Curriculum Vitae and personal information

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Curriculum Vitae and personal information"

Transcript

1 Curriculum Vitae and personal information Name: Dino Gavinelli Work: Dipartimento di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali; Dipartimento di Geografia e Scienze Umane dell Ambiente University of State in Milan Via Festa del Perdono, Milano (Italy) Telephone: (++39) / Nationality: Italian Current Employment - Associate professor, Human Geography, Faculties of Humanities and Linguistic and Cultural Mediation Sciences, University of Milan. Academic Research , Urban and rural areas recomposition and sustainable improvement: tourism and historical, cultural, architectural, environmental perspectives, granted by MIUR (Ministry of Education, Universities and Research) , Research fellow: New political in Canadian Protected Areas, granted by Canadian Government (International Council for Canadian Studies - Canadian Studies Programs - Understanding Canada) , French qualification of Associate professor in physical, human, economic and regional geography (Maître de Conférence en Géographie physique, humaine, économique et régionale), Ministry of education and research, France , Researcher in Geography, Faculty of Arts, University of Milan, Italy , Teaching diploma in Italian literature, history and geography, Ministry of Public Education, Italy , Ph.D. Cartographic, environmental and geographic sciences, Department of Geography, University of Genoa, Italy, Title thesis: Verbano-Cusio-Ossola. Birth of a new province (Prof. D. Ruocco) , Masters degree in Geography, Faculty of Arts, University of Milan, Italy (110/110 cum laudem), Title thesis: Geography and Cartography. Analysis tools for interdisciplinary cooperation, Milan, 10 July 1992 (prof. G. Scaramellini). Experience in Research Networks present: The policies of Protected Areas in Europe (Italy, United Kingdom), North and South America (Canada, Perù). An analysis of ecological network, planning experiences, landscape policies and promotion of tourism in protected areas funded by Government of Canada (International Council for Canadian Studies - Canadian Studies Programs - Understanding Canada)and Italian-Peruvian cooperation (PROPOMAC Proyecto de desarrollo de capacidades de comunidades en el marco de la agroindustria, investigacion arqueologica y del turismo sostenible dei Santuario Historico del Bosque de Pomac - Italian Ministry of Foreign Affairs) present: Geographical studies about South Pacific (Oceania), Geo.Gl.As.Or.Oc (Group of Geography of Eastern Asia and Oceania), coordinated by Proff. Giacomo Corna Pellegrini (University of Milan) and Mario Fumagalli (Politecnico of Milan). The researcher is interested on regional studies of Eastern Asia and French Overseas Territories.

2 : National research project (PRIN 2009) funded by the Ministry of Education, Universities and Research on Urban and rural areas recomposition and sustainable improvement: tourism and historical, cultural, architectural, environmental perspectives, coordinated by Guglielmo Scaramellini (University of Milan, Italy) : From Thermal Places to Poles and Local Systems of Integrated Tourism, coordinated by Giuseppe Rocca (University of Genoa, Italy) for the Association of Italian Geographers : National research project (PRIN) funded by the Ministry of University and Scientific Research on Local Development: Territory, Actors, Projects. International Comparisons, coordinated by Pierpaolo Faggi (University of Padova, Italy) : International research project funded by the European Union and India on EU-India Rice Districts Network Promotion Through Agroeconomical, Cross Cultural and Technical Actions and Studies, under the direction of Aldo Ferrero (University of Turin, Italy) : National research project (PRIN) funded by the Ministry of Education, Universities and Research on Green Areas and Redeveloped Urban Areas. New Landscapes in Italy, coordinated by Ugo Leone (University of Naples, Italy) : National research project (PRIN) promoted by the Ministry of Education, Universities and Research on Geography of Agricultural Areas in and outside Europe, coordinated by Maria Gemma Grillotti di Giacomo (University of Rome 3, Italy). Teaching Experience present: Associate Professor in Theories and practices of sustainable tourism, Master Programmes in Environmental and Geographical Sciences present: Associate Professor in Cultural Geography, Master Programmes in Languages and Cultures for International Communication and Cooperation, University of Milan present: Associate Professor in Regional and Urban Geography, Undergraduate Programmes in Linguistic and cultural Mediation, University of Milan : Contract lecturer in Cultural e Semiotic Geography at the Teachers Specialisation Course of the University of Milan : Contract lecturer in Models and Methods in Human Geography at the Teachers Specialisation Course of the University of Eastern Piedmont : Visiting professor in Regional Geography, University of Paris X-Nanterre : Contract lecturer in Semiology and Cartographic Communication, Master Programmes in Cultural Heritage Studies, University of Venice Visiting professor in Rural and Urban Geography, University of Paris VII Denis Diderot : Lecturer in Human Geography, Master Programmes in Foreign Languages and Literature, University of Milan : Contract lecturer in Models and Methods in Human Geography at the Teachers Specialisation Course of the University of Milan : Contract lecturer in Regional Geography and Applied Geography, Master Programmes in Geography, University of Genoa. Professional Service present: Referee for the journal J-Reading - Journal of Research and Didactics in Geography present: Reviewer for the journals Mappemonde and Rivista Geografica Italiana : Cartographer at the Italian Touring Club, Milan, Italy : Cartographer at the Editions Atlas, Paris, France : Cartographer at the De Agostini Geographical Institute, Novara, Italy.

3 Publications: Books - Teorie e pratiche territoriali nelle aree protette. Alcuni esempi europei e americani tra conservazione e valorizzazione, Milano, Educatt, Vi piace la geografia? Roma, Carocci, 2007, (Italian edition of A. Frémont, Aimez-vous la géographie? Paris, Hachette, 2005). - Ambiente, paesaggio e società nell'analisi regionale. Lettura di alcune trasformazioni territoriali, Milano, CUEM, Publications: Editor - (with A.G. Dal Borgo) Asia-Pacifico: regione emergente. Luoghi, culture, relazioni, Milano- Udine, Mimesis, coll. Kosmos, 8, (with A.G. Dal Borgo) I valori del paesaggio nelle scienze umane. Approcci prospettive e casi di studio, Milano-Udine, Mimesis, coll. Kosmos, 4, (with M. Morazzoni) La Lombardia occidentale, laboratorio di scomposizione e ricomposizione territoriale: da ambiente naturale a spazio megalopolitano, Mimesis, coll. Kosmos, 2, (with A. Pagani) Europa orientale. Geografie e storia, Milano, CUEM, (with B. Rossi) Scienze sociali Geografia e Storia nella didattica di un mondo interculturale, Milano, CUEM, (with M. Casari) La letteratura contemporanea nella didattica della Geografia e della Storia, Milano, CUEM, Publications: Chapters in Books - (with Dal Borgo A.G.) "L Asia-Pacifico: riflessioni su uno spazio regionale emergente, in Gavinelli D., Dal Borgo A.G. (eds), Asia-Pacifico: regione emergente. Luoghi, culture, relazioni, Milano-Udine, Mimesis, coll. Kosmos, 8, 2013, pp Il Pacifico francofono: vecchi legami e nuove aperture, in Gavinelli D., Dal Borgo A.G. (eds), Asia-Pacifico: regione emergente. Luoghi, culture, relazioni, Milano-Udine, Mimesis, coll. Kosmos, 8, 2013, pp Riqualificazione urbana e nuove identità: il caso di Paris Rive Gauche, in Mastropietro E. (ed), Città e aree metropolitane europee. Fra trasformazioni urbane e progetti per la sostenibilità, Milano-Udine, Mimesis Edizioni, coll. Kosmos, 5, 2012, pp Scomposizioni e ricomposizioni territoriali: letture geografiche su Milano e la sua regione urbana, in Gavinelli D., Morazzoni M. (eds), La Lombardia occidentale, laboratorio di scomposizione e ricomposizione territoriale: da ambiente naturale a spazio megalopolitano, Mimesis, coll. Kosmos, 2, 2012, pp L'acqua, un elemento di ricchezza per il Parco Regionale Lombardo della Valle del Ticino in Scaramellini G. (ed), Paesaggi, territori, culture: viaggio nei luoghi e nelle memorie del Parco del Ticino, Quaderni di Acme, 116, Milano, Cisalpino, 2010, pp (with P. Molinari), L aménagement en Italie entre anciens et nouveaux acteurs. Reformes et contrastes dans une perspective de gouvernance plurielle du territoire?, in Jean Y., Baudelle G. (dir.), L Europe - Aménager les territoires, Paris, Armand Colin, 2009, pp (with P. Molinari and A. Pagani) Oltre la città: il Parco Agricolo Sud e l espansione urbana di Milano, in Pirovano C. (ed), Cascine attorno a Milano. Analisi di un territorio in trasformazione: dismissioni, resistenze, progettualità, Milano, Cuem, 2008, pp The greatest rice growing system in Italy: the plain in Lombardy and Piedmont, stretching out between the Dora Baltea, the Po and the Ticino, in Brusa C., Papotti D. (ed.), Geographical Researches on Rice : A Comparative Analysis of Rice Districts in the European Union and India, Vercelli, Ed. Mercurio, 2007, pp

4 - (with C. Brusa, P. Grimaldi, P. Molinari, D. Papotti, B. Saiu and A. Santini) Il distretto del riso in Piemonte: percorso legislativo, caratteristiche, prospettive di sviluppo locale, in Faggi P. (ed), Sviluppo locale: territorio, attori, progetti. Confronti internazionali, Memorie Geografiche, n. s. 7, Firenze, Società di Studi Geografici, 2007, pp Gli spazi agricoli e dell allevamento in Italia tra permanenze e discontinuità, in Gaddoni S. (ed), Italia Regione d Europa, Bologna, Pàtron, 2007, pp (with P. Molinari, C. Pirovano and M. Signori) Luoghi e territori dell Abbiatense. Sezione cartografica, in De Vecchi P., Bora G. (eds), Rinascimento ritrovato. Nell età di Bramente e Leonardo tra i Navigli e il Ticino, Milano, University of Milan Skira, 2007, pp Aree Protette e Parchi nazionali in Gran Bretagna: Comunità umane, sviluppo sostenibile locale e valorizzazione turistica, in Rocca Longo M., Pierantonelli C., Liebman Parrinello G. (eds), La comunicazione turistica. Viaggi reali e virtuali fra storia e futuro, Roma, Edizioni Kappa, coll. Le Galaxie, 9, 2007, pp Paesaggi naturali e riconquistati: protezione della natura e valorizzazione turistica in Gran Bretagna, in De Stasio C., Palusci O. (eds), The Languages of Tourism. Turismo e mediazione, Milano, Unicopli, 2007, pp Conservazione ambientale, sviluppo locale e fruizione turistica nei parchi nazionali britannici, in Dal Borgo A. G. (ed), Prospettive di Geografia del turismo, Milano, CUEM, coll. Ambiente Territorio Paesaggio, 2007, pp Les nouvelles ruralités italiennes face à la reforme de la PAC in Vallat C. (ed.), Autres vue d Italie. Lectures géographiques d un territoire, Paris, L Harmattan, 2004, pp Valle d Aosta: sviluppo rurale e salvaguardia ambientale, in Di Carlo P., Moretti L. (eds), Nuove politiche per il mondo agricolo: multifunzionalità e sviluppo integrato del territorio, Quaderni di Geotema, 1, Bologna, Pàtron, 2004, pp Sviluppo regionale e indipendenza in Nuova Caledonia, in Lucchesi F. (ed), I mondi insulari dell'oceano Pacifico meridionale, Milano, Unicopli, 2004, pp Nuove interpretazioni funzionali dello spazio urbano parigino: il caso di Paris Rive Gauche, in Leone U. (ed), Aree dismesse e verde urbano. Nuovi paesaggi in Italia, Bologna, Pàtron Editore, 2003, pp (with M.G.Grillotti and M. Spotorno), Piemonte, in Grillotti M.G. (ed), Atlante Tematico dell Agricoltura Italiana, Roma, Società Geografica Italiana, 2000, pp The Geographers of Lombardia/Les Géographes de la Lombardia/Los Geógrafos de la Lombardia/I Geografi della Lombardia, in Grillotti M.G. (edited by), Italian Geographers and Agricultural Areas/Les Géographes Italiens et les Espaces Agricoles/Los Geógrafos Italianos y los Espacios Agrícolas/I geografi Italiani e gli Spazi Agricoli, Genova, Brigati, 1998, pp Publications: Articles in Scientific Journals - Une note sur l Australasie d hier et d aujourd hui : une comparaison fertile pour la didactique de la géographie, in Journal of Research and Didactics in Geography (J-READING), 1, 2, June 2013, pp Paradisi australi in bilico tra etero ed autorappresentazioni: le isole francesi del Pacifico meridionale, in Altre Modernità / Otras Modernidades / Autres modernités / Others Modernities, 7, 2012, pp , - Eredità industriali, nuove identità urbane e potenzialità turistiche a Sesto San Giovanni, in Altre Modernità / Otras Modernidades / Autres modernités / Others Modernities, Numero monografico 2012 "Confini mobili: lingua e cultura nel discorso del turismo, pp , - L'arcipelago canadese di Haida Gwaii e il Parco nazionale di Gwaii Haanas: un esempio di fruizione turistica sostenibile, in BioEcoGeo magazine, 7, 2010, pp

5 - Fragments de modernité urbaine: formes de régénération et rénovation parisiennes, in Altre Modernità / Otras Modernidades / Autres modernités / Others Modernities, 1, 2009, - Sulle tracce delle tradizioni popolari: permanenze e trasformazioni nella pianura novarese e lomellina, in Botta G. (ed), Territori tradizioni oggi, Geotema, 30, 2008, pp Nuova Caledonia: un paesaggio culturale e socio-economico in ricomposizione e una nuova realtà di condivisione politica, in Bianchi E. (ed), Un geografo per il mondo. Studi in onore di Giacomo Corna Pellegrini, Milano, Cisalpino - Istituto Editoriale Universitario, Quaderni di Acme, 81, 2006, pp Terme euganee: tradizione millenaria e nuove forme di turismo integrato, in Rocca G. (ed), Dai luoghi termali ai poli e sistemi locali di turismo integrato, Geotema, 28, 2006 (2008), pp (with C. Brusa et al.) Il riso: produzione, lavorazione, tradizioni e sviluppo locale. Il Piemonte Orientale in rapporto al vasto mondo. Prospettive di ricerca a seguito dell Anno Internazionale del Riso 2004, Geotema, 24, 2004 (2006), pp Diffusione della produzione e del consumo del riso in Italia, Geotema, 19, 2003 (2004), pp (with L. Bonardi, A. Minidio and M.C. Zerbi), La città alla ricerca di nuovi volti, in Leone U. (ed), I vuoti del passato nella città del futuro, Geotema, 13, 2001, pp Conference Publications and Research Papers - Reportage geográfico ambiental y territorial sobre el santuario histórico Bosque de Pómac (Distrito de Lambayeque, Perú), Lima, Caritas y Fondo Italo-peruano, (with T. Gilardi) La globalizzazione nell area metropolitana del Gran Buenos Aires. Nuovi percorsi di didattici di Geografia Urbana, in Battisti G., Stoppa M., (eds), Dalla dissoluzione dei confini alle euroregioni. Le sfide dell innovazione didattica permanente, Firenze, Le Lettere, 2011, pp Trasformazioni territoriali e sviluppo locale nel Novarese, in Di Blasi A. (ed), Il futuro della geografia: ambienti, culture, economie. Atti del XXX Congresso geografico Italiano, Bologna, Patron, 2011, pp La valorizzazione turistica del Lago Maggiore: criticità e prospettive di sviluppo, in Bonadei R., Ferlinghetti R., Gelmi P. (eds), Paesaggio Sebino: sguardi consapevoli e itinerari sostenibili, Bergamo, Bergamo University Press, 2010, pp La cartografia tra arte, memoria storica e scienza della comunicazione geografica, in Casari M., Rossi B. (eds), in La cartografia nella didattica della geografia e della storia, Milano, CUEM, 2010, pp Natura e cultura per una fruizione turistica sostenibile: l esempio di alcuni parchi nazionali canadesi, in Buono A., Zito M. (edited by), Environment and Canadian Societies/Environnement et Société Canadiennes/Ambiente e Società Canadesi, Il Torcoliere - Officine Grafico Editoriali dell Università degli Studi di Napoli, Napoli, 2010, pp Il paesaggio parigino in trasformazione e le nuove identità urbane di Paris Rive Gauche, in Mastropietro E. (ed), Percorsi urbani. Studi sulla città contemporanea, Milano, CUEM, 2008, pp L acqua nelle Regioni. Lombardia. I consorzi di bonifica e di irrigazione ; L acqua nelle Regioni. Lombardia. Le risaie, in Grillotti M. G. (ed), Atlante Tematico delle Acque d Italia, Genova, Brigati, 2008, pp L acqua nelle Regioni. Valle d Aosta. Acque, ghiacciai e montagne ; L acqua nelle Regioni. Valle d Aosta. Il Servizio Idrico Integrato (SII) e l istituzione dell Ambito Territoriale Ottimale (ATO) unico ; L acqua nelle Regioni. Valle d Aosta. Gli aspetti problematici, in Grillotti M. G. (ed), Atlante Tematico delle Acque d Italia, Genova, Brigati, 2008, pp. 325; 328; 329.

6 - L acqua nelle Regioni. Piemonte. Usi dell acqua nella pianura, in Grillotti M. G. (ed), Atlante Tematico delle Acque d Italia, Genova, Brigati, 2008, pp Le tradizioni locali nell area lomellina, in Botta G. (ed), Tradizioni e modernità. Saperi che ci appartengono, Torino, G. Giappichelli Editore, coll. di Geografia Temi e discorsi, 13, 2007, pp (with D. Papotti) Il paesaggio di lago in Europa tra natura e cultura: l approccio geografico, in Lodari R. (ed), Il giardino e il lago. Specchi d acqua fra illusione e realtà. Conoscenza e valorizzazione del paesaggio lacustre in Italia e in Europa, Roma, Gangemi Editore, 2007, pp La gestione delle acque e la valorizzazione del territorio tra Sesia, Ticino e Po, in Grillotti M. G., Mastroberardino L. (eds), Atti del Convegno Scientifico Internazionale Geografie dell'acqua. La gestione di una risorsa fondamentale per la costruzione del Territorio, Genova, Brigati, 2006, pp La Francia lontana : i territori del Pacifico meridionale tra permanenze e trasformazioni in Campione G., Farinelli F., Santoro Lezzi C. (eds), Scritti per Alberto Di Blasi, Bologna, Pàtron, 2006, pp Alcune considerazioni sullo sviluppo locale sostenibile e il caso del Piemonte Orientale, in Dansero E., Santangelo M. (eds), Progetti, attori, territorio e territorialità. Sviluppo locale tra Nord e Sud del mondo, Torino, Diter, 2006, 28, pp Vecchi e nuovi scenari migratori nella pianura irrigua del Novarese, del Pavese e del Vercellese, in Brusa C. (ed), Luoghi, tempi e culture dell'immigrazione. Il caso del Piemonte, Vercelli, Edizioni Mercurio, 2004, pp (with P. Molinari) Le trasformazioni urbane di Novara dal XVIII al XX secolo nei documenti cartografici e telerilevati. L Informazione Territoriale e la dimensione tempo, Atti della VII Conferenza Nazionale ASITA, Verona, October , pp Les systèmes ruraux dans les Alpes centrales italiennes, in Laurens L., Bryant C. (eds), The Sustainability of Rural Systems. A Social and Cultural Construction, Proceedings of the Colloquium of the Commission on the Sustainability of Rural Systems of the International Geographical Union (I.G.U.), Rambouillet (France), July 2-12th 2001, Montpellier, I.G.U., 2003, pp (with P. Molinari) Valle d'aosta: turismo e sviluppo rurale, in Calafiore G., Palagiano C., Paratore E. (eds), Vecchi territori, nuovi mondi: la geografia nelle emergenze del 2000, Atti XXVIII Congresso Geografico Italiano, Roma, June , Edigeo, 2003, pp Il settore primario nella montagna lombarda: un sistema fragile?, in Calafiore G., Palagiano C., Paratore E. (eds), Vecchi territori, nuovi mondi: la geografia nelle emergenze del Atti del XXVIII Congresso Geografico Italiano, Roma, Roma, June , Edigeo, 2003, pp, (with A. Pagani and R. Tabacco) La moyenne montagne lombarde: aperçu socio-économique, in Moyennes Montagnes Européennes. Nouvelles fonctions, nouvelles gestions de l espace rural, Clermont-Ferrand, CERAMAC - Université Blaise Pascal, 11, 1999, pp L'informazione geocartografica e alcune sue applicazioni pratiche, in Citarella F. (ed), Studi geografici in onore di Domenico Ruocco, Napoli, Loffredo Editore, 1994, pp Book Reviews - Aime M., Papotti D., L'altro e l'altrove. Antropologia, geografia e Turismo", Ambiente Società Territorio. Geografia nelle Scuole, Anno LVIII, 4, 2013, p Bagnoli L., Manuale di geografia del turismo. Dal Grand Tour ai sistemi turistici, Ambiente Società Territorio. Geografia nelle Scuole, Anno LVI, 2, 2011, pp

7 - Didelon C., Grasland C., Richards Y. (eds), Atlas de l'europe dans le monde, Mappemonde, 93, 2009, - Barrat J., Moisei C., Géopolitique de la Francophonie. Un nouveau souffle?, Ponts, Milano, Cisalpino - Istituto Editoriale Universitario, 6, 2006, pp Colloquium internazionale Quality Agriculture: Historical Heritage and Environmental Resources for the Integrated Development of Territories, Ambiente Società Territorio. Geografia nelle Scuole, Anno L, 6, 2005, p Canicules et Glaciers. Colloquio con Le Roy Ladurie, Ambiente Società Territorio. Geografia nelle Scuole, Anno L, n. 6, 2005, p Le XXIII Journées de la Commission de géographie du tourisme et des loisirs du Comité National Français de Géographie, Rivista Geografica Italiana, Annata CIII, 1, 1997, pp Affiliations present: Italian Association of Canadian Studies (AISC), National Treasurer present: Italian Association of Geography Teachers (AIIG), Milano Provincial Division ( Executive Director; President; 2009-present Treasurer). - Member of: AGeI (Association of Italian Geographers), SGI (Italian Geographical Society) and SSG (Geographical Studies Society), AIIG (Italian Association of Geography Teachers).

CURRICULUM VITAE et STUDIORUM

CURRICULUM VITAE et STUDIORUM CURRICULUM VITAE et STUDIORUM Alice G. Dal Borgo è Ricercatore confermato (settore M-GGR/01) presso la Facoltà di Studi Umanistici, Università degli Studi di Milano Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali,

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita Ponte dell Olio (PC), 7 September 1984 Cittadinanza: Italiana

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon CORSI BREVI Catalogo formativo 2015 La svolge attività di formazione dal 1989 ed è stata tra i primi in Italia a introdurre percorsi formativi legati al management e al marketing culturale. L'offerta formativa

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

WORLD. natural. Conoscenza e gestione dei Beni naturali iscritti nella lista del patrimonio mondiale UNESCO (Dolomiti e altri siti montani)

WORLD. natural. Conoscenza e gestione dei Beni naturali iscritti nella lista del patrimonio mondiale UNESCO (Dolomiti e altri siti montani) In collaborazione con Con il patrocinio di università degli studi di Torino WORLD natural HERITAGE MANAGEMENT Paolo Ordigoni - Torri del Vajolet da Passo Santner, 2007 Conoscenza e gestione dei Beni naturali

Dettagli

Relazioni triennali - Prima sessione 2014. Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014. Dipartimento di Studi Umanistici

Relazioni triennali - Prima sessione 2014. Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014. Dipartimento di Studi Umanistici Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014 Cognome Nome Qualifica Dipartimento Ha usufruito di un periodo di congedo per motivi di studio

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Interreg IIIB CADSES. Common best practices in spatial planning for the promotion of sustainable POLYcentric DEVelopment

Interreg IIIB CADSES. Common best practices in spatial planning for the promotion of sustainable POLYcentric DEVelopment Interreg IIIB CADSES Common best practices in spatial planning for the promotion of sustainable POLYcentric DEVelopment POLY.DEV. Seminario Progetti INTERREG III Sala Verde, Palazzo Leopardi - 8 novembre

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO è il resoconto di uno studio completo e originale, con struttura ben definita e costante: rappresenta il punto finale di una ricerca (in inglese: paper, article) STRUTTURA

Dettagli

il fiorire del S E C C H I A progetto di integrazione socio-spaziale Corte Ospitale Rubiera 25 maggio 2007

il fiorire del S E C C H I A progetto di integrazione socio-spaziale Corte Ospitale Rubiera 25 maggio 2007 il fiorire del S E C C H I A progetto di integrazione socio-spaziale Corte Ospitale Rubiera 25 maggio 2007 Fiorire del Secchia La costruzione di un Parco Aperto Obbiettivi: Salvaguardare l ambientale;

Dettagli

Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line.

Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line. Provincia di Cosenza Dipartimento di Economia e Statistica Università della Calabria Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line. Il trasporto pubblico locale della Provincia di Cosenza in rete - 1 - Premessa

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA ITALIANA AL PREMIO DEL PAESAGGIO DEL CONSIGLIO D EUROPA EDIZIONE 2014/2015

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA ITALIANA AL PREMIO DEL PAESAGGIO DEL CONSIGLIO D EUROPA EDIZIONE 2014/2015 Comunicato Stampa Salone del Consiglio Nazionale, via del Collegio Romano 27 (presso la sede del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo) - ROMA 28 aprile 2015 Ore 9.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE

A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE IL MODELLO PRECEDE-PROCEED E L INTERACTIVE DOMAIN MODEL A CONFRONTO A cura di Alessandra Suglia, Paola Ragazzoni, Claudio Tortone DoRS. Centro Regionale di

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: I.F.P.OPERATORE MECCANICO (ACCORDO DEL 29.4.10)

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: I.F.P.OPERATORE MECCANICO (ACCORDO DEL 29.4.10) Classe: 1 A Corso: I.F.P.OPERATORE MECCANICO (ACCORDO DEL 29.4.10) RELIGIONE 9788805070985 SOLINAS LUIGI TUTTI I COLORI DELLA VITA + DVD - EDIZIONE MISTA / IN ALLEGATO GIORDA, DIRITTI DI CARTA U SEI 16,35

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

4 th INTERNATIONAL FORUM OF DESIGN AS A PROCESS

4 th INTERNATIONAL FORUM OF DESIGN AS A PROCESS DIVERSITY: DESIGN / HUMANITIES 4 th INTERNATIONAL FORUM OF DESIGN AS A PROCESS LA DIVERSITA: DESIGN/HUMANITIES Incontro tematico scientifico della Rete Latina per lo sviluppo del design dei processi 19-22

Dettagli

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano IO E PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Il diploma accademico di primo livello è equipollente alla laurea triennale. La scuola, a livello universitario, intende

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

Laboratorio di Urbanistica. Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni. Prof.

Laboratorio di Urbanistica. Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni. Prof. Laboratorio di Urbanistica Corso di Fondamenti di Urbanistica Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni Prof. Corinna Morandi 20 maggio 2008 1 Dalla iper-regolazione

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

AALBORG+10 ISPIRARE IL FUTURO

AALBORG+10 ISPIRARE IL FUTURO AALBORG+10 ISPIRARE IL FUTURO LA NOSTRA VISIONE COMUNE Noi, governi locali europei, sostenitori della Campagna delle Città Europee Sostenibili, riuniti alla conferenza di Aalborg+10, confermiamo la nostra

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale

Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale Verbale tavolo energia/pmi - 19 marzo 2007 Sala Consigliare A cura di: Andrea

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO GREEN JOBS Formazione e Orientamento L uomo è il principale agente di trasformazione del territorio sia direttamente,

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Il dono: le sue ambivalenze e i suoi paradossi. Un dialogo interdisciplinare.

Il dono: le sue ambivalenze e i suoi paradossi. Un dialogo interdisciplinare. CALL FOR PAPERS Il dono: le sue ambivalenze e i suoi paradossi. Un dialogo interdisciplinare. 18-19 settembre 2008 Università di Milano-Bicocca L analisi del dono risulta sempre più presente nel dibattito

Dettagli

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE Associazione delle Università Europee Copyright 2008 della European University Association Tutti i diritti riservati. I testi possono essere

Dettagli

La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco

La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco n. 2-2011 La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco Mariangela Franch, Umberto Martini, Maria Della Lucia Sommario: 1. Premessa - 2. L approccio

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

Le problematiche del turismo: uno sguardo interdisciplinare. Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo

Le problematiche del turismo: uno sguardo interdisciplinare. Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo Secondo l Organizzazione Mondiale per il Turismo, le Alpi accolgono ogni anno il 12% circa del turismo mondiale. Parallelamente le Alpi rappresentano anche uno

Dettagli

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Area di pratica professionale PSICOLOGIA PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELL ORGANIZZAZIONE E DELLE RISORSE UMANE Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Classificazione EUROPSY Work

Dettagli

I mercatini dell antiquariato in Piemonte

I mercatini dell antiquariato in Piemonte I mercatini dell antiquariato in Piemonte BIELLESE Mercatino dell antiquariato minore Biella (ultima domenica di marzo, giugno e settembre) Mercatino dell antiquariato Cossato (primo sabato del mese) CANAVESE

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

INTELLIGENT TRANSPORT SYSTEMS IN SOUTH EAST EUROPE

INTELLIGENT TRANSPORT SYSTEMS IN SOUTH EAST EUROPE Progetto SEE-ITS in breve SEE-ITS è un progetto transnazionale che mira a stimolare la cooperazione, l'armonizzazione e l'interoperabilità tra Sistemi di Trasporto Intelligenti (ITS) nel Sud-Est Europa.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

IL COMPARTO DEL TABACCO IN ITALIA ALLA LUCE DELLA NUOVA OCM

IL COMPARTO DEL TABACCO IN ITALIA ALLA LUCE DELLA NUOVA OCM Istituto Nazionale di Economia Agraria IL COMPARTO DEL TABACCO IN ITALIA ALLA LUCE DELLA NUOVA OCM a cura di Roberta Sardone Edizioni Scientifiche Italiane ISTITUTO NAZIONALE DI ECONOMIA AGRARIA IL COMPARTO

Dettagli

Urban Sprawl e Adattamento al Cambiamento Climatico: il caso di Dar es Salaam

Urban Sprawl e Adattamento al Cambiamento Climatico: il caso di Dar es Salaam XVI CONFERENZA NAZIONALE SOCIETÀ ITALIANA DEGLI URBANISTI 9 Maggio 2013 Luca Congedo 1, Silvia Macchi 1, Liana Ricci 1, Giuseppe Faldi 2 1 DICEA - Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale,

Dettagli

Import / Export. LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2014

Import / Export. LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2014 TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE Chiusura editoriale: 16 marzo 2015 Per informazioni: germana.dellepiane@liguriaricerche.it LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2014 LIGURIA RICERCHE SpA Via XX Settembre,

Dettagli

Linee guida per l autor*

Linee guida per l autor* Linee guida per l autor* Margini: superiore 3,5 cm; inferiore 3,5 cm; destro 3 cm; sinistro 3 cm. Carattere: Times New Roman Dimensione del carattere: 12 per il testo, i titoli come nell esempio che segue:

Dettagli

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

LE RETI DI ATTORI LOCALI VALORE AGGIUNTO PER UN TERRITORIO TURISTICO

LE RETI DI ATTORI LOCALI VALORE AGGIUNTO PER UN TERRITORIO TURISTICO Esperienze di turismo in ambiente alpino Saint Marcel 12 13 giugno 2010 Luigi CORTESE LE RETI DI ATTORI LOCALI VALORE AGGIUNTO PER UN TERRITORIO TURISTICO Rete o sistema? Il concetto di rete è usato spesso

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840 Assessorat des Ouvrages Publics de la protection des sols et du logement public Assessorato Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica Premessa Le fondamentali indicazioni riportate

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli