INFN Security Workshop Firenze Settembre IMHO e IMP: una interfaccia Web sicura per la posta elettronica.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INFN Security Workshop Firenze 19-20 Settembre 2000. IMHO e IMP: una interfaccia Web sicura per la posta elettronica. Raffaele.Cicchese@pr.infn."

Transcript

1 INFN Security Workshop Firenze Settembre 2000 IMHO e IMP: una interfaccia Web sicura per la posta elettronica

2 Cosa significano i due acronimi IMHO e IMP? IMHO = IMAP Mail Host IMP = IMAP webmail Program Sia IMHO che IMP sono una interfaccia Web al famoso protocollo IMAP (Internet Message Access Protocol) ideato dall Università di Washington. Questo protocollo viene utilizzato per gestire la posta elettronica in modalità remota.

3 Perché utilizzare IMHO o IMP invece dei tradizionali client di posta elettronica? Vantaggi: 1) Disponibilità della propria mail-box ovunque 2) Mancanza di impostazioni da parte dell utente 3) Privacy e sicurezza nella trasmissione dei dati Svantaggi: 1) Lentezza di visualizzazione

4 Possibili scenari di utilizzo 1) WAN IMHO o IMP + IMAP Canale cifrato (SSL) LAN IMAP 1 2) WAN IMHO o IMP IMAP 2

5 Possibili soluzioni al secondo caso 1) WAN WAN LAN Switch Canale cifrato (SSL) 2) WAN LAN Stunnel

6 Diversità di struttura tra IMHO e IMP Pike (linguaggio) Roxen (Web Server) IMHO (modulo) Web Server con supporto PHP e SSL (es. Apache) PHP con moduli aggiuntivi (es. LDAP) Horde e IMP

7 IMHO La versione più recente di IMHO è la 0.98, tra poco dovrebbe uscire la versione 1.0 IMHO è stato disegnato come componente del server web Roxen Insieme con Roxen IMHO viene distribuito sotto GNU Public License. Tuttavia, se utilizzato per scopi commerciali, deve essere comprato dalla Roxen Internet Software L installazione di IMHO si limita alla copia di un unico file all interno della directory tree di Roxen Il programma è scritto in un linguaggio modulare chiamato PIKE (luccio)

8 Pike Cos è Pike? Un linguaggio di programmazione interpretato Orientato agli oggetti Veloce Di alto livello Simile al C++ Facile da estendere a linguaggi compilati Cosa ha Pike? Sei anni di sviluppo Garbage collection Tipi di dati avanzati come i vettori associativi Gestione avanzata delle stringhe Supporto per bignum Supporto per i socket integrato

9 Roxen Caratteristiche Scritto interamente in PIKE Si possono definire più utenti per l amministrazione e la configurazione del server E possibile creare e aggiungere nuovi moduli al server web (scritti in PIKE) Tag Language proprietari Supporta SSL e LDAP E disponibile per quasi tutti i tipi di UNIX e per Windows Pregi di Roxen Configurabile e gestibile via web Ha integrati molti moduli aggiuntivi Tante funzionalità e buone prestazioni Difetti di Roxen Al momento non è diffuso come Apache

10 Pregi e difetti di IMHO Pregi Interfaccia utente amichevole Una sola connessione al server IMAP (fino al logout) Abbastanza veloce Non ha bisogno di Javascript e Cookies (ma li può utilizzare) E disponibile per tutte le piattaforme che supportano roxen (quasi tutti i tipi di UNIX e Windows) E estremamente semplice da installare e da configurare Si possono salvare i messaggi in fase di composizione Ha una Finestra separata per il new mail notification agent Difetti Fa cache delle pagine visitate L utente non può scegliere quale lingua usare Il programma è scritto in PIKE e non è supportato da altri server web oltre a roxen

11 screen-shot 1: IMHO login

12 screen-shot 2: IMHO index

13 Horde/IMP Horde è un progetto che nasce per la realizzazione di applicazioni Web scritte in linguaggio PHP Horde è distribuito sotto GNU Public License e usufruisce del contributo di migliaia di programmatori Il codice contenuto in Horde è strutturato e mantenuto efficiente tramite CVS (Concurrent Versioning System) IMP è uno dei progetti sviluppati in Horde e quindi richiede l installazione dell ambiente di lavoro di Horde (Horde Frame Work) L attuale versione stabile di IMP è la , da poco è stata rilasciata la con alcune importanti modifiche, mentre la 2.3 è ancora in fase di sviluppo

14 PHP Cos è PHP? Nasce in ambiente Web come linguaggio interpretato E simile ad un linguaggio di script (CGI, Perl ecc.) ma è integrato nell HTML Viene eseguito sul lato server Per cosa si usa PHP? Per fare dei database interfacciabili al Web (MySQL, msql, Oracle, Informix ecc.) Per dialogare con i maggiori protocolli di rete (IMAP, SNMP, NNTP, POP3, HTTP) Per fare IMP

15 Software necessari per l installazione di IMP Indispensabili OpenSSL Un Web server con integrati i moduli di supporto per PHP e SSL (es. Apache, IIS4) PHP Horde IMP Opzionali Database (MySQL, PostgreSQL) LDAP server (OpenLDAP, slapd) IMAP server (UW imap, Cyrus, PMDF, Courier-imap)

16 Pregi e difetti di IMP Pregi Non fa cache delle pagine visitate Non richiede un server web specifico, anche se è preferibile Apache Funziona su quasi tutti i tipi di UNIX e anche su Windows L utente può scegliere quale lingua utilizzare prima dell inizio di una sessione Dalla sessione utente si possono segnalare direttamente problemi e bugs al gruppo di supporto Difetti Apre molte connessioni col server IMAP (quasi una ogni pagina HTML), di conseguenza è più lento nella visualizzazione Per funzionare ha bisogno della abilitazione dei Cookies e di Javascript Per avere alcune funzioni (addressbook, LDAP search ecc.) ha bisogno di integrare diversi moduli aggiuntivi a PHP e al server web Ha una interfaccia non molto amichevole

17 screen-shot 3: IMP login

18 screen-shot 4: IMP index

19 IMHO e IMP a confronto Caratteristiche Facilità d installazione e configurazione Sicurezza nella gestione della cache Velocità di visualizzazione Disponibilità e compatibilità (OS e WS) Interfaccia amichevole Indipendenza da Cookie e Javascript Visualizzazione dei messaggi in HTML Address Book (personale e generale) Possibilità ricerche con LDAP Salvataggio locale dei file allegati IMHO IMP Totale 40 38

20 Conclusioni La scelta di installare IMHO oppure IMP dipende dalla situazione specifica di utilizzo, dal programma che meglio si adatta alle singole esigenze e, in parte, anche dal gusto personale ( a me piace più IMH ) Indirizzi utili IMHO: ftp://ftp.fis.unipr.it/pub/webmail/imho/ IMP:

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

b) Dinamicità delle pagine e interattività d) Separazione del contenuto dalla forma di visualizzazione

b) Dinamicità delle pagine e interattività d) Separazione del contenuto dalla forma di visualizzazione Evoluzione del Web Direzioni di sviluppo del web a) Multimedialità b) Dinamicità delle pagine e interattività c) Accessibilità d) Separazione del contenuto dalla forma di visualizzazione e) Web semantico

Dettagli

SurfCop. Informazioni sul prodotto

SurfCop. Informazioni sul prodotto SurfCop Informazioni sul prodotto Contenuto Introduzione... 3 Funzioni del programma... 3 Vantaggi del programma... 3 Funzionalità del programma... 4 Requisiti di sistema:... 4 Come funziona il programma...

Dettagli

Tecnologie per il Web. Il web: Architettura HTTP HTTP. SSL: Secure Socket Layer

Tecnologie per il Web. Il web: Architettura HTTP HTTP. SSL: Secure Socket Layer Tecnologie per il Web Il web: architettura e tecnologie principali Una analisi delle principali tecnologie per il web Tecnologie di base http, ssl, browser, server, firewall e proxy Tecnologie lato client

Dettagli

Registro elettronico scuola ospedaliera rel. 7.0

Registro elettronico scuola ospedaliera rel. 7.0 Registro elettronico scuola ospedaliera rel. 7.0 MANUALE DI INSTALLAZIONE 1/12 MANUALE DI INSTALLAZIONE Informazione per gli utenti Il registro elettronico è un applicazione software sviluppata con licenza

Dettagli

Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET)

Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET) Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET) Ipotesi di partenza: concetti di base del networking Le ipotesi di partenza indispensabili per poter parlare di tecniche di accesso

Dettagli

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Informatiche Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Le architetture informatiche definiscono le modalità secondo le quali sono collegati tra di loro i diversi sistemi ( livello fisico

Dettagli

DBMS e Linguaggi di programmazione nell'era di Internet

DBMS e Linguaggi di programmazione nell'era di Internet DBMS e Linguaggi di programmazione nell'era di Internet Crippa Francesco fcrippa@tiscalinet.it Crippa Francesco (GPL) 1 Programma del corso DBMS nati per il WEB: MySQL Postgres Il cuore del WWW, il web

Dettagli

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Informatiche Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Le architetture informatiche definiscono le modalità secondo le quali sono collegati tra di loro i diversi sistemi ( livello fisico

Dettagli

Installazione & Configurazione Php e MySQL su Mac Os X. Php

Installazione & Configurazione Php e MySQL su Mac Os X. Php Installazione & Configurazione Php e MySQL su Mac Os X Php PHP è un linguaggio di scripting interpretato, con licenza Open Source, originariamente concepito per la realizzazione di pagine web dinamiche.

Dettagli

Come funziona il WWW. Architettura client-server. Web: client-server. Il protocollo

Come funziona il WWW. Architettura client-server. Web: client-server. Il protocollo Come funziona il WWW Il funzionamento del World Wide Web non differisce molto da quello delle altre applicazioni Internet Anche in questo caso il sistema si basa su una interazione tra un computer client

Dettagli

Indice. Indice V. Introduzione... XI

Indice. Indice V. Introduzione... XI V Introduzione........................................................ XI PARTE I Installazione di Linux come Server.............................. 1 1 Riepilogo tecnico delle distribuzioni Linux e di Windows

Dettagli

Bibliografia: Utenti e sessioni

Bibliografia: Utenti e sessioni Bibliografia: Utenti e sessioni http: protocollo stateless http si appoggia su una connessione tcp e lo scambio nel contesto di una connessione si limita a invio della richiesta, ricezione della risposta.

Dettagli

Manuale servizio Email

Manuale servizio Email Manuale servizio Email Introduzione ai protocolli di ricezione della posta elettronica... 2 POP3 (Post Office Protocol 3)... 2 IMAP (Internet Mail Access Control)... 2 Quale protocollo utilizzare?... 2

Dettagli

Livello Applicazione. Davide Quaglia. Motivazione

Livello Applicazione. Davide Quaglia. Motivazione Livello Applicazione Davide Quaglia 1 Motivazione Nell'architettura ibrida TCP/IP sopra il livello trasporto esiste un unico livello che si occupa di: Gestire il concetto di sessione di lavoro Autenticazione

Dettagli

Programmazione Server Side e Database in rete

Programmazione Server Side e Database in rete Programmazione Server Side e Database in rete Prof. Massimo PALOMBO -IIS A. MEUCCI Casarano La programmazione Stand-Alone consente di costruire applicazioni, più o meno complesse, ma utilizzabili esclusivamente

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI TRENTO PROGETTO FIRMA DIGITALE E SICUREZZA IN RETE ASPETTI TECNICI SOLUZIONI ESAMINATE E CONSIDERAZIONI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI TRENTO PROGETTO FIRMA DIGITALE E SICUREZZA IN RETE ASPETTI TECNICI SOLUZIONI ESAMINATE E CONSIDERAZIONI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI TRENTO PROGETTO FIRMA DIGITALE E SICUREZZA IN RETE ASPETTI TECNICI SOLUZIONI ESAMINATE E CONSIDERAZIONI BRIONI ELEONORA D.I.T. ATI NETWORK 23 GENNAIO 2003 INDICE INTRODUZIONE...3

Dettagli

Tipi fondamentali di documenti web

Tipi fondamentali di documenti web Tipi fondamentali di documenti web Statici. File associati al web server il cui contenuto non cambia. Tutte le richieste di accesso conducano alla visualizzazione della stessa informazione. Dinamici. Non

Dettagli

Obiettivi d esame PHP Developer Fundamentals on MySQL Environment

Obiettivi d esame PHP Developer Fundamentals on MySQL Environment Obiettivi d esame PHP Developer Fundamentals on MySQL Environment 1.0 Ambiente di sviluppo 1.1 Web server e database MySQL Comprendere la definizione dei processi che si occupano di fornire i servizi web

Dettagli

Posta Elettronica. Comunicare con e-mail. Definizione di e-mail. metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet:

Posta Elettronica. Comunicare con e-mail. Definizione di e-mail. metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet: Posta Elettronica Comunicare con e-mail Definizione di e-mail Def) La posta elettronica è un metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet: serve a comunicare per iscritto con gli altri utenti della

Dettagli

VER. 1 SETT 13 SISTEMA GESTIONALE PER IL LABORATORIO HLA

VER. 1 SETT 13 SISTEMA GESTIONALE PER IL LABORATORIO HLA SISTEMA GESTIONALE PER IL LABORATORIO HLA INDICE Caratteristiche Sistemi Operativi e configurazione LAN Client/Server Caratteristiche minime computer Database utilizzato Interfacciamento bidirezionale

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Flavio De Paoli depaoli@disco.unimib.it

Flavio De Paoli depaoli@disco.unimib.it Flavio De Paoli depaoli@disco.unimib.it 1 Il web come architettura di riferimento Architettura di una applicazione web Tecnologie lato server: Script (PHP, Pyton, Perl), Servlet/JSP, ASP Tecnologie lato

Dettagli

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox WEB UTENTE http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

Office e Applicativi sw

Office e Applicativi sw Associazione Nazionale Carabinieri Sezione Brugherio (MB) Segreteria da campo Office e Applicativi sw realizzato secondo gli Standard Regionali in materia di Formazione per la Protezione Civile come conforme

Dettagli

Installazione di Moodle. Preparato per: Gruppo A, Piattaforma di E - Learning Preparato da: Cinzia Compagnone, Vittorio Saettone

Installazione di Moodle. Preparato per: Gruppo A, Piattaforma di E - Learning Preparato da: Cinzia Compagnone, Vittorio Saettone Installazione di Moodle Preparato per: Gruppo A, Piattaforma di E - Learning Preparato da: Cinzia Compagnone, Vittorio Saettone 21 maggio 2006 Installazione di Moodle Come installare Moodle: Questa guida

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Pag. 1 di 42 Servizio di Posta elettronica Certificata Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Funzione 1 7-2-08 Firma 1)Direzione Sistemi 2)Direzione Tecnologie e Governo Elettronico

Dettagli

Dal protocollo IP ai livelli superiori

Dal protocollo IP ai livelli superiori Dal protocollo IP ai livelli superiori Prof. Enrico Terrone A. S: 2008/09 Protocollo IP Abbiamo visto che il protocollo IP opera al livello di rete definendo indirizzi a 32 bit detti indirizzi IP che permettono

Dettagli

Manuale di Desktop Sharing. Brad Hards Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Desktop Sharing. Brad Hards Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Brad Hards Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Desktop Sharing 7 3.1 Gestione degli inviti di Desktop Sharing.........................

Dettagli

Observium: network monitoring

Observium: network monitoring Riccardo Maffei, Informatica ITIS Odone Belluzzi 5Bi 1 Riepilogo esperienza Questa esperienza prevede di installare e testare un tool di monitoraggio di rete. In questo caso ho deciso di testare Observium

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Concetti base. Impianti Informatici. Web application

Concetti base. Impianti Informatici. Web application Concetti base Web application La diffusione del World Wide Web 2 Supporto ai ricercatori Organizzazione documentazione Condivisione informazioni Scambio di informazioni di qualsiasi natura Chat Forum Intranet

Dettagli

Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono:

Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono: Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono: 1. scelta della configurazione più adatta; 2. configurazione della casella in modalità IMAP o, in alternativa, 3. configurazione

Dettagli

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 FileMaker Pro 13 Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054

Dettagli

WebMail: Manuale per l'utente

WebMail: Manuale per l'utente WebMail: Manuale per l'utente Indice generale Introduzione...4 Login alla webmail...5 Leggere e gestire i messaggi di posta...6 Scrivere un messaggio di posta...16 Altre funzioni...22 Rubrica...22 Impostazioni...32

Dettagli

Trouble Ticket. Laboratori Nazionali di Frascati INFN. Workshop sulle problematiche di calcolo e reti nell'infn Paestum, 9-12 Giugno 2003

Trouble Ticket. Laboratori Nazionali di Frascati INFN. Workshop sulle problematiche di calcolo e reti nell'infn Paestum, 9-12 Giugno 2003 Workshop sulle problematiche di calcolo e reti nell'infn Paestum, 9-12 Giugno 2003 Trouble Ticket Laboratori Nazionali di Frascati INFN Dael.Maselli@lnf.infn.it http://www.lnf.infn.it/~dmaselli/tticket

Dettagli

Un approccio innovativo basato su tecnologie Open Source. White Paper

Un approccio innovativo basato su tecnologie Open Source. White Paper Soluzioni software di CRM "Customer Relationship Management" Gestione delle relazioni con i clienti, delle trattative commerciali e delle iniziative di marketing, Gestione delle attività di supporto post-vendita

Dettagli

LBINT. http://www.liveboxcloud.com

LBINT. http://www.liveboxcloud.com 2014 LBINT http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di commerciabilità

Dettagli

Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma. Mozilla Thunderbird

Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma. Mozilla Thunderbird Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma Mozilla Thunderbird 10149 Torino Italia 1/20 www.midhgard.it - supporto@midhgard.it Prima di Iniziare I parametri necessari

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2014 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida Console di Amministrazione Centralizzata Contenuti 1. Panoramica... 2 Licensing... 2 Panoramica... 2 2. Configurazione... 3 3. Utilizzo... 4 Gestione dei computer... 4 Visualizzazione dei computer... 4

Dettagli

Il web server Apache Lezione n. 3. Introduzione

Il web server Apache Lezione n. 3. Introduzione Procurarsi ed installare il web server Apache Introduzione In questa lezione cominciamo a fare un po di pratica facendo una serie di operazioni preliminari, necessarie per iniziare a lavorare. In particolar

Dettagli

I protocolli di posta elettronica

I protocolli di posta elettronica I protocolli di posta elettronica Telnet Inizialmente per leggere e scrivere messaggi di posta elettronica era necessario collegarsi mediante telnet, un sistema di connessione che permetteva: Di collegarsi

Dettagli

Explorer 5.x in ambiente Windows Passo 1 - Abilitazione del protocollo SSL Per abilitare il protocollo di sicurezza SSL occorre: dal menu Strumenti selezionare la voce Opzioni Internet (tasti di scelta

Dettagli

Table of Contents Webmail (RoundCube)...1

Table of Contents Webmail (RoundCube)...1 Table of Contents Webmail (RoundCube)...1 Informazioni preliminari...1 Eliminazione dei messaggi...1 Indirizzo della pagina web...1 Primo collegamento e certificato del server...1 Login...2 La pagina principale...2

Dettagli

Guida all uso dei servizi Mail:

Guida all uso dei servizi Mail: Guida all uso dei servizi Mail: - Install. certificato digitale - Outlook Web Access (OWA) - Configurazione di Outlook - Configurazione palmare V 1.0 Installazione del Certificato Digitale Fare doppio

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Stato: Rilasciato Posta Elettronica Certificata elettronica per il servizio PEC di IT Telecom Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 30 Stato: Rilasciato REGISTRO DELLE MODIFICHE REVISIONE DESCRIZIONE EMISSIONE

Dettagli

M-BOX V. 1.00. Profilo di Prodotto

M-BOX V. 1.00. Profilo di Prodotto M-BOX V. 1.00 Pag 2 di 8 1 Descrizione M-BOX è un prodotto che consente di inviare e-mail da un applicativo SUPER-FLASH. È nato per semplificare l operazione di invio di e-mail e per gestire le problematiche

Dettagli

Siti interattivi e dinamici. in poche pagine

Siti interattivi e dinamici. in poche pagine Siti interattivi e dinamici in poche pagine 1 Siti Web interattivi Pagine Web codificate esclusivamente per mezzo dell HTML non permettono alcun tipo di interazione con l utente, se non quella rappresentata

Dettagli

Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi

Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi Servizi di Dipartimento di Informtica e Sistemistica Università di Roma La Sapienza Sicurezza su Sicurezza della La Globale La rete è inerentemente

Dettagli

Posta Elettronica Certificata elettronica per il servizio PEC di TI Trust Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 Scopo del documento... 3 2 Primo accesso e cambio password... 4

Dettagli

Progetto LiberA. Studente/Relatore: Antonio Zambito Matricola: 124/1032 CdL: Informatica (0124) Prof.: Raffaele Montella

Progetto LiberA. Studente/Relatore: Antonio Zambito Matricola: 124/1032 CdL: Informatica (0124) Prof.: Raffaele Montella Progetto LiberA L implementazione di un applicazione Web (PHP, CSS3, HTML5, MYSQL, JAVASCRIPT) per facilitare la gestione di un associazione culturale, contestualmente un associazione di danza. Nasce dalla

Dettagli

Corso di Informatica di Base. Laboratorio 2

Corso di Informatica di Base. Laboratorio 2 Corso di Informatica di Base Laboratorio 2 Browser web Sara Casolari Il browser web E' un programma che consente di visualizzare informazioni testuali e multimediali presenti in rete Interpreta pagine

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma. Outlook Express

Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma. Outlook Express Guida per la configurazione di un account di posta elettronica Midhgard sul programma Outlook Express 10149 Torino Italia 1/15 www.midhgard.it - supporto@midhgard.it Prima di Iniziare I parametri necessari

Dettagli

19. LA PROGRAMMAZIONE LATO SERVER

19. LA PROGRAMMAZIONE LATO SERVER 19. LA PROGRAMMAZIONE LATO SERVER Introduciamo uno pseudocodice lato server che chiameremo Pserv che utilizzeremo come al solito per introdurre le problematiche da affrontare, indipendentemente dagli specifici

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Sincronizzazione degli utenti. Archiviazione di singole caselle di posta

Sincronizzazione degli utenti. Archiviazione di singole caselle di posta Archiviazione delle email con IceWarp Mail Server Si prega di notare che questo tutorial copre solo le specifiche di archiviazione di un server di IceWarp. Si presume che si disponga già di un installazione

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2015 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

Posta elettronica certificate (PEC)

Posta elettronica certificate (PEC) Posta elettronica certificate (PEC) I parametri da utilizzare per la configurazione delle Caselle di Posta Certificata sono i seguenti: Server pop3 : pop3s.pec.aruba.it (connessione ssl; porta 995) Server

Dettagli

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16 Lyra CRM WebAccess L applicativo Lyra CRM, Offer & Service Management opera normalmente in architettura client/server: il database di Lyra risiede su un Server aziendale a cui il PC client si connette

Dettagli

SYSTEM MANUAL SM_0038 ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI. Database Connection Service con ETG30xx su LAN Locale verso un Server MySQL

SYSTEM MANUAL SM_0038 ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI. Database Connection Service con ETG30xx su LAN Locale verso un Server MySQL SYSTEM MANUAL ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI Database Connection Service con ETG30xx su LAN Locale verso un SM_0038 Invio di records verso un, i dati contenuti nei campi dei records sono presenti e letti

Dettagli

SISTEMA COMPLETO PER LA GESTIONE DELLA SICUREZZA INTEGRATA IN UN BOX

SISTEMA COMPLETO PER LA GESTIONE DELLA SICUREZZA INTEGRATA IN UN BOX S2 NETBOX SISTEMA COMPLETO PER LA GESTIONE DELLA SICUREZZA INTEGRATA IN UN BOX L inizio di una rivoluzione Nasce una rivoluzione nella mondo della sicurezza fisica: il controllo remoto e integrato delle

Dettagli

Il Web Server e il protocollo HTTP

Il Web Server e il protocollo HTTP Corso PHP Parte 2 Il Web Server e il protocollo HTTP E un programma sempre attivo che ascolta su una porta le richieste HTTP. All arrivo di una richiesta la esegue e restituisce il risultato al browser,

Dettagli

Meccanismi di autenticazione sicura. Paolo Amendola GARR-CERT

Meccanismi di autenticazione sicura. Paolo Amendola GARR-CERT Meccanismi di autenticazione sicura Paolo Amendola GARR-CERT Argomenti Crittografazione del traffico Identita digitali One-time passwords Kerberos Crittografazione del traffico Secure Shell SASL SRP sftp

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE

Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE Redatto: Nucleo Gestione Innovazione e fornitori IT Versione: 1.0 Data emissione: 9/11/2006

Dettagli

Manuale per il cliente finale

Manuale per il cliente finale Manuale per il cliente finale versione 1.6-r1 Indice 1 Cos è Confixx? - Generalità 4 1.1 Login................................ 4 1.2 Ritardi temporali delle impostazioni.............. 5 2 Settori della

Dettagli

Requisiti Tecnici Portale Acquisti Edipower

Requisiti Tecnici Portale Acquisti Edipower Requisiti Tecnici Portale Acquisti Edipower Portale Acquisti Edipower_ Requisiti tecnici Pagina 1 2 INDICE 1. REQUISITI TECNICI... 3 1.1 REQUISITI MINIMI HARDWARE... 3 1.2 REQUISITI MINIMI PER LA CONNESSIONE

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Componenti Web: client-side e server-side

Componenti Web: client-side e server-side Componenti Web: client-side e server-side side Attività di applicazioni web Applicazioni web: un insieme di componenti che interagiscono attraverso una rete (geografica) Sono applicazioni distribuite logicamente

Dettagli

Archiviazione Email con Kerio Connect

Archiviazione Email con Kerio Connect Archiviazione Email con Kerio Connect Si prega di notare che questo tutorial copre solo le specifiche di archiviazione di un server di Kerio Connect (ex Kerio MailServer). Si presume che si disponga già

Dettagli

MODALITÀ DI ACCESSO ALLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

MODALITÀ DI ACCESSO ALLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA MODALITÀ DI ACCESSO ALLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA L utente, per poter accedere alla propria casella di posta certificata, ha due possibilità: 1) Accesso tramite webmail utilizzando un browser

Dettagli

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST.

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST. INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) ISTRUZIONI DI BASE... 2 3) CONFIGURAZIONE... 7 4) STORICO... 9 5) EDITOR HTML... 10 6) GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI... 11 7) GESTIONE MAILING LIST... 12 8) E-MAIL MARKETING...

Dettagli

Internet. Internet. Internet Servizi e Protocolli applicativi. Internet. Organizzazione distribuita

Internet. Internet. Internet Servizi e Protocolli applicativi. Internet. Organizzazione distribuita Organizzazione distribuita Il messaggio viene organizzato in pacchetti dal calcolatore sorgente. Il calcolatore sorgente instrada i pacchetti inviandoli ad un calcolatore a cui è direttamente connesso.

Dettagli

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Esperti nella gestione dei sistemi informativi e tecnologie informatiche Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Docente: Email: Sito: Eduard Roccatello eduard@roccatello.it http://www.roccatello.it/teaching/gsi/

Dettagli

Utilizzo Web Mail LUSPIO

Utilizzo Web Mail LUSPIO Utilizzo Web Mail LUSPIO Il sistema di posta dell Ateneo mette a disposizione una interfaccia Web (Microsoft Outlook Web Access) per l accesso alla propria casella di posta elettronica da un qualsiasi

Dettagli

Protocolli di Sessione TCP/IP: una panoramica

Protocolli di Sessione TCP/IP: una panoramica Protocolli di Sessione TCP/IP: una panoramica Carlo Perassi carlo@linux.it Un breve documento, utile per la presentazione dei principali protocolli di livello Sessione dello stack TCP/IP e dei principali

Dettagli

Reti di Calcolatori: una LAN

Reti di Calcolatori: una LAN Reti di Calcolatori: LAN/WAN e modello client server Necessità di collegarsi remotamente: mediante i terminali, ai sistemi di elaborazione e alle banche dati. A tal scopo sono necessarie reti di comunicazione

Dettagli

Protocolli e architetture per WIS

Protocolli e architetture per WIS Protocolli e architetture per WIS Web Information Systems (WIS) Un Web Information System (WIS) usa le tecnologie Web per permettere la fruizione di informazioni e servizi Le architetture moderne dei WIS

Dettagli

Corso di Web Programming

Corso di Web Programming Corso di Web Programming 1. Introduzione a Internet e al WWW Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea in Informatica

Dettagli

Requisiti Tecnici Portale Acquisti Edipower

Requisiti Tecnici Portale Acquisti Edipower Requisiti Tecnici Portale Acquisti Edipower Portale Acquisti Edipower_ Requisiti tecnici Pagina 1 2 INDICE 1 REQUISITI TECNICI... 3 1.1 REQUISITI MINIMI HARDWARE... 3 1.2 REQUISITI MINIMI PER LA CONNESSIONE

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Accesso Remoto: Che cos'è Q uali programmi si utilizzano Come si effettua (teoria) Q uando è utile

Accesso Remoto: Che cos'è Q uali programmi si utilizzano Come si effettua (teoria) Q uando è utile Accesso Remoto Accesso Remoto: Che cos'è Q uali programmi si utilizzano Come si effettua (teoria) Q uando è utile Che cos'è Possibilità di accedere ai processi residenti su un altro computer da una postazione

Dettagli

Risorsa N 038000. Dal 09/2010 al 08/2011: Corso Cisco CCNA Networking Associate Dal 07/2014 al 08/2014: Corso Cisco CCNA Security Networking Associate

Risorsa N 038000. Dal 09/2010 al 08/2011: Corso Cisco CCNA Networking Associate Dal 07/2014 al 08/2014: Corso Cisco CCNA Security Networking Associate DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1988 Nato e Residente a : Roma Risorsa N 038000 FORMAZIONE E CORSI: Dal 09/2010 al 08/2011: Corso Cisco CCNA Networking Associate Dal 07/2014 al 08/2014: Corso Cisco CCNA Security

Dettagli

xcatalog gestionale del catalogo locale guida all Installazione versione 1.0

xcatalog gestionale del catalogo locale guida all Installazione versione 1.0 xcatalog gestionale del catalogo locale versione 1.0 guida all Installazione note legali Requisiti Il modulo xcatalog 1.0 richiede l istallazione di moduli supplementari, l installazione di hardware RFId

Dettagli

Sommario. Introduzione Architettura Client-Server. Server Web Browser Web. Architettura a Due Livelli Architettura a Tre Livelli

Sommario. Introduzione Architettura Client-Server. Server Web Browser Web. Architettura a Due Livelli Architettura a Tre Livelli Sommario Introduzione Architettura Client-Server Architettura a Due Livelli Architettura a Tre Livelli Server Web Browser Web Introduzione La storia inizia nel 1989 Tim Berners-Lee al CERN, progetto WWW

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC)

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Pag. 1 di 28 Servizio di Posta elettronica Certificata () Manuale Utente Outlook Express Pag. 2 di 28 INDICE 1 Modalità di accesso al servizio...3 2 Client di posta...4 3 Configurazione Client di Posta

Dettagli

Primo accesso al sistema, vincoli nuova password 5. Esempio di accesso attraverso Interfaccia Webmail 7

Primo accesso al sistema, vincoli nuova password 5. Esempio di accesso attraverso Interfaccia Webmail 7 Sommario Introduzione alle novità 2 PREREQUISITI Porte di comunicazione da abilitare 2 PREREQUISITI - Installazione del certificato 2 Primo accesso al sistema, vincoli nuova password 5 Modalità di accesso

Dettagli

Corso di PHP. Prerequisiti. 1 - Introduzione

Corso di PHP. Prerequisiti. 1 - Introduzione Corso di PHP 1 - Introduzione 1 Prerequisiti Conoscenza HTML Principi di programmazione web Saper progettare un algoritmo Saper usare un sistema operativo Conoscere il concetto di espressione 2 1 Introduzione

Dettagli

Configurazione Client di posta Rev. 1 del 16/05/2009

Configurazione Client di posta Rev. 1 del 16/05/2009 Pag. 1 / 20 Rev. Data 1 16/05/2009 2 3 4 Redatta Davide Bazzi Verificata Approvata Pag. 2 / 20 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Parametri configurazione... 3 3 Configurazione di Outlook 2007... 4 4 Configurazione

Dettagli

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Dati per la configurazione: SERVER della posta in arrivo (IMAP): hme.2000net.it Porta: 143 SERVER della posta in arrivo (POP3): hme.2000net.it

Dettagli

Modulo 1: Posta elettronica

Modulo 1: Posta elettronica Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Tecnologie delle reti di calcolatori Servizi Internet (come funzionano

Dettagli

ARCHIVIA PLUS: ARCHIPROTO PEC

ARCHIVIA PLUS: ARCHIPROTO PEC ARCHIVIA PLUS: ARCHIPROTO PEC Istruzioni per la configurazione e l utilizzo del modulo di protocollazione PEC Versione n. 2012.05.25 Data : 25/05/2012 Redatto da: Veronica Gimignani Luca Mattioli Approvato

Dettagli

Cimini Simonelli - Testa

Cimini Simonelli - Testa WWW.ICTIME.ORG Joomla 1.5 Manuale d uso Cimini Simonelli - Testa Cecilia Cimini Angelo Simonelli Francesco Testa Joomla 1.5 Manuale d uso V.1-31 Gennaio 2008 ICTime.org non si assume nessuna responsabilità

Dettagli

MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School

MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School Area Web Autore: Davide Revisione: 1.2 Data: 23/5/2013 Titolo: Innopedia File: Documentazione_tecnica Sito: http://inno-school.netsons.org/ Indice: 1. Presentazione

Dettagli

Modulo 7 Reti informatiche

Modulo 7 Reti informatiche Modulo 7 Reti informatiche 1 Quale dei seguenti termini rappresenta lo strumento con il quale il Web server memorizza le informazioni sul computer dell utente durante una visita ad un sito Web con il browser?

Dettagli