L ABC del Processo Telematico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L ABC del Processo Telematico"

Transcript

1 L ABC del Processo Telematico Strumenti del Processo telematico: PEC, Firma digitale, PdA, Redattore Atti; Servizi telematici attivi a Torino/per iscritti all OAT PdA: Polisweb, Torino Facile, 335, Pagamenti telematici, Casella, Reginde; PST, Deposito Telematico, Richiesta copie, Sidip, Prenotazione accessi Cancelleria Mobiliari, applicazione giustizia civile, notifiche in proprio. Avv. Ilaria Mattana Dott. Paolo Lorenzin

2 30/06/2014 IL PROCESSO DIVENTA SOLO TELEMATICO L art 16 bis del DECRETO-LEGGE 18 ottobre 2012, n. 179, dispone che: a decorrere dal 30 giugno2014 nei procedimenti civili, contenziosi o di volontaria giurisdizione, innanzi al tribunale, il deposito degli atti processuali e dei documenti da parte dei difensori delle parti precedentemente costituite ha luogo esclusivamente con modalita' telematiche,. Circolare a firma di De Meo del 17/03/2014

3 Gli strumenti del processo telematico PEC (Posta Elettronica Certificata) Chiavetta (firma digitale, dispositivo di identificazione) Sistema per la consultazione dei fascicoli e per pagamenti telematici Punto di Accesso (PDA)/Portale dei servizi Ministeriale (PST) Sistema per il deposito gli atti processuali Easypct oppure qualunque altro prodotto di mercato

4 Cos'è È una posta elettronica e quindi come tale si usa. WEBMAIL https://webmail.pec.it/index.html. Client di posta: Outlook Tunderbird Sul Tablet, sullo smartphone

5 è CERTIFICATA, anche più (**) di una raccomandata La Posta Elettronica Certificata (PEC) è il sistema che consente di inviare e- mail con valore legale equiparato ad una raccomandata con ricevuta di ritorno, come stabilito dalla vigente normativa (DPR 11 Febbraio 2005 n.68). Caratteristiche della PEC: Il mittente di una mail PEC riceve (sulla casella PEC) 2 ricevute a valore legale che certificano l invio e la consegna delle PEC inviata; Ricevuta di accettazione (oppure mancata accettazione) equivale alla velina della A.R. Ricevuta di consegna (oppure mancata consegna) equivale al cartoncino della A.R. garanzia del contenuto (** tramite la ricevuta di avvenuta consegna completa): il destinatario non può disconoscere il contenuto della PEC; garanzia che il messaggio non è stato alterato; Questi sono anche i vantaggi/le differenze rispetto alla Posta Elettronica tradizionale.

6 Vantaggi della PEC rispetto ad una Raccomandata A.R. costi inferiori; invio multiplo; velocità di consegna; garanzia del contenuto (tramite la ricevuta di avvenuta consegna completa): il destinatario non può disconoscere il contenuto della PEC; garanzia che il messaggio non è stato alterato; Se necessario, firmare digitalmente i documenti allegati alla PEC

7 Perché la PEC è fondamentale 1) Per ricevere i biglietti di cancelleria Civili e le notifiche Penali 19 novembre 2011 COMUNICAZIONI di cancelleria ambito CIVILE a valore legale sulla PEC. decreto DGSIA, ai sensi dell'art. 35 comma 3 D.M. 21/2/2011 n ottobre 2012 COMUNICAZIONI di cancelleria Penali a valore legale. D.M. del 12/09/2012 che attribuisce valore legale alle notifiche effettuate per via telematica e provenienti dalle sezioni penali del Tribunale e dalla Procura della Repubblica di Torino. 2) Per depositare telematicamente Obbligatorio dal 30 giugno ) Notifiche in Proprio (mezzo PEC), insinuazione nel passivo Quindi la PEC è il canale trasmissivo con cui l Avvocato comunica con l Ufficio Giudiziario (biglietti di cancelleria/deposito telematico).

8 Conclusioni PEC Dove acquisto una PEC? elenco pubblico gestori: Per le caselle PEC Attivazione on line sul sito alla voce assistenza (PEC di Aruba / DCS) A chi comunico la PEC? Al mio Ordine Professionale Chi è sprovvisto di PEC? Chi ha la PEC satura? Chi ha comunicato un indirizzo sbagliato o inesistente? è domiciliato in cancelleria mancata consegna (controllare sul PDA/PST) non può depositare gli atti processuali/notificare in proprio/insinuarsi al passivo ecc.

9 Definizione:. la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è un dispositivo ( chiavetta o smart card) contenente due certificati digitali: uno di sottoscrizione (per la firma dei documenti elettronici); ed uno di identificazione che consente l'accesso telematico ai servizi offerti via Internet: per es. PdA, PST, INPS, Agenzia delle Entrate..; Il certificato digitale, contenuto all interno della CNS, è l equivalente elettronico di un documento d identità (come il passaporto o la carta d identità) e identifica in maniera digitale una persona fisica. Viene emesso da un'apposita Autorità di certificazione (Certification Authority - CA) riconosciuta secondo standard internazionali, la quale garantisce la validità delle informazioni riportate nel certificato. Come i documenti cartacei, anche il certificato digitale ha una validità temporale al di fuori della quale risulterà scaduto.

10 Svantaggi: La prima volta che uso il dispositivo su un nuovo pc devo eseguire la procedura di installazione del dispositivo.

11 Chiavetta Dove la posso comprare? Acquisto presso DCS (via Boucheron 3) oppure presso la Camera di Commercio (Via Carlo Alberto, 16), on-line, ecc. Costo 60/80 euro indicativi. L acquisto non è delegabile. Acquisto Direttamente presso i rivenditori, on line sul sito della DCS ritirabile presso OAT Si può avere più di una chiavetta per persona. Se viene smarrita/sottratta occorre presentare denuncia. Si può avere una chiavetta solo con il certificato di firma o solo con il certificato di identificazione.

12 La firma digitale è l'equivalente informatico di una firma autografa apposta su carta ed ha il suo stesso valore legale. La sua funzione è quella di garantire autenticità, integrità e validità di un documento assicurandone la provenienza e garantendone l'inalterabilità dello stesso, attribuendo ai docuementi valore ex. Art c.c.. il destinatario può verificare l'identità del mittente (autenticità); il mittente non può disconoscere un documento da lui firmato (non ripudio); il destinatario non può modificare un documento firmato da qualcun altro (integrità). Si basa su un algoritmo a doppia chiave, quella privata contenuta all'interno della chiavetta (protetta dal pin) e usata per firmare digitalmente un documento, e una pubblica nota a tutti e usata per verificare la firma apposta sui documenti.

13 Per sottoscrivere digitalmente un documento informatico servono: "chiavetta" un software (ArubaSign, Dike sono gratuiti) 2 tipi di firma: Formato: "p7m/busta crittografica" valida per il Processo Telematico e per la notifica in proprio ai sensi D.M. 44/2011 Formato: "signed/firma pdf" solo per documenti in pdf Firma grafica Firma non grafica valida temporale? se la firma è accompagnata da un attestazione temporale es. una PEC.

14

15 Punto di Accesso (PDA) è un sito, sviluppato e mantenuto dall Ordine degli Avvocati di Torino che offre i servizi di (accesso con chiavetta ai soli avvocati/praticanti abilitati iscritti all Ordine degli Avvocati di Torino DM 44/2011 art. 23 comma 6): Polisweb: consultazione fascicoli Uffici Giudiziari, GdP e Cassazione Pagamenti telematici (diritti di cancelleria, contributo unificato) Richieste di 335 (generiche e specifiche) Torino facile Consultazione Reginde Download Easypct software per la redazione di atti Prenotazione copie on-line servizio non attivo a Torino Iscrizione direttamente sul sito si perfeziona con la consegna all Ordine della risultanza della procedura informatica sottoscritta (in modo autografo o digitale). Esistono altri PDA

16 Il PDA connettersi a selezionare accedi e poi digitare pin

17 elenco dei servizi

18 Polisweb ovvero come non andare in cancelleria selezionare

19 SE SI E' COSTITUITI IN GIUDIZIO 1- selezionare 2- selezionare i parametri di ricerca 3- selezionare

20 cliccare sull'intestazione per visualizzare il profilo del fascicolo

21 cliccare per visualizzare i dettagli del fascicolo

22 deposito telematico del giudice cliccare per visualizzare i dettagli del provvedimento scarico del cancelliere

23 cliccare per visualizzare provvedimento NON USARE NON E' ATTIVO per prenotare le copie è necessario utilizzare il programma di Aste Immobili

24

25 cliccare per visualizzare tutti i documenti associati al fascicolo

26 cliccare per visualizzare i dettagli della notifica del provvedimento

27 provvedimento allegato alla notifica (se c'è un allegato) cliccare per visualizzare la RAC (ricevuta di avvenuta consegna) della pec inviata dalla cancelleria all'avvocato

28 il server del gestore di posta certificata dell'avvocato ha ricevuto la comunicazione di cancelleria in questa data ed a questa ora

29 cliccare per visualizzare i dettagli di un deposito telematico (proprio o di controparte)

30 atto principale N.B. Non sono data e ora del deposito effettivo (che per legge sono quelle della RAC) ma quelle dell'esito dei controlli automatici. E' un problema di visualizzazione del sistema ministeriale allegati cliccare sulle icone per visualizzare l'atto o il documento

31 SE NON SI E' COSTITUITI IN GIUDIZIO 1- selezionare 3- cliccare 2- impostare i parametri di ricerca

32 Viene visualizzato l'elenco dei procedimenti che risponde ai parametri impostati e si possono ricavare Sezione, Giudice e data udienza Non essendo costituiti non si possono visualizzare i dettagli del fascicolo

33 VISUALIZZAZIONE DEI BIGLIETTI NON RECAPITATI 1- selezionare 2- impostare il periodo 3- cliccare

34 Pagamenti telematici 1- selezionare 2- selezionare

35 compilare i campi

36 compilare i campi

37 compilare i campi

38 TorinoFacile 1- selezionare 2- selezionare

39 selezionare inserire c.f. intestatario certificato

40 selezionare il tipo di certificato

41 Selezionare l'uso. Se il certificato non è esente selezionare uso non in elenco selezionare

42 nel caso di certificato non esente inserire codice marca da bollo

43

44 1- selezionare 2- compilare i campi 3- selezionare

45 Portale dei servizi Ministeriale (PST) pst.giustizia.it Polisweb: consultazione fascicoli Uffici Giudiziari con chiavetta Consultazione stato dell arte valore legale depositi telematici senza chiavetta Consultazione in forma anonima dei registri degli Uff. Giudiziari senza chiavetta

46 connettersi a pst.giustizia.it servizi con accesso tramite chiavetta servizi ad accesso libero consultazione valore legale depositi telematici negli Uffici Giudiziari italiani

47 1- selezionare i parametri 2- cliccare cliccare per visualizzare il decreto attuativo ministeriale elenco dei servizi attivi presso l'ufficio giudiziario prescelto.

48 connettersi a pst.giustizia.it consultazione pubblica dei fascicoli in forma anonima

49 1- selezionare i parametri 2- cliccare 3- compilare i campi 4- cliccare

50 dettaglio del fascicolo in forma anonima

51 Applicazione giustizia civile per smartphone e tablet compatibile con sistemi operativi ios, BlackBerry, Android e Symbian Belle Per Consultazione in forma anonima dei registri degli Uff. Giudiziari

52 Cosa mi occorre per depositare telematicamente? Chiavetta PEC (comunicata all Ordine) Software per il deposito: l Ordine di Torino ha acquistato il programma Easypct e la relativa assistenza tecnica (della società LeaxTeam) che concede ai propri iscritti con licenza gratuita. (funziona solo su S.O. Windows) Il programma è scaricabile dalla sezione redattore del PDA. Per ogni questione tecnica fare riferimento ai numeri di assistenza ivi presenti

53 Devo usare Easypct? No posso usare qualunque prodotto disponibile sul mercato, per esempio: Elenco redattori gratuiti a cura del Ministero: Se ho un computer MAC o Linux e voglio usare Easypct? 1. Boot Camp Si divide in due l hard disk, si sceglie quanto spazio assegnare a Windows Si avvia il Mac utilizzando OS X o Windows. 2. Installare Windows in una macchina virtuale Parallels Desktop, VirtualBox,

54 Come funziona il deposito telematico? 1. Devo verificare che presso il Tribunale in cui deposito sia stato dato valore legale allo specifico atto che mi appresto a depositare (pst.giustizia.it sezione uffici giudiziari) 2. Redigo l atto mediante apposito programma informatico denominato redattore (per es Easypct) 3. Il redattore crea una busta informatica contente l atto principale, gli eventuali allegati, i dati delle parti ecc. 4. Il redattore (o io manualmente se ho scelto questa opzione) invierà la busta informatica dalla mia casella PEC alla casella PEC del Tribunale destinatario.

55 Come funziona il deposito telematico? 1.Inviata la busta informatica, sulla mia casella PEC riceverò 4 mail: 1. La ricevuta di accettazione 1. La ricevuta di consegna che attesta il depositato presso il Tribunale destinatario ai sensi dell art 13 comma 2 dm 44/2011 I documenti informatici di cui al comma 1 si intendono ricevuti dal dominio giustizia nel momento in cui viene generata la ricevuta di avvenuta consegna da parte del gestore di posta elettronica certificata del Ministero della giustizia. n.b. il depositato non significa che il deposito sia valido 2. L esito dei controlli automatici dei sistemi informatici ministeriali 1. L accettazione della cancelleria

56 Per scaricare EasyPCT e trovare i riferimenti per l'assistenza tecnica andare sulla pagina redattore del PDA

57 selezionare il tipo di atto

58 N.B. Prima di effettuare un deposito verificare che siano impostati i parametri per l'invio della pec 1- selezionare 2- cliccare ed evidenziare nome 3- selezionare

59 se non è compilato, riempire i campi con i dati richiesti

60 compilare tutti i campi fino al genera busta

61 selezionare per inviare la busta ed effettuare deposito

62 SIDIP Il sistema di digitalizzazione dei fascicoli delle indagini della Procura della Repubblica di Torino che consente al difensore munito di user id e di password di accedere e consultare telematicamente gli atti dal momento della loro discovery. Attraverso il Sidip il difensore può inoltre richiedere copia degli atti che verranno consegnati in forma tradizionale cartacea oppure per senza così dover ritornare negli uffici della Procura. Ad oggi soltanto i nuovi fascicoli delle indagini e soltanto i fascicoli di alcuni Procuratori sono consultabili mediante il Sidip.

63 L avvocato è abilitato a notificare se: È autorizzato dal proprio Consiglio dell Ordine ad effettuare notifiche in proprio Possiede un indirizzo PEC risultante da pubblici elenchi Anche il destinatario deve possedere un indirizzo PEC risultante da pubblici elenchi Ha un dispositivo di firma digitale (chiavetta) operante sulla base di certificato valido e non scaduto È munito di procura ad litem rilasciata dal cliente ai sensi dell art. 83 c.p.c. (su documento informatico o copia per immagine di documento analogico) Normativa: L. n. 53/1994 e D.L. n. 179/2012

64 Prenotazione copie aprire il sito del CdO selezionare

65 selezionare

66 inserire username e password

67 selezionare

68 selezionare

69 compilare tutti i campi \ al termine selezionare

70 Prenotazione appuntamenti es. mob. selezionare

71 selezionare

72 sfogliare l'agenda scegliere l'appuntamento e selezionare

73 indicare i dati richiesti e selezionare

Progetto GOL! Giustizia On Line Distretti di Catanzaro e Reggio Calabria. Il PCT per il Professionista ausiliario del Giudice

Progetto GOL! Giustizia On Line Distretti di Catanzaro e Reggio Calabria. Il PCT per il Professionista ausiliario del Giudice Progetto GOL! Giustizia On Line Distretti di Catanzaro e Reggio Calabria Il PCT per il Professionista ausiliario del Giudice Sommario INTRODUZIONE... 3 IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO... 3 OBBLIGO DEL DEPOSITO

Dettagli

Avv. Andrea Ricuperati. (ultimo aggiornamento: 30 marzo 2015)

Avv. Andrea Ricuperati. (ultimo aggiornamento: 30 marzo 2015) Avv. Andrea Ricuperati (ultimo aggiornamento: 30 marzo 2015) 1 Tramite il servizio postale A mani Mediante posta elettronica certificata 2 24 maggio 2013 (= quindicesimo giorno successivo alla pubblicazione

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

BREVE GUIDA AL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

BREVE GUIDA AL PROCESSO CIVILE TELEMATICO BREVE GUIDA AL PROCESSO CIVILE TELEMATICO PREFAZIONE Il presente lavoro ha come unico intento fornire ai Colleghi Avvocati che si avvicinano al PCT una guida pratica all'uso dello strumento telematico,

Dettagli

Iscrizione al ReGIndE. tramite il Portale dei Servizi Telematici

Iscrizione al ReGIndE. tramite il Portale dei Servizi Telematici Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A. www.procedure.it Iscrizione al ReGIndE (Registro Generale degli Indirizzi Elettronici) tramite il Portale dei Servizi Telematici Vademecum operativo realizzato dalla società

Dettagli

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Pagamento contributo telematico, versione 2.2 del 30/1/2015, SABE SOFT pag. 1 PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

TRIBUNALE DI FIRENZE Presidenza Viale Guidoni n.61-50127 Firenze -lei. 0557996279 -fax 0557996384 e-mail: presidenza.tribunale.firenze@qiustizia.

TRIBUNALE DI FIRENZE Presidenza Viale Guidoni n.61-50127 Firenze -lei. 0557996279 -fax 0557996384 e-mail: presidenza.tribunale.firenze@qiustizia. TRIBUNALE DI FIRENZE Presidenza Viale Guidoni n.61-50127 Firenze -lei. 0557996279 -fax 0557996384 e-mail: presidenza.tribunale.firenze@qiustizia.it Firenze,.18. (?D.-l ~ AI SIGG.RI PRESIDENTIDEGLI ORDINI

Dettagli

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità Zucchetti Software Giuridico srl - Viale della Scienza 9/11 36100 Vicenza tel 0444 346211 info@fallco.it

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA COMMUNE DE GRESSAN REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA Approvazione deliberazione del Consiglio comunale n. 10 del 13/01/2012 del Consiglio comunale n. del Art.

Dettagli

1 ESECUZIONI MOBILIARI TELEMATICHE

1 ESECUZIONI MOBILIARI TELEMATICHE Protocollo PCT di Reggio Emilia 1 ESECUZIONI MOBILIARI TELEMATICHE 1.1 Premessa Per effetto dell art.16 bis, 3 comma, del D.L. n.179/2012, conv. con modifiche nella L. 24.12.2012, n. 228 e dell'art. 44

Dettagli

Altri Servizi. Guida all uso. www.accessogiustizia.it SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO

Altri Servizi. Guida all uso. www.accessogiustizia.it SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO Guida all uso www.accessogiustizia.it Altri Servizi SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO Lextel SpA L informazione al lavoro. Lextel mette l informazione al lavoro attraverso proprie soluzioni telematiche,

Dettagli

Vademecum dell Avvocato telematico

Vademecum dell Avvocato telematico 2014 Consiglio dell'ordine degli Avvocati di Napoli A cura della Commissione per l Informatica Avv. Roberto Arcella Avv. Giuseppe Napolitano Avv. Leonardo Scinto Vademecum dell Avvocato telematico (versione

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

ISTRUZIONI PER LE NOTIFICHE IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI

ISTRUZIONI PER LE NOTIFICHE IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI ISTRUZIONI PER LE NOTIFICHE IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI LA LEGGE nr. 53/1994 La legge 53/1994 ha inserito nel nostro ordinamento la facoltà, per gli avvocati, di notificare gli atti giudiziari. Consentendo

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI Firenze, mercoledì 10 Maggio 2011 VERSIONE 1.2 DEL 10 Maggio2011 Pagina 2 di 8 In queste pagine

Dettagli

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma 1 Il Momento Legislativo Istruzioni stampa Messaggi e Ricevute relative

Dettagli

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0 Sottotitolo Pagina 2 di 14 Un doppio clic sull icona per avviare il programma. DiKe Pagina 3 di 14 Questa è la pagina principale del programma DiKe,

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI PRESSO IL TRIBUNALE DI SONDRIO VADEMECUM PER IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI PRESSO IL TRIBUNALE DI SONDRIO VADEMECUM PER IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI PRESSO IL TRIBUNALE DI SONDRIO VADEMECUM PER IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Istruzioni di base per la formazione della busta telematica ed il deposito telematico degli

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Guida Galattica per Giuristi Telematici

Guida Galattica per Giuristi Telematici CAMERA CIVILE DEGLI AVVOCATI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO presenta Guida Galattica per Giuristi Telematici Guida teorico-pratica al processo civile telematico Luca Sileni Sommario Prefazione... 3 Capitolo

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO di VERONA Linee Guida per l invio telematico delle domande di contributo di cui al Regolamento Incentivi alle PMI per l innovazione tecnologica 2013 1 PREMESSA

Dettagli

Gestione Fascicoli Guida Utente

Gestione Fascicoli Guida Utente Gestione Fascicoli Guida Utente Versione 2.3 Guida Utente all uso di Gestione Fascicoli AVVOCATI Sommario Premessa... 4 Struttura... 5 Pagamento fascicoli... 9 Anagrafica Avvocati... 17 1.1 Inserimento

Dettagli

COME PRESENTARE IN MODO UTILE UN RICORSO O.S.A. OVVERO DI OPPOSIZIONE A SANZIONI AMMINISTRATIVE (esempio multe codice della strada).

COME PRESENTARE IN MODO UTILE UN RICORSO O.S.A. OVVERO DI OPPOSIZIONE A SANZIONI AMMINISTRATIVE (esempio multe codice della strada). Aggiornamento 12.07.2014 COME PRESENTARE IN MODO UTILE UN RICORSO O.S.A. OVVERO DI OPPOSIZIONE A SANZIONI AMMINISTRATIVE (esempio multe codice della strada). Praticamente esistono due modi per proporre

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO ISTRUZIONI PER L'USO VADEMECUM DEL DISTRETTO DELLA CORTE D'APPELLO DI FIRENZE

PROCESSO CIVILE TELEMATICO ISTRUZIONI PER L'USO VADEMECUM DEL DISTRETTO DELLA CORTE D'APPELLO DI FIRENZE PROCESSO CIVILE TELEMATICO ISTRUZIONI PER L'USO VADEMECUM DEL DISTRETTO DELLA CORTE D'APPELLO DI FIRENZE Edizione 1.0 novembre 2014 Nota di presentazione Il vademecum è frutto dell'elaborazione del Referente

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE SCIOGLIMENTO, LIQUIDAZIONE e CANCELLAZIONE 1/2005 maggio 2005 www.an.camcom.it 1 PREMESSA... 3 SOCIETÀ DI CAPITALI... 3 DELIBERA DI SCIOGLIMENTO E NOMINA DEL LIQUIDATORE... 3 SCIOGLIMENTO

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Firma Digitale Remota Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Versione: 0.3 Aggiornata al: 02.07.2012 Sommario 1. Attivazione Firma Remota... 3 1.1 Attivazione Firma Remota con Token YUBICO... 5

Dettagli

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013 LINEE GUIDA INVIO PRATICA TELEMATICA SPORTELLO CERC - ANNO 2013 1 INDICE 1. FASE PRELIMINARE pag.3 2. PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE pag.4 3. INVIO DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO pag.4 4. CREA MODELLO

Dettagli

GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI

GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI 1. Dotazioni informatiche minime: Pc con accesso ad internet Contratto Telemaco

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA - BRESCIA Sportello Telematico CERC PROCEDURA AGGIORNATA 2012 Brescia, 11 dicembre 2012 1 SERVIZIO WEB PER IL DEPOSITO DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTI

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. Visto l'articolo 20 della legge 15 marzo 1997, n. 59, allegato 1, numeri 94, 97 e 98, e successive modificazioni;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. Visto l'articolo 20 della legge 15 marzo 1997, n. 59, allegato 1, numeri 94, 97 e 98, e successive modificazioni; D.P.R. 14-12-1999 n. 558 Regolamento recante norme per la semplificazione della disciplina in materia di registro delle imprese, nonché per la semplificazione dei procedimenti relativi alla denuncia di

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Legge 20-11-1982, n. 890 Notificazioni di atti a mezzo posta e di comunicazioni a mezzo posta connesse con la notificazione di atti giudiziari.

Legge 20-11-1982, n. 890 Notificazioni di atti a mezzo posta e di comunicazioni a mezzo posta connesse con la notificazione di atti giudiziari. Legge 20-11-1982, n. 890 Notificazioni di atti a mezzo posta e di comunicazioni a mezzo posta connesse con la notificazione di atti giudiziari. Preambolo La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica

Dettagli

PROTOCOLLO SULLE MODALITÁ ATTUATIVE DELLA MESSA ALLA PROVA EX L. 67/14

PROTOCOLLO SULLE MODALITÁ ATTUATIVE DELLA MESSA ALLA PROVA EX L. 67/14 PROTOCOLLO SULLE MODALITÁ ATTUATIVE DELLA MESSA ALLA PROVA EX L. 67/14 Il Tribunale di Imperia, la Procura della Repubblica sede, l Ufficio Esecuzione Penale Esterna Sede di Imperia, l Ordine degli avvocati

Dettagli

PROCURA DELLA REPUBBLICA DI TORINO TRIBUNALE DI TORINO VADEMECUM PER L APPLICAZIONE NELLA FASE DELLE INDAGINI SOSPENSIONE CON MESSA ALLA PROVA

PROCURA DELLA REPUBBLICA DI TORINO TRIBUNALE DI TORINO VADEMECUM PER L APPLICAZIONE NELLA FASE DELLE INDAGINI SOSPENSIONE CON MESSA ALLA PROVA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI TORINO TRIBUNALE DI TORINO VADEMECUM PER L APPLICAZIONE NELLA FASE DELLE INDAGINI SOSPENSIONE CON MESSA ALLA PROVA (Elaborato a seguito delle disposizioni contenute nella L.

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Informazioni sul documento Revisioni 06/06/2011 Andrea De Bruno V 1.0 1 Scopo del documento Scopo del presente documento è quello di illustrare

Dettagli

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014)

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è lo strumento attraverso il quale

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

BREVE GUIDA ALLE NOTIFICHE VIA PEC DEGLI AVVOCATI

BREVE GUIDA ALLE NOTIFICHE VIA PEC DEGLI AVVOCATI SEZIONE DI PADOVA-VICENZA DIPARTIMENTO GIUSTIZIA TELEMATICA BREVE GUIDA ALLE NOTIFICHE VIA PEC DEGLI AVVOCATI in collaborazione con forotelematico.it e RADIOTRIBUNALE PREMESSA La presente guida vuole

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli articoli 73 e 80 del decreto

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

Obiettivo del Documento

Obiettivo del Documento La firma digitale Obiettivo del Documento L obiettivo di questo documento è quello di offrire una guida rapida all utilizzatore sullo strumento di firma digitale. Qualsiasi altro approfondimento su normative

Dettagli

Nella sezione del sito come partecipare sono presenti tutte le istruzioni utili ad un nuovo utente di Obiettivo Infermiere.

Nella sezione del sito come partecipare sono presenti tutte le istruzioni utili ad un nuovo utente di Obiettivo Infermiere. Istruzioni esemplificate per Iscrizione e fruizione Corsi ECM FAD La nuovissima piattaforma proprietaria FAD Ippocrates3 adottata a partire da gennaio 2013 da SANITANOVA S.r.l., è in grado di dimensionare

Dettagli

VADEMECUM PER LE NOTIFICHE IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI. a cura

VADEMECUM PER LE NOTIFICHE IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI. a cura VADEMECUM PER LE NOTIFICHE IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI a cura INDICE introduzione.. pag. 3 legge 53/1994 (testo vigente) pag. 4 DM 48/2013.. pag. 8 la notifica in proprio a mezzo posta.. pag. 11 la notifica

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014.

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014. Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014 Editrice Comitato scientifico: Elisabetta BERTACCHINI (Professore

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

Gestione della posta elettronica e della rubrica.

Gestione della posta elettronica e della rubrica. Incontro 2: Corso di aggiornamento sull uso di internet Gestione della posta elettronica e della rubrica. Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it Tel: 0332-286367

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Servizio Fatt-PA PASSIVA

Servizio Fatt-PA PASSIVA Sei una Pubblica Amministrazione e sei obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Attivate il servizio di ricezione al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA PASSIVA di Namirial S.p.A.

Dettagli

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e non contiene il certificato di autenticazione: è necessario

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Guida ai servizi online della Provincia di Milano

Guida ai servizi online della Provincia di Milano Guida ai servizi online della Provincia di Milano - 1 - Il servizio CPI On line consente a tutti gli iscritti ai Centri per l impiego della Provincia di Milano di visualizzare, modificare e stampare alcune

Dettagli

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI DI SMOBILIZZO DEL CREDITO CERTIFICATO CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE AMMINISTRAZIONI DEBITRICI Versione 1.1 del 06/12/2013

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo VA : Domanda di verifica della sussistenza di una quota per lavoro subordinato ai sensi degli artt. 14 comma 6 e 39 comma 9 del DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni Informazioni

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA. di Namirial S.p.A.

Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA. di Namirial S.p.A. Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA di Namirial S.p.A. Entrata in vigore degli obblighi di legge 2 Dal 6 giugno 2014 le

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Decreto 2 novembre 2005 Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica certificata

Decreto 2 novembre 2005 Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica certificata Decreto 2 novembre 2005 Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica IL MINISTRO PER L'INNOVAZIONE E LE TECNOLOGIE - Visto l articolo 17

Dettagli

TRIBUNALE DI MOD ORDINE DEGLI AWO MODENA PROTOCOLLO PER IL PCT

TRIBUNALE DI MOD ORDINE DEGLI AWO MODENA PROTOCOLLO PER IL PCT TRIBUNALE DI MOD E ORDINE DEGLI AWO MODENA PROTOCOLLO PER IL PCT PREMESSA Il deposito telematico degli atti endoprocessuali e dei documenti, a far data dal 31 dicembre 2014 1, è obbligatorio in TUTTI i

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

VADEMECUM PER LE NOTIFICHE IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI

VADEMECUM PER LE NOTIFICHE IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI Aggiornato alla data del 09/03/2011 VADEMECUM PER LE NOTIFICHE IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI (Legge n. 53/1994) Con la legge 53/1994 si è attribuita agli Avvocati la facoltà di notificazione degli atti giudiziari,

Dettagli

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione 1)- PER UN VEICOLO ESPORTATO ALL'ESTERO E SUCCESSIVAMENTE REISCRITTO IN ITALIA DALLO STESSO INTESTATARIO QUALE IPT PAGA?: A - L'IPT si paga in misura proporzionale B - Non si paga IPT C - L'IPT si paga

Dettagli

ISTANZA PER L AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER PROCEDIMENTI CIVILI E AMMINISTRATIVI

ISTANZA PER L AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER PROCEDIMENTI CIVILI E AMMINISTRATIVI ISTANZA PER L AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER PROCEDIMENTI CIVILI E AMMINISTRATIVI D.P.R. 30 maggio 2002 n. 115 T.U. delle disposizioni legislative regolamentari in materia di spese di

Dettagli

Fattura elettronica Vs Pa

Fattura elettronica Vs Pa Fattura elettronica Vs Pa Manuale Utente A cura di : VERS. 528 DEL 30/05/2014 11:10:00 (T. MICELI) Assist. Clienti Ft. El. Vs Pa SOMMARIO pag. I Sommario NORMATIVA... 1 Il formato della FatturaPA... 1

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Informativa per la clientela di studio N. 131 del 05.09.2012 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Ministero della Giustizia

Ministero della Giustizia Ministero della Giustizia DIPARTIMENTO DELL ORGANIZZAZIONE GIUDIZIARIA, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI DIREZIONE GENERALE PER I SISTEMI INFORMATIVI AUTOMATIZZATI "Reingegnerizzazione ed evoluzione degli applicativi

Dettagli

Manuale di Gestione del Protocollo, dei documenti e degli archivi

Manuale di Gestione del Protocollo, dei documenti e degli archivi Manuale di Gestione del Protocollo, dei documenti e degli archivi Il presente manuale è adottato ai sensi dell art. 3, primo comma, lettera c) del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 31 ottobre

Dettagli