Aiuto WebStamp Passo a passo verso il vostro francobollo personalizzato

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Aiuto WebStamp Passo a passo verso il vostro francobollo personalizzato"

Transcript

1 Aiuto WebStamp Passo a passo verso il vostro francobollo personalizzato WebStamp > Descrizione del servizio Descrizione del servizio Con questo servizio potete creare francobolli digitali in modo rapido e semplice. I francobolli digitali sono valori bollati per la spedizione di lettere ed etichette per pacchi con codice a barre integrato. Potete usare i francobolli digitali come francobolli tradizionali o come normali etichetti per pacchi, per affrancare le vostre spedizioni. A richiesta potete anche registrare indirizzi di destinatari e, se possibile, inserire una vostra immagine. Una volta terminata l ordinazione con successo, riceverete direttamente un documento PDF con i vostri francobolli digitali. Oltre all utilizzo via Internet sono possibili anche ordini da Software terzi. WebStamp > Panoramica Affrancatura Facendo clic sul pulsante «Affranca», si avvia la procedura di ordinazione per i francobolli digitali della Posta. Come opzioni si possono aggiungere al francobollo digitale una propria immagine e/o gli indirizzi dei destinatari. Al termine della procedura d i ordinazione riceverete un documento PDF con i vostri francobolli digitali. Potete stampare i francobolli digitali sulle buste o su etichette autoadesive normalmente disponibili in commercio, affrancare così le vostre spedizioni e successivamente affidarli alla Posta per la spedizione. Questo servizio richiede un lettore PDF (ad es. Adobe Acrobat Reader) per aprire i documenti PDF (Portable Document Format). Tali lettori sono disponibili gratuitamente su Internet. Ordinazioni Nel campo «Nota all ordine» è possibile ricercare determinati ordini, a condizione che siano state inserite note agli ordini. In questa tabella sono elencate le ordinazioni effettuate finora: La prima colonna mostra la data di creazione. Nella seconda colonna è possibile registrare gli incarichi come preferiti e salvarli con una descrizione. Questi incarichi si trovano successivamente alla scheda «Preferiti» e possono essere utilizzati come modello per nuovi incarichi. Gli incarichi creati rimangono disponibili nella panoramica per alcuni giorni. Se dovesse rendersi necessario (ad es. in caso di problemi di stampante, perdita della stampa), in questo modo è possibile ripetere lo scaricamento facendo clic sul relativo ordine. Senza generare costi aggiuntivi. Assicurarsi che ogni francobollo digitale sia utilizzato una sola volta per la spedizione. I francobolli digitali utilizzati più volte sono nulli. L utilizzo di francobolli digitali nulli può portare ad un elaborazione errata o alla mancata elaborazione dell invio, con conseguenze a carico del destinatario e/o del mittente (ad es. soprattassa, addebito successivo). Il nome del file di un ordine è composto come segue: Data_WS_Prodotto_Quantità_Mezzo di stampa_ Numero.pdf Data = Anno/Mese/Giorno WS = Abbreviazione del servizio Prodotto = Denominazione del prodotto (ad es. A Standard) Quantità = Quantità dei francobolli digitali stampati Mezzo di stampa = E (Etichette), B (Buste) e L (Lettere per buste con finestra) Numero d ordine = Denominazione unica dell ordine Nella colonna successiva vengono visualizzate le note agli ordini. Queste possono essere acquisite nelle opzioni di stampa durante il processo di ordinazione. In un ulteriore colonna viene mostrata la durata della validità. I francobolli digitali sono validi soltanto per un determinato periodo. Se i francobolli digitali non sono utilizzati entro questo termine, scadono e non possono più essere utilizzati. Per ciascun ordine sono presenti inoltre alcune icone che consentono si richiamare le seguenti funzioni: Potete utilizzare francobolli digitali già creati come modello per un nuovo ordine. Sarà avviata una nuova procedura di ordinazione. In questo modo tutte le impostazioni sono compilate conformemente all ordine precedente. Tuttavia, nel riepilogo dell ordine è possibile tornare alle relative pagine di registrazione e modificare le indicazioni. Terminate quest ordine come di consueto. Richiamare la ricevuta.

2 Visualizzare i dettagli di un ordine (se presenti). In tal modo è possibile ad esempio verificare in modo semplice e veloce le attuali informazioni di consegna per le spedizioni di pacchetti. (Track & Trace Status). Cancellare l ordine. La memoria per gli ordini è limitata. Al raggiungimento del limite appare una relativa comunicazione. In questo caso cancellate gli ordini già creati. Utilizzare la funzione «Personalizza pagina iniziale» in «Services / Impostazioni» per l eliminazione automatica degli ordini. Avviso: per creare ricevute cumulative usate la funzione «Journal» nel campo «Services». Preferiti I «Preferiti» consentono di salvare in via permanente le impostazioni degli ordini come modello per nuovi ordini. Vengono visualizzati in questo elenco gli ordini marcati come «Preferiti» alla scheda «Ordinazioni». Cliccando su «Descrizione» si avvia un nuovo ciclo di ordinazione con le medesime impostazioni del vecchio ordine. Il preferito può essere nuovamente eliminato e la sua descrizione modificata in qualunque momento: è sufficiente cliccare sulla relativa icona. Services Nel campo Services trovate servizi aggiuntivi come ad esempio: Journal: mostra tutte le ordinazioni nel periodo di tempo prescelto e permette la creazione di una ricevuta cumulativa. Tracciamento degli invii (Track & Trace): ricevete informazioni sull andamento della spedizione e sullo stato attuale dell invio. Impostazioni Impostazioni business: permette la registrazione per emettere ordini da un Software terzo. La condizione fondamentale è che il fornitore del Software abbia integrato questo servizio. Dal fornitore del vostro Software o sulle nostre pagine Internet potete sapere se il vostro Software supporta tali ordini. Newsletter: iscrizione alla newsletter per ricevere le ultime notizie su WebStamp. Impostazione comunicazioni e note: gestione della visualizzazione di comunicazioni relativa a particolari operazioni. Spuntando la casella viene visualizzata una comunicazione relativa all operazione descritta. Gestione licenze di affrancatura (solo clienti commerciali): indica le licenze di affrancatura disponibili, che eventualmente possono essere completate con un commento. Se esistono più licenze per un prodotto, è possibile inserire un asterisco per contrassegnare una licenza come Preferito. In questo caso in sede di ordinazione la licenza viene selezionata direttamente. Nel processo di ordinazione sarà comunque possibile passare a una diversa licenza di affrancatura. Personalizzazione pagina iniziale: determina quale scheda con ordini venga visualizzata sulla pagina iniziale e se gli ordini debbano essere eliminati automaticamente. WebStamp > Scegliere il prodotto Prodotto e mezzo di stampa Mediante gli elenchi di selezione, scegliete il prodotto desiderato. In presenza di servizi aggiuntivi, questi vengono visualizzati per la selezione. Il prodotto selezionato viene visualizzato completo di dettagli. Informazioni dettagliate sono presenti anche alla voce «Descrizione dei prodotti». La selezione diretta consente di scegliere i prodotti più comuni. Per selezionarne uno basta cliccare sul prodotto prescelto. CONSIGLIO: se non siete sicuri di quanto pesa il vostro invio, potete aiutarvi con mezzi semplici. Ad esempio la bilancia di cucina è un degno sostituto della bilancia per lettere. In alternativa, per l invio di lettere fate un confronto con una normale tavoletta di cioccolata, che di regola pesa 100 g. Stabilire innanzitutto il mezzo di stampa. Il menu di selezione visualizza i mezzi di stampa possibili per il prodotto selezionato. Alcuni di questi sono: Etichette: l ordine viene preparato in modo tale da rendere possibile la stampa su formati di etichette predefiniti. Buste: l ordine viene preparato in modo tale da rendere possibile la stampa su formati di buste predefiniti. Nell ultima fase avete la possibilità di stabilire anche formati definiti dall utente. Lettere per buste con finestra: l ordine viene preparato in modo tale da rendere possibile la stampa su un foglio A4. Dopodiché il foglio può essere ripiegato secondo il formato della busta con finestra scelta e infilato nella medesima. Nell ultima fase avete la possibilità di stabilire anche formati definiti dall utente. Thermolabels: l ordine viene elaborato in modo da consentire la stampa in formati di etichette predefiniti su speciali stampanti per etichette. Carta: quest opzione consente di impostare una linea di demarcazione sui francobolli digitali (ad es. nel caso di pacchetti). Ciò offre la possibilità di ritagliare e incollare i francobolli digitali.

3 Possibilità di utilizzo Facendo clic una volta su «Esempi», potete prendere visione delle varie possibilità di utilizzo (combinazioni di stampa). Opzioni Ulteriori opzioni offrono la possibilità di scegliere se devono essere aggiunti gli indirizzi dei destinatari e/o un immagine. I passi successivi variano a seconda della scelta. Attenzione: non tutte le combinazioni di stampa sono compatibili con queste opzioni (ad es. «Lettere per busta con finestra» non è possibile con le immagini; mentre per i pacchetti occorre indicare l indirizzo del destinatario). Le combinazioni non possibili sono evidenziate adeguatamente. WebStamp > Scegliere immagine Immagini standard Se alla voce «Scegli prodotto» avete stabilito la relativa opzione, in questa fase potete scegliere una delle immagini standard messe a disposizione. Potete vedere dagli esempi come si presenta un affrancatura con immagine. Immagine propria Questa funzione vi consente l utilizzo di un immagine propria. Facendo clic su «Cerca» potete scegliere l immagine. Dopo avere fatto clic su «Applica» l immagine viene applicata e mostrata nell anteprima di immagine. L immagine è ottimizzata automaticamente per l utilizzo. Per l uso senza problemi di immagini proprie, vi preghiamo di osservare le avvertenze alla voce «Impostazioni di formato». Le immagini proprie possono essere elaborate. Cliccando su «Elabora» è possibile modificare l immagine in base alle proprie esigenze. Per terminare l elaborazione, confermate le modifiche effettuate. L elaborazione dell immagine non modifica in alcun modo l immagine originale. Viene memorizzata sempre l immagine usata per ultima per un determinato ordine. Attenzione: l elaborazione dell immagine non è più possibile dopo aver cancellato un ordine. Se si desidera modificare ancora una volta la stessa immagine, occorre applicarla nuovamente. CONSIGLIO: con «Ritaglia» è possibile adattare l immagine alle dimensioni ottimali per i francobolli digitali. Basta selezionare semplicemente la sezione desiderata con i formati «Orizzontale» o «Verticale». Il rapporto di pagina predefinito consente di selezionare la sezione ottimale. WebStamp > Registrazione indirizzo del destinatario Registrazione indirizzi dei destinatari Se alla voce «Seleziona prodotto» avete selezionato la relativa opzione, in questa fase potete registrare i vostri indirizzi di destinatari. È possibile registrare un indirizzo manualmente oppure, se esistono già alcuni contatti, prelevarli direttamente dai contatti. La registrazione deve essere confermata con un clic su «Applica». Successivamente l indirizzo appare nella tabella «Elenco dei destinatari». Ripetere questa procedura se volete registrare più indirizzi. CONSIGLIO: gli indirizzi dalla scheda contatti possono essere applicati direttamente mediante doppio clic. Risultati della ricerca Durante la registrazione manuale di un indirizzo, vengono visualizzati continuamente possibili risultati dai vostri contatti personali oppure da fonti d indirizzo accessibili al pubblico. Gli indirizzi visualizzati possono essere applicati direttamente. In assenza del risultato desiderato, digitate per intero l indirizzo prescelto e cliccate su «Applica». Dopo l applicazione i campi d inserimento tornano vuoti. I risultati di ricerca invece rimangono visibili per consentire di registrare eventuali altri indirizzi. In alternativa è possibile registrare semplicemente un nuovo indirizzo, aggiornando così la ricerca. Infine è possibile cliccare su «Cancella» per visualizzare nuovamente tutti i contatti. IMPORTANTE: la qualità degli indirizzi e i risultati di ricerca dei servizi pubblici degli indirizzi dipendono dai singoli gestori. Per eventuali domande si prega di rivolgersi direttamente al gestore corrispondente. Possono essere applicati i distributori creati nei contatti. A questo scopo occorre passare alla scheda corrispondente e applicare il distributore prescelto cliccando sull icona corrispondente. Elenco dei destinatari Gli indirizzi dei destinatari applicati sono visualizzati nell apposito elenco. IMPORTANTE: se non risulta possibile utilizzare gli indirizzi, questi vengono spostati automaticamente nella memoria temporanea. Gli indirizzi nella memoria temporanea non vengono considerati ai fini dell ordine. Mediante il menu di selezione dell elenco dei destinatari è possibile eseguire diverse azioni per tutti gli indirizzi o per tutti gli indirizzi selezionati. Stabilite che azione svolgere con un determinato indirizzo e confermare con «OK». Sono disponibili le seguenti azioni:

4 Gli indirizzi possono essere cancellati. Gli indirizzi possono essere duplicati semplicemente e non devono essere registrati più volte. È possibile registrare gli indirizzi direttamente nei propri contatti personali. È possibile spostare gli indirizzi nella memoria temporanea per poterli utilizzare per un ordinazione successiva. Elaborare gli indirizzi di destinatari Se si modifica un indirizzo di destinatario, questo deve essere confermato con «Applica». Memoria temporanea La memoria temporanea è formata dalle seguenti schede. Indirizzi «temporanei»: Per ciascuna ordinazione è possibile affrancare soltanto un prodotto. Alla voce «Temporanei» vengono salvati automaticamente indirizzi che non possono essere affrancati con il prodotto attualmente selezionato. Ciò accade ad esempio selezionando «Lettere nazionali» con indirizzo estero; oppure spostando intenzionalmente un indirizzo nella memoria temporanea per utilizzarlo per un ordine successivo (ad esempio per non affrancare tutti gli indirizzi con il medesimo prodotto). Dopo aver eseguito un ordinazione, è possibile passare all ordinazione successiva e prelevare gli indirizzi salvati nella memoria temporanea. Indirizzi «errati»: In questa scheda sono visualizzati automaticamente tutti gli indirizzi errati, che pertanto non possono essere utilizzati (ad es. un indirizzo senza indicazione della località). Per poter utilizzare un indirizzo errato, occorre cliccare sull icona «Modifica» in corrispondenza dell indirizzo in questione. Inserite le informazioni mancanti e confermate con «Applica». L indirizzo viene spostato nell elenco dei destinatari oppure tra gli indirizzi temporanei. IMPORTANTE: se non risulta possibile utilizzare gli indirizzi, questi vengono spostati automaticamente nella memoria temporanea. Gli indirizzi nella memoria temporanea non vengono considerati ai fini dell ordinazione. Al termine dell ordinazione vi è la possibilità di eseguire subito un ordine successivo. Cliccare su «Avanti» per accedere nuovamente agli indirizzi della memoria temporanea. Attenzione: la memoria temporanea ha una durata limitata. Pertanto tutto gli indirizzi memorizzati vengono eliminati iniziando un nuovo ordine o eseguendo il logout. Importazione degli indirizzi dei destinatari L opzione «Importa» consente di importare gli indirizzi dei destinatari da un file (.xls,.csv o.txt). 1. Create innanzitutto ad esempio una tabella di Excel con gli indirizzi dei destinatari. Oppure importate gli indirizzi dalla vostra banca dati degli indirizzi (ad es. da Outlook). IMPORTANTE: per ogni riga viene indicato un solo inserimento. 2. Create un ordine con gli indirizzi dei destinatari e passate alla pagina per la registrazione dei relativi indirizzi. 3. Sulla pagina degli indirizzi dei destinatari cliccate su «Importa». Selezionando «Sfoglia» è possibile selezionare ora il file e confermarlo con «Applica». Se un file di Excel contiene diversi fogli di lavoro, stabilite anche il foglio da utilizzare. 4. Vengono visualizzati soltanto alcuni degli indirizzi disponibili. Stabilite dunque quali dati corrispondono ai relativi campi d indirizzo. Assegnate correttamente la colonna corrispondente. In tal modo si stabilisce come si applicano gli indirizzi. L assegnazione viene effettuata mediante gli elenchi di selezione. Assegnate ad esempio il campo dell indirizzo «Nome» alla colonna con il nome. IMPORTANTE: il sistema tenta di effettuare questa assegnazione automaticamente, anche se questo non è sempre possibile. Verificate se l assegnazione automatica è avvenuta correttamente ed eventualmente correggete manualmente i campi degli indirizzi non assegnati o assegnati in modo errato. 5. Confermate l inserimento dell indirizzo. 6. Gli indirizzi saranno inseriti nell elenco dei destinatari. Il sistema verifica se gli indirizzi dei destinatari sono completi e se sono compatibili con il prodotto selezionato. Successivamente gli indirizzi vengono inseriti nell elenco dei destinatari e /o salvati nella memoria temporanea. Attenzione: i file troppo pesanti o contenenti troppi indirizzi non possono essere utilizzati. Il sistema verifica automaticamente i limiti stabiliti e vi informa di conseguenza. WebStamp > Scegliere le opzioni di stampa Quantità Se avete registrato gli indirizzi di destinatari, la quantità dei francobolli digitali da creare risulta dal numero degli indirizzi registrati e non può essere modificata. Se non avete registrato degli indirizzi di destinatari, nel campo di registrazione dovete definire la quantità. Indirizzo del mittente Attivate la casella di spunta, se desiderate che venga stampato l indirizzo del mittente. Questa impostazione rimane memorizzata fino al prossimo utilizzo. Nel caso di buste, il mittente è posizionato nell an

5 golo superiore sinistro. Nel caso di etichette, per ogni francobollo digitale viene stampata un etichetta supplementare. Se utilizzate buste con finestra (lettere per buste con finestra), la stampa avviene direttamente sul foglio A4 ed è visibile soltanto in buste provviste di due finestre. Attenzione: in certi casi (ad es. creazione di etichette per pacchi con codice a barre) l indirizzo del mittente è obbligatorio. Potete adeguare l indirizzo di mittente. Cliccando una volta sul pulsante «Modifica», si apre una finestra. Le modifiche possono essere memorizzate con «Applica». Opzioni supplementari Con le opzioni supplementari potete definire delle impostazioni speciali, adeguate al mezzo di stampa. A seconda della scelta del prodotto sono disponibili a scelta le seguenti opzioni: Etichette: Alla voce «Formato» scegliete tra i formati proposti il produttore e il prodotto del foglio di etichette utilizzate. Per fogli in parte già stampati, potete modificare la posizione di stampa della prima etichetta. In alternativa è possibile impostare anche un formato personalizzato. Buste: Alla voce «Formato» selezionate la busta desiderata. Alternativamente potete anche registrare un formato definito dall utente. Lettere per buste con finestra: Alla voce «Formato» selezionate la busta con finestra desiderata. Alternativamente potete anche registrare un formato definito dall utente. Carta: alla voce «Formato» è possibile scegliere il formato prescelto per la carta. In alternativa è possibile impostare anche un formato personalizzato. Diversamente dalle etichette, questa impostazione consente di tracciare un bordo tratteggiato attorno al francobollo digitale, che consente di ritagliarlo e incollarlo. Thermolabels: alla voce «Formato» è possibile selezionare tra i formati predefiniti il costruttore e il prodotto della stampante per etichette utilizzata. In alternativa è possibile impostare anche un formato personalizzato. Per i formati definiti dall utente (ad eccezione delle etichette) inserite la misura del mezzo di stampa (altezza e larghezza) nonché la posizione di stampa del francobollo digitale (angolo sinistro/superiore per marcare l inizio stampa). Durante l impostazione di etichette personalizzate inserite le indicazioni richieste, stabilendo le dimensioni e la struttura del foglio per etichette. Considerate già al momento della creazione di un ordine le caratteristiche predefinite della vostra stampante (ad es. la massima area di stampa possibile). La cosa migliore è utilizzare la funzione «Anteprima». In caso di dubbio rivolgetevi al costruttore della vostra stampante. Licenza di affrancatura (solo clienti commerciali) Indica le licenze di affrancatura disponibili, che possono essere gestite da «Services / Impostazioni». Se esistono più licenze di affrancatura è possibile effettuare una selezione. La licenza di affrancatura impostata come «Preferito» è già preselezionata. Nota all ordine Ove necessario inserire una nota per descrivere l ordine. Tale descrizione viene riportata alla pagina iniziale nella scheda «Ordinazioni» e sulla quietanza individuale. È possibile utilizzare la nota all ordine per effettuare ricerche sui singoli ordini nella scheda «Ordinazioni» e nel «Journal». Anteprima Con «Anteprima» potete creare una stampa di prova. Questi francobolli campione contrassegnati come test non corrispondono a nessun francobollo digitale valido e non possono essere utilizzati per invii. WebStamp > Acquisire rimborso (solo clienti commerciali) Descrizione Una spedizione contro rimborso consente di riscuotere il proprio denaro in modo sicuro e semplice, poiché l invio viene consegnato al destinatario soltanto a fronte del pagamento dovuto. Per le lettere è necessaria una licenza di affrancatura in cui siano impostate tutte le informazioni sul conto utente. Le licenze di affrancatura devono essere richieste preventivamente alla Posta. Contattare a tal riguardo il proprio interlocutore presso la Posta. Per i pacchi con rimborso senza giustificativo inserire le informazioni sul conto direttamente all ordinazione. Possibili tipi di transazione sono PVR e conto postale / bancario. Nota: l utilizzo del conto postale richiede l indicazione del codice IBAN, che è riportato sull estratto conto postale. In alternativa la finestra di inserimento dati in WebStamp riporta un link con cui è possibile risalire al codice IBAN. Importo del rimborso Inserire l importo del rimborso e cliccare su «Applica»: l importo viene assegnato al destinatario evidenziato.

6 Se si utilizza la PVR è inoltre necessario un numero di riferimento PVR per ciascun destinatario. Nota: l importo del rimborso e il numero di riferimento PVR possono essere acquisiti anche con l Importazione indirizzi. In questo modo è possibile stilare un elenco di destinatari (es. generati da un software terzo) e importarlo in WebStamp. WebStamp > Compilare una presa di consegna Descrizione La presa di consegna serve per far prelevare gli articoli da spedire (ad es. pacchetti). Il postino preleva le spedizioni durante il suo giro di consegna della posta, risparmiando all utente di recarsi presso l ufficio postale personalmente. Per informazioni e direttive più dettagliate consultate le relative pagine Internet. IMPORTANTE: Assicuratevi di preparare le spedizioni pronte per l invio, all orario prestabilito nel giorno previsto per la presa di consegna, nel luogo di consegna prescelto. Indirizzo di consegna All indirizzo di consegna occorre indicare il luogo in cui il postino può ritirare la spedizione. Al luogo di consegna è stabilito il luogo preciso della consegna. All indirizzo dovrete indicare i dati necessari per il contatto. Tali dati sono richiesti per poter erogare la prestazione (ad es. contatto in caso di problemi). Assicuratevi che i dati siano corretti. Indirizzo mittente L indirizzo del mittente è stampato sull etichetta dei pacchi. Solitamente l indirizzo del mittente e l indirizzo del committente sono identici. Tuttavia, il committente può richiedere anche una presa di consegna ad un altro indirizzo (ad es. indirizzo dell ufficio). All indirizzo dovrete indicare i dati necessari per il contatto. Tali dati sono richiesti per poter erogare la prestazione (ad es. contatto in caso di problemi). Assicuratevi che i relativi dati siano corretti. Data di presa di consegna La data di consegna serve per stabilire il giorno preciso in cui il postino può ritirare le vostre spedizioni. Per informazioni più dettagliate consultate le relative pagine Internet. Dati della spedizione Indicate le dimensioni approssimative, comprensive di imballaggio, della vostra spedizione. In caso di più pacchi da spedire è possibile compilare la classificazione per ciascun destinatario. Nota: questo non influenza la vostra ordinazione o il prezzo, ma serve esclusivamente come indicazione per il postino. Conferma d ordine L ordine di presa di consegna si considera accettato solamente se è stato confermato via dalla Posta. WebStamp > Ordinare Ordinazione L ordinazione vi viene mostrata. Con «Anteprima» avete ancora una volta la possibilità di controllare la vostra ordinazione. Con «Modifica» potete adeguare le vostre informazioni. Nel caso di immagine e indirizzi dei destinatari avete anche la possibilità di elaborare direttamente i contenuti. Per confermare fate clic su «Ordina» e il vostro ordine sarà inviato. Riceverete la conferma di ordine (ricevuta) dopo l esecuzione del vostro ordine. WebStamp > Creare i francobolli digitali Creare i francobolli digitali Dopo l ordinazione si passa alla creazione dei francobolli digitali. Quando questa procedura è terminata, vi viene mostrato un link per ritirare la vostra ordinazione. Facendo clic sul link, potete aprire il documento PDF. Inserite il mezzo di stampa desiderato nella stampante e impostate il formato giusto nella stampante (ad es. buste C5 se desiderate stampare su C5). Queste impostazioni dipendono dal relativo modello di stampante. A questo proposito seguite le impostazioni predefinite e le indicazioni della vostra stampante. Osservate anche le indicazioni di stampa alla voce «Consigli». Avete la possibilità di richiedere una «ricevuta» dell ordinazione. Le ordinazioni create rimangono per alcuni giorni a disposizione nella panoramica. Così è possibile in caso di necessità (ad es. problemi di stampante, stampa persa), ripetere lo scaricamento con un clic sulla relativa ordinazione. Così facendo non sorgono spese aggiuntive. Assicuratevi che ogni francobollo digitale sia utilizzato una sola volta per la spedizione. I francobolli digitali utilizzati più volte sono nulli. L utilizzo di francobolli digitali nulli può portare ad un elaborazione errata o alla mancata elaborazione dell invio, con conseguenze a carico del destinatario e/o del mittente (ad es. soprattassa, addebito successivo). In presenza di indirizzi nella memoria temporanea, è possibile iniziare subito una nuova ordinazione, utilizzando gli indirizzi anche per il nuovo ordine. Al termine dell ordinazione vi è la possibilità di eseguire subito un ordine successivo. Cliccare su «Avanti» per accedere nuovamente agli indirizzi della memoria temporanea.

7 WebStamp > Consigli di applicazione e direttive Consigli di applicazione Qui di seguito trovate importanti consigli per l utilizzo di questo servizio: L utilizzo dei francobolli digitali è semplice quanto quello dei francobolli tradizionali. Voi create un ordine e dopo l ordinazione riceverete un documento PDF con i francobolli digitali desiderati. Stampate il documento PFD e utilizzate i francobolli digitali come quelli tradizionali. Anche la creazione di etichette per pacchi con codice a barre è molto semplice. Riceverete infatti etichette standard per i vostri pacchetti (ad es. in formato A6), e potrete poi consegnare i vostri pacchetti direttamente all ufficio postale o farli ritirare presso il vostro domicilio o nel luogo da voi prestabilito. Già prima dell ordinazione, facendo clic su «Anteprima» avete la possibilità di creare una stampa di prova. In questo modo potete controllare se l ordine e il prodotto stampato corrispondono alle vostre esigenze. Con «Personalizzato», nel caso di alcuni mezzi di stampa (ad es. buste) avete la possibilità di indicare formati propri. Già al momento della creazione di un incarico, tenete presente le caratteristiche preimpostate della vostra stampante (ad es. la massima area di stampa possibile). La cosa migliore è utilizzare la funzione «Anteprima». In caso di dubbio rivolgetevi al produttore della vostra stampante. Inserite il mezzo di stampa desiderato nella stampante e impostate l opzione giusta nella stampante (ad es. buste C5, se desiderate stampare su C5). Queste impostazioni dipendono dal relativo modello di stampante. A questo proposito seguite le caratteristiche preimpostate e le indicazioni della vostra stampante. Al momento della stampa di un ordine (documento PDF) si devono selezionare le impostazioni di stampa senza adeguamento pagina. L immagine successiva mostra le impostazioni all esempio dell Adobe Acrobat Reader. All opzione «Stampa» alla voce impostazioni pagine, l adeguamento pagine deve essere fissato su «Nessuno». Eventualmente marcate anche «Scegli carta in base alla grandezza pagina PDF». Gli ordini creati rimangono disponibili nella panoramica per alcuni giorni. Così, in caso di necessità (ad es. problemi di stampante, stampa persa) è possibile ripetere lo scaricamento con un clic sul relativo ordine. Così facendo non sorgono spese aggiuntive. Assicuratevi che ogni francobollo digitale sia utilizzato una sola volta per la spedizione. Una numerazione unica vi aiuta a distinguere i diversi caratteri dei valori. I francobolli digitali utilizzati più volte sono nulli. L utilizzo di francobolli digitali nulli può portare ad un elaborazione errata o alla mancata elaborazione dell invio, con conseguenze a carico del destinatario e/o del mittente (ad es. soprattassa, addebito successivo). Come posso utilizzare un immagine propria per la personalizzazione? È semplicissimo: all inizio di un ordinazione selezionate l opzione «Immagine». Successivamente avrete la possibilità di trasmettere un immagine propria. L immagine sarà ottimizzata automaticamente per l applicazione. Trovate le indicazioni precise (ad es. formati permessi) alla relativa pagina del servizio. Utilizzate spesso la stessa affrancatura per i vostri invii? Allora utilizzate un ordine esistete come campione per i nuovi francobolli digitali. Facendo clic sull icona «Nuovo» nella panoramica presso l ordine desiderato, viene avviata una nuova procedura di ordinazione. In questo modo, tutte le impostazioni sono già compilate conformemente al modello. Ma nel riassunto degli ordini, avete in qualsiasi momento la possibilità di ritornare alle relative pagine di inserimento e di modificare queste informazioni. Chiudete l ordinazione come di consueto. Desiderate affrancare una lettera tipo senza l inserimento degli indirizzi dei destinatari? Con le stampanti a getto di inchiostro stampate i francobolli digitali direttamente sulle buste con finestra. A causa dello sviluppo di calore, questa procedura normalmente non è possibile con una stampante laser. Alternativamente è possibile utilizzare la seguente procedura: create dei francobolli digitali per le buste con finestra. Non registrate gli indirizzi dei destinatari ed inserite il numero di copie necessarie. Posizionate nel modello di lettera tipo l indirizzo del destinatario in modo tale che, una volta stampato, appaia insieme al francobollo digitale nella finestra. Per la registrazione esatta del modello della lettera tipo con il francobollo digitale, potete utilizzare la funzione «Anteprima». Successivamente ordinate e stampate i francobolli digitali, rimettete le pagine stampate di nuovo nella stampante e procedete alla stampa della lettera tipo. Nota: in ogni caso tenete conto delle caratteristiche preimpostate della vostra stampante onde evitare danni all apparecchio. Desiderate importare gli indirizzi dalla vostra banca dati degli indirizzi? Durante l ordinazione, al momento dell operazione «Registra indirizzi dei destinatari» cliccare su «Importa». Sarà possibile importare file in formato xls,.cvs e.txt. Con l ausilio dei menu di selezione definite come inserire e applicare gli indirizzi e confermare l importazione. Al termine saranno applicati tutti gli indirizzi corretti e adatti al prodotto. Informazioni più dettagliate sono riportate nella guida.

8 Direttive per l utilizzo di francobolli digitali Trovate le informazioni dettagliate sull utilizzo di francobolli digitali nelle condizioni di partecipazione e sulle pagine di Internet della Posta. In questa sede sono elencate alcune avvertenze importanti. Se queste direttive non sono rispettate, ciò può portare all elaborazione errata o alla non elaborazione dell invio con conseguenze a carico del destinatario e/o del mittente (ad es. soprattassa, addebito successivo). Utilizzare per ogni invio soltanto un francobollo digitale. Più francobolli digitali non possono essere utilizzati per il medesimo invio. Inoltre non sono permesse le combinazioni di francobolli digitali con francobolli tradizionali o con altri segni di valore postale. Ogni francobollo digitale può essere utilizzato soltanto una volta per la spedizione. Un francobollo digitale già utilizzato viene annullato è nullo. Il francobollo digitale deve essere applicato correttamente stampato e in posizione ben visibile secondo disposizioni di spedizione e imballaggio della Posta. In alcuni casi non è possibile l inserimento di immagini (ad es. per buste con finestra, etichette di pacchetti con codice a barre). Sulle lettere il mittente appare solitamente nell angolo in alto a sinistra. Sui pacchi l indirizzo del mittente appare a sinistra dell indirizzo del destinatario. Si possono produrre francobolli digitali di scorta. Tuttavia, ogni francobollo digitale ha una data di validità (evidente sulla pagina panoramica del servizio). Se si supera tale data, il francobollo digitale è nullo e non può più essere utilizzato. Se si devono ristampare dei francobolli digitali prodotti in anticipo (ad es. perché ci è stato versato sopra del caffè), occorre assicurarsi che i francobolli digitali già utilizzati non vengano di nuovo utilizzati per la spedizione. In caso di modifica di prezzi o prodotti della Posta, le spedizioni digitali prodotte in precedenza possono essere utilizzate ancora per un periodo di transizione limitato. Le spedizioni affrancate in questo modo vanno consegnate allo sportello postale. Comunicate al personale allo sportello che i francobolli digitali in questione sono obsoleti. Allo sportello è possibile ad esempio integrare le spedizioni con affrancatura insufficiente, altrimenti la spedizione sarà addebitata successivamente in forma adeguata. In tal modo la consegna delle vostre spedizioni avverrà sicuramente senza problemi. Alla scadenza del periodo di transizione potranno essere utilizzati esclusivamente francobolli digitali conformi alle avvenute modifiche di prezzi e prodotti. L utente è responsabile per il contenuto e la legalità dell immagine utilizzata insieme ad un francobollo digitale (anche per spedizioni all estero). Non è permesso utilizzare contenuti che violano la legge vigente o che possono indurre ad un equivoco con francobolli utilizzati ufficialmente dalla Posta. Ciò comprende in particolare l esibizione di valori facciali di uso corrente (ad es. 85) o di supplementi postali (come «A» per Posta-A o «Helvetia»). Con «Anteprima» potete creare una stampa di prova. Questi francobolli campione caratterizzati come test non corrispondono a nessun francobollo digitale e non possono essere utilizzati per la spedizione. WebStamp > Ordinazione tramite terzi Ordinazione tramite terzi Questo servizio offre ai clienti la possibilità di avviare un ordine per l acquisto di francobolli digitali anche da altre pagine Internet. Il modo in cui ciò avviene dipende dal gestore delle pagine Internet. La conclusione dell ordinazione avviene presso WebStamp. Collegatevi e controllate le informazioni del vostro ordine. Se necessario completate o modificate le informazioni e chiudete l ordinazione mediante clic su «Ordina». Se ricevete l accesso al servizio tramite un altro gestore, dovete essere titolari di un conto clienti attivato presso di WebStamp. Nel caso non foste titolari di un conto, dovete innanzitutto registrarvi. Trovate le indicazioni precise sulla pagina di login indicata. WebStamp > Ordinazione da un Software terzo (WebStamp Business) Ordinazione da un Software terzo (WebStamp Business) I francobolli digitali possono essere ordinati direttamente da un Software terzo (ad esempio da sistemi ERP o da altre applicazioni di business). Con esso, si possono ad esempio affrancare fatture direttamente con la loro stampa. La condizione fondamentale è che il produttore del Software abbia integrato questo servizio. Dal produttore del vostro Software o sulle nostre pagine Internet potete sapere se il vostro Software supporta tali ordini.

9 Registrazione con tipo di accesso «ID cliente / Password» Se desiderate scegliere questo tipo di accesso, procedete nel modo seguente: 1. Registratevi ai WebStamp. 2. Avviate la prenotazione per WebStamp Business in «Services / Impostazioni». 3. Annotate l ID cliente WS e fissate una password. 4. Utilizzate poi il vostro ID cliente WS e la relativa password nel vostro Software terzo per ordinare francobolli digitali. Trovate le informazioni precise direttamente presso il fornitore del vostro Software. Avviso: si prega di osservare che questo tipo di accesso non può essere usato per il login nel «Login Post». Per fare ciò, utilizzate i vecchi dati di accesso. Utlizzo da Software terzo Dopo la registrazione, potete usare i dati di accesso per creare francobolli digitali direttamente dal vostro software terzo. Trovate le informazioni precise direttamente presso il fornitore del vostro Software. Utlizzo attraverso Internet Potete utilizzare il servizio anche direttamente attraverso Internet, ad esempio per affrancare la vostra posta giornaliera. Trovate il login qui. Impostazioni per Software terzo con «ID cliente / Password» Dopo la prenotazione, nel campo «Services / Impostazioni» potete fissare o modificare determinate impostazioni per l utilizzo da Software terzo: Modificare la password: Potete fissare una nuova password per l utilizzo dal vostro software terzo Avviso: si prega di osservare che questo tipo di accesso non può essere usato per il login nel «Login Post». Per fare ciò, utilizzate i vecchi dati di accesso (PM) Posta CH SA Servizio clienti Viktoriastrasse Berna Telefono Fax

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI Firenze, mercoledì 10 Maggio 2011 VERSIONE 1.2 DEL 10 Maggio2011 Pagina 2 di 8 In queste pagine

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad Guida all uso di La Vita Scolastica per ipad Guida all uso dell app La Vita Scolastica Giunti Scuola aprire L APPlicazione Per aprire l applicazione, toccate sullo schermo del vostro ipad l icona relativa.

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del mittente Sistema Express Import di TNT Un semplice strumento on-line che consente a mittente e destinatario di organizzare le spedizioni in importazione. Il sistema Express

Dettagli

Sistema d informazione degli istituti d impiego

Sistema d informazione degli istituti d impiego Sistema d informazione degli istituti d impiego Una guida per gli istituti d impiego del servizio civile Organo d esecuzione del servizio civile ZIVI Nel sistema d informazione degli istituti d impiego

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Istruzioni per il rilevamento delle cifre di tiratura (per donatori / stampa associazione)

Istruzioni per il rilevamento delle cifre di tiratura (per donatori / stampa associazione) Istruzioni per il rilevamento delle cifre di tiratura (per donatori / stampa associazione) 1. Aprite Internet Explorer (accesso a internet) e digitate il seguente link: https://auflagen-tirage.wemf.ch/

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Introduzione: In questo documento troverete tutte le informazioni utili per mappare correttamente con il software ECM Titanium, partendo dalla lettura del

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO di VERONA Linee Guida per l invio telematico delle domande di contributo di cui al Regolamento Incentivi alle PMI per l innovazione tecnologica 2013 1 PREMESSA

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

FedEx Ship Manager at fedex.com

FedEx Ship Manager at fedex.com FedEx Ship Manager at fedex.com Registrarsi Per spedire con FedEx Ship Manager occorrono: 1 il Codice Cliente FedEx di 9 cifre. 2 il Codice Identificazione Utente e la password. Per registrarvi, andate

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Prendere visione del regolamento della manifestazione. A) Selezionare il programma GESTIONE ISCRIZIONI.

Prendere visione del regolamento della manifestazione. A) Selezionare il programma GESTIONE ISCRIZIONI. Prendere visione del regolamento della manifestazione A) Selezionare il programma GESTIONE ISCRIZIONI. Se si conosce già la password di accesso inserire il codice FIN della società sportiva nella forma

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x Associazione Volontari Italiani del Sangue Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano Tel. 02/70006786 Fax. 02/70006643 Sito Internet: www.avis.it - Email: avis.nazionale@avis.it Programma per la gestione associativa

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Teorema New Gestione condominio

Teorema New Gestione condominio Teorema New Gestione condominio manuale per l'utente 1 Indice Introduzione e condizioni di utilizzo del software La licenza d'uso Supporto tecnico e aggiornamenti I moduli e le versione di Teorema per

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Manuale Operativo Pro-net

Manuale Operativo Pro-net Manuale Operativo Pro-net Protocollo Informatico a norme CNIPA Tutti i diritti riservati. Aggiornato alla rel. 9.11 A.P.Systems. S.r.l. Versione 1.3 Pagina n. 1 Introduzione alla Procedura La procedura

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013 LINEE GUIDA INVIO PRATICA TELEMATICA SPORTELLO CERC - ANNO 2013 1 INDICE 1. FASE PRELIMINARE pag.3 2. PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE pag.4 3. INVIO DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO pag.4 4. CREA MODELLO

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Gestione Fascicoli Guida Utente

Gestione Fascicoli Guida Utente Gestione Fascicoli Guida Utente Versione 2.3 Guida Utente all uso di Gestione Fascicoli AVVOCATI Sommario Premessa... 4 Struttura... 5 Pagamento fascicoli... 9 Anagrafica Avvocati... 17 1.1 Inserimento

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0 Sottotitolo Pagina 2 di 14 Un doppio clic sull icona per avviare il programma. DiKe Pagina 3 di 14 Questa è la pagina principale del programma DiKe,

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Pagamento contributo telematico, versione 2.2 del 30/1/2015, SABE SOFT pag. 1 PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE

Dettagli

Partecipazione alle Gare Smaterializzate

Partecipazione alle Gare Smaterializzate Modulo 2 Partecipazione alle Gare Smaterializzate Pagina 1 di 26 INDICE 1. PREMESSA... 3 1. DIAGRAMMA DI FLUSSO... 6 3. PROCEDURA - DESCRIZIONE DI DETTAGLIO... 7 Pagina 2 di 26 1. PREMESSA Se sei un utente

Dettagli

Gestione della posta elettronica e della rubrica.

Gestione della posta elettronica e della rubrica. Incontro 2: Corso di aggiornamento sull uso di internet Gestione della posta elettronica e della rubrica. Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it Tel: 0332-286367

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli