Consulenza e ingegneria per lo sviluppo sostenibile. -

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Consulenza e ingegneria per lo sviluppo sostenibile. www.igeam.it - info@igeam.it"

Transcript

1 Consulenza e ingegneria per lo sviluppo sostenibile. -

2 Chi siamo IGEAM è stata fondata nel 1979 per svolgere attività di consulenza, ingegneria e servizi sui temi dell ambiente, dell energia, della salute, della sicurezza e dello sviluppo. Oggi IGEAM è il leader italiano nei servizi di assistenza tecnica per la gestione sostenibile dei processi produttivi e delle risorse.

3 La missione Lavorare per lo sviluppo sostenibile Qualsiasi idea di futuro non può prescindere dalla ricerca dello sviluppo sostenibile: un equilibrio tra sviluppo economico e qualità della vita, tra produzione di ricchezza e conservazione dell'ambiente, tra interessi economici e istanze sociali. Dal 1979, Igeam lavora per questo obiettivo concentrando e sviluppando conoscenze da mettere a disposizione dei propri clienti, attraverso un sistema integrato di competenze ed esperienze praticamente unico in campo nazionale. L`approccio integrato garantisce un`assistenza continua, dalla fase di diagnosi e di analisi, passando attraverso la scelta delle strategie organizzative e progettuali, fino alla realizzazione degli interventi di adeguamento e miglioramento.

4 La nostra esperienza Grazie alla realizzazione di centinaia di studi, indagini, campagne di monitoraggio, consulenze strategiche e operative, programmi di assistenza tecnica, progetti, attività di direzione lavori, di collaudo e revisione, programmi di comunicazione e di formazione, servizi tecnici per implementare ed applicare i progetti di sviluppo, di adeguamento e di miglioramento, Igeam ha conquistato un ruolo chiave nella promozione dello sviluppo, dell`efficienza e della qualità, sia nelle imprese private che nelle amministrazioni pubbliche. In tanti anni di attività, hanno lavorato con noi centinaia di tecnici, ricercatori e professionisti ed hanno creato una "scuola" delle professioni della prevenzione e dello sviluppo sostenibile. E` questa esperienza che ci fa essere ottimisti. E` questa esperienza che ci fa ritenere possibile conciliare sviluppo e profitto con il rispetto delle regole e la tutela della salute e delle risorse. E` questa esperienza che ci fa ritenere che l`equilibrio che cerchiamo esiste. E` l`equilibrio Possibile.

5 L Organizzazione Presenza, dinamismo La sede principale del gruppo IGEAM ed i laboratori sono ubicati a Roma, ma il gruppo dispone di unità operative locali a Milano, Ravenna, Napoli, Melfi, Brindisi, Lamezia Terme e Palermo. Inoltre, può fare riferimento ad una rete di uffici territoriali messi a disposizione dai partner. La società dispone di un organico di base composto da oltre un centinaio di professionisti altamente qualificati e provenienti dalle esperienze più diverse. Il gruppo di esperti e professionisti è ampliato e integrato da chi opera nelle società collegate e nel network di stabili collaborazioni che permettono ad IGEAM di poter contare su oltre duecento professionisti. L attività di IGEAM si completa in una logica di network con alcune partecipazioni azionarie in società con le quali c è una costante collaborazione operativa: 3TI Progetti Italia S.p.a., la società di ingegneria civile; Crea S.r.l. - Agenzia Ambiente S.r.l., il Polo ravennate dell ambiente e della sicurezza; OPT Sensor S.r.l., la società di R&S nel settore della sensoristica.

6 Attività consortili Menzione particolare merita la partecipazione di IGEAM nel Consorzio CETMA, ente di ricerca a maggioranza ENEA, leader nella ricerca sui materiali, l ecodesign, l informatica applicata ai problemi dell ambiente e della salute, con il quale IGEAM ha un intenso programma di cooperazione scientifica. IGEAM, infine, è il soggetto promotore del consorzio IGEAM & Partners, che raggruppa aziende protagoniste nel settore dei servizi e dell'ingegneria applicata all'ambiente, alla sicurezza e allo sviluppo, e di una serie di joint venture costituite per affrontare in modo competitivo le nuove sfide di alcuni specifici segmenti di mercato, nazionali e internazionali.

7 IGEAM opera attraverso un organizzazione basata su quattro unità di business, due linee trasversali di servizio e due società controllate

8 Le unità di business Ambiente & Territorio: Conoscere e progettare l'ambiente per proteggere e valorizzare le risorse Innovazione & Sostenibilità: Innovazione per la sostenibilità, sostenibilità per l innovazione Management & Sostenibilità: Soluzioni integrate per la sostenibilità della produzione e lo sviluppo del territorio Health & Safety: Una politica integrata della prevenzione la gestione efficiente del rischio

9 Le società controllate: Igeam Academy: Formazione. Trasferire competenze per sviluppare il potenziale delle risorse umane Delfia: Comunicazione. Tra Economia e Ambiente Le linee di servizio: Igeam Engineering Igeam Energia

10 I servizi Progetti e assistenza per la sostenibilità e l innovazione Il gruppo IGEAM offre una gamma molto ampia di servizi di consulenza e di ingegneria, tutti fortemente orientati alla sostenibilità ed all'innovazione. Nel seguito si fornisce un quadro sintetico delle nostre attività in base al modello organizzativo. Ambiente & Territorio Studi di impatto ambientale Monitoraggio ambientale Pianificazione territoriale Bonifica di siti contaminati e ciclo dei rifiuti Inquinamento atmosferico Ciclo integrato delle acque Innovazione & Sostenibilità Programmi di ricerca applicata e sviluppo precompetitivo Assistenza alle imprese nei programmi di innovazione Progetti di cooperazione internazionale

11 I servizi Management & Sostenibilità Management ambientale e modelli organizzativi per la prevenzione Ecodesign e sostenibilità di prodotto Sviluppo locale sostenibile Agricoltura sostenibile e sviluppo rurale Educazione ambientale Certificazioni di processo e di prodotto Health & Safety Valutazione e gestione dei rischi occupazionali Piani di adeguamento e prevenzione Gestione della prevenzione in outsourcing Antincendio e sicurezza delle macchine Sicurezza dei cantieri Programmi di responsabilità sociale

12 Le linee di servizio Igeam Engineering Ingegneria ambientale e naturalistica Architettura sostenibile Riqualificazione urbana e territoriale Infrastrutture Edilizia sostenibile Ingegneria idraulica Igeam Energia Sviluppo di impianti per energia rinnovabile (eolico, fotovoltaico, biomasse) Pianificazione energetico-ambientale territoriale Energy manager (piani di cost cutting ed efficienza energetica)

13 Le società controllate Igeam Academy Formazione. Trasferire competenze per sviluppare il potenziale delle risorse umane Formazione a catalogo sui temi: ambiente, energia, sviluppo e innovazione, salute e sicurezza, qualità, management e responsabilità sociale Formazione continua e programmi aziendali di valorizzazione e/o riqualificazione, finanziati dal FSE o dai fondi interprofessionali Alta formazione e master post universitari Programmi di capacity building per la PA Formazione a distanza

14 Le società controllate Delfia Comunicazione. Tra Economia e Ambiente. Delfia è società attiva nella comunicazione integrata e propone consulenza strategica ed operativa, con particolare riferimento a: comunicazione ambientale promozione di comportamenti sostenibili green marketing comunicazione partecipata e gestione dei conflitti territoriali

15 Ambiente & Territorio Le aree di attività Area Ingegneria e Bonifiche Studi di fattibilità per il ripristino, il recupero ambientale e la valorizzazione di siti o impianti dismessi o contaminati Piani di caratterizzazione di siti contaminati Progettazione, direzione lavori e verifica di interventi di bonifica o messa in sicurezza di siti contaminati Progettazione interventi di bonifica o di messa in sicurezza, operativa o permanente Consulenza tecnica e legale in materia di siti inquinati e gestione dei rifiuti Due diligence ambientali Geologia ed idrogeologia Geotecnica e geognostica Area Studi ambientali Studi di Impatto Ambientale per opere civili e impianti industriali (SIA) Studi di prefattibilità ambientale per opere civili e impianti industriali (screening ambientale) Valutazioni di incidenza ambientale (VINCA) Ingegneria naturalistica, progetti di inserimento e opere di mitigazione degli impatti ambientali Pianificazione territoriale e relativi studi per la classificazione del territorio in funzione della vulnerabilità ambientale Due diligence ambientali Foto inserimenti Area Monitoraggio ambientale Servizi di consulenza specialistica in materia di emissioni in atmosfera Campagne di misura dell inquinamento atmosferico e valutazione della qualità dell aria Studi previsionali per la caratterizzazione e valutazione dell inquinamento atmosferico Monitoraggio dei campi elettromagnetici e delle radiazioni non ionizzanti

16 Ambiente & Territorio Le aree di attività Area Architettura sostenibile Valutazioni di congruità tecnico economiche e studi di fattibilità per opere, impianti e sistemi per la produzione di energia da fonti rinnovabili, per edifici ed opere esistenti e di nuova costruzione Progettazione di impianti fotovoltaici integrati Progettazione e piani di inserimento paesaggistico di impianti fotovoltaici non integrati Progettazione di edifici bioclimatici Studi e ricerche per la valorizzazione in edilizia delle tecnologie di efficienza energetica e di produzione da fonti rinnovabili Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, direzione lavori e collaudo delle opere civili ed impiantistiche per la realizzazione di impianti per la produzione di energie rinnovabili Main contracting dei programmi di realizzazione di impianti fotovoltaici Area Rumore e Vibrazioni Esecuzione di indagini fonometriche e valutazioni di impatto acustico Esecuzione di indagini vibrazionali in ambiente di vita per la caratterizzazione dello stato attuale e la valutazione dell'impatto vibrazionale Studi previsionali mediante modellizzazione acustica per la caratterizzazione e valutazione dell inquinamento acustico da infrastrutture viarie (stradali e ferroviarie) e da sorgenti industriali Progettazione e prefattibilità di interventi di mitigazione dell impatto acustico da infrastrutture viarie (stradali e ferroviarie) e da sorgenti industriali Valutazioni previsionali di impatto acustico e di clima acustico Valutazioni previsionali di impatto acustico per attività temporanee Redazione di Zonizzazioni Acustiche Comunali (Z.A.C.) Interventi di insonorizzazione presso reparti e/o impianti produttivi di tipo industriale

17 Management & Sostenibilità Le aree di attività Area Management Progettazione e assistenza per la realizzazione di un sistema di gestione ambientale (Certificazione ambientale UNI EN ISO 14001:2004, Regolamento EMAS) Sviluppo del sistema di gestione della qualità (UNI EN ISO 9001:2000) Progettazione e implementazione del sistema di gestione della sicurezza (L.G. UNI-INAIL e OHSAS 18001) Sviluppo di sistemi di gestione integrati (Ambiente, Qualità, Sicurezza) Progettazione ed implementazione dei modelli organizzativi ai sensi del D.lgs. 231/01 per i reati amministrativi e consulenza tecnica all organismo di Vigilanza Consulenza per pratiche autorizzative in campo ambientale (IPPC, scarichi idrici, gestione rifiuti, ecc ) Assistenza alle aziende per l applicazione del Regolamento REACh (registrazione, valutazione e autorizzazione delle sostanze chimiche) Implementazione di politiche ambientali di prodotto (LCA, Dichiarazione Ambientale di Prodotto - EPD, Marchio Ecolabel) Audit ed assistenza nell individuazione delle Best Available Techniques (BAT) Realizzazione del documento di Analisi Ambientale per le organizzazioni private e per gli Enti locali Valutazione della conformità normativa ambientale per le organizzazioni private e per gli Enti locali Progettazione e implementazione di un sistema di contabilità ambientale per le organizzazioni private e per gli Enti locali Assistenza e consulenza relativa alla responsabilità sociale dell impresa (SA8000, GRI) Gestione della comunicazione ambientale d impresa Consulenza per il Green Public Procurement (GPP/Acquisti Verdi)

18 Management & Sostenibilità Le aree di attività Area Sostenibilità Assistenza allo sviluppo di Agende 21 Locali Programmazione del percorso per il Turismo Sostenibile Valutazione Contingente del Danno Ambientale Percorsi formativi di Educazione Ambientale Politiche di CSR Educativa Sviluppo di aree produttive sostenibili Sviluppo del Piano di Monitoraggio Ambientale Realizzazione della Valutazione Ambientale Strategica (VAS) Gestione di Siti di Interesse Comunitario (SIC) e Zone di Protezione Speciale (ZPS) Consulenza per il Marketing territoriale Progettazione e sviluppo di sistemi di gestione della sicurezza ed igiene degli alimenti (UNI HACCP, ISO 22000) Sviluppo di sistemi di rintracciabilità di filiera (ISO 22005) Certificazione volontaria di prodotti alimentari (BRC, IFS, GLOBALGAP) Consulenza per l adozione dei disciplinari DOP, IGP, SGT Progettazione e sviluppo di sistemi di gestione integrati nell area agroalimentare

19 Efficienza energetica Le aree di attività Gestione energia Energy manager Sistemi di gestione dell energia (UNI/CEI EN 16001:2009) Analisi e progetti di efficienza energetica Diagnosi energetiche di processi e impianti industriali Audit e Certificazione energetica degli edifici Progettazione degli interventi di efficientamento energetico Caratterizzazione energetica di aree e distretti industriali Pianificazione energetica territoriale Piani energetici ambientali comunali (PEAC) Studi energetici territoriali e piani di sostenibilità energetica Energia e cambiamenti climatici Studi e progetti di calcolo, monitoraggio e riduzione delle emissioni di CO2 (ISO 14064) Calcolo del Carbon Footprint (ISO/WD 14067) Assistenza compliance Emission Trading

20 Energia rinnovabile Le aree di attività Servizi di progettazione e realizzazione di impianti ad energie rinnovabili Studio di fattibilità e business plan. Progettazione impiantistica. Progettazione civile. Integrazione architettonica (edilizia e paesaggistica). Studio di impatto ambientale. Richiesta autorizzazioni ed assistenza in tutta la fase del permitting. Procurement e gestione fornitori materiali. Installazione. Direzione lavori e collaudo. Piani di comunicazione e relazioni pubbliche. Servizi di consulenza tecnica per banche ed istituti di finanziamento Perizie e validazioni di progetti e piani di investimento, assistenza agli advisor legali e finanziari. Due Diligence Tecniche per la delibera dei finanziamenti. Assistenza in fase di costruzione e verifica SAL (Stato Avanzamento Lavori). Assistenza in fase di post closing, monitoraggio delle prestazioni e dell efficienza.

21 Energia rinnovabile Le aree di attività Attività di sviluppo di impianti di grandi dimensioni Individuazione dei siti idonei. Studio di fattibilità e business plan. Accordi preliminari con i proprietari. Progettazione definitiva. Apertura e gestione della società di scopo. Richiesta autorizzazioni (DIA, Autorizzazione Unica ecc.) e dell STMG dell ENEL. Assistenza nella fase realizzativa. Servizi di consulenza per gli investitori Messa a punto delle politiche di investimento. Analisi delle opportunità e studi di prefattibilità. Esame dei progetti da acquisire. Sopralluogo tecnico presso il sito di installazione Esame della documentazione tecnica di progetto Esame della documentazione autorizzativa (DIA, Autorizzazione Unica, ecc.) e dell STMG/STMD ENEL Esame del Business Plan del Progetto Assistenza nella selezione dell EPC Contractor e dell O&M contractor. Direzione lavori e collaudo o Monitoraggio della fase di costruzione. Piani di comunicazione e relazioni pubbliche. Monitoraggio nella fase di operation. Sviluppo di sistemi di produzione di energia rinnovabile attraverso studi di fattibilità, progettazione e assistenza tecnica integrata per la fornitura di sistemi chiavi in mano, per: Energia da impianti fotovoltaici Energia da Biomasse Waste to Energy Energia eolica

22 Health & Safety Le aree di attività Area certificazione e marchi di conformità Certificazione Macchine Certificazione PED (impianti e dispositivi in pressione) Area indagini ambientali e igiene industriale Servizi di consulenza e di valutazioni quantitative su tutti gli agenti di rischio per la salute Valutazione e prevenzione dei rischi da esposizioni a rumore e vibrazioni (D.Lgs.81/08). Indagini finalizzate per la valutazione dei rischi chimici e per la protezione da agenti cancerogeni o mutageni (D.Lgs. 81/08) Valutazione del rischio e lo sviluppo delle strategie per la prevenzione da agenti biologici (CBT, legionella ecc.) Indoor Air Quality (IAQ) Assistenza e monitoraggio negli interventi di bonifica dell`amianto Area miglioramento gestionale di sicurezza e prevenzione Supporto per l ottimizzazione delle spese e degli investimenti per la sicurezza con l obiettivo di accrescere la produttività ed il valore dell azienda Consulenza per la gestione dei premi INAIL e la riduzione del tasso applicato Sistemi di contabilità dei costi della sicurezza Progettazione ed assistenza all attuazione di sistemi di gestione della sicurezza sui luoghi di lavoro (L.G. UNI-INAL, OHSAS 18001, UNI 10616, UNI 10617) Sviluppo di software applicativi per la gestione dell`igiene e della sicurezza in azienda (SIRIOS)

23 Health & Safety Le aree di attività Area prevenzione e sicurezza sul lavoro Assistenza e consulenza tecnica e gestionale per i Servizi di Prevenzione e Protezione interni alle aziende (SPP) Gestione diretta del Servizio di Prevenzione e Protezione e assunzione della funzione di RSPP (D.Lgs.81/08). Servizi integrati di Medicina del Lavoro (funzione di Medico Competente, gestione completa della sorveglianza sanitaria: visite mediche, visite specialistiche, accertamenti clinici e diagnostici, anche con ausilio di ambulatori mobili) Documento di Sicurezza (Valutazione dei rischi e pianificazione degli interventi) Valutazione rischio incendio e piani per la gestione delle emergenze Valutazione rischio da atmosfere esplosive (ATEX) La sicurezza sui cantieri temporanei e mobili e l assistenza integrata per l applicazione del D.Lgs. 81/08 Assistenza e consulenza per gli adempimenti previsti per gli impianti a rischio di incidente rilevante (D.Lgs. 334/99) Verifiche di sicurezza elettrica Assistenza per sicurezza e prevenzione da radiazioni ionizzanti (funzione di Esperto Qualificato e di Medico Autorizzato, valutazione dell esposizione dei lavoratori, valutazione del rischio da radioattività naturale: Radon, raggi cosmici, ecc.) Area progettazione interventi di bonifica e miglioramento Progettazione antincendio e assistenza nell`iter per l ottenimento delle autorizzazioni dei VVFF (Certificato Prevenzione Incendi CPI) Progettazione degli adeguamenti strutturali e impiantistici alle norme o per migliorare il livello di prevenzione e protezione (bonifiche acustiche, ventilazione civile e industriale, illuminazione, ecc.) Progettazione di sistemi di prevenzione innovativi (automazione, controllo a distanza, ecc.) Verifiche di stabilità strutturale ed impiantistiche sugli immobili.

24 Formazione e Capacity building - Igeam Academy Le attività Analisi del contesto produttivo, finalizzata a fornire all organizzazione elementi utili alle scelte di innovazione organizzativa, di processo e di prodotto Analisi organizzativa, finalizzata alla rilevazione dei fabbisogni di competenza e formativi Progettazione, sviluppo, realizzazione e coordinamento di piani formativi e percorsi di formazione sui temi dell ambiente, dell igiene e della sicurezza del lavoro, dell igiene degli alimenti, della qualità e su altre tematiche finalizzate allo sviluppo delle competenze manageriali, gestionali e professionali Consulenza e progettazione di percorsi finalizzati alla promozione del benessere aziendale e la prevenzione dei fattori di rischio stress lavoro-correlato Supporto alle aziende per la progettazione e realizzazione di piani formativi personalizzati e di progetti formativi individualizzati Bilancio delle competenze e assessment tesi allo sviluppo di competenze individuali e di gruppo Standardizzazione di modelli di analisi organizzativa, di formazione e di valutazione Progettazione e gestione di corsi post-universitari (master) per esperti di ambiente, igiene e sicurezza Progettazione e organizzazione dei Corsi di Formazione sulle tematiche ambientali per le imprese e la Pubblica Amministrazione personalizzati in base alle reali esigenze delle organizzazioni Formazione specialistica sul Testo Unico Ambiente (D.Lgs. 152/06) Formazione per RSPP, ASPP (D.Lgs. 195/03 e D.Lgs 81/08) e RLS Progettazione e produzione di supporti formativi multimediali e interattivi per la formazione a distanza (FAD, WBT, CBT); Organizzazione di seminari e convegni informativi, workshop e tavole rotonde tematiche di approfondimento Sviluppo di collane editoriali tecniche (manuali, opuscoli, pubblicazioni tecniche e divulgative) Progettazione e gestione dei percorsi formativi personalizzati in base alle esigenze del singolo cliente attraverso l applicazione delle metodologie di facilitazione (Scenari, G.O.P.P., Metaplan, E.A.S.W., Coaching); la partecipazione attiva è garantita attraverso role-playing, group working, project work e learning on the job.

25 Impegno per la qualità L impegno per la qualità di IGEAM è testimoniato dalle certificazioni UNI EN ISO 9001:2000 e 14001:2004 del sistema di gestione integrato e dal conseguimento della registrazione EMAS. L aggiornamento e lo sviluppo del know-how e delle risorse umane, fondamentali per la qualità della nostra assistenza, sono realizzati anche attraverso lo sviluppo di attività scientifiche e di ricerca applicata, svolte spesso in collaborazione con numerose università italiane e con le principali istituzioni nazionali del settore della ricerca.

26 I Clienti Pubblica Amministrazione Agenzia delle Entrate F.A.O. MiPAAF - Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Ministero dell'ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Enti locali Regioni Abruzzo, Calabria, Lazio, Puglia e Sicilia Province di Arezzo, Ascoli Piceno, Catanzaro,Napoli, Pescara, Pistoia, Prato, Reggio Calabria, Roma,Venezia e Viterbo Oltre ottanta comuni, tra i quali: Foggia, Frosinone, Gorizia, Latina, Napoli, Pescara, Ravenna, Reggio Calabria, Rieti, Rimini, Roma,Terni,Trapani,Viterbo, Palermo Sanità Fondazione Giovanni Pascale, Croce Rossa Italiana, Gruppo Tosinvest

27 I Clienti Industria manifatturiera Abbott, Gruppo Buzzi Unicem, Gruppo Unilever, Gruppo Saint Gobain, Owens Corning, Cementir, Holcim (Italia), Finmeccanica, Ansaldo Breda, Colgate Palmolive, Procter & Gamble, Bridgestone Firestone, Thales Alenia Space, Fassa Bortolo, Viscolube, Cementeria di Augusta, Janssen-Cilag, Sacci, MBDA Italia, Selex Sistemi Integrati, Addiment Italia, Sanofi Aventis Energia e ambiente Total, Acqualatina, Gruppo ENI, Italgas, Acea, Terna, Gruppo Enel, Sogesid, Enviroil, Exxonmobil, Saras Trasporti e infrastrutture Italferr, Anas, Pavimental, Trambus, Air One, Cotral, Gruppo Ferrovie dello Stato, Autorità portuale di Civitavecchia, Agusta, ADR - Aeroporti di Roma

28 I Clienti Università ed enti di ricerca Enea, Ismea, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Istituto Sperimentale per la Nutrizione delle Piante CRA, Seconda Università di Napoli, Politecnico di Bari Università degli Studi di Napoli Federico II, Università degli Studi di Roma Sapienza, Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Università degli Studi di Genova, Università degli Studi di Torino, Università degli Studi della Tuscia Telecomunicazioni e media Gruppo Telecom, Gruppo Radio Dimensione Suono, Orbit Communications Italia, Gruppo RCS, Sielte, Sony Commercio e servizi Gruppo Starwood, Poste Italiane, Alleanza Salute Italia, Banca Popolare del Lazio, Autogrill

29 gruppo IGEAM Roma Via della Maglianella, 65/t Roma tel fax Milano Via Luigi Razza, Milano tel Ravenna Via Romolo Murri, Ravenna tel fax Napoli Via Petrarca, Napoli tel fax Melfi Via Alessandro Volta, Melfi (Pz) tel fax Brindisi c/o Consorzio CETMA Cittadella della Ricerca S.S. 7, Km Brindisi tel fax Lamezia Terme c/o For. Gest. S.r.l.- Via G. Marconi, 243/A Lamezia Terme (Cz) tel fax Palermo Viale Regione Siciliana, Palermo tel fax

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO 2015 FORMAZIONE HSE - HEALTH SAFETY ENVIRONMENT Salute e Sicurezza RLS - Formazione Base S.S.1 32 RLSA S.S.2 64 RLS - Aggiornamento S.S.3

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011

PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011 PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011 PROPOSTA TECNICA Genova, Giugno 2009 SOMMARIO 1 PREMESSA... 3 2 QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO...4 2.1 LE NORME CONTRATTUALI... 4 2.2 LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

Contenuti dello studio di impatto ambientale (SIA)

Contenuti dello studio di impatto ambientale (SIA) Contenuti dello studio di impatto ambientale (SIA) Ai progetti sottoposti alla procedura di impatto ambientale ai sensi degli articoli 52 e seguenti, è allegato uno studio di impatto ambientale, redatto

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

GRUPPO. Sicurezza per scelta

GRUPPO. Sicurezza per scelta Ge.Ma. Sicurezza per scelta Ge. Ma. la Qualità e la Sicurezza sono valori che costruiamo insieme a te GE.MA. company profile UN OCCHIO APERTO SUL FUTURO UNA REALTÀ DINAMICA, UN MODELLO EVOLUTO DI CONSULENZA

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI DESCRIZIONE DEL PROGETTO Data: Agosto 2010 Oggetto: Affidamento concessione avente con ad procedura oggetto la aperta della progettazione, costruzione e gestione del raccordo Autostradale A23-A28 Cimpello

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

5.2. Esempio di procedura per l attività di ufficio

5.2. Esempio di procedura per l attività di ufficio 5.2. Esempio di procedura per l attività di ufficio Pag. 1 di 36 DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI PER LA SALUTE E LA SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO ai sensi degli artt. 17, 28 e 29 del D.lgs 81/08

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 Giuseppe Gargano Rete Rurale Nazionale - INEA Varzi, 18 giugno 2014 Priorità dell'unione in materia

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA Enel Produzione SpA Concorso nazionale Le buone pratiche sulla manutnzione sicura Campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri 2010-2011 Napoli, 27 Ottobre 2011 Villa Colonna Bandini Stefano Di Pietro Responsabile

Dettagli

Cave 2020 Sustainable Energy Action Plan

Cave 2020 Sustainable Energy Action Plan Cave 2020 Sustainable Energy Action Plan Piano d azione per l energia sostenibile (immagine di copertina) Bozza in consultazione 1 Documento approvato con Delibera del Consiglio Comunale n del /12/2012.

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

Segni 2020 Sustainable Energy Action Plan

Segni 2020 Sustainable Energy Action Plan Segni 2020 Sustainable Energy Action Plan Piano d azione per l energia sostenibile (immagine di copertina) Bozza 1 Documento approvato con Delibera del Consiglio Comunale n del del : /12/2012. Il documento

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

- PARTE SPECIALE G- I REATI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

- PARTE SPECIALE G- I REATI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO - PARTE SPECIALE G- I REATI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO G.1. I reati di cui all art. 25 septies del D.Lgs. n. 231/2001 La Legge 3 agosto 2007, n. 123, ha introdotto l art. 25 septies del

Dettagli

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese l unione fa la forza per restituire valore aggiunto alla produzione 1 Il Consorzio Il Consorzio CO.PA.VIT. è nato nel 2008 a partire da un iniziativa

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano N UCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI I NVESTIMENTI PUBBLICI Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano Melania Cavelli Sachs NVVIP regione Campania Conferenza AIQUAV, Firenze,

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM V e VI: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

ELENA. European Local Energy Assistance

ELENA. European Local Energy Assistance ELENA European Local Energy Assistance SOMMARIO 1. Obiettivo 2. Budget 3. Beneficiari 4. Azioni finanziabili 5. Come partecipare 6. Criteri di selezione 7. Contatti OBIETTIVI La Commissione europea e la

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese Federesco Le Energy Service Company La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese Seminario Strumenti, opportunità e potenzialità dell efficienza energetica a supporto del sistema locale

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO Forum Internazionale Green City Energy MED LO SVILUPPO DELLE SMART CITIES E DEI GREEN PORTS NELL AREA MEDITERANEA Convegno La produzione di energia rinnovabile nella Smart City Sessione Integrazione dei

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande 1. Quali sono le caratteristiche distintive dell impresa cooperativa? L impresa cooperativa è un impresa costituita da almeno 3 soci e può avere la forma della

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale

Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale Verbale tavolo energia/pmi - 19 marzo 2007 Sala Consigliare A cura di: Andrea

Dettagli

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Chi Siamo Hygeia Lab S.r.l. nasce nel 2011 dalla passione e dal desiderio di giovani laureati di continuare la crescita e la formazione scientifica. E una Start-Up

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali RESPONSABILITA D IMPRESA D.lgs. 231/01 L EVOLUZIONE DEI MODELLI ORGANIZZATIVI E DI GESTIONE 27 maggio 2014 ore 14.00 Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali Ing. Gennaro

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Settori. Personale qualificato. Chi siamo

Settori. Personale qualificato. Chi siamo Settori Pubblico Pulizia di edifici di Pubbliche amministrazioni seguendo le richieste indicate nei capitolati d oneri, controllate inoltre delle specifiche norme UNI EN ISO 9001 e SA8000. Privato personalizzati

Dettagli

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali ENERGIA 269 ENERGIA Il ricorso all utilizzo di fonti rinnovabili sovvenzionate comporta dei potenziali impatti ambientali. Fra questi, vi sono l alterazione dei corsi d acqua a causa delle derivazioni

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Ing. Gaetano Trotta Responsabile Unico di Progetto Nata nel 1978, è una Società di Ingegneria

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO COMUNE DI CANZO COMUNE DI CASTELMARTE COMUNE DI EUPILIO COMUNE DI LONONE AL SERINO COMUNE DI PROSERPIO COMUNE DI PUSIANO L AUDIT ENERETICO DELI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERETICO Una politica energetica

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

Provincia di Belluno Attività in materia energetica

Provincia di Belluno Attività in materia energetica Provincia di Belluno Attività in materia energetica - Piano Energetico Ambientale Provinciale - Contributo Energia su PAT/PATI - Progetti europei arch. Paola Agostini Servizio pianificazione e gestione

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Ferrara, giovedì 27 Settembre 2012 Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Giacomo Zanni (Dipartimento di Ingegneria ENDIF, Università di Ferrara) giacomo.zanni@unife.it SOMMARIO

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

Lettera d invito... 3. SEZIONE 1. PREMESSA, OBIETTIVI E AREE DI INTERVENTO... 4 1.1 Premessa... 4 1.2 Obiettivi e Aree di intervento...

Lettera d invito... 3. SEZIONE 1. PREMESSA, OBIETTIVI E AREE DI INTERVENTO... 4 1.1 Premessa... 4 1.2 Obiettivi e Aree di intervento... Bando Ambiente 2015 Sommario Lettera d invito... 3 SEZIONE 1. PREMESSA, OBIETTIVI E AREE DI INTERVENTO... 4 1.1 Premessa... 4 1.2 Obiettivi e Aree di intervento... 4 SEZIONE 2. CRITERI PER LA PARTECIPAZIONE

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Misure per la tutela dell ambiente e degli ecosistemi

Misure per la tutela dell ambiente e degli ecosistemi Misure per la tutela dell ambiente e degli ecosistemi Carlo Zaghi Dirigente Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Direzione Generale per le Valutazioni e le Autorizzazioni Ambientali

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo.

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo. 17875 LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27 Disposizioni urgenti in materia di prevenzione del rischio e sicurezza delle costruzioni Istituzione del fascicolo del fabbricato. IL CONSIGLIO REGIONALE HA

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

Dal kw risorse per la competitività

Dal kw risorse per la competitività Dal kw risorse per la competitività Soluzioni di efficienza e ottimizzazione energetica dalla PMI alla grande impresa Salvatore Pinto AD Presidente Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Da fornitore a partner

Dettagli

Elementi di progettazione europea

Elementi di progettazione europea Elementi di progettazione europea Il partenariato internazionale Maria Gina Mussini - Project Manager Progetto Europa - Europe Direct - Comune di Modena La trasnazionalità dei progetti europei Ogni progetto

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL CALL INDUSTRIAL LEADERSHIP LEADERSHIP IN ENABLING AND INDUSTRIAL TECHNOLOGIES (LEIT) H2020-SPIRE-2014-2015 - CALL FOR SPIRE - SUSTAINABLE PROCESS INDUSTRIES H2020-SPIRE-2014

Dettagli

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli