INTRAURICOLARI DIGITALI A TRIMMER

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INTRAURICOLARI DIGITALI A TRIMMER"

Transcript

1 DEPLIANT TECNICO RISERVATO AI SIGNORI MEDICI ED AUDIOPROTESISTI EUROCONVEX 312 EUROCONVEX 10 EUROTIMPANO MODELLO MATRIX REGOLAZIONI DI SERIE OPZIONI A RICHIESTA EUROCONVEX 312 LINEARE 118/50 SS EUROCONVEX /60 SS EUROCONVEX 312 WDRC 118/50 SS EUROCONVEX 10 LINEARE 108/35 SS EUROCONVEX /40 SS EUROCONVEX 10 WDRC 113/40 SS EUROTIMPANO LINEARE 108/35 SS EUROTIMPANO 113/40 SS EUROTIMPANO WDRC 113/40 SS Pag. 1 di 6

2 CA DI APPLICAZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE PER IEC (Accoppiatore 2 cc.) EUROCONVEX 312 LINEARE WDRC Uscita massima SSPL 90 (db) Uscita media (db) Guadagno massimo(db) Guadagno medio (db) Risposta in frequenza (Hz) Distorsioni (%) < 5 < 5 < 5 EUROCONVEX 10 LINEARE WDRC Uscita massima SSPL 90 (db) Uscita media (db) Guadagno massimo(db) Guadagno medio (db) Risposta in frequenza (Hz) Distorsioni (%) < 5 < 5 < 5 EUROTIMPANO LINEARE WDRC Uscita massima SSPL 90 (db) Uscita media (db) Guadagno massimo(db) Guadagno medio (db) Risposta in frequenza (Hz) Distorsioni (%) < 5 < 5 < 5 Pag. 2 di 6

3 DESCRIZIONE DEI TRIMMERS Regolazione dei GRAVI Trimmer sui modelli LINEARE, e WDRC Colore BLU Regolazione degli ACUTI Trimmer sui modelli LINEARE, e WDRC Colore GIALLO Regolazione della COMPRESSIONE Trimmer sui modelli LINEARE, e WDRC Colore ARANCIO Regolazione dell USCITA MASSIMA Trimmer sui modelli LINEARE, e WDRC Colore ORO Regolazione del VOLUME a trimmer Trimmer SS sui modelli LINEARE, e WDRC Colore BIANCO Pag. 3 di 6

4 EFFETTO DEI CONTROLLI SULLA CURVA DI RISPOSTA (Tutte le curve si riferiscono al modello EUROCONCA Pila 13 disponibile su richiesta- con matrice 128/65) IEC Pag. 4 di 6

5 DEPLIANT TECNICO RISERVATO AI SIGNORI MEDICI ED AUDIOPROTESISTI Riconducibile al GRUPPO 2 del Nomenclatore Tariffario Intrauricolare Semiconca/Conca con pila 13 MODELLO MATRIX REGOLAZIONI DI SERIE OPZIONI A RICHIESTA EUROCONCA /65 Pag. 5 di 6

6 PERFORMANCE DATA EUROCONCA 13 IEC 118/0 IEC 118/7 Uscita Massima (db SPL) Uscita 1600 Hz (db SPL) Guadagno Massimo (db) Guadagno 1600 Hz (db) Banda passante (Hz) 200/6800 Distorsioni < 5% Pila/Consumo (ma)/durata (ore) 13AE/1,4/160 DESCRIZIONE DEI TRIMMERS Regolazione dei GRAVI Trimmer Colore BLU Regolazione degli ACUTI Trimmer Colore GIALLO Regolazione della COMPRESSIONE Trimmer Colore ARANCIO Regolazione dell USCITA MASSIMA Trimmer Colore ORO Pag. 6 di 6

FAMIGLIE DI PRESIDI SECONDO IL NOMENCLATORE EX D.M. 28/12/92 CLASSI DI PRESIDI CORRISPONDENTI SECONDO LA CLASSIFICAZIONE A NORMA ISO

FAMIGLIE DI PRESIDI SECONDO IL NOMENCLATORE EX D.M. 28/12/92 CLASSI DI PRESIDI CORRISPONDENTI SECONDO LA CLASSIFICAZIONE A NORMA ISO FAMIGLIE DI PRESIDI SECONDO IL NOMENCLATORE EX D.M. 28/12/92 CLASSI DI PRESIDI CORRISPONDENTI SECONDO LA CLASSIFICAZIONE A NORMA ISO 24 PROTESI ACUSTICHE 21 AUSILI PER COMUNICAZIONE, INFORMAZIONE E SEGNALAZIONE

Dettagli

Apparecchi Acustici Digitali Data sheet

Apparecchi Acustici Digitali Data sheet Apparecchi Acustici Digitali Data sheet STRUMENTI PER UDIRE BENE Rev. 5 Doc. Num AODN3 Pag. 1 / 49 INDICE Copertina pag. 1 Indice pag. 2 Presentazione azienda pag. 3 Dati tecnici per apparecchi acustici

Dettagli

L utilizzo evoluto dell orecchio elettronico. Misurazioni su AA analogici e digitali mediante Aurical HIT. Ing. Denis Sterchele

L utilizzo evoluto dell orecchio elettronico. Misurazioni su AA analogici e digitali mediante Aurical HIT. Ing. Denis Sterchele L utilizzo evoluto dell orecchio elettronico Misurazioni su AA analogici e digitali mediante Aurical HIT Ing. Denis Sterchele Standard di rif. delle misure elettroacustiche Per assicurare la ripetitibilità

Dettagli

Potenza e controllo assoluti per bambini ed adulti

Potenza e controllo assoluti per bambini ed adulti Potenza e controllo assoluti per bambini ed adulti Descrizione X-Power plus 120 X-Power 121 Gli apparecchi acustici X-Power elevano il guadagno e l uscita fino al loro limite. Per compensare le ipoacusie

Dettagli

POLISOUND PVC POLISOUND PU SILENT PLUS POLISOUND PE

POLISOUND PVC POLISOUND PU SILENT PLUS POLISOUND PE POLISOUND PVC POLISOUND PU SILENT PLUS POLISOUND PE Gamma di lastre arrotolate fonoisolanti realizzate attraverso l accoppiatura di materiali plastici espansi (polietilene/poliuretano) con lamina di piombo

Dettagli

GA-11. Generatore di segnale a bassa frequenza. Manuale d uso

GA-11. Generatore di segnale a bassa frequenza. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

Sunways Solar Inverter AT 5000, AT 4500, AT 3600, AT 3000 e AT 2700

Sunways Solar Inverter AT 5000, AT 4500, AT 3600, AT 3000 e AT 2700 OLAR INVERTER Sunways Solar Inverter AT 5000, AT 4500, AT 3600, AT 3000 e AT 2700 Grazie alla topologia HERIC con innovativo circuito FP (a potenziale fisso), i nuovi Solar Inverter AT di Sunways offrono

Dettagli

SERIE SLS E SBS. Sistemi Full Range. Sistemi SubWoofer. Crossover e controlli SLS915 SLS918 SLS920 SLS960 SLS980 SBS12 SBS22 SBS25 SBS45

SERIE SLS E SBS. Sistemi Full Range. Sistemi SubWoofer. Crossover e controlli SLS915 SLS918 SLS920 SLS960 SLS980 SBS12 SBS22 SBS25 SBS45 SERIE SLS E SBS SLS915 SLS918 SLS920 SLS960 SLS980 SBS12 SBS22 SBS25 SBS45 Sistemi Full Range Sistemi SubWoofer Crossover e controlli SC21 DSC42 Controllo analogico monofonico Controllo digitale stereo-mono

Dettagli

MODULATORE AUDIO E SOMMATORE VIDEO B.B.EDS1

MODULATORE AUDIO E SOMMATORE VIDEO B.B.EDS1 IW3 EDS Giorgio De Paoli MODULATORE AUDIO E SOMMATORE VIDEO B.B.EDS1 Per la trasmissione di segnali televisivi modulati in FM (tecnica utilizzata in "ATV".) si impiega un oscillatore Vco o Dro,che genera

Dettagli

LA CASSA CHIUSA. con Vab il volume del box apparente, data la presenza del materiale fonoassorbente ( vedi oltre ).

LA CASSA CHIUSA. con Vab il volume del box apparente, data la presenza del materiale fonoassorbente ( vedi oltre ). LA CASSA CHIUSA Trattandosi di un box senza alcun tipo di aperture è indubbiamente il tipo di cassa acustica dalla realizzazione più semplice; è stato brevettato nel 99 da Harry Olson e J. Preston ed è

Dettagli

Corso di preparazione esame di radiooperatore 2015. Radiotecnica 2. valvole e classi di funzionamento. Carlo Vignali, I4VIL

Corso di preparazione esame di radiooperatore 2015. Radiotecnica 2. valvole e classi di funzionamento. Carlo Vignali, I4VIL A.R.I. - Sezione di Parma Corso di preparazione esame di radiooperatore 2015 Radiotecnica 2 valvole e classi di funzionamento Carlo Vignali, I4VIL TRIODO AMPLIFICATORE TRIODO AMPLIFICATORE Esempio. TRIODO

Dettagli

Rappresentazione grafica di un sistema retroazionato

Rappresentazione grafica di un sistema retroazionato appresentazione grafica di un sistema retroazionato La f.d.t. di un.o. ha generalmente alcune decine di poli Il costruttore compensa il dispositivo in maniera da dotarlo di un singolo polo (polo dominante).

Dettagli

Corso di orientamento. Indirizzo: ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI

Corso di orientamento. Indirizzo: ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI M320 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Corso di orientamento Indirizzo: ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI Tema di: ELETTRONICA (Testo valevole per i corsi di ordinamento e per i corsi sperimentali

Dettagli

3.1. Guida rapida al fitting Operazioni preliminari

3.1. Guida rapida al fitting Operazioni preliminari Phonak TargetTM 3.1 Guida rapida al fitting Operazioni preliminari Questa guida fornisce un introduzione dettagliata al fitting di apparecchi acustici con Phonak Target. Contenuto 1 Struttura/Navigazione

Dettagli

Mixer stereo Professionale

Mixer stereo Professionale NOIZ MX 600 USB/DSP Mixer stereo Professionale Manuale d'uso WORLDWIDE DISTRIBUTION AUDIO4 & C srl - Via Polidoro da Caravaggio 33-20156 MILANO - ITALY Tel. +39-0233402760 - Fax +39-0233402221 - Web: www.audio4.it

Dettagli

ITALIA REPUBBLICA POSTA ORDINARIA. 2-1-1-2 S.S. 2 C.E.I. Luog. 500. 60 c. 50 c 5-1-1-5 S.S. 5 C.E.I. 503. 9-1-1-9 S.S. 9 C.E.I. Luog. 507.

ITALIA REPUBBLICA POSTA ORDINARIA. 2-1-1-2 S.S. 2 C.E.I. Luog. 500. 60 c. 50 c 5-1-1-5 S.S. 5 C.E.I. 503. 9-1-1-9 S.S. 9 C.E.I. Luog. 507. 10 c 20 c 25 c 1-1-1-1 S.S. 1 C.E.I. Luog. 499 2-1-1-2 S.S. 2 C.E.I. Luog. 500 3-1-1-3 S.S. 3 C.E.I. 501 40 c 50 c 60 c 80 c 4-1-1-4 S.S. 4 C.E.I. Luog. 502 5-1-1-5 S.S. 5 C.E.I. 503 6-1-1-6 S.S. 6 C.E.I.

Dettagli

IL RUMORE DA TRAFFICO STRADALE

IL RUMORE DA TRAFFICO STRADALE INDICE ARGOMENTI 1) Sorgenti di rumore di un veicolo a motore 2) Misura dell emissione sonora di un veicolo 3) Livelli di emissione sonora e velocità 4) Livelli di emissione sonora e categorie di veicoli

Dettagli

RIPRISTINO DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI LAMEZIA TERME

RIPRISTINO DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI LAMEZIA TERME RIPRISTINO DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI LAMEZIA TERME. SOMMARIO Obiettivo del documento... 3 Descrizione... 3 Step 1... 3 Server VDS... 3 Cablaggio telecamere... 3 Nuovo settore radio...

Dettagli

Interruttore multifunzionale in CA per materiale rotabile Tipo MACS

Interruttore multifunzionale in CA per materiale rotabile Tipo MACS C O M P O N E N T I Interruttore multifunzionale in CA per materiale rotabile Tipo MACS Informazioni generali MACS è una piattaforma per interruttore in CA principale (dall inglese Main AC Switch) installata

Dettagli

TRASMETTITORE ATV SUI 23 CM by IZ3CTS

TRASMETTITORE ATV SUI 23 CM by IZ3CTS TRASMETTITORE ATV SUI 23 CM by IZ3CTS 1. Premessa Il circuito è stato sviluppato cercando di impiegare perlopiù componentistica di facile reperibilità, sono stati utilizzati componenti "avvolti" standard,

Dettagli

Gestione Energia Convertitore a fibre ottiche Tipo SIU-FO1 e SIU-FO2

Gestione Energia Convertitore a fibre ottiche Tipo SIU-FO1 e SIU-FO2 Gestione Energia Convertitore a fibre ottiche SIU-FO1 e SIU-FO2 SIU-FO1 Conversione da RS485/RS232 a fibra ottica singolo anello SIU-FO2 Conversione da RS485/RS232 a fibra ottica doppio anello Tutti i

Dettagli

Analisi della qualità dell energia

Analisi della qualità dell energia Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 412 e 413 Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 202 e 303 Analizzatore tot ale della qualità di rete 3196 Analisi

Dettagli

E evidente che le carattteristiche dell OPAMP ideale non possono essere raggiunte da nessun circuito reale. Gli amplificatori operazionali reali

E evidente che le carattteristiche dell OPAMP ideale non possono essere raggiunte da nessun circuito reale. Gli amplificatori operazionali reali E evidente che le carattteristiche dell OPAMP ideale non possono essere raggiunte da nessun circuito reale. Gli amplificatori operazionali reali hanno però caratteristiche che approssimano molto bene il

Dettagli

Prodotti e accessori. BOSE ControlSpace AMS-8 DIVISIONE SISTEMI PROFESSIONALI SOLUZIONI COMMERCIALI COMPLETE BOSE. Ascoltare prima di acquistare

Prodotti e accessori. BOSE ControlSpace AMS-8 DIVISIONE SISTEMI PROFESSIONALI SOLUZIONI COMMERCIALI COMPLETE BOSE. Ascoltare prima di acquistare Prodotti e accessori BOSE ControlSpace AMS-8 DIVISIONE SISTEMI PROFESSIONALI SOLUZIONI COMMERCIALI COMPLETE BOSE Il cliente protagonista Progettazione acustica Ascoltare prima di acquistare Gestione dei

Dettagli

ALLEGATO A SCHEDE DI RILIEVO FONOMETRICO

ALLEGATO A SCHEDE DI RILIEVO FONOMETRICO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PIANO COMUNALE DI CLASSIFICAZIONE ACUSTICA ALLEGATO A SCHEDE DI RILIEVO FONOMETRICO Redatto da: viale Verona 1 38 Trento tel 461 391632 fax 461 92 ingegneria@quasar.to www.quasar.to

Dettagli

CURVE DI CRESCITA.1. A.B.C. Associazione Bambini Cri du chat Onlus - www.criduchat.it

CURVE DI CRESCITA.1. A.B.C. Associazione Bambini Cri du chat Onlus - www.criduchat.it CURVE DI CRESCITA.1 Fig.1: Peso delle femmine con Sindrome del Cri du Chat (SCdC) dalla nascita all'età di 24 mesi (linee in neretto blu). La normale rosse) è ombreggiata in arancio. CURVE DI CRESCITA.2

Dettagli

I professionisti dell udito w w w. e l e t t r o s o n o r. i t. Il beneficio protesico nel rumore

I professionisti dell udito w w w. e l e t t r o s o n o r. i t. Il beneficio protesico nel rumore I professionisti dell udito w w w. e l e t t r o s o n o r. i t Il beneficio protesico nel rumore INTRODUZIONE Il Centro Sordità Elettrosonor, nel corso di quarant anni di esperienza nell applicazione

Dettagli

Mcb-PLUS_PULSE+DIR-it Ver.01-06-02

Mcb-PLUS_PULSE+DIR-it Ver.01-06-02 Pag. 1 Manuale di servizio Mcb-PLUS_PULSE+DIR-it Ver.01-06-02 plus Pulse+Dir ATTENZIONE! LE APPARECCHIATURE ELETTRICHE POSSONO COSTITUIRE CAUSA DI PERICOLO PER COSE E PERSONE Questo manuale illustra le

Dettagli

Guida dell Utente. 2005, Shure Incorporated 27C3142 (Rev. 3) Printed in U.S.A.

Guida dell Utente. 2005, Shure Incorporated 27C3142 (Rev. 3) Printed in U.S.A. Guida dell Utente 2005, Shure Incorporated 27C3142 (Rev. 3) 1 Printed in U.S.A. SHURE INCORPORATED MICROFONO CARDIOIDE A CONDENSATORE KSM109 Grazie per avere scelto il microfono KSM109. Gli oltre 75 anni

Dettagli

AMPLIFICAZIONI LCOMP2. manuale

AMPLIFICAZIONI LCOMP2. manuale LCOMP2 manuale LCOMP2 ATTENZIONE! riferimenti del manuale Possono essere provocate situazioni potenzialmente pericolose che possono arrecare lesioni personali. Possono essere provocate situazioni potenzialmente

Dettagli

FONIX FP 35 Guida Rapida

FONIX FP 35 Guida Rapida FONIX FP 35 Guida Rapida 2010 Frye Electronics, Inc. Tutti i diritti riservati P/N 010-0021-06 Contenuto Capitolo 1: Introduzione...1 1.1 Pannello anteriore...1 1.2 Tasti di funzione...2 1.2.1 Spostarsi

Dettagli

Cosa fare per mettere in regola il proprio impianto

Cosa fare per mettere in regola il proprio impianto INFORMATIVA PER; L ESERCIZIO,CONDUZIONE, CONTROLLO, MANUTENZIONE E ISPEZIONE, DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE ESTIVA ED INVERNALE. Stagione termica 2014-2015 La Provincia Regionale di Palermo oggi libero

Dettagli

Prospetto uniforme per la pubblicazione delle opzioni di distribuzione (Delibera 110/07 A.E.E.G.)

Prospetto uniforme per la pubblicazione delle opzioni di distribuzione (Delibera 110/07 A.E.E.G.) Prospetto uniforme per la pubblicazione delle opzioni di distribuzione (Delibera 110/07 A.E.E.G.) Componenti tariffarie di distribuzione IP (Delibera 110/07 A.E.E.G.) Opzione di distribuzione 0 Totale

Dettagli

LA RESISTENZA ELETTRICA

LA RESISTENZA ELETTRICA LA RESISTENZA ELETTRICA La resistenza elettrica è una grandezza fisica scalare che misura la tendenza di un conduttore di opporsi al passaggio di una corrente elettrica quando è sottoposto ad una tensione.

Dettagli

La diversificazione del portafoglio: diverse asset class o diverse tecniche di gestione? La tecnica relative value

La diversificazione del portafoglio: diverse asset class o diverse tecniche di gestione? La tecnica relative value La diversificazione del portafoglio: diverse asset class o diverse tecniche di gestione? La tecnica relative value Paola Bissoli Saint George Capital Management, CEO Rimini, 19 maggio 2011 Disclaimer Questo

Dettagli

Raddrizzatore - Caricabatteria. Applicazioni industriali: Caratteristiche principali:

Raddrizzatore - Caricabatteria. Applicazioni industriali: Caratteristiche principali: Batterie VRLA, vaso aperto, GEL o Ni/Cd con tensione di uscita da 24, 48, 110, 220 V CC sino a 30A Applicazioni industriali: Oil & Gas (Petrochemicals Offshore, Onshore, Tubazioni); Generazione e distribuzione

Dettagli

S 470. COLONNE LUMINOSE ASSEMBLATE Ø 70mm

S 470. COLONNE LUMINOSE ASSEMBLATE Ø 70mm S 470 COLONNE LUMINOSE ASSEMBLATE Ø 70mm Colonna luminosa compatta ed assemblata. Una soluzione che agevola la gestione del magazzino e semplifica l emissione degli ordini. Disponibili in versione precablata

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PERCORSO DI ADATTAMENTO E FORNITURA DELLE PROTESI ACUSTICHE PER LE AZIENDE AUDIOPROTESICHE CONVENZIONATE CON L ASL DI MILANO

REGOLAMENTO DEL PERCORSO DI ADATTAMENTO E FORNITURA DELLE PROTESI ACUSTICHE PER LE AZIENDE AUDIOPROTESICHE CONVENZIONATE CON L ASL DI MILANO Dipartimento SSB - Cure Primarie SC Assistenza Protesica, Integrativa e Medicina Complementare SS Protesica Maggiore REGOLAMENTO DEL PERCORSO DI ADATTAMENTO E FORNITURA DELLE PROTESI ACUSTICHE PER LE AZIENDE

Dettagli

ACUSTICA, PSICOACUSTICA, TECNOLOGIE AUDIO e DINTORNI di Guido Noselli (guidonoselli@outline.it) - Outline Professional Audio - Gennaio 05

ACUSTICA, PSICOACUSTICA, TECNOLOGIE AUDIO e DINTORNI di Guido Noselli (guidonoselli@outline.it) - Outline Professional Audio - Gennaio 05 ACUSTICA, PSICOACUSTICA, TECNOLOGIE AUDIO e DINTORNI di Guido Noselli (guidonoselli@outline.it) - Outline Professional Audio - Gennaio 05 Vertical Line Array: una moda o attuale Stato dell arte nel Sound

Dettagli

Versione 3.0 MANUALE DI ISTRUZIONI

Versione 3.0 MANUALE DI ISTRUZIONI Versione 3.0 MANUALE DI ISTRUZIONI 1 BEASTX be absolute stable Versione 3.0 MANUALE DI ISTRUZIONI INDICE INDICE...4 NOTE SULLA SICUREZZA...6 INFORMAZIONI GENERALI...8 1. INTRODUZIONE...9 2. CONTENUTO

Dettagli

SIMBOLI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA

SIMBOLI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA SIMBOLI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA Simbolo usato ad indicare nell apparato ci sono dei terminali pericolosi per la vita delle persone, anche durante le normali condizioni di funzionamento, che possono

Dettagli

Corso di TEORIA DEI SISTEMI DI TRASPORTO 2. Prof. Ing. Umberto Crisalli

Corso di TEORIA DEI SISTEMI DI TRASPORTO 2. Prof. Ing. Umberto Crisalli Corso di TEORIA DEI SISTEMI DI TRASPORTO 2 Prof. Ing. Umberto Crisalli Modelli per la simulazione dell inquinamento acustico da traffico Introduzione Il funzionamento di un sistema di trasporto produce

Dettagli

L A B O R A T O R I O D I I N F O R M A T I C A M U S I C A L E

L A B O R A T O R I O D I I N F O R M A T I C A M U S I C A L E L A B O R A T O R I O D I I N F O R M A T I C A M U S I C A L E MODULO 1: MANIPOLAZI ONE DEL SEGNALE AUDI O G.PRESTI - 17/03/2015 - LE ZI ON E 3 1. RISPOSTA IMPULSIVA E CONVOLUZIONE Una descrizione informale

Dettagli

Elementi di tecnologie digitali audio-video

Elementi di tecnologie digitali audio-video Elementi di tecnologie digitali audio-video - dispensa - a cura di Girolamo De Simone Audio analogico Uso del registratore multitraccia Collegamenti di strumenti e microfoni Audio analogico Caratteristiche

Dettagli

T3 CIRCUITI RISONANTI E AMPLIFICATORI SELETTIVI

T3 CIRCUITI RISONANTI E AMPLIFICATORI SELETTIVI T3 CICUITI ISONANTI E AMPLIFICATOI SELETTIVI T3. Il fattore di merito di una bobina è misurato in: [a] henry. [b] ohm... [c] è adimensionale.. T3. Il fattore di perdita di un condensatore è misurato in:

Dettagli

Lab 4 Filtri con amplificatori operazionali

Lab 4 Filtri con amplificatori operazionali Aggiungendo alcuni condensatori e resistenze ad un semplice circuito con amplificatore operazionale (Op Amp) si possono ottenere molti circuiti analogici interessanti come filtri attivi, integratori e

Dettagli

Assemblea. Straordinaria dei Soci

Assemblea. Straordinaria dei Soci Assemblea Festa 2014 Ordinaria e Donna 2014 Straordinaria dei Soci Codice AB14001 Penna a sfera in alluminio, meccanismo a rotazione, corpo in lacca lucida, minuterie in metallo cromato, refill in metallo

Dettagli

ISTITUTO TECNICO NAUTICO Cappellini - LIVORNO

ISTITUTO TECNICO NAUTICO Cappellini - LIVORNO 1. Descrivi la struttura e il principio di funzionamento di un alternatore. V n = 400 V f n = 50 Hz S n = 45 KVA cos ϕ = 0,8 1. Descrivi la struttura e il principio di funzionamento di un alternatore.

Dettagli

AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA - PARMA SERVIZIO MANUTENZIONE

AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA - PARMA SERVIZIO MANUTENZIONE AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA - PARMA SERVIZIO MANUTENZIONE INTERVENTI DI PRONTO INTERVENTO, MANUTENZIONE ORDINARIA/STRAORDINARIA RIPRISTINO ALLOGGI ELENCO PREZZI UNITARI PER OPERE DA ELETTRICISTA E ANTENNISTA

Dettagli

Basetta per misure su amplificatori

Basetta per misure su amplificatori Basetta per misure su amplificatori Per le misure viene utilizzata una basetta a circuito stampato premontata, che contiene due circuiti (amplificatore invertente e noninvertente). Una serie di interruttori

Dettagli

ABBIGLIAMENTO ALTA VISIBILITA CONFORME UNI EN 471

ABBIGLIAMENTO ALTA VISIBILITA CONFORME UNI EN 471 ABBIGLIAMENTO ALTA VISIBILITA CONFORME UNI EN 471 GILET ALTA VISIBILITA Tessuto : 60% COTONE, 40 % POLIESTERE Taglie : M L XL XXL Chiusura velcro Tasca porta cellulare GILET ALTA VISIBILITA Tessuto : 100

Dettagli

Funzioni con dominio in R 2

Funzioni con dominio in R 2 0.1 Grafici e curve di livello Politecnico di Torino. Funzioni con dominio in R 2 Nota Bene: delle lezioni. Questo materiale non deve essere considerato come sostituto Il dominio U di una funzione f e

Dettagli

www.cineca.it COME RAGGIUNGERE IL CINECA DI MILANO

www.cineca.it COME RAGGIUNGERE IL CINECA DI MILANO COME RAGGIUNGERE IL CINECA DI MILANO La sede operativa di Milano si trova a: Segrate, in via Raffaello Sanzio, 4 (entrata pedonale via Cellini) 20090 SEGRATE MI tel. +39 02 269951 - fax +39 02 2135520

Dettagli

Istruzioni CATALOGO ABBIGLIAMENTO

Istruzioni CATALOGO ABBIGLIAMENTO Istruzioni CATALOGO ABBIGLIAMENTO LAVORAZIONe* (Costi fissi per singola ) CLICHe * (Costo fisso per la creazione Logo)* tipologia q.tà min descrizione listino descrizione listino STAMPA 89722 Stampa 1

Dettagli

Onyx. Impianto diffusori wireless con batteria ricaricabile Manuale utente

Onyx. Impianto diffusori wireless con batteria ricaricabile Manuale utente Impianto diffusori wireless con batteria ricaricabile Manuale utente Indice Introduzione 3 Descrizioni e caratteristiche 3 Design e prestazioni 3 Connessione wireless 3 Articoli inclusi 3 Controlli e collegamenti

Dettagli

1^ CAMPIONATO CINISELLO "OVER35" Calendario incontri GIRONE UNICO

1^ CAMPIONATO CINISELLO OVER35 Calendario incontri GIRONE UNICO 1^ CAMPIONATO CINISELLO "OVER35" Calcio a 7 Calendario incontri GIRONE UNICO Squadre partecipanti STUDIO L.R.-ARSENAL ATLETICO BORGO MISTO-ATLETICO BILBAO V.D.M.- ARANCIO AUDAX LITTORIA-CATANZARO VILLAREAL-JUVENTUS

Dettagli

C50 Regolatore/Unità d allarme 1 /16 DIN. C50 il regolatore 1 /16 DIN a misura delle vostre più semplici applicazioni

C50 Regolatore/Unità d allarme 1 /16 DIN. C50 il regolatore 1 /16 DIN a misura delle vostre più semplici applicazioni Specifica tecnica DS/ IT Rev. L Regolatore/Unità d allarme 1 /16 DIN il regolatore 1 /16 DIN a misura delle vostre più semplici applicazioni Due display a 4 digit ad alta visibilità per visualizzare setpoint

Dettagli

per la compressione di aria e gas neutri per alto vuoto VUOTO A E R Z E N E R M A S C H I N E N F A B R I K G M B H G1-090 01 IT

per la compressione di aria e gas neutri per alto vuoto VUOTO A E R Z E N E R M A S C H I N E N F A B R I K G M B H G1-090 01 IT S O F F I AT O R I A P I S T O N I R O TA N T I A E R Z E N E R per la compressione di aria e gas neutri per alto vuoto A L T O VUOTO A E R Z E N E R M A S C H I N E N F A B R I K G M B H G1-090 01 IT

Dettagli

Encoder assoluto. ETR (intervallo di temperature esteso)

Encoder assoluto. ETR (intervallo di temperature esteso) L-9517-9422-01-B Encoder assoluto ETR (intervallo di temperature esteso) Encoder ottico assoluto senza contatto: non richiede batterie Funzionamento in una gamma di temperature da -40 a +80 C Ampie tolleranze

Dettagli

www.audiobroker.it Anteprima caratteristiche non disponbili Ottobre 2008

www.audiobroker.it Anteprima caratteristiche non disponbili Ottobre 2008 Audio Broker S.r.l Listino al pubblico I.V.A. compresa valido dal 1. 09. 2008 www.audiobroker.it Lettori CD integrati Novità CD ONE Anteprima caratteristiche non disponbili Ottobre 2008 5.760 CD 3 S/PDIF

Dettagli

Controllo del moto e robotica industriale

Controllo del moto e robotica industriale Controllo del moto e robotica industriale (Prof. Rocco) Appello del 27 Febbraio 2008 Cognome:... Nome:... Matricola:... Firma:... Avvertenze: Il presente fascicolo si compone di 8 pagine (compresa la copertina).

Dettagli

SINTESI DEI SISTEMI DI CONTROLLO A TEMPO CONTINUO

SINTESI DEI SISTEMI DI CONTROLLO A TEMPO CONTINUO SINTESI DEI SISTEMI DI CONTROLLO A TEMPO CONTINUO Requisiti e specifiche Approcci alla sintesi Esempi di progetto Principali reti stabilizzatrici Illustrazioni dal Testo di Riferimento per gentile concessione

Dettagli

SISTEMA DI MONITORAGGIO PERMANENTE DELLE EMISSIONI RADIOELETTRICHE SI/3000

SISTEMA DI MONITORAGGIO PERMANENTE DELLE EMISSIONI RADIOELETTRICHE SI/3000 SISTEMA DI MONITORAGGIO PERMANENTE DELLE EMISSIONI RADIOELETTRICHE SI/3000 1. INTRODUZIONE La grande proliferazione delle potenziali sorgenti di inquinamento elettromagnetico (stazioni radio-televisive,

Dettagli

HD 2040 HD 2050 HD 2050.20 HD 2050.30 HD 2050.40

HD 2040 HD 2050 HD 2050.20 HD 2050.30 HD 2050.40 HD 2040 HD 2050 HD 2050.20 HD 2050.30 HD 2050.40 Caratteristiche tecniche: martelli Altezza di caduta mento del martello Distanza tra i martelli Direzione di caduta Piedini di supporto Uscita seriale di

Dettagli

A R C O T E X 2 0 0 0 S. R. L

A R C O T E X 2 0 0 0 S. R. L A R C O T E X 2 0 0 0 S. R. L Titolo catalogo Titolo secondario catalogo Titolo secondario Caratteristica prodotto o servizio 1 Caratteristica prodotto o servizio 2 Caratteristica prodotto o servizio 3

Dettagli

Fondamenti di Automatica

Fondamenti di Automatica Fondamenti di Automatica Funzioni di trasferimento: robustezza e prestazioni Dott. Ing. Marcello Bonfè Dipartimento di Ingegneria - Università di Ferrara Tel. +39 0532 974839 E-mail: marcello.bonfe@unife.it

Dettagli

News Tecnica Texim n.5

News Tecnica Texim n.5 News Tecnica Texim n.5 WOOFER DI NUOVA CONCEZIONE DVX E SMX PRODOTTI CORRELATI: XLC, XLD, XLE, ZX PHOENIX, TOURX PREMESSA Nel 1974 Electro-Voice ha introdotto per la prima volta nel mondo dell audio professionale

Dettagli

ANALISI FREQUENZIALE E PROGETTO NEL DOMINIO DELLE FREQUENZE

ANALISI FREQUENZIALE E PROGETTO NEL DOMINIO DELLE FREQUENZE CONTROLLI AUTOMATICI Ingegneria della Gestione Industriale e della Integrazione di Impresa http://www.automazione.ingre.unimore.it/pages/corsi/controlliautomaticigestionale.htm ANALISI FREQUENZIALE E PROGETTO

Dettagli

1000 0-16, CEI 0-21, AEEG 84/2012/R/EEL,

1000 0-16, CEI 0-21, AEEG 84/2012/R/EEL, Dispositivo automatico di prova per sistemi protezione interfaccia (SPI) e sistemi protezione generale (SPG), secondo gli standard CEI 0-16, CEI 0-21, AEEG 84/2012/R/EEL, allegato A.70 di TERNA Strumento

Dettagli

Prodotti per la ricezione TV e SAT

Prodotti per la ricezione TV e SAT LISTINO PREZZI 2015 Prodotti per la ricezione TV e SAT PRESENTAZIONE RKB srl è un'azienda italiana che opera da decenni nel campo ricezione dei segnali TV-SAT. Vanta la progettazione e produzione di molti

Dettagli

Descrizione. Scheda prodotto sp_ar1200viewbt_se_01_ita1.doc. CARDIOLINE is an et medical devices SpA brand w w w. c a r d i o l i n e.

Descrizione. Scheda prodotto sp_ar1200viewbt_se_01_ita1.doc. CARDIOLINE is an et medical devices SpA brand w w w. c a r d i o l i n e. Descrizione ar1200viewbt combina prestazioni ottimizzate per un ECG multicanale dotato di sistema di stampa a 120 mm e display LCD grafico TFT a colori a 12 canali, con le caratteristiche di affidabilità,

Dettagli

Telecomando TM per interruttore C60 86. Ausiliario di riarmo ATm per telecomando Tm C60 87. Teleruttore TL, Teleruttore-invertitore TLI 88

Telecomando TM per interruttore C60 86. Ausiliario di riarmo ATm per telecomando Tm C60 87. Teleruttore TL, Teleruttore-invertitore TLI 88 Telecomando Telecomando TM per interruttore C60 86 Ausiliario di riarmo ATm per telecomando Tm C60 87 Teleruttore T, Teleruttore-invertitore TI 88 Teleruttori ad alte prestazioni T+ 90 Teleruttori a funzione

Dettagli

SISTEMI DI TRASMISSIONE WIRELESS

SISTEMI DI TRASMISSIONE WIRELESS SISTEMI DI TRASMISSIONE WIRELESS Verint Punto-Punto 2.4-5.4 GHz Punto-Multipunto 2.4-5.4 GHz Pagina 84 Pagina 84 Pagina 84 Motorola Canopy Punto-Multipunto con antenna ingrata PMP100 Canopy Punto-Punto

Dettagli

Abbigliamento Multiprotezione

Abbigliamento Multiprotezione Abbigliamento Multiprotezione Tutti i capi sono certificati secondo le norme vigenti. Il certificato di conformità viene fornito a richiesta. Tutti i capi contenuti in questo catalogo possono essere personalizzati.

Dettagli

HD 2010UC/A HD 2010UC/A FONOMETRO INTEGRATORE - ANALIZZATORE PORTATILE

HD 2010UC/A HD 2010UC/A FONOMETRO INTEGRATORE - ANALIZZATORE PORTATILE HD 2010UC/A l analisi a più parametri del livello sonoro, permette al fonometro di comportarsi con 5 parametri dedicati, spettro medio ed analisi statistica. 99 ore. Lo spettro medio viene visualizzato

Dettagli

VIBRAZIONI CONCETTI DI BASE NORME E RIFERIMENTI PER LA VALUTAZIONE DEL DANNO ALLE PERSONE E NEGLI EDIFICI

VIBRAZIONI CONCETTI DI BASE NORME E RIFERIMENTI PER LA VALUTAZIONE DEL DANNO ALLE PERSONE E NEGLI EDIFICI VIBRAZIONI CONCETTI DI BASE NORME E RIFERIMENTI PER LA VALUTAZIONE DEL DANNO ALLE PERSONE E NEGLI EDIFICI PARTE I Studio Tecnico Per. Ind. Franco Pacini Via San Rocco 122/8 Recco (Genova) Tel./Fax 0185738177

Dettagli

Auditory Systems. Istruzioni per l utilizzo degli apparecchi endoauricolari E-A-RTONE 5A

Auditory Systems. Istruzioni per l utilizzo degli apparecchi endoauricolari E-A-RTONE 5A Auditory Systems Istruzioni per l utilizzo degli apparecchi endoauricolari E-A-RTONE 5A INTRODUZIONE Congratulazioni per l acquisto degli apparecchi endoauricolari E-A-RTONE 5A. L apparecchio E-A-RTONE

Dettagli

Sìstema UPS trifase indipendente. PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili

Sìstema UPS trifase indipendente. PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili Sìstema UPS trifase indipendente PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili PowerWave 33: un concentrato di potenza Da sempre ABB rappresenta lo standard globale per le soluzioni di continuità di alimentazione.

Dettagli

Piano di sviluppo tabelle e sostenibilità completa. Community Car Rental Free

Piano di sviluppo tabelle e sostenibilità completa. Community Car Rental Free Piano di sviluppo tabelle e sostenibilità completa Community Car Rental Free 1 IMPORTANTE.. La sostenibilità del sistema non è determinata dall inserimento dei 2 clienti (che servono solo per la qualifica

Dettagli

Amplificatori di potenza Hi-Fi da 25/30W realizzati con transistori Darlington

Amplificatori di potenza Hi-Fi da 25/30W realizzati con transistori Darlington Amplificatori di potenza Hi-Fi da 25/30W realizzati con transistori Darlington in contenitore TO-220 I nuovi transistori Darlington BDT 62/63 in contenitore plastico TO 220 consentono di realizzare amplificatori

Dettagli

1. CARATTERISTICHE.. 2 2. SICUREZZA. 3 3. CONFIGURAZIONI..

1. CARATTERISTICHE.. 2 2. SICUREZZA. 3 3. CONFIGURAZIONI.. INDICE 1. CARATTERISTICHE.. 2 2. SICUREZZA. 3 3. CONFIGURAZIONI.. 5 3.1 COLLEGAMENTI DI SEGNALE.. 5 3.1.0 INGRESSO MIC INPUT MIC 5 3.1.1 USCITA DI MONITORAGGIO HEADPHONES. 5 3.1.2 INGRESSO CD PHONO.. 6

Dettagli

Versione 3.0 MANUALE DI ISTRUZIONI

Versione 3.0 MANUALE DI ISTRUZIONI Versione 3.0 MANUALE DI ISTRUZIONI 1 BEASTX b e a b s o l u t e s t a b l e Versione 3.0 MANUALE DI ISTRUZIONI INDICE INDICE....................................................................... 4 NOTE

Dettagli

EDGE8CXP. Caratteristiche. Descrizione. 3. Schede tecniche. Diffusore compatto a copertura simmetrica di 85. Design coassiale

EDGE8CXP. Caratteristiche. Descrizione. 3. Schede tecniche. Diffusore compatto a copertura simmetrica di 85. Design coassiale 3. Schede tecniche EDGE8CXP Caratteristiche Diffusore compatto a copertura simmetrica di 85 Design coassiale Descrizione La EDGE8CXP è un diffusore dalle caratteristiche eccellenti in un cabinet veramente

Dettagli

Soundbar Bluetooth Fantec. Modello: Fantec SB-200BT. Manuale Italiano

Soundbar Bluetooth Fantec. Modello: Fantec SB-200BT. Manuale Italiano Soundbar Bluetooth Fantec Modello: Fantec SB-200BT Manuale Italiano Specifiche tecniche: Dimensioni (larghezza x altezza x profondità): 340 x 110 x 110 mm Potenza in uscita: 24W (2 x 12W) RMS Versione

Dettagli

Sistemi di distribuzione in fibra ottica

Sistemi di distribuzione in fibra ottica INDICE Moduli RMH3000 da 19" Trasmettitore ottico 1310 nm 82 Trasmettitore ottico 1550 nm 83 Ricevitore ottico 84 Centrale di testa modulare CMH3000 Trasmettitore ottico 1310 nm 85 Trasmettitore ottico

Dettagli

Progetto M.E.S. Descrizione del progetto M.E.S.

Progetto M.E.S. Descrizione del progetto M.E.S. Progetto M.E.S Premessa Esoterico termine che significa riservato agli iniziati o per trasposizione per pochi eletti indicava una cerchia filosofica dell antica Grecia. Nell ascolto del suono ad alta fedeltà,

Dettagli

L amplificatore operazionale 1. Claudio CANCELLI

L amplificatore operazionale 1. Claudio CANCELLI L amplificatore operazionale Claudio CANCELLI L amplificatore operazionale Indice dei contenuti. L'amplificatore...3. L'amplificatore operazionale - Premesse teoriche....5 3. Circuito equivalente... 5

Dettagli

Scheda prodotto: sp_vsign200_cardiolinespa_05_ita1.doc 24/09/2014 1/6

Scheda prodotto: sp_vsign200_cardiolinespa_05_ita1.doc 24/09/2014 1/6 vsign200 vsign200 è un monitor paziente di piccole dimensioni, leggero (1,9 kg/4.2 lbs) ed affidabile (IPX2 a prova di urti e spruzzi d'acqua). Il suo design rende efficace la cura dei pazienti in ambiente

Dettagli

Fornitura dell apparecchio acustico a carico del Servizio Sanitario Nazionale

Fornitura dell apparecchio acustico a carico del Servizio Sanitario Nazionale Fornitura dell apparecchio acustico a carico del Servizio Sanitario Nazionale Lo sapevi che la sanità italiana eroga un contributo a favore dei cittadini italiani con particolari problemi di udito? In

Dettagli

Sistema Video Balun. Manuale d utilizzo

Sistema Video Balun. Manuale d utilizzo Sistema Video Balun Manuale d utilizzo Versione 0.1 Aprile 2006 SOMMARIO 0.0 INTRODUZIONE...3 1.0 VANTAGGI...3 2.0 CARATTERISTICHE...3 3.0 APPLICAZIONI...4 4.0 CARATTERISTICHE TECNICHE...7 5.0 DOMANDE

Dettagli

imec 8 MONITOR PAZIENTE (COD: 6302B-PA001XX) Breve descrizione del prodotto Caratteristiche principali Opzioni

imec 8 MONITOR PAZIENTE (COD: 6302B-PA001XX) Breve descrizione del prodotto Caratteristiche principali Opzioni imec 8 MONITOR PAZIENTE (COD: 6302B-PA001XX) Breve descrizione del prodotto Monitor Paziente multiparametrico preconfigurato con schermo TFT a colori da 8,4 visualizzazione sino a 8 tracce. Questa unità

Dettagli

L A B O R A T O R I O D I I N F O R M A T I C A M U S I C A L E

L A B O R A T O R I O D I I N F O R M A T I C A M U S I C A L E L A B O R A T O R I O D I I N F O R M A T I C A M U S I C A L E MODULO 1: MANIPOLAZI ONE DEL SEGNALE AUDI O G.PRESTI - 12/03/2015 - LE ZI ON E 2 1. CONVERSIONE DA ANALOGICO A DIGITALE Convertire un segnale

Dettagli

DESCRIZIONE ANALITICA

DESCRIZIONE ANALITICA M8500 Monitor M8500 BLTM8500-XX PRODUTTORE: BIOLIGHT LTD. DESCRIZIONE ANALITICA Monitor portatile versatile, progettato per l utilizzo in un ampia varietà di aree critiche. E dotato di uno schermo ad alta

Dettagli

GE Consumer & Industrial Power Protection. Tele REC. Il sistema di riarmo automatico ad alte prestazioni. GE imagination at work.

GE Consumer & Industrial Power Protection. Tele REC. Il sistema di riarmo automatico ad alte prestazioni. GE imagination at work. GE Consumer & Industrial Power Protection Tele REC Il sistema di riarmo automatico ad alte prestazioni 10 GE imagination at work ovità 2008 riarmo automatico Per tutti gli impieghi dove la continu Il Tele

Dettagli

OFFERTA SOFTWARE WINPARC - FEPA e FCT WINPARC - FEPA

OFFERTA SOFTWARE WINPARC - FEPA e FCT WINPARC - FEPA OFFERTA SOFTWARE WINPARC - FEPA e FCT WINPARC - FEPA FEPA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FATTURAZIONE CONTO TERZI VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE COS E LA FATTURA ELETTRONICA

Dettagli

Datejust Pearlmaster 39

Datejust Pearlmaster 39 Datejust Pearlmaster 39 Datejust Pearlmaster 39 L ARTE DELL INCASTONATURA SECONDO ROLEX ROLEX PRESENTA TRE VERSIONI SPECIALI DELL OYSTER PERPETUAL DATEJUST PEARLMASTER IN UN NUOVO DIAMETRO DI 39 MM, IN

Dettagli

Sistema GEFO. Guida all utilizzo Presentazione delle domande

Sistema GEFO. Guida all utilizzo Presentazione delle domande Sistema GEFO Guida all utilizzo Presentazione delle domande INDICE 1 LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO...3 1.1 L AREA BANDI: INSERIMENTO DI UN NUOVO PROGETTO...3 1.1.1 Il modulo progetto...12

Dettagli

Efficienza Energetica

Efficienza Energetica Efficienza Energetica Un Cambiamento Culturale : Utilizzare l Energia l in modo consapevole, valutando ogni volta le conseguenza delle nostre abitudini. Un Adeguamento Tecnologico : Scegliere il meglio

Dettagli

ACCESSORIES Generatore d Impulsi V2.0-Ex Bollettino Tecnico

ACCESSORIES Generatore d Impulsi V2.0-Ex Bollettino Tecnico 03.22 Caratteristiche: Applicazione: 50 impulsi per rivoluzione del tamburo di misura Per uso con TG05 a TG50, BG4 a BG100 Uni-direzionale Utilizzabile in zone ex-proof 3 Il generatore di impulsi per contatori

Dettagli

Motomate Motomate 3 85

Motomate Motomate 3 85 8 Guida di scelta motomate brushless con PLC Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)!,7,9 07. max. Motore diretto (Nm) 66 8 Potenza utile (W) Coppia (Nm) Velocità (rpm) Tensione di alim. (V) Tipo di

Dettagli