AVVISO PER LA SELEZIONE RELATIVA ALL AFFIDAMENTO DI INCARICO DI CONSULENZA TECNICA E SERVIZI IN MATERIA AMBIENTALE. Il RESPONSABILE DELL AREA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AVVISO PER LA SELEZIONE RELATIVA ALL AFFIDAMENTO DI INCARICO DI CONSULENZA TECNICA E SERVIZI IN MATERIA AMBIENTALE. Il RESPONSABILE DELL AREA"

Transcript

1 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine SERVIZIO TECNICO E DELLA GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, Lauzacco C.F. e P. I.V.A Pavia di Udine, 11 febbraio 2009 Protocollo n Rif: AVVISO PER LA SELEZIONE RELATIVA ALL AFFIDAMENTO DI INCARICO DI CONSULENZA TECNICA E SERVIZI IN MATERIA AMBIENTALE Il RESPONSABILE DELL AREA VISTO l'art. 7 del Decreto Legislativo 165/2001 e s.m.i.; RICHIAMATO il Regolamento per l ordinamento degli uffici e dei servizi approvato con deliberazione giuntale n. 71 del così come modificato con deliberazione giuntale n. 28 del ; VISTO l art. 62 e seguenti del vigente regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi; RICHIAMATA la propria determinazione n. 71 del con cui viene approvato l avviso di che trattasi; DISPONE Di indire una procedura selettiva pubblica per l affidamento di un incarico di consulenza tecnica e servizi in materia ambientale. 1 Oggetto dell incarico. L oggetto della prestazione è identificabile con prestazioni professionali finalizzate alla resa di pareri, valutazioni, consulenza per la definizione di procedimenti particolarmente complessi in materia ambientale, (di competenza di questo Ente, ai sensi del D.Lgs. 152/06 e s.m.i., nonché alla normativa vigente in materia ambientale) da rendersi per iscritto, quali emissioni in atmosfera, procedure di Autorizzazione Ambientali Integrate, procedure di Valutazioni Ambientali Strategiche (da esaminare o predisporre), Valutazioni d incidenza (da esaminare o predisporre), Valutazioni d Impatto Ambientale su impianti di smaltimento rifiuti o altro, pareri su inquinamento derivante da campi elettromagnetici, bonifica siti inquinati, valutazioni di impatto acustico e valutazione di ricaduta al suolo dei microinquinanti in ambito di procedure AIA e quant altro connesso alla materia, sia per pratiche giacenti (soggette a Conferenza di Servizi con iter procedurale già attivato) sia per quelle che verranno presentate al Comune fino all esaurimento della somma stanziata, con l obbligo per il Professionista di svolgere l incarico coordinandosi e raccordandosi con il competente Ufficio comunale, nonché la partecipazione a specifiche Conferenze di Servizi indette dagli Enti competenti (Provincia, Regione, Ministero). 2 Durata dell incarico.

2 L incarico si svolgerà dalla data della firma del disciplinare d incarico (prevista entro il ) fino all esaurimento delle procedure in corso o da avviare inerenti l argomento e comunque non oltre il , nel rispetto dei limiti della somma disponibile impegnata. 3 Compenso per la prestazione e informazioni correlate. L importo complessivo previsto dal Comune per la prestazione dell incarico di che trattasi, ammonta a Euro ,00 oltre agli oneri previdenziali e di Legge L Ente si riserva, di implementare eventualmente il fondo, qualora l importo stanziato non sia sufficiente fino al completo esaurimento delle procedure. Il compenso viene corrisposto a vacazione oraria per l importo di Euro 50,00, esclusa IVA e contributi previdenziali, da scontare in sede di gara a seguito di offerta di ribasso. Gli onorari saranno erogati ad avvenuto rilascio di parere/i scritto e comunque per un importo totale non inferiore ad Euro 500,00 al netto di IVA e contributo professionale. Qualora il Comune committente proceda di propria iniziativa alla revoca dell incarico di che trattasi, al Professionista deve essere corrisposto l'onorario e il rimborso spese per il lavoro effettuato o predisposto fino alla data di comunicazione della revoca. La revoca dell'incarico di cui al comma precedente deve essere disposta con atto amministrativo motivato, da comunicare al Professionista. Il Professionista può motivatamente recedere dall'incarico, non essendogli in tal caso riconosciuto altro compenso oltre quello già maturato. Qualora il Professionista non rispetti per l espletamento dell attività a suo carico i tempi espressamente offerti in sede di gara e oggetto di specifica valutazione sarà applicata una penale pari all 1% sul compenso dovuto per la singola pratica di che trattasi per ogni giorno di ritardo accumulatosi. 4 Requisiti generali. I requisiti di carattere generale richiesti per la partecipazione alla selezione sono: cittadinanza italiana o appartenenza ad uno Stato membro dell Unione Europea, in esecuzione a quanto dispone il D.P.C.M. n. 174/94, per coloro che devono essere in possesso di tutti i requisiti previsti dal bando ed in particolare del godimento dei diritti politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza, di una adeguata conoscenza della lingua italiana; godimento dei diritti civile e politici; non aver riportato condanne penali che precludano l elettorato attivo; assenza di condanne penali o di altri provvedimenti che riguardano l applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale; assenza di procedimenti penali in corso; essere in regola con il pagamento di imposte e tasse; non avere a proprio carico condanne per le quali abbia beneficiato della non menzione o in caso affermativo, elencarle. 5 Requisiti specifici I requisiti di carattere specifico per partecipare alla selezione sono: 1. Possesso di laurea magistrale o specialistica attinente all oggetto delle prestazioni richieste; 2. possesso della certificazione da parte del professionista singolo o di almeno uno dei professionisti (se trattasi di raggruppamento temporaneo di professionisti) del proprio sistema di Gestione per la qualità, in conformità alla norma UNI EN ISO 9001:2000 (preferibilmente nel settore EA 35 avente

3 ad oggetto consulenza e formazione su tematiche ambientali, rilasciato da Ente accreditato firmatario degli accordi di mutuo riconoscimento SGQ). I requisiti dovranno essere autodichiarati ai sensi del D.P.R, n. 445/2000, nella domanda di partecipazione da compilarsi, a pena di esclusione, nello schema di cui alla lettera B, modello approvato con determinazione del Responsabile dell Area Tecnica. L Ente si riserva la facoltà di verificare il possesso dei requisisti di carattere generale e di carattere specifico dichiarati. 6 Luogo dell incarico e modalità di realizzazione del medesimo. Le prestazioni saranno espletate dal Professionista prevalentemente presso il proprio Studio professionale; se ritenuto opportuno, il Professionista eseguirà un primo esame delle pratiche presso l Ufficio Tecnico del Comune. Inoltre, il medesimo Professionista potrà concordare con l Ufficio le modalità per eseguire eventuale sopralluogo o se la complessità della procedura lo richiede, la partecipazione alle conferenze di Servizi specificamente indette; Per l espletamento del parere su ogni singola richiesta dell Amministrazione Comunale (Pratica) viene assegnato un tempo massimo pari a 15 giorni dal ricevimento della relativa richiesta. 7 Domanda, documentazione da allegare e termini per la partecipazione. Le domande, da compilarsi utilizzando lo schema di cui alla lettera B, dovranno pervenire all ufficio protocollo del Comune entro e non oltre il termine perentorio delle ore del giorno in busta chiusa, con sopra riportata la dicitura Domanda di partecipazione alla selezione pubblica per l affidamento di incarico di consulenza tecnica e servizi in materia ambientale. Non saranno prese in considerazione domande che per qualsiasi ragione non risultino pervenute all Ufficio Protocollo dell Ente entro i termini fissati. I Professionisti - in forma semplice o associata - interessati all affidamento dell incarico di che trattasi devono presentare all Ufficio Protocollo del Comune, entro il termine fissato, apposita domanda in carta semplice, indirizzandola al Responsabile del Servizio Tecnico e della gestione del Territorio. Alla domanda dovrà obbligatoriamente essere allegato: Titolo di studio (laurea magistrale o specialistica)* Curriculum professionale sottoscritto dal professionista o dal capogruppo; Certificazione del sistema di Gestione per la qualità, in conformità alla norma UNI EN ISO 9001:2000 (preferibilmente nel settore EA 35) Documento di identità in fotocopia, in corso di validità. *o dichiarazione sostitutiva di certificazione con le modalità di cui all art. 46 lettera l, m, n del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 comprendente anche la votazione conseguita 8 Cause di esclusione. Comporta l automatica esclusione: mancata presentazione della domanda all ufficio protocollo entro il termine previsto dal presente avviso; mancata indicazione delle proprie generalità; mancata sottoscrizione della domanda; mancata presentazione del curriculum;

4 mancata presentazione di un documento d identità. 9 Criteri e modalità per la valutazione delle domande. Per la valutazione comparativa degli aspiranti saranno usati i seguenti criteri: n. progr. Punteggio max attribuibile 1. qualificazione professionale (titolo di studio e votazione) 5 2. numero di esperienze di lavoro maturate (nel periodo compreso tra gli anni 2000 e 2008) nel settore di attività oggetto dell incarico Attività svolta (nel periodo compreso tra gli anni 2000 e 2008) 3. come membro esperto in Commissioni Provinciali per procedure 10 ambientali, in Commissioni Regionali e/o Statali nella partecipazione a procedure di VIA. 4. qualità della metodologia che si intende adottare nello svolgimento 3 dell incarico. 5. eventuale riduzione sui tempi di realizzazione dell attività eventuale riduzione sul compenso previsto. 3 6 Si precisa che per l attribuzione del punteggio relativo alla qualificazione professionale il criterio sarà il seguente: voto pari a 110 punti 5 voto compreso tra 109 e 105 punti 3 voto compreso tra 104 e 100 punti 2 voto uguale o inferiore a 99 punti 1 nel caso di associazione di professionisti, ai fini dell attribuzione del punteggio relativo alla qualificazione professionale, verrà considerato il titolo di studio del capogruppo. Si precisa che per l attribuzione del punteggio relativo al numero di esperienze di lavoro maturate nel periodo compreso tra gli anni 2000 e 2008 il criterio sarà il seguente: Esperienze già maturate come consulenza diretta e/o incarichi presso Pubbliche Amministrazioni: fino a n. 40 incarichi complessivi nell intero periodo: 2 da n. 41 a 80 incarichi complessivi nell intero periodo: 4 oltre 80 incarichi complessivi nell intero periodo: 6 Per l attribuzione del punteggio relativo all attività svolta come membro esperto in Commissioni Provinciali, Regionali, Statali, nella partecipazione a procedure di VIA nel periodo compreso tra gli anni 2000 e 2008 il criterio sarà il seguente:

5 Per attività svolta come membro esperto in Commissioni Provinciali nella partecipazione a procedure ambientali (Commissione Tecnica Provinciale) attività svolta come membro esperto in Commissioni Regionali nella partecipazione a procedure di VIA attività svolta come membro esperto in Commissioni Statali nella partecipazione a procedure di VIA Indicazione delle modalità che il Professionista intende seguire nell istruttoria e formazione del parere riguardo ad una pratica; Riduzione sui 15 giorni in cui il Professionista si impegna a rilasciare il parere su ogni singola pratica (tempo limite previsto oltre il quale sarà valutata la penale di cui all art. 3). Riduzione sul compenso a vacazione oraria previsto in Euro 50,00. La valutazione sarà eseguita direttamente dal sottoscritto Funzionario Responsabile dell Area sulla base dell analisi comparativa delle offerte presentate con i relativi curricula e secondo i criteri sopra riportati. Al fine di consentire la corretta valutazione, il candidato dovrà indicare in offerta e nei curricula: Piano di studi e specializzazione con votazione finale; Esperienze già maturate come consulenza diretta e/o incarichi presso Pubbliche Amministrazioni con i relativi importi; attività svolte come membro esperto in Commissioni Provinciali, Regionali, Statali, nella partecipazione a procedure di VIA, a livello statale con funzioni di responsabile della stesura della Relazione di Studio di Impatto Ambientale. L attribuzione dei punteggi verrà effettuata unicamente sulla base della documentazione e dei dati trasmessi all Ente, entro i termini previsti per la partecipazione alla presente selezione. 10 Svolgimento della procedura selettiva. In seduta privata il Responsabile esaminerà le domande pervenute regolarmente e i relativi curriculum per la valutazione e l assegnazione del punteggio. Il punteggio massimo attribuibile a ciascun partecipante è pari a 30 punti. 11 Assegnazione incarico. L incarico verrà assegnato, una volta conclusa la procedura, con determinazione del Responsabile dell Area Tecnica che sottoscriverà anche il disciplinare d incarico. L Amministrazione si riserva la facoltà di conferire l incarico anche in presenza di un solo partecipante, purché ritenuto idoneo, così come si riserva di non conferire alcun incarico nel caso in cui si ritenga che siano venuti meno i presupposti di fatto. L esito della valutazione sarà comunicato per iscritto a tutti i partecipanti. Il nominativo del professionista incaricato, verrà reso noto sul sito informatico del Comune. 12 Ulteriori informazioni. Il presente avviso e la domanda di partecipazione possono essere:

6 Ritirati presso l ufficio protocollo negli orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle ed il lunedì e il giovedì anche dalle alle Visualizzati e scaricati dal sito del Comune al seguente indirizzo: Il presente avviso sarà pubblicato all Albo Pretorio del Comune di Pavia di Udine sul sito INTERNET del Comune dal giorno al giorno L incarico verrà affidato anche in caso di presentazione di una sola offerta. La conclusione e l esito della procedura saranno resi noti entro il Il responsabile del procedimento ai sensi della Legge 241/90 e s.m.i. è il geom. Serena MESTRONI Responsabile dell Area Tecnica (tel e.mail: Il Comune si riserva la facoltà di non procedere all'affidamento dell'incarico qualora le cause che lo giustificano vengano meno o modifiche delle attuali disposizioni legislative lo rendano inattuabile. Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/2003 e s.m.i., i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito del presente procedimento. Il Titolare di P.O. del Servizio Tecnico e della gestione del territorio geom. Serena MESTRONI

7 Allegato B alla det. n. del Spett. Comune di Pavia di Udine Piazza Julia, 1 - Lauzacco PAVIA DI UDINE (UD) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI CONSULENZA TECNICA E SERVIZI IN MATERIA AMBIENTALE Il sottoscritto... nato a.. il Residente in.... via. n.... Tel. fax..c.f.:.. in possesso del seguente titolo di studio.. iscritto all Ordine professionale della Provincia di... n.... In qualità di: libero professionista singolo libero professionista associato società di professionisti società di ingegneria capogruppo del raggruppamento temporaneo composto dai seguenti professionisti: in caso di raggruppamento temporaneo, Società o Consorzi: N. Professionista Ruolo - di impegnarsi a dedicare allo svolgimento dell incarico le seguenti figure professionali (ognuno di tali professionisti dovrà apporre la propria firma accanto all indicazione del proprio nominativo), che svolgeranno le funzioni come di seguito indicato: Nome e cognome funzioni Ordine N. iscriz. firma presa visione dell avviso indicato in oggetto,

8 C H I E D E di partecipare alla procedura di selezione per l affidamento di incarico di consulenza tecnica e servizi in materia ambientale. A tal fine dichiara, consapevole delle sanzioni penali previste dal D.P.R. n. 445/2000 e sotto la propria responsabilità: (requisiti generali) 1. di essere in possesso della cittadinanza italiana o specificare l appartenenza ad uno Stato membro dell Unione Europea, 2. il godimento dei diritti civili e politici; 3. di non aver riportato condanne penali che precludano l elettorato attivo; 4. l assenza di condanne penali o di altri provvedimenti che riguardano l applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale; 5. l assenza di procedimenti penali in corso; 6. essere in regola con il pagamento di imposte e tasse; 7. di non avere a proprio carico condanne per le quali abbia beneficiato della non menzione; 8. che le condanne per le quali ha beneficiato della non menzione sono: (se il candidato è un libero professionista singolo o associato di associazione professionale) di non rivestire la qualità di amministratore, socio, dipendente o collaboratore coordinato e continuativo in una società di professionisti o in una società di ingegneria che partecipi alla presente gara 10. (se il candidato è una società di professionisti o una società di ingegneria): che nella presente gara non hanno presentato offerta liberi professionisti singoli che rivestano nella società medesima la qualità di amministratore, socio, dipendente o collaboratore coordinato e continuativo (Indicare i nomi dei liberi professionisti singoli che rivestono le suddette qualità nella società candidata): che alla presente gara non hanno presentato offerta altri concorrenti con i quali ha in comune lo stesso titolare (per gli studi professionali) ovvero uno dei soci o uno degli amministratori con poteri di rappresentanza (per le società) e che non vi sono altre forme di collegamento e di controllo ai sensi dell art del codice civile e dell art. 90 comma ottavo del D.Lgs. 163/2006; 13. (nel caso di associazione tra professionisti non ancora costituita): che, in caso di aggiudicazione, si conformerà alle vigenti disposizioni in materia ed in particolare che sarà conferito mandato speciale con rappresentanza con funzioni di capogruppo a. e di seguito indica le parti che saranno eseguite dai singoli componenti: di essere informato, ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/2003, che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa e di autorizzarne il trattamento per lo scopo di che trattasi. (requisiti specifici) 15. di essere in possesso del seguente titolo di studio conseguito nell anno.. con la seguente votazione Depennare la parte non pertinente:

9 16. di essere in possesso / che uno dei professionisti appartenenti al raggruppamento temporaneo per la partecipazione alla presente selezione, possiede, della/la certificazione del proprio sistema di Gestione per la qualità, in conformità alla norma UNI EN ISO 9001:2000. Data,.. Il Dichiarante Nel caso di partecipazione di un gruppo ciascun componente partecipante dovrà compilare una propria scheda allegando i rispettivi documenti validi di identità. C:\Documents and Settings\tecnico05\Desktop\BANDO INCARICO AMB.doc

CITTA DI CERNOBBIO Provincia di Como

CITTA DI CERNOBBIO Provincia di Como CITTA DI CERNOBBIO Provincia di Como C.A.P.22012 CODICE FISCALE 00432060135 TEL.031343211-FAX 031511147 AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENZA TECNICA PER LA PREDISPOSIZIONE

Dettagli

COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE

COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PER IL SERVIZIO DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DEL COMUNE DI MARRADI. VISTE le seguenti

Dettagli

Atti prov.li n. 11949/2009/9.2/2009/66 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA IL DIRETTORE DEL PROGETTO AMBIENTE, PARCHI E AGRICOLTURA

Atti prov.li n. 11949/2009/9.2/2009/66 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA IL DIRETTORE DEL PROGETTO AMBIENTE, PARCHI E AGRICOLTURA Atti prov.li n. 11949/2009/9.2/2009/66 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA IL DIRETTORE DEL PROGETTO AMBIENTE, PARCHI E AGRICOLTURA Vista la propria disposizione dirigenziale R.G.n 754/2009 del 30.11.2009

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. scadenza 31/8/2009 alle ore 11.00

AVVISO PUBBLICO. scadenza 31/8/2009 alle ore 11.00 AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI SOGGETTI IDONEI ALL ASSUNZIONE DI INCARICHI PROFESSIONALI SPECIALISTICI DI CONSULENZA LEGALE E RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO IN MATERIA CIVILE, PENALE ED

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PER LA SORVEGLIANZA MEDICA DEL PERSONALE ESPOSTO A RADIAZIONI IONIZZANTI - MEDICO AUTORIZZATO.

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PER LA SORVEGLIANZA MEDICA DEL PERSONALE ESPOSTO A RADIAZIONI IONIZZANTI - MEDICO AUTORIZZATO. AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PER LA SORVEGLIANZA MEDICA DEL PERSONALE ESPOSTO A RADIAZIONI IONIZZANTI - MEDICO AUTORIZZATO. L Azienda Ospedaliera S. Anna e S. Sebastiano di Caserta intende

Dettagli

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania Cod. Fisc. 80009050875 - P.I. 01826320879 Pronto Comune 800644616

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania Cod. Fisc. 80009050875 - P.I. 01826320879 Pronto Comune 800644616 Avviso Manifestazione di interesse per la selezione comparativa di curricula per affidamento di incarico professionale di un giurista-economista ed un giurista-pubblicista per lo studio, la progettazione,

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL 27 GENNAIO 2014 OGGETTO L Istituto Autonomo

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO ESTERNO DI DOCENTE ESPERTO DI FOTOGRAFIA E FOTORITOCCO PER CORSI CULTURALI ANNO 2012

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO ESTERNO DI DOCENTE ESPERTO DI FOTOGRAFIA E FOTORITOCCO PER CORSI CULTURALI ANNO 2012 COMUNE DI MOZZANICA Provincia di Bergamo Piazza Locatelli n. 5 24050 MOZZANICA - Tel. 0363/324811 fax 0363 828122 Posta elettronica- info@comune.mozzanica.bg.it codice fiscale e partita IVA n. 00307380162

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA. Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità)

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA. Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità) AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità) E' indetta, ai sensi dell'articolo 30 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e s.m.i., una procedura di mobilità

Dettagli

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 ARSEL Liguria Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DI: N. 1 INCARICO AD UNA FIGURA ESPERTA

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE IL DIRIGENTE DEL SETTORE ATTIVITÀ DI CONTROLLO PARTECIPAZIONI SOCIETARIE SISTEMA INFORMATIVO PREMESSO che la Provincia di Imperia intende

Dettagli

SCADENZA TERMINE UTILE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Ore 12.00 del 4.2.2014 È INDETTO N. 1 POSTO

SCADENZA TERMINE UTILE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Ore 12.00 del 4.2.2014 È INDETTO N. 1 POSTO SCADENZA TERMINE UTILE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Ore 12.00 del 4.2.2014 In applicazione: dell art. 30 Passaggio diretto di personale tra amministrazioni diverse del d.lgs. n. 165/2001 (e, s.m.i.)

Dettagli

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA

Dettagli

CONFERIMENTO INCARICO LAVORO AUTONOMO PRESTAZIONE OCCASIONALE AVVISO PUBBLICO Rif. DMCC/OCCASIONALE/12/2015

CONFERIMENTO INCARICO LAVORO AUTONOMO PRESTAZIONE OCCASIONALE AVVISO PUBBLICO Rif. DMCC/OCCASIONALE/12/2015 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Scuola di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Medicina Clinica e Chirurgia Direttore Prof. Giovanni Di Minno CONFERIMENTO INCARICO LAVORO AUTONOMO PRESTAZIONE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO (rif. Dipemi/Occ/04/2015/Master)

AVVISO PUBBLICO (rif. Dipemi/Occ/04/2015/Master) Bando di selezione pubblica, per titoli, presso il Dipartimento di Economia Management, Istituzioni per il conferimento di n. 1 incarico di lavoro autonomo, per prestazione occasionale, da svolgere nell

Dettagli

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 ARSEL Liguria Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DI: N. 1 INCARICO AD UNA FIGURA ESPERTA

Dettagli

COMUNE DI SANTA VENERINA Provincia di Catania Area Tecnica

COMUNE DI SANTA VENERINA Provincia di Catania Area Tecnica COMUNE DI SANTA VENERINA Provincia di Catania Area Tecnica AVVISO PUBBLICO OGGETTO: Procedura selettiva, tramite avviso pubblico, per l individuazione di un esperto cui affidare un incarico professionale

Dettagli

DIREZIONE TERRITORIO E AMBIENTE DIVISIONE ECOLOGIA E AMBIENTE

DIREZIONE TERRITORIO E AMBIENTE DIVISIONE ECOLOGIA E AMBIENTE DIREZIONE TERRITORIO E AMBIENTE DIVISIONE ECOLOGIA E AMBIENTE AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA MEDIANTE VALUTAZIONE DEI CURRICULUM PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA

Dettagli

COMUNE DI RAPOLANO TERME Provincia di Siena

COMUNE DI RAPOLANO TERME Provincia di Siena COMUNE DI RAPOLANO TERME Provincia di Siena UFFICIO DI STATISTICA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELL ALBO DEI RILEVATORI PER IL 15 CENSIMENTO GENERALE DELLA POPOLAZIONE

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA AVVISO PUBBLICO PER PROCEDURA DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DI CUI ALL ART. 1 COMMA 2 DEL D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N. 1

Dettagli

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO (Provincia di Roma)

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO (Provincia di Roma) COMUNE DI MAGLIANO ROMANO (Provincia di Roma) Settore N. 1 Servizi Demografici, Socio Assistenziali e Scuola Ufficio Socio Assistenziale AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI ASSISTENTE SOCIALE ALLEGATO

Dettagli

un gruppo di progettazione un gruppo operativo Art. 2 Requisiti soggettivi e professionali richiesti.

un gruppo di progettazione un gruppo operativo Art. 2 Requisiti soggettivi e professionali richiesti. AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA PER LA PREDISPOSIZIONE DI UN PIANO DI MARKETING E COMUNICAZIONE DELLA VALLECAMONICA NEL CONTESTO DEL SISTEMA TURISTICO LA SUBLIMAZIONE DELL

Dettagli

Enti Pubblici AGENZIE REGIONALI ARPALAZIO

Enti Pubblici AGENZIE REGIONALI ARPALAZIO Enti Pubblici AGENZIE REGIONALI ARPALAZIO Avviso Bando di avviso pubblico - codice avviso : 02. In esecuzione della deliberazione n. 159 del 13/11/2015, che qui intende integralmente riprodotta è indetto

Dettagli

COMUNE DI CASTELVENERE

COMUNE DI CASTELVENERE Prot. N 4267 del 30/06/2014 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO per manifestazione d interesse all affidamento dei LAVORI DI SISTEMAZIONE STRADA COMUNALE BACCALA tramite procedura negoziata ex art. 122 comma 7

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO)

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA AI FINI DELL ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE DI CAT. C INSEGNANTE SCUOLA

Dettagli

Prot. n. 7367/C12 Galatina, 23 dicembre 2013

Prot. n. 7367/C12 Galatina, 23 dicembre 2013 Prot. n. 7367/C12 Galatina, 23 dicembre 2013 All'albo dell Istituto - SEDE All Albo pretorio on-line dell Istituto www.professionalegalatina.it All Ordine degli Ingegneri della Provincia di Lecce info@ordineingegnerilecce.it

Dettagli

All Albo on line della Scuola A tutte le II.SS. della Provincia di Foggia

All Albo on line della Scuola A tutte le II.SS. della Provincia di Foggia ISTITUTO COMPRENSIVO CROCE-MOZZILLO Piazza Bovio, 2 7104 Manfredonia Tel.0884581021 Fax 0884516911 Codice meccanografico FGIC86500V Codice fiscale 92055010711 e.mail: FGIC86500V@istruzione.it - posta certificata

Dettagli

Allegato A) alla Determinazione Dirigenziale n.

Allegato A) alla Determinazione Dirigenziale n. Allegato A) alla Determinazione Dirigenziale n. del BANDO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI PER IL PROGETTO INVESTI NEL LAVORO DI N. 20 TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO, IN AZIENDA, AI SENSI DELL ART.

Dettagli

AVVISO DI MOBILITÀ EX ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001, ART. 1 L. 190/2014 E D.L. N. 78/2015

AVVISO DI MOBILITÀ EX ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001, ART. 1 L. 190/2014 E D.L. N. 78/2015 AVVISO DI MOBILITÀ EX ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001, ART. 1 L. 190/2014 E D.L. N. 78/2015 riservato esclusivamente al personale di ruolo degli Enti di Area Vasta dichiarato in soprannumero nel rispetto

Dettagli

Prot. n. 5.658 Barcis, li 7 dicembre 2012 AVVISO PUBBLICO

Prot. n. 5.658 Barcis, li 7 dicembre 2012 AVVISO PUBBLICO COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE Piazzale Vittoria, 1 33080 BARCIS (PN) Tel. 0427-76038 Fax 0427-76301 - www.cmfriulioccidentale.it Cod. Fisc. 90009080939; P. IVA 01493030934 Settore Servizi Tecnici

Dettagli

COMUNE DI CADEO. Provincia di Piacenza Via Emilia n. 149 29010 Roveleto di Cadeo

COMUNE DI CADEO. Provincia di Piacenza Via Emilia n. 149 29010 Roveleto di Cadeo 1 COMUNE DI CADEO Provincia di Piacenza Via Emilia n. 149 29010 Roveleto di Cadeo (schema tipo)(*) DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE ATTINENTE LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA per la realizzazione

Dettagli

ASP POVERI VERGOGNOSI

ASP POVERI VERGOGNOSI ASP POVERI VERGOGNOSI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI CONSULENZA SPECIALISTICA IN MATERIA DI DIRITTO DELLE ASSICURAZIONI E DIRITTO AMMINISTRATIVO ai sensi del Regolamento dei lavori,

Dettagli

per aver subito pena, da sola o complessiva, superiore a due anni;

per aver subito pena, da sola o complessiva, superiore a due anni; AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI INDIVIDUALI LIBERO PROFESSIONALI In esecuzione alla deliberazione n. 585 del 24.12.2009, qui integralmente richiamata, è indetto pubblico avviso per la

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore G. Ruffini

Istituto Istruzione Superiore G. Ruffini Prot. n. 4985/C14 IMPERIA 22 OTTOBRE 21014 AVVISO PUBBLICO PROCEDURA COMPARATIVA PER AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI PSICOLOGO PER SPORTELLO D ASCOLTO A SCUOLA E SUPPORTO PSICOLOGICO CIG: Z6C11569FD

Dettagli

Prot. n. 4439/C14 Ponzano Veneto, 7 luglio 2015. Oggetto: Avviso pubblico per il reperimento esperto RSPP a.s. 2015/2016. IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 4439/C14 Ponzano Veneto, 7 luglio 2015. Oggetto: Avviso pubblico per il reperimento esperto RSPP a.s. 2015/2016. IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 4439/C14 Ponzano Veneto, 7 luglio 2015 ALL ALBO ONLINE DELL ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI PONZANO VENETO DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE DELLA PROVINCIA DI TREVISO Oggetto: Avviso pubblico per

Dettagli

Detti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione.

Detti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione. AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO LIBERO PROFESSIONALE DI MEDICO DA ASSEGNARE ALL AMBULATORIO CODICI MINORI DEL PRONTO SOCCORSO DELL OSPEDALE DI LODI Si rende noto che in esecuzione

Dettagli

Avviso pubblico. Il Dirigente del Settore Pubblica Istruzione, Sport, Teatro, Edilizia Scolastica, Impiantistica Sportiva, Datore di Lavoro

Avviso pubblico. Il Dirigente del Settore Pubblica Istruzione, Sport, Teatro, Edilizia Scolastica, Impiantistica Sportiva, Datore di Lavoro Brindisi, 04.12.2012 Avviso pubblico Il Dirigente del Settore Pubblica Istruzione, Sport, Teatro, Edilizia Scolastica, Impiantistica Sportiva, Datore di Lavoro Visto il Regolamento per il conferimento

Dettagli

REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO

REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO PROCEDURA DI SELEZIONE PER TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI INDIVIDUALI

Dettagli

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 ARSEL Liguria Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DI: N. 1 INCARICO AD UNA FIGURA ESPERTA

Dettagli

AVVISA. che questa Azienda, in relazione alla realizzazione delle seguenti opere: Classi L. 143/1949 e s.m.i.

AVVISA. che questa Azienda, in relazione alla realizzazione delle seguenti opere: Classi L. 143/1949 e s.m.i. INDAGINE DI MERCATO PER L'INDIVIDUAZIONE DI PROFESSIONISTI DA INVITARE A PRESENTARE OFFERTA PER PROCEDURE NEGOZIATE DI AFFIDAMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI DI IMPORTO STIMATO INFERIORE AD EURO 100.000,00.

Dettagli

BANDO DI GARA PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI ESPERTO IN INSEGNAMENTO ITALIANO L2

BANDO DI GARA PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI ESPERTO IN INSEGNAMENTO ITALIANO L2 Via Dalla Volta 4 40131 Bologna - Tel. 051 3145011/Fax 051 383806 Cod. Fiscale 80074130370 Posta PEC: botd06000q@pec.istruzione.it E mail - dirigente@rosalux.bo.it Web - www.luxemburg.bo.it Prot. n. 4890

Dettagli

SCADENZA DEL BANDO 05/09/2014

SCADENZA DEL BANDO 05/09/2014 SCADENZA DEL BANDO 05/09/2014 BANDO PUBBLICO PER LA SELEZIONE, MEDIANTE VALUTAZIONE TITOLI E COLLOQUIO, PER UN INCARICO PROFESSIONALE DI PROJECT MANAGER, RELATIVO ALLA GESTIONE DI UN PROGETTO TURISTICO

Dettagli

OGGETTO: AVVISO PUBBLICO PER IL REPERIMENTO DI ESPERTI. C.I.G. (CODICE IDENTIFICATIVO GARA) N. Z0F0C1BO63

OGGETTO: AVVISO PUBBLICO PER IL REPERIMENTO DI ESPERTI. C.I.G. (CODICE IDENTIFICATIVO GARA) N. Z0F0C1BO63 Prot. n. 3211/D5a SITO WEB DELL ISTITUTO OGGETTO: AVVISO PUBBLICO PER IL REPERIMENTO DI ESPERTI. C.I.G. (CODICE IDENTIFICATIVO GARA) N. Z0F0C1BO63 IL DIRIGENTE SCOLASTICO PREMESSO CHE ai sensi del D. Lgs

Dettagli

REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO

REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO PROCEDURA DI SELEZIONE PER TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI INDIVIDUALI

Dettagli

DISTRETTO SOCIO-SANITARIO 49

DISTRETTO SOCIO-SANITARIO 49 (All. A) DISTRETTO SOCIO-SANITARIO 49 Carlentini Lentini Francofonte A.S.P. Siracusa Capofila ****************** AVVISO PUBBLICO SELEZIONE TRAMITE PROCEDURA COMPARATIVA PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO

Dettagli

Avviso di selezione per il conferimento di due incarichi di collaborazione coordinata e continuativa nell ambito del progetto Life + Brave

Avviso di selezione per il conferimento di due incarichi di collaborazione coordinata e continuativa nell ambito del progetto Life + Brave Avviso di selezione per il conferimento di due incarichi di collaborazione coordinata e continuativa nell ambito del progetto Life + Brave In esecuzione del decreto del Direttore Generale Dr. Umberto Benezzoli

Dettagli

IL DIRIGENTE. Provincia di L Aquila - Settore Politiche Ambientali

IL DIRIGENTE. Provincia di L Aquila - Settore Politiche Ambientali Provincia di L Aquila - Settore Politiche Ambientali Via F.Filomusi Guelfi, 8, L Aquila Tel. 0862.62377-0862.299278 - Fax 0862.410588 AVVISO PUBBLICO AFFIDAMENTO A LICITAZIONE PRIVATA CON PROCEDURA D URGENZA

Dettagli

AFFISSO ALL ALBO DEL DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI IN DATA: 29/5/2015 SCADENZA TERMINI PRESENTAZIONE DOMANDE: 7/6/2015

AFFISSO ALL ALBO DEL DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI IN DATA: 29/5/2015 SCADENZA TERMINI PRESENTAZIONE DOMANDE: 7/6/2015 AFFISSO ALL ALBO DEL DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI IN DATA: 29/5/2015 SCADENZA TERMINI PRESENTAZIONE DOMANDE: 7/6/2015 AVVISO DI RICOGNIZIONE INTERNA PER L ATTRIBUZIONE DI N. INCARICO DI TRADUZIONE

Dettagli

90 91 163/2006 1. OGGETTO DELL AVVISO

90 91 163/2006 1. OGGETTO DELL AVVISO Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER LA RIAPERTURA DEI TERMINI PER ISCRIVERSI ALL ELENCO DI PROFESSIONISTI PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI PROGETTAZIONE E ALTRI SERVIZI CONNESSI DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00

Dettagli

Prot. 11029/C53 Grosseto 24/10/2014 AVVISO PUBBLICO

Prot. 11029/C53 Grosseto 24/10/2014 AVVISO PUBBLICO Prot. 11029/C53 Grosseto 24/10/2014 AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DELLE ATTIVITÀ DI DOCENZA IN TECNICHE ESTETICHE e TECNICHE DI MASSAGGIO, DA AFFIDARE A PERSONALE ESTERNO ALLA SCUOLA, NELL AMBITO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI E QUANTITATIVI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI E QUANTITATIVI AVVISO PUBBLICO PER PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER AFFIDAMENTO A TERZI ESTRANEI ALL UNIVERSITÀ DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE CUP B68C14000100005 Visto l articolo 7 comma 6 del Decreto Legislativo

Dettagli

COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: utc@comune.dugenta.bn.

COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: utc@comune.dugenta.bn. COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: utc@comune.dugenta.bn.it Prot. 3319 Del 15/06/2010 AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DI

Dettagli

IL DIRIGENTE SETTORE POLITICHE FINANZIARIE. Visto l art. 30, del d.lgs. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni;

IL DIRIGENTE SETTORE POLITICHE FINANZIARIE. Visto l art. 30, del d.lgs. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni; AVVISO PUBBLICO PER RICERCA DI PERSONALE, MEDIANTE MOBILITÀ VOLONTARIA ESTERNA EX ART. 30 D.LGS. N. 165/2001, RISERVATA ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA PROVINCE E CITTÀ METROPOLITANE

Dettagli

COMUNE DI LANCIANO V SETTORE SERVIZIO ISTRUZIONE A V V I S O D I

COMUNE DI LANCIANO V SETTORE SERVIZIO ISTRUZIONE A V V I S O D I COMUNE DI LANCIANO V SETTORE SERVIZIO ISTRUZIONE A V V I S O D I PUBBLICA SELEZIONE, PER SOLI TITOLI, PER INCARICHI ESTERNI NEL RUOLO DI ASSISTENTE EDUCATORE OGGETTO DELL AVVISO Si rende noto che con Det.

Dettagli

COMUNE DI LEVERANO PROVINCIA DI LECCE

COMUNE DI LEVERANO PROVINCIA DI LECCE COMUNE DI LEVERANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE FINANZIARIO PERSONALE TRIBUTI AVVISO DI SELEZIONE PER PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE (MOBILITA ) TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS.

Dettagli

Comune di Amalfi Provincia di Salerno www.comune.amalfi.sa.it

Comune di Amalfi Provincia di Salerno www.comune.amalfi.sa.it 1/6 Provincia di Salerno www.comune.amalfi.sa.it Prot. n. 7790 del 30/07/2007 AVVISO PUBBLICO Incarico professionale per la redazione: - del Piano Urbanistico Comunale (P.U.C.); - del Regolamento Urbanistico

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Sistemi informativi, Statistica e Protezione Civile

COMUNE DI SASSARI Sistemi informativi, Statistica e Protezione Civile COMUNE DI SASSARI Sistemi informativi, Statistica e Protezione Civile A V V I S O P U B B L I C O Affidamento incarico di Responsabile esterno del Servizio di Prevenzione e Protezione di cui al D.Lgs.vo.

Dettagli

Comune di Monte Compatri

Comune di Monte Compatri AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CATEGORIA C PRESSO L UFFICIO

Dettagli

È INDETTA. Articolo 1 - REQUISITI PER LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

È INDETTA. Articolo 1 - REQUISITI PER LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO/PROVA PRATICA FINALIZZATA ALLA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE DI TECNICO AUDIO VIDEO PER L AUDITORIUM DEL COMUNE DI ARZACHENA, GESTITO

Dettagli

Prot. 7736/A6 Lido di Camaiore, 02/12/2014

Prot. 7736/A6 Lido di Camaiore, 02/12/2014 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CHINI-MICHELANGELO LICEO LINGUISTICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE LICEO SCIENTIFICO COD. MECCANOGRAFICO LUIS01900D Sistema di gestione qualità UNI

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO

PROVINCIA DI TARANTO PROVINCIA DI TARANTO Codice Fiscale 80004930733 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO CAPO UFFICIO STAMPA

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE DOCENTE per la copertura di incarico sul progetto FP4BATIW

BANDO DI SELEZIONE DOCENTE per la copertura di incarico sul progetto FP4BATIW BANDO DI SELEZIONE DOCENTE per la copertura di incarico sul progetto FP4BATIW Art. 1 Oggetto del bando Innova BIC Srl, Società di interesse generale con sede in Messina, soggetta al controllo analogo congiunto

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

C O M U N E D I N O N A N T O L A PROVINCIA DI MODENA 31 GENNAIO 2015

C O M U N E D I N O N A N T O L A PROVINCIA DI MODENA 31 GENNAIO 2015 Allegato A AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI ASSISTENZA LEGALE PER LA DIFESA IN GIUDIZIO AVVISO DI ACCERTAMENTO IMU 543 DEL 2014 31 GENNAIO 2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

SETTORE SERVIZI FINANZIARI

SETTORE SERVIZI FINANZIARI COMUNE di CASTELLAMONTE (Provincia di Torino) Piazza Martiri della Libertà n. 28 Tel. 0124/5187224 - Fax 0124/5187260 Cod. Fisc. e Part. Iva 01432050019 e-mail: personale.castellamonte@reteunitaria.piemonte.it

Dettagli

COMUNE DI PIANO DI SORRENTO Provincia di Napoli

COMUNE DI PIANO DI SORRENTO Provincia di Napoli AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE CON QUALIFICA DI ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO MEDIANTE CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO E PIENO EX ART. 110 - C. 2 - D. LGS.

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FASCIA C POSIZIONE ECONOMICA C1

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FASCIA C POSIZIONE ECONOMICA C1 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FASCIA C POSIZIONE ECONOMICA C1 Il Consiglio dell'ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della

Dettagli

Prot. 8706/D15a Ravenna, 31 ottobre 2012. OGGETTO: Bando per titoli per l individuazione di docenti di Lingua Italiana, L2 a.s. 2012/2013.

Prot. 8706/D15a Ravenna, 31 ottobre 2012. OGGETTO: Bando per titoli per l individuazione di docenti di Lingua Italiana, L2 a.s. 2012/2013. Istituto Tecnico Commerciale Statale ÂZ âáxññx Z ÇtÇÇ Ê Percorsi di studio: - Amministrazione Finanza e Marketing - Sistemi informativi aziendali - Turismo - Relazioni internazionali per il Marketing -

Dettagli

Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011

Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011 Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011 AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE E IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA ESTERNA IN TEMA DI DIRITTO SOCIETARIO IL DIRETTORE GENERALE Richiamata la deliberazione

Dettagli

COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI Cf 80004000925

COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI Cf 80004000925 COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI Cf 80004000925 Area Amministrativa In esecuzione della determinazione n. 958 del 19/10/2012 OGGETTO: Indagine ISTAT Condizioni di salute e ricorso ai

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Per il conferimento di n. 3 incarichi di collaborazione a progetto riguardanti esperti nella gestione di flussi documentali presso P.A., rapporti con gli enti e le Istituzioni

Dettagli

COMUNE DI PIEDIMONTE MATESE CAPOFILA AMBITO TERRITORIALE C6 LEGGE 328/00 PIANO SOCIALE REGIONALE 2009-11 AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI PIEDIMONTE MATESE CAPOFILA AMBITO TERRITORIALE C6 LEGGE 328/00 PIANO SOCIALE REGIONALE 2009-11 AVVISO PUBBLICO COMUNE DI PIEDIMONTE MATESE CAPOFILA AMBITO TERRITORIALE C6 LEGGE 328/00 PIANO SOCIALE REGIONALE 2009-11 AVVISO PUBBLICO Il Responsabile del Settore Servizi Sociali, Culturali e Demografici del Comune

Dettagli

C O M U N E D I D E R U T A

C O M U N E D I D E R U T A C O M U N E D I D E R U T A PROVINCIA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO PRESELEZIONE DI FIGURE PROFESSIONALI DA AMMETTERE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PER LE FUNZIONI DI PROJECT MANAGER

Dettagli

8 Circolo S. Pio X - Foggia

8 Circolo S. Pio X - Foggia Prot. N. 2427 /b15a Foggia, 24/10/2015 All Albo dell Istituto Sito web Alle Istituzioni Scolastiche della provincia di Foggia Bando di selezione pubblica per l individuazione di un docente di madrelingua

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI UN DOCENTE ESTERNO DI MADRELINGUA INGLESE

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI UN DOCENTE ESTERNO DI MADRELINGUA INGLESE Liceo Ginnasio Statale "G. Asproni" - Nuoro Prot. N. 5504/A14 Nuoro, 03dicembre 14 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI UN DOCENTE ESTERNO DI MADRELINGUA INGLESE IL DIRIGENTE SCOLASTICO visto l art. 40

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE In bollo da. 14,62 ALLEGATO A Al Conaf Via Oggetto: Affidamento servizio di broker e consulenza assicurative biennio 2012-2013 DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE (da rendere, sottoscritta

Dettagli

CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE SERVIZI SOCIALI

CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE SERVIZI SOCIALI CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE SERVIZI SOCIALI AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI ASSISTENTI SOCIALI, VALIDA PER LA STIPULA DI COLLABORAZIONI COORDINATE E CONTINUATIVE

Dettagli

BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI ESPERTI ESTERNI PER INCARICHI CONNESSI CON L ATTUAZIONE DEL POF - ANNO SCOLASTICO 2013/2014

BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI ESPERTI ESTERNI PER INCARICHI CONNESSI CON L ATTUAZIONE DEL POF - ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Bari, 8/10/2013 Prot. N. 3932/C.12.b BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI ESPERTI ESTERNI PER INCARICHI CONNESSI CON L ATTUAZIONE DEL POF - ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Il Dirigente Scolastico Tenuto conto dei progetti

Dettagli

COMUNE DI MALEO Provincia di Lodi

COMUNE DI MALEO Provincia di Lodi Maleo, lì 24.05.2014 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA PISCINA COMUNALE ANNO 2014 L Amministrazione Comunale, intende procedere ad una selezione per l affidamento

Dettagli

OGGETTO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE EVENTUALI TITOLI PREFERENZIALI

OGGETTO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE EVENTUALI TITOLI PREFERENZIALI AVVISO PUBBLICO PER LA STIPULA DI CONVENZIONI CON LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO Per la collaborazione con la Polizia Municipale (giusta delibera di Giunta Comunale n 131 del 29/07/2014), nell ambito

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 1573 A/20 Taranto, 05.06.2015 AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE AI SENSI DEL D. LGS. 81/2008 CIRCOLO DIDATTICO LIVIO TEMPESTA

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE DIPENDENTE E PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE DIPENDENTE E PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE DIPENDENTE E PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI Introduzione Il presente Regolamento definisce criteri e modalità a cui SSM SpA deve attenersi nel processo di

Dettagli

COMUNE DI SANT ARPINO. A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici

COMUNE DI SANT ARPINO. A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici COMUNE DI SANT ARPINO ( P R O V I N C I A D I C A S E R T A ) A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici Prot. N 6991 del 28 settembre 2015 AVVISO ESPLORATIVO per la ricerca di manifestazioni di interesse

Dettagli

S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA

S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA IL DIRETTORE DELL UFFICIO PER LA CITTA STORICA DIPARTIMENTO VI POLITICHE DELLA PROGRAMMAZIONE E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E ROMA CAPITALE RENDE NOTO Predisposizione di elenchi

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore G.Ferraris - F.Brunelleschi AVVISO PUBBLICO

Istituto Istruzione Superiore G.Ferraris - F.Brunelleschi AVVISO PUBBLICO Istituto Istruzione Superiore G.Ferraris - F.Brunelleschi Via R. Sanzio, 187 50053 Empoli (FI) Tel. 0571 81041 Fax 0571 81042 www.iisferraris.it e-mail info@iisferraris.it Codice Fiscale n. 91017160481

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

PSL NEO AVLACI GAL Area Grecanica AVVISO PUBBLICO

PSL NEO AVLACI GAL Area Grecanica AVVISO PUBBLICO PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE CALABRIA 2007-2013 PSL NEO AVLACI GAL Area Grecanica MISURA 413 AZIONE 313 INCENTIVAZIONE DI ATTIVITÀ TURISTICHE AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE DI UN ESPERTO PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO

PROVINCIA DI LIVORNO PROVINCIA DI LIVORNO Avviso di selezione per mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs 165/2001 per la copertura, con contratto a tempo pieno, di n. 2 posti di categoria B, profilo professionale Amministrativo,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI ESPERTO IN FISICA MEDICA/ ESPERTO QUALIFICATO. ANNO 2015/2016

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI ESPERTO IN FISICA MEDICA/ ESPERTO QUALIFICATO. ANNO 2015/2016 AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI ESPERTO IN FISICA MEDICA/ ESPERTO QUALIFICATO. ANNO 2015/2016 L INAIL Direzione Regionale per l Emilia Romagna - intende provvedere al conferimento,

Dettagli

ParmaInfanzia S.p.A.

ParmaInfanzia S.p.A. Sede Legale: via Tonale n. 6, 43100 Parma - Tel. 0521/709511; Sede Amministrativa: via Colorno n. 63, 43100 Parma; Tel. 0521/600611, Fax 0521/606260; Bando di gara mediante Pubblico Incanto per la gestione

Dettagli

Procedura MASTER 5/2014

Procedura MASTER 5/2014 Prot.: 161/2014 AFFISSIONE: 4 aprile 2014 Pos.: III.15 SCADENZA: 18 aprile 2014 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI DOCENZA A TITOLO ONEROSO Procedura MASTER 5/2014 Vista:

Dettagli

CITTA DI CELANO. (Provincia di L Aquila) Codice fiscale 00094090669. http:// www.comune.celano.aq.it

CITTA DI CELANO. (Provincia di L Aquila) Codice fiscale 00094090669. http:// www.comune.celano.aq.it CITTA DI CELANO (Provincia di L Aquila) DPR 25 marzo 1998 Telefono 0863/79541 fax 0863/792335 Codice fiscale 00094090669 http:// www.comune.celano.aq.it BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

Prot. n 69/A16 Polistena, 08.01.2014

Prot. n 69/A16 Polistena, 08.01.2014 ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Michele Maria MILANO Via dello Sport, 25 89024 POLISTENA (RC) TEL.: 0966.931047 FAX: 0966.940790 C.F.: 82000860807 C.M.: RCTF030008 www.itispolistena.it rctf030008@istruzione.it

Dettagli

PIANO SOCIALE DI ZONA TRIENNIO 2010-2012

PIANO SOCIALE DI ZONA TRIENNIO 2010-2012 Ambito Territoriale C8 Ente Capofila Comune di Lusciano CASERTA PIANO SOCIALE DI ZONA TRIENNIO 2010-2012 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL REPERIMENTO DI FIGURE PROFESSIONALI NECESSARIE

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a. residente a in via. in qualità di dell'impresa

Il/La sottoscritto/a nato/a a. residente a in via. in qualità di dell'impresa DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA RESA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DELLA LEGGE N. 445/2000 Spett.le I.N.RI.M. Strada delle Cacce

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA SAN PIETRO A MAJELLA via San Pietro a Majella 35-80138 Napoli tel.0815644411 fax 0815644415 c.fisc.

CONSERVATORIO DI MUSICA SAN PIETRO A MAJELLA via San Pietro a Majella 35-80138 Napoli tel.0815644411 fax 0815644415 c.fisc. CONSERVATORIO DI MUSICA SAN PIETRO A MAJELLA via San Pietro a Majella 35-80138 Napoli tel.0815644411 fax 0815644415 c.fisc.80017700636 Napoli, 21 marzo 2013 Prot. n. 2138 Bando di gara per conferimento

Dettagli

AGRORINASCE s.c.r.l.

AGRORINASCE s.c.r.l. AGRORINASCE s.c.r.l. Agenzia per l innovazione, lo sviluppo e la sicurezza del territorio Repubblica Italiana - Regione Campania - Provincia di Caserta Via Roma presso Casa Comunale 81036 San Cipriano

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA FAC-SIMILE - MOD. A Al S.I.O.R. - SISTEMA INTEGRATO OSPEDALI REGIONALI Associazione Aziende USL progetto NUOVI OSPEDALI 4Prato-3Pistoia-2Lucca-1Massa e Carrara c/o ASL 4 Prato - Viale della Repubblica,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO

ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO Prot. n.6295/c17 Pordenone, 24.10. 2013 All Albo dell Istituto Al sito Web di Istituto Oggetto: Bando per titoli per l individuazione di docenti di Lingua Italiana come L2, a.s. 2013/2014 IL DIRIGENTE

Dettagli