FEDERAZIONE ITALIANA EDITORI GIORNALI RASSEGNA ST PA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FEDERAZIONE ITALIANA EDITORI GIORNALI RASSEGNA ST PA"

Transcript

1 FEDERAZIONE ITALIANA EDITORI GIORNALI RASSEGNA ST PA 08 SETTEMBRE 2012

2 FEDERAZI.ONE ITALIANA EDITOR] GlORNALI.' Data 8 SET I 17 Le diffusioni aluglio. Chit23%,Settimanale Nuov,o +18%, Diya edonna +13%, Donna Moderna +9%. Copie, resiate.fa heneaigiomah Corsera e RepUhhlica +50/0, Corriere Sport +130/0, Gazzetta +90/0 00 Bene Il Corriere dello Sport con le sue 54mua-copie. da cui (con 204 mila copie, f13,4% su sembra nonschiodiirsi più. E tra giugnò), Tuttosport (111 mila, una setti:ìliana àrriveràpmeil +13,2%), ela (iazzettqaello Pubblico di Luca Telese a erodere, pròbabil!liente, qualche Sport (302.Jl)j]s, +!:l,6%),,sull'onda, appunto,delniercato del copia pallone e delle Olimpiadi, pur Trà i settimanali, è Chi di AI :va a Ezio Mauro, con 368 mila confrontimdosi con un giugno fonso SignoriIri (Mond~dori) èopie, contro le 360 rriiladi. via in cuic'eranostati gli Europei li farla da padrone in qua:nto a Solferino. Nelle stanze di Res dicaicio... crescita:. +23,4% su giugno; con quotidiani, tuttavia, o~ comuni- JtaliàOggi: cresce del 2% a diffusione a3114 mila copie. Molto bene il Settimanale Nùovodi. CallO'con orgoglio pure le vendite delle copie digitali: 80 mila in o Stampa cresce de12% (256 mila), Riccàrdo Signol'etti.(Cairo copie di:diffuso.anche La mentre Libero dell'l %(95 mila). Editore), a 329 rnilà copie inluglio.pressoché sù;lbih.o in]eggero (+18% su giugno), Diva edorina progresso Il Bole 24. Ore +0,2% (Cairo), con le sue 261 mila copie (31 mila in giugno): Un dato che. ( ) e llgiornalè a -0,4% (+13,4%),seniil cfud.éllti~don (126ìll:iIa ci:ipie)) ilà Modéma (M'on.aiidori) con Un Cgntinmi il col).asso dimanifo +9,1% e 383:inilaoopie. sto{a 16~lacopie) eurn'tà:(31 V&odi Guido Vene~edito-. certificazione dello stesso. o.. mila). Stab~ènFattoquotidiano, re saie de19%a 483.mila copie, DI CLAUDIO PLAZZOTTA. diffusione, vince la battaglia ancora una volta Il Comere della P,oeccato Cooh,o.eo.ool'eostoaoteo doun'. Sera,aquQta445milacopie(+5% così poco. Per intere ca-su giugno), rispetto alle 425 mila tegorie:di oo quotidiani e o copie di Repubglica (a:nclfes~o a. o o periodici cartacei, infat- +5%). Considerando le Sole ven ti, i mesi caldi sono una speciedi~e in o erucola; però; :ii prim.ato di doping naturale alle vendite. E gli ultimi dati di Ads, relativi a luglio (fiiugnosoloperi mensili),cimfei'lllllllo in pieno questo trend. Gli argomenti che tirano maggiormente sono sempre gli stessi: il calèiomercato, e forse luglio per il Corriere della Sera un p()' le Olimpiadi di Londra, (erano 69 Dilla in giugno) e 36 che fb.+lllo decoll,are i quotidiani mila per la Gazzetta dello Sport sportivi, e il gò$~h), che scatena gli acquisti per leggere sptto invece il gruppo Espresso preferisce tenere riservato; in attesa l'ombrellone. T!Ittlivia, inluglio, sono andati piuttosto bene anche cheads stabilisca modalità pei la i quotidiani generalisti. A livello Vanity Fair è a % (2Pf) mila copiè), edipiù marcia a ritmi del 5,4% a c.opie,.. Non approfittàno, invece, dell'effetto estate A (-7,2%),:Gio ia (-13%), Gente (-4,5%), Sorrisi e canzoni (-2,4%), Novella (.'1%). E pureeespresso caladei4,'l%, mentre il suo coricorrente, Panorama, si difende con mi:!;1%.'. Dùe pàrole, idnne, sui mensili, i cui dati Ads sono Ì'elì:ltiVial mese di giugno: prosegue'ili::onsolidamento di Myself,.penodico lanciato da Condè Nastnel2011. e che ora vale 235 milacopie rìle-; die(+2;6% sumaggio),ec'èunbcl : balzo (+13,1%) di Cosmopolitan, passato da Mondadori aheiirrst magazine Italia... -f:!riprrxluzroniris~ _'o

3 ~I F E D E R A Z I O N E I T A LI A N A E D I T O R I G I O R N A LI ~~ ~~------~ 'Data ~ 8 SET 1012

4 / FEDERAZIONE ITALIANA EDITORI GIORNALI Data ":" 8 SET OlliNMIIl flottante sempre più ridotto potrebbe'farpr6pender~ l~ Borsa per la 'cancellazione del titolo. Uno choc che però faciliterebbe Ù n~ssetto azionario, la nascita di un nuovo patto e la dura ristrutturazione Interna ~.Se Rcs si perde la Piazza di Andrell Montanari Dal 25 luglio scorso, gior no nel quale èscattato il rally dlll titolo Res Mediagroup dal mi nimò di 0,43 euro, in Piazza Affari èpassato di mano il 9,95%. In pratica quasi l'interoflot tante, pari all'n%del capitale. E' quindi impensabile che amuoversi siano stati solo day trader. Semmai si può ipotizzare che quegli azioni sti della casa editrice di via Rizzòli ' non soggetti avincoli si siano mossi perincrementare le rispettive quo te. Ovviamentei principali indiziati ' davvero bollenti In queste condi sentata all'assemblea del 23 ottobre sono Giuseppe Rotelli (16,55%) e. zioni non èpiù un tabù parlare di convocata per l'abbattiment<> ela Diego Della Valle '(5,5%) uscito cancellazione delle azioni dal listino.. ricostituzione del capitale - il velo polemicamente dal sindacato che, Un'opzione sarà alzato a fine novembre - èil, controlla. la società presieduta da choc che rafforzamento del patrimomo. Angelo Provasoli. Imprenditori ai potreb, quali tra l'altro non fa difetto la' L'opzione più gettonata, seppu liquidità. Eche potrebbero anche be essere decisa da Borsa Italiana re da analizzare in profondità, è avvicinare le proprie posizioni in se comed8.regolamento, venissero l'aumento da 400 milioni che, covista di futuri riassetti. ~ontrate alcune delle condizioni me dice una fonte, «non si può non Del resto, il mercato sostiene propedeutiche alla revoca: lo scar fare».l':alternfl,tiva è il prestito che il ribilanciamento dei pesi so controvalore medio giornaliero convertibile. Sul tema dell'aumenin campo su Rcs possa arrivare delle negoziazioni rilevatenell'arco to si dovrà trovare l'unanimità dei in anticipo rispetto alla scadenza di almeno un anno emezzo, la fre grandi soci: se Mediobanca, primo, naturale (marzo 2014). E' questo quenza degliscambi registrati nello uno dei fattori che' può spiegare il stesso lasso di tempo eillimitato azionista del patto,farà la sua parforte trading sul titolo che dopo grado di diffusione tra il pubblico ' te unavolta valutati i progetti del aver toccato la soglìa di 2,99 eu degli strumenti fìnan.zia:ri in ter management, potendo anche conro ha iniziato l'inevitabile discesa mini di controvalore e di numero vertire parte del1'esposizi()ne (48 arrivando a1,55 euro. Andamento, dei possessori. Fattori che gli organi milioni), la Fiat al momento non anomalo che venerdì 7 ha porta di vigilanza di PalazzoMezzanotte sarebbe particolarmente propensa to l'avvocato penalista 'milanese dovranno valutare conattenzio a partecipare, nonostante il fatto Luigi Giuliano Martino a presen ne. Non sarà piacevole per i pochi che suo presidente John Elkann, tare un esposto contro ignoti per, azionisti minori ri:rd.asti, manon v'è fautore dell'arrivo di JoVàne, sia presunto insider trading. dubbio che con una Bes lontena dai molto attent<> a ciò che succede riflettori sarà più semplice mettere in Via Solferino. Gli altri soci del La nuova domanda a questo mano ali'assetto di controllo eal sindacato di blocco -che si riunirà punt<> è: può ancora Rcs essere ano la struttura operativa. Tra l'altro, venerdì 21 settembre - sono proncora considerat<> untit<>lo da PiazZa con la fine dell'avventura borsiti a farè la loro parte. Apartire ~a Affari visto che ilflottante Si è ri sìàcaavrebbe meno'senso il patto Intesa Sanpaolo che può convertire dotto allumicino? Un indizio che di sindacato, che perciò potrebbe i finanziamenti (circa 300 milioni) ormai siamo ai minimi termini so sciogliersi. Anche perché una delle in equity. Favorevoli aquesta soluno la modesta quantità scambiata ' mosse che l'ad Pietro Jované do zione sono Rotelli edella Valle. venerdì 7(lo 0,23%) dopo sedute vrà fare, nell'ambito del business SEGUE pian la cui prima bozza verrà pro

5 FEDERAZIONE ITALIANA EDITORI GIORNALI Data - 8 SET Tutti azionisti che vogliono con SEGUE dividere le linee strategiche della ristrutturazione alla quale sta lavorandojovane da luglio, il quale sta passando al setaccio l'intera azienda. E dopo aver ridato fiducia alla.prinia linea manageriale (il cfo Riccardo Stilli, la responsabile dell'orgamzzazi{jne Monica Possa e i refenlnti delle business unit Giulio Lattanzl, Matteo Novello, Raimondo Zanaboni ealessandro 'Bompieri), sta definendo un pero, corso che prevedela concentrazione. sulle attività più redditizie, ossia i, quotidiani (Corriere della Serà e. Gazzetta dello Sport) ealcuni pe-. riodici (Oggi,Amica,A ele testate dell'arredamento edel design). Ci sarà quindi una robusta revisione.del perimetro editoriale che giocoforza porterà a interventi sul personale. Oggi Rcs occupa persone, troppe si dice in questo particolare momento di mercato. CosÌ non è da escludere che Jovane intervenga sugli organiçi della Corporate (414 unità), della Periodici (515, e della Libri (383), Contemporaneamente si valute-. ranno le opzioni di crescita sul web enella tv esi cercheranno partner per le attività spagnole (Unidad Editorial). Non è da escludere che con unmercato pubblicitarioin forte contrazione si possa studiare l'aggregazione della COJJ.reSsionaria Rcs Pubblicità con Publikompass (Fiat). e con la System del Sole24Ore. Questa grande attenzione su via Rizzoli ha scatenato nel corso ' dell'estate la riscossa dell'intero settore editoriale,un po' troppo sottovalutato dalla miope visione degli investitori soprattutto stranieri.. Così, nonostante le difficoltà sul frontedell'advertising, sono state riscoperte quelle testate che fanno pa,rte di gruppi quali L'EspreSso, la Mondadori, Class Editori oll Sole che sono in grado di influenzare gli ~bienti politici equelli economico-finanziari. Anche in vista della,'. prossima scadenza elettorale. (riproduzione riservata)..

6 ~ FEDERAZIONE ITALIANA ED;TORI GIORNALI il Giornale Data 8. SET EDITORIA Aspettando il piano ~Rcs, patto in preallarme Sui rialzi denuncia ai Pm Riunione in vista per il 2 1. Dopo il rally titolo -in perdita per il secondo giorno difila.' -28%! Laura Verlicchi Preallarmeperilpattodisindacatodi Rcs: potrebbe essere convocato per il21 settembre prossimo. A riferirlo, in una pausa del WorkshopAmbrosettidiCernobbio, è Francesco Merloni; pation del gruppo industriale di Fabriano e membro del patto che riunisce i grandi soci del gruppo editoriale. «Anche se le convocazioni. non sono ancora partite», haspie. gato,ladatachetroverebbedisponibili tutti i soci è per ora fissata al 21 settembre. «Penso che si parlerà - ha detto anche dell'anda.me:n,.todel.tit.olo>ì..cheierihavis.suto una giornata difficile, la secondadifila, dopo ilrallychelo ha portato in dieci sedute a quòtare circa 3 euro, i massimi dal Tanto che un esposto allaprocuradimilanoincuisiipotizzailrea to di insider trading sull'andamento deltitolo è stato presentato daun professionista (rimasto anonimo), assistito dall' avvocato Lui-. gi Giuliano Martino. In particola. re'sifanotarenel docu1il.ento che, dal primo gennaio al5 settembre 2012,afrontediunindicedelmercato azionario di Milano che ha perso il 2,5%, iltitolo Rcs ha fatto registrareun+272%ed èvolato negli ultimi tre mesi a un + 297%. Ora però ha tirato il freno: al termine dellasedutadiierircsha ceduto il 28,44% a l,55 euro dopo aver perso il15% ilgiorno prima. Eaigiornalisti che gli chiedevano se fosse preoccupato per 1'andamento del titolo, Merloni ha risposto: «No, ma qualcuno che rastrella c'è. lo nonlo so, potrebbe. esserechecisiaqualcheevoluzione» nell' azionariato. Quanto alpiano dirilancio previsto per 1'autunno, per MerIoni è «prematuro» parlarne, così come diuneventualeaumentodicapitaleperilgruppoeditorialediviaso~ferino. «Amiaconoscenza», continua,noncisonopianiperaumentare il flottante. «Questo è un momento importante per l'azienda ~ aggiunge - C'è un nuovo team di leadership, unnuovo ad, ScottJovane,chesièimpegnatonellapredisposizione di un piano.' Aspettiamo il piano e guardiamo alle performance industrìali. I riflessi sul titolo verra,nno», conclude. Dal canto suo, l'ad,di Intesa Sanpaolo Enrico Gucchlanì cerca di stemperare la tensione, affermando che nel patto di sindacato CÌiRcsnonsi è aperta «nessunariflessione»sugliultimirilevantiacquisti di azioni in Borsa, a.nche perchè«non c' èstato alcunincontro recentemente», Sesia in corso un tentativo di scalata, «nonlo soha aggiunto -la Consob ha informazioni migliori delle mie. Ma il flottante è abbastanza piccolo e tutto illistino si è mosso».

7 ~. FI F E D E R A Z I O N E I T A L I A N A E D I T O R I G I O R N A L I la Repubblica Data ManifortinelrastrellamentodititoliRcs.., RotellieDella Vallelnmovimento..Ghizzonù?NoascissioneMediobanca" GIOVANNI PONS L'altalena del titolo Rcs. MILANO n tonfo dopo l'im 2,57 pennata Per'il secondo giorno consecutivo il titolo Rcs registra una\ìstosaeaduta, il28,44% so lo ieri, tornando a quotal,55 eu ro dopo aver toccato il5 settem bre scorl)o il massimo a 2,57 èu 'ro. Là discesa, coinelasalita, sta avvènendo con yolurni più alti della media (ieri 1,6 milioni di azioni passate di mano, nelgiorc no di picco erano arrivate.a 15 milioni) maè chiaro che i giochi ~ìone.da non perdere p'er chi ha DQpoil"eCeatibaizi IDcarICO le azioni a valori molto. Oltre a Rcs l'attenzione degli più elevati'diquelli di Borsa e operatori dimercato nelmese di iltitoiope1!deiid sulle quali si stanno.registrando agosto sièconçentrataariche su altiro abo/o: d.ediidc:ia fortirninusvàlenze,comèrotel_ Mediobanca, alimentata dalle ajia~ li e Della Valle appunto. L'im voci su una possibilescorporo perleosdllazioai' ~ pennata qelle quotazioni ha poi delle partecipazioni dalle atti pe!idesso ~ renderepiùliquido vitàtipiche di banca d'affari. lititolo, poiché qualche investi Un'ipotesi sucuì sembrava estivi. a questo puntosembrano tore ne ha, approfittato perven- avesse ragionatb il 'principale conclusi. E i maggiori indiziati. ~ere.inognicaso,suimovimelic azionista, Unicredit, mache ieri del rastrellamento sembrano ~ ~omalidircs di questi gioini èstatasmentitadall'adfederico essere, a quanto risultada fonti l.en.èstato presentato un espo Ghizzoni presente al Workshop attendibili, i principali soci fuo sto ID procurada parte dell' av Ambrosetti: «Non c'è nessun ri dal pattodisindacato che con vocato Luigi Giuliano Martino progetto di scissione di Medio ttollail 58% del gruppo editoria perconto di unprofessionista di banca. Se lo presentano, lo ve le. E cioè Giuseppe Hotelli, pri non è stato reso noto li nome. dremo ma a quanto Ini.risUlta mo azionista singolo conoltteil' Nell'esposto si fa notare come sono solo commenti della stame 16%, che potrebbe essersi avvi dal primo gennaio al.5 settem, pa, non ci sono progetti». cinato al 20%, e Diego Della:Val- bre2012 il titolo Rcs abbia gua OR1PAODUZ1ONERlSERVATA letitolarediun5,4% che potreb dagnato il 272% contro un listi be insidiare iltetto del 10%. Ma no nel suo complesso che nèllo entiaillbipottebberonondover stess()p~riodo haperso il 2,5%. dichiarare nulla alla Consob se. Ora bisogneràvedere seque nonaovessero superare le ri stimovimenti intaccheranno in spettive soglie. Da ambienti vi qualchemodo làstrategia futu_ cini a Rotelli, però, si nega quat radel;~ppo.per:il21èprevista _ siasi acquisto in questi giorni: unanumonedelpàttodi sinda,<.non èstata toccataun'azione,'. cato che. ~o~ebbe fare unailii. L'obbiettivo degli arrotonda ~a an~sl SIa del nyovo piano menti sarebbe pl'estospiegato: ~dustrìale. annunciato dall'ad la quotazione di Rcs a metà lu PIet;'OScOtt Jovane, sia, del pro glio aveva raggiuì:ltoun livello b!lbile ~orzameritopatrirno molto basso,. con un IÌ1inimo rual.e chesiè reso Iiecessario dò -tclccato il24 luglio a 0,45 euro. po l~svalutaziòriedella pidted TtlttalaRcsinpraticaeravaluta p8z1one spagnola Reèoletosac ta dalla Borsa meno di 300 Ini quisitanel2007. lioru;pariallacll'rachesisperadi realizzareconlasolavenditade-. gli inunoblli. Dunque un'oèca

8 FEDERAZIONE ITALIANA EDITORI GIORNALI Data 8 SET 2012 Media. I soci preall~rtati per il 21 settembre - ~sposto in procura per i rialzi del titolo Patto Rcs, riunione entro fine mese Angelo Mincuzzi Antonella Olivieri. Le ali di cera che hanno sostenuto la volata di fme agosto dircs si stanno sciogliendo. Dopo aver ceduto ih5,72% gioved), ieri il titolo della casa editrice del Corriere dellaseraha lasciato sul campo unaltro 28,44% planando a quota 165 euro. Movi~ menti erratici, senza alcun supporto dei fondamentali, che hanno attirato l'attenzione delle autorità di vigilanza e provocato un esposto, presentato ieri alla Procura di Milano dall'avvocato Luigi Giuliano Martino per conto di un «professionista, non azionista», del quale non è stata tivelata l'identità. Nel documento, che chiedi si Rcs Andamento del titolo a Milano 718 7/9 +240,66% accerti chi abbia comprato e venduto il titolo, si evidenziano i rialzi delle ultime settimane e si avanzanb dubbi sulla performance delle azioni: «Toccherà alla magistratura - spiega illegale milanese - valutare se ci sia stato insider trading, ovvero abuso di notizie privilegiate». Secondo l'esposto, dal l o gennaio al 5 settembre 2012 l'indice della Borsa di Milano è sceso del 2,49%, mentre il titolo Rcs è salito del 272,46%, una perfòrmance «stratosferica>r. Inoltre «il flottante di Rcs è dell'll% mentre in bàse al Regolamento dei mercati organizza,ti gestiti da Borsa Italiana dovrebbe essere almeno del 25%». In realtà la regola del flottante minimo vale al momento della quotazione iniziale, ma per un titolo già sul mercato viene interpretata con una certa discrezionalità da parte della Borsa, purchè lo svolgimento degli scambi sia regolare.unadisposizione "tecnica": la Borsa non può sindacare se ilprezzo di un' azione sia "giusto" o meno, ma deve garantire che le negoziazioni esprimano correttamente l'incrocio di do- IL CALO IN BORSA Dopo aver ceduto il 15.72% giovedì, ieri il titolo della casa editrice ha lasciato sul campo un altro 28.44% planando a quota 155 euro 1~ manda e offerta. Che le quotazioni di Rcs, moltiplìcatesi per cinque in meno di due settimane, nonrispecchino i fondamentali è un'anomalia che però, sulla base della regolamentazione vigente. nonpuò essere contra~. stata. La stessa Consob, che ha. monitorato in questi giorni l'attività sul titolo, non ha ravvisato gli estremi di violazione delle disposizioni sulla comunicazione del superamento di soglie rilevanti (la prima è al 2%) nèper una denuncia alla Procura. Quel che l'authority di mercato ha potuto appurare è che quasi la metà degli scambi proveniva dal canale del day trading, un altro 40% era rappresentato da un flusso dirèzionale iri acquisto da parte di un paio di intermeéllirri, e il resto era polverizzato. Le risposte alle richieste inoltrate agli intermediari più attivfnori hannoperò prodotto nulla da segnalare. In settììl1ana la società, su solleci-. tazione della stessa Consob, aveva precisato di nondispòrre di informazioni chespiegasse~; ro l'andamento del titolo. Mentre il presidente Angelo Provasoli aveva spiegatò che Rcs (che sarebbe coadiuvata da McKinsey) st~lavolindo alpiano industriale, mache non cisono ancora valutazioni sulle strategie future da comunicare. Un primo orientamento da parte del nuovo ad, Pietro Scott Joya~. ne, èatteso alla riunione del patto che si terrà dopo ilzo. I gran-. di socìsono stati preallertati peril21, mala convocazione ufficiale, a quanto risulta, non è ancora partita. CìRIP/WOOlloNERISERVATA

9 FEDERAZIONE ITALIANA EDITORI GIORNALI 'Data 8 SET 2012 Tv. Trading rovente: da fine luglio balzo de147% Mediaset strappa in Borsa (+5,5%) 1 4 I 30 Simone Filippetti r0"" TI caso di Borsa dell'estate, Mediaset si candida a esserlo anche per l'autunno. Mediaset non conosce Andamento del titolo a Milano sosta a Piazza Affari: sulla.7/8 scia del rally del listino, il 1,75 ',: network tv della famiglia Berlusconi +,23,55% ha messo a segno un altro balzo (+5Sllo a I,7z6 ~uro). çonil rialzo diier;" la corsa di Mediaset segna'.un +47% da fine luglio. E se per le fiammate di agosto moltiallalistinoneranoingrado di dare una spiegazione, lo scatto di ieri una motivazione almeno ce l'ha: sulla scia del «salvaeuro» della Bce, gli investitori stanno tornando a comprare Italia e su Mediaset in particolare sono sèattatele ricoperture e iriposizionamenti di portafòglio. TI ritrovato interesse per il LA CONTESA GIUDiZIAR!A gruppo televisivo, che a giugno Per la sentenza aveva toccato i minimi storici della Cassazione dalla quotazione a 1,18 euro, riporta l'attenzione sulla galassia sul Lodo Mondadori BerlusconÌ. Mentre' a Roma, nei si ipotizza come data palazzi ci si interroga sul futùro politico di Silvio Berlusconi, se la metà del 2013 si ricandiderà o meno a guidare' il Paese, a Milano le attenzioni sentato il suo ricorso. Nel caso sono rivolte al Lodo Mondadori, del Lo do, notano i più esperti di la spinosa causa che da almeno Cassazione, visto il peso specifitre anni tiene sul filo del rasoio co della contesa (come importo la Fininvest di Berlusconi e la economico eperilnome dei due Cir dell'eterno rivale Carlo De contendentd, potrebbero esser Benedetti. Nell'estate delzoll è ci tempi più ravvicinati. E l'iniarrivata laseritenza di Appello zio delz013 sembra essere l'orizcheba condannato, in sede dvi- zontetemporale più probabile. le, Fininvest a pagare 575 milioni Ma a questo punto l'agenda alla Cir (dopo che in primo gra- giudiziaria entra in rotta di collidoilrisarcimento era stato addi- sione con i tempi della politica. rittura quantificato in oltre 750 TI prossimo anno si voterà per il milioni e dopo che il troncone nuovo Parlamento e il nuovo penale della vicenda del Lodo Governo: nonsisa ancoraquan, Mondadori ha visto da tempo il do (perchéle elezioni politiche suo esito in Cassazione). cadono a fine mandato del Presi- Fininvest ha pagato la mm- dente della Repubblica e a lui i somma alla Cir, attingendo alla spetta lo scioglimento delle Capropria liquidità (e non usando mere). In ogni caso, questo fa lafidejussione chepure aveva ot- slittare ancora i tempi della Castenuto dalle banche e offerto "in sazione: difficile immaginare, garanzia" a De Benedetti dopo ragionano alcune fonti vicine alla sentenza di primo grado). la vicenda, che la Corte se ne Quei soldi Cir li ha incassati, ma esca con una sentenza, che ha di fatto sono congelati nel "free- anche un impatto "politico", zer" (sono stati vincolati in un proprio nel mezzo o a ridosso conto~indis.ponibjli).igattel>a del,la campagna eléttor.ale (so.che sullodo si pronunci la Cas- prattutto poi se lo stesso Berlusmone(acuiFininvestsièrivol-, scoilisaràunodeicandidatipreta perché contesta la decisione mier). Qualsiasi decisione 'sadei giudici di Appello). rebbe strumentalizzata eusat:p., Storicamente per le sentenze da una o dall'altra parte politica., di Cassazione i tempi medi sono Se ne riparlerà'per metà dell'andi tre anni. Un anno è già passa- no prossimo. to, da quando Fininvest ba pre- ORlnODUlfONE RISERVATA

10 , ~ FEDERAZIONE ITALIANA EDITORI GIORNALI il Giornale I I!Data * 8.. SET "7, I).'Y -- l LA PRECISAZIONE ClassEditori: nessuncontatto conil Gruppocaltagiro~e Inrelazioneall'articolo «Un CaltagironepiùfinanziariooraguardaaClass», pubblicato ieri, Class Editori precisa di non essere a conosçenza, né aver concordato alcun ingresso nelcapitale, né di aver avuto nessun contatto di nessunanaturaconil Gruppo Caltagirone.,

11 FEDERAZIONE ITALIANA EDITORI GIORNALI llmanifesto ~~J Data Progresso senza pubblicità., Sarantis - 8 SET 2D1Z 14.{L{', "Pubblicità prog/'essoll è una' fondazione no-profit che realizza campagnepul:! blicitarie riguardanti questioni etiche, civili e educative di, interesse collettivo., Vi partecipano" tra altriòrganismi; l'associazione Italiana dei Pubblicitari, la.federazione italiana editori gromali, la Rai e la Publitalia (concessionaria di pubblicità delle reti Medii'lset). Stilisticamente belle e non prive di immaginazione creativa, le campagne dipobblicità progresso sono genemlmente poco incisive (se non banali) e a volte, controproducenti. Nel video dèll'ultima campjigna, che ha come ber.;aglio l'omofobia, siy~t,una giovane ~nna cheè,traspòrtalaln ambulanza. Il video mostra il conduttore dell'ambulanzaeuoa voce chiede: «Di questo uomo ti Interessa ' sapere se somiglia più a sua madre oa suo padre o non tiimpbrta?» Nella SC&-t na sllccesslva nel corridoio di un OsPedale un infenniere spinge una lettiga, sulla qualeg'lilc6 la stessà donna. la voce chiede:, "Di lui ti interessa,sapere se di scarpe'porta il 42, il 43 o non ti importa?~unascena finale mostra due chirurghi di mezz'età, un uomo euna' ' donna, in procinto di entrare nella sala Ì)pe,~oria. La voce: «E di loro tiinteressa sapere se sono omosessuali o eterosessuali o non tiimpod:a? Nella certe, differenze non possono contare: Rifiuta l'omofobia. Non essere tùquello diverso." Aesaminarlo con attenzlonequesto filmàto promozionale pecca di disio. voltura sul piano dellacostruzionelogica. Mescola differenzè di peso diverso: nessuno hamai discriminato una persona perché somiglia a uno dei genitori o perché porta un defenninato numero di scarpe. in più trascurà il fàtto che cl si può fare operare dél bn omosessuale senza rinunciare adetestare il suo orièn- ; tamento erotico. Gli omosessuali non vengono rigettati perché incapaci di fare il chirurgo o l'idraulico. Dane sue incongluenze logiche Ja, pubblicità trae vantaggio;,deviare il ragionamento dal suo corso,corretto le,cbnsente di ingan~ nare i sentimenti alterando la loro con, nessiòne per ottenere l'effetto emotivo propizio al suo messaggio. Il filmato co'1tro l'omofobia il 'costruito in modo tale da creare rapidamente un disinve ~lilento di una serie di differenze pro "Pòste come insignificanti, innocue, tra cui inserisce, in unabile crescendo, l'qmosessualità. SuèCessivamente, con un capovolgimento che disorienta il pensiero, fa riapparire la differenza come fatto negativo identificandola con "omofobia: il «diverso» che stona rion è. I l'omosessuale ma l'oinofobo.fr meccanismo ad effetto funzionerebbe forse in modo perfetto se il rigettò dell'omofobia fosse un prodotto,da vendere ma così non è. L'educazione etica dei citta-, ' dinipuò usufruire della capacità dei pùbblicitari di captare, l'attenzione dei loro interlocutori ma deve evitare di ricorrere ai loro espedienti che puntano a un effetto immediato che agisçe in superficie. L'odio della diversità ha mdi" ci profonde, inconsce, che le Impressio.: ni costruite ad arte non rieseonoa scal; fire ma piuttosto, a lungo andare, tendo' nò a rinforzare. Le 'differenze sono significative evanno rispettate per QUesto, non accantonatè perché non contano. La differenza tra l'omosessualità e,i'eterosessualitànon può ~ Insignifican- ' te: fonda, insieme alla differenza tra,'uomo eia donna, l'esistenza stessa della sessualità. Promuovere la ve,ndita di scarpè può, essere creativo, trattare i valori,etlci come scarpe è deleterio.

12 ,, F E D E R A Z l O N E I T A L I A N A ED I T OR) G lo R N A L I i;. Datoa 8 SET 2012 ; 16 ~ DALLA FORMULAI ALLA GUERRA AGOOGLE Max Mosley, excapo della Fia, dopo lo scandalo dell'orgia nazi,. chiede giustizia al colosso di Internet perle immagini e igiudizi su di lui di Isabell Hulsen I L NOME DI MAX MOSLEY, ex presidentedeila Fia e boss deila Fl, è sinonimo di scandalo grazie a un, ta bloid inglese e, anru dopo, grazie a Google. Utilizzando il più popol~r~ motore di ricerca sono ancora VISIbili le immagini compromettenti di un festi" no a sfondo sessuale e, alcuni dicono, nazistoide, che misero fme alla carriera di Mosley,U'quale ha da tempo iniziato una d~ra battaglia legale in tutta Europa per costrmgere Google a rimuovere le foto. La sentenza avrà sicuramente, conseguenze importanti e farà giurisprudenza. Per questo è attesa con comprensibile curiosità e impazienza, non solo da Mosley. Una volta al giorno Max Mosley digita il suo nome su Google. Forse inqualche angolo del mondo è stato scritto un articolo che lo riguarda. O forse una volta ancora il mot?re di ricerca mostrerà la foto di Mosley semmudo circondato da giovani donne con la frusta in mano. IL SUO IMPEGNO DOPO LA MORTE DI SENNA Anni fa l'alta Corte britannica sentenziò che le foto erano state scattate illegalmente eppurecontinuanoacircolaresuinternet, Spesso frniscono suisitipiùimpensabili che, nonfasse per Google, nessuno riuscirebbe a trovare. Mosley, oggi settantaduenne, fino a tre annua era presidente della Fia, l'organismo che controlla lo sport automobilistico internazionale, una posizione che difatto gli consentiva 4igestire la FormulaI..'. Fu Mosley a spingere affinché dopola morte di Senna nel 1994, fossero approvate niisure di sicurezza che hanno ridotto di molto il numero, ucgllmcldenti mortali nelle gare automobilistiche. Ma queste cose ormai contanoben poco. Dal 30 marzo 2008, Mosley è noto più chealtro per essere stato sorpreso in compagnia di cinque donne in divisa nazista. Thtta la sua vita è ormai ridòtta a un solo episodio, pur deplorevole.il tabloid britannico News ofme world f1lmò la festa privata con una cinepresa nascosta.. Un giornalista aveva piazzato la cinepresa sull'abito diunadelle donne cheprendevano parte alla. festa dicendole di fare in modo che Mosley asatteggiamenti' sumesse compromettenti, "Quando riuscirai a fargli fu.re il saluto nazista, vedi di trovarti a una distanza di circa duemetri e mezzo-tre", pare abbia detto il giornalista alla. donna. La presunta "orgia nazista" non fuù solamente sulle pagine del giornale. I giornalisti del tabio id domenicale di Murdoch, scomp;u-so dalle edicole perché travolto dallo scandalo delle intercettazioni, postarono il videq in Internet e nel giro di qualche minuto il video fu visto da milioni di persone in ogni angolo deila terra. Ma:xMosleyhavinto da unpezzo lasua battaglia legalecontro News ofme world e altri media. L'Alta Corte ha stabilito che le accuse di nazismo erano inventate e ha ordinato al giornale di corrispondere a Mosley a titolo di risarcimento la somma di sterline, pari a circa euro, peraver illegalmente violato la privacy di uncittadino britannico. Si tratta del risarcimen" to pk. elevato nella storia dell'editorià britannica. Thtto bene con la carta stampata, ma come la mettiamo con il mondo digitale? A che serve avere la meglio su un gigante dei media come' Murdoch inun mondo governato dagli algoritmi, deimotoridiricerca, dainternet? Mosleyha vinto tutte le cause intentàte indozzine di Paesi nei confronti dinumerosigestori disiti webche sono stati costretti a cancellare lefoto. Ma la sua è unafatica di Sisifo. Ogni volta che gli avvocati di Mosley trovano una foto del loro cliente di gitandoilsuonomesugoogle, tutto ricomincia daccapo: debbono rintracciare ilresponsabile del sito che spesso è impossibile localizzare. Se ci riescono lo dtano in tribunale. Poi, ottenuta SEGUE

13 FEDERAZIONE ITALIANA EDITORI GIORNALI SE.GUE l'alta Corte britannica ha sentenziato che le foto erano state scattate illegalmente,. ma continuano a circolare sul web, finendo sui siti più impensabili. larete è come una stanza di specchi dove la notizia si ripete all'infinito e sembra impossibile eliminarla la sentenza, la notificano a Google che a quel p~to deve cancellare le immagini dal motore di ncerca. Oppuredebbonoaffidarsi al senso di resr~0t;s~bilità di GoogIe. Negli ultimi quattro ~ SI di~e che Mosley abbia speso quasi un milione dieuropertutelarelasuaprivacyininternet. Thtta futica sprecata: appenasi cancella una foto ne appare un'altra. "Senza Google nessuno troverebbe questi siti", sostiene Mosley. Goo ~e ~~stra.le foto e in~gli utenti sui siti mcntninatt pur sapendoche le foto sono state scattate ille~almente. È come se ilmotore di ri. cerca che nes.ce a trovare qualunque cosa sul. Web, non abbia una memoria. Mosley sostiene che Google potrebbe facilmente filtrare le immaginiche loriguardanoe nonmostrarle quando un utente digita il suo nome. Ma.GoogIe si rifiuta di farlo. Così M?sley ha deciso di citare Google in tri bunalem Germaniae in altri Paesi europei Una sentenza a lui fuvorevole dovrebbe avere ripercussioni u: tutto il mondo, si augura Mosley, e potrebbe mdurre GoogIe a una maggiore pru denza. Dall'esit? delle cause in Europa dipendono eventuali analoghe iniziativein Californiadove GoogIe ha la sede legale. La prima udienza del pro~edim~nto dinanzi alla magistratura tedesca e prevlsta perquesto mese. TI procedimento "Mosleycontro Google" è qualcosadipiù di ~?isticc~o tra ~a personafumosa eunpotentisslffia azienda. E la battaglia dell'uomo contro la macchina e potenzialmente potrebbe segnare unapietramiliare incampogiuridico rispondendo ad un interrogativo fundamentale in campo digitale: chicontrollainostridiritti online? I tribunali o lemultinazionalicome Google? Dove finisce la tutela dei diritti fondamentali e inizia la censura? Chi affronta una battaglia come quella iniziàta da Mosley si espone alla facile critica di essere in quaiche modo, retrogrado di non riuscire ~ capire che Internet osserva ~gole diverse da quelle tradizionall. LA UE SI PREPARA A LEGIFERARE SUI. DATI "DIMENTICATI". L'autunno prossimo la Commissione europea dovrebbe decidere sulla legislazione europea in materia di protezione dei dati che finiscono peressere "dimenticati" suinternet. TI progetto prevede personali ritorni al singoli consentendo loro, quanto informazioni che10 ro stessi harmo messo in Internet. Ormaitutti sann5cheinternetnon dimentica nulla e che una volta messe le mani su qualcosa non la molla fucilmente. Dalle imbaraz zanti foto del principe Harry a Las Vegas ai video postati su YouThbe < da ex irmamorati lasciati e deside rosi divendetta, ogni armo miglirua di persone scoprono di essere fini te, loro malgrado, sulla rete. Spesso è la conseguenza della loro sventatezza, ma talvolta, come nel caso di Mosley, sono assolutamente incolpevoli o vittime di raggiri. Unpomeriggio di due settimane fu Max: Mosley si trovava nello studio del suo avvocato diarnburgo, Thnjamon. Era appenaarrivato da una vacanzanelsuddellafrancia. Vestito elegantementedigrigio, la camicia bianca sbottonata, i capelli argentati, saluta l'avvocato e invita tuttiipresentia parlare conuntono divocepiùalto del solito perchéha problemi di udito. Mosley è di buon umore e scoppia spesso a ridere. lo scandalo, comunque, ha avuto pesanti conseguenze sulla sua fumiglia e ha fatto vacillare ilsuo matrimonio. TI figlio piùgrande, Alexander, chesoffriva di depressione, è morto di overdose un armo dopo. "Sono cose che non potrò mài dimenticare", dice Mosley.."Mi accompagnerarmo peril resto della vita". Una realtà questa che non intende aggiornare pergarantire ildiritto al controllo dei propri dati e di cancellarli, anche se la sua fuma, ormai, non cambierebbe nemmeno se sparissero tuttelefoto. Inoltre perottenere questo risultato dovrebbe continuare la disperata caccia in tutti i Paesi del mondo. Certo Mosley avrebbe potuto lasciar perdere, adottare un basso profilo e sperare che con il Dat;a. : i:. - 8 SET ZU11 lo

14 l T A L I A N A E D I T O R~I.-:.G~I:...O=--R_N_A_L_Ir- --i \:. Data ~.?SET Tutta la suavita è ormai rido.tta a un solo episodio, pur deplorevole. Venne filmato con unatelecamera nascosta. dal News of the World, tabloid della scuderia Murdoch. HaVinto un risarcimento milionario, ma la sua odissea non è finita tempo la gente si sarebbe stancata di scrutarlo.dal buco della serratura. Invece la guerra che ha scatenato sta riaccen dendol'interesseperlo scandalo del "Ma la cosa non riguarda più soltanto la mia perso na; è una questione di principio", precisa Mo. sley. "Hotempoehodenaro. E quindi mi sento obbligato a combattere questa battaglia affm.ché quanto è capitato a me non capiti ad altri".. Ma ovviamente IiI cosa riguarda anche la.sua persona. Stiamo parlando dell'uomo chegestiva la Formula l,chefissava tetti di spesa alle scuderie malgradoleproteste dei team piùpotenti e che imponeva i cnf5h test. Presiedendo la Fia ha imparato che le nuove tecnologie hanno bisognodinuove regole. Non è il tipo d'uomo disposto ad.accettare passivamente l'immutabilità delle cose. Non lo faceva da presidente della Fia e nonlo fa oggi. 1.0 sport automobilistico èstato perlui un rifugio sicuro chelo haprotetto dagli spettri del suo passato familiare. Suò padre è stato fondatore e capo della British Union offasdsts e sua madre era amica personale di AdolfHitIer. Mosley spiega che la sua vita "è stata una continuafuga dalpassato della sua famiglia". Lo scandalo sessuale ha riportato tutto a galla stabilendo un nesso tta Max MosIey e il nazismo". Aggiunge che si augura che un giorno ilsuo nome sarii ricordato meno perlo scandalo e più "perlamia battaglia a difesa dei diritti di tutti".. La battaglia contro Google è la ragione di vita di Mosley. Si occùpa praticamente solo di questo passando le giornate al telefono e viaggiando COn i suoi avvocati. D'altro canto Mosley hafatto l'avvocato prima di entrare nel mondodelle corse automobilistiche e quando la sua attuale battaglia legale è iniziata, si è recato a Mountain. Vìew, California, sede di.google, per parlare con uno deg:lj avvocati dell'azienda..... È stato uno sèontro tta duevisioni opposte del. mondo. Mosley racconta di aver detto all'avvo La.colpa di Mountain View "SENZA GOOGLE NESSUNO TROVEREBBE QUESTE PAGINE WEB", SOSTIENE MOSLEY MENTRE ISUOI AVVOCAII CONTINUANO ASCANDAGLIARE LA RETE IN CERCA DELLE FOTO Realtà virtuale senza memoria ÈCOME SE IL MOTORE DI RICERCA CHE RIESCE ATROVARE QUALUNQUE COSA SUL WEB, NON ABBIA UNA MEMORIA. MOSLEY SOSTIENE CHE GOOGLE POTREBBE FACILMENTE FILTRARE LE IMMAGINI Individuo contro la macchina LA PRIMA UDIENZA DINANZI ALLA MAGISTRATURA TEDESCA sarà ASEITEMBRE. DEVE RISPONDERE AUN INTERROGATIVO FONDAMENI[LE:CBICONTROLLA INOSTRI DlRIITI ONLINE? M cato di Google che quanto stava facendo l'azienda era sbagliato e, peggio ancora, chei vertid dell'azienda sapevano che era sbagliato. L'avvocato gli ha risposto che le sue richieste nonpotevano essere accolte perunaquestione di prindpio. Mosley ha ribattuto che non si sarebbe arreso e che sarebbe stata una battaglia lunga e dura. segue

15 FEDERAZIONE ITALIANA EDITORI GIORNALI , ~ Data i - 8. SET Google non negachele foto di Mosley sono state scattate illegahnente. Google aggiunge che, dietro richiesta, ha cancellato centinaia di pagine contenenti le foto. TI sito del motore di ricerca riceve ogni mese milioni di richieste di cancellazione e nel 90% dei casi le esaudisce. Ma Mosley vuole di più. Nonvuole rinnovare la richiesta volta pervolta, vuole che Google fùtri le immagini escludendole per sempre dal motore di ricerca. "Non disponiamo di un meccanismo in grado di individuare duplicati delle foto o di un testo e di.furli sparire dalla rete", ha detto Daphne Keller, responsabile dell'ufficio legale di Google, quando è stata chiamata a testimoniare lo scorso gennaio dinanzi a un commissione ad hoc istituita in Gran Bretagna. "Ed inoltre non credo sarebbe una buona idea", ha aggiunto. GIr algoritmi e i programmi per computer non sono giudici, ha spiegato, e Google non vuole "ffionitorare" Internet né è tenuta a.furlo. Google non vuole diventare la polizia del web. Nella sede tedesca di Google, le richieste di Mosley vengono liquidate come stravaganze. Se i motori di ricerca fossero ritenuti responsabili della cancellazione di foto ottenute illegalmente, dove si andrebbe a flnire? SCOPERCHIARE ILVASO DI PANDORA DEIDIRIITI CircolailfQftdato timore che l'iniziativa di Mosley possa scoperchiare il vaso di Pandora. Google trema all'idea di doversi continuamentechiedere: quali contenutisono legali e inquale contesto. E cosa succederebbe se un contenuto legale venissè involontariamente cancellato? A Google si chiederebbe di adeguarsi aj.j.e norme vigenti in Paesi quali la Russia o la Cina? Google nonsembraturbatapiù di tanto quando gli si oppone che è una pratica. che segue da tempo, ad esempio nel caso della pedopornografia. In queicasi, obietta, ilquadro giuridico è; molto. più chiaro.... Perquantologica possa apparire laposizione di Gobgle, l'azienda nel corso delle schermaglie legali conmosleyhafatto ricorso ad argomenti. ~urdi. Gli avvocati dello. studio Taylor Wes. smg chepatrocina Google, scrivono chealcune. foto,.come specificato dall'avvocàto di Mosley. nell'atto di citazione, non violano i diritti per sonali di Mosley in quanto questi non è chia ramente riconoscibile. Gli avvocati sottolinea no anche che Ù1unafoto flgura solo il cognorpe e non il nome di Mosleye che "sfogliando l'e lenco telefonico della GranBretagna, degli Stati Uniti e dell'australia si trovano centinaia di utenti con il cognome Mosley". Sono argomenti come questoche rafforzano Ù1 Mosley la convinzione che Google "ritiene di potersi.fure le leggi da sola". Non crede ~tto che Google si rifiuta di monitorare il web per ragioni di principio. "Nessuno sta chiedendo a Google di esaudire le richieste dei dittatori africani", dice Mosley.. Ma qui stiamo parlando della sentenza dell 'Alta Corte di una democrazia occidentale. d1e ragione c'è allora, si chiede, di continuare a mostrare le foto se non una ragione squisitamente commerciale? "Sotto il profùo tecnico non c'è alcun motivo peropporreunrifluto; si tratta solo di ciò che Google vuole o non vuole.fure", spiega Viktor Mayer-Schonberger, professore di governance e disciplina giuridica di Internet aoxiord. li quarantaseienne austriaco, snello, occhiali dalla montatura leggera, hainsegnato a Harvard per dieci anni. Èconsulente di governi e aziende private e ha scritto un libro dal titolo "Cancellare: la virtùdell 'oblio nell' era digitale". L'avvocato di Mosley, Tanja lrion, ha chiesto a Mayer-Schonbergerdifornire unparere scritto sulla fattibilità tecnica di quanto chiesto da Mosley a Google. Tanja Irion dice che non è stato facile trovare un esperto disposto a testimoniare contro Google. Lo stesso Mayer-Schonberger ammette di aver esitato. Ha amici cl,1e lavorano per Google e lui stesso ha tenuto una conferenza a Berlino presso l'"istitutoperinternet e la Società" fmanziato da Google. Ma il parere di Mayer-Schonberger è chiaro. Thtte le caratteristiche tecnologiche impiegate da GOOgle per aggiornare o cancellare le voci del motore di ricerca consentono l'installazione di un filtro. Inoltre, Mayer-Schonberger non ritiene che Google debba barricarsi dietro la tesi della libertà di opinione. Trova assurdo che chi, come Google, controlla l'accesso a Internet sostenga, quando le fa comodo, che non vuole controllare Internet. "Chi ha grande potere ha anche grandi responsabilità", afferma Mayer-Schonberger.. Anche il Parlamento britannico nutre forti perplessità sugli argomenti addotti da Google. Il primo ministro David Cameron ha istituito una commissione congiunta con il compito di fare lucesu quanto nonva nel campo della tutela dei diritti personali in Gran Bretagna. Una delle persone chiamate a deporre dinanzi alla commissione è stata Daphne Keller, responsabile dell'ufficio legale di Google. Dopo aver ascoltato la sua deposizione, la commissione ha raggiunto una conclusione inequivocabile: le obiezioni che Google frappone alla richiesta di cancellazione delle immagini sono "assolutamente non convincenti". I motori diricerca, hastabilito la commissione, debbono garantire che i siti web "non vengano impiegati perinfrangere la legge". Mosley sembra sicuro di avere la meglio. "È necessario approvare delle regole e questo avverrà anche se dovessi morire fulminato", dice Mosley "lo mi batto affind1é a questo si arrivi Ìl). tempi breyi e non in tempi lunghi". DerSpiegel, 2 O I 2 - Distribuito da The New York Times Syndlcate Traduzione di Carlo Antonio Biscotto

16 FEDERAZIONE ITALIANA EDITORI GIORNALI Data - 8 SET JELECOM HA AfFIDATO AL CONSIGLIERE LI\ GESTlmlE DELll\ CESSIONE, Ben Ammar pivot per La7, Èilfinanziere eimprenditore Tarak BenAmmar a gestire la vendita di La7. Ad affidargli il ruolo è stata {ormàlmente Telecom Italia, della quale è consigliere, in uno degli ultimi cda.1o si:rsso Ben Ammar nel 2008 seguì la cessione da 800 milioni di Alice France al gruppo Diad.. 'lbccherà ancora a lui, in accordo con il presidente Franco &mare, valutare le 9fferte non viì:lcolanti che i pretendenti dovranno depositare entro lunedì 24 settembre. Usciti di scena Sky Italia el'espresso, che come anticipato da MF-Milano ]i'inànza stannolavorando a un progetto comune sul digitale, i più agguerriti sono la tedesca Rtl efarnencana Discovery Channel.ll terzo incomodo èil fondo Clessidra" affiancato dall'ex" manager di Endemol Marco Bassetti. Più defilato Urbano Cairo. In campo ci sono anche alcuni fondi Usa pronti ad affiancarsi. agli operatori industriali. Un passaggio chiave per là vendita. sarà il cda dì Telecom convocato per la settimana che inizia luneru lo. Ma, come dice una fonte, «quello per la vendita rischia di essere un mandato (affidato a Mediobanca, wlr) senza fine». Anche perché La7 èun i giochino che ècostato 1miliardo a Telecom Dell'ultimo decennio enel 2012 rischia dì perdere almeno 50 milioni. (riproduzione riservata). Andrea.Montanari

17 ~I~ FEDERAZIONE ITALIANA EDITORI GiORNALI lhlbero Data - 8 SET 2012 i 12 Il caso «pornora.i» I Il garante piglia a sberle Freccero"z «Libero» pubblica isuoi insulti eil direttore dj Rai4 denuncia: privacy violata. "Vauthority gli dà torto SMENTITO IL DIRETTORE Il Fattoci ha massacrato, con, Che fuù a la radiosa eccezione di Marco Il garantè per la privacy ha dato ~rto a sua volta colillo, unico giornalista dimo perto di in~ Carlo Fr~ccero, direttore di Rai 4, per stratosi coerente nella difesa la polem~~ sulla serie televisiva spa sulti, il piu genti dei colleghi che registravano gn?la «FISica o chimica", in onda su le dei quali era «cretino». conversazioni rilevanti per il ~aj 4 in orario da fascia protetta Il direttore di Rai4, dopo aver dibattito pubblico e per i letto ge~tilmente spiegato che il qui ri. scnvente era un «culattone» e La Rai ha sospeso per dieci ~~:: FRANCESCO BORCiONOVO un «servo dei cardinali pedofigiorni Freccero, il web si è scali", minacciò di rivelare chissà tenato, persino le maggiori te- Alla fine, abbiamo avuto quali scomode' verità su Bel. state spagnole si sono mobilie ragione noi. Ieri, con un docu pietro, il quale era colpevole di tate.!-uca Telese, durante una mento inviato alla nostra reda averlo interpellato in alcune puntata di In Onda, cercò di ~one, il Garante -per la prote occasioni per avere notizie. Fadimostrare che eravamo in zione dei dati personali ha ~endo Belpietro ilgiornalista, è spiegato che «non ritiene vi sia m effetti sorprendente che si malafede. una succursale della macchina del fango. no i presupposti per promuo occupi di notizie... Per conclu- Chi per anni ha campato ~re, nel caso concreto, l'adosulle intercettazioni telefoni ZIone di provvedimenti» con- dere in bellezza la telefonata tro Libero nella querelle che ci _ Freccero promise che ci avreb~ che riguardanti Berlusconi (in ha opposto a Carlo Freccero. be mandato sotto il giornale cui si. parlava di fatti privati, non di programildirettore dirai4 aveva pre ~a truppa di suoi fan muniti mi tv sentato un esposto _contro di di forcone per metterei a ferro pagati da gli italiani) ci ha ~oi, sia all'ordine mgiornalisti e fuoco. «Volete il sangue?.», SIa al garante della privacy, do disse. «E il sanper truffatori fatto passare po la pubblicazione della tele, gue scorprezzolati. Il fonata che ci aveva rerà». Garante li fatto mesi fa. Ricorda- _ Bene, smentisce , te? Avevamo pubbli- il giorno stiene che cato un articolo in cui seguenquanti abbiacriticavamo la serie te- te la re~ levisiva spagnola (<Fimo pubblicato era gistradi «interesse pubsica o chimica,), soste- zione nendo che non era blico)}. dunque che della telefoabbiamo fatto il nostro mestieadatta per il pubblico nata uscì della fascia protetta. Il sul giornàlee fu pubblicata sul re di giornalisti. Proprio come giorno in cui il pezzo nostro sito (da cui successivapulita che, a maggio, ha regi lo ha fatto l'inviato di Piazzauscì, i vertici della Rai mente venne rimossa). Ci semstrato di nascosto una co~verdecisero di spostare la serie a brava sacrosanto mostrare ai un'ora più tarda. Freccero si ~ettori come si comportava con s<:zione?el grillino bolognese infuriò. Telefonò in redazione GIOvanru Favia. Con una sola l cro~sti un dirigente chieden~o del direttore e, poi dell erruttente di Stato. A quel differenza: Libero è stato mal ché Belpietronon era presente punto, è successo il finimondo. trattato dagli stessi giornaloni diede in escandescenze con l~ I grandi giornali (tranne il che hanno presentato il lavoro sua segretaria. Chiese di-esse ~iomale) hanno volutamente rerichia- I~orato la vicenda, salvo pub rnato, e a blicare sui rispettivi siti l'audio cornporreil suo numero della telefonata. cliccatissimo. SEGUE fu il sot toscritto.

18 F E El E R AZ, O N E I T A L I A N A E D I T O R I G I O R N A L I ~bero Data - 8 SETZ S~GUE della trasmissione di forri11gil come uno scoop. Poco importa: peggio per loro. I due pesi danno la misura della loro faziosità. Quanto a Freccero, ha annunciato che rimanderà in onda il suo telefilm ::: LAVICENDA ~A TELEFONATA Eil15 marzo2012 quando «Li bero» ha pubblicato la telefo nata tra il presidente di Rai 4 Freccero eilgiomalista Borgo novo. IL VERDETTO Il G~nte sostieneche quanto p~bb"cato è di interesse pub blico e7he il giornalista ha fat to solo Il suo mestiere: La comunicazione del Garante spagnolo. Siamo contenti per lui, sperando che la serie, finalmente, vada in un orario ade. guato. La censura, del resto, non ci appartiene. La lasciamo a chi ha ignorato un clamoroso caso dì interesse pubblico solo per difendere i propri amichet -. ti. Già: amicus Freccero, mà la realtà conta.un po' dì più.

19 FEDERA~IONE, ITALIANA EDITORI G10RNALl LE:'FIG~RJ.l, " IPagIna Data 23 AGO 1011 ENGUÉRAND RENAULT Ihl,t,I4;lt'1lliI Le chantier du,rapprochemenf entre le régulateur de l'audiovisuel(csa) et celui des télécorns (Arcep); que" viennent d'ouvrir Arnaud Montebourg, Aur~lie Filippèttiet Fleur Pèllerin, est nnmense et d'une rare compiexité. Pourtant,l'idée est simple. Il faut trouver une formulè magique permettant de réguler de la meme manière Ies chafnes de télévision (TF1, M6, Canal+...), les opérateurs de télécoms (Orange, SFR, Bouygues Telecom et Free) et les géants américains de l'internet (Netflix, Amazon, YouTubeouApple). Car ces trois groupes utilisent Ies "memes réseaux Internet fixe et mobile pour diffuser Ies mémes contenus (vidéo, séries télé et filins) sur Ies mémes écranstpc,. tablettes, smartphones et maintenant téléviseurs connectés). Au centre de ce mouvement de convergence, il y,a Ies fréquences hertziennes qui permettentde transmettre soit la télévision, soit l'internet mobile. Cesfréquences appartiennent à.l'état;il est donc logique que ce soit lui quidéfinisse Ies règles d'\1tilisation. Mais l'élaboration de règles èommunes risque de tourner au cauchemar'. Car la situation est hétérogène. Actuel-. lement, les chaines de télévision reçoivent leurs fréquences gratuitement et en contrepartie d'iilvestissem~i1ts dans la production audiovisuelle. Les télécorns payent très cher ces mèmes, fréquences pour développer l'internet mobile. Enfin, Netflix, Amazon, ou YouTube ne payent rien, ni fréquence, ni iilvestissement dans~la production audiovisuelle. Et, pourtant, iliutilisent les réseaux Internet fixe e' mobile pour vendre des contenus. ' Fréquences ' à vendre dès 2016 La mise en reuvre d'une régulation unique est très complexe, Ainsi, peut-on décider de faire payer les fréquences à tous les ~cteurs ~ans déstabiliser l'équilibre econo~que de l'~udiovisuel (chafnes et producteurs) etsans s'attaquer ~u sacro-saint principe de la neutralité de l'internet derrière lequel se réfugient Google et Amazon pour utiliser les réseaux librement? Ces interrogations sont au co:~ de la mission de réflexion confiee aux trois ministres. Le temps pres-, se. Car, dès 2016, la France aili a 1:l. possibilité de revendre de nouvelles fréquences. À cette occru.'ion, TF1, Orange et Google pourralent se retrouver sur la meme Ugne de départ pour remporter les précieuses ~équences. Il faut donc qu'ils SOlent soumis aux memes i:'ègles du jeu. cond~scoilsi$tént cendés;pnligatid~",',':ci~;pius'~~;a(}" d;inv~rtientenfaveurde1aèréa': "sal!féation:en19 tion:audio'\1ìsuelle"etcméniatographl". secha.ciue:uìnééi200.nilljj.onserifac. CNe,:in~isapssi.endes,obngafi0llS de, ;,Yeiirdu;cirlelili'èt50:inillionsdaifs'1a diffi,isionderertains.ptogramin:es. 'ptoàùètionaudi0~èn~, Toutceséc:' Allisi,,certafnes, gr<lllges.d1aines teurvitde1ai:on~utiondes,chaines doiventprogr;unmer.1000 he1ires<'quiite'devienpiilt:pllspo~auta!lt. d'infotmatlo!ìs()u encqre,got) èheurès prqpl'i~edèjeurs~rqgrailliiles. _ ' deqes~insaniméspa!<m. :Depùis~<1; i,;'." '.,,~""<;/': >:l, ",f 'G, (;. h~. ;:!f;,,', '.,';",.:. S E G U E

20 FEDERAZIONE ITALIANA EDITORI GIORNALI.' LE:~'FIG~Rq'.,. Data 23 AGO SEGUE

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

SENZA ALCUN LIMITE!!!

SENZA ALCUN LIMITE!!! Il Report Operativo di Pier Paolo Soldaini riscuote sempre più successo! Dalla scorsa settimana XTraderNet ha uno spazio anche sul network Class CNBC nella trasmissione Trading Room. Merito soprattutto

Dettagli

Sono gocce, ma scavano il marmo

Sono gocce, ma scavano il marmo Sono gocce, ma scavano il marmo di Alberto Spampinato G occiola un liquido lurido e appiccicoso. Cade a gocce. A gocce piccole, a volte a goccioloni. Può cadere una sola goccia in due giorni. Possono caderne

Dettagli

Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare

Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare 1 Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare.. 1. LA RAPPRESENTAZIONE DEI MEDIA Dal 23 aprile 2010 dai mezzi di comunicazione italiani, tramite: Agenzie stampa;

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 E, P.C. EGREGIO DOTT. MATTEO CLAUDIO ZARRELLA PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI LAGONEGRO Via Lagonegro - 85042 LAGONEGRO (Pz) Trasmissione al telefax 0973.2333115

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

OSSIGENO. Perché un ennesimo osservatorio

OSSIGENO. Perché un ennesimo osservatorio OSSIGENO Osservatorio Fnsi-Ordine Giornalisti su I CRONISTI SOTTO SCORTA E LE NOTIZIE OSCURATE Perché un ennesimo osservatorio Alberto Spampinato* Il caso dei cronisti italiani minacciati, costretti a

Dettagli

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 Norme sui procedimenti e giudizi di accusa (Gazzetta Ufficiale 13 febbraio 1962, n. 39) Artt. 1-16 1 1 Articoli abrogati dall art. 9 della legge 10 maggio 1978, n. 170. Si

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Corte Europea dei Diritti dell Uomo. Domande e Risposte

Corte Europea dei Diritti dell Uomo. Domande e Risposte Corte Europea dei Diritti dell Uomo Domande e Risposte Domande e Risposte COS È LA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL UOMO? Queste domande e le relative risposte sono state preparate dalla cancelleria e non

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014.

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014. Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014 Editrice Comitato scientifico: Elisabetta BERTACCHINI (Professore

Dettagli

Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno

Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno di martedì trenta del mese di giugno, alle ore 10 e

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO INFORMAZIONI GENERALI PER LA PERSONA INFORMATA SUI FATTI CITATA A COMPARIRE DAVANTI AL PUBBLICO MINISTERO Il decreto di citazione di persona informata sui fatti, per rendere sommarie informazioni testimoniali

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

UNA CANZONE IN CUI CREDERE 2015 Premio FriulAdria

UNA CANZONE IN CUI CREDERE 2015 Premio FriulAdria Radio Vigiova presenta UNA CANZONE IN CUI CREDERE 2015 Premio FriulAdria 3 edizione Contest Musicale Festival Biblico - REGOLAMENTO - ART.1_PARTECIPANTI UNA CANZONE IN CUI CREDERE 2015 è un contest musicale

Dettagli

Il mio ricorso alla CEDU: Come presentarlo e in che modo lo stesso viene gestito

Il mio ricorso alla CEDU: Come presentarlo e in che modo lo stesso viene gestito Il mio ricorso alla CEDU: Come presentarlo e in che modo lo stesso viene gestito La Corte dichiara inammissibili la maggior parte dei ricorsi senza esaminarli nel merito, a causa del mancato rispetto dei

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEL

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

Discorso diretto e indiretto

Discorso diretto e indiretto PERCORSI DIDATTICI di: Mavale Discorso diretto e indiretto scuola: Cremona area tematica: Lingua italiana pensato per: 8-11 anni scheda n : 1 OBIETTIVO DIDATTICO: Saper riconoscere ed usare il discorso

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto Mini Guida Lotta alle frodi nella RC Auto Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LOTTA ALLE FRODI NELLA RC AUTO Le frodi rappresentano un problema grave per il settore della

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

LE FONTI DEL RAPPORTO DI LAVORO PRIVATO ALLE DIPENDENZE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LE FONTI DEL RAPPORTO DI LAVORO PRIVATO ALLE DIPENDENZE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE LE FONTI DEL RAPPORTO DI LAVORO PRIVATO ALLE DIPENDENZE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE REPORT ANNUALE - 2011 - ITALIA (Aprile 2011) Prof. Alessandra PIOGGIA INDICE 1. LA PRIVATIZZAZIONE 2. LE COMPETENZE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA N.4259/06 REG.DEC. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 10235 REG.RIC.

REPUBBLICA ITALIANA N.4259/06 REG.DEC. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 10235 REG.RIC. Pagina 1 di 5 REPUBBLICA ITALIANA N.4259/06 REG.DEC. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 10235 REG.RIC. Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale, Sezione Quinta ANNO 2004 ha pronunciato la seguente DECISIONE

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 RAI-Radiotelevisione italiana dall 8 settembre 2014 al 29 maggio 2015 realizza un programma televisivo dal titolo A CONTI FATTI diffuso da RAIUNO tutti i giorni, dal lunedì

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Titolo GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Comprende strategie operative Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.anyoption.it ATTENZIONE: tutti i diritti sono

Dettagli

Cassazione Penale, Sez. 4, 26 aprile 2011, n. 16311 - Delega di funzione ed autonoma capacità di spesa

Cassazione Penale, Sez. 4, 26 aprile 2011, n. 16311 - Delega di funzione ed autonoma capacità di spesa 1 di 5 26/09/2011 11.11 Cassazione Penale, Sez. 4, 26 aprile 2011, n. 16311 - Delega di funzione ed autonoma capacità di spesa Giovedì 12 Maggio 2011 13:40 Cassazione Penale, Sez. 4, 26 aprile 2011, n.

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELL ORGANISMO DI VIGILANZA D.LGS 231/01 DI GALA S.P.A. DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE 2013 INDICE ARTICOLO 1 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE..3

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

milieu sul luogo professionnel: Qualche suggerimento per i colleghi

milieu sul luogo professionnel: Qualche suggerimento per i colleghi Problèmes Problemi con d alcool l alcol en milieu sul luogo professionnel: di lavoro Qualche suggerimento per i colleghi Edizione: Dipendenze Svizzera, 2011 Grafica: raschle & kranz, Berna Stampa: Jost

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE. Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR

ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE. Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR Compréhension de l oral CONSIGNES Début de l épreuve : Appuyez sur la touche

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto ARTICOLO 1- COSTITUZIONE E' costituito il Club denominato I Borghi più Belli d'italia ai sensi dello Statuto dell Associazione Nazionale Comuni Italiani, in breve ANCI.

Dettagli

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum La prima operazione da fare, una volta ricevuti i moduli per la raccolta, è quella della Vidimazione. La vidimazione. Viene effettuata dal

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

La Piramide dell Odio

La Piramide dell Odio Lezione La Piramide dell Odio Partecipanti: Studenti di scuola media inferiore o superiore/ max. 40 Materiali: Foglio Domande (una copia per ciascuno studente) Lucido con la definizione di Genocidio (allegato)

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

La mobilità sociale tra Stato e mercato

La mobilità sociale tra Stato e mercato La mobilità sociale tra Stato e mercato di Carlo Lottieri, Università di Siena Nella cultura contemporanea si tende a guardare alla mobilità sociale intesa quale possibilità di ascendere da una posizione

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Favole per bambini grandi.

Favole per bambini grandi. Favole per bambini grandi. d. & d' Davide Del Vecchio Daria Gatti Questa opera e distribuita sotto licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 2.5 Italia http://creativecommons.org/licenses/by-nc/2.5/it/

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE)

Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE) Regolamento (CEE) n. 2137/85 del Consiglio del 25 luglio 1985 Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE) EPC Med - GEIE Via P.pe di Villafranca 91, 90141 Palermo tel: +39(0)91.6251684

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti

Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti Discriminazione sul posto di lavoro Quando una persona viene esclusa o trattata peggio delle altre a causa del sesso, della

Dettagli

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE Standard Eurobarometer European Commission EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 Standard Eurobarometer 63.4 / Spring 2005 TNS Opinion & Social RAPPORTO NAZIONALE ITALIA

Dettagli

GUIDA OPZIONI BINARIE

GUIDA OPZIONI BINARIE GUIDA OPZIONI BINARIE Cosa sono le opzioni binarie e come funziona il trading binario. Breve guida pratica: conviene fare trading online con le opzioni binarie o è una truffa? Quali sono i guadagni e quali

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte.

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte. N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA ex art. 60 cod. proc.

Dettagli

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE 2015-2016 CORSO ANNUALE 2015-2016 SILVIA PALLINI Credo che ogni creatura che nasce su questa nostra Terra, sia un essere meraviglioso, unico e

Dettagli

STATUTO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI (*)

STATUTO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI (*) 1 STATUTO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI (*) I - Costituzione dell Accademia Articolo 1 1. L Accademia Nazionale dei Lincei, istituzione di alta cultura, con sede in Roma, ai sensi dell art. 33 della

Dettagli

Che cos è e come funziona l e-book

Che cos è e come funziona l e-book Che cos è e come funziona l e-book 1/3 di Francesca Cosi e Alessandra Repossi Negli ultimi mesi si è parlato molto dell e-book e del fatto che presto rivoluzionerà il mondo dell editoria: sono stati organizzati

Dettagli

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle.

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle. Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su Nello sperduto villaggio di Tabula, alcuni abitanti sono affetti da licantropia. Ogni notte diventano lupi mannari e, per placare i loro istinti,

Dettagli

Il ruolo delle terze parti nelle azioni di lobbying

Il ruolo delle terze parti nelle azioni di lobbying by Cattaneo Zanetto & Co. Il ruolo delle terze parti nelle azioni di lobbying di Alberto Cattaneo Partner, Cattaneo Zanetto & Co. Il ruolo delle terze parti nelle azioni di lobbying Ormai è diventato un

Dettagli

PROTOCOLLO SULLE MODALITÁ ATTUATIVE DELLA MESSA ALLA PROVA EX L. 67/14

PROTOCOLLO SULLE MODALITÁ ATTUATIVE DELLA MESSA ALLA PROVA EX L. 67/14 PROTOCOLLO SULLE MODALITÁ ATTUATIVE DELLA MESSA ALLA PROVA EX L. 67/14 Il Tribunale di Imperia, la Procura della Repubblica sede, l Ufficio Esecuzione Penale Esterna Sede di Imperia, l Ordine degli avvocati

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

COSA COMPRA LA PUBBLICITÀ. Riccardo Puglisi

COSA COMPRA LA PUBBLICITÀ. Riccardo Puglisi COSA COMPRA LA PUBBLICITÀ Riccardo Puglisi Le questioni in ballo Che cosa compra la pubblicità? L attenzione di lettori ed ascoltatori per i prodotti pubblicizzati. I mass mediacome "GianoBifronte (mercatoaduelati)

Dettagli

Regolamento di applicazione relativo alla nomina ed alla valutazione dei Direttori e dei Direttori Aggiunti delle Scuole europee

Regolamento di applicazione relativo alla nomina ed alla valutazione dei Direttori e dei Direttori Aggiunti delle Scuole europee Scuole Europee Ufficio del Segretario generale Segretariato Generale Rif. : 2009-D-422-it-5 Orig. : FR Versione: IT Regolamento di applicazione relativo alla nomina ed alla valutazione dei Direttori e

Dettagli

Le opposizioni ex artt. 615, 617 e 618 c.p.c.

Le opposizioni ex artt. 615, 617 e 618 c.p.c. Le opposizioni ex artt. 615, 617 e 618 c.p.c. La riforma del processo esecutivo ha modificato sensibilmente la fase eventuale delle opposizioni siano esse all esecuzione, agli atti esecutivi o di terzi

Dettagli

COME ALLENERO QUEST ANNO?

COME ALLENERO QUEST ANNO? COME ALLENERO QUEST ANNO? Io sono fatto così!!! Io ho questo carattere!!! Io sono sempre stato abituato così!!!! Io ho sempre fatto così!!!!!! Per me va bene così!!!!! Io la penso così!!! Quando si inizia

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli