Procedure di utilizzo e di descrizione applicativa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Procedure di utilizzo e di descrizione applicativa"

Transcript

1 1 Procedure di utilizzo e di descrizione applicativa

2 SOMMARIO Descrizione SmartSign Versione Desktop Descrizione applicazione Caratteristiche delle soluzioni di Firma Elettronica Avanzata... 3 Processo di firma... 4 Requisiti... 4 Primo Utilizzo... 4 Firma di un documento... 6 Dati firma... 9 Document Binding... 9 Opzioni di salvataggio... 9 Utilizzo da altra applicazione... 10

3 DESCRIZIONE APPLICAZIONE L applicazione SmartSign permette di firmare grafometricamente un documento. L applicazione può inserire automaticamente i punti firma nelle posizioni desiderate utilizzando un modello associato al documento. 3 CARATTERISTICHE DELLE SOLUZIONI DI FIRMA ELETTRONICA AVANZATA SmartSign è conforme alle regole tecniche sulla Firma Elettronica Avanzata. Le soluzioni di Firma Elettronica Avanzata devono garantire: Caratteristiche delle soluzioni di FEA pubblicate nel DPCM SmartSign Identificazione del firmatario del documento Il firmatario viene identificato attraverso un documento di riconoscimento Connessione univoca della firma al firmatario Garantita attraverso l acquisizione dei dati biometrici del firmatario Controllo esclusivo del firmatario del sistema di generazione della firma, ivi inclusi i dati biometrici eventualmente utilizzati per la generazione della firma medesima Il firmatario ha il pieno controllo del tablet durante il processo di firma

4 La possibilità di verificare che il documento informatico sottoscritto non abbia subito modifiche dopo l apposizione della firma Il documento prodotto al termine della firma è in formato PDF e firmato digitalmente, pertanto non modificabile La possibilità per il firmatario di ottenere evidenza di quanto sottoscritto A seconda del modello di tablet utilizzato, il firmatario può visualizzare il documento sullo schermo del pc o direttamente sul tablet 4 L assenza di qualunque elemento nell oggetto della sottoscrizione atto a modificarne gli atti, fatti o dati nello stesso rappresentati L utente visualizza esattamente il documento che viene firmato La connessione univoca della firma al documento sottoscritto Garantita tramite il Document Binding PROCESSO DI FIRMA REQUISITI Ogni soggetto che eroga soluzioni di Firma Elettronica Avanzata deve: Fare una notifica preventiva al garante della privacy, anche tramite intermediario Dotarsi di un assicurazione per la responsabilità civile, oppure se già dotato di copertura assicurativa, fare un estensione per l utilizzo di tale tecnologia Art. 57,comma 2: Al fine di proteggere i titolari della firma elettronica avanzata e i terzi da eventuali danni cagionati da inadeguate soluzioni tecniche, i soggetti di cui all art. 55, comma 2, lettera a), si dotano di una copertura assicurativa per la responsabilità civile rilasciata da una società di assicurazione abilitata ad esercitare nel campo dei rischi industriali per un ammontare non inferiore ad euro cinquecentomila. PRIMO UTILIZZO Secondo la normativa, i soggetti che erogano soluzioni di Firma Elettronica Avanzata devono soddisfare i seguenti obblighi. IDENTIFICAZIONE DELL UTENTE E SOTTOSCRIZIONE LIBERATORIA

5 Identificare l utente tramite un documento di riconoscimento valido e far firmare una liberatoria di accettazione delle condizioni del servizio alla quale viene allegato un documento di riconoscimento preventivamente scansionato o fotografato. Art. 57, comma 1, lettera a): Identificare in modo certo l utente tramite un valido documento di riconoscimento, informarlo in merito agli esatti termini e condizioni relative all uso del servizio, compresa ogni eventuale limitazione dell uso, subordinare l attivazione del servizio alla sottoscrizione di una dichiarazione di accettazione delle condizioni del servizio da parte dell utente; 5 Una volta scelto caricato il documento da firmare, cliccare nell interfaccia di Smartsign la seguente icona del menù per allegare il documento di identità. Si deciderà se archiviarlo in modalità Pagine Addizionali ovvero in coda al documento firmato oppure come Allegato. CONSERVARE COPIA DOCUMENTO E LIBERATORIA Conservare la liberatoria e documento di riconoscimento per 20 anni. Art. 57, comma 1, lettera b): conservare per almeno venti anni copia del documento di riconoscimento e la dichiarazione di cui alla lettera a) ed ogni altra informazione atta a dimostrare l ottemperanza a quanto previsto all art. 56, comma 1, garantendone la disponibilità, integrità, leggibilità e autenticità; FORNIRE LIBERAMENTE LA COPIA DELLA LIBERATORIA

6 La copia della dichiarazione può essere inviata al firmatario per mail. Art. 57, comma 1, lettera c): fornire liberamente e gratuitamente copia della dichiarazione e le informazioni di cui alla lettera b) al firmatario, su richiesta di questo; 6 PUBBLICARE SUL PROPRIO SITO QUESTO DOCUMENTO Pubblicare sul proprio sito internet questo documento che descrive le modalità per la richiesta della liberatoria, le caratteristiche del sistema di Firma Elettronica Avanzata e le tecnologie utilizzate. Art. 57, comma 1, lettera d): rendere note le modalità con cui effettuare la richiesta di cui al punto c), pubblicandole anche sul proprio sito internet; Art. 57, comma 1, lettera e): rendere note le caratteristiche del sistema realizzato atte a garantire quanto prescritto dall'art. 56, comma 1; Art. 57, comma 1, lettera f): specificare le caratteristiche delle tecnologie utilizzate e come queste consentono di ottemperare a quanto prescritto; Art. 57, comma 1, lettera g): pubblicare le caratteristiche di cui alle lettere e) ed f) sul proprio sito internet; FIRMA DI UN DOCUMENTO Il processo di firma è il seguente: 1. Avvio dell applicazione SmartSign a. Utilizzo stand-alone: dalla finestra dell applicazione si seleziona il documento da firmare ed il modello con i campi firma b. Utilizzo integrato in altra applicazione: SmartSign viene richiamata passando come parametri il percorso completo del documento da firmare ed il nome del modello associato al documento (vedi Utilizzo da altra applicazione) 2. L applicazione verifica la presenza di un tablet di firma collegato al computer 3. L applicazione inserisce automaticamente nel documento i campi firma descritti nel modello 4. L applicazione visualizza il documento da firmare in una finestra

7 7 5. Processo di firma del documento: ogni volta che l utente appone una nuova firma nel documento vengono eseguite le seguenti operazioni: a. Accordo su una chiave di cifratura K USB tra pc e tablet per cifrare la comunicazione USB b. L utente firma ed il tablet acquisisce l immagine e le caratteristiche biometriche della firma (vedi Dati firma) c. Il tablet cifra i dati acquisiti con la chiave di cifratura K USB d. I dati cifrati vengono trasmessi da tablet a pc e. L applicazione decifra i dati ricevuti con la chiave di cifratura K USB f. L applicazione inserisce l immagine della firma nel documento (dato visibile nel documento pdf firmato) g. L applicazione cifra i dati biometrici ricevuti insieme all hash del documento (vedi Document Binding) con il certificato di cifratura C C e li allega al documento (dati non visibili nel documento pdf firmato) h. A questo punto si ha un documento pdf graficamente firmato con incapsulati i dati biometrici crittografati. In questo modo è garantita la sicurezza dei dati i. Subito dopo l applicazione firma digitalmente il documento con il certificato di firma digitale C FD intestato all utente. In questo modo è garantita l integrità (non modificabilità) dei dati 6. Al termine della firma del documento la finestra di SmartSign si chiude e il documento firmato viene salvato nella cartella impostata nella finestra di configurazione di SmartSign (vedi Opzioni di salvataggio)

8 8

9 DATI FIRMA Una firma è costituita da due dati Informazioni Visibili: la rappresentazione grafica della firma sul documento. Dal punto di vista tecnico tale informazione è opzionale, ma nella pratica viene molto utilizzata. Però, è importante comprendere che tale immagine non ha alcun valore dal punto di vista della sicurezza. Informazioni Invisibili: contengono la vera firma, cioè le caratteristiche biometriche acquisite dal tablet. Questa informazione è salvata nel documento ed interpretata dalle applicazioni che permettono di visualizzare il documento firmato (e.g Acrobat Reader). 9 DOCUMENT BINDING Per assicurare una correlazione tra il documento che deve essere firmato ed i dati biometrici prelevati sul tablet viene effettuata un operazione chiamata Document Binding, che associa l hash del documento ai dati biometrici. L hash è un riassunto del documento che lo identifica in modo univoco, quindi associandolo alla firma si ha la garanzia che questa non possa essere riutilizzata per firmare altri documenti. OPZIONI DI SALVATAGGIO Il documento firmato viene salvato in una cartella che può essere configurata dalla finestra opzioni di SmartSign o tramite il file di configurazione AppConfig.xml disponibile al path "C:\Evol-Std\FEA\Config". Sono disponibili diverse opzioni sia sulla cartella di salvataggio, sia sul nome da attribuire al documento salvato.

10 UTILIZZO DA ALTRA APPLICAZIONE SmartSign può essere richiamata da altre applicazioni invocando un file eseguibile e passando come parametri il percorso completo del documento da firmare ed il nome del modello associato al documento. Il nome del file è dato dal percorso completo del file da firmare. 10 Il nome del template è definito dal parametro nome del tag categoria + \ + parametro nome del tag modello del file di configurazione ModelliDisponibili.xml. Un esempio di invocazione è: C:\Evol-Std\FEA\FEA.exe "C:\Path\Nome.pdf" "Categoria 1\Modello 1"

CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DA UNIPOL ASSICURAZIONI PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art.57, lett.

CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DA UNIPOL ASSICURAZIONI PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art.57, lett. CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DA UNIPOL ASSICURAZIONI PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art.57, lett. e) Regole tecniche in materia di generazione, apposizione

Dettagli

NOTA INFORMATIVA SULLA FIRMA GRAFOMETRICA

NOTA INFORMATIVA SULLA FIRMA GRAFOMETRICA NOTA INFORMATIVA SULLA FIRMA GRAFOMETRICA Documento predisposto da Reale Mutua Assicurazioni ai sensi dell articolo 57, commi 1 e 3, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22/02/2013,

Dettagli

LA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA SU TABLET

LA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA SU TABLET LA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA SU TABLET DESCRIZIONE DEL SERVIZIO L operatività della Banca con i suoi Clienti normalmente si avvale dell utilizzo di documenti cartacei; detti documenti: abilitano l attivazione

Dettagli

La Firma Grafometrica

La Firma Grafometrica La Firma Grafometrica...un processo di firma elettronica avanzata Ing. Andrea Sassetti Direttore Servizi di Certificazione Gruppo Aruba Roma, 26 Maggio 2015 Contenuti della Presentazione Il Gruppo Aruba

Dettagli

Descrizione della soluzione di Firma Elettronica Avanzata in modalità grafometrica Provincia Autonoma di Trento

Descrizione della soluzione di Firma Elettronica Avanzata in modalità grafometrica Provincia Autonoma di Trento Descrizione della soluzione di Firma Elettronica Avanzata in modalità grafometrica Provincia Autonoma di Trento Pagina 1 di 15 Sommario 1 Scopo e contenuto del documento...3 2 Introduzione...4 3 Identificazione

Dettagli

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA Informativa Caratteristiche tecnologiche del servizio di firma elettronica avanzata Documento predisposto dalle Compagnie del Gruppo Assicurativo ERGO Versicherungsgruppe ai

Dettagli

Manuale informativo per l utilizzo del Servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) e Servizio Dematerializzazione Documenti

Manuale informativo per l utilizzo del Servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) e Servizio Dematerializzazione Documenti Manuale informativo per l utilizzo del Servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) e Servizio Dematerializzazione Documenti Documento predisposto ai sensi dell art. 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013 Regole

Dettagli

Firma Grafometrica. Il processo che consente di smaterializzare i documenti prodotti

Firma Grafometrica. Il processo che consente di smaterializzare i documenti prodotti Firma Grafometrica Il processo che consente di smaterializzare i documenti prodotti Firme previste dal Codice dell Amministrazione Digitale CAD -Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 Testo redatto al

Dettagli

La Firma Grafometrica (la firma apposta su tablet con una particolare penna) è ammessa e anzi favorita dalla normativa vigente, ed in particolare:

La Firma Grafometrica (la firma apposta su tablet con una particolare penna) è ammessa e anzi favorita dalla normativa vigente, ed in particolare: FIRMA ELETTRONICA AVANZATA ( FirmaEA ) CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DALLA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art. 57, lett.

Dettagli

FIRMA SU TABLET DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI FIRMA ELETTRONICA AVANZATA

FIRMA SU TABLET DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI FIRMA ELETTRONICA AVANZATA FIRMA SU TABLET DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI FIRMA ELETTRONICA AVANZATA L operatività della Banca con i suoi Clienti normalmente si avvale dell utilizzo di documenti cartacei; detti documenti: abilitano

Dettagli

Dubbi e opportunità nella firma elettronica avanzata. PAVIA Collegio Ghislieri 17 novembre 2011

Dubbi e opportunità nella firma elettronica avanzata. PAVIA Collegio Ghislieri 17 novembre 2011 Dubbi e opportunità nella firma elettronica avanzata PAVIA Collegio Ghislieri 17 novembre 2011 Lo scenario di riferimento Il 25 gennaio 2011 è entrato in vigore il decreto legislativo 30 dicembre 2011,

Dettagli

FIRMA GRAFOMETRICA MANUALE OPERATIVO

FIRMA GRAFOMETRICA MANUALE OPERATIVO FIRMA GRAFOMETRICA MANUALE OPERATIVO Versione 1.1 Redatto da : Orietta Tedesco - Camera di Commercio di Padova Verificato da: Luigi Pallottini - Infocamere ScpA Approvato da: Maurizio Pirazzini - Camera

Dettagli

Firma Grafometrica 2/12

Firma Grafometrica 2/12 Firma Grafometrica Firma Grafometrica 2/12 Una nuova funzionalità di quest anno è la possibilità di usufruire del nuovo servizio della Firma grafometrica (detta anche firma biometrica) che consentirà di

Dettagli

Documento n. 102/004. Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Documento n. 102/004. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento n. 102/004. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto dalle banche del Gruppo Intesa Sanpaolo ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma

Dettagli

Ai fini di legge la Firma Grafometrica è considerata una Firma Elettronica Avanzata.

Ai fini di legge la Firma Grafometrica è considerata una Firma Elettronica Avanzata. FIRMA ELETTRONICA AVANZATA ( FirmaEA ) CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DALLA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art. 57, lett.

Dettagli

BREVE GUIDA ALL USO DI CNS E SMART CARD aggiornata a febbraio 2009

BREVE GUIDA ALL USO DI CNS E SMART CARD aggiornata a febbraio 2009 Area Anagrafe Economica BREVE GUIDA ALL USO DI CNS E SMART CARD aggiornata a febbraio 2009 PREMESSA... 1 PRIMO UTILIZZO DEL DISPOSITIVO DI FIRMA DIGITALE... 1 COME SI FIRMA UN DOCUMENTO INFORMATICO...

Dettagli

Docsweb Digital Sign: la Firma Grafometrica

Docsweb Digital Sign: la Firma Grafometrica Docswebwhitepaper Docsweb Digital Sign: la Firma Grafometrica 1 Premessa 2 A cosa serve 3 Vantaggi 4 La procedura 5 Come funziona 6 Ambiti applicativi 7 Riferimenti Normativi 1Docsweb Digital Sign Premessa

Dettagli

Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator

Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator Il formato PDF/A rappresenta lo standard dei documenti delle Pubbliche Amministrazioni adottato per consentire la conservazione digitale

Dettagli

Procedura standard per l aggiornamento del certificato di firma

Procedura standard per l aggiornamento del certificato di firma Procedura standard per l aggiornamento del certificato di firma sulla CNS pag. 1 Procedura standard per l aggiornamento del certificato di firma sulla CNS Questo documento spiega come procedere all aggiornamento

Dettagli

TT Graphometric Signature

TT Graphometric Signature TT Graphometric Signature processo di firma grafometrica Per gestire i documenti informatici nativi che prevedono l apposizione di una o più firme autografe Il nuovo CAD: passo avanti per la dematerializzazione

Dettagli

Come leggere DURC firmati digitalmente

Come leggere DURC firmati digitalmente Come leggere DURC firmati digitalmente Un documento firmato digitalmente si riconosce dall estensione.p7m Colui che riceve un documento firmato digitalmente ha due compiti da assolvere, prima di accettare

Dettagli

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Istruzioni operative installazione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Generalità... 3 Operazioni preliminari... 4 Requisiti tecnici... 5 Installazione applicazione...6 Visualizzazione fornitura... 14 Gestione

Dettagli

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO FIRMA ELETTRONICA AVANZATA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO Premesse Banco Popolare (di seguito anche Banca ), nell'ambito di un proprio progetto di dematerializzazione documentale, ha acquisito e propone

Dettagli

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi:

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi: CONDOMINI SUL WEB Cosa si intende per condomini sul Web? Dalla versione 1.45 del programma Metodo Condomini l amministratore ha la possibilità di rendere fruibili via WEB ai condòmini (proprietari e conduttori)

Dettagli

TokenUSB_Guida_Rapida

TokenUSB_Guida_Rapida TokenUSB_Guida_Rapida InfoCert InfoCert S.p.A. Versione 1.1 del 15/05/2015 Indice 1. La Token USB... 4 2. Installazione... 4 2.1 Installazione iniziale... 4 2.2 Installazione SIM... 5 2.3 Prerequisiti...

Dettagli

Business Key Lite_IC Manuale Utente InfoCert

Business Key Lite_IC Manuale Utente InfoCert Manuale Utente Business Key Lite IC InfoCert Business Key Lite_IC Manuale Utente InfoCert InfoCert S.p.A. Versione 1.2 del 03/12/13 Indice 1. La Business Key Lite_IC... 4 2. Installazione... 4 2.1 Installazione

Dettagli

LA SMART CARD GUIDA PRATICA

LA SMART CARD GUIDA PRATICA LA SMART CARD GUIDA PRATICA SOMMARIO PREMESSA... 1 RITIRO DELLA SMART CARD... 1 PRIMO UTILIZZO DEL DISPOSITIVO DI FIRMA DIGITALE... 2 COME SI FIRMA UN DOCUMENTO INFORMATICO... 4 LETTURA CERTIFICATI CONTROLLO

Dettagli

SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili

SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili http://213.26.67.117/ce_test Guida all uso del servizio Internet On-Line CASSA EDILE NUOVA INFORMATICA Software prodotto da Nuova Informatica srl Pag. 1 Il Servizio

Dettagli

DIKE_IC Manuale Utente InfoCert

DIKE_IC Manuale Utente InfoCert DIKE_IC Manuale Utente InfoCert InfoCert S.p.A. Versione 1.2 del 03/12/13 Indice 1. La Firma Digitale... 3 2. Installazione e primo utilizzo DIKE_IC... 4 2.1. Aggiornamento sw... 6 3. Barra degli strumenti...

Dettagli

Firma digitale INTRODUZIONE

Firma digitale INTRODUZIONE Firma digitale INTRODUZIONE La firma digitale costituisce uno dei dieci obiettivi del Piano per l e-government. Per quanto riguarda la PA, l obiettivo, abilitante allo sviluppo dei servizi on line, si

Dettagli

Firma Biometrica. Febbraio 2012

Firma Biometrica. Febbraio 2012 Firma Biometrica Febbraio 2012 Agente - Cliente Soluzione desktop completa Proposte elettroniche (Pdf) Agente espone le proposte di contratti in formato elettronico Modulo di sottoscrizione Liberatoria

Dettagli

COMPUTER SERVICE S.r.l. Via Fiorentina, 435 Arezzo

COMPUTER SERVICE S.r.l. Via Fiorentina, 435 Arezzo Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale (CAD): opportunità di risparmio per le Aziende con la conservazione sostitutiva e la firma elettronica avanzata Processo FirmaGrafometrica Soluzione integrata

Dettagli

Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica Documento riassuntivo delle caratteristiche tecniche del Servizio

Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica Documento riassuntivo delle caratteristiche tecniche del Servizio Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica Documento riassuntivo delle caratteristiche tecniche del Servizio 1/20 1 Introduzione al documento...4 1.1 Scopo e campo di applicazione... 4 1.2 Riferimenti

Dettagli

1. ACCESSO AL PORTALE easytao

1. ACCESSO AL PORTALE easytao 1. ACCESSO AL PORTALE easytao Per accedere alla propria pagina personale e visualizzare la prescrizione terapeutica si deve possedere: - un collegamento ad internet - un browser (si consiglia l utilizzo

Dettagli

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI SISTEMA DISTRIBUZIONE SCHEDE OnDemand GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI un servizio Avviso agli utenti Il prodotto è concesso in licenza come singolo prodotto e le parti che lo compongono

Dettagli

Sistema GEFO. Guida all utilizzo Presentazione delle domande

Sistema GEFO. Guida all utilizzo Presentazione delle domande Sistema GEFO Guida all utilizzo Presentazione delle domande INDICE 1 LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO...3 1.1 L AREA BANDI: INSERIMENTO DI UN NUOVO PROGETTO...3 1.1.1 Il modulo progetto...12

Dettagli

Modulo Rilevazione Assenze

Modulo Rilevazione Assenze Argo Modulo Rilevazione Assenze Manuale Utente Versione 1.0.0 del 06-09-2011 Sommario Premessa... 3 Requisiti minimi per l installazione:... 3 Installazione del software... 3 Uso del programma... 4 Accesso...

Dettagli

RINNOVO ORGANI CONSIGLIO CCIAA CROTONE ( D.M. 4 AGOSTO 2011 NN. 155 E 156 ) MANUALE OPERATIVO. Sito Internet: www.kr.camcom.gov.it

RINNOVO ORGANI CONSIGLIO CCIAA CROTONE ( D.M. 4 AGOSTO 2011 NN. 155 E 156 ) MANUALE OPERATIVO. Sito Internet: www.kr.camcom.gov.it RINNOVO ORGANI CONSIGLIO CCIAA CROTONE ( D.M. 4 AGOSTO 2011 NN. 155 E 156 ) MANUALE OPERATIVO Sito Internet: www.kr.camcom.gov.it 1 Requisiti minimi Hardware 1. Personal Computer 2. Lettore di Smart Card

Dettagli

SafePlace Manuale utente

SafePlace Manuale utente SafePlace 1 SafePlace Indice dei contenuti 1. Una nuova forma di accesso ai servizi e-banking di BancaStato... 3 1. Prerequisiti per l'installazione di SafePlace... 3 2. Installazione di SafePlace... 3

Dettagli

Manuale Operativo. Istituto Nazionale Previdenza Sociale DIREZIONE CENTRALE SISTEMI INFORMATIVI E TELECOMUNICAZIONI

Manuale Operativo. Istituto Nazionale Previdenza Sociale DIREZIONE CENTRALE SISTEMI INFORMATIVI E TELECOMUNICAZIONI Manuale Operativo Istruzioni per l utilizzo del Software di controllo uniemens aggregato per l invio mensile unificato delle denunce retributive individuali (EMENS) e delle denunce contributive aziendali

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Manuale d uso firmaok!gold

Manuale d uso firmaok!gold 1 Manuale d uso firmaok!gold 2 Sommario Introduzione... 4 La sicurezza della propria postazione... 5 Meccanismi di sicurezza applicati a FirmaOK!gold... 6 Archivio certificati... 6 Verifica dell integrità

Dettagli

Sistema Informativo Sanitario Territoriale

Sistema Informativo Sanitario Territoriale Sistema Informativo Sanitario Territoriale MANUALE KIT ACTALIS CNS Versione 1.0 Dicembre 2009 Innova S.p.A. Pag 1 di 34 Indice 1. SCOPO DEL MANUALE... 3 2. REQUISITI DI SISTEMA... 3 3. ACTALIS KIT CNS

Dettagli

www.tecnosicurezza.it Istruzioni utente

www.tecnosicurezza.it Istruzioni utente www.tecnosicurezza.it INDICE TechMaster Audit - Cenni... 3 1 Installazione del driver USB... 4 2 Installazione del software... 4 3 Utilizzo del software... 6 3.1 Scarico eventi della serratura... 6 3.2

Dettagli

Guida di Pro PC Secure

Guida di Pro PC Secure 1) SOMMARIO 2) ISTRUZIONI DI BASE 3) CONFIGURAZIONE 4) INFORMAZIONI AGGIUNTIVE 1) SOMMARIO Guida di Pro PC Secure Pro PC Secure è un programma che si occupa della protezione dagli attacchi provenienti

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

Pagina 3 di 5. Il bollettino potrà essere stampato su carta semplice, formato A4.

Pagina 3 di 5. Il bollettino potrà essere stampato su carta semplice, formato A4. MODALITA DI PAGAMENTO RATA TRAMITE BOLLETTINO MAV ONLINE ( 9/2/2011 aggiunte in fondo istruzioni per salvare il bollettino MAV come file da inviare come allegato ad un messaggio e-mail) Accedere al portale

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani I.R.C.C.S.

Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani I.R.C.C.S. Allegato 6 Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani I.R.C.C.S. Disciplinare telematico di gara 1 DISCIPLINARE TELEMATICO DI GARA Sommario ART. 1 - DEFINIZIONI UTILI PER LA PROCEDURA

Dettagli

Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica Manuale Operativo del Servizio

Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica Manuale Operativo del Servizio Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica Manuale Operativo del Servizio 1/23 1 Introduzione al documento... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...4 1.2 Riferimenti normativi e tecnici...4 1.3

Dettagli

GUIDA ALLA COMUNICAZIONE DELLA PEC PER SOCIETÀ GIÀ ISCRITTE AL REGISTRO DELLE IMPRESE

GUIDA ALLA COMUNICAZIONE DELLA PEC PER SOCIETÀ GIÀ ISCRITTE AL REGISTRO DELLE IMPRESE GUIDA ALLA COMUNICAZIONE DELLA PEC PER SOCIETÀ GIÀ ISCRITTE AL REGISTRO DELLE IMPRESE 1 CAMERE DI COMMERCIO DELLA TOSCANA GUIDA ALLA COMUNICAZIONE DELLA PEC PER SOCIETÀ GIÀ ISCRITTE AL REGISTRO DELLE IMPRESE

Dettagli

LA FIRMA DIGITALE. Estratto dal sito web del Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione (CNIPA) 1

LA FIRMA DIGITALE. Estratto dal sito web del Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione (CNIPA) 1 LA FIRMA DIGITALE Estratto dal sito web del Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione (CNIPA) 1 COPYRIGHT NOTES: I contenuti del sito codice di script, grafica, testi, tabelle,

Dettagli

CONFIGURAZIONE DI BENX PER SPEDIRE STAMPE VIA E-MAIL

CONFIGURAZIONE DI BENX PER SPEDIRE STAMPE VIA E-MAIL CONFIGURAZIONE DI BENX PER SPEDIRE STAMPE VIA E-MAIL 1 INSTALLAZIONE DI PDFCREATOR Per prima cosa effettuate il download da internet dell'ultima versione di PDF Creator che potete trovare a questo link:

Dettagli

Come si verifica la firma associata ad un documento?

Come si verifica la firma associata ad un documento? 1 Come si verifica la firma associata ad un documento? Avviare il software di firma DìKe con un doppio clic sull icona presente sul desktop. Il software propone l ambiente di accoglienza rappresentato

Dettagli

Manuale EacqCE. Versione manuale 3.0.2. Copyright 2011 MMS Srl. Manuale EacqCE Pagina 1

Manuale EacqCE. Versione manuale 3.0.2. Copyright 2011 MMS Srl. Manuale EacqCE Pagina 1 Manuale EacqCE Versione manuale 3.0.2 Copyright 2011 MMS Srl Manuale EacqCE Pagina 1 Sommario Sommario... 2 Informazioni generali... 3 Introduzione... 3 Installazione del programma... 4 Primo avvio del

Dettagli

Allegato 2 - Istruzioni per la compilazione del modulo -

Allegato 2 - Istruzioni per la compilazione del modulo - Allegato 2 - Istruzioni per la compilazione del modulo - La compilazione del modulo prevede le seguenti fasi: 1. ACCETTAZIONE CLAUSOLE DI INSTALLAZIONE (eventuale se non già installata la versione 8.1

Dettagli

IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI

IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI IMPORTANTE! DA LEGGERE 1. Prima di effettuare l installazione effettuare un backup dei dati con l apposita procedura UTILITA => BACKUP ARCHIVI 2. Prima di iniziare l installazione assicurarsi che OrisLAB

Dettagli

FIRMA GRAFOMETRICA MANUALE OPERATIVO

FIRMA GRAFOMETRICA MANUALE OPERATIVO ALLEGATO 2 MANUALE OPERATIVO PER L UTILIZZO DELLA FIRMA GRAFOMETRICA FIRMA GRAFOMETRICA MANUALE OPERATIVO Versione 1.3 Redatto da : Orietta Tedesco - Camera di Commercio di Padova Verificato da: Luigi

Dettagli

SERVIZI MEF www.millewin.it

SERVIZI MEF www.millewin.it manuale utente SERVIZI MEF www.millewin.it SOMMARIO Introduzione 1. Prerequisiti per l'installazione e l'utilizzo di MilleACN 2. Come installare il programma MilleACN 3. Come inserire il Codice di Attivazione

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI CREMONA PROCEDIMENTO DEL RINNOVO DEL CONSIGLIO CAMERALE 2013-2018

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI CREMONA PROCEDIMENTO DEL RINNOVO DEL CONSIGLIO CAMERALE 2013-2018 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI CREMONA PROCEDIMENTO DEL RINNOVO DEL CONSIGLIO CAMERALE 2013-2018 Istruzioni tecniche per la compilazione degli elenchi contenuti nell allegato

Dettagli

SOLUZIONE INTEGRATA DI FIRMA ELETTRONICA GRAFOMETRICA

SOLUZIONE INTEGRATA DI FIRMA ELETTRONICA GRAFOMETRICA SOLUZIONE INTEGRATA DI FIRMA ELETTRONICA GRAFOMETRICA Pag. 1 Sommario 1. Introduzione 3 1.1. Firma grafometrica 3 1.2. Olivetti Graphos KIT 3 1.3. Mercato di riferimento 4 2. Olivetti Graphos KIT 5 2.1.

Dettagli

Sistema Informativo Valutazioni e PRocedimenti Ambientali (SIPRA)

Sistema Informativo Valutazioni e PRocedimenti Ambientali (SIPRA) Sistema Informativo Valutazioni e PRocedimenti Ambientali (SIPRA) Guida alla configurazione della postazione di lavoro e accesso al servizio Sommario 1. MODALITÀ ACCESSO AL SERVIZIO... 2 2. CERTIFICATI

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA UTILIZZANDO LA FIRMA DIGITALE

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA UTILIZZANDO LA FIRMA DIGITALE PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA UTILIZZANDO LA FIRMA DIGITALE ATTENZIONE!!! Per poter interagire correttamente con i contenuti del Portale, è necessario disabilitare preventivamente il blocco dei pop-up del

Dettagli

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Servizi per l accesso all istruzione (Trasporto scolastico, assistenza disabili e servizio pre-scuola e post-scuola) INDICE 1 Riconoscimento del

Dettagli

Portale Referti Area Utenti. Manuale Utente

Portale Referti Area Utenti. Manuale Utente Manuale Utente Versione 3.0 Portale Referti Area Utenti Manuale Utente Indice generale 1 INTRODUZIONE... 2 2 REQUISITI PER L'AMBIENTE DI ESECUZIONE... 2 3 NOTE IMPORTANTI PER LA PRIVACY DEI DATI... 2 4

Dettagli

INVIO DEL REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO IN CONSERVAZIONE A NORMA

INVIO DEL REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO IN CONSERVAZIONE A NORMA INVIO DEL REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO IN CONSERVAZIONE A NORMA Il DPCM 3 Dicembre 2013 del Codice dell Amministrazione Digitale stabilisce l 11 Ottobre 2015 come termine ultimo per adeguare la segreteria

Dettagli

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione PARAMETRI 2012 P.I. 2011 Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2012 consente di stimare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

RINNOVO ORGANI CONSIGLIO CCIAA LIVORNO 2013 2018 D.M. 4 AGOSTO 2011 NN. 155 E 156

RINNOVO ORGANI CONSIGLIO CCIAA LIVORNO 2013 2018 D.M. 4 AGOSTO 2011 NN. 155 E 156 RINNOVO ORGANI CONSIGLIO CCIAA LIVORNO 2013 2018 D.M. 4 AGOSTO 2011 NN. 155 E 156 MANUALE OPERATIVO CREAZIONE ELENCO DEGLI ISCRITTI NELLE ORGANIZZAZIONE IMPRENDITORIALI ALLEGATO B Piazza del Municipio

Dettagli

GUIDA ALLA POSTA ELETTRONICA @JULIATECNOPOLIS.IT @JTMAIL.IT. Rel. 4.2 SOMMARIO. 5) Aggiornamento Configurazione Mail Preesistente Pag.

GUIDA ALLA POSTA ELETTRONICA @JULIATECNOPOLIS.IT @JTMAIL.IT. Rel. 4.2 SOMMARIO. 5) Aggiornamento Configurazione Mail Preesistente Pag. GUIDA ALLA POSTA ELETTRONICA @JULIATECNOPOLIS.IT @JTMAIL.IT Rel. 4.2 SOMMARIO 1) Webmail Pag. 2 2) Programmi per la gestione delle caselle di posta Pag. 3 3) Configurazione di Outlook Express su PC Pag.

Dettagli

Token USB V1 - Guida rapida

Token USB V1 - Guida rapida Token USB V1 - Guida rapida 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 4 3.1 Prerequisiti... 4 3.1.1 Software... 4 3.1.2

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE E CONDIZIONI DI UTILIZZO DELLA PROCEDURA FEA DI CATTOLICA

CARATTERISTICHE TECNICHE E CONDIZIONI DI UTILIZZO DELLA PROCEDURA FEA DI CATTOLICA CARATTERISTICHE TECNICHE E CONDIZIONI DI UTILIZZO DELLA PROCEDURA FEA DI CATTOLICA PREMESSA Cattolica Assicurazioni Soc. Coop. - (di seguito anche Cattolica ), nell'ambito di un progetto di dematerializzazione

Dettagli

Procedura di accreditamento ai servizi di Interoperabilità

Procedura di accreditamento ai servizi di Interoperabilità Procedura di accreditamento ai servizi di Interoperabilità 30/08/2011 Cod. SISTRI-MOF_ACC_INT-001 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Presentazione... 4

Dettagli

Sistema Informativo Valutazioni e PRocedimenti Ambientali (SIPRA)

Sistema Informativo Valutazioni e PRocedimenti Ambientali (SIPRA) Sistema Informativo Valutazioni e PRocedimenti Ambientali (SIPRA) Guida alla configurazione della postazione di lavoro e accesso al servizio STATO DELLE VARIAZIONI Versione Paragrafo o Pagina Descrizione

Dettagli

Guida all utilizzo del Plug in AVCP

Guida all utilizzo del Plug in AVCP Guida all utilizzo del Plug in AVCP Sommario 1. Avvio del Plug-in e scelta del certificato di firma... 3 2. Nuovo attestato... 4 2.1 Attestazione rilasciata ad un consorzio stabile o a seguito di variazione

Dettagli

Guida all uso dei servizi Mail:

Guida all uso dei servizi Mail: Guida all uso dei servizi Mail: - Install. certificato digitale - Outlook Web Access (OWA) - Configurazione di Outlook - Configurazione palmare V 1.0 Installazione del Certificato Digitale Fare doppio

Dettagli

PARAMETRI. Guida all installazione

PARAMETRI. Guida all installazione PARAMETRI Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto Parametri 2009 consente di determinare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

KIT ACTALIS CNS. Manuale di installazione. Copyright 2007 Actalis S.p.A. - All Rights Reserved. http://www.actalis.it

KIT ACTALIS CNS. Manuale di installazione. Copyright 2007 Actalis S.p.A. - All Rights Reserved. http://www.actalis.it KIT ACTALIS CNS Manuale di installazione Copyright 2007 Actalis S.p.A. - All Rights Reserved. http://www.actalis.it SOMMARIO 1. REQUISITI DI SISTEMA... 3 2. KIT ACTALIS CNS CD-ROM... 4 3. COLLEGAMENTO

Dettagli

MUDE Piemonte. Modalità operative di configurazione e accesso al sistema MUDE

MUDE Piemonte. Modalità operative di configurazione e accesso al sistema MUDE MUDE Piemonte Modalità operative di configurazione e accesso al sistema MUDE STATO DELLE VARIAZIONI Versione Paragrafo o Pagina Descrizione della variazione V04 Paragrafo 2.3.2 Capitolo 4 IMPORTANTE a

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

21/02/2013 MANUALE DI ISTRUZIONI DELL APPLICAZIONE SID GENERAZIONE CERTIFICATI VERSIONE 1.0

21/02/2013 MANUALE DI ISTRUZIONI DELL APPLICAZIONE SID GENERAZIONE CERTIFICATI VERSIONE 1.0 MANUALE DI ISTRUZIONI DELL APPLICAZIONE SID GENERAZIONE VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 39 INDICE 1. PREMESSA 4 2. INSTALLAZIONE 5 3. ESECUZIONE 6 4. STRUTTURA DELLE CARTELLE 7 5. CARATTERISTICHE GENERALI DELL

Dettagli

Configurazione di Windows Mail in modalita sicura

Configurazione di Windows Mail in modalita sicura Configurazione di Windows Mail in modalita sicura La procedura descritta permetterà all utente di accedere alla propria casella di posta dell Ateneo utilizzando il client di posta elettronica Microsoft

Dettagli

SERVIZIO FIRMA ELETTRONICA

SERVIZIO FIRMA ELETTRONICA Data release 17/11/2014 N release 0001 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

PRODUZIONE PAGELLE IN FORMATO PDF

PRODUZIONE PAGELLE IN FORMATO PDF Requisiti minimi: PRODUZIONE, FIRMA E PUBBLICAZIONE DELLA PAGELLA ELETTRONICA CON ALUNNI WINDOWS PRODUZIONE PAGELLE IN FORMATO PDF Argo Alunni Windows aggiornato alla versione più recente. Adobe PDF CREATOR,

Dettagli

MODULO STAMPA BOLLETTINO PDF

MODULO STAMPA BOLLETTINO PDF MODULO STAMPA BOLLETTINO PDF MODULO STAMPA BOLLETTINO PDF pagina 2 di 7 INTRODUZIONE Il modulo STAMPA BOLLETTINO PDF è una applicazione stand-alone, sviluppata in linguaggio Java, che permette di produrre

Dettagli

ASPI INFORMATION TECHNOLOGY. Guida all uso del servizio di richiesta telematica del NULLA OSTA RILASCIO DOCUMENTAZIONE INCIDENTI STRADALI

ASPI INFORMATION TECHNOLOGY. Guida all uso del servizio di richiesta telematica del NULLA OSTA RILASCIO DOCUMENTAZIONE INCIDENTI STRADALI ASPI INFORMATION TECHNOLOGY Guida all uso del servizio di richiesta telematica del NULLA OSTA RILASCIO DOCUMENTAZIONE INCIDENTI STRADALI Sommario Guida all uso del servizio di richiesta telematica del...

Dettagli

Servizio PCT. Guida all uso. www.accessogiustizia.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO

Servizio PCT. Guida all uso. www.accessogiustizia.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO Guida all uso www.accessogiustizia.it Servizio PCT PROCESSO CIVILE TELEMATICO Lextel SpA L informazione al lavoro. Lextel mette l informazione al lavoro attraverso proprie soluzioni telematiche, con servizi

Dettagli

Verifica delle Inadempienze. Manuale per Operatori di Verifica

Verifica delle Inadempienze. Manuale per Operatori di Verifica Verifica delle Inadempienze Manuale per Operatori di Verifica Versione del 01 giugno 2014 Pagina I ELENCO DELLE NOVITÀ E DELLE MODIFICHE INTRODOTTE CON QUESTA VERSIONE VERSIONE 6.9.3. Inserita

Dettagli

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Requisisti di sistema L applicazione COMUNICAZIONI ICI è stata installata e provata sui seguenti

Dettagli

Istruzioni per l apertura dei documenti in Firma Digitale (p7m e tsd)

Istruzioni per l apertura dei documenti in Firma Digitale (p7m e tsd) Istruzioni per l apertura dei documenti in Firma Digitale (p7m e tsd) Questa breve guida illustra come visualizzare correttamente gli atti amministrativi pubblicati in originale ed in Firma Digitale. Le

Dettagli

GECOM IVA ANNUALE AUTONOMA (IVA2014)

GECOM IVA ANNUALE AUTONOMA (IVA2014) NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 2014.4.0 Applicativo: GECOM

Dettagli

SmartyManager Procedura per il recupero del driver Manuale utente

SmartyManager Procedura per il recupero del driver Manuale utente SmartyManager Procedura per il recupero del driver Se si dovesse verificare un errore durante l installazione del driver SmartyCam Windows mostrerebbe questo messaggio: Per ripetere l installazione scollegare

Dettagli

Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A.

Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A. CONI SERVIZI S.P.A. Largo Lauro De Bosis n 15, 00135 Roma Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A. Istruzioni operative per la presentazione telematica delle offerte Istruzioni operative gare pubbliche

Dettagli

hiclot Manuale utente del software

hiclot Manuale utente del software hiclot Manuale utente del software versione del 29/3/2010 Il software hiclot interfaccia un computer ad una unità hiclot al fine di potere: Seguire in tempo reale la formazione del coagulo Acquisire i

Dettagli

Token USB V1 - Guida rapida

Token USB V1 - Guida rapida Token USB V1 - Guida rapida 1 Indice Indice... 2 1 Informazioni sul documento... 3 1.1 Scopo del documento... 3 2 Caratteristiche del dispositivo... 4 2.1 Prerequisiti... 4 2.1.1 Software... 4 2.1.2 Rete...

Dettagli

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP 1 Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP Giugno 2013 2 Premessa Questo manuale descrive passo-passo le procedure necessarie per aggiornare l installazione di Midap Desktop già presente sul

Dettagli

GUIDA PER L AGGIORNAMENTO A SUITE NOTARO 5.0

GUIDA PER L AGGIORNAMENTO A SUITE NOTARO 5.0 GUIDA PER L AGGIORNAMENTO A SUITE NOTARO 5.0 La presente guida illustra le operazioni da eseguire per un corretto aggiornamento del programma SUITE NOTARO. 1. Individuare la versione di Suite Notaro Pag.2

Dettagli

La firma digitale CHE COSA E'?

La firma digitale CHE COSA E'? La firma digitale La Firma Digitale è il risultato di una procedura informatica che garantisce l autenticità e l integrità di messaggi e documenti scambiati e archiviati con mezzi informatici, al pari

Dettagli

REQUISITI PER ACCEDERE AI SERVIZI

REQUISITI PER ACCEDERE AI SERVIZI REQUISITI PER ACCEDERE AI SERVIZI La presente Guida è valida unicamente per certificati di Autenticazione rilasciati dall Ente Certificatore InfoCert. Per accedere alle banche dati Corte di Cassazione,

Dettagli

MANUALE UTENTE INTERNET

MANUALE UTENTE INTERNET Indagini sulle imprese industriali e dei servizi (gennaio-maggio) Sondaggio congiunturale sulle imprese industriali e dei servizi (settembre-ottobre) MANUALE UTENTE INTERNET Pag. 1 di 20 I N D I C E 1.

Dettagli

Information Technology Solutions. Scheda tecnica

Information Technology Solutions. Scheda tecnica Information Technology Solutions Scheda tecnica Rev. 10/11/2014 Il processo di Firma Grafometrica, un particolare tipo di Firma Elettronica Avanzata, si basa sull'utilizzo di un dispositivo hardware (tablet)

Dettagli