COSTRUIRE PREVIDENZA. Diamo Dignità alla Nostra Pensione. -Programma elettorale-

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COSTRUIRE PREVIDENZA. Diamo Dignità alla Nostra Pensione. -Programma elettorale-"

Transcript

1 COSTRUIRE PREVIDENZA Diamo Dignità alla Nostra Pensione -Programma elettorale-

2 Una risposta alla crisi Negli ultimi anni il calo dei redditi dei professionisti è stato di significativo. Il risultato è sotto gli occhi di noi tutti. Gli Studi Professionali vuoti o con clienti che hanno difficoltà a pagare, gli enti pubblici che riducono gli investimenti in servizi ai cittadini, precarizzazione sempre più marcata. Viviamo una forte crisi nonostante il riconoscimento di un ruolo sempre più forte nella società. Sembra quasi che la Società abbia sempre più bisogno della Psicologia ma non degli Psicologi. Dobbiamo interrompere questo circolo vizioso

3 Una risposta alla crisi Ogni crisi si accompagna sempre a grandi sofferenze; ma la stessa crisi può diventare opportunità di sviluppo e di crescita professionale. Noi di COSTRUIRE PREVIDENZA pensiamo di dover cogliere quest opportunità trasformandola in occasioni di sviluppo per la Professione. Per ottenere questo risultato dobbiamo dare DIGNITA alla NOSTRA PENSIONE. Conquistare DIGNITA alla NOSTRA PENSIONE significa raggiungere OGGI una tranquillità economica che si trasformi in PENSIONE DIGNITOSA DOMANI. Dobbiamo dare dignità alla nostra pensione

4 Una risposta alla crisi Per raggiungere OGGI la tranquillità economica è necessario che la Psicologia e gli Psicologi raggiungano lo status sociale che compete loro. Una Professione matura, culturalmente e scientificamente solida, pur nella varietà delle scuole e degli approcci che la caratterizza. Una Professione utile, seria, rispettata. Una Professione che deve garantire un reddito dignitoso che è prima di tutto certezza per il proprio futuro e tranquillità economica per il presente.

5 Una risposta alla crisi L Enpap può e deve operare affinché gli Psicologi lavorino in condizioni di serenità, consapevoli che il futuro è SICURO. L ENPAP, però, non deve limitarsi a garantire una Pensione Dignitosa, DEVE intervenire OGGI per aiutare a superare i problemi economici momentanei del presente attivando azioni di promozione sociale della Psicologia e degli Psicologi.

6 Un argine a difesa della professione L Enpap deve sempre più caratterizzarsi come Ente di difesa della Professione. Se questo non fosse una priorità, sarebbe del tutto inutile avere una Cassa di Previdenza per ogni singola Professione. I Medici, gli Avvocati, gli Ingegneri ecc. hanno tutti una propria Cassa di Previdenza. E il compito non è solo quello di garantire e erogare gli assegni previdenziali. Per fare questo lavoro andrebbe bene anche un unico ente per tutte le professioni. Se ogni professione vuole avere ed ha una propria Cassa di Previdenza, vuol dire che il lavoro da fare è anche altro.

7 Un argine a difesa della professione Ogni Cassa DEVE essere motore di sviluppo per la propria Professione. Come l ENPAM lo è per i Medici e la Cassa Forense lo è per gli Avvocati, così l ENPAP lo deve diventare per gli Psicologi. Questo è il primo impegno che noi di Costruire Previdenza di assumiamo. L Enpap deve diventare motore di sviluppo della nostra professione

8 Un argine a difesa della professione In questi 4 anni abbiamo garantito Bilanci Sani. Abbiamo incrementato il Patrimonio. Siamo contenti che i nostri sforzi abbiamo trovato l appoggio ed il consenso dei Ministeri che controllano i Bilanci dell ENPAP. La Ministra Fornero e il Suo Ministero hanno riconosciuto all attuale gestione dell ENPAP il merito di avere i Bilanci in ordine, in grado di garantire la Sostenibilità del Sistema Previdenziale per gli Psicologi per i prossimi 50 anni. Significa che il Ministero ha riconosciuto all ENPAP la capacità di GARANTIRE, per i prossimi 50 anni la pensione agli iscritti.

9 Un argine a difesa della professione TUTTI gli Psicologi attualmente iscritti all ENPAP hanno la certezza che l ENPAP sarà in grado di garantire la Pensione. Ma questa garanzia non è automatica o assoluta. È indispensabile che la gestione dell ENPAP continui ad essere corretta ed efficiente così come lo è stata negli ultimi 4 anni. Guai se la gestione dell ENPAP passasse nelle mani di speculatori e Trader. La garanzia della Sostenibilità a 50 anni che oggi ci viene riconosciuta verrebbe messa a rischio. L Enpap garantisce le pensioni per almeno 50 anni

10 Un argine a difesa della professione COSTRUIRE PREVIDENZA, che ha guidato l Enpap negli anni 2009/2013, ha raggiunto pienamente quest obiettivo. Ricordiamoci l eredità lasciata dalla precedente gestione: i 25 milioni di perdite che erano emersi nel Con la nostra gestione, il 2011 si è chiuso con un avanzo di 9,4 milioni di euro, in utile per il terzo anno consecutivo. I Bilanci Enpap in utile per il terzo anno consecutivo

11 Un argine a difesa della professione In soli tre anni, la gestione COSTRUIRE PREVIDENZA ha reintegrato il patrimonio netto dell'ente per complessivi 29 milioni di euro, portandolo a fine 2011 a 33,5 milioni di euro. Per la fine del 2013 il patrimonio netto (cioè quello che avanza dopo aver rivalutato i montanti degli iscritti) arriverà a 60 milioni di euro.

12 Un argine a difesa della professione I Bilanci dell ENPAP sono pubblicati sul nostro sito. Ogni iscritto può controllare direttamente i risultati raggiunti. I Bilanci sono Certificati e Approvati dai Ministeri Vigilanti. Ma il Ministero, per la prima volta nella storia dell ENPAP ha fatto di più. Ha Certificato i Bilanci Annuali e ha Certificato la Sostenibilità per i prossimi 50 anni. È un risultato eccezionale Il patrimonio netto dell Enpap nel 2013 raggiungerà i 60 milioni

13 Un argine a difesa della professione Se ci confermerete la fiducia, noi andremo avanti su questa strada, scegliendo gli investimenti con indipendenza e trasparenza. Non si gioca d azzardo con i risparmi previdenziali degli iscritti: preferiremo gli investimenti a basso rischio, attenti ai temi dell eticità, della sostenibilità, delle energie rinnovabili. Non possiamo permetterci di buttare all aria la certezza, faticosamente raggiunta, di garantire il Sistema Previdenziale degli Psicologi per i prossimi 50 anni. Indipendenza e Trasparenza che abbiamo applicato e continueremo ad applicare nei processi decisionali, favorendo l'accesso alle informazioni da parte degli iscritti.

14 Un argine a difesa della professione Il nostro impegno non si ferma alla difesa del valore delle pensioni. Lo diamo per scontato: è quanto dobbiamo fare con una sana, corretta e trasparente amministrazione. Insieme e accanto alle pensioni, dobbiamo ampliare il più possibile l area dell assistenza. Non solo difendere la tranquillità futura, ma contribuire a un presente di serenità. L Enpap deve mirare ad un assistenza da 10 milioni Abbiamo ancora dei vincoli statutari che ci limitano in quest attività: ci impegniamo ad attuare e a richiedere l autorizzazione del Ministeri affinché l Enpap possa pienamente accogliere nel proprio Statuto questo grande e nuovo campo di operatività.

15 Che cosa abbiamo già realizzato Il gruppo COSTRUIRE PREVIDENZA vuole proseguire sulla strada intrapresa, incrementando il patrimonio per avere sempre più risorse da destinare agli iscritti. Chiediamo la vostra fiducia per i prossimi anni, forti e orgogliosi di quanto, in questi quattro anni, abbiamo già realizzato nel campo dell assistenza: Dal 2009 a oggi abbiamo erogato contributi di maternità per 30 milioni di euro, rispondendo alle domande di 5265 colleghe.

16 Che cosa abbiamo già realizzato Abbiamo varato un innovativa assistenza malattia che copre periodi di malattia superiori ai 7 giorni con un indennità sostitutiva del reddito pari a 90 euro giornalieri. Abbiamo varato l assistenza sanitaria integrativa per la copertura delle malattie gravi: gratuita per tutti gli iscritti ed estensibile ai familiari a prezzi particolarmente agevolati. Abbiamo erogato contributi ad anziani inabili e indennità per malattie gravi e infortuni.

17 Che cosa abbiamo già realizzato Abbiamo fornito assistenza ai colleghi colpiti dal sisma d Abruzzo e dell Emilia Romagna, ai colleghi danneggiati da alluvioni occorse in diverse regioni d Italia, attraverso erogazione di contributi una tantum con l obbiettivo di aiutare chi ha subito danni a riprendere nel breve tempo l attività professionale. Per questi interventi abbiamo stanziato 1 milione di euro. Abbiamo, ogni anno, stanziato cospicue somme per assegni di studio ai figli di iscritti deceduti o inabili e contributi per spese funerarie.

18 Che cosa abbiamo già realizzato Stiamo costruendo un Enpap davvero attento alle esigenze degli iscritti. E questo si può ottenere anche con provvedimenti a prima vista minimali. Ad esempio, abbiamo deciso lo spostamento della data del primo versamento contributivo (quello che l Ente chiama acconto ) all anno successivo a quello di competenza, che ha consentito agli iscritti di pagare i contributi su quanto effettivamente incassato nell anno precedente. Per consentire maggiore flessibilità nei versamenti, abbiamo previsto, inoltre, la possibilità di rateizzare in sei rate, di importo a libera scelta dell iscritto, sia l acconto sia il saldo.

19 Che cosa abbiamo già realizzato Abbiamo ampliato la gamma dei servizi agli iscritti. L attuale maggioranza ha già realizzato un servizio di consulenze gratuite telefoniche con commercialisti raggiungibili dagli iscritti attraverso il numero verde. Per la gestione della contabilità individuale abbiamo costituito, su tutto il territorio nazionale, una rete di commercialisti convenzionati che applicano tariffe concordate e calmierate. Per il supporto alla gestione dello studio professionale abbiamo organizzato su tutto il territorio nazionale incontri di formazione sui principali adempimenti contabili-fiscali. E su altri temi di rilevante interesse gestionale.

20 Che cosa abbiamo già realizzato L attuale maggioranza ha già realizzato un Ufficio di Relazione con gli Iscritti efficiente, che ha consentito agli psicologi di avere un rapporto diretto e immediato con gli uffici. Inoltre ha avviato una forma di comunicazione periodica con la newsletter mensile Parla con noi finalizzata all aggiornamento costante sulle più importanti novità.

21 COSTRUIRE PREVIDENZA La nostra proposta Abbiamo ottenuto il riconoscimento del Ministero sulla GARANZIA (Sostenibilità) delle Pensioni per i prossimi 50 anni. Ma VOGLIAMO e DOBBIAMO FARE MOLTO DI PIU

22 ASSICURARE DIGNITA ALLA PENSIONE Proponiamo ai Ministeri vigilanti di poter utilizzare i fondi di riserva dell Enpap a favore dei conti pensionistici individuali, rivalutandola con un tasso di incremento legato al reale rendimento degli investimenti e non al tasso indicato annualmente dal Ministero.

23 ASSICURARE DIGNITA ALLA PENSIONE La pensione sarà costituita da due componenti ben distinte: a) la prima quota della pensione derivante quanto versato all Enpap da ciascun iscritto, rivalutato secondo i tassi annualmente vigenti e determinati dai Ministeri; b) la seconda rendita derivante dagli investimenti fatti dall Ente, senza nessun versamento aggiuntivo da parte dei colleghi e rivalutata secondo i tassi risultanti dall effettiva resa dell investimento: a una buona gestione, corrisponderà un tasso di rivalutazione ben più alto di quello imposto dai Ministeri.

24 ASSICURARE DIGNITA ALLA PENSIONE Relativamente alla seconda rendita va evidenziato che a una buona gestione dell investimento corrisponderà un tasso di rivalutazione ben più alto di quello imposto dai Ministeri. Nel 2011 il tasso imposto dai Ministeri è stato dell 1,3% mentre gli investimenti effettuati dall Ente hanno reso in media il 3%. Questa componente pensionistica, rivalutata negli anni, potrebbe costituire la seconda gamba previdenziale o essere riscattata in unica soluzione al momento del pensionamento in base alle esigenze del singolo iscritto.

25 PROMUOVERE LO SVILUPPO DELLA PROFESSIONE In questo momento di crisi e d incertezza vogliamo promuovere lo sviluppo della professione fornendo strumenti concreti e operativi di supporto nei momenti di avvio dell attività e nei momenti chiave del suo sviluppo: Vogliamo sostenere i colleghi nel momento in cui decidono di affrontare spese rilevanti fornendo le garanzie fideiussorie alle banche per l erogazione di mutui: possiamo pensare a quest ambizioso programma grazie alla rete di relazioni istituzionali tra tutte le Casse di Previdenza e il sistema bancario.

26 PROMUOVERE LO SVILUPPO DELLA PROFESSIONE Vogliamo fornire supporto economico, sotto forma di piccoli prestiti, finalizzato all acquisto della strumentazione necessaria all avvio dell attività professionale attraverso forme di collaborazione tra tutte le Casse di Previdenza e il sistema bancario. Vogliamo fornire servizi utili nella fase di start-up d impresa attraverso Consulenze specialistiche personalizzate per tutti gli adempimenti connessi alla creazione d impresa.

27 PROMUOVERE LO SVILUPPO DELLA PROFESSIONE In continuità con i brillanti risultati ottenuti grazie agli incontri formativi territoriali che stiamo promuovendo sul territorio da ormai due anni, ci impegniamo ad aumentare il catalogo di scelta formativa da offrire ai colleghi a supporto della gestione dello studio professionale. Dobbiamo fornire gli strumenti e le competenze per utilizzare i fondi europei finalizzati al finanziamento dell impresa e costituzione di studi multi professionali convenzionabili con Aziende ed Enti Pubblici e Privati. La consulenza fiscale on line, che già oggi è a disposizione degli iscritti, deve essere resa sempre più corrispondente alle esigenze dei Professionisti.

28 TUTELARE IL PROFESSIONISTA DURANTE TUTTA LA SUA VITA Ci impegniamo affinché l ENPAP fornisca un supporto economico ai colleghi con patologie invalidanti incompatibili con l attività lavorativa per far fronte alle sopravvenute necessità. L innalzamento dell aspettativa di vita ci porta a riflettere sui temi dall autosufficienza, su questo ci impegniamo ad attivare convenzioni collettive con compagnie assicurative per la copertura assistenziale in long term care.

29 TUTELARE IL PROFESSIONISTA DURANTE TUTTA LA SUA VITA Aumenteremo ancora il livello e il volume dei servizi offerti agli iscritti, e saranno sempre più tempestivi. Già oggi l Ufficio Relazione con gli Iscritti si pone come punto di riferimento per gli psicologi che hanno, in quest anno, trovato personale formato, disponibile e competente nel rispondere ai quesiti posti; questo ufficio innovativo vorrà per il futuro essere sempre più il luogo in cui ogni iscritto potrà trovare risposte alle proprie richieste in materia assistenziale, previdenziale e formativa.

30 COSTRUIRE PREVIDENZA Molte delle proposte di COSTRUIRE PREVIDENZA sono condivise da altri gruppi di candidati e sembra che, in campagna elettorale, tutti i candidati, propongano la stessa ricetta. Qual è la differenza tra COSTRUIRE PREVIDENZA e gli altri candidati? Perché dare fiducia ai nostri Candidati? Il motivo è semplice.

31 COSTRUIRE PREVIDENZA L ENPAP, per la prima volta nella sua storia, ha ottenuto, dai Ministeri Vigilanti, l attestazione che l attuale modello di gestione dell Ente, lo Stato Patrimoniale e i Bilanci, garantiscono la SOSTENIBILITA e la GARANZIA DELLE PENSIONI DEGLI PSICOLOGI LIBERO PROFESSIONISTI PER I PROSSIMI 50 ANNI.

32 COSTRUIRE PREVIDENZA Molti Candidati alzeranno la voce; ognuno dirà che è più bravo, che sa fare meglio; che l ENPAP non ha i Bilanci in ordine; che l Ente ha perso soldi; che la pensione è a rischio; che solo loro hanno la ricetta giusta. Sono parole e promesse. Noi di COSTRUIRE PREVIDENZA alle parole aggiungiamo i FATTI.

33 COSTRUIRE PREVIDENZA E i FATTI non li raccontiamo noi. I FATTI sono i documenti ufficiali, i Bilanci Approvati dai Ministeri. Non siamo noi che attestiamo, ma è il Ministero che CERTIFICA che l attuale gestione dell ENPAP GARANTISCE LE PENSIONI DEGLI PSICOLOGI PROFESSIONISTI PER I PROSSIMI 50 ANNI Non disperdiamo questo RISULTATO ECCEZIONALE

34 COSTRUIRE PREVIDENZA Diamo Dignità alla Nostra Pensione

QUANTO VALE LA MIA PENSIONE? QUALCHE STIMA PER ORIENTARE LE NOSTRE SCELTE. Ente di previdenza periti industriali e periti industriali laureati

QUANTO VALE LA MIA PENSIONE? QUALCHE STIMA PER ORIENTARE LE NOSTRE SCELTE. Ente di previdenza periti industriali e periti industriali laureati . Ente di previdenza periti industriali e periti industriali laureati 4 CASI DI PROFESSIONISTI TIPO 2 1 2 3 4 STANDARD (18%) A REGIME (24%) SPRINT (18%+1) FLASH (24%+1) 1 CASO PROFESSIONISTA STANDARD 1

Dettagli

Alberto BERGIANTI Dottore Agronomo 0522/245091 329/0979981 a.bergianti@studiobergianti.it

Alberto BERGIANTI Dottore Agronomo 0522/245091 329/0979981 a.bergianti@studiobergianti.it OPPORTUNITA E SERVIZI Alberto BERGIANTI Dottore Agronomo 0522/245091 329/0979981 a.bergianti@studiobergianti.it Padova 02 aprile 2014 ISCRIZIONE PRIMA DEL 30 ANNO DI ETA Per chi si iscrive all Ente prima

Dettagli

LA CASSA FORENSE CARATTERISTICHE DELLA CASSA

LA CASSA FORENSE CARATTERISTICHE DELLA CASSA LA CASSA FORENSE CARATTERISTICHE DELLA CASSA La Cassa è stata istituita con legge 8 gennaio 1952 ed è stata trasformata, a decorrere da 1 gennaio 1995, in fondazione con personalità giuridica di diritto

Dettagli

13 lezione il sistema della previdenza

13 lezione il sistema della previdenza 13 lezione il sistema della previdenza Legislazione sociale del lavoro Legislazione sociale preventiva PREVIDENZA assistenza Statuto dei lavoratori Privacy Sicurezza 1 La previdenza sociale è una branca

Dettagli

OBBLIGO DI ISCRIZIONE FACOLTA DI ISCRIZIONE

OBBLIGO DI ISCRIZIONE FACOLTA DI ISCRIZIONE LE FINALITÀ DI PREVIDENZA OBBLIGATORIA PREVIDENZA COMPLEMENTARE Collegio Provinciale IPASVI di Gorizia L ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA ISTITUITA IL 24/3/1998

Dettagli

DOVE NASCE IL PROBLEMA ENTI E CASSE PREVIDENZIALI

DOVE NASCE IL PROBLEMA ENTI E CASSE PREVIDENZIALI DOVE NASCE IL PROBLEMA ENTI E CASSE PREVIDENZIALI SETTORE PUBBLICO Fondo dipendenti enti statali (ex INPDAP) Fondo dipendenti enti locali e Asl (ex IINPDAP) SETTORE PRIVATO Fondo lavoratori dipendenti

Dettagli

Ci sono cose che è meglio tenere lontano...

Ci sono cose che è meglio tenere lontano... INSERTO SPECIALE A CURA DI ASSIDIR Ci sono cose che è meglio tenere lontano... ma parlarne può essere utile! I INSERTO SPECIALE Caro collega, ognuno di noi, più o meno inconsciamente, tende ad allontanare

Dettagli

Il welfare dell EPAP. Comitato dei Delegati Attuari Tiziana Tafaro Daria Altobelli Franca Forster

Il welfare dell EPAP. Comitato dei Delegati Attuari Tiziana Tafaro Daria Altobelli Franca Forster Il welfare dell EPAP Comitato dei Delegati Attuari Tiziana Tafaro Daria Altobelli Franca Forster Il welfare dell EPAP L'EPAP oggi e domani L EPAP e l assistenza sanitaria EMAPI L EPAP come investitore

Dettagli

Fondo Nazionale Pensione Complementare per i Lavoratori delle Piccole e Medie Imprese. 23 domande 23 risposte

Fondo Nazionale Pensione Complementare per i Lavoratori delle Piccole e Medie Imprese. 23 domande 23 risposte Fondo Nazionale Pensione Complementare per i Lavoratori delle Piccole e Medie Imprese 23 domande 23 risposte Oggi un progetto per il futuro Avvertenza: Il presente opuscolo ha carattere divulgativo e non

Dettagli

ISCRIZIONE ALL ALBO DEI GEOMETRI

ISCRIZIONE ALL ALBO DEI GEOMETRI ISCRIZIONE ALL ALBO DEI GEOMETRI M O D A L I T À, C O S T I, A D E M P I M E N T I Relatore: geom. Oddone Zecchin Segretario del Collegio Geometri e Geometri Laureati di Padova L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI

Dettagli

BREVIARIO SULLA PREVIDENZA FORENSE di Giulio Pignatiello Delegato nazionale alla Cassa Forense

BREVIARIO SULLA PREVIDENZA FORENSE di Giulio Pignatiello Delegato nazionale alla Cassa Forense IL PRATICANTE E LA CASSA. Il praticante non ha alcun tipo di obbligo nei confronti della Cassa. Non deve inviare il MODELLO 5, non deve applicare in fattura il contributo integrativo del 4% e di conseguenza

Dettagli

La normativa delle Casse di previdenza dei liberi professionisti

La normativa delle Casse di previdenza dei liberi professionisti La normativa delle Casse di previdenza dei liberi professionisti Analisi degli Enti del decreto 509/1994 LA PENSIONE DELL AVVOCATO CASSA FORENSE Indice Considerazioni di carattere generale La contribuzione

Dettagli

WORKSHOP PER I DELEGATI

WORKSHOP PER I DELEGATI WORKSHOP PER I DELEGATI IL WELFARE INTEGRATO: FONDO FUTURA, ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA E LONG TERM CARE Dott.ssa Gera Valenti ROMA, 20 FEBBRAIO 2014 WELFARE INTEGRATO PERCHE RISCHI DI UNA VITA LUNGA

Dettagli

ASSISTENZA WELFARE DOMANI

ASSISTENZA WELFARE DOMANI ASSISTENZA OGGI WELFARE DOMANI In attuazione del principio costituzionale di sicurezza sociale, la Cassa, oltre ai trattamenti previdenziali, tutela gli iscritti mediante erogazione di trattamenti assistenziali,

Dettagli

Catania, 12 giugno 2015

Catania, 12 giugno 2015 La Previdenza dei Dottori Commercialisti tra attualità e prospettive Catania, 12 giugno 2015 1 La CNPADC ha come finalità statutaria quella di svolgere funzioni di previdenza e di assistenza Le prestazioni

Dettagli

Protocollo: 350/Pres./2010 Al Dott. Ing./Arch. Professionista iscritto Professionista non iscritto LORO SEDI

Protocollo: 350/Pres./2010 Al Dott. Ing./Arch. Professionista iscritto Professionista non iscritto LORO SEDI CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA PER GLI INGEGNERI ED ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI PRESIDENZA Protocollo: 350/Pres./2010 Al Dott. Ing./Arch. Professionista iscritto Professionista non iscritto

Dettagli

Novità EPAP Opportunità per gli iscritti. Relaziona Dott. Agr. Oronzo Antonio Milillo Vicepresidente EPAP

Novità EPAP Opportunità per gli iscritti. Relaziona Dott. Agr. Oronzo Antonio Milillo Vicepresidente EPAP Novità EPAP Opportunità per gli iscritti Relaziona Dott. Agr. Oronzo Antonio Milillo Vicepresidente EPAP Pisa 13 aprile2015 Su richiesta degli ordini territoriali sono stati effettuati numerosi incontri

Dettagli

PREVIDENZA OBBLIGATORIA E FORME ASSISTENZIALI L ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA

PREVIDENZA OBBLIGATORIA E FORME ASSISTENZIALI L ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA Anno 2012 PREVIDENZA OBBLIGATORIA E FORME ASSISTENZIALI L ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA Percorso ENPAPI: previdenziale ENTRAT ISCRIZIONE A GESTION E CONTRIBUZIONE

Dettagli

Cattolica & solidarietà - Una mano a chi ci sta a cuore -

Cattolica & solidarietà - Una mano a chi ci sta a cuore - Cattolica & solidarietà - Una mano a chi ci sta a cuore - Assemblea Nazionale Anffas Onlus 23 Maggio 2015 Direzione Vita e Previdenza - Sviluppo Offerta Vita e Previdenza 1 SOCIETÁ CATTOLICA DI ASSICURAZIONI

Dettagli

ARCH. NAZZARENO LEONARDI IL NOSTRO PROGRAMMA

ARCH. NAZZARENO LEONARDI IL NOSTRO PROGRAMMA ELEZIONI DELEGATO ARCHITETTI PER LA PROVINCIA DI VICENZA 2015-2020 CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA PER GLI INGEGNERI ED ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI ARCH. NAZZARENO LEONARDI IL NOSTRO PROGRAMMA

Dettagli

Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli SERVIZI A FAVORE DELL'ISCRITTO

Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli SERVIZI A FAVORE DELL'ISCRITTO Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli SERVIZI A FAVORE DELL'ISCRITTO 1 PRESTITI D'ONORE 2 PRESTITI D'ONORE BENEFICIARI Possono accedere al Prestito d'onore: gli Iscritti ad Inarcassa con

Dettagli

FONDO PENSIONE ARTIFOND DOMANDE E RISPOSTE

FONDO PENSIONE ARTIFOND DOMANDE E RISPOSTE Via di S. Croce in Gerusalemme, 63 00185 Roma Tel. +039 06 77205055 Fax 06 77591946 www.artifond.it FONDO PENSIONE ARTIFOND DOMANDE E RISPOSTE a) GENERALITÀ SUL FONDO CHE COS È UN FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE?

Dettagli

Epap. Ente di previdenza e assistenza pluricategoriale. Rassegna stampa del 7 settembre 2010 TESTATA TITOLO PAGINA

Epap. Ente di previdenza e assistenza pluricategoriale. Rassegna stampa del 7 settembre 2010 TESTATA TITOLO PAGINA Epap Ente di previdenza e assistenza pluricategoriale Rassegna stampa del 7 settembre 2010 TESTATA TITOLO PAGINA Il Sole 24 Ore Italia Oggi Dalle polizze ai mutui, si allarga l'attività sociale Pensioni,

Dettagli

NUOVO REGOLAMENTO DELL ENTE BREVE SINTESI DELLE MAGGIORI NOVITÀ INTRODOTTE

NUOVO REGOLAMENTO DELL ENTE BREVE SINTESI DELLE MAGGIORI NOVITÀ INTRODOTTE E.P.A.P. Ente di Previdenza e Assistenza Pluricategoriale Via del Tritone, 169-00187 Roma Tel: 06 69.64.51 - Fax: 06 69.64.555 E-mail: info@epap.it - Sito web: www.epap.it Codice fiscale: 97149120582 NUOVO

Dettagli

ENPAPI ENPAPI. Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della professione infermieristica

ENPAPI ENPAPI. Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della professione infermieristica Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della professione infermieristica LA PREVIDENZA OBBLIGATORIA P.I.P. COMPLEMENTARE OBBLIGATORIA I II III LA PREVIDENZA OBBLIGATORIA Previdenza obbligatoria Pubblica

Dettagli

PRESENTAZIONE PER I PATRONATI DEL CEPA. Acli, Inas-Cisl, Inca-Cgil, Ital-Uil. Torino, 8 luglio 2014

PRESENTAZIONE PER I PATRONATI DEL CEPA. Acli, Inas-Cisl, Inca-Cgil, Ital-Uil. Torino, 8 luglio 2014 PRESENTAZIONE PER I PATRONATI DEL CEPA Acli, Inas-Cisl, Inca-Cgil, Ital-Uil Torino, 8 luglio 2014 INDICE DEGLI ARGOMENTI 1. I numeri della previdenza complementare; la pensione pubblica INPS 2. Caratteristiche

Dettagli

A cura di: Guido Cresto Luca Quer Marcello Alessandro Resca Verdiana Federica Santarossa Stefania Telesca Delegati Cassa per la circoscrizione di

A cura di: Guido Cresto Luca Quer Marcello Alessandro Resca Verdiana Federica Santarossa Stefania Telesca Delegati Cassa per la circoscrizione di A cura di: Guido Cresto Luca Quer Marcello Alessandro Resca Verdiana Federica Santarossa Stefania Telesca per la circoscrizione di Torino, Pinerolo e Ivrea D. COS E LA CASSA DI PREVIDENZA? R. La Cassa

Dettagli

premium banking Banca Migros SA www.bancamigros.ch Service Line 0848 845 400 MBW 2032/2013-04

premium banking Banca Migros SA www.bancamigros.ch Service Line 0848 845 400 MBW 2032/2013-04 premium banking Consulenza Anlageberatung, finanziaria Vermögensverwaltung, globale Finanzierung Banca Migros SA www.bancamigros.ch Service Line 0848 845 400 MBW 2032/2013-04 Premium Banking significa

Dettagli

partecipazione al rendimento trasparente

partecipazione al rendimento trasparente Realizzate il vostro obiettivo di risparmio a colpo sicuro. Assicurazione risparmio con partecipazione al rendimento trasparente Desiderate costituire un capitale di risparmio importante, per finanziare

Dettagli

Capitolo 7 La previdenza forense

Capitolo 7 La previdenza forense Parte prima L ordinamento forense Capitolo 7 La previdenza forense Sommario 1. La cassa nazionale di previdenza e assistenza forense. - 2. Gli organi della cassa. - 3. Il patrimonio e la sua gestione.

Dettagli

Comunicato stampa. Roma, 29 maggio 2012. Ufficio stampa tel. 0659055085

Comunicato stampa. Roma, 29 maggio 2012. Ufficio stampa tel. 0659055085 Ufficio Stampa Comunicato stampa Roma, 29 maggio 2012 Il Rapporto annuale dell Inps viene presentato, nella Sala della Lupa della Camera dei Deputati, per la quarta volta. Questa edizione restituisce l

Dettagli

ENPAPI ENPAPI. Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della professione infermieristica

ENPAPI ENPAPI. Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della professione infermieristica Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della professione infermieristica FINALITA ASSICURA LA COPERTURA PREVIDENZIALE OBBLIGATORIA IN FAVORE DEGLI ISCRITTI, DEI LORO FAMILIARI E SUPERSTITI ATTRAVERSO

Dettagli

Senigallia, la Fondazione pronta a fare la sua parte

Senigallia, la Fondazione pronta a fare la sua parte Senigallia, la Fondazione pronta a fare la sua parte Una delegazione dell Enpam ha incontrato i medici e gli odontoiatri che hanno subìto danni allo studio professionale e ai macchinari a causa dell alluvione

Dettagli

PROT.69171/U/21.09.2011. Come migliorare il tuo. domani ENTE DI PREVIDENZA DEI PERITI INDUSTRIALI E DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI PRESENTAZIONE

PROT.69171/U/21.09.2011. Come migliorare il tuo. domani ENTE DI PREVIDENZA DEI PERITI INDUSTRIALI E DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI PRESENTAZIONE PROT.69171/U/21.09.2011 Come migliorare il tuo domani ENTE DI PREVIDENZA DEI PERITI INDUSTRIALI E DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI PRESENTAZIONE Di cosa si tratta La previdenza ha il compito di garantire

Dettagli

Il Welfare integrato

Il Welfare integrato Le Casse Tecniche per la semplificazione della previdenza privata: 10 proposte per il Governo. 23 luglio 2014 - Sala delle Colonne Camera dei Deputati Il Welfare integrato Valerio Bignami EPPI - ENTE DI

Dettagli

ENPAF: PASSATO, PRESENTE, FUTURO ENPAF

ENPAF: PASSATO, PRESENTE, FUTURO ENPAF ENPAF: PASSATO, PRESENTE, FUTURO ENPAF tra passato e presente Dr. Romeo Salvi PUBBLICAZIONI ORDINE FARMACISTI PU - La preparazione al Tirocinio Professionale in Farmacia (3 edizione maggio 2014) - 1970

Dettagli

Progetto 105x210 19-02-2007 15:07 Pagina 2 TFR. Scegliere oggi pensando al domani

Progetto 105x210 19-02-2007 15:07 Pagina 2 TFR. Scegliere oggi pensando al domani Progetto 105x210 19-02-2007 15:07 Pagina 2 TFR Scegliere oggi pensando al domani Progetto 105x210 19-02-2007 15:07 Pagina 4 Cara lavoratrice, caro lavoratore come certamente saprai, dal primo gennaio è

Dettagli

Il nuovo sistema previdenziale dei Consulenti del Lavoro

Il nuovo sistema previdenziale dei Consulenti del Lavoro ENPACL Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza per i Consulenti del Lavoro Il nuovo sistema previdenziale dei Consulenti del Lavoro Ipotesi di riforma Aprile 2012 Articolo 38 della Costituzione italiana

Dettagli

Alla pensione bisogna pensarci da giovani. INARCASSA, la cassa di previdenza degli ingegneri e degli architetti liberi professionisti

Alla pensione bisogna pensarci da giovani. INARCASSA, la cassa di previdenza degli ingegneri e degli architetti liberi professionisti Alla pensione bisogna pensarci da giovani. INARCASSA, la cassa di previdenza degli ingegneri e degli architetti liberi professionisti SEMINARIO PER I CANDIDATI AGLI ESAMI DI ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE

Dettagli

Studio di un progetto di welfare integrativo

Studio di un progetto di welfare integrativo Associazione Italiana per la Previdenza e Assistenza Complementare PREVIDENZA E ASSISTENZA: PROPOSTE PER UN APPROCCIO INTEGRATO Studio di un progetto di welfare integrativo Attuario Attuario Indice Di

Dettagli

TORNANO (CON MOLTE NOVITA ) I PREPENSIONAMENTI

TORNANO (CON MOLTE NOVITA ) I PREPENSIONAMENTI Numero 62 Settembre 2013 TORNANO (CON MOLTE NOVITA ) I PREPENSIONAMENTI Torna, con molte novità e senza oneri per lo Stato, il cosiddetto prepensionamento ovvero quella forma di ammortizzatore sociale

Dettagli

Agevolazioni - Ramo Vita

Agevolazioni - Ramo Vita INA ASSITALIA, grazie alla pluriennale esperienza, alla solidità patrimoniale, all'offerta fortemente diversificata e alle grandi capacità consulenziali della propria rete commerciale (circa 200 Agenzie

Dettagli

Azimut Previdenza. A ciascuno il suo futuro.

Azimut Previdenza. A ciascuno il suo futuro. Azimut Previdenza A ciascuno il suo futuro. con Azimut PrevidenzA il futuro tiene sempre il tuo stesso PAsso. Il tuo futuro previdenziale è un cammino che inizia già da oggi. Scegli di affrontarlo con

Dettagli

BREVE VADEMECUM IN MATERIA DI - PREVIDENZA FORENSE -

BREVE VADEMECUM IN MATERIA DI - PREVIDENZA FORENSE - BREVE VADEMECUM IN MATERIA DI - PREVIDENZA FORENSE - Premessa La Previdenza Forense è materia complessa, che riguarda tutti gli Avvocati. Oggi è argomento di dibattito, spesso anche acceso, date le novità

Dettagli

SOMMARIO. Presentazione... Prefazione...

SOMMARIO. Presentazione... Prefazione... SOMMARIO Presentazione... Prefazione... V VII Capitolo I - Profili generali della previdenza forense 1. La previdenza dei liberi professionisti... 3 2. (Segue): caratteristiche generali del regime previdenziale

Dettagli

Uilca Previdenza News

Uilca Previdenza News Uilca Previdenza News La crisi: un occasione per il rilancio dei fondi La crisi che ha caratterizzato gli ultimi mesi e che probabilmente vivremo per gran parte del 2009 rappresenta, per i fondi pensione

Dettagli

SOSTENIBILITA E PROSPETTIVE FUTURE DELLE PENSIONI FINANZIERBARKEIT UND ZUKUNFTSPERSPEKTIVEN DER PENSIONEN

SOSTENIBILITA E PROSPETTIVE FUTURE DELLE PENSIONI FINANZIERBARKEIT UND ZUKUNFTSPERSPEKTIVEN DER PENSIONEN SOSTENIBILITA E PROSPETTIVE FUTURE DELLE PENSIONI FINANZIERBARKEIT UND ZUKUNFTSPERSPEKTIVEN DER PENSIONEN 2014 1 Previdenza ENPAM Il fondo di Previdenza Generale è composto da: Quota A Quota B 2 QUOTA

Dettagli

sportello previdenza ogni mercoledì dalle 11.30 alle 12.30 previo appuntamento a info@avvocati.ud.it

sportello previdenza ogni mercoledì dalle 11.30 alle 12.30 previo appuntamento a info@avvocati.ud.it sportello previdenza ogni mercoledì dalle 11.30 alle 12.30 previo appuntamento a info@avvocati.ud.it obbligo iscrizione praticanti NO praticanti con patrocinio NO obbligo avvocati NO obbligo salvo superamento

Dettagli

Assiprogram S.n.c. di Enrico Spizzichino, Luigi Formiconi & C. Via don Minzoni, 77 58017 Pitigliano (Gr) Tel./fax 0564/616077 Web: www.inprogram.

Assiprogram S.n.c. di Enrico Spizzichino, Luigi Formiconi & C. Via don Minzoni, 77 58017 Pitigliano (Gr) Tel./fax 0564/616077 Web: www.inprogram. Assiprogram S.n.c. di Enrico Spizzichino, Luigi Formiconi & C. Via don Minzoni, 77 58017 Pitigliano (Gr) Tel./fax 0564/616077 Web: www.inprogram.net - www.assiprogram.net - e-mail: info@inprogram.net Nota

Dettagli

FORMA- INFORMA Sessione formadva per i DelegaD

FORMA- INFORMA Sessione formadva per i DelegaD FORMA- INFORMA Sessione formadva per i DelegaD L ORGANIZZAZIONE, GLI INVESTIMENTI ED I SERVIZI DELLA CIPAG ROMA, 28 Maggio 2013 CHI SIAMO IsDtuzione con legge n. 990 / 1955 con la denominazione "CASSA

Dettagli

Partnership S.U.S.O. Società Reale Mutua Assicurazioni

Partnership S.U.S.O. Società Reale Mutua Assicurazioni Partnership S.U.S.O. Società Reale Mutua Assicurazioni Baggiovara (MO) 29 marzo 2014 Luca Omarini Grandi Clienti e Welfare Direzione Tutela della Persona e Risparmio REALE MUTUA: indice di solvibilità*-

Dettagli

ENPAF: PASSATO, PRESENTE, FUTURO ENPAF

ENPAF: PASSATO, PRESENTE, FUTURO ENPAF ENPAF: PASSATO, PRESENTE, FUTURO ENPAF tra passato e presente Dr. Romeo Salvi Presidente Ordine dei Farmacisti di Pesaro e Urbino METODO CONTRIBUTIVO E un metodo di determinazione della restazione pensionistica

Dettagli

Premessa. by Gestione Processi Formativi 2

Premessa. by Gestione Processi Formativi 2 Premessa Una presentazione in cui si affronta il tema della fiscalità delle polizze vita e delle forme di previdenza complementare. Viene ripreso il vecchio regime fiscale (valido per tutte le polizze

Dettagli

L evoluzione della pensione a seguito della riforma Lo Presti e della maggiore aliquota di computo. Padova, 22 maggio 2015

L evoluzione della pensione a seguito della riforma Lo Presti e della maggiore aliquota di computo. Padova, 22 maggio 2015 L evoluzione della pensione a seguito della riforma Lo Presti e della maggiore aliquota di computo Padova, 22 maggio 2015 Il secondo Welfare dei Dottori Commercialisti dott.ssa Anna Faccio In caso di gravidanza

Dettagli

La previdenza per le donne. Donne in pensione Donne pensionande Donne giovani. Problemi comuni. Cristina Bolzani dipartimento previdenza SPI-CGIL

La previdenza per le donne. Donne in pensione Donne pensionande Donne giovani. Problemi comuni. Cristina Bolzani dipartimento previdenza SPI-CGIL La previdenza per le donne Donne in pensione Donne pensionande Donne giovani Problemi comuni Cristina Bolzani dipartimento previdenza SPI-CGIL 1 Un po di numeri PER RIFLETTEERE 2 Le donne in pensione 3

Dettagli

Pensione di inabilità assoluta e permanente ENPAM - INPS( ex-inpdap)

Pensione di inabilità assoluta e permanente ENPAM - INPS( ex-inpdap) Pensione di inabilità assoluta e permanente ENPAM - INPS( ex-inpdap) ENPAM La pensione di inabilità assoluta e permanente è una prestazione economica che viene erogata da ENPAM ai medici e odontoiatri

Dettagli

SANITA. Il MIO IMPEGNO PER UNA SANITA ACCESSIBILE A TUTTI

SANITA. Il MIO IMPEGNO PER UNA SANITA ACCESSIBILE A TUTTI Il mio programma elettorale è frutto della voce delle persone che ho incontrato lungo il mio cammino e che sto incontrando nel corso della mia campagna elettorale SANITA Il MIO IMPEGNO PER UNA SANITA ACCESSIBILE

Dettagli

Guida Tematica CONTRIBUTI

Guida Tematica CONTRIBUTI Guida Tematica CONTRIBUTI Tipologia Gli iscritti sono tenuti al versamento di: un contributo soggettivo, pari al 10% del reddito professionale (ovvero, su opzione dell iscritto, pari al 14%, al 16%, al

Dettagli

MODULARE. Chi non prova a crearsi il futuro che desidera deve accontentarsi del futuro che gli capita Draper L. Kaufman.

MODULARE. Chi non prova a crearsi il futuro che desidera deve accontentarsi del futuro che gli capita Draper L. Kaufman. La nuova PENSIONE MODULARE per gli Avvocati Chi non prova a crearsi il futuro che desidera deve accontentarsi del futuro che gli capita Draper L. Kaufman Edizione 2012 1 LA NUOVA PENSIONE MODULARE PER

Dettagli

Azimut Previdenza A CIASCUNO IL SUO FUTURO.

Azimut Previdenza A CIASCUNO IL SUO FUTURO. Azimut Previdenza A CIASCUNO IL SUO FUTURO. CON AZIMUT PREVIDENZA IL FUTURO TIENE SEMPRE IL TUO STESSO PASSO. Il tuo futuro previdenziale è un cammino che inizia già da oggi. Scegli di affrontarlo con

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE FORME DI ASSISTENZA

REGOLAMENTO DELLE FORME DI ASSISTENZA REGOLAMENTO DELLE FORME DI ASSISTENZA TITOLO I NORME DI CARATTERE GENERALE Articolo 1 Forme di assistenza 1.1. Le forme di assistenza di cui all art. 3, comma 3, dello Statuto e dell art. 32 del Regolamento

Dettagli

INPGI GESTIONE SEPARATA LAVORO AUTONOMO

INPGI GESTIONE SEPARATA LAVORO AUTONOMO INPGI GESTIONE SEPARATA LAVORO AUTONOMO 1 PRINCIPALI FONTI NORMATIVE E REGOLAMENTARI Legge 335/1995, art. 2, comma 25; Dlgs 103/96; Legge 247/07, art 1, comma 80 (norme di attuazione del Protocollo welfare

Dettagli

Il fondo pensione delle cooperative

Il fondo pensione delle cooperative E COOPERLAVORO È PROMOSSO DA: MO il ION e n ES e i nt I AD o c D O L DU (1) Da rete fissa il costo è di 0,024 euro al minuto e di 0,06 euro alla risposta. Da rete mobile dipende dal proprio gestore di

Dettagli

La tutela dei soggetti deboli sul mercato del lavoro. Ammortizzatori sociali Giovani Donne

La tutela dei soggetti deboli sul mercato del lavoro. Ammortizzatori sociali Giovani Donne La tutela dei soggetti deboli sul mercato del lavoro Ammortizzatori sociali Giovani Donne AMMORTIZZATORI SOCIALI La riforma punta al rafforzamento degli ammortizzatori sociali ed alla estensione delle

Dettagli

Entusiasmo? «Soluzioni particolari per esigenze particolari.»

Entusiasmo? «Soluzioni particolari per esigenze particolari.» Entusiasmo? «Soluzioni particolari per esigenze particolari.» Helvetia Previdenza per i quadri. Un complemento brillante alla previdenza professionale. La Sua Assicurazione svizzera. 1/8 Helvetia Previdenza

Dettagli

DIREZIONE GENERALE. Protocollo: 90/DG/2012. Roma, 21 marzo 2012

DIREZIONE GENERALE. Protocollo: 90/DG/2012. Roma, 21 marzo 2012 CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA PER GLI INGEGNERI ED ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI DIREZIONE GENERALE Protocollo: 90/DG/2012 Roma, 21 marzo 2012 Desidero informarvi che il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

ENPAPI ENPAPI ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA

ENPAPI ENPAPI ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA LA PREVIDENZA OBBLIGATORIA TRE PILASTRI: PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO PREVIDENZA COMPLEMENTARE PREVIDENZA OBBLIGATORIA LA

Dettagli

Convenzione Carabinieri 2012

Convenzione Carabinieri 2012 Convenzione Carabinieri 2012 Target Dipendenti in servizio; Dipendenti in quiescenza; Familiari di primo grado conviventi (coniuge, genitori e figli) risultanti dallo stato di famiglia. Condizioni prodotti

Dettagli

La Cassa di Previdenza dei Dottori Commercialisti. Latina, 18 novembre 2014

La Cassa di Previdenza dei Dottori Commercialisti. Latina, 18 novembre 2014 La Cassa di Previdenza dei Dottori Commercialisti Latina, 18 novembre 2014 La Previdenza dei Dottori Commercialisti o1 La previdenza dei Dottori Commercialisti: La posizione assicurativa Dottore Commercialista

Dettagli

Solidarietà Veneto - Fondo Pensione. Tavola rotonda. Giovani e Pensioni: quale educazione alla previdenza 1

Solidarietà Veneto - Fondo Pensione. Tavola rotonda. Giovani e Pensioni: quale educazione alla previdenza 1 Solidarietà Veneto - Fondo Pensione Tavola rotonda Giovani e Pensioni: quale educazione alla previdenza 1 Intervento di Antonio Finocchiaro Presidente della COVIP Vicenza, 22 novembre 2012 1 Il testo costituisce

Dettagli

L OFFERTA DELL AGENZIA GENERALE INA ASSITALIA DI GIULIANOVA

L OFFERTA DELL AGENZIA GENERALE INA ASSITALIA DI GIULIANOVA L OFFERTA DELL AGENZIA GENERALE INA ASSITALIA DI GIULIANOVA PER L ORDINE DEGLI ARCHITETTI DI TERAMO INA ASSITALIA, Compagnia appartenente al Gruppo Generali, è una grande realtà nel mondo assicurativo

Dettagli

ASSEMBLEA del 31 GENNAIO 2013. Dr. Dino Cesare Lafiandra

ASSEMBLEA del 31 GENNAIO 2013. Dr. Dino Cesare Lafiandra ASSEMBLEA del 31 GENNAIO 2013 Dr. Dino Cesare Lafiandra ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE COMUNICAZIONE DELL ORDINE PROVINCIALE ISCRIZIONE ALL ENPAV Contributo soggettivo Tutti gli iscritti all Ente sono

Dettagli

Fondo Pensione Complementare

Fondo Pensione Complementare Fondo Pensione Complementare Per i lavoratori dei Ministeri, Enti Pubblici non Economici, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dell Enac e del Cnel Sirio incontra i lavoratori dell Università La

Dettagli

I SISTEMI PREVIDENZIALI

I SISTEMI PREVIDENZIALI I SISTEMI PREVIDENZIALI 1 DEFINIZIONE Il sistema previdenziale, in generale, è un meccanismo di ridistribuzione che trasferisce risorse prodotte dalla popolazione attiva a favore di chi: ha cessato l attività

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO TELEMATICO

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO TELEMATICO Istruzioni per la compilazione della comunicazione telematica del reddito professionale e per il pagamento dei contributi a saldo REDDITI ANNO 2014 INDICE INTRODUZIONE 1. Chi deve compilare e inviare la

Dettagli

INDICE. Sezione Prima - INTRODUZIONE. Sezione Seconda - NOVITÀ DEL MODELLO CUD 2014

INDICE. Sezione Prima - INTRODUZIONE. Sezione Seconda - NOVITÀ DEL MODELLO CUD 2014 INDICE Sezione Prima - INTRODUZIONE Introduzione... pag. 14 Lo schema del CUD 2014 - Certificazione Unica Dipendenti...» 14 Termini di consegna al dipendente...» 15 Il trattamento dei dati personali...»

Dettagli

Molti aderenti ci hanno posto alcuni quesiti sul tema pensionistico/liquidativo:

Molti aderenti ci hanno posto alcuni quesiti sul tema pensionistico/liquidativo: Nonostante la riforma Fornero qualcuno riesce ancora ad andare in pensione. Come si inserisce il Fondo Pensione in questa eventualità, quali sono le scelte che è possibile ed è meglio fare. Molti aderenti

Dettagli

La Previdenza del Pediatra di libera scelta

La Previdenza del Pediatra di libera scelta ENTE NAZIONALE PREVIDENZA ED ASSISTENZA ENTE NAZIONALE MEDICI PREVIDENZA ED ODONTOIATRI ED ASSISTENZA DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI La Previdenza del Pediatra di libera scelta Pietro Fusilli Responsabile

Dettagli

VADEMECUM SULLA RIFORMA DELLA PREVIDENZA FORENSE

VADEMECUM SULLA RIFORMA DELLA PREVIDENZA FORENSE VADEMECUM SULLA RIFORMA DELLA PREVIDENZA FORENSE VADEMECUM SULLA RIFORMA DELLA PREVIDENZA FORENSE (a cura dell'avv. Rosario Tucci - Responsabile Dipartimento dell'a.i.g.a. sulla Previdenza Forense) La

Dettagli

La gestione delle donazioni in Abruzzo dopo il terremoto del 2009

La gestione delle donazioni in Abruzzo dopo il terremoto del 2009 La gestione delle donazioni in Abruzzo dopo il terremoto del 2009 Nei mesi successivi al terremoto il Dipartimento di Protezione Civile, per gestire al meglio le offerte ricevute vis sms per il terremoto

Dettagli

LE NOSTRE PENSIONI a cura di Marco Perelli Ercolini. ENPAM - Fondo Generale

LE NOSTRE PENSIONI a cura di Marco Perelli Ercolini. ENPAM - Fondo Generale LE NOSTRE PENSIONI a cura di Marco Perelli Ercolini ENPAM - Fondo Generale CONVENZIONE ENPAM Fondi Speciali LIBERA PROFESSIONE ENPAM Reddituale DIPENDENZA INPDAP INPS ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE

Dettagli

Pensione di vecchiaia: ecco i nuovi requisiti di età per ottenerla

Pensione di vecchiaia: ecco i nuovi requisiti di età per ottenerla Pensione di vecchiaia: ecco i nuovi requisiti di età per ottenerla Maggio 2015 Più si va avanti e più si allontana l accesso alla pensione degli italiani. Col passare degli anni, infatti, aumenta l età

Dettagli

Formazione Laborfonds

Formazione Laborfonds Formazione Laborfonds Giorgio Valzolgher Direttore Generale 11.03.2010 1 + + + + Temi + Il sistema previdenziale + Laborfonds + Contribuzione + Gestione finanziaria + Rendimenti + Prestazioni + Comunicazione

Dettagli

FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR. Le risposte alle domande più frequenti

FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR. Le risposte alle domande più frequenti FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR Le risposte alle domande più frequenti Scelta sulla 1. destinazione del Tfr Linee di investimento 2. dedicate al Tfr 3. Prestazioni Regime fiscale delle 4. prestazioni previdenziali

Dettagli

Riforma pensionistica e fondi pensione: un nuovo sistema di welfare. Università degli Studi di Milano Bicocca 14/05/2013

Riforma pensionistica e fondi pensione: un nuovo sistema di welfare. Università degli Studi di Milano Bicocca 14/05/2013 Riforma pensionistica e fondi pensione: un nuovo sistema di welfare Università degli Studi di Milano Bicocca 14/05/2013 Il sistema previdenziale italiano SISTEMA PREVIDENZIALE I PILASTRO II PILASTRO III

Dettagli

INDICE. Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI

INDICE. Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI INDICE Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI Definizione di TFR... pag. 10 Fonti normative...» 10 Soggetti beneficiari... pag. 12 Decesso del dipendente...» 12 Cessione e pignoramento del TFR...» 13 Calcolo

Dettagli

Il sistema previdenziale di categoria. Fondi di Previdenza ENPAM

Il sistema previdenziale di categoria. Fondi di Previdenza ENPAM Il sistema previdenziale di categoria Fondi di Previdenza ENPAM Obbligatorietà dei Fondi I Fondi di Previdenza ENPAM sono tutti ad iscrizione obbligatoria ed automatica: 1) FONDO DI PREVIDENZA GENERALE

Dettagli

PRESTAZIONI PREVIDENZIALI

PRESTAZIONI PREVIDENZIALI PRESTAZIONI PREVIDENZIALI 1 TIPOLOGIA DI PRESTAZIONI Pensione di vecchiaia Pensione di vecchiaia anticipata Pensione di vecchiaia contributiva Pensione anzianità Pensione di inabilità Pensione di invalidità

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE COMPETENZE DEGLI UFFICI

DESCRIZIONE DELLE COMPETENZE DEGLI UFFICI DESCRIZIONE DELLE COMPETENZE DEGLI UFFICI DIREZIONE GENERALE INFORMATION TECHNOLOGY SEGRETERIA GENERALE E RISORSE UMANE COMUNICAZIONE AUDIT INTERNO DIREZIONE SERVIZI AGLI ISCRITTI DIREZIONE PATRIMONIO

Dettagli

PROGRAMMA PER LA GESTIONE DI INARCASSA. ANNI 2015-2020 PROVINCIA DI RIMINI candidato arch. Roberto Maraia. PRINCIPI GENERALI affinchè

PROGRAMMA PER LA GESTIONE DI INARCASSA. ANNI 2015-2020 PROVINCIA DI RIMINI candidato arch. Roberto Maraia. PRINCIPI GENERALI affinchè Gentili colleghi, la settimana prossima si vota per l elezione dei membri del Consiglio Nazionale Delegati Inarcassa, è un appuntamento importante, l unica occasione per tentare dall interno di conoscere

Dettagli

PENSIONI 2009: REQUISITI PREVISTI DALL ULTIMA RIFORMA

PENSIONI 2009: REQUISITI PREVISTI DALL ULTIMA RIFORMA PENSIONI 2009: REQUISITI PREVISTI DALL ULTIMA RIFORMA La sottostante tabella riporta i requisiti, introdotti dalla nuova riforma previdenziale, necessari per ottenere la pensione di anzianità e quella

Dettagli

Torino, 11 novembre 2013. Marcello Alessandro Resca Delegato Cassa per ODCEC Torino

Torino, 11 novembre 2013. Marcello Alessandro Resca Delegato Cassa per ODCEC Torino Torino, 11 novembre 2013 Marcello Alessandro Resca Delegato Cassa per ODCEC Torino Prestazioni Assistenziali a favore dei Dottori Commercialisti In caso di Gravidanza: -Indennità di maternità -Interruzione

Dettagli

Docente: Domenico Comegna

Docente: Domenico Comegna Docente: Domenico Comegna Risorse destinate al Welfare ITALIA 26,5% PIL UE (15 paesi) 27,2% PIL Risorse destinate al Welfare Pensioni Sanità Famiglia Ammortizzatori Altre e disabilità Sociali voci GERMANIA

Dettagli

Cinque idee per la pensione

Cinque idee per la pensione 1 Cinque idee per la pensione LE PROPOSTE DELLA CISL In pensione un po prima: per un nuovo patto fra le generazioni, per una previdenza più equa e sostenibile, per il lavoro dei giovani 1 2 Cinque idee

Dettagli

Cari Colleghi, Libertà di scelta della tipologia di investimento. Che cosa è il comparto? La definizione del piano previdenziale

Cari Colleghi, Libertà di scelta della tipologia di investimento. Che cosa è il comparto? La definizione del piano previdenziale Cari Colleghi, dopo un lungo periodo di analisi e discussioni, ci troviamo a confrontarci concretamente al pari di molti altri Fondi Pensione - con la possibilità di decidere direttamente le caratteristiche

Dettagli

PERCHE LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

PERCHE LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE PERCHE LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE IL RUOLO SOCIO ECONOMICO Simona Orfella MAGGIO 2013 IL CONTESTO GENERALE Difficoltà finanziarie ed economiche paesi europei Instabilità politica Misure fiscali severe

Dettagli

RAPPORTO ANNUALE 2008 (sommario)

RAPPORTO ANNUALE 2008 (sommario) RAPPORTO ANNUALE 2008 (sommario) 2 L INPS a garanzia del Sistema di Welfare Il Rapporto annuale dell INPS descrive il ruolo e le attività dell Istituto, offrendo un immagine dettagliata della società italiana

Dettagli

La spesa per la sicurezza sociale

La spesa per la sicurezza sociale I SISTEMI DI SICUREZZA SOCIALE I sistemi di sicurezza sociale, hanno lo scopo di garantire alle persone condizioni di vita adeguate e di fronteggiare gravi situazioni di bisogno. Le forme di tutela sono:

Dettagli

Nella capitalizzazione previdenziale bisogna trovare un investimento che oltre a dare la rendita difenda il capitale dalla svalutazione

Nella capitalizzazione previdenziale bisogna trovare un investimento che oltre a dare la rendita difenda il capitale dalla svalutazione LE PENSIONI COMPLEMENTARI a cura di Marco Perelli Ercolini Nella capitalizzazione previdenziale bisogna trovare un investimento che oltre a dare la rendita difenda il capitale dalla svalutazione La riforma

Dettagli