LA FOTOGRAFIA È SMART

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA FOTOGRAFIA È SMART"

Transcript

1 serie oro LA FOTOGRAFIA È SMART OBIETTIVI E SONY QX CUSTODIE SPECIALI DISPOSITIVI CREATIVI LUCE A LED

2

3 Editoriale COLLANA SERIE ORO Progresso Fotografico ANNO 120 Direttore Responsabile Paolo Namias Coordinamento Eugenio Tursi Direzione Marketing Gerardo Bonomo Adv Key Account Luciano Cudrano Redazione Viale Piceno Milano tel fax Abbonamenti a Serie Oro: Annuo (6 numeri) 43,00 Fascicoli arretrati: Una copia 15,00 + Spese di spedizione. Come effettuare i pagamenti: Bonifico, Assegno, Carta di credito, CCP N intestato a: Editrice Progresso Viale Piceno 14, Milano Stampa Tip.Le.Co. Piacenza. Distribuzione Press-Di - Via Trentacoste 7, Milano Editrice Progresso È vietata qualsiasi riproduzione, adattamento, traduzione, senza autorizzazione. La facilità e l immediatezza dello scatto ha sempre caratterizzato la fotografia, ma tutto dipende dalle attrezzature di cui il fotografo dispone. Danilo Cecchi ha scritto un interessante libro per Progresso Fotografico, La storia della fotografia dal 1836 al 2000, in cui ha messo in relazione le immagini con le possibilità tecniche degli strumenti disponibili in quel momento storico. Ora dovrebbe fare un aggiornamento. Due sono le ragioni del successo di questa nuova fotografia; in primo luogo la rapidissima evoluzione delle reti mobili, capaci di sopportare una trasmissione dati impensabile fino a poco tempo fa, e poi l implementazione dei sistemi operativi sui telefoni, che si sono così trasformati in smartphone, ovvero computer portatili. Tutto questo non poteva non avere effetto sul tipo di immagini scattate; avere una fotocamera sempre pronta con sé asseconda la voglia di fotografare e suggerisce un approccio ripiegato su se stessi, intimista. Nascono anche nuovi termini per sottolineare la differenza del nuovo approccio e così l autoritratto diventa selfie, con quelle inquadrature deformate dal grandangolare troppo vicino e gli occhi spesso spiritati. Sì perché quello che conta è scattare, scattare tanto, senza pensarci troppo, tanto poi le foto che non piacciono si buttano. Anzi magari le si lasciano sul vecchio telefono perché i modelli cambiano ogni momento e non c è né tempo né voglia di scaricarle. Né tantomeno di stamparle perché le immagini vengono consumate sul monitor del telefono, che infatti diventa sempre più grande e brillante; sulla carta invece diventa evidente la scarsa qualità dei sensori e degli obiettivi e le immagini perdono fascino. Ma allora perché dedicare un numero di Progresso Fotografico a questa fotografia? Perché è il linguaggio dei nostri giorni e non possiamo ignorarlo. E poi tra alcuni fotografi cresce la consapevolezza che il telefono è un nuovo mezzo, che va conosciuto e usato per le possibilità nuove che offre. Di questo si sono accorti anche i produttori di App, un mondo estremamente creativo che mette a disposizione soluzioni di livello molto elevato; alle applicazioni abbiamo dedicato un ampio spazio e vi troverete soluzioni utili anche se fotografate con le classiche fotocamere. E poi gli accessori, e non mi riferisco alle cover che impazzano, ma agli strumenti al servizio della creatività di una fotografia e di una cinematografia che può così elevarsi ad un livello professionale; uno dei registi più noti in questo senso è Park Chan-wook, coreano, che ha realizzato Paranmanjang, un corto interamente girato e montato con iphone 4, che ha vinto il Golden Bear per la categoria dei corti alla 61^ edizione del Festival del cinema di Berlino. Vi suggerisco quindi di esplorare le pagine che abbiamo dedicato agli accessori, vi troverete più di una sorpresa. Con il prossimo numero torneremo alla fotografia più classica, ci occuperemo di Canon; andremo ad esplorare il sistema fotografico, dai corpi macchina al parco obiettivi, ma non trascureremo le tecnologie di stampa, di video, di proiezione. Canon è una delle aziende che più investe in ricerca ed abbiamo voluto approfondire queste tecnologie per capire come può evolvere la fotografia. Paolo Namias Registrazione Tribunale Milano N. 344 del 3/8/1948 ISSN Associato A.N.E.S.

4 Sommario N. 28 MARZO 2014 A cura di EUGENIO TURSI, FRANCESCO CARLINI e MAURIZIO COSTA Introduzione 4 L importanza del sistema operativo Ripresa 10 Oltre gli automatismi: consigli pratici Strumenti 38 Un mondo di accessori utili Software 64 Le più interessanti applicazioni per la fotografia 86 Dalle fotocamere alle applicazioni 90 Interviste ai fotografi 30 Britta Hershman 32 Ana Sampaio Barros 34 Souichi Furusho 36 Stephane Arnaud 56 Renzo Grande Editing realtime 58 Jun Imaizumi Ima Ju/Rimagraphy 60 Helen Breznik 62 Bob Weil 80 Dan Lum Dudelum 82 Daniel Filipe Fonseca 84 Mariko Klug 92 Lisa Waddell 94 Carolyn Mara Borlenghi Le prossime uscite N. 29 Maggio Speciale Canon 2 SERIE ORO PROGRESSO FOTOGRAFICO

5 Postatarget Magazine Vivi La passione per la fotografia OFFERTE ABBONAMENTO Dicembre 2013 N. 12 Mensile 4,50 TUTTI FOTOGRAFI Cosa compro con 500 TEST. RIPRESA. GUIDA ALL IMMAGINE. CONSIGLI PRATICI Nikon Df Le prime impressioni 120 anni GUIDA ALL USO DEI TELEOBIETTIVI 27 MTF Test Olympus E-P5 Obiettivo Ultra Wide 12mm Gli abbonati possono leggere la rivista prima che arrivi in edicola AV VERTENZE GARA NZIE RIVISTA 2 RIVISTE 3 RIVISTE 4 RIVISTE PAGA GAMENTO

6 Introduzione L importanza del sistema operativo È molto divertente giungere sul pianeta mobile quando a fare fotografia erano solo le macchine fotografiche. Il motivo per cui è così divertente risiede nel fatto che l apparente istintività e semplicità scompare completamente non appena ci si avventura in questioni più tecniche. Per il fotografo mobile lo smartphone (o il tablet) è tutto: fotocamera, elaboratore, camera oscura e ufficio stampa (virtuale)! A presiedere a tutte queste funzionalità sta il sistema operativo che governa il dispositivo mobile; se sul computer fisso di casa avete a che fare con Windows, con MacOS oppure con Linux, nel mobile gli ambienti operativi che potrete trovarvi in mano sono ios, Android e Windows Phone. ios è il sistema che supporta tutti i dispositivi mobili di Apple, Android è un sistema operativo sviluppato da Google ed impiegato su una pletora di modelli di ogni marca e provenienza, mentre Windows Phone viene oggi impiegato su un numero minore di modelli, essenzialmente Nokia. Ebbene, prima ancora delle prestazioni fotografiche, il primo elemento che oggi conviene prendere in considerazione al momento di scegliere il dispositivo mobile è proprio il sistema operativo perché è da questo che dipendono le interazioni locale o remota con le immagini che scatterete. È quindi il momento di esaminare i diversi sistemi operativi. Apple ios Vale la pena iniziare dal sistema operativo di Apple non tanto perché sia il più diffuso (non lo è) quanto perché è stato il primo ambiente dedicato al mobile in grado di offrire una significativa esperienza di uso all utilizzatore poco esperto di informatica e telefonia. Tutto ciò che trovate in un dispositivo Apple è intuitivo, diretto; è la filosofia che guida lo sviluppo di ogni progetto ios. Questo sistema operativo, come il corrispondente MacOS, è ios, il sistema operativo di Apple estremamente guidato: potete fare qualunque cosa vogliate e non vi troverete mai in difficoltà al punto da non sapere come procedere, o come tornare indietro nelle scelte fatte... purché stiate facendo ciò che Apple ha deciso per voi! Questo è uno dei motivi per cui ad un utilizzatore del sistema operativo Linux viene l orticaria ad usare un Mac (ma lo stesso capita per motivi diversi anche con Windows!). Le applicazioni a disposizione per ios rispettano fedelmente le direttive di Apple circa le caratteristiche minime di sviluppo e di usabilità; non solo, anche la grafica che scorre sui dispositivi Apple è un elemento particolarmente curato, a differenza di ciò che si trova su Android e Windows Phone, che potremmo definire più liberi. Il motivo è che Apple rifiuta ciò che non risponde ai requisiti minimi di usabilità. Dal punto di vista della disponibilità di applicazioni, con un dispositivo Apple dotato di ios non avrete che l imbarazzo della scelta, sia in un regime gratuito che a pagamento: sono oltre un milione, e di esse oltre la metà sono gratuite. L interfaccia ios è decisamente semplice e si basa su icone organizzabili a piacere unitamente ad una serie di gesti divenuti d uso comune come il tap, il pinch e quant altro. Come debolezze del sistema operativo di Apple possiamo rilevare che si tratta di un sistema estremamente chiuso su se stesso, espandibile solo a discrezione del produttore e comunque legato ad un modo di interagire con il dispositivo prima di tutto teso a limitare i danni che l utente potrebbe fare, piuttosto a lasciargli libertà di azione. Di contro tutto ciò che ruota attorno ad un iphone o un ipad è sempre realizzato al meglio. Se poi disponete di altri dispositivi della mela un pregio di Apple è da sempre quello di garantire una grande coesione tra tali dispositivi, dalla condivisione e la replicazione dei contenuti alla gestione facilitata degli archivi locali. icloud, ma anche AirDrop, AirPlay e AirPrint consentono di espandere all infinito le opportunità di gestione remota dei dispositivi. Android, il sistema operativo di Google Android, il sistema operativo di Google Google è un protagonista apparso relativamente da poco tempo sullo scenario dei sistemi operativi. Nato da uno degli innumerevoli settori in cui opera il primo dei motori di ricerca, inizialmente Android è stato visto come estensione del motore di ricerca nel momento in cui si è capito che la navigazione e la fruizione del Web costituivano gran parte dell uso dell elaboratore fatto da molti utenti. Detto ciò, questo progetto si è rapidamente evoluto verso quello che oggi è un vero e proprio ambiente operativo. In questo senso non ci sarebbe da stupirsi se in futuro Android migrasse anche verso dispositivi fissi, ma la realtà è diversa; la distinzione tra mobile e fisso è destinata a cadere e domani tutto sarà mobile per cui è lecito immaginare che non sarà Android ad andare sui computer fissi, ma i computer fissi a diventare mobili e a supportare Android come oggi fa uno smartphone. Detto ciò, Android può contare oggi su un parco applicazioni molto vasto, siamo quasi ad un milione, di cui circa il 75% sono gratuite. C è pero da dire che il controllo sulle App di Android non è severo come quello esercitato da Apple per le proprie destinate a ios e dunque il loro livello qualitativo non è detto che sia così elevato come le cugine della mela. 4 SERIE ORO PROGRESSO FOTOGRAFICO

7 L IMPORTANZA DEL SISTEMA OPERATIVO INTRODUZIONE In ogni caso, Android è oggi il sistema operativo per dispositivi mobili più diffuso, anche perché viene installato da un numero di produttori assai più elevato rispetto a ios (solo Apple), a partire da Samsung; inoltre Android offre all utente una maggiore libertà di intervento sul proprio dispositivo e di conseguenza gli sviluppatori hanno qualche grado di libertà in più, e dal punto di vista della creatività questo non fa mai male. Quindi se ios vi fa sentire legati, Android potrebbe essere il sistema operativo che fa per voi; l altro lato della medaglia è che qualche pasticcio voi, o le applicazioni che usate, potrete combinarlo. Dal punto di vista del costo dei dispositivi, è nel sistema operativo Android che troverete i modelli più economici. Questo insomma è un sistema operativo molto trasversale, di certo interessante. Lo stile ad icone è molto simile a quello ios, ma vi è anche una serie di interfacce di controllo che lo rendono simile nell utilizzo ad un classico elaboratore. Una caratteristica avanzata messa in campo da Android è legata all universo informativo offerto da Google: Android vi apre le porte di Gmail, di Gmaps, di Gnews fino a Gdocs, passando per You- Tube e quant altro. Una così vasta ricchezza di dati, ad oggi, solo Google è in grado di metterla in campo. E di farla fruttare. Windows Phone e Nokia Windows Phone Ammettiamolo, mamma Microsoft ci ha un po cresciuti tutti quanti. C è poi chi ha fatto carriera passando a Apple e chi ha scelto una strada alternativa andando verso Google. Fatto sta che Windows lo conosciamo tutti. Windows però è cambiato molto nel passaggio al mobile, al punto da diventare un sistema operativo del tutto nuovo e capace, nel suo piccolo, di dettare interessanti regole di usabilità anche nel complicato settore dominato da Apple e Google. La percentuale di smartphone operanti sotto Windows Phone è bassissima rispetto ai concorrenti, essenzialmente il marchio Nokia, recentemente passata proprio sotto il controllo di Microsoft, ma in Italia i Nokia hanno sempre riscosso un grande successo. Windows Phone è quindi riuscito ad infilarsi tra i suoi concorrenti anche se gli smartphone che lo utilizzano non sono certo economici e la disponibilità di App è inferiore; inoltre la libertà concessa all utente nel forzare i meccanismi del proprio dispositivo è forse la minore dei tre... eppure da noi se ne sono venduti molti! Io stesso ne ho uno in tasca. Le doti di Windows Phone dipendono in parte dall integrazione attuale (e assai maggiore in futuro date le premesse) con i computer operanti sotto Windows; anche la X-Box di Microsoft ci mette del suo condividendo molti titoli e modalità di gioco con i dispositivi operanti sotto Windows Phone. Dei tre sistemi, Windows Phone è il più fedele all idea originale che il telefono cellulare deve prima di tutto fare da dispositivo di comunicazione personale. È vero, non avrete in tasca la succursale del vostro Mac o PC d ufficio, ma avrete in tasca un eccellente telefono. Windows Phone è facile. Di contro dovrete litigare non poco con il fatto che solo in ultimo le App più diffuse vengono oggi realizzate per Windows Phone; pertanto se amate confrontarvi con amici e colleghi di differente religione verrete probabilmente additati come i diversi del gruppo. Ma tenete duro e vedrete che le soddisfazioni non mancheranno. Dal punto di vista dei dispositivi, Nokia è da sempre attenta al lato fotografico ed ha reso disponibile alcuni tra i modelli più promettenti dal punto di vista della ripresa. Non è poco. La comunicazione wireless e le ottiche QX Oggi la comunicazione tra i dispositivi passa per una lunga serie di protocolli ed interfacce, tra cui il Bluetooth, il Wi-Fi e l NFC. È proprio il Near Field Communication il sistema che Sony ha implementato, oltre che sui propri dispositivi mobili, anche sulle già celebri ottiche del sistema QX. È un po come avere a disposizione un obiettivo intercambiabile per la propria reflex, solo che attaccato all obiettivo ci sono anche un sensore, una batteria ricaricabile in grado di renderli operativi, una scheda di memoria e un interfaccia di comunicazione dedicata all invio dei dati. Le nuove ottiche QX di Sony: un ibrido che consente di far dialogare l ottica a distanza con lo smartphone: si può inquadrare sullo schermo del telefono e anche salvare l immagine sulla scheda di memoria dell obiettivo. Questo ibrido, vero Frankenstein della fotografia mobile, consente di usare ad una certa distanza l ottica dotata di sensore controllandone l operato sullo schermo dello smartphone; in questo modo si effettuano riprese che, a piacere del fotografo, possono essere salvate sulla scheda di memoria inserita dell obiettivo, oppure trasferite in tempo reale verso il dispositivo di controllo! Non solo, il modulo QX può scattare anche senza bisogno dello smartphone, basta collocarlo su un treppiede grazie all attacco filettato e premere il pulsante di scatto integrato. Ovviamente la compatibilità del sistema è aperta a qualunque dispositivo mobile in grado di comunicare per mezzo dell interfaccia NFC, purché compatibile con applicazioni terze disponibili sotto ios e Android. Direi che è proprio questo approccio di condivisione e modularità che rappresenta il nuovo modo di fare fotografia mobile oggi. Le risoluzioni in gioco Sul fronte della risoluzione i produttori di tecnologia mobile si sono fatti in quattro per trovare soluzioni originali. Mentre le fotocamere si sono assestate su un range di risoluzione tra i 16 ed i 30 Megapixel, nel settore mobile si nota una variabilità molto maggiore. Pur considerando solamente i modelli in grado di eseguire immagini di un livello qualitativo dignitoso, si passa dal sensore da 4 Megapixel di HTC Ultrapixel, tecnologia implementata sul modello One che punta sull ampia dimensione del pixel più che sul loro numero. PROGRESSO FOTOGRAFICO SERIE ORO 5

8 INTRODUZIONE L IMPORTANZA DEL SISTEMA OPERATIVO HTC One da 4 Megapixel. iphone 5 da 8 Megapixel. Non è una strategia nuova nello scenario dell imaging digitale; molte reflex di livello professionale hanno infatti puntato più ad ampliare la superficie del singolo pixel che sull esasperata corsa alla risoluzione. In questo modo si riduce il rumore digitale. Va considerato anche che il numero di fotoni che colpiscono il pixel non è infinito! Si parla di alcune decine di fotoni per tempi di scatto nell ordine del millesimo di secondo. HTC sfrutta anche l ormai diffusa tecnologia detta retro-illuminazione del sensore che consiste nel ribaltare la posizione dei circuiti elettronici per liberare spazio all area sensibile. Nella maggior parte dei modelli in commercio i sensori hanno una risoluzione che varia tra i 5 ed i 13 Megapixel, anche se ci dice poco perché i produttori non dicono nulla sulla dimensione dei sensori, e quindi del pixel. Inoltre, oggi più di ieri, la qualità dei modelli di punta inizia ad essere fortemente condizionata dai gruppi ottici montati. Diciamo comunque che una risoluzione di 13 Megapixel, come quella del Samsung Galaxy S4, offre al fotografo mobile più di un opportunità per avere materiale in abbondanza non solo per una stampa, ma anche per un ritaglio dell immagine e sostituire in questo modo lo zoom digitale. Infatti la mancanza dello zoom ottico sullo smartphone rende assai comune il ritaglio dell immagine in fase di editing; considerando che oggi una risoluzione di 600 pixel è più che sufficiente per affrontare ogni tipo di condivisione Web, i 4000 pixel di lato lungo del Samsung S4 consentono un fattore di zoom di 6,6x senza ricampionamento, usando quindi solo la funzione di crop. E come ogni ambito tecnologico che si rispetti, anche gli smartphone hanno i propri eccessi : Nokia ha sorpreso tutti mostrando un telefono dotato di un sensore da ben 41 Megapixel! Nessuno lo riteneva possibile eppure l abbiamo in mano. È la tecnologia PureView che ha consentito questo grande balzo in avanti nella progettazione dei sensori d immagine e adesso Nokia affina il tiro; con l abbondanza dei 7728 x 5368 pixel attivi del sensore montato sul modello Lumia 1020 Nokia si concede una moderna gestione dello zoom che va a scegliere quale zona del sensore impiegare, ed anche in modo fluido durante la realizzazione di filmati proprio grazie alla quantità esagerata di pixel disponibili. Secondo questo nuovo modo di pensare la ripresa digitale si passa da una valutazione numerica della risoluzione ad una pratica, abbandonando quindi la ricerca di file di dimensioni tali da essere più adatti a una riproduzione murale delle immagini che alla condivisione Nokia Lumia 1020 da 41 Megapixel. in Rete. È prevedibile quindi che il futuro vedrà sempre di più sensori di grande densità di pixel al fine di poter scegliere cosa mostrare e non immagini affilate come una lama. Questa direzione di sviluppo dipende 6 SERIE ORO PROGRESSO FOTOGRAFICO

9 L IMPORTANZA DEL SISTEMA OPERATIVO INTRODUZIONE Samsung Galaxy S4 da 13 Megapixel. anche dal fatto che oggi i produttori cercano di ridurre quanto più possibile le parti meccaniche per contenere i costi. Abbiamo visto ad esempio come nelle fotocamere le mirrorless abbiano fatto saltare lo specchio reflex; anche il sistema di messa a fuoco a rilevamento di fase, che sulle reflex richiede un modulo separato, viene progressivamente affiancato da sistemi ibridi sviluppati direttamente sul sensore. Negli smartphone la messa a fuoco viene gestita in modo diretto solo dai modelli di punta e sempre più spesso mediante una manciata di posizioni pre-impostate dal dispositivo a seconda dei casi. Per lo più abbiamo comunque smartphone che sfruttano l iperfocale grazie alla piccola dimensione del sensore. La stessa gestione meccanica del diaframma sta vacillando; la maggior parte degli smartphone dispone di un diaframma fisso abbinato alla gestione esposimetrica tramite il tempo di scatto e l amplificazione Iso. E poi il flash: quello tradizionale elettronico sta pian piano lasciando spazio ai compatti pannelli a led, più risparmiosi energeticamente parlando. per un semplice motivo: se avete in tasca uno smartphone, è difficile che mettiate nell altra una fotocamera compatta, sia per una questione di ingombri che di praticità perché il primo ha il vantaggio della connessione. A ben vedere questo comportamento è un po viziato dall abitudine di intendere le compatte come un succedaneo scadente della reflex; in realtà, provate a confrontare le prestazioni di una qualunque compatta, anche di basso livello, con quelle di uno smartphone di costo triplo o quadruplo e vi accorgerete di come la fotografia di qualità passi ancora per le lenti di una fotocamera piuttosto che per quelle del telefono. Per avvicinare questi due mondi e sfruttare al meglio le prerogative di entrambi i produttori fotografici hanno iniziato ad implementare sistemi di comunicazione Wi-Fi e NFC i quali in presenza di una connessione Internet consentono di allacciarsi alla Rete e ai social network più diffusi. Onestamente ritengo che questa soluzione sia un modesto ripiego visto che l editing sulla compatta è limitato e scomodo; inoltre è troppo complesso inse- rire commenti o dati, e vi sfido a trovare nel nostro paese un luogo servito gratuitamente del Wi-Fi nei pressi della location che avete scelto per le riprese. Più interessante invece è usare la fotocamera in abbinamento allo smartphone in modo da sfruttare la sua qualità d immagine insieme alla georeferenziazione dei file tramite il modulo Gps integrato nel telefono; inoltre lo smartphone consente di usare applicazioni di editing di certo più evolute, dopo avere trasferito i file dalla fotocamera grazie alla connessione senza fili integrata. Ovviamente poi il dispositivo mobile consente la condivisione degli scatti sulla Rete. Insomma è possibile usare la fotocamera compatta come un ottica dotata di sensore, secondo l intuizione che ha avuto Sony quando ha ideato le ottiche QX. Vi sembra un modo di procedere complesso? Dipende da come vi ponete: se per voi la fotografia è un semplice appunto visivo di ciò vi accade attorno è effettivamente così, ma se desiderate realizzare scatti migliori, sia tecnicamente che come composizione, pur mantenendo la possibilità di condividerli al volo, una compatta da due o trecento euro fornisce certamente maggiori opportunità creative. Se siete interessati a percorrere questa strada, scegliete una compatta veloce nell eseguire i trasferimenti wireless e fate attenzione alla dimensione dei file che potrebbe annoiare il vostro smartphone. Il futuro delle compatte Il successo degli smartphone ha portato negli ultimi tre anni ad un tracollo delle vendite delle fotocamere compatte e La Canon N100 è una compatta concepita per dialogare con gli smartphone: dispone della connettività Wi-Fi e l accoppiamento è reso ancora più semplice dalla tecnologia NFC che permette di collegare due dispositivi semplicemente avvicinandoli. PROGRESSO FOTOGRAFICO SERIE ORO 7

10 Le aziende informano Lexar: alte prestazioni e ampia gamma cente, anche gli smartphone hanno cominciato a diventare davvero molto esigenti in termini di spazio di archiviazione: sensori da decine di milioni di fotodiodi e registrazione an e capienti. tramite un tradizionale lettore di schede come il modello reso possibile dalla più recente tecnologia di produzione a munque una ampia autonomia per archiviare i contenuti preferiti, dalla musica alle foto, trova la soluzione nelle mi Per trarre il massimo vantaggio dalle schede Lexar di ultima generazione, computer i dati provenienti da un massimo di quattro schede per volta, molto grande. il proprio lettore a seconda delle esigenze di lavoro.

11 Le macchine che utilizzano il classico formato Compact Flash, o il rinnovato CFast, possono contare su schede dalle prestazioni davvero elevate. La nuova scheda CF Professional 1066x da 256 GB offre una velocità Prestazioni da primato quindi per le CompactFlash, che però non possono minimamente avvicinarsi a quelle garantite dal più recente formato CFast, che con la nuova scheda Lexar Professional 3333x CFast 2.0 zioni queste che la rendono la scheda più veloce in assoluto. La sempre maggiore diffusione del formato SD anche su fotocamere di livello eleva- teristiche peculiari della gamma Professional Queste schede di Classe 10 offrono una ve- capace quindi di soddisfare le esigenze di fo- memorie a stato solido, quindi robustissime, dalle elevate capacità e ideali per trasportare e archivio da tenere sempre in tasca. bili, infatti la nuova versione da Distribuzione: Nital, Via Vittime di Piazza Fontana 52 bis, Moncalieri (To). infoline

12 Ripresa Oltre gli automatismi: consigli pratici Anche la fotografia mobile, per quanto mobile, rimane fotografia! Ma occorre considerare le grandi limitazioni che un apparecchio come lo smartphone, o il tablet, può comportare in termini di prestazioni della ripresa. Insomma, fotografare in mobilità è certamente istintivo, ma per nulla facile non appena vogliamo evadere dalla sfera della spontaneità per entrare nel mondo della qualità di immagine. D altra parte a fronte delle semplificazioni introdotte dai produttori, il fotografo cerca il modo di aggirare gli automatismi per aumentare il controllo della ripresa. Insomma il fotografo non vuole la vita facile. E, come vedrete, di margini di miglioramento ve ne sono a iosa. La luce è importante State fo-to-gra-fan-do, giusto? Dunque non potete fingere che la luce che colpisce i vostri soggetti, e che da essi viene riflessa, non sia importante. La luce in fotografia non è solo l elemento che vi eviterà di usare il flash incorporato nel dispositivo, la luce è quell elemento che crea l immagine e le sue sfumature, i pieni ed i vuoti, il contrasto ed il colore. Ed è sempre la luce che dà tridimensionalità ad una foto che altrimenti sarebbe ben differente e piatta. Spiegare la luce a chi non proviene dal mondo della fotografia è difficile. A questi possiamo consigliare di sperimentare come il proprio dispositivo risponda alle differenti sorgenti di luce; per fare un esempio, nella fotografia convenzionale un illuminazione bellissima è il controluce, ma non dato per scontato che il vostro smartphone sia in grado di reggerlo tanto dal punto di vista ottico, quanto da quello dell esposizione. Altro caso tipico: la luce morbida e direzionale che proviene attraverso le tende di una finestra, con una reflex permette di realizzare ritratti ad effetto, ma un dispositivo mobile ha tipicamente una certa difficoltà nella resa delle alte luci, tanto da esagerare il contrasto con relativa bruciatura. Quando poi non si aggiungono dominanti di colore (gialle) di vario genere. Come aggirare tali problemi? La soluzione prima è sperimentate la reazione del La luce è importante soprattutto se si ha l abitudine di guardare in alto: anche lì ogni tanto succedono delle cose, buone per un racconto. vostro smartphone ai vari tipi di illuminazione in termini di esposizione e leggibilità generale. Cercate di capire la resa del soggetto alle differenti luci (dura, morbida, controluce, laterale o zenitale) ed anche come regolare il dispositivo di ripresa. Una volta impratichiti, saprete riconoscere la luce e anticipare le situazioni per ottenere i migliori risultati prima ancora di mettere occhio al mirino... hops.. al display! Distanze: vicini è meglio Avrete notato come l ottica del vostro smartphone sia quasi sempre una focale fissa e grandangolare, con il minimo di flessibilità concessa dallo zoom digitale. Insomma, difficilmente ci sarà da armeggiare con lo zoom e le focali medio lunghe. Certo, esistono gli aggiuntivi ottici, ma quando si fotografa con lo smartphone bisogna mettersi in testa che occorre fotografare da vicino. I motivi sono tanti. Prima di tutto la corta focale rende praticamente impossibile gestire quel poco di fuori fuoco concesso dai piccoli sensori se non a distanza molto ravvicinata. In secondo luogo la qualità ottica dei dispositivi non è pari a quella a cui ci hanno abituato le fotocamere, a cominciare dalla 10 SERIE ORO PROGRESSO FOTOGRAFICO

13 OLTRE GLI AUTOMATISMI: CONSIGLI PRATICI RIPRESA Riempire il fotogramma Come conseguenza della ridotta qualità del sistema ottico degli smartphone, non conviene lasciare grandi spazi vuoti nell inquadratura. A meno che non sia una scelta voluta. Quindi cercate di riempire al massimo il fotogramma ed in particolare quando lo sfondo è costituito da cieli o sfondi luminosi; infatti uno dei punti deboli dei sensori degli smartphone è proprio nella restituzione delle alte luci e nella resa di ciò che non è perfettamente a fuoco, o comunque al centro dell inquadratura. Insomma, non date per scontato che le aree ai bordi vengano rese secondo le vostre aspettative, a meno che non abbiate previsto di occuparvene in editing. Discorso differente invece per quello che riguarda il soggetto inquadrato a pieno fotogramma; in questo caso è vero che le zone ai bordi risentiranno del medesimo calo qualitativo, ma è anche vero che un centro leggibile e definito porta l osservatore a dare meno peso alle zone dell immagine carenti di dettaglio. Ribadiamo quindi: avvicinatevi, riempite il fotogramma, privilegiate il pieno al vuoto. In fin dei conti questo tipo di inquadratura è anche quello preferito da coloro che frequentano i siti Web di foto condivise e che decidono di visualizzare le immagini valutando miniature microscopiche. Il bello degli smartphone è la possibilità di fotografare a distanze davvero ridotte: il sensore è talmente piccolo che il ketchup è a fuoco anche a f/2,4! piccolezza delle lenti che rende complesso usare vetri speciali; pertanto la percezione del dettaglio del soggetto dipende più dall ingrandimento nell inquadratura che dall effettiva risolvenza dell ottica. Inoltre la messa a fuoco è spesso ottimizzata su distanze intermedie: non macro e non all infinito, ove si ritiene che la perdita di dettaglio non sia rilevante per effetto dell iperfocale, dei sensori di taglia ridotta e di una qualità complessiva che taglierebbe comunque gran parte dell informazione. Avvicinatevi dunque al vostro soggetto ma attenzione a non eccedere, poiché alle minime distanze consentite dall ottica il fuori fuoco è pressoché immediato. E nel caso vogliate prospettive ampie puntate sull editing e sul colore per valorizzare il vostro scatto. Tutti fermi Non sottovalutate la difficoltà di tenere saldo tra le mani uno smartphone nel momento in cui lo volete impiegare come fotocamera. Per la loro forma questi dispositivi sono eccellenti come telefoni e per navigare in internet, ma pessimi per fotografare. D altra parte è ovvio: uno schermo ampio ed un profilo sottile sono adatti per la fruizione dei contenuti e un facile trasporto, ma sono l opposto di quanto necessario per una presa salda; non è un caso che vediamo fiorire sul mercato una folta schiera di custodie e impugnature ergonomiche in grado di ridare spessore allo smartphone. Taluni modelli poi, esplicitamente votati alla fotografia, includono all interno della confezione una sorta di custodia dedicata alla ripresa, sovente corredata di flash integrato e di pulsante di scatto, oltre che di attacco filettato per il treppiede. Torniamo al tema che abbiamo posto: come evitare di fare foto mosse? Puntate i gomiti! O la schiena contro un muro, che è lo stesso. E poi imparate a sfruttare gli appoggi di fortuna, dai tavoli alle recinzioni. PROGRESSO FOTOGRAFICO SERIE ORO 11

14 RIPRESA OLTRE GLI AUTOMATISMI: CONSIGLI PRATICI Riempi il fotogramma, oppure svuotalo, ma sappi che in fotografia anche il nulla conta. Se poi è tempo di Halloween come fai a non riempire il fotogramma di zucche? Tutto fermo e tutto a fuoco. Bisogna esserne consapevoli quando e se si decide di utilizzare il fuoco selettivo per esaltare o diminuire la forza di un elemento dell inquadratura: c è da dire che però io amo i diners e tutto quel che c è dentro. 12 SERIE ORO PROGRESSO FOTOGRAFICO

15 OLTRE GLI AUTOMATISMI: CONSIGLI PRATICI RIPRESA Sperimenta sempre, a costo di sbagliare. A condizione che tu sappia da che parte vuoi andare e soprattutto che abbia un senso. Qui siamo al Lincoln Center. La focale spesso molto corta implementata dagli smartphone offre sia vantaggi che aspetti negativi: sicuramente con una focale corta il rischio di mosso si riduce, ma ovunque vi appoggerete finirete per includere all interno dell inquadratura una parte della base di appoggio usata per stabilizzare la ripresa. Sappiate quindi dialogare al meglio con tavoli e ripiani. E non scordate che una gomma pane in tasca può servire da eccellente supporto per reggere uno smartphone in qualunque posizione vogliate, e senza sporcarlo. Sbagliare per imparare Con lo smartphone si può tornare a imparare a fotografare. Vi voglio raccontare una mia recente scoperta. Visitando una mostra di immagini realizzate con uno smartphone da un noto fotografo di viaggio mi sono reso conto che interpretare questa fotografia secondo i canoni di quella tradizionale porta a risultati che definire biechi è un eufemismo; sono immagini che, confrontate con i migliori esempi presenti sulla Rete, sembrano spesso scimmiottamenti fuori luogo delle immagini che invece mostrano la freschezza di uno stile che deriva dalla grande novità del dispositivo. Occorre quindi imparare nuovamente a fotografare! La fotografia è un arte che dipende dallo strumento utilizzato sia dal punto di vista tecnico che espressivo. Lasciatevi quindi guidare dal vostro istinto approfittando degli esempi che trovate abbondanti in Rete. Se poi la vostra strada sarà lo smartphone o il banco ottico lo capirete presto. Certo all inizio non è facile valutare le proprie immagini per cui seguite l onda della condivisione di tutto ciò che producete: da una rapida verifica del numero di commenti, followers e pollici su abbinati alle vostre foto capirete subito se ciò che state facendo incontra o meno il gusto del pubblico del Web. Questo non per modificare il vostro stile in una direzione che non sentite, ma ascoltare qualche commento ben argomentato potrebbe farvi riflettere e spingervi a trovare nuove strade espressive. Abbiate l umiltà di confrontarvi con chi è più seguito e di ammettere i vostri sbagli: vi garantisco che avere più di sostenitori non è facile, ma è accade rapidamente non appena prendete la strada giusta. Siate condivisi dunque! L uso personale va sempre bene, fin dal dagherrotipo, ma oggi è la condivisione la strada che più si presta a questo modo di fotografare. Una considerazione. La semplicità del dispositivo mobile è un pregio che merita di essere sfruttato: liberandosi della mole di regolazioni degli strumenti classici ci si alleggerisce la mente e se non si incollano gli occhi al monitor per la revisione degli scatti si ha più tempo per fotografare. Sfruttare il bilanciamento del bianco Tutti i dispositivi mobili ci mettono a disposizione il bilanciamento del bianco, ed allora perché sembra che questa funzione sia sparita? Il motivo è che l istintività della ripresa mobile verrebbe negata da ogni forma di regolazione manuale. Esistono poi negli smartphone delle impostazioni prefissate che non conservano l ultima impostazione del bilanciamento del bianco dopo aver disattivato la funzionalità di ripresa fotografica; in pratica, una volta usciti dalla modalità foto, se vi ritornate troverete il bilanciamento del bianco regolato sull automatismo. Non tutti gli smartphone sono soggetti a questo tipo di regolazione, ma certo molti sì. Fateci attenzione dunque. Dal punto di vista operativo vi offro due suggerimenti. Innanzitutto, se ne avete la possibilità, preferite il pre-set del bilanciamento del bianco per il tipo di luce presente sulla scena: questo non vuole dire impazzire a provare ogni tipo di preset, ma semplicemente avere la prontezza, prima di attivare la fotocamera, di scegliere tra luce la solare, il tungsteno oppure l ombra. Questi tre pre-set vi caveranno di impaccio nella maggior parte delle situazioni. Imparate quindi ad attivarli con rapidità. Secondo suggerimento: non date per scontato che in editing possiate recuperare ogni tipo di carenza dal punto di vista cromatico ed esposimetrico; la qualità dei file ottenuti con la maggior parte PROGRESSO FOTOGRAFICO SERIE ORO 13

16 RIPRESA OLTRE GLI AUTOMATISMI: CONSIGLI PRATICI Il bilanciamento del bianco esiste ed esiste più che mai la Cina. Se sei inchiodato in un posto ed hai una sola focale da 24mm l ordine e la composizione (pagode incluse) sono fondamentali per far capire di cosa si parla. degli smartphone non è certo al livello delle immagini scattate con una reflex. E non è solo questione di risoluzione o nitidezza: il colore e la morbidezza nei passaggi tonali sono importanti in uno scatto fotografico e stentano ad emergere nella fotografia mobile. Editing: subito o dopo? L editing è un elemento molto importante nel flusso di gestione dell immagine digitale e non mi riferisco solamente alla fotografia mobile, anzi. La gestione digitale dello scatto richiede però che il file esteticamente carente sia il più ricco possibile di informazione; la cosa curiosa è che nei dispositivi mobili l editing delle foto è quasi connaturato allo scatto proprio perché si fotografa già con lo scopo di condividere l immagine. Nella fotografia tradizionale questo non è così scontato e gli hard disk sono pieni di immagini mai aperte se non nella revisione sul monitor della reflex / mirrorless / compatta digitale. Questo comportamento è davvero curioso: l editing ha preso piede su dispositivi che sono scarsamente dotati sia come hardware che software rispetto alle fotocamere convenzionali. Chiediamoci: conviene riprendere già in partenza con un applicazione capace di personalizzare al meglio lo scatto, come si faceva nel primo digitale di ispirazione analogica? Oppure è preferibile lavorare alla moda dell ultimo digitale e riprendere in modo neutro e conservativo per poi demandare alla sessione di editing la realizzazione della versione finale? Se il vostro scopo è condividere al volo delle situazioni o delle impressioni e non siete interessati ad una fotografia più ragionata, troverete facilmente uno stile predefinito che vi rappresenta al meglio. Sappiate però che, una volta applicato, è praticamente impossibile tor- Preferisco non editare mai la foto subito dopo lo scatto, è peggio dell abominevole vizio di guardare le fotografie una volta scattate, si perde tempo e concentrazione, ed intanto il mondo gira. D altronde se si chiama POSTproduzione ci sarà un motivo! 14 SERIE ORO PROGRESSO FOTOGRAFICO

17 OLTRE GLI AUTOMATISMI: CONSIGLI PRATICI RIPRESA Guardate come svetta la bandiera: è la più riconoscibile del mondo tanto da permettervi di riprenderla anche senza usare lo zoom digitale. nare indietro se non pagando un forte pegno in termini di degrado dell immagine. Se invece portate sull elaboratore le riprese effettuate con il dispositivo mobile, mi chiedo che vantaggio vi dia lavorare con uno smartphone; in questo caso è certamente meglio tenere in tasca una compatta. Zoom digitale: meglio evitarlo Un concetto della fotografia convenzionale che rimane valido anche nel mondo della fotografia mobile è quello di evitare di avvalersi in modo sconsiderato dello zoom digitale. Ma se lo zoom ottico sullo smartphone non lo abbiamo? direte voi. Se non lo avete... fatene a meno! Lo zoom digitale infatti va a ritagliare un area all interno della superficie del sensore, per poi ingrandirla tramite interpolazione; nulla vieta di eseguire la ripresa senza zoom digitale per poi ritagliare con calma l immagine a computer e, se necessario, ingrandire nuovamente l immagine ricampionandola. Vantaggi? Di certo la possibilità di valutare a mente fredda differenti fattori di zoom e diverse inquadrature. In secondo luogo avrete file più leggeri perché non interpolati, ma soprattutto non degradati dagli inevitabili artefatti che emergono nel ricampionamento. Ricordate poi che l editing di un particolare ingrandito tramite interpolazione rischia di rivelare facilmente l elaborazione. In ogni caso verificate come si comporta il vostro smartphone; potrebbe darsi che si limiti ad offrire la visione ingrandita a monitor dell immagine ritagliata ma senza eseguire interpolazione; in questo caso l unico inconveniente sarebbe nel non poter sperimentare in editing composizioni differenti. Ultime due considerazioni a riguardo. Sul mercato esistono convertitori ottici da accoppiare ai modelli di smartphone più diffusi e che costituiscono un compromesso tra lo zoom ottico e lo zoom digitale: è un ottima alternativa per coloro i quali si sentono limitati dall assenza dello zoom. Ed ancora: cercate di imparare a dialogare con lo zoom digitale poiché vi è una tendenza crescente ad implementare negli smartphone questa funzionalità dato il costo sempre minore dei sensori di elevata risoluzione, mentre la tecnologia ottica è indubbiamente costosa. Composizione e luce: le regole non cambiano Non lasciate che la verve creativa che sprizza dal vostro dispositivo mobile abbia il sopravvento su quanto di buono i quasi due secoli di fotografia hanno apportato alla creazione artistica. La composizione e il controllo della luce rimangono alla base della creazione fotografica. Componete quindi come se vi trovaste dietro al mirino della vostra reflex, senza cedere alla tentazione di considerare obsoleto e lento questo approccio. Le prime fotocamere 35mm che apparvero in mano ai reporter agli inizi del secolo scorso non disponevano di alcun automatismo: niente autofocus, niente esposimetro, niente avanzamento pellicola. Osservando le celebri foto che hanno fatto la storia della fotografia, potreste affermare che questi autori non sapessero dare vita ad immagini spontanee e istintive? Certo che no, questi fotografi sapevano comporre in modo eccellente, mentre gli aspetti tecnici della ripresa erano per loro naturali. Accade semplicemente che gli automatismi del vostro dispositivo mobile vi mettono nelle stesse condizioni tecniche di questi fotografi. Imparate dunque a comporre ed a vedere la luce. Agli inizi lo si può fare anche in editing, è un ottima scuola che vi insegnerà presto a capire quello che è bene fare fin dalla ripresa per ritrovarvi con un minor lavoro da compiere in sede di elaborazione. Lo schermo del vostro smartphone ha un grande vantaggio rispetto alla reflex: consente di guardare l immagine che state per riprendere quasi come se osservaste il monitor di un elaboratore fisso o, per i nostalgici, una stampa fotografica. Questo dovrebbe mettervi nelle condizioni di capire al volo quello che state facendo e di evitare quindi gli errori più banali. PROGRESSO FOTOGRAFICO SERIE ORO 15

18 RIPRESA OLTRE GLI AUTOMATISMI: CONSIGLI PRATICI Componi sempre come con la reflex! Come potrebbe essere altrimenti? E sempre il tuo occhio che lavora. Pulire sempre le lenti dell obiettivo Si solito la reflex o la più discreta mirrorless stanno in una borsa con l obiettivo protetto dal tappo; allo stesso modo nelle compatte l obiettivo rientra nel corpo macchina o è dotato di palpebra di chiusa automatica. Nulla di tutto questo invece per il dispositivo mobile, se non in casi particolari; eppure lo smartphone continua ad entrare ed uscire dalle tasche con una produzione di polvere inimmaginabile! Non ultimo, è classico il caso in cui lo si afferra per estrarlo dalla tasca con i polpastrelli di pollice ed indice che vanno a finire sulla lente della fotocamera! Ecco perché è molto importante abituarsi a tenere pulito il vetrino che protegge la lente. Non ci vuole molto; nessuno vi chiede di portarvi dietro le salviette in carta di riso con liquido detergente, come si faceva oltre un decennio fa, vi basterà tenere in tasca la pezzuola che si usa per pulire gli occhiali. Ed io uso spesso il fazzoletto. Pulito però! Ed in stoffa, dato che quelli di carta, soprattutto se di scarsa qualità, tolgono il grasso delle dita ma lasciano nugoli di pilucchi bianchi. Una prova dello stato di pulizia della lente della fotocamera potrete farla semplicemente orientandola a 45 gradi rispetto alla fonte di illuminazione: l infiltrazione di raggi dovrebbe essere abbastanza certa, così come la comparsa dei granelli di polvere. Il bello è che lo stile vintage tanto apprezzato delle attuali App prevede di inserire una trama che ricorda proprio il vecchio negativo sporco e graffiato! Questo significa che potremmo farci bastare lo sporco presente sulle lenti? Chiaramente la risposta è no. Iso, risoluzione e parametri Una premessa: smartphone e tablet soffrono naturalmente dell assenza delle Lenti sempre pulite! In verità il buon Alfa Castaldi, con cui da giovane ho lavorato, mi diceva il contrario: più son lerce e meglio è. Danno sapore, ma si riferiva al medio formato ed all analogico. 16 SERIE ORO PROGRESSO FOTOGRAFICO

19 OLTRE GLI AUTOMATISMI: CONSIGLI PRATICI RIPRESA Questo scatto è un atto di amore verso la signora in grigio dove la fotografia è regina alla pari. impostazioni operative a cui il fotografo è abituato; in particolare, non poter evitare l amplificazione degli Iso appare un eresia a coloro che si fanno in quattro per garantire la massima pulizia delle proprie foto. Lo stesso vale per quello che riguarda la scelta della risoluzione. Se nel mondo reflex siamo oggi allineati su dimensioni di sensore e risoluzioni ormai collaudate (Aps o Full Frame, da 16 a 24 Megapixel), nel pianeta mobile tutto è incerto. Lo stesso dicasi per ciò che compete la regolazione dei parametri di scatto: i classici Contrasto, Nitidezza e Saturazione a cui siamo abituati esistono anche sullo smartphone, ma la loro applicazione trova un limite nella rapidità di scatto tipica del dispositivo mobile. Non solo. L utilizzatore più giovane è probabilmente cresciuto con un differente approccio sia verso la regolazione dei parametri, che nei confronti della manipolazione delle differenti opzioni creative. Oggi non si scelgono più parametri singoli, ma si preferisce adottare uno stile di ripresa o una modalità personale di scatto. Infatti l abbondanza delle regolazioni ha reso frustrante avere a che fare con tutte queste possibilità mentre la qualità delle tecnologie ha creato quel margine di sicurezza per cui gli stili possono essere sufficientemente affidabili dal punto di vista tecnico. È un po l evoluzione degli stili colore e dei profili utente nati sulle fotocamere. In particolare i parametri estetici di immagine sono stati risucchiati all interno di questi stili, mentre la gestione degli Iso e della risoluzione sono lasciati a coloro che proprio non ne possono fare a meno. Ovvero, con uno smartphone non accanitevi su Megapixel e Iso, ma preferite gli strumenti che vi possono offrire migliori risultati in termine di resa estetica e facilità di impiego; il risultato di uno scatto mobile non è valutato per la sua qualità di origine. Si conferma quindi come questo approccio suggerisca nuove forme espressive, non basate sulle specifiche tecniche degli strumenti. Occhio alle bruciature Nel digitale le zone sovra-esposte sono molto difficili da gestire, figuratevi con gli smartphone che hanno sensori molto piccoli, tempi di elaborazione ridotti all osso ed ottiche piccole come la testa di un chiodo: è già un miracolo che riescano a portare a casa un colore corretto ed un dettaglio discreto. Fatto sta che alle alte luci occorre fare molta attenzione. A volte il display stesso del dispositivo non aiuta per nulla nella valutazione dell immagine e non si può contare sull istogramma, a meno di non cercare applicazioni votate a questo tipo di gestione. Occorre quindi imparare a cavarsela ad occhio e con l esperienza. La modalità di esposizione implementata su questi dispositivi a volte è solo quella a priorità di diaframma, se non addirittura il solo Program. Mancando spesso un diaframma fisico, lo strumento modula l esposizione grazie a tempi di scatto e amplificazione Iso, fatta eccezione per i modelli evoluti che al massimo dispongono di due o tre diaframmi fissi. Fatto sta che spostando anche solo leggermente lo smartphone durante la composizione l anteprima a schermo modifica sensibilmente l aspetto dell immagine per adeguarsi alla lettura esposimetrica, spesso un ampia media ponderata. Quello a cui dovete prestare molta attenzione è proprio il comportamento delle luci quando inclinate leggermente il dispositivo, ovvero dovete percepire il momento in cui le aree più luminose dell inquadratura si popolano di colore e di dettaglio: è quello il momento migliore per scattare. Non pensate di poter sfuggire a questo trucchetto: l occhio umano è assai più capace di valutare una variazione di luminosità piuttosto che una luminosità assoluta. Una volta compresa quale sia la migliore esposizione, dovrete fare in modo di impostarla: questo lo si fa agendo sui meccanismi di staratura esposimetrica. Oppure, in stile fotocamera compatta (se il vostro smartphone lo supporta), bloccando l esposizione e la messa a fuoco su un punto che le soddisfi entrambe. PROGRESSO FOTOGRAFICO SERIE ORO 17

20 RIPRESA OLTRE GLI AUTOMATISMI: CONSIGLI PRATICI Le alte luci sono un problema che gli automatismi ed il digitale non hanno ancora risolto, per questo nel cinema, grazie a Dio, si usa ancora la pellicola. Ci vuole abilità, lo so, ma la fotografia è sempre stata un compromesso. E se volete qualche agio in più (per editare lo scatto prima di condividerlo), potete ridurre al minimo contrasto e saturazione, senza sconfinare nel bianconero, per limitare lo sforamento nelle luci e nelle ombre. Fatelo però solo se padroneggiate gli strumenti di ritocco e se il vostro smartphone consente questo modo di lavorare. Il ritardo di scatto va gestito Quello che avete tra le mani non è una reflex sportiva! Ci mette pochi istanti a collegarvi con l altra parte del mondo, ma frazioni di secondo interminabili nel catturare il fotogramma dopo che avete premuto il pulsante di scatto! Dunque il ritardo di scatto dovete tenerlo in considerazione. Come fare? Prima di tutto con il buon senso: conviene evitare i generi fotografici a maggiore rischio. Non potete pretendere di affrontare il reportage di guerra o una partita di calcio con uno smartphone. O, meglio, potete anche farlo, ma non sarete in grado di far fronte alle situazioni impreviste. Di contro potrete affrontare i soggetti e le azioni prevedibili, a patto di ricorrere all esperienza per anticipare l azione. E dovrete sapere fin dove è possibile spingersi e dove fermarsi. Accettate anche l eventualità di eseguire numerosi scatti per poter scegliere in sede di revisione quella migliore. E poi valutate quegli elementi che spesso rendono più interessante lo scatto: espressioni e gesti dei soggetti, sovrapposizioni di veicoli o pedoni, movimenti di foglie, di rami oppure di onde che si frangono sulla riva. Cercate di acuire la sensibilità visiva che da sempre rappresenta il segreto dei fotografi. Se una Leica costa 20 volte il prezzo di uno smartphone ci sarà pure un motivo! Bisogna conoscerne i limiti e comportarsi di conseguenza: se quando scatti lui ci deve pensare, e nel frattempo il mondo non è più quello che ti eri figurato, ebbene devi saperlo anticipare. 18 SERIE ORO PROGRESSO FOTOGRAFICO

COMUNICATO STAMPA. Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato

COMUNICATO STAMPA. Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato Torino, 19 agosto 2010 Nital S.p.A. è lieta di presentare la Nikon D3100, la prima reflex digitale della

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED. Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto

COMUNICATO STAMPA. Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED. Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto Torino, 13 marzo 2014 Nital S.p.A. è lieta di presentare la nuova Nikon 1 V3, top di gamma

Dettagli

nital.it I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA

nital.it I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA STREPITOSA PER INIZIARE, FANTASTICA PER CONTINUARE: NIKON D3200 24 milioni di pixel, elevata tecnologia e massima semplicità d uso per la nuova reflex entry level

Dettagli

Sommario. Introduzione...7

Sommario. Introduzione...7 Sommario Introduzione...7 1. Caratteristiche e operazioni preliminari...11 Caratteristiche tecniche di iphone 4 e 4S...11 Il nuovo rapporto tra ios e itunes... 14 Scaricare itunes e creare un account itunes

Dettagli

Il ritratto, come fotografare un volto

Il ritratto, come fotografare un volto Il ritratto, come fotografare un volto Amo fotografare le persone, e sono convinto che dietro ogni fotografia di un volto si possa nascondere una storia un infinità di sfumature e di colori che si leggono

Dettagli

Prestazioni da reflex in una mirrorless: EOS M10 e EF-M 15-45mm f/3.5-6.3 IS STM

Prestazioni da reflex in una mirrorless: EOS M10 e EF-M 15-45mm f/3.5-6.3 IS STM Press Release Prestazioni da reflex in una mirrorless: EOS M10 e EF-M 15-45mm f/3.5-6.3 IS STM EOS M10 EF-M 15-45mm f/3.5-6.3 IS STM 13 ottobre 2015 - Canon presenta EOS M10, il nuovo modello della gamma

Dettagli

La struttura del libro

La struttura del libro Introduzione La fotografia digitale è ormai entrata prepotentemente nella nostra vita. Apparecchi fotografici dalle funzionalità sempre più avanzate sono alla portata di tutti e le loro dimensioni, sempre

Dettagli

Le funzioni innovative della Ricoh CX1

Le funzioni innovative della Ricoh CX1 Prova sul campo Le funzioni innovative della Ricoh CX1 Ricoh ha inserito nella CX1 una serie di funzioni innovative che sono di particolare interesse: dall estensione della gamma dinamica alla AF Multi

Dettagli

nital.it nital.it comunicato stampa

nital.it nital.it comunicato stampa I AM ZOOMING AHEAD comunicato stampa COOLPIX S9300 e S6300: una zoomata in avanti. Tecnologica eleganza di alto livello per le due nuove Nikon Torino, 1 febbraio 2012 Nital S.p.A. è lieta di annunciare

Dettagli

nital.it I AM CONDENSED POWER COMUNICATO STAMPA

nital.it I AM CONDENSED POWER COMUNICATO STAMPA I AM CONDENSED POWER COMUNICATO STAMPA NIKON : I AM CONDENSED POWER La reflex DX top di gamma unisce la potenza del formato FX con l agilità di quello DX, integrando anche la nuova tecnologia proprietaria

Dettagli

L ammiraglia della gamma STYLUS punto di riflerimento per le compatte di fascia alta

L ammiraglia della gamma STYLUS punto di riflerimento per le compatte di fascia alta COMUNICATO STAMPA L ammiraglia della gamma STYLUS punto di riflerimento per le compatte di fascia alta La Olympus STYLUS XZ-2 si posiziona alla testa della sua categoria Ultra-luminosa, ultra-facile, ultra-qualità

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Alta risoluzione e altissime sensibilità fino a ISO 51200. Innovativo meccanismo di stabilizzazione SR

COMUNICATO STAMPA. Alta risoluzione e altissime sensibilità fino a ISO 51200. Innovativo meccanismo di stabilizzazione SR Via Vittime di Piazza Fontata 52 bis 10024 Moncalieri (TO) www.fowa.it COMUNICATO STAMPA FACILISSIMA DA USARE, MA CON PRESTAZIONI AL TOP Questo modello di prezzo particolarmente competitivo vanta caratteristiche

Dettagli

nital.it nital.it comunicato stampa

nital.it nital.it comunicato stampa I AM IN GLAMOUR STYLE comunicato stampa Nikon COOLPIX S3300 e S4300: che coppia! Il massimo in termini di eleganza e tecnologia. Torino, 1 febbraio 2012 Nital S.p.A. è lieta di presentare due nuovi modelli

Dettagli

FUJIFILM FinePix More than you imagined

FUJIFILM FinePix More than you imagined FUJIFILM FinePix More than you imagined PHOTOKINA 2008, COLONIA, GERMANIA, FUJIFILM Corporation espone, al Photokina 2008, gli ultimi modelli di fotocamere delle serie FinePix con lo slogan FUJIFILM FinePix.

Dettagli

La fotocamera progettata esclusivamente per l odontoiatria

La fotocamera progettata esclusivamente per l odontoiatria La fotocamera progettata esclusivamente per l odontoiatria Fotografia dentale Con EyeSpecial C-II SHOFU, la fotocamera smart progettata esclusivamente per l odontoiatria, la fotografia dentale assume un

Dettagli

Divertenti, facili da usare e con una sorprendente qualità HD, ecco le nuove Canon LEGRIA HF R

Divertenti, facili da usare e con una sorprendente qualità HD, ecco le nuove Canon LEGRIA HF R Comunicazioni alla stampa you can LEGRIA HF R28 Divertenti, facili da usare e con una sorprendente qualità HD, ecco le nuove Canon LEGRIA HF R La nuova gamma di videocamere entry-level ad alta definizione

Dettagli

Agenda. Lunghezza focale Diaframma Circolo di confusione Iperfocale

Agenda. Lunghezza focale Diaframma Circolo di confusione Iperfocale OBIETTIVI Agenda Lunghezza focale Diaframma Circolo di confusione Iperfocale Lunghezza focale In una lente convergente i raggi provenienti da un soggetto molto lontano convergono in un punto. La distanza

Dettagli

COMUNICATO STAMPA I AM FAST AND STYLISH. Ecco la nuova veloce, tecnologica e affascinante Nikon 1 S2

COMUNICATO STAMPA I AM FAST AND STYLISH. Ecco la nuova veloce, tecnologica e affascinante Nikon 1 S2 I AM FAST AND STYLISH Ecco la nuova veloce, tecnologica e affascinante Nikon 1 S2 Torino, 14 maggio 2014 Nital S.p.A. è lieta di presentare la Nikon 1 S2, l ultima novità della gamma di fotocamere compatte

Dettagli

Fotografia divertente, colorata e facile con le nuove Canon PowerShot A2200 e PowerShot A1200

Fotografia divertente, colorata e facile con le nuove Canon PowerShot A2200 e PowerShot A1200 Comunicazioni alla stampa you can PowerShot A2200 PowerShot A1200 Fotografia divertente, colorata e facile con le nuove Canon PowerShot A2200 e PowerShot A1200 I due nuovi modelli offrono divertimento,

Dettagli

ProCamera Trucchi e Consigli

ProCamera Trucchi e Consigli ProCamera Trucchi e Consigli ProCamera è una delle applicazioni sostitutive per fotocamera più potenti a disposizione di iphone, ipod touch e ipad. Utilizzando le sue caratteristiche Pro, sarà possibile

Dettagli

PRO E CONTRO IL MOLTIPLICATORE DI FOCALE

PRO E CONTRO IL MOLTIPLICATORE DI FOCALE ACCESSORI PRO E CONTRO IL MOLTIPLICATORE DI FOCALE Il moltiplicatore di focale costituisce una soluzione molto economica per espandere le potenzialità del proprio sistema fotografico: esaminiamone vantaggi

Dettagli

Luce e acqua La fotografia subacquea Il colore e l acqua assorbimento selettivo

Luce e acqua La fotografia subacquea Il colore e l acqua assorbimento selettivo Luce e acqua La fotografia subacquea Ora cercheremo di comprendere come la luce, elemento fondamentale per la fotografia, si comporta in ambiente acquoso e quali sono le sue differenze con il comportamento

Dettagli

Nuove Canon PowerShot A3100IS e PowerShot A495: intelligenti, divertenti e facili

Nuove Canon PowerShot A3100IS e PowerShot A495: intelligenti, divertenti e facili you can PowerShot A495 PowerShot A3100 IS Nuove Canon PowerShot A3100IS e PowerShot A495: intelligenti, divertenti e facili Le nuove fotocamere digitali compatte PowerShot sono user-friendly, progettate

Dettagli

Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi

Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi Conoscere i tipi di fotocamere Uno dei tanti libri di fotografia che avevo letto iniziava con un detto: Povero è il falegname che accusa

Dettagli

Scattare fotografie mozzafiato è semplice come inquadrare e scattare con la nuova Canon PowerShot A800

Scattare fotografie mozzafiato è semplice come inquadrare e scattare con la nuova Canon PowerShot A800 Comunicazioni alla stampa you can Scattare fotografie mozzafiato è semplice come inquadrare e scattare con la nuova Canon PowerShot A800 PowerShot A800, una compatta digitale conveniente e facile da usare,

Dettagli

Dieci zone per una foto

Dieci zone per una foto Page 1 of 7 Dieci zone per una foto [page 1 of 1] Il Sistema Zonale propagandato da Ansel Adams risale agli anni Quaranta, ma anche gli appassionati del tutto digitale dovrebbero sperimentarlo creativamente

Dettagli

FRACO sub 20090 Trezzano sul Naviglio (MILANO ) via E. Fermi, 22 - Tel. 02-4453120 - Fax 02-4459113 e-mail: info@fracosub.it http://www.fracosub.

FRACO sub 20090 Trezzano sul Naviglio (MILANO ) via E. Fermi, 22 - Tel. 02-4453120 - Fax 02-4459113 e-mail: info@fracosub.it http://www.fracosub. FRACO sub 20090 Trezzano sul Naviglio (MILANO ) via E. Fermi, 22 - Tel. 02-4453120 - Fax 02-4459113 e-mail: info@fracosub.it http://www.fracosub.it 1 CONSIGLI PER FOTOGRAFARE SOTT ACQUA CON FOTOCAMERE

Dettagli

COMUNICATO STAMPA NIKON D5300: I AM SHARING MY VIEW

COMUNICATO STAMPA NIKON D5300: I AM SHARING MY VIEW NIKON D5300: I AM SHARING MY VIEW Ecco la prima reflex Nikon con Wi-Fi e GPS incorporati: un vero inno alla creatività ed alla condivisione Torino, 17 ottobre 2013 Nital S.p.A. è lieta di presentare la

Dettagli

Corso Base di Fotografia

Corso Base di Fotografia 01 OBIETTIVO e LUCE L elemento più importante di una macchina fotografica è rappresentato dall OBIETTIVO definito l occhio di ogni macchina fotografica : - è l obiettivo a permettere di vedere il soggetto

Dettagli

Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION

Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION CONCETTI FONDAMENTALI USO DI DISPOSITIVI MOBILI APPLICAZIONI SINCRONIZZAZIONE 4. COLLABORAZIONE MOBILE 4.1. Concetti fondamentali 4.1.1 Identificare

Dettagli

Il formato Raw: più utile sulle compatte che sulle reflex

Il formato Raw: più utile sulle compatte che sulle reflex GUIDA MERCATO compatte di qualità Il formato Raw: più utile sulle compatte che sulle reflex Oggi molti fotografi usano spesso il Jpeg con le loro macchine professionali, mentre il formato Raw consentirebbe

Dettagli

Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS

Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS Canon amplia la sua linea PowerShot serie A con due nuovi modelli ricchi di funzioni che offrono all amatore evoluto e all

Dettagli

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di Guida per l utente Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it FotoMax editor è il software gratuito di Indice Contenuti Introduzione... pag. 1 Copyright e contenuti... 2 Privacy... 2 Download

Dettagli

Una foto vale mille parole

Una foto vale mille parole Una foto vale mille parole I consigli dei tre fotografi coinvolti nel progetto Nikon Dan Bannino, Italia Come ha concentrato una fiaba classica in soltanto quattro immagini? Le fiabe sono storie vecchie

Dettagli

Tutorial: Come fotografare la via lattea

Tutorial: Come fotografare la via lattea Tutorial: Come fotografare la via lattea Chi mi segue da tempo saprà certamente che durante i miei viaggi e le mie escursioni ho dedicato molto tempo nella fotografia di paesaggio e sempre più spesso dedico

Dettagli

Il fenomeno iphone 54 PC PHOTO. Tecnologia Mobile

Il fenomeno iphone 54 PC PHOTO. Tecnologia Mobile Tecnologia Mobile Il fenomeno iphone Lo smartphone di Apple ha rivoluzionato il mercato dei cellulari, ma alcuni inconvenienti non sono da sottovalutare, come il blocco dell operatore o la batteria non

Dettagli

L esposizione di una foto dipende essenzialmente da tre fattori: tempo di esposizione apertura di diaframma sensibilita del sensore (ISO).

L esposizione di una foto dipende essenzialmente da tre fattori: tempo di esposizione apertura di diaframma sensibilita del sensore (ISO). L esposizione di una foto dipende essenzialmente da tre fattori: tempo di esposizione apertura di diaframma sensibilita del sensore (ISO). Quando premiamo il pulsante di scatto sulla nostra macchina fotografica,

Dettagli

Una immagine Vale più Di mille parole. Crowdknitting Store. Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più

Una immagine Vale più Di mille parole. Crowdknitting Store. Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più Una immagine Vale più Di mille parole Crowdknitting Store Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più migliora le tue foto. Aumenta le vendite. Immagini chiare, nitide e fedeli al prodotto aiutano

Dettagli

Il manuale ha sempre ragione? di Nicola Porchetta

Il manuale ha sempre ragione? di Nicola Porchetta Il manuale ha sempre ragione? di Nicola Porchetta Caratteristica prima della fotografia di qualità è la corretta esposizione. Purtroppo nessun sistema è infallibile per cui l importante è capire... Per

Dettagli

Tocca per visualizzare a schermo intero.

Tocca per visualizzare a schermo intero. Foto 11 Visualizzare foto e video L app Foto ti consente di visualizzare le foto e i video: Realizzati con Fotocamera su ipad. Archiviati su icloud (consulta Libreria foto di icloud a pagina 85). Condivisi

Dettagli

Gestire bene l archivio Metadati: il modo facile per gestire il nostro archivio

Gestire bene l archivio Metadati: il modo facile per gestire il nostro archivio SOFTWARE Gestire bene l archivio Metadati: il modo facile per gestire il nostro archivio Le immagini che popolano i nostri hard-disk sono sempre di più. Come fare a ritrovare quella che ci serve? L unica

Dettagli

Bruno Faccini Paolo Niccolò Giubelli Federico Banzi. www.bfgmstudio.it. info@bfgmstudio.it

Bruno Faccini Paolo Niccolò Giubelli Federico Banzi. www.bfgmstudio.it. info@bfgmstudio.it Bruno Faccini Paolo Niccolò Giubelli Federico Banzi www.bfgmstudio.it www.occhiodelfotografo.com SMARTPHONE E FOTOGRAFIA: A CHE PUNTO SIAMO? A che punto siamo? iphone MSFT LUMIA GALAXY S6 CANON REFLEX

Dettagli

Luca Bracali, famoso fotografo, ama viaggiare senza ingombro e considera la serie X perfetta per il suo stile di vita nomade

Luca Bracali, famoso fotografo, ama viaggiare senza ingombro e considera la serie X perfetta per il suo stile di vita nomade INTERVISTA OBIETTIVO: XF14mm F2.8R ESPOSIZ: 1/30 sec a F4, ISO 1600 Luca Bracali, famoso fotografo, ama viaggiare senza ingombro e considera la serie X perfetta per il suo stile di vita nomade REGISTRATI!

Dettagli

Tempi, diaframmi, sensibilità

Tempi, diaframmi, sensibilità Nicola Focci Settembre 2011 Questo articolo illustra i tre parametri fondamentali per utilizzare una macchina fotografica (tempi, diaframmi, sensibilità) e li «cala» nell operatività concreta (profondità

Dettagli

QUALE FOTOCAMERA SCEGLIERE

QUALE FOTOCAMERA SCEGLIERE SCUOLA DI DIGITALE QUALE FOTOCAMERA SCEGLIERE La risposta è semplice, quella che meglio si adatta alle nostre esigenze; scopriamo le caratteristiche tecniche che meglio possono soddisfare le nostre esigenze

Dettagli

LA NUOVA NIKON 1 J5 I AM NIKON 1 J5. nital.it

LA NUOVA NIKON 1 J5 I AM NIKON 1 J5. nital.it LA NUOVA NIKON 1 J5 I AM NIKON 1 J5 nital.it AGGANCIATE L AZIONE! Rendete l ordinario straordinario con la Nikon 1 J5, la nuova fotocamera compatta ad ottica intercambiabile della prestigiosa famiglia

Dettagli

UN SELFIE DI QUALITA. Dal fotoritocco mobile a quello professionale: app, software e trucchi per migliorare le fotografie.

UN SELFIE DI QUALITA. Dal fotoritocco mobile a quello professionale: app, software e trucchi per migliorare le fotografie. UN SELFIE DI QUALITA Dal fotoritocco mobile a quello professionale: app, software e trucchi per migliorare le fotografie. SELFIE nel 2013, selfie diventa parola dell anno, secondo l Oxford English Dictionary

Dettagli

Polarizzatore, un filtro utile e creativo

Polarizzatore, un filtro utile e creativo ACCESSORI filtri per il digitale Polarizzatore, un filtro utile e creativo Il filtro polarizzatore è molto utile anche in epoca digitale: nessun software di fotoritocco consente l eliminazione dei riflessi

Dettagli

tablets PC convertibili tablets PC Slate

tablets PC convertibili tablets PC Slate I TABLETS Sono la logica evoluzione di un computer che da ingombrante strumento di lavoro è diventato personal poi portatile e ora Tablet (tavolette) I tablets PC convertibili sono, di fatto, normali PC

Dettagli

Introduzione alla fotografia digitale

Introduzione alla fotografia digitale Introduzione alla fotografia digitale 1 La fotografia è forse la forma di espressione artistica più alla portata di tutti. Chiunque può infatti procurarsi una fotocamera, non necessariamente costosa, e

Dettagli

Olympus E-520 con sistema di stabilizzazione dell'immagine incorporato per foto straordinariamente nitide

Olympus E-520 con sistema di stabilizzazione dell'immagine incorporato per foto straordinariamente nitide COMUNICATO STAMPA Cogliete ogni opportunità Olympus E-520 con sistema di stabilizzazione dell'immagine incorporato per foto straordinariamente nitide Opera, 13 maggio 2008 Il momento perfetto giunge all'improvviso.

Dettagli

Ebook 2. Il Web in mano. Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO WWW.LINKEB.IT

Ebook 2. Il Web in mano. Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO WWW.LINKEB.IT Ebook 2 Il Web in mano Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO Cosa trovi in questo ebook? 1. Il web in mano 2. Come si vede il tuo sito sul telefono 3. Breve storia del mobile web

Dettagli

Come è fatta una reflex

Come è fatta una reflex Come è fatta una reflex Per essere un fotografo consapevole iniziamo a conoscere e a familiarizzare con la propria attrezzatura: per migliorare le proprie capacità fotografiche bisogna sapere perché e

Dettagli

Canon Eos 1Ds Mark III prova sul ghiaccio

Canon Eos 1Ds Mark III prova sul ghiaccio Canon Eos 1Ds Mark III prova sul ghiaccio Prova sul campo La Canon Eos 1Ds Mark III non è nata come reflex per la ripresa sportiva, ma abbiamo voluto fare una prova particolare ed usarla in un contesto

Dettagli

Fotografia Digitale: Glossario

Fotografia Digitale: Glossario GLOSSARIO BATTESIMI di BONIN GIOVANNI Fotografia Digitale: Glossario Sono numerose le sigle e i termini che si posso trovare nella fotografia digitale: ecco la spiegazione di alcuni tra i più importanti.

Dettagli

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA CORSO BASE DI FOTOGRAFIA Corso base di fotografia Programma: -1 lezione: macchina fotografica www.rifredimmagine.it La macchina fotografica REFLEX Perchè scegliere la Reflex Possibilità Possibilitàdidiaccedere

Dettagli

La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD

La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD HV20 è la nuova videocamera ad alta definizione che fa della compattezza e della facilità d uso le sue carte vincenti. Dedicata

Dettagli

Chip dual-core A5, fotocamera da 8MP totalmente rinnovata, ios 5 e icloud. Il miglior iphone di sempre.

Chip dual-core A5, fotocamera da 8MP totalmente rinnovata, ios 5 e icloud. Il miglior iphone di sempre. Chip dual-core A5, fotocamera da 8MP totalmente rinnovata, ios 5 e icloud. Il miglior iphone di sempre. La Apple ha presentato ieri il novo Iphone 4s. Ecco le nuove funzionalità così come riportate sul

Dettagli

2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA

2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA 2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA www.rifredimmagine.it ESPOSIZIONE : TEMPI E DIAFRAMMI Marco Fantechi Tempi e diaframmi L esposizione è la quantità di luce necessaria a registrare un immagine sulla pellicola

Dettagli

tutorial di fotografia e video

tutorial di fotografia e video tutorial di fotografia e video tutorial di fotografia e video per rendere il tuo annuncio più visibile su idealista.it è imprescindibile inserire immagini e video. in questo modo i tuoi annunci riceveranno

Dettagli

Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto

Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto Autore: Vitali Shkaruba Traduzione in italiano: Enrico De Santis Nota: prima di affrontare questo articolo sarebbe opportuno conoscere

Dettagli

CONDIVIDI LE IMMAGINI, ACQUISISCILE E ARCHIVIALE FACILMENTE

CONDIVIDI LE IMMAGINI, ACQUISISCILE E ARCHIVIALE FACILMENTE Le fotocamere ad alta definizione per microscopia CONDIVIDI LE IMMAGINI, ACQUISISCILE E ARCHIVIALE FACILMENTE Leica ICC50 W (Wi-Fi) e Leica ICC50 E (Ethernet) 3 LEICA ICC50 W E LEICA ICC50 E OTTIMA CONNESSIONE!

Dettagli

La nuova serie Canon LEGRIA HF M garantisce risultati di qualità professionale con facilità. Comunicazioni alla stampa. you can

La nuova serie Canon LEGRIA HF M garantisce risultati di qualità professionale con facilità. Comunicazioni alla stampa. you can Comunicazioni alla stampa you can LEGRIA HF M41 La nuova serie Canon LEGRIA HF M garantisce risultati di qualità professionale con facilità Canon rilancia la gamma di videocamere consumer LEGRIA HF serie

Dettagli

NOVITA PRODOTTI E PROMOZIONI

NOVITA PRODOTTI E PROMOZIONI NOVITA PRODOTTI E PROMOZIONI 8 Giugno 2015 Data 08.06.2015 Commercial Department/Consumer & SME Marketing SME Offer NOVITA PRODOTTI 8 Giugno 2015 NOVITA SMARTPHONE! LG G4 Design innovativo ad arco e sottile:

Dettagli

Acquisizione di qualità professionale. Tutta la comodità del touchscreen.

Acquisizione di qualità professionale. Tutta la comodità del touchscreen. HERO 4 Silver 2015 HERO4 Silver Valutazione: Nessuna valutazione Prezzo: Prezzo di vendita: 369,00 Ammontare IVA: Fai una domanda su questo prodotto Produttore: Gopro Descrizione HERO4 Silver Acquisizione

Dettagli

Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica

Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica Un iniziativa: Fotosmart e Formazionefotografica Docenti: Angelo Moretti (prima parte e cultura dell'immagine artistica) Andrea Michelsanti

Dettagli

Scopri il nuovo Windows. Bello, fluido, veloce

Scopri il nuovo Windows. Bello, fluido, veloce Scopri il nuovo Windows Bello, fluido, veloce Schermata Start La schermata Start e i riquadri animati offrono una nuova esperienza utente, ottimizzata per gli schermi touch e l'utilizzo di mouse e tastiera.

Dettagli

ICE THEIA USER MANUAL

ICE THEIA USER MANUAL ICE THEIA USER MANUAL DESCRIZIONE DEL PRODOTTO: 1. Macchina fotografica con registrazione video: Ora puoi fare foto e registrare video sempre e dovunque con il solo click di un singolo pulsante. Con Theia

Dettagli

Una raccolta di foto di esempio SB-900

Una raccolta di foto di esempio SB-900 Una raccolta di foto di esempio SB-900 Questo opuscolo presenta tecniche, foto di esempio e una panoramica delle funzioni di ripresa flash possibili quando si utilizza un SB-900. It Scelta dello schema

Dettagli

Scheda 1 Miglioramento della visualizzazione degli elementi del desktop

Scheda 1 Miglioramento della visualizzazione degli elementi del desktop Scheda 1 Miglioramento della visualizzazione degli elementi del desktop 1A - USO DEL PROFILO UTENTI Quando si procede all adattamento di un pc per le esigenze di una persona ipovedente, è utile sfruttare

Dettagli

INFORMATICA BASE INFORMATICA INTERMEDIO FOTOGRAFIA PER ADULTI FOTOGRAFIA PER RAGAZZI MONTAGGIO VIDEO COSTRUZIONE E RIPARAZIONE COMPUTER

INFORMATICA BASE INFORMATICA INTERMEDIO FOTOGRAFIA PER ADULTI FOTOGRAFIA PER RAGAZZI MONTAGGIO VIDEO COSTRUZIONE E RIPARAZIONE COMPUTER Via Cairoli 25 Contatti: 0382/815020 biblioteca@comune.gropellocairoli.pv.it ANNO 2011-2012 INFORMATICA BASE INFORMATICA INTERMEDIO FOTOGRAFIA PER ADULTI FOTOGRAFIA PER RAGAZZI MONTAGGIO VIDEO COSTRUZIONE

Dettagli

Anna Giraudo e Mariateresa Gaveglio

Anna Giraudo e Mariateresa Gaveglio Anna Giraudo e Mariateresa Gaveglio Fossano lunedì 7 e 21 ottobre 2013 Questi 2 incontri nascono 1) dal bisogno di risparmiare del tempo : condividendo quello che ognuno di noi già conosce sui tablet e

Dettagli

E-420 la più piccola al mondo la preferita dal pubblico femminile da chi fa fotografia naturalistica

E-420 la più piccola al mondo la preferita dal pubblico femminile da chi fa fotografia naturalistica Le reflex Olympus E-420 la più piccola al mondo la preferita dal pubblico femminile da chi fa fotografia naturalistica E-520 con una stabilizzazione eccellente perfetta per il viaggio E-3 la professionale

Dettagli

Corso base di fotografia

Corso base di fotografia Corso base di fotografia Tecnica fotografica Elementi di base per l'utilizzo della macchina fotografica, Come si impugna una reflex Impugnatura verticale Impugnatura con teleobbiettivo Reflex e Bridge:

Dettagli

Apple iphone 5C 8GB. Sistema Operativo ios 7 Fotocamera isight da 8MP Display Retina da 4 Processore con chip A6. oppure. + contributo iniziale

Apple iphone 5C 8GB. Sistema Operativo ios 7 Fotocamera isight da 8MP Display Retina da 4 Processore con chip A6. oppure. + contributo iniziale Catalogo Consumer Apple iphone 5C 8GB Sistema Operativo ios 7 Fotocamera isight da 8MP Display Retina da 4 Processore con chip A6 Casa Apple iphone 5C 16GB Sistema Operativo ios 7 Fotocamera isight da

Dettagli

COME SCEGLIERE IL PROPRIO APPARECCHIO FOTOGRAFICO

COME SCEGLIERE IL PROPRIO APPARECCHIO FOTOGRAFICO COME SCEGLIERE IL PROPRIO APPARECCHIO FOTOGRAFICO 2 1 COME SCEGLIERE IL PROPRIO APPARECCHIO FOTOGRAFICO Uno dei momenti più difficili per chi si avvicina alla fotografia è quello della scelta della propria

Dettagli

PIXMA MG8150 e PIXMA MG6150: qualità e funzionalità per utenti evoluti

PIXMA MG8150 e PIXMA MG6150: qualità e funzionalità per utenti evoluti Comunicazioni alla stampa you can PIXMA MG8150 PIXMA MG8150 e PIXMA MG6150: qualità e funzionalità per utenti evoluti I due nuovi multifunzione Canon si posizionano al top della gamma, e offrono un importante

Dettagli

Si chiama Canon PowerShot G9 la nuova fotocamera compatta per gli amanti della fotografia

Si chiama Canon PowerShot G9 la nuova fotocamera compatta per gli amanti della fotografia Si chiama Canon PowerShot G9 la nuova fotocamera compatta per gli amanti della fotografia Professionale per le prestazioni che è in grado di offrire, come testimonia la risoluzione di 12,1 Megapixel, Powershot

Dettagli

Adobe Photoshop Lightroom 5

Adobe Photoshop Lightroom 5 Adobe Photoshop Lightroom 5 Testo di marketing per i partner di canale Adobe Photoshop Lightroom 5 Le seguenti descrizioni possono essere usate in pagine web, cataloghi, stampe pubblicitarie o altri materiali

Dettagli

Tecnica fotografica: Sensibilità ISO.

Tecnica fotografica: Sensibilità ISO. Tecnica fotografica: Sensibilità ISO. Nel mondo della fotografia tradizionale la sensibilità ISO (in passato ASA) rappresenta la velocità del negativo fotografico. Poiché le camere digitali non usano il

Dettagli

Una guida per i genitori su. 2015 ConnectSafely.org

Una guida per i genitori su. 2015 ConnectSafely.org Una guida per i genitori su 2015 ConnectSafely.org Le 5 PRINCIPALI domande che i genitori hanno su Instagram 1. Perché i ragazzi adorano Instagram? Perché adorano i contenuti multimediali e amano condividerli

Dettagli

LA FOTOGRAFIA. Le nozioni fondamentali: Cenni storici, l esposizione, le macchine fotografiche, gli obiettivi. Guido Borghi

LA FOTOGRAFIA. Le nozioni fondamentali: Cenni storici, l esposizione, le macchine fotografiche, gli obiettivi. Guido Borghi LA FOTOGRAFIA 1 Le nozioni fondamentali: Cenni storici, l esposizione, le macchine fotografiche, gli obiettivi. UN PO DI STORIA... La camera oscura viene inventata nell antichità, viene anche utilizzata

Dettagli

I TRE FORMATI CON RISPETTIVE MACCHINE FOTOGRAFICHE

I TRE FORMATI CON RISPETTIVE MACCHINE FOTOGRAFICHE I TRE FORMATI CON RISPETTIVE MACCHINE FOTOGRAFICHE di Lurati Marco In questa guida ho raggruppato le principali tipologie di macchine fotografiche esistenti, suddividendole in base al loro formato. Cos

Dettagli

Enzo M. G. Borri. una fotografia. digitale. tecniche nuove

Enzo M. G. Borri. una fotografia. digitale. tecniche nuove Enzo M. G. Borri Come si fa una fotografia digitale tecniche nuove 2004 Tecniche Nuove, via Eritrea 21, 20157 Milano Redazione: tel. 02 39090258-257, fax 02 39090255 e-mail: libri@tecnichenuove.com Vendite:

Dettagli

Design. Il display LED da 9,4 pollici di alta qualità con risoluzione 1280x800 permette la fruizione di contenuti multimediali su grande schermo.

Design. Il display LED da 9,4 pollici di alta qualità con risoluzione 1280x800 permette la fruizione di contenuti multimediali su grande schermo. Design Grazie al suo design ergonomico con il baricentro spostato su un lato, Sony Tablet S offre stabilità, facilita la presa e ne esalta la portabilità: la sensazione sarà quella di avere in mano un

Dettagli

Rischio di soffocamento!

Rischio di soffocamento! ATTENZIONE! Non è adatto per bambini al di sotto dei 36 mesi. Rischio di soffocamento! 1 Requisiti del sistema Microsoft Windows ME/2000/XP/Vista/7, Mac OS10.4 o superiore, Pentium III 800MHz o superiore,

Dettagli

Il Flash e dintorni G.F. LA MOLE - BFI

Il Flash e dintorni G.F. LA MOLE - BFI Il Flash e dintorni G.F. LA MOLE - BFI Fonti di Luce Oltre alla luce naturale il fotografo può utilizzare nella ripresa la luce artificiale. Può utilizzare quella disponibile nella scena da riprendere

Dettagli

LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST

LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST Canon XL1s: nata per soddisfare gli utenti più esigenti Canon è alla continua ricerca di sistemi in grado di offrire una qualità d immagine superiore. Da questa

Dettagli

REFLEX IN MODALITA' MANUALE

REFLEX IN MODALITA' MANUALE REFLEX IN MODALITA' MANUALE Perchè una macchina fotografica si chiama Reflex? Una macchina fotografica reflex sfrutta un meccanismo a specchio riflettente che permette al fotografo di vedere direttamente

Dettagli

Corso Workflow, gestione e sviluppo delle immagini digitali con Adobe Bridge e Adobe Camera Raw

Corso Workflow, gestione e sviluppo delle immagini digitali con Adobe Bridge e Adobe Camera Raw Corso Workflow, gestione e sviluppo delle immagini digitali con Adobe Bridge e Adobe Camera Raw 1. Alla scoperta dei formati di files digitali: JPG, RAW e DNG. Che cosa sono, quali vantaggi e svantaggi

Dettagli

Usare il flash come un professionista Se odiate le vostre foto con il flash, non siete soli

Usare il flash come un professionista Se odiate le vostre foto con il flash, non siete soli Capitolo 1 1 Usare il flash come un professionista Se odiate le vostre foto con il flash, non siete soli 10 cose che avreste voluto sapere... 2... prima di leggere questo libro! 3 E infine le ultime tre

Dettagli

MANUALE. Questa fotocamera usa la scheda TF (Scheda di memoria multimediale) Istruzioni per l uso della scheda di memoria

MANUALE. Questa fotocamera usa la scheda TF (Scheda di memoria multimediale) Istruzioni per l uso della scheda di memoria MANUALE Premessa Noi vi siamo grati per l acquisto di questa fotocamera digitale. Prima dell uso leggete attentamente questo manuale del prodotto e custodite debitamente questo manuale per la consultazione

Dettagli

DC-1338i. Una compagna intelligente

DC-1338i. Una compagna intelligente DC-1338i Una compagna intelligente DC-1338i Per immagini toccanti È sufficiente scattare Per fotografie che soddisfano i più esigenti fotografi. La nuova DC-1338i costituisce la compagna perfetta per affrontare

Dettagli

IL CORSO. I temi trattati sono: Gli strumenti del fotografo Lo scatto Tecniche di riprese Post produzione.

IL CORSO. I temi trattati sono: Gli strumenti del fotografo Lo scatto Tecniche di riprese Post produzione. IL CORSO Il corso è orientato a tutti coloro i quali vogliono per la prima volta entrare in contatto con il mondo della fotografia, come fotoamatori evoluti ed imparare ad usare al meglio la propria attrezzatura

Dettagli

REGALI DI NATALE La Guida Online Canon si arricchisce di nuovi prodotti e presenta una promozione coi fiocchi!

REGALI DI NATALE La Guida Online Canon si arricchisce di nuovi prodotti e presenta una promozione coi fiocchi! Press Release REGALI DI NATALE La Guida Online Canon si arricchisce di nuovi prodotti e presenta una promozione coi fiocchi! Accanto alle nuove proposte per i regali da mettere sotto l albero, Canon ti

Dettagli

Smartphone & Tablet: mai più senza

Smartphone & Tablet: mai più senza Smartphone & Tablet: mai più senza Calendario: 16 Marzo 23 Marzo 30 Marzo 20 Aprile 27 Aprile 4 Maggio UNITRE Soletta Smartphone & Tablet Smartphone è un telefono intelligente e multifunzione; è un telefono

Dettagli

10 argomenti a favore dell over IP

10 argomenti a favore dell over IP Quello che i fornitori di telecamere analogiche non dicono 10 argomenti a favore dell over IP Le telecamere di rete non sono certo una novità, infatti il primo modello è stato lanciato nel 1996. Nei primi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA I AM INTERSTELLAR. Scoprite l incredibile D810A, la prima reflex Nikon per l astrofotografia

COMUNICATO STAMPA I AM INTERSTELLAR. Scoprite l incredibile D810A, la prima reflex Nikon per l astrofotografia I AM INTERSTELLAR Scoprite l incredibile D810A, la prima reflex Nikon per l astrofotografia Torino, 10 febbraio 2015 Nital S.p.A. è lieta di presentare la D810A, la prima reflex Nikon in formato FX studiata

Dettagli

Gesti. Lezione 4 Impostazioni (Parte 2)

Gesti. Lezione 4 Impostazioni (Parte 2) Continuiamo dalla lezione precedente a descrivere le funzioni presenti nello smartphone, ricordando sempre che queste informazioni fanno riferimento alle versione Android 4.2.2. Gesti Se tappiamo sulla

Dettagli

PREPARIAMO LE NOSTRE IMMAGINI PER IL WEB. A cura di Mauro Minetti

PREPARIAMO LE NOSTRE IMMAGINI PER IL WEB. A cura di Mauro Minetti PREPARIAMO LE NOSTRE IMMAGINI PER IL WEB A cura di Mauro Minetti INDICE PREMESSA PREPARIAMO L IMMAGINE DIMENSIONE IMMAGINE MASCHERA DI CONTRASTO FORMATO DI REGISTRAZIONE REGISTRAZIONE CORNICI TRASFORMAZIONE

Dettagli