TUTTOSTAMPA LA PUBBLICITÀ SU RIVISTE È EFFICACE, PRECISA E SOSTENIBILE STAMPA PER CONVINZIONE AUDIENCE TOTALE: PIÙ UTENTI GRAZIE AI CANALI DIGITALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TUTTOSTAMPA LA PUBBLICITÀ SU RIVISTE È EFFICACE, PRECISA E SOSTENIBILE STAMPA PER CONVINZIONE AUDIENCE TOTALE: PIÙ UTENTI GRAZIE AI CANALI DIGITALI"

Transcript

1 TUTTOSTAMPA 2 a edizione Dicembre 2014 #DILLOALLASVIZZERA È STIMOLANTE QUALITÀ E QUANTITÀ P.2 P.3 P.9 LA STAMPA INFLUENZA LA LISTA DELLA SPESA Il successo della campagna pubblicitaria dopo tre settimane. Perché gli studi per la pianificazione mediatica della REMP sono irrinunciabili. Le categorie mediatiche più importanti per i consumatori. LA PUBBLICITÀ SU RIVISTE È EFFICACE, PRECISA E SOSTENIBILE Difficile trovare un altro mezzo di comunicazione che coinvolga i lettori a tal punto come i periodici. Grazie a un offerta variegata di riviste di tutti i tipi e per tutti i campi d interesse, è possibile raggiungere i target in modo preciso e con maggiore efficienza. La durata d utilizzo superiore rispetto ad altri media e i molteplici contatti fanno sì che anche la pubblicità abbia un effetto più duraturo. Dettagli a pagina 10 STAMPA PER CONVINZIONE Nell intervista su TUTTOSTAMPA Aline Kuhn, consulente mediatica presso l agenzia mediaschneider, racconta perché pianifica con convinzione le campagne pubblicitarie sulla stampa. Leggete l intervista a pagina 4. La stampa è un mezzo potente, sia per il rafforzamento di un marchio che per gli aumenti delle vendite. AUDIENCE TOTALE: PIÙ UTENTI GRAZIE AI CANALI DIGITALI 42% Computer 2% E-paper 15% Tablet 41% SSD/smartphone UN ADESIVO IN PRIMA PAGINA AUMENTA IL FATTURATO Il rilevamento limitato all edizione cartacea di una testata nella MACH da tempo non rappresenta più la vera importanza del marchio di una testata. Il nuovo studio sperimentale «Stampa e canali digitali» della REMP fornisce informazioni sull utenza complessiva del marchio di una testata e mostra quali canali digitali contribuiscono all audience totale e in che misura. Dettagli a pagina 7 Il memostick collocato sulla prima pagina del quotidiano «Neue Luzerner Zeitung» ha contribuito in modo duraturo all aumento di fatturato e della frequenza dei clienti nei negozi HUG. Dettagli a pagina 8

2 2 TUTTOSTAMPA #DILLOALLASVIZZERA: UNA CAMPAGNA MOLTO UNA GIOVANE APPASSIONATA DI STAMPA SEGUITA DALLA POPOLAZIONE Aline Kuhn ha 26 anni, lavora come consulente mediatica e punta volentieri sulla stampa per convinzione personale. «La stampa è più efficace perché richiede un maggiore coinvolgimento da parte del lettore», sostiene. Leggete l intervista a pagina 4. A sole tre settimane dalla pubblicazione del primo annuncio di «DilloallaSvizzera», un terzo degli intervistati si ricordava già della campagna pubblicitaria dell associazione SCHWEI- ZER MEDIEN. Stiamo parlando approssimativamente di due milioni di persone, la maggior parte delle quali, e precisamente l 84 percento, ha anche letto singoli messaggi. Un risultato impressionante a favore della stampa. Giornali e riviste sono tra le fonti di informazione più importanti per informarsi su prodotti e servizi. Nessun altro mezzo di comunicazione come la stampa è più consultato dalle persone in procinto di effettuare degli acquisti. Ce lo conferma la storia di successo dell azienda HUG, che spiega come la pubblicità sulla stampa le ha permesso di migliorare il fatturato e di aumentare l affluenza dei clienti. Buona lettura. Per verificare l impatto pubblicitario, la popolazione svizzera è stata intervistata sulla Grado di copertura: 2 mio. di persone hanno visto la campagna. 16% campagna in corso. Già dopo tre settimane i valori ottenuti sono convincenti. 84% Rilevanza: l 84 percento ha letto le nuvolette con i messaggi. Verena Vonarburg Direttrice SCHWEIZER MEDIEN P.S.: cogliamo l occasione per ringraziare l azienda HUG di Malters/LU per averci permesso di raccontare la sua interessante storia di successo. Grado di attenzione: il target giovane dei 15 29enni ha seguito con molta attenzione la campagna. 52% 36% 37% 50 74enni 30 49enni 15 29enni Ho letto sempre o quasi sempre la nuvoletta. COLOPHON COMMITTENTE Verband SCHWEIZER MEDIEN IDEA & REALIZZAZIONE Leo Burnett Schweiz TESTO Otto Meier TIPOGRAFIA Somedia Production La riproduzione dei contenuti della presente pubblicazione è ammessa unicamente previo consenso dell associazione SCHWEIZER MEDIEN. SESSO Struttura del sondaggio BASE (NON PONDERATA) DISTRIBUZIONE PONDERATA Uomini % Donne % ETÀ % % % REGIONE CH-D % CH-F % CH-I 207 4% UNIVERSO: La totalità degli intervistati è composta dalla popolazione svizzera tra i 15 e i 74 anni che almeno una volta alla settimana consulta internet per scopi privati. METODOLOGIA DI RILEVAMENTO: Realizzazione nell ambito di un indagine multitematica (online) DIMENSIONE DEL SONDAGGIO: 1298 interviste PERIODO DELLA CAMPAGNA: Ottobre/novembre 2014 PERIODO DELL INCHIESTA: SCELTA DEL SONDAGGIO: L invio viene quotato per età, sesso e regione. All interno delle celle di percentuale interconnesse avviene una scelta casuale dei target. ISTITUTO RESPONSABILE: LINK Institut

3 TUTTOSTAMPA 3 GLI STUDI REMP: DOVE TROVATE QUALI AUSILI DECISIONALI Chi vuole rivolgersi in modo efficace ai propri clienti deve puntare su dati di pianificazione affidabili e sui media giusti. «La metà della mia pubblicità è denaro buttato. Ma non so mai quale metà.» L affermazione è di Henry Ford e, anche dopo cento anni, la risposta non può essere data in via definitiva. Però, grazie alle conoscenze attuali sull utilizzo dei media, sono a disposizione alcuni supporti essenziali per permettere la giusta scelta dei mezzi di comunicazione. Gli studi della REMP SA sulla ricerca rela tiva ai media, da anni molto affidabili, offrono un elevata trasparenza e delle basi decisionali significative per il processo di pianificazione di campagne pubblicitarie. LA REMP OPERA SU INCARICO DEL SETTORE DELLA COMUNICAZIONE In qualità di organizzazione neutrale e indipendente per la ricerca di settore relativa ai media, la REMP SA garantisce la trasparenza sul mercato mediatico e pubblicitario. Su incarico del settore della comunicazione, la REMP realizza la ricerca sui lettori nonché la certificazione della tiratura dei media cartacei su scala nazionale. Il sistema di ricerca MACH di terza generazione fornisce al mercato mediatico e pubblicitario dati sull utilizzo dei media, la cui attendibilità ha registrato nel tempo un costante aumento. MA STRATEGY La MA Strategy fornisce delle indicazioni precise su quanto un mix mediatico sia adatto a un determinato gruppo target. Consente il confronto tra diverse tipologie di media come la carta stampata, la televisione, internet e via dicendo, e fornisce quindi importanti informazioni per la pianificazione strategica della comunicazione. MACH BASIC La MACH Basic è lo studio ufficiale dei valori numerici delle testate cartacee in Svizzera. Fornisce delle informazioni quantitative sul lettorato e sulla sua composizione. MACH CONSUMER La MACH Consumer è lo studio sui media più importante della Svizzera che analizza costantemente le abitudini di consumo. Connette il comportamento sul piano dei consumi della popolazione con il loro utilizzo dei media e mostra quante consumatrici e quanti consumatori comprano un determinato prodotto o sfruttano un servizio. Ciò consente una pianificazione dei mezzi di comunicazione efficace e adatta per raggiungere singoli gruppi target. TOTAL AUDIENCE Lo studio pilota Total Audience esiste dal Consente delle analisi della copertura combinata dell edizione stampata e della rispettiva edizione web (sito internet e applicazione mobile) stabilendo così un denominatore comune per la visibilità globale di una campagna su tutti i canali di una testata. Lo studio è nato dalla collaborazione tra REMP SA e NET-Metrix AG. MA LEADER La MA Leader informa sull utilizzo dei media e sulle abitudini di consumo della classe dirigente. Lo studio è incentrato sulla lettura di giornali e di riviste, come anche sulla consultazione di notizie su siti internet e app selezionati da parte dei gruppi target «Leader» e «Top Leader». MACH RADAR Il MACH Radar collega la psicografia radar di DemoScope con MACH Consumer, lo studio più importante della Svizzera sul consumo mediatico. Il MACH Radar permette di conoscere il posizionamento di prodotti, marche, servizi, canali di acquisto e media stampati e informa sui valori ai quali sono attaccati i consumatori attuali e potenziali. REMP AWARD: PREMIO PER LA PROMOZIONE DELLA CREATIVITÀ DI ANALISI DI MERCATO E MEDIATICHE Nell ambito del suo 50 anniversario, la REMP conferisce per la prima volta un riconoscimento per progetti particolari che poggiano sull esperienza pratica o per lavori di ricerca basati fondamentalmente sui dati degli studi REMP. Il premio si rivolge sia a studenti sia a giovani professionisti del settore mediatico e pubblicitario. Oltre alla creatività e all unicità del lavoro o del progetto, una giuria di esperti valuta anche la considerazione dei dati REMP e la loro rilevanza. Il premio ammonta a CHF Termine ultimo di invio: 30 aprile Maggiori informazioni e iscrizioni su:

4 4 TUTTOSTAMPA «UNA RIVISTA FEMMINILE SENZA PUBBLICITÀ? IMPENSABILE!» Aline Kuhn, consulente mediatica presso mediaschneider, sulla pubblicità da toccare con mano. Secondo il sito internet, il 45,8% degli investimenti nei media effettuati da mediaschneider è diretto alla stampa. Quali sono le ragioni alla base dell elevata percentuale destinata alla carta stampata? Tramite la stampa ci si può far conoscere rapidamente. Poiché spesso l obiettivo è proprio questo, la stampa rappresenta una buona opzione. Sebbene tendenzialmente aumentino le preferenze a favore dei media digitali, la carta stampata è tuttora un mezzo ideale per ottenere rapidamente una massima copertura. La stampa è un mezzo potente, sia per il rafforzamento di un marchio che per gli aumenti delle vendite. Sicuramente conoscerà gli annunci con le azioni dei grandi distributori. Essi si trovano solo sulla stampa. Presso la nostra agenzia i media stampati sono fortemente rappresentati anche perché pianifichiamo numerosi incarti pubblicitari. Il look and feel con la carta stampata, per questo tipo di pubblicità, è più tangibile rispetto, ad esempio, alla pubblicità online. A suo giudizio quali sono i vantaggi della stampa come veicolo pubblicitario? già così, ma questo studio comprende solo le persone abbienti e vi si trovano meno testate rispetto agli altri studi. Poi ho ancora un sogno: la cosa più bella sarebbe poter disporre di uno studio che valuti tutti i media rapportandoli a un denominatore comune. Una MACH Consumer quindi, ma contenente anche i dati relativi alla TV, alla radio, ai media online, e via dicendo. In questo modo si potrebbero creare pianificazioni dettagliate per tutti i media senza dover ponderare il numero di contatti tratti da studi diversi. Sarebbe perfetto. I social media e i media online acquisiscono un importanza sempre maggiore. Come giudica l importanza di questi media nell ambito del mix mediatico? Ritengo che alla sua domanda esista più di una risposta. I gruppi target, gli obiettivi, i messaggi pubblicitari e altri fattori hanno un ruolo decisivo nella scelta del media-mix. Ma fondamentalmente è anche vero, che già con un budget ridotto è possibile di generare un enorme risonanza, a condizione che l idea del- camente fastidio, cosa che invece succede spesso sui media online. Il mondo online non ha ancora trovato un equilibrio tra la vistosità della pubblicità e la sua accettazione da parte dell utente. E poi la carta stampata la si può toccare. Si possono allegare campioni e con delle fotografie su carta patinata si può comunicare meglio che non con un banner in bassa risoluzione. Gli stampati hanno un effetto maggiore, poiché si instaura un rapporto più intensivo con il mezzo. Spesso la stampa lancia un tema che poi da noi in ufficio viene ulteriormente discusso, ad esempio, durante il pranzo in comune. Lei ha 26 anni. Nonostante la sua giovane età ha già diversi anni di esperienza nel settore della pianificazione dei media. Com è cambiata la pianificazione dei media negli ultimi anni? La pianificazione dei media è diventata più esigente e soprattutto più frenetica. Oggi inizia già in una fase preliminare. Ci si siede con il cliente e si parla della comunicazione com- Un vantaggio risiede nel fatto che la pubblicità sulla stampa difficilmente disturba. Al contrario. Immaginatevi una rivista femminile senza pubblicità. Impensabile! Una pubblicità su doppia pagina di Chanel, ad esempio, ha lo stesso impatto come un servizio fotografico redazionale. E poi la carta stampata è molto credibile. E questo si riflette anche sulla pubblicità, a condizione che sia fatta bene. E dove sono invece gli svantaggi? Non ce ne sono! (Risata.) Sto scherzando naturalmente. Ritengo che uno svantaggio sia la mancanza di strumenti per misurare l impatto di una campagna pubblicitaria. Inoltre, a mio giudizio, la stampa è svantaggiata sul piano dell attualità. Oggi le notizie le si riceve prima su internet, alla radio o in televisione. Quali mezzi di ricerca usa per pianificare le campagne sulla stampa? Lavoro principalmente con gli studi della REMP. Quindi con la MACH Basic e la MACH Consumer o con la MA Leader. A seconda della fase di pianificazione anche con la MA Strategy. Per le campagne locali e regionali vengono impiegati pure i dati relativi alla diffusione. Come valuta questi mezzi di ricerca? Gli studi MACH sono ottimi. Soprattutto perché oltre a fornire informazioni sui lettori, consentono anche di eseguire delle analisi dettagliate sui gruppi target. Ma sarebbe bello se esistessero ulteriori criteri per le pianificazioni B2B. Per MA Leader le cose stanno Gli stampati hanno un effetto maggiore, poiché si instaura un rapporto più intensivo con il mezzo. la campagna sia veramente buona. Sul lungo termine gli approcci online sono sempre più al centro dell attenzione. Con i media online si può ottenere un cosiddetto «rumore di sottofondo» per tutto l anno, soprattutto anche come vera e propria «base di vendita». In linea generale quale sono i vantaggi dei media online rispetto alla stampa? Ciò che compare sui media online può essere misurato meglio, il mezzo è più agile ed è molto attuale. Online non è solo un mezzo, ma anche un imponente banca dati, con la quale è possibile lavorare su base mirata. Il targeting consente di indirizzare con esattezza i mezzi pubblicitari, cosa che non è possibile fare con la stampa. E quali sono i vantaggi della stampa rispetto ai media online? L integrazione della pubblicità nel prodotto. Infatti la pubblicità sulla stampa non dà prati- plessiva. A seguito di tale colloquio elaboriamo la strategia mediatica. Oggi si pensa in modo più globale e l orizzonte è più vasto. Inoltre cerchiamo sempre più il contatto diretto con editori e rappresentanti dei media. Non si tratta più di piazzare semplicemente un annuncio, ma di trasmettere un messaggio. Oggi la pubblicità viene letteralmente messa in scena, cosa che in passato era inimmaginabile. Dove si informa lei sul rapido sviluppo nel settore dei media? Fondamentalmente tramite le newsletter di settore. Ma anche grazie a eventi informativi e manifestazioni, o naturalmente tramite contatti con rappresentanti dei singoli media. Presso la nostra agenzia sintetizziamo e discutiamo i principali aggiornamenti sui media durante la nostra riunione settimanale. Ci occupiamo parecchio dello sviluppo dei media.

5 Aline Kuhn, consulente mediatica presso mediaschneider AG

6 Ecco ciò che pensa la classe 2a della Scuola cantonale di Trogen (Appenzello): Basil V. PRIVILEGIATE L ASPETTO UMANO RISPETTO AGLI AFFARI! Raphael C. FATE UNA MUSICA MIGLIORE! MENO COMPITI A CASA! David L. PIÙ SOLDI PER LA RICERCA SULLE AUTO ELETTRICHE! Dario A. Leena C. RISPETTATE L AMBIENTE! PIÙ SOLDI PER I GENITORI MONOPAREN- TALI! Julia Sarah S. Patrick S. DESIDERO IL RIPRISTINO DEL CANTON SÄNTIS. L inserzione. Ha un impatto su tutti. Un iniziativa di

7 TUTTOSTAMPA 7 AUDIENCE TOTALE: I CANALI DIGITALI GENERANO FINO AL 58 PERCENTO DI UTENTI IN PIÙ È solo un test, ma è molto promettente. Lo studio sperimentale «Stampa e canali digitali» della REMP mostra che l audience totale di un marchio di una testata gior nale cartaceo e delle sue versioni digi tali è fino al 58% più vasto di quanto indi cato per la sola versione cartacea nella MACH. La maggior parte dei contatti digitali avviene tramite smartphone e computer. È già dal 2011 che, nell ambito di studi pilota, la REMP pubblica i bacini d utenza combinati delle edizioni stampate e delle offerte pubblicitarie digitali corrispondenti di una marca mediatica. Tuttavia i dati pubblicati finora non forniscono informazioni sull utilizzo dei singoli canali digitali. Sebbene quello che vuole il mercato è proprio questo, perché l impostazione della pubblicità, le forme di offerta e le modalità di utilizzo sono diverse. Con lo studio sperimentale «Stampa e canali digitali», pubblicato il 17 novembre 2014, la REMP soddisfa l esigenza di poter differenziare l utilizzo di informazioni sui media digitali. In tale studio le offerte digitali vengono suddivise in base agli apparecchi utilizzati, ovvero small screen device (smartphone), computer e tablet, mentre l utilizzo degli e-paper viene indicato separatamente. La REMP sottolinea il carattere sperimentale del nuovo studio. Pertanto i valori si basano sui dati «storici» di MACH Basic e NET-Metrix Lo studio si basa sul medesimo approccio metodico che viene usato per lo sviluppo futuro degli studi MACH. Già da una valutazione sommaria emerge che gli utenti dei canali digitali di un marchio di una testata rappresentano un pubblico target interessante sia a livello quantitativo che qualitativo. GRADI DI COPERTURE GIORNALIERE DI MARCHE MEDIATICHE SVIZZERA TEDESCA La crescita netta dell utenza delle marche mediatiche analizzate nella Svizzera tedesca * si situa tra il 15% e il 58%. Mediamente viene conseguito un grado di copertura supplementare del 28%. 100% (indice) Stampa +28% (Ø) +15% +58% Crescita canali digitali PERCENTUALI DI UTILIZZO DEI CANALI DIGITALI 2% E-paper L utilizzo digitale avviene innanzitutto attraverso smartphone e computer. 3% E-paper 41% SSD/smartphone 43% SSD/smartphone 42% Computer 36% Computer 15% Tablet SVIZZERA TEDESCA Base per l analisi: proiezione lorda di 20min.ch, Blick Online, tagesanzeiger.ch, nzz.ch, baslerzeitung.ch 18% Tablet SVIZZERA FRANCESE Base per l analisi: proiezione lorda di 20min.ch, lematin.ch, 24heures.ch, letemps.ch * BASE PER L ANALISI DELL UTENZA COMPLESSIVA DI MARCHE MEDIATICHE: Marche mediatiche 20 Minuten DS/20min.ch DS, Tages-Anzeiger/tagesanzeiger.ch, Neue Zürcher Zeitung CH/nzz.ch, Blick/Blick Online, Basler Zeitung N/baslerzeitung.ch

8 8 TUTTOSTAMPA PIÙ VOGLIA DI BISCOTTI GRAZIE AL MEMOSTICK Il memostick sulla pagina di copertina della «Neue Luzerner Zeitung» ha generato nei negozi HUG una crescita della frequenza dei clienti del 30%. L azienda tradizionale lucernese HUG ricorre regolarmente al memostick per le sue marche HUG e Wernli. L adesivo pubblicitario posizionato in modo vistoso e che si può staccare facilmente è destinato a generare azioni dirette e convogliare il maggior numero possibile di clienti nei negozi HUG. E ovviamente a generare fatturato. La versione qui riprodotta è apparsa nel mese di febbraio 2014 in una tiratura parziale della «Neue Luzerner Zeitung». Tiratura copie. Il tasso di risposta dell adesivo collocato sulla testata è stato pari all 1,67%. I confronti di fatturato e frequenza sono stati effettuati sullo stesso periodo dell anno precedente, senza promozione memostick. In merito al memostick sulla «Neue Luzerner Zeitung», l azienda HUG si è espressa in questi termini: «Il messaggio sul mio giornale viene accolto positivamente. Si possono generare nuovi clienti. Con la possibilità di definire un importo d acquisto minimo, si può aumentare la spesa per singolo cliente. L impiego del memostick ha contribuito in modo duraturo all aumento del fatturato e della frequenza nei negozi.» 20 30% MAGGIOR FATTURATO in funzione dell ubicazione del negozio AUMENTO DELLA FREQUENZA DEI CLIENTI in funzione dell ubicazione 30% del negozio AUMENTO FRANCHI PER CLIENTE +14% in funzione dell ubicazione del negozio È indubbio che l accettazione della pubblicità nei media stampati crea le migliori premesse per simili successi pubblicitari. L 83,5% della popolazione dai 14 anni infatti non percepisce la pubblicità nei giornali come qualcosa di fastidioso, al contrario. Le forme pubblicitarie elettroniche sono ben distanti da un simile valore di accettazione. La pubblicità in TV ad esempio viene considerata fastidiosa dal 62,1%. Il memostick di HUG L accettazione della pubblicità nei media stampati crea le migliori premesse per successi pubblicitari. Lilian T. SIAMO IL POPOLO E QUINDI NEL 2015 ANDIAMO TUTTI A VOTARE.

9 TUTTOSTAMPA 9 I CONSUMATORI PREFERISCONO INFORMARSI SU GIORNALI E RIVISTE Chi desidera sapere qualcosa di un prodotto si informa di preferenza sulla stampa. Ecco la tabella con le priorità media dello studio MACH Consumer. GRUPPI DI PRODOTTI Alimentari/bevande Abiti/scarpe Malgrado internet e il self-service, il punto vendita e la consulenza sul posto rimangono le principali fonti d informazione sui prodotti. Alla domanda dove ci si può informare su prodotti e servizi, il 40 60% della popolazione risponde in primo luogo sul punto vendita. In ambito media una netta maggioranza indica giornali e riviste. Su dodici gruppi di prodotti, i giornali vengono indicati dieci volte come prima o seconda fonte di informazione. La pubblicità nei giornali ha un effetto attivante ed è la prima fonte di informazione per consumatrici e consumatori. La pubblicità sui media stampati è manifestamente una base decisionale apprezzata e spesso utilizzata per acquisti e investimenti. L affermazione secondo cui la pubblicità in giornali e riviste ha una carattere particolarmente informativo risulta chiaramente dimostrata. NEGOZIO QUOTIDIANI RIVISTE CATALOGHI TV INTERNET 52,9% 67,9% 43,6% 25,9% 30,9% 29,7% 18,9% 45,1% 15,8% 12,7% 12,8% 28,3% Orologi/gioielli 41,2% 18,6% 22,0% 24,4% 8,3% 17,5% Elettronica di intrattenimento 53,0% 36,0% 31,0% 31,7% 18,1% 42,1% Apparecchi elettrici domestici 55,0% 30,4% 26,7% 30,1% 10,9% 28,7% Oggettistica d arredamento 56,4% 31,5% 31,2% 41,5% 9,4% 30,2% Cure/cosmetica 47,7% 24,9% 26,4% 14,8% 14,7% 10,7% Servizi bancari 41,3% 15,0% 9,5% 5,8% 5,4% 21,4% Assicurazioni/casse malati 40,8% 16,4% 11,5% 5,5% 7,1% 26,7% Auto 42,6% 23,7% 21,4% 19,9% 12,5% 31,6% Ferie 21,9% 31,1% 28,7% 44,5% 14,1% 59,4% Immobili 6,3% 36,4% 18,1% 9,8% 4,4% 38,2% Fonte: MACH Consumer 2014/REMP DESIDERO PER UNA VOLTA UN SOLO ANNO SENZA VOTAZIONI. Hildegard K.

10 10 TUTTOSTAMPA LA PUBBLICITÀ SU RIVISTE È EFFICACE, PRECISA E SOSTENIBILE Dall esempio dello studio «3 3 argomenti per la stampa» dell Associazione degli editori di giornali tedeschi si evince l effetto intensivo, preciso e duraturo delle riviste a grande diffusione. LE RIVISTE OFFRONO UNA VISIBILITÀ CHE DURA NEL TEMPO LE RIVISTE HANNO UN AUTORITÀ SOCIALE Approvazione in percentuale dell affermazione La stampa ha un effetto duraturo, poiché genera con grande efficienza effetti di fruizione continua. Le riviste restano in casa per lunghi periodi di tempo e vengono volentieri esposte, ad esempio, sul tavolino in salotto. Da ciò emergono due aspetti degni di nota sugli annunci nelle riviste a grande diffusione: da una parte le riviste sembrano essere uno status symbol, avendo un autorità sociale. Ciò è positivo per l impatto qualitativo degli annunci contenuti nelle stesse. 72% 38% 20% Le riviste sono esposte in modo visibile nel salotto di casa mia. Passo le riviste a qualcun altro non appena ho finito di leggerle. Scambio le riviste con altri. Dall altra si ha la possibilità di moltiplicare il numero di contatti. E ciò è positivo per l efficacia sul piano quantitativo degli annunci pubblicati. 17% Colleziono le mie riviste. Fonte: TdW 2012 III; base: persone di lingua tedesca a partire dai 14 anni (70,3 mio., n = ) DRIVE TO WEB Percentuale di persone del relativo target che dopo il contatto tramite inserzione ha visitato il sito internet del produttore o del prodotto; dati in percentuali 39% LA CARTA STAMPATA GENERA DEI CLICK 6% Complessivamente 17% Osservatori Osservatori che hanno un interesse al prodotto Fonte: tracking annunci AIM luglio 2010 agosto 2014; base: visitatori online tra i 14 e i 69 anni (n = ), 4140 motivi degli annunci, Actions Taken/Planned La stampa ha un effetto più preciso, poiché le riviste portano i lettori a navigare in internet in modo mirato. Internet ha un ruolo centrale su molte decisioni di acquisto da parte di persone private e ha con questo, per molti operatori pubblicitari, un importanza significativa ai fini di marketing. Nell era digitale ogni tipo di media deve porsi la domanda, quante persone vengono spinte da un determinato canale di comunicazione a diventare clienti online. Mediamente il 39% di coloro che osservano un annuncio di un prodotto di loro interesse visita poi il relativo sito internet del produttore o del prodotto. Gli annunci sulle riviste a grande diffusione sono quindi un veicolo potente per la successiva consultazione in rete.

11 TUTTOSTAMPA 11 CONCENTRAZIONE SUGLI ASPETTI FONDAMENTALI UTILIZZO DEI MEDIA IN ASSENZA DI UN OCCUPAZIONE SIMULTANEA La stampa ha un forte impatto poiché i lettori si concentrano esclusivamente sulle riviste nella misura dell 87%. I media sono onnipresenti nella vita quotidiana della nostra società. Sono rari i momenti senza la loro presenza e senza la pubblicità in essi contenuta. Interessante è sapere con quale grado di concentrazione viene impiegato il mezzo, se viene usato in via esclusiva o in contemporanea con altri media. Il mezzo più sfruttato in esclusiva è la rivista. Solo il 13% delle persone utilizza altri media mentre legge una rivista. In altre parole: l 87% dei lettori di una rivista è pienamente concentrato sul mezzo, contro solamente il 49% dei telespettatori. Riviste 87% Giornali 80% Internet 80% Televisione 49% Radio 5% Fonte: Bauer Media, fabbrica del futuro media: funzione dei media (2006); base: popolazione di lingua tedesca dai 14 ai 69 anni (n = 1005), rispettivi utenti La durata della lettura di una rivista corrisponde a quella di un lungometraggio: 91 minuti Fonte: studio contatti AIM RFID ; base: 2309 persone in famiglie acquirenti, contatti sulla base di 27 titoli rilevati; valore cumulato di tutti i processi di utilizzo La stampa ha un effetto intensivo, poiché i lettori sfogliano le riviste più di una volta. STAMPA: DURATA DI UN LUNGOMETRAGGIO Per la lettura di una rivista occorre del tempo. In media esse vengono tenute in mano per un ora e mezza, sia per leggerne i contenuti che per essere sfogliate. Questo tempo corrisponde alla durata media di un lungometraggio ma senza interruzioni pubblicitarie. Perché quest ultime nelle riviste sono parte integrante. LE RIVISTE RAGGIUNGONO MEGLIO IL TARGET PRECISIONE IN RAPPORTO AL GRUPPO TARGET Portata persone interessate al prodotto/portata complessiva; indice La carta stampata è precisa, poiché le riviste raggiungono gruppi target ben definiti. Chi intende acquistare un prodotto, nella maggior parte dei casi presenta un forte interesse per la rispettiva categoria merceologica. E chi riesce a raggiungere in modo quanto più preciso le persone interessate a un determinato prodotto, riuscirà a rafforzare l efficacia della campagna e ad aumentare il fatturato. Il tutto in modo duraturo ed efficiente Dall analisi di oltre 380 campagne nell ambito del tracking dei marchi AIM, emerge che la pubblicità su riviste e su portali online raggiunge le persone interessate ai prodotti oltre il 20% di più rispetto alla televisione. Riviste Online Giornali Totale TV Fonte: tracking dei marchi AIM 2012; base: popolazione complessiva dai 14 anni di età in su (n = ), 383 marchi e 214 media; online = pubblicità con display online; giornali = giornali a diffusione nazionale Le riviste accompagnano i lettori nel corso dell intera giornata. Fonte: studio contatti AIM RFID ; base: 2309 persone in famiglie acquirenti, contatti pagine doppie sulla base di 27 testate rilevate; quote in percentuale La stampa ha un forte impatto poiché il consumo di riviste avviene soprattutto nel tempo libero. IL PRIME-TIME È IL PRINT TIME Le riviste accompagnano i lettori nel corso dell intera giornata. A seconda della loro tipologia, le riviste vengono sfogliate con piacere di mattina o di pomeriggio, ma soprattutto durante il prime-time alla sera. Le riviste sono decisamente integrate nella vita quotidiana dei loro lettori.

12 Le riflessioni sul nostro paese: DIE SCHWEIZ WIRD UNTER- SCHÄTZT. EN SUISSE, UNE NOUVELLE IDÉE EST AUTOMATIQUEMENT SUBVERSIVE. Roger M. ZUM GLÜCK SIND SCHWEIZER POLITIKER NICHT SO KORRUPT. Beth K. QUAND JE SUIS EN SUISSE, MON CŒUR FAIT TIC-TAC. Joël L. FÜR EINE SCHWEIZ MIT MEHR MUT ZUR EIGENSTÄNDIGKEIT. Bernhard D. DAS VOLK IST DAS LAND UND NICHT DIE INSTITUTIONEN. Sandro D. T. Bernard B. BIENVENUE À UNE SUISSE EUROPÉENNE! LA SVIZZERA COSÌ VICINA, SEMPRE IN PACE, DOVE LA GENTE PUÒ DECIDERE SU TUTTO, UN SOGNO E UN MODELLO PER L EUROPA. Yvan D. L. BITTE MEHR SCHWEIZ FÜR DIE SCHWEIZ. ICH BIN DANKBAR, HIER IN DER SCHWEIZ ZU LEBEN. Pier Luigi T. OUVRONS-NOUS AU MONDE! Hans G. Marcello D. Battista R. L inserzione. Ha un impatto su tutti. Un iniziativa di

Atteggiamento. Memoria. Propensione all acquisto.

Atteggiamento. Memoria. Propensione all acquisto. Atteggiamento. Memoria. Propensione all acquisto. La società di ricerca dei media pubblicitari WEMF inserirà in futuro il Direct Mail come categoria di media nella sua MA Strategy, e con ragione. Un sondaggio

Dettagli

Il giornale del futuro è senza pubblicità? Uno studio integrale dell Università di San Gallo su incarico di Publicitas

Il giornale del futuro è senza pubblicità? Uno studio integrale dell Università di San Gallo su incarico di Publicitas Il giornale del futuro è senza pubblicità? Uno studio integrale dell Università di San Gallo su incarico di Publicitas Corporate Communications Zurigo 13 Maggio 2014 Il giornale del futuro sarà senza pubblicità?

Dettagli

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com Moda e tendenze nel retail online Una nuova passerella per i marchi della moda tradedoubler.com I consumatori stanno reinventando il modo in cui vivono e acquistano articoli di moda; i marchi che si rifiutano

Dettagli

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi 1 2 3 Definizione di marketing: il marketing è l arte e la scienza di conquistare, fidelizzare e far crescere clienti che diano profitto. Il processo di marketing può essere sintetizzato in cinque fasi:

Dettagli

Online shopping. & Conversion. Performance Marketing dalla prima impressione all ultimo clic. tradedoubler.com

Online shopping. & Conversion. Performance Marketing dalla prima impressione all ultimo clic. tradedoubler.com Online shopping & Conversion Performance Marketing dalla prima impressione all ultimo clic I consumatori europei in cerca di ispirazione sui brand o sui prodotti da acquistare si rivolgono prima di tutto

Dettagli

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Crea sempre contenuti di valore per i tuoi clienti Promozioni,

Dettagli

European E-mail Marketing Consumer Report 2009. Italiani e Internet: abitudini e comportamenti nell uso di e-mail e newsletter.

European E-mail Marketing Consumer Report 2009. Italiani e Internet: abitudini e comportamenti nell uso di e-mail e newsletter. ContactLab European E-mail Marketing Consumer Report 2009 Italiani e Internet: abitudini e comportamenti nell uso di e-mail e newsletter Estratto ContactLab E-mail & e-marketing evolution ContactLab è

Dettagli

www.genteinmovimento.com

www.genteinmovimento.com IL MAGAZINE DELL IMPRENDITORE, DEL PROFESSIONISTA E DELLA FAMIGLIA www.genteinmovimento.com redazione@genteinmovimento.com genteinmovimento @genteinmov Gente in Movimento MEDIA KIT IL MAGAZINE DELL IMPRENDITORE,

Dettagli

La voce dei donatori

La voce dei donatori La voce dei donatori Uno studio sul grado di soddisfazione e di efficienza percepita dai Donatori nei confronti dell organizzazione e delle attività dell Avis Comunale RE www.avis.re.it Gli obiettivi della

Dettagli

Che rumore fa la tua Rete Sociale?

Che rumore fa la tua Rete Sociale? Che rumore fa la tua Rete Sociale? #Mission si occupa della creazione e attuazione di strategie di marketing online per conto di aziende, organizzazioni, enti, personaggi pubblici, al fine di raggiungere

Dettagli

Risultati della Sedicesima edizione di Studi NetObserver Europe:

Risultati della Sedicesima edizione di Studi NetObserver Europe: NetObserver Europa PER SAPERE TUTTO SUI NAVIGATORI Comunicato stampa Parigi, Marzo 2008 Risultati della Sedicesima edizione di Studi NetObserver Europe: Differenze nell utilizzo dei media fra generazioni

Dettagli

Il Piano di comunicazione

Il Piano di comunicazione Il Piano di comunicazione 23 lezione 11 novembre 2011 Cosa è un piano di comunicazione Il piano di comunicazione è uno strumento utilizzato da un organizzazione per programmare le proprie azioni di comunicazione

Dettagli

STRUMENTI PER UNA COMUNICAZIONE INTEGRATA

STRUMENTI PER UNA COMUNICAZIONE INTEGRATA STRUMENTI PER UNA COMUNICAZIONE INTEGRATA dal 1980 NE NW W SW SE S E Lo scopo principale di una strategia di comunicazione è quello di consentire alla tua azienda di raggiungere in modo più efficiente

Dettagli

Analisi del ruolo dei dispositivi mobili e delle Apps nell informazione di attualità

Analisi del ruolo dei dispositivi mobili e delle Apps nell informazione di attualità HUMAN HIGHWAY PER LIQUIDA Analisi del ruolo dei dispositivi mobili e delle Apps nell informazione di attualità Milano, Agosto 2012 1 CONTENUTI DEL DOCUMENTO LO SCENARIO RILEVATO NEL 2012 Informazione online

Dettagli

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader The retail customer journey Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader Chi abbiamo intervistato GENERAZIONE GENERE +480 interviste telefoniche

Dettagli

Servizi Publicitas 2015 Inserzionisti e agenzie

Servizi Publicitas 2015 Inserzionisti e agenzie Servizi Publicitas 2015 Pagina 1 Servizi Publicitas 2015 Inserzionisti e agenzie Publicitas è un'azienda leader per la commercializzazione pubblicitaria con sede principale a Zurigo e presente in oltre

Dettagli

Approfondimento L interazione tra mercato e impresa

Approfondimento L interazione tra mercato e impresa Approfondimento L interazione tra mercato e impresa Glossario di marketing Accettazione: pubblico. misura l accoglimento di un annuncio pubblicitario da parte del Account: figura professionale che svolge

Dettagli

Edicola Tablet e smartphone Website Social. Newsletter VELAFestival Nauticplace Sea Master

Edicola Tablet e smartphone Website Social. Newsletter VELAFestival Nauticplace Sea Master Edicola Tablet e smartphone Website Social Newsletter VELAFestival Nauticplace Sea Master NAUTICPLACE www.nauticplace.com Edicola Il Giornale della Vela a Settembre 2013 ha raggiunto una diffusione media

Dettagli

Human Highway per Tomato / Contactlab E-MAIL MARKETING 2008 CONSUMER REPORT

Human Highway per Tomato / Contactlab E-MAIL MARKETING 2008 CONSUMER REPORT Human Highway per Tomato / Contactlab 1 ContactLab L evoluzione dell e-mail marketing ContactLab è la Business Unit di Tomato Interactive specializzata in servizi e soluzioni di e-mail e digital marketing.

Dettagli

Studio udito nazionale Risultati

Studio udito nazionale Risultati Studio udito nazionale Risultati 18.02.2013 Partner dello studio: Indice Summary Introduzione Finalità Progetto dello studio Motivi per i quali sino a ora non si porta alcun apparecchio acustico e motivi

Dettagli

BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2013. La migliore comunicazione digitale SECONDA EDIZIONE L INIZIATIVA

BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2013. La migliore comunicazione digitale SECONDA EDIZIONE L INIZIATIVA BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2013 NC Digital Awards La migliore comunicazione digitale SECONDA EDIZIONE L INIZIATIVA ADC Group, la casa editrice delle più autorevoli pubblicazioni specializzate

Dettagli

FOCUS. www.wikabu.com

FOCUS. www.wikabu.com FOCUS WIKABU: l innovativa app mobile che consente agli utenti di scoprire dove acquistare i prodotti visti in pubblicità (cartacea, cartellonistica e digitale). Il servizio mira a soddisfare sia il bisogno

Dettagli

BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2012. La migliore comunicazione digitale PRIMA EDIZIONE L INIZIATIVA

BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2012. La migliore comunicazione digitale PRIMA EDIZIONE L INIZIATIVA BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2012 NC Digital Awards La migliore comunicazione digitale PRIMA EDIZIONE L INIZIATIVA ADC Group, la casa editrice delle più autorevoli pubblicazioni specializzate

Dettagli

I sondaggi consentono la realizzazione di strategie di marketing, promozione e PR, consapevoli e mirate. LORENZA MIGLIORATO - CONSULENTE

I sondaggi consentono la realizzazione di strategie di marketing, promozione e PR, consapevoli e mirate. LORENZA MIGLIORATO - CONSULENTE La comunicazione efficace - cioè quella qualità nella comunicazione che produce il risultato desiderato nell interlocutore prescelto - è il prodotto di un perfetto ed equilibrato mix di scientificità,

Dettagli

Edicola Tablet e smartphone Website Social. Newsletter VELAFestival Nauticplace Sea Master

Edicola Tablet e smartphone Website Social. Newsletter VELAFestival Nauticplace Sea Master Edicola Tablet e smartphone Website Social Newsletter VELAFestival Nauticplace Sea Master NAUTICPLACE www.nauticplace.com Edicola Il Giornale della Vela a Luglio 2015 ha raggiunto una diffusione media

Dettagli

Top Press, la casa editrice che da 15 anni parla con competenza a una vasta audience realizzando magazine B2C e B2B, presenta il nuovo mensile

Top Press, la casa editrice che da 15 anni parla con competenza a una vasta audience realizzando magazine B2C e B2B, presenta il nuovo mensile Top Press, la casa editrice che da 15 anni parla con competenza a una vasta audience realizzando magazine B2C e B2B, presenta il nuovo mensile dedicato al trade fotografico e al mercato imaging e photofinishing

Dettagli

DOCUMENTAZIONE PER I MEDIA 2015

DOCUMENTAZIONE PER I MEDIA 2015 Club Alpino Svizzero CAS Club Alpin Suisse Schweizer Alpen-Club Club Alpin Svizzer DOCUMENTAZIONE PER I MEDIA 2015 Foto: Iris Kürschner PROFILO Classico mezzo di comunicazione per gruppi target Chi va

Dettagli

Questo meraviglioso mondo chiamato. Ecommerce

Questo meraviglioso mondo chiamato. Ecommerce Questo meraviglioso mondo chiamato Ecommerce LO SCENARIO La clientela esiste? SHOPPING ONLINE: diamo i numeri - la crescita degli acquisti online in Italia Crescita acquisti online in Italia: anno 2011

Dettagli

Nuovi Media, strumenti di condivisione. Prof. Roberto Maldacea

Nuovi Media, strumenti di condivisione. Prof. Roberto Maldacea Coordinamento CARITAS Operatori comunicazione NUOVI MEDIA Megafono di solidarietà Nuovi Media, strumenti di condivisione Prof. Roberto Maldacea Premessa Per raggiungere 1 Miliardo di utenti il telefono

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Benvenuti nell era del web 2.0

Benvenuti nell era del web 2.0 Un utente isolatonon può fare nulla. Si relaziona unicamente con l ambiente esterno e sebbene insoddisfatto non ha la possibilitàdi cambiare le cose. Due utentiin relazione possono confrontarsi e l esperienza

Dettagli

Maurizio Del Corso. Internet CASH. I Segreti per guadagnare veramente dalla rete

Maurizio Del Corso. Internet CASH. I Segreti per guadagnare veramente dalla rete Maurizio Del Corso Internet CASH I Segreti per guadagnare veramente dalla rete 1 Titolo Internet CASH Autore Maurizio Del Corso Editore Top Ebook Sito internet http://www.top-ebook.it ATTENZIONE: questo

Dettagli

Esame 2015. Ricerca di mercato

Esame 2015. Ricerca di mercato Berufsprüfung für Marketingfachleute mit eidg. Fachausweis Examen prof. pour spécialistes en marketing avec brevet fédéral Esame per Specialisti in marketing con attestato professionale federale Esame

Dettagli

31 marzo 2011. Rapporto www.ch.ch/publicjobs 2010

31 marzo 2011. Rapporto www.ch.ch/publicjobs 2010 31 marzo 2011 Rapporto www.ch.ch/publicjobs 2010 Indice 1. Premesse... 3 1.1. Basi legali... 3 1.2. Organizzazione... 3 1.3. Strategia... 3 2. Rapporto di attività... 4 2.1. Ampliamento / ottimizzazioni...

Dettagli

Modello Pubblicitario

Modello Pubblicitario w w w. h a r r i s i n t e r a c t i v e. f r NetObserver Italia Autunno 2007 Modello Pubblicitario Sommario Presentazione dello studio Metodologia dello studio Fattori che influenzano la decisione d acquisto

Dettagli

European E-mail Marketing Consumer Report 2009

European E-mail Marketing Consumer Report 2009 ContactLab European E-mail Marketing Consumer Report 2009 Abitudini e comportamenti nell'uso di e-mail e newsletter: confronti tra Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito ESTRATTO ContactLab E-mail

Dettagli

OSSERVATORIO IPSOS. per conto di

OSSERVATORIO IPSOS. per conto di OSSERVATORIO IPSOS per conto di DIFFUSIONE di COMPUTER e INTERNET tra le famiglie italiane Base: Totale famiglie Possesso di un computer Connessione a Internet TOTALE famiglie italiane 57 68 Famiglie monocomponente

Dettagli

REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE. Roma, 27/03/2007 2006 117RS.

REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE. Roma, 27/03/2007 2006 117RS. REPUBBLICA - SOMEDIA INDAGINE SU LA DIFFUSIONE E L AFFERMAZIONE DELLE ENERGIE ALTERNATIVE Roma, 27/03/2007 2006 117RS Presentazione 02 PRESENTAZIONE DELLA RICERCA Autore: Format Srl - ricerche di mercato

Dettagli

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito!

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Migliora il tuo sito e migliorerai il tuo business Ti sei mai domandato se il tuo sito aziendale è professionale? È pronto a fare quello che ti aspetti

Dettagli

Il processo di acquisto tra digitale e fisico. GfK Milano, Giugno 2016 - Edmondo Lucchi

Il processo di acquisto tra digitale e fisico. GfK Milano, Giugno 2016 - Edmondo Lucchi Il processo di acquisto tra digitale e fisico GfK Milano, Giugno 2016 - Edmondo Lucchi Obiettivi Cogliere le logiche che governano l acquisto nel punto vendita fisico, rispetto a quello nel punto vendita

Dettagli

Resoconto «scuola in movimento» per l'anno scolastico 2013/14

Resoconto «scuola in movimento» per l'anno scolastico 2013/14 22/01/2015 Resoconto «scuola in movimento» per l'anno scolastico 2013/14 Strutture diurne 1. Situazione di partenza «scuola in movimento» è un programma di portata nazionale dell Ufficio federale dello

Dettagli

PuntoSicuro: Leader in Italia nell informazione sulla sicurezza sul lavoro. Formati pubblicitari disponibili in PuntoSicuro

PuntoSicuro: Leader in Italia nell informazione sulla sicurezza sul lavoro. Formati pubblicitari disponibili in PuntoSicuro PuntoSicuro: Leader in Italia nell informazione sulla sicurezza sul lavoro Dal 1999, PuntoSicuro è il quotidiano leader in Italia nell informazione approfondita sulla sicurezza sul lavoro per RSPP, RLS,

Dettagli

Made in Italy Un edizione speciale del quotidiano WELT am SONNTAG, nella versione DIE WELT Online e anche nella DIE WELT Tablet App

Made in Italy Un edizione speciale del quotidiano WELT am SONNTAG, nella versione DIE WELT Online e anche nella DIE WELT Tablet App Made in Italy Un edizione speciale del quotidiano WELT am SONNTAG, nella versione DIE WELT Online e anche nella DIE WELT Tablet App I temi speciali sono trattati solo in WELT am SONNTAG, non nell edizione

Dettagli

PuntoSicuro: Leader in Italia nell informazione sulla sicurezza sul lavoro

PuntoSicuro: Leader in Italia nell informazione sulla sicurezza sul lavoro PuntoSicuro: Leader in Italia nell informazione sulla sicurezza sul lavoro Dal 1999 PuntoSicuro è il quotidiano online sulla sicurezza leader in Italia per: numero di iscritti, quantità di notizie e documenti

Dettagli

Salute. Social media. La salute nell era dei social media. Fiducia. Community. Collegamento in rete. Sostenibilità

Salute. Social media. La salute nell era dei social media. Fiducia. Community. Collegamento in rete. Sostenibilità La salute nell era dei social media Estratto dai risultati dello studio condotto da Swisscom nell ottobre 2011 Health 2.0 Prevenzione Sicurezza Sostenibilità Nutrizione Paziente informato Forum salute

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

Il Business Game di Conform. Il Piano di Marketing

Il Business Game di Conform. Il Piano di Marketing Il Business Game di Conform Il Piano di Marketing 2 Indice -- Premessa -- Business game - marketing plan -- La struttura del gioco -- Un caso concreto -- Le modalità di gioco -- L inizio del percorso --

Dettagli

Reazione. Effetto. Memoria. Risposta. Conoscere ciò che è efficace Studi sull effetto del mailing cartaceo. Seconda raccolta di studi

Reazione. Effetto. Memoria. Risposta. Conoscere ciò che è efficace Studi sull effetto del mailing cartaceo. Seconda raccolta di studi Reazione Effetto Risposta Memoria Conoscere ciò che è efficace Studi sull effetto del mailing cartaceo Seconda raccolta di studi Contenuto Studi / Parte 1: Canali preferiti da aziende e privati 6 Come

Dettagli

Elettromondo, l evento che unisce i professionisti ed i produttori che operano nel. elettrica, si terrà nel 2013 a Pesaro.

Elettromondo, l evento che unisce i professionisti ed i produttori che operano nel. elettrica, si terrà nel 2013 a Pesaro. ELETTROMONDO - 19 20 21 Aprile 2013, Fiere delle Marche, Pesaro Piano di comunicazione Elettromondo, l evento che unisce i professionisti ed i produttori che operano nel c a m p o d e l l i n s t a l l

Dettagli

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL 1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL BENE COMUNE Una comunità di oltre 139 mila soci impegnati, nel quotidiano come nelle emergenze, in attività sociali e sanitarie di aiuto alle persone in difficoltà

Dettagli

LA PIANIFICAZIONE MEZZI

LA PIANIFICAZIONE MEZZI LA PIANIFICAZIONE MEZZI Appunti di Pubblicità e Marketing Dispensa redatta dal Prof. Marco Galdenzi ad uso degli studenti del Corso di Laurea di Scienze della Comunicazione Anno accademico 2011/2012 LE

Dettagli

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business 2 La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business (2 - migliorate la vostra credibilità: i 5 passi per dimostrare l efficacia del Marketing) Pagina 1 di 9 SOMMARIO PREMESSA...

Dettagli

, pr omozione siti web e posizionamento sui motori di ricerca e smart site.

, pr omozione siti web e posizionamento sui motori di ricerca e smart site. TELEVAS, nell'ottica di seguire il suo Cliente nello sviluppo di una propria strategia marketing basata sul WEB, ha predisposto alcune soluzioni per diffondere l'immagine e rendere più popolare la presenza

Dettagli

Campagne promozionali door to door Funzionano e si vede!

Campagne promozionali door to door Funzionano e si vede! Campagne promozionali door to door Funzionano e si vede! Promuovere diffondere attrarre Nell attuale giuntura economica mantenere le quote di mercato e, ancor meglio, conquistare nuovi clienti risulta

Dettagli

PRESENTANO. La prima proposta di promozione Ticket Around. Per Music Festival, in Italia.

PRESENTANO. La prima proposta di promozione Ticket Around. Per Music Festival, in Italia. PRESENTANO La prima proposta di promozione Ticket Around. Per Music Festival, in Italia. ticket around significa ufficio stampa che pensa a come vendere biglietti. ticket around significa social network

Dettagli

"Fumare fa male.._": inchiesta complementare relativa alla campagna 2003 e 2004 (sintesi)

Fumare fa male.._: inchiesta complementare relativa alla campagna 2003 e 2004 (sintesi) Hans Krebs Kommunikation und Publikumsforschung "Fumare fa male.._": inchiesta complementare relativa alla campagna 2003 e 2004 (sintesi) Monitoraggio del tabagismo - Indagine sul tabagismo in Svizzera

Dettagli

Febbraio 2015. presentazione

Febbraio 2015. presentazione Febbraio 2015 presentazione Il magazine d informazione online febbraio 2015 Pneusnews.it è un web magazine d informazione, documentazione ed analisi del settore pneumatici e ruote in Italia; un sito specializzato

Dettagli

WICHTIGER HINWEIS: Bitte fertigen Sie keine Kopien dieses Fragebogens an!

WICHTIGER HINWEIS: Bitte fertigen Sie keine Kopien dieses Fragebogens an! Test-Umfrage Cari allievi, il vostro parere è per noi molto importante! Desideriamo migliorare costantemente la qualità del nostro lavoro nella scuola. Al fine di individuare i punti di forza e quelli

Dettagli

GUIDA PER FORMATRICI E FORMATORI

GUIDA PER FORMATRICI E FORMATORI GUIDA PER FORMATRICI E FORMATORI Informazioni didattiche e suggerimenti per l impiego della piattaforma didattica online Moneyfit alle scuole medie superiori INTRODUZIONE Il proprio denaro sotto controllo!

Dettagli

INTRODUZIONE. Research, April 1999. 1 B. Harvey, The expanded ARF model: bridge to the accountable advertising future, Journal of Advertising

INTRODUZIONE. Research, April 1999. 1 B. Harvey, The expanded ARF model: bridge to the accountable advertising future, Journal of Advertising INTRODUZIONE Negli ultimi anni l accesso alla Rete e l uso attivo di Internet da parte di aziende e famiglie si è notevolmente allargato; questo media relativamente nuovo si sta rapidamente avviando a

Dettagli

Comunicazione e Marketing Organizzazione Aziendale. Industria & ICT Energia Consumer Hi-Tech Cosmesi Turismo & Benessere

Comunicazione e Marketing Organizzazione Aziendale. Industria & ICT Energia Consumer Hi-Tech Cosmesi Turismo & Benessere Comunicazione e Marketing Organizzazione Aziendale Industria & ICT Energia Consumer Hi-Tech Cosmesi Turismo & Benessere MultiPiani si occupa dal 1994 di Comunicazione e Marketing strategico, rivolgendosi

Dettagli

Total digital audience a marzo 2014: 25 milioni gli italiani online tra i 18 e i 74 anni per un consumo mensile di 46 ore e 15 minuti.

Total digital audience a marzo 2014: 25 milioni gli italiani online tra i 18 e i 74 anni per un consumo mensile di 46 ore e 15 minuti. Audiweb completa la nuova ricerca Mobile e pubblica i primi dati della total digital audience, integrando in un unico planning database le navigazioni da pc, smartphone e tablet. Distribuito il nastro

Dettagli

COMUNICAZIONE GLI STRUMENTI DI FEDERMOBILI. Mediakit 2015

COMUNICAZIONE GLI STRUMENTI DI FEDERMOBILI. Mediakit 2015 COMUNICAZIONE GLI STRUMENTI DI FEDERMOBILI Mediakit 2015 CHI È FEDERMOBILI Federmobili Confcommercio Imprese per l Italia - Federazione Nazionale dei Negozi di Arredamento - rappresenta e tutela gli interessi

Dettagli

Sondaggio bonus.ch sul leasing auto: chi prova il leasing non lo lascia più

Sondaggio bonus.ch sul leasing auto: chi prova il leasing non lo lascia più Sondaggio bonus.ch sul leasing auto: chi prova il leasing non lo lascia più Il pagamento in contanti rimane il mezzo di finanziamento preferito quando si acquista un autovettura, ma il leasing auto si

Dettagli

Our Mobile Planet: Italia

Our Mobile Planet: Italia Our Mobile Planet: Italia Identikit dell utente smartphone Maggio 2012 Informazioni riservate e proprietarie di proprietà di Google Riepilogo Gli smartphone sono diventati indispensabili nella nostra vita

Dettagli

Punti chiave. Punti chiave. Segmenti dei clienti... 21 Portale per i clienti... 22 Nuovi prodotti... 23 Immagine sul mercato... 24

Punti chiave. Punti chiave. Segmenti dei clienti... 21 Portale per i clienti... 22 Nuovi prodotti... 23 Immagine sul mercato... 24 20 Indice Segmenti dei clienti... 21 Portale per i clienti... 22 Nuovi prodotti... 23 Immagine sul mercato... 24 21 Segmenti dei clienti Anche nel settore sanitario i clienti chiedono più individualità.

Dettagli

Informazione per i media

Informazione per i media Mobiliare Svizzera Holding SA Bundesgasse 35 Casella postale 3001 Berna Telefono 031 389 61 11 Telefax 031 389 68 52 lamobiliare@mobi.ch www.mobi.ch Informazione per i media Risultato semestrale 2014 della

Dettagli

CSST Certificazione Editoria Specializzata e Tecnica NUOVI SCENARI, NUOVE DOMANDE E NUOVE RISPOSTE: L EVOLUZIONE DI UN SERVIZIO DI QUALITA

CSST Certificazione Editoria Specializzata e Tecnica NUOVI SCENARI, NUOVE DOMANDE E NUOVE RISPOSTE: L EVOLUZIONE DI UN SERVIZIO DI QUALITA CSST Certificazione Editoria Specializzata e Tecnica NUOVI SCENARI, NUOVE DOMANDE E NUOVE RISPOSTE: L EVOLUZIONE DI UN SERVIZIO DI QUALITA Premesse Le imprese necessitano di strumenti più moderni per rispondere

Dettagli

Il web marketing non è solo per i web guru

Il web marketing non è solo per i web guru Introduzione Il web marketing non è solo per i web guru Niente trucchi da quattro soldi È necessario avere competenze informatiche approfondite per gestire in autonomia un sito web e guadagnare prima decine,

Dettagli

Sapere cosa piace al cliente. Cosa dicono alcuni dei più recenti studi sull effetto della comunicazione fisica.

Sapere cosa piace al cliente. Cosa dicono alcuni dei più recenti studi sull effetto della comunicazione fisica. Sapere cosa piace al cliente. Cosa dicono alcuni dei più recenti studi sull effetto della comunicazione fisica. 1 2 L effetto fa la differenza. Naturalmente l e-mail si è guadagnata un posto di diritto

Dettagli

Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 6 opinion leader

Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 6 opinion leader Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 6 opinion leader Il percorso di customer journey Influenza e ricerca Loyalty Valutazione acquisto Post vendita

Dettagli

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com Il mobile e lo shopping on demand Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto tradedoubler.com I canali di performance marketing mobile stanno trasformando l esperienza di acquisto

Dettagli

LA VALUTAZIONE DELL IMPATTO SOCIALE ED ECONOMICO DELLE BIBLIOTECHE PUBBLICHE IN ITALIA DUE PROGETTI PILOTA

LA VALUTAZIONE DELL IMPATTO SOCIALE ED ECONOMICO DELLE BIBLIOTECHE PUBBLICHE IN ITALIA DUE PROGETTI PILOTA LA VALUTAZIONE DELL IMPATTO SOCIALE ED ECONOMICO DELLE BIBLIOTECHE PUBBLICHE IN ITALIA DUE PROGETTI PILOTA Sara Chiessi Roma, 21 maggio 2012 2010-2011: 2 progetti pilota IFLA Researcher Librarian Partnership

Dettagli

Communication mix - Advertising

Communication mix - Advertising Economia e Tecnica della Comunicazione Aziendale Communication mix - Advertising Lezione 11 Pubblicità Qualunque forma di presentazione e promozione non personale di idee, beni o servizi svolta dietro

Dettagli

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato 1 La nostra soluzione 2 Le nostre proposte di comunicazione 1 CHI SIAMO Viaggiare ha un progetto altamente

Dettagli

WEB ADVERTISING - Listino 2011 www.puntosicuro.it - adv@puntosicuro.it - Tel. 030.3505222 - Fax: 030.2451005

WEB ADVERTISING - Listino 2011 www.puntosicuro.it - adv@puntosicuro.it - Tel. 030.3505222 - Fax: 030.2451005 1 Gentile inserzionista, Mega Italia Media opera da oltre 20 anni nel mercato della sicurezza e fino dal 1995 utilizza internet come strumento privilegiato di contatto con i potenziali clienti dei propri

Dettagli

SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio

SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al

Dettagli

L EDITORIA SPECIALIZZATA DALLA CARTA AL WEB

L EDITORIA SPECIALIZZATA DALLA CARTA AL WEB L EDITORIA SPECIALIZZATA DALLA CARTA AL WEB www.anesdigital.it ANES DIGITAL OUTLOOK Osservatorio sui media digitali specializzati ANES DIGITAL OUTLOOK Il quadro di riferimento Il censimento dei media digitali

Dettagli

Repubblica & Espresso Total Audience

Repubblica & Espresso Total Audience Repubblica & Espresso Total Audience 1 Total Audience è un mezzo di comunicazione: NUOVO che risponde alla sempre maggiore esigenza di MULTIMEDIALITA 2 Il bisogno di multimedialità È sempre più difficile

Dettagli

Trend alimentari in primo piano Un iniziativa Coop con la collaborazione specializzata della Società Svizzera di Nutrizione

Trend alimentari in primo piano Un iniziativa Coop con la collaborazione specializzata della Società Svizzera di Nutrizione Trend alimentari in primo piano Un iniziativa Coop con la collaborazione specializzata della Società Svizzera di Nutrizione Tema «Mangiare sano e veloce» Giugno 2009 Coop Thiersteinerallee 14 Casella postale

Dettagli

Fare clic per modificare lo stile del. titolo dello schema

Fare clic per modificare lo stile del. titolo dello schema Parte 4 INDICE OBIETTIVI METODOLOGIA E CAMPIONE GLI ACQUIRENTI DI GIORNALI E RIVISTE IN GDO La multicanalità I fattori di scelta del canale e customer satisfaction Il processo di acquisto Il livello di

Dettagli

1 Sono molti anni che collaboro con aziende che si occupano di stampa, Tre storie che ci raccontano

1 Sono molti anni che collaboro con aziende che si occupano di stampa, Tre storie che ci raccontano Tre storie che ci raccontano 1 Sono molti anni che collaboro con aziende che si occupano di stampa, 2 3 un graphic designer di esperienza racconta l incontro con Botticelli La Stampa. La nostra azienda

Dettagli

Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo

Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo Rapporto di ricerca Luglio 2010 (Rif. 1215v110) Indice 2 Capitolo I - L andamento dell economia e del credito al consumo oggi pag. 3 Capitolo

Dettagli

Risultati dell indagine conoscitiva sul Network di Linea Amica

Risultati dell indagine conoscitiva sul Network di Linea Amica Risultati dell indagine conoscitiva sul Network di Linea Amica (a cura dell Area Comunicazione e Servizi al cittadino, con il supporto dell Ufficio Monitoraggio e Ricerca di FormezPA) INDICE 1. Introduzione

Dettagli

DON T FORGET TO LOOK AROUND YOU

DON T FORGET TO LOOK AROUND YOU DON T FORGET TO LOOK AROUND YOU PROFILO AGENZIA Maste Eventi è un agenzia di servizi dinamica ed innovativa che si propone come partner ideale nella realizzazione di soluzioni personalizzate per tutte

Dettagli

DIRECT MARKETING: COME- QUANDO-PERCHE UTILIZZARLO

DIRECT MARKETING: COME- QUANDO-PERCHE UTILIZZARLO DIRECT MARKETING: COME- QUANDO-PERCHE UTILIZZARLO Definire il Direct Marketing, riportando la definizione tratta da Wikipedia, l enciclopedia libera nata grazie ai contributi degli utenti della rete internet:

Dettagli

L evoluzione del consumatore Multicanale in Italia Giorgio Ferrari Media, Entertainment and Durables Industry Manager, Nielsen

L evoluzione del consumatore Multicanale in Italia Giorgio Ferrari Media, Entertainment and Durables Industry Manager, Nielsen L evoluzione del consumatore Multicanale in Italia Giorgio Ferrari Media, Entertainment and Durables Industry Manager, Nielsen Key findings 2007 Il contesto di riferimento La ricerca svolta nel 2007 ha

Dettagli

MOTIVARE IL PERSONALE E PORTARLO AL SUCCESSO www.paoloruggeri.it

MOTIVARE IL PERSONALE E PORTARLO AL SUCCESSO www.paoloruggeri.it MOTIVARE IL PERSONALE E PORTARLO AL SUCCESSO www.paoloruggeri.it ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1) Qual è la prima cosa che un imprenditore o responsabile dovrebbe fare per far sì che i propri uomini

Dettagli

Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007

Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007 Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007 KIDS & CO Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni Doxa Junior, Baby&Teens I principali

Dettagli

www.gvbusiness.it Magazine online specializzato nel BUSINESS TRAVEL & MICE (Meeting, Incentive, Congressi e Eventi) LISTINO 2009

www.gvbusiness.it Magazine online specializzato nel BUSINESS TRAVEL & MICE (Meeting, Incentive, Congressi e Eventi) LISTINO 2009 www.gvbusiness.it Magazine online specializzato nel BUSINESS TRAVEL & MICE (Meeting, Incentive, Congressi e Eventi) LISTINO Business Travel, Meeting, Incentive, Congressi ed Eventi We take care of you

Dettagli

NetObserver Europa. PER SAPERE TUTTO SUI NAVIGATORI Comunicato stampa Parigi, Settembre 2008

NetObserver Europa. PER SAPERE TUTTO SUI NAVIGATORI Comunicato stampa Parigi, Settembre 2008 NetObserver Europa PER SAPERE TUTTO SUI NAVIGATORI Comunicato stampa Parigi, Settembre 2008 Conclusione della 17ˆ sessione dello studio NetObserver Europa: Marcate differenze di profilo e comportamento

Dettagli

CRISTINA LIVERANI Research Manager di Doxa

CRISTINA LIVERANI Research Manager di Doxa CRISTINA LIVERANI Research Manager di Doxa Buongiorno a tutti. Analizzeremo oggi alcuni dei risultati tratti dall indagine Doxa Junior&Teens, realizzata da oltre vent anni e che, in diverse occasioni,

Dettagli

LO STATO DELL ARTE DELLA COMUNICAZIONE AMBIENTALE IN ITALIA CONVEGNO BICA 2009

LO STATO DELL ARTE DELLA COMUNICAZIONE AMBIENTALE IN ITALIA CONVEGNO BICA 2009 Cosa vediamo? SONDAGGIO IPSOS P.A. LO STATO DELL ARTE DELLA COMUNICAZIONE AMBIENTALE IN ITALIA - presentazione dei risultati - Nobody s Unpredictable Marzo 2009 Job 08-019355 Ipsos Public Affair METODOLOGIA

Dettagli

MENU SERVIZI. marketing esperienziale

MENU SERVIZI. marketing esperienziale MENU SERVIZI marketing esperienziale Le ultime tendenze e studi nel mondo del marketing e della comunie hanno decretati una sempre maggiore diffusione del Marketing Esperienziale. Un esperienza ricca di

Dettagli

investire in pubblicità in tempo di crisi è come costruirsi le ali mentre gli altri precipitano (Steve Jobs) Strumenti per la Comunicazione

investire in pubblicità in tempo di crisi è come costruirsi le ali mentre gli altri precipitano (Steve Jobs) Strumenti per la Comunicazione investire in pubblicità in tempo di crisi è come costruirsi le ali mentre gli altri precipitano (Steve Jobs) Strumenti per la Comunicazione Chi siamo Siamo una piccola agenzia grafica e di produzione che

Dettagli

ambientale ai fini sia dell Annuario dei dati ambientali che ogni anno pubblichiamo, sia di eventuali altri utilizzi di questi indicatori di

ambientale ai fini sia dell Annuario dei dati ambientali che ogni anno pubblichiamo, sia di eventuali altri utilizzi di questi indicatori di COM-PA 8 novembre 2006 Sintesi dell intervento dell Ing. Gaetano Battistella Mi occupo di protezione dell ambiente e porterò una testimonianza in un campo parallelo, ma che ha sicuramente forti legami

Dettagli

Modulo Il piano di comunicazione di un organizzazione non profit

Modulo Il piano di comunicazione di un organizzazione non profit Modulo Il piano di comunicazione di un organizzazione non profit Materiale didattico a cura di ALFONSO SIANO Università degli Studi di Salerno sianoalf@unisa.it 2010 1 Piano di comunicazione MARKETING

Dettagli

35 ANNI AGENZIA DI PUBBLICITÀ

35 ANNI AGENZIA DI PUBBLICITÀ 1977 2012 35 ANNI AGENZIA DI PUBBLICITÀ DIFFERENZIARSI PER SOPRAVVIVERE ALLA COMPETIZIONE E AVERE SUCCESSO Come un azienda può ritagliarsi un immagine che la distingua in un mercato sovraffollato. CHE

Dettagli

IAB Forum 2014: Audiweb presenta i dati sull evoluzione dell'audience online

IAB Forum 2014: Audiweb presenta i dati sull evoluzione dell'audience online IAB Forum 2014: Audiweb presenta i dati sull evoluzione dell'audience online La diffusione di internet in Italia è capillare: sono 40 milioni gli italiani che possono accedere a internet in Italia, +6.8%

Dettagli

Deutsche Messe Il vostro partner di marketing per contatti d affari a livello mondiale. Relatore: Andreas Züge Azienda: Deutsche Messe

Deutsche Messe Il vostro partner di marketing per contatti d affari a livello mondiale. Relatore: Andreas Züge Azienda: Deutsche Messe Deutsche Messe Il vostro partner di marketing per contatti d affari a livello mondiale Relatore: Andreas Züge Azienda: Deutsche Messe Fiere come partner di marketing per contatti d affari a livello mondiale

Dettagli