OPPORTUNITÀ SERVIZI AGLI STUDENTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OPPORTUNITÀ SERVIZI AGLI STUDENTI"

Transcript

1 OPPORTUNITÀ SERVIZI AGLI STUDENTI

2

3 ALMALAUREA AlmaLaurea è un consorzio interuniversitario, con il sostegno del Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca, che rende disponibili on line i curricula dei laureati delle università italiane consorziate, ponendosi come punto di incontro tra laureati, università e aziende. AlmaLaurea nasce con l intento di mettere in relazione aziende e laureati e di essere punto di riferimento, dall interno della realtà universitaria, per tutti coloro che affrontano a vario livello le tematiche degli studi universitari, dell occupazione e della condizione giovanile. I suoi obiettivi specifici sono quelli di: > facilitare l accesso dei giovani nel mondo del lavoro e migliorare la loro collocazione, agevolando le aziende nella ricerca del personale e riducendo i tempi d incontro tra domanda e offerta di lavoro qualificato > garantire la valorizzazione delle risorse umane con il continuo aggiornamento della carriera professionale dei laureati > curare il monitoraggio dei percorsi di studio degli studenti e analizzare le caratteristiche e le performance dei laureati, consentendo il confronto tra differenti corsi e sedi di studio > analizzare l efficacia interna dell offerta formativa degli atenei > valutare le esigenze e i profili professionali richiesti dalle aziende pubbliche e private, italiane e straniere > analizzare l efficacia esterna delle proposte formative attraverso il monitoraggio degli sbocchi occupazionali > sviluppare un raccordo sinergico con la scuola media superiore, al fine dell orientamento dei diplomati agli studi universitari e al mercato del lavoro > promuovere ogni iniziativa volta al raggiungimento degli obiettivi di cui sopra, sia a livello nazionale che europeo AlmaLaurea garantisce una serie di servizi agli atenei, agli studenti e alle aziende. Lo strumento utilizzato è la banca dati AlmaLaurea, frutto della combinazione di informazioni di origine diversa, acquisite in tempi diversi: > ufficiali, provenienti cioè dalla sede di studio del laureato: 147

4 riguardano il corso di laurea, voto di laurea, durata del corso di studi, titolo e relatore della tesi e quanto previsto dalla riforma degli ordinamenti universitari, avviata con l anno accademico 2001/2002 > fornite direttamente dal laureando alla vigilia della conclusione degli studi: comprende autocertificazioni di periodi di studio all estero, di esperienze lavorative durante gli studi e di tirocini compiuti; di autovalutazioni rispetto alle conoscenze di lingue straniere, ai linguaggi informatici e alla disponibilità a trasferirsi per motivi di lavoro > fornite direttamente dal laureato: si tratta di autocertificazioni e autovalutazioni provenienti dagli aggiornamenti che il laureato apporta periodicamente al proprio curriculum e che principalmente riguardano le esperienze lavorative post laurea Solo una parte delle informazioni concorre a formare la banca dati AlmaLaurea consultabile dalle aziende, mentre le restanti informazioni sono utilizzabili esclusivamente per indagini statistiche. Tali dati aggregati e in forma anonima vengono utilizzati dal Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca per la valutazione degli atenei e da AlmaLaurea per realizzare le indagini sui laureati. Si segnala che: > per accedere ai servizi AlmaLaurea è necessario, alla fine del proprio percorso di studi, compilare il questionario AlmaLaurea, collegandosi al sito (vedi voce esami di laurea nella sezione carriera dello studente / procedure amministrative ) > il laureando/laureato potrà tenere aggiornato il curriculum accedendo al suo profilo AlmaLaurea, utilizzando username e password AlmaLaurea (a validità illimitata nel tempo) per ulteriori informazioni AlmaLaurea numero verde

5 CUS - CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO ATTIVITÀ SPORTIVE E RICREATIVE Il Cus / Centro universitario sportivo di Venezia organizza per gli studenti delle università veneziane un ampia scelta di attività sportive e ricreative: > presso gli impianti principali palestra fitness, tonificazione dinamica, pilates, fit boxe, judo, ju jitsu, difesa personale, basket, volley, pallamano, calcetto, polivalente, tennis, sauna, zumba > presso palestre/società convenzionate voga alla veneta, canotaggio, canoa, vela, vela al terzo, nuoto libero, pallavolo, atletica, arrampicata sportiva, pattinaggio artistico, scherma, aquagym, atletica, sub > campus Cusi estivi e invernali > sezioni agonistiche atletica leggera, judo, pallamano, pallavolo > competizioni nell anno 2013 si è svolta la prima edizione dei Giochi degli atenei veneziani, con tornei di calcetto, basket e pallavolo > campionati nazionali universitari. BORSE DI STUDIO COME ISCRIVERSI Il Cus Venezia, in collaborazione con l Università Iuav di Venezia, indice annualmente un bando per l assegnazione di borse di studio Bravi nello studio, bravi nello sport, rivolte a studenti iscritti agli atenei veneziani, non residenti nel Comune di Venezia, disponibili a partecipare all attività agonistica con le squadre del Cus Venezia. L obiettivo è quello di favorire la continuazione della pratica sportiva agonistica da parte degli studenti universitari non residenti a Venezia, pratica che gli impegni di studio potrebbero portare a interrompere. La selezione delle candidature tiene conto sia dei requisiti di merito che dei requisiti sportivi. La borsa di studio prevede alcune opportunità, tra le quali: > esonero dal pagamento di tasse e contributi, con l esclusione della tassa regionale per il diritto allo studio e l imposta di bollo > rimborso spesa annuo. Gli studenti che intendono iscriversi al Cus Venezia devono presentare alla segreteria la seguente documentazione: > domanda di iscrizione al Cus (scaricabile dal sito) > autodichiarazione di iscrizione all ateneo (scaricabile allo SpIn) > ricevute dei versamenti della quota di tesseramento al Cusi, di 149

6 iscrizione al Cus e del contributo di partecipazione all attività scelta > certificato medico di idoneità generica alla pratica sportiva non agonistica La segreteria del Cus è aperta al pubblico nei seguenti giorni/orari: dal lunedì al venerdì dalle ore alle ore e dalle ore alle ore per ulteriori informazioni segreteria Cus Fondamenta dei Cereri, Dorsoduro 2407 mail: tel fax

7 ESU AZIENDA REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO Ai sensi della Legge Regionale 8/1998 è stata istituita presso ogni provincia, sede di università, un Azienda regionale per il diritto allo studio denominata Esu con il compito di promuovere, in collaborazione con le università e le accademie di belle arti, delle iniziative che possono facilitare lo studio e la frequenza degli studenti universitari. ORIENTAMENTO, INFORMAZIONE, TUTORATO E CONSULENZA PSICOLOGICA Il Cuori / Centro di orientamento e consulenza psicologica dell Esu di Venezia offre gratuitamente, a tutti gli studenti iscritti, diplomati o che intendono iscriversi agli atenei veneziani, percorsi di orientamento agli studi, ovvero consulenze personalizzate sui loro interessi, attitudini e aspirazioni, in vista della scelta del percorso di studi. Il Cuori propone inoltre i seguenti servizi: > sala di consultazione con guide di orientamento, test, offerte di lavoro, indirizzi per corsi di studio all estero > servizio studio efficace, ovvero consulenze mirate per migliorare le capacità di studio e l organizzazione degli esami, sviluppando programmi personalizzati > servizio spazio lavoro, ovvero consulenze individuali di orientamento professionale, una rassegna di offerte di lavoro costantemente aggiornata e supporto nella ricerca mirata di lavoro > servizio di consulenza psicologica agli studenti degli atenei veneziani e a tutti i ragazzi degli ultimi anni della scuola superiore (vedi voce medico di base / servizio di consulenza psicologica ) Cuori: Palazzo Badoer, San Polo 2549 mail: SERVIZIO RISTORAZIONE Il servizio di ristorazione dell Esu di Venezia offre il servizio di mensa universitaria presso le mense Esu e i ristoranti convenzionati agli studenti regolarmente iscritti presso gli atenei veneziani. Le mense universitarie offrono diverse tipologie di menu completi o ridotti, inclusi menu vegetariani e dietetici. Gli studenti usufruiscono di tariffe agevolate, definite in conse- 151

8 guenza all esito della richiesta di borsa di studio e comunque ai requisiti di reddito e/o di merito e all anno di iscrizione universitaria. La fascia mensa viene attribuita alla pubblicazione delle graduatorie definitive delle borse di studio e rimane in vigore per tutto l anno solare (vedi sezione tasse / borse di studio / sostegno allo studio ). ufficio benefici > servizio ristorazione: Dorsoduro 3439/A (sede centrale di Rio Novo) mail: / MENSE Mense universitarie a Venezia > Badoer: Palazzo Badoer, San Polo 2549 > Rio Novo: Fondamenta Rio Novo, Dorsoduro 3647 > Iniziative Venete, Isola di San Servolo > Food & Art, Irene Fortunato, Giudecca /B Mense universitarie in terraferma > Ristorante A&A, Viale Ancona 21, Mestre, Venezia > Pizzeria Da Pasqualino, Via Pescatori 15, Treviso > Risto DLF Treviso: Stazione Ferroviaria di Treviso, via E. Dandolo, 18 TESSERA MENSA Ai punti di ristorazione si accede con la tessera magnetica Esu. La tessera può essere richiesta / ritirata presso l Urp / Ufficio relazioni con il pubblico, sportello info studenti, presentandosi con il Codice Fiscale e un documento che attesta l iscrizione all ateneo (autodichiarazione scaricabile allo SpIn) e il codice fiscale nei seguenti giorni/orari: lunedì e giovedì dalle ore alle ore 17.00; martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore Gli studenti possono inoltre richiedere la tessera inviando una mail all indirizzo segnalando nome e cognome, codice fiscale, ateneo di riferimento, numero di matricola, anno d iscrizione e recapito telefonico. La tessera potrà essere ritirata dopo tre giorni lavorativi presso l Urp / Ufficio relazioni con il pubblico, sportello info studenti. 152

9 Gli studenti che frequentano le sedi di Treviso possono inoltre: > inviare la mail all indirizzo > ritirare la tessera dopo tre giorni lavorativi presso la Pizzeria Da Pasqualino, Via Pescatori 15, Treviso ufficio relazioni con il pubblico > sportello info studenti: San Polo 2843 (presso Residenza San Tomà) mail: / SERVIZIO ABITATIVO Il servizio abitativo dell Esu di Venezia gestisce gli alloggi nelle case dello studente. Gli studenti degli atenei veneziani possono partecipare al bando di concorso annuale per l assegnazione di posti alloggio presso le residenze universitarie gestite dall Esu di Venezia. Gli studenti devono essere in possesso dei requisiti di merito, di reddito, di distanza residenza/sede universitaria previsti dal bando, consultabile nel sito web dell Esu. ufficio benefici > servizio abitativo: Dorsoduro 3439/A (sede centrale di Rio Novo) mail: ALLOGGI L Esu di Venezia dispone di 527 posti letto: > a Venezia 523 posti letto distribuiti in sei strutture immobiliari > a Treviso attraverso convenzioni con privati sono disponibili 4 posti letto all interno di un appartamento Dallo scorso anno accademico 2013/2014 l Esu di Venezia ha inaugurato la nuova residenza universitaria ai Crociferi, dopo un operazione di recupero e restauro condotta dalla Fondazione Iuav presso l antico convento ai Gesuiti. La residenza ha una capienza di 255 posti letto di cui 106 posti letto destinati a studenti in possesso dei requisiti previsti dal bando di concorso per l assegnazione di posti alloggio presso le residenze universitarie, consultabile nel sito web dell Esu. 153

10 ufficio benefici > servizio abitativo: Dorsoduro 3439/A (sede centrale di Rio Novo) mail: ALLOGGI CONVENZIONATI Per l anno accademico 2014/2015 l Esu di Venezia ha sottoscritto apposite convenzioni con altre strutture ricettive, al fine di soddisfare la crescente domanda anche degli studenti privi dei requisiti per partecipare al bando di concorso, proponendo 118 posti letto presso strutture convenzionate a Venezia e in terraferma. Le modalità e la scadenza di presentazione delle domande sono pubblicate nel sito web dell Esu. ufficio benefici > servizio abitativo: Dorsoduro 3439/A (sede centrale di Rio Novo) mail: ANNUNCI CERCO CASA L Esu fornisce inoltre informazioni utili per cercare alloggio a Venezia, presso altre organizzazioni o sul mercato privato. Annunci Cerco Casa è un servizio offerto dall Esu di Venezia agli studenti degli atenei veneziani, con l obiettivo di agevolare l incontro tra la domanda e l offerta di alloggi. L Esu incrocia le domande degli studenti con le offerte di posti alloggio in appartamento raccolte presso i proprietari, senza entrare nel merito degli accordi eventualmente stipulati tra le parti. ufficio benefici > servizio abitativo: Dorsoduro 3439/A (sede centrale di Rio Novo) mail: SERVIZIO ATTIVITÀ CULTURALI Il servizio attività culturali dell Esu di Venezia si rivolge a tutti gli studenti degli atenei veneziani, in particolare agli ospiti delle residenze universitarie Esu e alle associazioni culturali e studentesche. Il servizio si propone di sostenere e promuovere tutte le attività culturali e ricreative nelle diverse discipline e settori artistiche, let- 154

11 terarie, scientifiche, multimedialità utili a stimolare l aggregazione tra gli studenti universitari e il loro inserimento nel tessuto culturale e sociale cittadino. Il servizio offre inoltre: > la disponibilità di utilizzare alcuni spazi presso la nuova sede di Palazzo Badoer a San Polo 2549 (zona S. Giovanni Evangelista) > un informazione puntuale e completa sulle iniziative e le manifestazioni culturali e ricreative programmate in città, proponendo accessi agevolati e sconti per gli studenti degli atenei veneziani, grazie alla collaborazione avviata con alcune istituzioni culturali ufficio relazioni con il pubblico > servizio attività culturali: San Polo 2843 (presso Residenza San Tomà) mail: SALE STUDIO Nella sede del Cuori dell Esu di Venezia presso Palazzo Badoer sono a disposizione degli studenti degli atenei veneziani aule studio con 25 posti e un internet point gratuito, nei seguenti giorni/orari: lunedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore e dalle ore alle ore 17.00; martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore Cuori: Palazzo Badoer, San Polo 2549 mail: ASSOCIAZIONI STUDENTESCHE Dall anno accademico 2002/2003 l Esu di Venezia promuove dei periodici bandi di finanziamento destinati alle attività delle associazioni e dei gruppi studenteschi. L Esu offre anche un servizio di consulenza per gli studenti interessati a costituirsi in associazione. Per richiedere un contributo, utilizzare uno spazio o un servizio, promuovere iniziative e manifestazioni, è necessario essere iscritti all Albo delle associazioni studentesche. 155

12 ufficio relazioni con il pubblico > servizio attività culturali: San Polo 2843 (presso Residenza San Tomà) mail: per ulteriori informazioni Esu di Venezia 156

13 MEDICO DI BASE MEDICO DI BASE Gli studenti dell Università Iuav di Venezia non residenti ma domiciliati nel territorio della Azienda Ulss 12 Veneziana possono richiedere l assegnazione temporanea del medico di base medico di medicina generale con provvisoria revoca del medico della Ulss di provenienza, per un periodo da tre mesi a un anno (rinnovabile). La scelta del medico di base può essere fatta in qualsiasi sede distrettuale dell Azienda Ulss 12. Gli studenti devono presentarsi con la tessera sanitaria della Ulss di provenienza, un documento di identità e il codice fiscale agli uffici scelta/revoca del medico di uno dei quattro distretti che compongono il territorio della Ulss 12: > distretto 1 Venezia centro storico: ex Ospedale Giustinian, Dorsoduro 1454, Venezia > distretto 2 Venezia insulare ed estuario: Lungomare D Annunzio 1, Lido di Venezia > distretto 3 Mestre centro e Mestre sud: Via Cappuccina 129, Mestre/Venezia > distretto 4 Mestre nord: via Triestina 46/M, Favaro Veneto/Venezia per ulteriori informazioni Azienda Ulss 12 Veneziana SERVIZIO DI CONSULENZA PSICOLOGICA Il Cuori / Centro di orientamento e consulenza psicologica dell Esu di Venezia (vedi voce Esu ) offre agli studenti degli atenei veneziani e a tutti i ragazzi degli ultimi anni della scuola superiore uno spazio riservato in cui poter parlare di sé, per confrontarsi sulle proprie incertezze e difficoltà, quando si ha voglia di comprendere meglio cosa sta succedendo o quando le cose non vanno per il verso giusto. Gli studenti possono accedere al servizio di consulenza psicologica gratuito e svolto nel rispetto della privacy nei seguenti giorni/ orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00; lunedì e giovedì anche dalle ore alle ore per ulteriori informazioni 157

14 158 Cuori / Centro di orientamento e consulenza psicologica Palazzo Badoer, San Polo 2549 mail: tel /530

15 SENATO DEGLI STUDENTI Il Senato degli studenti dell Università Iuav di Venezia è un organo collegiale integralmente costituito da studenti e da loro eletto. Secondo quanto previsto dall articolo 20 dello Statuto Iuav, consultabile nel sito web di ateneo, il Senato degli studenti è tenuto a: > eleggere nel proprio ambito il presidente e il responsabile amministrativo, le rappresentanze negli organi di governo e negli organi delle strutture per la didattica e la ricerca, comprese quelle nella Commissione didattica paritetica > designare la componente studentesca nel Comitato unico di garanzia, nel Nucleo di valutazione e nel Comitato per lo sport universitario > esprimere parere obbligatorio in materia di ordinamenti didattici universitari, del diritto allo studio, dell organizzazione dei servizi didattici anche complementari e di ogni altro servizio fornito dall ateneo nell interesse della componente studentesca, avanzando proposte agli organi competenti per l effettuazione di indagini conoscitive e di verifica. I senatori possono essere contattati alla mail del Senato degli studenti FINANZIAMENTI ATTIVITÀ FORMATIVE AUTOGESTITE Il Senato degli studenti Iuav pubblica annualmente un bando di concorso per il finanziamento di progetti di attività formative autogestite dagli studenti nei settori della cultura, degli scambi culturali, dello sport e del tempo libero. Il fondo destinato a tali iniziative viene definito ogni anno dal Senato degli studenti in sede di definizione del bando, nel quale vengono anche indicati i termini di presentazione dei progetti e l importo massimo assegnabile a ciascuna iniziativa. Per l anno 2014 il Senato degli studenti ha deliberato di destinare ,00 per la realizzazione di progetti di attività formative autogestite dagli studenti. Ogni progetto ammesso al finanziamento ha potuto ottenere massimo 2.500,00. per ulteriori informazioni segreteria del Senato degli studenti segreteria del direttore e degli affari istituzionali mail: tel / 1712 / 1650 fax

16 SERVIZI ICT IDENTITÀ DIGITALE Gli studenti iscritti all Università Iuav di Venezia dispongono dei seguenti servizi informatici: > identità digitale > SpIn / Sportello Internet per l accesso ai servizi on line > accesso alla rete di ateneo in modalità wired e Wi-Fi > accesso alle reti Wi-Fi Eduroam > aule informatiche > posta elettronica > accordo Iuav Autodesk > accordo Iuav Microsoft > servizi bibliografici on line > servizio di e-learning Moodle Per accedere alla maggior parte dei servizi informatici dell ateneo è necessario utilizzare la propria identità digitale costituita dalle credenziali (nome utente e password) che vengono fornite all atto della registrazione allo SpIn / Sportello Internet per l accesso ai servizi on line. L identità digitale così ottenuta consente unicamente di accedere alle procedure interne allo SpIn Per accedere al resto dei servizi informatici messi a disposizione dell ateneo è necessaria l acquisizione dello status di studente tramite l immatricolazione ad un corso di studio oppure per l iscrizione a corsi singoli, corsi intensivi, Erasmus, Workshop, ecc. Si segnala che: > il nome utente e la password devono essere conservati con cura, per evitare smarrimenti o furti > gli accessi alla rete sono condizionati al riconoscimento dell utente, in accordo alle regole di accesso previste dal Garr, consultabili alla pagina web: RILASCIO NUOVE CREDENZIALI Gli utenti in possesso di identità digitale Iuav che hanno smarrito le credenziali (nome utente, password e PUK) devono chiedere il 160

17 rilascio di nuove credenziali al servizio front office: > presentandosi allo sportello con il libretto universitario (o badge multiservizi) o un documento di identità negli orari di apertura al pubblico (vedi sezione uffici / orari / contatti ) oppure > trasmettendo il modello per la richiesta di nuove credenziali (scaricabile dal sito) e copia di un documento di identità: alla mail: al fax: all indirizzo: Università Iuav di Venezia, Front Office, Area didattica e servizi agli studenti, Campo della Lana, Santa Croce 601, Venezia Nella richiesta deve essere indicato un indirizzo di posta elettronica al quale verranno trasmesse le nuove credenziali (nome utente, password e PUK). ulteriori informazioni alla pagina web > studenti Iuav > procedure per la carriera > rich. nuove credenziali PUK Al profilo di ogni utente Iuav viene automaticamente associata una seconda password personale chiamata PUK / Personal Unblocking Key un codice di sicurezza non modificabile composto da 30 caratteri alfanumerici che garantisce autonomia e privacy nelle operazioni di recupero e cambio password (password dimenticata). L utente può generare autonomamente una nuova password personale anche in caso di smarrimento utilizzando il PUK pertanto si consiglia di effettuare quanto prima la procedura di visualizzazione e stampa del PUK: > accedendo con l identità digitale alla pagina web cambiopw.iuav.it e selezionando la voce PUK presente in alto della schermata oppure > accedendo all area riservata dello SpIn e selezionando la voce 161

18 cambio password presente nel menu di sinistra e successivamente la voce PUK presente in alto della schermata Si segnala che: > il PUK deve essere conservato con cura, per evitare smarrimenti o furti >in caso di smarrimento e per la richiesta di assegnazione di un nuovo PUK l utente deve contattare il servizio front office (vedi voce rilascio nuove credenziali ) ulteriori informazioni nel manuale scaricabile alla pagina web: ict.iuav.it/download/guida-cambio-password-utente--1-.pdf CAMBIO PASSWORD Gli utenti in possesso di identità digitale Iuav (nome utente e password) possono cambiare autonomamente la password personale da qualsiasi computer e in qualsiasi momento senza utilizzare il PUK. Per generare autonomamente una nuova password personale, l utente deve effettuare la procedura di cambio password: > accedendo con l identità digitale alla pagina web cambiopw.iuav.it e selezionando la voce cambio password presente in alto della schermata oppure > accedendo all area riservata dello SpIn e selezionando la voce cambio password presente nel menu di sinistra ulteriori informazioni nel manuale scaricabile alla pagina web: ict.iuav.it/download/guida-cambio-password-utente--1-.pdf RECUPERO E CAMBIO PASSWORD Tutti gli utenti Iuav possono generare autonomamente una nuova password personale anche in caso di smarrimento da qualsiasi computer in qualsiasi momento utilizando il nome utente e il PUK. Per generare autonomamente una nuova password personale, l utente 162

19 deve effettuare la procedura di recupero e cambio password (password dimenticata): > accedendo con l identità digitale alla pagina web cambiopw.iuav.it e selezionando la voce password dimenticata presente in basso della schermata oppure > accedendo all area pubblica dello SpIn e selezionando la voce password dimenticata presente nel menu di sinistra e successivamente inserento il nome utente e il PUK Si segnala che in caso di smarrimento del nome utente e del PUK l utente deve contattare il servizio fortn office (vedi voce rilascio nuova credenziali ). ulteriori informazioni nel manuale scaricabile alla pagina web: ict.iuav.it/download/guida-cambio-password-utente--1-.pdf SPIN / SPORTELLO INTERNET Lo SpIn costituisce per gli studenti l interfaccia con la banca dati di ateneo. È dotato di: > un area pubblica dalla quale si possono reperire informazioni sui corsi di studio, gli assetti didattici, i programmi dei corsi, i concorsi per l accesso ai corsi di laurea, master, dottorati ed esami di stato, nonché verificare le scadenze per l iscrizione ai corsi e agli appelli d esame, consultare le date degli esami degli ultimi due mesi e della sessione di laurea più imminente > un area riservata alla quale si accede con la propria identità digitale (nome utente e password) che permette di visualizzare la carriera e il libretto informatico, di verificare lo stato dei pagamenti e della registrazione degli esami, di scaricare i MAV per il pagamento delle tasse e dei contributi, di confermare le richieste di benefici per il diritto allo studio (riduzione tasse, borse di studio, collaborazioni studentesche), di iscriversi ai corsi, agli appelli d esame e alla sessione di laurea, ai concorsi e alle altre iniziative didattiche, di stampare certi- 163

20 ficati e autodichiarazioni, di aggiornare l anagrafica, di consultare la posta elettronica Iuav e gli avvisi pubblicati nella bacheca I laureati possono utilizzare lo SpIn per i servizi a loro riservati: informazioni generali, aggiornamento dati anagrafici, visualizzazione carriera, stampa certificati e autodichiarazioni, iscrizione a corsi di laurea, master, dottorati ed esami di stato. Lo SpIn è accessibile alla pagina web iuav.esse3.cineca.it ACCESSO ALLA RETE DI ATENEO WIRED E WI-FI Nelle sedi dell Università Iuav di Venezia sono disponibili prese di rete ethernet e reti Wi-Fi predisposte per accettare la connessione di computer portatili personali e consentire l accesso alle risorse di rete dell ateneo e a internet, tramite assegnazione automatica dell indirizzo di rete e autenticazione via web. ACCESSO ALLE RETI WI-FI EDUROAM 164 Per accedere alla rete di ateneo è necessario autenticarsi con l identità digitale (nome utente e password), la stessa utilizzata per l accesso allo SpIn. ulteriori informazioni alla pagina web > servizi al personale > servizi generali di ateneo > servizi ICT > accesso Wi-Fi L Università Iuav di Venezia aderisce al sistema di autenticazione distribuito Eduroam, che permette il roaming Wi-Fi interuniversitario a tutti i membri delle istituzioni aderenti alla federazione: > gli utenti in possesso di identità digitale Iuav (nome utente e password) valida per l accesso alla rete Wi-Fi di ateneo possono utilizzare le stesse credenziali per accedere anche alle reti delle istituzioni italiane ed estere che partecipano alla federazione Eduroam > gli utenti provenienti da altri atenei, facenti parte della federazione Eduroam, sono reciprocamente abilitati all utilizzo della rete Wi-Fi Iuav Eduroam con le proprie credenziali

21 Si segnala che per accedere alla rete Wi-Fi Eduroam i portatili e i dispositivi mobili devono essere configurati secondo le specifiche tecniche previste dalla convenzione Eduroam. ulteriori informazioni alla pagina web > servizi al personale > servizi generali di ateneo > servizi ICT > affiliazioni AULE INFORMATICHE L Università Iuav di Venezia mette a disposizione diverse aule informatiche, distribuite tra le sedi di ateneo: Venezia > aula informatica Terese, Dorsoduro elaboratori desktop Windows e 1 elaboratore in cattedra 10 elaboratori Apple Mac Osx > aula informatica Astengo, Palazzo Tron, Santa Croce elaboratori portatili Windows Treviso > laboratorio di Graphic Design e Desktop Publishing > laboratorio di Modellazione tridimensionale avanzata > laboratorio Cad e modellazione solida Si segnala che: > per accedere ai pc nelle aule informatiche Iuav è necessario autenticarsi con l identità digitale (nome utente e password), la stessa utilizzata per l accesso allo SpIn > l accesso alle aule è libero fino ad esaurimento delle postazioni > le aule non saranno accessibili nel caso siano programmate lezioni frontali di docenti o corsi di aggiornamento del personale Iuav ulteriori informazioni alla pagina > servizi al personale > servizi generali di ateneo > servizi ICT > aule informatiche POSTA ELETTRONICA Gli studenti dell Università Iuav di Venezia dispongono di una propria casella di posta elettronica. L indirizzo mail assegnato è del tipo: <nome 165

22 La gestione delle caselle postali degli studenti è affidata al servizio Google Apps for Education. Google garantisce la regolare consegna dei messaggi e la loro conservazione nel rispetto della sicurezza, dell affidabilità e della privacy dell utenza. Esegue inoltre controlli antivirus e antispam. Si segnala che: > per accedere alla posta elettronica è necessario autenticarsi con l identità digitale (nome utente e password), la stessa utilizzata per l accesso allo SpIn > gli studenti sono tenuti a utilizzare la casella di posta elettronica Iuav per tutte le comunicazioni istituzionali > è possibile configurare opportunamente la casella di posta elettronica Iuav per inoltrare automaticamente tutti i messaggi in arrivo verso un indirizzo mail esterno > l accesso alla posta elettronica Iuav viene disattivato immediatamente dopo la prova finale. Si consiglia pertanto di salvare per tempo tutto il materiale presente nella casella di posta Iuav in una casella di posta personale La casella di posta elettronica Iuav è accessibile alla pagina web mail.stud.iuav.it ulteriori informazioni alla pagina web > studenti Iuav > servizi e opportunità > posta elettronica ACCORDO IUAV - AUTODESK L intesa tra Università Iuav di Venezia e la società software Autodesk offre agli studenti e ai docenti Iuav l utilizzo gratuito anche da casa dei software Autodesk e consente l accesso a corsi di e-learning e presentazioni via web. Gli studenti e i docenti Iuav possono inoltre entrare a far parte dell Autodesk Student Community, il portale di collegamento delle università tecnico-scientifiche nel mondo, attraverso il quale si è 166

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

DOMANDA CONSEGUIMENTO TITOLO ON-LINE

DOMANDA CONSEGUIMENTO TITOLO ON-LINE Questa guida ha lo scopo di illustrarti le modalità da seguire per inoltrare la domanda di conseguimento titolo ON-LINE che non rende necessario recarsi personalmente alla Segreteria Studenti. Se desideri

Dettagli

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO STUDENTI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Approvato dal Senato Accademico con delibera del 10 giugno 2008 e modificato con delibera del Senato Accademico del 14 giugno 2011 Decreto rettorale

Dettagli

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Divisione Studenti Servizi agli Studenti Divisione Studenti ISU BOCCONI Università Commerciale Luigi Bocconi Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Questo documento riassume le caratteristiche principali

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

dott.ssa C.ristina Mugnai Revisione: 1

dott.ssa C.ristina Mugnai Revisione: 1 Tipo di documento: Progetto - Commissione Didattica 27 giugno 2011 Pag. 1 di 9 Premessa Il progetto nasce con l obiettivo di: a) informatizzare il processo di presentazione della domanda di laurea in analogia

Dettagli

Ministero dell Università e della Ricerca

Ministero dell Università e della Ricerca Statuto dei diritti e dei doveri degli Studenti Universitari In attuazione dell art. 34 della Costituzione della Repubblica Italiana, che sancisce il diritto per tutti i capaci e meritevoli, anche se privi

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Prenotazione on-line

Università degli Studi Roma Tre. Prenotazione on-line Università degli Studi Roma Tre Prenotazione on-line Istruzioni per effettuare la prenotazione on-line degli appelli presenti sul Portale dello Studente Assistenza... 2 Accedi al Portale dello Studente...

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili TITOLO I - PRINCIPI GENERALI Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione Art. 2 Principi normativi Art. 3 Finalità Art. 4 Destinatari degli interventi

Dettagli

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014 Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma BANDO DI CONCORSO CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORE DI 1 GRADO DI TENNIS ISTRUTTORE DI 1 LIVELLO DI BEACH TENNIS

Dettagli

LAUREA TRIENNALE STUDENTI LAUREA MAGISTRALE POST LAUREA

LAUREA TRIENNALE STUDENTI LAUREA MAGISTRALE POST LAUREA Allegato 6 - MOTIVI PRINCIPALI PER CUI GLI UTENTI SI RECANO NELLE BIBLIOTECHE, DOCUMENTI MAGGIORMENTE UTILIZZATI, FATTORI RITENUTI DETERMINANTI PER LA QUALITA DELLE BIBLIOTECHE RISPOSTE PER GRUPPI DI UTENTI

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12.

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12. Disposizioni regolamentari relative agli Organi Ausiliari approvate dal Senato Accademico in data 28.02.2012 e dal Consiglio di Amministrazione in data 08.03.2012 e successivamente modificate dal Senato

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

MANUALE PER LO STUDENTE

MANUALE PER LO STUDENTE Università di Bologna Domanda di ammissione alla prova finale laurea MANUALE PER LO STUDENTE In caso di problemi informatici durante la compilazione della domanda on line, manda una mail a help.almawelcome@unibo.it

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione dell

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19 della legge 30 dicembre 2010, n. 240 (emanato con decreto rettorale 24 ottobre 2014, n. 478) INDICE

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO E DELL ESAME FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI STUDIO Art. 1 Ambito di applicazione Il presente

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

LE DOMANDE. (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda)

LE DOMANDE. (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) LE DOMANDE (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) 1. LA NUOVA MODALITÀ 1.1 Qual è in sintesi la nuova modalità per ottenere l esenzione ticket in base al reddito? 1.2 Da quando, per

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO E CORSI SINGOLI INDICE TITOLO I - IMMATRICOLAZIONI,

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

2 - ISCRIZIONI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO

2 - ISCRIZIONI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO 2 - ISCRIZIONI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO 1. Devo iscrivermi al secondo anno (anni successivi, anni fuori corso) del Corso di Laurea in Giurisprudenza, come devo fare? Nei termini stabiliti dall Ateneo

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

Università degli Studi di Macerata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN

Università degli Studi di Macerata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN Università degli Studi di Macerata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN FORMAZIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE DI ARCHIVI DIGITALI IN AMBITO PUBBLICO E PRIVATO Anno Accademico 2014/2015 VIII edizione BANDO

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGOLAMENTO 16 luglio 2014, n. 6 Regolamento per la formazione continua IL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE nella seduta del 16 luglio 2014 visto l art. 11 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, rubricato Formazione

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011.

Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011. Alle Compagnie Ai Comitati Regionali Loro Sedi Rif.: 049/2010. Milano, 1 ottobre 2010. Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011. Gentile Presidente, con il rinnovo del tesseramento per il 2011, colgo l'occasione

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA ISTITUTO PER I BENI ARTISTICI, CULTURALI E NATURALI SOPRINTENDENZA PER I BENI LIBRARI E DOCUMENTARI

REGIONE EMILIA-ROMAGNA ISTITUTO PER I BENI ARTISTICI, CULTURALI E NATURALI SOPRINTENDENZA PER I BENI LIBRARI E DOCUMENTARI REGIONE EMILIA-ROMAGNA ISTITUTO PER I BENI ARTISTICI, CULTURALI E NATURALI SOPRINTENDENZA PER I BENI LIBRARI E DOCUMENTARI ISTITUTO PER I BENI ARTISTICI, CULTURALI E NATURALI DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA,

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI 1 OGGETTO DEL PREMIO l Amministrazione Comunale di Pregnana Milanese Assessorato alla Cultura istituisce un premio annuale di laurea intitolato alla memoria

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON LINE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROVA FINALE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON LINE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROVA FINALE GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON LINE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROVA FINALE Collegati allo sportello internet studenti (click su login ed inserisci nome utente e password). Clicca su Laurea. Clicca sul

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO nota tecnica ACCREDITAMENTO DELLE INIZIATIVE DI FORMAZIONE A DISTANZA Sommario 1. Iniziative

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Pagamento contributo telematico, versione 2.2 del 30/1/2015, SABE SOFT pag. 1 PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Emanato con D.R. n. 306 del 17/07/2012 Integrato con D.R. n. 65 12/02/2014. DISPOSIZIONI PRELIMINARI Articolo 1 (Oggetto) 1. Il presente

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA Università degli Studi della Tuscia Regolamento per l iscrizione degli studenti a tempo parziale ai corsi di studio dell Università degli Studi della Tuscia (D.R. n. 637/07 del 01.08.2007) REGOLAMENTO

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16 Prot. N 41920 N. Repertorio 3115/2015 Titolo V Classe 5 Fascicolo Milano, 30 giugno 2015 VISTI gli

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU Ai sensi delle seguenti disposizioni: Legge 02.12.1991, n. 390 Articolo 13 D.P.C.M. 09/04/2001 Articolo 4 comma 17 D.P.C.M. 05/12/2013

Dettagli

..DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNI SUCCESSIVI..

..DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNI SUCCESSIVI.. Corso di laurea.... C.L. specialistica/magistrale... Curriculum/Indirizzo... Matricola.. Marca da bollo da 16,00 se non assolta in modo virtuale AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO

Dettagli

18, 21 febbraio, 5, 11, 18 marzo 2008

18, 21 febbraio, 5, 11, 18 marzo 2008 18, 21 febbraio, 5, 11, 18 marzo 2008 Informazioni generali Legge 22 aprile 1941, n. 633 più volte modificata modifiche disorganiche farraginosa in corso di revisione integrale (presentata bozza il 18.12.2007)

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli