T A B E L L O N I PUBBLICITARI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "T A B E L L O N I PUBBLICITARI"

Transcript

1 Direttore Responsabile PATRIZIO PULVENTO Periodico d informazione putignanese Anno 2 n.23 del 1 Ottobre ,00 0,50 solo in edicola La rendita che entra dal tetto di casa tua e della tua azienda per informazioni Tel T A B E L L O N I PUBBLICITARI é emergenza MEGA BOLLETTA DA 23MILA EURO IL BISCOTTIFICIO FARINELLA SU RAI3 LE NOSTRE SCUO- LE SONO SICURE? QUANTO CI COSTANO LE AULE IN AFFITTO TANTE NUOVE OFFERTE DI LAVORO ARRIVA IL PIANO DELLE ANTENNE LA UISP DI PRESENTA ESORDIO INSIDIOSO PER IL CSG SPORTFIVE A CAGLIARI SERVIZI SOCIALI: NUOVI AIUTI ALLE FAMIGLIE DAI C.P.I

2 2 PRIMO PIANO 1 OTTOBRE 2010 CARTELLONI PUBBLICITARI: é EMERGENZA Partono i controlli ma non si arresta la corsa all installazione di cartelloni pubblicitari. Nonostante la sospensione ne spuntano altri autorizzati lo scorso aprile e, il Comune, deve ancora installarne circa una trentina per le pubbliche affissioni... quelli più grandi, i 6x3 metri (18 metri quadri) che tanto stanno facendo discutere, la tassa di affissione comunale costa circa 450 euro all anno... Esempio Pratico: Un cartellone pubblicitario che misura 6x3 metri (18 mq), paga di affissione al Comune all anno: 453,408 se non luminoso ( 26,856 al mq annuali x 18 mq = 453,408); 725,112 se luminoso ( 40,248 al mq annuale luminoso x 18 mq = 725,112). Un cartellone pubblicitario che misura 3x2 metri (6mq), paga di affissione al Comune all anno: 120,852 se non luminoso ( 20,142 al mq annuali x 6 mq = 120,852); 201,42 se luminoso ( 33,570 al mq annuali luminoso x 6 mq = 201,42). (vedi tabella tariffe vigenti) Patrizio F. Pulvento Ecco perché conviene. Installarli è piuttosto conveniente e non troppo complicato. Per i cartelloni pubblicitari, anche quelli più grandi, i 6x3 metri (18 metri quadri) che tanto stanno facendo discutere, la tassa di affissione comunale costa circa 450 euro all anno. Una cifra che normalmente, la ditta detentrice i cartelloni, guadagna in un solo mese di pubblicità. Ma ci sono anche i cartelloni più piccoli, fino a 8.5 metri quadri di superficie, il cui costo annuale di affissione è addirittura un terzo: circa 170 euro all anno. Installarli non è neanche troppo complicato visto che qualcuno pare abbia invocato il principio del silenzio assenso. Se viene ammesso questo principio, laddove il Comune non esamini la pratica nei tempi previsti, le ditte piazzano lo stesso i tabelloni, come di fatto pare sia già avvenuto a Putignano. Va però precisato che i cartelloni, per essere in regola, devono rispondere a tutta una serie di requisiti formali e strutturali. Requisiti che alcuni dei cartelloni installati sinora non sembrano possedere (su alcuni, per esempio, mancano le targhette con i dati identificativi ). Vieppiù che per essere conformi alle norme antisismiche tra l altro, è necessario che siano realizzati con una struttura e dei plinti (sostegni), frutto di preliminare perizia e progettazione, necessaria per l omologazione, effettuata da parte di un geologo e di un ingegnere. Ove adottato questo criterio, costerebbe circa 5mila euro la realizzazione di uno questi grandi cartelloni pubblicitari formato 6x3 metri.... le affissioni sono disciplinate da apposito regolamento comunale disponibile sul sito del Comune di Putignano ma non contiene l indicazione delle tariffe... Com è noto, le affissioni sono disciplinate da apposito regolamento comunale disponibile sul sito del Comune di Putignano ma non contiene l indicazione delle tariffe. Per quanto attiene il cartelloni pubblicitari le tariffe Nuovi cartelli sono divise in due categorie: ordinari e luminosi. Per quanto attiene le dimensioni, i cartelloni di misura inferiore ai 5,5 metri sono esentati dalla tassa di affissione. Sono individuate pertanto le tariffe relative a cartelli di superficie da 5,5 a 8,5 metri quadri e quelli si superficie dai 18 mq in su, di tipo ordinario oppure luminoso. Informatissimo Putignano periodico d informazione locale reg.trib.bari n. R.G. 770/2009 V.G. sede legale: Via Ten. P. Sbiroli n.3 sede operativa: via Padre G. Lerario, Putignano (Ba) Tel. 329/ Fax 080/ Editore: Ass. C.R.E.A. Comunicazione Direttore Responsabile: Patrizio F. Pulvento Grafica: Medialab Stampa: Longo Press Division Castellana Grotte Redazione: Patrizio Pulvento, Raffaella Maraglino, Rosario Sportelli, Tiziana Derobertis, Nicla Marinelli, Gianmarco Filipendola, Massimiliano Rossi, Pubblicità: Info: 392/

3 1 OTTOBRE 2010 PRIMO PIANO 3 Negate solo le autorizzazioni alle ditte di altri Comuni Intanto, nonostante le polemiche ancora aperte sull argomento, le proteste di alcuni cittadini che si sentono oscurati dai tabelloni o vessati dalla loro eccessiva e invadente presenza, proprio in questi giorni hanno stanno facendo la loro apparizione nuovi cartelli pubblicitari, che riportano autorizzazioni risalenti allo scorso aprile Fatto curioso dato le installazioni dovrebbero essere effettuate per norma entro 180 giorni. Vieppiù che nel contempo, abbiamo appreso che una di queste ditte, L Altra Immagine di Martina Franca, la prima ad installare a Putignano ma in periferia i 6x3 metri (attualmente ne detengono uno sulla Putignano-Turi e l altro sulla Putignano-Noci, da sei anni presenta richieste di autorizzazione per l installazione di nuovi cartelloni pubblicitari nel nostro centro urbano, ma che gli sono state sempre respinte, anche se gli stessi spazi sono stati successivamente occupati da altri tabelloni, come ci ha confermato uno dei titolari il Sig. Drago. Tra gli altri detentori di autorizzazioni in questo settore ci sono la ditta Italgrafica di M. D elia, Di Mauro, Giacomino Show, Ipas (To) e Grafica 23, quest ultima detiene i tabelloni nello spazio privato delle scuderie London, dove pare corrisponda un pedaggio di circa 5mila euro all anno. Angelini: interverremo, è una questione di decoro urbano e ambientale L assessore competente Dino Angelini ci ha confermato che attualmente è in corso una sorta di censimento di tutti i cartelli pubblicitari esistenti. Quelli non autorizzati o pericolanti saranno rimossi. Va inoltre ricordato che in base agli accordi previsti dal capitolato con la Censum che gestisce le affissioni per conto del Comune, è prevista l installazione di almeno 30 nuove plance per gli spazi di pubblica utilità (per necrologi, ordinanze, ecc). Il Gruppo di lavoro è all opera, ma occorrerà fare una rimodulazione del servizio e buona parte dei cartelloni che sono impiantati andrebbero adeguati o quantomeno ridimensionati ribadisce l ass. Dino Angelini - Trovo strano che si installino dei cartelloni dopo mesi dall autorizzazione. Ho richiesto di... Trovo strano che si installino dei cartelloni dopo mesi dall autorizzazione creare uno standard dominante per evitare questa cozzaglia di cartelli... Nuovi cartelli esaminare la delibera con la quale venivano istituite le postazioni, al fine di implementare quei pochi cartelli ad uso comunale che sono rimasti, ma soprattutto per adeguare tutti i cartelli ad una linea di decoro uniformata, tipo quella utilizzata nei centri storici, nonché un progetto di riordino e ristrutturazione IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA GLI EQUILIBRI DI BILANCIO E le variazioni per debiti fuori bilancio Mercoledì 29 settembre, alle il consiglio comunale si è riunito per verificare gli equilibri di bilancio e approvare due variazioni debiti fuori bilancio. Questi i punti all ordine del giorno: 1) Ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi. Variazione di Bilancio. Verifica degli equilibri generali del Bilancio relativo all Esercizio Finanziario Art. 193 del D.Lgs. 267/00. Gli architettonica di quegli spazi autorizzati. Bisogna creare uno standard dominante per evitare questa cozzaglia di cartelli tutti diversi gli uni dagli altri, fermo restando l istituzione di nuove regole che disciplinino più rigorosamente queste installazioni e una maggiore attenzione per l impatto ambientale. L'Assessore Angelini con l' ingegnere ambientale Lattarulo equilibri di bilancio costituiscono un appuntamento di verifica del bilancio di previsione da effettuarsi il 30 settembre di ogni anno, un adempimento prescritto dalla legge. Si tratta di una variazione per maggiori spese per un ammontare di circa 200mila euro, alle quali l amministrazione comunale risponde con altre entrate e attraverso una razionalizzazione delle spese. Tra le maggiori voci di spesa per un importo di 100mila euro, per maggiori costi di conferimento dei rifiuti a causa dei problemi con la discarica di Conversano 2) Riconoscimento della legittimità di debiti fuori bilancio Artt D.vo. n. 267/00 Adempimenti. Variazione di Bilancio. 3) Riconoscimento della legittimità di debiti fuori bilancio Artt D.vo. n. 267/00 Adempimenti. Variazione di Bilancio. Il secondo e terzo punto all ordine del giorno riconoscono la legittimità di debiti fuori bilancio. Il primo debito di circa 20mila euro afferisce il versamento per contributi previdenziali di una ex dipendente comunale, il secondo debito si riferisce a costi non previsti per l esecuzione di collaudo per un opera pubblica e fatture per riparazioni alle auto della Polizia Municipale

4 4 1 OTTOBRE 2010 IO RICICLO, TU NO! RACCOLTA DIFFERENZIATA SPINTA, Sì GRAZIE! Difendiamo l evoluzione temporale di concetto di sviluppo sostenibile Lo sviluppo sostenibile garantisce i bisogni delle generazioni attuali senza compromettere le generazioni future La diversità culturale è necessaria per l umanità quanto la biodiversità per la natura UN PILASTRO FONDAMENTALE PER LA GESTIONE DELL AMBIENTE È E RIMANE LO STUDIO DI FATTIBILITÀ PER UNA CORRETTA DEFINIZIONE PROGETTUALE ESECUTIVA DEL CICLO INTEGRATO DI RIFIUTI, ANELLO FONDAMENTALE PER UN CONTROLLO GIORNALIERO DELLA GESTIONE ENERGETICA SIA IN TERMINI DI CONSUMI CHE IN TERMINI DI EMISSIONE DI ANIDRIDE CARBONICA. IL COMUNE DI PUTIGNANO SU QUESTI TEMI PORTA UN RITARDO VENTENNALE, AIUTIAMOLO A CRESCERE! Pensare con paura alla fine della propria vita è un fenomeno molto generalizzato tra gli esseri umani, pensiamo a conservare le specie future viventi e non, e questa paura scomparirà. SERVIZI AMBIENTALI GLOBALI ALL IMPRESA HACCP SICUREZZA ANTINFORTUNISTICA AUTORIZZAZIONI AL TRASPORTO RIFIUTI AUTORIZZAZIONI ALLO STOCCAGGIO RIFIUTI ORGANIZZAZIONE RACCOLTA DIFFERENZIATA SPINTA STUDIO DI FATTIBILITA PER LE FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI VALUTAZIONE D IMPATTO AMBIENTALE Via Senna, Putignano (BA) - Tel./Fax: Cellulare:

5 1 OTTOBRE 2010 AZIENDE 5 SPAZIO PROMOZIONALE Aziende di successo MAGAZZINI PLANTAMURA Da quasi 100 anni al servizio delle famiglie putignanesi La qualità alla fine fa risparmiare, senza rinunciare alle comodità - riassume Piero Plantamura titolare dell omonima ditta. Dopo quasi un secolo di attività (l azienda è nata nel 1922), si può dire ogni famiglia putignanese possiede in casa un apparecchio o un elettro- cata e continua. I Magazzini Plantamura sono da sempre specializzati in vendita al dettaglio di: ELETTRODOMESTICI, TV LCD VIDEO, IMPIANTI HI-FI, FOTOGRAFIA E VIDEO DIGITALE Ridurre i consumi per risparmiare Comprare apparecchi a basso consumo conviene sempre, anche se il prezzo d'acquisto è superiore ad apparecchi similari, ma meno efficienti. Il maggior costo iniziale, infatti, verrà ammortizzato nel tempo grazie al risparmio di energia. Per esempio esistono lavatrici che, non solo consumano meno elettricità, ma utilizzano il 50% di acqua in meno per i lavaggi. Assistenza Magazzini Plantamura ha selezionato negli anni e sulla base di dell esperienza diretta continua, solo marchi e prodotti di elevata efficienza e affidabilità che offrano le migliori forme di garanzia, con un centro di assistenza abbastanza vicino per poter in tempi rapidi ottenere gli eventuali interventi necessari. Ciò nonostante I Magazzini Plantamura sono in grado di offrire anche assistenza tecnica diretta e qualificata per la riparazione di apparecchi non più coperti da garanzia. Lo staff Ritiro dell usato Al momento della fornitura di una nuova apparecchiatura elettrica o elettronica, se destinata ad uso domestico, Magazzini Plantamura provvederà, come da sempre, a ritirare a titolo gratuito l'elettrodomestico usato consegnato dal cliente come stabilisce il Decreto ministeriale n. 65 del 2010 che introduce un regime di gestione semplificato per i RAEE (Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) ritirati dai distributori, dai centri di assistenza tecnica e dagli installatori. In base allo stesso Decreto, Plantamura ha provveduto all iscrizione all'albo Nazionale Gestori Ambientali per i distributori, i trasportatori di Raee per conto dei distributori e per gli installatori e i centri di assistenza tecnica di Aee Incentivi elettrodomestici Il governo ha annunciato che saranno ridistribuiti fondi destinati agli incentivi rimasti inutilizzati. Erano 300 i milioni stanziati a marzo per dare impulso all economia. Solo il 58% è stato utilizzato. Ne restano 124 da spendere. Per gli elettrodomestici ci sarebbero oltre 19 milioni (il 38% dei fondi originari); domestico acquistato dalla storica azienda, Magazzini Plantamura. Giunta ormai alla terza generazione, il negozio di elettrodomestici e tecnologici Plantamura, proprio nel cuore di Putignano in Via Cappuccini angolo via Conciliazione, continua a basare la sua filosofia commerciale sul valore della professionalità. Il rapporto con il cliente si basa ancora sulla fiducia e sulla certezza per chi compra di essere guidato e assistito, prima, durante e dopo l acquisto. L'intento è quello di fornire ai propri clienti prodotti con il miglior rapporto qualità/prezzo, miglior rapporto prestazioni/consumi per una migliore politica del risparmio energetico e un servizio affidabile e sicuro di consulenza, consegna e installazione, con ritiro gratuito dell usato, al quale fa seguito la disponibilità di un assistenza qualifi-

6 6 1 OTTOBRE 2010 ATTUALITà LE NOSTRE SCUOLE SONO SICURE? Aule in edifici che non sono scuole, rapporto alunni superfici inadeguati e aerazione insufficiente sono solo alcuni dei problemi riscontrati anche a Putignano Massimiliano Rossi Nei giorni scorsi sono stati resi noti gli esiti dell'indagine Hese (Health Effect of School Environment), promossa dalla Comunità europea, per valutare la qualità dell aria all interno degli edifici scolastici. Risultato: nelle scuole europee, e soprattutto in quelle italiane, tira una brutta aria. L aria viziata, che si crea dall eccessiva concentrazione di polveri sottili (polveri respirabili con diametro fino a dieci micron), anidride carbonica, tassi di umidità e diversi allergeni nelle aule a fronte soprattutto della scarsa ventilazione nel rapporto con all affollamento, espone bambini e ragazzi ad un rischio maggiore di problemi respiratori. Alla luce di questo studio abbiamo fatto una ricognizione delle scuole di Putignano per cercare di comprenderne, seppure con mezzi non altrettanto qualificati, il livello di salubrità. Escludendo la scuola media statale Giuseppe Parini che dispone di aule molto ampie sia in termini di superfici che di altezze, anche se manca la palestra coperta e continua ad avere il problema dell allagamento dei cortili, le altre strutture quali quella ospitante il liceo scientifico E. Majorana, il Palazzo Logroscino, dove sono allocate alcune classi del 1 circolo didattico G.Minzele, non sembrano rispettare i dettami delle normative vigenti che fissano il rapporto alunni superficie in 1.80 mq per ogni alunno nelle scuole materne, elementari, e medie e 1.96mq per ogni alunno dell scuole superiori, senza tener conto degli arredi. A tal proposito emblematica è la situazione nella quale verte la classe 1 A del liceo linguistico E. Laterza dove in un aula, di una struttura concepita per ospitare inizialmente una scuola elementare, sono stipati trentadue studenti. Il nodo dell inadeguatezza delle strutture passa, poi, per un altra questione importante la mancanza di giusta areazione nelle aule: nessuna delle scuole cittadine dispone di areazione meccanica ad integrazione di quella naturale. il liceo scientifico E. Majorana" L eccessivo affollamento delle aule, favorito anche dalla rivisitazione in seno alla legge finanziaria 133 del 2008 del criterio di massimo affollamento, che ha innalzato il limite di 26 alunni per aula, fissato precedentemente per razionalizzare i costi, e la scarsa aerazione, producono quindi concreti rischi sia per la salute dei nostri ragazzi. Facile è immaginare come in mancanza della giusta cubatura d aria si possano anche diffondere più velocemente patologie infettive; sia rischi per la loro sicurezza, perché troppe persone nello stesso ambiente possano ostacolare l esodo, non permettendo così una corretta evacuazione in caso di emergenza. SCUOLE INADEGUATE E CONTI SALATISSIMI A SPESE DEI CITTADINI In attesa che venga costruito il nuovo Liceo la Provincia continua a pagare l affitto per le aule del Majorana. Il Comune provvede al canone per le aule delle elementari al palazzo di vetro Massimiliano Rossi Oltre le questioni di adeguatezza strutturale, alcuni edifici scolastici della nostra cittadina gravano sulle tasche dei cittadini contribuenti. LICEO SCIENTIFICO MAJORANA: la Provincia di Bari continua a pagare da anni la somma di circa 150mila euro di canone annuo a beneficio di due società private facenti capo a cittadini putignanesi, nonostante per la realizzazione del Polo Liceale nei pressi del campo sportivo pare sia tutto pronto. Il Comune di Putignano ha adempiuto agli obblighi di sua competenza e la Provincia di Bari ha già espletato la procedura di gara d appalto per l assegnazione dei lavori; gara che ha persino già un assegnatario la ditta INEDIL di Noci. PALAZZO LOGROSCINO: alcune classi del 1 circolo didattico G. Minzele, prima allocate presso le strutture di Vico Roma, alla fatiscenza di queste ultime furono trasferite al Palazzo di Vetro di proprietà della Fondazione Leopardi. Questa soluzione costa, a tutt oggi, al Comune di Putignano la cifra di 7500 euro di canone mensile, circa 90mila euro l anno. Il Comune ha provveduto inoltre, alle spese necessarie per l adeguamento della struttura al fine di ottenere le varie agibilità, non essendo concepita per ospitare classi di scuola elementare. STRUTTURA EX LICEO GINNASIO: La struttura, di proprietà del Comune di Putignano, ospita oggi alcune classi dell Istituto Alberghiero che, come ogni scuola media superiore, rientra nelle competenze della Provincia di Bari, la quale paga al Comune di Putignano il relativo affitto. Struttura ex Liceo Ginnasio Palazzo Logroscino

7 1 OTTOBRE 2010 ATTUALITà 7 DE MICCOLIS SULLE SCUOLE Ho sollecitato la Provincia per cantierizzare il nuovo polo liceale e per ottenere la restituzione dell ex liceo classico di Via Cav. Di Malta in favore degli alunni che sono al palazzo di vetro. Abbiamo due nuove aule a Spine Rossine e guadagnato due aule laboratorio al Romanelli Massimiliano Rossi Sul nuovo polo liceale che sorgerà alle spalle del campo sportivo. Le scuole superiori sono di competenza della provincia. Con la fine dell amministrazione Divella era stato già completato tutto l iter, con espletamento della gara d appalto e individuazione dell impresa. Già dal mese di giugno 2009 è noto che l appalto per la realizzazione dell edificio che ospiterà liceo scientifico e liceo classico sarà costruito dalla ditta INEDIL di Noci. I fondi ci sono perché reperiti sempre con l amministrazione Divella. Alcuni giorni fa ho parlato con l assessore provinciale all edilizia scolastica Di Perna per sollecitare questo problema. La risposta è stata che la consegna del cantiere dovrebbe essere fatta nei primi giorni di ottobre, spero con una cerimonia apposita. Su Vico Roma. Ho ricevuto nel mese di maggio il verbale del consiglio d istituto del I circolo didattico, con il quale si chiedeva alla provincia di operare uno scambio, tra l edificio oggi di proprietà comunale in affitto alla Provincia e che ospita l Istituto Alberghiero in via Cav. Di Malta (ex liceo classico), con il palazzo di vetro, che è un edificio della Fondazione Leopardi, adattato a scuola e preso in locazione dal Comune per dare risposta al problema di Vico Roma. In questo modo, il comune collocherebbe le aule della scuola elementare nel proprio edificio senza pagare più l affitto, mentre la Provincia continuerebbe a pagare l affitto ma alla Fondazione Leopardi. Le somme sono grosso modo uguali. Vieppiù che i ragazzi dell alberghiero sono più grandi e possono raggiungere più facilmente il Palazzo di Vetro per la verità un po decentrato. Ho fatto mia questa proposta l ho perorata per iscritto e anche a voce ma non ho avuto risposta dalla Provincia. Altro edificio di proprietà comunale è quello che ospitava l ex professionale di fronte alla Parini ma, pur essendo stato restaurato, è sprovvisto di palestra e di spazi attigui. Attualmente ospita una parte dell archivio comunale ma sarà probabilmente destinato ad ospitare gli uffici dell INPS se si farà carico di lavori di adeguamento e ampliamento dei servizi. Nel contempo però possiamo comunicare che sono state approntate le due nuove aule alla scuola d infanzia Spine Rossine, e questo consente di guadagnare due aule al Romanelli per attività di laboratorio. Sindaco De Miccolis FONDAZIONE CARNEVALE A GIORNI LE NUOVE NOMINE De Miccolis sui debiti della fondazione: Si è creato un deficit di cassa ma non un deficit finanziario patrizio pulvento Sicuramente condivido il tema dell urgenza, ma le condizioni non sono così infauste come quelle del 2004, e neppure dell anno scorso con nomine fatte a dicembre con un carnevale che cominciava a gennaio ha esordito ottimisticamente il sindaco De Miccolis sul problema relativo alla nomina di un nuovo consiglio d amministrazione per la Fonadazione del Carnevale. - Quest anno siamo ad ottobre e il carnevale partirà a fine febbraio. Partiamo da presupposti differenti anche perché lo statuto è già pronto. Per le nomine le difficoltà sono connesse al fatto che intendiamo dare lo stesso impulso e stessa linea organizzativa dello scorso anno, cosa peraltro condivisa da tutti i partiti di maggioranza, ma non è facile però trovare lo stesso identikit professionale e mangeriale di Giancarlo Di Paola. Saranno fatte delle nomine di carattere istituzionale per questioni di urgenza ma temporanea, giusto per avere il tempo di individuare poi con più calma il candidato dal profilo ideale. Resta il problema sui pagamenti bloccati e sugli altri debiti della Fondazione perché attualmente non c è chi provveda materialmente a firmare. Tuttavia si è creato un deficit di cassa ma non un deficit finanziario. Il problema è che sono stati assunti legittimi impegni di spesa prima dell amministrazione Di Paola, sulla...tuttavia si è creato un deficit di cassa ma non un deficit finanziario Sono stati assunti legittimi impegni di spesa prima dell amministrazione Di Paola, sulla scorta di delibere e determine di erogazioni di fondi regionali e provinciali che non sono ancora arrivati... scorta di delibere e determine di erogazioni di fondi regionali e provinciali che non sono ancora arrivati - spiega sempre De Miccolis -. Per Cantieri Creativi sono state accreditate le somme a metà agosto scorso dalla Fondazione per il Sud nella misura concordata e saranno erogate non appena sarà nominato il nuovo presidente. Gli Il sindaco con l'ex presidente della Fondazione Carnevale Giancarlo Di Paola altri creditori potranno essere in parte soddisfatti subito grazie ad un attivo di cassa di circa 84mila euro. Le nomine saranno fatte i primi di ottobre. Il rapporto di Di Paola con l amministrazione di Putignano è sereno e di stima reciproca. E stata un esperienza positiva ma troppo breve. Purtroppo non ha rinnovato la disponibilità ad essere rinominato per mancanza di una struttura amministrativa stabile. Il suo metodo sarà perpetuato e alimentato anche con la prossima gestione per continuare sulla stessa linea. Obiettivo che ha la piena fiducia di tutta la maggioranza.

8 8 1 OTTOBRE 2010 Complesso turistico ANTICA MASSERIA S.S. 172 Turi-Putignano - C.da Mazzaro Conversano (Ba) Italy Tel Cell

9 1 OTTOBRE 2010 ATTUALITà SERVIZI SOCIALI: IN ARRIVO NUOVI AIUTI PER LE FAMIGLIE Assistenza a minori e anziani, prestiti alle famiglie e bando per la casa di riposo Patrizio F. Pulvento L assessore ai servizi sociali Vito Genco, ci ha anticipato tutte le novità in cantiere a sostegno di minori e anziani e delle famiglie putignanesi meno abbienti o con particolari condizioni sociali. Stanno per essere pubblicati di due bandi di gara: il primo per la gestione dei centri polivalenti per minori di una fascia di età compresa dai 6 ai 14 anni, che ricadono nel distretto di cui fanno parte Putignano, Noci, Alberobello, Locorotondo e Castellana, che ingloberà l attuale centro Paolillo di S.Pietro Piturno sino ad oggi gestito dal Comune (infatti costa attualmente 6,600 euro al mese, circa 75mila euro all anno). Per i comuni che non hanno un centro come Locorotondo, Alberobello e Castellana saranno previsti i buoni servizio da assegnare alle famiglie con requisiti particolari, da utilizzare per usufruire di attività ricreative dei loro figli in strutture private. L altro bando riguarda l assistenza domiciliare educativa, cioé un intervento educativo e psicologico, per famiglie che versano in particolari condizioni sociali con loro carico dei minori a rischio di marginalità sociale. Si tratta di interventi sui minori ma anche sulla struttura familiare e sulla genitorialità. In parte oggi a Putignano già esiste un servizio simile che si chiama home maker ed è attivo presso 15 minori e 7 famiglie. L equipe è composta da uno psicologo e da due educatrici. Questo stesso servizio diventerà più strutturato e svolto al livello di distretto. Il bando prevvederà alla gestione dei centri famiglie, sarà cioè integrato il servizio di assistenza ANTENNE, AL VAGLIO DEL COMUNE IL NUOVO REGOLAMENTO Il Piano delle Antenne prevede 30 nuovi siti destinati ad ospitare le antenne e gli impianti ad alta frequenza, ma anche le aree escluse. Patrizio F. Pulvento Il Comune di Putignano sta vagliando il nuovo Piano delle Antenne che servirà ad individuare, dopo un attendo studio, i nuovi siti destinati ad ospitare le antenne dei gestori telefonici e non solo, ma servirà anche a definire le aree definite sensibili in prossimità di scuole e ospedali per esempio, interdette a tali installazioni. Il Piano è stato presentato nel corso di una conferenza di servizi tra i gestori e L ARPA. Dopo una serie di verifiche, ispirate anche alle leggi nazionali che disciplinano la materia, il regolamento sarà presentato ai cittadini putignanesi prima di essere portato in consiglio domiciliare educativa, con la gestione di strutture al servizio dei bisogni delle famiglie, e non solo delle famiglie che esprimono bisogno o emergenza. Il bando sarà aperto alle imprese sociali in partnerariato con associazioni volontariato.la gestione di questi nuovi servizi partirà da gennaio. Fino ad allora tutto resta come era. Altre iniziative: 100mila euro alle famiglie con 4 o più minori a carico E stato finanziato con 100mila euro per l intero distretto il progetto (circa 30mila euro per Putignano), presentato qualche tempo fa a sostegno delle famiglie numerose con 4 o più minori a carico. Grazie a questo partiranno a brevissimo termine, incentivi economici con buoni sconto ai supermercati, buoni servizi per servizi pubblici. Altri 40mila euro sono stati finanziati per uno studio sulla conciliazione dei tempi spazi lavoro rivolto alle donne (studio di fattibilità sulla conciliazione dei tempi di vita delle donne rispetto al loro lavoro, come l apertura dei servizi pubblici, le tariffe degli asili, la flessibilità dei tempi rispetto ai servizi, ecc.). comunale per l approvazione definitiva. Oltre a definire le aree dove non si potranno collocare antenne, il piano indica 30 aree disponibili ad ospitare nuovi impianti ad alta frequenza prevalentemente comunali, ove potranno essere posizionati anche più impianti. Attualmente insistono sul territorio: 6 impianti di telefonia mobile, 1 impianto radiofonico, 4 siti impianti televisivi e radiofonici, 1 sito con impianto televisivo, radiofonico e telefonico. Tra le aree comunali proposte: Caserma dei Carabinieri, Convento, Tratto finale di via Conciliazione, L'assessore ai servizi sociali Vito Genco In arrivo entro ottobre il bando per la gestione della Casa di Riposo Siamo alle prese con la gare per assegnare la gestione della casa di riposo che speriamo di pubblicare al più presto possibile, antro un mese, poiché ha rilevanza europea, che ci permetterà di dare in gestione la casa di risposo e offrire una risposta concreta agli anziani, 13 in tutto, attualmente ricoverati nelle case di riposo di Alberobello e Noci. La casa di riposo di Putignano è importante perché potrà ospitare fino a 90 anziani. Con la gara in preparazione sarà richiesto all aggiudicatario del servizio di provvedere sia agli arredi che mancano all interno della struttura, sia il completamento dei lavori di rifacimento delle facciate esterne dell edificio. Municipio, Viale Cristoforo Colombo e adiacenti Piazza monte grappa, Rondò strada provinciale per noci, Serbatoio dell acquedotto rurale, Via Alberobello, Via Verdi, Via Napoleone Bonaparte, Campo sportivo, Via La Cupa (caseificio CAP), Area cimitero, Grotte di putignano, Vecchio impianto di depurazione, Nuovo impianto di depurazione, Zona industriale, Zona ex-macello, Stazione ferroviaria. L'assessore Recchia 9 Fondo di rotazione per fare un prestito alle famiglie La convenzione è prossima alla firma quindi a breve partiranno le istruttorie per l erogazione dei microcrediti anche alle famiglie putignanesi. Il fondo complessivo disponibile è di 30mila euro, quindi per il primo anno il Comune sarà in grado di erogare non più di 5 o 6 prestiti dell importo massimo di 5mila euro ciascuno. Sono forme di credito che si rivolgono a quelle famiglie che si trovano in una condizione di provvisoria difficoltà economica, e non posseggono i requisiti per l accesso al credito con le banche ordinarie. Se questi prestiti saranno restituiti almeno per la percentuale prevista dalla convenzione, Banca Etica per l anno prossimo raddoppierà a 60mila euro il fondo disponibile. Iniziative in favore degli anziani Il centro diurno per anziani è stato dato in gestione ad una nuova cooperativa, la coop. Proposta, attraverso una trattativa privata e non con gara pubblica anche perché si tratta di un servizio provvisorio che avrà durata fino a dicembre. Dopo questa data sarà una nuova gara con affidamento definitivo del servizio. In ogni caso in questi mesi partiranno alcune novità di carattere ricreativo che sinora erano rimaste ferme. C è un progetto che il comune ha finanziato con 10mila euro, che prevede la partecipazione dell università della terza età UPTE e dell associazione costituitasi con il bando Principi Attivi, che si chiama Socialmente. Insieme collaboreranno con il gestore del centro per le attività educative, con laboratori di cucina, sulla salute, ecc..

10 10 1 OTTOBRE 2010 ATTUALITà LEGAMBIENTE RACCOGLIE LE FIRME CONTRO I SACCHETTI DI PLASTICA Scarseggia però la partecipazione dei cittadini a tali iniziative patrizio pulvento Domenica 26 settembre, nell ambito dell iniziativa nazionale Puliamo il Mondo il circolo putignanese di Legambiente ha organizzato un incontro in Piazza Falcone e Borsellino per effettuare una pulizia simbolica delle isole verdi. Nell occasione era prevista la raccolta firme per la campagna Stop ai sacchetti di plastica, lanciata da Legambiente. Erano presenti anche l ass all ambiente Dino Angelini e l ing. Antonello Lattarulo, che avrebbero dovuto relazionare ai cittadini in merito al progetto della raccolta differenziata porta a porta. L Ass. Angelini però ha dichiarato che è prevista un intensa campagna informativa, per sensibilizzare i cittadini putignanesi alla raccolta differenziata porta a porta già dalle prossime settimane. Legambiente - Puliamo il mondo Ci rifiuti-amo di capire Ecco il cartello di un altro cittadino esasperato dall abbandono dei rifiuti, nella sua proprietà Di Rosario sportelli Pubblichiamo l iniziativa che si è resa indispensabile da parte di un cittadino putignanese visti i continui episodi di abbandono di rifiuti indifferenziati sia sul parete di confine che all interno del suo appezzamento di terra. Sicuramente il cartello avrà strappato qualche risata ai passanti ma è l espressione di un amara stanchezza per l incivile e continuo abbandono di rifiuti su proprietà privata che hanno trasformato l area in zona critica. Con l occasione ricordiamo che tutti i conferimenti impropri sporcano la città e fanno gravare i costi della loro inciviltà sulle tasche di tutti. TORNA L ARTE DI WORK IN PROGRESS Da sabato 16 ottobre a Putignano, mostra d arte contemporanea Lande, del maestro Salvatore Lanzafame Massimiliano Rossi Il 16 ottobre si inaugura a Putignano nei prestigiosi locali di C.so Garibaldi n. 42 (nei pressi del Teatro Comunale) la mostra d arte contemporanea LANDE, personale di pittura del maestro Salvatore Lanzafame. L evento promosso dall associazione culturale WORK IN PROGRESS, da tempo protagonista dello scenario artistico-culturale non solo putignanese, intende favorire l incontro tra il vasto pubblico di appassionati di pittura e l artista catanese Lanzafame. Pittore dalle capacità avvolgenti, in grado di partire da una suggestione visiva, che gli deriva dalle varie forme e cromaticità del quotidiano e tradurla in un ampia gamma di immagini, sembianze fantastiche che lasciano indovinare ciò che è avvertibile come dato sintomatico di una poetica che si dilata e si restringe, come l esito di una visione puramente astratta: il tripudio del colore che tende a liberarsi da ogni continuità naturalistica, ma che esplicitamente ne rivendica l appartenenza concettuale ascrivibile al codice più profondo di quell armonia che affiora nella tela. Etica e poetica si fondono in un unico potente vettore espressivo, i luoghi della vita fisica si sovrappongono ai luoghi metafisici dell anima secondo un percorso di ricerca ontologica che vuole ri-definire l uomo dei nostri tempi. Dipingendo, percorrendo parallelamente la strada della tradizione e dell avanguardia, Salvatore Lanzafame sfida l attuale intasamento dell immaginario della pittura italiana, dove tutto sembra già detto e già visto, proponendo un originale possibile: una sua propria inclinazione speculativa che permette di leggere i suoi spessi luoghi di colore con particolare piacevolezza e interesse. La mostra si concluderà il 31 ottobre e sarà aperta tutti i giorni dalle 18 alle 21. LA STORIA *LOCALE* SIAMO NOI Giovedì 7 ottobre, alle ore presso la sala della Biblioteca Comunale di Putignano (via Castello, 26), le Associazione culturali di Putignano FESTINA LENTE JUNTO, LA GOCCIA e L'isolaCheNonC'è/ ARCI, insieme all'ipsaic (Istituto Pugliese per la Storia dell'antifascismo e dell'italia Copntemporanea) di Bari e con il patrocinio dell'amministrazione Comunale di Putignano, organizzano: LA STORIA *LOCALE* SIAMO NOI presentazione della rivista di storia del territorio del Sud-Est barese CUMMERSE, edizione fuori commercio a cura dell'ipsaic. Il programma prevede: - Saluto delle Associazioni promotrici (Giuseppe BIANCO - Giuseppe MANGINI - Paolo VINELLA) - Saluto del Sindaco di Putignano, avv. Gianvincenzo ANGELINI DE MICCOLIS interventi: Giusy Bello (dir. responsabile) Mario Gianfrate (storico) Sabino De Nigris (com. scient. rivista) Vito Antonio Leuzzi (dir. IPSAIC) Giulio Esposito (ricercatore IPSAIC) Conclusione dell'assessore alla Cultura del Comune di Putignano Giuseppe GENCO. LA CITTADINANZA E' INVITATA. SI RACCOMANDA LA PUNTUALITA'. AGLI INTERVENUTI SARA' OFFERTA UNA COPIA DELLA RIVISTA, FINO AD ESAURIMENTO DELLE COPIE DI- SPONIBILI.

11 1 OTTOBRE 2010 ATTUALITà 11 Riceve una bolletta di quasi 23mila euro MIMMO DEL BISCOTTIFICIO FARINELLA SU RAI TRE PER LA MEGA-BOLLETTA DEL GAS Non riceveva le bollette da più di un anno e l azienda gli aveva risposto che non risultava nemmeno come cliente Patrizio F. Pulvento Si è rivolto alla rubrica ditelo al TGRegione Domenico Egizio titolare del Biscottificio Farinella dove sostanzialmente ha chiesto di poter ricevere regolarmente la sua bolletta del gas. Da quasi un anno non era in grado di capire quanto gas consumava la sua attività e soprattutto viveva con l incubo che arrivasse una mega bolletta. Cosa poi che gli è successa lo scorso ottobre quando di colpo si è ritrovato un conto da pagare di quasi 23mila euro. Mimmo Egizio ha tentato di tutto. Prima ha subissato di proteste l Enel, poi si è rivolto ad un avvocato, ma non c è stato nulla da fare. Quindi ha deciso di denunciare la cosa alla stampa tramite le telecamere della RAI. Era da Maggio 2009 infatti che Enel Gas non gli aveva più inviato le bollette. Da lì è cominciato il calvario con i call center e le numerosissime inviate, tutte senza risposta. L azienda di Egizio era cliente di Enel Gas dal 2008, ma i problemi cominciarono a maggio del 2009, quando lo stesso Egizio chiamò l assistenza perché riteneva di pagare troppo poco. Risposta: lei non è un nostro cliente. Da Allora le bollette non sono più arrivate finché non gli è stato recapitato il bollettone di 22mila e 500 euro. A quel APRE IL MOJTO, PRONTO A SCALDARE LE VOSTRE SERATE D INVERNO Inaugurato il 27 settembre, sarà pizzeria, pub e caffè in Via Bixio, 3 a due passi dal Corso Le ampie e confortevoli sale, accuratamente arredate, vi ospiteranno al mattino per la colazione o le pause di lavoro con caffè, cornetti, drinks e fantasiosi aperitivi. Il nuovo Mojto, scalderà le vostre serate d inverno con tante specialità di pizza, e una varietà di piatti preparati apposta per le serate a tema. Cercheremo di caratterizzare ogni serata con impostazione particolare spiega il titolare Vito Simone, originario di Turi. - Oltre alla pizza per esempio, vorrei dedicare anche una sera della settimana alle specialità di carne arrosto o ad altre specialità della nostra gastronomia. In questo modo metteremo a disposizione dei nostri clienti tutta la nostra esperienza in fatto di cucina e chi sceglierà di trascorrere con noi queste serate potrà godersi il locale che è molto bello e confortevole e nello stesso tempo trovare situazioni e atmosfere sempre Il signor Egizio punto tramite un avvocato chiede la rateizzazione del debito all ente ma senza ottenere risposte. L 11 gennaio 2010 al danno si aggiunge la beffa, perché senza nessun preavviso il fornitore stacca il gas e le macchine del tarallificio hanno dovuto smettere di lavorare per 5 giorni, finché non è stato riallacciato finalmente il gas. Dopo questo incidente arriva una lettera di scuse dell Enel Gas dove si legge che la richiesta di rateizzazione il debito della bolletta è stata accettata. Ma i problemi non finiscono qui. La bolletta continua a non pervenire al tarallificio. Grazie all intervento dei giornalisti di Buongiorno Regione Puglia è stato interpellato il responsabile delle relazioni esterne Area Sud, Donato Leone di Enel Gas, il quale ha dichiarato che si è trattato di un semplice errore informatico. Dopo essersi scusato ufficialmente ha invitato Domenico Egizio presso gli uffici competenti del fornitore, per chiarire e risolvere definitivamente la vicenda. Speriamo che la disavventura di Mimmo Egizio abbia aperto la strada anche ad altri cittadini che si trovano in situazioni analoghe, offrendo un metodo anche se faticoso per arrivare ad una soluzione. L'inaugurazione Donato Leone di Enel Gas diverse. All inaugurazione, organizzata nel giro di poche ore erano comunque presenti amici e familiari, nonché per la cerimonia rituale, il Sindaco Gianvincenzo De Miccolis e l assessore Saverio Cam- Auguri del sindaco al titolare Vito panella, ai quali, i titolari del Mojto, porgono un particolare ringraziamento per la disponibilità ad intervenire.

12 12 LETTORI 1 OTTOBRE 2010 Anniversario Auguri a Claudio e Monica che il 26 settembre hanno festeggiato il loro primo anniversario di matrimonio. E' già passato un anno dalla coronazione del vostro sogno d'amore e a noi non resta che augurarvi tanta felicità nel prosieguo della vostra storia. Un augurio doppio, inoltre, va a Claudio che il 25 Settembre ha festeggiato il suo compleanno. Un abbraccio sincero da parenti e amici tutti. Matrimonio AUGURI AGLI SPOSI GIUSEPPE ED EMANUELA Sabato 26 settembre alle 17, presso la Chiesa del Carmine di Putignano si è celebrato il matrimonio di Giuseppe Dalena, titolare del Mercatino Franchising ed Emanuela Russo, titolare del centro estetico Viveur. Da parte della redazione di Putignano Informatissimo, felicitazioni e auguri vivissimi per il lieto evento 18 anni AUGURI ALLA NOSTRA MISS Alessia Lippolis diventa maggiorenne. Domenica 3 ottobre Alessia Lippolis, la nostra reginetta del carnevale giunta alle finali di Miss Italia di quest anno, festeggia il suo diciottesimo compleanno. Alessia è stata scritturata da un agenzia di Taranto del circuito Mimmo Rollo (l organizzatore di Miss Italia Puglia), per sfilate, set fotografici pubblicitari e tanto altro. Auguri per il tuo diciottesimo compleanno da parte della Redazione di Informatissimo a nome di coloro che ti hanno sostenuto e continueranno a farlo, e un grande in bocca al lupo per gli impegni futuri Compleanno COMPLEANNO DI GIUSEPPE Tantissimi auguri per il tuo secondo compleanno da parte di papà, mamma, tua sorella Tania e tuo fratello Donato e dal tuo amatissimo Gheri. Auguri Giuseppe ti vogliamo un mondo di bene UNA PUTIGNANESE NEL CORTO PREMIATO A MOLFETTA Mariangela Pugliese, 26 anni nativa e residente a Putignano, ci scrive per comunicarci che il cortometraggio (film di 30 minuti) Il SILENZIO DEL SOLE, dove ha recitato, ha vinto il 12 settembre scorso 2010, presso Mongolfiera Molfetta, il concorso per cortometraggi, con premio in denaro e targa di merito al regista Nando Vatinno. Il corto è stato proiettato al cineporto di Bari il 9 luglio, il 5 agosto a Giovinazzo e il 20 settembre 2010 al cinema Armenise di Bari.

13 1 OTTOBRE SPAZIO PROMOZIONALE SCOMMETTI, GIOCA E... VINCI CON DONER BET A Putignano la fortuna di aspetta da Doner Bet il nuovo internet point, per scommettere e vincere on line Oltre che nelle comuni agenzie di scommesse, come snai o matchpoint, da un po di tempo è possibile scommettere e giocare anche online, Infatti recentemente sono nati moltissimi siti di scommesse in italiano (ottima cosa se si pensa che prima erano per la maggior parte in lingua inglese), che offrono quote veramente molto competitive e una gamma di scommesse sportive davvero incredibile. Dal 1 settembre di quest anno a Putignano è nata la nuova agenzia di scommesse sportive DONER BET, in Via Piccirilli, 47, un internet point, che funge anche da agenzia di scommesse sportive, dove è anche possibile scommettere e giocare a poker on line. L impostazione è basata su BetItaly.it, un sito web che consente di effettuare scommesse a quota fissa su tutti gli eventi sportivi proposti dal palinsesto del AAMS e del Ministero dell'economia e delle Finanze nel rispetto della normativa vigente in materia, essendo i servizi di gioco proposti da BetItaly.it gestiti direttamente da GI.LU.PI. Srl, Concessionaria AAMS e Ministero dell'economia e delle Finanze. Il Cliente mediante l'attivazione di un conto personale (Conto Deposito) può effettuare direttamente le proprie giocate utilizzando un collegato ad Internet da un Internet Point, come appunto DONER BET di Putignano. Tutte le giocate effettuate sono registrate in tempo reale presso il sistema informativo centrale del Ministero dell'economia e delle Finanze. Ciò garantisce ufficialità e garanzia per il Cliente in merito alle giocate effettuate. L'agenzia Bet Italy è il luogo dove gli sportivi e i giovani possono conoscersi, confrontarsi, socializzare e vivere insieme la passione sportiva. Le scommesse sugli eventi sportivi consentono tra l'altro al pubblico di vivere lo sport in modo più approfondito e consapevole, mettendo in discussione se stessi, la propria competenza e la capacità di analisi degli elementi che determinano la vittoria in un evento sportivo. DONER BET dispone anche di una riservata e funzionale saletta slot machine. Nella sala principale ci sono comode postazioni gratuite per giocare on line, con orario di apertura fino a tarda sera. Con i tornei di poker caffé e dinner on line delle ore 15 e delle ore 20, è previsto il rimborso al miglior classificato in sala. Tra le giocate on line anche burraco, gratta e vinci, superenalotto e bingo. Con semplici cartelle virtuali da 10 centesimi di euro infatti, è possibile vincere un jackpot che va da 800 fino a 7mila euro. Angolo ristoro con distributore di bevande, snack e caffé. Pagamento utenze e ricariche telefoniche Biglietteria eventi sportivi e musicali Maxi schermo per seguire i più importanti eventi sportivi nazionali e internazionali DONER BET vi aspetta per illustrarvi tutti i criteri e le possibilità gioco on line e per favorirvi nella vostra. Scommessa vincente!! Tel via Piccirilli,47 Putignano(BA)

14 14 LAVORO 1 OTTOBRE 2010 LE MIGLIORI OFFERTE DI LAVORO DAL CENTRO PER L IMPIEGO Aggiornamenti giornalieri su /lavoro Informatissimo pubblica gratis in queste pagine e su anche il vostro annuncio di lavoro. Via a: o telefonando al 329/ Putignano - ingegnere gestionale RICERCHIAMO INGEGNERE GESTIONALE TECNICO DELLA PRODUZIONE O ESPERTO DI PRODUZIONE. ZONA DI LAVORO: PUTIGNANO. SI RICHIEDE DISPONIBILITA IMMEDIATA. INVIARE CURRICULUM A NOCI - macchinista confezioni 5 unità per LE GRIFFE PUTIGNANO con EsPERIENZA PREGRESSA NELl'utilizzo di macchine lineari e tagliecuci TElefonAre al CPI noci: tel o direttamente all'azienda le griffe in via della conciliazione 79 a putignano tel provincia bari - operaio generico 5 unità età compresa tra 22/26 anni anzianità iscrizione c\o cpi superiore ai due anni (legge 407/90) residenza gioia del colle o paesi limitrofi conclusione rapporto lavoro febbraio 2011 gli interessati possono presentare la propria candidatura inviando il c.v. al n. fax 080/ o all'indirizzo gioia del colle - agente vendita 20 unità nel settore commercio esperienza pregressa, età anni patente di guida e automuniti gli interessati possono presentare la propria candidatura inviando il c.v. al n. fax 080/ o all'indirizzo bari e provincia - promoter diploma di scuola superiore età anni patente di guida e automuniti esperienza pregressa gli interessati possono presentare la propria candidatura inviando il c.v. al n. fax 080/ o all'indirizzo italia - TECNICO INFORMATICO diploma di perito informatico, ottima capacità di intervento ordinario su hardware, installazione software, si richiede disponibilità a trasferirsi sul territorio nazionale, flessibilità e passione Contratto: da definire Sede: territorio nazionale per candidarsi inviare le candidature a Humangest SpA - filiale di Bari - via S. Matarrese 2b/c bari e mail: Per informazioni telefonare al n fax bari - DISEGNATORE CAD 2D E 3D nel settore metalmeccanico geometra o laurea in ingegneria, residenza zone limitrofe, ottima conoscenza del cad meccanico 2d/3d, esperienza pregressa di minimo 3 anni Contratto: da definire per candidarsi inviare le candidature a Humangest SpA - filiale di Bari - via S. Matarrese 2b/c bari e mail: Per informazioni telefonare al n fax putignano - Addetti facchinaggio 2-4 unità all'azienda Intini & c. a putignano esperienza pregressa, disponibilità a trasferte e patente di guida contratto full time ElefonAre al CPI noci: tel NOCI - OPERATORE SOCIO SANITARIO-Assistenziale 5 unità per società coop. "nuova luce" - taranto con EsPERIENZA PREGRESSA NEL SETTORE titolo OSS o OSA Residenza noci o mottola TElefono e fax: A: gioia del colle - ragioniere nel settore produzione grigliati Esperienza pregressa nel campo della contabilità aziendale, Diploma di ragioneria, età anni, automunito Assunzione immediata gli interessati possono presentare la propria candidatura inviando il c.v. al n. fax 080/ o all'indirizzo SAmmichele di bari - macellaio nel settore gdo - supermercato Esperienza pregressa nel campo almeno di 2 anni, scuola dell'obbligo, automunito avvio lavoro 1/10/2010 -previsto inserimento a.t.i. gli interessati possono presentare la propria candidatura inviando il c.v. al n. fax 080/ o all'indirizzo oppure a: bari temporary - via quintino sella 165, bari tel. 080/ fax 080/ brindisi - operatore tornio cnc nel settore metalmeccanico diploma tecnico con voto sup. a 85/100, residenza zone limitrofe, ottima conoscenza del disegno meccanico, esperienza di minimo 3 anni Contratto: 3 mesi con proroga Inviare candidature a humangest spa - filiale di bari - via s. matarrese 2 b/c bari - per informazioni telefonare al n. 080/ fax 080/ gioia del colle e sud-est barese intermediari assicurativi 5 unità per ina assitalia diploma di scuola superiore, età anni, automuniti, esperienza pregressa, con ottime capacità relazionali di organizzazione e di pianificazione, intelligenza commerciale conoscenza pacchetto office gli interessati possono presentare la propria candidatura inviando il c.v. al n. fax 080/ o all'indirizzo bari z. industriale - OPERATORe CALL CENTER diploma di scuola superiore, auto muniti Contratto: Full Time e da definire Sede: Zona Industriale Bari per candidarsi inviare le candidature a Humangest SpA - filiale di Bari - via S. Matarrese 2b/c bari e mail: Per informazioni telefonare al n fax

15 1 OTTOBRE 2010 LAVORO 15 bari z. industriale- TECNICO HARDWARE nel settore metalmeccanico diploma di perito elettrico informatico, residenza zone limitrofe, ottima capacità di intervento ordinario su hardware, installazione software Contratto: da definire Sede: Zona Industriale Bari per candidarsi inviare le candidature a Humangest SpA - filiale di Bari - via S. Matarrese 2b/c bari e mail: Questo indirizzo è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.. Per informazioni telefonare al n fax bari - INGEGNERE MECCANICO nel settore metalmeccanico laurea in ingegneria meccanica, residenza zone limitrofe, capacità di progettare strutture metalliche, esperienza pregressa di minimo 3 anni Contratto: da definire Sede: Bari per candidarsi inviare le candidature a Humangest SpA - filiale di Bari - via S. Matarrese 2b/c bari e mail: Per informazioni telefonare al n fax gioia del colle - OPERATORI CALL CENTER nel settore servizi Contratto: Part Time - 4ore su turni Sede: Gioia del Colle per candidarsi invia curriculum o chiama al oppure invia il CV a monopoli - operaio addetto al taglio nel settore industriale esperienza pregressa nel settore, residenza a Monopoli o zone limitrofe, licenza media Contratto: tempo determinato Sede: Monopoli per candidarsi Gi.Group Filiale di Bari campione, via Matarrese, 2/4 - tel fax e mail: putignano - cameriere barman esperienza anche se minima nel settore Per nuova apertura pub Sede: Putignano per candidarsi: tel putignano - TECNICO INFORMATICO SISTEMISTA nel settore servizi laurea triennale in informatica o ingegneria informatica o diploma di perito industriale, buona conoscenza dell'inglese Contratto: da definire Sede: Putignano per candidarsi inviare CV professionale a: oppure inviare fax: con oggetto "tecnico informatico /ep" e copia per conoscenza a: putignano - collaboratore internet point Nuovo internet point, biglietteria eventi sportivi e scommesse on line di Putignano, cerca collaboratore/trici anche prima esperienza. Per informazioni e candidature telefonare al n.ro: 080/ ; putignano - Promoter nel settore commerciale - vendite sesso femminile Contratto: contratto a progetto Sede: Putignano per candidarsi inviare curriculum all'indirizzo: tel alberobello - banconista commessa nel settore pasticceria-rosticceria e prodotti da forno esperienza minima nella mansione, auto munita, età compresa tra 20-30anni Contratto: secondo ccnl dopo periodo di prova per candidarsi inviare curriculum con foto all indirizzo: putignano - aiuto parrucchiera Affermato salone acconciature di Putignano, seleziona collabotori/trici con esperienza e apprendiste/i nel settore acconciature. Requisiti richiesti: disponibilità, determinazione, età compresa tra i 18 e i 25 anni. Sarà gradita esperienza anche minima nel settore Per info e candature: 340/ putignano - Agenti e progacciatori telecomunicazioni Società di Putignano (Ba), ricerca e seleziona collaboratori con esperienza di vendita diretta, meglio se provenienti dal settore telecomunicazioni. Si offrono compensi commisurati agli obbiettivi prefissati, tali da soddisfare anche i profili più qualificati ed esigenti. Info e candidature tel cell castellana grotte - Segretaria La Just Communication Srl, agenzia partner di ENI (impresa di energia e gas), ricerca una segretaria per la nuova sede di Castellana Grotte (Ba). REQUISITI: I requisiti richiesti sono: - patente europea; - buon uso del pc; - ottima conoscenza del pacchetto office. Per candidarsi all'offerta inviare il Curriculum Vitae a: Just Communication Srl Via Conversano, Castellana Grotte (Ba) Tel e mail: turi - domestica Albergo in provincia di Bari cerca domestica non giovanissima, libera da impegni famigliari, referenziata e disposta ad accettare vitto e alloggio presso la struttura. La ricerca è rivolta anche a donne di nazionalità straniera con pari requisiti, purché con permesso di soggiorno. Si prega di non contattarci senza i requisiti richiesti Inviare curriculum aggiornato a o via fax al numero 080/ putignano - collaboratore pizzeria La pizzeria, rosticceria, prodotti da forno Pizza Piu' di Putignano cerca collaboratore/trice con esperienza anche minima nel settore pizzeria. Disponibilità immediata. Per informazioni e candidature telefonare al n.ro: 338/ ; oppure rivolgersi presso il punto vendita in via Noci, 121 a Putignano.

16 16 LAVORO 1 OTTOBRE 2010 Corsi per la qualifica di saldatore/brasatore ENTE Certificatore : RINA 08 Ottobre 2010 CORSO PER IL PATENTINO DI SALDATORE UNI EN-287-1(40ore- Max5 partecipanti) Per chi già opera nel settore ed è interessato ad acquisire il Patentino di Saldatore. Esso si svilupperà in 20ore teoriche e 20ore pratiche. Ilcosto del corso è di 1590,00+Iva. Al termine del corso si svolgerà l'esame in presenza di un Ispettore dell'ente RINA. Ad esito positivo verrà rilasciato il patentino abilitante certificato dal RINA. CORSO PER IL RINNOVO DEL PATENTINO DI SALDATORE UNI EN-287(10 ore) Per chi è già in possesso di un patentino ed intende eseguire il rinnovo. Esso si svilupperà in 10 ore di pratica. Ilcosto del corso è di 780,00+Iva. Al termine del corso si svolgerà l'esame in presenza di un Ispettore dell'ente RINA. Ad esito positivo verrà rilasciato il rinnovo del patentino abilitante certificato dal RINA. CORSO PER IL PATENTINO DI BRASATORE UNI EN-13133(20ore- M ax5 partecipanti). Per chi già opera nel settore ed è interessato ad acquisire il Patentino di Brasatore. Esso si svilupperà in 20ore pratiche. Ilcosto del corso è variabile in funzione del tipo di Patente. Al termine del corso si svolgerà l'esame in presenza di un Ispettore dell'ente RINA. Ad esito positivo verrà rilasciato il patentino abilitante certificato dal RINA. I corsi saranno svolti con cadenza mensile e si avvarranno dell'ente Certificatore RINA per il rilascio dei patentini, in accordo alla norma UNIEN ed alla norma UNIEN La parte teorica sarà svolta presso la nostra sede, sita in Bari, in via Ottavio Serena 14, mentre la parte pratica si effettuerà presso un nostro laboratorio di prova accreditato, situato nella Zona Industriale di Bari. I corsi sono strutturati su quattro fine settimana, in modo tale che, per aziende distanti, vi sia la possibilità di un singolo pernottamento il venerdì sera. Per ulteriori eventuali chiarimenti e/o per procedere all'iscrizione, potete contattare il Direttore Tecnico del corso, Ing. Nicola Poli, al numero 329/ , oppure la nostra Segreteria Didattica ai numeri sotto elencati. SudFormazione srl e Politecnica Sede operativa: Via Ottavio Serena n Bari Tel. 080/ / AL COMUNE DI CASAMASSIMA posto ASSISTENTE SOCIALE Il Comune di Casamassima (provincia di Bari) ha indetto una procedura selettiva pubblica, per titoli ed esami, per la copertura di n.1 posto di assistente sociale. Titolo di studio richiesto: Diploma di Assistente Sociale rilasciato dalle Scuole dirette a fini speciali; Diploma Universitario di Assistente Sociale; Laurea in Servizio Sociale; Laurea specialistica in Scienze del servizio sociale; Laurea Magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali. Sono fatte salve le diverse terminologie delle corrispondenti classi delle lauree (D.M ) e le rispettive equiparazioni alle nuove classi delle lauree specialistiche (D.M ). La data di scadenza è fissata al 14 ottobre Per informazioni rivolgersi all'ufficio personale del Comune - tel.080/ AIUTI ALLE PICCOLE IMPRESE INNOVATIVE Sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 146 del 16 settembre 2010 è stato pubblicato il Bando relativo agli aiuti alle micro e piccole imprese innovative operative, costituite in data non antecedente ai cinque anni dalla data di presentazione della domanda, con sede legale e operativa in Puglia. I settori d'intervento sono i seguenti: - Industriali innovativi; - Materiali avanzati; - Logistica avanzata; - Sistemi avanzati di manifattura; - ICT ambiente e risparmio energetico; - Salute dell'uomo; - Sistema agroalimentare. Sono spese ammissibili: - materiali; - opere edili; - impianti; - macchinari e attrezzature nuovi di fabbrica. Le spese ammissibili per investimenti devono rappresentare almeno il 50% dei costi complessivamente richiesti ad agevolazione. Sono ammissibili le spese relative alla gestione: - spese per personale dipendente inclusi oneri sociali obbligatori; - spese amministrative e tasse diverse dall IVA; - locazione di immobili destinati all esercizio di impresa; - locazione finanziaria di macchinari e attrezzature; - energia, acqua, riscaldamento. Non sono agevolabili le spese per salari e stipendi, se riferite al pagamento di prestazioni lavorative di soci o amministratori dell impresa beneficiaria. Le spese di gestione non devono superare il 50% del costo complessivo della domanda di agevolazione. Le agevolazioni non potranno superare l importo totale di Euro , con un limite di Euro erogabili per annualità. L aiuto sarà erogato in forma di contributo: 1. in conto impianti per gli investimenti e non potrà superare il 60% delle spese ritenute ammissibili. 2 in conto esercizio per la gestione secondo le seguenti modalità: - contributo non superiore al 35% delle spese ritenute ammissibili sostenute nei primi due anni; - contributo non superiore al 25% delle spese ritenute ammissibili sostenute nell annualità successiva. La domanda di ammissione deve essere inviata secondo la procedura telematica prevista su e trasmessa a mezzo raccomandata A.R., corredata dagli allegati obbligatori (cfr. Art. 9 dell Avviso) a: Regione Puglia Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro, e l Innovazione Servizio Ricerca e Competitività Ufficio Ricerca Industriale e Innovazione Tecnologica Corso Sonnino, Bari, a partire dalle ore 12 del 4 ottobre 2010 alle ore 12 del 26 novembre 2010 Per informazioni relative ai contenuti dell Avviso: Puglia Sviluppo SpA 080/ link bandi attivi Imprese Innovative operative richiedi info sul bando ANNUNCI GRATUITI Invia il tuo annuncio a Sarà pubblicato gratis in questa sezione Compro Ford Fiesta Compro Ford Fiesta 1.4 TDCi 5 porte, anno di prima immatricolazione successivo al 2001, in buone condizioni e preferibilmente di colore grigio. Per trattativa chiama 338/ BMW 118 D VENDESI BMW 118 D GRIGIO SCURO, ANNO 2005 Prezzo ,00 INFO AL 348/ Vendesi Attività di Pizzeria-Rosticceria zona centrale di Putignano info Vendesi Avviata attività di piatti Pronti e d'asporto. Focacceria, pasticceria, caffetteria, angolo BAR, gelateria. con impianto elettrico e attrezzature tutto a nuovo e a norma di legge. Possesso immediato. Ottimi guadagni. Per info / oppure al 080/ GPR 50cc RACING VENDESI GPR 50cc RACING prezzo: 1500 euro (non trattabili) NERO LUCIDO, KM: ANNO: 2007 Info: su Facebook: Francesco 'chicco' De Bellis Cell Putignano (BA)

17 1 OTTOBRE Eterea Beauty Salon Via A. Manzoni, 19 - Putignano (Ba) Tel. 334/ la bellezza si vede, il fascino si sente PROMOZIONE Per ridonare il naturale aspetto alla propria pelle dopo l estate: - 1 scrub corpo + -1 massaggio all olio di mandorle doccia solare A soli 30 euro I TRATTAMENTI VISO CORPO DI ETHEREA BEAUTY SALON Depilazione Manicure Ricostruzione unghie in acrilico e gel nayl art Pedicure Hot stone massage (massaggio con pietre calde) Linfodrenaggio- emolinfatico (per la circolazione sanguigna e in estetismi della cellulite) Fanghi (a base di alghe, iodio e altri elementi marini) Pulizia viso (trattamenti viso mirati in base ad esigenze specifiche) Trucco sposa, fotografico correttivo Trattamenti corpo anticellulite fibrosa ed edematosa e detossinanti (presso terapia con bendaggi all acido ialuronico o altro Solarium (doccia solare ultima generazione) Pacchetti sposa/sposo personalizzati A breve anche elettrodepilazione e massaggio plantare (riflessologia) L ARTISTA ACCONCIATURE PRESENTA: MORPHOSIS GAIR MOD BENESSERE PER I TUOI CAPELLI Fanghi rilassanti, mineralizzanti e depurativi per riequilibrare la cute e rinforzare i capelli sfibrati L Artista acconciature by Lucy è lieta di presentare alle sue clienti l innovativa linea MORPHOSIS Hair Treatment, fanghi rimineralizzanti Balancer Hair Mud ed Enforcer Hair Mud, per il trattamento intensivo e rilassante della cute e dei capelli, da utilizzare esclusivamente in salone e dopo la diagnosi del professionista. BALANCER Hair Mud è un sebo-regolatore detossinante e depurativo che contribuisce efficacemente a liberare il cuoio capelluto da iperseborrea e forfora. L'elevata concentrazione di argilla verde naturale ha un'azione purificante che si realizza in due fasi: durante l'applicazione il sebo in eccesso viene assorbito dall'impacco, mentre durante il risciacquo, al termine del tempo di posa, un leggero effetto scrubbing solleva e rimuove dalla superficie cutanea forfora e altre impurità. Balancer Hair Mud è arricchito con ingredienti specifici, volti a potenziarne l'azione depurativa: estratto di limone di Sorrento, ricco in vitamina P, amminoacidi e acidi naturali; zolfo, un oligoelemento con spiccate attività sebo equilibranti e antiforforali; allantoina, idratante; olio di cocco che deterge con delicatezza e, infine, un pool di siliconi e quaternari lucidanti e ammorbidenti. ENFORCER Hair Mud è fango ristrutturante, nutriente e addolcente, specifico per capelli sfibrati. Costituito da una miscela di argilla verde e bianca, fornisce alla struttura capillare preziosi oligoelementi e apporta idratazione e nutrimento in profondità. A differenza di una normale maschera nutriente per capelli, il fango agisce formando un film occlusivo che potenzia ed accelera la penetrazione dei suoi componenti nella struttura capillare, che risulta rinforzata e ristrutturata in modo più sostanziale. Oltre a contenere potassio, ferro, magnesio e alluminio, Enforcer Hair Mud è formulato con olio di girasole lucidante, nutriente, idratante e ricco di omega-6, indispensabili nell'azione anti-aging ed antiossidante; olio di lino, che contribuisce all'effetto antiossidante con gli omega-3; burro di karité, idratante e protettivo; seta idrolizzata, fonte di proteine che intervengono sulle parti danneggiate del capello con una ristrutturazione profonda; siliconi e quaternari lucidanti e districanti. La fangoterapia con Morphosis Hair Mud si trova solo nei migliori saloni di acconciatura e offre i risultati più efficaci in abbinamento ai percorsi benessere Morphosis Hair Spa, realizzati per un trattamento completo e professionale degli inestetismi del capello e della cute. VIA V. MOREA, 26 - PUTIGNANO (BA) TEL. 340/

18 18 APPUNTAMENTI 1 OTTOBRE 2010 LA 60 GIORNATA DELLE VITTIME SUL LAVORO Domenica 10 ottobre saranno consegnate le onorificenze e i riconoscimenti ai grandi e minori invalidi del lavoro Domenica 10 ottobre l ANMIL (associazione nazionale lavoratori mutilati ed invalidi del lavoro), organizza a Putignano la 60 giornata delle vittime del lavoro. Il raduno è previsto alle 8,30 in P.zza Plebiscito nel centro storico. A Seguire celebrazione religiosa presso la Chiesa di S.Pietro apostolo e corteo accompagnato dal gruppo bandistico Città di Turi. Alle 11 è previsto la cerimonia civile delle istituzioni presso la sala consiliare del Comune di Putignano. Coordinatore Cav. Pietro Favia, consigliere provinciale e nazionale ANMIL. Interverranno, oltre alle rappresentante dell ANMIL Provinciale, il sindaco di Putignano, Avv. Gianvincenzo De Miccolis, il presidente della Provincia di Bari, Prof. Francesco Schitulli e il Presidente della Regione Puglia On. Nichi Vendola. Nel corso della cerimonia saranno consegnate le onorificenze e i riconoscimenti ai grandi e minori invalidi censiti dall Inail. CENTO PIAZZE: IL 3 OTTOBRE ANCHE A PUTIGNANO La Sfida educativa dell associazione Italiana Maestri Cattolici, su piazza XX Settembre L AIMC (Associazione Italiana Maestri Cattolici) quest anno compie 65 anni. È un compleanno importante per un associazione che è stata, è e vuole essere protagonista della storia della scuola italiana. Per festeggiare i 65 anni l AIMC propone una serie di iniziative, tra cui il progetto Cento piazze per la sfida educativa. E stata scelta la piazza come luogo di scambio culturale, di dialogo e di confronto per far uscire la questione della sfida educativa dai contesti per soli esperti e proporre un ideale alleanza con tutti i soggetti coinvolti nell educazione dei giovani e non solo. Per questo motivo Cento piazze per la sfida educativa che significativamente è promossa in collaborazione con l Ufficio nazionale per l educazione, la scuola e l università della CEI è primariamente una sfida per tutta l Aimc che il 3 ottobre, insieme, in tutto il territorio nazionale, a Putignano in Piazza XX settembre, testimonierà la propria presenza e la forza del proprio pensiero valoriale. Sarà bello sapere che il 3 ottobre 2010 in Italia, 100 piazze all unisono parleranno di educazione, di risorse da rimettere in campo, di un Italia unita dal Nord al Sud insieme ad altre sigle associative del nostro Paese, ugualmente coinvolte in questa sfida educativa, in comunione per il bene della persona. La giornata del 3 ottobre sarà preceduta dalla Settimana dell educazione, nella quale verrà trattato il tema dell emergenza e della sfida educativa da diversi punti di vista. per la sfida educativa DOPPIO APPUNTAMENTO CON I FUNGHI E I FRUTTI DEL BOSCO Sapori di Bosco e Sagra del Fungo: due appuntamenti distinti, in date e luoghi di versi Sabato 9 e domenica 10 ottobre, Sapori di Bosco, al Parco Almirante in zona La neonata Associazione Putignanese Funghi organizza la sua prima sagra dedicata ai funghi il prossimo 9 e 10 ottobre, intitolata Sapori di Bosco, presso il Parco Almirante in Zona 2000 a Putignano. Saranno disposti circa una ventina di postazioni per la degustazione dei funghi e di altri frutti d autunno. L intrattenimento musicale sarà affidato ai Too Much, la cover band di Elvis Presley e al gruppo musicale anni 70 Officina dell Arte e altri artisti e ballerini nostrani. Ospite d onore il sabato sera, 9 ottobre, Tony Santagata. Nel corso della manifestazione sono previsti anche interventi dell associazione vivilastrada.it, sulla cultura della sicurezza stradale. Sabato 16 e domenica 17 ottobre, Sagra del Fungo, su Piazza A. Moro, Piazza XX Settembre, Corso V. Emanuele e Piazza Plebiscito. L Associazione Cercatori di Funghi di Putignano presenta nei giorni 16 e 17 ottobre la 15 edizione della Sagra del Fungo. Manifestazione di interesse regionale in campo culturale ed enogastronomico che da anni suscita nella gente curiosità per il misterioso mondo dei funghi. L associazione Cercatori di Funghi è pronta a stupire tutti gli appassionati di funghi con un programma ricco di sorprese lungo un percorso itinerante che comprende Piazza Aldo Moro, Piazza XX Settembre, Corso Vittorio Emanuele e Piazza Plebiscito. Sul percorso si esibiranno artisti di strada internazionali e diversi gruppi musicali, non mancheranno i ricercatissimi punti di degustazione a base di funghi e prodotti tipici di bosco e i caratteristici stands allestiti dai soci dell associazione Cercatori di Funghi. Il successo della manifestazione è dovuto alla passione e al rispetto delle tradizioni che contraddistingue l associazione Cercatori di Funghi, e soprattutto, alla collaborazione dell amministrazione comunale, dell assessorato alla cultura, delle testate giornalistiche e radiofoniche locali e regionali e, infine, all interesse dei simpatizzanti. L associazione Cercatori di Funghi vi invita a partecipare il 16 e 17 ottobre alla 15 Sagra del Fungo, ricordando che l'ingresso è libero e che tutti saranno i benvenuti.

19 1 OTTOBRE 2010 APPUNTAMENTI 19 CLARINETTO INTERNAZIONALE A NOCI Antonio Tinelli Dal 14 al 20 ottobre presso il Chiostro di S.Chiara (ex Biblioteca Comunale) di Noci Giunge alla sesta edizione il Concorso Internazionale di Clarinetto "Saverio Mercadante" che si è imposto come uno degli eventi competitivi dedicati al clarinetto più importanti a livello internazionale. In palio un montepremi di oltre Euro Il Concorso Internazionale di Clarinetto "Saverio Mercadante", radicatosi dalla sua terza edizione a Noci, apre ufficialmente il sipario della VI edizione, che si svolgerà dal 14 al 20 ottobre presso il Chiostro di S.Chiara (ex Biblioteca Comunale) di Noci, presentando il nutrito programma L ANTICA MASSERIA OSPITA LA II a EDIZIONE DI SPOSAMI Dall 11 al 14 novembre, l evento dedicato ai futuri sposi Il complesso turistico Antica Masseria (Statale 172, direzione Turi-Putignano, C.da Mazzaro Conversano), nella suggestiva sala-ricevimenti Dimora Mazzaro, sarà scenografia di quattro giornate dedicate ai futuri sposi. Tra luci soffuse e musica live, in compagnia di artisti del panorama nazionale, SposAmi porterà in passerella il gusto dello stile pugliese. Meravigliosi abiti da sposa, indossati da modelle professioniste, renderanno omaggio all amore, vero anello di congiunzione di un uomo e di una donna al momento del Sì. L evento fieristico, vero e proprio, si apre al pubblico, con ingresso libero, Venerdì 12 Novembre fino a Domenica 14 Novembre, dalle ore 10:00 alle ore 13:00; dalle ore 17:00 alle ore 22:00. Immersa nella natura, la Dimora Mazzaro è la scenografia ideale per accogliere le numerose aziende del territorio che hanno creduto in un progetto - SposAmi - che mira a valorizzare le potenzialità, spesso nascoste, della provincia di Bari. Non a caso molte di queste aziende hanno confermato e rinnovato la fiducia agli organizzatori impegnati nel creare, non un evento fine a se stesso, bensì un trampolino di lancio della piccola ma importante economia del Sud Est barese. SposAmi, dunque, per sempre a Sud di Bari, dal 11 al 14 Novembre nella sala ricevimenti Dimora Mazzaro, Statale 172, direzione Turi-Putignano C.da Mazzaro, Conversano La manifestazione è organizzata dall Associazione Musico Culturale Aulos di Noci in collaborazione con il Comune di Noci e con il sostegno della Regione Puglia, Provincia di Bari, Miramonte Party di Noci, Consorzio Consulting, Parco Letterario Formiche di Puglia T. Fiore, ditta Palladium Music di Turi e l Associazione Amici della Musica di Tirana. L ideatore, fondatore e direttore artistico della competizione è il pugliese (di Putignano) M Antonio Tinelli, affermato clarinettista a livello internazionale con alle spalle una carriera concertistica spesa in tutto il mondo definito dalla critica un "interprete dalla maestria di fraseggio e dalla musicalità compiuta". La Giuria Internazionale 2010 è presieduta da Victoria Soames Samek - UK (concertista, direttore artistico dell'etichetta discografica "Clarinet Classics", professore al Trinity College of Music e Guildhall School of Music di Londra) ed è composta da Albert Hunt - USA (concertista, coordinatore internazionale "Ecuador s Sinfonía por la Vida"), Ludmila Peterkova - CZ (concertista, professore al Conservatorio di Musica di Praga), Antonio Tinelli - ITA (concertista, direttore artistico del Concorso, professore al Conservatorio di Musica "E.R. Duni" di Matera) e Denis Zanchetta - ITA (concertista, clarinettista dell'orchestra Filarmonica del Teatro alla Scala di Milano). Il 14 ottobre si esibisce il Duo pianistico a quattro mani finlandese composto da Sonja Fräki e Niklas Pokki che propongono un programma incentrato sull opera di Schubert e Mozart; il 15 ottobre sarà di scena il Trio À RE- BOURS composto da Vito Lobefaro e Paola Sorrentino al pianoforte e Dante Erasmo Spada alle percussioni affrontando, con un progetto di interazione musica-immagine, pagine di Satie e Milhaud; il 16 ottobre saranno eseguiti due capolavori assoluti della letteratura cameristica, i Quintetti di Mozart KV 581 e Brahms op.115 per clarinetto e quartetto d archi interpretati, quali esecutori d eccezione, da Antonio Tinelli al clarinetto con il Quartetto Ar- chimede composto da Enzo Ligresti e Corrado Genovese ai violini, Gaetano Adorno alla viola e Benedetto Munzone al violoncello. Quest ultimo evento è sostenuto dal Lions Club di Putignano Distretto Ab108. Il 17 ottobre, alla presenza di autorità istituzionali ed esponenti del mondo artistico internazionale, saranno premiati i vincitori di questa sesta edizione del Concorso Internazionale che nell occasione daranno un saggio della loro arte. Infine, l evento si conclude con un azione formativa dedicata ai giovani clarinettisti che avranno l opportunità di poter frequentare la Masterclass che si svolgerà nei giorni 18, 19 e 20 ottobre tenuta dal presidente della Giuria Internazionale: Victoria Soames Samek (UK). STELLE A PALAZZO GIUNGE ALLA NONA EDIZIONE Sabato 2 ottobre, ore 20 in Piazza Plebiscito Torna uno degli eventi più importanti d autunno con l associazione La Chiancata che festeggia contestualmente alla nona edizione di Stelle a Palazzo, anche i 10 anni di attività dell associazione. Ad accompagnare l ormai consueta apertura straordinaria del Palazzo del Balì donato al Comune dal Principe romanazzi Carducci, che si affaccia appunto su Piazza Plebiscito, la "metropolis band" con la loro musica, il loro sound, la loro simpatia. La lodevole iniziativa si perpetua da ormai ben nove anni, a sostegno dell apertura del Museo civico "Romanazzi-Carducci" donato alla cittadinanza dal Principe Guglielmo nel 1967 e non ancora aperto, anche se qualcosa negli ultimi tempi si è stato fatto almeno in termini di restauro e a tutela del prezioso edificio.

20 20 AZIENDE 1 OTTOBRE 2010 SPAZIO PROMOZIONALE Credenza gambe alte e merletti 98,00 Sgabelli ecopelle 45,00 cadauno Divano 2 posti in pelle 280,00 Bilancia digitale display staccabile 18,00 Portafoto legno etnico 14,00-8,00 Gilet tg.40 rifinito a mano 22,00 Divano tre posti in pelle 450,00 Porta PC 4,00 Lampadine grandi 4,00 Faretti estraibili + supporto 20,00 cadauno Lampadario metallo satinato 34,00 Pianoforte Steinert con sgabello 750,00 Gabbiano imbalsamato 48,00 Piumini bambino tg. 8 anni 18,00 Ingressino struttura ottone base marmo 78,00 Via Togliatti, 36 (nei pressi del New Autodromo Club), Tel.080/ Aperto anche la domenica mattina E TANTE ALTRE OFFERTE VI ASPETTANO OGNI GIORNO PRESSO IL MERCATINO IN VIA TOGLIATTI, 36 A PUTIGNANO (APERTI ANCHE LA DOMENICA MATTINA) Via Noci, 121 Putignano (Ba) tel 338/ SPECIALITA PIZZA PIU Pizze (30 tipi di diversi), Panini, Piadine, Hot dog, Panzerotti, Prodotti da forno e pasticceria secca Il giovedì pizza integrale Panzerotto alla barese, con farina di semola rimacinata; panzerotto alla romana, con acciughe e capperi; panzerotto alla putignanese, con ricotta forte. polpette di pane ripiene, gli arancini, rustici e panzerottini ai quattro formaggi. Panino alla braciola Panino alle erbe aromatiche: con prosciutto cotto e pomodorini NOVITA': SU ORDINAZIONE PASTICCERIA SECCA IN ELEGANTI CONFEZIONI PER LE RICORRENZE IMPORTANTI

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Elenco degli Annunci Trovati

Elenco degli Annunci Trovati Elenco degli Annunci Trovati Riepilogo Limiti Impostati: Da Data Scadenza 07/08/2015 A Data Scadenza 24/08/2015 Riepilogo Filtri Impostati: Inviato al Periodico: Internet Categoria Selezionata: CERCO LAVORO

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

Bando speciale BORSE LAVORO 2015

Bando speciale BORSE LAVORO 2015 Bando speciale BORSE LAVORO 2015 PREMESSA La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia considera la mancanza di occasioni di lavoro per i giovani, in misura non più conosciuta da decenni, come

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 CRITERI GENERALI PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI La formazione delle classi e l assegnazione delle risorse di organico deve essere coerente: - con gli interventi

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI Art. 1 Oggetto del capitolato Il presente appalto prevede: la

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI EDIZIONE MARZO 015 ABBONARSI AI MEZZI ATM 1 ATM, per rispondere alle diverse esigenze di mobilità, offre ai giovani e agli studenti una serie di agevolazioni sull acquisto

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Art. 1 Personale avente diritto I rapporti di lavoro a tempo parziale possono essere attivati nei confronti dei dipendenti comunali a tempo

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 Repertorio Atti n. 1161 del 22 febbraio 2001 Oggetto: Accordo tra il Ministro della sanità, il Ministro per la solidarietà sociale e le Regioni e Province

Dettagli

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE TIPOLOGIA C " art. 3 c. 6 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE

Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE Il bando relativo all iniziativa URSA AWARD: Best project for a better tomorrow si modifica e integra come segue: 1) la partecipazione viene prorogata fino

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Marco Citterio, Gaetano Fasano Report RSE/2009/165 Ente per le Nuove tecnologie,

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO C O M U N E D I R O V E R B E L L A Via Solferino e San Martino, 1 46048 Roverbella Tel. 0376/6918220 Fax 0376/694515 PEC PROTOCOLLO : roverbella.mn@legalmail.it RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INAIL, IL DATORE DI LAVORO, IL LAVORATORE, COSA DEVONO FARE COSA DEVE SAPERE IL LAVORATORE QUANDO SUBISCE UN INFORTUNIO O

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R.

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. /2007 Sommario PREMESSA COMUNE ALLE SEZIONI A E B...3 SEZIONE A - SERVIZI

Dettagli

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... Come accade per tutte quelle aziende che servono in ogni momento

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate

Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate Corso Programmare e progettare la biblioteca pubblica Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate Angelo Marchesi con la collaborazione di Alessandro Agustoni e Giulia Villa Il contesto Vimercate

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

COMUNE DI ROTTOFRENO Provincia di Piacenza SETTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: SE UFFICIO: COMMERCIO cod: ELENCO DEI PROCEDIMENTI

COMUNE DI ROTTOFRENO Provincia di Piacenza SETTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: SE UFFICIO: COMMERCIO cod: ELENCO DEI PROCEDIMENTI rev.0 -data:pagina 1 di 10 TTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: 01 COM 1- Esercizio di vicinato: (Sup di vendita fino a 250 mq.) apertura, trasferimento di sede, ampliamento della superficie, subentro, cessazione,

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME ART. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le procedure per la trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo pieno a tempo parziale dei dipendenti

Dettagli

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E FUOCO DEL VIGILI Meno carte più sicurezza Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E Premessa La semplificazione per le procedure di prevenzione incendi entra in vigore

Dettagli

Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche

Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche Fabio Ragaini, Gruppo Solidarietà Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche Con Ordinanza 189/2010, www.grusol.it/informazioni/12-04-10.pdf, Il Tar delle

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE Ricerca condotta dall Ufficio della Consigliera di Parità sul personale part time dell Ente (luglio dicembre 007) INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR Indice degli articoli Art. 1 Definizioni...2 Art. 2 Oggetto ed ambito di applicazione...2 Art. 3 Deroghe al divieto di circolazione

Dettagli

Concorso La scuola più riciclona

Concorso La scuola più riciclona Il futuro è nella nostra natura Concorso La scuola più riciclona Nell'ambito del Piano dell'offerta Formativa Territoriale (POFT) 2014/2015, il Comune di Bitonto indice il concorso La scuola più riciclona

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche Comune di Parma Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche A vent anni dall entrata in vigore della più importante legge sull abbattimento delle barriere

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Anno Scolastico 2013-2014 PERSONE IN CAMMINO OLTRE LE FRONTIERE PER RICONQUISTARE IL FUTURO Premessa Il Concorso Sulle vie dell Europa è promosso

Dettagli

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici SOMMARIO SERVIZI ALLE AZIENDE E AGLI ENTI PUBBLICI - accoglienza; - consulenza relativa alle comunicazioni obbligatorie; - servizio

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA Un impianto solare fotovoltaico consente di trasformare l energia solare in energia elettrica. Non va confuso con un impianto solare termico, che è sostanzialmente

Dettagli

Progetto Insieme si può

Progetto Insieme si può Progetto Insieme si può Network dei servizi sociali Lavoro di cura, badanti, politiche dei servizi Milano, 17 aprile 2007 e.mail insieme.roma@libero.it Sito del progetto www.insiemesipuo.net GLI OBIETTIVI

Dettagli

Indice Indice... 1 Oggetto... 1 Referenti regionali del progetto... 1 Scopo... 2 Il progetto Rete CUP regionale... 2 Premessa... 2 La situazione regionale... 2 Azienda Ospedaliera di Cosenza... 2 ASP di

Dettagli

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA REGOLAMENTO COMUNALE per la disciplina della concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e l attribuzione di vantaggi economici 1 CAPO

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

Informacittà - Informagiovani di Conegliano aggiornamento al 23/04/2015. Offerte Lavoro

Informacittà - Informagiovani di Conegliano aggiornamento al 23/04/2015. Offerte Lavoro Informacittà - Informagiovani di Conegliano aggiornamento al 23/04/2015 Offerte Lavoro n 62683 Cercasi animatori per centri estivi zona Conegliano - Vittorio Veneto. Età 22-35 anni. Diploma e/o laurea

Dettagli

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 documento redatto sulla base del questionario CIO Candidature Acceptance Procedure Games of the XXXI Olympiad 2016 PREMESSA ESTRATTO

Dettagli