Aiuto WebStamp Passo a passo verso il vostro francobollo personalizzato

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Aiuto WebStamp Passo a passo verso il vostro francobollo personalizzato"

Transcript

1 Aiuto WebStamp Passo a passo verso il vostro francobollo personalizzato WebStamp > Descrizione del servizio Descrizione del servizio Con questo servizio potete creare francobolli digitali in modo rapido e semplice. I francobolli digitali sono valori bollati per la spedizione di lettere ed etichette per pacchi con codice a barre integrato. Potete usare i francobolli digitali come francobolli tradizionali o come normali etichetti per pacchi, per affrancare le vostre spedizioni. A richiesta potete anche registrare indirizzi di destinatari e, se possibile, inserire una vostra immagine. Una volta terminata l ordinazione con successo, riceverete direttamente un documento PDF con i vostri francobolli digitali. Oltre all utilizzo via Internet sono possibili anche ordini da Software terzi. WebStamp > Panoramica Affrancatura Facendo clic sul pulsante «Affranca», si avvia la procedura di ordinazione per i francobolli digitali della Posta. Come opzioni si possono aggiungere al francobollo digitale una propria immagine e/o gli indirizzi dei destinatari. Al termine della procedura d i ordinazione riceverete un documento PDF con i vostri francobolli digitali. Potete stampare i francobolli digitali sulle buste o su etichette autoadesive normalmente disponibili in commercio, affrancare così le vostre spedizioni e successivamente affidarli alla Posta per la spedizione. Questo servizio richiede un lettore PDF (ad es. Adobe Acrobat Reader) per aprire i documenti PDF (Portable Document Format). Tali lettori sono disponibili gratuitamente su Internet. Ordinazioni Nel campo «Nota all ordine» è possibile ricercare determinati ordini, a condizione che siano state inserite note agli ordini. In questa tabella sono elencate le ordinazioni effettuate finora: La prima colonna mostra la data di creazione. Nella seconda colonna è possibile registrare gli incarichi come preferiti e salvarli con una descrizione. Questi incarichi si trovano successivamente alla scheda «Preferiti» e possono essere utilizzati come modello per nuovi incarichi. Gli incarichi creati rimangono disponibili nella panoramica per alcuni giorni. Se dovesse rendersi necessario (ad es. in caso di problemi di stampante, perdita della stampa), in questo modo è possibile ripetere lo scaricamento facendo clic sul relativo ordine. Senza generare costi aggiuntivi. Assicurarsi che ogni francobollo digitale sia utilizzato una sola volta per la spedizione. I francobolli digitali utilizzati più volte sono nulli. L utilizzo di francobolli digitali nulli può portare ad un elaborazione errata o alla mancata elaborazione dell invio, con conseguenze a carico del destinatario e/o del mittente (ad es. soprattassa, addebito successivo). Il nome del file di un ordine è composto come segue: Data_WS_Prodotto_Quantità_Mezzo di stampa_ Numero.pdf Data = Anno/Mese/Giorno WS = Abbreviazione del servizio Prodotto = Denominazione del prodotto (ad es. A Standard) Quantità = Quantità dei francobolli digitali stampati Mezzo di stampa = E (Etichette), B (Buste) e L (Lettere per buste con finestra) Numero d ordine = Denominazione unica dell ordine Nella colonna successiva vengono visualizzate le note agli ordini. Queste possono essere acquisite nelle opzioni di stampa durante il processo di ordinazione. In un ulteriore colonna viene mostrata la durata della validità. I francobolli digitali sono validi soltanto per un determinato periodo. Se i francobolli digitali non sono utilizzati entro questo termine, scadono e non possono più essere utilizzati. Per ciascun ordine sono presenti inoltre alcune icone che consentono si richiamare le seguenti funzioni: Potete utilizzare francobolli digitali già creati come modello per un nuovo ordine. Sarà avviata una nuova procedura di ordinazione. In questo modo tutte le impostazioni sono compilate conformemente all ordine precedente. Tuttavia, nel riepilogo dell ordine è possibile tornare alle relative pagine di registrazione e modificare le indicazioni. Terminate quest ordine come di consueto. Richiamare la ricevuta.

2 Visualizzare i dettagli di un ordine (se presenti). In tal modo è possibile ad esempio verificare in modo semplice e veloce le attuali informazioni di consegna per le spedizioni di pacchetti. (Track & Trace Status). Cancellare l ordine. La memoria per gli ordini è limitata. Al raggiungimento del limite appare una relativa comunicazione. In questo caso cancellate gli ordini già creati. Utilizzare la funzione «Personalizza pagina iniziale» in «Services / Impostazioni» per l eliminazione automatica degli ordini. Avviso: per creare ricevute cumulative usate la funzione «Journal» nel campo «Services». Preferiti I «Preferiti» consentono di salvare in via permanente le impostazioni degli ordini come modello per nuovi ordini. Vengono visualizzati in questo elenco gli ordini marcati come «Preferiti» alla scheda «Ordinazioni». Cliccando su «Descrizione» si avvia un nuovo ciclo di ordinazione con le medesime impostazioni del vecchio ordine. Il preferito può essere nuovamente eliminato e la sua descrizione modificata in qualunque momento: è sufficiente cliccare sulla relativa icona. Services Nel campo Services trovate servizi aggiuntivi come ad esempio: Journal: mostra tutte le ordinazioni nel periodo di tempo prescelto e permette la creazione di una ricevuta cumulativa. Tracciamento degli invii (Track & Trace): ricevete informazioni sull andamento della spedizione e sullo stato attuale dell invio. Impostazioni Impostazioni business: permette la registrazione per emettere ordini da un Software terzo. La condizione fondamentale è che il fornitore del Software abbia integrato questo servizio. Dal fornitore del vostro Software o sulle nostre pagine Internet potete sapere se il vostro Software supporta tali ordini. Newsletter: iscrizione alla newsletter per ricevere le ultime notizie su WebStamp. Impostazione comunicazioni e note: gestione della visualizzazione di comunicazioni relativa a particolari operazioni. Spuntando la casella viene visualizzata una comunicazione relativa all operazione descritta. Gestione licenze di affrancatura (solo clienti commerciali): indica le licenze di affrancatura disponibili, che eventualmente possono essere completate con un commento. Se esistono più licenze per un prodotto, è possibile inserire un asterisco per contrassegnare una licenza come Preferito. In questo caso in sede di ordinazione la licenza viene selezionata direttamente. Nel processo di ordinazione sarà comunque possibile passare a una diversa licenza di affrancatura. Personalizzazione pagina iniziale: determina quale scheda con ordini venga visualizzata sulla pagina iniziale e se gli ordini debbano essere eliminati automaticamente. WebStamp > Scegliere il prodotto Prodotto e mezzo di stampa Mediante gli elenchi di selezione, scegliete il prodotto desiderato. In presenza di servizi aggiuntivi, questi vengono visualizzati per la selezione. Il prodotto selezionato viene visualizzato completo di dettagli. Informazioni dettagliate sono presenti anche alla voce «Descrizione dei prodotti». La selezione diretta consente di scegliere i prodotti più comuni. Per selezionarne uno basta cliccare sul prodotto prescelto. CONSIGLIO: se non siete sicuri di quanto pesa il vostro invio, potete aiutarvi con mezzi semplici. Ad esempio la bilancia di cucina è un degno sostituto della bilancia per lettere. In alternativa, per l invio di lettere fate un confronto con una normale tavoletta di cioccolata, che di regola pesa 100 g. Stabilire innanzitutto il mezzo di stampa. Il menu di selezione visualizza i mezzi di stampa possibili per il prodotto selezionato. Alcuni di questi sono: Etichette: l ordine viene preparato in modo tale da rendere possibile la stampa su formati di etichette predefiniti. Buste: l ordine viene preparato in modo tale da rendere possibile la stampa su formati di buste predefiniti. Nell ultima fase avete la possibilità di stabilire anche formati definiti dall utente. Lettere per buste con finestra: l ordine viene preparato in modo tale da rendere possibile la stampa su un foglio A4. Dopodiché il foglio può essere ripiegato secondo il formato della busta con finestra scelta e infilato nella medesima. Nell ultima fase avete la possibilità di stabilire anche formati definiti dall utente. Thermolabels: l ordine viene elaborato in modo da consentire la stampa in formati di etichette predefiniti su speciali stampanti per etichette. Carta: quest opzione consente di impostare una linea di demarcazione sui francobolli digitali (ad es. nel caso di pacchetti). Ciò offre la possibilità di ritagliare e incollare i francobolli digitali.

3 Possibilità di utilizzo Facendo clic una volta su «Esempi», potete prendere visione delle varie possibilità di utilizzo (combinazioni di stampa). Opzioni Ulteriori opzioni offrono la possibilità di scegliere se devono essere aggiunti gli indirizzi dei destinatari e/o un immagine. I passi successivi variano a seconda della scelta. Attenzione: non tutte le combinazioni di stampa sono compatibili con queste opzioni (ad es. «Lettere per busta con finestra» non è possibile con le immagini; mentre per i pacchetti occorre indicare l indirizzo del destinatario). Le combinazioni non possibili sono evidenziate adeguatamente. WebStamp > Scegliere immagine Immagini standard Se alla voce «Scegli prodotto» avete stabilito la relativa opzione, in questa fase potete scegliere una delle immagini standard messe a disposizione. Potete vedere dagli esempi come si presenta un affrancatura con immagine. Immagine propria Questa funzione vi consente l utilizzo di un immagine propria. Facendo clic su «Cerca» potete scegliere l immagine. Dopo avere fatto clic su «Applica» l immagine viene applicata e mostrata nell anteprima di immagine. L immagine è ottimizzata automaticamente per l utilizzo. Per l uso senza problemi di immagini proprie, vi preghiamo di osservare le avvertenze alla voce «Impostazioni di formato». Le immagini proprie possono essere elaborate. Cliccando su «Elabora» è possibile modificare l immagine in base alle proprie esigenze. Per terminare l elaborazione, confermate le modifiche effettuate. L elaborazione dell immagine non modifica in alcun modo l immagine originale. Viene memorizzata sempre l immagine usata per ultima per un determinato ordine. Attenzione: l elaborazione dell immagine non è più possibile dopo aver cancellato un ordine. Se si desidera modificare ancora una volta la stessa immagine, occorre applicarla nuovamente. CONSIGLIO: con «Ritaglia» è possibile adattare l immagine alle dimensioni ottimali per i francobolli digitali. Basta selezionare semplicemente la sezione desiderata con i formati «Orizzontale» o «Verticale». Il rapporto di pagina predefinito consente di selezionare la sezione ottimale. WebStamp > Registrazione indirizzo del destinatario Registrazione indirizzi dei destinatari Se alla voce «Seleziona prodotto» avete selezionato la relativa opzione, in questa fase potete registrare i vostri indirizzi di destinatari. È possibile registrare un indirizzo manualmente oppure, se esistono già alcuni contatti, prelevarli direttamente dai contatti. La registrazione deve essere confermata con un clic su «Applica». Successivamente l indirizzo appare nella tabella «Elenco dei destinatari». Ripetere questa procedura se volete registrare più indirizzi. CONSIGLIO: gli indirizzi dalla scheda contatti possono essere applicati direttamente mediante doppio clic. Risultati della ricerca Durante la registrazione manuale di un indirizzo, vengono visualizzati continuamente possibili risultati dai vostri contatti personali oppure da fonti d indirizzo accessibili al pubblico. Gli indirizzi visualizzati possono essere applicati direttamente. In assenza del risultato desiderato, digitate per intero l indirizzo prescelto e cliccate su «Applica». Dopo l applicazione i campi d inserimento tornano vuoti. I risultati di ricerca invece rimangono visibili per consentire di registrare eventuali altri indirizzi. In alternativa è possibile registrare semplicemente un nuovo indirizzo, aggiornando così la ricerca. Infine è possibile cliccare su «Cancella» per visualizzare nuovamente tutti i contatti. IMPORTANTE: la qualità degli indirizzi e i risultati di ricerca dei servizi pubblici degli indirizzi dipendono dai singoli gestori. Per eventuali domande si prega di rivolgersi direttamente al gestore corrispondente. Possono essere applicati i distributori creati nei contatti. A questo scopo occorre passare alla scheda corrispondente e applicare il distributore prescelto cliccando sull icona corrispondente. Elenco dei destinatari Gli indirizzi dei destinatari applicati sono visualizzati nell apposito elenco. IMPORTANTE: se non risulta possibile utilizzare gli indirizzi, questi vengono spostati automaticamente nella memoria temporanea. Gli indirizzi nella memoria temporanea non vengono considerati ai fini dell ordine. Mediante il menu di selezione dell elenco dei destinatari è possibile eseguire diverse azioni per tutti gli indirizzi o per tutti gli indirizzi selezionati. Stabilite che azione svolgere con un determinato indirizzo e confermare con «OK». Sono disponibili le seguenti azioni:

4 Gli indirizzi possono essere cancellati. Gli indirizzi possono essere duplicati semplicemente e non devono essere registrati più volte. È possibile registrare gli indirizzi direttamente nei propri contatti personali. È possibile spostare gli indirizzi nella memoria temporanea per poterli utilizzare per un ordinazione successiva. Elaborare gli indirizzi di destinatari Se si modifica un indirizzo di destinatario, questo deve essere confermato con «Applica». Memoria temporanea La memoria temporanea è formata dalle seguenti schede. Indirizzi «temporanei»: Per ciascuna ordinazione è possibile affrancare soltanto un prodotto. Alla voce «Temporanei» vengono salvati automaticamente indirizzi che non possono essere affrancati con il prodotto attualmente selezionato. Ciò accade ad esempio selezionando «Lettere nazionali» con indirizzo estero; oppure spostando intenzionalmente un indirizzo nella memoria temporanea per utilizzarlo per un ordine successivo (ad esempio per non affrancare tutti gli indirizzi con il medesimo prodotto). Dopo aver eseguito un ordinazione, è possibile passare all ordinazione successiva e prelevare gli indirizzi salvati nella memoria temporanea. Indirizzi «errati»: In questa scheda sono visualizzati automaticamente tutti gli indirizzi errati, che pertanto non possono essere utilizzati (ad es. un indirizzo senza indicazione della località). Per poter utilizzare un indirizzo errato, occorre cliccare sull icona «Modifica» in corrispondenza dell indirizzo in questione. Inserite le informazioni mancanti e confermate con «Applica». L indirizzo viene spostato nell elenco dei destinatari oppure tra gli indirizzi temporanei. IMPORTANTE: se non risulta possibile utilizzare gli indirizzi, questi vengono spostati automaticamente nella memoria temporanea. Gli indirizzi nella memoria temporanea non vengono considerati ai fini dell ordinazione. Al termine dell ordinazione vi è la possibilità di eseguire subito un ordine successivo. Cliccare su «Avanti» per accedere nuovamente agli indirizzi della memoria temporanea. Attenzione: la memoria temporanea ha una durata limitata. Pertanto tutto gli indirizzi memorizzati vengono eliminati iniziando un nuovo ordine o eseguendo il logout. Importazione degli indirizzi dei destinatari L opzione «Importa» consente di importare gli indirizzi dei destinatari da un file (.xls,.csv o.txt). 1. Create innanzitutto ad esempio una tabella di Excel con gli indirizzi dei destinatari. Oppure importate gli indirizzi dalla vostra banca dati degli indirizzi (ad es. da Outlook). IMPORTANTE: per ogni riga viene indicato un solo inserimento. 2. Create un ordine con gli indirizzi dei destinatari e passate alla pagina per la registrazione dei relativi indirizzi. 3. Sulla pagina degli indirizzi dei destinatari cliccate su «Importa». Selezionando «Sfoglia» è possibile selezionare ora il file e confermarlo con «Applica». Se un file di Excel contiene diversi fogli di lavoro, stabilite anche il foglio da utilizzare. 4. Vengono visualizzati soltanto alcuni degli indirizzi disponibili. Stabilite dunque quali dati corrispondono ai relativi campi d indirizzo. Assegnate correttamente la colonna corrispondente. In tal modo si stabilisce come si applicano gli indirizzi. L assegnazione viene effettuata mediante gli elenchi di selezione. Assegnate ad esempio il campo dell indirizzo «Nome» alla colonna con il nome. IMPORTANTE: il sistema tenta di effettuare questa assegnazione automaticamente, anche se questo non è sempre possibile. Verificate se l assegnazione automatica è avvenuta correttamente ed eventualmente correggete manualmente i campi degli indirizzi non assegnati o assegnati in modo errato. 5. Confermate l inserimento dell indirizzo. 6. Gli indirizzi saranno inseriti nell elenco dei destinatari. Il sistema verifica se gli indirizzi dei destinatari sono completi e se sono compatibili con il prodotto selezionato. Successivamente gli indirizzi vengono inseriti nell elenco dei destinatari e /o salvati nella memoria temporanea. Attenzione: i file troppo pesanti o contenenti troppi indirizzi non possono essere utilizzati. Il sistema verifica automaticamente i limiti stabiliti e vi informa di conseguenza. WebStamp > Scegliere le opzioni di stampa Quantità Se avete registrato gli indirizzi di destinatari, la quantità dei francobolli digitali da creare risulta dal numero degli indirizzi registrati e non può essere modificata. Se non avete registrato degli indirizzi di destinatari, nel campo di registrazione dovete definire la quantità. Indirizzo del mittente Attivate la casella di spunta, se desiderate che venga stampato l indirizzo del mittente. Questa impostazione rimane memorizzata fino al prossimo utilizzo. Nel caso di buste, il mittente è posizionato nell an

5 golo superiore sinistro. Nel caso di etichette, per ogni francobollo digitale viene stampata un etichetta supplementare. Se utilizzate buste con finestra (lettere per buste con finestra), la stampa avviene direttamente sul foglio A4 ed è visibile soltanto in buste provviste di due finestre. Attenzione: in certi casi (ad es. creazione di etichette per pacchi con codice a barre) l indirizzo del mittente è obbligatorio. Potete adeguare l indirizzo di mittente. Cliccando una volta sul pulsante «Modifica», si apre una finestra. Le modifiche possono essere memorizzate con «Applica». Opzioni supplementari Con le opzioni supplementari potete definire delle impostazioni speciali, adeguate al mezzo di stampa. A seconda della scelta del prodotto sono disponibili a scelta le seguenti opzioni: Etichette: Alla voce «Formato» scegliete tra i formati proposti il produttore e il prodotto del foglio di etichette utilizzate. Per fogli in parte già stampati, potete modificare la posizione di stampa della prima etichetta. In alternativa è possibile impostare anche un formato personalizzato. Buste: Alla voce «Formato» selezionate la busta desiderata. Alternativamente potete anche registrare un formato definito dall utente. Lettere per buste con finestra: Alla voce «Formato» selezionate la busta con finestra desiderata. Alternativamente potete anche registrare un formato definito dall utente. Carta: alla voce «Formato» è possibile scegliere il formato prescelto per la carta. In alternativa è possibile impostare anche un formato personalizzato. Diversamente dalle etichette, questa impostazione consente di tracciare un bordo tratteggiato attorno al francobollo digitale, che consente di ritagliarlo e incollarlo. Thermolabels: alla voce «Formato» è possibile selezionare tra i formati predefiniti il costruttore e il prodotto della stampante per etichette utilizzata. In alternativa è possibile impostare anche un formato personalizzato. Per i formati definiti dall utente (ad eccezione delle etichette) inserite la misura del mezzo di stampa (altezza e larghezza) nonché la posizione di stampa del francobollo digitale (angolo sinistro/superiore per marcare l inizio stampa). Durante l impostazione di etichette personalizzate inserite le indicazioni richieste, stabilendo le dimensioni e la struttura del foglio per etichette. Considerate già al momento della creazione di un ordine le caratteristiche predefinite della vostra stampante (ad es. la massima area di stampa possibile). La cosa migliore è utilizzare la funzione «Anteprima». In caso di dubbio rivolgetevi al costruttore della vostra stampante. Licenza di affrancatura (solo clienti commerciali) Indica le licenze di affrancatura disponibili, che possono essere gestite da «Services / Impostazioni». Se esistono più licenze di affrancatura è possibile effettuare una selezione. La licenza di affrancatura impostata come «Preferito» è già preselezionata. Nota all ordine Ove necessario inserire una nota per descrivere l ordine. Tale descrizione viene riportata alla pagina iniziale nella scheda «Ordinazioni» e sulla quietanza individuale. È possibile utilizzare la nota all ordine per effettuare ricerche sui singoli ordini nella scheda «Ordinazioni» e nel «Journal». Anteprima Con «Anteprima» potete creare una stampa di prova. Questi francobolli campione contrassegnati come test non corrispondono a nessun francobollo digitale valido e non possono essere utilizzati per invii. WebStamp > Acquisire rimborso (solo clienti commerciali) Descrizione Una spedizione contro rimborso consente di riscuotere il proprio denaro in modo sicuro e semplice, poiché l invio viene consegnato al destinatario soltanto a fronte del pagamento dovuto. Per le lettere è necessaria una licenza di affrancatura in cui siano impostate tutte le informazioni sul conto utente. Le licenze di affrancatura devono essere richieste preventivamente alla Posta. Contattare a tal riguardo il proprio interlocutore presso la Posta. Per i pacchi con rimborso senza giustificativo inserire le informazioni sul conto direttamente all ordinazione. Possibili tipi di transazione sono PVR e conto postale / bancario. Nota: l utilizzo del conto postale richiede l indicazione del codice IBAN, che è riportato sull estratto conto postale. In alternativa la finestra di inserimento dati in WebStamp riporta un link con cui è possibile risalire al codice IBAN. Importo del rimborso Inserire l importo del rimborso e cliccare su «Applica»: l importo viene assegnato al destinatario evidenziato.

6 Se si utilizza la PVR è inoltre necessario un numero di riferimento PVR per ciascun destinatario. Nota: l importo del rimborso e il numero di riferimento PVR possono essere acquisiti anche con l Importazione indirizzi. In questo modo è possibile stilare un elenco di destinatari (es. generati da un software terzo) e importarlo in WebStamp. WebStamp > Compilare una presa di consegna Descrizione La presa di consegna serve per far prelevare gli articoli da spedire (ad es. pacchetti). Il postino preleva le spedizioni durante il suo giro di consegna della posta, risparmiando all utente di recarsi presso l ufficio postale personalmente. Per informazioni e direttive più dettagliate consultate le relative pagine Internet. IMPORTANTE: Assicuratevi di preparare le spedizioni pronte per l invio, all orario prestabilito nel giorno previsto per la presa di consegna, nel luogo di consegna prescelto. Indirizzo di consegna All indirizzo di consegna occorre indicare il luogo in cui il postino può ritirare la spedizione. Al luogo di consegna è stabilito il luogo preciso della consegna. All indirizzo dovrete indicare i dati necessari per il contatto. Tali dati sono richiesti per poter erogare la prestazione (ad es. contatto in caso di problemi). Assicuratevi che i dati siano corretti. Indirizzo mittente L indirizzo del mittente è stampato sull etichetta dei pacchi. Solitamente l indirizzo del mittente e l indirizzo del committente sono identici. Tuttavia, il committente può richiedere anche una presa di consegna ad un altro indirizzo (ad es. indirizzo dell ufficio). All indirizzo dovrete indicare i dati necessari per il contatto. Tali dati sono richiesti per poter erogare la prestazione (ad es. contatto in caso di problemi). Assicuratevi che i relativi dati siano corretti. Data di presa di consegna La data di consegna serve per stabilire il giorno preciso in cui il postino può ritirare le vostre spedizioni. Per informazioni più dettagliate consultate le relative pagine Internet. Dati della spedizione Indicate le dimensioni approssimative, comprensive di imballaggio, della vostra spedizione. In caso di più pacchi da spedire è possibile compilare la classificazione per ciascun destinatario. Nota: questo non influenza la vostra ordinazione o il prezzo, ma serve esclusivamente come indicazione per il postino. Conferma d ordine L ordine di presa di consegna si considera accettato solamente se è stato confermato via dalla Posta. WebStamp > Ordinare Ordinazione L ordinazione vi viene mostrata. Con «Anteprima» avete ancora una volta la possibilità di controllare la vostra ordinazione. Con «Modifica» potete adeguare le vostre informazioni. Nel caso di immagine e indirizzi dei destinatari avete anche la possibilità di elaborare direttamente i contenuti. Per confermare fate clic su «Ordina» e il vostro ordine sarà inviato. Riceverete la conferma di ordine (ricevuta) dopo l esecuzione del vostro ordine. WebStamp > Creare i francobolli digitali Creare i francobolli digitali Dopo l ordinazione si passa alla creazione dei francobolli digitali. Quando questa procedura è terminata, vi viene mostrato un link per ritirare la vostra ordinazione. Facendo clic sul link, potete aprire il documento PDF. Inserite il mezzo di stampa desiderato nella stampante e impostate il formato giusto nella stampante (ad es. buste C5 se desiderate stampare su C5). Queste impostazioni dipendono dal relativo modello di stampante. A questo proposito seguite le impostazioni predefinite e le indicazioni della vostra stampante. Osservate anche le indicazioni di stampa alla voce «Consigli». Avete la possibilità di richiedere una «ricevuta» dell ordinazione. Le ordinazioni create rimangono per alcuni giorni a disposizione nella panoramica. Così è possibile in caso di necessità (ad es. problemi di stampante, stampa persa), ripetere lo scaricamento con un clic sulla relativa ordinazione. Così facendo non sorgono spese aggiuntive. Assicuratevi che ogni francobollo digitale sia utilizzato una sola volta per la spedizione. I francobolli digitali utilizzati più volte sono nulli. L utilizzo di francobolli digitali nulli può portare ad un elaborazione errata o alla mancata elaborazione dell invio, con conseguenze a carico del destinatario e/o del mittente (ad es. soprattassa, addebito successivo). In presenza di indirizzi nella memoria temporanea, è possibile iniziare subito una nuova ordinazione, utilizzando gli indirizzi anche per il nuovo ordine. Al termine dell ordinazione vi è la possibilità di eseguire subito un ordine successivo. Cliccare su «Avanti» per accedere nuovamente agli indirizzi della memoria temporanea.

7 WebStamp > Consigli di applicazione e direttive Consigli di applicazione Qui di seguito trovate importanti consigli per l utilizzo di questo servizio: L utilizzo dei francobolli digitali è semplice quanto quello dei francobolli tradizionali. Voi create un ordine e dopo l ordinazione riceverete un documento PDF con i francobolli digitali desiderati. Stampate il documento PFD e utilizzate i francobolli digitali come quelli tradizionali. Anche la creazione di etichette per pacchi con codice a barre è molto semplice. Riceverete infatti etichette standard per i vostri pacchetti (ad es. in formato A6), e potrete poi consegnare i vostri pacchetti direttamente all ufficio postale o farli ritirare presso il vostro domicilio o nel luogo da voi prestabilito. Già prima dell ordinazione, facendo clic su «Anteprima» avete la possibilità di creare una stampa di prova. In questo modo potete controllare se l ordine e il prodotto stampato corrispondono alle vostre esigenze. Con «Personalizzato», nel caso di alcuni mezzi di stampa (ad es. buste) avete la possibilità di indicare formati propri. Già al momento della creazione di un incarico, tenete presente le caratteristiche preimpostate della vostra stampante (ad es. la massima area di stampa possibile). La cosa migliore è utilizzare la funzione «Anteprima». In caso di dubbio rivolgetevi al produttore della vostra stampante. Inserite il mezzo di stampa desiderato nella stampante e impostate l opzione giusta nella stampante (ad es. buste C5, se desiderate stampare su C5). Queste impostazioni dipendono dal relativo modello di stampante. A questo proposito seguite le caratteristiche preimpostate e le indicazioni della vostra stampante. Al momento della stampa di un ordine (documento PDF) si devono selezionare le impostazioni di stampa senza adeguamento pagina. L immagine successiva mostra le impostazioni all esempio dell Adobe Acrobat Reader. All opzione «Stampa» alla voce impostazioni pagine, l adeguamento pagine deve essere fissato su «Nessuno». Eventualmente marcate anche «Scegli carta in base alla grandezza pagina PDF». Gli ordini creati rimangono disponibili nella panoramica per alcuni giorni. Così, in caso di necessità (ad es. problemi di stampante, stampa persa) è possibile ripetere lo scaricamento con un clic sul relativo ordine. Così facendo non sorgono spese aggiuntive. Assicuratevi che ogni francobollo digitale sia utilizzato una sola volta per la spedizione. Una numerazione unica vi aiuta a distinguere i diversi caratteri dei valori. I francobolli digitali utilizzati più volte sono nulli. L utilizzo di francobolli digitali nulli può portare ad un elaborazione errata o alla mancata elaborazione dell invio, con conseguenze a carico del destinatario e/o del mittente (ad es. soprattassa, addebito successivo). Come posso utilizzare un immagine propria per la personalizzazione? È semplicissimo: all inizio di un ordinazione selezionate l opzione «Immagine». Successivamente avrete la possibilità di trasmettere un immagine propria. L immagine sarà ottimizzata automaticamente per l applicazione. Trovate le indicazioni precise (ad es. formati permessi) alla relativa pagina del servizio. Utilizzate spesso la stessa affrancatura per i vostri invii? Allora utilizzate un ordine esistete come campione per i nuovi francobolli digitali. Facendo clic sull icona «Nuovo» nella panoramica presso l ordine desiderato, viene avviata una nuova procedura di ordinazione. In questo modo, tutte le impostazioni sono già compilate conformemente al modello. Ma nel riassunto degli ordini, avete in qualsiasi momento la possibilità di ritornare alle relative pagine di inserimento e di modificare queste informazioni. Chiudete l ordinazione come di consueto. Desiderate affrancare una lettera tipo senza l inserimento degli indirizzi dei destinatari? Con le stampanti a getto di inchiostro stampate i francobolli digitali direttamente sulle buste con finestra. A causa dello sviluppo di calore, questa procedura normalmente non è possibile con una stampante laser. Alternativamente è possibile utilizzare la seguente procedura: create dei francobolli digitali per le buste con finestra. Non registrate gli indirizzi dei destinatari ed inserite il numero di copie necessarie. Posizionate nel modello di lettera tipo l indirizzo del destinatario in modo tale che, una volta stampato, appaia insieme al francobollo digitale nella finestra. Per la registrazione esatta del modello della lettera tipo con il francobollo digitale, potete utilizzare la funzione «Anteprima». Successivamente ordinate e stampate i francobolli digitali, rimettete le pagine stampate di nuovo nella stampante e procedete alla stampa della lettera tipo. Nota: in ogni caso tenete conto delle caratteristiche preimpostate della vostra stampante onde evitare danni all apparecchio. Desiderate importare gli indirizzi dalla vostra banca dati degli indirizzi? Durante l ordinazione, al momento dell operazione «Registra indirizzi dei destinatari» cliccare su «Importa». Sarà possibile importare file in formato xls,.cvs e.txt. Con l ausilio dei menu di selezione definite come inserire e applicare gli indirizzi e confermare l importazione. Al termine saranno applicati tutti gli indirizzi corretti e adatti al prodotto. Informazioni più dettagliate sono riportate nella guida.

8 Direttive per l utilizzo di francobolli digitali Trovate le informazioni dettagliate sull utilizzo di francobolli digitali nelle condizioni di partecipazione e sulle pagine di Internet della Posta. In questa sede sono elencate alcune avvertenze importanti. Se queste direttive non sono rispettate, ciò può portare all elaborazione errata o alla non elaborazione dell invio con conseguenze a carico del destinatario e/o del mittente (ad es. soprattassa, addebito successivo). Utilizzare per ogni invio soltanto un francobollo digitale. Più francobolli digitali non possono essere utilizzati per il medesimo invio. Inoltre non sono permesse le combinazioni di francobolli digitali con francobolli tradizionali o con altri segni di valore postale. Ogni francobollo digitale può essere utilizzato soltanto una volta per la spedizione. Un francobollo digitale già utilizzato viene annullato è nullo. Il francobollo digitale deve essere applicato correttamente stampato e in posizione ben visibile secondo disposizioni di spedizione e imballaggio della Posta. In alcuni casi non è possibile l inserimento di immagini (ad es. per buste con finestra, etichette di pacchetti con codice a barre). Sulle lettere il mittente appare solitamente nell angolo in alto a sinistra. Sui pacchi l indirizzo del mittente appare a sinistra dell indirizzo del destinatario. Si possono produrre francobolli digitali di scorta. Tuttavia, ogni francobollo digitale ha una data di validità (evidente sulla pagina panoramica del servizio). Se si supera tale data, il francobollo digitale è nullo e non può più essere utilizzato. Se si devono ristampare dei francobolli digitali prodotti in anticipo (ad es. perché ci è stato versato sopra del caffè), occorre assicurarsi che i francobolli digitali già utilizzati non vengano di nuovo utilizzati per la spedizione. In caso di modifica di prezzi o prodotti della Posta, le spedizioni digitali prodotte in precedenza possono essere utilizzate ancora per un periodo di transizione limitato. Le spedizioni affrancate in questo modo vanno consegnate allo sportello postale. Comunicate al personale allo sportello che i francobolli digitali in questione sono obsoleti. Allo sportello è possibile ad esempio integrare le spedizioni con affrancatura insufficiente, altrimenti la spedizione sarà addebitata successivamente in forma adeguata. In tal modo la consegna delle vostre spedizioni avverrà sicuramente senza problemi. Alla scadenza del periodo di transizione potranno essere utilizzati esclusivamente francobolli digitali conformi alle avvenute modifiche di prezzi e prodotti. L utente è responsabile per il contenuto e la legalità dell immagine utilizzata insieme ad un francobollo digitale (anche per spedizioni all estero). Non è permesso utilizzare contenuti che violano la legge vigente o che possono indurre ad un equivoco con francobolli utilizzati ufficialmente dalla Posta. Ciò comprende in particolare l esibizione di valori facciali di uso corrente (ad es. 85) o di supplementi postali (come «A» per Posta-A o «Helvetia»). Con «Anteprima» potete creare una stampa di prova. Questi francobolli campione caratterizzati come test non corrispondono a nessun francobollo digitale e non possono essere utilizzati per la spedizione. WebStamp > Ordinazione tramite terzi Ordinazione tramite terzi Questo servizio offre ai clienti la possibilità di avviare un ordine per l acquisto di francobolli digitali anche da altre pagine Internet. Il modo in cui ciò avviene dipende dal gestore delle pagine Internet. La conclusione dell ordinazione avviene presso WebStamp. Collegatevi e controllate le informazioni del vostro ordine. Se necessario completate o modificate le informazioni e chiudete l ordinazione mediante clic su «Ordina». Se ricevete l accesso al servizio tramite un altro gestore, dovete essere titolari di un conto clienti attivato presso di WebStamp. Nel caso non foste titolari di un conto, dovete innanzitutto registrarvi. Trovate le indicazioni precise sulla pagina di login indicata. WebStamp > Ordinazione da un Software terzo (WebStamp Business) Ordinazione da un Software terzo (WebStamp Business) I francobolli digitali possono essere ordinati direttamente da un Software terzo (ad esempio da sistemi ERP o da altre applicazioni di business). Con esso, si possono ad esempio affrancare fatture direttamente con la loro stampa. La condizione fondamentale è che il produttore del Software abbia integrato questo servizio. Dal produttore del vostro Software o sulle nostre pagine Internet potete sapere se il vostro Software supporta tali ordini.

9 Registrazione con tipo di accesso «ID cliente / Password» Se desiderate scegliere questo tipo di accesso, procedete nel modo seguente: 1. Registratevi ai WebStamp. 2. Avviate la prenotazione per WebStamp Business in «Services / Impostazioni». 3. Annotate l ID cliente WS e fissate una password. 4. Utilizzate poi il vostro ID cliente WS e la relativa password nel vostro Software terzo per ordinare francobolli digitali. Trovate le informazioni precise direttamente presso il fornitore del vostro Software. Avviso: si prega di osservare che questo tipo di accesso non può essere usato per il login nel «Login Post». Per fare ciò, utilizzate i vecchi dati di accesso. Utlizzo da Software terzo Dopo la registrazione, potete usare i dati di accesso per creare francobolli digitali direttamente dal vostro software terzo. Trovate le informazioni precise direttamente presso il fornitore del vostro Software. Utlizzo attraverso Internet Potete utilizzare il servizio anche direttamente attraverso Internet, ad esempio per affrancare la vostra posta giornaliera. Trovate il login qui. Impostazioni per Software terzo con «ID cliente / Password» Dopo la prenotazione, nel campo «Services / Impostazioni» potete fissare o modificare determinate impostazioni per l utilizzo da Software terzo: Modificare la password: Potete fissare una nuova password per l utilizzo dal vostro software terzo Avviso: si prega di osservare che questo tipo di accesso non può essere usato per il login nel «Login Post». Per fare ciò, utilizzate i vecchi dati di accesso (PM) Posta CH SA Servizio clienti Viktoriastrasse Berna Telefono Fax

WebStamp easy Semplice e personale. Il mio francobollo.

WebStamp easy Semplice e personale. Il mio francobollo. WebStamp easy Semplice e personale. Il mio francobollo. Istruzioni per l uso Creazione del francobollo Creazione dell etichetta per pacchi Consigli applicativi Linee guida Pagina Pagina Pagina 6 Pagina

Dettagli

Servizio online «Distinta d impostazione Lettere» Istruzioni

Servizio online «Distinta d impostazione Lettere» Istruzioni Servizio online «Distinta d impostazione Lettere» Istruzioni Edizione giugno 2015 1 Indice 1 Introduzione 3 1.1 Scopo del documento 3 1.2 Scopo della funzione «Impostare invii» > Lettere: Distinta d impostazione

Dettagli

Portale Servizi Online Sogetras versione del 08/10/2010 Pagina 1 di 18

Portale Servizi Online Sogetras versione del 08/10/2010 Pagina 1 di 18 INDICE 1. Introduzione 2. Requisiti 3. Accesso Servizi Online 4. Gestione lettere di vettura 5. Tracking Spedizioni 6. Gestione Giacenza 7. Gestione Prese 8. Gestione Anagrafica 9. Richiesta Consumabili

Dettagli

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Guida Pratica Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Integrare FileMaker Pro con Office pagina 1 Sommario Introduzione... 3 Prima di iniziare... 4 Condivisione di dati tra FileMaker Pro e Microsoft

Dettagli

Ordinare codici a barre ed etichette di spedizione Istruzioni. Ottobre 2015

Ordinare codici a barre ed etichette di spedizione Istruzioni. Ottobre 2015 Ordinare codici a barre ed etichette di spedizione Istruzioni Ottobre 2015 1 Sommario 1 Prime fasi 3 1.1 Login 3 1.2 Modificare la password 3 1.3 Validità 3 2 Codici a barre 4 2.1 Aspetti generali sul

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2010 Quando bisogna inviare documenti personalizzato a molte persone una funzione

Dettagli

MAT[CH]move online Guida

MAT[CH]move online Guida MAT[CH]move online Guida Che cos è MAT[CH]move online? MAT[CH]move online è un applicazione web che permette agli utenti registrati di ottenere dei dati aggiornati di indirizzi mediante richieste singole.

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

Servizio online «Documenti di accompagnamento lettere internazionali» Istruzioni

Servizio online «Documenti di accompagnamento lettere internazionali» Istruzioni Servizio online «Documenti di accompagnamento lettere internazionali» Istruzioni Edizione novembre 2015 1 Indice 1 Introduzione 3 1.1 Scopo del documento 3 1.2 Scopo del servizio online «Documenti di accompagnamento

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

GUIDA SCRUTINIO ELETTRONICO Ver. 1.2

GUIDA SCRUTINIO ELETTRONICO Ver. 1.2 GUIDA SCRUTINIO ELETTRONICO Ver. 1.2 GUIDA PER I COORDINATORI DI CLASSE Le operazioni che il coordinatore dovrà effettuare per il regolare svolgimento dello scrutinio si articolano in tre fasi: 1. Accesso

Dettagli

Assegnazione dei centri di costo ai numeri di riferimento delle fatture e ai numeri di licenza di affrancatura Guida al servizio online «Gestore di

Assegnazione dei centri di costo ai numeri di riferimento delle fatture e ai numeri di licenza di affrancatura Guida al servizio online «Gestore di Assegnazione dei centri di costo ai numeri di riferimento delle fatture e ai numeri di licenza di affrancatura Guida al servizio online «Gestore di costi» Edizione giugno 2015 1 Sommario 1 Introduzione

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati . Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

UBS PVBR e-list. Per avere sempre sotto controllo le vostre fatture.

UBS PVBR e-list. Per avere sempre sotto controllo le vostre fatture. ab UBS PVBR e-list. Per avere sempre sotto controllo le vostre fatture. Indice Breve descrizione 3 Informazioni generali 1. Basi di UBS PVBR e-list 3 Informazioni dettagliate sull utilizzo del software

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

Impostare invii > Corriere/Espresso/Pacchi: International Istruzioni

Impostare invii > Corriere/Espresso/Pacchi: International Istruzioni Impostare invii > Corriere/Espresso/Pacchi: International Istruzioni Edizione giugno 2014 1 Indice 1 Introduzione 3 1.1 Scopo del documento 3 1.2 Scopo della funzione «Impostare invii» > Corriere/Espresso/Pacchi:

Dettagli

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti Categoria prodotti 153 Menù magazzino In StudioXp è possibile gestire per ciascuna ditta delle funzionalità minime di magazzino. La gestione integrata con la procedura consente di gestire un archivio di

Dettagli

Software di collegamento Dot Com Manuale operativo

Software di collegamento Dot Com Manuale operativo Software di collegamento Dot Com Manuale operativo CAF Do.C. Spa Sede amministrativa: Corso Francia 121 d 12100 Cuneo Tel. 0171 700700 Fax 800 136 818 www.cafdoc.it info@cafdoc.it 1/36 INDICE 1. AVVIO

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

GestCert Guida alla gestione dei documenti di transazione online. ECOGRUPPO ITALIA S.r.l. CONTROLLO E CERTIFICAZIONE. GestCert

GestCert Guida alla gestione dei documenti di transazione online. ECOGRUPPO ITALIA S.r.l. CONTROLLO E CERTIFICAZIONE. GestCert GestCert Guida alla gestione dei Pagina 1 di 11 ECOGRUPPO ITALIA S.r.l. CONTROLLO E CERTIFICAZIONE GestCert la certificazione on line di Ecogruppo Italia s.r.l. GUIDA GESTIONE DOCUMENTI TRANSAZIONE ON

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE

PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE Pagina 1 di 25 Per poter protocollare un documento occorre accedere a IRIDE con il proprio username e password e selezionare la voce Protocollo dalla

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009)

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009) MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009) I N D I C E VISUALIZZAZIONE PDF COLORE E RIDUZIONE.4 INVIO MAIL MULTIPLA IN PDF O SOMMARIO.5 GESTIONE 9 GESTIONE TESTATE..9

Dettagli

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono:

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono: Outlook parte 1 POSTA ELETTRONICA La posta elettronica è un innovazione utilissima offerta da Internet. E possibile infatti al costo di una telefonata urbana (cioè del collegamento telefonico al nostro

Dettagli

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati MANUALE UTENTE Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati INDICE ACCESSO AL SERVIZIO... 3 GESTIONE DESTINATARI... 4 Aggiungere destinatari singoli... 5 Importazione utenti...

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE UTILIZZO DEL SOFTWARE FEDRA - MODULISTICA FEDRA E PROGRAMMI COMPATIBILI - PREDISPOSIZIONE DI UNA PRATICA PREDISPOSIZIONE DI UNA PRATICA. Al PRIMO AVVIO DI FEDRA sarà necessario inserire

Dettagli

CONTATTI In questa sezione si gestiscono i contatti e si selezionano i destinatari dei comunicati

CONTATTI In questa sezione si gestiscono i contatti e si selezionano i destinatari dei comunicati LOGIN Inserite nella pagina del login (figura 1) i dati che avete ricevuto in seguito alla vostra registrazione e cliccate su "invia" per accedere al sistema. Fate attenzione a rispettare maiuscole e minuscole

Dettagli

Istruzioni per l uso del registro elettronico SWIS

Istruzioni per l uso del registro elettronico SWIS Istruzioni per l uso del registro elettronico SWIS I gestori di punti internet pubblici sono obbligati per legge a tenere un registro elettronico. Il presente documento contiene istruzioni e consigli su

Dettagli

Manuale utente OTTOBRE 2015

Manuale utente OTTOBRE 2015 Manuale utente OTTOBRE 2015 1 1. PROTOCOLLO INFORMATICO DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE... 4 2. COME ACCEDERE AL PROTOCOLLO INFORMATICO... 4 3. COME DARE I COMANDI... 4 3.1 ATTRAVERSO IL NAVIGATORE...

Dettagli

Note sulla versione 26.04

Note sulla versione 26.04 Note sulla versione 26.04 1) Nuove stampe grafiche. A partire da questa versione sarà possibile utilizzare un nuovo metodo di stampa (analogo a quello da tempo già presente per l emissione dei documenti),

Dettagli

DHL Express (Switzerland) Ltd. 1 DHL IntraShip User Guide

DHL Express (Switzerland) Ltd. 1 DHL IntraShip User Guide DHL Express (Switzerland) Ltd 1 DHL IntraShip User Guide ACCESSO Usa il tuo nome utente e password per accedere al DHL INTRASHIP a https://www.intraship.ch DHL IntraShip si può accedere anche attraverso

Dettagli

Stampa Unione per lettere tipo

Stampa Unione per lettere tipo per lettere tipo Con Stampa Unione è possibile creare lettere tipo, etichette per indirizzi, buste, elenchi indirizzi e liste per la distribuzione via posta elettronica e fax in grandi quantitativi. Lo

Dettagli

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax 1 INDICE Capitolo 0: Per iniziare Configurazione. 3 Struttura del software.. 4 Utilizzo del software 5 Capitolo 1: Tabelle di base Clienti 6 Consulenti

Dettagli

Manuale d utilizzo. Gestione CMS. Stato: Gennaio 2011 / Versione: SITE 3.0. www.siteprofessional.com

Manuale d utilizzo. Gestione CMS. Stato: Gennaio 2011 / Versione: SITE 3.0. www.siteprofessional.com Manuale d utilizzo Gestione CMS Stato: Gennaio 2011 / Versione: SITE 3.0 www.siteprofessional.com Manuale d utilizzo Gestione CMS Introduzione pag. 2 Accesso a SITE pag. 3 Gestione CMS pag. 4 Pulsantiera,

Dettagli

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1 1. Come iscriversi a Google Sites: a. collegarsi al sito www.google.it b. clic su altro Sites Registrati a Google Sites e. inserire il proprio indirizzo e-mail f. inserire una password g. re-inserire la

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

Gestione di Dispobox Istruzioni

Gestione di Dispobox Istruzioni Gestione di Dispobox Istruzioni Marzo 2012 1. Sommario 1. Sommario 2 2. Registrazione 3 3. Navigazione 4 4. Ordinazione di Dispobox 5 4.1 Modificare un ordinazione 6 4.2 Cercare un ordinazione visualizzare

Dettagli

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 -

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 - 1-1 - Introduzione Microsoft Excel 2000 è una applicazione software che può essere usata come: Foglio elettronico. Database. Generatore di grafici. Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea Si può paragonare

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Gli strumenti di presentazione servono a creare presentazioni informatiche

Dettagli

Scegliete FedEx per le vostre importazioni

Scegliete FedEx per le vostre importazioni Scegliete FedEx per le vostre importazioni 1 Questo documento è protetto da copyright ed il suo marchio è registrato sotto la normativa americana ed internazionale vigente. Tutti i diritti sono riservati.

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Indice Scarico e installazione certificati Pag. 2 Inserimento On Line.. Pag. 13 Invio File... Pag. 18 Informazioni per la Compilazione dei File.. Pag.

Dettagli

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI NUOVO PORTALE ANCE MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI DEI CONTENUTI ACCESSO AL MENU PRINCIPALE PAG. 3 CREAZIONE DI UNA NUOVA HOME PAGE 4 SELEZIONE TIPO HOME PAGE 5 DATA

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

Manuale d uso del software. Impedenziometro per la rilevazione di parametri del corpo umano. Rev. 2.0

Manuale d uso del software. Impedenziometro per la rilevazione di parametri del corpo umano. Rev. 2.0 Manuale d uso del software Impedenziometro per la rilevazione di parametri del corpo umano Rev. 2.0 Manuale d uso del software Impedenziometro per la rilevazione di parametri del corpo umano Rev. 2.0 indice

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina: orientamento È possibile modificare le

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO Modulo 3 dell ECDL Terza Parte pag. 1 di 10 CopyLeft Multazzu Salvatore I programmi per elaborazione del testo: Terza Parte SOMMARIO Stili... 3 Inserire il numero

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento.

Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento. Guida all uso del sito E Commerce Axial Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento. Innanzitutto,

Dettagli

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti)

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) Gestire i rifiuti non è mai stato così semplice INDICE: Pag. 1. Caratteristiche 2 2. Installazione 3 3. Richiesta per l attivazione 5 4. Attivazione

Dettagli

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea-

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- Area Docente Sommario Premessa... 2 1 Gli esami di profitto... 3 1.1 La gestione degli esami di profitto in UniTn... 3 1.1.1 Definizione

Dettagli

TUTORIAL Come compilare il modulo di spedizione per spedire un pacco con SpedireSubito.com

TUTORIAL Come compilare il modulo di spedizione per spedire un pacco con SpedireSubito.com TUTORIAL Come compilare il modulo di spedizione per spedire un pacco con SpedireSubito.com In questo breve tutorial vi spiegheremo ed illustreremo passo a passo come compilare il modulo ordine spedizione

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Una delle funzioni più importanti di un foglio elettronico

Dettagli

ISCAR TOOLSHOP MANUALE D USO

ISCAR TOOLSHOP MANUALE D USO ISCAR TOOLSHOP MANUALE D USO INDICE INTRODUZIONE Pag. 3 IL CATALOGO ELETTRONICO Selezione per tipologia di lavorazione Pag. 5 Ricerca per famiglia Pag. 8 Ricerca per prodotto Pag. 9 ISCAR TOOLSHOP Inserimento

Dettagli

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP)

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) 7.4 POSTA ELETTRONICA MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) prima parte 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è strutturato un indirizzo di posta elettronica Tre parti

Dettagli

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi:

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi: CONDOMINI SUL WEB Cosa si intende per condomini sul Web? Dalla versione 1.45 del programma Metodo Condomini l amministratore ha la possibilità di rendere fruibili via WEB ai condòmini (proprietari e conduttori)

Dettagli

FlukeView Forms Documenting Software

FlukeView Forms Documenting Software FlukeView Forms Documenting Software N. 5: Uso di FlukeView Forms con il tester per impianti elettrici Fluke 1653 Introduzione Questa procedura mostra come trasferire i dati dal tester 1653 a FlukeView

Dettagli

PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO E GESTIONE DELLE COMUNICAZIONI TRA BENEFICIARI E PA

PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO E GESTIONE DELLE COMUNICAZIONI TRA BENEFICIARI E PA PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO E GESTIONE DELLE COMUNICAZIONI TRA BENEFICIARI E PA Ordinanza n. 109/2013 come modificata dinanza n. 128/2013 - Allegato 3 Bando per interventi a favore della ricerca

Dettagli

INDICE. Accesso al Portale Pag. 2. Nuovo preventivo - Ricerca articoli. Pag. 4. Nuovo preventivo Ordine. Pag. 6. Modificare il preventivo. Pag.

INDICE. Accesso al Portale Pag. 2. Nuovo preventivo - Ricerca articoli. Pag. 4. Nuovo preventivo Ordine. Pag. 6. Modificare il preventivo. Pag. Gentile Cliente, benvenuto nel Portale on-line dell Elettrica. Attraverso il nostro Portale potrà: consultare la disponibilità dei prodotti nei nostri magazzini, fare ordini, consultare i suoi prezzi personalizzati,

Dettagli

Manuale d uso. 1. Introduzione

Manuale d uso. 1. Introduzione Manuale d uso 1. Introduzione Questo manuale descrive il prodotto Spazio 24.7 e le sue funzionalità ed è stato elaborato al fine di garantire un più agevole utilizzo da parte del Cliente. Il manuale d

Dettagli

Guida alla presentazione dell offerta e alla gestione dei servizi per il lavoro mediante lo strumento della dote

Guida alla presentazione dell offerta e alla gestione dei servizi per il lavoro mediante lo strumento della dote Sistema informativo SINTESI Guida alla presentazione dell offerta e alla gestione dei servizi per il lavoro mediante lo strumento della dote Provincia Settore Cultura, Formazione e Lavoro Servizio Politiche

Dettagli

www.autoscout24.it Inserire le auto in Internet E' davvero semplice

www.autoscout24.it Inserire le auto in Internet E' davvero semplice Inserire le auto in Internet E' davvero semplice Imparate a conoscere tutte le funzioni ed i servizi Anmelden: AutoScout24 facilita la vendita delle vostre auto tramite Internet. In questa guida troverete

Dettagli

Pubblicazione di contenuti vari sul sito web www.setificio.gov.it

Pubblicazione di contenuti vari sul sito web www.setificio.gov.it Pubblicazione di contenuti vari sul sito web www.setificio.gov.it Istruzioni per i docenti-editor, che hanno la possibilità di pubblicare articoli, modificare o cancellare quelli scritti da loro, modificare

Dettagli

Nuovo WEB-CAT Manuale utente Nuovo WEB-CAT Manuale utente

Nuovo WEB-CAT Manuale utente Nuovo WEB-CAT Manuale utente Nuovo WEB-CAT Manuale utente Pagina 1 di 15 Indice Introduzione... 3 Configurazioni necessarie... 4 Navigazione e consultazione documenti... 5 Ricerche... 7 E-commerce Dati personali... 8 Creazione ordine

Dettagli

DUPLIKO! Manuale Utente

DUPLIKO! Manuale Utente DUPLIKO Manuale Utente Indice 1. Introduzione 1.1 Scopo 1.2 Generalità 2. Menu Principale 2.1 Interfaccia 2.2 Il Menu Principale 3. Archivi 3.1 Tabelle Generiche 4. Gestione 4.1 Caricare un anagrafica

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Edilnet Soldo Edilnet Web Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 Cfp Informatica Srl

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA NOTA ISCRIZIONE A RUOLO CON CODICE A BARRE MINISTERIALE Revisione gennaio 2010

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA NOTA ISCRIZIONE A RUOLO CON CODICE A BARRE MINISTERIALE Revisione gennaio 2010 GUIDA ALL INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA NOTA ISCRIZIONE A RUOLO CON CODICE A BARRE MINISTERIALE Revisione gennaio 2010 1) Programma Ministeriale NOTA ISCRIZIONE A RUOLO (NIR) A cosa serve? E un programma

Dettagli

3.5.1.1 Aprire, preparare un documento da utilizzare come documento principale per una stampa unione.

3.5.1.1 Aprire, preparare un documento da utilizzare come documento principale per una stampa unione. Elaborazione testi 133 3.5 Stampa unione 3.5.1 Preparazione 3.5.1.1 Aprire, preparare un documento da utilizzare come documento principale per una stampa unione. Abbiamo visto, parlando della gestione

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Ricambi Esplosi Ordini vers. 1.0.1 settembre 2007

Ricambi Esplosi Ordini  vers. 1.0.1 settembre 2007 spa Sito Web di Consultazione Disegni Esplosi e Distinte Ricambi, Gestione Preventivi e Ordini Ricambi e Consultazione della Documentazione Tecnica Prodotti Esplosi Ricambi Ordini vers. 1.0.1 settembre

Dettagli

nuovi abbonamenti Buddismo e società Il Nuovo Rinascimento

nuovi abbonamenti Buddismo e società Il Nuovo Rinascimento nuovi abbonamenti Buddismo e società Il Nuovo Rinascimento I Guida completa alle nuove modalità di abbonamento Il 1 luglio 2015 sono nate le edizioni digitali del Nuovo Rinascimento e di Buddismo e Società,

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Manuale Fatturazione Elettronica P.A.

Manuale Fatturazione Elettronica P.A. Pag. 1 di 17 ID Documento: Titolo Documento: Stato Documento: CIP15.LD2005.00 Bozza Versione finale Autore Documento: Letizia Di Francesco Proprietario Documento: CIP di Francesco e Vincenzo Carbone snc

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000.

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. Progettare un semplice database Avviare

Dettagli

Word_2000 Capitolo 1 Word_2000. lo 1

Word_2000 Capitolo 1 Word_2000. lo 1 Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea 1-1 Introduzione Microsoft Word 2000 è un programma di trattamento testi, in inglese Word Processor, che può essere installato nel proprio computer o come singolo

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 98

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 98 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 98 3.10 Creare in serie lettere ed etichette La Creazione guidata Stampa unione, presente nel menu Strumenti, consente di creare lettere tipo, etichette per indirizzi, buste...

Dettagli

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Self care Area Riservata Sistema Completo La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Sistema Completo: l area riservata disponibile per tutti i clienti per il recapito dei pacchetti

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext CREAZIONE UTENZE DOCENTI Per creare le utenze dei docenti per l'utilizzo su Scuolanext è necessario eseguire delle operazioni preliminari

Dettagli

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Le pagine che seguono introducono l utente all uso delle principali funzionalità di TQ Tara mediante un corso organizzato in otto lezioni. Ogni lezione spiega

Dettagli

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Panoramica delle funzionalità Questa guida contiene le informazioni necessarie per utilizzare il pacchetto TQ Sistema in modo veloce ed efficiente, mediante

Dettagli

INSERIMENTO DI IMMAGINI,DOCUMENTI,SFONDI E OGGETTI FLASH

INSERIMENTO DI IMMAGINI,DOCUMENTI,SFONDI E OGGETTI FLASH INSERIMENTO DI IMMAGINI,DOCUMENTI,SFONDI E OGGETTI FLASH IMPOSTAZIONE DI UNA IMMAGINE ALL INTERNO DI UNA PAGINA WEB: In questo capitolo è spiegata la procedura di inserimento e modifica di una immagine

Dettagli

Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Il portale consente la trasmissione delle schedine alloggiati ai gestori delle strutture ricettive opportunamente registrati. I servizi offerti dal sito

Dettagli

E-Post Office Manuale utente

E-Post Office Manuale utente E-Post Office Manuale utente Versione V01.07 Edizione luglio 2014 1 Indice 1 Descrizione del servizio 3 2 Il portale di E-Post Office 4 2.1 Menu di navigazione 4 2.2 Swiss Post Box 4 2.3 Archiviazione

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 La nuova casella di posta elettronica per la parrocchia è fornita con una password di sistema attivata. Se lo si desidera è possibile

Dettagli

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 CortileGAS Linee guida amministratore Gas Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 Linee guida per l amministrazione di un Gas attraverso il software CortileGAS (gas.cortile.org) Sommario 1 Gestione listini

Dettagli

Sistema Gestione Turni. Istruzioni Operative per il Gestore

Sistema Gestione Turni. Istruzioni Operative per il Gestore Sistema Gestione Turni Istruzioni Operative per il Gestore Antares 3000 S.r.l.s. - Sistema Gestione Turni Istruzioni Operative per il Gestore Pagina 1 Sommario Premessa... 3 Presentazione iniziale... 4

Dettagli

PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO

PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO Ordinanza commissariale n. 57 del 12 ottobre 2012 e successive modifiche Criteri e modalità per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi per la riparazione,

Dettagli

6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE

6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE 6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE Le funzionalità di Impress permettono di realizzare presentazioni che possono essere arricchite con effetti speciali animando gli oggetti o l entrata delle diapositive.

Dettagli