA AMBIENTALE E GESTIONE DEL TERRITORIO CENTRO DI COSTO: RSU N. 15/PP OGGETTO: Incaric alla ditta

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alle imprese e turismo DETERMINAZIONE N. 734 DEL 07/08/2015

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alle imprese e turismo DETERMINAZIONE N. 734 DEL 07/08/2015 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settre Servizi alle imprese e turism Prpsta DT1SIT-101-2015 del 04/08/2015 DETERMINAZIONE N. 734 DEL 07/08/2015 OGGETTO: Svilupp di un'azine di marketing nn cnvenzinale

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Via Fissiraga, 15 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Frmazine e Svilupp Risrse Umane

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1857 / 2014 OGGETTO: CIG 6048522640 - SERVIZIO

Dettagli

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 PROVINCIA DI BIELLA Ambiente e Agricltura - DT Impegn n. Dirigente / Resp. P.O.: SARACCO GIORGIO DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 Oggett: ATTIVITÀ DI STOCCAGGIO DI OLI MINERALI di cui all art.

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 603 del 02/09/2014 Registr del Settre N. 30 del 01/09/2014 Oggett: Acquist di mnitr per le elabrazini grafiche

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazine Prpsta nr. 57 del 29/10/2015 Determinazine nr. 748 del 30/10/2015 Servizi Bibliteca, Cultura e Prmzine Sprt OGGETTO:

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Piazza Ospitale, 10 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Affari Generali Numer repertri uffici

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 23 DEL 13/02/2017 OGGETTO: Aggiudicazine prcedura sttsglia per la frnitura di sstituzine del sistema di prduzine acqua calda per riscaldament e sanitaria della mensa Le Grazie

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 2 DEL 19/05/2016

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 2 DEL 19/05/2016 COPIA Settre SERVIZIO DI STAFF E SUPPORTO Uffici: SEGRETARIO GENERALE N.Reg. Generale 759 Del 20/05/2016 DETERMINA DIRIGENZIALE N. 2 DEL 19/05/2016 OGGETTO: Deliberazine n. 136 del 25 settembre 2015 -

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO AMMINISTRAZIONE DEL PATRIMONIO Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 532 del 02/08/2016 Registr del Settre N. 157 del 29/07/2016

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 311 del 13/05/2015 Registr del Settre N. 44 del 05/05/2015 Oggett: Acquist del certificat di sicurezza SSLMIME

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Piazza Ospitale, 10 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Frmazine e Svilupp Risrse Umane

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Via Fissiraga, 15 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Patrimni Numer repertri uffici Respnsabile

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA

PROVINCIA DI BOLOGNA 1 I.P. 3213/2009 Tit./Fasc./Ann 14.1.2.0.0.0/5/2009 PROVINCIA DI BOLOGNA Prt. n 245512/2009 del 03/07/2009 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA N. 17/2009

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Cmune di POGGIO RENATICO Prvincia di Ferrara DELIBERAZIONE N. 36 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DISPOSIZIONI SULL'USO DEI CARTELLINI IDENTIFICATIVI DEL PERSONALE A CONTATTO COL

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE/PROVINCIA DI AREZZO

REPUBBLICA ITALIANA CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE/PROVINCIA DI AREZZO Allegato B Repertorio n. del REPUBBLICA ITALIANA CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE/PROVINCIA DI AREZZO Convenzione fra la Città Metropolitana di Firenze e la Provincia di Arezzo per lo svolgimento degli esami

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- TEATRO Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 693 del 13/10/2015 Registr del Settre N. 106 del 10/10/2015 Oggett: Stagine Teatrale 2015/2016 - Assegnazine

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. STRISORS 2423/2011 Determ. n. 1978 del 23/09/2011 Oggett:

Dettagli

IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazine n. 156 del 18/09/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO APPROVAZIONE CONVENZIONE CON ASSOCIAZIONE S.O.S. RANDAGI PER IL MANTENIMENTO CANI RANDAGI

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Piazza Ospitale, 10 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Frmazine e Svilupp Risrse Umane

Dettagli

Comune di Chamois Commune de Chamois

Comune di Chamois Commune de Chamois REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGION AUTONOME DE LA VALLEE D AOSTE Cmune di Chamis Cmmune de Chamis Determinazine nr. 53 Del 23/04/2011 DETERMINAZIONI DEL SEGRETARIO COMUNALE OGGETTO: PROGETTI MOBILITA'/ENERGIE

Dettagli

n. 043 del 08/02/2016

n. 043 del 08/02/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DELL AREA TECNICA ASSETTO ED UTILIZZAZIONE DEL TERRITORIO n. 043 del 08/02/2016 REG. GEN. N.043 DEL 15/02/2016 Oggett Impegn di spesa per installazine di un

Dettagli

COMUNE DI VERRAYES. n. 42 del 27/12/2012. OGGETTO: Adozione variante non sostanziale al P.R.G.C.: aggiornamento parziale tab.

COMUNE DI VERRAYES. n. 42 del 27/12/2012. OGGETTO: Adozione variante non sostanziale al P.R.G.C.: aggiornamento parziale tab. Originale REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA RÉGION AUTONOME VALLÉE D AOSTE COMUNE DI VERRAYES Verbale di deliberazine del Cnsigli cmunale n. 42 del 27/12/2012 OGGETTO: Adzine variante nn sstanziale al P.R.G.C.:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 108 del 28/12/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazine Prpsta nr. 14 del 03/03/2015 Determinazine nr. 132 del 3.03.2015 Servizi Bibliteca, Cultura e Prmzine Sprt OGGETTO:

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

COMUNE DI ROCCAPIEMONTE Provincia di Salerno

COMUNE DI ROCCAPIEMONTE Provincia di Salerno COMUNE DI ROCCAPIEMONTE Prvincia di Salern cpia per alb VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 157 Deliberazine Oggett: NATALE 2014 APPROVAZIONE PROGRAMMA- PROVVEDIMENTI Data 02-12-2014 N 18131

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Via Fissiraga, 15 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Frmazine e Svilupp Risrse Umane

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Via Fissiraga, 15 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Frmazine e Svilupp Risrse Umane

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 599 DEL 30/12/2014 Ufficio Servizi Informatici

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 599 DEL 30/12/2014 Ufficio Servizi Informatici C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 599 DEL 30/12/2014 Uffici Servizi Infrmatici OGGETTO: RINNOVO CANONI MANUTENZIONE SOFTWARE-HARDWARE - IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 DOCUMENTO FIRMATO DIGITALMENTE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 OGGETTO: PROVVEDIMENTI IN MERITO ALLA DELIBERAZIONE DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Piazza Ospitale, 10 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Frmazine e Svilupp Risrse Umane

Dettagli

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI SERMONETA (Prvincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Apprvat cn deliberazine di Cnsigli Cmunale n. 43 in data 22/12/2012 Entrat in vigre il 08/01/2012

Dettagli

[da rendere su carta intestata della concorrente]

[da rendere su carta intestata della concorrente] Spett. Camera di Cmmerci I.A.A. di Verna Crs Prta Nuva n. 96 37122 Verna Oggett: ISTANZA DI QUALIFICAZIONE PER IL PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DI PARTECIPAZIONI DETENUTE DALLA CCIAA DI VERONA Il/la

Dettagli

ATO TOSCANA CENTRO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA A REVISORE DEI CONTI PER ILTRIENNIO 2008/2011.

ATO TOSCANA CENTRO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA A REVISORE DEI CONTI PER ILTRIENNIO 2008/2011. ATO TOSCANA CENTRO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA A REVISORE DEI CONTI PER ILTRIENNIO 2008/2011 Il DIRIGENTE Vist il D. Lgs 18.8.2000 n. 267 Test unic delle leggi sull rdinament

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N.1 LICENZA PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE.

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N.1 LICENZA PER IL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE. COMUNE DI ARGENTERA *************** (PROVINCIA DI CUNEO) *************** Via Maestra n.44- Fraz. Bersezi 12010 Argentera (Cn) Telefn 0171/96.710 Fax: 0171/96.89.00 Sit: www.cmune.argentera.cn.it PEC: argentera@cert.ruparpiemnte.it

Dettagli

COMUNE DI SURBO PROVINCIA DI LECCE SETTORE: SETTORE 4 SERVIZI TECNICI

COMUNE DI SURBO PROVINCIA DI LECCE SETTORE: SETTORE 4 SERVIZI TECNICI N PAP-00962-2016 Si attesta che il presente att è stat affiss all'alb Pretri n-line dal 04/10/2016 al 19/10/2016 L'incaricat della pubblicazine Anna Maria Jazzetti COMUNE DI SURBO PROVINCIA DI LECCE SETTORE:

Dettagli

COMUNE DI ARGELATO PROVINCIA DI BOLOGNA CONTRATTO PER LO SVOLGIMENTO DEI COMPITI DI MEDICO COMPETENTE

COMUNE DI ARGELATO PROVINCIA DI BOLOGNA CONTRATTO PER LO SVOLGIMENTO DEI COMPITI DI MEDICO COMPETENTE COMUNE DI ARGELATO PROVINCIA DI BOLOGNA CONTRATTO PER LO SVOLGIMENTO DEI COMPITI DI MEDICO COMPETENTE DECRETO LEGILSATIVO N. 81/2008 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI L ann duemiladieci, il girn.(.)

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settre Servizi alle imprese e turism Prpsta DT1SIT-75-2017 del 27/07/2017 DETERMINAZIONE N. 570 DEL 31/07/2017 OGGETTO: Apprvazine graduatria per l'assegnazine dei

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL PIEMONTE, LIGURIA E VALLE D'AOSTA

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL PIEMONTE, LIGURIA E VALLE D'AOSTA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL PIEMONTE, LIGURIA E VALLE D'AOSTA Via Blgna, 148 TORINO Delibera del Direttre Generale n. 36 del 24/01/2011 S. Tecnica Permanente per la Misurazine della Perfrmance

Dettagli

DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA R.G. N.

DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA R.G. N. ORIGINALE Cmune di CAVALLINO-TREPORTI Settre Sci-Culturale servizi manifestazini culturali, Turism e Sprt DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA R.G. N. 1082 del 07/07/2017 ( Bzza n. 1131 del 07/07/2017 )

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

COMUNE DI COLONNA. Provincia di Roma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP

COMUNE DI COLONNA. Provincia di Roma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP COMUNE DI COLONNA Prvincia di Rma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP (art. 31 cmma 45 e ss. Legge n. 448 del 23 dicembre 1998 e ss.mm.ii.)

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 531 del 13/08/2015 Registr del Settre N. 69 del 07/08/2015 Oggett: Acquist del servizi di assistenza e manutenzine

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1294/A del 30/09/2014 Dirigente: Istruttre: Area: Pal Grifagni Francesc Piantini Amministrativa OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA, SVOLTA IN MODALITÀ TELEMATICA, PER LA PROGETTAZIONE,

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE P R OVI N C I A DI PIACE N ZA COPIA FIN. Uffici di Staff Prvveditrat - Ecnmat ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. UEC2008/25 Determ. n. 1253 del 27/06/2008 Oggett: SERVIZI DI TELEFONIA FISSA E TRASMISSIONE

Dettagli

Guida pratica al diritto d accesso

Guida pratica al diritto d accesso PREMESSA Il Cmune di Perugia garantisce il diritt ai cittadini di accedere agli atti amministrativi del Cmune stess, al fine di assicurare la trasparenza e l'imparziale svlgiment dell'attività amministrativa.

Dettagli

Comune di Pieve di Soligo Provincia di Treviso

Comune di Pieve di Soligo Provincia di Treviso www.cmune.pievedislig.tv.it Cmune di Pieve di Slig Prvincia di Trevis Prt. n. 7604 Pieve di Slig, 12/04/2012 OGGETTO: Richiesta pubblicazine avvis di mbilità per la cpertura di n. 1 pst di Istruttre Amministrativ

Dettagli

Allegato G Dichiarazione aiuti De Minimis. Avviso Pubblico START AND GO. Asse III Competitività Azione 3A PACCHETTO AGEVOLATIVO CREOPPORTUNITÀ

Allegato G Dichiarazione aiuti De Minimis. Avviso Pubblico START AND GO. Asse III Competitività Azione 3A PACCHETTO AGEVOLATIVO CREOPPORTUNITÀ Asse III Cmpetitività Azine 3A.3.5.1 PACCHETTO AGEVOLATIVO CREOPPORTUNITÀ Avvis Pubblic Allegat G Dichiarazine aiuti De Minimis Regine Basilicata Dipartiment Plitiche di Svilupp, Lavr, Frmazine e Ricerca

Dettagli

Comune di Rapallo Provincia di Genova

Comune di Rapallo Provincia di Genova Cmune di Rapall Prvincia di Genva AREA II - SERVIZI FINANZIARI Determina n. 01321 del 28/12/2012 Oggett: FORNITURA SERVIZI ASSICURATIVI: POLIZZA ALL RISK OPERE D'ARTE E RC INQUINAMENTO. AFFIDAMENTO DIRETTO.

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartiment Lavri Pubblici - Uffici Tecnic - Lavri Pubblici Determinazine n. 1493 del 07/11/2013 Oggett: CIG. Z080C3E631

Dettagli

Unione Dei Comuni Via Regia dell Alcantara

Unione Dei Comuni Via Regia dell Alcantara Unine Dei Cmuni (Prvincia di Messina) Francavilla di Sicilia Gaggi Graniti Mtta Camastra DETERMINA DEL RESPONSABILE DELL'AREA DI VIGILANZA N. 01 del 02.05.2011 N. 11 Reg. Gen. del 04.05.2011 OGGETTO: Liquidazine

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Prvincia di Venezia Lavri Pubblici\\Edilizia pubblica e prgettazine realizzazine Infrastrutture, D. Lgs 81/2008 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 1938 Del 12/10/2012 Oggett:

Dettagli

I OGGETTO: ASSEGNAZIONE BUDGET DI LAVORO STRAORDINARIO.

I OGGETTO: ASSEGNAZIONE BUDGET DI LAVORO STRAORDINARIO. I. R. C. C.5. ustltut di Ricver e Cura a Carattere Scientific C. R. O. B. CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DELLA BASILICATA Riner in Vulture (PZ) REGIONE BASILICATA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE...

Dettagli

Det n /2013 Class. 309 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 1015/2013

Det n /2013 Class. 309 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 1015/2013 COMUNE DI CESENA DETERMINAZIONE n. 1015/2013 SETTORE EDILIZIA PUBBLICA SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA Prpnente: PIRACCINI IVANO OGGETTO: FORNITURA E POSA IN OPERA DI ARREDI PER LA BIBLIOTECA MALATESTIANA DI

Dettagli

COMUNE DI MIGLIONICO

COMUNE DI MIGLIONICO COMUNE DI MIGLIONICO PROVINCIA DI MATERA AREA: AREA 3 TECNICO MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N DetSet 00010/2017 del 18/01/2017 Respnsabile dell'area: BERARDINO MONTESANO Estensre prpnente: BERARDINO MONTESANO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 110 del 30/12/2013 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE DI FERENTILLO Prvincia di Terni SERVIZIO FINANZIARIO DETERMINAZIONE N. 50 Del 16/02/2016 OGGETTO: FORNITURA GAS NATURALE STIPULA CONTRATTO MEDIANTE CONVENZIONE CONSIP CON ESTRA ENERGIE S.R.L. IMPEGNO

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Numer: 2016/DD/07558 Del: 26/10/2016 Esecutiv da: 26/10/2016 Prpnente: Direzine Uffici del Sindac,Servizi Eventi e Relazini Internazinali OGGETTO: SPONSORIZZAZIONE TECNICA ENIC

Dettagli

OGGETTO: Atto di indirizzo e norme organizzative e procedurali per l assunzione delle spese in economia.

OGGETTO: Atto di indirizzo e norme organizzative e procedurali per l assunzione delle spese in economia. Deliberazine della Giunta Cmunale n. 44/2016 dd. 28.04.2016 OGGETTO: Att di indirizz e nrme rganizzative e prcedurali per l assunzine delle spese in ecnmia. Premess e rilevat che: cn l'articl 10 (Armnizzazine

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

Allegato A. MODULO DOMANDA di AMMISSIONE (in carta semplice)

Allegato A. MODULO DOMANDA di AMMISSIONE (in carta semplice) Allegat A MODULO DOMANDA di AMMISSIONE (in carta semplice) Al DIRETTORE GENERALE Azienda U.L.SS. n. 4 Via Rasa n. 9 36016 T H I E N E Il sttscritt, chiede di essere ammess al Cncrs Pubblic, per titli ed

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9 AVVISO PUBBLICO riservat ai sggetti di cui all art. 1 della Legge n. 68/1999 per la selezine mediante chiamata numerica a sensi dell art. 9, cmma 5, della Legge 12 marz 1999, n. 68 di n. 3 COADIUTORI AMMINISTRATIVI

Dettagli

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI PARTE I - ORGANIZZAZIONE

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI PARTE I - ORGANIZZAZIONE COMUNE DI PALERMO REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI PARTE I - ORGANIZZAZIONE ALLEGATO N.7 REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEI PERMESSI RETRIBUITI PER MOTIVI DI STUDIO Febbrai 2007

Dettagli

SERVIZIO DI STAFF SERVIZI SOCIALI - PIANO DI ZONA AMBITO S4 LA COORDINATRICE DELL UFFICIO DI PIANO

SERVIZIO DI STAFF SERVIZI SOCIALI - PIANO DI ZONA AMBITO S4 LA COORDINATRICE DELL UFFICIO DI PIANO Cmune di Pntecagnan Faian PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE N. 468 Data di registrazine 20/04/2017 SERVIZIO DI STAFF SERVIZI SOCIALI - PIANO DI ZONA AMBITO S4 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO

Dettagli

SETTORE III SAPERI E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE

SETTORE III SAPERI E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE SETTORE III SAPERI E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE Oggett: Verifica del pssess dei requisiti per la cncessine dell'assegn nucle familiare cn almen tre figli minri che verrann ergati da parte dell'inps

Dettagli