Molto più di un buono benzina

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Molto più di un buono benzina"

Transcript

1

2 Molto più di un buono benzina Promoshopping è: è un voucher di spesa al portatore spendibile presso oltre punti vendita convenzionati di oltre 50 insegne italiane e straniere. è un buono benzina ma non solo, in quanto spendibile in oltre 30 comparti merceologici è il buono acquisto più conosciuto nel mercato: una valuta di incentivazione graditissima a chi la riceve per flessibilità e semplicità di utilizzo è da 15 anni sul mercato ma in continua evoluzione: è spendibile anche online le insegne vengono selezionate in risposta ai desiderata dei consumatori è una guida cartacea che riporta tutti i PDV aderenti al circuito, suddivisi per regione e località è un sito internet con store locator, e informazioni per le aziende è un Servizio Cortesia a disposizione degli utenti che risponde dal lunedì al venerdì per dare informazioni sulla spendibilità e offrire ogni supporto alla clientela 2009 jakala marketing solutions, a jakala group company. All rights reserved 2

3 L abbiamo pensato per... incentivazione e promozione di forza vendita, trade, agenti, grossisti, dettaglianti regalistica a dipendenti e clienti concorsi che necessitino di premi con percepito equiparabile al denaro pur mantenendo un taglio emozionale 2009 jakala marketing solutions, a jakala group company. All rights reserved 3

4 Un prodotto di valore da tanti punti di vista spendibilità immediata all interno di un circuito in continua crescita, di oltre PDV distribuiti su tutto il territorio nazionale spendibilità a 360 (carburanti, elettronica, abbigliamento, ottica, profumeria, ecc) sicurezza (nominalità del buono ologramma anticontraffazione, assenza di scambio monetario) personalizzazione (nome azienda e nome beneficiario) disponibile in tagli da 10, 25, 50 punti time to market (2 giorni dall ordine per l emissione del buono + guida standard, 2 settimane per la versione personalizzata) 2009 jakala marketing solutions, a jakala group company. All rights reserved 4

5 Perchè scegliere Promoshopping? PER IL POSSESSORE - Oltre 50 partner di rilevanza nazionale fino ad arrivare al punto vendita di prossimità - Oltre punti vendita fisici e 7 online store - Molteplici possibilità di spesa dal petrol all abbigliamento - Il primo buono acquisto che ti consente di ricaricare il cellulare - Un call center dedicato alle necessità dei possessori PER L AZIENDA CLIENTE - Accounting dedicato per ogni campagna - Un team di marketing e creativi al servizio del cliente - Supporto legale e fiscale per l utilizzo dei buoni in manifestazioni a premio 2009 jakala marketing solutions, a jakala group company. All rights reserved 5

6 Decidere dove spenderli è semplicissimo guida cartacea - Un sito che permette al possessore dei buoni di: ricercare il punto di vendita più vicino selezionandolo in base a località, insegna e categoria ottenere informazioni generali sul circuito e sui partner essere sempre aggiornato su nuove iniziative Una guida cartacea da portare con sé, che permette al possessore dei buoni di ricercare il punto di vendita più vicino selezionandolo in base a località, insegna e categoria ottenere informazioni generali sul circuito e sui partner 2009 jakala marketing solutions, a jakala group company. All rights reserved 6

7 Spenderli è semplicissimo: in negozio... Il beneficiario dei buoni verifica sulla guida o sul sito internet i PDV aderenti al circuito e localizza quello preferito. Si reca presso il PDV, sceglie i prodotti da acquistare, comunica di voler pagare con i buoni e li spende consegnandoli al personale in cassa. Qualora desideri acquistare un bene di valore superiore ai buoni in suo possesso può versare la differenza in contanti o pagare con bancomat o carta di credito; non è invece possibile acquistare un bene di valore inferiore ed ottenere un resto monetario jakala marketing solutions, a jakala group company. All rights reserved 7

8 ... oppure su Internet in pochi click L utilizzo online è semplicissimo. Il possessore dovrà solo: collegarsi al sito accedere direttamente in homepage alla sezione e-promoshopping del sito scegliere il partner presso il quale utilizzare i suoi buoni scegliere il voucher (il buono acquisto valido presso il partner) che desidera ottenere rimuovere la vernice argentata del buono promoshopping (scratch) e inserire il/i codici negli appositi campi e procedere 1 SCRATCH jakala marketing solutions, a jakala group company. All rights reserved 8

9 I partner offline Un circuito equamente distribuito su tutto il territorio italiano e in continua evoluzione: 4500 punti vendita in tutte le province 50 insegne italiane e straniere convenzionate 1500 comuni serviti, tra grandi e piccoli centri 30 comparti merceologici 1500 impianti di servizio benzina 250 super e ipermercati in LOMBARDIA, PIEMONTE, LIGURIA, VALLE D AOSTA, CAMPANIA 800 punti vendita di elettronica di consumo e beni semidurevoli 800 punti vendita di abbigliamento e calzature 400 punti vendita di grandi magazzini 500 punti vendita tra telefonia, accessori, profumerie e ottica 400 punti vendita indipendenti 2009 jakala marketing solutions, a jakala group company. All rights reserved 9

10 I partner online The Italian Food Experience: enogastronomia di qualità, dalla pasta al riso, dai prodotti freschi al vino fino al pesce e ai prodotti tipici regionali IBS.it è il piú grande negozio italiano online di libri,dischi, videogiochi e DVD, offrendo il piú ampio assortimento oggi disponibile in Italia di prodotti librari e audiovisivi con quasi di referenze. Un ricchissimo e-shop per il benessere e la belleza di uomo donna e bambino NEW NEW Lo shop online di Wind per ricaricare il proprio cellulare Wind e acquistare telefoni cellulari, smartphone o Netbook Wind. shop.wind.it NEW NEW Con Club Foppapedretti acquisti a prezzi scontati dei bellissimi e funzionali prodotti di Foppapedretti per la casa, il giardino e i bambini. NEW NEW Fiori in tutto il mondo, per tutte le occasioni jakala marketing solutions, a jakala group company. All rights reserved 10

11 Le novità del circuito Oltre 250 super e ipermercati a marchio Despar, Eurospar e Interspar situati in Lombardia, Piemonte, 30 corner Upim aperti all interno dei magazzini Mercatone Uno Valle d Aosta, Liguria, Campania Il meglio dei PC, Netbook ed accessori per l informatica grazie all unione dei negozi Unieuro e PC City Uno degli outlet più glamour e visitati in Italia: Fidenza Outlet Village 2009 jakala marketing solutions, a jakala group company. All rights reserved 11

12 Trattamento fiscale MANIFESTAZIONI A PREMIO CONSUMATORE FINALE TRADE Operazione a premio: 20% tassa sostitutiva dell Iva calcolata sul valore facciale Concorso: 20% tassa sostitutiva dell Iva calcolata sul valore facciale + ritenuta IRPEF 25% Operazioni a premio e Concorso: 20% tassa sostitutiva dell Iva calcolata sul valore facciale + ritenuta IRPEF 25% JMS non è sostituto di imposta per le attività su Promoshopping OMAGGIO * IMPORTO inferiore a 50 Totalmente deducibile a fronte della lista dei beneficiari IMPORTO superiore a 50 Deducibile come Spese di Rappresentanza secondo il nuovo regime di deducibilità previsto dal DM * I buoni ai fini IVA sono non soggetti ex art. 2 DPR 633/ jakala marketing solutions, a jakala group company. All rights reserved 12

13 Nuovi CRITERI di deducibilità delle spese di rappresentanza Le spese per erogazioni a titolo gratuito di beni e servizi costituiscono spese di rappresentanza e si considerano inerenti, se: effettivamente sostenute e documentate, effettuate con finalità promozionali o di pubbliche relazioni se il sostenimento risponde a criteri di ragionevolezza in funzione dell obiettivo di generare, anche potenzialmente, benefici economici per l impresa ovvero sia coerente con pratiche commerciali di settore jakala marketing solutions, a jakala group company. All rights reserved 13

14 Nuovi LIMITI di deducibilità delle spese di rappresentanza Le spese di rappresentanza sono deducibili ai fini IRES applicando le seguenti percentuali per scaglioni di ricavi e proventi (i.e. risultanti da c/e dell esercizio): 1,3% fino ad Euro ,00 [pari ad un plafond massimo - Euro ,00]; 0,5% oltre Euro ,00 ma entro Euro ,00; [pari ad un plafond massimo - Euro ,00] 0,1% oltre Euro , jakala marketing solutions, a jakala group company. All rights reserved 14

15 Omaggi a dipendenti Gli omaggi a dipendenti non costituiscono spese di rappresentanza non essendo connessi ad attività promozionali. Per l impresa Gli omaggi a dipendenti rappresentano delle liberalità in natura, il cui costo rientra tra le spese per prestazioni di lavoro deducibili dal reddito di impresa (art. 95 comma 1 TUIR ) jakala marketing solutions, a jakala group company. All rights reserved 15

16 Omaggi a dipendenti Per il dipendente Fino al 28 maggio 2008 l art. 51 comma 2 lettera b) e comma 3 del TUIR, il dipendente poteva percepire contestualmente: - Erogazioni liberali in denaro o in natura, non imponibili fino al limite di 258,23 Euro ed imponibili per la quota eccedente. - Fringe benefit non imponibili se di valore pari o inferiore a 258,23 Euro, ovvero integralmente imponibili se eccedenti la predetta soglia di 258 Euro. Dal 29 maggio 2008, i beni e i servizi corrisposti al dipendente a titolo di erogazioni liberali e a titolo di finge benefit, non possono eccedere complessivamente il valore di 258,23 Euro, pena la loro integrale imponibilità. Occorre pertanto che il datore di lavoro verifichi per ciascun dipendente l ammontare di tale franchigia, ancora disponibile jakala marketing solutions, a jakala group company. All rights reserved 16

17 jakala marketing solutions, a jakala group company. All rights reserved 17

Weekend PASS in breve

Weekend PASS in breve Weekend PASS in breve è un prodotto promo/incentivazionale presente sul mercato italiano da quasi 10 anni, utilizzato da importanti aziende per fidelizzare e gratificare i propri clienti. è un voucher

Dettagli

Weekend PASS in breve

Weekend PASS in breve Weekend PASS in breve è un prodotto promo/incentivazionale presente sul mercato italiano da quasi 10 anni, utilizzato da importanti aziende per fidelizzare e gratificare i propri clienti. è un voucher

Dettagli

f e r d i n a n d o b o c c i a

f e r d i n a n d o b o c c i a Circ. n. 25 del 16 dicembre 2011 A TUTTI I CLIENTI L O R O S E D I Oggetto: IL TRATTAMENTO FISCALE DEGLI OMAGGI NATALIZI L avvicinarsi delle festività natalizie rappresenta l occasione da parte di aziende

Dettagli

OGGETTO: Omaggi Aziendali

OGGETTO: Omaggi Aziendali Informativa per la clientela di studio N. 146 del 14.12.2011 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Omaggi Aziendali Con l approssimarsi delle festività natalizie, sul trattamento fiscale delle spese per

Dettagli

Il regime fiscale degli omaggi Imposte sui redditi, IRAP ed IVA

Il regime fiscale degli omaggi Imposte sui redditi, IRAP ed IVA Il regime fiscale degli omaggi Imposte sui redditi, IRAP ed IVA In questa Circolare 1 Premessa 2 Imposte sui redditi e IRAP 3 IVA 4 Buoni acquisto (voucher) 1 PREMESSA Dal punto di vista fiscale, il tema

Dettagli

OPPORTUNITÀFISCALI NELLE SCELTE DI BENESSERE

OPPORTUNITÀFISCALI NELLE SCELTE DI BENESSERE OPPORTUNITÀFISCALI NELLE SCELTE DI BENESSERE Stefano Lania Confindustria Bergamo Servizio Fiscale e Societario 5 dicembre 2012 2 Reddito di lavoro dipendente Articolo 51, c.1 del DPR 917/86 (TUIR): Il

Dettagli

Buono Pasto Ticket Gemeaz: il welfare aziendale facile

Buono Pasto Ticket Gemeaz: il welfare aziendale facile Buono Pasto Ticket Gemeaz: il welfare aziendale facile Chi siamo Soluzioni per il benessere del Team aziendale La storia di Ticket Gemeaz, il buono pasto d eccellenza, si salda con quella di Gemeaz Cusin,

Dettagli

DA.MA. srl. Il regime fiscale degli omaggi - Imposte sui redditi, IRAP e IVA CIRCOLARI EUTEKNE PER LA CLIENTELA NUMERO 44-9 DICEMBRE 20151

DA.MA. srl. Il regime fiscale degli omaggi - Imposte sui redditi, IRAP e IVA CIRCOLARI EUTEKNE PER LA CLIENTELA NUMERO 44-9 DICEMBRE 20151 DA.MA. srl Il regime fiscale degli omaggi - Imposte sui redditi, IRAP e IVA 1 1 PREMESSA La concessione di omaggi da parte delle imprese e degli esercenti arti e professioni rappresenta un fatto usuale,

Dettagli

Spese di rappresentanza

Spese di rappresentanza Spese di rappresentanza LE NUOVE REGOLE PER LA DEDUCIBILITA Trattamento fiscale fino al periodo di imposta in corso al 31 dicembre 2007 La normativa previgente non forniva una definizione di spese di rappresentanza

Dettagli

Emidio Englaro. Responsabile Previdenza e Longevità. Soluzioni Assicurative Vita e Marketing Previdenza e Longevità

Emidio Englaro. Responsabile Previdenza e Longevità. Soluzioni Assicurative Vita e Marketing Previdenza e Longevità Emidio Englaro Responsabile Previdenza e Longevità Tra 25 30 anni 2 Contesto economico attuale 3 Dopo il -2,4% del 2012, il Pil calerà quest'anno dell'1,5%, per poi tornare a crescere nel 2014 quando registrerà

Dettagli

IL REGIME FISCALE DEGLI OMAGGI - IMPOSTE SUI REDDITI, IRAP E IVA

IL REGIME FISCALE DEGLI OMAGGI - IMPOSTE SUI REDDITI, IRAP E IVA IL REGIME FISCALE DEGLI OMAGGI - IMPOSTE SUI REDDITI, IRAP E IVA INDICE 1 Premessa 2 Imposte sui redditi e IRAP 2.1 Omaggi ai clienti 2.2 Omaggi ai dipendenti e ai soggetti assimilati 2.3 IRAP 2.3.1 Omaggi

Dettagli

Circolare 30. del 12 dicembre 2014. Il regime fiscale degli omaggi - Imposte sui redditi, IRAP e IVA INDICE

Circolare 30. del 12 dicembre 2014. Il regime fiscale degli omaggi - Imposte sui redditi, IRAP e IVA INDICE Circolare 30 Il regime fiscale degli omaggi - Imposte sui redditi, IRAP e IVA del 12 dicembre 2014 INDICE 1 Premessa...2 2 Imposte sui redditi e IRAP...2 2.1 Omaggi ai clienti...2 2.2 Omaggi ai dipendenti

Dettagli

Informativa per la clientela

Informativa per la clientela Informativa per la clientela Informativa n. 44 del 6 dicembre 2013 Il regime fiscale degli omaggi - Imposte sui redditi, IRAP e IVA INDICE 1 Premessa... 2 2 Imposte sui redditi e IRAP... 2 2.1 Omaggi ai

Dettagli

Integrazione REGOLAMENTO CONCORSO a PREMI VINCI I TECNOGENIALI PROMOSSO DALLA SOCIETA

Integrazione REGOLAMENTO CONCORSO a PREMI VINCI I TECNOGENIALI PROMOSSO DALLA SOCIETA Integrazione REGOLAMENTO CONCORSO a PREMI VINCI I TECNOGENIALI PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA VIA DELLA MADONNINA 37 55010 CAPANNORI - FRAZ. LUNATA LU P. IVA e C.F. 03318780966 DENOMINAZIONE

Dettagli

La normativafiscaleper la gestionedel welfare aziendale. «Flessibilità, conciliazione, produttività: l equilibrio possibile»

La normativafiscaleper la gestionedel welfare aziendale. «Flessibilità, conciliazione, produttività: l equilibrio possibile» La normativafiscaleper la gestionedel welfare aziendale «Flessibilità, conciliazione, produttività: l equilibrio possibile» Il welfare aziendale Insieme coordinato di iniziative nelle quali l impresa si

Dettagli

4. MODALITA DI ADESIONE AL PROGRAMMA E OPERAZIONI

4. MODALITA DI ADESIONE AL PROGRAMMA E OPERAZIONI 1. SOGGETTO PROMOTORE L iniziativa presente, denominata MASSABOUTIQUE.CLUB, è promossa dal gruppo Francesco Massa s.r.l. (Sede legale: Corso Messapia 57, 74015 Martina Franca, TA Italy P.Iva 01724350739

Dettagli

Ai gentili Clienti Loro sedi. Provaglio d Iseo (BS), 03/12/2013. Circolare n.23 Festività Natalizie

Ai gentili Clienti Loro sedi. Provaglio d Iseo (BS), 03/12/2013. Circolare n.23 Festività Natalizie Ai gentili Clienti Loro sedi Provaglio d Iseo (BS), 03/12/2013 Circolare n.23 Festività Natalizie Come consuetudine, con l avvicinarsi delle festività natalizie Vi inviamo la circolare contenente informazioni

Dettagli

che i beni omaggiati siano o meno oggetto dell attività esercitata; del soggetto destinatario degli stessi (clienti / dipendenti).

che i beni omaggiati siano o meno oggetto dell attività esercitata; del soggetto destinatario degli stessi (clienti / dipendenti). Ai Gentili Clienti Gli omaggi natalizi Considerato l avvicinarsi delle festività natalizie, in occasione delle quali costituisce una prassi diffusa tra gli operatori economici effettuare omaggi a clienti

Dettagli

L architettura di un Piano di Welfare

L architettura di un Piano di Welfare Bologna 4 novembre 2014 L architettura di un Piano di Welfare Avv. Emanuele Barberis Partner Chiomenti Studio Legale Dott. Antonino Guida Senior Associate Chiomenti Studio Legale 1 LE TIPOLOGIE DI SERVIZI

Dettagli

Le cessioni a titolo gratuito e gli omaggi

Le cessioni a titolo gratuito e gli omaggi ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 35 7 DICEMBRE 2012 Le cessioni a titolo gratuito e gli omaggi Copyright 2012 Acerbi & Associati

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi Omaggi natalizi delle imprese: regime fiscale Gentile cliente, in occasione dell approssimarsi delle festività natalizie, riteniamo utile ricordarle

Dettagli

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners.

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners. CIRCOLARE INFORMAT NR. ARGOMENTO: 47 del 20/12/2014 TRATTAMENTO FISCALE DEGLI OMAGGI NATALIZI In occasione dell approssimarsi delle festività natalizie, riteniamo utile ricordare il trattamento fiscale

Dettagli

Chi siamo. Governance e Compagine. 7000 Aziende Clienti. Crescita del fatturato (Valore in milioni di euro)

Chi siamo. Governance e Compagine. 7000 Aziende Clienti. Crescita del fatturato (Valore in milioni di euro) Company Profile Chi siamo Qui! Group S.p.A. è un gruppo made in Italy, leader nel mondo dei buoni pasto e dei titoli di servizio, dei sistemi di fidelizzazione, della monetica, degli strumenti di pagamento,

Dettagli

MyVoucher è uno strumento multifunzionale che offre una vastissima gamma di soluzioni:

MyVoucher è uno strumento multifunzionale che offre una vastissima gamma di soluzioni: Welfare Company Srl è la prima ed unica Società, a capitale interamente italiano, specializzata nella creazione di Reti per il Welfare, nell emissione di Voucher Incentive e nell allestimento e gestione

Dettagli

REDDITI DI IMPRESA (considerazioni generali ed alcuni casi specifici) -DOTT. FABIO RAPELLI

REDDITI DI IMPRESA (considerazioni generali ed alcuni casi specifici) -DOTT. FABIO RAPELLI REDDITI DI IMPRESA (considerazioni generali ed alcuni casi specifici) -DOTT. FABIO RAPELLI 1 CAMPO DI APPLICAZIONE Esercizio di attività commerciali (art. 2195 c.c.): - attività industriale diretta alla

Dettagli

I primi chiarimenti sul nuovo regime fiscale dei dividendi e dei redditi assimilati

I primi chiarimenti sul nuovo regime fiscale dei dividendi e dei redditi assimilati I primi chiarimenti sul nuovo regime fiscale dei dividendi e dei redditi assimilati 1 PREMESSA Una delle principali direttrici di cambiamento che caratterizzano la riforma del sistema fiscale, attuata

Dettagli

I PIANI SANITARI UNISALUTE: Le opportunità, i vantaggi e la convenienza Gli aspetti normativi e fiscali

I PIANI SANITARI UNISALUTE: Le opportunità, i vantaggi e la convenienza Gli aspetti normativi e fiscali I PIANI SANITARI UNISALUTE: Le opportunità, i vantaggi e la convenienza Gli aspetti normativi e fiscali UniSalute per l Azienda: un know-how all avanguardia Soluzioni flessibili e innovative in linea con

Dettagli

RISOLUZIONE N. 57/E QUESITO

RISOLUZIONE N. 57/E QUESITO RISOLUZIONE N. 57/E Direzione Centrale Normativa Roma, 23 giugno 2010 OGGETTO: Consulenza giuridica IRES Art. 90, comma 8, legge 27 dicembre 2002, n. 289 - Deducibilità dal reddito d impresa dei corrispettivi

Dettagli

SPESE di RAPPRESENTANZA, PUBBLICITÀ e SPONSORIZZAZIONE PRINCIPI di DEDUZIONE dal REDDITO d IMPRESA

SPESE di RAPPRESENTANZA, PUBBLICITÀ e SPONSORIZZAZIONE PRINCIPI di DEDUZIONE dal REDDITO d IMPRESA Circolare informativa per la clientela n. 22/2013 dell'11 luglio 2013 SPESE di RAPPRESENTANZA, PUBBLICITÀ e SPONSORIZZAZIONE PRINCIPI di DEDUZIONE dal REDDITO d IMPRESA In questa Circolare 1. Spese di

Dettagli

Gli aspetti fiscali del welfare aziendale. Studio Associato Specchio

Gli aspetti fiscali del welfare aziendale. Studio Associato Specchio Gli aspetti fiscali del welfare aziendale Studio Associato Specchio Scopo: esistono soluzioni per aumentare il reddito netto percepito dal dipendente riducendo il costo aziendale derivante da un tale aumento?

Dettagli

FAI LA MOSSA GIUSTA PER DIVENTARE IMPRENDITORE

FAI LA MOSSA GIUSTA PER DIVENTARE IMPRENDITORE FAI LA MOSSA GIUSTA PER DIVENTARE IMPRENDITORE CONFCOMMERCIO MILANO PER GLI ASPIRANTI IMPRENDITORI E LE NEO IMPRESE A cura di Direzione servizi tributari dott.ssa Federica Sottotetti IMPOSTE SUI REDDITI

Dettagli

IL TRATTAMENTO FISCALE DEGLI OMAGGI

IL TRATTAMENTO FISCALE DEGLI OMAGGI Studio+com segue pagina 1 Ai signori Clienti Loro sedi Circolare n. 35/2014 IL TRATTAMENTO FISCALE DEGLI OMAGGI Con l avvicinarsi delle festività natalizie si ripresenta la necessità di gestire l effettuazione

Dettagli

IL TRATTAMENTO FISCALE DEGLI OMAGGI

IL TRATTAMENTO FISCALE DEGLI OMAGGI Dott. Mario Conte Ragioniere Commercialista Dott. Dario Cervi Ragioniere Commercialista Dott. Giovanni Orso Rag. Pierluigi Martin Consulente aziendale Dott.ssa Arianna Bazzacco co Dott.ssa Sofia Bertolo

Dettagli

Cartolarizzazioni: Il regime fiscale - Luigi Merola

Cartolarizzazioni: Il regime fiscale - Luigi Merola Cartolarizzazioni: Il regime fiscale - Luigi Merola 25 Marzo 2014 1 Introduzione 2 I soggetti coinvolti 1 Aspetti fiscali afferenti l Originator 2 Aspetti fiscali in capo allo Special Purpose Vehicle 3

Dettagli

SINTESI CONVENZIONE euroshell Card: la carta carburante leader in Europa anche a partire da un solo automezzo

SINTESI CONVENZIONE euroshell Card: la carta carburante leader in Europa anche a partire da un solo automezzo SINTESI CONVENZIONE Oggi l impresa associata può semplificare la propria contabilità sostituendo, o integrando, le schede carburanti e gli scontrini con euroshell Card: la carta carburante leader in Europa,

Dettagli

-anna maria mangiapelo

-anna maria mangiapelo REDDITI DI IMPRESA - norme generali - dall utile al reddito: esame dei principali casi di deducibilità fiscale dei componenti negativi - regole per la contabilità semplificata -anna maria mangiapelo 1

Dettagli

w w w. f e r d i n a n d o b o c c i a. i t

w w w. f e r d i n a n d o b o c c i a. i t Circ. n. 16 del 18 dicembre 2010 A TUTTI I CLIENTI L O R O S E D I Oggetto: IL TRATTAMENTO FISCALE DEGLI OMAGGI Come ogni anno, l avvicinarsi delle festività natalizie rappresenta l occasione da parte

Dettagli

Il punto su sport dilettantistico e fisco

Il punto su sport dilettantistico e fisco Il punto su sport dilettantistico e fisco 5 /7/ 2011 09:30 14:30 Sarmeola di Rubano Villa Borromeo Il contratto di sponsorizzazione sportiva : aspetti fiscali Dott. Luca Caramaschi 2 Definizione Concessione,

Dettagli

NOTIZIARIO FISCALE N. 1 DEL 14 GENNAIO 2008

NOTIZIARIO FISCALE N. 1 DEL 14 GENNAIO 2008 NOTIZIARIO FISCALE N. 1 DEL 14 GENNAIO 2008 PARTE I PESCA E ACQUACOLTURA Legge Finanziaria per il 2008 (L. 24 dicembre 2007 n. 244, pubblicata nel Supplemento Ordinario n. 285 della G.U. 28 dicembre 2007,

Dettagli

TRATTAMENTO FISCALE DELLE SPESE DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO

TRATTAMENTO FISCALE DELLE SPESE DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO TRATTAMENTO FISCALE DELLE SPESE DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO TIPOLOGIA COSTO Acquisto autovetture DEDUCIBILITA PER DETERMINARE IL REDDITO D IMPRESA Ammortizzabile 80% su max. 25.822,84 DETRAIBILITÀ

Dettagli

NORMATIVA & APPROFONDIMENTI

NORMATIVA & APPROFONDIMENTI NORMATIVA & APPROFONDIMENTI APPROFONDIMENTI CONTABILIZZAZIONE DELLE SPESE DI VITTO E ALLOGGIO Marzo 2009 - SPESE DI RAPPRESENTANZA - PREMESSA Come già annunciato nello scorso mese di novembre, si è concluso

Dettagli

Oggetto: IL TRATTAMENTO FISCALE DEGLI OMAGGI NATALIZI

Oggetto: IL TRATTAMENTO FISCALE DEGLI OMAGGI NATALIZI Legnano, 17 Dicembre 2014 Alle imprese assistite Oggetto: IL TRATTAMENTO FISCALE DEGLI OMAGGI NATALIZI Come noto, il trattamento / II.DD. / IRAP applicabile agli omaggi è differenziato a seconda che: i

Dettagli

C i r c o l a r i. Siri. E d i z i o n e I I d i M a r z o 2 0 1 5. d a l 1 l u g l i o 2 0 1 5

C i r c o l a r i. Siri. E d i z i o n e I I d i M a r z o 2 0 1 5. d a l 1 l u g l i o 2 0 1 5 C i r c o l a r i E d i z i o n e I I d i M a r z o 2 0 1 5 B U O N I P A S T O I N F O R M A E L E T T R O N I C A d a l 1 l u g l i o 2 0 1 5 Siri Consulenza e Organizzazione Srl Piazza IV Novembre,

Dettagli

Studio 25/09/2013. Dott. Massimiliano Teruggi. Studio Coda Zabetta, Mongiardini & Partners - Rag. Fabio Mongiardini, Dott. Massimiliano Teruggi

Studio 25/09/2013. Dott. Massimiliano Teruggi. Studio Coda Zabetta, Mongiardini & Partners - Rag. Fabio Mongiardini, Dott. Massimiliano Teruggi MODIFICHE ALLA DEDUCIBILITA DEI COSTI DELLE AUTOVETTURE DAL 01/01/2013 EX LEGGE 92/2012 - LEGGE 228/2012 (STABILITA 2013) : EFFETTI SUGLI ACQUISTI E SULLE VENDITE 1 Deducibilità costi autovetture art.

Dettagli

REGOLAMENTO PROGRAMMA FEDELTA 2015 LOVABLE

REGOLAMENTO PROGRAMMA FEDELTA 2015 LOVABLE REGOLAMENTO PROGRAMMA FEDELTA 2015 LOVABLE DISPOSIZIONI GENERALI L operazione a premi denominata Programma Fedeltà 2015 LOVABLE (di seguito l Operazione ) è indetta in Italia da DBApparel Italia S.r.l.

Dettagli

OPERAZIONE A PREMIO "Car Dealers 2H Voucher Campaign BRIDGESTONE ITALIA SPA. DESTINATARI: Concessionarie del gruppo Volkswagen, Mercedes Benz e Toyota

OPERAZIONE A PREMIO Car Dealers 2H Voucher Campaign BRIDGESTONE ITALIA SPA. DESTINATARI: Concessionarie del gruppo Volkswagen, Mercedes Benz e Toyota OPERAZIONE A PREMIO "Car Dealers 2H Voucher Campaign BRIDGESTONE ITALIA SPA Regolamento La Bridgestone Italia Spa (Società Unipersonale) con sede legale a Modugno (BA), Via delle Margherite 40, per incrementare

Dettagli

Da oggi Gruppo Pixel ti permette di avere una App aziendale personalizzata per tenere sempre aggiornati i tuoi clienti!

Da oggi Gruppo Pixel ti permette di avere una App aziendale personalizzata per tenere sempre aggiornati i tuoi clienti! Da oggi Gruppo Pixel ti permette di avere una App aziendale personalizzata per tenere sempre aggiornati i tuoi clienti! Un App studiata per te! Con la tua App personalizzata per smartphone e tablet, avrai

Dettagli

INDICE. 1 Premessa... 2 2 Definizione di spese di rappresentanza... 2. 3 Criteri di deducibilità per le imprese... 3

INDICE. 1 Premessa... 2 2 Definizione di spese di rappresentanza... 2. 3 Criteri di deducibilità per le imprese... 3 MARCO DI STEFANO DOTTORE COMMERCIALISTA - REVISORE CONTABILE Email: mdistefano.studio@gmail.com In collaborazione con L A.GI.FOR. Spese di rappresentanza Nota n. 1 del 01 aprile 2009 Nozione e nuovi criteri

Dettagli

Chi siamo. Governance e Compagine. Crescita del fatturato

Chi siamo. Governance e Compagine. Crescita del fatturato Chi siamo QUI! Group è il primo gruppo a capitale italiano nel settore dei buoni pasto e dei titoli di servizio, dei sistemi di pagamento e dei programmi di fidelizzazione. È leader nella realizzazione

Dettagli

La nuova disciplina fiscale dell assegnazione agevolata di azioni ai dipendenti

La nuova disciplina fiscale dell assegnazione agevolata di azioni ai dipendenti Pag. 390 n. 4/2000 29/01/2000 La nuova disciplina fiscale dell assegnazione agevolata di azioni ai dipendenti di Gianfilippo Scifoni Il decreto legislativo n. 505/1999 (1) ha introdotto una serie di sensibili

Dettagli

MONOGRAFIA LA DISCIPLINA FISCALE DEGLI OMAGGI INTRODUZIONE

MONOGRAFIA LA DISCIPLINA FISCALE DEGLI OMAGGI INTRODUZIONE MONOGRAFIA LA DISCIPLINA FISCALE DEGLI OMAGGI INTRODUZIONE Il trattamento fiscale degli omaggi, che le imprese sono solite distribuire ai propri clienti o ai propri dipendenti, varia in funzione della

Dettagli

PREVIMODA. Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 117. Sezioni

PREVIMODA. Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 117. Sezioni Previmoda Fondo Pensione a capitalizzazione per i lavoratori dell industria tessile-abbigliamento, delle calzature e degli altri settori industriali del sistema moda. Documento PREVIMODA FONDO PENSIONE

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI. PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part.

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI. PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part. REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part. IVA 04850790967 PROMOTORE: PRAgmaTICA con sede in Vigolo Vattaro (TN),

Dettagli

Edenred per L ordine dei commercialisti e degli esperti contabili di Milano Una partnership ricca di opportunità

Edenred per L ordine dei commercialisti e degli esperti contabili di Milano Una partnership ricca di opportunità Edenred per L ordine dei commercialisti e degli esperti contabili di Milano Una partnership ricca di opportunità Chi siamo: la nostra storia Ticket Restaurant non ha confini e ha conquistato 42 Paesi nel

Dettagli

postaprevidenza valore

postaprevidenza valore postaprevidenza valore Fondo Pensione Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo (PIP) Documento sul Regime Fiscale postaprevidenza valore Per informazioni: 800.316.181 infoclienti@postevita.it

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE. Documento aggiornato il 28 maggio 2015

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE. Documento aggiornato il 28 maggio 2015 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Documento aggiornato il 28 maggio 2015 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Decreto Legislativo 5 dicembre 2005, n. 252 Documento aggiornato 28 maggio 2015 Via Savoia, 82-00198 Roma,

Dettagli

postaprevidenza valore

postaprevidenza valore postaprevidenza valore Fondo Pensione Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo (PIP) Documento sul Regime Fiscale postaprevidenza valore Il presente documento annulla e sostituisce integralmente

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE (A) Regime fiscale applicabile agli iscritti a partire dal 1 gennaio 2007ed ai contributi versati dal 1 gennaio 2007dai lavoratori già iscritti 1. I Contributi 1.1 Il regime

Dettagli

Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri. 30 gennaio 2014

Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri. 30 gennaio 2014 Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri 30 gennaio 2014 2 I numeri della nuova IBS Oltre 100 milioni di euro di ricavi Circa 260 addetti 3 siti (di cui 2 per la vendita online che hanno superato i

Dettagli

ART. 23 - RITENUTA SUI REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE 13 PREMESSA 16 1. SOSTITUTI DI IMPOSTA E INCAPIENZA DELLA RITENUTA (CO. 1) 22

ART. 23 - RITENUTA SUI REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE 13 PREMESSA 16 1. SOSTITUTI DI IMPOSTA E INCAPIENZA DELLA RITENUTA (CO. 1) 22 TITOLO III - RITENUTE ALLA FONTE ART. 23 - RITENUTA SUI REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE 13 PREMESSA 16 1. SOSTITUTI DI IMPOSTA E INCAPIENZA DELLA RITENUTA (CO. 1) 22 2. REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE PRESTATO

Dettagli

Previgest Fund Mediolanum

Previgest Fund Mediolanum Fondo Pensione aperto Previgest Fund Mediolanum Documento sul Regime Fiscale Società di Gestione Collocatore Unico Retro di copertina 2/7 Il presente documento integra il contenuto della Nota Informativa

Dettagli

FRINGE BENEFIT E RIMBORSI SPESE. di Sergio Mario Ghisoni

FRINGE BENEFIT E RIMBORSI SPESE. di Sergio Mario Ghisoni FRINGE BENEFIT E RIMBORSI SPESE di Sergio Mario Ghisoni Formule, esempi e schemi riportati in questo testo sono disponibili online e sono personalizzabili. L elenco completo e le istruzioni per scaricare

Dettagli

Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita 1.2 Holidaytravelpass 1.2.1 Mission Holidaytravelpass 1.2.2 Vision

Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita 1.2 Holidaytravelpass 1.2.1 Mission Holidaytravelpass 1.2.2 Vision Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita In costante sviluppo, sempre pronta a cogliere le migliori opportunità offerte dal mercato, Holidaytravelpass si è presto consolidata anche come tour operator initalia

Dettagli

IL PROFILO FISCALE DELLE OPERAZIONI DI FACTORING

IL PROFILO FISCALE DELLE OPERAZIONI DI FACTORING IL PROFILO FISCALE DELLE OPERAZIONI DI FACTORING a cura di IPC CONSULTING Carlo Parenti Dottore Commercialista IL PROFILO FISCALE DELLE OPERAZIONI DI FACTORING Imposizione diretta per i cedenti Imposizione

Dettagli

Centro Commerciale Ingrosso Commercity - Roma (*)

Centro Commerciale Ingrosso Commercity - Roma (*) Centro Commerciale Ingrosso Commercity - Roma (*) PROGETTO DI VISIBILITA PERMANENTE UTILE ALLE AZIENDE CHE OPERANO A COMMERCITY PER SVILUPPARE GLI AFFARI ANCHE CON I CLIENTI DEL WEB (*) FA PARTEDEL NETWORK

Dettagli

IL FISCO PER LA CRESCITA, MENO TASSE E ADEMPIMENTI, PIU «COMPLIANCE» in collaborazione con l Agenzia delle Entrate Direzione Regionale del Piemonte

IL FISCO PER LA CRESCITA, MENO TASSE E ADEMPIMENTI, PIU «COMPLIANCE» in collaborazione con l Agenzia delle Entrate Direzione Regionale del Piemonte 1 IL FISCO PER LA CRESCITA, MENO TASSE E ADEMPIMENTI, PIU «COMPLIANCE» in collaborazione con l Agenzia delle Entrate Direzione Regionale del Piemonte IL NUOVO REGIME AGEVOLATO PER I CONTRIBUENTI DI MINORI

Dettagli

Auto in uso ai dipendenti

Auto in uso ai dipendenti Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 23 23.01.2014 Auto in uso ai dipendenti Categoria: Auto Sottocategoria: Imposte dirette La tematica dell'utilizzo di auto aziendali da parte dei

Dettagli

Pass Lunch: molto più di un buono pasto

Pass Lunch: molto più di un buono pasto Pass Lunch: molto più di un buono pasto I Buoni Pasto Sodexo sono il servizio sostitutivo di mensa conveniente per le aziende e gratificante per i dipendenti! Scopri tutti i vantaggi e i tanti consigli

Dettagli

OPEN B2B OPENCLUB BY ARCADELPHI HOLDING S.R.L. www.vacanzeopenclub.com booking@vacanzeopenclub.com

OPEN B2B OPENCLUB BY ARCADELPHI HOLDING S.R.L. www.vacanzeopenclub.com booking@vacanzeopenclub.com OPENCLUB BY ARCADELPHI HOLDING S.R.L. www.vacanzeopenclub.com booking@vacanzeopenclub.com OPEN B2B L OFFERTA DEDICATA A TUTTI I PARTNER COMMERCIALI DI OPENCLUB BY ARCADELPHI HOLDING S.R.L. La nostra parola

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE FONDO DI PREVIDENZA MARIO NEGRI FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I DIRIGENTI DI AZIENDE DEL TERZIARIO, DI SPEDIZIONE E TRASPORTO DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE 1. Regime fiscale della

Dettagli

Il materiale ripercorre i presupporti teorici legati al tema del welfare aziendale proponendo quanto emerso in occasione di un intervento in aula.

Il materiale ripercorre i presupporti teorici legati al tema del welfare aziendale proponendo quanto emerso in occasione di un intervento in aula. Il materiale ripercorre i presupporti teorici legati al tema del welfare aziendale proponendo quanto emerso in occasione di un intervento in aula. E possibile approfondire il tema consultando il sito La

Dettagli

La certificazione dei dividendi corrisposti nel 2013

La certificazione dei dividendi corrisposti nel 2013 ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 6 14 GENNAIO 2014 La certificazione dei dividendi corrisposti nel 2013 Copyright 2014 Acerbi

Dettagli

ART. 164 DEL T.U.I.R.

ART. 164 DEL T.U.I.R. API NOTIZIE N. 16 DEL 07/09/2012 OGGETTO: LA NUOVA DEDUCIBILITÁ DEI COSTI DELLE AUTO AZIENDALI DAL 2013 Riferimenti: Legge 92/2012 Riforma del Lavoro (Legge Fornero) art. 4 commi 72 e 73. La Riforma del

Dettagli

Sconti BancoPosta: tradizione e innovazione nei programmi di loyalty

Sconti BancoPosta: tradizione e innovazione nei programmi di loyalty Sconti : tradizione e innovazione nei programmi di loyalty Luca Leoni Responsabile Market Intelligence I Clienti ~ 30 mln di clienti, +15 milioni di carte di pagamento ~ 6,3 mln Postamat (~17% delle carte

Dettagli

Finanziare lo sviluppo con i Minibond

Finanziare lo sviluppo con i Minibond Finanziare lo sviluppo con i Minibond Implicazioni fiscali dello strumento Minibond Luca Luigi Tomasini dottore commercialista revisore legale STUDIO TOMASINI I vantaggi fiscali di emissione dei minibond

Dettagli

DETRAIBILITA DELL IVA DALL

DETRAIBILITA DELL IVA DALL CASO: spese di vitto e alloggio sostenute per le trasferte effettuate fuori dal Comune sede di lavoro dai lavoratori dipendenti e dai titolari di rapporti di co.co.co. (ad esempio anche Amministratori)

Dettagli

RIMBORSI E TRASFERTE

RIMBORSI E TRASFERTE Studio Associato Diana di Mauro Sottili e Angelo Pizzocri Consulenza del lavoro Crema, Giugno 2008 RIMBORSI E TRASFERTE DIPENDENTI - COLLABORATORI - AMMINISTRATORI Caratteristiche rimborsi e trasferte

Dettagli

LAVORO AUTONOMO O DIPENDENTE? Studio Laganà - Corbetta & Associati

LAVORO AUTONOMO O DIPENDENTE? Studio Laganà - Corbetta & Associati LAVORO AUTONOMO O DIPENDENTE? Studio Laganà - Corbetta & Associati IL LAVORO AUTONOMO Art. 53 TUIR l esercizio per professione abituale ancorchè non esclusiva della attività artistiche, intellettuali e

Dettagli

di Marco Piacenti Risorse umane >> Fondi pensione www.intesasanpaoloimprese.com

di Marco Piacenti Risorse umane >> Fondi pensione www.intesasanpaoloimprese.com PREVIDENZA COMPLEMENTARE: ASPETTI FISCALI di Marco Piacenti Risorse umane >> Fondi pensione Sommario Premessa...3 Iscritti dall'anno 2007...4 Soggetti già iscritti alla data della riforma: regime transitorio...7

Dettagli

Prestazioni alberghiere e di somministrazione di alimenti e bevande. Circolare dell Agenzia delle Entrate n.53/e del 5 settembre 2008

Prestazioni alberghiere e di somministrazione di alimenti e bevande. Circolare dell Agenzia delle Entrate n.53/e del 5 settembre 2008 Prestazioni alberghiere e di somministrazione di alimenti e bevande Circolare dell Agenzia delle Entrate n.53/e del 5 settembre 2008 Circolare dell Agenzia delle Entrate n.53/e del 5 settembre 2008 OGGETTO

Dettagli

IL TRATTAMENTO FISCALE DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA

IL TRATTAMENTO FISCALE DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA IL TRATTAMENTO FISCALE DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA Una circolare dell Agenzia delle entrate chiarisce il trattamento fiscale delle spese di rappresentanza Con la circolare in oggetto, l Agenzia delle

Dettagli

Art. 47 - Beneficiari - Persone fisiche non in regime di impresa

Art. 47 - Beneficiari - Persone fisiche non in regime di impresa DIVIDENDI La società che distribuisce dividendi dovrà individuare i beneficiari ed applicare, eventualmente, le ritenute con obbligo di rivalsa (art. 27/600). Beneficiari: Art. 47 - Beneficiari - Persone

Dettagli

LE NOVITA DI INIZIO ANNO INTRODOTTE DAL DECRETO SEMPLIFICAZIONI E DALLA LEGGE DI STABILITA

LE NOVITA DI INIZIO ANNO INTRODOTTE DAL DECRETO SEMPLIFICAZIONI E DALLA LEGGE DI STABILITA Circolare n. 1/2015 Del 21.01.2015 LE NOVITA DI INIZIO ANNO INTRODOTTE DAL DECRETO SEMPLIFICAZIONI E DALLA LEGGE DI STABILITA Il Decreto Semplificazioni e la Legge di stabilità hanno introdotto alcune

Dettagli

Allegato alla nota informativa. La fiscalità della previdenza complementare. Bergamo, 24 Novembre 2008

Allegato alla nota informativa. La fiscalità della previdenza complementare. Bergamo, 24 Novembre 2008 Allegato alla nota informativa. La fiscalità della previdenza complementare " La fiscalità della nuova previdenza complementare" INTRODUZIONE La legge di riforma della previdenza complementare (D.Lgs.252/2005

Dettagli

Domande frequenti. Che cos è il Club Genius? Chi può aderire al Club Genius?

Domande frequenti. Che cos è il Club Genius? Chi può aderire al Club Genius? Domande frequenti Che cos è il Club Genius? Club Genius è la soluzione ideata per offrire ai nostri Clienti l esclusività di un Club ricco di vantaggi e scontistiche dedicate. L adesione al Club mette

Dettagli

ADEMPIMENTI FISCALI NELLE MANIFESTAZIONI A PREMI

ADEMPIMENTI FISCALI NELLE MANIFESTAZIONI A PREMI ADEMPIMENTI FISCALI NELLE MANIFESTAZIONI A PREMI Convegno giorno 12 dicembre 2008 presso Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura di Treviso FISCALITA INDIRETTA Il trattamento tributario

Dettagli

Il trattamento fiscale e contabile delle cessioni gratuite

Il trattamento fiscale e contabile delle cessioni gratuite ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 21/2001 Il trattamento fiscale e contabile delle cessioni gratuite Copyright 2001 Acerbi

Dettagli

Voucher DOC Per un marketing emozionale e un incentivazione veramente efficace

Voucher DOC Per un marketing emozionale e un incentivazione veramente efficace Voucher DOC Per un marketing emozionale e un incentivazione veramente efficace 1 Per un marketing emozionale e un incentivazione efficace scegliete la libertà. LIBERI DA INCENTIVAZIONI IMPEGNATIVE ED ONEROSE

Dettagli

REGOLAMENTO SCONTI E AGEVOLAZIONI REGOLAMENTO SCONTI E AGEVOLAZIONI

REGOLAMENTO SCONTI E AGEVOLAZIONI REGOLAMENTO SCONTI E AGEVOLAZIONI REGOLAMENTO SCONTI E AGEVOLAZIONI SCONTO ACQUISTO CARBURANTI ERG (www.erg.it) I Titolari di uno dei conti della linea Let s Bank potranno usufruire di uno sconto speciale acquistando carburanti presso

Dettagli

OGGETTO: Risposte ai quesiti presentati in occasione del Forum lavoro del 17 marzo 2010 in materia di redditi di lavoro dipendente

OGGETTO: Risposte ai quesiti presentati in occasione del Forum lavoro del 17 marzo 2010 in materia di redditi di lavoro dipendente RISOLUZIONE N. 26/E Direzione Centrale Normativa Roma, 29 marzo 2010 OGGETTO: Risposte ai quesiti presentati in occasione del Forum lavoro del 17 marzo 2010 in materia di redditi di lavoro dipendente PREMESSA

Dettagli

Novità fiscali 2013 1. AUTO AZIENDALI 2. AUMENTO IVA 3. NUOVE REGOLE DI FATTURAZIONE, FATTURAZIONE SEMPLIFICATA ED ELETTRONICA

Novità fiscali 2013 1. AUTO AZIENDALI 2. AUMENTO IVA 3. NUOVE REGOLE DI FATTURAZIONE, FATTURAZIONE SEMPLIFICATA ED ELETTRONICA Novità fiscali 2013 1. AUTO AZIENDALI A partire dal periodo d imposta 2013 la deducibilità degli oneri relativi alle auto aziendali e dei professionisti, finora pari al 40%, sarà ridotta al 20%. La modifica

Dettagli

Atto modificativo al contratto di assicurazione Postafuturo Fedeltà New

Atto modificativo al contratto di assicurazione Postafuturo Fedeltà New Edizione gennaio 2015 GruppoAssicurativoPostevita Atto modificativo al contratto di assicurazione Postafuturo Fedeltà New (Mod. 0635 Ed. 1 giugno 2014) A decorrere dal 1 gennaio 2015, per effetto delle

Dettagli