SECONDO CICLO DI LAVORAZIONE PER LA PRODUZIONE DI UN

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SECONDO CICLO DI LAVORAZIONE PER LA PRODUZIONE DI UN"

Transcript

1 Tecnologia Meccanica I SECONDO CICLO DI LAVORAZIONE PER LA PRODUZIONE DI UN PARTICOLARE MECCANICO

2 Dipartimento di Sistemi di produzione ed economia dell Azienda =8 Ciclo di lavorazione = 3.2 Mat. : C40 σ r = 600 N / mm 2

3 Dipartimento di Sistemi di produzione ed economia dell Azienda 10 Materiale C40 σ = r 600 MPa Ciclo di lavorazione

4 N Schizzo dell operazione Descrizione dell operazione MU Utensili & attrezzature av. Vt N T 10 GREZZO DI PARTENZA BARRA DI Φ = SFACCIATURA DA Φ = 40 A Φ = 0 p = 2 mm X = TORNITURA CILINDRICA ESTERNA DI SGROSSATURA DA Φ = 40 A Φ = 36 L = 30 mm p = 2 mm 1 passata X = TORNITURA CILINDRICA ESTERNA DI SGROSSATURA DA Φ = 36 A Φ = 34 L = 20 mm p = 2 mm 1 passata X = DIPARTIMENTO DI SISTEMI DI PRODUZIONE ED ECONOMIA DELL AZIENDA

5 N Schizzo dell operazione Descrizione dell operazione MU Utensili & attrezzature av. Vt N T 50 TORNITURA CILINDRICA ESTERNA DI SGROSSATURA ED ESECUZIONE SPALLAMENTO DA Φ = 34 A Φ = 30 L = 8 mm p = 2 mm 1 passata X = TORNITURA CILINDRICA ESTERNA DI FINITURA ED ESECUZIONE SPALLAMENTO DA Φ = 34 A Φ = 33 L = 12 mm p = 0.5 mm 1 passata X = 95 R = CENTRATURA PUNTA DA CENTRI Φ = 10 m FORATURA Φ = 13.5 L = 35 mm PUNTA ELICOIDALE IN HSS Φ = 13.5 m DIPARTIMENTO DI SISTEMI DI PRODUZIONE ED ECONOMIA DELL AZIENDA

6 N Schizzo dell operazione Descrizione dell operazione MU Utensili & attrezzature av. Vt N T 90 FORATURA Φ = 14.5 L = 35 mm PUNTA ELICOIDALE IN HSS Φ = 14.5 m TORNITURA CILINDRICA INTERNA DI SGROSSATURA ED ESECUZIONE SPALLAMENTO DA Φ = 14.5 A Φ = 18 L = 8 mm p = 1.75 mm 1 passata X = TORNITURA CILINDRICA INTERNA DI SGROSSATURA ED ESECUZIONE SPALLAMENTO DA Φ = 18 A Φ = 21 L = 3 mm p = 1.5 mm 1 passata X = FILETTATURA INTERNA M16 * 1.5 L = 18 mm SERIE DI TRE MASCHI M16 * 1.5 m m AL BANCO DIPARTIMENTO DI SISTEMI DI PRODUZIONE ED ECONOMIA DELL AZIENDA

7 N Schizzo dell operazione Descrizione dell operazione MU Utensili & attrezzature av. Vt N T 130 SMUSSO ESTERNO 2*45 SU Φ = 30 X = 45 m ESECUZIONE GOLA SU Φ = 33 p = 3 mm UTENSILE PER GOLE IN L = 3 mm m FILETTATURA ESTERNA M 33 * 1.5 L = 9 mm 6 passate p 1 = 0.25 p 2 = 0.20 p 3 = 0.18 p 4 = 0.15 p 5 = 0.12 p 6 = TRONCATURA A L = 26 mm PER TRONCATURA DIPARTIMENTO DI SISTEMI DI PRODUZIONE ED ECONOMIA DELL AZIENDA

8 N Schizzo dell operazione Descrizione dell operazione MU Utensili & attrezzature av. Vt N T 170 CENTRATURA DUE FORI A 180 INTERASSE 26 mm F. V. Con divisore PUNTA DA CENTRI Φ = 10 m FORATURA DUE FORI A 180 Φ =4 L = 3 mm F. V. Con divisore PUNTA ELICOIDALE IN HSS Φ = 4 m DIPARTIMENTO DI SISTEMI DI PRODUZIONE ED ECONOMIA DELL AZIENDA

9 Dipartimento di Sistemi di produzione ed economia dell Azienda DIAMETRO FORO DI PREPARAZIONE PUNTA HSS FILETTATURA PASSO DIAMETRO MAX MIN TOLL. 5H TOLL. 6H M5 x M M6 x M M7 x M M8 x M8 x M M9 x M9 x M M10 x M10 x M10 x M Diametri nominali degli utensili e diametri limiti del foro di preparazione alla maschiatura di madreviti ISO Ciclo di lavorazione

10 Dipartimento di Sistemi di produzione ed economia dell Azienda DIAMETRO FORO DI PREPARAZIONE PUNTA HSS FILETTATURA PASSO DIAMETRO MAX MIN TOLL. 5H TOLL. 6H M11 x M11 x M M12 x M12 x M12 x M M14 x M14 x M14 x M M15 x M15 x Diametri nominali degli utensili e diametri limiti del foro di preparazione alla maschiatura di madreviti ISO Ciclo di lavorazione

11 Dipartimento di Sistemi di produzione ed economia dell Azienda PASSO, ISO mm, ESTERNO INCREMENTI, mm Numero di passate e di incrementi in funzione del passo da realizzare: su materiali di difficile lavorabilità conviene utilizzare un numero più alto di passate, come pure nelle filettature interne Ciclo di lavorazione

12 Dipartimento di Sistemi di produzione ed economia dell Azienda MATERIALE DA LAVORARE ACCIAIO AL CARBONIO (45 70 kg/mm 2 ) ACCIAIO AL CARBONIO ( kg/mm 2 ) ACCIAI LEG. BON ( kg/mm 2 ) VELOCITA DI TAGLIO M / MIN P01 P10 P30 K20 HSS ACCIAI INOSSIDABILI GHISA HB METALLI NON FERROSI Numero di passate e di incrementi in funzione del passo da realizzare: su materiali di difficile lavorabilità conviene utilizzare un numero più alto di passate, come pure nelle filettature interne Ciclo di lavorazione

POLITECNICO DI TORINO TECNOLOGIA MECCANICA IL CICLO DI LAVORAZIONE

POLITECNICO DI TORINO TECNOLOGIA MECCANICA IL CICLO DI LAVORAZIONE POLITECNICO DI TORINO TECNOLOGIA MECCANICA IL CICLO DI LAVORAZIONE DEFINIZIONE Il ciclo di lavorazione è, in senso lato, la successione logica di tutte le operazioni necessarie per trasformare un pezzo

Dettagli

Debito formativo di Officina Meccanica

Debito formativo di Officina Meccanica IL LAVORO DEVE ESSERE SVOLTO IN UN QUADERNO A QUADRETTI FORMATO A4, QUELLO UTILIZZATO PER IL CONTROLLO NUMERICO 1) relazioni: 1) Fare una relazione sul calibro ventesimale e sua lettura. 2) Fare una relazione

Dettagli

Lista materiale Rif. RDO n

Lista materiale Rif. RDO n Lista materiale Rif. RDO n. 1358220 Punte elicoidali per foratura in HSS universali per forare acciaio fino a 1000N/mm²,DIN 340, taglio destro, autocentranti, con codolo cilindrico gambo dritto, classe

Dettagli

TORNITURA A GRADINI. Ciclo di lavoro

TORNITURA A GRADINI. Ciclo di lavoro TORNITURA A GRADINI Ciclo di lavoro PEZZO DA REALIZZARE Dimensione del grezzo: Materiale: Macchine utensili utilizzate: Ø 50x102 mm 9S Mn 28 UNI 4838 Tornio parallelo FASE N 00: PRELIEVO E CONTROLLO DIMENSIONALE

Dettagli

Debito formativo di Officina Meccanica Anno scolastico 2015-2016

Debito formativo di Officina Meccanica Anno scolastico 2015-2016 Allievo. Debito formativo di Officina Meccanica Anno scolastico 2015-2016 IL LAVORO DEVE ESSERE SVOLTO IN UN QUADERNO A QUADRETTI FORMATO A4, QUELLO UTILIZZATO PER IL CONTROLLO NUMERICO 1) relazioni: 1)

Dettagli

LE LAVORAZIONI INDUSTRIALI

LE LAVORAZIONI INDUSTRIALI LE LAVORAZIONI INDUSTRIALI Tornitura Foratura Fresatura Rettifica Altre lavorazioni 1 LAVORAZIONI INDUSTRIALI Nelle lavorazioni industriali per asportazione di truciolo sono sempre presenti: Pezzo Grezzo

Dettagli

COMPITO DI TECNOLOGIA MECCANICA

COMPITO DI TECNOLOGIA MECCANICA COMPIO DI ECNOLOGIA MECCANICA 1) Ipotizzando di dover lavorare un grezzo (ø120 x 150) di acciaio con carico di rottura di 850 N/mm 2 con i seguenti vincoli riportati si calcoli per ogni operazione il tempo

Dettagli

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio. La tornitura

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio. La tornitura Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio Foratura, fresatura e rettifica Il controllo numerico (C.N.) Ottimizzazione del processo 2 2006 Politecnico

Dettagli

Progetto di tecnologia meccanica. Plan selection Gruppo 26

Progetto di tecnologia meccanica. Plan selection Gruppo 26 Progetto di tecnologia meccanica. Plan selection Gruppo 26 Analisi del CICLO DI LAVORO consegnatoci dal gruppo n.7 Il pezzo da lavorare è il particolare n.12 Il ciclo proposto prevede 1 unica fase e 2

Dettagli

ESAME DI STATO 2014/2015 INDIRIZZO ITMM MECCANICA MECCATRONICA ED ENERGIA TEMA DI : DISEGNO, PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE

ESAME DI STATO 2014/2015 INDIRIZZO ITMM MECCANICA MECCATRONICA ED ENERGIA TEMA DI : DISEGNO, PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE ESAME DI STATO 2014/2015 INDIRIZZO ITMM MECCANICA MECCATRONICA ED ENERGIA Prima parte TEMA DI : DISEGNO, PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE A) Dimensionamento dell albero L albero rappresentato

Dettagli

Riferimenti: Levi/Zompì Tecnologia meccanica cap. 6 Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap. 9

Riferimenti: Levi/Zompì Tecnologia meccanica cap. 6 Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap. 9 LAVORAZIONI DI FORATURA - ALESATURA Riferimenti: Levi/Zompì Tecnologia meccanica cap. 6 Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap. 9 1 FORATURA 2 FORATURA a z D/2 Moto di taglio: moto rotatorio dell utensile

Dettagli

Tecnologia Meccanica. Esercitazione

Tecnologia Meccanica. Esercitazione OR 1 OR Esercizi sull asportazione di truciolo 1) Esercizio 1 2) Esercizio 2 3) Esercizio 3 : A) : I) II) 4) Esercizio 4 5) Esercizio 5 6) Esercizio 6 B) : 1) 2) 3) 4) ornitura Fresatura Foratura Ciclo

Dettagli

Asportazione di truciolo. LIUC - Ingegneria Gestionale 1

Asportazione di truciolo. LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Asportazione di truciolo LIUC - Ingegneria Gestionale 1 L asportazione di truciolo Per asportazione di truciolo (taglio e rimozione del materiale) si lavorano a freddo grezzi di fonderia e semilavorati

Dettagli

Il ciclo di lavorazione

Il ciclo di lavorazione Il ciclo di lavorazione Analisi critica del disegno di progetto Riprogettazione del componente (ove necessario) Determinazione dei processi tecnologici e scelta delle macchine utensili Stesura del ciclo

Dettagli

ESAME DI STATO 2008/09 INDIRIZZO MECCANICA TEMA DI : DISEGNO, PROGETTAZIONE, ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE

ESAME DI STATO 2008/09 INDIRIZZO MECCANICA TEMA DI : DISEGNO, PROGETTAZIONE, ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE ESAME DI STATO 2008/09 INDIRIZZO MECCANICA TEMA DI : DISEGNO, PROGETTAZIONE, ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE Verifica di stabilità dell albero L albero rappresentato nell allegato può essere assimilato ad una

Dettagli

LA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO

LA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO LA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO Nuovo prodotto Progettazione Programmazione CICLO Operazione Descrizione nnonnononoonono noninininiluludodo Produzione ITI San Zeno (Vr) 1 CICLO 1 Il ciclo nel processo

Dettagli

6 7 Meccanismo di funzionamento Il fenomeno fisicoi alla base del funzionamento di un accoppiamento filettato e l ATTRITO. L avvitamento di una vite (sup. esterna) nella madrevite (sup. interna) genera:

Dettagli

Il ciclo di lavorazione

Il ciclo di lavorazione Il ciclo di lavorazione Analisi critica del disegno di progetto Riprogettazione del componente (ove necessario) Determinazione dei processi tecnologici e scelta delle macchine utensili Stesura del ciclo

Dettagli

Università degli Studi della Calabria. Elementi di Macchine

Università degli Studi della Calabria. Elementi di Macchine Elementi di Macchine Collegamenti smontabili Filettature Bulloneria Chiavette, linguette e profili scanalati I Collegamenti Filettati La stabilità del collegamento è assicurata dall attrito che si sviluppa

Dettagli

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio. La tornitura. Foratura, fresatura e rettifica

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio. La tornitura. Foratura, fresatura e rettifica Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio La tornitura Il controllo numerico (C.N.) Ottimizzazione del processo 2 2006 Politecnico di Torino 1 Obiettivi

Dettagli

I CICLI DI LAVORAZIONE

I CICLI DI LAVORAZIONE Generalità I CICLI DI LAVORAZIONE Si dice CICLO DI LAVORAZIONE tutto l insieme di operazioni necessarie a fabbricare un singolo elemento attraverso una successione di processi tecnologici (fusione, stampaggio,

Dettagli

PROMO 2014 IMPORTATORE ESCLUSIVO PER L ITALIA

PROMO 2014 IMPORTATORE ESCLUSIVO PER L ITALIA PROMO 2014 Uso universale per moltissimi materiali: Acciai fino a 1.000 N/ 2 Acciai inossidabili Ghise Alluminio e sue leghe Materiali non ferrosi SET DI PUNTE ART.71221 IN BOX SET DI PUNTE ART.71221 IN

Dettagli

Foratura e lavorazioni complementari. LIUC - Ingegneria Gestionale 1

Foratura e lavorazioni complementari. LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Foratura e lavorazioni complementari LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Foratura È la più comune delle operazioni effettuate mediante il trapano e serve per ottenere fori di precisione grossolana LIUC - Ingegneria

Dettagli

CLASSIFICAZIONI DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE

CLASSIFICAZIONI DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE CLASSIFICAZIONI DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE Le lavorazioni meccaniche possono essere classificate secondo diversi criteri. Il criterio che verrà esposto si è dimostrato quello più utile a chiarire tale

Dettagli

TRONCHESE IS. KNIPEX TAGLIO LATERALE MM.160 TRONCHESE KNIPEX TAGLIO LATERALE MM.200 CESOIA PER LAM. STUBAI 2690 CESOIA KOMBI DX STUBAI 2700

TRONCHESE IS. KNIPEX TAGLIO LATERALE MM.160 TRONCHESE KNIPEX TAGLIO LATERALE MM.200 CESOIA PER LAM. STUBAI 2690 CESOIA KOMBI DX STUBAI 2700 TRONCHESE IS. KNIPEX TAGLIO LATERALE MM.160 Tronchesi laterali per meccanica In acciaio speciale, per filo ad alta resistenza. Taglienti temperati ad induzione. Durezza ca. HRc 62 - DIN ISO 5749 Manici

Dettagli

Prodotti nuovi per i tecnici dell asportazione truciolo

Prodotti nuovi per i tecnici dell asportazione truciolo dotti nuovi per i tecnici dell asportaione truciolo Frese a candela N HSS-E Co 5 ĉĉ ĉĉ Con diametro del nocciolo conico Taglienti a passo irregolare Frese a candela tipo N in acciaio sinteriato pag. 13

Dettagli

Rif. Bibliografico: Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap.9

Rif. Bibliografico: Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap.9 LAVORAZIONI DI RETTIFICA Rif. Bibliografico: Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap.9 1 Rettifica - le lavorazioni Foto copertina 2 Rettifica - le lavorazioni 3 Rettifica - le lavorazioni Rettifica in

Dettagli

Aumentare la produttività in assoluto silenzio. Silent Tools

Aumentare la produttività in assoluto silenzio. Silent Tools Aumentare la produttività in assoluto silenzio Silent Tools Godetevi il silenzio Silent Tools è da lungo tempo un marchio affermato per una famiglia di utensili antivibranti per tornitura, fresatura, barenatura

Dettagli

Esame di Stato di Istituto Tecnico Industriale Seconda prova scritta

Esame di Stato di Istituto Tecnico Industriale Seconda prova scritta Esame di Stato di Istituto Tecnico Industriale Seconda prova scritta L'albero conduttore di un piccolo cambio a due velocità deve trasmettere una potenza di 4kW a 78rad/s. Due ruote dentate cilindriche

Dettagli

EN FLANGE. flanges

EN FLANGE. flanges EN 9.1 FLANGE flanges ESTRATTO DALLE NORME EN 9.1 PER FLANGE PER TUBAZIONI Scopo e campo di applicazione La presente norma europea specifica i requisiti riguardanti le flange circolari di acciaio con designazioni

Dettagli

Codolo DIN 6535 HA/HB DIN taglienti. Ottima asportazione. Elica 36 /38. del truciolo. Collarino anticollisione. Rivestimento Signum

Codolo DIN 6535 HA/HB DIN taglienti. Ottima asportazione. Elica 36 /38. del truciolo. Collarino anticollisione. Rivestimento Signum Codolo DI 6535 HA/HB DI 6527 4-taglienti Elica 36 /38 Ottima asportazione del truciolo Collarino anticollisione Rivestimento Signum Smusso di rinforzo Geometria frontale per foratura e lavorazioni in rampa

Dettagli

Tecnologia Meccanica 2 Tecnologie e Sistemi di Lavorazione Lavorazione di tornitura Lavorazione che ha lo scopo di ottenere superfici di rivoluzione variamente conformate. Moti caratteristici Moto di taglio

Dettagli

Docente: Ing. P.Zanetti

Docente: Ing. P.Zanetti Torniturar Docente: Ing. P.Zanetti 1. Introduzione all operazione di tornitura Il moto di taglio (rotatorio) è affidato al pezzo Il moto di avanzamento è affidato all utensile Si ottengono solo pezzi caratterizzati

Dettagli

Filettatura. Tipi di filettature e loro designazione

Filettatura. Tipi di filettature e loro designazione Filettatura Il termine filettatura è applicato a due accezioni collegate tra loro: 1. tipo di costruzione meccanica atta a creare un accoppiamento elicoidale tra due elementi; 2. l'operazione che porta

Dettagli

Parametri costanti per tutti i fogli Gruppo di lavoro: 58

Parametri costanti per tutti i fogli Gruppo di lavoro: 58 Parametri costati per tutti i fogli Gruppo di lavoro: 58 Data cosega: 20 dicembre 2001 Macchia. 1: Torio GGH 1000 Numero di giri max (giri/mi): 1000 Max diam. Toribile (mm): 760 Poteza dispoibile (kw):

Dettagli

E TECNOLOGIA MECCANICA Appello 10 settembre 2010 Laurea Ing. Energetica

E TECNOLOGIA MECCANICA Appello 10 settembre 2010 Laurea Ing. Energetica PRINCIPI DI PROGETTAZIONE QUESITI DI TECNOLOGIA MECCANICA E TECNOLOGIA MECCANICA Appello 10 settembre 2010 Laurea Ing. Energetica Nome Matricola Rispondere ai quesiti solo sui fogli protocollo. Tutti i

Dettagli

Codici di identificazione degli inserti per tornitura

Codici di identificazione degli inserti per tornitura odici di identificazione degli inserti per tornitura La norma UNI ISO 1832 stabilisce un codice per la designazione degli inserti in metallo duro o in altri materiali da taglio. Questa designazione comprende

Dettagli

Rappresentazione Denominazione simbolo ISO Riferimento a unificazioni

Rappresentazione Denominazione simbolo ISO Riferimento a unificazioni Tabelle TABELLE 1 Nelle pagine che seguono sono riportati stralci di tabelle che si trovano normalmente sui manuali e che sono di grande importanza durante le fasi di lavorazione. Le tabelle proposte riguar-

Dettagli

WALTER SELECT per inserti per foratura dal pieno

WALTER SELECT per inserti per foratura dal pieno WALTER SELECT per inserti per foratura dal pieno WALTER SELECT Fase dopo fase verso l'inserto a fissaggio meccanico ottimale Fase 1 Determinare il materiale da lavorare: Gruppi dei materiali da lavorare

Dettagli

maschi metallo duro

maschi metallo duro maschi metallo duro www.vergnano.com MASCHI VERGNANO IN METALLO DURO L utilizzo degli utensili in metallo duro è aumentato notevolmente negli ultimi anni. Oggi la maggior parte delle lavorazioni di tornitura,

Dettagli

ESAME DI STATO 2012/2013 INDIRIZZO MECCANICA

ESAME DI STATO 2012/2013 INDIRIZZO MECCANICA ESAME DI STATO 2012/2013 INDIRIZZO MECCANICA TEMA DI:DISEGNO, PROGETTAZIONE, ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE Dimensionamento dell albero L albero rappresentato nell allegato può essere assimilato ad una trave

Dettagli

Il ciclo di lavorazione

Il ciclo di lavorazione INTRODUZIONE AI CICLI DI LAVORAZIONE 1 Il ciclo di lavorazione DEFINIZIONE: Si dice CICLO DI LAVORAZIONE tutto l insieme di operazioni necessarie a fabbricare un singolo elemento attraverso una successione

Dettagli

LAVORAZIONI AL TORNIO PARALLELO

LAVORAZIONI AL TORNIO PARALLELO LAVORAZIONI AL TORNIO PARALLELO SGROSSATURA Passate grandi: 0,5 10 mm Avanzamenti grandi: 0,1 0,6 mm/giro Sovrametallo da lasciare per la finitura: 0,2 0,5 mm Utensile in acciaio super rapido HSS UNI 4247

Dettagli

le lavorazioni a freddo asportazione di

le lavorazioni a freddo asportazione di le lavorazioni a freddo asportazione di le lavorazioni ad asportazione di truciolo la struttura truciolo delle macchine utensili lo studio del processo di asportazione di truciolo riveste un importanza

Dettagli

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 11

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 11 TECNOLOGIA MECCANICA Parte 11 TORNITURA Con la tornitura si o:engono superfici di rivoluzione esterne ed interne, tra cui anche file:ature e superfici zigrinate. I mof cara:erisfci di questa operazione

Dettagli

INDICE PAGINE TANOI COMPANY. NOVITÀ PRODOTTI IT-Taflet SL-Taflet MLT-Taflet. PRODOTTI Categorie prodotti

INDICE PAGINE TANOI COMPANY. NOVITÀ PRODOTTI IT-Taflet SL-Taflet MLT-Taflet. PRODOTTI Categorie prodotti Catalogo_Tanoi_3-100:Layout 1 8-11-2010 6:53 Pagina 1 INDICE TANOI COMPANY PAGINE 4 NOVITÀ PRODOTTI IT-Taflet SL-Taflet MLT-Taflet 9 15 19 PRODOTTI Categorie prodotti 25 Maschi a macchina - M - MF - UNC

Dettagli

Jongen Italia s.r.l. La nuova fresa del tipo FP 49. permette un impegno assiale fino a 17 mm

Jongen Italia s.r.l. La nuova fresa del tipo FP 49. permette un impegno assiale fino a 17 mm Jongen Italia s.r.l. La nuova fresa del tipo FP 49 permette un impegno assiale fino a 17 mm GLI UTENSILI F Nuova serie per spallamento retto che garantisce la massima produttività e precisione riducendo

Dettagli

MASCHI A MANO HSS M12 N MASTER SERIE 2 PZ MASCHI A MANO HSS M13 N MASTER SERIE 3 PZ MASCHI A MANO IN SERIE DI 3 PEZZI UITA

MASCHI A MANO HSS M12 N MASTER SERIE 2 PZ MASCHI A MANO HSS M13 N MASTER SERIE 3 PZ MASCHI A MANO IN SERIE DI 3 PEZZI UITA MASCHI A MANO HSS M12 N MASTER SERIE 2 PZ Maschiatura di acciai e metalli non ferrosi con R

Dettagli

Macro per tornitura filettature a dente di sega. Controllo numerico: Fanuc T serie 0/16/18/21/31

Macro per tornitura filettature a dente di sega. Controllo numerico: Fanuc T serie 0/16/18/21/31 Macro per tornitura filettature a dente di sega Controllo numerico: Fanuc T serie 0/16/18/21/31 CAMPO DI APPLICAZIONE La macro per controlli Fanuc esegue la sgrossatura e la finitura di filettature a dente

Dettagli

1 CICLI DI LAVORAZIONE

1 CICLI DI LAVORAZIONE 1 CICLI DI LAVORAZIONE Una lavorazione può essere opportunamente suddivisa in una sequenza di operazioni, ognuna delle quali ha come compito di modificare le dimensioni, la forma o la posizione del pezzo.

Dettagli

EPS/TPS. Fresa di precisione per spallamenti retti a 90 effettivi. Inserti con differenti raggi e nuovi corpi fresa con codolo Weldon

EPS/TPS. Fresa di precisione per spallamenti retti a 90 effettivi. Inserti con differenti raggi e nuovi corpi fresa con codolo Weldon Keeping the Customer First Tungaloy Report No.5-I1 Fresa di precisione per spallamenti retti a 90 effettivi EPS/TPS Inserti con differenti raggi e nuovi corpi fresa con codolo Weldon EPS & TPS Fresa di

Dettagli

Abbigliamento da lavoro Abrasivi compatti TNT Abrasivi frese MD Abrasivi lamellari Abrasivi ruote lamellari Abrasivi taglio e sbavo Accessori magnetici Adesivi e sigillanti Aspiratori Aspirazione fumi

Dettagli

Il ciclo di lavorazione

Il ciclo di lavorazione Il ciclo di lavorazione Analisi critica del disegno di progetto Riprogettazione del componente (ove necessario) Determinazione dei processi tecnologici e scelta delle macchine utensili Stesura del ciclo

Dettagli

Punte elicoidali Generalità

Punte elicoidali Generalità Punte elicoidali Generalità La punta elicoidale è l utensile universalmente usato per praticare fori su qualsiasi materiale. Troppo spesso viene trascurata l importanza che riveste una sua accurata costruzione

Dettagli

Tornitura. angolo di spoglia superiore C materiale da lavorare parametri di lavorazione interazione tra truciolo ed utensile

Tornitura. angolo di spoglia superiore C materiale da lavorare parametri di lavorazione interazione tra truciolo ed utensile Tornitura Le lavorazioni eseguite al tornio sono lavorazioni basate sull' asportazione di truciolo ad opera di un utensile la cui geometria ed il materiale con cui viene realizzato dipendono dal materiale

Dettagli

MADE BY MASCHIUNIVERSALI

MADE BY MASCHIUNIVERSALI MADE BY MASHIUNIVERSALI LA Goldrichtig MIGLIOR SELTA Für PER alle TUTTI werkstoffe I MATERIALI Acciai ad alta resistenza Acciai inossidabili e resistenti agli acidi Alluminio e leghe di alluminio Acciai

Dettagli

Jongen Italia s.r.l. Fresare con la tipologia INSERTO

Jongen Italia s.r.l. Fresare con la tipologia INSERTO Jongen Italia s.r.l. Fresare con la tipologia INSERTO 75 GLI UTENSILI > nuova serie per spallamento retto che garantisce la massima produttività e precisione riducendo il carico sulla fresatrice CARATTERISTICHE

Dettagli

Silent Tools. Aumentare la produttività in assoluto silenzio

Silent Tools. Aumentare la produttività in assoluto silenzio Silent Tools Aumentare la produttività in assoluto silenzio Godetevi il silenzio Silent Tools è da lungo tempo un marchio affermato per una famiglia di utensili antivibranti per tornitura, fresatura, barenatura

Dettagli

Sales Promotion. Serie MFH - MFPN - MRX - DRA - DRX - CA3 - KGD - KGDI

Sales Promotion. Serie MFH - MFPN - MRX - DRA - DRX - CA3 - KGD - KGDI Sales Promotion Serie MFH - MFPN - MRX - DRA - DRX - CA3 - KGD - KGDI KYOCERA UNIMERCO Tooling S.r.l. unipersonale Via Torino 51 20123-Milano Tel +39 02 00620 845 kutit@kyocera-unimerco.com www.kyocera-unimerco.it

Dettagli

ConeFit TM Per la massima flessibilità.

ConeFit TM Per la massima flessibilità. Competenza di prodotto _COMPETENZA NELL ASPORTAZIONE DEL TRUCIOLO Fresatura ConeFit TM Per la massima flessibilità. WALTER PROTOTYP ConeFit Sistema di fresatura modulare IL SISTEMA DI UTENSILI Sistema

Dettagli

maschi metallo duro

maschi metallo duro maschi metallo duro www.vergnano.com MASCHI VERGNANO IN METALLO DURO L utilizzo degli utensili in metallo duro è aumentato notevolmente negli ultimi anni. Oggi la maggior parte delle lavorazioni di tornitura,

Dettagli

SISTEMI DI BLOCCAGGIO DEL PEZZO SULLA MACCHINA

SISTEMI DI BLOCCAGGIO DEL PEZZO SULLA MACCHINA SISTEMI DI BLOCCAGGIO DEL PEZZO SULLA MACCHINA SONO DIVERSISSIMI. E opportuno conoscere quelli tipici di più largo impiego. IN OGNI CASO IL BLOCCAGGIO SCELTO DEVE ASSICURARCI: la stabilità del pezzo che

Dettagli

w w w. b e r t o r o t t a. i t 2017

w w w. b e r t o r o t t a. i t 2017 www.bertorotta.it 2017 INDICE 2017 A B C D Abbigliamento da lavoro Abrasivi compatti TNT Abrasivi frese MD Abrasivi lamellari Abrasivi ruote lamellari Abrasivi taglio e sbavo Accessori magnetici Adesivi

Dettagli

STORIA Gaspari Utensili è un azienda presente

STORIA Gaspari Utensili è un azienda presente STORIA Gaspari Utensili è un azienda presente dal 1979 nel settore della produzione e affilatura degli utensili Nel corso degli anni l attività si è evoluta nella costruzione di utensileria su misura per

Dettagli

Progetto speciale di azioni/iniziative promozionali sperimentali nella regione Emilia-Romagna

Progetto speciale di azioni/iniziative promozionali sperimentali nella regione Emilia-Romagna 2 CASO AZIENDALE PROGETTO FORMATIVO I 7 lavoratrici assunte a tempo indeterminato e determinato nell area accoglienza ai clienti nel ruolo front office Riorganizzazione delle modalità di lavoro Miglioramento

Dettagli

M ASCHI A R ULLARE

M ASCHI A R ULLARE www.vergnano.com M ASCHI A R ULLARE La Vergnano da oltre sessant anni progetta e produce utensili di precisione. La qualità dei suoi prodotti è frutto di anni di esperienza e di forti investimenti in

Dettagli

Pensa con sicurezza, Pensa HSS MASCHIATURA

Pensa con sicurezza, Pensa HSS MASCHIATURA Pensa con sicurezza, Pensa HSS MASCHIATURA SOMMARIO UTENSILI PER MASCHIARE 2 Zoom su un maschio 3 Quale HSS per la massima efficienza? 4 Trattamenti superficiali per la migliore prestazione 5 Vocabolario

Dettagli

NOVITÀ INSERTI POSITIVI. Offerta Lancio

NOVITÀ INSERTI POSITIVI. Offerta Lancio NSERT POSTV NOVTÀ Geometria CFP eccellente per finitura di acciai al carbonio e ghise C VC Nuova linea tec per tornitura interna ed esterna Geometrie specifiche per le diverse lavorazioni Rivestimenti

Dettagli

M296 - ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

M296 - ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Pag. 1/1 Sessione ordinaria 007 Seconda prova scritta M96 - ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE CORSO DI ORDINAMENTO Indirizzo: MECCANICA Tema di: DISEGNO, PROGETTAZIONE ED ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE

Dettagli

INSERTI FILETTATI B-SERT

INSERTI FILETTATI B-SERT INSERTI FILETTATI B-SERT 1 Indice INTRODUZIONE ISTRUZIONI INSTALLAZIONE INSERTI 3 4 5 Edizione 11/12-1 2 Introduzione Gli inserti autofilettanti vengono utilizzati per creare filettature più resistenti

Dettagli

Esempio utilizzo 100 moduli

Esempio utilizzo 100 moduli Manuale Istruzioni CPL Esempio utilizzo 100 moduli Questo esempio mostra come sia possibile utilizzare i 100 moduli a disposizione. Per comodità, in ogni modulo di lavorazione sono stati inseriti gli stessi

Dettagli

Profilo totalmente riaffilabile. Spessore cartella 2,5 mm. Molla per l espulsione del dischetto di risulta (per tazze ø 25mm)

Profilo totalmente riaffilabile. Spessore cartella 2,5 mm. Molla per l espulsione del dischetto di risulta (per tazze ø 25mm) ART. 36 MECCANICA Fresa a tazza HSS Con scarico laterale Per realizzare fori nei metalli Guarda il video: www.stellabianca.com/video/art36.mpg - 20 - Corpo rettificato in acciaio super rapido HSS M2 (64/65

Dettagli

L efficienza dell acciaio sinterizzato

L efficienza dell acciaio sinterizzato New Giugno 2017 Prodotti nuovi per i tecnici dell'asportazione truciolo L efficienza dell acciaio sinterizzato La nuova punta HSS-E-PM UNI si interpone tra l accaio rapido HSS e il metallo duro integrale

Dettagli

Le nuove frese a manicotto FP 140

Le nuove frese a manicotto FP 140 Jongen Italia s.r.l. Le nuove frese a manicotto FP 140 con sottoplacchetta L`utensile Le nuove frese a manicotto sono particolarmente adatte per la spianatura di quasi tutti materiali comuni, offrendo

Dettagli

Corso di controllo numerico (Cnc iso)

Corso di controllo numerico (Cnc iso) Corso di controllo numerico (Cnc iso) A cura di Ferrarese Adolfo. - Copyright 2007 - Ferrarese Adolfo - Tutti i diritti riservati - 1 Prefazione: Il corso si articola in 8 sezioni: 7 lezioni più un'ampia

Dettagli

Classificazione delle lavorazioni per asportazione di truciolo

Classificazione delle lavorazioni per asportazione di truciolo Classificazione delle lavorazioni per asportazione di truciolo Classificazione secondo i movimenti Moto di taglio Moto di avanzamento Moto di registrazione - rettilineo - alternativo - rotatorio - continuo

Dettagli

TOSHIBA TUNGALOY TOSHIBA TUNGALOY EUROPEAN PLATFORM

TOSHIBA TUNGALOY TOSHIBA TUNGALOY EUROPEAN PLATFORM TOSHIBA TUNGALOY TOSHIBA TUNGALOY EUROPEAN PLATFORM Estensione gamma My-T Sistema di scanalatura Guadagnare la massima produttività attraverso la combinazione più appropriata ed economica GF: Applicazione

Dettagli

3 Sono disponibili numerose punte con diverse alternative di montaggio.

3 Sono disponibili numerose punte con diverse alternative di montaggio. pdrilling Content Scelta della punta corretta Scelta della punta corretta 1 Definizione del diametro del foro e della profondità di foratura Individuare le gae dei diametri e le profondità di foratura

Dettagli

UTENSILI PER TORNIRE

UTENSILI PER TORNIRE di Tecnologia Meccanica UTENSILI PER TORNIRE A cura dei proff. Morotti Giovanni e Santoriello Sergio Utensili per tornire Gli utensili impiegati sul tornio sono numerosi, in relazione alle molteplici operazioni

Dettagli

TORNIO PARALLELO 4 MECCANICI SERALE TORNIO PARALLELO 4 MECCANICI SERALE PAGINA 1/1

TORNIO PARALLELO 4 MECCANICI SERALE TORNIO PARALLELO 4 MECCANICI SERALE PAGINA 1/1 TORNIO PARALLELO 4 MECCANICI SERALE PAGINA 1/1 Basamento E costituito da una struttura portante in ghisa stabilizzata e munito di nervature, garantisce la massima robustezza e rigidità dell'insieme. Le

Dettagli

dimensioni in mm Filettatura D 6H

dimensioni in mm Filettatura D 6H DADI ESAGONALI ALTI ( per impieghi speciali ) filettatura metrica ISO a passo grosso e a passo fine - Categoria A estratto UNI 5587 (RITIRATA SENZA SOSTITUZIONE) dimensioni in mm Filettatura D 6H e m s

Dettagli

1)- La maschiatura dei fori generalità

1)- La maschiatura dei fori generalità 1)- La maschiatura dei fori generalità Per maschiatura si intende l esecuzione di filettature all interno di un foro, con un utensile speciale che si chiama maschio filettatore. Il processo di formazione

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO Anno Scolastico:2016/2017 MATERIA : TECNOLOGIA MECCANICA DI PRODOTTO E DI PROCESSO MECCANICI /DIURNO CLASSE: 4 C MECCATRONICA

PROGRAMMA SVOLTO Anno Scolastico:2016/2017 MATERIA : TECNOLOGIA MECCANICA DI PRODOTTO E DI PROCESSO MECCANICI /DIURNO CLASSE: 4 C MECCATRONICA Anno Scolastico:2016/2017 Pagine 1 di 5 MATERIA : TECNOLOGIA MECCANICA DI PRODOTTO E DI PROCESSO MECCANICI /DIURNO CLASSE: 4 C MECCATRONICA Prof.: Fortunato LAURIA 15 giugno 2017 DOC F. Lauria 15 giugno

Dettagli

it #1 pinza per FlowDrill - ER25 D=6 UTENSILERIA Materiale Lavorato PORTAUTENSILI codice:

it #1 pinza per FlowDrill - ER25 D=6 UTENSILERIA Materiale Lavorato PORTAUTENSILI codice: it #1 pinza per FlowDrill - ER25 D=6 Categoria UTENSILERIA Materiale Lavorato codice: 272565 Le pinze portafresa Emmegi sono raccomandate per tutte le lavorazioni di foratura e fresatura ad alta velocità;

Dettagli

efi Hartner Multiplexlex è pensare in grande!

efi Hartner Multiplexlex è pensare in grande! efi Hartner Multiplexlex è pensare in grande! multiplexlex Hartner Foratura a spirale con placchetta intercambiabile Nuova placchetta intercambiabile MP 05 con geometria die taglienti ottimizzata Art.

Dettagli

I NOSTRI MIGLIORI PRODOTTI

I NOSTRI MIGLIORI PRODOTTI VALIDO DALL'1/7/2016 AL 31/12/2016 I NOSTRI MIGLIORI PRODOTTI IL MEGLIO DI HAHN+KOLB PROMOZIONE UTENSILI DA TAGLIO I NOSTRI MIGLIORI PRODOTTI Punta elicoidale tipo U4 3xD PER USO UNIVERSALE FINO A 1300

Dettagli

Precision Cutting Tools FRESE IN METALLO DURO + NUOVO PROGRAMMA COMPLETO 2017

Precision Cutting Tools FRESE IN METALLO DURO + NUOVO PROGRAMMA COMPLETO 2017 IT Precision Cutting Tools FRESE IN METALLO DURO + NUOVO PROGRAMMA COMPLETO 2017 Codice ISO ISO P M K N S H acciaio, acciaio altamente legato acciaio inossidabile ghisa grigia, ghisa sferoidale e malleabile

Dettagli

Novità. Quando le prestazioni contano SIM - Utensili. per scanalature interne. Nuovo prodotto SIM Scanalatura Interna Modulare.

Novità. Quando le prestazioni contano SIM - Utensili. per scanalature interne. Nuovo prodotto SIM Scanalatura Interna Modulare. Nuovo prodotto SIM Scanalatura Interna Modulare Novità www.arno-italia.it Utensili per scanalature interne a fissaggio meccanico con steli in acciaio e metallo duro antivibrante. Quando le prestazioni

Dettagli

Stage Estivo 2002 INFN-Laboratori Nazionali di Frascati SSCR-Officina Meccanica

Stage Estivo 2002 INFN-Laboratori Nazionali di Frascati SSCR-Officina Meccanica Stage Estivo 2002 INFN-Laboratori Nazionali di Frascati SSCR-Officina Meccanica Stagisti: Fabrizio Pacchetti Fulvio Ricci Tutori: Giovanni Bisogni Alberto De Paolis Durante lo svolgimento dello stage presso

Dettagli

3 x D 5xD senza ic. Punta elicoidale in metallo duro. Punte in metallo duro integrale rivestite TiAlN (senza adduzione interna del refrigerante)

3 x D 5xD senza ic. Punta elicoidale in metallo duro. Punte in metallo duro integrale rivestite TiAlN (senza adduzione interna del refrigerante) Punte in metallo duro integrale rivestite TiAlN (senza adduzione interna del refrigerante) 3 x D 5xD Durezza [N/mm 2 ] 1~3 3~5 5~8 8~10 10~12 12~14 14~20 f [mm/u] f [mm/u] f [mm/u] f [mm/u] f [mm/u] f

Dettagli

Trapani Magnetici. Sal.Fer. Shop catalogo - T E. Questo catalogo è stato generato il 31 marzo 2017

Trapani Magnetici. Sal.Fer. Shop catalogo - T E. Questo catalogo è stato generato il 31 marzo 2017 Trapani Magnetici Trapano magnetico LTF completo 384 01EPM Trapano magnetico LTF completo 384 01EPM SUPPORTI ELETTROMAGNETICI CON BASE ELETTRO PERMANENTE COMPLETI DI TRAPANO PORTATILI EIBENSTOCK Supporto

Dettagli

1^ AUTO SEZ. B. RECUPERO TECNOLOGIA MECCANICA e DISEGNO TECNICO

1^ AUTO SEZ. B. RECUPERO TECNOLOGIA MECCANICA e DISEGNO TECNICO Fondazione dell Associazione Somasca Formazione Aggiornamento Professionale A.S.F.A.P. - ONLUS Metodologie 1^ AUTO SEZ. B RECUPERO TECNOLOGIA MECCANICA e DISEGNO TECNICO - Utilizzare un linguaggio specifico

Dettagli

RUOTE LAMELLARI IN TELA ABRASIVA

RUOTE LAMELLARI IN TELA ABRASIVA 43 IN TELA ABRASIVA Sono disponibili in una vasta gamma di specifiche, dimensioni e forme. Allestibili con tela caratterizzata da differenti tipi di abrasivo (corindone, zirconio, ceramicato, Trizact TM

Dettagli

SERVIZI A VALORE AGGIUNTO PER LA COMPETITIVITA DEL CLIENTE

SERVIZI A VALORE AGGIUNTO PER LA COMPETITIVITA DEL CLIENTE SERVIZI A VALORE AGGIUNTO PER LA COMPETITIVITA DEL CLIENTE PROGRAMMA DEI CORSI RISERVATI AI CLIENTI DELL UTENSILERIA LUGHESE PRESENTAZIONE L Utensileria Lughese, da sempre attenta all evoluzione delle

Dettagli

Materiale: Acciai inossidabili, metallo leggero rame, acciaio fuso. Acciai rapidi per utensili, acciai legati per utensili, ottone, bronzo, ghisa

Materiale: Acciai inossidabili, metallo leggero rame, acciaio fuso. Acciai rapidi per utensili, acciai legati per utensili, ottone, bronzo, ghisa Tabella di selezione per la divisione della dentatura delle lame per seghe circolari in HSS e a segmenti Materiale: Acciai inossidabili, metallo leggero rame, acciaio fuso Acciai rapidi per utensili, acciai

Dettagli

numero Anno 2016 / Fuba.it FORATURA MASCHIATURA FILETTATURA TORNITURA FRESATURA

numero Anno 2016 / Fuba.it FORATURA MASCHIATURA FILETTATURA TORNITURA FRESATURA numero Anno 2016 / Fuba.it offerte valide dal 1 aprile al 31 agosto FORATURA MASCHIATURA FILETTATURA TORNITURA FRESATURA strumenti di misura Dal 1972 operiamo nel settore della fornitura industriale, utensileria,

Dettagli

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO E DATI TECNICI

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO E DATI TECNICI DESCRIZIONE DEL PRODOTTO E DATI TECNICI Linguette secondo la normativa DIN 6885 - UNI 664 (EX ISO 773) Le linguette sono normalmente impegnate per la trasmissione del momento torcente dall alero al mozzo

Dettagli

A very warm welcome (Arial, 24-point bold font) Discover what's under the surface (Arial, 20-point bold font in italics)

A very warm welcome (Arial, 24-point bold font) Discover what's under the surface (Arial, 20-point bold font in italics) A very warm welcome (Arial, 24-point bold font) Discover what's under the surface (Arial, 20-point bold font in italics) HORN Technology Days 2015 Lavorazioni su torni a fantina mobile Produzione di particolari

Dettagli

Tecnologia dei Processi di Produzione. Tecnologie di Lavorazione Meccanica ad asportazione di truciolo

Tecnologia dei Processi di Produzione. Tecnologie di Lavorazione Meccanica ad asportazione di truciolo Tecnologia dei Processi di Produzione Tecnologie di Lavorazione Meccanica ad asportazione di truciolo Lavorazioni ad asportazione di truciolo: Dalla piallatura in falegnameria... Truciolo alla tornitura

Dettagli

6. Quale di questi forni produce meno ossidazioni per eseguire un t.t.? a combustione ad atmosfera nessuno dei tre a nafta

6. Quale di questi forni produce meno ossidazioni per eseguire un t.t.? a combustione ad atmosfera nessuno dei tre a nafta Questionario area meccanica tecnologia e disegno TECNOLOGIA MECCANICA 1. Bisogna tornire un particolare in acciaio di diametro 55 mm. Si utilizza una Vc di 90 m/min. Quale numero di giri devo scegliere

Dettagli