dell ambiente, dell agricoltura, della

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "dell ambiente, dell agricoltura, della"

Transcript

1

2 2

3 PANGEA è una società consortile attiva nel campo dell INGEGNERIA AGRICOLA, FORESTALE, AMBIENTALE ed INFRASTRUTTURALE, con sedi a Torino, Treviso, Arezzo, Pistoia, Perugia, Roma e Reggio Calabria. Le Cooperative associate presentano un organico di oltre 200 persone, strutturate professionali di esperienza specialistica ingegneri (ambientali, civili, chimici, ecc.), architetti, geologi, agronomi economisti, urbanisti, geologi, chimici, biologi, naturalisti, botanici e zoologi con dell ambiente, dell agricoltura, della territoriale. Punto di forza di PANGEA è la capacità di diversifcare ed aggiornare le proprie attività in funzione dell evoluzione normativa, riuscendo a comprendere e soddisfare le esigenze delle imprese che operano nel settore delle grandi infrastrutture civili, dell industria e dei servizi sui temi degli studi, delle valutazioni e dei monitoraggi dei grandi impatti ambientali. esperienze con la Pubblica ambientale, mitigazione degli impatti e sviluppo sostenibile del territorio. PANGEA mantiene stabili convenzioni e importanti Istituti di ricerca, università, ed il Consiglio Nazionale delle Ricerche, ulteriormente i suoi servizi. PANGEA SCRL 3

4 COOPROGETTI SOCIETA COOPERATIVA Nata nel 1976, COOPROGETTI associa professionisti di alto livello ed esperienza operando nel settore dell'architettura, dell'urbanistica, del genio civile, dell'ambiente, in Italia ed all'estero sia direttamente sia tramite la partecipazione organizzata in forma industriale, presta consulenze e servizi a committenti pubblici e privati nel campo della realizzazione di interventi sul territorio. L'esecuzione delle commesse acquisite dalla società avviene attraverso la multidisciplinarietà dei suoi professionisti ed alla collaborazione di un vasto gruppo di consulenti esterni che allarga notevolmente il campo di intervento dei COOPROGETTI, dotata di strumenti e risolvere problematiche intersettoriali molto complesse nell'ambito della salvaguardia, dello sviluppo e della gestione delle necessità dell'uomo e del suo ambiente, in modo da ottimizzare in forma globale i percorsi da seguire per la realizzazione degli obiettivi: tutto questo grazie all impegno dei suoi 22 dipendenti, capaci di operare in tutti i settori dell ingegneria, della progettazione ambientale ed architettonica, dei servizi Tra le risorse tecniche di alto prolo che può mettere in campo, COOPROGETTI dispone per rilievi morfologici oltre che per triangolazioni e poligonazioni di precisione, livellazioni geometriche tecniche, di alta e altissima precisione, rilievi plano-altimetrici, sezioni batimetriche e aggiornamento geometrico di mappe. 4 PANGEA SCRL

5 CORINTEA SOCIETA COOPERATIVA CORINTEA nasce nel L'attività di studio e valorizzazione del territorio è tutta la sua esistenza d'impresa di Le problematiche territoriali sono multidisciplinare di CORINTEA sotto il culturale, economico e sociale, attraverso la fornitura di servizi integrati di assistenza tecnica e formazione, rivolti ad enti pubblici e soggetti privati. I campi di attività prevalenti sono rappresentati dalla gestione del Sistema Informatico Agricolo Nazionale (nello rilievo dell uso del suolo e di controllo che contribuisce al 58% del fatturato), la valorizzazione delle risorse locali (alimentari, energetiche, ambientali) con processi di sviluppo partecipato ed all interno di logiche di sviluppo sostenibile (6,2% del fatturato). PANGEA SCRL 5

6 D.R.E.A.M. ITALIA SOCIETA COOPERATIVA D.R.E.Am. Italia è una Società Cooperativa fondata nel 1978, con la missione di supportare uno sviluppo rurale sostenibile, attraverso la diretta implementazione di progetti ambientali e la formazione di capacità di tutti gli attori attivi nella gestione delle risorse naturali su tutto il territorio nazionale. Fin dai primi momenti di attività, l approccio di D.R.E.Am. Italia si è concretizzato in una continua attenzione verso tutti gli interessi manifestati dai legittimi attori che agiscono sul territorio. Le conseguenti analisi dei problemi e l identificazione delle possibili soluzioni hanno rafforzato la sinergia tra la volontà di conservazione ambientale e la necessità di affrontare i crescenti trend socio economici, piuttosto che portare ad inasprirne le divergenze. D.R.E.Am. Italia fornisce continuo supporto tecnico per la risoluzione di temi proposti dai diversi Enti Pubblici Regionali e Nazionali, dalle Amministrazioni provinciali e da un vasto numero di Centri di Ricerca, Aziende private e Gruppi Autonomi Locali. D.R.E.Am. Italia dispone di un Sistema di gestione per la Qualità conforme ai requisiti della normativa UNI EN ISO 9001:2000 (ISO 9001:2000) e risulta certificata dal giugno 2000 da DNV (Det Norke Veritas) per il campo applicativo Pianificazione, progettazione e formazione per interventi di gestione del territorio nel settore agroforestale (certificato n. CERT AQ-FLR-SINCERT). Inoltre, dal 2002, è riconosciuta quale Agenzia Formativa Accreditata dalla Regione Toscana secondo quanto previsto dalle normative regionali in vigore nei rispettivi periodi, la n 32 del e, in seguito, il D.G.R. n 968 del PANGEA SCRL

7 VENETO PROGETTI SOCIETA COOPERATIVA VENETOPROGETTI è una società di progettazione, consulenza e servizi, costituita nel 1976 da un gruppo di progettisti e tecnici con diversa specializzazione, che ha progressivamente acquisito esperienza ed allargato il proprio ambito di intervento nei settori dell'architettura, dell'ingegneria, della pianificazione territoriale ed urbana, della protezione e del risanamento ambientale, della consulenza e dei servizi. In particolare, per l'esperienza maturata nelle attività professionali rivolte essenzialmente alle Pubbliche Amministrazioni, VENETOPROGETTI è in grado di gestire tutte le problematiche relative alla realizzazione delle opere pubbliche. La struttura può contare su uno staff tecnico qualificato capace di fornire prestazioni integrate ed intersettoriali avvalendosi per aspetti particolari di consulenti specialisti in collegamento con Università, istituti di ricerca, società di ingegneria nazionali ed internazionali. VENETOPROGETTI è certificata ISO 9001:2000 dal DNV (Det Norske Veritas) con certificato n. CERT AQ-VEN-SINCERT dal 2001 e, nello specifico, le sue attività riguardano i seguenti campi: a. architettura - edilizia pubblica (18,75% del fatturato); b. ingegneria - infrastrutture viarie e idrauliche (25% del fatturato); c. urbanistica - piani territoriali e urbani (40,6% del fatturato); d. valutazioni d impatto ambientale (11,28% del fatturato); e. sistemi informativi territoriali (4,37% del fatturato). PANGEA SCRL 7

8 AGROTECNICA ARPA SOCIETÀ COOPERATIVA Nata 20 anni fa a Roma, si è presto imposta anche a livello nazionale come una delle realtà più innovative del settore agroalimentare, composta esclusivamente da agronomi, forestali, e periti agrari specializzati in settori diversi: GIS, enologia, produzioni biologiche a basso impatto e sostenibili, orticultura, lattiero caseario, agrituristico, la Qualità secondo le norme ISO e ISO 14000, HACCP. Le sue attività comprendono la consulenza agronomica e la progettazione per cooperative agricole e agroalimentari. Gli economisti di ARPA danno una forma compiuta ai progetti, assistono nella valutazione degli investimenti più adatti, offrono stime dei probabili rendimenti elaborando prospetti propedeutici alla partecipazione di enti pubblici e/o l'intervento di istituti di credito alla realizzazione dei progetti stessi. I campi di attività specifici della cooperativa ARPA comprendono: a. l informatica, per la realizzazione di sistemi GIS; b. il rilievo topografico, tramite le più avanzate apparecchiature GPS; c. la cartografia numerica, per il rilievo forestale e la pianificazione ambientale; d. l economia agraria, per la progettazione di investimenti nel settore agricolo; e. la formazione professionale, progettando Corsi di Alta Formazione cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo attraverso il MIUR, collaborando con l'enea, diverse Università e centri di ricerca esteri per l invio dei formandi per gli stage. 8 PANGEA SCRL

9 ERNST & DOOR LLP Ernst & Door LLP è una società di consulenza internazionale specializzata nell'accompagnare le imprese nei loro processi di internazionalizzazione tramite (ricerca delle opportunità di business), advisory (studi di pre-fattibilità e fattibilità, assistenza tecnica, legale e societaria), matchmaking (ricerca dei partner), procurement (acquisizione di commesse, contratti commerciali, partecipazione a gare d appalto internazionali). L'attività della Ernst & Door LLP è prevalentemente focalizzata sui paesi del Sud-Est Europa, lavorando in Romania, Serbia, Montenegro, Macedonia, Kosovo, Albania, Grecia, Turchia ed Israele, paesi che, grazie alla crescente domanda interna, ai vantaggiosi costi di produzione nonché alla progressiva integrazione nella Comunità Europea, di riconquistare o incrementare la propria competitività in termini globali. I fenomeni della globalizzazione complesse, entrando in competizione con soggetti che appartengono a sistemi economico-sociali anche molto diversi, l ottimizzazione dei fattori della produzione: Ernst & Door LLP è il partner giusto per porre tutti questi elementi nella giusta prospettiva. PANGEA SCRL 9

10 A.GE.I SOCIETA' COOPERATIVA A.GE.I Società Cooperativa è un Istituto di Ricerca in ambito naturalistico riconosciuto dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca. I suoi servizi comprendono le valutazioni e gli studi d'impatto ambientale, lo studio di ecosistemi acquatici e delle zone umide, il Monitoraggio degli ambienti e le indagini idrobiologiche, la realizzazione di cartografia tematica, l'individuazione e la valorizzazione di aree di interesse naturalistico, i piani di assetto di parchi, riserve e zone protette. ITALRILIEVI SOCIETA' COOPERATIVA Italrilievi Società Cooperativa, è una società specializzata nella realizzazione di rilievi topografici di precisione, livellazioni altimetriche, rilievi GPS, rilievi batimetrici, misure di portata su corsi d'acqua superficiali e profonde. TCOOP SOCIETA' COOPERATIVA TCoop Società Cooperativa è una società specializzata nella fornitura di servizi informatici applicati al territorio, a partire dalla realizzazione di S.I.T. Sistemi Informativi Territoriali e di soluzioni al supporto della Pianicazione Urbanistica, delle Scienze del Territorio, della Gestione delle Reti Tecnologiche, di applicazioni Socio-sanitarie ed Ambientali, della gestione di risorse ed infrastrutture dislocate nel territorio. 10 PANGEA SCRL

11 RDM PROGETTI S.R.L. R.D.M. PROGETTI S.R.L. è una società di professionisti che realizza studi, servizi ed indagini territoriali, svolge attività di consulenza, progettazione e pianificazione nel settore forestale, agricolo e ambientale, applica soluzioni informatiche (Sistemi Informativi Geografici) e tecniche di telerilevamento (utilizzo di riprese aerofotografiche immagini satellitari e sistemi di classificazione) nei settori della cartografia tematica, delle indagini territoriali e dell ingegneria ambientale. La Società è stata costituita nel 2001 per trasferire sotto questa nuova forma sociale la struttura operativa dello Studio R.D.M. Ass. Prof. di Bertani, Morgante e Oradini, uno studio associato di consulenti del settore forestale fondato all inizio degli anni 80 a seguito di un periodo di formazione professionale con l Istituto di Assestamento Forestale dell Università di Firenze. R.D.M. PROGETTI ha collaborato con: - pubbliche amministrazioni (tra cui negli ultimi anni: Regione Siciliana, Regione Abruzzo, Provincia di Piacenza, Comunità Montana dei Monti Ernici); - società del settore ambientale e cartografico (Engineering S.p.a, Italtel S.p.a., Blom CGR, Coop. D.R.E.Am Italia, DATA SIEL S.p.a.); - istituzioni scientifiche e di ricerca (come Ente CRA, Accademia Italiana di Scienze Forestali, ); - privati (tra cui vari Consorzi Forestali della Val Trebbia). PANGEA SCRL 11

12 TECNO HABITAT S.P.A. TECNO HABITAT, nata nel 1978, è una società di Ingegneria ai sensi della Legge Merloni che opera sul territorio nazionale e all'estero relativamente all industria e alle infrastrutture, con particolare attenzione alla salvaguardia ambientale e alla tutela del territorio. L'integrazione tra le sfere dell'ingegneria, della finanza e dei servizi permette a TECNO HABITAT l'ideazione e la realizzazione di interventi complessi e multidisciplinari. TENCO HABITAT esprime un elevato livello di professionalità attraverso uno staff sperimentato di circa 40 unità tecniche costituite da: ingegneri, architetti, chimici, biologi, geologi, medici, avvocati, tecnici, periti e altri collaboratori. TECNO HABITAT può gestire interventi che richiedono risorse umane e finanziarie consistenti e tempi di sviluppo significativi perché ha consolidato nel tempo un modello organizzativo concreto ed efficiente, un elevato livello di managerialità, un ampio sistema di relazioni, competenze e risorse strutturate, una profonda conoscenza del mercato. TECNO HABITAT ha come clienti aziende e grandi gruppi industriali, amministrazioni pubbliche, enti nazionali e internazionali, immobiliari e finanziarie, fondazioni e istituti bancari, grande distribuzione, società commerciali e del terziario, associazioni e consorzi pubblici e privati, collaborando inoltre con università e istituti di ricerca. 12 PANGEA SCRL

13 AREA ARCHITETTURA La complessità e la specializzazione caratterizzano sempre più le attività progettuali, richiedendo capacità di analisi complesse, coordinamento di specialisti e gestione della interdisciplinarietà. PANGEA esalta tali caratteristiche, non perseguibili con gli strumenti e l'organizzazione tradizionali, con la qualificazione del proprio staff tecnico supportato dalle più aggiornate tecnologie di informazione ed elaborazione. Ne deriva una progettazione attenta a tutte le sue componenti, dalla specificità tecnica al contesto ambientale con il quale le opere dovranno integrarsi, alle complesse valutazioni socio-economiche. PANGEA opera con competenza nel campo dell'architettura con destinazione residenziale, produttiva, sanitaria, per lo sport, il tempo libero, il paesaggio, interviene su insediamenti di nuovo impianto e sul recupero di edifici esistenti, integra gli interventi alle opere infrastrutturali senza trascurare le attività di socializzazione, le sistemazioni esterne e l'arredo urbano: - edilizia residenziale pubblica e privata; - edilizia sociale (scolastica e sanitaria); - edilizia terziaria (centri direzionali, sedi di funzioni pubbliche); - edilizia industriale; - arredo e qualificazione degli spazi urbani; - restauro. AREA URBANISTICA E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE PANGEA offre servizi e cura progetti che riguardano infrastrutture e strutture direttamente connesse ai diversi modi di trasporto merci, passeggeri, energia, comunicazioni: via aerea, su gomma, su ferrovia e su acqua. Progetta e pianifica sistemi a reti fognarie e depurative, idriche, la produzione energetica da fonti alternative, la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani e speciali. ATTIVITA : - pianificazione territoriale; - pianificazione urbanistica; - pianificazione trasporti; - pianificazione di sistemi a rete; - piani complessi; - pianificazione attuativa, di conservazione; - piani integrati; - risanamento e nuova espansione; - piani di settore specialistici; - programmazione negoziata; - pianificazione ambientale; - piani paesaggistici; - parchi naturali; - pianificazione energetica. PANGEA SCRL 13

14 AREA INFRASTRUTTURE PANGEA offre servizi e cura progetti che riguardano le infrastrutture e le strutture direttamente connesse ai diversi modi di trasporto delle merci, dei passeggeri, dell'energia e delle comunicazioni: via aerea, su gomma, su ferrovia e su acqua. Progetta e pianifi-ca sistemi a reti fognarie e depurative, idriche, sistemi destinati alla produzione energetica da fonti alternative, la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani e speciali. - Opere civili: in c.a., c.a.p., prefabbricazione e grandi strutture, ponti e viadotti, restauro statico; - opere stradali e dei trasporti: strade ordinarie e a scorrimento veloce, analisi del traffico, aree attrezzate, parcheggi; - opere di infrastrutturazione civili, industriali ed urbane; - ingegneria ambientale: regimazioni fluviali e sistemazioni idrogeologiche, sistemi di adduzione e distribuzione idrica, costruzioni idrauliche, reti di raccolta, impianti di depurazione; - discariche e bonifiche; - opere di risanamento ambientale; - sistemi a rete, acquedotti, fognature, impianti di depurazione, raccolta e smaltimento RSU. AREA AGRO-NATURALISTICA Le attività di quest'area hanno come obiettivo il miglioramento e la valorizzazione delle produzioni agricole ed agroalimentari nonché la qualificazione delle risorse naturalistiche, forestali e territoriali. Qualificazione agricola ed agronomica: - consulenze e progetti relativi alla produzione, valorizzazione, caratterizzazione, commercializzazione, promozione delle produzioni agricole e dei prodotti tipici locali; - studi di fattibilità inerenti l'uso energetico della biomassa agro-forestale e lo sviluppo delle relative filiere. Qualificazione naturalistica: - studi, monitoraggi e progetti rivolti alla tutela di habitat, habitat di specie e specie di interesse nazionale e comunitario; - valutazioni d'impatto di opere e interventi territoriali (Valutazione di Incidenza, Valutazione d'impatto Ambientale, Valutazioni Ambientali Strategiche); - indagini vegetazionali; - piani di gestione di Siti di Interesse Comunitario; - progetti LIFE Natura, Ambiente e Informazione; - indagini ornitologiche. Sviluppo e qualificazione risorse forestali e territoriali: - piani di Assestamento Forestale per proprietà pubbliche e private; - piani pastorali; - piani interdisciplinari di gestione agro-forestale; - piani Utilizzo di proprietà collettive (Usi Civici); - studi socio-economici e di fattibilità nel settore forestale; - inventari forestali; - C02 credits; - eco-certificazione, servizi per la certificazione forestale PEFC e FSC. Studi sulle avversità delle foreste: - monitoraggi e perimetrazione delle avversità delle foreste; - perimetrazione delle aree percorse dal fuoco; - monitoraggi e sistemi informativi fitopatologici. Lotta al dissesto idrogeologico: - piani di bacino idrografico e cartografia di vulnerabilità del territorio; - piani di sistemazione idraulico-forestale; - studi, ricerche e monitoraggi sulle sistemazioni idraulico-forestali. Sistemi informativi, telerilevamento e cartografia tematica: - attività di telerilevamento e progettazione di Sistemi Informativi Territoriali; - cartografia turistico - naturalistica; - cartografie forestali, della vegetazione, dell'uso del suolo. 14 PANGEA SCRL

15 I CLIENTI Alcuni tra i clienti più importanti delle Società di PANGEA, insieme ad altre centinaia tra comuni, comunità montane, parchi, enti per l'edilizia popolare, università ed istituti di ricerca, imprese: Alcuni tra i clienti più importanti delle Società di PANGEA, insieme ad altre centinaia tra comuni, comunità montane, parchi, enti per l'edilizia popolare, università ed istituti di ricerca, imprese: AGEA - Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura ANAS S.p.A. ATER - Teramo ATER - Treviso Barbetti S.p.A. Castagnetti S.p.A. Cefla Società Cooperativa Colacem S.p.A. Comune di Belluno Comune di Catanzaro Comune di Messina Comune di Padova Comune di Perugia Comune di Reggio Calabria Comune di Torino Comune di Venezia Comune di Vercelli C.N.A.CO.I.R. - Consorzio Imprese Romagnole Consorzio Cooperative Costruzioni Consorzio di Bonifica Dese Sile Consorzio Ravennate S.C.p.A. Cooperativa Muratori & Cementisti CO.VE.CO. Consorzio Veneto Costruzioni C.V.D. Consorzio Venezia Disinquinamento ENEA ENEL S.p.A. ENI-SAIPEM S.p.A. FIAT S.p.A. Ferrovie dello Stato Gruppo GESENU Gruppo Hera Gruppo Maltauro S.p.A. Italgas S.p.A. Provincia di Alessandria Provincia di Asti Provincia di Avellino Provincia di Belluno Provincia di Biella Provincia di Brescia Provincia di Chieti Provincia di Cuneo Provincia di Genova Provincia di Livorno Provincia di Padova Provincia di Pavia Provincia di Pistoia Provincia di Torino Provincia Autonoma di Trento Provincia di Treviso Provincia di Vercelli Regione Abruzzo Regione Calabria Regione Campania Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Regione Marche Regione Puglia Regione Autonoma Sardegna Regione Autonoma Sicilia Regione Toscana Regione Umbria Regione Valle d'aosta Regione Veneto SIN-Sistema Informativo Nazionale per lo Sviluppo Agricolo Soprintendenza ai beni architettonici e ambientali del Veneto Spea - Ingegneria Europea S.p.A. Tecnis S.p.A. PANGEA SCRL 15

16 PANGEA SC - Via Enrico Bindi, Pistoia - Italy - VAT TEL. +39 (0) FAX +39 (0) Offices: Turin, Milan, Treviso, Florence, Gubbio, Rome, Brussels, Belgrade, Tirana, Buenos Aires, Santiago de Chile

Difesa del suolo e pianificazione dei bacini idrografici

Difesa del suolo e pianificazione dei bacini idrografici Quadro normativo: Legge 183/89, «Norme per il riassetto organizzativo e funzionale della difesa del suolo» Si intende: a) per suolo: il territorio, il suolo, il sottosuolo, gli abitati e le opere infrastrutturali;

Dettagli

Esemplificazione determinazione del compenso CP. Esemplificazione calcolo compenso CP per prestazione di progettazione preliminare A B C C

Esemplificazione determinazione del compenso CP. Esemplificazione calcolo compenso CP per prestazione di progettazione preliminare A B C C Prestazioni affidate Incidenza Q Esemplificazione determinazione del compenso CP Esemplificazione calcolo compenso CP per prestazione di progettazione preliminare A B C C 1 categoria d opera meccanici

Dettagli

Il sistema di gestione delle emergenze della Provincia di Roma

Il sistema di gestione delle emergenze della Provincia di Roma Il sistema di gestione delle emergenze della Provincia di Roma Alessio Argentieri Dirigente Servizio 1 Difesa del suolo - Dipartimento IV Servizi di tutela e valorizzazione dell ambiente PROVINCIA DI ROMA

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

Piani di Gestione dei Siti Natura 2000

Piani di Gestione dei Siti Natura 2000 Piani di Gestione dei Siti Natura 2000 Piani di Gestione Individuazione delle misure di conservazione per i siti protetti della Rete Natura 2000 Indicazioni sulla gestione degli habitat e delle specie

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

Andando Verso il Nuovo. Piano di Sviluppo Rurale della Toscana 2014 2020.

Andando Verso il Nuovo. Piano di Sviluppo Rurale della Toscana 2014 2020. Andando Verso il Nuovo Piano di Sviluppo Rurale della Toscana 2014 2020. Report - Attività Professionale Periodo di Spesa 2007 2013. Fondo F.E.A.S.R. Codice Fiscale e P.IVA 02035130513 - Via C. Concini

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Appendici al Conto generale del patrimonio

Appendici al Conto generale del patrimonio Appendici al Conto generale del patrimonio Appendice 1 Beni mobili ATTIVITA' (Mobili) - Consistenze e variazioni di beni mobili divisi per > e > Tabella MINISTERI CATEGORIA

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quarta annualità un indagine

Dettagli

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena SMART CITY INDEX La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena Lo Smart City Index Al fine di misurare il livello di smartness di una città, Between ha creato lo Smart City Index, un ranking delle

Dettagli

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale EDIZIONE SETTEMBRE 2010 INDICE 1 CARATTERISTICHE DELLA SPERIMENTAZIONE... 3 2 CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

PROFILI PROFESSIONALI

PROFILI PROFESSIONALI A S S O C I A Z I O N E I T A L I A N A S C I E N Z E A M B I E N T A L I C O M I T A T O S C I E N T I F I C O S E G R E T E R I A S O C I O L A U R E A T O E S P E R T O PROFILI PROFESSIONALI I profili

Dettagli

TECNOLOGIE E PIANIFICAZIONE PER IL TERRITORIO E L AMBIENTE

TECNOLOGIE E PIANIFICAZIONE PER IL TERRITORIO E L AMBIENTE CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN TECNOLOGIE E PIANIFICAZIONE PER IL TERRITORIO E L AMBIENTE (corso interfacoltà con Scienze MM.FF. e NN.) UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA DI (allegato al verbale n.

Dettagli

tour febbraio-aprile terza edizione

tour febbraio-aprile terza edizione tour 2014 febbraio-aprile terza edizione 60 città 141 ordini e collegi provinciali patrocinanti edizione 2013 93.280 12% 12% 17% 29% 30% ALCUNI NUMERI contatti autorevole comitato scientifico enti e aziende

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO

SINTESI DELLO STUDIO SINTESI DELLO STUDIO CARO AFFITTI E COSTO PER LA CASA: DIFFICOLTA DA RISOLVERE Maggio 2009 Nel II semestre 2008 le famiglie italiane per pagare l affitto della casa in cui vivono hanno impiegato il 26,4%

Dettagli

Conferenza delle Regioni: definiti i coordinamenti delle Commissioni

Conferenza delle Regioni: definiti i coordinamenti delle Commissioni Pagina 1 di 5 Conferenza delle Regioni: definiti i coordinamenti delle Commissioni giovedì 17 settembre 2015 Chiamparino: soddisfazione per una scelta condivisa, ora accelerazione nei confronti con il

Dettagli

Capitolo 9 PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI 9 PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI

Capitolo 9 PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI 9 PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI 9 Il Piano per l assetto idrogeologico ha lo scopo di assicurare, attraverso vincoli, direttive e la programmazione di opere strutturali, la difesa del suolo - in coerenza con le finalità generali indicate

Dettagli

L ambiente GIUSTO PER PROGETTARE IL DOMANI

L ambiente GIUSTO PER PROGETTARE IL DOMANI L ambiente GIUSTO PER PROGETTARE IL DOMANI La nostra missione è trasformare l attenzione per l ambiente in nuove opportunità di lavoro e in vantaggio competitivo per i nostri clienti. ambiente s.c. è una

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE OPERATORI TECNICI NEI PARCHI NAZIONALI E NELLE AREE PROTETTE (120 ore)

CORSO DI FORMAZIONE OPERATORI TECNICI NEI PARCHI NAZIONALI E NELLE AREE PROTETTE (120 ore) CORSO DI FORMAZIONE OPERATORI TECNICI NEI PARCHI NAZIONALI E NELLE AREE PROTETTE (120 ore) PROGETITO FORMATIVO MODULO 1 PRESENTAZIONE DEI PARCHI ED AREE PROTETTE (8 ore) Definizione dei concetti di Parco,

Dettagli

Bacino scolante nella Laguna di Venezia

Bacino scolante nella Laguna di Venezia Bacino scolante nella Laguna di Venezia QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO L. 18 maggio 1989, n. 183 Norme per il riassetto organizzativo e funzionale della difesa del suolo Definisce il Bacino scolante in

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

EnviCons. Profilo Aziendale e Campi di Attività

EnviCons. Profilo Aziendale e Campi di Attività EnviCons Profilo Aziendale e Campi di Attività EnviCons Srl Headquarters: Lungo Po Antonelli 21 10153, Torino P.IVA: 10189620015 Telefono: (+39) 011.81.28.684 Fax: (+39) 011.81.27.528 Web: www.envicons.com

Dettagli

In riferimento al punto 3 delle Linee Guida, le aree indicative individuate ai fini dell aggiornamento professionale sono:

In riferimento al punto 3 delle Linee Guida, le aree indicative individuate ai fini dell aggiornamento professionale sono: ALLEGATO 1 AREE OGGETTO DELL ATTIVITA FORMATIVA In riferimento al punto 3 delle Linee Guida, le aree indicative individuate ai fini dell aggiornamento professionale sono: 1. architettura, paesaggio, design,

Dettagli

- PROGETTAZIONE - DIREZIONE LAVORI - COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA - CONSULENZA TECNICO-ECONOMICA

- PROGETTAZIONE - DIREZIONE LAVORI - COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA - CONSULENZA TECNICO-ECONOMICA SERVIZI DI INGEGNERIA NEL SETTORE DELL IDRAULICA URBANA (ACQUEDOTTI, FOGNATURE, IMPIANTI DI DEPURAZIONE), DELLE SISTEMAZIONI FLUVIALI E DELL ASSETTO IDROGEOLOGICO - PROGETTAZIONE - DIREZIONE LAVORI - COORDINAMENTO

Dettagli

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44 LA CLASSIFICA REGIONALE Il confronto tra reddito disponibile e i sette indicatori di consumo nel 2008 Posizione REGIONI Reddito disponibile (euro procapite) Consumi alimentari (euro) Consumo energia elettrica

Dettagli

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese 17 giugno 2013 Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese I dati desk sul credito alle imprese Dall avvento della crisi (dal 2008 in poi) l andamento dei prestiti alle imprese italiane

Dettagli

CURRICULUM GENERALE dello Studio tecnico Ambientale Associato

CURRICULUM GENERALE dello Studio tecnico Ambientale Associato CURRICULUM GENERALE dello Studio tecnico Ambientale Associato Presentazione Lo studio tecnico ambientale è nato a Siena nel 1991. Nel 2008 si è trasformato in. Nel 2009 ha assorbito nuovi associati fino

Dettagli

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza 2 Rapporto Famiglia-reddito-casa A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali Novembre 2008 1 INDICE Nota introduttiva pag. 3 Dati demografici pag. 4 Tabella

Dettagli

Rapporto di sintesi sul dissesto idrogeologico in Italia 2014. Rapporto. Alessandro Trigila, Carla Iadanza Rev Data Archivio. Titolo. Tipo.

Rapporto di sintesi sul dissesto idrogeologico in Italia 2014. Rapporto. Alessandro Trigila, Carla Iadanza Rev Data Archivio. Titolo. Tipo. Titolo Rapporto di sintesi sul dissesto idrogeologico in Italia 2014 Tipo Rapporto Dipartimento Difesa del Suolo/ Servizio geologico d Italia Servizio Istruttorie, Piani di Bacino e Raccolta Dati Redatto

Dettagli

AGENDA 21 Locale SAN FILIPPO DEL MELA

AGENDA 21 Locale SAN FILIPPO DEL MELA AGENDA 21 Locale SAN FILIPPO DEL MELA Area tematica: AMBIENTE URBANO Indice documento 1 Area tematica ambiente urbano: individuazione delle sessioni di lavoro 3 Richiesta prime indagine a campione sul

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

Smeralda Consulting & Associati srl è una società di servizi alle imprese e alla pubblica amministrazione che nasce dalla collaborazione consolidata

Smeralda Consulting & Associati srl è una società di servizi alle imprese e alla pubblica amministrazione che nasce dalla collaborazione consolidata Smeralda Consulting & Associati srl è una società di servizi alle imprese e alla pubblica amministrazione che nasce dalla collaborazione consolidata di un gruppo di professionisti. La società, sorta per

Dettagli

Anno Accademico 2011-2012. Docente: Arch. Sante FORESTA PROGRAMMA ED ESERCITAZIONE PRATICA

Anno Accademico 2011-2012. Docente: Arch. Sante FORESTA PROGRAMMA ED ESERCITAZIONE PRATICA Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria Facoltà di Architettura Corso di Laurea in Urbanistica Corso di Laurea: Primo Livello - Classe L-21 Classe delle lauree in scienze della pianificazione

Dettagli

PROTOCOLLO R.e.p.i.e.

PROTOCOLLO R.e.p.i.e. PROTOCOLLO R.e.p.i.e. L innovazione per rilanciare il comparto dell edilizia WWW.R.E.P.I.E.IT 1. PARTE GENERALE 2. OPERATORI ECONOMICI 3. AFFIDAMENTO LAVORI 4. OPERATORI FINANZIARI 5. FORNITORI TECNOLOGIA

Dettagli

Le Aree produttive Ecologicamente Attrezzate (APEA) quali opportunità di sviluppo sostenibile GIOVANNI BRUNELLI MATTM

Le Aree produttive Ecologicamente Attrezzate (APEA) quali opportunità di sviluppo sostenibile GIOVANNI BRUNELLI MATTM CONVEGNO AREE INDUSTRIALI E POLITICHE DI PIANO 30 gennaio 2014 Roma Università Roma Tre Dipartimento di Architettura Le Aree produttive Ecologicamente Attrezzate (APEA) quali opportunità di sviluppo sostenibile

Dettagli

MINISTERO DELL INTERNO

MINISTERO DELL INTERNO MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI Direzione Centrale per la Documentazione e la Statistica PRESSO LE SOCIO-RIABILITATIVE ALLE DATE DEL 31 MARZO E 30 GIUGNO 2002

Dettagli

SCHEDA DI VERIFICA E VALUTAZIONE DELL AMBITO DI POSSIBILE TRASFORMAZIONE: AR 15

SCHEDA DI VERIFICA E VALUTAZIONE DELL AMBITO DI POSSIBILE TRASFORMAZIONE: AR 15 SCHEDA DI VERIFICA E VALUTAZIONE DELL AMBITO DI POSSIBILE TRASFORMAZIONE: AR 15 VERIFICA DI COERENZA ESTERNA: Compatibilità dell intervento con le previsioni del PTCP VERIFICA DELLA VINCOLISTICA E DEGLI

Dettagli

MONOGRAFIE. Classificazione dei Comuni Italiani in base al Livello di attenzione per il Rischio Idrogeologico. Servizio per la Difesa del Territorio

MONOGRAFIE. Classificazione dei Comuni Italiani in base al Livello di attenzione per il Rischio Idrogeologico. Servizio per la Difesa del Territorio Classificazione dei Comuni Italiani in base al Livello di attenzione per il Rischio Idrogeologico MONOGRAFIE A cura del Servizio valutazione impatto ambientale, informazione ai cittadini e per la relazione

Dettagli

La produzione di rifiuti urbani in Italia

La produzione di rifiuti urbani in Italia La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER 1 RIFIUTI OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE APRILE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la terza annualità un indagine

Dettagli

PIANO STRALCIO PER L ASSETTO IDROGEOLOGICO

PIANO STRALCIO PER L ASSETTO IDROGEOLOGICO Autorità di Bacino Regionale della Campania Centrale Delibera di Comitato Istituzionale n. 1 del 23 febbraio 2015 PIANO STRALCIO PER L ASSETTO IDROGEOLOGICO G R U P P O D I P R O G E T T O R.U.P. arch.

Dettagli

Curriculum aziendale. Euroconsult s.a.s.

Curriculum aziendale. Euroconsult s.a.s. Curriculum aziendale Euroconsult s.a.s. aggiornato al 26/04/2011 Dati anagrafici Ragione sociale: Euroconsult s.a.s. Data di costituzione: 14 febbraio 1994 Rappresentante legale: ing. Armando Cannata Partita

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quinta annualità un indagine

Dettagli

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Foggia. Workshop L'uso della modellistica idraulica nella difesa del suolo. Patrocinio Confindustria Foggia

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Foggia. Workshop L'uso della modellistica idraulica nella difesa del suolo. Patrocinio Confindustria Foggia Ordine degli Ingegneri della Provincia di Foggia Workshop L'uso della modellistica idraulica nella difesa del suolo Patrocinio Confindustria Foggia Foggia 21/11/2006 Relatore: Ing. Dario Tricoli PROGRAMMA

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

g) Esondazioni e dissesti morfologici di carattere torrentizio: area a pericolosità molto elevata Ee

g) Esondazioni e dissesti morfologici di carattere torrentizio: area a pericolosità molto elevata Ee NORME DI ATTUAZIONE Art. 1 Norma transitoria Le norme relative al dissesto sono da ritenersi transitorie fino all'approvazione (previa intesa con l'autorità di Bacino) del PTCP 2007. Il PSC dovrà adeguarsi

Dettagli

Breve sintesi - 2012

Breve sintesi - 2012 Breve sintesi - 2012 L Italia e l Europa nel 2012 Nel 2010 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato un nuovo decennio di iniziative per la Sicurezza Stradale 2011-2020 al fine di ridurre

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

Profilo della società Telos.r.l.

Profilo della società Telos.r.l. Profilo della società Telos.r.l. Mission Servizi ed attività Descrizione della società ed organigramma I soci fondatori Profili brevi dei soci professionisti Società fondata nel 2010 Associato OICE Associazione

Dettagli

Rapporto di sintesi sul dissesto idrogeologico in Italia 2014. Rapporto. Alessandro Trigila, Carla Iadanza Revisione Data revisione Archivio.

Rapporto di sintesi sul dissesto idrogeologico in Italia 2014. Rapporto. Alessandro Trigila, Carla Iadanza Revisione Data revisione Archivio. Titolo Rapporto di sintesi sul dissesto idrogeologico in Italia 2014 Tipo Rapporto Dipartimento Difesa del Suolo/ Servizio geologico d Italia Servizio Istruttorie, Piani di Bacino e Raccolta Dati Redatto

Dettagli

PSR 2014-2020: le prospettive provinciali

PSR 2014-2020: le prospettive provinciali PSR 2014-2020: le prospettive provinciali Incontro con il partenariato PSR: fra competitività e diversificazione Stella Caden Servizio Agricoltura - PAT Trento, 6 marzo 2014 Fasi principali della Programmazione

Dettagli

Liceo Tecnologico. Indirizzo Costruzione, Ambiente e Territorio. Indicazioni nazionali per Piani di Studi Personalizzati

Liceo Tecnologico. Indirizzo Costruzione, Ambiente e Territorio. Indicazioni nazionali per Piani di Studi Personalizzati Indirizzo Costruzione, Ambiente e Territorio Indicazioni nazionali per Piani di Studi Personalizzati Indirizzo: Costruzioni, ambiente e territorio Discipline con attività di laboratorio 3 4 5 Legislazione

Dettagli

Classi di laurea a contenuto scientifico-tecnologico a cui è correlata la dote residenzialità

Classi di laurea a contenuto scientifico-tecnologico a cui è correlata la dote residenzialità Allegato B AVVISO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA DOTE RESIDENZIALITÀ PER GLI ISCRITTI ALL UNIVERSITÀ, CLASSI DI LAUREA A CONTENUTO SCIENTIFICO-TECNOLOGICO, ANNO ACCADEMICO 2009-2010. (P.O.R. F.S.E 2007-2013

Dettagli

Figure Professionali. «Agricoltura e Agroenergie» AGRONOMO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali. «Agricoltura e Agroenergie» AGRONOMO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Agricoltura e Agroenergie» AGRONOMO GREEN JOBS Formazione e Orientamento L'agronomo è una figura professionale caratterizzata da una tale ampiezza di competenze (individuate dalla

Dettagli

COMUNE DI PADOVA STAGE E TIROCINI

COMUNE DI PADOVA STAGE E TIROCINI STAGE E TIROCINI Progetti 2008 e corsi di laurea richiesti Ambiente 28 2008/31 AMBIENTE Elenco degli alberi consigliati in ambito urbano VERDE, PARCHI, GIARDINI E ARREDO URBANO 3 FORESTALI NATURALI 31

Dettagli

Intesa Ance Salerno e Parco del Cilento per promuovere la filiera dell edilizia green

Intesa Ance Salerno e Parco del Cilento per promuovere la filiera dell edilizia green 1 Intesa Ance Salerno e Parco del Cilento per promuovere la filiera dell edilizia green Ance Salerno ed Ente Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, insieme per valorizzare la filiera dell edilizia

Dettagli

I.T. MARINONI COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO TECNOLOGIE DEL LEGNO NELLE COSTRUZIONI GEOTECNICO GRAFICA E COMUNICAZIONE

I.T. MARINONI COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO TECNOLOGIE DEL LEGNO NELLE COSTRUZIONI GEOTECNICO GRAFICA E COMUNICAZIONE I.T. MARINONI DA OLTRE 50 ANNI SUL TERRITORIO PER LA FORMAZIONE COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO TECNOLOGIE DEL LEGNO NELLE COSTRUZIONI GEOTECNICO GRAFICA E COMUNICAZIONE URBANISTICA AMBIENTE GRAFICA

Dettagli

Risultati della Ricerca

Risultati della Ricerca Risultati della Ricerca Titolo Mappe di conducibilità elettrica Descrizione estesa del risultato Le mappe ottenute con il cokriging per le variabili di induzione elettromagnetica (EMI) sembrano rivelare

Dettagli

Direzione Ambiente. Guida tecnica

Direzione Ambiente. Guida tecnica Direzione Ambiente Guida tecnica Procedimento di verifica di assoggettabilita alla VAS dei Programmi di interventi di sistemazione idrogeologica e manutenzione montana (PISIMM) ( art. 12 d. lgs. 152/2006

Dettagli

I fondi europei per la coesione. passodopopasso

I fondi europei per la coesione. passodopopasso I fondi europei per la coesione >> passodopopasso FONDI EUROPEI 2014-2020 All Italia spettano 44 miliardi di Euro (22.2 miliardi alle Regioni del Sud) Sviluppo regionale Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

Dettagli

Pianificazione territoriale e sviluppo economico

Pianificazione territoriale e sviluppo economico LIFE AMBIENTE ENTE PER LE NUOVE TECNOLOGIE L ENERGIA E L AMBIENTE Pianificazione territoriale e sviluppo economico PROVINCIA DI ROVIGO INIZIATIVE IMMOBILIARI INDUSTRIALI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA

Dettagli

C A T A L O G O A T T I V I T à F O R M A T I V A

C A T A L O G O A T T I V I T à F O R M A T I V A C A T A L O G O A T T I V I T à F O R M A T I V A COOPERAZIONE CATALOGO ISMEA 2014 B A N D O P R O M O Z I O N E D E L L O S P I R I T O E D E L L A C U L T U R A D I M P R E S A PUNTI VENDITA MULTI FUNZIONALITà

Dettagli

Le tesi di laurea dovranno infatti essere incentrate su studi che, a seconda della disciplina, riguardino il paese e il territorio di Oppeano.

Le tesi di laurea dovranno infatti essere incentrate su studi che, a seconda della disciplina, riguardino il paese e il territorio di Oppeano. Pagina 1 di 5 Aggiungi un Progetto (/projects/new) Registrati (/signup) Accedi (/login) Europaconcorsi Beta (/) Bandi (/competitions) Autori (/authors) Progetti (/projects) Risultati (/results) Jobs (/jobs)

Dettagli

CORSI PROFESSIONALI- DIDATTICA- DIVULGAZIONE NATURALISTICA

CORSI PROFESSIONALI- DIDATTICA- DIVULGAZIONE NATURALISTICA CORSI PROFESSIONALI- DIDATTICA- DIVULGAZIONE NATURALISTICA La NEMO srl organizza e tiene docenze, tramite i propri soci e collaboratori, in corsi di formazione per figure professionali e per amministratori

Dettagli

ELENCO NAZIONALE DELLE ULTERIORI ARTICOLAZIONI DELLE AREE DI INDIRIZZO DEI PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI IN OPZIONI

ELENCO NAZIONALE DELLE ULTERIORI ARTICOLAZIONI DELLE AREE DI INDIRIZZO DEI PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI IN OPZIONI A LLEGATO B ELENCO NAZIONALE DELLE ULTERIORI ARTICOLAZIONI DELLE AREE DI INDIRIZZO DEI PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI IN OPZIONI ALLEGATO B1 Indirizzo: Manutenzione e assistenza tecnica - Opzione:

Dettagli

Elenco Istituti Tecnici Superiori

Elenco Istituti Tecnici Superiori Elenco Istituti Tecnici Superiori N. Regione Provincia ITS Area tecnologica Ambiti 1 Abruzzo CHIETI 2 Abruzzo L'AQUILA Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Sistema Meccanica Istituto Tecnico

Dettagli

Il progetto esecutivo e il progetto costruttivo delle Opere Pubbliche: Reingegnerizzazione dei processi e impiego delle tecnologie

Il progetto esecutivo e il progetto costruttivo delle Opere Pubbliche: Reingegnerizzazione dei processi e impiego delle tecnologie Pagina1 Formazione e Informazione Itinerante sui LL.PP. per la Pubblica Amministrazione, Liberi professionisti, Imprese Giornata di Studio Il progetto esecutivo e il progetto costruttivo delle Opere Pubbliche:

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

Dati ambientali nelle città Gestione dei rifiuti urbani Anno 2007

Dati ambientali nelle città Gestione dei rifiuti urbani Anno 2007 8 maggio 2009 Dati ambientali nelle città Gestione dei rifiuti urbani Anno 2007 L'Istat presenta i dati sulla gestione dei rifiuti urbani derivanti dall indagine Dati ambientali nelle città che ha coinvolto

Dettagli

SERVIZI DI PROGETTAZIONE

SERVIZI DI PROGETTAZIONE SERVIZI DI PROGETTAZIONE Anno 2013 www.servizidiprogettazione.it Oggi Soddisfare i propri Clienti, come partner sempre presente per raggiungere gli obiettivi desiderati. Servizi di Progettazione nasce

Dettagli

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006 DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel A cura della Camera di commercio di Milano Imprese attive nel settore

Dettagli

Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015

Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015 Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015 Dopo un ulteriore incremento dell 1% il prezzo medio in Italia si attesta a 8,5 euro al mese Forti oscillazioni nei centri minori, pressoché

Dettagli

La Rete Natura 2000 in Emilia-Romagna. Regione Emilia-Romagna Assessorato Ambiente, Riqualificazione urbana Servizio Parchi e Risorse forestali

La Rete Natura 2000 in Emilia-Romagna. Regione Emilia-Romagna Assessorato Ambiente, Riqualificazione urbana Servizio Parchi e Risorse forestali La Rete Natura 2000 in Emilia-Romagna Bologna 17 giugno 2014 Regione Emilia-Romagna Assessorato Ambiente, Riqualificazione urbana Servizio Parchi e Risorse forestali I NUMERI DELLE AREE PROTETTE 14 PARCHI

Dettagli

IL MERCATO PUBBLICO DEI SERVIZI DI FACILITY MANAGEMENT NEL LAZIO NEL 2013

IL MERCATO PUBBLICO DEI SERVIZI DI FACILITY MANAGEMENT NEL LAZIO NEL 2013 IL MERCATO PUBBLICO DEI SERVIZI DI FACILITY MANAGEMENT NEL LAZIO NEL 2013 Presentazione convegno "Competitività e innovazione delle PMI: nuove opportunità per crescere nel settore del Facility Management"

Dettagli

Esemplificazione determinazione del compenso CP

Esemplificazione determinazione del compenso CP Esemplificazione determinazione del compenso CP 1 categoria d'opera Esemplificazione calcolo compenso CP per prestazione di progettazione preliminare A B C C Edilizia Strutture Impianti meccanici a fluido

Dettagli

environmental ecological engineering Studio

environmental ecological engineering Studio environmental ecological engineering Studio Lo Studio Associato 3E's per l'esperienza decennale documentata dei suoi soci è una struttura qualificata nel campo della progettazione e della consulenza nel

Dettagli

Progettazioni di opere ed impianti idraulici realizzate da

Progettazioni di opere ed impianti idraulici realizzate da Progettazioni di opere ed impianti idraulici realizzate da IMPIANTI IDROELETTRICI CONCESSIONI IDROELETTRICHE DIGHE E COSTRUZIONI IDRAULICHE OPERE FLUVIALI, MARITTIME, IDROVIE, PIANIFICAZIONE IDRAULICA

Dettagli

In calo la spesa per l ambiente delle amministrazioni regionali

In calo la spesa per l ambiente delle amministrazioni regionali 10 gennaio 2014 Anni 2004-2011 LA SPESA AMBIENTALE DELLE AMMINISTRAZIONI REGIONALI Nel 2011 l ammontare della spesa ambientale delle amministrazioni regionali italiane è pari a 4.094 milioni di euro, con

Dettagli

Edilizia. Urbanistica. Sicurezza cantieri e luoghi di lavoro. Consulenza tecnica e normativa. Interior Design. Gestione patrimoni immobiliari

Edilizia. Urbanistica. Sicurezza cantieri e luoghi di lavoro. Consulenza tecnica e normativa. Interior Design. Gestione patrimoni immobiliari Edilizia Urbanistica Sicurezza cantieri e luoghi di lavoro Consulenza tecnica e normativa Interior Design Gestione patrimoni immobiliari Project Financing Bioarchitettura Pragma Engineering è una società

Dettagli

Manutenzione del territorio e prevenzione dei rischi

Manutenzione del territorio e prevenzione dei rischi Manutenzione del territorio e prevenzione dei rischi Mauro Agnoletti Dipartimento di Economia, Ingegneria, Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali Università degli Studi di Firenze La ricerche sulle dinamiche

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE ----------- IL DIRETTORE GENERALE Decreto n.5 VISTO il Contratto collettivo nazionale del Comparto scuola, sottoscritto il 26/05/99, ed in particolare l art.34, che ha delineato il profilo di Direttore

Dettagli

Il settore dell edilizia tra forte crisi e deboli segnali di ripresa

Il settore dell edilizia tra forte crisi e deboli segnali di ripresa Confartigianato Imprese Mantova CONVEGNO RILANCIO DELL EDILIZIA COME USCIRE DAL TUNNEL Proposte per cittadini e imprese Il settore dell edilizia tra forte crisi e deboli segnali di ripresa A cura di Licia

Dettagli

Rilevazione dei fabbisogni di personale e delle facoltà di assunzione delle PA

Rilevazione dei fabbisogni di personale e delle facoltà di assunzione delle PA Rilevazione dei fabbisogni di personale e delle facoltà di assunzione delle PA Monitoraggio sulla partecipazione alla rilevazione Dati aggiornati al 29 aprile 2015 ore 17.00 Tab. 1.1 Amministrazioni partecipanti

Dettagli

affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014

affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014 affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014 il prezzo medio ora è di 8,4 euro al metro quadro cali generalizzati nei principali centri: bene padova (1,6), tengono meglio roma (0,1%)

Dettagli

Università degli Studi di Perugia Valutazione della Didattica A.A.2008-2009 Facoltà di Ingegneria

Università degli Studi di Perugia Valutazione della Didattica A.A.2008-2009 Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA CIVILE (Classe 8) ANALISI MATEMATICA 8,0 52 FISICA GENERALE II 7,9 56 IDRAULICA 7,6 71 LEGISLAZIONE OO.PP. E LAVORI 7,6 28 IDROLOGIA E INFRASTRUTTURE IDRAULICHE 7,6 111 DISEGNO CIVILE 7,5 65

Dettagli

Francesca Belinghieri. Novara, 11 giugno 2014

Francesca Belinghieri. Novara, 11 giugno 2014 Novara, 11 giugno 2014 "Il Nuovo SET (Servizio Emergenze Trasporti), uno strumento operativo per la gestione delle emergenze a supporto delle Autorità Pubbliche e delle Imprese". Francesca Belinghieri

Dettagli

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09 Unione Europea Regione Siciliana Dipartimento Regionale Azienda Foreste Demaniali Codice POR: 1999.IT.16.1.PO.011/1.11/11.2.9/0334 Ambito territoriale dei Monti di Trapani PIANO DI GESTIONE versione conforme

Dettagli

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA Abruzzo Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell Aquila Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti Fondazione Pescarabruzzo Fondazione

Dettagli

DIREZIONE LAVORI PUBBLICI Servizio Amministrativo Ufficio Appalti Via Pasini, 76 3605 SCHIO Tel 0445 691318 691325 fax 0445-531075

DIREZIONE LAVORI PUBBLICI Servizio Amministrativo Ufficio Appalti Via Pasini, 76 3605 SCHIO Tel 0445 691318 691325 fax 0445-531075 DIREZIONE LAVORI PUBBLICI Servizio Amministrativo Ufficio Appalti Via Pasini, 76 3605 SCHIO Tel 0445 691318 691325 fax 0445-531075 Prot. n. 56236 3 ottobre 2008 AVVISO PUBBLICO DI PREINFORMAZIONE (art.

Dettagli

IN MATERIA DI COMPENSI PROFESSIONALI

IN MATERIA DI COMPENSI PROFESSIONALI IN MATERIA DI COMPENSI PROFESSIONALI Facendo seguito ai Seminari con gli iscritti sulle novità introdotte in materia di tariffe professionali e determinazione dei compensi, di seguito riporto una sintesi

Dettagli

1. La prevenzione dei rischi naturali e la salvaguardia delle risorse nella regione toscana

1. La prevenzione dei rischi naturali e la salvaguardia delle risorse nella regione toscana IL PIANO STRALCIO PER L ASSETTO IDROGEOLOGICO PAI Relazione introduttiva 1. La prevenzione dei rischi naturali e la salvaguardia delle risorse nella regione toscana 1.1 La disciplina La difesa del suolo

Dettagli

Progetto MO.S.T. - MObilità Sostenibile a Tirana -

Progetto MO.S.T. - MObilità Sostenibile a Tirana - Progetto MO.S.T. - MObilità Sostenibile a Tirana - SICUREZZA STRADALE Politiche ed esperienze europee a confronto Bari, 11 luglio 2008 www.progettomost.org SINTESI DEL PROGETTO MO.S.T. www.progettomost.org

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli