Per utilizzare il codice presente in questo volume avrete bisogno dei seguenti software:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Per utilizzare il codice presente in questo volume avrete bisogno dei seguenti software:"

Transcript

1 1 Installazione Per utilizzare il codice presente in questo volume avrete bisogno dei seguenti software: Software per il server un web server PHP-compatibile; PHP4; per la maggior parte degli esempi presentati dal Capitolo 11 in avanti, un database relazionale. Software per il client un browser; un editor di testo, come Notepad, Emacs, vi, BBEdit e così via. A scopi di sviluppo, tutti questi programmi possono essere utilizzati sullo stesso computer. Se avete accesso a più computer collegati in rete, è possibile installare un software per il server su uno di questi computer (di solito un computer UNIX o Windows NT/2000) e utilizzare un altro computer collegato come client. A ogni modo, in genere, assumeremo che stiate utilizzando tutti i software su un singolo computer. Si tratta della configurazione utilizzata dalla maggior parte degli sviluppatori web. Se non avete un web server, niente paura: molti non ne dispongono. In questo primo capitolo spiegheremo come realizzare un web server su un normalissimo PC. Potrete utilizzare i vostri programmi PHP4 tanto su una macchina UNIX (noi useremo Linux, ma potreste anche usare FreeBSD o Solaris) che su un computer Windows (Windows 95, 98, NT o 2000), quindi spiegheremo come installare un comune web server su ciascuna di queste piattaforme. Non preoccupatevi, per supportare i software di un web server un computer non deve essere collegato a Internet, e neppure a una rete. Installando un web server su un computer, è sempre possibile accedervi attraverso un browser installato sulla stessa macchina, anche sprovvista di scheda di rete o di un modem. Naturalmente, per scaricare e installare il software è necessario disporre di un accesso a Internet, ma non è necessario esservi collegati quando si sta lavorando con il proprio web server. Una volta che abbiamo un web server, installeremo PHP4. Per dare istruzioni al web server su come eseguire i programmi PHP sono necessarie alcune configurazioni che qui seguiremo passo dopo passo. Per alcuni dei nostri esempi, oltre a un web server e a PHP4, avremo anche bisogno di un sistema per database. Uno degli utilizzi più efficaci degli strumenti di script per il web, come PHP4, è quello di presentare le informazioni contenute in un database a chi vi accede tramite il web. Tutti gli esempi presen- 1

2 Capitolo 1 tati dal Capitolo 11 in avanti, che utilizzano dei database, sono realizzati per lavorare con il popolare sistema database libero, MySQL. Nell Appendice A troverete le informazioni per convertire i dati presentati da MySQL in modo che siano utilizzabili dai database ODBC, che potrebbero interessare gli utenti Windows che preferissero lavorare con uno strumento visivo come Microsoft Access. Alcune versioni della maggior parte del codice per database presentato in questo libro, convertito per l uso con OBDC, saranno disponibili come parte del codice scaricato per il libro all indirizzo Comunque, sia su Windows che su Linux, l installazione di MySQL è relativamente indolore e, installandolo, l esecuzione degli esempi vi risulterà molto più facile. All inizio del Capitolo 11 sono fornite ampie istruzioni al riguardo. In questo capitolo, spiegheremo inoltre come predisporre un elementare ambiente di sviluppo, di cui avrete bisogno per svolgere gli esempi proposti in questo volume. E se non funziona? I file README e INSTALL, contenuti nella maggior parte dei pacchetti PHP scaricabili, e il manuale di PHP, disponibile all indirizzo forniscono informazioni dettagliate che potrebbero essere più aggiornate di quelle presentate qui, che arrivano alla versione PHP Da che cosa cominciare? Si può scegliere fra tre principali percorsi di installazione e dovrebbe essere molto semplice stabilire quale dovete seguire. Dipende semplicemente dal sistema operativo che state usando: installazione di PHP4 con Microsoft Personal Web Server su Windows 95 o 98; installazione di PHP4 con Microsoft Internet Information Server su Windows NT4 o 2000; installazione di PHP4 con Apache Web Server su Linux (o altri sistemi UNIX). PHP4 può essere installato su un ampia varietà di web server e di sistemi operativi, compresi Apache e Windows. In ogni caso, i tre sistemi che abbiamo suggerito sono i più semplici da far funzionare. Se pensate che nessuno di questi faccia al caso vostro, installate pure qualsiasi altra configurazione; dovreste essere comunque in grado di svolgere gli esempi presentati in questo libro. Per maggiori informazioni sull installazione fate riferimento al manuale di PHP4. Nelle prossime pagine i tre percorsi sono esaminati separatamente. Ci si ritroverà di nuovo tutti insieme alla fine, per verificare se il sistema funziona correttamente. Microsoft ha recentemente messo in commercio l ultima versione del suo sistema operativo Windows 95/98, Windows Me. Al momento di andare in stampa abbiamo potuto verificare che è possibile installare PWS su questo sistema operativo usando la procedura presentata di seguito per gli utenti di Windows 95. È possibile che l edizione finale di Windows Me contenga PWS nel CD d installazione, nella cartella degli add-on, come in Windows 98, ma non abbiamo potuto verificarlo al momento di scrivere queste righe. L installazione di PHP4 su Windows 95 e 98 Prima di tutto installiamo Microsoft Personal Web Server (PWS). Va segnalato che PWS è adeguato solo per utilizzare la propria macchina per lo sviluppo; non è in grado di sostenere un vero e proprio sito web. Comunque, fornisce un ambiente di sviluppo adeguato ed economico per macchine pre-windows 2000, senza richiedere un hardware particolarmente potente. Uno dei principali inconvenienti di PSW è che può essere scomodo da installare e da far funzionare correttamente. Provate a superare tali difficoltà seguendo i passi che vi indichiamo di seguito. 2

3 Procurarsi PWS Installazione La versione di PWS che dovete installare è la 4.0, reperibile tramite diverse fonti, come indicato qui di seguito. Visual InterDev La versione 6.0 di Microsoft Visual IntervDev contiene PWS. Può essere installato contemporaneamente a VID o successivamente come opzione di personalizzazione. Windows 98 Il CD di Windows 98 contiene un installatore per PWS. Pare che la maggior parte di coloro che hanno installato PWS dal CD di Windows 98 abbiano incontrato meno problemi di chi ha utilizzato altre fonti. FrontPage FrontPage, FrontPage 97 e FrontPage 98 contengono PWS 4.0, anche se con caratteristiche leggermente diverse. Le prime versioni di FrontPage disponevano di un programma, chiamato HTTPD, che veniva venduto come Front Page Server. Le funzionalità erano le stesse di PWS, ma si trattava di un insieme di codice completamente diverso. Per quanto ne sappiamo, non è possibile utilizzare PHP su questo server. FrontPage 97 conteneva PWS 1.0 e FrontPage 98 contiene PWS 4.0, l attuale incarnazione di PWS. Download Microsoft offre la possibilità di scaricare PWS, ma con una strana nomenclatura. In realtà si tratta di un componente del pacchetto di opzioni di Windows NT per Windows 95. Se si utilizza Windows NT Option Pack su una macchina Windows 9x, esso riconoscerà che non si tratta di un sistema operativo NT e installerà PWS al posto di IIS. Installare Windows NT Option Pack su Windows 9x? è una tecnica particolare. Molti hanno avuto seri problemi a credere che una possibile tecnica per installare PWS fosse quella di installare NT Option Pack sulle loro macchine Windows 9x. Ma funziona ed è il metodo raccomandato per gli utenti di Windows 95. Vi mostreremo brevemente come fare. Che fonte usare Generalmente, avrete ben pochi problemi a installare PWS su Windows 98 dal CD di Windows 98. La seconda fonte meno problematica sembra essere il download di NT, sia per Windows 95 che per Windows 98. Un altra strategia che presenta minime difficoltà è l installazione da NT 4 Option Pack sulla workstation NT. Chi ha incontrato i maggiori problemi sembrano essere coloro che hanno eseguito l installazione dai CD di Visual InterDev e FrontPage. Inoltre, se pensate di passare da Windows 95 a Windows 98, fatelo prima di cercare di installare PWS. Installazione da Windows NT Option Pack su Windows 95 Questa è la scelta migliore per Windows 95. Comunque, tenete presente che con PWS su Windows 95 ha incontrato dei problemi una percentuale maggiore di utenti rispetto a quella che ha installato PWS su Windows 98. Se state comunque valutando la possibilità di passare a Windows 98, vi ricordiamo ancora di farlo prima di installare PWS. 3

4 Capitolo 1 1. Chiudete tutte le applicazioni. 2. Scaricate Windows NT Option Pack per Windows 95 all indirizzo ntserver/nts/downloads/recommended/nt4optpk/. Troverete il link in fondo alla pagina. 3. Selezionate l opzione 1 tra le opzioni di download, quindi nella pagina successiva selezionate il vostro sistema operativo. Alla pagina dopo fate clic su download.exe per il sito a voi più vicino. 4. Salvate il programma sul disco. 5. Andate nella directory dove avete salvato download.exe ed eseguitelo; il wizard prima vi chiederà di accettare i termini della licenza, quindi presenterà questa schermata: 6. Scegliete l opzione di solo download perché, se l opzione di installazione si dovesse interrompere a metà, ciò potrebbe danneggiare la configurazione del vostro computer. 7. Fate clic su Next e scegliete x86: Windows 95 per il sistema operativo e rifate clic su Next. 8. Scegliete Typical Installation e cliccate su Next. 4

5 Installazione 9. Scegliete una collocazione sul vostro hard disk ove scaricare il pacchetto e fate clic su Next. 10. Scegliete una posizione da cui scaricare il pacchetto. 11. Accettate il certificato di verifica che appare e quindi il pacchetto sarà scaricato. 12. Infine, andate dove lo avete salvato ed eseguite il file setup.exe appena scaricato. Installazione dal CD di Windows 98 su Windows 98 Questa è la procedura più sicura per l installazione di PWS, ma è possibile eseguirla solo usando Windows 98. I passaggi necessari sono i seguenti. 1. Assicuratevi che il CD di Windows 98 sia nel drive. Quando inserite il CD, appare una schermata. Fate clic sul pulsante denominato Browse this CD. 2. Nella finestra di esplorazione del vostro CD-ROM dovreste trovare una directory chiamata add-ons. Al suo interno, di norma, c è una sola directory, denominata pws. Apritela. 3. Eseguite il programma setup.exe di questa cartella. Installazione di PWS Una volta scaricato o collocato il setup di PWS, apparirà una schermata simile a questa: Nella maggior parte dei casi, l installazione standard funzionerà perfettamente. Se scegliete di eseguire un installazione personalizzata, accertatevi che siano selezionati per lo meno i seguenti componenti: Common Program Files; Personal Web Server. 5

6 Capitolo 1 Vi sarà quindi richiesto di scegliere la vostra home directory predefinita per la pubblicazione web. Normalmente, quella da scegliere è C:\Inetpub\wwwroot, benché sia possibile sceglierne una qualsiasi altra. Più avanti in questo capitolo, quando si fa riferimento a C:\Inetpub\wwwroot dovrete ricordarvi di sostituire questo percorso con quello che avete effettivamente usato qui. Installazione di PHP4 insieme a PWS Ora che avete installato PWS e che il computer è stato riavviato, passiamo all installazione di PHP4. Prima di tutto dovete scaricarlo. Normalmente dovreste rintracciare l ultima versione di PHP4 presso il sito ma sfortunatamente la versione distribuita tramite questo indirizzo è solo un installazione di base e non dispone di tutti i componenti di cui abbiamo bisogno. Vi consigliamo invece l indirizzo da cui scaricare l ultima versione, stabile e non destinata allo sviluppo. Vi ritroverete con un file ZIP, che dovrete salvare da qualche parte sul vostro hard disk. Create una cartella dove collocare il software PHP una del tipo C:\php va benissimo e decomprimete il file scaricato in questa directory. Questa directory contiene numerose subdirectory e alcuni file di testo. Vi sarà inoltre un file di programma chiamato php.exe, che per il momento non useremo, e un file libreria denominato 6

7 Installazione php4ts.dll. Per l avvio dovete copiare questo file.dll nella directory C:\Windows\System. Quindi, aprite la subdirectory dlls e copiate tutti i file nella directory C:\Windows\System. Se Windows segnala che vi è già un file con questo o quel nome, tenete quello vecchio; non sovrascrivetelo con i file appena scaricati. Ora, tornando alla directory di PHP, c è un file chiamato php.ini. Copiate questo file in C:\Windows e apritelo con Notepad. Scorrete il documento finché non trovate una riga come questa: extension_dir = C:\php\extensions ; directory in which the loadable extensions (modules) reside Ora, verificate che questo sia il percorso corretto alla directory extensions per l installazione di PHP4 decompresso. Se non è questo, cambiatelo per raggiungere la collocazione giusta. (La directory extensions è quella che contiene un gran numero di file i cui nomi cominciano con php_ e finiscono con.dll). La sezione successiva indica a PHP quale estensione caricare. Dovete mettere il punto e virgola all inizio di ogni riga riguardante le estensioni di cui non c è bisogno; il punto e virgola fa sì che PHP ignori le indicazioni presenti in quella riga. Potete mettere un punto e virgola davanti a tutte le righe, eccetto che prima di extension=php_gd.dll, in modo da avere un testo come questo: ;extension=php_filepro.dll extension=php_gd.dll ;extension=php_dbm.dll ;extension=php_mssql.dll Ciò significa che avrete accesso alle funzionalità della libreria GD, che consentono di generare delle immagini usando i programmi PHP. Vedremo come nel Capitolo 16. Adesso dovete salvare il vostro file php.ini modificato. Sempre in Notepad, dovete creare un nuovo file e inserire il seguente testo: REGEDIT4 [HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\w3svc\parameters\Script Map].php = C:\\php\\sapi\\php4isapi.dll Si noti che questo script è contenuto nel codice scaricato per questo libro da e si chiama PWS-php4.reg. Se non decomprimete il file in C:\php, dovrete modificarlo in modo che vada dove si trova il file PHP4ISAPI.DLL. Se decomprimete il file in E:\Stuff\php4 la posizione sarà E:\Stuff\php4\sapi\php4isapi.dll. A causa del modo in cui il file verrà interpretato, dovrete raddoppiare le barre rovesce e inserire il percorso nel file dove dice C:\\php\\sapi\\php4isapi.dll. Per esempio: REGEDIT4 [HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\w3svc\parameters\Script Map].php = E:\\Stuff\\php4\\sapi\\php4isapi.dll Salvate il file modificato in una collocazione appropriata, come PWS-php4.reg, chiudete Notepad, e fate un doppio clic su PWS-php4.reg per installare PWS con PHP4. Dovrebbe apparire una finestra di dialogo che vi chiede se volete apportare modifiche alla vostra registrazione. Dovete selezionare Yes. Se, facendo il doppio clic su PWS-php4.reg, si avvia soltanto Notepad, piuttosto che modificare il vostro sistema, assicuratevi che il file si chiami effettivamente PWS-php4.reg, e non PWS-php4.reg.txt, e riprovate. 7

8 Capitolo 1 L ultimo tocco all installazione A questo punto, dovete lanciare il Personal Web Manager, un programma grafico utilizzato per configurare PWS. Deve essere in una nuova cartella Personal Web Manager nel sottomenu Program del menu Start. Una volta lanciato, controllate che PWS sia stato avviato. Se non è così, fate clic sul pulsante di avvio. Apparirà una schermata come questa: Selezionate l opzione Advanced dall elenco di icone a sinistra. Nella schermata successiva controllate che l elemento <Home> in cima all elenco gerarchico sia selezionato. Fate clic su Edit Properties e assicuratevi che nella finestra di dialogo sia selezionata la casella Execute. 8

9 Installazione Ora PWS è configurato per eseguire i programmi PHP4. Per far sì che PWS carichi il componente PHP4 dovete riavviare il computer. La directory radice del vostro web server, a meno che non l abbiate configurato diversamente, è C:\Inetpib\wwwroot. Ricordatelo, è importante. Potete passare al paragrafo Collaudo dell installazione in questo stesso capitolo. Installazione di PHP4 su Windows NT e 2000 Sia su Windows NT che su Windows 2000 useremo l Internet Information Server, il web server professionale di Microsoft. Una macchina NT o 2000 con IIS è realmente un ambiente adatto per installare un web server professionale, anche se dovrete sapere esattamente quello che state facendo se prevedete di predisporre un computer come server Internet: la sicurezza deve essere la vostra maggiore preoccupazione. Anche IIS su un computer da tavolo Windows NT o 2000 rappresenta un ottimo ambiente di sviluppo. Alcune versioni di Windows 2000 (specificatamente le tre versioni server: Server, Advanced Server e Datacenter) sono distribuite con IIS già installato. A meno che non abbiate deciso di non installare il web server al momento dell installazione di uno di questi sistemi operativi, siete quindi già dotati di IIS. Ora vi mostreremo come installare IIS su Windows NT 4.0 o Windows 2000 Professional. Installazione da Windows NT 4.0 Option Pack su Windows NT 4.0 Per installare IIS 4.0 è necessario installare il Windows NT 4.0 Option Pack di Microsoft. Lo si può scaricare all indirizzo 1. Selezionate Option 1 tra le opzioni di download, quindi nella pagina successiva selezionate il vostro sistema operativo. Alla pagina dopo fate clic su download.exe per il sito a voi più vicino. 9

10 Capitolo 1 2. Salvate il programma sul disco. Andate nella directory dove avete salvato download.exe ed eseguitelo; il wizard prima vi chiederà di accettare i termini della licenza, quindi presenterà questa schermata: 3. Scegliete l opzione di solo download perché, se l opzione di installazione si dovesse interrompere a metà, ciò potrebbe danneggiare la configurazione del vostro computer. Dopo l inizializzazione sarà eseguito il wizard dell Option Pack. 4. La prima schermata del wizard è uno splash screen che descrive gli elementi che possono essere installati. Fate clic su Next e vi sarà presentato il modulo di accettazione della licenza. Se accettate la licenza di Windows NT 4.0 Option Pack fate clic su Accept e poi su Next. A questo punto vi saranno proposti tre tipi di installazione: Minimum, Typical e Custom: 5. Dovete eseguire l installazione Custom, quindi fate clic su Custom e vi saranno presentate le opzioni d installazione: 10

11 Installazione 6. Dato che non volete installare le FrontPage 98 Server Extensions, deselezionate l opzione FrontPage 98 Server Extensions. A questo punto, dovreste avere come minimo le seguenti opzioni selezionate: Internet Information Server (IIS); Microsoft Management Console; NT Option Pack Common Files. 7. Fate clic su Next per proseguire l installazione e vi sarà mostrata la collocazione delle cartelle per la pubblicazione web e FTP e la collocazione della cartella per i file applicativi. Vanno bene quelle di default: la directory radice di WWW è C:\Inetpub\wwwroot; la directory radice di FTP è C:\Inetpub\ftproot; la directory d installazione delle applicazioni è C:\Program Files. 11

12 Capitolo 1 8. Fare clic su Next e l installazione sarà completata. Può richiedere qualche minuto, a seconda della velocità della vostra macchina, ma sarà visualizzata una barra di progressione in modo da controllare l installazione e valutare in quanto tempo sarà conclusa. 9. Al termine, fate clic su Finish per uscire dall installazione e il setup dell Option Pack completerà le impostazioni. Vi sarà richiesto se volete riavviare la macchina per completare l installazione, quindi scegliete Yes e il computer sarà riavviato. Installazione di Internet Information Server 5.0 su Windows 2000 Trovate IIS 5.0 nel CD d installazione di Windows 2000, quindi per installare il server avrete bisogno di questo CD. Procuratevelo, ma non mettetelo ancora nell apposito drive. 1. Andate nel pannello di controllo (Start Setting Control Panel) e selezionate l icona Add/Remove Programs. Apparirà la seguente finestra di dialogo, con un elenco dei programmi installati: 2. Selezionate l icona Add/Remove Windows Components sul lato sinistro della finestra di dialogo, per accedere alla schermata che consente di installare i nuovi componenti di Windows: 12

13 Installazione 3. Individuate la voce Internet Information Services (IIS) e barrate la casella che appare alla sua sinistra. A meno che non abbiate installato Windows 2000 Professional attraverso un installazione personalizzata e abbiate specificamente richiesto IIS, è assai probabile che la casella di selezione non sia barrata (come mostrato sopra). Se avete installato Windows 2000 Server è possibile che sia già selezionata. a. Se la casella di selezione è vuota, inserite il segno di spunta e fate clic su Next per installare Internet Information Services 5.0. Vi sarà chiesto di inserire il CD d installazione di Windows 2000 nel drive. Attendete qualche minuto per l installazione e passate alla fase 4. b. Se la casella di selezione è barrata, non dovrete installare i componenti di IIS 5.0: sono già presenti sulla vostra macchina. Passate alla fase Fate clic sul pulsante Details, in modo da passare alla finestra di dialogo riportata qui di seguito. Qui ci sono alcune opzioni per l installazione di varie funzionalità. Per esempio, se è selezionata l opzione Word Wide Web Server la nostra installazione di IIS sarà in grado di gestire pagine web e applicazioni. L opzione Internet Information Server Snap-In è altamente desiderabile, come vedrete più avanti nel capitolo; quindi, assicuratevi che anch essa sia selezionata. Per questo tipo d installazione, assicuratevi che tutte le caselle di questa finestra di dialogo siano selezionate; quindi scegliete OK per tornare alla finestra precedente. Installazione di PHP4 insieme a IIS Se avete seguito sin qui le istruzioni, vedrete che il Web Services di IIS si avvia automaticamente appena l installazione è completata e, successivamente, ogniqualvolta avviate Windows; per cui non dovrete avere nessun altro programma di avvio né dovrete fare clic su una short-cut come per avviare Word o Excel. Ora è necessario scaricare PHP4. Normalmente ci si può procurare l ultima versione di PHP4 all indirizzo ma purtroppo la versione di PHP da questo sito è solo un installazione base e non supporta tutte le caratteristiche di cui abbiamo bisogno. Consigliamo invece di andare sul sito da cui scaricare l ultima versione, stabile e non destinata allo sviluppo. Vi ritroverete con un file ZIP, che dovrete salvare da qualche parte sul vostro hard disk. Create una cartella dove collocare il software PHP una cartella tipo C:\php va benissimo e decomprimete il file scaricato in questa directory. Questa directory contiene numerose subdirectory e alcuni file di testo. Vi sarà inoltre un file di programma chiamato php.exe, che per il momento non useremo, e un file libreria denominato php4ts.dll. Per co- 13

14 Capitolo 1 minciare, dovete copiare questo file.dll nella directory C:\WINNT\System32. Quindi, aprite la subdirectory dlls e copiate tutti i file nella directory C:\WINNT\System32. Se Windows segnala che vi è già un file con questo o quel nome, tenete quello vecchio; non sovrascrivetelo con i file appena scaricati. Ora, tornando alla directory di PHP, dovrebbe esserci un file chiamato php.ini. Copiate questo file in C:\WINNT e apritelo con Notepad. Fate scorrere il documento finché non trovate una riga come questa: extension_dir = C:\php\extensions ; directory in which the loadable extensions (modules) reside Ora, verificate che questo sia il percorso corretto alla directory extensions per l installazione di PHP4 decompresso. Se non è questo, cambiatelo per raggiungere la collocazione giusta. (La directory extensions è quella che contiene un gran numero di file i cui nomi cominciano con php_ e finiscono con.dll). La sezione successiva dice a PHP quale estensione caricare. Dovete mettere il punto e virgola all inizio di ogni riga riguardante le estensioni di cui non c è bisogno; il punto e virgola fa sì che PHP ignori le indicazioni presenti in quella riga. Potete mettere un punto e virgola davanti a tutte le righe, eccetto che prima di extension=php_gd.dll, in modo da avere un testo come questo: ;extension=php_filepro.dll extension=php_gd.dll ;extension=php_dbm.dll ;extension=php_mssql.dll Ciò significa che avrete accesso alle funzionalità della libreria GD, che consente di generare delle immagini usando i programmi PHP. Vedremo come nel Capitolo 16. Adesso dovete salvare il vostro file php.ini modificato. A questo punto è necessario avviare l Internet Services Manager. Con Windows NT dovreste trovarlo alla voce Windows NT 4.0 Option Pack nel menu Start. Con Windows 2000 sarà in Start Programs Administrative Tools. L Internet Services Manager è presentato qui di seguito. Fate clic con il tasto di destra del mouse e aprite le Properties. È necessario fare due modifiche. Prima di tutto dobbiamo registrare il filtro di PHP4 ISAPI. Fate clic sull etichetta ISAPI Filters, poi sul pulsante 14

15 Installazione Add e create un nuovo filtro chiamato PHP. La cartella dei file di PHP che abbiamo scaricato contiene un filtro PHP ISAPI nella directory sapi, chiamato php4isapi.dll. Inserite il percorso corretto per il vostro file php4isapi.dll (se avete seguito alla lettera le nostre istruzioni, sarà C:\php\sapi\php4- isapi.dll). Quindi dobbiamo indicare a IIS a quali file applicare il filtro PHP4. Noi vogliamo che sia applicato a tutti i file che finiscono con.php in quanto programmi PHP. Andate all etichetta della Home Directory e fate clic su Configuration. 15

16 Capitolo 1 Fate clic sul pulsante Add e indicate nuovamente il path per php4isapi.dll. Dite a IIS di applicarlo ai file.php e fate clic su OK. Ora dobbiamo riavviare completamente IIS. Il modo migliore per chiudere completamente IIS e poi riaprirlo è chiamare un prompt e inserire i seguenti comandi: > net stop iisadmin The following services are dependent on the IIS Admin Service service. Stopping the IIS Admin Service service will also stop these services. World Wide Web Publishing Service Simple Mail Transport Protocol (SMTP) FTP Publishing Service Do you want to continue this operation? (Y/N) [N]: y The World Wide Web Publishing Service service is stopping. The World Wide Web Publishing Service service was stopped successfully. The Simple Mail Transport Protocol (SMTP) service is stopping. The Simple Mail Transport Protocol (SMTP) service was stopped successfully. The FTP Publishing Service service is stopping. The FTP Publishing Service service was stopped successfully. The IIS Admin Service service is stopping... The IIS Admin Service service was stopped successfully. > net start w3svc The World Wide Web Publishing Service service is starting... The World Wide Web Publishing Service service was started successfully. > Se il messaggio finale riporta che il World Wide Web Publishing Service è stato avviato con successo, PHP4 è installato. Ricordatevi la directory radice per il web: se avete installato IIS esattamente nel modo che vi abbiamo mostrato, deve essere C:\Inetpub\wwwroot. A questo punto potete passare al paragrafo Collaudo dell installazione. 16

17 Installazione di PHP4 su Linux e altri ambienti UNIX Apache è il web server più popolare del mondo, quindi vale la pena installare PHP4 su UNIX con un sistema Apache. Prima di tutto dobbiamo verificare se abbiamo le librerie di supporto, quindi possiamo cominciare l installazione del software per il server. La combinazione di Linux, Apache, MySQL e PHP è probabilmente l ambiente di produzione più diffuso per l installazione dei web server PHP. Comunemente ci si riferisce a questa combinazione di software open source con l acronimo LAMP e, se la utilizzate, potrete beneficiare dell esperienza di molte altre persone che usano la medesima impostazione. Gli sviluppatori di PHP lavorano a stretto contatto con quelli di Apache e MySQL per far sì che gli aggiornamenti nei tre sistemi siano pienamente supportati dagli altri componenti. La scelta del metodo d installazione Installazione Come avviene per altri software open source, PHP e Apache offrono la possibilità di scaricare il codice sorgente (che, in entrambi i casi, è scritto nel linguaggio di programmazione C) e di compilare i propri programmi. Se la cosa vi preoccupa un po (in realtà, non è terrificante come potrebbe sembrare), potete procurarvi delle versioni pre-compilate in uno o due formati. I download binari sono versioni pre-compilate del software, di solito con gli script d installazione per inserire gli elementi richiesti nel nostro file system. I pacchetti binari sono disponibili per i sistemi dotati di un sistema di gestione dei pacchetti, come il Red Hat Package Manager (RPM) per Linux, e sono i più facili da installare. Ecco una rapida rassegna dei tre metodi: Metodo d installazione Vantaggi Svantaggi Sorgente È la soluzione più flessibile Deve essere compilato. È l opzione per le installazioni personalizzate. leggermente più complessa. Nella distribuzione sono inclusi Una volta realizzata è più difficile test ed esempi. da rimuovere. Binario (compilato) Non è necessario scombinare tutto Meno flessibile dell installazione per compilare il server. da sorgente. Richiede meno tempo per essere installato. Binario RPM È il metodo d installazione più rapido Si deve usare una distribuzione e facile. Molto semplice per successive di Linux con RPM come Red Hat. disinstallazioni o potenziamenti. È il metodo d installazione meno flessibile. In questo capitolo spiegheremo come procurarsi e come installare i componenti necessari per usare gli RPM. Molte popolari distribuzioni di Linux usano il Red Hat Package Manager; comprese Red Hat, SuSE, Mandrake, Definite, TurboLinux, Caldera e Yellow Dog. Qui spiegheremo come installare i pacchetti RPM passo dopo passo. Se utilizzate un altro sistema di gestione dei pacchetti, come i pacchetti deb di Debian, per le istruzioni d installazione fate riferimento al manuale della distribuzione. 17

18 Capitolo 1 Come procurarsi gli RPM La cosa migliore è utilizzare il CD con cui avete installato Linux. Sia Red Hat 7 che SuSE 7 includono PHP4 (anche se non viene installato di default); quando leggerete queste righe ciò dovrebbe essere vero anche per le altre versioni di Linux in distribuzione. Se la vostra distribuzione non comprende PHP4, o non dispone di tutte le funzionalità necessarie per gli RPM, il primo posto dove cercare è il sito del venditore della vostra distribuzione. Dovrebbe avere un area per il download o un sito FTP da cui potete ottenere gli ultimi RPM. Infine, fornisce un completo servizio di ricerca degli RPM. Quando scaricate gli RPM accertatevi che siano compatibili con la vostra distribuzione di Linux e con l hardware del vostro computer. Le diverse distribuzioni collocano importanti file in differenti ubicazioni e per questo gli RPM provenienti da diversi venditori non funzionano su altri sistemi. La maggior parte degli RPM sono compilati in modo da essere compatibili con diverse piattaforme hardware. La seguente tabella riporta le abbreviazioni più comuni utilizzate nei nomi degli RPM. Abbreviazione i386 i586 PPC alpha sparc m68k Compatibile con PC basati su Intel e processori compatibili al 100% Intel 80386, 486, Pentium, Pentium II, Pentium III, Celeron, AMD 5x86, serie K e Athlon, Cyrix 6x86. PC basati su Intel Pentium e processori compatibili al 100% Intel Pentium II, III, Celeron, AMD serie K e Athlon, Cyrix 6x86. Computer costruiti su chip Motorola PowerPC (e compatibili), come i Power Mac, G3, G4 e imac della Apple. Ma su hardware Macintosh potete usare gli RPM solo se avete installato Linux. Server e workstation con processore Compaq Digital 64 bit Alpha. Server e workstation con processori che usano l architettura a 64 bit SPARC, come UltraSPARC di Sun Microsystems. Computer costruiti su processori Motorola delle serie precedenti la 68000, come gli Amiga e i vecchi Apple Macintosh, per cui esistono varie porte di Linux. Se desiderate utilizzare le shell grafiche per l installazione contenuti nella vostra distribuzione fate riferimento al manuale della distribuzione. Sono molto diversi tra loro, quindi non ce ne possiamo occupare in questa sede. In ogni caso, qualsiasi sistema RPM può essere controllato utilizzando le righe di comandi di rpm, per cui spiegheremo come installare i componenti richiesti utilizzando questa interfaccia. Di quali pacchetti abbiamo bisogno? I pacchetti RPM di cui abbiamo bisogno sono: zlib gd-devel libpng apache libjpeg mod_php4 gd 18

19 Installazione Potete verificare quali di questi sono già installati nel vostro sistema chiamando un prompt e digitando il testo riportato di seguito, sostituendo di volta in volta il nome del pacchetto. > rpm -q zlib zlib i386 > rpm -q libpng Package libpng is not installed Come potete vedere, se il pacchetto è installato appare una stringa di numeri apparentemente casuali. Se non è installato riceviamo un utile messaggio d errore. La stringa di numeri in realtà ci dice quale versione del software abbiamo installato usando il pacchetto (in questo caso è la 1.1.3), di quale edizione del pacchetto si tratta (qui abbiamo la sesta edizione) e l architettura per la quale è stato compilato l RPM (Intel 386 compatibile, che va benissimo, visto che abbiamo installato questo pacchetto su un Pentium III). Prendete nota di quali pacchetti avete già e della loro versione (il numero della versione è più importante del numero di edizione). Solo alcuni dei nostri pacchetti richiedono una versione minima. Per supportare i formati grafici di cui abbiamo bisogno, la versione minima di gd e gd-level deve essere la 1.8. La versione di APACHE deve essere la , se riuscite a procurarvela; andrà bene anche la o successiva. La versione di mod_php4, ovviamente, deve essere la quattro punto qualcosa. Al momento di andare in stampa la versione disponibile era la A questo punto dovete rintracciare le versioni sufficientemente aggiornate dei pacchetti che non avete ancora o di cui avete una vecchia versione. Come abbiamo suggerito, provate prima tra i CD d installazione, poi presso il sito del vostro distributore e quindi all indirizzo Una volta recuperati tutti i pacchetti, li potete installare. Il comando per l upgrading di un installazione già esistente, o per l installazione di un pacchetto che non è mai stato installato precedentemente, è esattamente lo stesso. Portatevi nella posizione in cui sono i file sul CD o la directory in cui avete scaricato gli RPM. Come root, scrivete: > rpm -Uh libpng i386.rpm ############################ sostituendo il nome del file del pacchetto che avete scaricato per ogni pacchetto che dovete potenziare o installare. La linea dei # che appare in fondo allo schermo indica il progresso dell installazione. Se installate i pacchetti nell ordine in cui li abbiamo elencati, troverete tutti i file necessari installati nell ordine richiesto. Configurazione e avvio di Apache con PHP4 La prima cosa da fare è collocare i vari file del vostro server Apache. Per un installazione Apache la collocazione standard è /usr/local/apache. Tuttavia, come abbiamo segnalato precedentemente, alcune distribuzioni di Linux posizionano i file in differenti collocazioni, per cui può capitare che il vostro server Apache non sia in quella posizione. Trovare Apache Con rpm c è un modo molto efficace per scoprire quali file ha creato un dato pacchetto nel vostro sistema. Basta digitare rpm ql, seguito dal nome del pacchetto che vi interessa. Vediamo come funziona con Apache: > rpm -ql apache Questo comando genera un lungo elenco di file. Possiamo trovare quelli che stiamo cercando con una pic- 19

20 Capitolo 1 cola shell UNIX. Troviamo la collocazione in cui Apache registra i file dei siti web: > rpm -ql apache grep /htdocs$ /usr/local/apache/htdocs Ovviamente, il percorso risultante può essere diverso. Per esempio, su un sistema Linux SuSE 7 appena installato il risultato è: > rpm -ql apache grep /htdocs$ /usr/local/httpd/htdocs La directory htdocs è la directory radice del web server. Prendente nota di questa collocazione, perché ne avrete bisogno più avanti. Ora dovrete individuare il file di configurazione di Apache. Usate la seguente variante del comando precedente: > rpm -ql apache grep /httpd.conf$ /usr/local/apache/conf/httpd.conf Ancora, sistemi diversi useranno percorsi diversi. Il nostro SuSE 7 userà questo: > rpm -ql apache grep /httpd.conf$ /etc/httpd/httpd.conf Raccogliere le informazioni Ora dovrete sapere l host name della vostra macchina. Normalmente esso appare al prompt, che può essere così: myhost:~# > o simile. In entrambi i casi l host name è myhost. Oppure, per scoprire come si chiama il vostro computer, potete digitare il seguente comando: > echo $HOSTNAME myhost Configurazione di Apache Adesso, come utente root del sistema, dovete modificare il file httpd.conf. Usate un comando come oppure > kedit /usr/local/apache/conf/httpd.conf > gnp /usr/local/apache/conf/httpd.conf per avviare, rispettivamente, un editor di testo KDE o GNOME. In primo luogo, accertatevi che su questo server Apache sia previsto PHP4. Cercate delle righe che cominciano con il termine LoadModule. Tra queste, dopo aver installato Apache, con la maggior parte dei sistemi RPM, dovreste trovare una riga come la seguente: LoadModule php4_module /usr/local/apache/lib/libphp4.so Se non c è, dovremo aggiungerla. Prima, vediamo dove l RPM di PHP ha messo il nostro file libphp4.so: > rpm -ql php grep /libphp4.so$ /usr/local/apache/lib/libphp4.so Tale informazione è necessaria per indicare ad Apache come eseguire gli script PHP. Dobbiamo aggiungere 20

Apache 2, PHP5, MySQL 5

Apache 2, PHP5, MySQL 5 Installazione di Apache 2, PHP5, MySQL 5 Corso Interazione Uomo Macchina AA 2005/2006 Installazione e Versioni Considerazione le versioni più recenti dei vari software così da poterne sperimentare le caratteristiche

Dettagli

Come installare Apache 2.2, PHP 5.2 e MySQL 5 su Windows 2000/XP (di Andrea Turso)

Come installare Apache 2.2, PHP 5.2 e MySQL 5 su Windows 2000/XP (di Andrea Turso) Come installare Apache 2.2, PHP 5.2 e MySQL 5 su Windows 2000/XP (di Andrea Turso) Introduzione Il nostro scopo principale è quello di ottenere una piattaforma di sviluppo per poter realizzare e testare

Dettagli

Installazione di Apache 2.2 Installazione di PHP 5.4 Installazione di MySQL 5.5 Configurazione e test di PHP-MySQL con l'estensione mysqli e mysql

Installazione di Apache 2.2 Installazione di PHP 5.4 Installazione di MySQL 5.5 Configurazione e test di PHP-MySQL con l'estensione mysqli e mysql Installare Apache 2.2, PHP 5.4, MySQL 5.5 su Windows In questo tutorial mostreremo in dettaglio le procedure di installazione e configurazione di Apache 2.2, PHP 5.4 e MySQL 5.5 su Windows XP/7. Il nostro

Dettagli

Modulo 8. Strumenti di produzione Strumenti. Gli strumenti più utilizzati per produrre pagine Web sono essenzialmente due:

Modulo 8. Strumenti di produzione Strumenti. Gli strumenti più utilizzati per produrre pagine Web sono essenzialmente due: Pagina 1 di 6 Strumenti di produzione Strumenti Gli strumenti più utilizzati per produrre pagine Web sono essenzialmente due: 1. Netscape Composer, gratuito e scaricabile da netscape.org assieme al browser

Dettagli

Installazione & Configurazione Php e MySQL su Mac Os X. Php

Installazione & Configurazione Php e MySQL su Mac Os X. Php Installazione & Configurazione Php e MySQL su Mac Os X Php PHP è un linguaggio di scripting interpretato, con licenza Open Source, originariamente concepito per la realizzazione di pagine web dinamiche.

Dettagli

Il web server Apache Lezione n. 3. Introduzione

Il web server Apache Lezione n. 3. Introduzione Procurarsi ed installare il web server Apache Introduzione In questa lezione cominciamo a fare un po di pratica facendo una serie di operazioni preliminari, necessarie per iniziare a lavorare. In particolar

Dettagli

Manca un programma importante

Manca un programma importante Manca un programma importante Finalmente, dopo tutte le volte che si è notato che un programma che vorremmo usare manca, impareremo ad installare nuovi pacchetti in modo molto semplice. Si è già detto

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DI MINGW

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DI MINGW ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DI MINGW Prima di iniziare la procedura di installazione di MinGW dobbiamo dire che il presente software è un compilatore C che non possiede un ambiente di programmazione.

Dettagli

Printer Driver. Prima di procedere con l utilizzo del driver stampante, leggere il file Readme. Prima dell utilizzo del software 4-152-267-42(1)

Printer Driver. Prima di procedere con l utilizzo del driver stampante, leggere il file Readme. Prima dell utilizzo del software 4-152-267-42(1) 4-152-267-42(1) Printer Driver Guida per l installazione Questa guida descrive l installazione del driver stampante per Windows 7, Windows Vista, Windows XP e. Prima dell utilizzo del software Prima di

Dettagli

CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP

CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP DISPENSA LEZIONE 1 Autore D. Mondello Transazione di dati in una richiesta di sito web Quando viene effettuata la richiesta di un sito Internet su un browser, tramite

Dettagli

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit I Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Bluewin SA Telefono Customer Care Services: Hardturmstrasse 3 HighWay 0900 900

Dettagli

Guida rapida all installazione di RobCAD 8.0 per Windows

Guida rapida all installazione di RobCAD 8.0 per Windows Guida rapida all installazione di RobCAD 8.0 per Windows Lo scopo di questo documento é di fornire una guida sintetica all installazione della versione 8.0 di Robcad. AVVERTENZA Non procedere all'installazione

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida alla configurazione dell installazione in rete

FileMaker Server 12. Guida alla configurazione dell installazione in rete FileMaker Server 12 Guida alla configurazione dell installazione in rete 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

Il server web: Apache, IIS e PWS

Il server web: Apache, IIS e PWS IL SERVER WEB Corso WebGIS - Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006 ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it Il server web: Apache, IIS e PWS...1 Directory di default...2 Alias e cartelle virtuali...3

Dettagli

NOTA: NON PROVARE A INSTALLARE IL SOFTWARE PRIMA DI AVERE LETTO QUESTO DOCUMENTO.

NOTA: NON PROVARE A INSTALLARE IL SOFTWARE PRIMA DI AVERE LETTO QUESTO DOCUMENTO. MANUALE DI INSTALLAZIONE INSITE Pagina 2: Installazione di INSITE Pagina 8: Disinstallazione di INSITE NOTA: NON PROVARE A INSTALLARE IL SOFTWARE PRIMA DI AVERE LETTO QUESTO DOCUMENTO. L INSTALLAZIONE

Dettagli

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012 Per WebReporter 2012 Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2012 Indice Installazione dei componenti essenziali... 1 Panoramica... 1 Passo 1 : Abilitare gli Internet Information Services... 1 Passo 2: Eseguire

Dettagli

Laboratorio di PROGRAMMAZIONE - a.a. 2010/2011

Laboratorio di PROGRAMMAZIONE - a.a. 2010/2011 Laboratorio di PROGRAMMAZIONE - a.a. 2010/2011 02 - Creazione della macchina virtuale 18 Ottobre 2010 Srdjan Matic Laboratorio di PROGRAMMAZIONE - a.a. 2010/2011 1 / 30 Installazione di JDK [LINUX] Srdjan

Dettagli

Manuale dell utente. Ahead Software AG

Manuale dell utente. Ahead Software AG Manuale dell utente Ahead Software AG Indice 1 Informazioni su InCD...3 1.1 Cos è InCD?...3 1.2 Requisiti per l uso di InCD...3 1.3 Aggiornamenti...4 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...4 2

Dettagli

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery Guida introduttiva 2009 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Manuale dell utente. InCD. ahead

Manuale dell utente. InCD. ahead Manuale dell utente InCD ahead Indice 1 Informazioni su InCD...1 1.1 Cos è InCD?...1 1.2 Requisiti per l uso di InCD...1 1.3 Aggiornamenti...2 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...2 2 Installazione...3

Dettagli

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA REGISTRARSI AL SITO ALTERVISTA, PER OTTENERE SPAZIO WEB GRATUITO o Andare sul sito it.altervista.org o Nel riquadro al centro, scrivere

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 95/98/ME Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 95/98/ME Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit I Windows 95/98/ME Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Bluewin SA Telefono Customer Care Services: Hardturmstrasse 3 HighWay 0900 900

Dettagli

1.1 Installazione di ARCHLine.XP

1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1.1 Contenuto del pacchetto di ARCHLine.XP Controllare il contenuto del vostro pacchetto ARCHLine.XP : Manuale utente di ARCHLine.XP (se in formato elettronico è contenuto

Dettagli

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi 1 Modulo 2 - ECDL Uso del computer e gestione dei file 2 Chiudere la sessione di lavoro 1.Fare Clic sul pulsante START 2.Cliccare sul comando SPEGNI COMPUTER 3.Selezionare una delle opzioni STANDBY: Serve

Dettagli

Introduzione a Microsoft Word 2007

Introduzione a Microsoft Word 2007 Introduzione a Microsoft Word 2007 Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2007 Non ostante che Microsoft Office 2007 sia uscito da un po di tempo, molte persone ancora non sono

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Guida rapida all installazione di RobCAD 7.5.1 per Windows

Guida rapida all installazione di RobCAD 7.5.1 per Windows Guida rapida all installazione di RobCAD 7.5.1 per Windows Lo scopo di questo documento é di fornire una guida sintetica all installazione della versione 7.5.1 di Robcad. AVVERTENZA Non procedere all'installazione

Dettagli

CINEMA 4D RELEASE 10. Guida per l Installazione 3D FOR THE REAL WORLD

CINEMA 4D RELEASE 10. Guida per l Installazione 3D FOR THE REAL WORLD CINEMA 4D RELEASE 10 3D FOR THE REAL WORLD Guida per l Installazione 1 Guida per l Installazione di CINEMA 4D R10 1. Prima di installare Vi preghiamo di leggere quanto segue prima di installare il software:

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

Informatica d ufficio

Informatica d ufficio Informatica d ufficio Anno Accademico 2008/2009 Lezione N 2 Il Sistema Operativo Il Sistema Operativo Il Sistema Operativo è un programma che è sempre in funzione durante l utilizzo del PC (quando si accende

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows IBM SPSS Modeler Server può essere installato e configurato per l esecuzione in modalità di analisi distribuita insieme ad altre installazioni

Dettagli

Sommario. 1. Introduzione. Samba - Monografia per il Corso di "Laboratorio di Sistemi Operativi".

Sommario. 1. Introduzione. Samba - Monografia per il Corso di Laboratorio di Sistemi Operativi. Sommario SAMBA Raphael Pfattner 10 Giugno 2004 Diario delle revisioni Revisione 1 10 Giugno 2004 pralph@sbox.tugraz.at Revisione 0 17 Marzo 2004 roberto.alfieri@unipr.it Samba - Monografia per il Corso

Dettagli

82.BTCF BLUETOOTH CARD ADAPTER

82.BTCF BLUETOOTH CARD ADAPTER LIFE ELECTRONICS S.p.A. MANUALE D USO 82.BTCF BLUETOOTH CARD ADAPTER INFORMAZIONI GENERALI La tecnologia wireless Bluetooth elimina totalmente l uso di cavi per la connessione a qualunque dispositivo portatile

Dettagli

Proteggi ciò che crei. Guida all avvio rapido

Proteggi ciò che crei. Guida all avvio rapido Proteggi ciò che crei Guida all avvio rapido 1 Documento aggiornato il 10.06.2013 Tramite Dr.Web CureNet! si possono eseguire scansioni antivirali centralizzate di una rete locale senza installare il programma

Dettagli

www.associazioni.milano.it - Il sito dedicato alle associazioni no-profit di Milano e provincia

www.associazioni.milano.it - Il sito dedicato alle associazioni no-profit di Milano e provincia Pubblicare le pagine via FTP Per pubblicare le pagine web della vostra Associazione sullo spazio all'indirizzo: http://www.associazioni.milano.it/nome occorrono i parametri sotto elencati, comunicati via

Dettagli

Office 2007 Lezione 08

Office 2007 Lezione 08 Word: gli stili veloci e i temi Da questa lezione, iniziamo ad occuparci delle innovazioni che riguardano specificamente Word. Cominceremo parlando di stili e temi. Nella filosofia di questo nuovo Word,

Dettagli

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10 Guida per l installazione e la configurazione di Hosted Exchange Professionale con Outlook 2010 per Windows XP Service Pack 3, Windows Vista e Windows 7 Edizione del 20 febbraio 2012 Indice 1 Introduzione...1

Dettagli

FileMaker Server 14. Guida alla configurazione dell installazione in rete

FileMaker Server 14. Guida alla configurazione dell installazione in rete FileMaker Server 14 Guida alla configurazione dell installazione in rete 2007 2015 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati

Dettagli

Perl e Win32: installazione e utilizzo. -Introduzione -Disponibilità -ActivePerl: Installazione -Moduli: Installazione tramite PPM -Perl e IIS -Link

Perl e Win32: installazione e utilizzo. -Introduzione -Disponibilità -ActivePerl: Installazione -Moduli: Installazione tramite PPM -Perl e IIS -Link Perl e Win32: installazione e utilizzo -Introduzione -Disponibilità -ActivePerl: Installazione -Moduli: Installazione tramite PPM -Perl e IIS -Link 1 Introduzione: Perl, acronimo di Pratical Extraction

Dettagli

Corso basi di dati Installazione e gestione di PWS

Corso basi di dati Installazione e gestione di PWS Corso basi di dati Installazione e gestione di PWS Gianluca Di Tomassi Email: ditomass@dia.uniroma3.it Università di Roma Tre Cosa è PWS? Il Personal Web Server altro non è che una versione ridotta del

Dettagli

Sistemi operativi: interfacce

Sistemi operativi: interfacce Sistemi operativi: interfacce I sistemi operativi offrono le risorse della macchina a soggetti diversi: alle applicazioni, tramite chiamate di procedure da inserire nel codice all utente, tramite interfaccia

Dettagli

Sistema Informativo Sanitario Territoriale

Sistema Informativo Sanitario Territoriale Sistema Informativo Sanitario Territoriale MANUALE KIT ACTALIS CNS Versione 1.0 Dicembre 2009 Innova S.p.A. Pag 1 di 34 Indice 1. SCOPO DEL MANUALE... 3 2. REQUISITI DI SISTEMA... 3 3. ACTALIS KIT CNS

Dettagli

DNNCenter. Installazione standard di DotNetNuke 5. per Windows Vista. Installazione Standard DotNetNuke 5 per Windows Vista

DNNCenter. Installazione standard di DotNetNuke 5. per Windows Vista. Installazione Standard DotNetNuke 5 per Windows Vista DNNCenter Installazione standard di DotNetNuke 5 per Windows Vista Copyright OPSI Srl www.opsi.it Pag. 1 of 28 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1. Pre-requisiti... 3 2. DOWNLOAD DOTNETNUKE... 4 2.1. Download

Dettagli

Come installare Python

Come installare Python Capitolo 2 Come installare Python Per poter installare Python, dovremo scaricare la versione adeguata alla nostra piattaforma e, contestualmente, troveremo le istruzioni più aggiornate per l installazione.

Dettagli

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows NT 4.0 Istruzioni dell'installazione Internet-Starter-Kit 3.0

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows NT 4.0 Istruzioni dell'installazione Internet-Starter-Kit 3.0 Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit I Windows NT 4.0 Istruzioni dell'installazione Internet-Starter-Kit 3.0 Bluewin SA Telefono Customer Care Services: Hardturmstrasse 3 HighWay 0900 900 777

Dettagli

Introduzione a VBA. programmazione appartenente alla famiglia del Visual Basic.

Introduzione a VBA. programmazione appartenente alla famiglia del Visual Basic. Introduzione a VBA La suite da ufficio Microsoft Office è sicuramente uno dei software più diffusi al mondo, molti ne apprezzano le potenzialità, ma tanti ignorano che è possibile estenderne le capacità

Dettagli

Nautilus Installazione Aggiornato a versione 2.4.1092

Nautilus Installazione Aggiornato a versione 2.4.1092 Nautilus Installazione Aggiornato a versione 2.4.1092 IMPORTANTE: NON INSERIRE LA CHIAVE USB DI LICENZA FINO A QUANDO RICHIESTO NOTA: se sul vostro computer è già installato Nautilus 2.4, è consigliabile

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press Guida introduttiva 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server FileMaker Pro 12 Guida di FileMaker Server 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker è un marchio di FileMaker,

Dettagli

Introduzione a Visual Studio 2005

Introduzione a Visual Studio 2005 Fondamenti di Informatica e Laboratorio T-AB Ingengeria Elettronica e Telecomunicazioni a.a. 2008/2009 Introduzione a Visual Studio 2005 Outline Solutions e Projects Visual Studio e il linguaggio C Visual

Dettagli

PC Crash Course: OBIETTIVI

PC Crash Course: OBIETTIVI PC Crash Course: OBIETTIVI 1. PC: uno strumento 2. Microsoft Windows XP: alcuni concetti chiave della interfaccia grafica 3. File System: file, direttori, link, 4. Il prompt dei comandi 5. Un occhiata

Dettagli

INSTALLAZIONE JOOMLA

INSTALLAZIONE JOOMLA INSTALLAZIONE JOOMLA Moltissime volta mi capita (e penso capiti anche a voi) di dover prima di pubblicare un sito farlo vedere al cliente per l ok finale, o magari doverlo fare vedere, ma non avere ancora

Dettagli

17.2. Configurazione di un server di Samba

17.2. Configurazione di un server di Samba 17.2. Configurazione di un server di Samba Il file di configurazione di default (/etc/samba/smb.conf) consente agli utenti di visualizzare le proprie home directory di Red Hat Linux come una condivisione

Dettagli

Introduzione ai servizi di Linux

Introduzione ai servizi di Linux Introduzione ai servizi di Linux Premessa Adios è un interessante sistema operativo Linux basato sulla distribuzione Fedora Core 6 (ex Red Hat) distribuito come Live CD (con la possibilità di essere anche

Dettagli

POLITECNICO DI BARI Corso di Laurea in Ingegneria MECCANICA Corso di FONDAMENTI DI INFORMATICA

POLITECNICO DI BARI Corso di Laurea in Ingegneria MECCANICA Corso di FONDAMENTI DI INFORMATICA POLITECNICO DI BARI Corso di Laurea in Ingegneria MECCANICA Corso di FONDAMENTI DI INFORMATICA ACCESSO ALL AMBIENTE DI PROGRAMMAZIONE Microsoft Visual C++ è sufficiente cliccare sul pulsante di Windows,

Dettagli

L ambiente grafico (GNOME o KDE)

L ambiente grafico (GNOME o KDE) L ambiente grafico (GNOME o KDE) Abbiamo già speso alcune parole in merito alla differenza tra gestori di finestre (o window managers) e gestori di desktop, ma in questa lezione impareremo alcuni concetti

Dettagli

Come fare a leggere questi dati generati da un programma windows?

Come fare a leggere questi dati generati da un programma windows? Come fare a leggere questi dati generati da un programma windows? A questo punto siamo in possesso di tutti gli elementi per sfruttare appieno le potenzialità di Linux: sappiamo destreggiarci (mai abbastanza)

Dettagli

Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 6.0)

Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 6.0) Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 6.0) Nota Bene: Si raccomanda di leggere queste dispense di fronte al computer, provando passo dopo passo le funzionalità descritte. Per

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

Configurazione manuale di ASM in IIS 7

Configurazione manuale di ASM in IIS 7 Archive Server for MDaemon Configurazione manuale di ASM in IIS 7 Premessa... 2 Installazioni ISAPI e CGI... 2 Prerequisiti... 3 Configurazione CGI... 4 Creare un nuovo pool di applicazioni riservato ad

Dettagli

Server web e protocollo HTTP

Server web e protocollo HTTP Server web e protocollo HTTP Dott. Emiliano Bruni (info@ebruni.it) Argomenti del corso Cenni generali sul web IIS e Apache Il server web Micsosoft Internet Information Server 5.0 Il server web Apache 2.0

Dettagli

Fondamenti di Informatica T-1 CdS Ingegneria Informatica a.a. 2011/2012. Introduzione a Visual Studio 2005/2008/2010

Fondamenti di Informatica T-1 CdS Ingegneria Informatica a.a. 2011/2012. Introduzione a Visual Studio 2005/2008/2010 Fondamenti di Informatica T-1 CdS Ingegneria Informatica a.a. 2011/2012 Introduzione a Visual Studio 2005/2008/2010 1 Outline Solution e Project Visual Studio e linguaggio C Visual Studio schermata principale

Dettagli

CIT.00.M.DI.01#9.1.0# CRS-FORM-MES#346

CIT.00.M.DI.01#9.1.0# CRS-FORM-MES#346 Carta Regionale dei Servizi Sistema Informativo Socio Sanitario Installazione e Configurazione PDL Cittadino CRS-FORM-MES#346 INDICE DEI CONTENUTI 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...

Dettagli

Cimini Simonelli - Testa

Cimini Simonelli - Testa WWW.ICTIME.ORG Joomla 1.5 Manuale d uso Cimini Simonelli - Testa Cecilia Cimini Angelo Simonelli Francesco Testa Joomla 1.5 Manuale d uso V.1-31 Gennaio 2008 ICTime.org non si assume nessuna responsabilità

Dettagli

MySQL Controllare gli accessi alla base di dati A cura di Silvio Bonechi per http://www.pctrio.com

MySQL Controllare gli accessi alla base di dati A cura di Silvio Bonechi per http://www.pctrio.com MySQL Controllare gli accessi alla base di dati A cura di Silvio Bonechi per http://www.pctrio.com 15.03.2006 Ver. 1.0 Scarica la versione pdf ( MBytes) Nessuno si spaventi! Non voglio fare né un manuale

Dettagli

Sistema operativo. Sommario. Sistema operativo...1 Browser...1. Convenzioni adottate

Sistema operativo. Sommario. Sistema operativo...1 Browser...1. Convenzioni adottate MODULO BASE Quanto segue deve essere rispettato se si vuole che le immagini presentate nei vari moduli corrispondano, con buona probabilità, a quanto apparirà nello schermo del proprio computer nel momento

Dettagli

Installazione di GFI MailSecurity in modalità gateway

Installazione di GFI MailSecurity in modalità gateway Installazione di GFI MailSecurity in modalità gateway Introduzione Questo capitolo spiega la procedura per installare e configurare la modalità GFI MailSecurity SMTP gateway. In modalità SMTP gateway,

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Tutti gli altri nomi di prodotti sono marchi o marchi depositati dei rispettivi proprietari.

Tutti gli altri nomi di prodotti sono marchi o marchi depositati dei rispettivi proprietari. Introduzione Premessa PageScope è un software di utilità che consente di controllare, da un punto centrale, stampanti, copiatrici e altre periferiche in rete. Con PageScope si può utilizzare un browser

Dettagli

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 95/98 Istruzioni dell'installazione Internet-Starter-Kit 3.0

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 95/98 Istruzioni dell'installazione Internet-Starter-Kit 3.0 Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit I Windows 95/98 Istruzioni dell'installazione Internet-Starter-Kit 3.0 Bluewin SA Telefono Customer Care Services: Hardturmstrasse 3 HighWay 0900 900 777

Dettagli

1. INSTALLAZIONE DEL PACCHETTO MS4W

1. INSTALLAZIONE DEL PACCHETTO MS4W autore del documento: Massimiliano Cannata data del documento: 13/12/2005 1. INSTALLAZIONE DEL PACCHETTO MS4W Il pacchetto ms4w si può scaricare dal sito Web: http://www.maptools.org/ms4w/index.phtml

Dettagli

http://bcloud.brennercom.it/it/brennercom-b-cloud/applicazioni/26-0.html

http://bcloud.brennercom.it/it/brennercom-b-cloud/applicazioni/26-0.html b.backup Manuale Windows Questo manuale descrive le funzionalità di base del client b.backup illustra le operazioni necessarie per installare e attivare l applicazione, e spiega come eseguire un backup

Dettagli

Installazione di GFI MailArchiver

Installazione di GFI MailArchiver Installazione di GFI MailArchiver Requisiti di sistema di GFI MailArchiver Windows 2000/2003 Server oppure Advanced Server. Microsoft Exchange Server 2000/2003 (il prodotto è installato sulla macchina

Dettagli

Fate doppio click sul file con nome postgresql-8.0.msi e impostate le varie voci come riportato nelle immagini seguenti:

Fate doppio click sul file con nome postgresql-8.0.msi e impostate le varie voci come riportato nelle immagini seguenti: ,QVWDOOD]LRQHGL'LVNL L installazione di Diski e composta di due parti: il back-end e il front-end. Il back-end e il database relazionale orientato agli oggetti PostgreSQL. PostgreSQL e disponibile in diverse

Dettagli

Introduzione Il sistema operativo Linux è oggi una delle principali distribuzioni di Unix, in grado di portare in ogni PC tutta la potenza e la flessibilità di una workstation Unix e un set completo di

Dettagli

Capitolo 1 Introduzione a Gambas

Capitolo 1 Introduzione a Gambas Capitolo 1 Introduzione a Gambas Gambas è stato creato inizialmente da Benoit Minisini, un residente della periferia di Parigi. Secondo Benoit, Gambas è un linguaggio Basic con estensioni per la programmazione

Dettagli

Guida per l utilizzo del Data Base

Guida per l utilizzo del Data Base Guida per l utilizzo del Data Base Specifico per catalogare e gestire la vostra collezione di modelli ferroviari Requisiti di sistema e installazione Collezione Treni 2011 è progettato per funzionare con

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-17 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-17 "Altri metodi

Dettagli

Guida di Installazione Software

Guida di Installazione Software Guida di Installazione Software Per l Installazione di Cubase LE 4, di X-Edit e dei Driver USB Contenuti 1. Congratulazioni... 1 2. Requisiti Minimi del Computer... 1 3. Installazione del Software per

Dettagli

Installazione di Zelio Soft 2 su Microsoft Windows Vista

Installazione di Zelio Soft 2 su Microsoft Windows Vista Installazione di Zelio Soft 2 su Microsoft Windows Vista 1. Installazione di Zelio Soft 2 v4.1: Per prima cosa installare Zelio Soft 2 (versione 4.1) lanciandone il setup (doppio click sul file Setup.exe

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.04

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.04 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione Versione 3.3.04 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 15 Batch per UNIX

Installazione di IBM SPSS Modeler 15 Batch per UNIX Installazione di IBM SPSS Modeler 15 Batch per UNIX Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Batch versione 15. IBM SPSS Modeler La modalità batch offre le stesse funzionalità

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Prof. Patti Giuseppe

Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Prof. Patti Giuseppe Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Prof. Patti Giuseppe SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA INTERNET Internet in pratica è una rete vastissima, costituita dall interconnessione

Dettagli

Strumenti per lo sviluppo del software

Strumenti per lo sviluppo del software Lo sviluppo del software Strumenti per lo sviluppo del software Lo sviluppo del software è l attività centrale del progetto e ha lo scopo di produrre il codice sorgente che, una volta compilato e messo

Dettagli

FileMaker Server 11. Guida alla configurazione dell'installazione in rete

FileMaker Server 11. Guida alla configurazione dell'installazione in rete FileMaker Server 11 Guida alla configurazione dell'installazione in rete 2007-2010 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

Installazione e attivazione delle licenze

Installazione e attivazione delle licenze Capitolo 1 Installazione e attivazione delle licenze L installazione del software su una singola macchina è di solito un operazione piuttosto semplice, ma quando si deve installare AutoCAD in rete è richiesta

Dettagli

XDCAM Browser. Guida di installazione Prima di usare l'apparecchio, leggere con attenzione questo manuale e conservarlo per riferimenti futuri.

XDCAM Browser. Guida di installazione Prima di usare l'apparecchio, leggere con attenzione questo manuale e conservarlo per riferimenti futuri. 4-261-700-52 (1) XDCAM Browser Guida di installazione Prima di usare l'apparecchio, leggere con attenzione questo manuale e conservarlo per riferimenti futuri. Version 1.1 2010 Sony Corporation Indice

Dettagli

CMS (Content Management System) della categoria Open Source

CMS (Content Management System) della categoria Open Source Una panoramica sui CMS (Content Management System) CMS (Content Management System) della categoria Open Source Per la piattaforma PHP/MYSQL e considerata l esigenza sempre più ricorrente di realizzare

Dettagli

FileMaker 8. Installazione dei driver client FileMaker 8 ODBC e JDBC

FileMaker 8. Installazione dei driver client FileMaker 8 ODBC e JDBC FileMaker 8 Installazione dei driver client FileMaker 8 ODBC e JDBC 2004-2005 Filemaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 2000 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 2000 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit I Windows 2000 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Bluewin SA Telefono Customer Care Services: Hardturmstrasse 3 HighWay 0900 900 777

Dettagli

Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 7.0)

Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 7.0) Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 7.0) Nota Bene: Si raccomanda di leggere queste dispense di fronte al computer, provando passo dopo passo le funzionalità descritte. Per

Dettagli

FileMaker 12. Guida ODBC e JDBC

FileMaker 12. Guida ODBC e JDBC FileMaker 12 Guida ODBC e JDBC 2004 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker, Inc.

Dettagli

Esercitazione 1 primi passi e uso dei file

Esercitazione 1 primi passi e uso dei file primi passi e uso dei file 1 Sistemi operativi per PC I sistemi operativi per personal computer più diffusi sono: Windows (Microsoft) Linux (freeware) MacOS (Apple) Il laboratorio verterà su Windows 2

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli