Capriccio. Modelli e Istruzioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Capriccio. Modelli e Istruzioni"

Transcript

1 Capriccio Modelli e Istruzioni

2

3 INDICE SCIARPA MODELLI SCIARPA borsa pag. 2 pag. 3 Scheda Maglia legaccio a righe fiore 100 gr filato New Jersey col gr filato Capriccio col.8058 Ferri n.5 Maglia a legaccio e maglia rasata gilet borsa pag. 5 pag. 5 serpentina Con il filato New Jersey, avviate sui ferri 30 maglie: lavorate a coste 1/1 fino a consumare 100 gr di prodotto. Su ciascun margine della sciarpa inserite un asolina grigia del filato Capriccio, ogni 3 maglie di base (per un totale di 10 asoline per 30 maglie di base). Lavorate a maglia legaccio (vedi schema sottostante) per 8 ferri, per ciascun lato. cappelino pag. 7 lavorazione a tondo Realizzate 2 fiorellini (vedi schema Fiore) e appuntateli a piacere sul corpo della sciarpa. borsa pag. 7 MAGLIA A LEGACCIO E MAGLIA RASATA Finitura del margine di taglio 1. Caricate sul ferro le grigie necessarie per la realizzazione del vostro progetto. 2. Inserite il ferro destro attraverso la prima asola posta sul ferro sinistro. 3. Gettate sul ferro la prima asola grigia del filato. 1. Individuate i fili di cucitura neri del filo: avrete da una parte 2 fili neri. 2. Dall altra parte, individuate una piccolissima asola. 3. Inserite la punta dell ago nell asola. 4. Allargate l asola e fatevi passare i fili neri di cucitura. 5. Tirate i fili neri dopo averli fatti passare nell asola: tirando uno dei due, in particolare, chiuderete l asola, fissando così la cucitura del filo. 6. Annodate tutti i capi del filato, stringendo il nodo a ridosso della prima asola che si presenta. 4. Allargate l asola e fatevi passare i fili neri di cucitura. 5. Lavorate tutte le del ferro sinistro. Per la lavorazione a LEGACCIO lavorate tutti i ferri a diritto. 6. Per la lavorazione della MAGLIA RASATA lavorate il ferro successivo tutti i ferri pari a rovescio. Questi semplici passaggi sono da eseguire SEMPRE ogni volta che tagliate il filo, su entrambi i margini di taglio. CONSIGLIO: Tagliate il filo calcolando sempre un asola in più rispetto alle indicazioni: l asola a ridosso della linea di taglio si scioglie sempre. 7. Gettate sul ferro la prima asola grigia del filato. Estraete l asola dal punto lavorato e lasciatela scivolare dal ferro sinistro. 8. Nella lavorazione a LEGACCIO le si presentano da entrambe le facce del lavoro. Esempio di maglia a legaccio. 9. Nella lavorazione a MAGLIA RASATA le si presentano solo sul rovescio del lavoro. Esempio di maglia rasata. 1 2

4 BORSA FIORE 100 gr filato Capriccio col.8058 Ferri n.5 Lavorate un telo a maglia legaccio a righe (vedi schema Legaccio a Righe). Gettate sui ferri 15 asoline colorate (dopo averle accavallate come da indicazione). Lavorate fino ad esaurire la matassa. Piegate a metà il telo ottenuto e intrecciate le maglie sul ferro con le maglie del giro di avvio (vedi schema sottostante). Cucite il margine inferiore e fissate una tracolla a piacere. Contate 22 asoline colorate, tagliate il filo e fermatelo come indicato a pag.xx. Inserite su un uncinetto le 11 asoline piccole corrispondenti. Aiutandovi e con l uncinetto passate un filo attraverso le asoline. Annodate il filo e nascondete i lembi passandoli all interno delle. MAGLIA LEGACCIO A RIGHE SCHEMA 1. Preparate il filo lavorando solo le colorate. 2. Accavallate le colorate due a due: inserite l asola colorata attraverso quella successiva, ricavando un unica asola. 3. Per realizzare la borsa, preparate un intera matassa accavallando tutte le. piegate Telo piegato a metà. 1 giro: avvio maglie. Chiudete il telo aiutandovi con un uncinetto: intrecciate le maglie sul ferro con le maglie dell avvio, alternandone una dal ferro, una dal giro di avvio, fino a rimanere con un sola maglia che fisserete all interno con uno spezzone di filo. Cucite uno dei due lati per il fondo Per gettare le maglie del lavoro: dal retro del filo, inserite sul ferro le necessarie. 6. Procedete la lavorazione a maglia legaccio, lavorando solo le colorarate, preparate in precedenza. Inserite il ferro destro attraverso l asola del ferro sinistro. 7. Per ciascun punto da lavorare utilizzerete un asola del filo preparato. IDEA MODA - I guanti Con il filato Capriccio avanzato dalla matassa, create una bordura su un paio di guanti abbinati: in questo caso, lavorate il bordo a maglia rasata (vedi schema Maglia Rasata). 8. Gettate sul ferro un asola. 9. Estraete l asola dal punto lavorato. 10. Il telo ottenuto è uguale sia dal diritto, sia dal rovescio: rimarranno in evidenza le asoline grigie, contornate dalle colorate accavallate. 3 4

5 gilet SERPENTINA 200 gr filato New Jersey col gr filato Capriccio col.367 Ferri e Uncinetto n.7 Realizzate per il gilet 8 serpentine complete da 35 asoline nere (vedi schema Serpentina). Iniziate la lavorazione intrecciando tra loro 35 asoline nere per ciascun lato (corrispondenti a 70 colorate). Per lo scalfo: lasciate semplicemente 22 maglie libere per la serpentina. Come da schema, per la serpentina dello scalfo, lavorerete a maglia legaccio solo 48. Cucite le spalle come indicato nello schema. Per rifinire il bordo dello scalfo, intrecciate le colorate libere, due a due. avvio 8 (lavorate solo 48 ) SCHEMA (lavorate solo 48 ) cucitura spalle 70 colorate 22 libere 22 libere 22 libere 22 libere 4 Nascondete i fili di chiusura facendoli passare attraverso la trama realizzata 4. Inserite un filo nero nell ultima asolina intrecciata per fermare il lavoro. Fissate il filo e nascondetelo nella trama del lavoro. 5. Inserite un ferro nelle colorate. 6. Lavorate a diritto utilizzando ora il filato NEW JERSEY a due capi. IDEA MODA - scalda collo Materiale Occorente: 100 gr di filato Capriccio col.367 Realizzate lo scalda-collo semplicemente indossando la matassa come fosse una collana. BORSA 7. Lavorate le maglie necessarie a punto legaggio. 8. Per creare la curvatura del motivo, alla fine del 2,4, 6 e 8 giro, passate l ultima maglia NON lavorata del ferro sinistro sul ferro destro. 9. Inserite sul ferro destro anche un asolina nera del filato Capriccio. 100 gr filato New Jersey col gr filato Capriccio col.367 Ferri e Uncinetto n.7 avvio 8 SCHEMA 40 colorate Lavorate l asolina e accavallate la maglia non lavorata. 11. In corrispondenza delle 4 nere inserite nei giri di lavorazione a maglia legaccio, avrete sull esterno, 8 asoline colorate. 12. Alla fine del 10 giro, chiudete la maglia sul ferro. Contate e verificate che il numero delle esterne sia 8 e inserite sul ferro sinistro la 9 asola che si presenta. Realizzate anche per la borsa, come per il gilet, 8 serpentine complete da 20 asoline nere (vedi schema Serpentina). Iniziate la lavorazione intrecciando tra loro 20 asoline nere per ciascun lato (corrispondenti a 40 colorate). Piegate il telo a metà e cucite i lati. Prima di cucire i lati, intrecciate per ciascun lato, tutte le tra loro, per facilitare e rendere più omogenea la linea di cucitura. Per la tracolla, con il filato nero a due capi, lavorate a uncinetto a maglia bassa 12 maglie, fino alla lunghezza desiderata. Fissate la tracolla alla borsa. SERPENTINA PIEGATE A META 13. Chiudete a rovescio lavorando insieme l asola colorata e due maglie del ferro. 14. mettete sul fero sinistro la maglia ottenuta e ripetete i passaggi di chiusura inserendo sempre sul ferro sinistro, prima di chiudere lr due maglie nere, la prima asola colorata che si presenta. Intrecciate così tutte le maglie del ferro. 8 Lavorazione a maglia legaccio 15. Il lavoro si presenta pronto per eseguire un altra serpentina. In corrispondenza della lavorazione a legaccio con il filo nero di connessione, le esterne saranno 8. 4 Intreccio asoline nere 1. Contate gli anellini neri indicati nelle schema di lavorazione di pag.6 e ripiegate il filo Aiutandovi con un uncinetto, intrecciate le asoline l una con l altra. Prendete alternativamente un asolina dalla parte superiore e una dalla parte inferiore. 16. Ripetere i passaggi dal punto Nell altra curva della serpentina, in corrispondenza dell intreccio delle nere, lasciate libere in esterno solo 4 colorate prima di riprendere le maglie sul ferro. 5 6

6 CAPPELINO lavorazione in tondo 100 gr di filato capriccio col.3443 Uncinetto n.7 Contate 22 asoline colorate, tagliate il filo e fermatelo come indicato a pag. 1 Inserite su un uncinetto le 11 asoline piccole corrispondenti. Aiutandovi e con l uncinetto passate un filo attraverso le asoline. Annodate il filo e nascondete i lembi passandoli all interno delle. Proseguire la realizzazione seguendo la scheda Lavorazione in Tondo. BORSA 1.Seguire le istruzioni per la realizzazione del fiore e realizzarne uno. Nascondete i fili di legatura nelle Aiutandovi con un uncinetto, iniziate la lavorazione del cappellino, partendo dal fiore come base, unite un giro di filato: intrecciate le l una con l altra prendendo alternativamente un asolina grigia dal filato e una colorata dal fiore. 4. Proseguite per tutto il giro verificando l alternanza delle per ottenere l effetto impuntura. Contate le colorate del giro di filo appena unito e verificate che siano 22. Tagliate il filo e rifinitelo accuratamente come spiegato nella schema Finitura del margine di taglio (pag. 1). Fate passare lo spezzone di filo nell ultima asola rimasta sull uncinetto e annodatelo con il margine di inizio filo (vedi fig. 8-9). 200 gr filato Capriccio col.3443 Ferri n.5 Per la realizzazione della borsa utilizzate la tecnica a maglia rasata: Avviate 20 maglie (20 asoline grigie) e proseguite la lavorazione a maglia rasata fino a lavorare interamente 2 matasse. Per rendere morbida la linea di chiusura, nelle maglie dell ultimo giro passate un filo grigio in tinta e fissatelo sulla prima e sull ultima maglia lavorata, piegate il telo così ottenuto e cucitelo sui lati. SUGGERIMENTO per le mani più esperte: utilizzate i ferri circolari al posto di quelli lineari, lavorando 40 maglie totali (40 asoline grigie); lavorando in circolare non dovrete mai fare il giro a rovescio, ottenendo automaticamente un tubolare a maglia rasata. Fissate una tracolla a piacere create altri 4 giri di filo intrecciando alternativamente le in questo modo: 2 colorate della base con un asolina grigia del filo nuovo Rifinite ogni giro facendo passare lo spezzone di filo nell ultima asola rimasta sull uncinetto; annodatelo con il margine di inizio giro. 7. Fate passare nell asolina grigia due colorate della base. 10. Create l arricciatura del cappellino lavorando tra loro le colorate dell ultimo giro aggiunto. IDEA MODA - POMPON Realizzate un pompon seguendo le istruzioni del cappellino (step 13) e utilizzatelo per la borsa come charms. 11. Prendete 3 sull uncinetto e lavoratele a maglia bassissima intrecciandole con le 3 successive Proseguite fino alla fine arricciando tutto il bordo interno del cappellino. Tagliate uno spezzone di filato contando 30 asoline grigie, aggiungendone 2 per lo scarto di taglio. Aiutandovi con un uncinetto, fate passare un pezzo di filo attraverso le asoline grigie, annodate stretto per creare un pompon. Fissate il pompon al centro del cappellino. 7 8

7 Tutti i nostri filati sono MADE IN ITALY Manifatura Sesia Srl Via Tosalli 67/ Fara Novarese (NO) - Italia Tel (4 linee) - Fax ISO 9001 Azienda con Sistema Qualità UNI EN ISO 9001 Certificato n IT240755

Tradotto da Mirella Lilli. Scarpette tipo Converse. Misure : suola 11,5 cm x 5,5 cm altezza tra 6 e 6,5 cm

Tradotto da Mirella Lilli. Scarpette tipo Converse. Misure : suola 11,5 cm x 5,5 cm altezza tra 6 e 6,5 cm Crochet Baby Converse by loopysue Tradotto da Mirella Lilli Foto by Suzanne Reasaul Misure : suola 11,5 cm x 5,5 cm altezza tra 6 e 6,5 cm Scarpette tipo Converse Materiale: 2 matassine di colore diverso

Dettagli

Scaleno. Livello: intermedio. Dimensioni: alta 47 cm e lunga 80 cm (18,5 e 3,5 pollici)

Scaleno. Livello: intermedio. Dimensioni: alta 47 cm e lunga 80 cm (18,5 e 3,5 pollici) Scaleno di Veruska. http://www.leiweb.it/hobby-e-casa/ Livello: intermedio Dimensioni: alta 47 cm e lunga 80 cm (18,5 e 3,5 pollici) Occorrente: Filato: Almoh 21367 (MC), Puno2 838 (MC), 2 gomitoli ciascuno

Dettagli

SEBASTIAN IL MIO TEDDY BEAR

SEBASTIAN IL MIO TEDDY BEAR SEBASTIAN IL MIO TEDDY BEAR Ideato da Francesca Flori http://ilmondocreativodifrancesca.blogspot.com libellula50@gmail.com Questo e il mio primo progetto amigurumi, realizzato interamente da me, volevo

Dettagli

Cubi patchwork per giocare

Cubi patchwork per giocare Ghirlanda di fiori I fiori imbottiti che compongono questa splendida ghirlanda sono facilissimi da realizzare e il design è molto versatile. Potete realizzare la ghirlanda di qualsiasi lunghezza richiesta

Dettagli

Foglie d'inverno. di Alice Daino. Occorrente:

Foglie d'inverno. di Alice Daino. Occorrente: Foglie d'inverno di Alice Daino (Aggiornato al 7 aprile 2009) Occorrente: 1 gomitolo di Filitaly-Lab Piura (50 gr per 400 metri) in colore 2321 1 uncinetto n 3.25 mm 1 uncinetto n 3.75 mm Queste misure

Dettagli

Scatola Lego all'uncinetto by Monica MicioGatta fabuland@gmail.com

Scatola Lego all'uncinetto by Monica MicioGatta fabuland@gmail.com Scatola Lego all'uncinetto by Monica MicioGatta fabuland@gmail.com L'idea mi è stata ispirata da Lizzyastro, che ha fatto il fermaporte a forma di Lego (lo trovate qui: http://www.instructables.com/id/how-to-knit-a-giant-lego-brick-doorstop/)

Dettagli

Cara Mamma. Un pensiero per la festa della mamma. Una semplice bustina Un biglietto particolare. Tutto per dire. Mamma sei speciale

Cara Mamma. Un pensiero per la festa della mamma. Una semplice bustina Un biglietto particolare. Tutto per dire. Mamma sei speciale Cara Mamma Un pensiero per la festa della mamma Una semplice bustina Un biglietto particolare Tutto per dire Mamma sei speciale OrkaLoca di Silvia Dell Aere Via Volta, 7 20070 Dresano (MI) http://www.orkaloca.com

Dettagli

Cambiare colore. Con il marrone lavorare a mb tutte le maglie della parte inferiore del tubo. Proseguire con il vaso come spiegato più in basso.

Cambiare colore. Con il marrone lavorare a mb tutte le maglie della parte inferiore del tubo. Proseguire con il vaso come spiegato più in basso. Cactus #1 Corpo: Fare 26 catenelle con il colore verde. 1) una mb nella seconda catenella lavorando nella parte posteriore della maglia. Continuare lavorando a mb in tutte le maglie, sempre sulla parte

Dettagli

Modello. Dotazione di cucito. Accessori HUSQVARNA VIKING

Modello. Dotazione di cucito. Accessori HUSQVARNA VIKING Cappottino per cani Dotazione di cucito Modello HUSKYLOCK S15 Macchina per cucire HUSQVRN VIKING DESIGNER Tessuto in nylon blu 30 x 140 cm Tessuto in pile blu 30 x 140 cm Tessuto a coste blu Filo per cucire

Dettagli

I fiori di... Chincoio

I fiori di... Chincoio I fiori di... Chincoio www.ifioridichincoio.com e-mail: info@ifioridichincoio.com Corredo di materiali utili per realizzare fiori di carta: Filo Finlandese di vari formati e colori. Forbici Colla vinilica

Dettagli

SILEA SPA IN COLLABORAZIONE CON DIMENSIONE ARTE PERCORSO CREATIVO PRIMAVERA ESTATE 2013 TANTE IDEE PER RICICLARE DIVERTENDOSI

SILEA SPA IN COLLABORAZIONE CON DIMENSIONE ARTE PERCORSO CREATIVO PRIMAVERA ESTATE 2013 TANTE IDEE PER RICICLARE DIVERTENDOSI SILEA SPA IN COLLABORAZIONE CON DIMENSIONE ARTE PERCORSO CREATIVO PRIMAVERA ESTATE 2013 TANTE IDEE PER RICICLARE DIVERTENDOSI CIONDOLO COLORATO CON LE MATITE IDEE PER RICICLARE DIVERTENDOSI ESECUZIONE:

Dettagli

Donna/Ragazza Altri articoli di maglieria

Donna/Ragazza Altri articoli di maglieria Donna/Ragazza MAGLIONE BASIC DONNA Scegli la lavorazione sull allegato lavorazioni alla fine di questo documento, scegli il colore, scegli eventuali personalizzazioni. Codice: BASIC01 Altri articoli di

Dettagli

L Associazione Monregaltour organizza corsi di cucito e ricamo per tutti coloro che vogliono imparare un mestiere ormai quasi dimenticato!!!

L Associazione Monregaltour organizza corsi di cucito e ricamo per tutti coloro che vogliono imparare un mestiere ormai quasi dimenticato!!! L Associazione Monregaltour organizza corsi di cucito e ricamo per tutti coloro che vogliono imparare un mestiere ormai quasi dimenticato!!! LE BASI DEL CUCITO RICAMIAMO LE NOSTRE INIZIALI 5 ore di lezione

Dettagli

Voglia di lana. in collaborazione con

Voglia di lana. in collaborazione con Voglia in collaborazione con In passerella Coats Cucirini (II parte) Voglia www.coatscucirini.com Come promesso, ecco la seconda puntata della sfilata dei capi a maglia e a crochet firmati da numerose

Dettagli

Borsa. Occorrente per il cucito. Accessori PFAFF. Macchina per cucire e ricamare PFAFF creative 4.0

Borsa. Occorrente per il cucito. Accessori PFAFF. Macchina per cucire e ricamare PFAFF creative 4.0 Borsa Occorrente per il cucito Macchina per cucire e ricamare PFAFF creative 4.0 Tessuto in lino 50 x 140 cm 8Fodera 20 x 140 cm Rinforzo termoadesivo pesante 35 x 140 cm Filo per cucire coordinato al

Dettagli

Come costruire le vele-complete Franco Fissore

Come costruire le vele-complete Franco Fissore Prima di tutto un po di teoria. Come tutti sappiamo la trama di una tela è fatta da fili di cotone intrecciati, di conseguenza il telaio che costruisce la tela porrà dei fili orizzontali e dei fili verticali,

Dettagli

Costruire una capezza di corda

Costruire una capezza di corda www.montevalle.net - Costruire una capezza di corda 1 Costruire una capezza di corda Vedremo in seguito come costruire da soli una capezza di corda con una cima nautica di nylon del diametro di 6 mm. A

Dettagli

Emmepieffe s.r.l. e 5,00. Progetto grafico e art direction: Massimo Ferrero - www.sync-studio.com - ferrero@sync-studio.com

Emmepieffe s.r.l. e 5,00. Progetto grafico e art direction: Massimo Ferrero - www.sync-studio.com - ferrero@sync-studio.com e 5,00 www.yarns.it info@yarns.it Tel +39 011 9662156 Fax +39 011 9663174 Via dei Ronchi 45\I 10091 Alpignano (TO) Emmepieffe s.r.l. Progetto grafico e art direction: Giulia Piccolo - www.giuliapiccolo.com

Dettagli

Passo dopo passo risolvere i problemi - Matri

Passo dopo passo risolvere i problemi - Matri Passo dopo passo risolvere i problemi - Matri Matri si impegnerà sempre per risolvere in modo professionale tutti gli eventuali problemi che si possano manifestare durante il periodo della garanzia. Molto

Dettagli

I grafici a torta. Laboratorio con EXCEL. 1 Come si costruisce un grafico a torta

I grafici a torta. Laboratorio con EXCEL. 1 Come si costruisce un grafico a torta I grafici a torta 1 Come si costruisce un grafico a torta In un gruppo di 130 persone è stata condotta un indagine per sapere quale è la lingua più parlata, oltre l italiano. Gli intervistati potevano

Dettagli

PUNTI E TECNICHE DI CUCITO

PUNTI E TECNICHE DI CUCITO 3 PUNTI E TECNICHE DI CUCITO PNORMIC DEI PUNTI Le impostazioni riportate in questa tabella sono consigli validi in circostanze normali. La tensione corretta viene impostata automaticamente quando si seleziona

Dettagli

Creare con il soutache

Creare con il soutache Creare con il soutache Da sempre il gioiello costituisce uno status symbol. Non è solo dunque espressione artistica che suscita ammirazione e conferisce fascino, ma, spesso, è stato utilizzato come simbolo

Dettagli

Come passare da una canotta a un coprispalle

Come passare da una canotta a un coprispalle Come passare da una canotta a un coprispalle Occorrente: - una canotta che non usi ma che ti piace per la fantasia o per il colore - gesso/matita per vestiti - metro da sarta - forbici per tessuti - spilli

Dettagli

Scheda. Descrizione della macchina. La stozzatrice è una macchina usata per realizzare superfici. caratterizzata da una

Scheda. Descrizione della macchina. La stozzatrice è una macchina usata per realizzare superfici. caratterizzata da una Scheda 7 Lavorazione: Macchina: STOZZATURA STOZZATRICE Descrizione della macchina La stozzatrice è una macchina usata per realizzare superfici interne a spigoli vivi, partendo da fori pre-eseguiti. È una

Dettagli

Getting to know your machine. Per cuciture su tricot e tessuti elastici. Per cucire pizzi, nastri e applicazioni.

Getting to know your machine. Per cuciture su tricot e tessuti elastici. Per cucire pizzi, nastri e applicazioni. PUNTI numero 1, 2, 3 4, 5, 6 Getting to know your machine Nome del punto pplicazione dritto, ago in posizione centro sinistra e destra dritto, ago in posizione sinistra, centro e destra Per tutti i tipi

Dettagli

unmondocomodo.it poltrona sacco GOCCIA MANUTENZIONE & CURA

unmondocomodo.it poltrona sacco GOCCIA MANUTENZIONE & CURA poltrona sacco GOCCIA MANUTENZIONE & CURA Poltrona sacco ISTRUZIONI PER IL PRIMO MONTAGGIO FODERA ESTERNA (rovescio) SACCO INTERNO (riempito di perle di polistirene) 1) 2) 3) FAR COMBACIARE IL VELCRO POSTO

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE UTILIZZO DEL SOFTWARE FEDRA - MODULISTICA FEDRA E PROGRAMMI COMPATIBILI - MODELLO S2 DIREZIONE E COORDINAMENTO DI SOCIETÀ ISCRIZIONE E SUCCESSIVE MODIFICHE ISTRUZIONI TRIVENETO PARAGRAFO

Dettagli

TUTORIAL: cucire un MyMeiTai

TUTORIAL: cucire un MyMeiTai TUTORIAL: cucire un MyMeiTai (mei tai con imbottitura sfoderabile) Cercherò di dare informazioni dettagliate, anche per chi non ha mai cucito nulla... un mei tai è un ottimo modo per iniziare! Materiale

Dettagli

Introduzione alle macchine a stati (non definitivo)

Introduzione alle macchine a stati (non definitivo) Introduzione alle macchine a stati (non definitivo) - Introduzione Il modo migliore per affrontare un problema di automazione industriale (anche non particolarmente complesso) consiste nel dividerlo in

Dettagli

LA SALDATURA. 2. La rappresentazione schematica comprende un segno grafico elementare, che può essere completato da:

LA SALDATURA. 2. La rappresentazione schematica comprende un segno grafico elementare, che può essere completato da: Normativa di riferimento La norma che stabilisce le regole da applicare per la rappresentazione schematica sui disegni dei giunti saldati è la UNI EN 22553: 1997. La normativa stessa accetta che i giunti

Dettagli

Guida base alla trapuntatura Trapuntare 1 Preparazione del materiale e dell'attrezzatura

Guida base alla trapuntatura Trapuntare 1 Preparazione del materiale e dell'attrezzatura Guida base alla trapuntatura Trapuntare Preparazione del materiale e dell'attrezzatura Tessuto... raccomandiamo l'uso di puro cotone non troppo spesso. Ribattitura della trapunta... in genere, si utilizza

Dettagli

Classificazione e nomenclatura degli utensili monotaglienti

Classificazione e nomenclatura degli utensili monotaglienti Classificazione e nomenclatura degli utensili monotaglienti L utensile più diffuso per asportare materiale sotto forma di truciolo è l utensile monotagliente, detto anche utensile a punta singola. Esso

Dettagli

Il piccolo Nemo. 1.I pesci dell' acquario, così vivaci nei. 2.Per questo progetto ho scelto il MATERIALI

Il piccolo Nemo. 1.I pesci dell' acquario, così vivaci nei. 2.Per questo progetto ho scelto il MATERIALI Il piccolo Nemo Creazione di ERNESTINA GALLINA WWW.PIETREVIVE.IT MATERIALI COLORI ACRILICI : Nero, Bianco, Rosso, Giallo o oro PENNELLI : Piatto medio, piccolo e medio a punta tonda, pennello da scrittura

Dettagli

La disposizione estetica della lettera commerciale

La disposizione estetica della lettera commerciale La disposizione estetica della lettera commerciale Gli elementi costitutivi della lettera commerciale vengono disposti sul foglio secondo stili diversi: ogni a- zienda, infatti, caratterizza la sua immagine

Dettagli

Servizi @nline per lo Studente. Una sola password per molti servizi.

Servizi @nline per lo Studente. Una sola password per molti servizi. Servizi @nline per lo Studente. Una sola password per molti servizi. MINI GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEI PIANI DI STUDIO DA WEB E LA SCELTA PERCORSO. Il presente documento intende fornire le linee guida

Dettagli

E l i c a s u t o r r e t t a a traliccio azionata med i a n t e e n e r g i a solare

E l i c a s u t o r r e t t a a traliccio azionata med i a n t e e n e r g i a solare 1 2 4. 0 1 4 E l i c a s u t o r r e t t a a traliccio azionata med i a n t e e n e r g i a solare Avvertenza: I kit della OPITEC non sono generalmente oggetti a carattere ludico che normalmente si trovano

Dettagli

Losanga for Dummies, ovvero: la costruzione del vostro primo mini-aquilone illustrata passo-passo.

Losanga for Dummies, ovvero: la costruzione del vostro primo mini-aquilone illustrata passo-passo. Losanga for Dummies, ovvero: la costruzione del vostro primo mini-aquilone illustrata passo-passo. Questo aquilone è stato realizzato in occasione di un incontro con alcuni alunni delle Scuole Elementari,

Dettagli

Presepe Amigurumi Crea il tuo personalissimo presepe amigurumi per vivere un Natale davvero speciale

Presepe Amigurumi Crea il tuo personalissimo presepe amigurumi per vivere un Natale davvero speciale Presepe Amigurumi Crea il tuo personalissimo presepe amigurumi per vivere un Natale davvero speciale Gentile amigurumina, è con vero piacere che ti consegno una copia di questo libro. Qui dentro troverai

Dettagli

Compilazione on-line del Piano di Studio

Compilazione on-line del Piano di Studio Compilazione on-line del Piano di Studio 1 Indice 1. INTRODUZIONE E ACCESSO AL SISTEMA... 3 1.1. Accesso alla funzionalità... 3 2. COMPILAZIONE DEL PIANO DI STUDIO... 4 2.1. Struttura della procedura di

Dettagli

Capitolo 16: Piano di lavoro speciale

Capitolo 16: Piano di lavoro speciale Capitolo 16: Piano di lavoro speciale Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un messaggio vi comunicherà

Dettagli

Il mandato professionale e la formazione del preventivodi massima

Il mandato professionale e la formazione del preventivodi massima Il mandato professionale e la formazione del preventivodi massima Relatori: Rag. Bruno Gagliano Dott. Alessandro De Sanctis 27 ottobre 2015 Sede Ordine viale Lavagnini n.42 Software applicativo Il CNDCEC,

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione Per accedere alla Banca dati formatori occorre collegarsi al sito internet di Capitale Lavoro S.p.A., all indirizzo: http://formatori.capitalelavoro.it. Verrà visualizzata la seguente

Dettagli

LA CORONCINA DI FIORI

LA CORONCINA DI FIORI 1 LA CORONCINA DI FIORI Ideata e realizzata per completare il tutù bianco per il saggio di danza, è stata utilizzata da alcune bambine anche per la loro cerimonia di Prima Comunione. Perchè allora non

Dettagli

MUDE Piemonte. Configurazione di Adobe Reader per l apposizione di firma digitale con algoritmo SHA-256

MUDE Piemonte. Configurazione di Adobe Reader per l apposizione di firma digitale con algoritmo SHA-256 MUDE Piemonte Configurazione di Adobe Reader per l apposizione di firma digitale con algoritmo SHA-256 STATO DELLE VARIAZIONI Versione Paragrafo o Pagina Descrizione della variazione V01 Tutto il documento

Dettagli

MANUALE D USO CAVO RISCALDANTE A POTENZA COSTANTE

MANUALE D USO CAVO RISCALDANTE A POTENZA COSTANTE MANUALE D USO CAVO RISCALDANTE A POTENZA COSTANTE COD. 11125130 ISTRUZIONI ESCLUSIVAMENTE PER USO PROFESSIONALE. L IINSTALLAZIONE DEL CAVO SCALDANTE DEVE ESSERE ESEGUITA DA PERSONALE QUALIFICATO E SECONDO

Dettagli

SCHEDA 27: TELAIO POSTERIORE ABBATTIBILE PIEGATO PER TRATTORI A CARREGGIATA STANDARD CON MASSA COMPRESA FRA 1500 kg E 3000 kg

SCHEDA 27: TELAIO POSTERIORE ABBATTIBILE PIEGATO PER TRATTORI A CARREGGIATA STANDARD CON MASSA COMPRESA FRA 1500 kg E 3000 kg SCHEDA 27: TELAIO POSTERIORE ABBATTIBILE PIEGATO PER TRATTORI A CARREGGIATA STANDARD CON MASSA COMPRESA FRA 1500 kg E 3000 kg SPECIFICHE DEL TELAIO DI PROTEZIONE. : il testo compreso fra i precedenti simboli

Dettagli

Capitolo 18 - Progetto DWG Creazione del layout di stampa

Capitolo 18 - Progetto DWG Creazione del layout di stampa Capitolo 18 - Progetto DWG Creazione del layout di stampa Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma,

Dettagli

PAUL KLEE IN STOFFA. Settore. Tema HOME. Classi PREMESSA. Autori OBIETTIVI MATERIALE SVOLGIMENTO ATTIVITÀ INTERDISCIPLINARI

PAUL KLEE IN STOFFA. Settore. Tema HOME. Classi PREMESSA. Autori OBIETTIVI MATERIALE SVOLGIMENTO ATTIVITÀ INTERDISCIPLINARI Settore HOME Attività Creative Att. graficopittoriche Tema Realizzazione di un pannello decorato, ispirato alle opere di Paul Klee Classi Quarta elementare Autori Raffaella Fontana Carmen Nizzola Opreni

Dettagli

Tutorial di modellazione in Rhinoceros - Sedia Louis Ghost designer: P. Starck

Tutorial di modellazione in Rhinoceros - Sedia Louis Ghost designer: P. Starck Tutorial di modellazione in Rhinoceros - Sedia Louis Ghost designer: P. Starck Un altro tutorial su come modellare un oggetto progettato da Philippe Starck. L idea mi è venuta quando nel forum (www.tredddi.com)

Dettagli

In questa guida vedremo come realizzare la modifica Led sul frontale del Tmax530.

In questa guida vedremo come realizzare la modifica Led sul frontale del Tmax530. realizzare Scudo led by Glend In questa guida vedremo come realizzare la modifica Led sul frontale del Tmax530. ATTENZIONE!!! Prima di iniziare la lavorazione, leggere attentamente e fino alla fine la

Dettagli

CATALOGO. Coccole di lana. Borse & Co. Effect gioie. Zippy gioie. Metal gioe

CATALOGO. Coccole di lana. Borse & Co. Effect gioie. Zippy gioie. Metal gioe CATALOGO Coccole di lana Borse & Co Effect gioie Zippy gioie Metal gioe Tutte le immagini sono protette e divulgabili solo da parte del proprietario del sito. Tutti gli altri utilizzi sono interdetti ai

Dettagli

2. Sicurezza 2. Sicurezza generale delle macchine

2. Sicurezza 2. Sicurezza generale delle macchine 2. Sicurezza 2. Sicurezza generale delle macchine 2.2.5.2 DISPOSITIVI DI COMANDO A DUE MANI UNI EN 574/98 Descrizione Il comando a due mani è un dispositivo di sicurezza che garantisce, se correttamente

Dettagli

Sommario. Cuori DOLCI SOGNI UN FOCOLARE ACCOGLIENTE 26. Prefazione MOMENTI DI FESTA. Piccole borse multiuso. Renne da appendere. Materiali.

Sommario. Cuori DOLCI SOGNI UN FOCOLARE ACCOGLIENTE 26. Prefazione MOMENTI DI FESTA. Piccole borse multiuso. Renne da appendere. Materiali. Sommario Prefazione 2 UN FOCOLARE ACCOGLIENTE 26 Cuori 62 DOLCI SOGNI 102 Materiali 6 Renne da appendere 28 MOMENTI DI FESTA 64 Piccole borse multiuso 104 Realizzare personaggi imbottiti 8 Calze natalizie

Dettagli

Attenzione! Uccelli pazzerelli

Attenzione! Uccelli pazzerelli Attenzione! Uccelli pazzerelli livello di difficolta' difficile Eta' da 7 a 11 anni Chi fa il lavoretto? Genitori con bambini Tema Giochi e divertimento Marionette di carta realizzate con le "scale di

Dettagli

LINEE GUIDA TRACCIAMENTO PONTEGGIO

LINEE GUIDA TRACCIAMENTO PONTEGGIO LINEE GUIDA TRACCIAMENTO PONTEGGIO La presente Linea guida, fornisce un efficace supporto per la compilazione del Pi.M.U.S. al fine di suggerire una corretta installazione dell opera provvisionale. I temi

Dettagli

SCHEDA 17A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD FIAT 415R E SIMILI (FIAT 215, FIAT 315, etc.)

SCHEDA 17A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD FIAT 415R E SIMILI (FIAT 215, FIAT 315, etc.) SCHEDA 17A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD FIAT 415R E SIMILI (FIAT 215, FIAT 315, etc.) Il presente documento è stato realizzato nell ambito dell attività di ricerca prevista:

Dettagli

Come utilizzare i riferimenti assoluti e relativi in Microsoft Excel

Come utilizzare i riferimenti assoluti e relativi in Microsoft Excel Come utilizzare i riferimenti assoluti e relativi in Microsoft Excel In un foglio elettronico, le celle sono identificate mediante delle coordinate; in genere, sono utilizzate le lettere per identificare

Dettagli

NOVITÀ SPEEDY-CURVA ATTREZZATURA AUTOMATICA TAGLIO E PIEGA PASSERELLE IN FILO D ACCIAIO MAGGIO ITALIANO

NOVITÀ SPEEDY-CURVA ATTREZZATURA AUTOMATICA TAGLIO E PIEGA PASSERELLE IN FILO D ACCIAIO MAGGIO ITALIANO NOVITÀ SPEEDY-CURVA ATTREZZATURA AUTOMATICA TAGLIO E PIEGA PASSERELLE IN FILO D ACCIAIO MAGGIO ITALIANO 2003 SPEEDY-CURVA N UOVA ATTREZZATURA AUTOMATICA DI TAGLIO E PIEGA GEWISS da sempre attenta alle

Dettagli

Guida alla costruzione di un teodolite

Guida alla costruzione di un teodolite Guida alla costruzione di un teodolite In questa dispensa presentiamo una guida alla costruzione di un semplice teodolite, a scopo ludico e didattico, che permette di misurare, anche se con precisione

Dettagli

Rifiuti LA GESTIONE DEI RIFIUTI. Rifiuti LA GESTIONE DEI RIFIUTI

Rifiuti LA GESTIONE DEI RIFIUTI. Rifiuti LA GESTIONE DEI RIFIUTI Per accedere alla funzione di Gestione dei, dal Menu premere Gestione della prevenzione Quindi nell elenco delle funzioni, premere Gestione dei 1 Oppure dal Menu Ecogestione premere il bottone. In primo

Dettagli

Istituto Comprensivo Uggiano la Chiesa Dirigente Scolastico Luigi Moscatello Scuola Media Statale - A. S. 2015/ 2016 UDA N.2 I MATERIALI-Classi 1 A 1

Istituto Comprensivo Uggiano la Chiesa Dirigente Scolastico Luigi Moscatello Scuola Media Statale - A. S. 2015/ 2016 UDA N.2 I MATERIALI-Classi 1 A 1 Istituto Comprensivo Uggiano la Chiesa Dirigente Scolastico Luigi Moscatello Scuola Media Statale - A. S. 2015/ 2016 UDA N.2 I MATERIALI-Classi 1 A 1 B Docente Ada Colella Dall Albero al prodotto finito

Dettagli

MANUALE DI SARTORIA PER PRINCIPIANTI WENDY WARD TECNICHE DI CUCITO E CARTAMODELLI PER LA CONFEZIONE DEI VOSTRI ABITI IL CASTELLO

MANUALE DI SARTORIA PER PRINCIPIANTI WENDY WARD TECNICHE DI CUCITO E CARTAMODELLI PER LA CONFEZIONE DEI VOSTRI ABITI IL CASTELLO MANUALE DI SARTORIA PER PRINCIPIANTI WENDY WARD TECNICHE DI CUCITO E CARTAMODELLI PER LA CONFEZIONE DEI VOSTRI ABITI IL CASTELLO DEDICA A tutti coloro che amano cucire, e a chi sta per iniziare. SOMMARIO

Dettagli

Produzione Abbigliamento

Produzione Abbigliamento C r e a z i o n i F u t u r a CF Creazioni Futura Via 4 Novembre n 27 36077 Altavilla Vicentina (VI) Telefono +39 0444 348282 - Telefax +39 0444 349141 E-mail: info@creazionifutura.it www.creazionifutura.it

Dettagli

Esercizio 1. Prima di alzarvi il mattino, sedetevi sul bordo del letto e stimolate la vostra circolazione sanguigna.

Esercizio 1. Prima di alzarvi il mattino, sedetevi sul bordo del letto e stimolate la vostra circolazione sanguigna. Esercizio 1 Prima di alzarvi il mattino, sedetevi sul bordo del letto e stimolate la vostra circolazione sanguigna. Rullare Muovete i vostri piedi dal tallone alla punta avanti e indietro. Variante: trotterellare

Dettagli

in vendita e a noleggio

in vendita e a noleggio www.danielecroppo.it in vendita e a noleggio Descrizione generale dei prodotti: L esperienza acquisita nella lavorazione del LEGNO, permette di proporre sul mercato a livello internazionale, tavoli e panche

Dettagli

linea trasparenza linea trasparenza

linea trasparenza linea trasparenza linea trasparenza Pareti divisorie fisse realizzate completamente in ACCIAIO INOX lucido o satinato e cristallo temperato 8 mm trasparente (disponibiltà cristalli colorati, acidati e riflettenti > Pag.

Dettagli

COME PRENDERE LE MISURE DALLA PERSONA

COME PRENDERE LE MISURE DALLA PERSONA COME PRENDERE LE MISURE DALLA PERSONA Una valida guida per agevolarla nel prendersi le misure corporee utlizzando semplicemente un centimetro ed indossando la camica che sente piú confortevole. Le consigliamo

Dettagli

Uno spazio per lo spazio.

Uno spazio per lo spazio. Uno spazio per lo spazio. Il gruppo di matematica del Laboratorio Franco Conti ha lavorato quest anno nella direzione di ripensare l insegnamento della geometria dello spazio, unendo la riflessione teorica

Dettagli

Decorazione e profilatura dei frontalini dei mobili

Decorazione e profilatura dei frontalini dei mobili N 228 Decorazione e profilatura dei frontalini dei mobili A Descrizione Oltre alle classiche strutture di porte realizzabili in modo rapido e facile con frese a svasare e controprofilatura, è anche possibile

Dettagli

Capitolo 6: Inserimento infissi

Capitolo 6: Inserimento infissi Capitolo 6: Inserimento infissi Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un messaggio vi comunicherà

Dettagli

Corsi primaverili 2015

Corsi primaverili 2015 Corsi primaverili 2015 Care amiche della maglia e della creatività, Vi auguro un sereno 2015 e ringrazio per la fiducia dimostrata durante l'anno passato. Ho preparato il programma dei corsi previsti nei

Dettagli

YOGA PER GLI OCCHI. Palming

YOGA PER GLI OCCHI. Palming YOGA PER GLI OCCHI La pratica yoga per gli occhi aiuta ad alleviare i disturbi legati al cattivo funzionamento dei muscoli degli occhi come la miopia, la presbiopia e lo strabismo. Prima di iniziare la

Dettagli

bassi tempi di fermo della macchina costante qualità del prodotto Ciò impone agli aghi per cucire i massimi requisiti.

bassi tempi di fermo della macchina costante qualità del prodotto Ciò impone agli aghi per cucire i massimi requisiti. SMN 15 Groz-Beckert KG. Postfach/P.O. Box 10 02 49. D-72423 Albstadt. Germany Tel. (0 74 31) 10-0. Fax (0 74 31) 10-32 00 / 27 77. e-mail: s-vn@groz-beckert.com http://www.groz-beckert.com AGHI PER CUCITURE

Dettagli

Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio

Cure a domicilio in caso di pericolo di contagio Lavarsi le mani Disinfezione delle mani Mettersi la maschera protettiva Utensili ausiliari Cambio della biancheria da letto con il letto occupato Togliersi i guanti Fasciatura delle gambe di un paziente

Dettagli

Tecniche di rilassamento ipnotico TRAINING AUTOGENO

Tecniche di rilassamento ipnotico TRAINING AUTOGENO Tecniche di rilassamento ipnotico TRAINING AUTOGENO IL TRAINING AUTOGENO SEC. SHULTZ Schultz J.H. (1968). Trad it. Il training autogeno I esercizi inferiori, Feltrinelli, Milano. Schultz J.H. (1968). Trad

Dettagli

quadrilatero generico parallelogramma rombo rettangolo quadrato

quadrilatero generico parallelogramma rombo rettangolo quadrato Pavimentare 1. Quali forme di quadrilateri puoi costruire? Schizza tutte le forme possibili e scrivi il loro nome. 2. Cosa rappresentano i piccoli punti rossi sui lati del quadrilatero? 3. a) Costruisci

Dettagli

Manuale cliente finale portale accertamenti delibera 40

Manuale cliente finale portale accertamenti delibera 40 Manuale cliente finale portale accertamenti delibera 40 Il presente manuale è indirizzato al cliente, per inoltrare la documentazione per l attivazione/riattivazione della fornitura con Accertamento Documentale.

Dettagli

ELENCHI DEL PERSONALE

ELENCHI DEL PERSONALE ELENCHI DEL PERSONALE Cineca CSA Pagina 1 di 23 Funzione di menu: ELENCHI DEL PERSONALE. Percorso di menu (previa necessaria autorizzazione all uso): PERSONALE > ELENCHI DEL PERSONALE Nelle pagine successive

Dettagli

LA COPERTA PER MATILDE

LA COPERTA PER MATILDE Settore HOME Attività Creative Studio dell ambiente Tema Realizzazione di una coperta utilizzando il cotone coltivato in classe Classi Quinta elementare Autori Maria Teresa Poretti- Spadini LA COPERTA

Dettagli

Spinta d Archimede - Metodi di misura diversi e compatibilità dei risultati

Spinta d Archimede - Metodi di misura diversi e compatibilità dei risultati Spinta d Archimede - Metodi di misura diversi e compatibilità dei risultati Materiali -dinamometro -bottiglia di plastica trasparente di capacità uguale o superiore a 1,5 L -cannucce -silicone -forbici

Dettagli

4.11 CONTROLLO DELLE APPARECCHIATURE

4.11 CONTROLLO DELLE APPARECCHIATURE Unione Industriale 61 di 94 4.11 CONTROLLO DELLE APPARECCHIATURE PER PROVA, MISURAZIONE E COLLAUDO 4.11.1 Generalità Il capitolo indica le modalità con cui devono essere gestite le apparecchiature di controllo,

Dettagli

DOCUMENTAZIONE WEB RAIN - ACCESSO CLIENTI

DOCUMENTAZIONE WEB RAIN - ACCESSO CLIENTI DOCUMENTAZIONE WEB RAIN - ACCESSO CLIENTI L accesso alle informazioni sullo stato degli ordini di vendita del sistema informativo della società RAIN avviene attraverso il sito internet della società stessa

Dettagli

TRAVI A DOPPIA PENDENZA PERSONALIZZATE

TRAVI A DOPPIA PENDENZA PERSONALIZZATE Marzo 2012 è orgogliosa di presentare: IL PROGRAMMA DELLA FAMIGLIA.PREF-FAST. DEDICATO AL CALCOLO E AL DISEGNO DI TRAVI A DOPPIA PENDENZA PERSONALIZZATE 1 PREF-FAST-DP E ATTUALMENTE IL PROGRAMMA PIU VELOCE

Dettagli

LASAGNE COLORATE LA FAMIGLIA A TAVOLA I PRIMI PIATTI CATEGORIA: PASTA AL FORNO

LASAGNE COLORATE LA FAMIGLIA A TAVOLA I PRIMI PIATTI CATEGORIA: PASTA AL FORNO LASAGNE COLORATE 1 CATEGORIA: PASTA AL FORNO La domenica a pranzo in famiglia vuol dire tradizione e le lasagne sono certamente uno dei primi piatti preferiti in queste occasioni. Con questa ricetta vogliamo

Dettagli

ARTISTICO NUOVO REGOLAMENTO CATEGORIE E FASCE DI MERITO DELLE COMPETIZIONI FEDERALI

ARTISTICO NUOVO REGOLAMENTO CATEGORIE E FASCE DI MERITO DELLE COMPETIZIONI FEDERALI NUOVO REGOLAMENTO CATEGORIE E FASCE DI MERITO DELLE COMPETIZIONI FEDERALI 1) CATEGORIE FEDERALI Tutti gli atleti che svolgono attività agonistica in ambito federale sono collocati, secondo i criteri di

Dettagli

GiAccA SArToriAle Su misura

GiAccA SArToriAle Su misura collezione AuTunno - inverno invito AllA prova: la GiAccA Su misura cartella colori GiAccA SArToriAle Su misura Tessuto Giacca: Lana 95% - Cashmere 5% Trama Flanella - 300 grammi S224W069 Quadro Blu e

Dettagli

DECO. La Persiana in Alluminio LA GIUSTA ELEGANZA AD OGNI STILE

DECO. La Persiana in Alluminio LA GIUSTA ELEGANZA AD OGNI STILE L A T U A F I N E S T R A S U L M O N D O La Persiana in Alluminio LA GIUSTA ELEGANZA AD OGNI STILE D E C O L A P E R S I A N A I N A L L U M I N I O D E C O L A P E R S I A N A I N A L L U M I N I O D

Dettagli

Manuale d uso DropSheep 4 imaio Gestione Pixmania-PRO Ver 1.1

Manuale d uso DropSheep 4 imaio Gestione Pixmania-PRO Ver 1.1 Manuale d uso DropSheep 4 imaio Gestione Pixmania-PRO Ver 1.1 Release NOTE 1.1 Prima Versione del Manuale INDICE 1-INTRODUZIONE... 4 2- GESTIONE DEL CATALOGO PIXMANIA-PRO SU IMAIO... 5 3-Configurazione

Dettagli

CREARE UN GRAFICO CON EXCEL 2007

CREARE UN GRAFICO CON EXCEL 2007 CREARE UN GRAFICO CON EXCEL 2007 Ecco come creare un grafico velocemente. Crea la seguente tabella: Seleziona, col tasto sinistro del mouse premuto, dalla casella B3 alla C7; nella Barra dei Menù, sotto

Dettagli

Realizzazione di Catene Andrea Moia

Realizzazione di Catene Andrea Moia Realizzazione di Catene Quando costruiamo un modello, soprattutto se si tratta un modello di un certa fattezza e precisione, dovremo ricreare nei minimi particolari tutti i diversi particolari e accessori

Dettagli

Importazione dati. e/fiscali Spesometro - Rel. 04.05.01. con gestionale e/satto. Gestionale e/satto

Importazione dati. e/fiscali Spesometro - Rel. 04.05.01. con gestionale e/satto. Gestionale e/satto e/fiscali Spesometro - Rel. 04.05.01 Importazione dati con gestionale e/satto 06118930012 Tribunale di Torino 2044/91 C.C.I.A.A. 761816 - www.eurosoftware.it Pagina 1 ATTENZIONE. Per poter procedere con

Dettagli

RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITÀ IMPRESE CHE OCCUPANO LAVORATORI DEL SETTORE DELLO SPETTACOLO

RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITÀ IMPRESE CHE OCCUPANO LAVORATORI DEL SETTORE DELLO SPETTACOLO RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITÀ IMPRESE CHE OCCUPANO LAVORATORI DEL SETTORE DELLO SPETTACOLO MANUALE UTENTE Data di consegna 15/05/2015 Versione 1.0 - Pag. 1 1. Introduzione... 3 2. Scopo del documento...

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO DEL SOFTWARE. PER LA PROGRAMMAZIONE DEI TELECOMANDI Alias

ISTRUZIONI PER L USO DEL SOFTWARE. PER LA PROGRAMMAZIONE DEI TELECOMANDI Alias ISTRUZIONI PER L USO DEL SOFTWARE PER LA PROGRAMMAZIONE DEI TELECOMANDI Alias Alias e la nuova linea di telecomandi universali programmabili che permettono di replicare qualsiasi tipo di telecomando esistente

Dettagli

QuiD PASTICCERIA - CROISSANT PROCEDIMENTO. Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed asciutto. Farina W340-360 1.

QuiD PASTICCERIA - CROISSANT PROCEDIMENTO. Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed asciutto. Farina W340-360 1. PASTICCERIA Descrizione: QuiD è un Lievito Madre Attivo (microbiologicamente) in polvere specifico per produzioni a Lievitazione Naturale. Se conservato come da indicazioni, esso conserva la sua attività

Dettagli

Upgrade motorino avviamento Laverda

Upgrade motorino avviamento Laverda Upgrade motorino avviamento Laverda La modifica illustrata permette al motorino di avviamento dei nostri Laverda di sfruttare al massimo le sue potenzialità convertendo la piastra da 2 a 4 spazzole. Dando

Dettagli

USB Switch Adapter 2 BJ-805

USB Switch Adapter 2 BJ-805 USB Switch Adapter 2 BJ-805 USB Switch Adapter 2 permette di collegare al computer uno o due sensori per il loro impiego con diversi software. Istruzioni per l installazione Per utilizzare l adattatore

Dettagli

Lo scopo è di rimarcare l'identità visiva su tutte le pubblicazioni sia di carattere istituzionale, sia di carattere tecnico o divulgativo.

Lo scopo è di rimarcare l'identità visiva su tutte le pubblicazioni sia di carattere istituzionale, sia di carattere tecnico o divulgativo. M. Editoria Indice Premessa 01 Formati e griglia d impaginazione 02 Griglia d impaginazione del formato UNI A4 (210 x 297 mm) 03 Griglia d impaginazione del formato UNI A5 (148 x 210 mm) 04 Griglia d impaginazione

Dettagli

Come Annodare la CRAVATTA

Come Annodare la CRAVATTA Come Annodare la CRAVATTA La Guida per il Gentlemen Fare il nodo alla cravatta, per molti uomini è un gesto da svolgere quotidianamente, ma non sempre di facile esecuzione. Infatti esistono diversi tipi

Dettagli

Guida pratica all impianto elettrico nell appartamento

Guida pratica all impianto elettrico nell appartamento Guida pratica all impianto elettrico nell appartamento (prima parte) Pubblicato il: 17/05/2004 Aggiornato al: 25/05/2004 di Gianluigi Saveri La lavorazione dell impianto elettrico nell appartamento si

Dettagli

Steel&Graphics srl Via Cà Nova Zampieri 4/E 37057 San Giovanni Lupatoto VR Tel. 045/8778577 Fax. 045/8778576 Email: info@steel-graphics.

Steel&Graphics srl Via Cà Nova Zampieri 4/E 37057 San Giovanni Lupatoto VR Tel. 045/8778577 Fax. 045/8778576 Email: info@steel-graphics. Steel&Graphics srl Via Cà Nova Zampieri 4/E 37057 San Giovanni Lupatoto VR Tel. 045/8778577 Fax. 045/8778576 Email: info@steel-graphics.com TecnoMETAL BIM 2012 rappresenta la soluzione per la progettazione

Dettagli