Strumenti per la raccolta di informazioni sulla rete - Information gathering -

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Strumenti per la raccolta di informazioni sulla rete - Information gathering -"

Transcript

1 Strumenti per la raccolta di informazioni sulla rete - Information gathering - Stefano Suin < Centro di Servizi per la rete di Ateneo Università di Pisa Stefano Suin - Information gathering -1 Metodologie classiche di attacco alle reti informatiche Stefano Suin - Information gathering -2

2 Le IV fasi dell attacco Azioni di scan della rete Per individuare reti o porzioni di reti che possono essere vulnerabili agli attacchi Per individuare i singoli host e le loro caratteristiche: sistema operativo, server running daemon, porte TCP aperte Azione intrusiva acquisizione dei diritti di super-utente utente (root) Installazione di una backdoor Patch al sistema operativo per nascondere le successive intrusioni Stefano Suin - Information gathering -3 Le IV fasi dell attacco Azione protettiva patch al sistema operativo per rendere inaccessibile il sistema ad altri hacker. (gli hacker sono i maggiori esperti di sicurezza!) installazione di backdoor Azione intercettiva in base all obiettivo: Sniffer password cracker Back Orifice... Stefano Suin - Information gathering -4

3 Metodologie di recupero di informazioni Stefano Suin - Information gathering -5 Identificazione degli obiettivi la fase di recupero informazioni è la più delicata l hacker sceglie le sue vittime sulla base dei risultati della fase di information gathering I siti che risultano più debolmente protetti diventano i primi potenziali obiettivi Stefano Suin - Information gathering -6

4 Network scanning E di importanza strategica conoscere i tool di scanning e le tecnologie adottate da questi tool per il recupero delle informazioni Cosa sono? Come si manifesta il loro utilizzo contro la nostra rete? Quali informazioni sono in grado di recuperare Qual è la loro pericolosità potenziale? Solo conoscendo la risposta a questi quesiti siamo effettivamente in grado di difenderci Stefano Suin - Information gathering -7 Gli obiettivi Network mapping Identificazione dei sistemi operativi e loro release Identificazione di firewall e packet filtering Identificazione dei servizi Attack obfuscation Stefano Suin - Information gathering -8

5 Le prime informazioni Una parte significativa delle informazioni può essere ricavata dalla normale visibilità esterna della rete Interrogazioni al nameserver Web Web page Ftp repository Interrogazioni al sistema di posta Interrogazioni al finger L hacker ottiene una lista degli host e un piano delle relazioni esistenti fra questi Stefano Suin - Information gathering -9 Identificazione dei componenti trusted della rete obiettivo macchine di amministrazione serverserver routerrouter Ottenuto l accesso l ad un host trusted è abbastanza semplice espandere i propri attacchi all interno della rete Stefano Suin - Information gathering -10

6 Le tecnologie dei tool di scan Analisi Analisi dello stack TCP/IP Firewalking Stealth scanning Decoys Stefano Suin - Information gathering -11 Analisi dello stack TCP/IP Identificazione del sistema operativo e relativa versione banner differenze di implementazione dello stack, che possono essere testate inviando particolari pacchetti costruiti in casa e rilevando la reazione della macchina obiettivo Se qualcuno sta tentando di rilevare il vostro sistema operativo si tratta, quasi con certezza, dell ultimo passo prima di un attacco Stefano Suin - Information gathering -12

7 Gli strumenti più utilizzati Queso NMAP Stefano Suin - Information gathering -13 FingerPrint con queso Queso identificazione di oltre 100 sistemi operativi, memorizzati in un file di configurazione Ex. Usage queso -p23 myhost.com :80 * Solaris 2.x Stefano Suin - Information gathering -14

8 Queso figerprint signature 17:32: hack.telnet > realta-vpn.34151: P : (37) ack win (DF) 17:32: hack.telnet > realta-vpn.34151: P 37:41(4) ack 3 win :32: hack > realta.80: S : (0) win :32: hack > realta.80: R : (0) win 0 17:32: hack > realta.80: S : (0) ack 0 win 17:32: hack > realta.80: F : (0) win :32: hack > realta.80: F : (0) ack 0 win 17:32: hack > realta.80: SF : (0) win :32: hack > realta.80: R : (0) win 0 17:32: hack > realta.80: P win :32: hack > realta.80: S : (0) win :32: hack > realta.80: R : (0) win 0 Stefano Suin - Information gathering -15 FingerPrint con NMAP Analisi delle risposte ad una serie di bogus packet oltre 220 fingerprint di diversi sistemi operativi identificabili nmap -ss -p23 -PO myhost.com Port State Protocol Service 23 open tcp telnet TCP Sequence Prediction: Class=random positive increments Difficulty=34519 (Worthy challenge) Remote operating system guess: Solaris Stefano Suin - Information gathering -16

9 Nmap fingerprint 17:37: hack.telnet > realta-vpn.34151: P 6:85(79) ack 1 win (DF) 17:37: hack > realta.telnet: S : (0) win :37: hack > realta.telnet: R : (0) win 0 17:37: hack > realta.telnet:. ack 0 win 4096 <wscale 10,nop,mss 265,timestamp [ tcp]> 17:37: hack > realta.33704: S : (0) win 4096 <wscale 10,nop,mss 265,timestamp [ tcp]> 17:37: hack > realta.33704:. ack 0 win 4096 <wscale 10,nop,mss 265,timestamp [ tcp]> 17:37: hack > realta.telnet: SFP : (0) win 4096 urg 0 <wscale 10,nop,mss 265,timestamp [ tcp]> 17:37: hack > realta.33704: FP : (0) win 4096 urg 0 <wscale10,nop,mss 265,timestamp [ tcp]> 17:37: hack > realta.33704: udp 300 Stefano Suin - Information gathering -17 Altre informazioni Dall analisi analisi delle risposte possiamo ricavare molte altre informazioni port filtering detection tcp sequencability username owner dei processi su una certa porta potenzialità di amplificazione smurfing Stefano Suin - Information gathering -18

10 Le tecnologie dei tool di scan Analisi dello stack TCP/IP Firewalking Stealth scanning Decoys Stefano Suin - Information gathering -19 Firewalking Una tecnica utilizzata per il recupero di informazioni su una rete protetta da un firewall si usa per analizzare firewall rules di protezione (ACL) e individuare router dietro a un firewall L hacker ottiene il disegno della topologia di rete dietro a un firewall e la lista delle porte aperte su un firewall Stefano Suin - Information gathering -20

11 Firewalk Firewalk usa tecniche traceroute-like per determinare se un pacchetto può o no passare attraverso un firewall packet- filtering Stefano Suin - Information gathering -21 hping Hping Costruzione ed invio di pacchetti TCP/UDP/ICMP in modo estremamente parametrico possibilità di bump up TTL usando <ctrl-z> Stefano Suin - Information gathering -22

12 Router and filter policy discovery Strategie traceroute -like incremento del TTL e analisi delle risposte ICMP time exceeded dai router lungo il cammino raggiungimento dei target host dietro i firewall attraverso le porte che lasciano passare il traffico Mappa dei router dietro i firewall Stefano Suin - Information gathering -23 Le tecnologie dei tool di scan Analisi dello stack TCP/IP Firewalking Stealth Stealth scanning Decoys Stefano Suin - Information gathering -24

13 Stealth scan Varie tecniche per il rilevamento di host, servizi, sistemi operativi e release di software gli scan basati su connect sono facilmente rilevabili e sono da attribuire ad hacker poco sofisticati hacker più competenti non vogliono essere rilevati da sistemi IDS o firewall e non lasciare traccia delle operazioni compiute Stefano Suin - Information gathering -25 Nmap Nmap supporta 4 tipi di stealth scanning SYN (Syn flag settato) FIN (FIN flag settato) XMAS (FIN,URG, PUSH) NULL (nessun flag settato) FIN, XMAS, NULL (negative scan) le porte non aperte rispondono con un RST le porte chiuse lo ignorano Stefano Suin - Information gathering -26

14 Syn scan signature Nmap -ss -p25 myhost.com 19:00: hack > realta: icmp: echo request 19:00: hack > realta.80:. ack win :00: hack > realta.smtp: S : (0) win :00: hack > realta.smtp: R : (0) win 0 Stefano Suin - Information gathering -27 FIN scan signature Nmap -sf -p25 myhost.com 19:03: hack > realta.80:. ack win :03: hack > realta.smtp: F 0:0(0) win :03: hack > realta.smtp: F 0:0(0) win 2048 Stefano Suin - Information gathering -28

15 XMAS scan signature Nmap -sx -p25 myhost.com 19:05: hack > realta: icmp: echo request 19:05: hack > realta.80:. ack win :05: hack > realta.smtp: FP 0:0(0) win 4096 urg 0 19:05: hack > realta.smtp: FP 0:0(0) win 4096 urg 0 Stefano Suin - Information gathering -29 NULL scan signature Nmap -sn -p25 myhost.com 19:07: hack > realta: icmp: echo request 19:07: hack > realta.80:. ack win :07: hack > realta.smtp:. win :07: hack > realta.smtp:. win 3072 Stefano Suin - Information gathering -30

16 Service discovery Le tecniche stealth per il service discovery coprono la quasi totalità degli attacchi registrati Molti tool ma le tecniche sono analoghe Stefano Suin - Information gathering -31 Le tecnologie dei tool di scan Analisi dello stack TCP/IP Firewalking Stealth scanning DecoysDecoys Stefano Suin - Information gathering -32

17 Decoys Molti scanners includono la possibilità di utilizzare dei Decoy o indirizzi alterati per portare gli attacchi La tecnica rende molto difficile determinare la vera sorgente dell attacco NMAP ATTACK obfuscation Stefano Suin - Information gathering -33 Decoys attack Nmap -ss -P0 -Ddecoy.com,decoy1.com,decoy3.com myhost.com 19:22: > realta.telnet: S : (0) win :22: > realta.telnet: S : (0) win :22: hack > realta.telnet: S : (0) win :22: > realta.telnet: S : (0) win :22: > realta.smtp: S : (0) win :22: > realta.smtp: S : (0) win :22: hack > realta.smtp: S : (0) win 2048 Stefano Suin - Information gathering -34

18 Identificazione delle vulnerabilità Tool automatici di scan Nessus Satan fish.com/~zen/.com/~zen/satan/satan.html Aggiornamento periodico database vulnerabilità Stefano Suin - Information gathering -35 Azione degli strumenti di scan TCP portscan di un host Lista degli indirizzi IP e macchine associate Dump dei servizi RCP Lista delle directory esportate via nfs, samba o netbios Richieste finger Scan delle vulnerabilità CGI Server X aperti Identificazione delle vulnerabilità conosciute sui processi server, tipicamente Posta elettronica, Nameserver, IMAP, POP3, RPC, Http, Sistemi Operativi, Ftp, IRC Stefano Suin - Information gathering -36

19 Scan automatici Informazioni in database successivamente consultabili Architettura software modulare (utilizzo di plugin) Caratteristiche dello scan estremamente parametrizzabili Stefano Suin - Information gathering -37 Information gathering interno NTOP ntop.unipi.it by Luca Deri with contribution of Stefano Suin Stefano Suin - Information gathering -38

20 Architettura Basato su CIDF (Common( Intrusion Detection Framefork) Reaction to events High level, interpreted events Analysis Box C-measure Box Storage of events Storage Box Event Box Raw or low-level events Stefano Suin - Information gathering -39 Caratteristiche distribuito sulle principali piattaforme unix completamente operativo nel campo nei network monitoring tool le caratteristiche intrinseche ne favoriscono una naturale evoluzione verso la sicurezza GNU GPL2 Licence agreement Stefano Suin - Information gathering -40

21 Media Supporto Loopback, Ethernet, Token Ring, PPP, FDDI Protocols IP, IPX, DecNet, AppleTalk,, Netbios, OSI, DLC Platform FreeBSD, Linux, Debian, Plamo, Suse, Trinux,, Solaris, SGI IRIX Stefano Suin - Information gathering -41 NTOP Internet Domain Statistics CGI support Advanced 'per user' HTTP password protection with encripoted passwords Support for SQL database for storing persistent traffic information Remote hosts OS identification (via queso) OSF-1 support Data received/sent Sent: : all protocols Host information icmp plugin (by Luca Deri) TCP session history Protocol distribuition Traffic Statistic TCPDUMP-like filtering expression Stefano Suin - Information gathering -42

Strumenti di raccolta di informazioni su topologia, utenti e servizi di una rete - Information gathering -

Strumenti di raccolta di informazioni su topologia, utenti e servizi di una rete - Information gathering - Strumenti di raccolta di informazioni su topologia, utenti e servizi di una rete - Information gathering - Stefano Suin Centro di Servizi per la rete di Ateneo Università di Pisa Stefano

Dettagli

Introduzione ad hping

Introduzione ad hping Introduzione ad hping Andrea Lanzi, Davide Marrone, Roberto Paleari Università degli Studi di Milano Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica 10 gennaio 2007 Sommario

Dettagli

Introduzione. Scansione dei servizi di rete. Le porte (1) Internet Protocol. Le porte (2) Port Scanning. Cenni preliminari PortScan Satan Saint

Introduzione. Scansione dei servizi di rete. Le porte (1) Internet Protocol. Le porte (2) Port Scanning. Cenni preliminari PortScan Satan Saint Corso di sicurezza su reti a.a.2002/2003 Introduzione Scansione dei servizi Docente del corso: Prof. De Santis Alfredo A cura di: Miele Alessandro Pagnotta Simona Cenni preliminari PortScan Satan Saint

Dettagli

Il firewall Packet filtering statico in architetture avanzate

Il firewall Packet filtering statico in architetture avanzate protezione delle reti Il firewall Packet filtering statico in architetture avanzate FABIO GARZIA DOCENTE ESPERTO DI SECURITY UN FIREWALL PERIMETRALE È IL PUNTO CENTRALE DI DIFESA NEL PERIMETRO DI UNA RETE

Dettagli

Network Scanning: Tecniche & Politiche

Network Scanning: Tecniche & Politiche Network Scanning: Tecniche & Politiche Gruppo 4 Sebastiano Vascon 788442 me@xwasco.com 1 Cos'è il Network Scanning? E' una tecnica utilizzata per analizzare i computer presenti su una rete. La utilizzano

Dettagli

Prof. Mario Cannataro Ing. Giuseppe Pirrò

Prof. Mario Cannataro Ing. Giuseppe Pirrò Prof. Mario Cannataro Ing. Giuseppe Pirrò Footprinting Scansione Enumerazione Exploit Controllo del sistema Raccolta di informazioni sull obbiettivo da attaccare. Determinare il profilo di protezione della

Dettagli

Elementi sull uso dei firewall

Elementi sull uso dei firewall Laboratorio di Reti di Calcolatori Elementi sull uso dei firewall Carlo Mastroianni Firewall Un firewall è una combinazione di hardware e software che protegge una sottorete dal resto di Internet Il firewall

Dettagli

BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA

BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA STATO MAGGIORE DELLA DIFESA II Reparto Informazioni e Sicurezza Ufficio Sicurezza Difesa Sezione Gestione del Rischio CERT Difesa CC BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA N. 4/2008 Il bollettino può essere

Dettagli

Prof. Filippo Lanubile

Prof. Filippo Lanubile Firewall e IDS Firewall Sistema che costituisce l unico punto di connessione tra una rete privata e il resto di Internet Solitamente implementato in un router Implementato anche su host (firewall personale)

Dettagli

High Speed Traffic Capture with ntop. Riccardo Paterna

High Speed Traffic Capture with ntop. Riccardo Paterna <paterna@ntop.org> High Speed Traffic Capture with ntop Riccardo Paterna 1 Who am I? Riccardo Paterna Network Evangelist at ntop.org President @System (www.atsystem.org) 2 Di cosa Parleremo? Il progetto ntop Cattura dei

Dettagli

FIREWALL. Firewall - modello OSI e TCP/IP. Gianluigi Me. me@disp.uniroma2.it Anno Accademico 2005/06. Modello OSI. Modello TCP/IP. Application Gateway

FIREWALL. Firewall - modello OSI e TCP/IP. Gianluigi Me. me@disp.uniroma2.it Anno Accademico 2005/06. Modello OSI. Modello TCP/IP. Application Gateway FIREWALL me@disp.uniroma2.it Anno Accademico 2005/06 Firewall - modello OSI e TCP/IP Modello TCP/IP Applicazione TELNET FTP DNS PING NFS RealAudio RealVideo RTCP Modello OSI Applicazione Presentazione

Dettagli

Internet. Port Scanning. Network Scanner Idea. Internet TCP/IP. Owerview

Internet. Port Scanning. Network Scanner Idea. Internet TCP/IP. Owerview Docente: Barbara Masucci Internet Port Scanning Seminario realizzato da: Antonio Autorino Raffaele Manfellotto Luigi Annunziata Negli anni 80 nasce la prima backbone :Arpanet Oggi Internet: un insieme

Dettagli

Offerta per attivita di Vulnerability Assessment per il portale www.poste.it

Offerta per attivita di Vulnerability Assessment per il portale www.poste.it Milano, 5 Novembre 2004 Spett.le Postecom S.p.A. Ufficio Acquisti Via Cordusio, 4 20123 Milano n. 20041105.m02 Alla c. att.ne : Dr. Alessandro Verdiani Oggetto: per attivita di Vulnerability Assessment

Dettagli

SPECIFICA DI ASSESSMENT PER I SERVIZI BPOL E BPIOL

SPECIFICA DI ASSESSMENT PER I SERVIZI BPOL E BPIOL SPECIFICA DI ASSESSMENT PER I SERVIZI BPOL E BPIOL ver.: 1.0 del: 21/12/05 SA_Q1DBPSV01 Documento Confidenziale Pagina 1 di 8 Copia Archiviata Elettronicamente File: SA_DBP_05_vulnerability assessment_sv_20051221

Dettagli

Sistemi di elaborazione dell informazione(sicurezza su reti) Anno 2003/04 Indice 1-INTRODUZIONE sicurezza delle reti, vulnerabilità, prevenzione 2-SCANNER DI VULNERABILITA A cura di: Paletta R. Schettino

Dettagli

Network Intrusion Detection

Network Intrusion Detection Network Intrusion Detection Maurizio Aiello Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto di Elettronica e di Ingegneria dell Informazione e delle Telecomunicazioni Analisi del traffico E importante analizzare

Dettagli

La via dell Hacker Pensare come un Hacker

La via dell Hacker Pensare come un Hacker La via dell Hacker Pensare come un Hacker Massimo BORTOLAN IT Security Competence Center Assessment, Hardening, Monitoring S.O. e Reti Sessione di studio AIEA Torino, 17 Gennaio 2008 1 Pensare come un

Dettagli

Facoltà di Scienze Matematica Fisica e Naturali NETWORK SCANNER

Facoltà di Scienze Matematica Fisica e Naturali NETWORK SCANNER Facoltà di Scienze Matematica Fisica e Naturali NETWORK SCANNER I NETWORK SCANNER A cura di: Acunzo Gaetano Mariano Andrea Punzo Ivano Vitale Valentino Introduzione Cos è un network scanner L evoluzione

Dettagli

Un sistema di Network Intrusion Detection basato su tcpdump

Un sistema di Network Intrusion Detection basato su tcpdump I INFN Security Workshop Firenze 19-20 Settembre 2000 Un sistema di Network Intrusion Detection basato su tcpdump Massimo Gravino INFN Sezione di Padova Perche` utilizzare un sistema di Network Intrusion

Dettagli

SARA. Software per scansioni

SARA. Software per scansioni SARA Software per scansioni Introduzione: perché le scansioni I sistemi operativi installano servizi che non si usano Non tutti sanno cosa sta girando sul proprio calcolatore Non tutti sanno su quali porte

Dettagli

ICMP OSI. Internet Protocol Suite. Telnet FTP SMTP SNMP TCP e UDP NFS. Application XDR. Presentation. Session RPC. Transport.

ICMP OSI. Internet Protocol Suite. Telnet FTP SMTP SNMP TCP e UDP NFS. Application XDR. Presentation. Session RPC. Transport. ICMP Application Presentation Session Transport Telnet FTP SMTP SNMP TCP e UDP NFS XDR RPC Network Data Link Physical OSI ICMP ARP e RARP IP Non Specificati Protocolli di routing Internet Protocol Suite

Dettagli

Organizzazione della rete

Organizzazione della rete Network Security Elements of Network Security Protocols Organizzazione della rete Il firewall La zona demilitarizzata (DMZ) System security Organizzazione della rete La principale difesa contro gli attacchi

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Sicurezza dei calcolatori e delle reti

Sicurezza dei calcolatori e delle reti Sicurezza dei calcolatori e delle reti Proteggere la rete: tecnologie Lez. 11 A.A. 2010/20011 1 Firewall I firewall sono probabilmente la tecnologia per la protezione dagli attacchi di rete più diffusa

Dettagli

/00$)#)+#// )#$ $ )""#,+#)#())# "# #$##( #%# $ )/ #//, #/ $#%# $# )""# +# $ +,+#) 1/-- $234&( + 20%)* /&) 6 / /00$)#"( 7 6$

/00$)#)+#// )#$ $ )#,+#)#())# # #$##( #%# $ )/ #//, #/ $#%# $# )# +# $ +,+#) 1/-- $234&( + 20%)* /&) 6 / /00$)#( 7 6$ STATO MAGGIORE DIFESA Reparto Informazioni e Sicurezza Ufficio Sicurezza Difesa !"# $# %$&#" # $'& #()*#%# )+ && +#)* # $# )""#,+#)#-.$ ## /00$)#)+#// )#$ $ )""#,+#)#())# "# #$##( #%# $ )/ #//, #/ $#%#

Dettagli

FIREWALL OUTLINE. Introduzione alla sicurezza delle reti. firewall. zona Demilitarizzata

FIREWALL OUTLINE. Introduzione alla sicurezza delle reti. firewall. zona Demilitarizzata FIREWALL OUTLINE Introduzione alla sicurezza delle reti firewall zona Demilitarizzata SICUREZZA DELLE RETI Ambra Molesini ORGANIZZAZIONE DELLA RETE La principale difesa contro gli attacchi ad una rete

Dettagli

Attacchi di rete. Università degli Studi di Milano Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Anno Accademico 2006/2007

Attacchi di rete. Università degli Studi di Milano Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Anno Accademico 2006/2007 Università degli Studi di Milano Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Anno Accademico 2006/2007 Sommario 1 Introduzione al Portscanning 2 3 Sommario 1 Introduzione al Portscanning 2 3 Sommario

Dettagli

Il protocollo TCP. Obiettivo. Procedura

Il protocollo TCP. Obiettivo. Procedura Il protocollo TCP Obiettivo In questo esercizio studieremo il funzionamento del protocollo TCP. In particolare analizzeremo la traccia di segmenti TCP scambiati tra il vostro calcolatore ed un server remoto.

Dettagli

Sicurezza delle reti. Monga. Il livello di trasporto. Problemi di sicurezza intrinseci. Riassunto. Porte. Sicurezza delle reti.

Sicurezza delle reti. Monga. Il livello di trasporto. Problemi di sicurezza intrinseci. Riassunto. Porte. Sicurezza delle reti. 1 Mattia Lezione III: I protocolli di base Dip. di Informatica e Comunicazione Università degli Studi di Milano, Italia mattia.monga@unimi.it a.a. 2010/11 1 c 2011 M.. Creative Commons Attribuzione-Condividi

Dettagli

Sicurezza delle reti 1. Lezione IV: Port scanning. Stato di una porta. Port scanning. Mattia Monga. a.a. 2010/11

Sicurezza delle reti 1. Lezione IV: Port scanning. Stato di una porta. Port scanning. Mattia Monga. a.a. 2010/11 1 Mattia Lezione IV: Dip. di Informatica e Comunicazione Università degli Studi di Milano, Italia mattia.monga@unimi.it a.a. 2010/11 1 c 2011 M.. Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Dettagli

Cenni sulla Sicurezza in Ambienti Distribuiti

Cenni sulla Sicurezza in Ambienti Distribuiti Cenni sulla Sicurezza in Ambienti Distribuiti Cataldo Basile < cataldo.basile @ polito.it > Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica Motivazioni l architettura TCP/IPv4 è insicura il problema

Dettagli

Esercitazione 5 Firewall

Esercitazione 5 Firewall Sommario Esercitazione 5 Firewall Laboratorio di Sicurezza 2015/2016 Andrea Nuzzolese Packet Filtering ICMP Descrizione esercitazione Applicazioni da usare: Firewall: netfilter Packet sniffer: wireshark

Dettagli

Uso di sniffer ed intercettazione del traffico IP

Uso di sniffer ed intercettazione del traffico IP Uso di sniffer ed intercettazione del traffico IP Massimo Bernaschi Istituto per le Applicazioni del Calcolo Mauro Picone Consiglio Nazionale delle Ricerche Viale del Policlinico, 137-00161 Rome - Italy

Dettagli

Introduzione. Concetti Preliminari Obiettivi. Portscanning. Scan Detector. Modello TCP/IP Three Way Handshake

Introduzione. Concetti Preliminari Obiettivi. Portscanning. Scan Detector. Modello TCP/IP Three Way Handshake Corso di Sicurezza su Reti anno 2001/ 2002 Rilevazione dei Relatori : Capuano Giuseppe Veropalumbo Edoardo Vittore Emanuele Docente del Corso : Prof. De Santis Alfredo Introduzione Concetti Preliminari

Dettagli

Elementi di Sicurezza e Privatezza. Proteggere la rete: tecnologie Lez. 13

Elementi di Sicurezza e Privatezza. Proteggere la rete: tecnologie Lez. 13 Elementi di Sicurezza e Privatezza Proteggere la rete: tecnologie Lez. 13 Firewall I firewall sono probabilmente la tecnologia per la protezione dagli attacchi di rete più diffusa Un Internet firewall,

Dettagli

Sicurezza dei calcolatori e delle reti. Attacchi di rete Lez. 8

Sicurezza dei calcolatori e delle reti. Attacchi di rete Lez. 8 Sicurezza dei calcolatori e delle reti Attacchi di rete Lez. 8 Attacchi su Local Area Network Obiettivi Impersonificazione di un host Denial of Service (DoS) Accesso a informazioni sensibili Tecniche Sniffing

Dettagli

Firewall. Alfredo De Santis. Maggio 2014. Dipartimento di Informatica Università di Salerno. ads@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.

Firewall. Alfredo De Santis. Maggio 2014. Dipartimento di Informatica Università di Salerno. ads@dia.unisa.it http://www.dia.unisa. Firewall Alfredo De Santis Dipartimento di Informatica Università di Salerno ads@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/ads Maggio 2014 Pacchetti I messaggi sono divisi in pacchetti I pacchetti

Dettagli

I firewall. I firewall

I firewall. I firewall I firewall Antonio Lioy < lioy @ polito.it > Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica Che cos è un firewall? firewall = muro tagliafuoco collegamento controllato tra reti a diverso livello di

Dettagli

Allegato Tecnico. Progetto di Analisi della Sicurezza

Allegato Tecnico. Progetto di Analisi della Sicurezza Allegato Tecnico Progetto di Analisi della Sicurezza Obiettivo E richiesta dal cliente un analisi della sicurezza reti/sistemi del perimetro internet ed un analisi della sicurezza interna relativa al sistema

Dettagli

ICMP. Internet Control Message Protocol. Silvano GAI. sgai[at]cisco.com. Mario BALDI. mario.baldi[at]polito.it http://staff.polito.it/mario.

ICMP. Internet Control Message Protocol. Silvano GAI. sgai[at]cisco.com. Mario BALDI. mario.baldi[at]polito.it http://staff.polito.it/mario. ICMP Internet Control Message Protocol Silvano GAI sgai[at]cisco.com Mario BALDI mario.baldi[at]polito.it http://staff.polito.it/mario.baldi Fulvio RISSO fulvio.risso[at]polito.it ICMP - 1 Copyright: si

Dettagli

Sicurezza applicata in rete

Sicurezza applicata in rete Sicurezza applicata in rete Contenuti del corso La progettazione delle reti Il routing nelle reti IP Il collegamento agli Internet Service Provider e problematiche di sicurezza Analisi di traffico e dei

Dettagli

SniffJoke eviscerated. http://www.delirandom.net/sniffjoke

SniffJoke eviscerated. http://www.delirandom.net/sniffjoke SniffJoke eviscerated http://www.delirandom.net/sniffjoke SniffJoke eviscerated Come funziona uno sniffer, Come ricostruisce i flussi TCP Quindi si basa su delle assunzioni E se noi le facciam crollare?

Dettagli

Spett.le Clever Consulting Via Broletto, 39 20121 Milano

Spett.le Clever Consulting Via Broletto, 39 20121 Milano Spett.le Clever Consulting Via Broletto, 39 20121 Milano Milano, 23 Luglio 2007 n. 20070723.mb29 Alla cortese attenzione: Dr. Antonio Tonani Oggetto: per Attività di Security Assessment per Carige Assicurazioni

Dettagli

Nmap (Network Mapper)

Nmap (Network Mapper) Università degli studi di Salerno Facoltà di Scienze MM. FF. e NN. Corso di laurea in Informatica Progetto di Sistemi di elaborazione dell informazione (Sicurezza su Reti) (Network Mapper) Prof. Alfredo

Dettagli

Sicurezza delle reti. Monga. Ricognizione. Scanning Network mapping Port Scanning NMAP. Le tecniche di scanning. Ping. Sicurezza delle reti.

Sicurezza delle reti. Monga. Ricognizione. Scanning Network mapping Port Scanning NMAP. Le tecniche di scanning. Ping. Sicurezza delle reti. 1 Mattia Dip. di Informatica e Comunicazione Università degli Studi di Milano, Italia mattia.monga@unimi.it Port Lezione IV: Scansioni Port a.a. 2011/12 1 c 2011 12 M.. Creative Commons Attribuzione-Condividi

Dettagli

Elementi di Sicurezza e Privatezza Lezione 10 Firewall and IDS

Elementi di Sicurezza e Privatezza Lezione 10 Firewall and IDS Elementi di Sicurezza e Privatezza Lezione 10 Firewall and IDS Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it Firewall Firewall Sistema di controllo degli accessi che verifica tutto il traffico in transito Consente

Dettagli

vittorio.prisco@email.it INTRODUZIONE ALLA SICUREZZA DELLE RETI V. Prisco

vittorio.prisco@email.it INTRODUZIONE ALLA SICUREZZA DELLE RETI V. Prisco 1 INTRODUZIONE ALLA SICUREZZA DELLE RETI Vittorio Prisco 2 PERCHÉ LE VULNERABILITÀ La vulnerabilità delle informazioni è in aumento perchè: le informazioni detenute dalle organizzazioni hanno valore superiore

Dettagli

www.lug-govonis.net LINUX e le reti

www.lug-govonis.net LINUX e le reti LINUX e le reti Ci troviamo di fronte ad una rete quando 2 o più computer sono in grado di comunicare tra di loro; esistono molti tipi di connessioni di rete divisi per protocollo di trasporto e per tipo

Dettagli

Sicurezza negli ambienti di testing. Grancagnolo Simone Palumbo Claudio

Sicurezza negli ambienti di testing. Grancagnolo Simone Palumbo Claudio Sicurezza negli ambienti di testing Grancagnolo Simone Palumbo Claudio Obiettivo iniziale: analizzare e testare il Check Point VPN-1/FireWall-1 Condurre uno studio quanto più approfondito possibile sulle

Dettagli

Esercitazione 05. Sommario. Packet Filtering [ ICMP ] Esercitazione Descrizione generale. Angelo Di Iorio (Paolo Marinelli)

Esercitazione 05. Sommario. Packet Filtering [ ICMP ] Esercitazione Descrizione generale. Angelo Di Iorio (Paolo Marinelli) Sommario Esercitazione 05 Angelo Di Iorio (Paolo Marinelli)! Packet Filtering ICMP! Descrizione esercitazione! Applicazioni utili: " Firewall: wipfw - netfilter " Packet sniffer: wireshark!"#!$#!%&'$(%)*+,')#$-!"#!$#!%&'$(%)*+,')#$-

Dettagli

VULNERABILITA E PROTEZIONE DELLE RETI. Tecniche di Sicurezza dei Sistemi 1

VULNERABILITA E PROTEZIONE DELLE RETI. Tecniche di Sicurezza dei Sistemi 1 VULNERABILITA E PROTEZIONE DELLE RETI Tecniche di Sicurezza dei Sistemi 1 Agenda Debolezze e vulnerabilità delle reti Attacchi a livello 2 (Data link) Attacchi a livello 3 (Rete( Rete) Attacchi a livello

Dettagli

Sicurezza nelle applicazioni multimediali: lezione 9, firewall. I firewall

Sicurezza nelle applicazioni multimediali: lezione 9, firewall. I firewall I firewall Perché i firewall sono necessari Le reti odierne hanno topologie complesse LAN (local area networks) WAN (wide area networks) Accesso a Internet Le politiche di accesso cambiano a seconda della

Dettagli

Come si può notare ogni richiesta ICMP Echo Request va in timeout in

Come si può notare ogni richiesta ICMP Echo Request va in timeout in Comandi di rete Utility per la verifica del corretto funzionamento della rete: ICMP Nelle procedure viste nei paragrafi precedenti si fa riferimento ad alcuni comandi, come ping e telnet, per potere verificare

Dettagli

Alessandro Bulgarelli. Riccardo Lancellotti. WEB Lab Modena

Alessandro Bulgarelli. Riccardo Lancellotti. WEB Lab Modena Sicurezza in rete: vulnerabilità, tecniche di attacco e contromisure Alessandro Bulgarelli bulgaro@weblab.ing.unimo.it Riccardo Lancellotti riccardo@weblab.ing.unimo.it WEB Lab Modena Pagina 1 Black hat

Dettagli

hplinux sommario 7-11-2001 13:14 Pagina V Indice Introduzione

hplinux sommario 7-11-2001 13:14 Pagina V Indice Introduzione hplinux sommario 7-11-2001 13:14 Pagina V Indice Introduzione XIII Capitolo 1 Introduzione agli strumenti di sicurezza Open Source 1 Strumenti utilizzati negli esempi di questo libro 2 1.1 Licenza GPL

Dettagli

Indice. Introduzione PARTE PRIMA TECNOLOGIE 1

Indice. Introduzione PARTE PRIMA TECNOLOGIE 1 Indice Introduzione XI PARTE PRIMA TECNOLOGIE 1 Capitolo 1 I protocolli di comunicazione 3 1.1 Una breve storia di Internet 3 1.2 Le tecniche ARP/RARP: introduzione al mappaggio degli indirizzi sull hardware

Dettagli

Corso di Sistemi di Elaborazione delle informazioni

Corso di Sistemi di Elaborazione delle informazioni Corso di Sistemi di Elaborazione delle informazioni Reti di Calcolatori Claudio Marrocco Il Livello delle Applicazioni 2 Il livello Applicazione Nello stack protocollare TCP/IP il livello Applicazione

Dettagli

BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA

BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA STATO MAGGIORE DELLA DIFESA II Reparto Informazioni e Sicurezza Ufficio Sicurezza Difesa Sezione Gestione del Rischio CERT Difesa CC BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA N. 3/2008 Il bollettino può essere

Dettagli

Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica. NAT & Firewalls

Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica. NAT & Firewalls Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica NAT & Firewalls 1 NAT(NETWORK ADDRESS TRANSLATION) MOTIVAZIONI NAT(Network Address Translation) = Tecnica di filtraggio di pacchetti IP con sostituzione

Dettagli

Principi di Sicurezza nelle Reti di Telecomunicazioni

Principi di Sicurezza nelle Reti di Telecomunicazioni Principi di Sicurezza nelle Reti di Telecomunicazioni Copyright Università degli Studi di Firenze - Disponibile per usi didattici Vedere i termini di uso in appendice ed a: http://mmedia5.det.unifi.it/license.txt

Dettagli

Sicurezza nelle Reti Prova d esame Laboratorio

Sicurezza nelle Reti Prova d esame Laboratorio Sicurezza nelle Reti Prova d esame Laboratorio 1 Testo d esame Scopo dell esercitazione: simulazione di esame pratico Esercizio 1 Considerando la traccia test1.lpc, il candidato esegua: Lezioni di laboratorio

Dettagli

PTSv2 in breve: La scelta migliore per chi vuole diventare un Penetration Tester. Online, accesso flessibile e illimitato

PTSv2 in breve: La scelta migliore per chi vuole diventare un Penetration Tester. Online, accesso flessibile e illimitato La scelta migliore per chi vuole diventare un Penetration Tester PTSv2 in breve: Online, accesso flessibile e illimitato 900+ slide interattive e 3 ore di lezioni video Apprendimento interattivo e guidato

Dettagli

Analizziamo quindi in dettaglio il packet filtering

Analizziamo quindi in dettaglio il packet filtering Packet filtering Diamo per noti I seguenti concetti: Cosa e un firewall Come funziona un firewall (packet filtering, proxy services) Le diverse architetture firewall Cosa e una politica di sicurezza Politica

Dettagli

Indice. Indice V. Introduzione... XI

Indice. Indice V. Introduzione... XI V Introduzione........................................................ XI PARTE I Installazione di Linux come Server.............................. 1 1 Riepilogo tecnico delle distribuzioni Linux e di Windows

Dettagli

BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA

BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA STATO MAGGIORE DELLA DIFESA II Reparto Informazioni e Sicurezza Ufficio Sicurezza Difesa Sezione Gestione del Rischio CERT Difesa CC BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA N. 6/2008 Il bollettino può essere

Dettagli

Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 6 - Sniffing. Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it

Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 6 - Sniffing. Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 6 - Sniffing Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it Sniffing (1) Attività di intercettazione passiva dei dati che transitano in una rete telematica, per:

Dettagli

Il progresso dell ICT, oltre a portare indiscutibili

Il progresso dell ICT, oltre a portare indiscutibili ICT E DIRITTO Rubrica a cura di Antonio Piva e David D Agostini Scopo di questa rubrica è di illustrare al lettore, in brevi articoli, le tematiche giuridiche più significative del settore ICT: dalla tutela

Dettagli

La sicurezza al di là del firewall. INTOIT Networks srl Via Gaslini 2 20052 Monza (MI) Tel. +39 039.833.749 http://www.intoit.it sales@intoit.

La sicurezza al di là del firewall. INTOIT Networks srl Via Gaslini 2 20052 Monza (MI) Tel. +39 039.833.749 http://www.intoit.it sales@intoit. La sicurezza al di là del firewall INTOIT Networks srl Via Gaslini 2 20052 Monza (MI) Tel. +39 039.833.749 http://www.intoit.it sales@intoit.it Una famiglia di prodotti Retina Network Security Scanner

Dettagli

Reti locati e reti globali. Tecnologie: Reti e Protocolli. Topologia reti. Server e client di rete. Server hardware e server software.

Reti locati e reti globali. Tecnologie: Reti e Protocolli. Topologia reti. Server e client di rete. Server hardware e server software. Reti locati e reti globali Tecnologie: Reti e Protocolli Reti locali (LAN, Local Area Networks) Nodi su aree limitate (ufficio, piano, dipartimento) Reti globali (reti metropolitane, reti geografiche,

Dettagli

Introduzione. Tipi di penetrazione: Portscan Nmap Nessus Saint. Cosa vogliamo ottenere: Struttura Configurazione

Introduzione. Tipi di penetrazione: Portscan Nmap Nessus Saint. Cosa vogliamo ottenere: Struttura Configurazione Introduzione Portscan Nmap Nessus Saint Bibliografia Informazioni sul progetto Istruzioni Fare clic su uno dei pulsanti nella parte superiore della diapositiva per visualizzare le informazioni relative

Dettagli

Aspetti di sicurezza in Internet e Intranet. arcipelago

Aspetti di sicurezza in Internet e Intranet. arcipelago Aspetti di sicurezza in Internet e Intranet La sicurezza in reti TCP/IP Senza adeguate protezioni, la rete Internet è vulnerabile ad attachi mirati a: penetrare all interno di sistemi remoti usare sistemi

Dettagli

Monitoring high-speed networks using ntop Riccardo Paterna

Monitoring high-speed networks using ntop Riccardo Paterna Monitoring high-speed networks using ntop Riccardo Paterna Project History Iniziato nel 1997 come monitoring application per l'università di Pisa 1998: Prima release

Dettagli

Petra Internet Firewall Corso di Formazione

Petra Internet Firewall Corso di Formazione Petra Internet Framework Simplifying Internet Management Link s.r.l. Petra Internet Firewall Corso di Formazione Argomenti Breve introduzione ai Firewall: Definizioni Nat (masquerade) Routing, Packet filter,

Dettagli

Intrusion Detection System

Intrusion Detection System Intrusion Detection System Snort Giampaolo Fresi Roglia gianz@security.dico.unimi.it Sommario Collocazione in rete Scenari di installazione Snort Installazione e Configurazione su Debian Rete di esempio

Dettagli

Riccardo Paterna

Riccardo Paterna <paterna@ntop.org> Monitoring high-speed networks using ntop Riccardo Paterna Project History Iniziato nel 1997 come monitoring application per l'università di Pisa 1998: Prima release pubblica v 0.4 (GPL2)

Dettagli

BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA

BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA STATO MAGGIORE DELLA DIFESA II Reparto Informazioni e Sicurezza Ufficio Sicurezza Difesa Sezione Gestione del Rischio CERT Difesa CC BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA N. 5/2008 Il bollettino può essere

Dettagli

$OFXQLVWUXPHQWLGLXVRFRPXQH SHUO DQDOLVLGHOORVWDWRGHOVLVWHPD

$OFXQLVWUXPHQWLGLXVRFRPXQH SHUO DQDOLVLGHOORVWDWRGHOVLVWHPD $OFXQLVWUXPHQWLGLXVRFRPXQH SHUO DQDOLVLGHOORVWDWRGHOVLVWHPD 9HULILFDUHFRQLVHJXHQWLFRPDQGLORVWDWRGHOVLVWHPD FRQVXOWDUHLOPDQLQOLQHDman nomecomando ILOHV\VWHP GI mostra lo stato di occupazione dei dischi

Dettagli

Definizione e sintesi di modelli del traffico di rete per la rilevazione in tempo reale delle intrusioni in reti di calcolatori

Definizione e sintesi di modelli del traffico di rete per la rilevazione in tempo reale delle intrusioni in reti di calcolatori Definizione e sintesi di modelli del traffico di rete per la rilevazione in tempo reale delle intrusioni in reti di calcolatori Francesco Oliviero folivier@unina.it Napoli, 22 Febbraio 2005 ipartimento

Dettagli

Uso di ACL per la protezione di una rete

Uso di ACL per la protezione di una rete Uso di ACL per la protezione di una rete Claudio Telmon Dipertimento di Informatica Università di Pisa Claudio Telmon - ACL per la protezione-1 Raccolta di informazioni Raccolta

Dettagli

CONNESSIONE DI UN PC ALLA RETE INTERNET

CONNESSIONE DI UN PC ALLA RETE INTERNET CONNESSIONE DI UN PC ALLA RETE INTERNET Walter Cerroni wcerroni@deis.unibo.it http://deisnet.deis.unibo.it/didattica/master Internetworking Internet è una rete di calcolatori nata con l obiettivo di realizzare

Dettagli

Strumenti di network mapping. Dott. Claudio Giulietti CISA, CISM

Strumenti di network mapping. Dott. Claudio Giulietti CISA, CISM Strumenti di network mapping Dott. Claudio Giulietti CISA, CISM Agenda Logiche di Network Mapping Il reperimento dei tool Esempi: LANGUARD DUMPACL HYENA Considerazioni Logiche Individuare logiche di port

Dettagli

Firewall e IDS/IPS. Che cos è un firewall? Ingress vs. Egress firewall. M.Aime, A.Lioy - Politecnico di Torino (1995-2011) 1

Firewall e IDS/IPS. Che cos è un firewall? Ingress vs. Egress firewall. M.Aime, A.Lioy - Politecnico di Torino (1995-2011) 1 Firewall e IDS/IPS Antonio Lioy < lioy @ polito.it > Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica Che cos è un firewall? firewall = muro tagliafuoco collegamento controllato tra reti a diverso livello

Dettagli

Sicurezza delle reti. Monga. Ricognizione. Scanning Breve ripasso socket Network mapping Port Scanning NMAP. Le tecniche di scanning

Sicurezza delle reti. Monga. Ricognizione. Scanning Breve ripasso socket Network mapping Port Scanning NMAP. Le tecniche di scanning Sicurezza dei sistemi e delle 1 Mattia Dip. di Informatica Università degli Studi di Milano, Italia mattia.monga@unimi.it Port Lezione V: Scansioni Port a.a. 2015/16 1 cba 2011 15 M.. Creative Commons

Dettagli

Ethereal A cura di Donato Emma demma@napoli.consorzio-cini.it

Ethereal A cura di Donato Emma demma@napoli.consorzio-cini.it Corso di Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni Corso di Reti di Calcolatori Docente: Simon Pietro Romano spromano@unina.it Ethereal A cura di Donato Emma demma@napoli.consorzio-cini.it Protocol

Dettagli

La sicurezza delle reti

La sicurezza delle reti La sicurezza delle reti Inserimento dati falsi Cancellazione di dati Letture non autorizzate A quale livello di rete è meglio realizzare la sicurezza? Applicazione TCP IP Data Link Physical firewall? IPSEC?

Dettagli

Transmission Control Protocol

Transmission Control Protocol Transmission Control Protocol Franco Callegati Franco Callegati IC3N 2000 N. 1 Transmission Control Protocol - RFC 793 Protocollo di tipo connection-oriented Ha lo scopo di realizzare una comunicazione

Dettagli

Sicurezza. IZ3MEZ Francesco Canova www.iz3mez.it francesco@iz3mez.it

Sicurezza. IZ3MEZ Francesco Canova www.iz3mez.it francesco@iz3mez.it Sicurezza IZ3MEZ Francesco Canova www.iz3mez.it francesco@iz3mez.it La sicurezza La Sicurezza informatica si occupa della salvaguardia dei sistemi informatici da potenziali rischi e/o violazioni dei dati

Dettagli

Introduzione agli Intrusion Detection System

Introduzione agli Intrusion Detection System Introduzione agli Intrusion Detection System Simone Piccardi piccardi@truelite.it Truelite Srl http://www.truelite.it info@truelite.it ii Introduzione agli IDS Prima edizione Copyright c 2003-2014 Simone

Dettagli

Sicurezza architetturale, firewall 11/04/2006

Sicurezza architetturale, firewall 11/04/2006 Sicurezza architetturale, firewall 11/04/2006 Cos è un firewall? Un firewall è un sistema di controllo degli accessi che verifica tutto il traffico che transita attraverso di lui Consente o nega il passaggio

Dettagli

Offerta per attività di Vulnerability Assessment per Portale Servizi del Personale

Offerta per attività di Vulnerability Assessment per Portale Servizi del Personale Milano, 29 Giugno 2005 Spett.le Infocom Via Gandhi 21017 Samarate n. 20050505.mb18b Alla cortese attenzione: Sig. Ruggero Toia Oggetto: per attività di Vulnerability Assessment per Portale Servizi del

Dettagli

Realizzazione di una Infrastruttura di Sicurezza

Realizzazione di una Infrastruttura di Sicurezza Realizzazione di una Infrastruttura di Sicurezza Andrea Lanzi, Lorenzo Martignoni e Lorenzo Cavallaro Dipartimento di Informatica e Comunicazione Facoltà di Scienze MM.FF.NN. Università degli Studi di

Dettagli

Spett.le CRIF Via M. Fantin, 1-3 40131 Bologna

Spett.le CRIF Via M. Fantin, 1-3 40131 Bologna Spett.le CRIF Via M. Fantin, 1-3 40131 Bologna Milano, 13 Novembre 2006 n. 20061113.mb44 Alla cortese attenzione: Ing. Carlo Romagnoli Dott.ssa Elisabetta Longhi Oggetto: per Attività di Vulnerability

Dettagli

La sicurezza aziendale a 360 La protezione delle reti Roberto Covati

La sicurezza aziendale a 360 La protezione delle reti Roberto Covati Università degli Studi di Parma Dipartimento di Fisica http://www.fis.unipr.it La sicurezza aziendale a 360 La protezione delle reti Roberto Covati http://www.eleusysgroup.com La protezione delle reti

Dettagli

Corso GNU/Linux - Lezione 5. Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it

Corso GNU/Linux - Lezione 5. Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it Corso GNU/Linux - Lezione 5 Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it Reti - Protocollo TCP/IP I pacchetti di dati vengono trasmessi e ricevuti in base a delle regole definite da un protocollo di comunicazione.

Dettagli

esercizi su sicurezza delle reti 2006-2008 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti

esercizi su sicurezza delle reti 2006-2008 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti esercizi su sicurezza delle reti 20062008 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti 1 supponi i fw siano linux con iptables dai una matrice di accesso che esprima la policy qui descritta

Dettagli

Classe bit: 0 1 2 3 4 8 16 24 31. 0 net id host id. 1 0 net id host id. 1 1 0 net id host id. 1 1 1 0 multicast address

Classe bit: 0 1 2 3 4 8 16 24 31. 0 net id host id. 1 0 net id host id. 1 1 0 net id host id. 1 1 1 0 multicast address CAPITOLO 11. INDIRIZZI E DOMAIN NAME SYSTEM 76 Classe bit: 0 1 2 3 4 8 16 24 31 A B C D E 0 net id host id 1 0 net id host id 1 1 0 net id host id 1 1 1 0 multicast address 1 1 1 1 0 riservato per usi

Dettagli

Protocollo TCP/IP & Indirizzamento IP

Protocollo TCP/IP & Indirizzamento IP Protocollo TCP/IP & Indirizzamento IP L architettura TCP/IP: Nasce per richiesta del Dipartimento della Difesa degli USA che intendeva poter creare una rete in grado di funzionare in qualsiasi tipo di

Dettagli

Fingerprinting ed attacco ad un sistema informatico

Fingerprinting ed attacco ad un sistema informatico Fingerprinting ed attacco ad un sistema informatico Ci sono più cose tra cielo e terra... Angelo Dell Aera - Guido Bolognesi 1 Free Advertising 2 Name lookup Strumenti: nslookup, host, dig Risoluzione

Dettagli