Il mio rapporto con la pubblicità

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il mio rapporto con la pubblicità"

Transcript

1 Linguissimo Il mio rapporto con la pubblicità Federico Franchini La pubblicità ai giorni nostri è ovunque, alla radio, alla televisione, in rete, dappertutto. Si può quindi affermare che è praticamente impossibile evitarne il contatto. Io sono principalmente influenzato dalla pubblicità sportiva e automobilistica perché pratico molto sport, lo seguo molto in TV ed è da quando ero piccolo che sono appassionato dal mondo dei motori. Mi tengo sempre aggiornato e di tanto in tanto compro delle riviste e navigo in rete. In ogni caso sono consapevole di quello che faccio, se voglio acquistare un prodotto, è perché ne sono interessato, non mi faccio contagiare praticamente mai dalla pubblicità, solo quando gli argomenti sono pertinenti con i miei interessi, almeno così mi pare. Vorrei ora approfondire, sulla base delle mie esperienze, quali siano i meccanismi attraverso i quali i pubblicitari riescono a influenzare le scelte del pubblico e fino a che punto riescono a convincere e portare i consumatori su un determinato prodotto. Chiedendo ai miei famigliari, ho scoperto che in determinate circostanze anche loro sono stati influenzati per l acquisto di un determinato bene di consumo, sebbene inizialmente non ne fossero stati attratti. Ho scoperto che l acquisto si è verificato secondo criteri e canali di percezione di vario genere. Interrogando le varie fonti multimediali ho rilevato che l essere umano comunica su tre livelli: il visivo, il linguaggio e la postura. Se analizziamo quindi uno spot pubblicitario televisivo possiamo rilevare che i tre livelli vengono sempre soddisfatti in modo da potersi indirizzare al maggior numero di persone che in quel momento lo stanno guardando. Esiste poi un ulteriore dinamica tra le persone che hanno osservato una determinata pubblicità e che parlando tra di loro in base al passaparola cedono ed acquistano il prodotto. Esiste quindi un meccanismo di cui non conosco la spiegazione, che agisce lentamente in modo forse ripetitivo e attraverso i differenti stili di vita delle persone riesce a fare accettare il prodotto reclamizzato. Le persone sono quindi tutte influenzabili secondo i propri valori sulla vita, il modo in cui vivono, il luogo in cui vivono, la disponibilità economica e in alcuni casi una mascherata competizione verso i livelli sociali più alti. Se osservo nel mio piccolo paese gli stili di vita, posso correlare un certo benessere a beni di consumo costosi; viceversa dove il reddito economico non permette il libero accesso agli acquisti, verifico che anche negli acquisti lo standard dei prodotti è medio-basso. Ecco quindi un altra importante considerazione: la pubblicità spazia in modo totale su tutti i ceti sociali. Per quanto riguarda i miei interessi, posso rilevare quanto importanti siano per me la qualità del prodotto, il lato sportivo agonistico e performante. Il lato estetico (design) non da ultimo è per me un criterio importante nelle mie scelte. Questo fatto va quindi a convalidare l acquisto dei miei oggetti e veicoli, in un rapporto qualità prezzo medio-alto; sono pure pronto a rinunciarvi se in quel momento non dispongo dell importo necessario. La motivazione dell acquisto mi porta in questo caso a risparmiare ed effettuare piccoli lavori per poter disporre della somma necessaria in un secondo tempo. Non condivido quindi chi si lascia influenzare dala pubblicità ed acquista indiscriminatamente beni di consumo anche superflui, facendo debiti verso terze persone o società.

2 Come riflessione mi pongo la domanda su coloro che ogni giorno al loro risveglio non sanno se riusciranno a rimanere in vita fino al giorno successivo. È a questi poveri milioni di individui, che probabilmente il contesto di cui stiamo parlando, cioè quello della pubblicità, risulta totalmente inutile, vista la totale assenza di un potere d acquisto e quindi il far parte del mondo dei consumatori. Per concludere ho rilevato che la pubblicità in questo senso è diventata molto aggressiva, proponendo ai consumatori la possibilità di ottenere tramite un sistema rateale il raggiungimento dell acquisto di ciò che si desidera. L essere umano quindi risulta, nella nostra società capitalista, sempre in balia delle multinazionali, che sfruttando il lato emotivo di ogni individuo attraverso alla pubblicità, riescono a fare aumentare i consumi, con il rischio di creare (come negli USA 1929) una crisi a livello mondiale. Forse pure io, adesso, mentre sto scrivendo con il mio laptop, faccio parte di quelle persone che inconsciamente hanno fatto degli acquisti grazie alla pubblicità.

3 Linguissimo La mia relazione alla pubblicità Michele Pagnamenta Il mio testo è un analisi degli effetti positivi o negativi che la pubblicità può provocare sulla vita sociale, le scelte e le tendenze di ogni individuo. Con pubblicità intendo dire i messaggi promozionali, le prove gratuite, ecc. Secondo me la pubblicità non è solo un modo di rendere noto un prodotto. La pubblicità si trova ormai in qualsiasi luogo: per strada, a scuola, negli uffici, nelle case, nei bus e sui treni. Tutti ogni giorno vedono, sentono, gustano o toccano la pubblicità. Credo sia difficile non ammettere che condizioni in qualche modo noi e le tendenze. Se vi riesce difficile pensare a come ci si possa far condizionare da dei cartelloni, immaginate di ritrovarvi di fronte a quelle persone che vi omaggiano biscotti o cioccolatini. Dopo averne assaggiato alcune varietà sarete coscienti di quali siano i biscotti più buoni. La prossima volta che sarete ad un supermercato acquisterete perciò quelli rispetto ad altri. La pubblicità viene utilizzata per promuovere un qualsiasi prodotto o servizio. Promuovere significa rendere un prodotto più popolare di un altro facendone risaltare qualità, che lo mostrano migliore di altri. Per noi consumatori possono sorgere però anche vantaggi da questa concorrenza, ad esempio la continua ricerca per migliorare un prodotto o l abbassamento dei prezzi per risultare più competitivi sul mercato. Va ricordato che la pubblicità è un mezzo molto potente; in passato con l utilizzo di propaganda alcuni uomini hanno ottenuto un grande potere. Anche al giorno d oggi la pubblicità politica è molto praticata. Questo tipo di pubblicità produce spesso controversie, per i messaggi in essa contenuta, che non tutti condividono. Bisogna guardare con occhio critico alla pubblicità poiché alcune pubblicità sono fini a raggiri (soprattutto su internet), o rielaborano fatti reali esponendoli sotto un altro punto di vista, in modo da condizionare il pensiero dell individuo. Bisogna perciò fare un attimo di riflessione per decidere criticamente se questa promozione è o no un tentativo di raggirare clienti. Con la globalizzazione la pubblicità di grandi multinazionali raggiunge praticamente tutti i mercati globali e può usufruire di più fondi rispetto a piccole imprese da destinare a spazi pubblicitari. In questo modo con una martellante pubblicità che punta su una serie di prodotti, e una buona trovata pubblicitaria, un impresa che vanta un buon budget può definire una nuova tendenza. Per esempio: Una marca di vestiti crea una nuova varietà di felpe, e in televisione ogni dieci minuti viene trasmesso uno spot in cui c è un gruppo di bambini felici che indossano quelle felpe. Un bambino viene indotto a credere che per guadagnarsi degli amici debba avere quella felpa. Con la globalizzazione tutto questo meccanismo viene facilitato, poiché in tutto il mondo vengono impostate le medesime tendenze e arrivano in commercio sempre più prodotti nuovi. Esiste anche un altro tipo di pubblicità: la pubblicità occulta. Questo tipo di pubblicità mira a condizionare la nostra mente senza che noi ce ne rendiamo necessariamente conto, o meglio: questa pubblicità viene mostrata in secondo piano, diversamente da spot

4 televisivi. Per esempio i film sono pieni di pubblicità occulta: il protagonista compra una bibita rispetto ad un'altra, ha un certo telefono, una macchina, un computer. Il nostro cervello lavora molto a livello dell inconscio; in questo modo è possibile condizionare una persona senza che nemmeno se ne renda conto. Un ultima specie di pubblicità molto meno evidente viene espressa direttamente dai consumatori. Io comprando una maglietta con il logo di una marca sul petto divento una specie di cartello pubblicitario ambulante, poiché tutte le persone che mi vedranno riconosceranno la marca della maglietta e potranno sapere facilmente dove acquistarla. Secondo me la pubblicità ha degli effetti positivi e negativi sulla società. Un aspetto positivo è lo sviluppo, sollecitato dalla concorrenza che è pubblicizzata ovunque, di prodotti che vengono migliorati. Aspetti negativi sono i raggiri, le mezze verità, l enorme spinta commerciale (pubblicità ovunque) di alcuni prodotti, e la possibile manipolazione delle tendenze da parte di grandi imprese. In ogni caso, positivo o negativo, la pubblicità secondo me condiziona ogni individuo, che dovrebbe invece mostrarsi più critico verso le promozioni. Concludo citando un mio vecchio insegnante: Invece che pagare voi le magliette, dovrebbe essere la marca a pagare voi che andate in giro a farle pubblicità. La mia relazione alla pubblicità è questa: io guardo alla pubblicità con occhio critico.

5 Linguissimo Il mio rapporto con la pubblicità Jonathan Pellegrini Ritengo di non essere particolarmente influenzato dalla pubblicità in nessuna forma; quindi, posso dire che essa non svolge un ruolo fondamentale nella mia vita. Credo di aver raramente acquistato un prodotto che avevo visto in precedenza in una pubblicità, ad eccezione dei giornali pubblicitari dei centri fai da te. Non posso però affermare con certezza di non acquistare mai dei prodotti grazie alla pubblicità, in quanto essa attira l attenzione del mio cervello e quindi avvia dei processi e dei ragionamenti di cui non necessariamente sono consapevole. A volte mi capita di guardare la televisione e vorrei avere il potere di abolire certe pubblicità demenziali e ridicole, che ritengo rovinino la televisione e il piacere di guardarla. Per fortuna per ora la nostra televisione non ha l abitudine di interrompere continuamente le trasmissioni con intermezzi pubblicitari. Per contro, ci sono pubblicità che trovo anche divertenti e che apprezzo, soprattutto quelle a scopo di sensibilizzazione; infatti, una di esse mi ha fornito lo spunto per la stesura di questo testo. Questa pubblicità, o meglio questo spot a scopo informativo, parla del problema della sordità giovanile dovuta all uso continuo delle cuffiette degli mp3. Lo spot è stato tra l altro realizzato in casa, cioè con la collaborazione di un dj ticinese e il coinvolgimento di alcuni studenti di una scuola media superiore ticinese. La pubblicità ha invaso la nostra vita quotidiana grazie anche alla tecnologia; sempre più spesso si ricevono pubblicità attraverso le o le pubblicità vengono visualizzate durante la visita di pagine web. Questo può anche essere fastidioso e invadente e spesso porta ad uno speco di tempo perché bisogna sempre scorrere intere pagine per trovare una semplice informazione che è camuffata in mezzo a centinaia di pubblicità. Sono dell opinione che la pubblicità porti ad un grande spreco di carta; basta infatti vedere quanti giornali pubblicitari riceviamo ogni giorno; li destiniamo alla raccolta della carta e quindi produciamo montagne di scarti. Il vantaggio della pubblicità elettronica è proprio quello di non portare ad uno spreco di carta, e quindi si può ritenere che possa contribuire alla protezione del nostro pianeta. In Svizzera la quantità di pubblicità ricevuta nelle buca lettere è comunque inferiore alla vera e propria montagna di carta che ho visto recapitare nelle case americane in occasione dei miei soggiorni negli Stati Uniti. In quel paese lo spreco è a livelli indicibili e, ritengo, indecenti. Non ho mai provato a realizzare uno slogan pubblicitario ma credo che non sia facile riuscire a realizzarne uno che riesca a catturare l attenzione del pubblico. Se dovessi decidere quale tipo di pubblicità preferisco, sceglierei senza dubbio quella con slogan simpatici ed accattivanti, come ad esempio quando la Migros ha proposto gli spot che reclamizzano gli articoli M-Budget; uno spazzolino per pulire i piatti è stato chiamato lavastoviglie, una tavoletta di cioccolato è stata etichettata come antidepressivo, eccetera. Non posso accettare le pubblicità di dubbio gusto o volgari, e in special modo quelle che usano o deridono il corpo umano per propagandare ogni genere di prodotto o concetto. È anche assurdo ricorrere a grandi personaggi (o presunti tali) e strapagarli per degli slogan

6 e poi scoprire che sono persone in qualche modo disoneste (vedi ad esempio Tiger Woods e Martina Hingis). Oltretutto, i costi della pubblicità di un prodotto ricadono sempre e comunque sul consumatore. Secondo me, c è uno spreco assurdo di pubblicità nei periodi elettorali e magari i soldi investiti in grandi cartelloni con tante belle facce potrebbero essere investiti in beneficenza. Ovviamente, si potrebbe obiettare che togliere spazio alla pubblicità porterebbe ad una drastica riduzione di posti di lavoro e quindi a più disoccupazione. In conclusione, mi sembra che la migliore e meno costosa forma di pubblicità rimanga in buon vecchio e tradizionale... passaparola!

IL LINGUAGGIO DELLA PUBBLICITA

IL LINGUAGGIO DELLA PUBBLICITA IL LINGUAGGIO DELLA PUBBLICITA 1. Leggi l articolo e scegli la parola giusta tra quelle fornite per riempire gli spazi. Tutti i giorni i messaggi pubblicitari ci prendono d assalto. Ovunque guardiamo,

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

IT Rossella Masi, insegnante Relazione sulla visita d insegnamento Vienna, Austria 15.12. - 19.12.2008

IT Rossella Masi, insegnante Relazione sulla visita d insegnamento Vienna, Austria 15.12. - 19.12.2008 IT Rossella Masi, insegnante Relazione sulla visita d insegnamento Vienna, Austria 15.12. - 19.12.2008 Prima della visita Ho iniziato la preparazione della mia visita partecipando a quattro sessioni di

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

Le famiglie, il motore dell economia

Le famiglie, il motore dell economia Le famiglie, il motore dell economia Sommario 1. Le famiglie, protagoniste dell'economia... 2 1.1 Le attività delle famiglie... 2 2. Il lavoro e le fonti di reddito... 2 3. I consumi... 3 3.1 La propensione

Dettagli

Promuovere Volontassociate attraverso internet

Promuovere Volontassociate attraverso internet Promuovere Volontassociate attraverso internet In occasione della sua edizione, Volontassociate ha pensato a nuove modalità di comunicazione per una promozione ecologica e sostenibile delle feste. Questo

Dettagli

La cultura globalizzata. Chiedigli la marca.

La cultura globalizzata. Chiedigli la marca. La cultura globalizzata. Chiedigli la marca. Uno degli aspetti più evidenti della cosiddetta globalizzazione è la diffusione di culture, mode, modi di vivere e pensare, oggetti uguali in tutto il mondo.

Dettagli

Ricerca attiva del lavoro

Ricerca attiva del lavoro Ricerca attiva del lavoro La ricerca attiva in tre fasi 1 3 2 CONSAPEVOLEZZA STRUMENTI INFORMAZIONI Fase 1: Consapevolezza Io cosa offro? Bilancio di competenze Strumenti: Domande individuali: cosa so

Dettagli

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita Come Guadagnare Molto Denaro Lavorando Poco Tempo Presentato da Paolo Ruberto Prima di iniziare ti chiedo di assicurarti di

Dettagli

Il Keisuke: Sono un ottimo studente e il senso della mia vita è studiare.

Il Keisuke: Sono un ottimo studente e il senso della mia vita è studiare. 1.1. Ognuno di noi si può porre le stesse domande: chi sono io? Che cosa ci faccio qui? Quale è il senso della mia esistenza, della mia vita su questa terra? Il Keisuke: Sono un ottimo studente e il senso

Dettagli

Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento

Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento Non aspettare, il tempo non potrà mai essere " quello giusto". Inizia da dove ti trovi, e lavora con qualsiasi strumento di cui disponi, troverai

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

CAPITOLO CINQUE MANTENERE UNO STILE DI VITA SANO

CAPITOLO CINQUE MANTENERE UNO STILE DI VITA SANO CAPITOLO CINQUE MANTENERE UNO STILE DI VITA SANO Sommario Questo capitolo l aiuterà a pensare al suo futuro. Ora che è maggiormente consapevole dei suoi comportamenti di gioco e dell impatto che l azzardo

Dettagli

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato!

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Realizzato da Luca Giovannetti, responsabile marketing di Europromo La società Europromo

Dettagli

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica digitale si è rotta: ora dovete comprarne una nuova. Avevate quella vecchia da soli sei mesi e non avevate nemmeno imparato a usarne tutte le

Dettagli

- 1 reference coded [3,14% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [3,14% Coverage] - 1 reference coded [3,14% Coverage] Reference 1-3,14% Coverage quindi ti informi sulle cose che ti interessano? sì, sui blog dei miei amici ah, i tuoi amici hanno dei

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL 1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL BENE COMUNE Una comunità di oltre 139 mila soci impegnati, nel quotidiano come nelle emergenze, in attività sociali e sanitarie di aiuto alle persone in difficoltà

Dettagli

IL COUNSELING NELLE PROFESSIONI D AIUTO

IL COUNSELING NELLE PROFESSIONI D AIUTO IL COUNSELING NELLE PROFESSIONI D AIUTO Obiettivi: Conoscere le peculiarità del counseling nelle professioni d aiuto Individuare le abilità del counseling necessarie per svolgere la relazione d aiuto Analizzare

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 3

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 3 PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... pazza! MODULO 3 Fino ad ora abbiamo lavorato sulla consapevolezza, identificando le 4 chiavi che ci servono per aver successo nel nostro

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello B1

Università per Stranieri di Siena Livello B1 Unità 4 Fare la spesa al mercato CHIAVI In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni e consigli su come fare la spesa al mercato e risparmiare parole relative agli acquisti e ai consumi

Dettagli

Giacomo Bruno RENDITE DA 32.400 AL MESE!

Giacomo Bruno RENDITE DA 32.400 AL MESE! Giacomo Bruno RENDITE DA 32.400 AL MESE! Report collegato a: FARE SOLDI ONLINE CON GOOGLE Il programma per inserire annunci pubblicitari su Google - Mini Ebook Gratuito - INVIALO GRATIS A TUTTI I TUOI

Dettagli

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini grafica di Gianluigi Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini Anno scolastico 2010_ 2011 Perché questa scelta? Il libro è un contesto abitato dai bambini sin dalla più tenera età; è

Dettagli

I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet!

I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet! I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet! Analisi delle problematiche più comuni di un investimento sul web con evidenziazione dei principali fattori di fallimento

Dettagli

Perché un libro di domande?

Perché un libro di domande? Perché un libro di domande? Il potere delle domande è la base per tutto il progresso umano. Indira Gandhi Fin dai primi anni di vita gli esseri umani raccolgono informazioni e scoprono il mondo facendo

Dettagli

Questionario Studenti Analisi e Commento dei dati

Questionario Studenti Analisi e Commento dei dati Questionario Studenti Analisi e Commento dei dati 7 Area di indagine: Io e il fumo Analisi e commento dei dati All interno di questa prima area di indagine le asserzioni fra cui gli alunni erano chiamati

Dettagli

COME AGGIORNARE IL PROPRIO SISTEMA DI CREDENZE

COME AGGIORNARE IL PROPRIO SISTEMA DI CREDENZE 11 November 2014 COME AGGIORNARE IL PROPRIO SISTEMA DI CREDENZE Articolo a cura di Nicola Doro - Responsabile Commerciale Ad Hoc Ti sei mai chiesto perché alcune persone falliscono in tutto quello che

Dettagli

IL PRIMO PASSO PER NON FARTI SCHIACCIARE DALLA CONCORRENZA

IL PRIMO PASSO PER NON FARTI SCHIACCIARE DALLA CONCORRENZA Con questo special report vogliamo essere d aiuto e di supporto a tutte quelle aziende e professionisti che cercano nuovi spunti e idee illuminanti per incrementare il numero di clienti e di conseguenza

Dettagli

Batti la crisi col cervello!

Batti la crisi col cervello! Batti la crisi col cervello! 20 suggerimenti per vivere meglio consumando meno alimentazione trasporti economia domestica denaro tempo libero calcola il valore della tua AltraCard! Batti la crisi col cervello!

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

CAPITOLO TRE IL MIO MODO DI GIOCARE E LE ESCHE CHE MI ATTIRANO

CAPITOLO TRE IL MIO MODO DI GIOCARE E LE ESCHE CHE MI ATTIRANO CAPITOLO TRE IL MIO MODO DI GIOCARE E LE ESCHE CHE MI ATTIRANO Sommario Nel primo capitolo di questo quaderno lei ha ritenuto che il gioco d azzardo sta causando problemi nella sua vita. Si è posto obiettivi

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Sono sempre di più i liberi professionisti e le imprese che vogliono avviare o espandere la propria attività e hanno compreso

Dettagli

Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro

Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro Grazie mille. sono io la violenza, scusatemi tanto, spero che sia una bella violenza in realtà. Mi piaceva molto il titolo della

Dettagli

TIMSS 2011. Questionario studente. Scuola secondaria di I grado classe terza. School ID: School Name:

TIMSS 2011. Questionario studente. Scuola secondaria di I grado classe terza. School ID: School Name: Identification Etichetta identificativa Label School ID: School Name: TIMSS 2011 Questionario studente Scuola secondaria di I grado classe terza Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo

Dettagli

"Dietro ogni impresa di successo c è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa.

Dietro ogni impresa di successo c è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa. "Dietro ogni impresa di successo c è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa. [Peter Druker] "Non contare le persone che raggiungi, ma raggiungi le persone che contano. [David Ogilvy] ALESSANDRO

Dettagli

Costruisci la tua presenza con le Pagine Facebook

Costruisci la tua presenza con le Pagine Facebook Pagine 1 Costruisci la tua presenza con le Pagine Guida per le organizzazioni no profit La Ogni giorno, milioni di persone in tutto il mondo visitano per connettersi con gli amici e condividere i propri

Dettagli

LA BIOGRAFIA LINGUISTICA

LA BIOGRAFIA LINGUISTICA LA BIOGRAFIA LINGUISTICA Lavoro di gruppo: Casapollo, Frezza, Perrone e Rossi Classi coinvolte: 5 classi di scuola primaria e 5 classi di scuola secondaria di primo grado Docenti coinvolti: 3 della scuola

Dettagli

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B,

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B, Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Hai lavorato tanto e adesso ti si prospettano diversi mesi in cui potrai rilassarti in vista della prossima estate. Sarebbe bello se fosse così semplice,

Dettagli

La Top Ten dei suggerimenti per la progettazione Web

La Top Ten dei suggerimenti per la progettazione Web In questo capitolo Impostare l obiettivo Mantenere le pagine libere e pulite Non travolgere i visitatori con i colori Usare meno di quattro tipi di carattere Essere coerenti Semplificare Essere rapidi

Dettagli

IL FILM DELLA VOSTRA VITA

IL FILM DELLA VOSTRA VITA IL FILM DELLA VOSTRA VITA Possibili sviluppi Istruzioni Obiettivo L esercizio fornisce una visione d insieme della vita del partecipante. La foto diventa viva Versione 1 (Esercizio di gruppo) Immaginate

Dettagli

COME RISPARMIARE IL 20% ED OLTRE DEL TUO CARBURANTE

COME RISPARMIARE IL 20% ED OLTRE DEL TUO CARBURANTE COME RISPARMIARE IL 20% ED OLTRE DEL TUO CARBURANTE Senza cambiare benzinaio, percorsi o abitudini di spostamento. Premetto che scrivo questo e-book perché ho sperimentato personalmente tutto ciò che andrò

Dettagli

Buon pomeriggio. Grazie per questo invito. E un piacere doppio essere qui a questa tavola rotonda ed in questa splendida città. Tra le cose che vorrei portare alla vostra attenzione, vorrei innanzitutto

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

Materiale obbligatorio da fornire al proprio App Angel (per le app Android)

Materiale obbligatorio da fornire al proprio App Angel (per le app Android) Materiale obbligatorio da fornire al proprio App Angel (per le app Android) 1. Per l App Store (Google Play) 1. TITOLO DELL APP Deve essere tradotto in tutte le lingue in cui è disponibile l app. Su Google

Dettagli

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi, di professione astrofisica, è senza dubbio l autrice fantasy italiana più amata. All

Dettagli

L evoluzione del consumatore Multicanale in Italia Giorgio Ferrari Media, Entertainment and Durables Industry Manager, Nielsen

L evoluzione del consumatore Multicanale in Italia Giorgio Ferrari Media, Entertainment and Durables Industry Manager, Nielsen L evoluzione del consumatore Multicanale in Italia Giorgio Ferrari Media, Entertainment and Durables Industry Manager, Nielsen Key findings 2007 Il contesto di riferimento La ricerca svolta nel 2007 ha

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

50 Template Di Articoli Copia/Incolla

50 Template Di Articoli Copia/Incolla 50 Template Di Articoli Copia/Incolla Come superare il blocco dello scrittore con questi 50 modelli di articoli, pronti, da utilizzare infinite volte Francesco Diolosà Luca Datteo www.alchimiadigitale.com

Dettagli

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un

Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del. giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un 1 Sindaco BERGAGNA Stefano Passiamo al successivo punto all ordine del giorno. Cedo un attimo la presidenza al Vice Sindaco perché devo un attimo assentarmi, ma è una questione di cinque minuti. Devo uscire,

Dettagli

Un maestro giapponese ricevette la visita di un professore universitario (filosofo, ndr) che era andato da lui per interrogarlo.

Un maestro giapponese ricevette la visita di un professore universitario (filosofo, ndr) che era andato da lui per interrogarlo. Il vuoto Una tazza di tè Un maestro giapponese ricevette la visita di un professore universitario (filosofo, ndr) che era andato da lui per interrogarlo. Il maestro servì il tè. Colmò la tazza del suo

Dettagli

Comunicare e relazionarsi in Rete. Marco Gui Marina Micheli

Comunicare e relazionarsi in Rete. Marco Gui Marina Micheli Comunicare e relazionarsi in Rete Marco Gui Marina Micheli Prima parte L evoluzione dei media STAMPA TELEVISIONE 1456 d.c. 1940 3000 a.c. fine 1800 d.c. anni 90 SCRITTURA CINEMA INTERNET I media digitali

Dettagli

Scoprendo il mito musicale. Una ricerca sull impatto della musica negli spazi pubblici.

Scoprendo il mito musicale. Una ricerca sull impatto della musica negli spazi pubblici. Scoprendo il mito musicale. Una ricerca sull impatto della musica negli spazi pubblici... Come il design interno è parte dell esperienza in un negozio, la musica è diventata un importante strumento competitivo

Dettagli

- 1 reference coded [1,15% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [1,15% Coverage] - 1 reference coded [1,15% Coverage] Reference 1-1,15% Coverage ok, quindi tu non l hai mai assaggiato? poi magari i giovani sono più attratti sono più attratti perché

Dettagli

IL NOSTRO PROGETTO D ISTITUTO MEMORIA. storia e storie. riflessione critica e interazione tra passato presente e futuro CITTADINANZA CONSAPEVOLE

IL NOSTRO PROGETTO D ISTITUTO MEMORIA. storia e storie. riflessione critica e interazione tra passato presente e futuro CITTADINANZA CONSAPEVOLE IL NOSTRO PROGETTO D ISTITUTO LEGALITÀ riflessione critica sull importanza e la motivazione delle regole; scelta consapevole di rispettarle MEMORIA storia e storie riflessione critica e interazione tra

Dettagli

LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO

LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO SARAH (UK) Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e la

Dettagli

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di RACCONTO TRATTO DAL LIBRO DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di Roberta Griffini, Francesca Matichecchia, Debora Roversi, Marzia Tanzini Disegno di Pat Carra Filcams Cgil Milano Margherita impiegata

Dettagli

!"#$%&%'()*#$"*'' I 3 Pilastri del Biker Vincente

!#$%&%'()*#$*'' I 3 Pilastri del Biker Vincente !"#$%&%'()*#$"*'' I 3 Pilastri del Biker Vincente Il Terzo Pilastro del Biker Vincente La Mountain Bike e la Vita Ciao e ben ritrovato! Abbiamo visto nelle ultime due lezioni, come i dettagli siano fondamentali

Dettagli

Copyright@2015 Alessandro Pedrazzoli

Copyright@2015 Alessandro Pedrazzoli Chi sono? Mi chiamo Alessandro Pedrazzoli. Non lavoro nelle HR (risorse umane), non mi occupo di assumere direttamente dei candidati: mi occupo di Marketing, e in questo ebook ti spiegherò come sfruttarne

Dettagli

Tipologie di consumo Informazioni per il PD

Tipologie di consumo Informazioni per il PD Informazioni per il PD 1/5 Compito Gli alunni fanno un esperimento volto a illustrare le differenze tra un «consumo occasionale» e un «consumo problematico». Gli alunni riassumono le caratteristiche che

Dettagli

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Ciao da Matteo Nodari di Network Marketing Top Strategy! Come ti dicevo il network marketing è uno dei settori più controversi e fraintesi di tutti i tempi.

Dettagli

Consigli utili per migliorare la tua vita

Consigli utili per migliorare la tua vita Consigli utili per migliorare la tua vita Le cose non cambiano, siamo noi che cambiamo A volte si ha la sensazione che qualcosa nella nostra vita non stia che, diciamo la verità, qualche piccola difficoltà

Dettagli

Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro

Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro Progetto finanziato dalla Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro a cura delle associazioni di consumatori Che cos è la moneta? Per gli economisti il termine moneta non ha

Dettagli

ARTE E COMUNICAZIONE VISIVA LA PUBBLICITA

ARTE E COMUNICAZIONE VISIVA LA PUBBLICITA ARTE E COMUNICAZIONE VISIVA LA PUBBLICITA Prof. Antonio Fosca Docente di Arte e Immagine I.C. di Balsorano (AQ) - Scuola Secondaria di I Grado La pubblicità è l arte di convincere i consumatori La pubblicità

Dettagli

Scritto da Simona Straforini Martedì 03 Marzo 2015 11:27 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Marzo 2015 15:29

Scritto da Simona Straforini Martedì 03 Marzo 2015 11:27 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Marzo 2015 15:29 Sono qui da 15 giorni e ho già avuto il primo grosso scombussolamento emotivo: un ondata di dubbi, paure, rabbia, senso di inadeguatezza, solitudine e chi più ne ha, più ne metta. Il tutto stimolato da

Dettagli

Rendite da 32.400 al mese!

Rendite da 32.400 al mese! Giacomo Bruno Rendite da 32.400 al mese! NOTA: puoi ripubblicare gratis questo ebook sul tuo sito o blog, a patto di non modificare il testo, nè l'autore. Mandalo gratis ai tuoi amici. Puoi modificare

Dettagli

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100%

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% Risparmiare in acquisto è sicuramente una regola fondamentale da rispettare in tutti i casi e ci consente di ottenere un ritorno del 22,1% all

Dettagli

ESSERE FELICI E MEGLIO!

ESSERE FELICI E MEGLIO! ESSERE FELICI E MEGLIO! I 5 MOTIVI PER ESSERLO di Carla Favazza Questo manuale contiene materiale protetto dalle leggi sul Copyright nazionale ed internazionale. Qualsiasi riproduzione senza il consenso

Dettagli

Materiale obbligatorio da fornire al proprio App Angel (per le app ios)

Materiale obbligatorio da fornire al proprio App Angel (per le app ios) Materiale obbligatorio da fornire al proprio App Angel (per le app ios) 1. Per l Apple Store (itunes) 1. TITOLO DELL APP Deve essere tradotto in tutte le lingue in cui è disponibile l app. Avete a disposizione

Dettagli

[NRG] Power Sponsoring Video#5 Trascrizione del video :

[NRG] Power Sponsoring Video#5 Trascrizione del video : [NRG] Power Sponsoring Video#5 Trascrizione del video : "Come essere pagato per generare contatti " Bene, oggi parliamo di soldi, e come farne di più, a partire proprio da ora, nel tuo business. Quindi,

Dettagli

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta.

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. Parlare di sessione online è ormai obsoleto: oggi non si va più online, si vive

Dettagli

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati Dagli studenti sul HYPERLINK "iloquotidiano.it" Ilquotidianoinclasse.it Allestimento di Lorenzo Testa Supervisione di Chiara Marra

Dettagli

Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile.

Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile. di Pier Francesco Piccolomini 1 Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile. Oggi attraverso questa gigantesca

Dettagli

Comunicazione di massa

Comunicazione di massa Persuadere per prevenire: tecniche di comunicazione nelle campagne di prevenzione. Fiorenzo Ranieri 1 Le campagne di prevenzione in Italia sono fortemente condizionate dalla impostazione legislativa. Le

Dettagli

PAROLA ALL HAIR STYLIST Intervista allo specchio

PAROLA ALL HAIR STYLIST Intervista allo specchio Beauty / Moda PAROLA ALL HAIR STYLIST Intervista allo specchio di Elena il 16 giu, 2012 3:00 pm Nessun commento Oggi voglio cambiare qualcosa, il web solletica la mia fantasia, una testa nuova è quello

Dettagli

CHE RENDIMENTI È POSSIBILE OTTENERE?

CHE RENDIMENTI È POSSIBILE OTTENERE? CHE RENDIMENTI È POSSIBILE OTTENERE? Se metti in soldi in banca che tasso di interesse ti danno? Il 2% forse. Se compri obbligazioni quale rendimento ti puoi aspettare? Quelle buone e non troppo rischiose

Dettagli

Scuola Primaria I circolo didattico Marsciano a.s. 2010/2011. Percorso didattico tra educazione alla prosocialità e cooperative learning

Scuola Primaria I circolo didattico Marsciano a.s. 2010/2011. Percorso didattico tra educazione alla prosocialità e cooperative learning Scuola Primaria I circolo didattico Marsciano a.s. 2010/2011 Percorso didattico tra educazione alla prosocialità e cooperative learning Studio e riflessione sui distinguo teorici e analisi delle affinità

Dettagli

RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI

RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI WWW.FISIOPROGRAM-INTENSIVE.COM Come accendere e coltivare la tua passione per la Fisioterapia: Nell articolo precedente FISIOTERAPISTI MOTIVATI

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 12 AL NEGOZIO A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 AL NEGOZIO DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno. A- Posso aiutarla? B- Ma,

Dettagli

TIMSS & PIRLS 2011. Questionario studenti. Field Test. Classe quarta primaria. Etichetta identificativa

TIMSS & PIRLS 2011. Questionario studenti. Field Test. Classe quarta primaria. Etichetta identificativa Etichetta identificativa TIMSS & PIRLS 2011 Field Test Questionario studenti Classe quarta primaria Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e formazione via Borromini,

Dettagli

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Matteo SIMONE Silvio Trivelloni sceglie l Atletica Leggera alla scuola media con il Concorso Esercito Scuola e poi diventa un Atleta

Dettagli

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI UISP SEDE NAZIONALE Largo Nino Franchellucci, 73 00155 ROMA tel. 06/43984345 - fax 06/43984320 www.diamociunamossa.it www.ridiamociunamossa.it progetti@uisp.it ridiamociunamossa@uisp.it

Dettagli

Favorire l autostima nel bambino. Mario Di Pietro www.educazione-emotiva.it segreteria@mariodipietro.it

Favorire l autostima nel bambino. Mario Di Pietro www.educazione-emotiva.it segreteria@mariodipietro.it Favorire l autostima nel bambino Mario Di Pietro www.educazione-emotiva.it segreteria@mariodipietro.it 1 Un senso di impotenza si sviluppa in seguito all incapacità di influenzare positivamente le proprie

Dettagli

Giornalismo investigativo strumento di verità

Giornalismo investigativo strumento di verità colophon editore delos store Ordinaria Follia a cura di ARIANNA E SELENA MANNELLA Giornalismo investigativo strumento di verità di ARIANNA E SELENA MANNELLA Oggi il problema non è la mancanza di informazione

Dettagli

L ambiente in cui vivi

L ambiente in cui vivi L ambiente in cui vivi 1. Cosa vorresti fare da grande? (indica per esteso il lavoro che ti piacerebbe fare) 2. Potendo scegliere, cosa ti piacerebbe diventare? (1 sola risposta) Un divo televisivo o del

Dettagli

Il ritratto, come fotografare un volto

Il ritratto, come fotografare un volto Il ritratto, come fotografare un volto Amo fotografare le persone, e sono convinto che dietro ogni fotografia di un volto si possa nascondere una storia un infinità di sfumature e di colori che si leggono

Dettagli

IL DADO AZIENDALE. La Nuova Rivoluzione per la Piccola Azienda. L importanza della Piccola Azienda. Il Dado dell Azienda, Una Nuova Strategia

IL DADO AZIENDALE. La Nuova Rivoluzione per la Piccola Azienda. L importanza della Piccola Azienda. Il Dado dell Azienda, Una Nuova Strategia IL DADO AZIENDALE La Nuova Rivoluzione per la Piccola Azienda Il lavoro è necessario ed importante. Può essere la via per esprimere la creatività, l intelligenza e la dignità di ogni persona, ma quando

Dettagli

PORTFOLIO DEGLI APPRENDIMENTI

PORTFOLIO DEGLI APPRENDIMENTI PORTFOLIO DEGLI APPRENDIMENTI - 1 - INTRODUZIONE Il «Portfolio degli apprendimenti» è uno degli strumenti di valutazione che saranno adoperati durante la formazione CINCO. È stato ideato per essere sostanzialmente

Dettagli

condividi Alchimia Digitale >> ARTICOLI LAMPO

condividi Alchimia Digitale >> ARTICOLI LAMPO condividi Alchimia Digitale >> ARTICOLI LAMPO Introduzione Immagina questo... Ti siedi per scrivere un articolo. Apri un nuovo documento di testo sul tuo computer, metti le dita sulla tastiera... e poi

Dettagli

La Manipolazione Mentale

La Manipolazione Mentale La Manipolazione Mentale Argomento vasto e complesso per le tante sfaccettature che può presentare. Innanzitutto poniamoci una domanda: cosa si intende per manipolazione mentale? Vuol dire semplicemente

Dettagli

Voglio concentrare il mio intervento sul ruolo delle cooperative nell economia moderna, riassumendo alcuni dei punti centrali trattati nel libro.

Voglio concentrare il mio intervento sul ruolo delle cooperative nell economia moderna, riassumendo alcuni dei punti centrali trattati nel libro. Henry Hansmann Voglio concentrare il mio intervento sul ruolo delle cooperative nell economia moderna, riassumendo alcuni dei punti centrali trattati nel libro. Prima di tutto è bene iniziare da una distinzione

Dettagli

ESITI QUESTIONARIO DI GRADIMENTO (01.10.2011)

ESITI QUESTIONARIO DI GRADIMENTO (01.10.2011) 1 ESITI QUESTIONARIO DI GRADIMENTO (01.10.2011) Per favore, rispondi a tutte le domande. Totale Questionari pervenuti 128 1. Le informazioni che hai ricevuto nella giornata di oggi ti hanno permesso di

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

E quindi un emorragia di cervelli

E quindi un emorragia di cervelli Intervistato: Angelo Colaiacovo, Sindaco di Aliano Soggetto: prospettive per i giovani, Parco Letterario Carlo Levi, vivibilità di Aliano Luogo e data dell intervista: Aliano, agosto 2007 Audio file: Colaiacovo_2

Dettagli

La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri

La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri Alberto Majocchi La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri Dato che sono del tutto incompetente sul tema oggetto dell incontro odierno, sono

Dettagli