DISCIPLINARE ALBO FORNITORI DELLA SOCIETÀ ESTENSE SERVIZI AMBIENTALI S.P.A. Allegato 1 CATEGORIE MERCEOLOGICHE BENI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DISCIPLINARE ALBO FORNITORI DELLA SOCIETÀ ESTENSE SERVIZI AMBIENTALI S.P.A. Allegato 1 CATEGORIE MERCEOLOGICHE BENI"

Transcript

1 Data di pubblicazione stampa del presente documento15/11/2009(rev:02/12/2009) Pagina 1 di 9 DISCIPLINARE ALBO FORNITORI DELLA SOCIETÀ ESTENSE SERVIZI AMBIENTALI S.P.A. Allegato 1 CATEGORIE MERCEOLOGICHE BENI AUTOMEZZI E ATTREZZATURE FORNITURA AUTOVEICOLI AUTOVETTURE AUTOCARRI RIMORCHI E SEMIRIMORCHI FORNITURA ALLESTIMENTI SPECIALI PER VEICOLI ATTREZZATURE PER RACCOLTA E COMPATTAZIONE RIFIUTI ATTREZZATURE SCARRABILI CARICATORI E GRU PER AUTOCARRI ATTREZZATURE PER SPURGHI SPAZZATRICI LAVASTRADE LAVACASSONETTI PIANALI E RIBALTABILI ALTRI ALLESTIMENTI FORNITURA MEZZI SOLLEVAMENTO GRU SOLLEVATORI TELESCOPICI CARRELLI ELEVATORI FORNITURA MEZZI MOVIMENTO TERRA PALE GOMMATE MINIESCAVATORI ESCAVATORI FORNITURA ATTREZZATURE PER TRATTAMENTO RIFIUTI MACCHINARI PER TRITURAZIONE MACCHINARI PER VAGLIATURA FORNITURA BENNE ACCESSORI PER MOVIMENTO TERRA FRANTUMATORI A PINZA MARTELLI DEMOLITORI POLIPI CARICATORI FORNITURA RICAMBI VEICOLI ED ATTREZZATURE RICAMBI AUTOVEICOLI RICAMBI ATTREZZATURE BOTTI SPURGO RICAMBI ASPIRAFOGLIE RICAMBI PIANALI E RIBALTABILI RICAMBI ALLESTIMENTI SPECIALI SU AUTOVEICOLI, MOTOCARRI E ALTRI VEICOLI LEGGERI RICAMBI MACCHINE OPERATRICI PER MOVIMENTAZIONE E TRATTAMENTO (RSU, TERRA ED ALTRO) RICAMBI GRU E BENNE PNEUMATICI ED ACCESSORI (COMPRESA INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE) ACCUMULATORI RICAMBI AUTOCARRI RICAMBI RIMORCHI RICAMBI ATTREZZATURE PER LA COMPATTAZIONE RSU RICAMBI ATTREZZATURE PER LA TRITURAZIONE DI MATERIALI VARI RICAMBI ATTREZZATURE PER IL LAVAGGIO DI CASSONETTI E/O BIDONI RICAMBI ATTREZZATURA SPAZZAMENTO E LAVASTRADE RICAMBI ATTREZZATURE PER LO SCARRAMENTO CASSONI FORNITURA AUTO

2 Data di pubblicazione stampa del presente documento15/11/2009(rev:02/12/2009) Pagina 2 di 9 ACCESSORI PER VEICOLI ACCESSORI VARI PER AUTOVEICOLI ACCESSORI VARI PER MOTOCARRI E ALTRI VEICOLI LEGGERI ACCESSORI VARI PER AUTOTELAI FORNITURA RICAMBI PER MACCHINARI (CUSCINETTI, CINGHIE, PULEGGE, INGRASSATORI, TUBI OLEODINAMICI, CATENE, PIGNONI) IMPIANTI ELETTRICI, IMPIANTI TERMOIDRAULICI, DI RISCALDAMENTO E DI CONDIZIONAMENTO FORNITURA MATERIALE ELETTRICO VARIO PER IMPIANTI ELETTRICI FORNITURA MATERIALE TERMOIDRAULICO PER IMPAINTI TERMOIDRAULICI FORNITURA CALDAIE PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO FORNITURA CONDIZIONATORI E TERMOCONVETTORI PER IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO MATERIALI PER COSTRUZIONI E VARI INERTI MATTONI CEMENTO/CLS ASFALTO SALE BENTONITE PEZZI SPECIALI PER CONDUTTURE E VARI CHIUSINI IN GHISA RUBINETTI VALVOLE SARACINESCHE CONTATORI MISURATORI DI PORTATA CURVE,FLANGE, MANICOTTI, RIDUZIONI, RACCORDI PER TUBI ECC (IN PE, ZINCATI, IN OTTONE ) DERIVAZIONI ( COLLARI, COLLETTORI) TUBAZIONI IN PE, GHISA, ACCIAIO, GRES, ECC. MANUFATTI IN CEMENTO E COMPONENTI ATTREZZATURE E MEZZI DI SOLLEVAMENTO (ACQUA E LIQUAMI) CARPENTERIA METALLICA COSTRUZIONE A DISEGNO O DA CAMPIONE DI PARTICOLARI STRUTTURALI DI MACCHINARI E MEZZI COSTRUZIONE DI STRUTTURE METALLICHE COMPLESSE FORNITURA SERVIZI IGIENICI MOBILI POMPE DOSATRICI (ACQUA E LIQUAMI) POMPE AUTOADESCANTI (ACQUA E LIQUAMI) POMPE CENTIFUGHE POMPE A LOBI POMPE A PISTONI POMPE A MEMBRANE POMPE SOMMERSE COCLEE SGRIGLIATORI MATERIALI DI CONSUMO PER LO SPAZZAMENTO E LA RACCOLTA FORNITURE SCOPE FORNITURE SACCHI SACCHI IN POLIETILENE PER R.S.U. SACCHI IN MATER BI BIG-BAGS SACCHETTI PER RIFIUTI SPECIALI FORNITURA ATTREZZI VARI BADILI, PALE DA NEVE CON RELATIVO MANICO, PALE IN PLASTICA, PINZE ECC. MATERIALI OLEO ASSORBENTI KIT ANTISVERSAMENTO PRODOTTI CHIMICI, IDROCARBURI RICAMBI POMPE E MEZZI DI SOLLEVAMENTO RISTORAZIONE DISTRIBUTORI CIBI E BEVANDE STRUMENTI DI MISURAZIONE, E RILEVAZIONE MATERIALI VARIO ATTIVITA' DI ANALISI E LABORATORIO PRODOTTI CHIMICI, BIOLOGICI ED ORGANICI PRODOTTI CHIMICI BIOLOGICI ED ORGANICI DI LABORATORIO

3 Data di pubblicazione stampa del presente documento15/11/2009(rev:02/12/2009) Pagina 3 di 9 MICROBIOLOGICI DI LABORATORIO STRUMENTI DI PESATURA STRUMENTI ED ATTREZZATURE PER ANALISI E LABORATORIO PRODOTTI CHIMICI BIOLOGICI ED ORGANICI DI PROCESSO CHIMICI E MICROBIOLOGICI PER DEPURAZIONE MANUTENZIONE E RICAMBI STRUMENTI ED ATTREZZATURE PER ANALISI E LABORATORIO PRODOTTI CHIMICI BIOLOGICI ED ORGANICI ACCESSORI SISTEMI DI RILEVAZIONE TRANSPONDER DETERGENTI ATTREZZATURA E PRODOTTI PER IL VERDE COMBUSTIBILI PER RISCALDAMENTO DISERBANTI FERTILIZZANTI SEMENTI CARBURANTI PER AUTOTRAZIONE GASOLIO METANO BENZINA GPL GASOLIO EMULSIONATO BIODIESEL LUBRIFICANTI OLII GRASSI PRODOTTI ACCESSORI (SVITOL, GRASSO SPRAY.) MATERIALE SANITARIO, PER LA PULIZIA E LA DISINFESTAZIONE MATERIALE SANITARIO CASSETTA DI PRONTO SOCCORSO PRODOTTI FARMACEUTICI VARI MATERIALE IGIENICO SAPONE (LIQUIDO E SAPONETTE) DISINFETTANTI DEODORANTI ACCESSORI PER SERVIZI IGIENICI SALVIETTE ASCIUGAMANIMATERIALE PER LA PULIZIA DETERGENTI E DETERSIVI PICCOLI ACCESSORI PER LA PULIZIAN DEI LOCALI MATERIALE PER LA DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E DISINQUINAMENTO PRODOTTI VARI PER LA DISINFESTAZIONE PRODOTTI VARI PER LA DERATTIZZAZIONE PRODOTTI VARI PER IL DISINQUINAMENTO CONTENITORI VARI SERVIZIO IGIENE URBANA CONTENITORI STRADALI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA TIPO CAMPANA CASSONE COMPATTATORE SCARRABILE CASSONE FRONT-LOADER CONTENITORE COMPOSTER CONTENITORI STRADALI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA TIPO CASSONETTO CONTENITORE PER RACCOLTA PILE CONTENITORE PER RACCOLTA FARMACI SCADUTI CONTENITORE PER RACCOLTA SIRINGHE CONTENITORE PER RIFIUTI DI ORIGINE ORGANICA TIPO SOTTOLAVELLO CONTENITORE PER RACCOLTA RIFIUTI PERICOLOSI CONTENITORI PER RACCOLTA DIFFERENZIATA DOMESTICA CASSONE SCARRABILE RICAMBI PER CONTENITORI RICAMBI E ACCESSORI VARI PER CONTENITORI SERBATOI SERBATOI PER CARBURANTI SERBATOI PER PRODOTTI CHIMICI ABBIGLIAMENTO CIVILE E DI PROTEZIONE FORNITURA DI ABBIGLIAMENTO CAPI DI ABBIGLIAMENTO CIVILE (DIVISE SARTORIALI, ECC.)

4 Data di pubblicazione stampa del presente documento15/11/2009(rev:02/12/2009) Pagina 4 di 9 SCARPE CIVILI CAPI DI ABBIGLIAMENTO DA LAVORO/PROTEZIONE CAPI DI ABBIGLIAMENTO ALTA VISIBILITA' FORNITURA ACCESSORI DI PROTEZIONE/SICUREZZA GUANTI IN PELLE GUANTI IN COTONE GUANTI IN GOMMA O EQUIVALENTE GUANTI IN LATTICE GUANTI IN NITRILE GUANTI IN TESSUTO IGNIFUGO SCARPE, STIVALI TUTE USA E GETTA ACCESSORI VARI (ELMETTI, IMBRAGATURE, MASCHERE, OCCHIALI, VISIERE, OTOPROTETTORI, ECC.) ATTREZZATURE ED IMPIANTI PER LA SICUREZZA FORNITURA ATTREZZATURE ANTINCENDIO FORNITURA ESTINTORI ALTRE ATTREZZATURE SIMILARI (MANICHETTE, CASSETTA PORTA MANICHETTE, ECC.) FORNITURA SEGNALETICA DI SICUREZZA E STRADALE SEGNALETICA ORIZZONTALE SEGNALETICA VERTICALE SEGNALETICA DI EMERGENZA SEGNALETICA DI DIVIETO SEGNALETICA PERSONALIZZATA MOBILI ED ATTREZZATURE PER UFFICIO ARREDI METALLI E SCAFFALATURE VARIE PARETI ATTREZZATE TENDAGGI VARI CASSEFORTI ED ARMADI BLINDATI CORPI ILLUMINANTI, LAMPADE CONTROSOFFITTI E PAVIMENTI RIALZATI SUPPELLETTILI E VARIE FORNITRURA APPARECCHIATURE TELEFONICHE FORNITURA TELEFONIA MOBILE E APPARECCHI CELLULARI CENTRALINI INTERCOMUNICANTI FORNITURA TELEFONIA FISSA E APPARECCHI TELEFONICI ACCESSORI COMPLEMENTARI MANUTENZIONE/ASSISTENZA APPARECCHIATURE TELEFONICHE MANUTENZIONE/ASSISTENZA TELEFONIA MOBILE MANUTENZIONE/ASSISTENZA CENTRALINI INTERCOMUNICANTI MANUTENZIONE/ASSISTENZA APPARECCHI TELEFONICI FISSI MANUTENZIONE/ASSISTENZA APPARECCHIATURE SPECIALI PER PORTATORI DI HANDICAP MACCHINE E SISTEMI PER ELABORAZIONE DATI PERSONAL COMPUTER E RELATIVE PERIFERICHE GRANDI SISTEMI NUOVI E/O USATI E RELATIVE PERIFERICHE SISTEMI DI ARCHIVIAZIONE OTTICA SISTEMI DI STAMPA APPARECCHIATURE INFORMATICHE, PARTI ED ACCESSORI COMPLEMENTARI APPARECCHIATURE MULTIMEDIALI ED ACCESSORI COMPLEMENTARI MATERIALE DI CONSUMO (DVD, CD, ECC) SISTEMI DI REFERENZIAZIONE GPS ED ALTRI SISTEMI DI RILEVAMENTO BENI ED AUTOMEZZI MANUTENZIONE/ASSISTENZA SISTEMI PER ELABORAZIONE DATI MANUTENZIONE/ASSISTENZA PERSONAL COMPUTER, SERVER E APPARECCHIATURE DI RETE MANUTENZIONE/ASSISTENZA HARDWARE GRANDI SISTEMI MANUTENZIONE/ASSISTENZA APPARECCHIATURE MULTIMEDIALI FORNITURA SOFTWARE PACCHETTIZZATO SOFTWARE APPLICATIVO SOFTWARE DI RETE SOFTWARE DI AMBIENTE ED AUTOMAZIONE UFFICIO SOFTWARE PER GRAFICA RETI INFORMATICHE CABLAGGI APPARATI DI INTERCONNESSIONE HARDWARE/SOFTWARE

5 Data di pubblicazione stampa del presente documento15/11/2009(rev:02/12/2009) Pagina 5 di 9 CARTA - CANCELLERIA - STAMPATI ARTICOLI VARI DI CANCELLERIA OGGETTISTICA VARIA TIMBRI IN GOMMA E IN METALLO CANCELLERIA VARIA PRODOTTI DI CARTIERA CARTA BIANCA E RICICLATA PER FOTORIPRODUTTORI CARTA E CARTONCINI PER STAMPA CARTA A LETTURA FACILITATA CARTA BIANCA MODULO CONTINUO BUSTE BIANCHE E IN CARTA RICICLATA PRODOTTI TIPOGRAFICI CARTA INTESTATA STAMPATI, MANIFESTI, DEPLIANTS,LOCANDINE MODULISTICA VARIA PRODOTTI SERIGRAFICI CARTELLONISTICA VARIA ADESIVI TARGHE LIBRI RIVISTE GIORNALI E PUBBLICAZIONI COPPE, TROFEI, MEDAGLIE, TARGHE, ETC. ARTICOLI ED UTENSILERIA VARIA DI FERRAMENTA FORNITURA ATTREZZATURE PER OFFICINA (SALDATRICI, TRAPANI, TORNIO, ECC.) FORNITURA PICCOLA ELETTOUTENSILERIA ED UTENSILERIA VARIA FORNITURA VERNICI, COLORI ED AFFINI FORNITURA MATERIALE VARIO PER SALDATURA FORNITURA MINUTERIA METALLICA ALTRO SERVIZI MANUTENZIONE/ASSISTENZA SOFTWARE APPLICATIVO MANUTENZIONE/ASSISTENZA SOFTWARE DI BASE MANUTENZIONE/ASSISTENZA SOFTWARE DI RETE MANUTENZIONE/ASSISTENZA SOFTWARE DI AMBIENTE ED AUTOMAZIONE UFFICIO MANUTENZIONE/ASSISTENZA SOFTWARE PER GRAFICA GESTIONE RIFIUTI RACCOLTA E TRASPORTO RIFIUTI URBANI E ASSIMILATI GESTIONE DI IMPIANTI DI DISCARICA PER RIFIUTI PERICOLOSI GESTIONE DI IMPIANTI DI TERMODISTRUZIONE DI RIFIUTI URBANI E DI RIFIUTI SPECIAL, PERICOLOSI E NON PERICOLOSI GESTIONE DI IMPIANTI MOBILI PER L'ESERCIZIO DELLE OPERAZIONI DI SMALTIMENTO E DI RECUPERO DI CUI AGLI ALLEGATI B E C DLGS152/06 GESTIONE DI IMPIANTI MOBILI DI SMALTIMENTO E DI RECUPERO DEI RIFIUTI NON PERICOLOSI GESTIONE DI IMPIANTI MOBILI DI SMALTIMENTO E DI RECUPERO DEI RIFIUTI PERICOLOSI INTERMEDIAZIONE E COMMERCIO DI RIFIUTI COMMERCIO DI RIFIUTI CON DETENZIONE BONIFICA DI SITI BONIFICA DI SITI E BENI CONTENENTI AMIANTO ATTIVITA' DI BONIFICA DI BENI CONTENENTI AMINATO RACCOLTA E TRASPORTO RIFIUTI PERICOLOSI ATTIVITA' DI BONIFICA DI BENI CONTENETI AMNIATO ASPORTO RIFIUTI LIQUIDI SELEZIONE, RECUPERO CARTA E CARTONE SELEZIONE, RECUPERO VETRO, PLASTICA E LATTINE SELEZIONE, RECUPERO IMBALLAGGI MISTI SELEZIONE, RECUPERO RIFIUTI INGOMBRANTI RECUPERO VERDE E RAMAGLIE RECUPERO FRAZIONE UMIDA- ORGANICA TRATTAMENTO FRAZIONE SECCA SMALTIMENTO FRAZIONE SECCA

6 Data di pubblicazione stampa del presente documento15/11/2009(rev:02/12/2009) Pagina 6 di 9 RECUPERO/SMALTIMENTO RIFIUTI PERICOLOSI RACCOLTA E TRASPORTO RIFIUTI SPECIALI NON PERICOLOSI GESTIONE DI STAZIONI DI TRASFERIMENTO DI RIFIUTI URBANI E DI STAZIONI DI CONFERIMENTO DI RIFIUTI RACCOLTI IN MODO DIFFERENZIATO GESTIONE DI IMPIANTI DI STOCCAGGIO DI RIFIUTI SPECIALI NON PERICOLOSI E PERICOLOSI GESTIONE DI IMPIANTI DI TRATTAMENTO CHIMICO-FISICO E/O BIOLOGICO DI RIFIUTI GESTIONE DI IMPIANTI DI DISCARICA PER RIFIUTI URBANI TAL QUALI O TRATTATI GESTIONE DI IMPIANTI DI DISCARICA PER INERTI GESTIONE DI IMPIANTI DI DISCARICA PER RIFIUTI SPECIALI MANUTENZIONE MOBILI ED ARREDI MANUTENZIONE CASSEFORTI ED ARMADI BLINDATI MANUTENZIONE CORPI ILLUMINANTI, LAMPADE MANUTENZIONE POMPE E MEZZI DI SOLLEVAMENTO MANUTENZIONE E CALIBRAZIONE STRUMENTI DI MISURA E PESATURA MANUTENZIONE TERMOMETRI MANUTENZIONE PERIODICA CISTERNE TRASPORTABILI PER CARBURANTI MANUTENZIONE AMPEROMETRI MANUTENZIONE E CALIBRAZIONE TRASDUTTORI DI PRESSIONE, PORTATA, LIVELLO ECC. MANUTENZIONE E CALIBRAZIONE FREQUENZIMETRI MANUTENZIONE E CALIBRAZIONE BILANCE MANUTENZIONE E CALIBRAZIONE PESE MANUTENZIONE PERIODICA MEZZI DI SOLLEVAMENTO (GRU, SOLLEVATORI TELESCOPICI, MULETTI) MANUTENZIONE PERIODICA SEMIRIMORCHI CISTERNA MANUTENZIONE PERIODICA AUTOSPURGHI SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E DISINQUINAMENTO SERVIZIO TRASPORTI E SPEDIZIONE SERVIZIO DI TRASLOCHI E FACHINAGGIO TRASPORTI IMPORT ED EXPORT CAMIONISTICI O ECCEZIONALI SERVIZIO DI SPEDIZIONI PER CORRIERE NAZIONALE SERVIZIO DI SPEDIZIONI PER CORRIERE INTERNAZIONALE SERVIZIO DI VOLANTINAGGIO SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE POSTA AUTORIZZATA SERVIZIO BUONI PASTO SERVIZIO DI RIFILO, PIEGATURA, STAMPA, IMUSTAMENTO E SPEDIZIONE POSTALE DI MODULISTICA PRESTAMPATA SERVIZIO DI COMUNICAZIONE, IMMAGINE E PUBBLICITA' SERVIZI STUDI GRAFICI E PUBBLICITARI SERVIZI PUBBLICITARI E MARKETING SERVIZI DI DIVULGAZIONE DI AVVISI E BANDI DI CONCORSO E DI GARA A MEZZO STAMPA SERVIZI DI TELECOMUNICAZIONE SERVIZI DI POSTA ELETTRONICA, TRASMISSIONE DATI, SERVIZI INFORMATICI SERVIZI DI EDITORIA E DI STAMPA SERVIZIO DI TIPOGRAFIA SERVIZIO DI LITOGRAFIA SERVIZIO DI FOTOGRAFIA SERVIZIO DI TRADUZIONE SERVIZIO DI COPIATURA E TRASCRIZIONE, RILEGATURA, REGISTRAZIONE E SBOBINATURA SERVIZIO DI RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE SERVIZI DI RICERCA DI MERCATO E DI SONDAGGIO DELL'OPINIONE PUBBLICA SERVIZI DI STUDIO DI MERCATO, SONDAGGI D'OPINIONE E SERVIZI AFFINI SERVIZI DI RICERCHE DI MERCATO SERVIZI DESTINATI ALLA CLIENTELA SERVIZIO STUDI ED ANALISI DI FATTIBILITA' SERVIZIO DI RILIEVI STATISTICI, INDAGINI, ED ANALISI TECNICHE E FINANZIARIE INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IMPIANTI ED ATTREZZATURE ANTINCENDIO INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IMPIANTI DI RILEVAZIONE ED ALLERTAMENTO INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IMPIANTI DI SPEGNIMENTO MANUTENZIONE E RICARICA ESTINTORI SERVIZI ASSICURATIVI, BANCARI E FINANZIARI (ESCLUSO IL SERVIZIO DI CASSA) SERVIZIO DI INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA, ASSICURATIVO E PENSIONISTICO SERVIZIO CONCESSIONE CREDITI SERVIZIO ASSICURATIVO CONTRO TUTTI I RISCHI A BENI E PERSONE, DANNI LEGALI E TRASPORTI

7 Data di pubblicazione stampa del presente documento15/11/2009(rev:02/12/2009) Pagina 7 di 9 SERVIZIO DI AMMINISTRAZIONE FONDI PENSIONE SERVIZIO ASSICURATIVO PER AMMINISTRATORI E DIPENDENTI LEASING BROKERAGGIO SERVIZIO DI CONTABILITA' E TENUTA DEI LIBRI CONTABILI SERVIZIO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE SERVIZIO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE INFORMATICA SERVIZIO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE AMMINISTRAZIONE E FINANZA SERVIZIO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE GIURIDICO-LEGISLATIVA SERVIZIO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE SICUREZZA SERVIZIO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE MARKETING SERVIZIO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE AMBIENTE SERVIZIO DI RISCOSSIONE E RECUPERO CREDITI SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE QUALITA' SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE INDUSTRIALE SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE AMBIENTE SERVIZIO SANITARIO - MEDICINA DEL LAVORO SERVIZIO DI MONITORAGGIO E DI ANALISI AMBIENTALE SERVIZIO DI MONITORAGGIO ED ANALISI AMBIENTALE PIANO SORVEGLIANZA E CONTROLLO IMPIANTO TRATTAMENTO RIFIUTI SERVIZIO DI MONITORAGGIO MATRICI AMBIENTALI SERVIZIO DI ANALISI CHIMICHE PER IDENTIFICAZIONE DEI RIFIUTI SERVIZIO DI ANALISI MERCEOLOGICA DEI RIFIUTI SERVIZI INFORMATICI PROFESSIONALI SERVIZIO INFORMATICO DI ANALISI E PROGRAMMAZIONE SISTEMI E/O SVILUPPO DI SOFTWARE PERSONALIZZATO SERVIZIO ACCESSO E SERVIZI RETE INTERNET NOLEGGIO VEICOLI E MACCHINE SPECIALI NOLEGGIO AUTOVEICOLI NOLEGGIO AUTOMEZZI NOLEGGIO MEZZI PER LA COMPATTAZIONE RSU CON USO DI CASSONETTI NOLEGGIO MEZZI PER LA COMPATTAZIONE RSU CON USO DI BIDONI NOLEGGIO MEZZI PER LA COMPATTAZIONE RSU SCARRABILI NOLEGGIO MEZZI PER LA TRITURAZIONE DI MATERIALI VARI NOLEGGIO MEZZI PER IL LAVAGGIO DI CASSONETTI E/O BIDONI NOLEGGIO MEZZI SPAZZAMENTO E LAVASTRADE NOLEGGIO MEZZI PER LO SCARRAMENTO CASSONI NOLEGGIO BOTTI SPURGO NOLEGGIO ASPIRAFOGLIE NOLEGGIO MOTOCARRI E ALTRI VEICOLI LEGGERI NOLEGGIO CARELLI ELEVATORI NOLEGGIO AUTOCARRI NOLEGGIO RIMORCHI E SEMIRIMORCHI NOLEGGIO MACCHINE MOVIMENTO TERRA NOLEGGIO SPAZZATRICI DI PICCOLE DIMENSIONI (USATE COME MACCHINE OPERATRICI) NOLEGGIO AUTOSPAZZATRICI STRADALI NOLEGGIO MACCHINE OPERATRICI PER MOVIMENTAZIONE E TRATTAMENTO (RSU, TERRA ED ALTRO) NOLEGGIO CONTENITORI VARI SERVIZIO IGIENE URBANA NOLEGGIO CASSONE SCARRABILE SERVIZIO IGIENE URBANA NOLEGGIO CASSONE COMPATTATORE SCARRABILE SERVIZIO IGIENE URBANA NOLEGGIO CASSONE FRONT-LOADER SERVIZIO IGIENE URBANA NOLEGGIO NAVETTA SERVIZIO IGIENE URBANA INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IMPIANTI SEGNALETICI SERVIZIO DI VIGILANZA E SICUREZZA SERVIZIO PRATICHE AUTOMOBILISTICHE LOCAZIONE DI IMMOBILI NOLEGGIO WC MOBILI NOLEGGIO STAND ED ATTREZZATURE VARIE FIERISTICHE NOLEGGIO STUTTURE PREFABBRICATE NOLEGGIO, LAVAGGIO E /O SANIFICAZIONE INDUMENTI DA LAVORO E /O DI SICUREZZA INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IMPIANTI DI VIDEOCONTROLLO E TELESORVEGALINZA INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IMPINATI DI SUPERVISIONE E MONITORAGGIO INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IMPIANTI ANTINTRUSIONE INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IMPIANTI ELETTRICI

8 Data di pubblicazione stampa del presente documento15/11/2009(rev:02/12/2009) Pagina 8 di 9 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IMPIANTI TERMOIDRAULICI INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IMPIANTI DI RISCALDAMENTO INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE ASCENSORI E MONTACARICHI INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE AUTOMATISMI PER ACCESSI MANUTENZIONE VEICOLI E MACCHINE SPECIALI MANUTENZIONI PARTI MECCANICHE VEICOLI E MACCHINE SPECIALI E REVISIONI MANUTENZIONI CARROZZERIE VEICOLI E MACCHINE SPECIALI MANUTENZIONI PARTI ELETTRICHE ED ELETTRONICHE VEICOLI E MACCHINE SPECIALI MANUTENZIONI ALTRI COMPONENTI PARTICOLARI VEICOLI E MACCHINE SPECIALI (INIETTORI, IDRAULICA, PNEUMATICA ECC.) MANUTENZIONI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO VEICOLI E MACHHINE SPECIALI MANUTENZIONE ATTREZZATURE MANUTENZIONE CARELLI ELEVATORI MANUTENZIONE ATTREZZATURE VARIE PER USO MANUALE MANUTENZIONE ALLESTIMENTI SPECIALI SU AUTOVEICOLI, MOTOCARRI E ALTRI VEICOLI LEGGERI MANUTENZIONE CONTENITORI VARI SERVIZIO IGIENE URBANA MANUTENZIONE CONTENITORI PER RACCOLTA VETRO, PLATICA, LATTINE MANUTENZIONE CASSONI SCARRABILI MANUTENZIONE CASSONE COMPATTATORE SCARRABILE MANUTENZIONE CASSONE FRONT-LOADER MANUTENZIONE CONTENITORE COMPOSTER LAVAGGIO CASSONETTI E CAMPANE MANUTENZIONE CONTENITORI RACCOLTA CARTA MANUTENZIONE CONTENITORI PER RACCOLTA PILE MANUTENZIONE CONTENITORI PER RACCOLTA FARMACI SCADUTI MANUTENZIONE CONTENITORI PER RACCOLTA SIRINGHE MANUTENZIONE CONTENITORI PER RIFIUTI DI ORIGINE ORGANICA (VERDE, MERCATALE, DOMESTICO) MANUTENZIONE CONTENITORI PER RACCOLTA RIFIUTI PERICOLOSI MANUETNZIONE BIDONCINI MATERIE PALSTICHE DIVERSE PER RACCOLTA DIFFERENZIATA DOMESTICA SERVIZIO VERDE PUBBLICO MANUTENZIONE ATTREZZATURE PER IL VERDE POTATURE ED ABBATTIMENTO PIANTE ALTRO LAVORI EDIFICI CIVILI E INDUSTRIALI OPERE DI INGEGNERIA NATURALISTICA IMPIANTI IDRICO-SANITARIO, CUCINE, LAVANDERIE IMPIANTI ELETTROMECCANICI TRASPORTATORI IMPIANTI PNEUMATICI E ANTINTRUSIONE FINITURE DI OPERE GENERALI IN MATERIALI LIGNEI, PLASTICI, METALLICI E VETROSI E SIMILI FINITURE DI OPERE GENERALI DI NATURA EDILE FINITURE DI OPERE GENERALI DI NATURA TECNICA IMPIANTI PER LA SEGNALETICA LUMINOSA E LA SICUREZZA DEL TRAFFICO SEGNALETICA STRADALE NON LUMINOSA APPARECCHIATURE STRUTTURALI SPECIALI BARRIERE E PROTEZIONI STRADALI STRUTTURE PREFABBRICATE IN CEMENTO ARMATO IMPIANTI DI SMALTIMENTO E RECUPERO RIFIUTI PULIZIA DI ACQUE MARINE, LACUSTRI, FLUVIALI IMPIANTI PER CENTRALI PRODUZIONE ENERGIA ELETTRICA LINEE TELEFONICHE ED IMPIANTI DI TELEFONIA COMPONENTI STRUTTURALI IN ACCIAIO O METALLO IMPIANTI DI RETI DI TELECOMUNICAZIONE E DI TRASMISSIONI E DI TRASMISSIONE DATI RILEVAMENTI TOPOGRAFICI OPERE STRUTTURALI SPECIALI IMPIANTI DI POTABILIZZAZIONE E DEPURAZIONE DEMOLIZIONE DI OPERE

9 Data di pubblicazione stampa del presente documento15/11/2009(rev:02/12/2009) Pagina 9 di 9 VERDE E ARREDO URBANO PAVIMENTAZIONI E SOVRASTRUTTURE SPECIALI IMPIANTI PER LA TRAZIONE ELETTRICA IMPIANTI TERMICI E DI CONDIZIONAMENTO ACQUEDOTTI, GASDOTTI, OLEODOTTI, OPERE DI IRRIGAZIONE E DI EVACUAZIONE IMPIANTI INTERNI ELETTRICI, TELEFONICI, RADIOTELEFONICI E TELEVISIVI IMPIANTI PER LA MOBILITA' SOSPESA STRUTTURE IN LEGNO COPERTURE SPECIALI SISTEMI ANTIRUMORE PER INFRASTRUTTURE DI MOBILITA' IMPIANTI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA IMPIANTI PER LA TRASFORMAZIONE ALTA/MEDIA TENSIONE E PER LA DISTRIBUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA IN CORRENTE ALTERNATA E CONTINUA IMPIANTI TECNOLOGICI OPERE ED IMPIANTI DI BONIFICA E PROTEZIONE AMBIENTALE ALTRO INCARICHI PROFESSIONALI CONSULENZA LEGALE CONSULENZE TECNICHE ATTINENTI ALL'INGEGNERIA ED ALL'ARCHITETTURA (ANCHE INTEGRATA) CONSULENZE TECNICHE ATTINENTI ALL'INGEGNERIA ED ALL'ARCHITETTURA PROGETTISTI IMPIANTI PROGETTISTI OPERE EDILI COLLAUDATORI COORDINATORE PER LA SICUREZZA DIREZIONE LAVORI OPERE VARIE ALTRE TIPOLOGIE DI CONSULENZE E/O ATTIVITA' PROFESSIONALI CONSULENZA NOTARILE ALTRI TIPI DI CONSULENZE CONSULENZA GESTIONALE CONSULENZA GESTIONALE CONSULENZA AMBIENTALE CONSULENZA PROGETTAZIONE SERVIZI DI IGENE URBANA ALTRE CONSULENZE ALTRO

F10101 Autovetture Compresi ricambi e materiali di consumo. F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) Compresi ricambi e materiali di consumo

F10101 Autovetture Compresi ricambi e materiali di consumo. F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) Compresi ricambi e materiali di consumo BARRARE CATEGORIA DI INTERESSE CATEGORIA ISCRIZIONE DESCRIZIONE NOTE VEICOLI F10101 Autovetture F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) F10301 Veicoli Commerciali Leggeri (autotelaio) F10501 Macchine

Dettagli

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI ALLEGATO N. 1 (aggiornato G.U.R.I. N. 96 26/04/2014) ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI (Barrare la categoria di specializzazione SOA) Categorie opere generali (ex D.P.R.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA

AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA L Istituto dell Addolorata di Foggia ha istituito un albo

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA (ART.125 D. LGS. 163/2006) Ai sensi dell art.125 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i, la Fondazione

Dettagli

CLASSI MERCEOLOGICHE

CLASSI MERCEOLOGICHE ALLEGATO A CLASSI MERCEOLOGICHE 01 - FORNITURE 02 - SERVIZI Versione aggiornata il 25/07/2014 1 S O M M A R I O 01 FORNITURA BENI 01.01 - RICAMBI PER AUTOBUS 3 01.02 - RICAMBI PER MEZZI DI SERVIZIO 4 01.03

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPAOLA (CS) CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

COMUNE DI PIETRAPAOLA (CS) CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA COMUNE DI PIETRAPAOLA (CS) CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA ELENCO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI ANNI 2014 E SEGUENTI (Categorie previste nella determinazione n. 4/2013) aggiornato al 17/12/2014 1 / 71

Dettagli

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA 1.1. ) ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA Largo Arrigo VII, 5-00153 Roma (Italia) ; centralino 06/5717621;

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

Informatica e ufficio. Personal computer, sportelli automatici. Mainframe, sito internet. Stampanti, plotter. Fotocopiatrici, fax, calcolatrici

Informatica e ufficio. Personal computer, sportelli automatici. Mainframe, sito internet. Stampanti, plotter. Fotocopiatrici, fax, calcolatrici FOA00 Informatica e ufficio FOA01 Personal computer, sportelli automatici FOA02 Mainframe, sito internet FOA03 Stampanti, plotter FOA04 Fotocopiatrici, fax, calcolatrici FOA05 Altre attrezzature informatiche,

Dettagli

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura Regolamento per l istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia ai sensi dell art. 125, comma 12 del D.lgs. n. 163

Dettagli

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI Art. 1 Oggetto del capitolato Il presente appalto prevede: la

Dettagli

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI UNIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA ASSE IV LEADER Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: l Europa investe nelle zone rurali Programma di Sviluppo

Dettagli

COMUNE DI RUFFANO. - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE

COMUNE DI RUFFANO. - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE COMUNE DI RUFFANO - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE approvato con Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Comunale

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

FATTI FURBO... DIFFERENZIA

FATTI FURBO... DIFFERENZIA Per i comuni del Consorzio Canavesano Ambiente Guida alla raccolta differenziata... FATTI FURBO... DIFFERENZIA anche fatti tu furbo...!!!... e al rispetto dell ambiente DIFFERENZIA ANCHE TU!!! Bastano

Dettagli

Settori. Personale qualificato. Chi siamo

Settori. Personale qualificato. Chi siamo Settori Pubblico Pulizia di edifici di Pubbliche amministrazioni seguendo le richieste indicate nei capitolati d oneri, controllate inoltre delle specifiche norme UNI EN ISO 9001 e SA8000. Privato personalizzati

Dettagli

CALCOLO DELLA SPESA E PROSPETTO ECONOMICO (art. 279, comma 1, lett. c) e d) del D.P.R.n. 207/2010)

CALCOLO DELLA SPESA E PROSPETTO ECONOMICO (art. 279, comma 1, lett. c) e d) del D.P.R.n. 207/2010) UNIONE DI COMUNI VIGATA-SCALA DEI TURCHI (Porto Empedocle e Realmonte) UFFICIO A.R.O. Servizio di spazzamento, raccolta e trasporto allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani differenziati e indifferenziati,

Dettagli

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Comune di Padova Assessorato all Ambiente AcegasAps Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Le 3 Zone di raccolta nel Quartiere 1 Centro Tipo di Rifiuto Cosa conferire Cosa non conferire

Dettagli

PROFILO AZIENDALE. Dal 1995 Lips Vago conferisce l incarico in esclusiva anche per la regione Marche.

PROFILO AZIENDALE. Dal 1995 Lips Vago conferisce l incarico in esclusiva anche per la regione Marche. ARCAE s.a.s. di Galli Patrizio & C. - Viale A. Silvani, 10/G - 40122 BOLOGNA Tel. 051 55 44 50 - Fax 051 52 02 54 E - mail: info@arcae.it - Internet: www.arcae.it Partita IVA: 04169300375 - C.C.I.A.A.

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI E RELATIVE MISURE ADOTTATE PER L ELIMINAZIONE DELLE INTERFERENZE DERIVANTI DA ATTIVITÀ IN APPALTO E SUBAPPALTO

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI E RELATIVE MISURE ADOTTATE PER L ELIMINAZIONE DELLE INTERFERENZE DERIVANTI DA ATTIVITÀ IN APPALTO E SUBAPPALTO DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI E RELATIVE MISURE ADOTTATE PER L ELIMINAZIONE DELLE INTERFERENZE DERIVANTI DA ATTIVITÀ IN APPALTO E SUBAPPALTO (ai sensi dell articolo 26 del D.Lgs. 81/2008) Allegato

Dettagli

0101 RICAMBI PER AUTOBUS 010101 MECCANICI 01010101 MARMITTE E CATALIZZATORI 01010102 RADIATORI NUOVI AA12 01010103 FRENI E FRIZIONI AA17 01010104

0101 RICAMBI PER AUTOBUS 010101 MECCANICI 01010101 MARMITTE E CATALIZZATORI 01010102 RADIATORI NUOVI AA12 01010103 FRENI E FRIZIONI AA17 01010104 0101 RICAMBI PER AUTOBUS 010101 MECCANICI 01010101 MARMITTE E CATALIZZATORI 01010102 RADIATORI NUOVI AA12 01010103 FRENI E FRIZIONI AA17 01010104 TAMBURI FRENO AA25 01010105 MOTORE AA05 01010106 TESTA

Dettagli

PARCHEGGI MECCANIZZATI CON FOSSA PER L INTERNOL Modello DUO BOX Mod. DP 03 DP 06

PARCHEGGI MECCANIZZATI CON FOSSA PER L INTERNOL Modello DUO BOX Mod. DP 03 DP 06 DESCRIZIONE IMPIANTO MOD. DP03 Sistema per il parcheggio di autoveicoli a comando elettrico con movimentazioni oleodinamiche con tre piattaforme singole sovrapposte idonee a parcheggiare in modo indipendente

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR Indice degli articoli Art. 1 Definizioni...2 Art. 2 Oggetto ed ambito di applicazione...2 Art. 3 Deroghe al divieto di circolazione

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 CARTA SEMPLICE FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 ALL A.S.L. N. CN2 ALBA BRA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro Via Vida

Dettagli

SERBATOI A SINGOLA PARETE

SERBATOI A SINGOLA PARETE SERBATOIO DA INTERRO: serbatoi cilindrici ad asse orizzontale, a singola o doppia parete per il deposito nel sottosuolo di liquidi infiammabili e non. Costruiti con lamiere in acciaio al carbonio tipo

Dettagli

1. QUADRO ECONOMICO... 2 2. ELENCO DEI PREZZI UNITARI... 4 3. ANALISI DEI PREZZI... 5

1. QUADRO ECONOMICO... 2 2. ELENCO DEI PREZZI UNITARI... 4 3. ANALISI DEI PREZZI... 5 Sommario 1. QUADRO ECONOMICO... 2 2. ELENCO DEI PREZZI UNITARI... 4 3. ANALISI DEI PREZZI... 5 1 1. QUADRO ECONOMICO In base al computo metrico dei servizi si è desunto un costo complessivo del servizio

Dettagli

Bando regionale per il sostegno di:

Bando regionale per il sostegno di: Bando regionale per il sostegno di: Programma Operativo Regionale Competitività regionale e occupazione F.E.S.R. 2007/2013 Asse 1 Innovazione e transizione produttiva Attività I.3.2 Adozione delle tecnologie

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TM43U ATTIVITÀ 52.46.4 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO

STUDIO DI SETTORE TM43U ATTIVITÀ 52.46.4 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO STUDIO DI SETTORE TM43U ATTIVITÀ 52.46.4 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO Ottobre 2006 PREMESSA L evoluzione dello Studio di Settore SM43U

Dettagli

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Come ottenere energia rinnovabile e compost dai rifiuti organici Un percorso di educazione ambientale alla scoperta dell impianto di compostaggio

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

La sicurezza durante la raccolta e il trasporto di rifiuti. 10 domande per gli operatori a terra OSDE

La sicurezza durante la raccolta e il trasporto di rifiuti. 10 domande per gli operatori a terra OSDE La sicurezza durante la raccolta e il trasporto di rifiuti 10 domande per gli operatori a terra OSDE 1. Sono sempre visibile agli altri? Indosso sempre un indumento ad alta visibilità, anche quando fa

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

Avviso di aggiudicazione di appalti Settori speciali. Sezione I: Ente aggiudicatore. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Avviso di aggiudicazione di appalti Settori speciali. Sezione I: Ente aggiudicatore. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto 1/ 14 ENOTICES_alessiamag 14/11/2011- ID:2011-157556 Formulario standard 6 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Luxembourg

Dettagli

Dipartimento di Prevenzione U.O.C. HACCP- RSO

Dipartimento di Prevenzione U.O.C. HACCP- RSO La presente istruzione operativa dettaglia una specifica attività/fase di un processo descritto dalla procedura Piano Interno di Intervento Emergenza Migranti. La sanificazione ambientale viene intesa

Dettagli

Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani

Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani Utenze domestiche Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani Fare la raccolta differenziata In provincia di Modena, ogni giorno produciamo 1,75 chili di rifiuti a testa. Fare la raccolta differenziata

Dettagli

CHI L I HA. lo CHIAMAVANO EDIZIONE. Ciò che differenzi oggi, avrà una nuova vita domani INDAGINE SUL RECUPERO DEI RIFIUTI FREQUENTAVA VETRI ROTTI

CHI L I HA. lo CHIAMAVANO EDIZIONE. Ciò che differenzi oggi, avrà una nuova vita domani INDAGINE SUL RECUPERO DEI RIFIUTI FREQUENTAVA VETRI ROTTI 3 EDIZIONE dati 2012 CHI L I HA Ciò che differenzi oggi, avrà una nuova vita domani INDAGINE SUL RECUPERO DEI RIFIUTI NASCONDE UN IDENTITÀ PLASTICA FREQUENTAVA VETRI ROTTI si spacciava per una lattina

Dettagli

REGOLAMENTO ALBO FORNITORI FRANCIGENA S.R.L.

REGOLAMENTO ALBO FORNITORI FRANCIGENA S.R.L. Pag. : 1 di 39 REGOLAMENTO ALBO FORNITORI FRANCIGENA Art. 1 ISTITUZIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI E DEI PRESTATORI DI SERVIZI DI FRANCIGENA Ai fini dell attivazione delle procedure di affidamento previste

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO In base all art. 256 del D. Lgs. 81/2008, così come modificato dal D. Lgs. 106/2009, i

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI

MANUALE DI GESTIONE GOVERNO QUOTIDIANO DEGLI ANIMALI MANUALE DI GESTIONE Breve descrizione del canile (fabbricati: box, locali accessori). Modalità di approvvigionamento idrico e smaltimento reflui animali. Individuazione responsabile generale (titolare)

Dettagli

Criteri Ambientali Minimi (CAM) Gestione del verde pubblico

Criteri Ambientali Minimi (CAM) Gestione del verde pubblico Criteri Ambientali Minimi (CAM) Gestione del verde pubblico Marco Glisoni Maria Lisa Procopio Incontro formativo Progetto APE settembre 2014 Il Piano d Azione Nazionale per il GPP Piano d azione per la

Dettagli

AMIANTO PIANO DI LAVORO

AMIANTO PIANO DI LAVORO AMIANTO PIANO DI LAVORO Piano di lavoro [art. 256 D. Lgs. 81/2008] I lavori di demolizione o rimozione dei materiali contenenti amianto possono essere effettuati solo da imprese iscritte all Albo nazionale

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO C O M U N E D I R O V E R B E L L A Via Solferino e San Martino, 1 46048 Roverbella Tel. 0376/6918220 Fax 0376/694515 PEC PROTOCOLLO : roverbella.mn@legalmail.it RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI

Dettagli

Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. UNIONE DEI COMUNI Agugliano Camerata Picena Offagna Polverigi Santa Maria Nuova Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Raccolta differenziata porta a porta. A.T.I. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

Il trattamento completo che la tua Azienda merita

Il trattamento completo che la tua Azienda merita Il trattamento completo che la tua Azienda merita Chi siamo Omnia è un Consorzio il cui Management è formato da professionisti dalla consolidata esperienza nel campo della fornitura dei servizi alle aziende;

Dettagli

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 n ordine codice descrizione un. mis. quantità pr. unit. importo 1 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI

1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI 1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI L analisi dettagliata del rapporto tra importazione ed esportazione di rifiuti speciali in Veneto è utile per comprendere quali tipologie di rifiuti non

Dettagli

TECNICA ED ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE

TECNICA ED ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA FACOLTÀ DI INGEGNERIA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE Appunti del corso di TECNICA ED ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE Parte I Il Quadro Normativo e Legislativo

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

Imballaggio primario. Imballaggio secondario. Imballaggio terziario. Funzioni primarie dell imballaggio

Imballaggio primario. Imballaggio secondario. Imballaggio terziario. Funzioni primarie dell imballaggio ALTO BELICE AMBIENTE S.p.A. Cos'è l'imballaggio L uomo ha sempre fatto uso di contenitori e già 3500 anni fa le popolazioni egizie immagazzinavano e trasportavano unguenti, oli e vino in contenitori di

Dettagli

Servizio di Pulizia della sede del Comando di Roma Carabinieri per la tutela della Salute, viale dell Aeronautica n. 122

Servizio di Pulizia della sede del Comando di Roma Carabinieri per la tutela della Salute, viale dell Aeronautica n. 122 MINISTERO DELLA SALUTE UFFICIO GENERALE DELLE RISORSE DELL ORGANIZZAZIONE E DEL BILANCIO UFFICIO VIII EX DGPOB LOTTO 2. AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLA SEDE DEL COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA

Dettagli

Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! CITY26-35-52 HP diesel

Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! CITY26-35-52 HP diesel CITY26-35-52 HP diesel Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Disinfestatrici di Classe Superiore C I T I Z E N CITYPlus Ecology Macchina

Dettagli

Gestione delle vasche di prima pioggia: sistemi di pulizia e automazione. Andrea Mariani

Gestione delle vasche di prima pioggia: sistemi di pulizia e automazione. Andrea Mariani Gestione delle vasche di prima pioggia: sistemi di pulizia e automazione Andrea Mariani Pulizia delle vasche volano e di prima pioggia LE ACQUE PIOVANE: Contengono SEDIMENTI - DEPOSITI in vasca; - Riduzione

Dettagli

Contratto unico unico mandato.

Contratto unico unico mandato. CODICE DI CONDOTTA Codice di Condotta A.I.T.I. Il Codice di condotta A.I.T.I. integra il Codice etico per imprese operanti nei servizi di trasloco pubblicato da Unioncamere. Il Codice di condotta A.I.T.I.,

Dettagli

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI Pag. 1/6 SETTORI DI INTERESSE LAVORI SERVIZI Elettrici Impianti fotovoltaici Idraulici Edili Stradali Pulizie Tappezzerie Tinteggiatura e verniciatura Carpenteria metallica FORNITURE Cavi elettrici bt

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. CADUTI DI NASSIRIYA

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. CADUTI DI NASSIRIYA A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 15.000,00 01 Non vincolato 11.602,54 02 Vincolato 3.397,46 02 Finanziamenti dello Stato 1.500,00

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 TABELLA B RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 1 B1) Disponibilità dei locali B1.1) Scansione del documento di disponibilità esclusiva dei locali della sede operativa per almeno tre

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE PROF.. GIIANCARLO ROSSII PARTE SECONDA 1 INTRODUZIONE TIPOLOGIE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI E PER L IGIENE DEL SUOLO

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI E PER L IGIENE DEL SUOLO REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI TORINO Consorzio Intercomunale di Servizi per l Ambiente LOGO COMUNE COMUNE di REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI E PER L IGIENE DEL SUOLO data: OTTOBRE 2012 SOMMARIO

Dettagli

DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE

DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE 1) PREMESSA...2 2) DESCRIZIONE DEL TERMINALE...2 2.1) RICEZIONE...3 2.2) STOCCAGGIO...3 2.3) RIGASSIFICAZIONE...4 2.4) RECUPERO BOIL-OFF GAS (BOG)...4

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

POS: Piano Operativo di Sicurezza. D.Lgs 81/08 art. 96 c.1. Contenuti minimi del POS in presenza di rischi elettrici

POS: Piano Operativo di Sicurezza. D.Lgs 81/08 art. 96 c.1. Contenuti minimi del POS in presenza di rischi elettrici Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Mantova D.Lgs 81/08 art. 96 c.1 Contenuti minimi del POS in presenza di rischi elettrici Azienda Sanitaria

Dettagli

affidati a chi da molto tempo unisce la professionalità nei traslochi alla cura dei valori umani.

affidati a chi da molto tempo unisce la professionalità nei traslochi alla cura dei valori umani. presentazione Con i vostri mobili si trasportano anche i vostri ricordi e le vostre emozioni... affidati a chi da molto tempo unisce la professionalità nei traslochi alla cura dei valori umani. Grazie

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

Comune di Catania REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI SERVIZI COMUNALI DI DISINFEZIONE E DISINFESTAZIONE ART.1

Comune di Catania REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI SERVIZI COMUNALI DI DISINFEZIONE E DISINFESTAZIONE ART.1 Comune di Catania REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI SERVIZI COMUNALI DI DISINFEZIONE E DISINFESTAZIONE ART.1 Il servizio di disinfezione e disinfestazione sarà eseguito dal Comune con personale assunto

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100 Automa di TrentoUNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29-42670 E-mail: ojs@publications.europa.eu Info

Dettagli

- - Visto l'art. 63 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza 18 giugno 1931, n. 773;

- - Visto l'art. 63 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza 18 giugno 1931, n. 773; Decreto Ministeriale del 12/09/2003 Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per l'installazione e l'esercizio di depositi di gasolio per autotrazione ad uso privato, di capacita' geometrica

Dettagli

S.C. Igiene degli alimenti di origine animale. Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca

S.C. Igiene degli alimenti di origine animale. Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca La Spezia 20 ottobre 2009 Requisiti : Strutturali (Strutture ed attrezzature) Funzionali Requisiti strutturali : n Applicabili a tutte le imbarcazioni

Dettagli

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee.

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Sono definite temporanee tutte quelle manifestazioni quali Sagre, Feste Campestri ecc. aperte al pubblico, in cui,

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

ALLEGATI SCHEMA DI REGOLAMENTO DI ESECUZIONE E ATTUAZIONE DEL DECRETO LEGISLATIVO 12 APRILE 2006, N

ALLEGATI SCHEMA DI REGOLAMENTO DI ESECUZIONE E ATTUAZIONE DEL DECRETO LEGISLATIVO 12 APRILE 2006, N ALLEGATI SCHEMA DI REGOLAMENTO DI ESECUZIONE E ATTUAZIONE DEL DECRETO LEGISLATIVO 12 APRILE 2006, N. 163, RECANTE CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI RELATIVI A LAVORI, SERVIZI E FORNITURE ALLEGATO A PREMESSE

Dettagli

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Articolo 1 Oggetto 1. Il presente disciplinare regolamenta la concessione e l utilizzo del Marchio La Sardegna Compra Verde.

Dettagli

Trekking di più giorni

Trekking di più giorni SEZIONE DI MORTARA Trekking di più giorni Cosa portare nello zaino Escursioni di più giorni Per i trekking il discorso peso diventa ancora più importante delle escursioni di un giorno o due. Portare sulle

Dettagli

STUDIO DI SETTORE SM43U

STUDIO DI SETTORE SM43U ALLEGATO 3 NOTA TECNICA E METODOLOGICA STUDIO DI SETTORE SM43U NOTA TECNICA E METODOLOGICA CRITERI PER LA COSTRUZIONE DELLO STUDIO DI SETTORE Di seguito vengono esposti i criteri seguiti per la costruzione

Dettagli

ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove

ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l Energia e l Ambiente - indirizzo postale:

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Gian Angelo Bellati Segretario Generale Unioncamere Veneto Inaugurazione Consolato Onorario della Repubblica del Kazakhstan 29 gennaio 2013 Venezia www.unioncamereveneto.it

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI DEMOLIZIONE EDIFICI 1. DEMOLIZIONI MANUALI E1 DEMOLIZIONI STRUTTURE RAFFORZAMENTI E UNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OERE ADIACENTI DEMOLIZIONE VOLTE; DEMOLIZIONE SOLAI IN LEGNO; DEMOLIZIONE SOLAI LATERO-

Dettagli

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement.

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. Alla base del progetto vi è l offerta alla necessità delle

Dettagli

Note inerenti chiarimenti in materia di prevenzione incendi - Trasmissione per via informatica.

Note inerenti chiarimenti in materia di prevenzione incendi - Trasmissione per via informatica. DIREZIONE CENTRALE PER LA PREVENZIONE E LA SICUREZZA TECNICA Prot. n P 810 / 4101 sott. 72/C.1 (21).4 Roma, 2 LUGLIO 2003 Allegati: n 1 -AI SIGG. ISPETTORI REGIONALI DEI VIGILI DEL FUOCO LORO SEDI -AI

Dettagli

IL MINISTRO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

IL MINISTRO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE DECRETO 24 gennaio 2011, n. 20: Regolamento recante l'individuazione della misura delle sostanze assorbenti e neutralizzanti di cui devono dotarsi gli impianti destinati allo stoccaggio, ricarica, manutenzione,

Dettagli

Riferimenti Normativi. D. Lgs. 152/06 (Testo Unico) Delib. Int. 04/02/1977 Leggi e Regolamenti locali D.M. 185/03 (riutilizzo acq.

Riferimenti Normativi. D. Lgs. 152/06 (Testo Unico) Delib. Int. 04/02/1977 Leggi e Regolamenti locali D.M. 185/03 (riutilizzo acq. Riferimenti Normativi - D. Lgs. 152/06 (Testo Unico) Delib. Int. 04/02/1977 Leggi e Regolamenti locali D.M. 185/03 (riutilizzo acq. reflue) Acque reflue domestiche: acque reflue provenienti da insediamenti

Dettagli

una saldatura ad arco

una saldatura ad arco UTENSILERIA Realizzare una saldatura ad arco 0 1 Il tipo di saldatura Saldatrice ad arco La saldatura ad arco si realizza con un altissima temperatura (almeno 3000 c) e permette la saldatura con metallo

Dettagli

Premessa. Gli scopi del presente documento sono:

Premessa. Gli scopi del presente documento sono: Premessa La società EUR Congressi Roma S.r.l. (di seguito Committente) in un ottica di Global Service ha affidato alla Marcopolo S.p.a., mediante contratto di servizio, la gestione dei servizi di Facility

Dettagli

FORUM PREVENZIONE INCENDI Roma - 18 Giugno 2008

FORUM PREVENZIONE INCENDI Roma - 18 Giugno 2008 FORUM PREVENZIONE INCENDI Roma - 18 Giugno 2008 La corretta progettazione degli impianti antincendio. Dalla 46/90 al decreto 22 gennaio 2008 n. 37: come cambiano le procedure per il rilascio del CPI nel

Dettagli