I Viaggi di SHERMAN. Stati Uniti. Giappone. Turks and Caicos. Canada. il west seguendo le orme di Aquila della notte. un arcipelago corallino

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I Viaggi di SHERMAN. Stati Uniti. Giappone. Turks and Caicos. Canada. il west seguendo le orme di Aquila della notte. un arcipelago corallino"

Transcript

1 I Viaggi di SHERMAN Numero 1 Gennaio - Febbraio 2015 Newsletter di viaggi Stati Uniti il west seguendo le orme di Aquila della notte Giappone SAKURA: LA NEVE ROSA DELLA PRIMAVERA DI TOKYO Turks and Caicos un arcipelago corallino Canada seguendo le orme dei Grizzly In questa newsletter Idee e spunti per viaggi d autore a pagina 7 Neve Rosa a pagina10 Alla scoperta del selvaggio West a pagina 16 Canada: dove giocano le Orche

2 2 I Viaggi di Sherman

3 copertina Giappone un ciliegio Sakura in fiore. destra Una highway attraversa le Badlands americane In questo numero Chi siamo Sherman Viaggi è un marchio registrato di Intertravel Co srl Collaboratori esterni Caterina Clasadonte Addetti Banco Alessandro Gemmi Francesco Pastorelli Specialisti Prodotto USA Luca Arioli, Luciano loi, Roberto Rovera Canada Elisabetta Rossi, Luca Arioli, Luciano Loi Australia Roberto Rovera Polinesia Roberto Rovera 3 In questo numero Lettera aperta di Caterina Clasadonte 7 Neve Rosa La fioritura dei ciliegi è un evento imperdibile che ogni anno attira visitatori da tutto il mondo. 10 Come Aquila della Notte Conoscere l Amerca del west seguendo le orme di Tex. 16 Dove giocano le orche Alla scoperta del Canada più selvaggio. 20 Uno sguardo sul mondo Il mondo in un click. Tante piccole finestre digitali che ritraggono posti da favola. Ecco le nostre preferite. 22 Soggiorno a Parrot Cay: Si dice che... Nuova Zelanda Roberto Rovera Giappone Luca Arioli, Yuri Asahi Contatti Firenze Via de Lamberti 39/41r Firenze tel Milano Via Giovanni da Procida Milano tel blog.shermanviaggi.it I Viaggi di Sherman 3

4 I wanna wake up in the city that doesn t sleep 4 I Viaggi di Sherman

5 Lettera aperta di Caterina Clasadonte destra New York sotto Passeggiando per Little Italy Ci sono luoghi conosciuti a tutti e luoghi che non credevamo potessero esistere. Ci sono posti visti e rivisti che ognuno di noi percepisce in modo diverso e personale; ci sono posti noti che si possono guardare da altre angolazioni... Ci sono molteplici forme di viaggio, numerose forme di conoscenza, tante quante gli infiniti modi di sentire. La differenza, in questo caso, la facciamo noi perché, diceva Pessoa, «i viaggi sono i viaggiatori». Un po come dire che «la bellezza è negli occhi di guarda». Questa newsletter è per voi, viaggiatori! Per voi che partite per rispondere a un atavico bisogno di migrazione perché viaggiare crea dipendenza: una volta iniziato, non si può...ogni viaggio ha molteplici forme più smettere! Per voi che volete soddisfare un incessante necessità di conoscenza; Per voi che amate non dover rinunciare al comfort, ma siete pronti a rinunciare ad alcune piccole, grandi certezze per avvicinarvi a una meta sconosciuta correndo il rischio di trovarvi molto, molto vicini a voi stessi. Abbiamo voluto raccontarvi il profumo dei ciliegi di Tokyo; abbiamo voluto dare nuova vita a una forte suggestione di gioventù sulle tracce di Tex Willer; ci siamo persi nella natura e nei bagliori del Canada dei grizzly. E poi ci siamo scoperti orgogliosi e soddisfatti leggendo i vostri racconti. Allora, amici viaggiatori, siete pronti a seguirci? Shermanviaggi by Intertravel I Viaggi di Sherman 5

6 La fioritura dei ciliegi un momento quasi magico per i Goiapponesi 6 I Viaggi di Sherman

7 sinistra I fiori di ciliegio colorano il Giappone durante la loro fioritura Neve Rosa La fioritura dei ciliegi è un evento imperdibile che ogni anno attira visitatori da tutto il mondo. C erano una volta due ciliegi, innamorati ma distanti tanto da non potersi mai toccare. Li scorse Nuvola che, mossa a compassione da tanto amore, pianse. Le sue lacrime agitarono le foglie, ma non bastò: i due ciliegi non riuscirono a toccarsi. Li vide Tempesta. Commossa anch essa, urlò dal dolore agitandone i rami, ma non bastò: i due ciliegi non si toccarono. Li vide Montagna. La sua commozione fu tale che tremò agitando i tronchi dei due alberi, ma non bastò: ancora una volta i due ciliegi non si raggiunsero. Nuvola, Tempesta e Montagna ignoravano che, sotto la terra, le radici dei ciliegi erano già intrecciate in un abbraccio senza tempo. tradizione prese piede tanto da trasformarsi nel tempo in festività pressoché nazionale. La città d origine dei ciliegi giapponesi sarebbe Yoshino. Pare che qui furono piantati i primi alberi dal sacerdote En No Ozuno che, per proteggerli, avrebbe scagliato una maledizione contro chiunque avesse osato abbatterli. I Sakura hanno splendidi petali bianchi venati di rosa e una caratteristica forma a cinque punte. Ispirano opere d arte e canzoni. Il loro motivo è declinato su kimono, stoviglie, mobili e persino sulle monete da cento yen. Il fiore di ciliegio porta con sé una simbologia tanto suggestiva da sembrare fiabesca. principessa che, per la sua soavità, ne fu considerata l incarnazione. Se la fioritura dei ciliegi varia in base alla latitudine, a Tokyo il periodo migliore va dall ultima settimana di marzo alla prima di aprile. L attesa si fa impaziente già alla fine di gennaio. I giapponesi sono ansiosi di lasciarsi alle spalle i rigori dell inverno e di salutare la bella stagione e attendono scrupolosamente il susseguirsi dei bollettini meteo che riferiscono sullo stato di fioritura degli alberi. Si attende il periodo di massima fioritura. Poi, d un tratto, come per magia, sciamano i petali. Ovunque. Come neve, cadono dal Ancora oggi, se due anime innamorate si dichiarano all ombra di un ciliegio in fiore, il loro amore vivrà in eterno, mentre se un petalo sfiora lieve le labbra è segno di buona fortuna per l anno a venire. L Hanami, ovvero la contemplazione dei ciliegi in fiore, è una delle più famose tradizioni giapponesi. Portata sullo schermo e resa famosa dal cinema di Kurosawa, la festa dei ciliegi narra degli aspetti più misteriosi della cultura giapponese, ancora vivamente intrisa di animismo. L usanza dell Hanami risale all ottavo secolo d C: la fioritura dei ciliegi coincideva con l inizio della stagione della semina del riso e con la ripresa delle attività agricole, perciò i contadini solevano ingraziarsi la benevolenza divina riunendosi ai piedi degli alberi per elargire doni propiziatori e bere un ben augurante sake. La I Sakura hanno splendidi petali bianchi venati di rosa Rappresenta la forza vitale, la vita a cui sempre segue la morte, a sua volta accompagnata da una rinascita. I ciliegi, soprattutto se ricadenti, sono il tramite tra il mondo dei vivi e il mondo dei defunti. Una volta, un fantasma apparve nel luogo in cui tempo addietro si ergeva un vecchio ciliegio ricadente a marcare l entrata nel mondo ultraterreno. Il fantasma raccontava che chi in vita sua aveva visto l albero fiorito, godeva adesso dell eterna serenità. Ad ogni modo, il sakura è delicato e fragile, proprio come Konohanano Sakuya hime, la cielo e ricoprono di nuova dolcezza la capitale dell ipertecnologia. Tokyo si tinge di un pallido rosa, è rilassata, romantica. Basta scorgere anche un ciliegio isolato ed eleganti uomini d affari si concedono una tregua sorseggiando una birra Asahi. Ci sono dei viali dove lunghi rami fioriti si intrecciano fitti fino a formare un berceau: si può sognare di camminare sulle nuvole dell Eden mentre l erba verde e bassissima dei prati invita ad unirsi al gioco dei bimbi nipponici che, disciplinati e obbedienti, sfoggiano I Viaggi di Sherman 7

8 sotto Tokyo, vita notturna di una delle metropoli più grandi al mondo simpatici cappellini alla marinara. Intanto dalle case sventolano teli stesi per salutare vicini e amici augurando loro buona festa. E sì, perché l Hanami è prima di tutto convivialità. Già i samurai usavano mangiare sotto i ciliegi in fiore: «tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero». Oggi è consuetudine organizzare dei pic nic all aperto. Per accaparrarsi il posto migliore c è chi arriva già dalla sera prima portando con sé una bento box ricca di ogni prelibatezza tipica. E non c è da stupirsi se uomini vestiti di yukata e geta immortalano ogni istante con videocamere ad altissima tecnologia. Ogni chiosco della città prepara migliaia di bento box. L Hanami è anche attrazione culinaria. Cibi a tema vengono ideati appositamente per celebrare il sakura e sono in edizione limitata al periodo della fioritura, ecco perché bisogna cercare di assaporarne il più possibile! Ogni negozio, ogni coffee shop, decora le vetrine con fiori di ciliegio e, tra piatti occidentali rivisitati come il tiramisu bianco e rosa al sakura, non si può non assaporare la delicatezza del sakura mochi, una pasta di fagioli rossi e riso pestato colorato di rosa, avvolta in una foglia di ciliegio salata, o degli hanami dango che, per l occasione, si colorano di rosa, bianco e verde. Ora non rimane che scegliere il posto migliore per godersi lo spettacolo. Il Parco di Ueno è uno dei più grandi: i ciliegi si lasciano ammirare anche dal lago, magari a bordo di un romantico pedalò a forma di cigno. Un po meno affollato è lo Shinjuku Gyden, ma uno dei posti più suggestivi è senza dubbio il Parco Chidorigafuchi: molto vicino al Palazzo Imperiale, i suoi alberi si illuminano di mille luci al calar della sera e rendono ancora più poetico l intrecciarsi dei rami che si riflettono sulle acque antistanti il molo. È giunta la sera. L Hanami si trasforma in Yokazura, la notte del ciliegio. La festa va avanti fino a che, per dirla con Matsuo Bashō, «la notte di primavera finisce. Si leva il giorno, sui ciliegi». sopra Il Monte Fuji, con la sua pacata mole domina il Giappone 8 I Viaggi di Sherman

9 kyoto Una delle più belle città del Giappone, fra storia cultura e tradizione Sotto Geisha per le strade di Kyoto I Viaggi di Sherman 9

10 Come Aquila della Notte Una vecchia scatola di cartone polverosa nasconde un tesoro: una preziosa collezione di Tex. Ne prendo a caso uno, lo spolvero, lo annuso, lo stringo al cuore e ne respiro l eccitazione di un tempo. La primavera è alle porte e arriva così l idea più folle: vivere, per una volta nella vita, le avventure di Tex Willer. Ma stavolta per davvero. Non come quando da bambini cavalcavamo un improbabile staccionata che si chiamava, guarda caso, Dinamite, e ammassavamo cumuli di terra che fungevano da casa degli indiani e nemmeno come quando, qualche anno dopo, passavamo notti insonni a sognare spazi enormi, cavalli veloci che galoppavano attraverso dune infinite e assolate. Tex nascosto tra i libri di scuola: se avessimo avuto un avventura, una sola da raccontare, probabilmente avremmo conquistato la nostra Lilyth, l avremmo salvata e, insieme a lei, avremmo vissuto altre mille avventure. Perché ogni Tex Willer ha dei Pards pronti a seguirlo e una Lilyth pronta ad amarlo. Adesso è tempo di partire, di concretizzare quei sogni, di ricreare quell emozione che ci ha fatto crescere, ma che ancora custodiamo gelosamente nel profondo del cuore. È tempo di realizzare quel sogno mille e mille volte sognato. «Per tutti i diavoli, che mi siano ancora alle costole?». Così inizia la saga di Tex che ha appena lasciato il ranch di famiglia nel Texas, tra Rock Spring. E così, stivali in spalla, si parte alla volta del Texas, lo stato della stella solitaria, lasciandoci alle spalle pensieri, costrizioni e stress quotidiano; in valigia, solo la voglia di spazi aperti e di suggestioni. È uno stato singolare il Texas, che mantiene vivissime le sue tradizioni: si estrae il petrolio e si coltiva il cotone; i cowboys sono figure tutt altro che folkloristiche e si ritrovano ai rodei che, quasi sempre, si concludono con ricche grigliate di carne. Il Texas non basta vederlo, si deve vivere: è un mondo a parte, vastissimo, la cui profondità, di fatto, è varietà. Meraviglie naturali e grandi parchi ne fanno meta ideale per gli amanti delle attività all aperto. Le grandi città offrono arte, cultura, shopping e ogni sorta di movida. Ma soprattutto, partendo da qui, possiamo davvero dare voce a quel fuoco selvaggio che ci brucia dentro. A circa una mezz oretta di macchina da Dallas, comincia il west. Così amano dire gli abitanti di Fort Worth. Gli occhi luccicano al Fort Worth Stockyards National Historic District: ogni giorno, puntualmente, le mandrie lo attraversano ancora. La tradizione western americana palpita nei saloon, nelle strade acciottolate e nei lampioni a gas. Sembra che il tempo si sia fermato: la diligenza, un piccolo treno a vapore, le aste di bestiame... Questo è il vero old wild west! Ed è concesso pure di montare il toro meccanico! Scendendo verso la zona più remota dello Stato, la Big Bend Country ospita uno dei parchi nazionali più grande degli USA. Il Big Bend National Park è racchiuso a Sud da una grande ansa del Rio Grande che segna il confine col Messico e delimita una parte del grande deserto di Chihuahua. È una straordinaria mescolanza di deserto, montagne, stretti Canyon, oasi e dune. Varie sono la fauna e la flora, straordinaria la storia geologica, affascinante la successione di insediamenti umani. A proposito, i Canyon sono tutti cavalcabili, ma se il cavallo non dovesse attirarvi, perché non provare a solcare le dune del Monahans Sandhill State Park in groppa a un cammello, o scivolare lungo le scintillanti rapide del Guadalupe Mountains National Park? E dopo tutto questo scorrere di adrenalina, calmare i sensi nelle acque cristalline delle profonde piscine del Balmorhea State Park è necessario. Siamo ancora, però, nel Texas dei Rangers, poco battuto dal nostro Tex, ma la vista del Rio Grande ci impone di addentrarci in quel territorio che abbraccia l Arizona, lo Utah e il Nuovo Messico. Lambita dal Rio Grande, dal San Juan e dal Colorado, siamo finalmente nella riserva Navajo, Diné Bikéyah in lingua originale. Un salto indietro nel tempo, un luogo dove la storia si anima: benvenuti nella Monument Valley! Per un esperienza davvero esaltante, si monta in sella. Non solo Tex Willer, ma anche John Wayne sembra debba raggiungerci da un momento all altro. Del resto, se fa parte dell immaginario collettivo, un motivo c è: è mozzafiato! Dal John Ford s Point, il promontorio che prende il nome dal regista che tanto ha amato questo posto, tutte insieme si lasciano ammirare Merrick Butte, Sentinel Mesa, West Mitten, 10 I Viaggi di Sherman

11 Odore d i cuoio, polvere e sole... questa è la vera vita dei cow boy I Viaggi di Sherman 11

12 East Mitten Butte e Mitchell Mesa oltre ai sottili profili delle Three Sisters. L alba e il tramonto offrono lo spettacolo più suggestivo, per i colori indescrivibili, e perché Elephante Butte, verso sera, sembra davvero un pachiderma e Camel Butte un vero cammello. Sebbene i Navajos siano totalmente dediti ai turisti, rimangono un po diffidenti. Tuttavia, non è difficile trovare delle guide chiacchierine. Raccontano le loro attività di caccia e pesca, la passione per il tiro con l arco e per i cavalli. Non è raro imbattersi in una mamma che, amorevole, protegge il suo pargolo nel cradleboard, una sorta di marsupio spesso e coloratissimo. Alcuni anziani abitano ancora le Hogan, case costruite in legno e argilla a forma di cupola, e tutti si dedicano alle attività in cui sono maestri: la tessitura dei tappeti, la pittura con la sabbia, la lavorazione della terracotta e, soprattutto, l arte di trattare l argento e i turchesi. Avete presente quel cinturone col fibbione d argento? Si chiama concha ed è davvero abbagliante. Una guida particolarmente loquace racconta di quando gli uomini indossavano breechchloths, i nostri perizoma più o meno, e le donne portavano gonne di yucca. Sulle spalle, solo dei poncho di pelle di daino o di coniglio. Per le feste, uomini e donne raccoglievano i capelli in uno chignon a forma di otto chiamato tsiyeel. Nel tempo, i costumi hanno risentito molto dell avvento della lana con l arrivo delle churro sheeps, e dell influenza messicana. Sopravvive l uso dei mocassini, una calzatura a metà tra scarpa e pantofola dall aspetto caldo e confortevole, che è anche un gradevole souvenir, a dire il vero! Questa guida particolarmente allegra, canticchiava una canzone tradizionale che parla degli Ayane, creature mitiche e mostruose, alcune delle quali sono giunte a noi: Vecchiaia, Povertà, Freddo e Fame. La giustificazione più sensata della loro persistenza! La guida, con un pizzico di malcelato orgoglio, continua a raccontare come una loro pastorella scoprì l Antelope Canyon, inseguendo una pecora fuggita dal branco. Per il popolo Navajo, questo è ancora «il luogo dove l acqua scorre fra le rocce». Pare che le vecchie generazioni usassero fermarsi un attimo prima di attraversarlo per ristabilire un giusto equilibrio interiore, proprio come se si apprestassero ad intraprendere un viaggio spirituale. Il motivo di tanta sacralità è facilmente intuibile: è una misteriosa, maestosa formazione naturale, disegnata dall acqua e dal vento a forma di strettissima spirale. Quando il sole batte a picco, riesce ad illuminarne le piccole insenature, a colorarle come in un dipinto. Lo sguardo si perde verso sopra Grand Canyon a fianco Pueblo indiano 12 I Viaggi di Sherman

13 l alto, in quel perfetto equilibrio di forme geometriche dove è facile immaginare forme, soggetti, figure animate! Ma i Navajos amano anche fare festa. Con un po di fortuna, si può partecipare a un Powwow, una festa interamente dedicata alla loro cultura, con danze, canti e cibi tradizionali. È una festa piuttosto lunga considerato che dura da un minimo di un giorno e cinque ore ad un massimo di una settimana. E durante l anno ne organizzano più d una! Comunque sia, nella terra dei Navajos i posti magici non finiscono mai: il Four Corners Monument solennizza l incontro di quattro stati: Colorado, Arizona, Nuovo Messico e Utah. E poi ancora mistero: perché più di mille anni fa il Chaco Canyon fu abbandonato dalle popolazioni che lo I Viaggi di Sherman 13

14 abitavano? E che dire di Pueblo Bonito? Un sentiero incastrato nella roccia ci conduce sempre più in alto per godere in prospettiva di quelle rovine testimoni di un vero e proprio paese. Il Canyon de Chelly è sicuramente il meno conosciuto. La sacralità dei luoghi è enfatizzata da un silenzio surreale, rotto solo dalla voce del vento. Il fondo valle è verdissimo. Il grande contrasto: dal verde, si ergono le maestose pareti rocciose. Rosse. Volete saperne ancora di più sulla cultura dei nativi? Poco fuori dalla riserva ci sono musei interamente dedicati alla loro storia. Non volendo raggiungere Phoenix, basta fermarsi a Flagstaff, punto d accesso della Navajo Nation e magari godere dei suoi boschi lussureggianti. E se i musei non bastassero, riprendete in mano Tex Willer e portatevi fino a Kayenta, punto d accesso alla Monument Valley e luogo d elezione di Tex che qui, dopo essere diventato egli stesso Navajo, si faceva consegnare la posta. La cittadina ospita, tra l altro, tutta una serie di localini dov è ancora possibile gustare la cucina navajo. Il profumo del pane fritto solletica l appetito, la succotash mohegan e la cacciagione sono davvero saporiti. L atmosfera si scalda: musica un po country, un po messicana rinfranca la voglia di avventura, la voglia di selvaggio west. Era il 26 ottobre 1881, erano da poco passate le 14:30. Una stretta striscia di terra accanto al recinto dei cavalli. Si scontrano qui Wyatt Earp e la banda di Clanton nella celeberrima sparatoria all O.K. Corral. Trenta secondi per un fuoco di 30 proiettili. Siamo a Tombston, la frontiera selvaggia dell Arizona. Era in forte espansione allora, ricca di miniere di oro e di argento, ma ancora la legge non vi era entrata e così l alcool scorreva a fiumi, imperversava il gioco d azzardo, la prostituzione era legale e, soprattutto, il mercato del bestiame rubato dai ranch messicani era a dir poco fiorente. Esiste ancora la Tombston di Sfida all O. K. Corral. Vive nei Saloon, nei Post Office, e conserva le memorie del passato nel cimitero di Boot Hill. Come veri pistoleri, l emozione di sfidarsi a duello nella strada polverosa, tra insegne colorate e disegni sui muri. E dopo appoggiare le gambe tremanti sul tavolo, fare finta che non stiano tremando, e ordinare birra ghiacciata nella veranda di un saloon. Cosa penserebbe Tex di questa performance? E Lilyth? Sogno evoca sogno. L avventura evoca altre avventure. La polvere rossa sugli stivali è ancora troppo fresca per tornare a casa, l odore del cuoio delle sellerie è ancora vivo, reale, e richiama un atavica voglia di libertà, un inesauribile voglia di emozionarsi ancora... Flagstaff non è così lontana, ed è anche il punto d accesso al Grand Canyon che, per soli pochi chilometri, non fa parte della riserva Navajo. Solo per una manciata di chilometri... La tentazione è forte e, parafrasando Oscar Wilde, per resistere ad una tentazione, bisogna cedere. Vi racconterò I Viaggi di Sherman

15 Horse shoe Bend I Viaggi di Sherman 15

16 a destra Le Orche si possono facilmente vedere da Victoria. Al largo della costa vive una colonia Dove giocano le orche Alla scoperta del Canada più selvaggio. Con un bel fiocchetto rosso fuoco, gli orsi grizzly sarebbero uguali agli orsetti che accarezzano le notti felici dei bambini. Uguali, ma molto, molto più grandi: possono raggiungere i settecento chilogrammi di peso e superare i due metri di altezza. E non sono poi così teneri, ma piuttosto guardinghi e diffidenti. Mamma orsa riemerge dalla placida acqua ghiacciata, serra i denti intorno alla preda e raggiunge i suoi adorati cuccioli che, giocosi, l attendono sulla riva verde, di un verde brillante e vivo, che già placa ogni tumulto. Chi non vorrebbe fare una coccola ad una mamma così premurosa e stringere al cuore il musino mieloso dei cuccioli? Ma, credetemi, è più saggio mantenersi ad una distanza di sicurezza di almeno duecento metri. Volete ammirarli mentre corrono e giocano, mentre mangiano o scuotono la pelliccia bagnata? Provate a cercarli: seguendone le tracce, scoprirete tante altre cose! Può anche capitare di far pace con se stessi durante questo avventuroso pedinamento, una vacanza in cui i bambini sono partecipi come gli adulti e gli adulti tornano bambini e, con una serenità nuova e squisitamente infantile, ci si può abbandonare ai colori, ai rumori, ai profumi dei grandi parchi nell Ovest del Canada. Banff è il punto scelto per l iniziazione all atmosfera rilassata e amichevole che vi accompagnerà in tutto il tragitto. Per trovare il pittoresco paesino nella valle del Bow River basta guidare seguendo lo scintillio dei ghiacciai e prendere tutto il tempo che occorre perché tra le foreste illuminate da un sole dolcissimo si respira già un aria nuova, di rarefatta purezza, e appaiono come per magia le prime acque smeraldo e le prime cascate iridate. E Banff si lascerà scoprire nell aria fresca del mattino, mentre un cowboy solitario comincia la sua salita verso Sulphur Mountain, ma trova il tempo di un sorriso per raccontare di quell autunno del 1883, quando alcuni operai della Canadian Pacific Railway si trovarono per caso in una sorta di caverna, nel cuore delle Montagne Rocciose canadesi, dalle cui sorgenti sgorgava acqua calda. Un paio di anni dopo, quella scoperta fortuita divenne il Banff National Park, accogliente dimora per alci, volpi, scoiattoli e caribou che, con nonchalance, si offrono agli obiettivi di turisti stupiti. Poco distante, Lake Louise. Dal bar panoramico del Fairmont Lake Louise, il lago abbaglia. I ghiacciai che in primavera lentamente si sciolgono muovono i sedimenti del fondale. Così, per qualche misteriosa magia, regalano all acqua un colore speciale, un blu profondo e unico. I laghi sono infiniti, ma alcuni catturano particolarmente gli occhi e la fantasia. La suggestione di Morain Lake che al sole di primavera muta colore al mutar della luce, per esempio; o Peyto Lake che appare all improvviso tra gli alberi e sembra una stella color cobalto. Qui si specchia il cielo mentre le nevi perenni occhieggiano vanitose. Qui la natura vive due volte: di per se stessa e per il riflesso palpitante in un acqua appena increspata. E qui i nostri orsi hanno deciso di fermarsi a giocare, dopo il torpore invernale. Rimane il tempo di una sosta in uno dei tanti, deliziosi rifugi per appagare anche il palato con le superbe polpette speziate del Canada prima di riprendere la Icefield Parkway fino a Jasper. La strada, però, è di per sé un viaggio: dietro ogni curva, una nuova emozione. E una piccola sorpresa è anche il paesino di Jasper: tra ghiacciai, laghetti che proteggono piccoli iceberg e foreste verdissime, vive gente così conviviale da allestire un bbq di granchi e salmone freschissimi per dare il benvenuto ai 16 I Viaggi di Sherman

17 nuovi ospiti. Fieri, chiariscono subito che il Jasper National Park è grande e selvaggio. Non solo grizzly, ma anche alci, cervi, capre di montagna vivono qui, insieme ad altri esemplari unici di fauna e di flora. Un rombo potente echeggia: potente fragore e spuma d arcobaleno alle cascate di Athabasca; profumo inebriante di muschi e licheni intorno al Maligne Canyon; mentre solcando il Maligne Lake si raggiunge la Spirit Island: negli anni 30 la Kodak indisse un concorso fotografico. Un meraviglioso e, da allora, celebre paesaggio vinse la competizione. Il fotografo decise di chiamare il posto Spirit Island perché, a suo dire, incarnava perfettamente lo spirito delle Montagne Rocciose. In effetti il verde delle conifere, i ghiacciai che sembrano abbracciare le placide acque e l atmosfera speciale del tardo pomeriggio hanno un je ne sais quoi di mistico. D obbligo attraversare la foresta di Prince George che nasconde un tesoro, il Goodsir Nature Park: come perla dall ostrica, un laghetto fatato è racchiuso da piante di ogni specie. Vedere le Orche a pochi metri dalla barca è sempre un emozione incredibile E poi via, verso Prince Rupert e il Khutzeymateen grizzly bear dove un catamarano silenziosissimo arriva a sfiorare, pur senza disturbare, orsi ghiottoni in cerca di pesce. Quando sta per sorgere una nuova alba oceanica, da Prince Rupert parte una piccola crociera che conduce a Port Hardy fluttuando nell Inside Passage tra fiordi selvaggi, isole disabitate, foreste vivide di torrenti e cascate, mente un aquila osserva sospettosa e le balene offrono il loro benvenuto piroettando in acqua prive di peso. E quando il sole ha finito il suo giro e sta per tramontare, eccole: le orche! Lucide, ammantate da un alone di spruzzi e goccioline d Oceano, sono vere prime donne e danzano una danza nuova, inedita, esclusiva. E poi Port Hardy: poche case disegnate dalla geografia del mare e centinaia di imbarcazioni da diporto nella deliziosa Hardy Bay; ed è già ora di ripartire per Victoria, per Vancouver Island: pagaiare fra orche e balene, e magari farsi lasciare sul piccolo molo di Hot Springs e seguire una passerella di legno che si addentra nella foresta. Una fonte termale si getta nel mare tra piccole I Viaggi di Sherman 17

18 cascate. Guardare negli occhi l Oceano accarezzati dal tepore dell acqua e sapere che niente e nessuno potrà sciupare questo momento... Se non il richiamo dell idrovolante che attende per il ritorno. Scende a filo d acqua tra virate mozzafiato e il sole si tuffa in mare in uno spettacolo deliziosamente intimo. Ancora oceano nel piccolo villaggio di Tofino: una lunghissima spiaggia e tanti grizzly che giocano coi sassi in cerca di granchi. Quando sarà tempo di ripartire, probabilmente non sarà ancora tempo di smettere di giocare. Allora sarà bello prolungare l incanto e riprovare l ebbrezza dell idrovolante per raggiungere la città di Vancouver così da ammirare dall alto tutta la costa e, una volta arrivati, ancora carichi di adrenalina, attraversare Capilano Bridge: percorsi sospesi tra alberi giganteschi, rocce e precipizi col cuore che scoppia in gola perché ogni passo è un sobbalzo! Un delizioso hamburger al maple bacon completato da birra artigianale rimette le cose a posto, magari ascoltando musica canadese dal vivo. Tornati a casa, in tanti vi chiederanno del viaggio. Riguarderete le foto, rivivrete avventure ancora intense e vi stupirete pensando che la «pienezza» è stata la vera essenza della vacanza: gli occhi ancora pieni di immagini, il cuore e la mente ancora pieni di vita. Come le cascate che accolgono l acqua dei ghiacciai: sempre nuova, sempre fresca, sempre pulsante. 18 I Viaggi di Sherman

19 I Viaggi di Sherman 19

20 Uno sguardo sul mondo Il mondo in un click. Tante piccole finestre digitali che ritraggono posti da favola. Ecco le nostre preferite. New York Broadway non è solo una strada, è anche un mondo fatto di sogni, ambizioni, spettacoli e luci. Camminare per le strade attorno a Broadway, soprattutto la notte, è uno spettacolo di per se. Vedere un musiacal qui è un esperienza che non può mancare a chi visita NYC. (foto di veronica Nencioni) Caraibi - US Virgin Island St. John Acque chiare e cristalline, spiagge di finissima sabbia bianca. Queste sono le Isole Vergini Americane. (foto di Luciano Loi) 20 I Viaggi di Sherman

21 Canada - Vancouver Island (BC) Una mamma Orsa protegge il suo cucciolo. Il letargo è da poco terminato ed i Grizzly scendono al fiume per cibarsi di minuscoli crostacei che trovano sotto i massi. (foto di Luca Arioli) Ko Phangan - Thailandia Un altra giornata volge al termine e le barche dei pescatori si preparano per la loro uscita notturna. (foto di Novella Lazzeri) INVIACI LE TUE FOTO: Se vuoi condividere una foto di un tuo viaggio, inviacela a o usa l hastah #shermanviaggi #ilmondoinunclick su Instagram. Le foto più belle saranno pubblicate sui prossimi numeri della nostra newsletter. I Viaggi di Sherman 21

22 Soggiorno a Parrot Cay: Si dice che... Abbiamo ricevuto una lettera da una nostra gentilissima cliente al ritorno dal suo viaggio e, con un pizzico di compiacimento, vogliamo condividerla con voi. «Ero stanca e infreddolita. Sognavo spiagge bianche e mare blu. L ho trovato qui a Parrot Cay, incantevole isola privata delle Turks and Caicos, dove la vegetazione è rigogliosa, dove il mare ogni giorno ha un colore nuovo. Se dovessi descrivere il posto con un solo aggettivo, probabilmente direi «seducente», eppure la differenza l ha fatta il resort: completamente immerso nel verde, in assoluta sintonia con l ambiente grazie a un legno bianco e invecchiato che ispira relax, col suo look total white, cuscinoni invitanti e quel letto a baldacchino che mi faceva sentire come una principessa mentre le tende frusciavano lievi baciate dal vento e io, seduta in terrazza, ascoltavo il canto della natura. È stato un soggiorno divertente: con l aiuto del personale, si può praticare ogni sport acquatico. Io, per la prima volta, ho provato il windsurf anche se con scarsi risultati; è andata meglio con lo snorkeling lungo le scogliere circostanti. Ho goduto di un giro in barca, persa in un languido tramonto e di un pic nic su un isoletta deserta. Ho camminato a lungo, alla scoperta del mondo che mi circondava. In qualunque momento barman esperti shakerano profumati cocktail esotici e la carta dei vini è altrettanto inebriante. È stato un soggiorno all insegna della rigenerazione. Ho potuto praticare molto sport perché l hotel dispone di palestra, campi da tennis e, volendo, campi da golf. Ma... Voi non me l avevate detto ed è stata una sorpresa piacevolissima... La spa non è una spa qualunque, ma una delle migliori al mondo! Oltre alla sauna, il bagno turco e la yacuzzi, ho sperimentato terapie olistiche e ayurveda che mi hanno rimessa al mondo. Il punto di forza dell hotel è senz altro l attenzione al benessere psicofisico del cliente perché, oltre a disporre di una biblioteca e di una quiet area che aiutano nella meditazione, ci sono ogni giorno corsi di yoga e pilates tenuti da istruttori di fama mondiale. Insomma, racconto tutto questo solo per ringraziarvi. Sono partita grigia e stanca poi, coccolata da personale esperto, sono tornata dorata dal sole, con la luminosità di chi, su una spiaggia candida, davanti a un mare trasparente, ha riscoperto se stessa e i propri ritmi; con la tonicità di chi, finalmente, ha dedicato del tempo a se stessa. Grazie, ragazzi! Grazie Parrot Cay!». Grazie a te, cara amica! Alla prossima! Parrot Cay a Turks and Caicos è una delle isole private piú rinomate dei Caraibi settentrionali. Ho fatto molto mare, proprio come desideravo. Il resort dispone di piscine private, ma merita molto la sua spiaggia, bianca e soffice come borotalco. È grande, ma ha un unica fila di ombrelloni e quando si fa buio, come per magia, si accendono decine e decine di candele. Il cibo poi... Davvero eccellente! Si può scegliere tra più di un ristorante, il mio preferito era a bordo piscina: piatti caraibici in un ambiente molto easy, ma ho assaggiato anche una cucina principalmente vegetariana, molto leggera e salutare. 22 I Viaggi di Sherman

Attimi d amore. Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza

Attimi d amore. Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza Attimi d amore Scende come la pioggia un petalo di rose e quando ti vedo perdo la testa per te mia cara ragazza Distesa davanti alla collina Occhi verdi come il prato distesa e non pensi a nulla. Ricordo

Dettagli

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le risposte dei ragazzi, alcune delle quali riportate sotto, hanno messo in evidenza la grande diversità individuale nel concetto

Dettagli

Racconti di me. Un regalo

Racconti di me. Un regalo 1 Racconti di me di Cetta De Luca Un regalo Io non regalo oggetti. Magari un sogno, un emozione qualcosa che rimanga nella vita di valore. A volte solo un ricordo, a volte me stessa. 2 Apparenza Tu che

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I COLORI Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I colori sono tanti almeno cento: marrone come il legno, bianco come la nebbia, rosso come il sangue,

Dettagli

Roberta Santi AZ200. poesie

Roberta Santi AZ200. poesie AZ200 Roberta Santi AZ200 poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Roberta Santi Tutti i diritti riservati T amo senza sapere come, né quando né da dove, t amo direttamente, senza problemi né orgoglio:

Dettagli

La storia di Gocciolina

La storia di Gocciolina La storia di Gocciolina Gocciolina viveva in un lago alpino, in una splendida valle verdeggiante. Guardava sempre il cielo e sognava di volare. Ah! Se avessi ali per volare, viaggerei per mari e per valli

Dettagli

Gli sposi ringraziano tutti per aver contribuito alla realizzazione di questo meraviglioso sogno :

Gli sposi ringraziano tutti per aver contribuito alla realizzazione di questo meraviglioso sogno : Il Viaggio di Nozze di Mara e Alessandro Gli sposi ringraziano tutti per aver contribuito alla realizzazione di questo meraviglioso sogno : Canada, Usa e Polinesia Benvenuti in Canada! Partiamo alla volta

Dettagli

rif iorire in vacanza

rif iorire in vacanza rifiorire in vacanza benvenuti nel Il Baumgartner s Blumenhotel si trova a Scena, immerso nello straordinario paesaggio alpino dell Alto Adige; dalla sua posizione baciata dal sole domina la città termale

Dettagli

POESIE PER IL POETA DELL ANNO SCUOLA SECONDARIA MONTERADO

POESIE PER IL POETA DELL ANNO SCUOLA SECONDARIA MONTERADO POESIE PER IL POETA DELL ANNO SCUOLA SECONDARIA MONTERADO FAMIGLIA Famiglia è un insieme di persone che riescono a scaldarti il cuore; ti aiutano a passare i momenti peggiori, sanno sempre che fare, sanno

Dettagli

Tour del Giappone LE TRE CAPITALI DEL SOL LEVANTE NEL PERIODO DELLA FIORITURA DEI CILIEGI

Tour del Giappone LE TRE CAPITALI DEL SOL LEVANTE NEL PERIODO DELLA FIORITURA DEI CILIEGI Tour del Giappone LE TRE CAPITALI DEL SOL LEVANTE NEL PERIODO DELLA FIORITURA DEI CILIEGI Questa tradizione, antica di più di un millennio, è ancora molto sentita in Giappone, tanto da provocare vere e

Dettagli

Ti racconto attraverso i colori

Ti racconto attraverso i colori Ti racconto attraverso i colori Report del viaggio a Valcea Ocnele Mari Copacelu INVERNO 2013 "Reale beatitudine Libero vuol dire vivere desiderando casa protetta Libertà è tenere persone accanto libere

Dettagli

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi.

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi. 6. La Terra Dove vivi? Dirai che questa è una domanda facile. Vivo in una casa, in una certa via, di una certa città. O forse dirai: La mia casa è in campagna. Ma dove vivi? Dove sono la tua casa, la tua

Dettagli

La nostra luna di miele. Angeles, ci abbandoniamo al pensiero del nostro tanto sognato. E dopo il fatidico Sì. Il nostro Hotel Loews Santa Monica

La nostra luna di miele. Angeles, ci abbandoniamo al pensiero del nostro tanto sognato. E dopo il fatidico Sì. Il nostro Hotel Loews Santa Monica E dopo il fatidico Sì La nostra luna di miele Sognando California, le note di un famoso refrain ci tornano improvvisamente in mente mentre, in volo verso l eccentrica Los Angeles, ci abbandoniamo al pensiero

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Le vostre idee e La nostra esperienza per realizzare una Luna di MieLe perfetta

Le vostre idee e La nostra esperienza per realizzare una Luna di MieLe perfetta Honeymoon Escape La pura perfezione di un viaggio di nozze con Le vostre idee e La nostra esperienza per realizzare una Luna di MieLe perfetta Regalarvi momenti unici. È questa la missione di Best Tours

Dettagli

Wedding Wedding Wedding W

Wedding Wedding Wedding W Wedding Wedding Wedding Wedding W Wedding Wedding Wedd ingwedding Wedding edding Wedding Wedding W ing Wedding Wedding Wedd edding Wedding Wedding W ing Wedding Wedding Wedd edding Wedding Wedding Wedding

Dettagli

chiamata affettuosamente dai suoi abitanti The Hub : il centro di tutto.

chiamata affettuosamente dai suoi abitanti The Hub : il centro di tutto. Il nostro viaggio comincia con un breve soggiorno di 3 notti a Boston chiamata affettuosamente dai suoi abitanti The Hub : il centro di tutto. E' la culla della cultura degli States, con un immenso patrimonio

Dettagli

Australia: Kings Canyon Un rosso paesaggio lunare di arenaria vulcanica

Australia: Kings Canyon Un rosso paesaggio lunare di arenaria vulcanica Nello sterminato paesaggio dei deserti centrali, prima di arrivare ai gioielli di Ayers Rock e ai vicini Monti delle Olgas ( di cui ho diffusamente parlato in un altra destinazione), nel Watarrka National

Dettagli

Giovani poeti crescono.

Giovani poeti crescono. Giovani poeti crescono. L amicizia Passa un aereo Passa un treno Ma cosa si portano sul loro sentiero? E un qualcosa di luminoso Sarà la notte che fugge via o forse solo la vita mia?. Ora ho capito che

Dettagli

Questa storia parla di tre esploratori del popolo Taooiy, mandati avanti per trovare un posto adatto in cui vivere. All inizio del nostro viaggio noi

Questa storia parla di tre esploratori del popolo Taooiy, mandati avanti per trovare un posto adatto in cui vivere. All inizio del nostro viaggio noi Il popolo Taooiy Questa storia parla di tre esploratori del popolo Taooiy, mandati avanti per trovare un posto adatto in cui vivere. All inizio del nostro viaggio noi esploratori abbiamo perlustrato la

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

G igi si sveglia tutto eccitato perché sa che lo aspetta una lunga

G igi si sveglia tutto eccitato perché sa che lo aspetta una lunga Sogno di una vacanza d estate G igi si sveglia tutto eccitato perché sa che lo aspetta una lunga giornata di divertimento assoluto, insieme agli amici Michele, Carlo, Anna e Raffaele che ha trovato in

Dettagli

.IL MAGO MATTIA E IL MISTERO DELLA SCATOLA SCOMPARSA

.IL MAGO MATTIA E IL MISTERO DELLA SCATOLA SCOMPARSA .IL MAGO MATTIA E IL MISTERO DELLA SCATOLA SCOMPARSA C era una volta un mago di nome Mattia che era considerato il mago più bravo di tutti i tempi e per questo veniva invitato in tutte le città del mondo

Dettagli

Nella valle dei sogni

Nella valle dei sogni Nella valle dei sogni In Carinzia il tempo sembra essersi fermato, le campane delle mucche e quelle della chiesa si mescolano, come fanno da sempre, da quando e` iniziata la vita in queste vallate alpine.

Dettagli

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 23 giorni Dall 11 giugno al 3 luglio 2016

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 23 giorni Dall 11 giugno al 3 luglio 2016 U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 23 giorni Dall 11 giugno al 3 luglio 2016 PROGRAMMA DI VIAGGIO GIORNO 1 11 giugno - Italia - Los Angeles Partenza da Milano o Roma. Arrivo a Los Angeles previsto

Dettagli

(d estate, la prenotazione in anticipo é consigliata per Tofino. Per godere Vancouver, raccomandiamo di arrivare uon o due giorni in anticipo)

(d estate, la prenotazione in anticipo é consigliata per Tofino. Per godere Vancouver, raccomandiamo di arrivare uon o due giorni in anticipo) TOUR NR. 40I: CITTA-NATURA-AVVENTURA VANCCOUVVEERR-VANCCOUVVEERR ILLSSAND-ROCCKKYY MONTTAIINSS (d estate, la prenotazione in anticipo é consigliata per Tofino. Per godere Vancouver, raccomandiamo di arrivare

Dettagli

Andrea Quadrio Curzio

Andrea Quadrio Curzio "QC Terme è un sogno nato, e condiviso con mio fratello Saverio, nel 1982 e che oggi raccoglie cinque bellissimi centri benessere che costituiscono il più importante ed innovativo gruppo nel settore turistico-termale

Dettagli

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte!

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte! Titivillus presenta la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. I Diavoletti per tutti i bambini che amano errare e sognare con le storie. Questi racconti arrivano

Dettagli

Favola e disegni di Maria Maddalena Covassi

Favola e disegni di Maria Maddalena Covassi Favola e disegni di Maria Maddalena Covassi La grande quercia del bosco era molto vecchia. Nella corteccia del tronco e dei rami, i solchi lasciati dal tempo erano profondi. Non sapeva ancora quanto le

Dettagli

Vacanza. Venite, rilassatevi e lasciatevi coccolare! Famiglia Tauber e la sua squadra.

Vacanza. Venite, rilassatevi e lasciatevi coccolare! Famiglia Tauber e la sua squadra. IMPRESSIONI Vacanza Un luogo idilliaco che invita a sognare, un angolo di paradiso per le vostre vacanze. Immerso nel meraviglioso mondo alpino dell Alto Adige, il Landhotel Mühlwaldhof si trova sull

Dettagli

Limone Piemonte. mare ha da sempre favorito Limone: in meno di un ora si arriva a Montecarlo, perla della famosa e mondana Costa Azzurra.

Limone Piemonte. mare ha da sempre favorito Limone: in meno di un ora si arriva a Montecarlo, perla della famosa e mondana Costa Azzurra. Limone Piemonte Le alpi di Limone Piemonte sono oggi meta di numerosi e sempre più consapevoli visitatori provenienti da ogni parte del mondo. Chi sceglie questo luogo per passare le proprie vacanze, invernali

Dettagli

LABORATORI DIDATTICI MULTIMEDIALI

LABORATORI DIDATTICI MULTIMEDIALI LABORATORI DIDATTICI MULTIMEDIALI In un mondo che ha perso quasi ogni contatto con la natura, di essa è rimasta solo la magia. Abituati come siamo alla vita di città, ormai veder spuntare un germoglio

Dettagli

(da La miniera, Fazi, 1997)

(da La miniera, Fazi, 1997) Che bello che questo tempo è come tutti gli altri tempi, che io scrivo poesie come sempre sono state scritte, che questa gatta davanti a me si sta lavando e scorre il suo tempo, nonostante sia sola, quasi

Dettagli

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA.

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. COME AL SOLITO CI SIAMO MESSI IN CERCHIO ABBIAMO ASCOLTATO LA FIABA DEI Mille

Dettagli

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme!

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Giugno 2015 Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera DIVERSITÀ E AMICIZIA Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Diversità e amicizia: questi i due temi della festa

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

Norvegia: Le isole Lofoten Tra montagne e fiordi - terra di gabbiani e merluzzi

Norvegia: Le isole Lofoten Tra montagne e fiordi - terra di gabbiani e merluzzi Scure, montagnose, sparpagliate quasi ad anfiteatro lungo la costa settentrionale della Norvegia... ...le isole Lofoten rappresentano, un paradiso naturale non solo per la grande quantità di uccelli che

Dettagli

Vi aspettiamo in Bottega! Un caro saluto da tutti noi!

Vi aspettiamo in Bottega! Un caro saluto da tutti noi! Siamo felici di presentarvi un nuovo servizio newsletter pensato per condividere le idee regalo e bomboniere realizzate dalla nostra Bottega. Potremo, così, regolarmente, tenervi aggiornati sui nuovi arrivi

Dettagli

natale Gnomi al lavoro!

natale Gnomi al lavoro! natale Gnomi al lavoro! La fabbrica di Babbo Natale è un posto davvero speciale, ci sono gnomi specializzati molto ben organizzati che preparano giochi e dolcetti per riempire tutti i pacchetti: dipingono

Dettagli

un ottima soluzione per un soggiorno di lavoro o di piacere nella città più moderna e

un ottima soluzione per un soggiorno di lavoro o di piacere nella città più moderna e ISRAELE - TEL AVIV Sheraton Tel Aviv Hotel & Towers Camera Club Una grande tradizione di ospitalità nella città più moderna d Israele I vantaggi di un ottima posizione e il comfort di una prestigiosa catena

Dettagli

DOCUMENTAZIONE PROGRAMMAZZIONE ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA PONTE DELLA VENTURINA A.S. 2014/2015

DOCUMENTAZIONE PROGRAMMAZZIONE ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA PONTE DELLA VENTURINA A.S. 2014/2015 . DOCUMENTAZIONE PROGRAMMAZZIONE ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA PONTE DELLA VENTURINA A.S. 2014/2015 MOTIVAZIONI La consapevolezza che nei bambini della scuola dell infanzia sia necessario diffondere la

Dettagli

Proposta. Viaggio di Nozze. Mauritius

Proposta. Viaggio di Nozze. Mauritius Proposta Viaggio di Nozze Mauritius VOLI & HOTEL Voli: Roma /Dubai Dubai / Mauritius Mauritius / Dubai Dubai /Malpensa Hotel: The Oberoi Mauritius Luxury pavillon - 12 notti L isola di Mauritius è una

Dettagli

Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette

Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette Introduzione... 7 Ti lascio una ricetta... 9 Ottobre... 13 Novembre... 51 Dicembre... 89 Gennaio...127 Febbraio...167 Marzo... 203 Aprile... 241

Dettagli

Reportage. Le Cinque. Terre. di Roberta Furlan. Foto di Maurizio Severin. Il borgo di Vernazza

Reportage. Le Cinque. Terre. di Roberta Furlan. Foto di Maurizio Severin. Il borgo di Vernazza Le Cinque Terre di Roberta Furlan Foto di Maurizio Severin 14 Il borgo di Vernazza La tentazione di ignorare la sveglia che suona alle quattro del mattino, per ricordarci l appuntamento alle Cinque Terre,

Dettagli

Candela bianca. Silvia Angeli

Candela bianca. Silvia Angeli Candela bianca È successo ancora. Il buio della stanza mi chiama alla realtà. Abbandono riluttante le coperte calde, rifugio sicuro e accendo una candela bianca, con la sua fiamma dorata. È successo di

Dettagli

WORKSHOP FOTOGRAFICO ROMA

WORKSHOP FOTOGRAFICO ROMA WORKSHOP FOTOGRAFICO ROMA OGNI CITTA HA UN ANIMA 05-06 DICEMBRE 2015 a cura di Loredana Zelinotti Photographer INFORMAZIONI ESSENZIALI: Obiettivo del Workshop: mettere se stessi alla prova con sfide differenti

Dettagli

SANDALS ROYAL BAHAMIAN SPA & OFFSHORE ISLAND

SANDALS ROYAL BAHAMIAN SPA & OFFSHORE ISLAND BAHAMAS 24 Oltre 700 isole coralline di cui solo circa 30 abitate. Dalla movimentata capitale Nassau, alle tranquille e remote Out Islands con spiagge stupende e solitarie, fondali pescosi e ricchi di

Dettagli

ALGHERO. La Sardegna, un isola di straordinaria bellezza nel cuore del Mediterraneo! riviera del corallo

ALGHERO. La Sardegna, un isola di straordinaria bellezza nel cuore del Mediterraneo! riviera del corallo La Sardegna, un isola di straordinaria bellezza nel cuore del Mediterraneo! Dentro e fuori la città. Il Private Residence Club Villa Las Tronas è situato su un promontorio proteso verso il mare, diviso

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

LAURA, IN CINA TRA KUNG FU E CANTI TRADIZIONALI (Come un estate in 中 国 ha cambiato la mia vita)

LAURA, IN CINA TRA KUNG FU E CANTI TRADIZIONALI (Come un estate in 中 国 ha cambiato la mia vita) LAURA, IN CINA TRA KUNG FU E CANTI TRADIZIONALI (Come un estate in 中 国 ha cambiato la mia vita) Credevo di essere pronta a questa esperienza. Credevo di essere pronta a passare un intero mese dall altra

Dettagli

Lista di Nozze. David & Chiara. Stati Uniti

Lista di Nozze. David & Chiara. Stati Uniti Lista di Nozze David & Chiara Stati Uniti 22 Ottobre 09 Novembre 22 Ottobre: Italia New York David & Chiara, novelli sposi, sono pronti per partire verso la terra del sogno per un viaggio indimenticabile

Dettagli

GRAN TOUR DEL GIAPPONE

GRAN TOUR DEL GIAPPONE GRAN TOUR DEL GIAPPONE LE TRE CAPITALI DEL SOL LEVANTE TOUR DI GRUPPO IN NOSTRA ESCLUSIVA CON ACCOMPAGNATORE DALL ITALIA E GUIDE LOCALI PARLANTI ITALIANO Programma: 1 giorno 18/04: Malpensa-Tokyo Incontro

Dettagli

Il coraggio di cambiare ciò che non era

Il coraggio di cambiare ciò che non era Il coraggio di cambiare ciò che non era Riccobono Stefania IL CORAGGIO DI CAMBIARE CIÒ CHE NON ERA racconto Alle persone che amo... con immenso amore. Prologo arrivo a New York, Luglio Una calda mattina

Dettagli

Lo Yoga è nato in India

Lo Yoga è nato in India Lo Yoga è nato in India 1 Più esattamente nel nord dell India, circa 5mila anni fa, presso una civiltà molto sviluppata e raffinata, che abitava in una zona molto fertile, nella valle tra il fiume Indo

Dettagli

Mozia Residence. La Passione e il Fascino Mediterraneo racchiuse in un piccolo Paradiso solo per Voi

Mozia Residence. La Passione e il Fascino Mediterraneo racchiuse in un piccolo Paradiso solo per Voi Mozia Residence La Passione e il Fascino Mediterraneo racchiuse in un piccolo Paradiso solo per Voi La Storia La laguna dello Stagnone, una delle più belle riserve naturali orientate della provincia di

Dettagli

Lasciatevi incantare

Lasciatevi incantare Lasciatevi incantare Rita Pecorari LASCIATEVI INCANTARE favole www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Rita Pecorari Tutti i diritti riservati Tanto tempo fa, io ero ancora una bambina, c era una persona

Dettagli

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 24 giorni Dall 7 Agosto al 30 Agosto 2016

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 24 giorni Dall 7 Agosto al 30 Agosto 2016 U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 24 giorni Dall 7 Agosto al 30 Agosto 2016 PROGRAMMA DI VIAGGIO GIORNO 1 7 agosto - Italia - Los Angeles Partenza da Milano o Roma. Arrivo a Los Angeles previsto

Dettagli

Villaggi Walser a due passi dal Cielo

Villaggi Walser a due passi dal Cielo Martedì 7 Luglio Villaggi Walser a due passi dal Cielo I Walser, popolo di coloni contadini dissodatori, arrivò nel medioevo nell alta Valle di Gressoney, allora disabitata, attraverso il Monte Rosa fondando

Dettagli

Trentino... il sottofondo dei tuoi sogni

Trentino... il sottofondo dei tuoi sogni Trentino... il sottofondo dei tuoi sogni Il Trentino: terra dal sapore autentico e dall ospitalità genuina. Scrigno di tesori naturali di rara bellezza capaci di togliervi il fiato e di regalarvi intense

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2014/2015

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 L Isola che non c è Asilo Nido Via Dublino, 34 97100 Ragusa Partita Iva: 01169510888 Tel. / Fax 0932-25.80.53 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 1 Prima unità di apprendimento: Settembre

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR PERSONE DA AIUTARE Ci sono persone che piangono dal dolore, li potremmo aiutare, donando pace e amore. Immagina

Dettagli

CATEGORIA: POESIA. BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica. Social day 5 aprile 2014

CATEGORIA: POESIA. BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica. Social day 5 aprile 2014 CATEGORIA: POESIA BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica Social day 5 aprile 2014 Saluta il pony e l' asinello prendi la forca ed il rastrello corri a lavorare, è ora di guadagnare!!

Dettagli

SOCIAL SAILING. Cosa aspettate?? Salpate con noi! per info scrivete a info@associazioneoltrevela.it o visitate la pagina Facebook di social sailing!

SOCIAL SAILING. Cosa aspettate?? Salpate con noi! per info scrivete a info@associazioneoltrevela.it o visitate la pagina Facebook di social sailing! SOCIAL SAILING Avete sempre sognato un avventuroso viaggio per mare ma non lo avete mai fatto? Ora è il momento giusto! Salpando con Social Sailing, nuova iniziativa dell associazione Oltrevela, riscoprirete

Dettagli

LAT 25 13 N. DUBAI 58 REPORTAGE

LAT 25 13 N. DUBAI 58 REPORTAGE LAT 25 13 N. DUBAI 58 REPORTAGE Dubai Città a misura di famiglia Baciata dal sole, Dubai propone una serie infinita di soluzioni di vacanza, riuscendo cosi ad accontentare chi è alla ricerca di un luogo

Dettagli

Presentano. Fitetrec-ante. Animantia Academy. Una Montagna di accoglienza. Parco Naturale Regionale dell Aveto

Presentano. Fitetrec-ante. Animantia Academy. Una Montagna di accoglienza. Parco Naturale Regionale dell Aveto Presentano Fitetrec-ante Animantia Academy Una Montagna di accoglienza Parco Naturale Regionale dell Aveto Scoprite gli ultimi branchi di veri cavalli selvaggi in Italia, nella meravigliosa cornice del

Dettagli

1. Un altra partenza

1. Un altra partenza 1. Un altra partenza Da qualche tempo maturava nella mia mente l idea di un viaggio in Giappone che sarebbe anche stato un altro pellegrinaggio geopoetico: un omaggio alle cose giapponesi (cose preziose

Dettagli

HotelTirol. natural idyll

HotelTirol. natural idyll HotelTirol natural idyll Abbracciato dalle maestose Dolomiti in Trentino, Patrimonio Naturale dell Umanità - Unesco, si presenta il nuovo Hotel Tirol Natural Idyll un luogo dove rilassarsi e assaporare

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

DI MARIO LODI Analisi e rielaborazione del libro BANDIERA Realizzato dall insegnante Micheletti Angela e dagli alunni di 2 A e B LA FONTE anno

DI MARIO LODI Analisi e rielaborazione del libro BANDIERA Realizzato dall insegnante Micheletti Angela e dagli alunni di 2 A e B LA FONTE anno DI MARIO LODI Analisi e rielaborazione del libro BANDIERA Realizzato dall insegnante Micheletti Angela e dagli alunni di 2 A e B LA FONTE anno scolastico 2013/14 LA STORIA Questa storia comincia il primo

Dettagli

LA GENIALE BOTTEGA DEL RICICLO

LA GENIALE BOTTEGA DEL RICICLO RIC REI RIU' E LA GENIALE BOTTEGA DEL RICICLO Tre strani e simpatici genietti, tra loro grandi amici, Ric Rei e Riù, se ne andavano in giro per il mondo per vedere se qualcuno poteva aver bisogno, appunto,

Dettagli

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Una parola per te Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Prima edizione Fabbri Editori: aprile

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

Itinerario 1 GIORNO 2 GIORNO 3 GIORNO. ITALIA Los Angeles. Los Angeles Death Valley 460 km. Death Valley Las Vegas 290 km

Itinerario 1 GIORNO 2 GIORNO 3 GIORNO. ITALIA Los Angeles. Los Angeles Death Valley 460 km. Death Valley Las Vegas 290 km EXPRESS WEST Un itinerario breve ma di grande impatto che vi guidera tra le meraviglie naturalistiche dei principali National Parks, la magica follia di Las Vegas, capitale del gioco per concludere la

Dettagli

Gesù bambino scrive ai bambini

Gesù bambino scrive ai bambini Gesù bambino scrive ai bambini Leonardo Boff scrive a Gesù Bambino sul materialismo del Natale Il materialismo di Babbo Natale e la spiritualità di Gesù Bambino Un bel giorno, il Figlio di Dio volle sapere

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

Camminata in Maslana a cura della scuola Primaria di Gorno

Camminata in Maslana a cura della scuola Primaria di Gorno Progetto Accoglienza Camminata in Maslana a cura della scuola Primaria di Gorno Ieri 22 settembre è stata una giornata speciale per noi alunni di Gorno delle classi3a, 4a e 5a... infatti non siamo stati

Dettagli

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA Sulle ali del tempo, sorvolo il vento. Viaggio per conoscere i luoghi del mondo. Il sentiero è la scia dell arcobaleno. Nei miei ricordi il verde della foresta, il giallo del sole, l azzurro ed il blu

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

I S L A N D A. Dal 1 al 5 Maggio 2014 1.276,00. 5 giorni (4 notti)

I S L A N D A. Dal 1 al 5 Maggio 2014 1.276,00. 5 giorni (4 notti) ICARO Via Tolstoi, 2 00061 Anguillara Sabazia Roma Tel 06.55.30.22.97 Cell. 348.033.14.39 Fax 06.55.30.82.92-06.89.28.06.80 Part. IVA 05571891000 www.ctaicaro.it info@ctaicaro.it ctaicaro@gmail.com I S

Dettagli

Senza tanti perchè, bevo caffè e annaffio le piante

Senza tanti perchè, bevo caffè e annaffio le piante Senza tanti perchè, bevo caffè e annaffio le piante Francesco Chiarini SENZA TANTI PERCHÈ, BEVO CAFFÈ E ANNAFFIO LE PIANTE poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Francesco Chiarini Tutti i diritti

Dettagli

Due nonne di Forlì correvan sempre tutto il dì. Un giorno caddero ridenti e si spaccaron tutti i denti. Che sbadate le due nonne di Forlì!

Due nonne di Forlì correvan sempre tutto il dì. Un giorno caddero ridenti e si spaccaron tutti i denti. Che sbadate le due nonne di Forlì! Due nonne di Forlì correvan sempre tutto il dì. Un giorno caddero ridenti e si spaccaron tutti i denti. Che sbadate le due nonne di Forlì! Limerik di Ettore (nipotino grande) 9 PREFAZIONE È stata un emozione

Dettagli

LABORATORIO SUI COLORI INSIEME A BETTY E MORENA

LABORATORIO SUI COLORI INSIEME A BETTY E MORENA OTTOBRE-NOVEMBRE 2009 LABORATORIO SUI COLORI INSIEME A BETTY E MORENA CAMPO DI ESPERIENZA PRIVILEGIATO: LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE OBIETTIVI Scoprire i colori derivati:(come nascono, le gradazioni,

Dettagli

Le gru In volo per la felicità

Le gru In volo per la felicità Le gru In volo per la felicità Lenuta Virlan LE GRU In volo per la felicità Racconto www.booksprint Edizioni.it Copyright 2015 Lenuta Virlan Tutti i diritti riservati Ai mei tre figli Alexandru, Andreea

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA DOPO LE OSSERVAZIONI FATTE DALLE MAESTRE DURANTE I NOSTRI GIOCHI CON IL MATERIALE DESTRUTTURATO SI SONO FORMATI QUATTRO GRUPPI PER INTERESSE DI GIOCO.

Dettagli

LA FOLLE IDEA DI JOHN LA BANDITA. Una casa, un rifugio, un sogno inseguito e infine realizzato. Dalla folle idea di John Voigtmann nasce La Bandita.

LA FOLLE IDEA DI JOHN LA BANDITA. Una casa, un rifugio, un sogno inseguito e infine realizzato. Dalla folle idea di John Voigtmann nasce La Bandita. IL CASALE LA BANDITA Una casa, un rifugio, un sogno inseguito e infine realizzato. Dalla folle idea di John Voigtmann nasce La Bandita. Testo di Barbara Medici - Foto: Rick Lew - John Voigtmann LA FOLLE

Dettagli

Sudafrica. Cape Town. la culla dell umanità. Marzo - Aprile 2015

Sudafrica. Cape Town. la culla dell umanità. Marzo - Aprile 2015 Cape Town Sudafrica la culla dell umanità Marzo - Aprile 2015 Incentive 2014 Cape Town: è frizzante come la Londra degli Anni 60 e vive un anno straordinario sotto il segno della creatività. Per il Guardian

Dettagli

Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio.

Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio. Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio.com Storia di Milena Lanzetta SE C È UN GIORNO DELLA SETTIMANA CHE FILIPPO

Dettagli

I colori dell autunno

I colori dell autunno I quaderni di Classe II A Scuola Secondaria di I Grado A. Zammarchi Castrezzato (BS) I colori dell autunno Haiku Poëtica Novembre 2009 Poëtica Classe II A - Scuola Secondaria di I Grado A. Zammarchi -

Dettagli

33 poesie. una dedicata al calcio e una alla donna

33 poesie. una dedicata al calcio e una alla donna 33 poesie una dedicata al calcio e una alla donna Salvatore Giuseppe Truglio 33 POESIE una dedicata al calcio e una alla donna www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Salvatore Giuseppe Truglio Tutti

Dettagli

CONSTANCE TSARABANJINA

CONSTANCE TSARABANJINA PRIVATE MOMENTS Il mondo che voglio. Quando intimità e sostenibilità ambientale si fondono in un connubio perfetto in termini di privacy, natura e autenticità nasce Chic Escape. Una collezione di boutique

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

LA LETTERATURA ITALIANA FACILITATA: UNA PROPOSTA DI LETTURA Annalisa Sgobba

LA LETTERATURA ITALIANA FACILITATA: UNA PROPOSTA DI LETTURA Annalisa Sgobba CAPITOLO PRIMO RE E STELLA DEL CIELO Re e stella del cielo Il mio nome è uno dei miei primi successi. Ho subito imparato (è stato lui, mi sembra, il primo che mi ha detto questo), che Arturo è una stella:

Dettagli

Un'Esperienza leggendaria

Un'Esperienza leggendaria Un'Esperienza leggendaria In inverno In estate Rifugio Nambino Una struttura ricettiva raffinata e confortevole sulle rive del Lago Nambino, nel cuore del Parco Naturale dell Adamello Brenta. Vi basterà

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

Il mistero del Natale dimenticato. Scuola dell infanzia di Boschi Sant Anna

Il mistero del Natale dimenticato. Scuola dell infanzia di Boschi Sant Anna Il mistero del Natale dimenticato Scuola dell infanzia di Boschi Sant Anna MILLE FIOCCHI BIANCHI Quell anno faceva tanto freddo e a Paesello ognuno se ne stava rintanato al calduccio nella sua casetta.

Dettagli

n. 53 giugno 2014 ADOTTIAMO UNA QUERCIA Fare scienza nella prima classe primaria di Simona Bardessaghi*

n. 53 giugno 2014 ADOTTIAMO UNA QUERCIA Fare scienza nella prima classe primaria di Simona Bardessaghi* ADOTTIAMO UNA QUERCIA Fare scienza nella prima classe primaria di Simona Bardessaghi* Il racconto di un percorso sul mondo vegetale, svolto proprio all inizio del cammino scolastico, si snoda con chiarezza

Dettagli