Titolo: Cestino Italiano Autori: Deborah De Silvio

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Titolo: Cestino Italiano Autori: Deborah De Silvio"

Transcript

1 Cestino Italiano Autori: Deborah De Silvio Page 1 Ingredienti: un portale, uno chef, due assistenti tuttofare, una cucina attrezzata, un pony per le consegne. Miscelare bene e voilà ecco a voi il Cestino Italiano. Il ricordo sensoriale deve essere quello del cestino delle scampagnate: profumo di peperoni, lasagne al forno, frittate, pane caldo, tovaglia a quadretti: prelibatezze preparate con sapiente cura da apprezzare con gusto. 4 semplici step per questa idea: 1) Ogni settimana on-line verrà pubblicato il Menù prenotabile completo di ingredienti tabelle nutrizionali in linea con stagionalità dei prodotti e con la dieta mediterranea. La prenotazione del cestino deve avvenire almeno un giorno prima, si parte con max 50 ordini (se il progetto prende piede sarà possibile replicare l attività con altri chef e in varie località). Il menù prevede un pasto equilibrato preparato nel rispetto di un corretto regime dietetico utilizzando prodotti locali preferibilmente biologici e di stagione sapientemente preparati con ricette che fanno parte del nostro patrimonio culinario. 2) Acquisto di stagione: Il nostro chef ogni mattina andrà al mercato a comprare le verdure di stagione il pesce fresco la carne e le uova biologiche seguito da una web cam; il video sarà accessibile online sul portale del cestino italiano e si potrà assistere all acquisto. 3) Preparazione di piatti tipici della cucina mediterranea equilibrati nelle porzioni e negli apporti calorici e nutrizionali. La preparazione delle pietanze avviene nella cucina attrezzata del Cestino Italiano e sarà ripresa dalla webcam e trasmessa sul portale. La preparazione sarà corredata da un esaustiva spiegazione delle ricette e delle caratteristiche degli ingredienti. Si formerà così un particolarissimo e preziosissimo database di video ricette e di guida all acquisto dei prodotti stagionali. 4) Consumazione: il cestino sarà consegnato all indirizzo specificato nell ordine.

2 FOODPLAYER Autori: Rita Meloni Foodplayer è un browser game on-line che intende attraverso modalità ludiche trasmettere comprensione e consapevolezza sui diversi aspetti legati al cibo. Il giocatore deve soddisfare i bisogni alimentari di un avatar, definendone il tipo di alimentazione più corretta. Procedendo nel gioco, aumenta il numero di avatar di cui prendersi cura. Ogni avatar ha una situazione di partenza definita dal sistema attraverso caratteristiche relative ad alcuni criteri fondamentali: - posizionamento geografico (una regione italiana); - contesto paesaggistico (mare, campagna, montagna, città); - stagione dell anno; - informazioni personali; - stile di vita; - stato di salute; - preferenze sui cibi e abitudini alimentari. Ad ogni avatar sono collegati dei parametri, il cui valore indica i risultati che il giocatore ottiene, attraverso l alimentazione, su ognuno di essi; i principali sono: - condizione di salute; - piacere nell alimentazione; - benessere psico-fisico; - alimentazione responsabile e sostenibile; - alimentazione come cultura del territorio. Il compito del giocatore è alimentare l avatar mantenendo alti questi parametri. Naturalmente dovrà scegliere per ogni avatar l alimentazione migliore alla luce: - delle specifiche caratteristiche di partenza dell avatar; - della stagione, della regione e del contesto assegnati dal gioco; - dell offerta di prodotti del mercato. L approvvigionamento dei prodotti avviene attraverso un mercato, che di ogni prodotto indica: componenti nutrizionali caratteristiche di sapore provenienza, produzione e legame col territorio modalità di conservazione implicazioni storiche e socio-economiche. E presente un corner talk to the specialist : un cuoco, per consigli su ricette e modalità di preparazione dei prodotti; un nutrizionista per indicazioni sull alimentazione. Il gioco sarà legato ad un premio filantropico, che consentirà di sostenere programmi per l alimentazione in paesi in via di sviluppo. Page 2 2

3 Gustabondo. Gioco di società interattivo per l'educazione alimentare e la promozione del territorio Autori: Alessio Cavicchi Page 3 3 Gustabondo è un gioco attraverso il quale il giocatore impara ad apprezzare le caratteristiche dei prodotti alimentari (tipici e non) da un punto di vista sensoriale e nutrizionale, apprendendo anche informazioni sui luoghi di origine e sulle modalità di produzione e lavorazione dei prodotti: come avviene per i famosi wine tasting games, attraverso il gioco a quiz con assaggio, si educa all alimentazione e si promuove un territorio. L obiettivo è duplice: creare un gioco di società da tavolo, da distribuire tramite rivenditori autorizzati e vendite dirette di aziende inserite in circuiti come le strade del vino e dei sapori, e creare un social network collegato al gioco (Gustabook), attraverso il quale proporre percorsi sensoriali sempre nuovi e vendere i relativi prodotti tipici. Il gioco, suddiviso per livelli di difficoltà (in modo che possano partecipare segmenti diversi di consumatori), prevede l'assegnazione di punteggi di preferenza per prodotti alimentari, oltre a numerosi quiz sulle caratteristiche sensoriali di tali prodotti, che saranno analizzati e caratterizzati oggettivamente dal panel del Centro Italiano di Analisi Sensoriale, con cadenza periodica. Il soggetto proponente, oltre alla realizzazione del gioco e alla caratterizzazione dei prodotti, si occuperà anche della reperibilità e della diffusione di prodotti tipici italiani, sullo stile di Eataly. Verranno così create, attraverso i profili sensoriali, delle vere e proprie carte di identità dei prodotti che potranno essere spediti direttamente a casa dei giocatori. Sul social network sarà creato un database del patrimonio enogastronomico a disposizione dei giocatori, i quali potranno accedere alle informazioni sia online, sia via sms (nel caso non disponessero di una connessione). Saranno inoltre lanciate competizioni (contest online) a premi in cui saranno proposti i food tasting game di prodotti la cui carta d'identità verrà svelata solo alla fine dei food tasting in simultanea.

4 Gustavo.it - La guida al Gusto Italiano! Autori: Luigi Spagnolo Gustavo.it è un portale sulla cucina italiana, multicanale (non solo sito web tradizionale, ma anche per mobile, iphone, ipad e social network come Facebook) e multilingue (italiano e inglese), innovativo nei contenuti e nei meccanismi d interazione (frutto della ricerca svolta presso il Politecnico di Milano). I suoi obiettivi primari sono (i) educare la collettività (e in particolare i giovani) a mangiare e cucinare cibo sano e di qualità (ii) promuovere la cultura e il patrimonio gastronomico del nostro Paese. Il principale elemento d innovazione di Gustavo.it rispetto ai siti oggi esistenti risiede nel fatto che gli utenti possono cercare le ricette combinando liberamente diversi criteri (ingredienti, tipo di pasto o di cottura, luogo di origine del piatto, aspetti nutrizionali, ecc.), per mezzo di un interfaccia nuova e intuitiva: sarà ad esempio possibile selezionare le ricette in base alle quantità di ingredienti disponibili in casa (es. dolci con molto cioccolato ma con massimo 2 uova ), e le dosi giuste verranno automaticamente calcolate in base al numero di commensali specificato; sarà anche possibile ottenere ricette senza un particolare ingrediente o adatte per chi deve seguire un particolare regime dietetico. La promozione del patrimonio gastronomico avviene anch essa in modo originale: Gustavo.it racconterà le curiosità e le storie dietro le ricette (es. perché la pizza margherita si chiama così? ) e permetterà di visualizzare piatti e ingredienti attraverso mappe e grafici interattivi che mettano in evidenza gli aspetti culturali (es. che tipo di spezie si usano nelle varie regioni? ), stimolando il gusto della scoperta nei visitatori italiani e stranieri. Page 4 4

5 L appetito vien... COMUNICANDO! : un progetto per la rieducazione alimentare assistita Page 5 Autori: Gabriele Calemme L innovazione tecnologica è stata la grande protagonista del ventesimo secolo, nel ventunesimo secolo invece, permea ogni attività sociale diventando non più mezzo fine a se stesso, ma parte integrante di rivoluzioni sociali/culturali. L appetito vien... COMUNICANDO! è un iniziativa che abbraccia questa filosofia, servendosi della tecnolgia come collante fra i bisogni reali delle persone e la diffusione di un educazione alimentare consapevole. In particolare, il progetto si pone come obiettivo la creazione di una community di supporto a tutti coloro affetti da disturbi dell alimentazione o affetti da patologie che richiedono programmi alimentari ben specifici i quali spesso sono accompagnati durante il loro percorso riabilitativo da persone esperte del settore, ma vengono poi gradualmente abbandonate per un percorso indipendente. Al fine di offrire un punto di ascolto continuativo, la community propone una piazza virtuale dove persone comuni, ma anche professionisti del settore (quali nutrizionisti, psicologi cognitivocomportamentali) possano incontrarsi. Gli strumenti a disposizione a supporto della community saranno un social network accessibile sia attraverso PC che attraverso dispositivi mobili, dove ogni persona avrà la possibilità di entrare in contatto con specialisti localizzati nelle vicinanze (al fine di poter poi entrare in contatto concretamente in caso di bisogno). Gli specialisti assisteranno le persone rispondendo alle loro domande, sviluppando programmi alimentari dedicati ai loro bisogni, offrendo degli spazi di supporto live in momenti prestabiliti. La community non offrirà semplicemente uno spazio di incontro, ma un insieme di mezzi per la promozione di una cultura alimentare consapevole attraverso le ricche diversità alimentari offerte dal nostro territorio. Alcuni di questi strumenti saranno la diffusione di eventi o l organizzazione di meeting, l utilizzo di social games e di gruppi di discussione. 5

6 La valorizzazione dei prodotti territoriali tra emozioni e tradizioni Autori: Monica Colli, Simonetta Marucci E' sotto gli occhi, o meglio sotto il naso di tutti, che i fast food, in Italia e nel mondo, abbiano ovunque lo stesso odore. Lo stesso,omologato "profumo". Che dire, invece, del sugo fatto in casa? A seconda del luogo in cui lo si prepara avrà un profumo caratteristico e unico. Eppure, nonostante negli ultimi anni la relazione tra cibo ed emozioni sia stata evidenziata da molti studi scientifici, culminati in un Premio Nobel nel 2004, conferito a due scienziati americani che hanno dimostrato la relazione tra recettori dell'olfatto ed emozioni*, il focus dei media continua a concentrarsi quasi totalmente sugli aspetti informativi (ad esempio il consumo delle 5 porzioni di frutta e verdura), tralasciando e lasciando al marketing e alla pubblicità di veicolare messaggi che colpiscano la sfera emozionale. L'idea, come scrive Padre Bianchi nel libro"il pane di ieri", è allora quella di sostenere la famiglia e la scuola nel recupero della"semantica fondamentale", quella che abbiamo imparato con la bocca e che "ci ha permesso di distinguere ciò che è commestibile e ciò che non lo è; ciò che possiamo mettere dentro, mangiare, assimilare e ciò che assolutamente deve restare fuori". Attraverso installazioni e laboratori sensoriali itineranti, organizzati presso Università e/o Musei, si cercherà di ripristinare il legame scientifico tra cibo ed emozioni, mettendo in relazione l'odore, il profumo di un prodotto con il luogo di provenienza, per valorizzare i prodotti specifici di quel territorio. *I due, Linda Buck e Richard Axel, hanno scoperto una famiglia di oltre 1000 geni, ciascuno dei quali è responsabile di un particolare recettore degli odori, collegandoli con il sistema emozionale e permettendo di conferire ad essi una qualità di "buono", "piacevole", "pericoloso". Page 6 6

7 Missione Gusto Alla scoperta del cibo Autori: Federico Fasce Da oggi non sei più la persona che tutti conoscono. Stai per mandare i tuoi dati al mainframe e tra poco sarai ufficialmente un agente del gusto. Il tuo compito è semplice. Devi esplorare l'enorme diversità di prodotti enogastronomici italiani, riportare i tuoi commenti e coinvolgere più amici possibili nella missione. L'iscrizione al sito web è semplice, basta inserire la tua e qualche dato personale. Ai tuoi superiori sarà utile conoscere eventuali allergie e intolleranze: non vorrai mica vederti affidare una missione impossibile, no? A questo punto il gioco comincia. Periodicamente riceverai missioni personalizzate che potrai completare nei tempi e nei modi che preferisci. Ogni missione consiste in un assaggio che dovrai commentare con una foto o un breve testo che potrai inviare anche via smartphone. Oggi può essere il lardo di colonnata, domani sarà un buon barolo chinato, o forse una panzanella. In ogni caso non è obbligatorio seguire le missioni, puoi anche fare da te. Scegli un prodotto, lo assaggi e lo commenti. Hai trovato qualcosa di tremendamente raro e interessante che tutti dovrebbero conoscere? Ancora meglio. Non esitare a segnalarlo. Sei un agente del gusto, no? Anche questo è un tuo compito. Ogni volta che assaggi qualcosa, la scheda corrispondente viene aggiunta al tuo profilo e potrai scoprire storia, stagionalità e abbinamenti di prodotti enogastronomici. Quante schede riuscirai a collezionare? Puoi anche assegnare missioni ai tuoi amici per stimolare la discussione sui tuoi cibi preferiti. Certo, è difficile fare tutto da soli. Gli amici servono anche a questo, no? Componi una squadra con persone di tutta Italia e riceverai delle missioni speciali da completare in gruppo. Dopotutto gli assaggi in compagnia sono anche i più gustosi. Potrai ricevere trofei speciali che premiano i percorsi gustativi; sarai la paladina della frutta o piuttosto il cavaliere dei formaggi? Page 7 7

8 Nutrilandia, il paese della buona alimentazione Autori: Silvia Annaratone Questo progetto si rivolge ai ragazzi della scuola media inferiore (dagli 11 ai 14 anni) e ai loro insegnanti. È noto che il problema dell'alimentazione ha un suo rilievo soprattutto in età adolescenziale (il sovrappeso in età scolare cresce al ritmo di circa casi l'anno) ed è altrettanto noto che gli adolescenti sono poco consapevoli della ricchezza dell offerta alimentare del loro territorio. Vogliamo creare un sito che informi i ragazzi su quella che è una corretta alimentazione e sul patrimonio nutrizionale delle regioni italiane facendoli giocare, costruire e inventare. Per il primo anno si tratterebbe di creare una caccia al tesoro on-line attraverso le regioni italiane. Ad ogni tappa (posizionata in corrispondenza a zone importanti della produzione gastronomica italiana) corrisponderanno oltre a informazione relative a quella zona e ai prodotti tipici del posto, anche e soprattutto quesiti e giochi che riguardano le peculiarità alimentari del territorio e le proprietà nutritive degli alimenti considerati. Inoltre verranno proposti alle scuole concorsi creativi da sviluppare durante l anno scolastico con un intera classe che avranno come oggetto le diverse tipologie alimentari (frutta, verdura, carboidrati, ). Sul sito potranno pubblicare gli elaborati dei concorsi e condividerli con altre classi in Italia. La caccia al tesoro avrà una struttura narrativa, ovvero sarà supportata da un racconto che verrà pubblicato a puntate sul sito e terrà quindi i ragazzi legati al progetto attraverso l identificazione con i personaggi. Messaggi chiave: una sana alimentazione, abbasso lo spreco, rispetto dell ambiente, che buona la frutta e la verdura, impariamo a leggere le etichette, come è ricco di alimenti nutritivi il mio territorio. Ho già ideato e coordinato un progetto diverso nei contenuti ma simile nella struttura e per il Politecnico di Milano e ho potuto riscontrare che la risposta dei ragazzi e delle scuole è entusiasta e consistente. Page 8 8

9 TU QUOQUI? : Il gioco della sana alimentazione, una guida interattiva per sfidare i tuoi amici e scegliere la sana alimentazione Autori: Lorenzo Barucca Tu Quoqui? è un videogioco on-line e un gioco da tavola di ricette regionali e di sana alimentazione che coinvolge bambini, giovani e adulti nella scelta di un alimentazione corretta e di un rapporto critico e sereno con il cibo. In questo gioco, si può scegliere la propria alimentazione e per farlo occorre conoscere profondamente gli ingredienti (qualità, stagionalità, tipicità,..) e le ricette (territorio, tecniche di cottura, uso degli utensili, caratteristiche nutrizionali..). Ogni giocatore all'atto dell'iscrizione deve indicare alcuni dati personali e sullo stile di vita: tali informazioni forniranno al software i dati necessari per proporre, seguendo un determinato algoritmo (che terrà conto di piatti e prodotti tipici locali, stagione, calorie necessarie ), trenta ricette con le quali il giocatore dovrà comporre il suo libro di 10 ricette. Per ottenere punti, il ricettario dovrà essere composto tenendo conto dei principi di una sana alimentazione Il gioco si svolge idealmente nell arco della settimana. I giocatori saranno catapultati in una piazza del mercato e ogni giorno si potrà: acquistare i prodotti per cucinare, considerando valori nutrizionali, disponibilità e prezzo b) chiedere aiuto a un personaggio (Nonna, Magazziniere, Scroccone, Sommelier) che assegna bonus speciali c) acquistare elettrodomestici (che permettono azioni speciali per cucinare o conservare cibi) d) lavorare per ricevere denaro e) Andare nella piazza del mercato per acquisire nuove ricette. L obiettivo è cucinare ricette gustose stando attenti alle qualità nutrizionali, alla presenza di grassi e calorie, per imparare a mangiare unendo gusto e salute! Il regolamento, qui sintetizzato, è già completo nei dettagli e il motore di gioco è stato testato. Sono disponibili diversi livelli di approfondimento. Il videogioco prevede sia la partita on-line contro altri giocatori, sia la partita contro il TuQuoqui?, il gioco da tavola si gioca da 3 a 5 giocatori. Page 9 9

10 - Good Practice is on the Table Autori: F. Demartini, E. Demartini, M. Merlanti, M. Rosellini, A. Tomasi Da un idea di F. Demartini, E. Demartini, M. Merlanti, M. Rosellini e A. Tomasi, nasce un portale dedicato alla varietà alimentare italiana per utenti singoli o in gruppo (scuole, imprese, enti pubblici, ecc...), che vuol fare del divertimento il mezzo per educare ad un alimentazione variata e cosciente. Il sito unisce contenuti attendibili e versatili in un ambiente di community, facendo perno sulle nuove modalità di utilizzo di internet: il successo dei social network, l uso crescente di internet per la ricerca di informazioni e la diffusione di nuovi strumenti di comunicazione utente-portale, nello spirito della fun-theory svedese, per rispondere all esigenza di un engagement veloce ma duraturo. Il centro è l interazione utente-portale: dopo aver registrato lo status alimentare di partenza, l utente può monitorare la propria dieta e migliorarla, con punteggi legati alle Azioni proposte dal sito. Si tratta di idee semplici e scherzose, basate su conoscenze nel campo della salute e dell alimentazione, volte ad avvicinare il consumatore a prodotti sempre nuovi, educandolo a una dieta variegata e alla cultura del gusto. L utente può accettare la proposta e autocertificare le proprie azioni guadagnando punti per salire nella graduatoria del sito, migliorando senza quasi accorgersene il proprio comportamento reale. Il gioco è una sfida con se stessi e con gli altri, che può diventare di squadra se intrapreso da gruppi di utenti. Tra le altre pagine previste: UN MONDO DI GUSTO integra una mappa interattiva di luoghi, eventi, prodotti alimentari; IL CUOCO IN LINEA dati gli ingredienti a disposizione dell utente, propone ricette nuove e gustose; ATTENTO A COSA MANGI consente di tenere il proprio diario alimentare monitorando la propria dieta; NEWS è uno spazio dedicato alle ultime notizie dal mondo agroalimentare; FORUM&CHAT è dedicato all incontro tra gli utenti e i professionisti del settore. Page 10 10

C O S A B O L L E I N P E N T O L A?

C O S A B O L L E I N P E N T O L A? C O S A B O L L E I N P E N T O L A? I m p a r a r e m a n g i a n d o Progetto di educazione alimentare ISTITUTO COMPRENSIVO DI FAEDIS Scuola dell Infanzia di Attimis Anno scolastico 2007/08 NARRAZIONE

Dettagli

ALIMENTAZIONE E PREVENZIONE: LA RISTORAZIONE SCOLASTICA

ALIMENTAZIONE E PREVENZIONE: LA RISTORAZIONE SCOLASTICA CONVEGNO P.A.N. LA SALUTE VIEN DAL MARE GENOVA, 23.01. 09 ALIMENTAZIONE E PREVENZIONE: LA RISTORAZIONE SCOLASTICA AMINA CIAMPELLA TECNOLOGO ALIMENTARE STUDIO.CIAMPELLA@GMAIL.COM DALLA PARTE DELL ESPERTO

Dettagli

PROPOSTE PER LA SCUOLA D INFANZIA

PROPOSTE PER LA SCUOLA D INFANZIA PROPOSTE PER LA SCUOLA D INFANZIA I LEGUMI (attività legata all Expo) Laboratorio ludico didattico rivolto agli alunni della scuola dell infanzia; il modulo comprende una parte teorica ed una pratica.

Dettagli

Expo worldrecipes. Il ricettario globale di Expo Milano 2015. worldrecipes.expo2015.org. Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita

Expo worldrecipes. Il ricettario globale di Expo Milano 2015. worldrecipes.expo2015.org. Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita Expo worldrecipes Il ricettario globale di Expo Milano 2015 worldrecipes.expo2015.org Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita Expo Milano 2015 Expo Milano 2015 è un Esposizione Universale con caratteristiche

Dettagli

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto A CURA DEL MINISTERO DELLA SALUTE DIREZIONE GENERALE DELLA COMUNICAZIONE E DEI RAPPORTI EUROPEI E INTERNAZIONALI, UFFICIO

Dettagli

EDUCACIBO Impariamo a gustare il cibo sano ARMANDO EDITORE

EDUCACIBO Impariamo a gustare il cibo sano ARMANDO EDITORE Alessandra Zambelli EDUCACIBO Impariamo a gustare il cibo sano ARMANDO EDITORE ZAMBELLI, Alessandra Educacibo. Impariamo a gustare il cibo sano ; Roma : Armando, 2014 96 p. ; 27 cm. (Scaffale aperto) ISBN:

Dettagli

PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE

PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE PROGETTO EDUCAZIONE ALIMENTARE SCUOLA DELL INFANZIA VIA T. M. FUSCO a.s.2011/2012 Premessa Nel periodo della Scuola dell infanzia i bambini acquisiscono e strutturano atteggiamenti e modelli comportamentali

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE 2012 COMUNE DI PERO

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE 2012 COMUNE DI PERO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE 2012 COMUNE DI PERO PREMESSA Negli ultimi anni il Comune di Pero ha consolidato la sua collaborazione con il Comune di Settimo Milanese sia nella gestione delle mense

Dettagli

Gastronomia Mediterranea

Gastronomia Mediterranea 1 Gastronomia Mediterranea Peccati di Coccio, piatti pronti di qualità. 3 Gastronomia Mediterranea MITAPAST s.r.l. 5 Peccati di Coccio, piatti pronti di qualità. Frutto di un esperienza trentennale Mitapast

Dettagli

IL PROGETTO PArC. Premessa I principi ispiratori: campagna-città andata e ritorno L idea Il modello Target Comunicazione Soggetti coinvolti

IL PROGETTO PArC. Premessa I principi ispiratori: campagna-città andata e ritorno L idea Il modello Target Comunicazione Soggetti coinvolti IL PROGETTO PArC Premessa I principi ispiratori: campagna-città andata e ritorno L idea Il modello Target Comunicazione Soggetti coinvolti PREMESSA L incontro tra produttori e consumatori sta acquisendo

Dettagli

Ristorazione Aziendale CIR food. Più valore alla tua pausa pranzo.

Ristorazione Aziendale CIR food. Più valore alla tua pausa pranzo. Ristorazione Aziendale CIR food Più valore alla tua pausa pranzo. Ristorazione Aziendale CIR food, un offerta completa. Dalla scelta accurata degli alimenti alla professionalità del personale, dallo studio

Dettagli

MATERIALE DISPONIBILE. Finalmente facciamo merenda

MATERIALE DISPONIBILE. Finalmente facciamo merenda Finalmente facciamo merenda Questo progetto ha coinvolto alcune scuole del territorio provinciale: Infanzia, Primaria e Secondaria di I. L'obiettivo principale è la valorizzazione di una alimentazione

Dettagli

Laboratori di educazione alimentare in classe

Laboratori di educazione alimentare in classe Laboratori di educazione alimentare in classe La scuola che promuove salute Varese, 10 novembre 2010 Incontri nelle scuole presenza dell esperto in classe I cinque colori della salute Corretto stile di

Dettagli

L UOMO È CIÒ CHE MANGIA

L UOMO È CIÒ CHE MANGIA L UOMO È CIÒ CHE MANGIA Motivazione Oggi l alimentazione ha assunto un ruolo importante nella determinazione della qualità della vita: essa, pertanto, si configura quale strumento indispensabile per l

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO - DIDATTICO

PROGETTO EDUCATIVO - DIDATTICO Scuola dell Infanzia Paritaria Istituto Sacro Cuore Via Solferino 16-28100 Novara Tel. 0321/623289 - Fax. 0321/331244 In internet: www.scuolesacrocuore.it - E mail: novara@scuolesacrocuore.it PROGETTO

Dettagli

Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013

Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013 Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013 PREMESSA L Associazione Maestro Martino ha lo scopo di promuovere il territorio lombardo e le sue eccellenze attraverso la Cucina d Autore. L

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

La ricetta. della cucina. fatta in casa. di Châteauform

La ricetta. della cucina. fatta in casa. di Châteauform La ricetta della cucina fatta in casa di Châteauform La cucina fatta in casa di Châteauform Châteauform compie 16 anni - come vola il tempo! Se c è un settore in cui è bene che il tempo non passi in fretta,

Dettagli

Mangiare è una necessità. Mangiare intelligentemente è un arte ( Francois VI Duca di Rochefaucauld )

Mangiare è una necessità. Mangiare intelligentemente è un arte ( Francois VI Duca di Rochefaucauld ) Il progetto educativo di quest anno accompagna i bambini in un viaggio nel mondo dell alimentazione legato all esperienza quotidiana e alla scoperta di nuovi sapori. Una corretta alimentazione è di primaria

Dettagli

Vuoi scoprire un nuovo mondo di sapori?

Vuoi scoprire un nuovo mondo di sapori? Vuoi scoprire un nuovo mondo di sapori? Il vapore è l ingrediente segreto L ingrediente segreto per un gusto straordinario è ora svelato... Come fanno gli Chef stellati Michelin ad ottenere un pollo così

Dettagli

TITOLO DEL PROGETTO: LA SCUOLA DELLA PREVENZIONE

TITOLO DEL PROGETTO: LA SCUOLA DELLA PREVENZIONE TITOLO DEL PROGETTO: LA SCUOLA DELLA PREVENZIONE ANALISI dei BISOGNI Compito istituzionale della Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori (LILT) è la PREVENZIONE, considerata nelle sue tre valenze: PRIMARIA,

Dettagli

Concorso: Viaggio nella Galassia degli Alimenti Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Progetto Nutri-bus

Concorso: Viaggio nella Galassia degli Alimenti Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Progetto Nutri-bus Concorso: Viaggio nella Galassia degli Alimenti Ospedale Pediatrico Progetto Nutri-bus Progetto Nutri-bus Le problematiche nutrizionali rappresentano un problema di salute che riguarda sempre più bambini

Dettagli

TITOLO DEL PROGETTO SOGGETTO PROMOTORE DELL INIZIATIVA. Piatto sano, mi ci ficco. Associazione Genitore Amico.

TITOLO DEL PROGETTO SOGGETTO PROMOTORE DELL INIZIATIVA. Piatto sano, mi ci ficco. Associazione Genitore Amico. ASSOCIAZIONE GENITORE AMICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI TRIVERO COMUNE DI TRIVERO COMUNE DI SOPRANA TITOLO DEL PROGETTO Piatto sano, mi ci ficco. SOGGETTO PROMOTORE DELL INIZIATIVA Associazione Genitore Amico.

Dettagli

Cresce il menu che fa crescere. Un nuovo percorso per la ristorazione scolastica, una collaborazione sempre più stretta tra la scuola e le famiglie

Cresce il menu che fa crescere. Un nuovo percorso per la ristorazione scolastica, una collaborazione sempre più stretta tra la scuola e le famiglie Cresce il menu che fa crescere Un nuovo percorso per la ristorazione scolastica, una collaborazione sempre più stretta tra la scuola e le famiglie Cari genitori, sta per attivarsi una nuova fase sperimentale

Dettagli

IL CIRCUITO DIRETTO DELL AGROALIMENTARE SICILIANO

IL CIRCUITO DIRETTO DELL AGROALIMENTARE SICILIANO CORERAS IL CIRCUITO DIRETTO DELL AGROALIMENTARE SICILIANO La Sicilia sulle tavole italiane Legge Regionale N 25 del 2011, Art. 10 VETRINE PROMOZIONALI E PUNTI MERCATALI Allarghiamo gli orizzonti, accorciamo

Dettagli

Carta dei servizi camst ristorazione scolastica

Carta dei servizi camst ristorazione scolastica Carta dei servizi camst ristorazione scolastica Camst. Il gusto di una bella storia. Camst è tra i più importanti gruppi di ristorazione in Italia ed è interamente costituito da capitale italiano. Nasce

Dettagli

Scuola dell Infanzia. Brezzo di Bedero

Scuola dell Infanzia. Brezzo di Bedero Scuola dell Infanzia Brezzo di Bedero PROGRAMMAZIONE DIDATTICA a.s. 2014-2015 PREMESSA Un viaggio che ha come finalità il generale miglioramento dello stato di benessere degli individui attraverso corrette

Dettagli

l Azienda Vitivinicola della famiglia Bersi Serlini

l Azienda Vitivinicola della famiglia Bersi Serlini Esperienze Gustose ! Esperienze Gustose Esperienze Gustose! La II edizione di Esperienze Gustose sarà ospitata nel cuore della Franciacorta, presso l Azienda Vitivinicola della famiglia Bersi Serlini,

Dettagli

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta.

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. Parlare di sessione online è ormai obsoleto: oggi non si va più online, si vive

Dettagli

L EDUCAZIONE AGROALIMENTARE

L EDUCAZIONE AGROALIMENTARE VENETO AGRICOLTURA E L EDUCAZIONE AGROALIMENTARE Attraverso l attività dei propri Centri Sperimentali ed Aziende Pilota, promuove la ricerca applicata alle produzioni agro-alimentari studiando sistemi

Dettagli

1. Presentazione del programma. 3. Metodologia didattica e contenuti. 4. L organizzazione della lezione in aula sincrona

1. Presentazione del programma. 3. Metodologia didattica e contenuti. 4. L organizzazione della lezione in aula sincrona Guida didattica Programma di. Epatente 1. Presentazione del programma 2. Struttura del programma 3. Metodologia didattica e contenuti 4. L organizzazione della lezione in aula sincrona 5. Raccomandazioni

Dettagli

Party con Kit-Zen. crea la tua occasione di successo [INSERIRE PAYOFF DEFINITIVO]

Party con Kit-Zen. crea la tua occasione di successo [INSERIRE PAYOFF DEFINITIVO] Party con Kit-Zen crea la tua occasione di successo [INSERIRE PAYOFF DEFINITIVO] Kit-Zen è l azienda che ti permette di esprimere e sviluppare le tue potenzialità, di dare gusto al tuo lavoro, trasformandolo

Dettagli

ALIMENTAZIONE NEL BAMBINO. Costruire un giusto rapporto con il cibo fin dalla nascita è importante per una vita sana in età adulta

ALIMENTAZIONE NEL BAMBINO. Costruire un giusto rapporto con il cibo fin dalla nascita è importante per una vita sana in età adulta ALIMENTAZIONE NEL BAMBINO Costruire un giusto rapporto con il cibo fin dalla nascita è importante per una vita sana in età adulta ALIMENTAZIONE IN GRAVIDANZA Importanza in gravidanza di una alimentazione

Dettagli

Totale delle ore di attività 198

Totale delle ore di attività 198 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Via Domizia Lucilla Programmazione annuale A.S. 201/15 Mod. 7.1.A rev.

Dettagli

CIRCOLO DIDATTICO DI NARNI SCALO ANNO SCOLASTICO 2011-2012 PROGETTO COMUNICAZIONE ED EDUCAZIONE ALIMENTARE

CIRCOLO DIDATTICO DI NARNI SCALO ANNO SCOLASTICO 2011-2012 PROGETTO COMUNICAZIONE ED EDUCAZIONE ALIMENTARE CIRCOLO DIDATTICO DI NARNI SCALO ANNO SCOLASTICO 2011-2012 PROGETTO COMUNICAZIONE ED EDUCAZIONE ALIMENTARE MANGIA, SALTA RIDI L Educazione Alimentare, oggi ha assunto un ruolo fondamentale nella determinazione

Dettagli

Un nuovo concetto di benessere

Un nuovo concetto di benessere Un nuovo concetto di benessere by Mica, un luogo dove ti senti bene e ti prendi cura del tuo benessere. Sai di mangiare cibi di qualità in uno spazio accogliente, semplice ma raffinato. Dalla prima colazione

Dettagli

L ORTO PARLANTE. Progetto Scuola dell Infanzia. Destinatari: Alunni Scuola dell Infanzia. Durata del Progetto: Anno Scolastico 2014-2015

L ORTO PARLANTE. Progetto Scuola dell Infanzia. Destinatari: Alunni Scuola dell Infanzia. Durata del Progetto: Anno Scolastico 2014-2015 Progetto Scuola dell Infanzia L ORTO PARLANTE Destinatari: Alunni Scuola dell Infanzia Durata del Progetto: Anno Scolastico 2014-2015 Docenti Interessati: Insegnanti Scuola dell Infanzia 1 PREMESSA L apprendimento

Dettagli

Il Network Girogustando

Il Network Girogustando Il Network Girogustando Il Network Girogustando Portale web, Guide turistiche, concorsi, partnership con enti e associazioni, presenza alle maggiori fiere di settore: il Network Girogustando si conferma

Dettagli

CAMBIA COTTURA ALLA TUA VITA Nella vita c è sempre spazio per rendere sostenibili le buone abitudini e spingersi oltre i propri limiti

CAMBIA COTTURA ALLA TUA VITA Nella vita c è sempre spazio per rendere sostenibili le buone abitudini e spingersi oltre i propri limiti CAMBIA COTTURA ALLA TUA VITA Nella vita c è sempre spazio per rendere sostenibili le buone abitudini e spingersi oltre i propri limiti PIU ENERGIA? YES CHE COS E LA CUCINA EMOZIONALE Il senso del cibo

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA

Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA Tutto ciò che ti serve e quanto devi investire per cominciare Ricapitoliamo quali sono gli strumenti e le risorse

Dettagli

Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0

Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0 Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0 Uno strumento unico per risolvere i problemi di compatibilità tra le diverse lavagne interattive Non fermarti alla LIM, con

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO Sommario

ISTRUZIONI PER L USO Sommario ISTRUZIONI PER L USO Sommario PRESENTAZIONE... 2 DESCRIZIONE... 3 PROFILO UTENTE... 5 PAGINA AZIENDA... 6 PAGINA ASSOCIAZIONE... 9 DISCUSSIONI...12 GESTIONE AZIENDALE...13 DOMANDE...14 MERCATO DEL LAVORO...15

Dettagli

DALL ANTIPASTO AL DOLCE

DALL ANTIPASTO AL DOLCE DALL ANTIPASTO AL DOLCE In collaborazione con le nutrizioniste della Clinica pediatrica De Marchi di Milano Dr.ssa Silvia Bettocchi Dr.ssa Valentina De Cosmi Dr.ssa Alessandra Mazzocchi Dall antipasto

Dettagli

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org In collaborazione con ti, ia! n o r P za, v en t r a p www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org MONZA APRIPISTA DEL PROGETTO: UN CONCORSO E 100 IDEE PER LA FASE PILOTA Sono state le scuole dell

Dettagli

Impariamo a mangiare sano per crescere bene

Impariamo a mangiare sano per crescere bene Scuola dell Infanzia Paritaria Gesù Maria Anno scolastico 2012-2013 Impariamo a mangiare sano per crescere bene Introduzione Impariamo a mangiare sano, per crescere bene L argomento del percorso progettuale

Dettagli

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business.

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. La nostra storia. Ciao Pizza nasce nel 1996 dall idea di tre giovani imprenditori di creare un realtà stabile nel settore della piccola ristorazione. Non c

Dettagli

Promuovono. Progetto Consumi sostenibili e alimentazione Gioco a premi Alla ricerca dell avanzo perduto REGOLAMENTO DEL GIOCO

Promuovono. Progetto Consumi sostenibili e alimentazione Gioco a premi Alla ricerca dell avanzo perduto REGOLAMENTO DEL GIOCO ARPAV e la rete per l'informazione Formazione ed Educazione Ambientale della Regione del Veneto Promuovono Progetto Consumi sostenibili e alimentazione Gioco a premi Alla ricerca dell avanzo perduto REGOLAMENTO

Dettagli

PANIGADA COMUNICAZIONE

PANIGADA COMUNICAZIONE Cos è Wine Therapy Wine Therapy è il punto d incontro tra produttori, appassionati di vino ed addetti ai lavori. Un circuito che sfrutta al meglio le nuove tecnologie e le potenzialità di Web e Social

Dettagli

1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo.

1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo. OBIETTIVI 1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo. 2. Conoscere ed incontrare altre culture del

Dettagli

EDUCAZIONE ALIMENTARE NELLA SCUOLA DELL INFANZIA: PROGETTO PILOTA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA G.MARIOTTI, MORCIANO DI ROMAGNA

EDUCAZIONE ALIMENTARE NELLA SCUOLA DELL INFANZIA: PROGETTO PILOTA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA G.MARIOTTI, MORCIANO DI ROMAGNA Università degli Studi della Repubblica di San Marino Università degli Studi di Parma Master in Sicurezza e Qualità dell Alimentazione in Età Evolutiva EDUCAZIONE ALIMENTARE NELLA SCUOLA DELL INFANZIA:

Dettagli

L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività:

L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività: L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività: visite guidate, laboratori didattici, filmati, conferenze, convegni, mostre, eventi artistici, ma anche: soggiorni per

Dettagli

Alimentazione per Coop non solo cibo. Livorno Museo di Storia Naturale 21-11-09

Alimentazione per Coop non solo cibo. Livorno Museo di Storia Naturale 21-11-09 Alimentazione per Coop non solo cibo Livorno Museo di Storia Naturale 21-11-09 Per restare in tema di festeggiamenti. A breve, un altra ricorrenza: il Progetto di Educazione al Consumo Consapevole promosso

Dettagli

GUIDA DEL DOCENTE Risorse didattiche proposte da

GUIDA DEL DOCENTE Risorse didattiche proposte da GUIDA DEL DOCENTE Risorse didattiche proposte da Indice Obiettivi del concorso... 3 Perché partecipare... 3 Quando e come... 3 Interesse didattico... 4 Quali sono le classi interessate... 4 Quali sono

Dettagli

INTRODUZIONE. Cari mamme, papà, nonni e bisnonni, zii e tate

INTRODUZIONE. Cari mamme, papà, nonni e bisnonni, zii e tate INTRODUZIONE Cari mamme, papà, nonni e bisnonni, zii e tate possiamo educare i nostri bambini a mangiare in modo equilibrato per farli crescere sani? Certo, perché fin da piccoli imparano abitudini che

Dettagli

Raccontare la città industriale

Raccontare la città industriale Raccontare la città industriale Dalmine 13 Novembre 2014 IL METODO L Asl di Bergamo ha lavorato molto negli ultimi, in collaborazione con la scuola, per produrre strumenti atti ad inserire i temi della

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ a.s. 2013/2014 Sezione Primavera Delfini Verdi-Arancioni Scuola dell Infanzia Maria Bambina

PROGETTO CONTINUITÀ a.s. 2013/2014 Sezione Primavera Delfini Verdi-Arancioni Scuola dell Infanzia Maria Bambina PROGETTO CONTINUITÀ a.s. 2013/2014 Sezione Primavera Delfini Verdi-Arancioni Scuola dell Infanzia Maria Bambina Dalla terra alla tavola Offrire ai bambini la possibilità di creare e curare un piccolo orto

Dettagli

Articolazione enogastronomia Secondo biennio 5 anno Terzo anno Quarto Quinto anno

Articolazione enogastronomia Secondo biennio 5 anno Terzo anno Quarto Quinto anno AL PARLAMENTO ITALIANO CAMERA DEI DEPUTATI - SENATORI AL MINISTRO DELL ISTRUZIONE Oggetto: Petizione - Riforma professionali IPSSAR secondo biennio e quinto scolastico proposta di modifica e integrazione.

Dettagli

ALFIO BARDOLLA E-BOOK. i 7 ERRORI. che commetti nella gestione del denaro ALFIO BARDOLLA

ALFIO BARDOLLA E-BOOK. i 7 ERRORI. che commetti nella gestione del denaro ALFIO BARDOLLA E-BOOK i 7 ERRORI che commetti nella gestione del denaro ALFIO BARDOLLA INDICE 2 Se non sei ricco è perché nessuno te l ha ancora insegnato. C Libertà Finanziaria: non dover più lavorare per vivere perché

Dettagli

Un saluto a tutti e benvenuti in PUBLICEL.

Un saluto a tutti e benvenuti in PUBLICEL. Un saluto a tutti e benvenuti in PUBLICEL. Mi chiamo Antonio Poppi e da alcuni anni lavoro online in diversi settori. Sono il partner N 104281 di PUBLICEL Appena ho conosciuto questa azienda ho subito

Dettagli

Generazione Web "Consapevolezza e prevenzione dei rischi in Rete Competenze e certificazioni informatiche nella scuola

Generazione Web Consapevolezza e prevenzione dei rischi in Rete Competenze e certificazioni informatiche nella scuola Generazione Web "Consapevolezza e prevenzione dei rischi in Rete Competenze e certificazioni informatiche nella scuola Castelfranco Veneto 19 gennaio 2015 Paola Stefanelli e Mara Quarisa Provincia di Treviso

Dettagli

Progetto di comunicazione ed educazione alimentare per le scuole della provincia di Mantova

Progetto di comunicazione ed educazione alimentare per le scuole della provincia di Mantova Progetto di comunicazione ed educazione alimentare per le scuole della provincia di Mantova Anno scolastico 2008/2009 Per l anno scolastico 2008/2009 la propone una serie di attività, di educazione alimentare

Dettagli

In collaborazione con ALIMOS IL PROGETTO

In collaborazione con ALIMOS IL PROGETTO In collaborazione con ALIMOS IL PROGETTO Obiettivi TreValli intende promuovere un progetto di educazione alimentare dedicato alle scuole primarie della Regione Marche, in collaborazione con Alimos, società

Dettagli

La scuola si presenta

La scuola si presenta La scuola si presenta La scuola infanzia Il sole del Mirto, di recente costruzione, si trova in via Montebruno, all interno del complesso commerciale del Mirto. Vi si accede sia da corso De Stefanis che

Dettagli

COOKING TEAM BUILDING

COOKING TEAM BUILDING COOKING TEAM BUILDING by Denis Buosi proposte esclusive per gruppi DESTINATARI Gruppi aziendali ma anche appassionati, gruppi di amici o per chiunque desideri vivere un esperienza di gruppo divertente,

Dettagli

Scegli con gusto, gusta in salute. Marina Fridel Marilena Durante Bologna 28 ottobre 2013

Scegli con gusto, gusta in salute. Marina Fridel Marilena Durante Bologna 28 ottobre 2013 Scegli con gusto, gusta in salute Marina Fridel Marilena Durante Bologna 28 ottobre 2013 Scegli con gusto, gusta in salute Progetto di promozione della salute che si rivolge agli Istituti / Scuole Alberghiere

Dettagli

Programmazione Iniziale Annuale

Programmazione Iniziale Annuale PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE PIETRO D ABISTITUTOANO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA Via Monteortone, 9-35031 Abano Terme - Tel. 049.8630000

Dettagli

la buona tavola e le delicatessen.

la buona tavola e le delicatessen. G A B B A N I C A T E R I N G Gabbani è una società di data storica. Fu fondata nel 1937 da Domenico Gabbani, che da Milano si trasferisce a Lugano ed apre il suo primo negozio. Nel giro di un ventennio

Dettagli

REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA

REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA Principi, obiettivi e istruzioni IL SOSTEGNO A DISTANZA che cos è Con il termine Sostegno a Distanza si vuole convenzionalmente indicare una forma di solidarietà, oggi molto

Dettagli

BANDO DI GARA INTRAMEZZO

BANDO DI GARA INTRAMEZZO BANDO DI GARA INTRAMEZZO INTRAMEZZO è una società di ristorazione rapida che produce tramezzini d alta qualità, individuando produttori di eccellenza, selezionando e reperendo le migliori materie prime

Dettagli

Bando di Concorso per le scuole superiori. Concorso Social Innovation...in Progress

Bando di Concorso per le scuole superiori. Concorso Social Innovation...in Progress Bando di Concorso per le scuole superiori Concorso Social Innovation...in Progress 1. Presentazione La Fondazione ÈBBENE, in collaborazione con l Incubatore Certificato Consorzio Sol.CO Rete di imprese

Dettagli

organizzi eventi? ottieni la visibilita' che ti serve...

organizzi eventi? ottieni la visibilita' che ti serve... organizzi eventi? ottieni la visibilita' che ti serve... Dal 2004 PARTYNIGHT sostiene ed accompagna gli organizzatori come te nella promozione degli eventi garantendo la visibilità che ti serve con un

Dettagli

Progetto: Laboratorio di cucina

Progetto: Laboratorio di cucina Progetto: Laboratorio di cucina Tutto è più facile da dire in una cucina, tutto è sfumato da questa intenzione di condivisione, e l appetito fa scorrere nuova linfa nelle cose (Serge Joncour) L'adolescenza,

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL USO

GUIDA RAPIDA ALL USO GUIDA RAPIDA ALL USO IN BREVE COME FUNZIONA/CHE COS E PITSHOP? Pitshop è una piattaforma di ricerca di capi di abbigliamento e calzature. Il plus di Pitshop, rispetto a strumenti già presenti sul mercato,

Dettagli

Azienda Agricola Masseria Manone

Azienda Agricola Masseria Manone Azienda Agricola Masseria Manone Proposte Fattoria Didattica A.S. 2015/2016 Fattoria Didattica Masseria Manone: Proposte didattiche a.s. 2015/2016, Page 1 Masseria Manone Fattoria Didattica Egregio Signor

Dettagli

ALI..MENTIAMOCI (PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE) Il progetto vuole essere un occasione di crescita e di incontro volto a promuovere il

ALI..MENTIAMOCI (PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE) Il progetto vuole essere un occasione di crescita e di incontro volto a promuovere il ALI..MENTIAMOCI (PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE) Il progetto proposto ha lo scopo primario di avvicinare i bambini della scuola dell infanzia (5 anni), ai cibi che tradizionalmente non mangiano volentieri,

Dettagli

Il valore aggiunto per i tuoi clienti, una possibilità in più per incrementare il tuo fatturato. l innovativo sistema per l emissione di buoni online

Il valore aggiunto per i tuoi clienti, una possibilità in più per incrementare il tuo fatturato. l innovativo sistema per l emissione di buoni online l innovativo sistema per l emissione di buoni online Il valore aggiunto per i tuoi clienti, una possibilità in più per incrementare il tuo fatturato in collaborazione con Vuoi incrementare il tuo fatturato

Dettagli

GEOCOOKING. la scuola di cucina

GEOCOOKING. la scuola di cucina GEOCOOKING la scuola di cucina Se per te far imbiondire non è un consiglio del tuo parrucchiere, stufare non vuol dire annoiare nessuno, julienne non è l amante di un tuo amico, marinare non è solo un

Dettagli

Trasforma i LIKE in RISULTATI

Trasforma i LIKE in RISULTATI Trasforma i LIKE in RISULTATI Vuoi che il tempo impiegato sui tuoi social network frutti grandi risultati? Pubblicare contenuti ed ottenere qualche nuovo Like è solo il primo passo... Utilizza queste 10

Dettagli

COME USARE I SOCIAL MEDIA PER TROVARE NUOVI CLIENTI

COME USARE I SOCIAL MEDIA PER TROVARE NUOVI CLIENTI ! TRUCCHIFACEBOOK.COM IL MANUALE DEL SOCIAL PROSPECT: COME USARE I SOCIAL MEDIA PER TROVARE NUOVI CLIENTI!!!!! By: Fabrizio Trentacosti @noltha!1 COS È IL SOCIAL PROSPECTING? Come inbound marketer, hai

Dettagli

A SCUOLA CON GUSTO. Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto

A SCUOLA CON GUSTO. Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto A SCUOLA CON GUSTO Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto Il progetto A SCUOLA CON GUSTO Il progetto A SCUOLA CON GUSTO, giunto oggi alla quarta edizione, mira ad avvicinare adulti e

Dettagli

A Gioia, la realtà è aumentata.

A Gioia, la realtà è aumentata. A Gioia, la realtà è aumentata. Nasce Visit Gioia Lab, la piattaforma integrata di servizi multilingue per promuovere e valorizzare il territorio e le attività ricettive di Gioia del Colle. Finalista Premio

Dettagli

Guida per l utilizzo del gestionale

Guida per l utilizzo del gestionale Università degli Studi di Padova Servizio Stage e Mondo del Lavoro Guida per l utilizzo del gestionale SOMMARIO Per cominciare... 3 Il video Curriculum per l estero... 4 Per candidarsi alle offerte in

Dettagli

PROGETTO ALIMENT - AZIONE CASTELFRANCO SAN CESARIO 2012/13 Le animazioni Coop Estense

PROGETTO ALIMENT - AZIONE CASTELFRANCO SAN CESARIO 2012/13 Le animazioni Coop Estense PROGETTO ALIMENT - AZIONE CASTELFRANCO SAN CESARIO 2012/13 Le animazioni Coop Estense SCUOLA D INFANZIA BIANCO BUONO LATTE 4 anni, scuola dell infanzia Latte, filiera, gusto, preferenze, Alimentazione:

Dettagli

CONOSCERE GLI ALIMENTI

CONOSCERE GLI ALIMENTI SCHEDA DIDATTICA 2 CONOSCERE GLI ALIMENTI Entrare dal pescivendolo e chiedere: Mi dà per cortesia due etti di proteine e 5 grammi di omega 3? Oppure rivolgersi al panettiere chiedendo: 70 grammi di carboidrati

Dettagli

EDUCATION ACTIONAID - DOVE E COME?

EDUCATION ACTIONAID - DOVE E COME? EDUCATION ACTIONAID - DOVE E COME? Scuole coinvolte negli ultimi tre anni (Tutta Italia ma in particolare Lombardia, Lazio, Liguria, Umbria + Regioni ART): - 560 SCUOLE PRIMARIE - 145 SCUOLE SECONDARIE

Dettagli

Regolamento del concorso

Regolamento del concorso ITALIA E SVIZZERA VERSO L EXPO 2015 IMPARARE SVILUPPARE DIFFONDERE La versione definitiva di questo documento sarà disponibile sul sito www.expoitaliasvizzera.it a partire dal 15 settembre Regolamento

Dettagli

INSEGNA ITALIA THE BEST OF ITALY ITALIAN STYLE. Identità e cultura del mangiare italiano un modello di Ristorante e Concept Store

INSEGNA ITALIA THE BEST OF ITALY ITALIAN STYLE. Identità e cultura del mangiare italiano un modello di Ristorante e Concept Store INSEGNA ITALIA THE BEST OF ITALY ITALIAN STYLE Identità e cultura del mangiare italiano un modello di Ristorante e Concept Store tipicamente che nasce dall esperienza made in Italy dei Wigwam per il Club

Dettagli

Giuseppe Riva L come libro, T come tablet. Come si studia meglio? Il Mulino Anno LXIII, Numero 475, Pagine 790-794 http://www.rivistailmulino.

Giuseppe Riva L come libro, T come tablet. Come si studia meglio? Il Mulino Anno LXIII, Numero 475, Pagine 790-794 http://www.rivistailmulino. Giuseppe Riva L come libro, T come tablet. Come si studia meglio? Il Mulino Anno LXIII, Numero 475, Pagine 790-794 http://www.rivistailmulino.it/ L approvazione della legge n. 128/2013 consente da quest

Dettagli

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune di Attilio Camozzi Presidente Aci Brescia C i siamo lasciati alle spalle un anno complesso. Il 2014 va negli archivi della storia recente. Confido che

Dettagli

LA NATURA E LA SCIENZA

LA NATURA E LA SCIENZA LA NATURA E LA SCIENZA La NATURA è tutto quello che sta intorno a noi: le persone, gli animali, le piante, le montagne, il cielo, le stelle. e tante altre cose non costruite dall uomo. Lo studio di tutte

Dettagli

Indagine su abitudini alimentari, attività motoria e benessere fisico dei bambini di 6-11 anni e dei giovani di 12-17 anni

Indagine su abitudini alimentari, attività motoria e benessere fisico dei bambini di 6-11 anni e dei giovani di 12-17 anni Indagine su abitudini alimentari, attività motoria e benessere fisico dei bambini di 611 anni e dei giovani di 1217 anni Sintesi dei risultati Aprile 2004 S. 0402930 Premessa Nelle pagine seguenti vengono

Dettagli

Benvenuto in MyWellShop.it

Benvenuto in MyWellShop.it Benvenuto in MyWellShop.it Ciao, e benvenuto/a nel programma di Affiliazione di MyWellShop.it Questa pagina ha lo scopo di aiutarti a capire quanto è semplice iniziare a guadagnare con il programma di

Dettagli

OCCAMBE. NUOVE METODOLOGIE FORMATIVE PER IL RETAIL edugame per allenarsi alla vendita Asseprim 12 giugno 2014. Giorgio Manfredi Annamaria Colucci

OCCAMBE. NUOVE METODOLOGIE FORMATIVE PER IL RETAIL edugame per allenarsi alla vendita Asseprim 12 giugno 2014. Giorgio Manfredi Annamaria Colucci OCCAMBE NUOVE METODOLOGIE FORMATIVE PER IL RETAIL edugame per allenarsi alla vendita Asseprim 12 giugno 2014 Giorgio Manfredi Annamaria Colucci CHI SIAMO Chi siamo Occambee è una core competence company

Dettagli

MètaDieta. la dieta che ti segue 2.0.1

MètaDieta. la dieta che ti segue 2.0.1 MètaDieta la dieta che ti segue 2.0.1 MètaDieta Sistema avanzato per l'anamnesi alimentare e l'elaborazione di prescrizioni dietetiche personalizzate Lo specialista, dal suo pc, imposta una prescrizione

Dettagli

Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA. Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma

Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA. Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma 2 Scuola, tecnologie e innovazione didattica La tecnologia sembra trasformare

Dettagli

La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi

La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi Dite addio ai vostri vecchi terminali di bordo, alle ore passate vicino alle colonnine in attesa di una chiamata, alle polemiche con i colleghi

Dettagli

Scuola Food Concorso Didattico per le Scuole Paritarie Istituto Comprensivo Serve di Maria verso EXPO 2015

Scuola Food Concorso Didattico per le Scuole Paritarie Istituto Comprensivo Serve di Maria verso EXPO 2015 e di Prato temurlo xpo 2015 Scuola Food Concorso Didattico per le Scuole Paritarie Istituto Comprensivo Serve di Maria verso EXPO 2015 di Prato di Prato Frutta e verdura in grandi quantità. Un po di pasta

Dettagli

LIBERI DI INNOVARE, LIBERI DI SCEGLIERE. Manifesto per l energia del futuro

LIBERI DI INNOVARE, LIBERI DI SCEGLIERE. Manifesto per l energia del futuro LIBERI DI INNOVARE, LIBERI DI SCEGLIERE Manifesto per l energia del futuro È in discussione in Parlamento il disegno di legge sulla concorrenza, che contiene misure che permetteranno il completamento del

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli