I sensori ambientali di uno smartphone/tablet nella didattica delle Scienze Fisiche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I sensori ambientali di uno smartphone/tablet nella didattica delle Scienze Fisiche"

Transcript

1 DA osio Alfonso I sensori ambientali di uno smartphone/tablet nella didattica delle Scienze Fisiche IIS J.F.Kennedy Via de Gasperi,20, Monselice (PD)

2 Introduzione Smartphone Telefono cellulare dotato di sensori ambientali (giroscopio, accelerometro, magnetometro, barometro, sensore di prossimità, etc.) Diffusione degli smartphone1) In Italia, circa il 90% degli studenti a partire dalla scuola secondaria possiede uno smartphone Tutti i possesso i ha o utilizzato al e o u a volta u a App Potenzialità didattiche Smartphone= siste a di a uisizio e dati po tatile Molte applicazioni libere consentono la registrazione del flusso dati dei sensori Si possono condurre esperimenti di Fisica (non facilmente realizzabili con la strumentazione presente nei laboratori scolastici) 1) Una vita da Social (polizia dello Stato 2015) Il nostro lavoro Progetto pomeridiano dove i sensori degli smartphone sono stati utilizzati per esperimenti di cinematica, acustica, magnetismo, calorimetria Metodologia : IBSE App Android/Ios 9 Maggio 2015 Tablet School 6 Roma- D A osio Alfonso, I sensori ambientali di uno smartphone/tablet nella didattica delle Scienze Fisiche.

3 Il campo magnetico indotto in un solenoide Visualizzazione 3D del campo magnetico (natura vettoriale) indotto in un solenoide(punto di forza). Analisi delle leggi fisiche Frequenza massima di campionamento 50 Hz (punto di debolezza) Tablet School 6 Roma- D A osio Alfonso, I sensori ambientali di uno smartphone/tablet nella didattica delle Scienze Fisiche.

4 Verifica sperimentale della legge di Biot-Savart Misu a della pe ea ilità ag eti a dell a ia e o e elativo i o e del Registrazione del flusso dati Condivisione dati Analisi dati con programmi di calcolo Tablet School 6 Roma- D A osio Alfonso, I sensori ambientali di uno smartphone/tablet nella didattica delle Scienze Fisiche. %

5 Esperimenti di acustica (14pp articolo submitted a TD CNR) Risonanza in un tubo chiuso/aperto Velocità del suono in aria ed in acqua, v=f(t) Tablet School 6 Roma- D A osio Alfonso, I sensori ambientali di uno smartphone/tablet nella didattica delle Scienze Fisiche.

6 Attenuazione sonora Interferenza/Diffrazione Tablet School 6 Roma- D A Effetto Doppler osio Alfonso, I sensori ambientali di uno smartphone/tablet nella didattica delle Scienze Fisiche.

7 Sensore Barometro (non disponibile su tutti i device), sensore temperatura Leggi dei gas Tablet School 6 Roma- D A osio Alfonso, I sensori ambientali di uno smartphone/tablet nella didattica delle Scienze Fisiche.

8 Radioattività e magnetismo

9 Esperimenti di meccanica

10 Meccanica e video editing

11 Efficacia didattica A Esperimenti con p e isio e dell o di e del % Analisi vettoriale del campo magnetico (da interfacciare con software gratuito tipo FEMM) A pia ga a di espe i e ti di a usti a o ate iale pove o Smartphone quale unico strumento per condurre alcuni esperimenti di Fisica B Gli studenti dicono dello smartphone nelle Scienze fisiche: fa ile da usa e èu io st u e to po ta ilità espe i e to ealizzati a asa utilizzo auto o o è alla oda Tablet School 6 Roma- D A osio Alfonso, I sensori ambientali di uno smartphone/tablet nella didattica delle Scienze Fisiche.

12 Il sensore accelerometro Caduta libera innescata facendo bruciare lo spago, per avere condizioni iniziali del moto con vy = 0m/s y0 = 0m Punto di arrivo (cuscino) yf = 2m Legge del moto (OF): y = ½ g Δt2 (1)

13 In condizioni di riposo l accelerometro segna lungo l asse z (verticale) Una accelerazione pari a g. In caduta libera pari a zero!

14 PIANO INCLINATO Y 0.20 m (*) Disallineamenti residui non compromettono l esito della misura 1.65 m

15 Ma anche Moto circolare (un alunno ruota su se stesso, analisi delle forze in gioco) Pendolo semplice Calcolo della costante elestica di una molla Rimbalzo di una pallina

16 Video editing Uso del software a pagamento Vernier Video Physics (da IOS) Uso del software gratuito Tracker (da PC) Gestione del flusso dati Ampia gamma di esperimenti: Analisi del volo di un uccello, Moto parabolico, Cinematica di fenomeni Fisici e Biologici, etc.

17 Prospettive Uso di sensori non inflazionati Calorimetria e leggi dei gas (work in progress) Relatività/curvatura(Giroscopio, work in progress) Realizzazione di App ad ho pe la didatti a delle ie ze fisi he (autosetting sensori, video editing, cloud se ve t a s uole, Sensibilizzare produttori a sviluppare per la didattica ulteriori sensori o migliorare gli esistenti, accessori (sensor EM plug-in Module, a alisi spett ale FFT,. Analisi flusso dati e ricostruzione in 2D e 3D (esistono già App a..) Flipped lessons, MOOC, POC. Bibliografia A aldi, U., LA aldi pe il Li ei ie tifi i vol., )a i helli, Bolog a,. Galante, L., lombardi, A.M., Acustica con una bic e uno smartphone, La Fisica nella scuola, XLVI,2, 2014, Khun, J., Vogt, P., Applications and examples of Experiments with Mobile Phones and Smartphone on Physics Lessons, Frontiers in Sensors, 1, 4, 2013, Oprea,M. Miron, C., Mobile phones in the modern teaching of physics, Romanian reports in Physics, 66,4, 214, Perez-Losada, J., Fort, J., Using Smart Phones To Enhance Undergraduate Learning In Laboratory Classes, 7th congres International de Docencia universitaria I Innovacio, Barcelona, 2012.

IIS C. Cattaneo Via Matteotti,10, 35043 Monselice (PD) alfonsodambrosio@yahoo.it

IIS C. Cattaneo Via Matteotti,10, 35043 Monselice (PD) alfonsodambrosio@yahoo.it SMARTPHONE E TABLET per l insegnamento delle Scienze D Ambrosio Alfonso I sensori ambientali di smartphone e tablet: esperienze significative in un Istituto Tecnico di Padova IIS C. Cattaneo Via Matteotti,10,

Dettagli

DI ACUSTICA CON UNO SMARTPHONE ACOUSTIC EXPERIMENTS WITH A SMARTPHONE. alfonsodambrosio@yahoo.it

DI ACUSTICA CON UNO SMARTPHONE ACOUSTIC EXPERIMENTS WITH A SMARTPHONE. alfonsodambrosio@yahoo.it 176 D Ambrosio, A. (215). Esperimenti di acustica con uno smartphone. TD Tecnologie Didattiche, 23(3), 176-18. EXPERIENCES ESPERIMENTI DI ACUSTICA CON UNO SMARTPHONE ACOUSTIC EXPERIMENTS WITH A SMARTPHONE

Dettagli

Liceo Scientifico - Liceo Classico Liceo Scientifico Opz. Scienze Applicate "F. Quercia"- Marcianise (Ce)

Liceo Scientifico - Liceo Classico Liceo Scientifico Opz. Scienze Applicate F. Quercia- Marcianise (Ce) Liceo Scientifico - Liceo Classico Liceo Scientifico Opz. Scienze Applicate "F. Quercia"- Marcianise (Ce) Dirigente Scolastico - Diamante Marotta Fisica con smartphone Classe III sez. G Alunni: Ilaria

Dettagli

Acustica con una Bic e uno smartphone

Acustica con una Bic e uno smartphone 1 Acustica con una Bic e uno smartphone L. Galante #, 1, A. M. Lombardi*, 2 # LSS G. Bruno, Torino, Italy. * ITCS Primo Levi, Bollate (MI), Italy. Abstract. A smartphone, with its integrated sensors and

Dettagli

BE SMART: BASIC EXPERIMENTS WITH SMARTPHONES

BE SMART: BASIC EXPERIMENTS WITH SMARTPHONES September 13, 2013 TTdF - Dipartimento di Fisica - Milano Bicocca Page 1 Tommaso Tabarelli de Fatis BE SMART: BASIC EXPERIMENTS WITH SMARTPHONES These slides available at: http://virgilio.mib.infn.it/~ttf/besmart

Dettagli

Studio del moto del pendolo semplice con l accelerometro dello smartphone

Studio del moto del pendolo semplice con l accelerometro dello smartphone Studio del moto del pendolo semplice con l accelerometro dello smartphone Vincenzo Cioci, Sezione AIF Napoli 2 Peppino Sapia, Dip. di Fisica, Università della Calabria Vengono presentate alcune attività

Dettagli

E l e t t r o m a g n e t i s m o. Saggio Finale

E l e t t r o m a g n e t i s m o. Saggio Finale Corso abilitante IX ciclo Classe di concorso A038 ( Fisica ) Anno Accademico 2007 / 2008 (1 anno ) Specializzando: ( matr. 3801/SS ) E l e t t r o m a g n e t i s m o prof. Saggio Finale 1. Presentazione

Dettagli

Corso di formazione CerTIC Tablet

Corso di formazione CerTIC Tablet Redattore prof. Corso di formazione CerTIC Tablet Dodicesima Dispensa Comitato Tecnico Scientifico: Gruppo Operativo di Progetto CerticAcademy Learning Center, patrocinato dall assessorato al lavoro e

Dettagli

molte volte ci si distrae;

molte volte ci si distrae; FIRST LEGO LEAGUE ITALIA MILANO 6-7 marzo 2015 Squadra FLL4: LICEO ROSMINI RELAZIONE SCIENTIFICA TITOLO DEL PROGETTO: FLIP the SCHOOL ARGOMENTO STUDIATO L argomento che abbiamo deciso di affrontare si

Dettagli

Indice generale 1 INTRODUZIONE, CINEMATICA IN DUE O TRE DIMENSIONI; VETTORI 71 DINAMICA: LE LEGGI DI NEWTON 115 MOTO: CINEMATICA IN UNA DIMENSIONE 25

Indice generale 1 INTRODUZIONE, CINEMATICA IN DUE O TRE DIMENSIONI; VETTORI 71 DINAMICA: LE LEGGI DI NEWTON 115 MOTO: CINEMATICA IN UNA DIMENSIONE 25 Indice generale PREFAZIONE ALLO STUDENTE TAVOLA DEI COLORI x xiv xvi 1 INTRODUZIONE, MISURE, STIME 1 1 1 La natura della scienza 2 1 2 Modelli, teorie e leggi 3 1 3 Misure ed errori; cifre significative

Dettagli

Acustica con gli Smartphone

Acustica con gli Smartphone Acustica con gli Smartphone Sara Orsola Parolin Gruppo Smart AIF, Liceo Faenza Subito dopo la meccanica, l acustica è la branca della Fisica che ha cominciato ad essere investigata approfonditamente con

Dettagli

Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e naturali. CFU = 3 9 incontri di 3 ore. del Corso di Studio Obiettivi formativi del corso

Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e naturali. CFU = 3 9 incontri di 3 ore. del Corso di Studio Obiettivi formativi del corso Allegato A al Bando per la partecipazione al progetto sperimentale di orientamento e formazione per l iscrizione all Università I Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Facoltà di Scienze Matematiche,

Dettagli

PROPOSTA DI ATTIVITA PER IL LABORATORIO DI FISICA DI BASE CON MATERIALE A BASSO COSTO

PROPOSTA DI ATTIVITA PER IL LABORATORIO DI FISICA DI BASE CON MATERIALE A BASSO COSTO PROPOSTA DI ATTIVITA PER IL LABORATORIO DI FISICA DI BASE CON MATERIALE A BASSO COSTO Il Corso, da ripetere durante due anni per due Gruppi di 20 docenti (un Gruppo per anno) e due Gruppi di 20 studenti

Dettagli

VELOCITA E ACCELERAZIONE

VELOCITA E ACCELERAZIONE VELOCITA E ACCELERAZIONE 1.1 Alcuni problemi sull apprendimento dei concetti di velocità e accelerazione Nonostante i molteplici stimoli tecnologici e nonostante i concetti di velocità e accelerazione

Dettagli

PREMESSE GENERALI. Uffici di Protezione Civile Via di Francia, 3 Segreteria tel. 010-5573445 fax 010-5573452 Email: protezionecivile@comune.genova.

PREMESSE GENERALI. Uffici di Protezione Civile Via di Francia, 3 Segreteria tel. 010-5573445 fax 010-5573452 Email: protezionecivile@comune.genova. Delibera ASPL n. 16/2014 Carta dei Servizi Protezione Civile Anno 2014 PREMESSE GENERALI Corpo Polizia Municipale Settore Protezione Civile, Comunicazione Operativa e Polizia Ambientale Uffici di Protezione

Dettagli

Generazione Web Lombardia. Valentina Aprea. 13 Gennaio 2014

Generazione Web Lombardia. Valentina Aprea. 13 Gennaio 2014 Generazione Web Lombardia Valentina Aprea 13 Gennaio 2014 Il Progetto Generazione Web Intervento per lo sviluppo della scuola digitale in Lombardia Rivolto alle classi prime e terze delle istituzioni scolastiche

Dettagli

P A D. Private A Distanza. www.newsoftsrl.it

P A D. Private A Distanza. www.newsoftsrl.it p r o g e t t o Sommario PREMESSA... 3 1 ARCHITETTURA FUNZIONALE... 3 2 FUNZIONI FONDAMENTALI... 4 2.1 CONSULTAZIONE DELL AGENDA... 5 2.2 PRENOTAZIONE DI UN CONTATTO... 5 2.3 AGGIORNAMENTO DEL SISTEMA...

Dettagli

L'analisi di rete si evolve. In un dito.

L'analisi di rete si evolve. In un dito. 15 P Q A 8 2 0 L'analisi di rete si evolve. In un dito. 383 parametri registrati simultaneamente Utilizzabile in qualsiasi ambiente Autoalimentato per un'autonomia Illimitata Wi-Fi e USB HTanalysis App

Dettagli

Corso base Percorso 2

Corso base Percorso 2 Rete Scuola Digitale Veneta Piano Regionale di Formazione Scuola Digitale Veneto Corso base Percorso 2 Lavorare con dispositivi personali destinati ad essere usati dai singoli partecipanti al processo

Dettagli

SMARTPHONE E TABLET PER L'INSEGNAMENTO DELLE SCIENZE. Isabella Soletta Liceo Scientifico Fermi Alghero

SMARTPHONE E TABLET PER L'INSEGNAMENTO DELLE SCIENZE. Isabella Soletta Liceo Scientifico Fermi Alghero SMARTPHONE E TABLET PER L'INSEGNAMENTO DELLE SCIENZE Isabella Soletta Liceo Scientifico Fermi Alghero Napoli, Città della Scienza 11 12 settembre 2015 UN MAGNETOMETRO? cosa ci fa un magnetometro dentro

Dettagli

FEBOS Sistema di supervisione impianti fotovoltaici tramite smartphone/tablet IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

FEBOS Sistema di supervisione impianti fotovoltaici tramite smartphone/tablet IT 01. Ecoenergia. Idee da installare FEBOS Sistema di supervisione impianti fotovoltaici tramite smartphone/tablet IT 01 Ecoenergia Idee da installare Il Sistema FEBOS FEBOS è un modo innovativo per ottimizzare l autoconsumo e monitorare

Dettagli

LA FISICA NEL PARCO GIOCHI FA BENE ANCHE AL CURRICULUM

LA FISICA NEL PARCO GIOCHI FA BENE ANCHE AL CURRICULUM LA FISICA NEL PARCO GIOCHI FA BENE ANCHE AL CURRICULUM PECORI 1 B.; FACCHINI 1, M.; PEZZI 2,G.yFASANO 3,F. 1 Dipartimento di Fisica, Università di Bologna 2 Liceo Classico Torricelli, Faenza (Ravenna)

Dettagli

Questionario per la rilevazione delle competenze digitali e i bisogni formativi dei docenti dell'istituto COMPRENSIVO DI TRASAGHIS (PNSD)

Questionario per la rilevazione delle competenze digitali e i bisogni formativi dei docenti dell'istituto COMPRENSIVO DI TRASAGHIS (PNSD) Sezione 1 di 10 Questionario per la rilevazione delle competenze digitali e i bisogni formativi dei docenti dell'istituto COMPRENSIVO DI TRASAGHIS (PNSD) Facciamo il punto della nostra situazione nell'ambito

Dettagli

Intelligenza Artificiale.

Intelligenza Artificiale. 15 P Q A 8 2 0 Intelligenza Artificiale. Con gli strumenti HT di ultima generazione è possibile interfacciarsi con tablet e smartphone grazie alla creazione dell App HTanalysis. HTanalysis è un software

Dettagli

Dati Geografi i Aperti: istruzio i per l uso

Dati Geografi i Aperti: istruzio i per l uso Web-mobile-GIS, la nuova frontiera di pubblicazione dei dati cartografici Gianfranco Di Pietro (Geofunction srls - gianfrancodipietro@geofunction.it) Fabio Rinnone (Geofunction srls - fabiorinnone@geofunction.it)

Dettagli

Leica DISTO D3a / BT Misure rivoluzionarie e precise. Analist Group

Leica DISTO D3a / BT Misure rivoluzionarie e precise. Analist Group Leica DISTO Da / BT Misure rivoluzionarie e precise Calcolo Distanza e Altezza intelligente Grazie alla misura combinata della distanza e dell inclinazione è possibile rilevare la distanza orizzontale

Dettagli

WEATHERmeter la Stazione Meteo del Tuo Snartphone

WEATHERmeter la Stazione Meteo del Tuo Snartphone Letture Meteo WEATHERmeter la Stazione Meteo del Tuo Snartphone Prerogative Velocità del vento (media, raffica, apparente, vera) Direzione del vento (magnetica o vera). Vento di traverso, vento contrario

Dettagli

Kids@Play: sviluppo di APP per un laboratorio di N.P.I. NPI sta per neuropsichiatria infantile

Kids@Play: sviluppo di APP per un laboratorio di N.P.I. NPI sta per neuropsichiatria infantile Kids@Play: sviluppo di APP per un laboratorio di N.P.I. NPI sta per neuropsichiatria infantile Alberto Barbero I.I.S. G.Vallauri, Fossano alberto.barbero@vallauri.edu Introduzione Il mercato delle app

Dettagli

Ausili e applicazioni software per dispositivi mobili

Ausili e applicazioni software per dispositivi mobili 1 Ausili e applicazioni software per dispositivi mobili Valerio Gower 2 I dispositivi ICT mobili: tablet e smartphone 3 I principali sistemi operativi Android (Google) ios (Apple) Symbian (Nokia) Blackberry

Dettagli

Relazione finale progetto II anno. Bibliotech Il sito della biblioteca scolastica

Relazione finale progetto II anno. Bibliotech Il sito della biblioteca scolastica Relazione finale progetto II anno Bibliotech Il sito della biblioteca scolastica Premessa Si fa riferimento ad un progetto sviluppato nel corso dell attuale anno scolastico (2009-10) presso l Istituto

Dettagli

InfoKubes Esperienze di Navigazione Interattive InfoKubes Microsoft Azure

InfoKubes Esperienze di Navigazione Interattive InfoKubes Microsoft Azure INFOKUBES INFOKUBES La tecnologia sta cambiando la nostra vita, semplificando moltissime operazioni che compiamo quotidianamente attraverso l uso della rete e di device di ultima generazione: ricerca di

Dettagli

Intelligenza Artificiale.

Intelligenza Artificiale. 13 P Q A 8 2 0 Intelligenza Artificiale. Con gli strumenti HT di ultima generazione è possibile interfacciarsi con tablet e smartphone grazie alla creazione dell App HTanalysis. HTanalysis è un software

Dettagli

Progetti reali con ARDUINO

Progetti reali con ARDUINO Progetti reali con ARDUINO Introduzione alla scheda Arduino (parte 5ª) giugno 2013 Giorgio Carpignano I.I.S. PRIMO LEVI C.so Unione Sovietica 490 (TO) Materiale didattico: www.iisprimolevi.it Servomotori

Dettagli

Ausili e applicazioni software per dispositivi iti i mobili. I principali sistemi operativi. Esempio di dispositivo Smartphone

Ausili e applicazioni software per dispositivi iti i mobili. I principali sistemi operativi. Esempio di dispositivo Smartphone 1 2 I dispositivi ICT mobili: tablet e smartphone Ausili e applicazioni software per dispositivi iti i mobili Valerio Gower 3 4 Android (Google) ios (Apple) Symbian (Nokia) Blackberry (RIM) Windows Phone

Dettagli

SAFE work sense. white paper settembre 2014

SAFE work sense. white paper settembre 2014 SAFE work sense La soluzione per gestire la sicurezza, il risparmio energetico e le ore di lavoro in ambito manifatturiero e industriale. white paper settembre 2014 Auroras S.r.l. - via Paolo Gorini -

Dettagli

Programma di Fisica Classe I A AFM a.s. 2014/15

Programma di Fisica Classe I A AFM a.s. 2014/15 Classe I A AFM Il metodo sperimentale. Misurazione e misura. Il Sistema Internazionale Grandezze fondamentali: lunghezza, massa e tempo. Grandezze derivate Unità di misura S.I. : metro, kilogrammo e secondo.

Dettagli

Progetto LA FISICA CON GLI SMARTPHONE A MIRABILANDIA

Progetto LA FISICA CON GLI SMARTPHONE A MIRABILANDIA Progetto LA FISICA CON GLI SMARTPHONE A MIRABILANDIA Misura dell altezza della Torre (Discovery o Columbia) 1. Per determinare l altezza di una delle Torri, dal punto di osservazione dove è posizionato

Dettagli

tel. -095/7252431 - Fax 095/7254848 PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL'ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD

tel. -095/7252431 - Fax 095/7254848 PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL'ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD Ministero dell' Istruzione, dell'università e della Ricerca CIRCOLO DIDATTICO STATALE "TERESA DI CALCUTTA" VIA GUGLIELMINO 49. 95030 TREMESTIERI ETNEO Codice meccanografico: ctee081004 - Mail ctee081004@istruzione.it

Dettagli

Tecniche per l analisi della postura e del movimento

Tecniche per l analisi della postura e del movimento Tecniche per l analisi della postura e del movimento 1/14 Tecniche di analisi La rilevazione, attraverso l utilizzo di sistemi automatici basati su tecnologie avanzate di grandezze cinematiche e dinamiche

Dettagli

n. 58 settembre 2015 SPERIMENTARE IN CASA CON LO SMARTPHONE di Fabrizio Giannelli *

n. 58 settembre 2015 SPERIMENTARE IN CASA CON LO SMARTPHONE di Fabrizio Giannelli * SPERIMENTARE IN CASA CON LO SMARTPHONE di Fabrizio Giannelli * La scarsità delle attrezzature di laboratorio, soprattutto per esperimenti a gruppi che moltiplicano la spesa rispetto a un esperimento dalla

Dettagli

the TECNICO GRAFICO-MULTIMEDIA

the TECNICO GRAFICO-MULTIMEDIA the TECNICO GRAFICO-MULTIMEDIA . Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) Con la Legge n. 5/0, l Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) entra a far parte del sistema educativo con pari dignità

Dettagli

App Inventor: from learners to makers

App Inventor: from learners to makers App Inventor: from learners to makers Alberto Barbero I.I.S. G.Vallauri alberto.barbero@vallauri.edu Con il recente riordino delle scuole secondarie superiori, le nuove discipline in ambito informatico

Dettagli

DIDATTICA CON DISPOSITIVI PERSONALI (TABLET BASE CORSO 01)

DIDATTICA CON DISPOSITIVI PERSONALI (TABLET BASE CORSO 01) P.N.S.D. - Corso per Team A.D. - Dispositivi personali 1 DIDATTICA CON DISPOSITIVI PERSONALI (TABLET BASE CORSO 01) M-4 F. Sciarrone Calendario-Contenuti 2 Data Gio 7/4 Mar 12/4 Gio 14/4 Mar 19/4 Contenuti

Dettagli

Con l auspicio che questa nuova iniziativa venga diffusa a tutti gli interessati, l occasione ci è gradita per porgerle i nostri migliori saluti.

Con l auspicio che questa nuova iniziativa venga diffusa a tutti gli interessati, l occasione ci è gradita per porgerle i nostri migliori saluti. Azioni di Orientamento del Politecnico di Bari! Gent.ma/o Dirigente, Le inviamo in allegato una serie di iniziative che il Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell Informazione organizza per gli studenti

Dettagli

Chimica: si tratta di te. MODULO 4. Uguaglianza: Attività di sensibilizzazione alla chimica

Chimica: si tratta di te. MODULO 4. Uguaglianza: Attività di sensibilizzazione alla chimica Chimica: si tratta di te MODULO 4. Uguaglianza: Attività di sensibilizzazione alla chimica 1 SOMMARIO MODULO 4. Uguaglianza: Attività di sensibilizzazione alla chimica.... 2 1. Fare il ritratto di una

Dettagli

I servizi cloud per la didattica

I servizi cloud per la didattica I servizi cloud per la didattica Un servizio offerto da DidaCloud srls Fare startup significa fare cose nuove che cambiano la vita propria e altrui Riccardo Luna, primo direttore dell edizione italiana

Dettagli

Classe 2a Scuola secondaria di I grado - "ICS Anna Frank" - Montecalvo in Foglia (PU)

Classe 2a Scuola secondaria di I grado - ICS Anna Frank - Montecalvo in Foglia (PU) Scheda Progetto Dati generali Nome progetto Flipped e-maths Ordine scolastico Secondaria I Grado Proponenti Monia Grilli Data Inizio 02/10/2014 Data Fine 16/03/2015 Destinatari Classe 2a Scuola secondaria

Dettagli

STUDIO DI UN SEDILE AD ELEVATO COMFORT PER UN AUTO SPORTIVA

STUDIO DI UN SEDILE AD ELEVATO COMFORT PER UN AUTO SPORTIVA ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA SECONDA FACOLTA DI INGEGNERIA CON SEDE A CESENA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA TESI DI LAUREA in DISEGNO ASSISTITO DAL CALCOLATORE L STUDIO DI UN SEDILE

Dettagli

Anno scolastico 2015/2016

Anno scolastico 2015/2016 Tel. 0124/45.45.11 - Fax 0124/45.45.45 Cod. Fisc. 85502120018 E-mail: segreteria@istitutomoro.it URL: www.istitutomoro.it ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ALDO MORO Liceo Scientifico Istituto Tecnico Industriale

Dettagli

Introduzione. Guida introduttiva al sistema. info@domenicoperrone.net CBL 2. Istituto di Istruzione Secondaria Superiore - Casarano

Introduzione. Guida introduttiva al sistema. info@domenicoperrone.net CBL 2. Istituto di Istruzione Secondaria Superiore - Casarano Corso di Formazione Nuove Tecnologie per l insegnamento delle Discipline Scientifiche rivolto agli insegnanti dell Istituto Istruzione Secondaria Statale di Casarano II incontro - LE SONDE Introduzione

Dettagli

I CORSI FORMAZIONE FORMATORI CHE HANNO COINVOLTO L E-LEARNING O LE NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALLA DIDATTICA

I CORSI FORMAZIONE FORMATORI CHE HANNO COINVOLTO L E-LEARNING O LE NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALLA DIDATTICA ID. 274006 Realizzazione di percorsi innovativi per riqualificazione dell'offerta didattica attraverso l'integrazione tra diversi sistemi di istruzione, formazione tecnica, professionale, universitaria.

Dettagli

Cos è Elios4you. Un modo innovativo per monitorare gli impianti fotovoltaici residenziali tramite App

Cos è Elios4you. Un modo innovativo per monitorare gli impianti fotovoltaici residenziali tramite App Cos è Elios4you Un modo innovativo per monitorare gli impianti fotovoltaici residenziali tramite App Cos è Elios4you Dati visualizzati in tempo reale su Tablet o Smartphone Cos è Elios4you La visualizzazione

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014

Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014 Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014 Nel mese di aprile 2014 l audience totale di internet ha raggiunto 28,9 milioni di italiani dai due anni in su, con

Dettagli

Wiser. Schneider Electric propone una soluzione innovativa, basata

Wiser. Schneider Electric propone una soluzione innovativa, basata Wiser Schneider Electric propone una soluzione innovativa, basata su protocollo ZigBee, che consente di massimizzare i risparmi energetici, e aumentare il comfort e la sicurezza all interno delle unità

Dettagli

QUESTIONARIO RILEVAZIONE RAPPORTO DOCENTE DIGITALE

QUESTIONARIO RILEVAZIONE RAPPORTO DOCENTE DIGITALE QUESTIONARIO RILEVAZIONE RAPPORTO DOCENTE DIGITALE Caro collega, grazie per la tua disponibilità. Compilando questo questionario, che richiederà solo 5 10 minuti, ci aiuterai a calibrare meglio la scelta

Dettagli

Smau Mob App Awards 4 Business 2014 centro-sud

Smau Mob App Awards 4 Business 2014 centro-sud Smau Mob App Awards 4 Business 2014 centro-sud REGOLAMENTO ART 1 Organizzazione Lo Smau Mob App Awards 4 Business è un iniziativa - promossa da SMAU e dall Osservatorio Mobile Enterprise della School of

Dettagli

Rilevazione delle Dotazioni Multimediali per la Didattica A.S. 2013 2014

Rilevazione delle Dotazioni Multimediali per la Didattica A.S. 2013 2014 Rilevazione delle Dotazioni Multimediali per la Didattica A.S. 2013 2014 Sezione riservata all'istituzione Scolastica In questa sezione vengono poste alcune domande inerenti la funzione centrale di Istituzione

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA Pagina 1 di 5 DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E FISICA MATERIA: FISICA CLASSE: 2ª D SCIENTIFICO DOCENTE: VICARI GIOVANNI PROFILO CLASSE INGRESSO USCITA LA CLASSE HA MOSTRATO, COME GIÀ LO SCORSO ANNO, UN ATTEGIAMENTO

Dettagli

LICEO STATALE TERESA CICERI COMO 11 settembre 2012 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI FISICA A. S. 2012/2013

LICEO STATALE TERESA CICERI COMO 11 settembre 2012 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI FISICA A. S. 2012/2013 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI FISICA A. S. 2012/2013 TRIENNIO BROCCA LICEO SOCIO PSICO - PEDAGOGICO TRIENNIO BROCCA LICEO LINGUISTICO FINALITA GENERALI Il Progetto Brocca individua le seguenti finalità

Dettagli

. Si determina quindi quale distanza viene percorsa lungo l asse y in questo intervallo di tempo: h = v 0y ( d

. Si determina quindi quale distanza viene percorsa lungo l asse y in questo intervallo di tempo: h = v 0y ( d Esercizio 1 Un automobile viaggia a velocità v 0 su una strada inclinata di un angolo θ rispetto alla superficie terrestre, e deve superare un burrone largo d (si veda la figura, in cui è indicato anche

Dettagli

Universal Gateway for ALL

Universal Gateway for ALL Laboratorio: Costruiamolo insieme. Design for all, artigiani digitali e disabilità: esperienze di progettazione partecipata UGA Universal Gateway for ALL Usare piattaforme embeddedper accedere a dispositivi

Dettagli

Come visualizzare un dispositivo EZVIZ via web browser / Client mobile / client software ivms-4200

Come visualizzare un dispositivo EZVIZ via web browser / Client mobile / client software ivms-4200 Come visualizzare un dispositivo EZVIZ via web browser / Client mobile / client software ivms-4200 1 Indice Nota Importante... 3 Come abilitare un dispositivo prima dell attivazione... 3 Registrare e visualizzare

Dettagli

popolazione ha un andamento regressivo, dove la popolazione anziana supera il 24%, dove per strada, nei

popolazione ha un andamento regressivo, dove la popolazione anziana supera il 24%, dove per strada, nei i tesi i te ve to Ri i i otto e, o veg o i te azio ale La tutela degli a zia i Il p i o pe sie o he i è ve uto ua do ho i evuto l i vito pe esse e ui a pa la vi oggi è he il condominio solidale non è un

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2015

Obiettivi di accessibilità per l anno 2015 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE L. EINAUDI via Pietro Ferrero, 20-12051 A L B A (CN) Tel. Pres. Segr. 0173/284179-0173/284139 ~ Fax. 0173/282772 Cod.MIUR. : CNIS019004 - Cod.Fisc.: 90030150040 - E- mail:

Dettagli

Utilizzi il cellulare per usi non solo telefonici? (utilizzo di applicazioni, internet, foto e video, etc)

Utilizzi il cellulare per usi non solo telefonici? (utilizzo di applicazioni, internet, foto e video, etc) amedeo.dtl@gmail.com 51 risposte Modifica questo modulo Vedi tutte le risposte Riepilogo A. Il digitale nella vita extralavorativa Utilizzi il cellulare per usi non solo telefonici? (utilizzo di applicazioni,

Dettagli

Data loggers SOFREL LS/LT Soluzioni per reti d acqua potabile

Data loggers SOFREL LS/LT Soluzioni per reti d acqua potabile Data loggers SOFREL LS/LT Soluzioni per reti d acqua potabile I data logger SOFREL LS e LT sono progettati per il monitoraggio delle reti idriche (camere di conteggio, camere delle valvole ). Perfettamente

Dettagli

Copyright Allianz Telematics S.p.a. 2012 Confidenziale, vietata la divulgazione o la riproduzione. Documento destinato solo ad uso interno formativo.

Copyright Allianz Telematics S.p.a. 2012 Confidenziale, vietata la divulgazione o la riproduzione. Documento destinato solo ad uso interno formativo. 1 INDICE 1. Cos è Allie 2. Requisiti per l uso 3. Cosa offre 4. Come funziona 5. Numeri utili 6. Offerta per il Ministero della Difesa 2 1 Cos è Allie Allie: il compagno di viaggio ideale fatto di un dispositivo

Dettagli

DALL E-LEARNING AL SOCIAL LEARNING: il caso dell intranet di Gruppo Coin - OVS

DALL E-LEARNING AL SOCIAL LEARNING: il caso dell intranet di Gruppo Coin - OVS 1 DALL E-LEARNING AL SOCIAL LEARNING: il caso dell intranet di Gruppo Coin - OVS Cristina Cocchetto (Direzione Risorse Umane Formazione, Sviluppo Manageriale e Comunicazione Interna) Bruno Cocchi / (Direzione

Dettagli

Novità in Physics Italiano per TI89/92 -Voyage

Novità in Physics Italiano per TI89/92 -Voyage Novità in Physics Italiano per TI89/92 -Voyage Giacomo Torzo, (ICIS-CNR, Dip. Fisica Università di Padova) Responsabile scientifico del progetto IRDIS Gli insegnanti di fisica che usano RTL portatile conoscono

Dettagli

testo 330i Strumento di analisi dei fumi Messa in funzione & sicurezza

testo 330i Strumento di analisi dei fumi Messa in funzione & sicurezza testo 330i Strumento di analisi dei fumi Messa in funzione & sicurezza 2 1 Messa in funzione 1 Messa in funzione 1.1. Installare l app Per far funzionare lo strumento di misura testo 330i è necessario

Dettagli

Analisi Report. 14.09.2014 to 16.09.2014 14/09/2014 15/09/2014 16/09/2014. Data logger 3 ( C)

Analisi Report. 14.09.2014 to 16.09.2014 14/09/2014 15/09/2014 16/09/2014. Data logger 3 ( C) Analisi Report Cella frigo 14.09.2014 to 16.09.2014 Grafico 14/09/2014 15/09/2014 16/09/2014 Data logger 1 ( C) Data logger 2 ( C) Data logger 3 ( C) Tabella valori Allarmi Misure sotto controllo. Sempre

Dettagli

PNSD PARTE INTEGRANTE DEL PTOF Scuola Secondaria di I grado Solimena-De Lorenzo Nocera Inferiore (SA)

PNSD PARTE INTEGRANTE DEL PTOF Scuola Secondaria di I grado Solimena-De Lorenzo Nocera Inferiore (SA) PNSD PARTE INTEGRANTE DEL PTOF Scuola Secondaria di I grado Solimena-De Lorenzo Nocera Inferiore (SA) a cura della docente: Annamaria Bove Premessa La legge 107 prevede che dal 2016 tutte le scuole inseriscano

Dettagli

AUTUNNO INVERNO 2015-2016

AUTUNNO INVERNO 2015-2016 Comune di GAVARDO A S S E S S O R AT O A L L A C U LT U R A C O R S I AUTUNNO INVERNO 2015-2016 Tecnica dell affresco a cura di Ana Lazic Filka 10 incontri di due ore ciascuno. Inizio corso giovedì 5 novembre

Dettagli

Elicotteri di carta. Note di laboratorio. Luigi Togliani

Elicotteri di carta. Note di laboratorio. Luigi Togliani Note di laboratorio Luigi Togliani Liceo Scientifico Belfiore - Mantova Elicotteri di carta (Pervenuto il 20.7.2007, approvato il 23.11.2007) ABSTRACT A teaching proposal using paper helicopters: simple

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE ENRICO FERMI PROGRAMMAZIONE DEL GRUPPO DISCIPLINARE 2015-2016 INDIRIZZO SCOLASTICO: FISICA AMBIENTALE ORE SETTIMANALI: 2

ISTITUTO SUPERIORE ENRICO FERMI PROGRAMMAZIONE DEL GRUPPO DISCIPLINARE 2015-2016 INDIRIZZO SCOLASTICO: FISICA AMBIENTALE ORE SETTIMANALI: 2 ISTITUTO SUPERIORE ENRICO FERMI PROGRAMMAZIONE DEL GRUPPO DISCIPLINARE 2015-2016 INDIRIZZO SCOLASTICO: FISICA AMBIENTALE. BIENNIO ITI TRIENNIO ITI DISCIPLINA: FISICA AMBIENTALE ORE SETTIMANALI: 2 TOTALE

Dettagli

Tecnologie abilitanti per le smart cities green: SmartNose Dust

Tecnologie abilitanti per le smart cities green: SmartNose Dust Tecnologie abilitanti per le smart cities green: SmartNose Dust Ing. P. Donadio, Dott. M. Peluso SmartNose Dust founders Smarter enterprise in smarter cities - 29 marzo 2014 Smart cities: modello di riferimento

Dettagli

TECNOLOGIE PER IL FUTURO

TECNOLOGIE PER IL FUTURO circolare n. 16 del 20.09.2014 LICEO SCIENTIFICO STATALE "FILIPPO LUSSANA" Via Angelo Maj, 1 24121 BERGAMO 035 237502 Fax: 035 236331 Sito e contatti: www.liceolussana.com Codice fiscale: 80026450165 Agli

Dettagli

http://www.giuntiscuola.it/lavitascolastica/magazine/articoli/cultura-e-pedagogia/didattica-e-nuvole-il... 1 di 5 26/05/2013 09:57

http://www.giuntiscuola.it/lavitascolastica/magazine/articoli/cultura-e-pedagogia/didattica-e-nuvole-il... 1 di 5 26/05/2013 09:57 1 di 5 26/05/2013 09:57 La Vita Scolastica» Magazine» Articoli» Cultura e pedagogia» DIDATTICA E NUVOLE: IL CLOUD COMPUTING A SCUOLA 30 Maggio 2012 Argomento: Cultura e pedagogia, autore: Laura Parigi,

Dettagli

ftp://188.11.12.52 www.ezviz7.com

ftp://188.11.12.52 www.ezviz7.com MOVITECH S.r.l. Via Vittorio Veneto n 63-22060 CARUGO (CO) Tel. 031 764275/6 - Fax 031 7600604 www.movitech.it - info@movitech.it COME UTILIZZARE IL CLOUD HIKVISION Hikvision, numero 1 al mondo nella produzione

Dettagli

I benefici dei dispositivi e delle tecnologie Web Automation applicati ai sistemi per le Public Utility

I benefici dei dispositivi e delle tecnologie Web Automation applicati ai sistemi per le Public Utility Ing. Simone Recchia General Manager Technical Department Panasonic Electric Works Italia srl Phone: +39 045 6752744 E-mail: simone.recchia@eu.panasonic.com www.panasonic-electric-works.it I benefici dei

Dettagli

Registro Elettronico... Anywhere

Registro Elettronico... Anywhere Registro Elettronico... Anywhere le soluzioni Cloud, on-line e off-line di Axios Premessa Da settembre le scuole dovranno improrogabilmente, ai sensi della L. 135/2012, scegliere un sistema digitale che

Dettagli

VALORIZZAZIONE delle RISORSE dell AN)IANO e delle sua FAMIGLIA nel COUNSELING FAMILIARE a DOMICILIO

VALORIZZAZIONE delle RISORSE dell AN)IANO e delle sua FAMIGLIA nel COUNSELING FAMILIARE a DOMICILIO VALORIZZAZIONE delle RISORSE dell AN)IANO e delle sua FAMIGLIA nel COUNSELING FAMILIARE a DOMICILIO FONDAZIONE CASA FAMIGLIA SAN GIUSEPPE-ONLUS- Vimercate (Mb) R. Zini - R. D alfo so - L.Cosenza- S.Tragella-

Dettagli

JABRA SPORT COACH WIRELESS

JABRA SPORT COACH WIRELESS JABRA SPORT COACH WIRELESS Manuale dell Utente jabra.com/sportcoachwireless 2015 GN Netcom A/S. Tutti i diritti riservati. Jabra è un marchio registrato di GN Netcom A/S. Tutti gli altri marchi indicati

Dettagli

Software Intesys PumpTest

Software Intesys PumpTest Software Intesys PumpTest Descrizione Pagina Banco (Sinottico): visualizzazione stato e misure in tempo reale e comandi manuali: Impostazione manuale dei sensori del banco: range pressione, range portata,

Dettagli

Dräger X-zone 5500 Sistema Portatile per misure ambientali

Dräger X-zone 5500 Sistema Portatile per misure ambientali Dräger X-zone 5500 Sistema Portatile per misure ambientali Monitoraggio ambientale: il modello Dräger X-zone 5500, in combinazione con gli strumenti di rilevamento gas Dräger X-am 5000, 5100 o 5600, può

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI CASERTA Sede centrale: Viale Cappiello, 23 81100 CASERTA (CE) Tel./fax 0823443641 Cod. Fiscale 93082920617 Codice Meccanografico Scuola CEEE100002 E-mail: ceee100002@istruzione.it

Dettagli

Flessibilità e mobilità in un pacchetto completo UC Pro di Panasonic. Connettività avanzata ovunque vi troviate

Flessibilità e mobilità in un pacchetto completo UC Pro di Panasonic. Connettività avanzata ovunque vi troviate Flessibilità e mobilità in un pacchetto completo UC Pro di Panasonic Connettività avanzata ovunque vi troviate UC Pro offre una vasta gamma di possibilità Esecuzione di chiamate Selezionate i numeri da

Dettagli

Il PNSD nel PTOF d Istituto A cura dell A.D. / F.S. Prof.ssa Gemma Vernoia

Il PNSD nel PTOF d Istituto A cura dell A.D. / F.S. Prof.ssa Gemma Vernoia ISTITUTO COMPRENSIVO G. CALÒ V.le M. D UNGHERIA, 86 74013 GINOSA TA tel. 099/8290470 Email: TAIC82600L@istruzione.it - www.scuolacalo.gov..it Il PNSD nel PTOF d Istituto A cura dell A.D. / F.S. Prof.ssa

Dettagli

Lo spazio percorso in 45 secondi da un treno in moto con velocità costante di 130 km/h è: a) 2.04 km b) 6.31 km c) 428 m d) 1.

Lo spazio percorso in 45 secondi da un treno in moto con velocità costante di 130 km/h è: a) 2.04 km b) 6.31 km c) 428 m d) 1. L accelerazione iniziale di un ascensore in salita è 5.3 m/s 2. La forza di contatto normale del pavimento su un individuo di massa 68 kg è: a) 2.11 10 4 N b) 150 N c) 1.03 10 3 N Un proiettile viene lanciato

Dettagli

Manuale d'uso JKALVEDO

Manuale d'uso JKALVEDO Manuale d'uso JKALVEDO Leggere attentamente il manuale istruzioni prima dell'uso e conservarlo per riferimento futuri Attenzione Il manuale è stato redatto seguendo l APP con sistema Android, pertanto

Dettagli

Regolamentazione di APP mediche: normativa attuale e futuri scenari a seguito del parere FDA

Regolamentazione di APP mediche: normativa attuale e futuri scenari a seguito del parere FDA Regolamentazione di APP mediche: normativa attuale e futuri scenari a seguito del parere FDA Marcella Marletta Direttore Generale dei Dispositivi Medici, del Servizio Farmaceutico e della Sicurezza delle

Dettagli

STRUMENTI DI RETE PER UNA RETE EFFICACE

STRUMENTI DI RETE PER UNA RETE EFFICACE STRUMENTI DI RETE PER UNA RETE EFFICACE Maria Carmen Russo Coordinatore Rete Informagiovani Lombardia e Responsabile Servizio Università Informagiovani del Comune di Cremona GLI STRUMENTI Banca Dati Curricula

Dettagli

ELETTRONICA E CALCOLATORI ELETTRONICI (E. Tombelli) Enrico Tombelli. ITC "A. Volta" - Bagno a Ripoli - Firenze (e.tombelli@libero.

ELETTRONICA E CALCOLATORI ELETTRONICI (E. Tombelli) Enrico Tombelli. ITC A. Volta - Bagno a Ripoli - Firenze (e.tombelli@libero. Enrico Tombelli ITC "A. Volta" - Bagno a Ripoli - Firenze (e.tombelli@libero.it) nali 22/09/2005 12.17 1 SEGNALI Un nale è una grandezza che varia nel tempo. Esso può quindi essere rappresentato tramite

Dettagli

static_qr_code_without_logo.jpg

static_qr_code_without_logo.jpg static_qr_code_without_logo.jpg link al sito Catalogo Corsi scarica PDF 1 BASE Lavorare con i dispositivi personali di fruizione destinati ad essere usati dai singoli partecipanti al processo di apprendimento(ad

Dettagli

Liceo G.B. Vico Corsico a.s. 2014-15

Liceo G.B. Vico Corsico a.s. 2014-15 Liceo G.B. Vico Corsico a.s. 2014-15 Programma svolto durante l anno scolastico Classe: 3C Materia: FISICA Insegnante: Graziella Iori Testo utilizzato: Caforio, Ferilli - Fisica! Le regole del gioco -

Dettagli

Con l acronimo HACCP si definisce il sistema principe per la valutazione dei rischi in un processo produttivo: Hazard = Pericolo Analysis = Analisi

Con l acronimo HACCP si definisce il sistema principe per la valutazione dei rischi in un processo produttivo: Hazard = Pericolo Analysis = Analisi ARA Umbria Informazione&Zootecnia: Procedure di sicurezza alimentare: HACCP ARA UMBRIA INFORMAZIONE&ZOOTECNIA Procedure di sicurezza alimentare: HACCP Con l acronimo HACCP si definisce il sistema principe

Dettagli

TERRY l interruttore intelligente SISTEMA NON INVASIVO E READY TO USE PER IL CONTROLLO DI LUCI, APERTURE PORTE/CANCELLI/GARAGE A DISTANZA

TERRY l interruttore intelligente SISTEMA NON INVASIVO E READY TO USE PER IL CONTROLLO DI LUCI, APERTURE PORTE/CANCELLI/GARAGE A DISTANZA TERRY l interruttore intelligente SISTEMA NON INVASIVO E READY TO USE PER IL CONTROLLO DI LUCI, APERTURE PORTE/CANCELLI/GARAGE A DISTANZA DOMOTICA: NEL 2020 LA CASA SARÁ SUPER INTELLIGENTE La corsa a device

Dettagli

Progetto Visione Remota

Progetto Visione Remota Progetto Visione Remota LA SOLUZIONE DI TRANQUILLITA' PER I TUOI CARI, ANIMALI e COSE Via Mascagni, 16 20080 Casarile (MI) tel.: 348 2246131 mail: info@twpexperience.it www.twpexperience.it Che cos è:

Dettagli