CONFERENZA STAMPA Lungomare N. Sauro - Bari, 06/12/2006

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONFERENZA STAMPA Lungomare N. Sauro - Bari, 06/12/2006"

Transcript

1 REGIONE PUGLIA P.E.A.R. PIANO ENERGETICO AMBIENTALE REGIONALE CONFERENZA STAMPA Lungomare N. Sauro - Bari, 06/12/2006 Scheda di presentazione dell A.T.S. capofila (Associazione Temporanea di Scopo) componente Agenzia di Formazione e Ricerca per lo Sviluppo Sostenibile

2 srl è una società di ricerca e consulenza che opera nel campo della pianificazione, analisi e progettazione dell ambiente e del territorio. Costituita nel 1995, srl riunisce e consolida l'esperienza culturale e professionale dell'istituto di Ricerche (fondato nel 1990 da Legambiente) e della Cooperativa Ecologia (costituita nel 1978), raccogliendo nel suo curriculum alcune delle prime esperienze di analisi e pianificazione ambientale sviluppate nel nostro paese a partire dai primi anni 70. Da sempre orientata alla pianificazione e progettazione per lo sviluppo sostenibile e alla diffusione di soluzioni tecnologiche e gestionali eco-efficienti, opera su nove principali linee di prodotto: Valutazione di Impatto Ambientale; Pianificazione urbanistica territoriale; Pianificazione e gestione delle risorse naturali; Valutazione Strategica/Audit delle politiche; Pianificazione della sostenibilità locale/agenda 21; Pianificazione e gestione sostenibile delle risorse energetiche; Pianificazione e gestione sostenibile dei rifiuti; Politiche di prodotto; Gestione d impresa/sistemi di Gestione Ambientale/Reporting ambientale d impresa. Ogni unità di prodotto è diretta da un ricercatore senior. Lo staff di ricerca è composto da ricercatori senior, junior e da assistenti di ricerca, con profili professionali e competenze afferenti a diversi settori disciplinari. Attualmente i ricercatori operativi continuativamente sono circa 40, di cui una trentina presso la sede centrale di Milano. Principali clienti A partire dalla sua costituzione ad oggi, ha svolto studi e ricerche per diverse istituzioni dell Unione Europea, Ministeri ed agenzie italiane, per oltre quaranta enti di ricerca e università italiane e estere, oltre cento fra amministrazioni comunali, provinciali e regionali, per numerose aziende private. Fra i principali clienti si segnalano: - Commissione Europea, DG Agricoltura, DG Ambiente, DG Energia e Trasporti, DG Ricerca, DG Imprese - Eurostat - Agenzia Europea per l Ambiente (E E A, Copenaghen) - IPTS-Institute for Prospective Technological Studies, Sevilla (E) - The European Sustainable Cities & Towns Campaign - Ministero dell Ambiente e del Territorio - Ministero delle risorse agricole, alimentari e forestali - Agenzia Nazionale per la Protezione dell Ambiente (ANPA, att. APAT) - ENEA - Agenzie regionali per la protezione dell Ambiente (ARPA) e Agenzie locali per l energia - 82 amministrazioni comunali - 32 amministrazioni provinciali - 8 amministrazioni regionali tra cui: Regione Abruzzo, Regione Calabria, Regione Liguria- Società regionale per l'ambiente, Regione Lombardia-Assessorato Ambiente ed Energia e Assessorato al Coordinamento per il Territorio, Regione Marche, Regione Molise, Regione Toscana, Regione Valle d'aosta. Pagina 2 di 7

3 Principali attività in campo energetico ha sviluppato una notevole esperienza nel campo della pianificazione energetica, avendo contribuito alla redazione di numerosi piani energetici a livello locale. Tra gli altri, si ricordano i piani delle città di Roma, Palermo, Venezia, Bologna, Ravenna, Asti, delle province di Torino, Bologna, Novara, Massa Carrara, Caltanisetta, Catanzaro, della regione Molise. A livello europeo è attiva, in collaborazione con numerosi enti e associazioni di livello internazionale, in progetti inerenti la pianificazione energetica generale, come pure lo sviluppo delle fonti rinnovabili e l efficienza energetica. Tra gli altri, si citano i seguenti progetti: - SOLARGE-Enlarging Solar Thermal Systems in Multi-Family Houses and Hotels in Europe - SENSE - Sustainability EvaluatioN of Solar Energy systems - ZEN Project-Zero Emission Neighbourhoods - REGBIE-Regional Bioenergy Initiatives around Europe - SAVE TREAM Transforming Market for Energy Efficient Appliance and Products through the use of appliance information system - ECLIPSE-Environmental and Ecological Life Cycle Inventories for present and future Power Systems in Europe - QUALISOL Promotion of Solar Thermal in Mediterranean Countries - RES-AREA - Extensive coverage of energy demand using renewable energy in urban residential areas - Energy rehabilitation methodology for buildings located in urban areas - Micro-cogen Risks and Chances for Small Scale CHP in the liberalized energy market - FIRE - Financing mechanisms and market potential for the exploitation of Renewable Energies - EPURE-Economical Potential Use of Renewable Energies. Regional Case Studies (Sardegna, Sicilia, Lombardia) - Wind Plants: Environmental Impact Assessment and Land Planning Procedures European Survey and Italian Case Study - SAFE-MED Sustainable, Alternative, Fluent Energy-based Mediterranean Economic Development (Sardegna e Creta) Le sedi di Sede direzionale: Via Carlo Poerio, 39 Milano Sedi operative: Via Vicenza, 5/a Roma Via Giuntini, 22/A, c/o Polo Navacchio spa Cascina (PI) Gruppi di Ricerca: Veneto e Sicilia Pagina 3 di 7

4 Agenzia di Formazione e Ricerca per lo Sviluppo Sostenibile A.FO.RI.S. Agenzia di Formazione e Ricerca per lo Sviluppo Sostenibile - è un Associazione no profit (Ente non commerciale), leader in Puglia nella realizzazione di servizi, progetti ed attività di ricerca nel campo della consulenza, pianificazione, formazione ed informazione ambientale. A.FO.RI.S., ente certificato per la qualità ISO 9001:2000 nel campo della Formazione e Consulenza Ambientale ed è l unica Associazione italiana no profit certificata SA 8000 per la responsabilità sociale nel medesimo settore. A.FO.RI.S. ha avuto origine da esperienze di associazionismo ambientalista che risalgono al Nel 1997 assume l attuale denominazione e, nel 1998, diviene associazione no profit conformemente a quanto disposto dal D.Lgs. 460/97 per il Terzo Settore. L'identità associativa di A.FO.RI.S. è caratterizzata dal curriculum e dal profilo professionale dei suoi esperti e dei soci fondatori, che hanno sviluppato le proprie competenze tecniche e capacità analitiche coniugando l approccio scientifico e una convinta matrice culturale ambientalista. Il team operativo di A.FO.RI.S. è composto da un nucleo di 12 soci esperti in discipline diverse afferenti alle sedi di Foggia e da oltre 15 soci collaboratori collegati ad altre sedi decentrate. A.FO.RI.S. è accreditato quale Ente di Formazione presso il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (Aggiornamento con Decreto Direttoriale del 05/07/2005). A.FO.RI.S. è accreditato quale Ente di Formazione presso la Regione Puglia (Del. di G.R. n del 29/12/2004) A.FO.RI.S. è inserito nell Albo nazionale degli Enti accreditati per il Servizio Civile Volontario A.FO.RI.S. è inserito nell Albo dei fornitori per i servizi formativi della Regione Puglia (Determinaz. Dirig. Sett. Pers. - BURP n. 15 del 6/2/2003) e dell A.R.P.A. - Puglia Tra le principali gestioni di servizi ambientali di pubblica utilità e di interesse sociale si ricordano: L.E.A. Laboratorio per l Educazione Ambientale della Provincia di Foggia ( ) Scuola Locale EMAS della Provincia di Foggia ( ) Scuola Locale EMAS ed ECOLABEL della Regione Puglia (2005 in corso) Centro di Educazione Ambientale del Subappennino Dauno Meridionale (2002 in corso) I Committenti di A.FO.RI.S. Numerose sono le attività sviluppate nel tempo da A.FO.RI.S. per conto sia di enti pubblici che privati. Fra i principali committenti pubblici si segnalano: Unione Europea DG Ambiente Ministero dell'ambiente SSPAL Scuola Superiore per la Pubblica Amministrazione Locale Sviluppo Italia Regione Puglia Commissario Delegato per l Emergenza Ambientale in Puglia Provincia di Foggia, di Lecce, di Taranto Parco Nazionale del Gargano Comunità Montana Subappennino Dauno Meridionale Consorzio A.T.O. FG/4 Consorzio intercomunale Terre d Arneo (LE) Consorzio Intercomunale Valle della Cupa (LE) Pagina 4 di 7

5 Comune di Accadia (FG), Corato (BA), di Foggia, di Lecce, di Lesina (FG), di Lucera (FG), di Manfredonia (FG), di Martina Franca (TA), di Minervino di Lecce (LE), di Capurso (BA), di Triggiano (BA), Cellamare (BA) In materia di educazione ambientale, informazione e animazione territoriale, si segnalano i principali programmi regionali, progettati e coordinati da A.FO.RI.S. negli ultimi 5 anni, anche nell'ambito della decennale gestione del L.E.A. - Laboratorio per l'educazione Ambientale della Provincia di Foggia: ECOSVILUPPO - Rete regionale di centri di servizi di consulenza ambientale per gli Enti pubblici e le imprese private della Regione Puglia Natura al Futuro - Programma regionale di educazione ambientale sul tema della conservazione della natura Parchi Programma regionale integrato di animazione territoriale per l'attuazione della L.R. 19/97 di istituzione delle Aree Protette Fai la Differenza - Programma regionale di informazione, educazione e formazione per una corretta gestione dei RSU RE.S.E.F.A.P. Programma regionale di formazione per la Rete dei Servizi Educativi, Formativi Ambientali della Puglia Tra le attività di alta formazione e specializzazione professionale in campo ambientale si segnalano: Corso per esperti di certificazione ambientale (Consulenti e Revisori Ambientali EMAS nel settore Servizi Ambientali e Turistico - Alberghiero) - Scuola EMAS della Provincia di Foggia Corso per la certificazione ambientale dei prodotti ittici della Laguna di Lesina - Wetlands II - Gestione integrata delle zone umide Corso per esperti di certificazione ambientale di sistema (Consulenti e Revisori Ambientali EMAS nel settore della Pubblica Amministrazione e Turistico - Alberghiero) - Scuola EMAS ed ECOLABEL della Regione Puglia Corso per esperti di certificazione ambientale di prodotto (Corso per Consulenti Aziendali ECOLABEL) - Scuola EMAS ed ECOLABEL della Regione Puglia Corsi brevi di Aggiornamento professionale su Sistemi di Gestione Ambientale, autorizzati dalla Regione Puglia Corsi brevi di Aggiornamento professionale su Sistemi di Gestione Ambientale EMAS ed Analisi Ambientale Iniziale, accreditati dal Comitato Nazionale ECOLABEL ed ECOAUDIT Tra le principali e più recenti attività di Pianificazione territoriale e Consulenza Ambientale si segnalano: Rapporto sullo Stato dell Ambiente e Piani di Azione Ambientale - Agenda 21 Locale per la Provincia di Foggia Greenland, Comunità Montana dei Monti Dauni Meridionali, Consorzio intercomunale Terre d Arneo (LE), Consorzio Intercomunale Valle della Cupa (LE), Consorzio A.T.O. FG/4, Comune di Lucera, Comune di Manfredonia (FG), Martina Franca (TA), Comune di Foggia, Comuni di Capurso - Triggiano - Cellamare; Sistema di Gestione Ambientale EMAS per il Parco Naturale Regionale Bosco e Paludi di Rauccio ; Disciplinare tecnico per la certificazione ambientale della Laguna di Lesina Sistema di Gestione Ambientale EMAS e Sistema di Contabilità Ambientale per il Comune di Foggia Le sedi di A.FO.RI.S. Sede direzionale: Viale Colombo, Foggia Sede operativa: Via Fraccacreta Foggia Ufficio di Coordinamento Scuola EMAS ed ECOLABEL Puglia Via delle Magnolie 6/8 Z.I Modugno (BA) Sede convenzionata per le attività formative: c/o Convitto D. Cirillo Via D. Cirillo, 33 Bari. Pagina 5 di 7

6 P.E.A.R. PIANO ENERGETICO AMBIENTALE REGIONALE TEAM DI MANAGEMENT Direzione di progetto RODOLFO PASINETTI Supervisione Scientifica GIANNI SILVESTRINI MARIA ROSA VITTADINI Coordinamento Operativo GIAN MARIA GASPERI AFORIS Responsabile Analisi di Piano RODOLFO PASINETTI Responsabile Valutazione Ambientale Strategica MARIO ZAMBRINI Responsabile Rapporti Enti e Organizzazioni Territoriali GIAN MARIA GASPERI AFORIS ARMANDO BUFFONI MARCO CALDERONI DANIELE CESANO CHIARA LAZZARI TERESA SANTOS ANTONIO SICILIANO CHIARA WOLTER ENZO LIONETTI RICCARDO RICCIARDI GIANFRANCO CIOLA AFORIS Pagina 6 di 7

7 SUPERVISIONE SCIENTIFICA Giovanni Silvestrini, già Direttore Generale del Servizio Inquinamento Atmosferico e Rischi Industriali del Ministero dell Ambiente, attuale Direttore Scientifico di Kyoto Club e Presidente di AzzeroCO 2. Maria Rosa Vittadini, già Direttore Generale del Servizio Valutazione Impatto Ambientale (VIA) del Ministero dell Ambiente, attuale docente di Tecniche di analisi urbane e territoriali presso la Facoltà di Architettura, Dipartimento di Pianificazione del territorio, IUAV Università degli Studi, Venezia. COORDINAMENTO E RESPONSABILITA TECNICHE Gian Maria Gasperi, Direttore Generale AFORIS e Direttore Scientifico della Scuola EMAS ed ECOLABEL Puglia Rodolfo Pasinetti, Membro della Direzione Operativa e responsabile Pianificazione e gestione sostenibile delle risorse energetiche di Mario Zambrini, Amministratore Delegato e responsabile Valutazione di Impatto Ambientale e Valutazione Ambientale Strategica di Pagina 7 di 7

AUTORITA REGIONALI COMPETENTI

AUTORITA REGIONALI COMPETENTI AUTORITA REGIONALI COMPETENTI REGIONE ABRUZZO Direzione Sanità Ufficio IAN - Servizio Prevenzione Collettiva Via Conte di Ruvo, 74 - PESCARA Tel. 085 7672673/606 REGIONE BASILICATA Dipartimento Sicurezza

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

Il ruolo dei verificatori ambientali

Il ruolo dei verificatori ambientali Il ruolo dei verificatori ambientali Certiquality Direttore Marketing Armando Romaniello 1 CERTIQUALITY SALUTE E SICUREZZA Certiquality è stata fondata quasi vent anni fa da Federchimica ed Assolombarda

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice fiscale Fredella Franco Lorenzo FRDFNC71H17E507V ESPERIENZA LAVORATIVA 01/2009 - in corso Studio Commerciale Fredella - Foggia

Dettagli

Ente Parco Nazionale del Gargano via S. Antonio Abate, 121 71037 Monte Sant'Angelo (Fg)

Ente Parco Nazionale del Gargano via S. Antonio Abate, 121 71037 Monte Sant'Angelo (Fg) C I T TÀ D I A P R I C E N A Provincia di Foggia C.so Generale Torelli n.59-71011 - telef. 0882/646724 - fax 0882/646758 Prot. 5870/2010 Raccomandata AR Regione Puglia Assessorato Assetto del Territorio

Dettagli

SET DI INDICATORI PROXY PER L INQUINAMENTO INDOOR

SET DI INDICATORI PROXY PER L INQUINAMENTO INDOOR SET DI INDICATORI PROXY PER L INQUINAMENTO INDOOR A. LEPORE, V. UBALDI APAT Dipartimento Stato dell Ambiente e Metrologia Ambientale La conoscenza delle problematiche relative all inquinamento indoor,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MANTI ELIO Indirizzo VIA DELLA LUCE, 20 CAP.00153 ROMA Telefono +39.06.58332669 mob. +39.348.3940833 Fax

Dettagli

Bianchi Duccio Via Luigi Razza, 2 20129 Milano 334 2295010 cel (02 277441 uff)

Bianchi Duccio Via Luigi Razza, 2 20129 Milano 334 2295010 cel (02 277441 uff) CV - SINTESI INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Bianchi Duccio Via Luigi Razza, 2 20129 Milano 334 2295010 cel (02 277441 uff) Fax 02 27744222 E-mail bianchi.duccio@gmail.com Nazionalità Italiana

Dettagli

Distributori RCS Education

Distributori RCS Education Distributori RCS Education ABRUZZO Bookservice S.r.l. Gross Ancona Via Albertini 36 60131 Ancona Tel: 071 2861810 Fax: 071 2861642 Email: bookserv@tin.it BASILICATA per la provincia di: Matera CE.DI. Puglia

Dettagli

Prot. n. 12076. Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Via delle Magnolie, Z.I.

Prot. n. 12076. Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Via delle Magnolie, Z.I. Prot. n. 12076 Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Urbanistica; Via delle Magnolie, Z..I.,

Dettagli

Il Laboratorio Fotovoltaico: Attività Svolte e Agenda dei Lavori. Alfonso Damiano

Il Laboratorio Fotovoltaico: Attività Svolte e Agenda dei Lavori. Alfonso Damiano Il Laboratorio Fotovoltaico: Attività Svolte e Agenda dei Lavori Alfonso Damiano 1 Sommario Analisi di Contesto Descrizione delle Attività Svolte Descrizione delle Attività in Itinere 2 Gli obiettivi comunitari

Dettagli

Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione.

Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione. Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Roma, 28/06/2013 Circolare n. 103 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO

SINTESI DELLO STUDIO SINTESI DELLO STUDIO CARO AFFITTI E COSTO PER LA CASA: DIFFICOLTA DA RISOLVERE Maggio 2009 Nel II semestre 2008 le famiglie italiane per pagare l affitto della casa in cui vivono hanno impiegato il 26,4%

Dettagli

Francesca Belinghieri. Novara, 11 giugno 2014

Francesca Belinghieri. Novara, 11 giugno 2014 Novara, 11 giugno 2014 "Il Nuovo SET (Servizio Emergenze Trasporti), uno strumento operativo per la gestione delle emergenze a supporto delle Autorità Pubbliche e delle Imprese". Francesca Belinghieri

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

LA SEZIONE DI CONTROLLO PER GLI AFFARI COMUNITARI ED INTERNAZIONALI

LA SEZIONE DI CONTROLLO PER GLI AFFARI COMUNITARI ED INTERNAZIONALI LA SEZIONE DI CONTROLLO PER GLI AFFARI COMUNITARI ED INTERNAZIONALI Delibera n. 3/2009 composta dai Magistrati: Dott. Bartolomeo MANNA Presidente Dott. Franco FRANCESCHETTI Consigliere Dott. Ivan DE MUSSO

Dettagli

Banca Popolare Etica. Roberto Guerra direttore filiale di Bari Banca popolare Etica. L interesse più alto è quello di tutti. Venerdì 1 giugno 2012

Banca Popolare Etica. Roberto Guerra direttore filiale di Bari Banca popolare Etica. L interesse più alto è quello di tutti. Venerdì 1 giugno 2012 Banca Popolare Etica L interesse più alto è quello di tutti Roberto Guerra direttore filiale di Bari Banca popolare Etica Venerdì 1 giugno 2012 Banca popolare Etica È punto di incontro tra: risparmiatori

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

Antonio PEZZANO. Professione Management Consultant. Nazionalità Italiana

Antonio PEZZANO. Professione Management Consultant. Nazionalità Italiana Antonio PEZZANO Professione Management Consultant Nazionalità Italiana Bio Antonio Pezzano (Locri, 1973), ha maturato più di dieci anni di esperienza come consulente nel settore delle politiche pubbliche

Dettagli

SOLARE TERMICO Newsletter mensile di Ambiente Italia. A cura di Riccardo Battisti

SOLARE TERMICO Newsletter mensile di Ambiente Italia. A cura di Riccardo Battisti SOLARE TERMICO Newsletter mensile di Ambiente Italia A cura di Riccardo Battisti Numero 02 Maggio 2010 Indice Solare termico per l industria alimentare Verso i quartieri solari anche in Italia Un successo

Dettagli

Comune di Canosa di Puglia (Provincia di Bari) Il Sindaco

Comune di Canosa di Puglia (Provincia di Bari) Il Sindaco Comune di Canosa di Puglia (Provincia di Bari) Il Sindaco Prot. n. 18869 Canosa di Puglia 19 giugno 2008 Assessorato Assetto del Territorio Settore Assetto del Territorio Assessorato Assetto del Territorio

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

3.927 1.905 2.526 2.468

3.927 1.905 2.526 2.468 N accessi alla Procedura Risorse senza requisiti Domande inserite Art. 43 Domande presenti in graduatoria Residenti a L Aquila 3.927 1.905 2.526 58 2.468 17 CAUSALI ASSENZA DEI REQUISITI >20 gg. di malattia

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

Controllo Interno. Aree Territoriali. RUO Sviluppo Organizzativo e Pianificazione

Controllo Interno. Aree Territoriali. RUO Sviluppo Organizzativo e Pianificazione Controllo Interno Aree Territoriali RUO Sviluppo Organizzativo e Pianificazione Agenda 2 Il modello organizzativo : logiche e obiettivi Il perimetro organizzativo/geografico Controllo Interno: Aree Territoriali

Dettagli

Seminario: il Sistema ISPRA/ARPA/APPA Roma 25-26 Giugno 2009

Seminario: il Sistema ISPRA/ARPA/APPA Roma 25-26 Giugno 2009 Le Agenzie hanno dimostrato di potersi guardare all interno per conoscersi e di voler guardare all esterno per confrontarsi e misurarsi. Obiettivo: Individuare buone pratiche da cui poter attingere suggerimenti

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

La Rete Natura 2000 in Emilia-Romagna. Regione Emilia-Romagna Assessorato Ambiente, Riqualificazione urbana Servizio Parchi e Risorse forestali

La Rete Natura 2000 in Emilia-Romagna. Regione Emilia-Romagna Assessorato Ambiente, Riqualificazione urbana Servizio Parchi e Risorse forestali La Rete Natura 2000 in Emilia-Romagna Bologna 17 giugno 2014 Regione Emilia-Romagna Assessorato Ambiente, Riqualificazione urbana Servizio Parchi e Risorse forestali I NUMERI DELLE AREE PROTETTE 14 PARCHI

Dettagli

I fondi europei per la coesione. passodopopasso

I fondi europei per la coesione. passodopopasso I fondi europei per la coesione >> passodopopasso FONDI EUROPEI 2014-2020 All Italia spettano 44 miliardi di Euro (22.2 miliardi alle Regioni del Sud) Sviluppo regionale Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

Dettagli

UFFICI AI QUALI INVIARE LE DOMANDE

UFFICI AI QUALI INVIARE LE DOMANDE UFFICI AI QUALI INVIARE LE DOMANDE ABRUZZO L'ABRUZZO Via F. Filomusi Guelfi - 67100 -L'Aquila Tel. 0862446148-0862446142 Fax 0862446101-0862446145 E-mail: sr-abr@beniculturali.it E-mail certificata: mbac-sr-abr@mailcert.beniculturali.it

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

La produzione di rifiuti urbani in Italia

La produzione di rifiuti urbani in Italia La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER 1 RIFIUTI OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE APRILE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la terza annualità un indagine

Dettagli

RILASCIO CERTIFICATO DI ABILITAZIONE

RILASCIO CERTIFICATO DI ABILITAZIONE RILASCIO CERTIFICATO DI ABILITAZIONE normativa di riferimento importi tasse regionali modello di domanda Ufficio Relazioni con il Pubblico CERTIFICATI DI ABILITAZIONE Il Direttore Generale per il Piemonte,

Dettagli

Produzione di energia elettrica in Italia

Produzione di energia elettrica in Italia PRODUZIONE Produzione di energia elettrica in Italia Tabella 25 Lorda Idro Termo Eol. Fotov. Totale Idro Termo Eol. Fotov. Totale B 2008 2009 Produttori 46.351,0 248.963,5 5.050,4 300.364,9 52.553,9 212.596,6

Dettagli

DISTRIBUTORI RCS ABRUZZO. per tutte le province:

DISTRIBUTORI RCS ABRUZZO. per tutte le province: DISTRIBUTORI RCS ABRUZZO Bookservice s.r.l. Gross Ancona Via Albertini 36 60131 Ancona Tel: 071 2861810 Fax: 071 2861642 Email: bookserv@tin.it BASILICATA per la provincia di: Matera CE.DI. Puglia S.S.

Dettagli

LA VISION 2000 (UNI EN ISO 9001:2000)

LA VISION 2000 (UNI EN ISO 9001:2000) NORMA ISO 9001:2000 LA VISION 2000 (UNI EN ISO 9001:2000) 1 SVILUPPO DEL PROGETTO VISION 2000 Lug. 1998 CD1 (comitato ISO/TC 176) Feb. 1999 CD2 Nov. 1999 ISO/DIS Set. 2000 Final ISO/DIS 15 Dic. 2000 ISO

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

Progetto MO.S.T. - MObilità Sostenibile a Tirana -

Progetto MO.S.T. - MObilità Sostenibile a Tirana - Progetto MO.S.T. - MObilità Sostenibile a Tirana - SICUREZZA STRADALE Politiche ed esperienze europee a confronto Bari, 11 luglio 2008 www.progettomost.org SINTESI DEL PROGETTO MO.S.T. www.progettomost.org

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Scuola EMAS ed ECOLABEL Puglia

Scuola EMAS ed ECOLABEL Puglia Comitato per l Ecolabel e per l Ecoaudit CONVEGNO NAZIONALE 10 ANNI DI ECOLABEL EUROPEO IN ITALIA: STATO DELL ARTE E PROSPETTIVE Roma, Mercoledì 8 Ottobre 2008 Scuola EMAS ed ECOLABEL Puglia Prof. Gian

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione generale per il mercato elettrico, le rinnovabili e l efficienza energetica, il nucleare di concerto con Ministero dell ambiente e della tutela del territorio

Dettagli

Pianificazione territoriale e sviluppo economico

Pianificazione territoriale e sviluppo economico LIFE AMBIENTE ENTE PER LE NUOVE TECNOLOGIE L ENERGIA E L AMBIENTE Pianificazione territoriale e sviluppo economico PROVINCIA DI ROVIGO INIZIATIVE IMMOBILIARI INDUSTRIALI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA

Dettagli

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006 DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel A cura della Camera di commercio di Milano Imprese attive nel settore

Dettagli

Tabelle tecniche. First for Steam Solutions

Tabelle tecniche. First for Steam Solutions Tabelle tecniche First for Steam Solutions E X P E R T I S E S O L U T I O N S S U S T A I N A B I L I T Y I NOSTRI PRODOTTI Apparecchiature per vapore e aria compressa scaricatori di condensa filtri ed

Dettagli

Breve sintesi - 2012

Breve sintesi - 2012 Breve sintesi - 2012 L Italia e l Europa nel 2012 Nel 2010 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato un nuovo decennio di iniziative per la Sicurezza Stradale 2011-2020 al fine di ridurre

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quinta annualità un indagine

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

vguelpa@comune.monza.it

vguelpa@comune.monza.it C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome VALENTINA GUELPA Indirizzo VIA PROCACCINI 15 - MONZA Telefono 039.2043423 Fax 039.2043441 E-mail vguelpa@comune.monza.it Nazionalità ITALIANA Anno

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

Mobility Management. NORMATIVA DI RIFERIMENTO DECRETO 27 Marzo 1998 del Ministero dell'ambiente

Mobility Management. NORMATIVA DI RIFERIMENTO DECRETO 27 Marzo 1998 del Ministero dell'ambiente Pag. 2/6 1 LA FASE INFORMATIVA 1.1 IL QUADRO DI RIFERIMENTO Con l accezione Mobility Management si intende affermare un approccio ai problemi della mobilità orientato alla gestione della domanda che sviluppa

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione Generale per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese ex DIV.VIII PMI e artigianato IL CONTRATTO DI RETE ANALISI QUANTITATIVA

Dettagli

Analisi dei Depositi Bancari in Italia nel Decennio 1998-2007

Analisi dei Depositi Bancari in Italia nel Decennio 1998-2007 Analisi dei Depositi Bancari in Italia nel Decennio 1998-2007 Analisi statistica a cura di: Tidona Comunicazione Dipartimento Ricerche Responsabile del Progetto: Sandra Galletti Maggio 2008 Questa pubblicazione

Dettagli

QUANDO E DOVE SI VOTA

QUANDO E DOVE SI VOTA QUANDO E DOVE SI VOTA Le votazioni si svolgono in prima convocazione nei seguenti giorni del mese di marzo 2009: lunedì 9, martedì 10, mercoledì 11, giovedì 12, venerdì 13, sabato 14 e domenica 15. È possibile

Dettagli

L inventario nazionale delle emissioni e i collegamenti alla scala locale. Riccardo De Lauretis ISPRA

L inventario nazionale delle emissioni e i collegamenti alla scala locale. Riccardo De Lauretis ISPRA L inventario nazionale delle emissioni e i collegamenti alla scala locale Riccardo De Lauretis ISPRA Inventario delle emissioni in atmosfera (1 di 2) Raccolta ed elaborazione dati di attività: le istituzioni

Dettagli

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale EDIZIONE SETTEMBRE 2010 INDICE 1 CARATTERISTICHE DELLA SPERIMENTAZIONE... 3 2 CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

DIVISIONE ANTIFRODE ASSICURATIVA

DIVISIONE ANTIFRODE ASSICURATIVA DIVISIONE ANTIFRODE ASSICURATIVA Divisione Antifrode Assicurativa DAA L agenzia è in grado di offrire servizi e soluzioni professionali e qualificate nel campo dell'antifrode assicurativa. Accertamenti

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quarta annualità un indagine

Dettagli

eenergia srl, Venezia Marghera (Parco Scientifico Tecnologico VEGA)

eenergia srl, Venezia Marghera (Parco Scientifico Tecnologico VEGA) INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Gabriella Chiellino Via D.Manin, 276 - Conegliano (TV) Telefono +39 0438 63700 Cellulare +39 348 2617356 Fax +39 0438 651978 E-mail chiellino@eambiente.it Nazionalità

Dettagli

environmental ecological engineering Studio

environmental ecological engineering Studio environmental ecological engineering Studio Lo Studio Associato 3E's per l'esperienza decennale documentata dei suoi soci è una struttura qualificata nel campo della progettazione e della consulenza nel

Dettagli

Mappa dei percorsi formativi professionalizzanti secondo la normativa vigente

Mappa dei percorsi formativi professionalizzanti secondo la normativa vigente Mappa dei percorsi formativi professionalizzanti secondo la normativa vigente Mappa logica dei percorsi formativi professionalizzanti 8 7 Diploma tecnico superiore ITS Diploma di laurea 5 Specializzazione

Dettagli

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44 LA CLASSIFICA REGIONALE Il confronto tra reddito disponibile e i sette indicatori di consumo nel 2008 Posizione REGIONI Reddito disponibile (euro procapite) Consumi alimentari (euro) Consumo energia elettrica

Dettagli

Iniziative e progetti pilota per la promozione dei Sistemi di Gestione Ambientale in Lombardia

Iniziative e progetti pilota per la promozione dei Sistemi di Gestione Ambientale in Lombardia Iniziative e progetti pilota per la promozione dei Sistemi di Gestione Ambientale in Lombardia Regione Lombardia U.O. Riduzione Emissioni in atmosfera e Sostenibilità Ambientale Arch. Anelisa Ricci 1 La

Dettagli

Le Segnalazioni di Sofferenze Bancarie in Italia negli anni 1998-2007

Le Segnalazioni di Sofferenze Bancarie in Italia negli anni 1998-2007 Le Segnalazioni di Sofferenze Bancarie in Italia negli anni 1998-2007 Analisi statistica a cura di: Tidona Comunicazione Dipartimento Ricerche Responsabile del Progetto: Sandra Galletti Luglio 2008 Questa

Dettagli

INCONTRO CON LE OO.SS.

INCONTRO CON LE OO.SS. INCONTRO CON LE OO.SS. Roma, 4 settembre 2008 L attività commerciale delle banche retail Roma, 4 settembre 2008 Le Strutture di governo della nuova Rete Italia 20 Direzioni Commerciali 275 Direzioni di

Dettagli

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena SMART CITY INDEX La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena Lo Smart City Index Al fine di misurare il livello di smartness di una città, Between ha creato lo Smart City Index, un ranking delle

Dettagli

07-12-000181 SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI SEZIONE STUDI E STATISTICA

07-12-000181 SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI SEZIONE STUDI E STATISTICA SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI Roma 27 giugno 2012 Prot. n. All.ti n. 07-12-000181 12 Alle Imprese di assicurazione autorizzate all esercizio del ramo R.C. auto con sede legale in Italia LORO

Dettagli

PROGETTI EUROPEI. Idee, partnership e finanziamenti

PROGETTI EUROPEI. Idee, partnership e finanziamenti PROGETTI EUROPEI Idee, partnership e finanziamenti Ambiente Italia ha un esperienza molto solida nella predisposizione e gestione di progetti di rilevanza europea, con oltre 80 progetti nel proprio curriculum.

Dettagli

REGIONI ITALIANE Indirizzi e Recapiti telefonici

REGIONI ITALIANE Indirizzi e Recapiti telefonici REGIONI ITALIANE Indirizzi e Recapiti telefonici REGIONE ABRUZZO Palazzo Emiciclo, Via Michele Iacobucci 4, 67100 L Aquila Tel. 0862/6441, Fax. 0862/419508 Internet: www.regione.abruzzo.it Palazzo Centi,

Dettagli

Trasferimenti erariali correnti agli Enti Locali

Trasferimenti erariali correnti agli Enti Locali Cod. ISTAT INT 00023 AREA: Amministrazioni pubbliche e Servizi sociali Settore di interesse: Istituzioni Pubbliche e Private Trasferimenti erariali correnti agli Enti Locali Titolare: Dipartimento per

Dettagli

Internal Auditing. Aree Territoriali Audit Area Manager. 09 ottobre 2007. HRO Sviluppo Organizzativo

Internal Auditing. Aree Territoriali Audit Area Manager. 09 ottobre 2007. HRO Sviluppo Organizzativo Internal Auditing Aree Territoriali Audit Area Manager 09 ottobre 2007 HRO Sviluppo Organizzativo Agenda 2 Assetto preesistente Assetto preesistente: dettaglio territoriale Il modello organizzativo di

Dettagli

da misura e gestione delle performance ambientali a comunicazione certificata eccellenza: basata sul confronto tramite l informazione

da misura e gestione delle performance ambientali a comunicazione certificata eccellenza: basata sul confronto tramite l informazione 1 Strumenti Volontari evoluzione dal 2003 da misura e gestione delle performance ambientali certificazione di gestione: miglioramento continuo a comunicazione certificata eccellenza: basata sul confronto

Dettagli

Direzione Centrale Posizione Assicurativa Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 10/10/2014

Direzione Centrale Posizione Assicurativa Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 10/10/2014 Direzione Centrale Posizione Assicurativa Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 10/10/2014 Circolare n. 121 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori

Dettagli

ELENCO SEDI DELLE PROVE PER L'AMMISSIONE ALLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN MEDICINA A.A. 13/14

ELENCO SEDI DELLE PROVE PER L'AMMISSIONE ALLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN MEDICINA A.A. 13/14 Abruzzo Chieti Istituzione Scolastica "GALIANI DE STERLICH" Abruzzo Chieti Università degli Studi "G. d'annunzio" CHIETI PESCARA Abruzzo L'Aquila Istituzione Scolastica "SCUOLA MEDIA D.ALIGHIERI" Abruzzo

Dettagli

~. "S '3 clej. 22...T 2-=-t S"

~. S '3 clej. 22...T 2-=-t S / ~. "S '3 clej. 22...T 2-=-t S" ELENCO DEI SOGGETTI AGGREGATORI IL CONSIGLIO Visto l'art. 9 del d.1.66/2014 convertito nella legge n. 89 del 23 giugno 2014; Visto il D.lgs 163/06 e s.m.e i. con specifico

Dettagli

Roma, 18/07/2013. e, per conoscenza, Circolare n. 110

Roma, 18/07/2013. e, per conoscenza, Circolare n. 110 Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Risorse Umane Direzione Centrale Pianificazione e Controllo di Gestione Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 18/07/2013 Circolare

Dettagli

1. Set di metadati di dati e servizi territoriali presenti nel RNDT, per Amministrazione responsabile 1. Enti centrali

1. Set di metadati di dati e servizi territoriali presenti nel RNDT, per Amministrazione responsabile 1. Enti centrali REPORT n. 8-07/01/2014 1. Set di metadati di dati e servizi territoriali presenti nel RNDT, per Amministrazione responsabile 1 Amministrazione Enti centrali Agenzia per l'italia Digitale Dati (serie e/o

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E CURRICULUM PROFESSIONALE F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail BORTOLI ANGELO DORSODURO 3048-30123 VENEZIA +39.335.5972191

Dettagli

IL VADEMECUM di. La normativa comunitaria nazionale e regionale sulla progettazione di edifici ad alte prestazioni energetiche

IL VADEMECUM di. La normativa comunitaria nazionale e regionale sulla progettazione di edifici ad alte prestazioni energetiche IL VADEMECUM di La normativa comunitaria nazionale e regionale sulla progettazione di edifici ad alte prestazioni energetiche /sponsorizzato da involucro finiture impianti cantiere rinnovabili Strutture/coperture/pareti

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

La certificazione volontaria: un appropriata scelta per un efficace valorizzazione

La certificazione volontaria: un appropriata scelta per un efficace valorizzazione La certificazione volontaria: un appropriata scelta per un efficace valorizzazione Emma Tomaselli RINA - Capo settore Health and Food Consigliere Agroqualità Settore Alimentare 2010 Fatturato Occupazione

Dettagli

INNOVAZIONE E TECNOLOGIA PER LO STUDIO

INNOVAZIONE E TECNOLOGIA PER LO STUDIO Organizzare, Pianificare, Crescere 1 Introduce Alberto Battistini Consigliere dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di con delega alla Commissione Organizzazione e Gestione Studio

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA email: cinsedo. Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Protezione civile della Regione Berlasso Guglielmo Direttore Centrale Protezione Civile della Regione Via Natisone, 43-33057 Palmanova (UD) Telefono

Dettagli

tour febbraio-aprile terza edizione

tour febbraio-aprile terza edizione tour 2014 febbraio-aprile terza edizione 60 città 141 ordini e collegi provinciali patrocinanti edizione 2013 93.280 12% 12% 17% 29% 30% ALCUNI NUMERI contatti autorevole comitato scientifico enti e aziende

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Leo Breedveld - 2B 15/07/2008

Leo Breedveld - 2B 15/07/2008 LCA dell agroalimentare Introduzione alla Valutazione del Ciclo di Vita e potenzialità dello strumento nei settori agricolo e agroalimentare Camera di Commercio di Padova Centro Studi Leo Breedveld 15

Dettagli

OBIETTIVO CRESCITA. Le sfide delle PMI nel contesto macroeconomico

OBIETTIVO CRESCITA. Le sfide delle PMI nel contesto macroeconomico OBIETTIVO CRESCITA Impresa, banca, territorio Le sfide delle PMI nel contesto macroeconomico I principali temi Crescita dimensionale Reti d impresa e altre forme di alleanza Innovazione e ricerca Capitale

Dettagli

Dott. essa Anna Chinni

Dott. essa Anna Chinni VITAE CURRICULUM Dott.ssa Anna Chinni Nome e Cognome Indirizzo Data di nascita Cittadinanza Telefono 0884/702269 Cellulare: 349/3944568 ANNA CHINNI 2/A, VIA Nazario Sauro, 71019 Vieste (FG) Italia 13 agosto

Dettagli

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza 2 Rapporto Famiglia-reddito-casa A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali Novembre 2008 1 INDICE Nota introduttiva pag. 3 Dati demografici pag. 4 Tabella

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

Rilevazione dei fabbisogni di personale e delle facoltà di assunzione delle PA

Rilevazione dei fabbisogni di personale e delle facoltà di assunzione delle PA Rilevazione dei fabbisogni di personale e delle facoltà di assunzione delle PA Monitoraggio sulla partecipazione alla rilevazione Dati aggiornati al 21 aprile 2015 ore 17.00 Tab. 1.1 - Amministrazioni

Dettagli

Relazione sullo Stato dell Ambiente Comuni di Capurso (capofila), Cellamare e Triggiano Bozza Aprile 2006

Relazione sullo Stato dell Ambiente Comuni di Capurso (capofila), Cellamare e Triggiano Bozza Aprile 2006 9. ENERGIA 9.1. Inquadramento Gli impianti di produzione di energia ed il consumo di combustibili fossili sia per usi civili che produttivi (nei settori industriale, agricolo, terziario, trasporti) generano

Dettagli

Workshop Assistenti familiari, lavoro di cura e welfare locale a cura di Istituto per la Ricerca Sociale e Qualificare.info

Workshop Assistenti familiari, lavoro di cura e welfare locale a cura di Istituto per la Ricerca Sociale e Qualificare.info Workshop Assistenti familiari, lavoro di cura e welfare locale a cura di Istituto per la Ricerca Sociale e Qualificare.info Il percorso per il potenziamento della rete delle cure domiciliari nella Regione

Dettagli

Banda massima in upload (Percentile 95 della velocità di trasmissione in

Banda massima in upload (Percentile 95 della velocità di trasmissione in Modello elettronico Qualità dei servizi di accesso ad internet da postazione fissa - Delibere 131/06/CSP - 244/08/CSP e s.m.i. REGIONE Toscana (offerta/profilo 7 Mbps Download / 256 Kbps Upload) Kbps 4726

Dettagli

MERCATO MUTUI: CRESCE DEL 21,2% IL MERCATO DEI MUTUI IN PIEMONTE

MERCATO MUTUI: CRESCE DEL 21,2% IL MERCATO DEI MUTUI IN PIEMONTE MERCATO MUTUI: CRESCE DEL 21,2% IL MERCATO DEI MUTUI IN PIEMONTE E quanto rilevato dall Osservatorio Mutui Casa alle Famiglie di Banca per la Casa Milano, febbraio 2007 - Il novimestre 2006 conferma la

Dettagli

Costi, benefici e aspettative della certificazione ISO 14001 per le organizzazioni italiane

Costi, benefici e aspettative della certificazione ISO 14001 per le organizzazioni italiane In collaborazione con UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA Dipartimento di Processi Chimici dell Ingegneria Centro Studi Qualità Ambiente Costi, benefici e aspettative della certificazione ISO 14001 per le

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 3789/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2011

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 3789/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2011 Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Formazione Professionale n. 3789/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2011 Oggetto: Approvazione graduatoria dei progetti di cui all avviso

Dettagli

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese 17 giugno 2013 Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese I dati desk sul credito alle imprese Dall avvento della crisi (dal 2008 in poi) l andamento dei prestiti alle imprese italiane

Dettagli